Prodotti IBM System Storage per PMI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prodotti IBM System Storage per PMI"

Transcript

1 Systems & Technology Group per PMI v Massimo Olivari Business Partner Technical Manager Mob: Sarezzo 24 Settembre 2008

2 Systems & Technology Group Sarezzo (BS) Evento offerto da: v 24 Settembre 2008

3 Lo Storage IBM Per Storage si intende il posto dove immagazzinare i dati aziendali Il dato aziendale è importante Il dato DEVE essere riposto in un posto affidabile IBM propone sistemi a disco, sistemi a nastro, sistemi di virtualizzazione Ogni sistema è altamente affidabile I componenti ed i collegamenti sono RIDONDATI I software di gestione sono facili ed intuitivi I software opzionali sono disegnati per aiutare nella gestione dei dati su disco e dei loro salvataggi 3

4 Le richieste del Cliente odierno Protection il Cliente ha molto da perdere Performance Indirizzamento nuove applicazioni e carico dati Availability più persone devono accedere ai dati sempre più spesso Scalability crescere senza interruzioni di produzione Flexibility selezione delle opzioni necessarie che il Cliente necessita Manageability gestire più dati con minori risorse

5 Posizionamento della Famiglia DS IBM System Storage DS3000 Series DS4000 Series DS5000 Series DS3200 DS3300 DS3400 DS4700 DS4800 DS5100 DS5300 I prodotti IBM System Storage Famiglia DS sono disegnati per aiutare l utente: Semplifica la infrastruttura IT di storage e la sua gestione abbassandone I costi e la complessità ma incrementando la capacità di rispondere alle esigenze di ampliamento e di cambio. Disco condiviso da più servers. Mantengono continuità di servizio, sicurezza e durata dei dati. Livelli di RAID 0, 1, 3, 5, 10. PointInTime copy e Volume Copy. DS4000 e DS5000 permettono anche mirror per DR e RAID 6 su alcuni modelli. Informazioni gestite efficientemente attraverso il loro ciclo di vita, relativamente al proprio valore. Dischi SAS (DS3000) e dischi FC (DS4000/DS5000) performanti e dischi SATA II capaci. IBM System Storage DS3000; una famiglia di dischi esterni per piccole e medie imprese 5

6 La serie DS3000 DS3200 DS3000 series DS3300 DS3400 Ideal system for entry-level shared, common DAS supporting up to a maximum of three servers (recommended) 3-Gbps SAS connect to host Direct-attach For System x & BladeCenters & 3rd party servers Max 48 disks SAS and/or SATA II 2U, 12 disks Dual Power Supplies Support for SAS & SATA disks Expansion via EXP3000 Well suited for low-cost storage networking environments 1-Gbps iscsi connect to host Direct-attach or IP SAN For System x & BladeCenters & 3rd party servers Max 48 disks SAS and/or SATA II 2U, 12 disks Dual Power Supplies Support for SAS & SATA disks Expansion via EXP Anni di Garanzia!! Ideal system for SAN implementations in SMB environments 4-Gbps Fibre connect to host Direct-attach or FC SAN For System x & BladeCenters & 3rd party servers Max 48 disks SAS and/or SATA II 2U, 12 disks Dual Power Supplies Support for SAS & SATA disks Expansion via EXP3000 6

7 La serie DS4000 DS4700 DS4000 series DS4800 For businesses running UNIX and Windows mission-critical environments Dual-active 4 Gbps RAID controllers 4/8 x 4 Gbps FC host connections 4 x 4 Gbps FC expansion Max of 112 FC/SATA drives 3U, 16 disks Support for FC and/or SATA disks Expansion via EXP810 Designed to offer enterpriseclass performance and availability Dual-active 4 Gbps RAID controllers 8 x 4 Gbps FC host connections 8 x 4 Gbps FC expansion Max of 224 FC/SATA drives Support for FC and/or SATA disks Expansion via EXP Anni di Garanzia!!

8 La serie DS5000 DS5100 DS5000 series DS5300 For businesses running UNIX and Windows mission-critical environments Dual-active 4 Gbps RAID controllers 8 GB Cache 8 x 4 Gbps FC host connections 16 x 4 Gbps FC expansion Max of 256 FC/SATA drives Support for FC and/or SATA disks Expansion via EXP5000 Supports Expansion via EXP810 Designed to offer enterprise-class performance and availability Dual-active 4 Gbps RAID controllers 8 16 GB Cache 8 / 16 x 4 Gbps FC host connections 16 x 4 Gbps FC expansion Max of 256 FC/SATA drives Support for FC and/or SATA disks Expansion via EXP5000 Supports Expansion via EXP810 8

9 Alta affidabilità Alta affidabilità è: Sicurezza di accesso al dato data dal doppio percorso del dato stesso Sicurezza del dato su disco data dalla protezione RAID data dalla disponibilità di dischi Hot Spare Sicurezza di contenimento del dato data dalla batteria di mantenimento cache Sicurezza di continuità di servizio data dalla ridondanza dei componenti e alimentatori 9

10 Esempio di cablaggio DS3200 / Hosts DS3200 configurazione standard DS3200 doppio controller per alta affidabilità 10

11 DS3000 Storage Manager, Semplice, Intuitivo e Gratuito 11

12 DS3000 series Punti a favore di IBM: Sistema a disco con elementi ridondati SW di gestione offerto gratuitamente Possibilità di espansione SENZA fermo macchina (Hot Add) 5 Livelli di protezione RAID Possibilità di Hot Spare disks Funzioni SW di partizionamento logico Funzioni SW di Point In Time Copy e Vol Copy a basso costo Sistemi operativi supportati: DS3200, DS3300 OS: RedHat 3, 4; SuSE 9, 10; Microsoft Windows 2003 Standard, Enterprise, Web Support for MSCS DS3400 OS: RedHat 3, 4; SuSE 9, 10; Microsoft Windows 2003 Standard, Enterprise, Web; AIX VMware 2.5.4, Support for MSCS 12

13 Benefits of Premium Features Storage Partitioning Permette la condivisione della capacità disco tra piu servers collegati L utente puo definire quale/i server/s possono avere accesso ad uno specifico dato FlashCopy Supporta l utilizzo di copie dati separate, gli usi sono vari quali ad esempio hot backup o test di applicazione NON disturba il dato di produzione che rimane in linea ed accessibile E immediata VolumeCopy Permette la redistribuzione dei dati da un vecchio e lento disco ad un piu veloce, capiente disco di nuova generazione Ottimizza le prestazioni delle applicazioni ed/o la loro capacità Copia fisica di dati, completa e separata che puo essere usata per analisi di data mining senza effetto sui dati di produzione. 13

14 Repliche Multiple di Dati - Vantaggi Perchè replicare La replica dati con Flash Copy permette di ottenere una copia del dato a tempo t0 con pochissima richiesta spazio (20% del volume) NON richiede fermi di produzione La replica dati con Volume Copy permette di ottenere una copia (clone) del dato su uno spazio disco uguale al sorgente. Copia sincronizzata!! Z X B C Base A C A B C FlashCopy Image Production Server Analysis Server FlashCopy Repository Physical Logical FlashCopy Source PiT Clone Volume Copy Il risultato sarà un Back-Up SENZA fermo di produzione!!! 14

15 DS4000 Enhanced Remote Mirroring (NO DS3000) Replica dati basata su storage Disegnata per fornire replica in linea di un drive logico in tempo reale da un DS4000 ad un altro Tre modalità di Mirror Metro Mirror Global Copy Global Mirror Utilizzi primari: Disaster recovery Backup dei dati centralizzato Data mining / analysis centralizzato Max mirrors supportato dai sistemi DS4800 (128) DS4700 and DS4200 (64) Volume A Mirror B SAN / WAN Cross mirroring Mirror A Volume B 15

16 DACstore Technology I dati di configurazione sono immagazzinati in ogni disco configurato. Ogni disco conosce il proprio stato e lo stato di ogni altro disco della stessa schiera Un disco in ogni schiera immagazzina informazioni a livello controller e sottosistema Minimo tre dischi per sistema Benefici del DACstore: Crea portabilità dei drives con data intact, i dischi non sono legati ad un cassetto nè ad uno slot. Un disco può essere rilocato in un sistema per aumentare le prestazioni / affidabilità Schiere individuali possono essere migrate ad altri sistemi Un sistema puo essere aggiornato cambiando i controllers Più alta affidabilità USABLE STORAGE FC or SATA Disk Configurazioni critiche di dati sono immagazzinate in OGNI disco 16

17 DSx000 Storage Partitioning Crea multipli sistemi virtuali da un sisngolo sistema a dischi Max 512 partitions on DS4800; 128 partitions on DS4700/DS4200 Supporto Hosts eterogeneo abilita il consolidamento in ambiente multi-piattaforma Implementazione basata sullo storage assicura l integrità dei dati Il partizionamento logico fornisce flessibilità 17

18 Consolidamento dello Storage Es. DS3000 Database File Server Database Mail Web SAS DS3200 Direct attach FC SAN Consolida isole disparate di dischi interni per abbassare il TCO su System X e non-ibm servers Abilita la condivisione per implementare l efficienza Scala fino a 48 dischi SAS e/o SATA II installando fino a tre economici EXP3000 Disponibili in versioni Single e Dual controller con facili upgrade per aumentare l affidabilità del percorso dati FlashCopy e VolumeCopy permettono: Continuous application processing Protection of critical business data Da 1 a 3 servers Sales Marketing DS3000 SM DS3400 Direct attach or SAN attach Fino a 16 servers IP Network SMB IP Network CRM & ERP Gestione centralizzata via interfaccia utente taskoriented, disegnata per essere semplice ed intuitiva DS3300 iscsi attach Fino a 16 servers IP Network DS3300 Storage System 18

19 Alta affidabilità A che Serve?? 1 Legge di Marphy: Se qualcosa può andare storto allora lo farà. Corollario: Se c'è una possibilità che varie cose vadano male quella che causa il danno maggiore sarà la prima a farlo. 21

20 Anytime Administration Anytime Data Le features dinamiche del DS3000 e DS4000 permettono al Cliente di cambiare il proprio ambiente senza interrompere gli utenti nè operazioni di business EXP HotAdd Technology Capacità di espasione online, configurazione ed accesso ai logical drives Dynamic Capacity Expansion (DCE) Aggiunta di dischi ad un array esistente Dynamic Volume Expansion (DVE) Aggiunta di capacità disponibile a logical drives esistensti Supportato su Windows 2003, NetWare, Linux, e tutti i FlashCopy repository logical drives Dynamic RAID Level Migration (DRM) Cambia la configurazione RAID di un array Dynamic Segment Size Migration (DSS) Cambia la grandezza del segmento (data stripe) Non-disruptive controller firmware upgrades Upgrade mentre il sistema funziona Funzioni comuni DS3/4/

21 Protezione dell investimento con miglioramento prestazioni DS4800 DS5000 DS4700 Up to 4X Up to 8X 2525 IBM Confidential EXP810 drive trays only

22 Systems & Technology Group DS6800 & DS8000 v

23 DS6800 Server Enclosure Expansion Storage Enclosure (SBOD) - Front View (Common) - DS6000 Overview 3U RAID Controller Integrato 1750 Modello 522 Fino a 16 DDMs nel Cassetto Base Dual Active Controllers (Clustered) Fino a 8 FCP Host Attachment (LW & SW) Fino a 2 FC-AL Dual loop per attacco a Switched Device (8 porte) 2 GB Cache per controller con batteria fino a 72 ore Alimentazione e ventilazione completamente ridondante Fino a 7 Cassetti di espansione (Modello EX2), fino a 16 DDMs per cassetto (128 DDMs) Features zos, zlinux, OS/400, UNIX, Linux, Windows, Solaris, HP-UX, etc. Funzioni di copia avanzate FlashCopy Metro and Global Mirror Metro/Global Copy Global Copy Preferred Path I/O steering (SDD) Diagnostica di tipo Light Path DS Storage Manager Software 27

24 DS8000..da così... DS8100 Modello 931 con processori Power5+ a 2 vie DS8300 Modelli 932, 9B2 con processori Power5+ a 4 vie Cache DS8100 da 16 GB a 128 GB DS8300 da 32 GB a 256 GB Dischi di tagli diversi per ogni esigenza 73, 146, 300 e 450 GB (15k giri) 500 GB FATA (7200 giri) 2 Livelli di protezione dati RAID 5 e RAID 10 28

25 DS8000..a così!! 29

26 Funzioni Software Quali sono le funzioni SW svolte dall HW: Come per DS4000 e DS5000, anche DS6800 e DS8000 sono in grado di provvedere alla copia dei dati e garantiscono una alta affidabilità Point In Time Copy Volume Copy Metro Mirror Global Mirror Global Copy 31

27 Systems & Technology Group Nseries v

28 IBM System Storage N Series: Unified Storage SAN NAS Enterprise Departmental Enterprise Departmental Fibre Channel iscsi (IP Block) Dedicated Ethernet Corporate LAN SAN (FCP Block) IBM N series FC SATA NAS (IP File) - N N N N N N N

29 IBM System Storage N series Gateway: Unified Storage SAN NAS Enterprise Departmental Enterprise Departmental SAN (FCP Block) iscsi (IP Block) Dedicated Ethernet Target Side NAS (IP File) Corporate LAN HostSide IBM N series Gateway - N N N N N

30 N series Hardware Portfolio New!! N TB N TB New!! N TB N TB N TB N7600 N TB 252TB N5300 N series Gateways N TB N TB N TB 126TB Leverage existing Storage Assets while introducing advanced N series Software functionality N5300 will be replaced by N6040 and N5600 will be replaced by N

31 N5000 and N7000: all software features No-Charge Features 1. Data ONTAP 2. iscsi 3. iscsi Host Utility for UNIX, Windows & Linux 4. FTP 5. Snapshot 6. SnapMover (co-req MultiStore) 7. SyncMirror 8. FilerView 9. FlexVol 10. FlexShare 11. SecureAdmin 12. AutoSupport 13. Disk Sanitization 14. RAID-DP* 15. RAID-4* 16. CIFS Protocol 17. NFS Protocol 18. HTTP Protocol 19. FCP Protocol 20. Cluster Failover 21. FlexClone 22. MultiStore 23. SnapMirror 24. SnapRestore 25. SnapVault 26. Open Systems SnapVault 27. SnapLock Enterprise 28. LockVault Enterprise 29. SnapLock Compliance* 30. LockVault Compliance* 31. SnapDrive for Windows 32. SnapDrive for Unix & Linux 33. NearStore feature 34. MetroCluster Optional Features 35. SnapManager for SQL 36. SnapManager for Exchange 37. Single Mailbox Recovery for Exchange 38. SnapManager for Oracle 39. SnapManager for SAP 40. SnapValidator 41. FCP Host Utility for UNIX, Win & Linux 42. Operations Manager Core 43. Operations Manager SRM 44. Operations Manager BC 45. Advanced Single Instance Storage (A-SIS)** * not available with gateways ** not available with gateways nor with N

32 Nseries, HA e SW functions Anche per la Serie N valgono tutte le capacità di: Alta affidabilità Funzioni di copia dato Possibilità di tipologie diverse di dischi Sicurezza di continuità di servizio Inoltre offrono la gestione di diversi protocolli di dati 40

33 Domande e Risposte Systems & Technology Group Questions? v Cortesemente toccate il vostro vicino per assicurarvi sia sveglio!

34 Systems & Technology Group IBM System Storage LTO4 v Massimo Olivari Business Partner Technical Manager Tel: (39)

35 43

36 LTO Portfolio, Optimally Flexible Drive-throughput Performance, Advanced Features TS3310 Tape Library Up to 18 LTO3 or LTO4 Drives SCSI LVD (LTO3 only), 4 Gbps FC and/or 3 GB SAS (LTO4 only) attach Modular Scalable, up to 4 expansion units with base library Desktop or Rack Mount TS3500 Tape Library Up to 192 LTO3 or LTO4 Drives 4 Gbps FC attach Scalable, up to 15 expansion frames with base library High availability Advanced features and functions Support for mixing LTO drives with TS1120 technology Direct attach support for Tape Virtualization Engines TS2230 or TS2240 TS2340 External Tape Drives One LTO3HH, LTO4HH, or LTO4 Drive SCSI LVD attach and/or 3 GB SAS (LTO4 only) Desktop or Rack Mount TS3100 Tape Library One LTO3 or LTO4 drive or up to two HH LTO3 drives SCSI LVD, 4 Gbps FC and/or 3 GB SAS (LTO4 only) attach Desktop or Rack Mount TS3200 Tape Library One or two LTO3 or LTO4 Drive or up to four HH LTO3 drives SCSI LVD, 4 Gbps FC and/or 3 GB SAS (LTO4 only) attach Desktop or Rack Mount Midrange Enterprise Entry Capacity Requirements, Exponential Data Growth 51

37 Piattaforme supportate IBM Platforms System z and z9 zlinux System p and p5, and pseries AIX 5L version V5.1, V5.2, V5.3 or later SUSE Enterprise Server 9, 10 IBM System I and i5, and iseries OS/400 i5/os (V5R3, or later) System x Supported Microsoft and Linux platforms Other Vendor Platforms Sun Microsystems Selected SUN Servers/ FC HBAs Solaris 8, Solaris 9, Solaris 10 Hewlett Packard Selected HP Servers/ FC HBAs 64-bit HP-UX 11iv1 and 11iv2 Microsoft Corporation Microsoft Windows 2003 (Build 3790, or greater; 32- & 64-bit) Linux Red Hat Advanced Server Enterprise Linux 4 SUSE Linux Enterprise Server 9, 10 Asianux 2.0 * See for current platform support 52

38 Addressing Data Security Cerchi un modo migliore per proteggere I tuoi dati? 53

39 Addressing Data Security Encrypted Data Cerchi un modo migliore per proteggere I tuoi dati? Encrypted Data TS1120 IBM Tape Drive Encryption and Key Management Systems LTO 54

40 Systems & Technology Group v La Crittografia dei dati

41 Chi invento la crittografia? La prima persona che uso' la crittografia fu Giulio Cesare! Egli doveva inviare messaggi ma non si fidava dei messaggeri, cosi' invento' un metodo per codificare quei messaggi. Solo il destinatario prestabilito - che conosceva il metodo per decodificare il messaggio - poteva leggerli. Questo perche il trasporto è il momento piu vulnerabile per il dato o informazione. 57

42 La perdita delle Informazioni Personali dell elemento è molto costosa $ Costo di ricerca e recupero $ Costo della valutazione di alternative $ Costo di notifica ai Clienti $ Perdita di Clienti e o Business $ Offerta di compenso $ Possibile contratto con agenzia di Credito esterna $ Rivendicazione dai venditori e business partners Danni alla immagine aziendale $$$ 58

43 Crittografia Simmetrica La crittografia tradizionale e' basata su una chiave segreta. Un mittente che vuole inviare un messaggio cifrato a qualcuno, lo cifra usando una chiave segreta ed il destinatario lo decifra usando la stessa chiave segreta. Ovviamente, sia il mittente che il ricevente di quel messaggio devono conoscere la stessa chiave segreta. Questo metodo e' conosciuto come crittografia a chiave segreta o crittografia simmetrica. Il problema principale e': il mittente ed il ricevente devono accordarsi su una chiave segreta comune, e devono usare un canale sicuro per scambiarsi questa informazione. 59

44 Crittografia Dato Crittografato 60

45 Grazie per la Vs cortese attenzione Grazie ad INGEST per l invito 61

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

GARR WS9. OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità. Roma 17 giugno 2009

GARR WS9. OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità. Roma 17 giugno 2009 GARR WS9 OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità Roma 17 giugno 2009 Mario Di Ture Università degli Studi di Cassino Centro di Ateneo per i Servizi Informatici Programma Cluster Linux

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL PROPRIO PATRIMONIO INFORMATIVO E DEL PROPRIO KNOW-HOW IMPRENDITORIALE. SERVIZI CREIAMO ECCELLENZA Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

MailStore Server PANORAMICA

MailStore Server PANORAMICA MailStore Server PANORAMICA Lo standard per archiviare e gestire le Email Le aziende possono beneficiare legalmente, tecnicamente, finanziariamente ed in modo moderno e sicuro dell'archiviazione email

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE

SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea Triennale in Informatica Tesi di Laurea SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Lo storage di prossima generazione

Lo storage di prossima generazione Juku.it Lo storage di prossima generazione white paper (settembre 2012) Enrico Signoretti Juku consulting srl - mail: info@juku.it web: http://www.juku.it Indice Note legali 3 Juku 1 Perchè Juku 1 Chi

Dettagli

HP ProLiant Storage Server. Guida dell utente

HP ProLiant Storage Server. Guida dell utente HP ProLiant Storage Server Guida dell utente Numero di parte: 440584-065 Prima edizione: giugno 2008 Informazioni legali e avvertenza Copyright 1999, 2008 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Software

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

RAID, LVM, LUKS: Play with disks.

RAID, LVM, LUKS: Play with disks. RAID, LVM, LUKS: Play with disks. Mario Polino Corsi Avanzati Linux - 2014 RAID POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 2 RAID What? POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 3 RAID What? POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 3

Dettagli

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale 1. Introduzione al backup Guida al backup Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi Con l aumentare dei rischi associati a virus, attacchi informatici e rotture hardware, implementare

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Zeroshell su vmware ESXi 4.1

Zeroshell su vmware ESXi 4.1 Zeroshell su vmware ESXi 4.1 Introduzione Vediamo come installare Zeroshell su Vmware ESXi 4.1 usando come immagine quella per IDE,SATA e USB da 1GB. Cosa ci serve prima di iniziare: Una distro Live io

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Sistemi Operativi. Interfaccia del File System FILE SYSTEM : INTERFACCIA. Concetto di File. Metodi di Accesso. Struttura delle Directory

Sistemi Operativi. Interfaccia del File System FILE SYSTEM : INTERFACCIA. Concetto di File. Metodi di Accesso. Struttura delle Directory FILE SYSTEM : INTERFACCIA 8.1 Interfaccia del File System Concetto di File Metodi di Accesso Struttura delle Directory Montaggio del File System Condivisione di File Protezione 8.2 Concetto di File File

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [CF] Domain & Space - Dominio di 2 Liv. (.IT,.COM) 1 1 1 - Dominio di 3 Liv. (mapping IIS/Apache) 1 10 100 - Disk

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

BPM business process management

BPM business process management COS È IL BUSINESS PROCESS MANAGEMENT (BPM)? Il BPM consiste nel creare modelli informatici dei processi operativi dell azienda al fine di creare un flusso orientato a rendere efficiente ed efficace il

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

ReadyNAS per reti domestiche

ReadyNAS per reti domestiche ReadyNAS per reti domestiche Manuale del software Modelli: Serie Ultra (2, 4, 6) Serie Ultra Plus (2, 4, 6) Pro Pioneer NVX Pioneer 350 East Plumeria Drive San Jose, CA 95134 USA Dicembre 2010 202-10764-01

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali

Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Business Intelligence a portata di mano: strumenti per una migliore gestione delle informazioni aziendali Smau Bologna 18 Giugno 2009 Eligio Papa Distribution Channel Sales Manager SAP Italia COSA SIGNIFICA

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

Portfolio Prodotti MarketingDept. Gennaio 2015

Portfolio Prodotti MarketingDept. Gennaio 2015 Portfolio Prodotti Gennaio 2015 L azienda Symbolic Fondata nel 1994, Symbolic è presente da vent'anni sul mercato italiano come Distributore a Valore Aggiunto (VAD) di soluzioni di Data & Network Security.

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server Prima pubblicazione: 21 Ottobre 2012 Ultima modifica: 21 Ottobre 2012 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706 USA http://www.cisco.com Tel: 8 526-00 800

Dettagli

RSYNC e la sincronizzazione dei dati

RSYNC e la sincronizzazione dei dati RSYNC e la sincronizzazione dei dati Introduzione Questo breve documento intende spiegare come effettuare la sincronizzazione dei dati tra due sistemi, supponendo un sistema in produzione (master) ed uno

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013 3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali Aprile 2013 1 Contenuti Perché è importante per i CIO... 3 Quello che tutti i CIO dovrebbero sapere... 4 3 domande da

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli