1 L informatica oggi: una panoramica 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 L informatica oggi: una panoramica 1"

Transcript

1 I Indice Prefazione all edizione americana Prefazione alla quinta edizione italiana Ringraziamenti dell Editore Guida alla lettura XVII XIX XXI XXIII 1 L informatica oggi: una panoramica Introduzione all informatica 2 Che cos è l informatica? 2 Hardware e software 3 Il ciclo di elaborazione dell informazione 3 Un esempio di elaborazione dei dati I sistemi informativi 3 Che cos è un computer? 3 Che cos è un sistema? 4 La componente umana Il software e i dati 5 Che cos è il software? 5 I programmi dalla A alla Z 6 Che cosa sono i dati? 6 L evoluzione dei dati L informatica nel commercio e nell industria 7 Le applicazioni in campo economico e commerciale 7 Le applicazioni in campo industriale L informatica in casa e nel tempo libero 9 Il computer in casa 9 Imparare divertendosi L informatica nella scuola e nella formazione professionale 10 Le applicazioni in campo didattico 10 Le applicazioni nella formazione professionale L informatica nel mondo dello spettacolo e dell arte 12 Le applicazioni nel mondo dello spettacolo 12 Le applicazioni nelle arti L informatica nei settori della scienza, dell ingegneria e della matematica 14 Le applicazioni nelle scienze e nell ingegneria 14 Le applicazioni in campo matematico I computer invisibili 16 I grandi sistemi informativi 16 e i piccoli computer 16 Bibliografia 17 2 L architettura del computer e la CPU Tipi di elaboratori: i computer multiutente 20 Supercomputer 20 Mainframe e server 21 Reti Tipi di elaboratori: i personal computer 21 Desktop e workstation 22 Notebook 22 I più piccoli Le basi dell informatica moderna: il sistema binario 24 Digitale o analogico? 24 Le cifre binarie 24

2 VIII Indice Perché digitale? Le basi dell informatica moderna: i segnali digitali 25 La cavalcata di Paul Revere: una rivoluzione digitale? 25 Un esempio di codice digitale: il telegrafo 25 Il dispositivo digitale dei computer: il transistor 26 La legge di Moore Le basi dell informatica moderna: bit e byte 27 Bit e byte 27 Le unità superiori al byte 27 Dal linguaggio umano al linguaggio dei computer e viceversa 28 I codici in uso L unità centrale di elaborazione: il microprocessore 29 Un evoluzione continua 29 La compatibilità tra microprocessori diversi 29 Coprocessori e processori paralleli 30 I costi dell elaborazione dei dati 30 I microprocessori incorporati L unità centrale di elaborazione: i miglioramenti 30 Migliorare la capacità dati 31 Migliorare la velocità di elaborazione 31 Migliorare l efficienza 32 La legge di Joy 32 I benchmark La memoria: ROM e RAM 33 L analogia con lo Scarabeo 33 La memoria ROM 33 La memoria RAM 33 Tipi di memoria 33 I moduli di memoria SIMM e DIMM La memoria: altri tipi e funzioni 35 La memoria virtuale 35 La cache 36 I buffer I bus di input e output: introduzione 37 Il bus 37 I bus di sistema 37 I bus locali I bus di input e output: le schede degli adattatori e i sistemi multimediali 38 La tecnologia Plug and Play 39 Il sistema di hot docking 39 I computer portatili 40 I sistemi multimediali La comunicazione con le periferiche 40 Le porte del computer 41 Le porte USB e Firewire 41 Bibliografia 43 3 Le periferiche di input/output I dispositivi di input e output: introduzione 46 I dispositivi di input 46 I dispositivi di output 47 I dispositivi di input e output special purpose 47 Il riconoscimento dei caratteri a inchiostro magnetico 48 Il lettore di biglietti da visita L input di testo: la tastiera 48 La tastiera standard 48 Le tastiere ergonomiche 50 Le tastiere virtuali L input di testo: i dispositivi di input diretti 50 Il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR) 51 Il riconoscimento della calligrafia 51 I lettori di codici a barre 51 Il riconoscimento vocale L input di grafica:i dispositivi di input diretti 53 Alcuni modelli di scanner grafici 53 Come funziona uno scanner 53 La risoluzione 53 La profondità di colore 54 Ops...questi file sono enormi! 54 La digitalizzazione di foto e video Le tecnologie di input e output più avanzate 54 La realtà virtuale 54 Gli ologrammi 55 Le scansioni tridimensionali 55 La scansione di corpi 55 Dispositivi di input biometrici Gli strumenti di puntamento 56 Il mouse 56 Il trackball 57 Le dita 57 Il touch pad 57 Il multitouch 57 La tavoletta grafica 57 Il joystick 57

3 Indice IX Mouse e trackball senza filo Alla base dell output moderno: i pixel e la risoluzione 58 I pixel 58 La risoluzione Alla base dell output moderno: i font 60 Le caratteristiche dei font 60 I font scalabili e i font bitmap 61 WYSIWYG Alla base dell output moderno: la gamma dei colori 62 La tavolozza dei colori 62 La gamma dei colori 62 Colori e memoria 62 L anti-aliasing Lo schermo: le categorie 63 C era una volta il monitor con tubo a raggi catodici (CRT) 64 I monitor a schermo piatto Lo schermo: la risoluzione 65 La risoluzione dello schermo 65 Il rapporto tra risoluzione e grandezza dell immagine Le stampanti laser 66 Il prodotto delle stampanti laser 66 Come funziona una stampante laser 66 I PCL 67 Altri requisiti della stampante laser 68 Bibliografia 68 4 Le memorie secondarie Come vengono memorizzati i dati 70 I dispositivi e i supporti di memorizzazione 70 La memoria magnetica 70 La memoria ottica 70 La memoria magneto-ottica 71 La memoria allo stato solido I supporti di memorizzazione: dai dischetti ai memory stick 72 Come è fatto un dischetto 72 La protezione dalla sovrascrittura 73 Il tramonto del dischetto I supporti di memorizzazione: i dischi fissi 73 All interno di un disco fisso 74 Le nuove tecnologie I supporti di memorizzazione: i dischi ottici 75 Il laser: una penna ottica 75 I vantaggi dei dischi ottici 75 Le categorie di dischi ottici 75 I CD 75 I DVD Aumentare la capacitàdi memorizzazione dei dati 76 La compressione 76 La gestione gerarchica della memoria 77 Le librerie di nastri per le reti eicomputer multiutente Il backup dei dati 78 Perché fare il backup 78 L archiviazione off-site 79 I supporti di backup ad accesso casuale 79 I supporti di backup ad accesso sequenziale 79 L utilità del backup La tecnologia del Cloud Computing 80 Bibliografia 81 5 Introduzione al software Che cos è il software? 84 I sistemi operativi 84 I programmi applicativi 84 Altri tipi di programmi 85 Il progresso nel campo dell informatica Le interfacce utente 85 Le interfacce e i sistemi operativi 85 Le interfacce grafiche utente (GUI) 86 Le interfacce a stilo 87 Le interfacce touchscreen 87 Le interfacce conversazionali I programmi applicativi 87 Le applicazioni per un mercato orizzontale 87 Le applicazioni per un mercato verticale 87 Le applicazioni personalizzate 88 Lo shareware e il software di pubblico dominio I sistemi operativi: introduzione 88 Le funzioni principali 89 Il ruolo del BIOS 89 L interprete dei comandi 89 I sistemi multitasking 90 I sistemi multithreading 90 I sistemi multiutenti 90 I sistemi multiprocessori 90 Altre funzioni del sistema operativo I sistemi operativi: le categorie 90 I compiti dei diversi sistemi operativi 91

4 X Indice Le caratteristiche dei sistemi operativi 91 I sistemi operativi per i desktop 91 I sistemi operativi per i server 91 I sistemi operativi per i mainframe 92 I sistemi operativi per i computer tascabili 92 I sistemi operativi incorporati 93 Bibliografia 93 6 L Open Source La storia dell Open Source 96 Stallman, la Free Software Foundation e l innovazione dei PC 96 Gli anni Novanta: Internet, Linux e la Open Source Definition 97 Open Source: un fenomeno da regolamentare Free Software e Open Source Gli aspetti filosofici e le ricadute sociali I vantaggi del software libero I modelli di business del software libero Le critiche al software libero Linux 101 Bibliografia Gli applicativi e i documenti La formattazione di un documento per la videoscrittura 104 La formattazione di base 104 Le tabelle 104 Gli stili 105 I modelli 106 Le autocomposizioni L editoria elettronica per lo schermo 106 La multimedialità 106 Editoria elettronica off line e on line 107 Editoria per il Web 107 I blog Dall ipertesto all e-book 108 Il concetto di ipertesto 109 Gli e-book I fogli elettronici, i grafici eidiagrammi 111 Come si presenta un foglio elettronico 111 La finestra del foglio elettronico 111 I grafici come strumenti di analisi 112 Tipi di grafici 112 Le mappe Le basi di dati: introduzione 114 Che cosa sono le basi di dati 114 Le basi di dati e i fogli elettronici a confronto Le presentazioni multimediali 116 I tipi di presentazioni 116 I programmi di grafica per le presentazioni 116 Gli strumenti per lo sviluppo di presentazioni professionali 117 Un lavoro di gruppo 117 Gli strumenti per visualizzare le presentazioni 118 Bibliografia Internet e il World Wide Web Il World Wide Web 120 Internet 120 Il World Wide Web 120 Che cos è una pagina Web 121 Internet e Web sono la stessa cosa? Il Web: come funziona e a che cosa serve 122 La storia del Web 122 Come si crea un sito Web 122 A che cosa servono i siti Web 123 Le pagine personali e i Blog La multimedialità in rete 124 La larghezza di banda 124 Lo streaming 124 Audio e video sul Web 124 I contenuti multimediali interattivi e il 3D 125 Il telefono in rete 125 Bibliografia Le comunicazioni: la rete elettronica Le applicazioni delle reti 128 Il fax 128 I servizi di risposta via fax 128 I servizi on line 129 La Banda Larga Le comunicazioni tra singoli individui 130 La posta elettronica 130 La tecnica store-and-forward 130 I programmi di gestione della posta elettronica 130

5 Indice XI Fermatevi e riflettete 130 SMTP contro IMAP Le comunicazioni di gruppo 132 I newsgroup 132 Le mailing list 133 Le chat 133 I giochi di rete 133 Le videoconferenze 134 Il VOIP Il trasferimento e la condivisione dei file 134 Caricare e scaricare file 134 File ASCII e file binari 134 I dischi condivisi 135 Il sistema FTP 135 I grandi archivi di programmi 135 L invio dei file come allegati alla posta elettronica Le reti locali: introduzione 136 Le risorse di rete 136 L utenza delle reti 137 Gli amministratori di rete Le reti locali: l architettura 137 I componenti fondamentali di un architettura 138 I server 138 Tipologie di rete: architetture Le reti locali: il sistema 140 Le schede di interfaccia di rete 140 Il collegamento fisico tra i dispositivi 141 Media Access Control (MAC) 141 Ethernet 141 Token ring 142 Token bus Le reti geografiche: introduzione 142 Le reti metropolitane e geografiche 142 Le reti pubbliche 143 Le intranet 143 Extranet 144 I firewall 144 Perché installare un firewall 144 Il router 144 Il gateway I collegamenti tra le reti: i protocolli 145 Le reti a commutazione di circuito 145 Le reti a commutazione di pacchetto 145 Il linguaggio di Internet Il protocollo TCP/IP e la pila ISO/OSI 147 Bibliografia L elaborazione multimediale I multimedia: introduzione 150 I multimedia nel campo dell intrattenimento 150 I multimedia nell addestramento all uso del software 150 I multimedia nel campo dell istruzione e della formazione 150 I multimedia nel Web 151 I multimedia in ufficio 151 Le basi di dati multimediali Gli strumenti multimediali: le applicazioni di tipo paint e di tipo draw 152 Le immagini bitmap 152 La grafica vettoriale Gli strumenti multimediali: tecniche ed effetti grafici 153 I programmi di grafica tridimensionale 153 L animazione 153 L ombreggiatura 154 L anti-aliasing 154 Il morphing Gli strumenti multimediali: musica e suoni 155 I dati audio digitali 155 I dispositivi MIDI 156 Il suono tridimensionale Gli strumenti multimediali: i video 157 Le dimensioni dei file 157 La compressione 157 Come funziona la compressione 158 Le dimensioni e la qualità dell immagine 158 L elaborazione delle immagini video I multimedia in rete: suoni e immagini in movimento 159 Audio e video 159 Il linguaggio VRML 160 Il linguaggio XML 160 Struttura logica 160 Struttura fisica I multimedia in rete: video e televisione 162 I tipi di trasmissione 162 La TV sul Web 162 Trasmissione efficiente di dati multimediali 163 Il Web sulla TV 163 Bibliografia 164

6 XII Indice 11 L informatica nel mondo del lavoro L informatica in azienda: introduzione 166 Le origini del trattamento dell informazione 166 Il trattamento dell informazione oggi 167 La gestione dei sistemi informativi 167 I cambiamenti nel mondo del lavoro L elaborazione delle transazioni 168 Che cos è l elaborazione delle transazioni 168 I sistemi centralizzati 168 I sistemi client-server 168 Il software client-server 169 L architettura distribuita e la replicazione Gli strumenti informativi per la gestione aziendale 170 I sistemi di supporto alle decisioni 170 Gli Executive Information System (EIS) 170 I sistemi informativi geografici 171 Le applicazioni OLAP 171 Il data warehouse 171 Il data mining Le applicazioni dell informatica nelle attività di progettazione, produzione e fabbricazione 172 Lo scambio elettronico di dati (EDI) 172 La progettazione assistita dal computer (CAD) 172 La prototipazione 173 La fabbricazione assistita dal computer (CAM) 173 La gestione dei progetti Il commercio in Internet 174 I cataloghi elettronici 174 Il commercio elettronico 174 La sicurezza delle transazioni 174 I micropagamenti Le applicazioni dell informatica nei settori del marketing, della pubblicità e delle vendite 176 La stampa digitale 176 Le liste di clienti 176 Le presentazioni 177 Le dimostrazioni 177 La pubblicità sul Web Le applicazioni dell informatica nella formazione: l e-learning 177 Che cos è l e-learning? 178 A chi si rivolge l e-learning 178 I Learning Management Systems L informatica fuori dall ufficio 179 Il giornale on line 179 Il telelavoro 180 Le lavagne condivise 180 I Tablet PC e gli ipad 180 Le aziende virtuali 181 Bibliografia La programmazione e lo sviluppo dei sistemi I programmi: introduzione 184 Il concetto di programma in memoria 184 La scala dei programmi 184 I programmatori 185 Anche voi potete essere programmatori I linguaggi di programmazione: prima e seconda generazione 186 Generazioni e livelli 186 L insieme delle istruzioni 186 I linguaggi macchina: la prima generazione 186 I linguaggi assemblativi: la seconda generazione I linguaggi procedurali 188 I linguaggi procedurali: la terza generazione 188 I traduttori 188 Gli pseudocodici 189 Il linguaggio JavaScript 189 Un esempio di linguaggio procedurale: Java I metodi di programmazione 190 La struttura dei dati e gli algoritmi 190 La programmazione strutturata a blocchi 190 La programmazione modulare 191 La programmazione a oggetti Lo sviluppo dei programmi 192 Prima fase: la definizione del problema 192 Seconda fase: la progettazione del programma 192 Terza fase: la codifica del programma 193 Quarta fase: la verifica dei risultati 193 Quinta fase: la documentazione del prodotto finito Lo sviluppo dei sistemi in ambito aziendale 193

7 Indice XIII Prima fase: l analisi 194 Seconda fase: la progettazione 194 Terza fase: lo sviluppo 194 Quarta fase: l installazione 194 Quinta fase: la manutenzione 195 Bibliografia Che cos è...? Cercare informazioni sul Web: l informazione strutturata 198 L informazione strutturata 198 L informazione bibliografica eicataloghi on line 198 Archivi e banche dati 199 La ricerca di numeri di telefono Cercare informazioni sul Web: i motori di ricerca 200 Cos è un motore di ricerca? 200 Raffinare la ricerca 200 E poi c è Google 200 Quello che non troveremo mai sul Web 201 Le directory Il sistema di navigazione globale (GPS) 201 Le applicazioni del GPS 201 Come funziona un GPS Come funzionano gli schermi piatti 203 Bibliografia Dentro la scatola Le origini dell informatica da Turing a von Neumann 208 Alan Turing e la macchina universale 208 John von Neumann e la macchina a registri Anatomia del computer 209 Dentro il computer 209 La scheda madre Come si producono i microprocessori e i chip di memoria 210 Progettazione 210 Fabbricazione 210 Controllo 212 Rivestimento L interazione tra CPU e memoria 214 Il ciclo della macchina 214 I registri 215 Bibliografia Il nuovo laboratorio di Gutenberg. La stampa Le stampanti non laser 218 Le stampanti a matrice di punti 218 I plotter 218 Le stampanti di etichette 219 Le macchine digitali da stampa 219 Le stampanti a colori di grande formato 219 Le stampanti di linea 219 Le stampanti fotografiche Le stampanti a colori 220 Come si formano i colori uniformi 220 Come si formano i toni continui 220 Il getto d inchiostro liquido 221 L inchiostro solido 221 Il laser 221 Il trasferimento thermal wax 221 La sublimazione 221 La tecnologia Fiery L editoria elettronica per la stampa 222 L impaginazione 222 Le immagini grafiche 222 I caratteri speciali 223 Gli indici 223 Le colonne 223 I programmi di editoria elettronica e di videoscrittura a confronto 224 Bibliografia Nei meandri della memoria Le caratteristiche della memoria 226 Accesso diretto e accesso sequenziale 226 Tracce e settori 226 Velocità delle memorie 226 Capacità di memorizzazione 227 Rimovibilità I dischi fissi: questioni tecniche 228 Le tolleranze del disco fisso 228 I controller del disco fisso 228 Le memorie RAID Le schede intelligenti 228 Le schede intelligenti (smart card) 228 Le applicazioni 229 Le schede ricaricabili 229 Il lettore di schede 229 Il lettore del saldo 230 Le garanzie di sicurezza 230 Bibliografia 231

8 XIV Indice 17 Le reti di computer: questioni tecniche Alla base delle reti moderne: il concetto di larghezza di banda 234 La larghezza di banda 234 La larghezza di banda e la frequenza 234 La larghezza di banda e i dati 235 I fattori che influenzano la larghezza di banda I collegamenti tra le reti: i dispositivi e i mezzi di trasmissione 235 I dispositivi di rete 236 I collegamenti tra le reti via cavo 236 I collegamenti tra le reti via etere 236 I sistemi a collegamento misto Le connessioni private a banda larga 237 La tecnologia ISDN 237 La tecnologia ADSL 238 La tecnologia cable modem 238 Le connessioni in fibra ottica 239 Le connessioni senza fili L informatica di rete 240 L elaboratore 240 Il software 240 Il software a componenti 240 Dalle applicazioni Web ai Web service 241 Bibliografia Organizzare le informazioni: liste, query, markup Reperire informazioni nelle liste 244 Le meta-informazioni Le query 244 Che cosa sono le query 245 Come si creano le query HTML, XML e i linguaggi di markup 245 l linguaggi di markup 246 ll linguaggio HTML 246 I programmi di impaginazione Web 246 Il linguaggio XML 246 Bibliografia Il sistema operativo La gestione dei file 250 I nomi dei file 250 Le cartelle 250 Gli indicatori delle unità di memoria 250 Le gerarchie ad albero 251 I percorsi 252 I programmi di gestione dei file I sistemi operativi: le utilità 252 La formattazione 252 La frammentazione 252 Lo scanning del disco 253 L eliminazione dei file e il cestino L elaborazione centrata sul documento 254 Collegamento e incorporamento di oggetti (OLE) 254 L incorporamento dei dati 255 Il collegamento dei dati I principali problemi relativi al software 256 L installazione e la disinstallazione dei programmi 256 I driver 256 L aggiornamento dei programmi 256 La distribuzione del programma 257 Il supporto tecnico 257 I bug 257 I disclaimer 257 Bibliografia Al lavoro sui documenti Scrivere e modificare un documento di testo 260 La funzione a capo automatico 260 Le modifiche al testo 260 Il correttore ortografico 260 Il controllo grammaticale 261 Il thesaurus 261 Le fonti di consultazione Altre funzioni dell elaboratore di testi 262 Ricerca e sostituzione 262 Struttura 262 Indicatori di revisioni e confronto versioni 262 Stampa unione 263 Note a piè di pagina e note di chiusura I fogli elettronici: l immissione dei dati 263 L immissione dei dati 263 Formule, riferimenti e valutazioni What if 263 I formati 264 Le funzioni 264 I modelli 265

9 Indice XV 20.4 Le basi di dati: come si usano 265 Creare una tabella 265 Le maschere video 266 I controlli di validità dell immissione dei dati 266 I rapporti 266 L esportazione dei dati in un foglio elettronico 266 L esportazione dei dati in un elaboratore di testi 267 I database per l archiviazione e la gestione di file multimediali Le basi di dati on line 267 L aggiornamento dinamico delle basi di dati on line 267 La ricerca nelle basi di dati on line 267 L immissione dei dati nelle basi di dati on line 268 Gli strumenti per l esportazione dei dati nelle pagine Web 268 Bibliografia Usare Internet e il Word Wide Web Come connettersi a Internet e al Web 272 Fornitori di collegamento diretto 272 Fornitori di accesso remoto 272 Tipi di accesso 272 L accesso a banda larga Navigare nel Web 273 Il browser 273 Gli indirizzi Internet (Uniform Resource Locator, URL) 274 Il formato di un URL 274 Navigare senza fili Orientarsi nel Web 275 Navigare in Rete 275 I simboli e le pagine più diffusi 275 Qualche consiglio 276 Bibliografia Interrogare i database relazionali con le QBE Le basi di dati: i criteri di archiviazione 278 L organizzazione delle basi di dati 278 La creazione di una base di dati 278 Il modello relazionale 278 Le basi di dati relazionali 278 Le relazioni tra le tabelle 279 Tipi di chiave 280 Tipi di relazioni 280 Tipi di integrità referenziali Le QBE nella pratica Problem-solving con le QBE: query di selezione e criteri 282 Gli operatori di confronto 282 Gli operatori logici 282 Query con una sola tabella Problem-solving con le QBE: query con più tabelle 284 Le query con più tabelle Problem-solving con le QBE: le funzioni di aggregazione 286 Le funzioni di aggregazione 286 Le query di query 287 Caselle combinate Problem-solving con le QBE: tipi di join e proprietà delle query 287 I tipi di Join 288 Eliminare i record duplicati 289 Risultati parziali con i primi valori 290 Bibliografia Risolvere i problemi con le formule e le funzioni dei fogli elettronici Lavorare con i numeri 292 Operatori aritmetici 292 Le funzioni 293 La funzione SOMMA 294 La funzione MEDIA Non solo numeri 294 L operatore & e la funzione CONCATENA 295 Riferimenti relativi e assoluti 296 Operatori di confronto 296 La funzione SE 296 Operatori e funzioni 297 Le funzioni logiche E, O, NON Conteggi, riepiloghi e altro 298 Riferimenti misti 299 Funzioni nidificate 299 Le funzioni di conteggio 300 Calcolo della percentuale 301 La funzione CONTA.SE 301 Tabelle pivot 302 Ricerca Obiettivo 303 Bibliografia 303

10 XVI Indice 24 La programmazione Le tecniche di programmazione: introduzione 306 La somma di due numeri 306 L immissione e l emissione di dati Le tecniche di programmazione: diramazioni e cicli 308 Diramazioni (decisioni) 308 Cicli (iterazioni) Le tecniche di programmazione: funzioni e sottoprogrammi 310 Le funzioni 310 I sottoprogrammi Programmare per il Web: HTML 312 Come si produce un documento HTML 312 Struttura di un documento HTML 313 Collegamenti e immagini in HTML 313 Sviluppi ulteriori dell HTML Prospettive sulla programmazione 314 Tanti linguaggi, pochi successi 314 Due parole su Java 315 Bibliografia L informatica e la legge Cosa vuol dire sicurezza? Un problema etico: i virus 319 I virus 319 I virus macro 319 I programmi antivirus 320 La sicurezza del browser 320 Il phishing La tutela dei diritti d autore 321 I diritti d autore e il plagio 321 Che cosa sono i diritti d autore? 321 Che cos è il giusto uso? 322 Che cos è il pubblico dominio? 322 Il furto del software 322 Il software libero I crimini informatici 323 È stato il maggiordomo! 323 Trabocchetti e superzapping 323 Tecniche di attacco 324 Alcuni episodi di criminalità informatica 324 Il vostro ruolo La crittografia 325 La Internet Privacy Coalition 325 A chi serve la crittografia 325 La crittografia a chiave singola 325 La crittografia a chiave pubblica 326 La firma digitale 326 La chiave di sessione 326 Esempio di processo 326 Bibliografia Il lavoro e l informatica Le possibilità di carriera 330 Siamo tutti utenti finali 330 Le attività legate all uso del computer 330 Gli specialisti dell informatica 330 Trovare lavoro in Internet 331 Fare carriera Per essere sempre aggiornati 331 Internet 332 I gruppi d utenza 332 Le organizzazioni professionali 332 Le pubblicazioni Un estensione dell e- learning 333 Fare economia di risorse per immaginare il proprio lavoro 334 Non smettere di voler imparare 334 Un consiglio 334 Bibliografia L informatica come fatto sociale La tutela della salute 336 L ergonomia 336 Le radiazioni elettromagnetiche Le questioni scottanti 337 Il trattamento dei dati personali 338 Il supervisore elettronico 338 La censura e la libertà di espressione 338 La tutela della privacy nelle comunicazioni 339 Il problema del digital divide 339 Per approfondire queste tematiche Windows contro Linux, chi vince? 339 Una differenza di generazione 339 Non è solo questione di gusto 340 Come se non bastasse 341 Bibliografia 341 Indice analitico 343

Indice. 1 L informatica oggi: una panoramica 1. 2 L architettura del computer e la CPU 17

Indice. 1 L informatica oggi: una panoramica 1. 2 L architettura del computer e la CPU 17 CURTIN pp. V-XIV () 3a c.:curtin 5-12-2007 9:27 Pagina V dei percorsi di lettura Prefazione alla quarta edizione italiana Prefazione all edizione americana XV XXI XXIII 1 L informatica oggi: una panoramica

Dettagli

Registro dell'insegnamento

Registro dell'insegnamento Registro dell'insegnamento Anno accademico 2015/2016 Prof. ALESSANDRO MARTINELLI Settore inquadramento null - null Scuola Scienze della Salute Umana Dipartimento NEUROSCIENZE, AREA DEL FARMACO E SALUTE

Dettagli

Sommario. iii. Prefazione... xi Introduzione...xvii Ringraziamenti... xxi. Parte I - Concetti... 1. Capitolo 1 - L hardware del PC...

Sommario. iii. Prefazione... xi Introduzione...xvii Ringraziamenti... xxi. Parte I - Concetti... 1. Capitolo 1 - L hardware del PC... iii Prefazione... xi Introduzione...xvii Ringraziamenti... xxi Parte I - Concetti... 1 Capitolo 1 - L hardware del PC... 5 1.1 Il processore, la scheda madre e la memoria... 7 1.1.1 Il processore...7 1.1.2

Dettagli

Indice Prefazione Capitolo 1 Tecnologie dell informazione e della comunicazione e sistemi informativi 1.1 Informatica e ICT

Indice Prefazione Capitolo 1 Tecnologie dell informazione e della comunicazione e sistemi informativi 1.1 Informatica e ICT i-000_romane_sawyer:i-xiii_romane_sawyer.qxd 17-12-2009 11:10 Pagina V Prefazione XI Capitolo 1 Tecnologie dell informazione e della comunicazione e sistemi informativi 1 1.1 Informatica e ICT 2 1.2 Il

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte 1. Quale delle seguenti affermazioni è corretta? Nella trasmissione a commutazione di pacchetto: Sulla stessa linea

Dettagli

Il sistema di elaborazione

Il sistema di elaborazione Il sistema di elaborazione Hardware e software Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche parti software: componenti logiche i dati da trattare le correlazioni

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche Corso di Laurea in Scienze dell'amministrazione curriculum di base (Cl. 19)

Facoltà di Scienze Politiche Corso di Laurea in Scienze dell'amministrazione curriculum di base (Cl. 19) Facoltà di Scienze Politiche Corso di Laurea in Scienze dell'amministrazione curriculum di base (Cl. 19) Programma di Informatica Codice 37902 Prof. Camillo Bella camillo@camillobella.it camillobella@gmail.com

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo O mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo

Dettagli

MODULO 1. Testo 1.02. 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale

MODULO 1. Testo 1.02. 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale MODULO 1 Testo 1.02 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale 2. Come possono essere classificati in modo corretto i componenti fisici e

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con

Dettagli

Il sistema di elaborazione Hardware e software

Il sistema di elaborazione Hardware e software Il sistema di elaborazione Hardware e software A. Lorenzi M. Govoni TECNOLOGIE INFORMATICHE. Release 2.0 Atlas Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1

Sommario. MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 Sommario MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione, 1 UD 1.1 Algoritmo, 3 L algoritmo, 4 Diagramma di flusso, 4 Progettare algoritmi non numerici, 5 Progettare algoritmi numerici, 5

Dettagli

3 Capitolo primo Informatica e calcolatori

3 Capitolo primo Informatica e calcolatori I n d i c e 3 Capitolo primo Informatica e calcolatori 7 Capitolo secondo La rappresentazione delle informazioni 11 2.1 La codifica dei caratteri 2.1.1 Il codice ASCII, p. 11-2.1.2 Codifiche universali,

Dettagli

Indice generale VIII

Indice generale VIII Indice generale Indice dei box di approfondimento X Prefazione XII Ringraziamenti dell Editore XIV Guida alla lettura XV Capitolo 1 Introduzione 1 1 1 Trattamento dell informazione e strumenti per il trattamento

Dettagli

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale MODULO 1 1.1 Il personal computer ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale 1.1 Il personal computer Il PC Hardware e software Classificazioni del software Relazione tra

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 03 Conosciamo i tipi di computer e le periferiche In questa lezione impareremo: a conoscere le periferiche di input e di output, cioè gli strumenti

Dettagli

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN MODULO 1 Testo 1.03 1. In una istruzione, un operando è: % Il dato su cui operare % L indirizzo di memoria di un dato su cui operare % Il tipo di operazione da eseguire % Il risultato di una istruzione

Dettagli

PROGRAMMA di INFORMATICA E LABORATORIO Classi prime Servizi Commerciali (Grafica)

PROGRAMMA di INFORMATICA E LABORATORIO Classi prime Servizi Commerciali (Grafica) Istituto Kandinsky Anno Scolastico 2011-2012 PROGRAMMA di INFORMATICA E LABORATORIO Classi prime Servizi Commerciali (Grafica) INFORMAZIONE, DATI E LORO CODIFICA o Definizione di Informatica o Differenza

Dettagli

MODULO 01. MODULO 01 Unità didattica 3. In questa lezione impareremo: Come è fatto un computer. Periferiche e tipi di computer

MODULO 01. MODULO 01 Unità didattica 3. In questa lezione impareremo: Come è fatto un computer. Periferiche e tipi di computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 3 Periferiche e tipi di computer In questa lezione impareremo: a conoscere le periferiche di input e di output, cioè gli strumenti che permettono

Dettagli

Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo

Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo Nome:... Cognome... Telefono... 1. Il millennium bug è: % Un problema hardware di tutti i computer al cambio del millennio % Un problema del software di tutti i

Dettagli

Conoscere il computer ed il software di base. Concetti base dell ICT TIPI DI COMPUTER. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it.

Conoscere il computer ed il software di base. Concetti base dell ICT TIPI DI COMPUTER. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it. Concetti base dell ICT Conoscere il computer ed il software di base Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Fase 1 Information technology Computer Tecnologia utilizzata per la realizzazione

Dettagli

Modello del Computer. Componenti del Computer. Architettura di Von Neumann. Prof.ssa E. Gentile. a.a. 2011-2012

Modello del Computer. Componenti del Computer. Architettura di Von Neumann. Prof.ssa E. Gentile. a.a. 2011-2012 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Informazione Editoriale, Pubblica e Sociale Modello del Computer Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Componenti del Computer Unità centrale di elaborazione Memoria

Dettagli

Università degli studi di Napoli Federico II

Università degli studi di Napoli Federico II Università degli studi di Napoli Federico II Facoltà di Sociologia Corso di Laurea in culture digitali e della comunicazione Corso di Elementi di informatica e web Test ingresso per il bilancio delle competenze

Dettagli

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo 1. Quale tra le seguenti non è una periferica

Dettagli

Foglio1 CAD. Case. Case. Dentro il case... Computer. Crittografia riguarda. Desktop publishing

Foglio1 CAD. Case. Case. Dentro il case... Computer. Crittografia riguarda. Desktop publishing CAD Case Case. Dentro il case... Computer Crittografia riguarda Desktop publishing Diritti d'autore sono dovuti Dispositivi di input Dispositivi di output DPI Le fasi dell'attività di Firmware Hardware

Dettagli

Corsi base di informatica

Corsi base di informatica Corsi base di informatica Programma dei corsi Il personal computer e Microsoft Windows 7 (15h) NB gli stessi contenuti del corso si possono sviluppare in ambiente Microsoft Windows XP I vari tipi di PC

Dettagli

MODULO 1. Testo 1.01. 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse

MODULO 1. Testo 1.01. 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse 1 MODULO 1 Testo 1.01 1. Quale tra le seguenti non è una periferica di input? % Scanner % Digitalizzatore vocale % Sintetizzatore vocale % Mouse 2. L unità di input è: % Un dispositivo hardware per immettere

Dettagli

03 L architettura del computer e la CPU (parte 2) Dott.ssa Ramona Congiu

03 L architettura del computer e la CPU (parte 2) Dott.ssa Ramona Congiu 03 L architettura del computer e la CPU (parte 2) Dott.ssa Ramona Congiu 1 Anatomia del computer Dott.ssa Ramona Congiu 2 L Unità centrale 3 Anatomia del computer 4 La scheda madre All interno del computer

Dettagli

TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC

TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC Pagina 1 1. Che cos'è il Case? A Unità di Peso dei Computer. B Microprocessore. C Scatola metallica che racchiude tutte le componenti fisiche di un computer

Dettagli

SISTEMI DI ELABORAZIONE E RETI DI COMUNICAZIONE 11 2/001.0

SISTEMI DI ELABORAZIONE E RETI DI COMUNICAZIONE 11 2/001.0 SISTEMI DI ELABORAZIONE E RETI DI COMUNICAZIONE 11 2/001.0 HARDWARE TUTTI I COMPONENTI TANGIBILI DI UN ELABORATORE UNITÀ CENTRALE MEMORIE DI MASSA PERIFERICHE DI INPUT PERIFERICHE DI OUTPUT (Processore

Dettagli

Input Elaborazione Output. Output. Componenti di elaborazione. Periferiche di. Periferiche di Input

Input Elaborazione Output. Output. Componenti di elaborazione. Periferiche di. Periferiche di Input Hardware e Software Hardware: : Tutti i componenti fisici del sistema di elaborazione (tutto ciò che si può toccare) Software: : Tutti i programmi installati nel nostro sistema di elaborazione Fasi di

Dettagli

Tecnologia dell Informazione

Tecnologia dell Informazione Tecnologia dell Informazione Concetti di base della tecnologia dell informazione Materiale Didattico a cura di Marco Musolesi Università degli Studi di Bologna Sede di Ravenna Facoltà di Giurisprudenza

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Cigna Baruffi Garelli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Cigna Baruffi Garelli Attività svolta 1. UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1: CONCETTI DI BASE DELLA TECNOLOGIA INFORMATICA 1.1. Concetti elementari di informatica Algoritmo, Dato, Informazione Campi di applicazione e classificazione

Dettagli

Il software. Il Sistema Operativo

Il software. Il Sistema Operativo Il software Prof. Vincenzo Auletta 1 Il Sistema Operativo Software che gestisce e controlla automaticamente le risorse del computer permettendone il funzionamento. Gestisce il computer senza che l utente

Dettagli

Dispensa di Fondamenti di Informatica. Architettura di un calcolatore

Dispensa di Fondamenti di Informatica. Architettura di un calcolatore Dispensa di Fondamenti di Informatica Architettura di un calcolatore Hardware e software La prima decomposizione di un calcolatore è relativa ai seguenti macro-componenti hardware la struttura fisica del

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15 Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Linguistico Liceo Scientifico Liceo Scienze Umane Via Stignani, 63/65 20081 Abbiategrasso Mi PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE

Dettagli

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base

Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prova di informatica & Laboratorio di Informatica di Base Prof. Orlando De Pietro Programma L' hardware Computer multiutente e personal computer Architettura convenzionale di un calcolatore L unità centrale

Dettagli

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it INFORMATION TECNOLOGY 1 a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it 1 IT, HARDWARE E SOFTWARE Information Tecnology (o Informazione automatica): tecnologia hadware e software utilizzata per la progettazione

Dettagli

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com Born T Develop VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com ARGOMENTI TRATTATI Hardware Comprendere il termine hardware Comprendere cosa è un personal computer

Dettagli

MONIA MONTANARI. Appunti di Trattamento Testi. Capitolo 1 Il Computer

MONIA MONTANARI. Appunti di Trattamento Testi. Capitolo 1 Il Computer MONIA MONTANARI Appunti di Trattamento Testi Capitolo 1 Il Computer 1. Introduzione La parola informatica indica la scienza che rileva ed elabora l informazione, infatti : Informatica Informazione Automatica

Dettagli

Programma Didattico Completo

Programma Didattico Completo Programma Didattico Completo Modulo 1: CONCETTI DI BASE DELL' INFORMATION TECHNOLOGY Il personal computer e i suoi componenti Unità di informazione e misura: bit byte L'architettura di un elaboratore L'unità

Dettagli

LIBRO DI TESTO: Il nuovo Dal bit al web AUTORI: Barbero-Vaschetto CASA EDITRICE: LINX

LIBRO DI TESTO: Il nuovo Dal bit al web AUTORI: Barbero-Vaschetto CASA EDITRICE: LINX PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO Disciplina: INFORMATICA Docente: SALVATORE D URSO L. S. Scienze Applicate - Classe: PRIMA - Sezione: N - Anno Scolastico 2014/2015 LIBRO DI TESTO: Il nuovo Dal bit al web

Dettagli

Modulo 1 Concetti teorici di base

Modulo 1 Concetti teorici di base Modulo 1 Concetti teorici di base 1 Quale delle seguenti frasi rappresenta il significato di ICT (Tecnologie per l informazione e la comunicazione)? La progettazione e l utilizzo dei computer Le scienze

Dettagli

Istituti Tecnico Industriale Statale

Istituti Tecnico Industriale Statale Istituti Tecnico Industriale Statale Francesco Giordani Via Laviano 81100 Caserta Classe 1 - Sezione B Spec. MECCANICA Tecnologie informatiche PIANO di LAVORO a.s. 2015/2016 Docente Prof. Francesco Ocarino

Dettagli

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA Obiettivo Richiamare quello che non si può non sapere Fare alcune precisazioni terminologiche IL COMPUTER La struttura, i componenti

Dettagli

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Programma del corso Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Architettura di Von Neumann Memorie secondarie Dette anche Memoria

Dettagli

Tecnologie informatiche e multimediali A.A. 2012/2013 - Elenco Obiettivi Prova scritta (STEP 1)

Tecnologie informatiche e multimediali A.A. 2012/2013 - Elenco Obiettivi Prova scritta (STEP 1) Tecnologie informatiche e multimediali A.A. 0/03 - Elenco Obiettivi Prova scritta (STEP ) Obiettivo didattico Descrivere gli elementi caratteristici delle tecnologie informatiche Numero item definire i

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE)

PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) PROGRAMMA DEL CORSO OFFICE BASE (48 ORE) Il programma del corso Office Base è costituito da 5 moduli (Word, Excel, PowerPoint, Access, Internet, Posta elettronica, Teoria e sistemi operativi) di cui elenchiamo

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2014-2015. Ripasso programmazione ad oggetti. Basi di dati: premesse introduttive

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2014-2015. Ripasso programmazione ad oggetti. Basi di dati: premesse introduttive SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DA RIPORTARE SUL P.O.F. A.S. 2014-2015 ASSE DISCIPLINA DOCENTE MATEMATICO INFORMATICA Cattani Barbara monoennio CLASSE: quinta CORSO D SEZIONE LICEO SCIENZE APPLICATE

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Tipi di Personal Computer Mainframe Network Computer (Server) Personal Desktop/Portatili digital Assistant (PDA) 2/45 Confronto fra PC Classe Mainframe Server

Dettagli

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera.

specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di essi opera. IC3 2005 PLUS - Internet and Computing Core Certification COMPUTING FUNDAMENTALS: INFORMATICA IN GENERALE - CLASSIFICAZIONE DEI COMPUTER specificare le diverse tipologie di computer e come ciascuno di

Dettagli

Con questo termine si individuano tutti i componenti fisici dei sistemi informatici. Tutto quello che si può toccare è hardware.

Con questo termine si individuano tutti i componenti fisici dei sistemi informatici. Tutto quello che si può toccare è hardware. 2008-10-28 - pagina 1 di 7 Informatica (Informazione Automatica) memorizzare elaborazione trasmissione (telematica) Complessità operazione testo audio immagini video realtà virtuale memorizzare 1 10 100

Dettagli

Linguaggio e Architettura

Linguaggio e Architettura Parte 1 Linguaggio e Architettura IL LINGUAGGIO DELL INFORMATICA 1.1 1 Importante imparare il linguaggio dell informatica L uso Lusodella terminologia giusta è basilare per imparare una nuova disciplina

Dettagli

Esame di INFORMATICA Lezione 5

Esame di INFORMATICA Lezione 5 Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Lezione 5 LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT Permettono lo scambio dei dati tra l utente ed il calcolatore. Controllati dalla CPU Master

Dettagli

Reti informatiche 08/03/2005

Reti informatiche 08/03/2005 Reti informatiche LAN, WAN Le reti per la trasmissione dei dati RETI LOCALI LAN - LOCAL AREA NETWORK RETI GEOGRAFICHE WAN - WIDE AREA NETWORK MAN (Metropolitan Area Network) Le reti per la trasmissione

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell Informazione Uso del computer e gestione dei file Elaborazione testi Fogli di Calcolo Reti informatiche

Concetti di base della Tecnologia dell Informazione Uso del computer e gestione dei file Elaborazione testi Fogli di Calcolo Reti informatiche Concetti di base della Tecnologia dell Informazione Uso del computer e gestione dei file Elaborazione testi Fogli di Calcolo Reti informatiche Laboratorio di Informatica - CLEF 7 Ci sono due modi per non

Dettagli

Esame di INFORMATICA LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT. Lezione 5 PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE (2/2) LE PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE

Esame di INFORMATICA LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT. Lezione 5 PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE (2/2) LE PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE Università degli Studi di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA A.A. 2008/09 Lezione 5 LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT Permettono lo scambio dei dati tra l utente ed il calcolatore. Controllati

Dettagli

INDICE GENERALE PREFAZIONE 1. INTERNET, IL WWW E I LORO SERVIZI 1. 1.1. Struttura di Internet 2. 1.3. World Wide Web 21

INDICE GENERALE PREFAZIONE 1. INTERNET, IL WWW E I LORO SERVIZI 1. 1.1. Struttura di Internet 2. 1.3. World Wide Web 21 INDICE GENERALE PREFAZIONE Introduzione Accesso alla piattaforma on-line Gli autori XI XI XIV XV 1. INTERNET, IL WWW E I LORO SERVIZI 1 1.1. Struttura di Internet 2 Internet: un primo sguardo 2 Reti a

Dettagli

NOZIONI ELEMENTARI DI HARDWARE E SOFTWARE

NOZIONI ELEMENTARI DI HARDWARE E SOFTWARE CORSO INTRODUTTIVO DI INFORMATICA NOZIONI ELEMENTARI DI HARDWARE E SOFTWARE Dott. Paolo Righetto 1 CORSO INTRODUTTIVO DI INFORMATICA Percorso dell incontro: 1) Alcuni elementi della configurazione hardware

Dettagli

Indice. Indice V INTRODUZIONE... XIII PARTE PRIMA... 1

Indice. Indice V INTRODUZIONE... XIII PARTE PRIMA... 1 Indice V Indice INTRODUZIONE................................................ XIII PARTE PRIMA...................................................... 1 1 Il business delle reti di computer.........................................

Dettagli

7 CATEGORIE DI ARGOMENTI FORMATIVI

7 CATEGORIE DI ARGOMENTI FORMATIVI 7 CATEGORIE DI ARGOMENTI FORMATIVI Dall unione di due grandi esperienze, nasce un SERVIZIO dedicato a voi, la FORMAZIONE. Nei settori della Tecnologia e dell Informatica siamo giunti ormai ad un punto

Dettagli

Programmazione. Dipartimento di Matematica. Ing. Cristiano Gregnanin. 25 febbraio 2015. Corso di laurea in Matematica

Programmazione. Dipartimento di Matematica. Ing. Cristiano Gregnanin. 25 febbraio 2015. Corso di laurea in Matematica Programmazione Dipartimento di Matematica Ing. Cristiano Gregnanin Corso di laurea in Matematica 25 febbraio 2015 1 / 42 INFORMATICA Varie definizioni: Scienza degli elaboratori elettronici (Computer Science)

Dettagli

INFORMATICA, IT e ICT

INFORMATICA, IT e ICT INFORMATICA, IT e ICT Informatica Informazione automatica IT Information Technology ICT Information and Communication Technology Computer Mini Computer Mainframe Super Computer Palmare Laptop o Portatile

Dettagli

Ferrante Patrizia Ghezzi Nuccia Pagano Salvatore Previtali Ferruccio Russo Francesco. Computer

Ferrante Patrizia Ghezzi Nuccia Pagano Salvatore Previtali Ferruccio Russo Francesco. Computer Computer Il computer, o elaboratore elettronico, è la macchina per la gestione automatica delle informazioni Componenti: Hardware (la parte fisica del computer) Software (la parte intangibile, insieme

Dettagli

Il computer: primi elementi

Il computer: primi elementi Il computer: primi elementi Tommaso Motta T. Motta Il computer: primi elementi 1 Informazioni Computer = mezzo per memorizzare, elaborare, comunicare e trasmettere le informazioni Tutte le informazioni

Dettagli

ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi

ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi I.T.S. A. Righi M. I. U. R. Unione Europea ISTITUTO d IstruzIone Superiore A. righi Istituto Tecnico Statale Attività Sociali M.Guerrisi PROGRAMMA SVOLTO TECNOLOGIE INFORMATICHE CLASSI: PRIMA SEZ: B PROF:

Dettagli

IL COMPUTER APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano

IL COMPUTER APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano IL COMPUTER LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano LA TRASMISSIONE IN BINARIO I computer hanno un loro modo di rappresentare i

Dettagli

COMPUTER ESSENTIAL 1.1. Esperto Emilia Desiderio

COMPUTER ESSENTIAL 1.1. Esperto Emilia Desiderio COMPUTER ESSENTIAL 1.1 Esperto Emilia Desiderio INFORMATICA Definizione: disciplinain continua evoluzione che cerca di riprodurre le capacità del cervello umano. lostudio sistemico di algoritmi che descrivono

Dettagli

+ TELEMATICA = TELEcomunicazioni + informatica Informatica applicata alle telecomunicazioni

+ TELEMATICA = TELEcomunicazioni + informatica Informatica applicata alle telecomunicazioni Cosa è l I.C.T I.T. (Information Technology) significa INFORMATICA = INFORMazione + automatica Scienza per la gestione delle informazioni in modo automatico, cioè attraverso il computer + TELEMATICA =

Dettagli

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE quinta ANNO SCOLASTICO 2012/2013

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE quinta ANNO SCOLASTICO 2012/2013 PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE quinta ANNO SCOLASTICO 2012/2013 Modulo A: Basi di dati e linguaggio SQL La produzione del software; Il controllo do qualità; La metodologia; Modellazione dei dati; Il modello

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web CORSO EDA Informatica di base Introduzione alle reti informatiche Internet e Web Rete di computer Una rete informatica è un insieme di computer e dispositivi periferici collegati tra di loro. Il collegamento

Dettagli

Indice generale. Gli strumenti per lavorare...xi. Introduzione Uno sguardo panoramico su Windows 8...xvii. Un po di nomenclatura...

Indice generale. Gli strumenti per lavorare...xi. Introduzione Uno sguardo panoramico su Windows 8...xvii. Un po di nomenclatura... Premessa Gli strumenti per lavorare...xi Il personal computer... xi Modulare e demodulare... xiii Reti di computer...xiv Stampanti...xiv Altre periferiche...xv La rete delle reti...xv Il sistema operativo...xv

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE. Partire da Zero. Usare il PC

PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE. Partire da Zero. Usare il PC PROGRAMMA COMPLETO DI INFORMATIZZAZIONE Hardware e Software Partire da Zero Conoscere l'hardware (i componenti interni, le porte,[ ]) Tipi di computer e dispositivi digitali in commercio (PC Desktop e

Dettagli

Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo

Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo PROGRAMMA DI INFORMATICA Classe prima sezione e-f Indirizzo Turismo Anno Scolastico 2014-2015 Testo: Flavia Lughezzani-Daniela Princivalle CLIPPY START 1 Corso di informatica per il biennio Edizione HOEPLY

Dettagli

Indice. 4. Logica booleana... 35 4.1 Logica booleana... 35

Indice. 4. Logica booleana... 35 4.1 Logica booleana... 35 Indice NOZIONI DI BASE 1. Macchine per risolvere problemi...3 1.1 Problema, algoritmo, esecutore...3 1.2 L elaboratore...3 1.4 Compilatori/Interpreti...8 Esercizi... 12 2. Il sistema operativo... 13 2.1

Dettagli

Sommario. UNO Computer essentials 1. 1.1 Computer e dispositivi 3. 1.2 Desktop, icone, impostazioni 22

Sommario. UNO Computer essentials 1. 1.1 Computer e dispositivi 3. 1.2 Desktop, icone, impostazioni 22 Sommario Prefazione xiii UNO Computer essentials 1 1.1 Computer e dispositivi 3 Information and Communication Technology... 3 Hardware... 3 Il personal computer... 4 Dispositivi portatili... 5 Componenti

Dettagli

Struttura del Corso. Corso Integrato di Informatica e Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni.

Struttura del Corso. Corso Integrato di Informatica e Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Corso Integrato di Informatica e Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Marco Falda Dipartimento di Ingegneria dell Informazione tel. 049 827 7918 marco.falda@unipd.it Corso di 35 ore: Struttura del

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012

Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012 Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012 INFORMATICA: Hardware e Software Alunno: Classe: 1 C 08 novembre 2011 prof. Mimmo Corrado Effettua i seguenti calcoli nel sistema binario:

Dettagli

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA

PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA PROGRAMMA CORSI DI INFORMATICA Kreativa realizza corsi di informatica di base e corsi di office di diversi livelli, per utenti privati, dipendenti e aziende CORSO INFORMATICA DI BASE PER AZIENDE Modulo

Dettagli

Fondamenti di Informatica

Fondamenti di Informatica Università degli Studi di Messina Ingegneria delle Tecnologie Industriali Docente: Ing. Mirko Guarnera 1 Approccio al corso Approccio IN OUT Visione Globale solo insieme alla programmazione 2 1 Contenuti

Dettagli

I dispositivi di Input e Output

I dispositivi di Input e Output Input - Output I dispositivi di Input e Output La comunicazione tra il calcolatore e l ambiente in cui esso è immerso avviene attraverso dispositivi che traducono i dati digitali in segnali compatibili

Dettagli

PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO. Opzione Scienze Applicate

PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO. Opzione Scienze Applicate PROGRAMMAZIONE INFORMATICA PRIMO BIENNIO Opzione Scienze Applicate Anno scolastico 2015-2016 Programmazione di Informatica pag. 2 / 8 INFORMATICA - PRIMO BIENNIO OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO DELL

Dettagli

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 1, Concetti di base dell ICT, e fornisce i fondamenti per il test di tipo teorico relativo a questo modulo.

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 1, Concetti di base dell ICT, e fornisce i fondamenti per il test di tipo teorico relativo a questo modulo. 1 Concetti di base dell ICT Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 1, Concetti di base dell ICT, e fornisce i fondamenti per il test di tipo teorico relativo a questo modulo. Scopi del modulo Modulo

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

Paolo Franciosa paolo.franciosa@uniroma1.it

Paolo Franciosa paolo.franciosa@uniroma1.it Informatica propedeutica (a.a. 2004-05) 05) Paolo Franciosa paolo.franciosa@uniroma1.it Pasquale Carotenuto Dip.. di Statistica, Prob.. e Stat. Appl. Fac.. Scienze Stat., 4 4 piano, stanza 32 http://www.dis.uniroma1.it/pgf/didattica.html

Dettagli

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Anno Scolastico 2014-2015

PROGRAMMA DI INFORMATICA CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Anno Scolastico 2014-2015 CLASSE: 1 C Indirizzo: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO HARDWARE 1. Che cos è il PC - Gli elementi del computer- Unità centrale:uc-alu- RAM - La memorizzazione delle informazioni:bit-byte. Sistemi

Dettagli

06 Introduzione al software. Dott.ssa Ramona Congiu

06 Introduzione al software. Dott.ssa Ramona Congiu 06 Introduzione al software Dott.ssa Ramona Congiu 1 Che cos è il software Gli elaboratori non possono funzionare senza il software ossia le sequenze di istruzioni che permettono loro di svolgere vari

Dettagli

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi

Contenuti. Applicazioni di rete e protocolli applicativi Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Tecnologie delle reti di calcolatori Servizi Internet (come funzionano

Dettagli

INDICE. Domande di riepilogo... 28 Esercizi di riepilogo... 28 Domande tematiche... 29. Prefazione... XI

INDICE. Domande di riepilogo... 28 Esercizi di riepilogo... 28 Domande tematiche... 29. Prefazione... XI 1138A_03 Prime pagine 1-03-2004 17:16 Pagina v INDICE Prefazione.......................................................................... XI Capitolo 1 L era dell informazione in cui viviamo. Il nuovo

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base del computer

Modulo 1 Concetti di base del computer Modulo 1 Concetti di base del computer Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per l uso dei dispositivi elettronici, la creazione e la gestione dei file, le reti e la sicurezza

Dettagli

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 20/10/2014

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 20/10/2014 Corso: Informatica+ Andrea Cremonini Lezione del 20/10/2014 1 Cosa è un computer? Un elaboratore di dati e immagini Uno smartphone Il decoder di Sky Una console di gioco siamo circondati! andrea.cremon

Dettagli

1.3 Concetti base dell Informatica: Elaboratore

1.3 Concetti base dell Informatica: Elaboratore 1.3 Concetti base dell Informatica: Elaboratore Insegnamento di Informatica Elisabetta Ronchieri Corso di Laurea di Economia, Universitá di Ferrara I semestre, anno 2014-2015 Elisabetta Ronchieri (Universitá)

Dettagli