T F E

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it"

Transcript

1 SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 4 da inviare a mezzo fax al n , oppure via mail a con allegata copia della ricevuta di versamento Percorso di Alta Formazione in Diritto dell INTERNET e delle NUOVE TECNOLOGIE Questioni sostanziali e processuali, responsabilità, diritti e tutele, alla luce della principale giurisprudenza, casi e prove pratiche Milano c/o Hotel NH Milano Touring Via U. Tarchetti, n.2 11 e 12 aprile e 9 e 10 e 23 e 24 maggio e 6 giugno 2014 Orario: 9.30/ /17.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI:dalle ore 9.00 Siti web, E-commerce e nuove responsabilità - venerdì 11/04/2014 La tutela dei diritti di proprietà intellettuale e industriale in rete sabato 12/04/2014 Digitalizzazione documentale, documento informatico e contratti informatici venerdì 9/05/2014 Le prove digitali nel processo civile sabato 10/05/2014 I procedimenti in materia di privacy e le nuove questioni sul trattamento dei dati personali - venerdì 23/05/2014 Il processo civile telematico e le notifiche dell Avvocato a mezzo PEC sabato 24/05/2014 Le prove digitali nel processo penale venerdì 6/06/2014 DATI DEL PARTECIPANTE (da compilare per singolo nominativo) Nome e Cognome Data di nascita Codice Fiscale (per invio comunicazioni e materiale) Area di attività Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di Registro Praticanti abilitati dell Ordine degli Avvocati di Altro 1

2 DATI PER LA FATTURAZIONE (in caso di iscrizioni multiple dello Stesso Studio / Azienda, compilare i dati solo nella prima scheda d iscrizione) Ragione sociale Via Cap Città Prov. Codice Fiscale P.IVA Tel. Studio Cell Fax (per invio fattura) SI ALLEGA COPIA DELL AVVENUTO PAGAMENTO DI AGEVOLAZIONI USUFRUITE: CLIENTE LEGAL FORMA ADVANCE BOOKING PROFESSIONISTI UNDER 36 ANNI ISCRIZIONI MULTIPLE con * * in caso di più fatturazioni menzionare il nome del Collega con il quale ci si iscrive ISCRIZIONE INTERO PERCORSO barrare la casella se Ente Pubblico Esente ex art 10 D.p.r 633/72 MODALITA DI PAGAMENTO Bonifico bancario intestato a LF eventi Srl sez. formazione Banca Bcc Cred. Coop. Bedizzole T.V. Fil. Centenaro (BS) IBAN IT59F Causale: indicare il nominativo del partecipante e il titolo dell incontro con la sede prescelta Assegno bancario / circolare* intestato a LF eventi Srl - * Si prega di spedirlo per posta, contestualmente all iscrizione a: LF eventi Srl Piazza Per la Concordia, Desenzano del Garda (BS) 2

3 NOTE INFORMATIVE PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA QUOTA INDIVIDUALE D ISCRIZIONE (per singolo incontro) Quota intera 160,00 + Iva 22% Quota agevolata Riservata ai Clienti LEGAL FORMA 120,00 + Iva 22% Quota agevolata Advance Booking 144,00 + Iva 22% Quota agevolata Professionisti Under ,00 + Iva 22% Quota agevolata Advance Booking + Professionisti Under ,60 + Iva 22% Quota agevolata Iscrizioni Multiple 128,00 + Iva 22% Dettaglio AGEVOLAZIONI : - quota speciale riservata ai Clienti LEGAL FORMA non cumulabile con ulteriori agevolazioni" - ADVANCE BOOKING* SCONTO 10% per chi si iscrive almeno 20 giorni prima dell'evento - PROFESSIONISTI UNDER 36* SCONTO 10% per i professionisti fino a 36 anni di età; - ISCRIZIONI MULTIPLE** SCONTO 20% per iscrizioni di 2 o più Colleghi, anche non dello stesso Studio/Azienda. L agevolazione si applica su ogni singola quota. * queste agevolazioni sono cumulabili ** questa agevolazione NON è cumulabile con "Advance Booking" e "Professionisti Under 36" QUOTA INDIVIDUALE D ISCRIZIONE (per 7 incontri.intero Percorso*) Quota intera 840,00 + Iva 22% Quota agevolata Riservata ai Clienti LEGAL FORMA 770,00 + Iva 22% *usufruibile anche da diversi Colleghi del medesimo Studio/Azienda, comunicando a almeno 10 giorni prima della realizzazione di ogni singolo incontro, i dati di Colui/Colei che presenzierà. LA QUOTA COMPRENDE (per singolo incontro) L accesso all aula lavori; il materiale didattico; il coffee break e l attestato di partecipazione 3

4 CONDIZIONI GENERALI Modalità di iscrizione L iscrizione dovrà essere effettuata mediante l'invio via fax allo 030/ , oppure via mail a della scheda d iscrizione e della copia della ricevuta attestante l avvenuto versamento della quota. Posti disponibili L iniziativa è a numero chiuso al solo fine di favorire l interattività con l/gli Esperto/i ed una migliore audizione delle relazioni. Le iscrizioni verranno accettate in ordine cronologico dando priorità a quelle complete di ricevute attestante l avvenuto pagamento della quota. Variazione/Annullamento dell iniziativa LF eventi Srl si riserva la facoltà di rinviare o annullare l iniziativa programmata dandone semplice comunicazione agli iscritti; in tal caso LF eventi Srl provvederà alla restituzione della quota se già corrisposta. LF eventi Srl si riserva inoltre, la facoltà di sostituire, qualora necessario, uno o più docenti e di apportare unilateralmente le necessarie variazioni al programma dell iniziativa. Modalità di recesso e sostituzione dell iscritto E' attribuito a ciascun iscritto il diritto di recedere ai sensi dell'art, 1373 Cod. Civ. La relativa disdetta dovrà essere comunicata a LF eventi srl via fax al n 030/ e dovrà tassativamente pervenire entro 7 giorni lavorativi precedenti la data dell'incontro (compreso il sabato). Il partecipante potrà recedere senza dover alcun corrispettivo a LF eventi srl che, pertanto, provvederà al rimborso della quota, se già versata; in caso di mancata partecipazione, senza alcuna comunicazione di disdetta nei termini, sarà trattenuta l intera quota. È sempre possibile, prima dell inizio dell incontro, comunicare, per iscritto, la sostituzione del nominativo di uno o più iscritti. Attestato di partecipazione Successivamente alla realizzazione dell incontro verrà inviato, all indirizzo mail menzionato nella sezione Dati del partecipante, l attestato di partecipazione valido anche ai fini della Formazione Professionale Continua. Autorizzazione invio fatture in formato elettronico Il partecipante autorizza LF eventi srl all invio di documenti e comunicazioni di natura amministrativa all indirizzo mail fornito, nella sezione Dati per la fatturazione. La stampa su supporto cartaceo e la conservazione del documento e a cura del Destinatario. Ai sensi dell Art c.c. si approvano espressamente le clausole relative alla modalita d iscrizione, variazione/annullamento dell incontro, modalità di recesso e sostituzione dell iscritto. Data Firma Informativa ex art. 13 D.Lgs. n. 196/2003 La presente Informativa è resa nel rispetto del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n.196 titolato Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito T.U.) ed in particolare secondo le disposizioni dell art. 13. Il trattamento di tutti i dati inseriti dal partecipante rispettano la normativa sulla privacy così come richiesto dalle vigenti legislazioni nazionale e comunitaria. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI I dati inseriti sono trattati da LF eventi srl per le finalità connesse allo svolgimento dei corsi di formazione nonché per l invio di materiale amministrativo, contabile, didattico, commerciale e promozionale. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO DEI DATI Il trattamento dei dati è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni di cui all art. 4 comma 1 lettera a) del T.U. ed in particolare mediate: raccolta, registrazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, raffronto, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione, distribuzione. I dati sono: a) trattati in modo lecito e secondo correttezza; b) trattati per scopi espliciti e legittimi; c) trattati in modo esatto; d) trattati in modo pertinente e non eccedente rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati; e) conservati in una forma che consenta l identificazione dell interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati. CONFERIMENTO DEI DATI Il conferimento dei dati richiesti nel contratto è obbligatorio per la stipulazione dell accordo. Il rifiuto di comunicazione dei dati obbligatori a LF eventi Srl comporta la impossibilità di accedere ai servizi. DIFFUSIONE DEI DATI E TITOLARE DEL TRATTAMENTO I dati personali inseriti dagli utenti potranno venire a conoscenza dei titolari del trattamento dei dati personali di LF eventi srl, dei responsabili del trattamento dei dati personali, degli incaricati del trattamento dei dati personali di LF eventi srl, e da società esterne o enti ad essa collegati. Titolare del trattamento dei dati è LF eventi Srl con sede in Desenzano del Garda (Bs) Piazza Per la Concordia n. 6. VIDEOREGISTRAZIONI Il partecipante autorizza la pubblicazione, da parte di LF eventi srl, delle immagini videoregistrate effettuate in occasione dell incontro per un periodo illimitato per fini pubblicitari e professionali. Con la sottoscrizione del presente modulo, il Partecipante dichiara di non aver nulla a che pretendere, ritenendo tale materiale concesso a titolo gratuito e rinuncia irrevocabilmente ad ogni diritto, azione o pretesa in relazione al pagamento di corrispettivo o indennità di sorta. DIRITTI DELL UTENTE L utente ha diritto di ottenere la conferma dell esistenza o meno di dati personali che lo riguardano nonché informazioni relative alla origine dei dati personali, alle finalità e modalità del trattamento, alla logica applicata in caso di trattamento effettuato con l ausilio di strumenti elettronici, agli estremi identificativi del titolare e dei responsabili del trattamento dei dati personali. L aggiornamento, la rettificazione ovvero l integrazione dei dati saranno sempre di competenza dell utente. L utente ha sempre diritto di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima nonché il blocco dei propri dati se trattati in violazione della legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; l utente ha diritto di ottenere che le operazioni di cui al presente capoverso siano state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. L Utente ha diritto di opporsi in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. Data Firma 4

5 Percorso di approfondimento, a numero chiuso sviluppato in 7 incontri, sabato e venerdì, autonomamente fruibili SECONDA EDIZIONE aggiornata con Nuovi incontri Percorso di Alta Formazione in Diritto dell INTERNET e delle NUOVE TECNOLOGIE Questioni sostanziali e processuali, responsabilità, diritti e tutele, alla luce della principale giurisprudenza, casi e prove pratiche Milano: 11 e 12 aprile e 9 e 10 e 23 e 24 maggio e 6 giugno 2014 Orario: 9.30/ /17.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI:dalle ore 9.00 STRUTTURA DEL PERCORSO sviluppato in 7 incontri, autonomamente fruibili ed accreditati SITI WEB, E-COMMERCE E NUOVE RESPONSABILITA LA TUTELA DEI DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE E INDUSTRIALE IN RETE DIGITALIZZAZIONE DOCUMENTALE, DOCUMENTO INFORMATICO E CONTRATTI INFORMATICI LE PROVE DIGITALI NEL PROCESSO CIVILE I PROCEDIMENTI IN MATERIA DI PRIVACY E LE NUOVE QUESTIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E LE NOTIFICHE DELL AVVOCATO A MEZZO PEC LE PROVE DIGITALI NEL PROCESSO PENALE L incontro è stato accreditato dal Consiglio Nazionale Forense con il riconoscimento di nr. 7 crediti formativi, per singolo incontro. L accreditamento è valido per tutti gli iscritti agli Albi Nazionali Forensi. 5

6 Stefano Aterno Avvocato Docente di Diritto penale dell informatica, Università LUMSA di Roma e di informatica forense, Università La Sapienza di Roma - Vicepresidente di IISFA Circolo Giuristi Telematici - Roma Giorgio Battaglini Avvocato Consulente - Docente di diritto delle nuove tecnologie in corsi, lezioni e convegni Pubblicista - Autore di articoli in materia di diritto dell'informatica, privacy e giornalismo Circolo Giuristi Telematici - Venezia. Marcello Bergonzi Perrone Avvocato in Milano e Voghera - Autore di pubblicazioni in riviste a diffusione nazionale Docente in convegni e lezioni - Collabora con la facoltà di Informatica giuridica dell'università di Milano - Circolo Giuristi Telematici - Milano. Donato Eugenio Caccavella Docente di Informatica Forense, Università degli studi di Bologna e Università degli Studi di Catania - Consulente Tecnico e Perito per conto dell'autorità Giudiziaria e delle parti private Circolo Giuristi Telematici - Bologna. Marco Cuniberti Avvocato - Consulente - Docente di diritto delle nuove tecnologie in corsi, lezioni e convegni - Autore di pubblicazioni e articoli in materia di diritto dell'informatica - Circolo Giuristi Telematici - Cuneo. David D'Agostini Avvocato - Docente di diritto delle nuove tecnologie, già cultore della materia e professore a contratto all Università di Udine - Autore di libri e articoli in materia di diritto dell'informatica - Circolo Giuristi Telematici - Udine. Nicola Gargano Avvocato - Socio fondatore ed attualmente Presidente dell'associazione Amadir, associazione di studiosi di diritto della rete Docente in numerosi convegni sul Processo Telematico - Membro della Commissione Informatica dell Ordine degli Avvocati di Bari e della Commissione Mista Avvocati, cancellieri e magistrati per il Processo Telematico presso il Tribunale di Bari. Coautore, insieme all ing. Paolo della Costanza, della Guida pratica al processo telematico edita da Giuffrè nella collana Officina del Diritto. Circolo Giuristi Telematici - Bari Andrea Lisi Avvocato Consulente - Docente di informatica giuridica presso SDA Bocconi - Relatore in corsi, convegni e seminari - Presidente A.N.O.R.C. - Autore di pubblicazioni in materia di diritto dell'informatica - Circolo Giuristi Telematici - Lecce. Francesco Paolo Micozzi Avvocato - Collabora con l Università di Milano - Relatore in corsi, convegni e seminari - Autore di pubblicazioni in tema di diritto dell'informatica, diritto d'autore e privacy Circolo Giuristi Telematici - Cagliari. Raffaele Zallone Avvocato Vice presidente di Lexing, network internazionale di Studi Legali specializzati in nuove tecnologie - Docente in corsi, lezioni e convegni - Autore di numerosi libri e pubblicazioni in materia di commercio elettronico, contratti informatici e privacy 6

7 DESTINATARI Avvocati, praticanti Avvocati, giuristi d impresa, dottori commercialisti ed esperti contabili, imprenditori ed a coloro che desiderano acquisire conoscenze specialistiche relative alle tematiche trattate durante gli incontri. Inoltre, coerente con il Percorso formativo, è rivolto ai Professionisti già specializzati, che desiderino conoscere più in dettaglio i risvolti di carattere legale in cui ogni giorno si imbattono, per colmare le proprie lacune e dotarsi di una maggiore professionalità. E inoltre esteso ad Enti ed Aziende che intendano attribuire ai propri dipendenti e collaboratori una maggiore e più specifica preparazione nelle materie oggetto del Percorso BREVE PRESENTAZIONE DEL PERCORSO Il percorso in Diritto dell Internet e delle nuove tecnologie, giunto alla Seconda Edizione, implementato di nuovi incontri, rappresenta un esperienza formativa strutturata che si avvale di un corpo docente di profonde competenze provenienti da importanti esperienze professionali e pronti a condividere le proprie conoscenze Saranno sviluppati argomenti di informatica giuridica interessanti e utili per coloro che fanno, o faranno, dell informatica una passione ma soprattutto un lavoro. OBIETTIVI DEL PERCORSO Il Percorso si propone di fornire un Know how pratico immediatamente spendibile. Mira a formare professionalità informatiche orientate ai profili di interesse giuridico affrontando le tematiche che regolano una società sempre più informatizzata. Vuole rappresentare, inoltre, un occasione d incontro, confronto e scambio tra i partecipanti e con il corpo docente METODOLOGIA DEL PERCORSO La metodologia applicata in tutte le iniziative Legal Forma e quindi anche al Percorso, prevede: - un approccio ad ogni argomento trattato con un taglio molto pratico ed operativo; - una forte interattività con il corpo docente; - discussione di casi; - analisi giurisprudenziali; - esercitazioni MATERIALE DIDATTICO Ai partecipanti verrà inviato, ad ogni incontro, del materiale didattico, in formato elettronico, realizzato con il contributo scientifico degli esperti presenti in aula. 7

8 SITI WEB, E-COMMERCE E NUOVE RESPONSABILITA Milano, 11 aprile 2014 c/o Hotel NH Milano Touring Orario: 9.30/ /17.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI:dalle ore 9.00 Marcello Bergonzi Perrone Avvocato in Milano e Voghera - Autore di pubblicazioni in riviste a diffusione nazionale Docente in convegni e lezioni - Collabora con la facoltà di Informatica giuridica dell'università di Milano - Circolo Giuristi Telematici - Milano Marco Cuniberti Avvocato - Consulente - Docente di diritto delle nuove tecnologie in corsi, lezioni e convegni - Autore di pubblicazioni e articoli in materia di diritto dell'informatica - Circolo Giuristi Telematici - Cuneo. L incontro è stato accreditato con il riconoscimento di nr. 7 crediti formativi. L accreditamento è valido per tutti gli iscritti agli Albi Nazionali Forensi. PRESENTAZIONE E SVOLGIMENTO L incontro affronta l'argomento e-commerce in modo completo, dalle regole giuridiche dei siti web alla contrattazione online ed alla competenza territoriale in caso di controversie. Verrà poi affrontata la disciplina degli operatori della rete ed analizzate le "nuove" responsabilità (in particolar modo quella civile) derivanti dall'uso della rete e delle nuove tecnologie. Si analizzeranno le più frequenti ipotesi di responsabilità relative a atti o fatti degli operatori e utenti della rete, con riguardo anche alle azioni dei minori (ed alle responsabilità di chi ne abbia l'obbligo di vigilanza, dai genitori alla scuola). Si affronterà infine la questione dei nuovi tipi di danno, alla luce della giurisprudenza più recente e del nuovo approccio da adottare, per soddisfare al meglio le esigenze dei propri assistiti. Tutte le tematiche saranno trattate alla luce della giurisprudenza più aggiornata e di casi pratici che verranno esposti dagli esperti presenti in aula. PROGRAMMA Regime giuridico del commercio elettronico E-marketplace Competenza territoriale Internet provider, obblighi e responsabilità Nuovi danni, nuovi casi di responsabilità civile Privacy e responsabilità civile Social media e responsabilità civile Responsabilità per fatti dei minori sulla rete internet Responsabilità della scuola e degli insegnanti LABORATORIO: Analisi concreta di un caso pratico 8

9 LA TUTELA DEI DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE E INDUSTRIALE IN RETE Milano, 12 aprile 2014 c/o Hotel NH Milano Touring Orario: 9.30/ /17.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI:dalle ore 9.00 David D'Agostini Avvocato - Docente di diritto delle nuove tecnologie, già cultore della materia e professore a contratto all Università di Udine - Autore di libri e articoli in materia di diritto dell'informatica - Circolo Giuristi Telematici - Udine. Francesco Paolo Micozzi Avvocato - Collabora con l Università di Milano - Relatore in corsi, convegni e seminari - Autore di pubblicazioni in tema di diritto dell'informatica, diritto d'autore e privacy Circolo Giuristi Telematici - Cagliari. L incontro è stato accreditato con il riconoscimento di nr. 7 crediti formativi. L accreditamento è valido per tutti gli iscritti agli Albi Nazionali Forensi. PRESENTAZIONE E SVOLGIMENTO L incontro si prefigge lo scopo di illustrare le ipotesi più frequenti di violazione dei diritti di proprietà intellettuale e industriale sul web, nonché di concorrenza sleale nel commercio elettronico individuando al contempo gli strumenti giuridici da utilizzare in via preventiva e in sede di contenzioso. Gli esperti esamineranno la tutela del diritto d'autore, con preciso riferimento al software (anche open source) e alle banche dati. Verranno illustrati anche casi pratici di violazioni di nomi a dominio, nonchè di contraffazione e marketing confusorio sui motori di ricerca, portando all'attenzione dei partecipanti i provvedimenti giurisprudenziali più rilevanti. PROGRAMMA Proprietà intellettuale e I.T. Tutela del diritto d'autore in rete e aspetti civilistici Concorrenza sleale in Rete Marchi e brevetti nella new economy Il regime dei nomi a dominio Le MAP e le riassegnazioni dei nomi a dominio Regolazione del software e delle banche dati I giudizi cautelari in tema di proprietà intellettuale e i sequestri di siti Web Proprietà intellettuale e social network Social media e questioni giuridiche Free/open source software e Creative Commons App stores e questioni giuridiche LABORATORIO: Analisi dettagliata di una procedura di rassegnazione. Creazione di un esempio di social media policy. Esempi pratici di utilizzo corretto delle opere dell'ingegno in rete. 9

10 DIGITALIZZAZIONE DOCUMENTALE, DOCUMENTO INFORMATICO E CONTRATTI INFORMATICI Milano, 9 maggio 2014 c/o Hotel NH Milano Touring Orario: 9.30/ /17.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI:dalle ore 9.00 Andrea Lisi Avvocato Consulente - Docente di informatica giuridica presso SDA Bocconi - Relatore in corsi, convegni e seminari - Presidente A.N.O.R.C. - Autore di pubblicazioni in materia di diritto dell'informatica - Circolo Giuristi Telematici - Lecce. Raffaele Zallone Avvocato Vice presidente di Lexing, network internazionale di Studi Legali specializzati in nuove tecnologie - Docente in corsi, lezioni e convegni - Autore di numerosi libri e pubblicazioni in materia di commercio elettronico, contratti informatici e privacy. L incontro è stato accreditato con il riconoscimento di nr. 7 crediti formativi. L accreditamento è valido per tutti gli iscritti agli Albi Nazionali Forensi PRESENTAZIONE E SVOLGIMENTO L incontro affronta l'argomento del documento informatico e dei contratti digitali in modo completo, dalle regole sulla formazione del documento informatico sino alla contrattazione digitale attraverso l utilizzo delle firme elettroniche, con attenzione anche ai modelli di conservazione del dato e del documento. Verranno analizzate inoltre le diverse questioni giuridiche relative ai contratti informatici e ad oggetto informatico sino ad arrivare alle diverse dinamiche negoziali del cloud. Tutte le tematiche saranno trattate alla luce della giurisprudenza più aggiornata e di casi pratici che verranno esposti dagli esperti presenti in aula. PROGRAMMA Documento informatico, firma digitale e altre firme elettroniche Valore legale ed efficacia probatoria del documento informatico La conservazione sostitutiva Contratti informatici e ad oggetto informatico Contratti di gestione, sviluppo e manutenzione dei siti Web I contratti di cloud computing LABORATORIO: Esame di casi pratici legati sia all utilizzo della firma digitale e sia alla contrattazione di servizi digitali, verificando le più recenti pronunce giurisprudenziali in materia. Consegna di modelli di clausole contrattuali in modo da verificare in concreto le particolarità della contrattazione ad oggetto informatico. 10

11 LE PROVE DIGITALI NEL PROCESSO CIVILE Milano, 10 maggio 2014 c/o Hotel NH Milano Touring Orario: 9.30/ /17.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI:dalle ore 9.00 Marcello Bergonzi Perrone Avvocato in Milano e Voghera - Autore di pubblicazioni in riviste a diffusione nazionale Docente in convegni e lezioni - Collabora con la facoltà di Informatica giuridica dell'università di Milano - Circolo Giuristi Telematici - Milano. Donato Eugenio Caccavella Docente di Informatica Forense, Università degli studi di Bologna e Università degli Studi di Catania - Consulente Tecnico e Perito per conto dell'autorità Giudiziaria e delle parti private Circolo Giuristi Telematici - Bologna L incontro è stato accreditato con il riconoscimento di nr. 7 crediti formativi. L accreditamento è valido per tutti gli iscritti agli Albi Nazionali Forensi PRESENTAZIONE E SVOLGIMENTO L incontro si prefigge lo scopo di analizzare dal punto di vista tecnico e giuridico la corretta individuazione, raccolta, acquisizione e produzione in sede di contenzioso civile del dato digitale, sia proveniente dai supporti più tradizionali (es: computer, pen drive etc.), sia dei nuovi mezzi di comunicazione (es.: account di facebook e social network, estrapolazione mail da mailing list; supporti di controllo audiovisivo remoto e di videosorveglianza; controllo di posta dai server aziendali), con cenni anche al diritto di famiglia e del lavoro. Gli esperti illustreranno anche casi pratici, portando all attenzione dei partecipanti i provvedimenti giurisprudenziali più rilevanti e le innovazioni tecnologiche più attuali su tali argomenti. PROGRAMMA Documento informatico, firme elettroniche: rilevanza nel processo civile Prova digitale, computer forensics e processo civile Il social engeneering, il controllo a distanza, le registrazioni e la validità nel processo civile LABORATORIO: Acquisizione e analisi di un disco rigido, di una pagina web e di un dispositivo di telefonia mobile. Analisi tecnico informatica e tecnico - giuridica 11

12 I PROCEDIMENTI IN MATERIA DI PRIVACY E LE NUOVE QUESTIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Milano, 23 maggio 2014 c/o Hotel NH Milano Touring Orario: 9.30/ /17.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI:dalle ore 9.00 Giorgio Battaglini Avvocato Consulente - Docente di diritto delle nuove tecnologie in corsi, lezioni e convegni Pubblicista - Autore di articoli in materia di diritto dell'informatica, privacy e giornalismo Circolo Giuristi Telematici - Venezia. Marco Cuniberti Avvocato - Consulente - Docente di diritto delle nuove tecnologie in corsi, lezioni e convegni - Autore di pubblicazioni e articoli in materia di diritto dell'informatica - Circolo Giuristi Telematici - Cuneo. L incontro è stato accreditato con il riconoscimento di nr. 7 crediti formativi. L accreditamento è valido per tutti gli iscritti agli Albi Nazionali Forensi PRESENTAZIONE E SVOLGIMENTO Nell incontro si affronteranno le questioni relative al "codice della privacy" (D.Lgs. 169/03), con particolare riguardo agli aspetti civilistici, amministrativi e disciplinari. Verranno analizzate anche le criticità dei dati personali dei lavoratori in azienda (la cui tutela deve correlarsi con il diritto-dovere dell'imprenditore di garantire la sicurezza dell'azienda). Particolare approfondimento riguarderà la complessa normativa in tema di privacy in ambito giornalistico, sotto tutti gli aspetti, sia del cittadino oggetto di cronaca sia del giornalista estensore dell'articolo sia dell'editore, onde individuare i limiti entro i quali il diritto di cronaca prevale sul diritto alla protezione dei dati personali. Si analizzeranno anche le evoluzioni giurisprudenziali in tema di diritto all'oblio (in particolare per i documenti pubblicati online), che sta assumendo sempre maggior rilievo e dei c.d. "danni da privacy". Altri interventi riguarderanno le delicate questioni dei rischi dei minori in ambito privacy (la propria e quella altrui). Verrà infine dato rilievo ai procedimenti privacy avanti l'autorità Garante ed all'autorità Giudiziaria ordinaria. Le questioni saranno esaminate anche alla luce di casi pratici e della giurisprudenza più recente. PROGRAMMA Privacy e giornalismo (anche on line) Privacy aziendale e misure di sicurezza Controllo e tutela dei lavoratori, obblighi del datore e privacy Diritto all oblio in rete (disciplina e misure tecniche) Il procedimento Privacy davanti al Garante Il procedimento Privacy davanti al Tribunale ordinario D.Lgs 231/2001 e realizzazione dei modelli organizzativi LABORATORIO: Analisi caso: Ricorso al Garante Istanza per ottenere diritto all oblio 12

13 IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E LE NOTIFICHE DELL AVVOCATO A MEZZO PEC Milano, 24 maggio 2014 c/o Hotel NH Milano Touring Orario: 9.30/ /17.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI:dalle ore 9.00 David D'Agostini Avvocato - Docente di diritto delle nuove tecnologie, già cultore della materia e professore a contratto all Università di Udine - Autore di libri e articoli in materia di diritto dell'informatica - Circolo Giuristi Telematici - Udine. Nicola Gargano Avvocato - Socio fondatore ed attualmente Presidente dell'associazione Amadir, associazione di studiosi di diritto della rete Docente in numerosi convegni sul Processo Telematico - Membro della Commissione Informatica dell Ordine degli Avvocati di Bari e della Commissione Mista Avvocati, cancellieri e magistrati per il Processo Telematico presso il Tribunale di Bari. Coautore, insieme all ing. Paolo della Costanza, della Guida pratica al processo telematico edita da Giuffrè nella collana Officina del Diritto - Circolo Giuristi Telematici Bari. L incontro è stato accreditato con il riconoscimento di nr. 7 crediti formativi. L accreditamento è valido per tutti gli iscritti agli Albi Nazionali Forensi PRESENTAZIONE E SVOLGIMENTO Nell incontro si introdurrà brevemente il processo civile telematico e i suoi strumenti (PEC e firma digitale), per poi procedere ad una simulazione pratica di invio di un ricorso per decreto ingiuntivo telematico. A seguire verranno affrontate le problematiche più comuni correlate al deposito dell atto telematico, quali ad esempio: la redazione e allegazione della procura alle liti, l invio di allegati che superino le dimensioni massime consentite, estrazione di documenti depositati telematicamente da parte del difensore non costituito, perfezionamento del deposito, e altro ancora. Verranno poi esaminate le novità della novellata legge 21 gennaio 1994, n. 53 che permette agli avvocati di notificare in proprio utilizzando la Posta Elettronica Certificata. Attualmente, infatti, risulta di fondamentale importanza per ogni Avvocato capire le potenzialità della PEC come indispensabile strumento di lavoro, nonché conoscere le principali eccezioni processuali in tema di notifica mediante PEC. Il corso, tenuto da docenti che utilizzano da tempo tali tecnologie nella loro attività professionale, si prefigge la finalità di chiarire eventuali dubbi interpretativi e illustrare, anche in pratica, il funzionamento del processo civile telematico e della notifica a mezzo PEC. PROGRAMMA LABORATORIO: Introduzione sul PCT Prove pratica di firma Prova pratica di deposito e problemi più pratici digitale, invio atti e immediati telematici e notifiche a La posta elettronica certificata (funzionamento e mezzo PEC (Per la caratteristiche) realizzazione delle prove, si La PEC nella giustizia e nel processo civile prega di presentarsi in La notifica in proprio dell'avvocato mediante PEC sede congressuale muniti di pc portatile) Eccezioni processuali connesse alla notifica via PEC 13

14 LE PROVE DIGITALI NEL PROCESSO PENALE Milano, 6 giugno 2014 c/o Hotel NH Milano Touring Orario: 9.30/ /17.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI:dalle ore 9.00 Stefano Aterno Avvocato Docente di Diritto penale dell informatica, Università LUMSA di Roma e di informatica forense, Università La Sapienza di Roma - Vicepresidente di IISFA Circolo Giuristi Telematici - Roma Donato Eugenio Caccavella Docente di Informatica Forense, Università degli studi di Bologna e Università degli Studi di Catania - Consulente Tecnico e Perito per conto dell'autorità Giudiziaria e delle parti private Circolo Giuristi Telematici - Bologna L incontro è stato accreditato con il riconoscimento di nr. 7 crediti formativi. L accreditamento è valido per tutti gli iscritti agli Albi Nazionali Forensi PRESENTAZIONE E SVOLGIMENTO Nel corso dell incontro ci si occuperà dei principali reati commessi per il mezzo di Internet e col mezzo informatico in genere, con la trattazione di casi pratici. L'argomento riveste grande rilevanza pratica attesa la popolarità del mezzo telematico, anche nelle sue più recenti espressioni quali i social network (in particolare, Facebook, Twitter e Google+). L incontro è dedicato al delicatissimi argomenti dell'acquisizione e della conservazione probatoria, in penale in qualche modo disciplinata dalla L. 48/2008. I due esperti presenti in aula, un avvocato e un consulente tecnico informatico che si sono occupati di numerosi casi giudiziari, illustreranno le diverse tattiche giudiziarie e tecniche. PROGRAMMA Prove digitali nel processo penale: come raccogliere, presentare e contestare le prove digitali; cosa sono, come si utilizzano, dove si possono trovare; quali limiti si incontrano nella loro raccolta e nel loro utilizzo. Ed in particolare: - Le nuove norme introdotte dalla Legge n. 48 del Le norme in materia di perquisizioni on line, sequestro e ispezioni di sistemi informatici e telematici - Le indagini informatiche delle forze di polizia nel confronto con la scena criminis informatica - Il ruolo delle parti processuali e dei loro consulenti davanti a questo tipo di reati - La giurisdizione e la competenza territoriale nei reati informatici - Le sentenze dei Tribunali di merito e della Corte Suprema di Cassazione in tema di prova digitale - La pratica e la dottrina sulla prova scientifica in relazione all acquisizione degli elementi di prova digitale. LABORATORIO: Acquisizione e analisi di un disco rigido, di una pagina web e di un dispositivo di telefonia mobile. 14

Ravenna c/o Grand Hotel Mattei

Ravenna c/o Grand Hotel Mattei Corso pratico a numero chiuso IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E LE NOTIFICHE DELL AVVOCATO A MEZZO PEC con prove pratiche d invio e di notifiche Ravenna c/o Grand Hotel Mattei I^ sessione: lunedì mattina

Dettagli

Guida pratica E-COMMERCE e CONTRATTI INFORMATICI

Guida pratica E-COMMERCE e CONTRATTI INFORMATICI Seminario di approfondimento a numero chiuso Guida pratica E-COMMERCE e CONTRATTI INFORMATICI Milano, 10 dicembre 2013 Padova, 24 gennaio 2014 SEDE: Hotel NH Milano Touring SEDE: Hotel NH Mantegna Orario:

Dettagli

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E LE NOTIFICHE DELL AVVOCATO A MEZZO PEC aggiornato con il D.L. 132 del 12 Settembre 2014

IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO E LE NOTIFICHE DELL AVVOCATO A MEZZO PEC aggiornato con il D.L. 132 del 12 Settembre 2014 SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it con allegata copia della ricevuta di versamento

Dettagli

TUTTO SUI NUOVI PARAMETRI: un autorevole attenta e pratica analisi commentata. Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di

TUTTO SUI NUOVI PARAMETRI: un autorevole attenta e pratica analisi commentata. Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it

Dettagli

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it Percorso di approfondimento a numero chiuso sviluppato in 4 incontri, autonomamente fruibili allestimento a banchi scuola Diritto dell INTERNET e delle NUOVE TECNOLOGIE in ambito CIVILE: questioni giuridiche

Dettagli

IL DIVORZIO COLLABORATIVO: quadro approfondito delle tecniche di risoluzione stragiudiziale della crisi coniugale. Codice Fiscale

IL DIVORZIO COLLABORATIVO: quadro approfondito delle tecniche di risoluzione stragiudiziale della crisi coniugale. Codice Fiscale SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it con allegata copia della ricevuta di versamento

Dettagli

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it Incontro di approfondimento a numero chiuso allestimento a banchi scuola La determinazione dell assegno di mantenimento Criteri normativi, giurisprudenziali e pratici per la determinazione dell assegno

Dettagli

Codice Fiscale. Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di. Registro Praticanti abilitati dell Ordine degli Avvocati di. Altro. Cap Città Prov.

Codice Fiscale. Iscritto nel: Albo dell Ordine degli Avvocati di. Registro Praticanti abilitati dell Ordine degli Avvocati di. Altro. Cap Città Prov. SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it con allegata copia della ricevuta di versamento

Dettagli

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 4 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it con allegata copia della ricevuta di versamento

Dettagli

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 4 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it con allegata copia della ricevuta di versamento

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO E NOTIFICA A MEZZO PEC:

PROCESSO CIVILE TELEMATICO E NOTIFICA A MEZZO PEC: SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it con allegata copia della ricevuta di versamento

Dettagli

L AVVOCATO TELEMATICO E LA GESTIONE DELLO STUDIO LEGALE Guida pratica alla gestione informatica dello Studio. Codice Fiscale

L AVVOCATO TELEMATICO E LA GESTIONE DELLO STUDIO LEGALE Guida pratica alla gestione informatica dello Studio. Codice Fiscale SCHEDA ISCRIZIONE (SI PREGA DI COMPILARE IN STAMPATELLO) Pagine 1 e 2 e 3 da inviare a mezzo fax al n. 030 910 86 16, oppure via mail a formazione@legalforma.it con allegata copia della ricevuta di versamento

Dettagli

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it

www.legalforma.it T 030.991.03.98 F 030.910.86.16 E formazione@legalforma.it Incontro di aggiornamento a numero chiuso, suddiviso in due moduli La Legge Fallimentare: le novità, le prime applicazioni giurisprudenziali, gli approfondimenti sul nuovo concordato e l analisi delle

Dettagli

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI In collaborazione con Percorso formativo L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI ORARIO 14.00 18.00 Bergamo, Via Foro Boario 3 14 marzo 2014 21 marzo 2014 28 marzo 2014 04 aprile 2014 11 aprile 2014 OBIETTIVI

Dettagli

La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo

La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo Evento formativo La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo Firenze, 7 febbraio 2013 Milano, 8 febbraio 2013 Brescia, 14 febbraio 2013 Padova, 15 febbraio 2013 ORARIO 14.30 18.30 PROGRAMMA

Dettagli

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Evento formativo Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Padova, 12 ottobre 2012 ORARIO 14.30 18.30 CONTENUTI Il franchising è, come è noto, una delle tipologie contrattuali

Dettagli

Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente

Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente Evento formativo Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente ORARIO 14.30 18.30 Bergamo, 21 febbraio 2014 Sesto San Giovanni (MI), 28 febbraio 2014 Brescia,

Dettagli

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione In partnership con CHINA CONSULTING GROUP Seminario Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione Bergamo, 15 maggio 2014 Padova, 22 maggio 2014 ORARIO 14.30 17.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO:

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: Seminario PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: l accordo di composizione della crisi; il piano del consumatore; la procedura di liquidazione dei beni del debitore

Dettagli

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Seminario La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Bologna, 21 marzo 2014 Atena Spa Via di Corticella, 89/2 b-c ORARIO 10.00-13.00

Dettagli

LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione

LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione Workshop LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione ORARIO 14.00 18.00 Treviso c/o Hotel Ca del Galletto Via

Dettagli

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI OBIETTIVI Durante il Master verranno analizzate le più attuali problematiche normative legate al mondo dell e-commerce, della digitalizzazione documentale e dei procedimenti di tutela in materia di privacy

Dettagli

La gestione dei lavoratori italiani all estero e degli stranieri in Italia

La gestione dei lavoratori italiani all estero e degli stranieri in Italia Seminario La gestione dei lavoratori italiani all estero e degli stranieri in Italia Brescia, Via Codignole 52 24 febbraio 2015 DESTINATARI Titolari d azienda, responsabili Ufficio personale/risorse umane,

Dettagli

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO:

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: Seminario PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: l accordo di composizione della crisi; il piano del consumatore; la procedura di liquidazione dei beni del debitore

Dettagli

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI

DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI C S F CENTRO STUDI FORENSE Master in 3 incontri (20 ore formative) a numero chiuso DIRITTO DI INTERNET: QUESTIONI SOSTANZIALI E PROCESSUALI Proprietà intellettuale, e-commerce e privacy connesse ad Internet,

Dettagli

Antiriciclaggio: le ispezioni della Guardia di Finanza negli studi professionali

Antiriciclaggio: le ispezioni della Guardia di Finanza negli studi professionali Seminario Antiriciclaggio: le ispezioni della Guardia di Finanza negli studi professionali Bologna, 27 Ottobre 2015 Firenze, 24 Novembre 2015 PROGRAMMA Le ispezioni e i controlli della Guardia di Finanza,

Dettagli

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE

Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE Vado Ligure, 26 Gennaio 2015 Alla c.a. del TITOLARE OGGETTO: Programma formativo fiscale del 1 semestre 2015 Nell intento di fornire a Professionisti e Aziende un servizio sempre più completo abbiamo ritenuto

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

L Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo

L Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo L Ordine degli Ingegneri della Provincia di Fermo in collaborazione con C.S.F. snc Centro Servizi Formativi organizza CORSO per CONSULENTE TECNICO d UFFICIO (C.T.U.) (Codice Corso : CTU 014-1) PER INFORMAZIONI:

Dettagli

CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN)

CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN) Il C.S.F. snc Centro Servizi Formativi in collaborazione Organizzativa con DRC SRL ORGANIZZA CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN)

Dettagli

CATANIA 27 febbraio 22 aprile 2015 FORMULA BREVE

CATANIA 27 febbraio 22 aprile 2015 FORMULA BREVE CATANIA 27 febbraio 22 aprile 2015 FORMULA BREVE LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione Ipsoa fa parte del Gruppo Wolters Kluwer, multinazionale olandese presente in Italia con i più autorevoli

Dettagli

FOCUS. Novità in materia condominiale. Vicenza, 25 e 26 ottobre 2013

FOCUS. Novità in materia condominiale. Vicenza, 25 e 26 ottobre 2013 FOCUS Novità in materia condominiale Vicenza, 25 e 26 ottobre 2013 Obiettivi Il seminario si propone di esaminare gli istituti del diritto condominiale che pongono nella pratica quotidiana rilevanti problematiche

Dettagli

nella persona di (solo per le persone giuridiche) residente/con sede in via CAP C.F. P.IVA Tel Cell e-mail

nella persona di (solo per le persone giuridiche) residente/con sede in via CAP C.F. P.IVA Tel Cell e-mail Data di deposito Istanza Ora del deposito Sede di Organismo di Mediazione a norma dell'articolo 16 del decreto legislativo 4 marzo 2010 n. 28) ISTANZA DI MEDIAZIONE PROCEDURA OBBLIGATORIA GRATUITO PATROCINIO

Dettagli

L USURA BANCARIA UN APPROCCIO GIURIMETRICO

L USURA BANCARIA UN APPROCCIO GIURIMETRICO 3 CFP COA L USURA BANCARIA UN APPROCCIO GIURIMETRICO CORSO FORMATIVO Verona, 27 Maggio 2015 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 4 ore di lezione frontale Formazione di taglio operativo Corso accreditato COA

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE ASSOCIAZIONE GUIDE TURISTICHE ASSOCIAZIONE GUIDE TURISTICHE ASSOCIAZIONE GUIDE TURISTICHE ASSOCIAZIONE GUIDE TURISTICHE DI SIRACUSA DI RAGUSA DI MESSINA DI CATANIA CORSO DI PREPARAZIONE PER L ESAME DI

Dettagli

Corsi di AGGIORNAMENTO per mediatori di controversie civili e commerciali

Corsi di AGGIORNAMENTO per mediatori di controversie civili e commerciali Servizio di conciliazione della C.C.I.A.A. di Bergamo iscritto al n. 54 del registro degli organismi abilitati a svolgere la mediazione Ministero di Giustizia In collaborazione con: Corsi di AGGIORNAMENTO

Dettagli

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N.

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Sede, data Prot. N. Mod.ad6-it COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Spett.le Organismo di Mediazione Soluzione ImMediata s.r.l. Via Teatro Greco, 76 95124 Catania Cod.Fisc., residente in

Dettagli

Domanda di mediazione in materia civile e commerciale

Domanda di mediazione in materia civile e commerciale Il sottoscritto (persona fisica) Residente in (città e cap.) ASS-FORMAT-MEDIATION Organismo di mediazione Iscritto presso il registro del Ministero della Giustizia il 29 Marzo 2012 al n. 823 Piazza Bologna

Dettagli

Oggetto: modalità di partecipazione al corso di formazione sul tema Anatocismo e usura nei rapporti bancari Roma, 16 dicembre 2011.

Oggetto: modalità di partecipazione al corso di formazione sul tema Anatocismo e usura nei rapporti bancari Roma, 16 dicembre 2011. Agli iscritti al Forum Nazionale Antiusura Bancaria Oggetto: modalità di partecipazione al corso di formazione sul tema Anatocismo e usura nei rapporti bancari Roma, 16 dicembre 2011. L Asso CTL (Associazione

Dettagli

Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale

Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale OBIETTIVI Il corso si propone di approfondire la disciplina degli istituti sostanziali e processuali in tema di responsabilità civile derivante da circolazione

Dettagli

INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART.13 DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003, N.196 "Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali"

INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART.13 DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003, N.196 Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali Allegato (Modello privacy) INFORMATIVA RESA AI SENSI DELL ART.13 DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003, N.196 "Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali" Con la presentazione delle domande di immatricolazione

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

RICHIESTA DI REGISTRAZIONE DEL SOFTWARE DI TELEASSISTENZA

RICHIESTA DI REGISTRAZIONE DEL SOFTWARE DI TELEASSISTENZA RICHIESTA DI REGISTRAZIONE DEL SOFTWARE DI TELEASSISTENZA OGGETTO DEL SERVIZIO E FINALITA La registrazione al software BrowserOne consente all installatore di effettuare la teleassistenza su impianti antintrusione

Dettagli

GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE

GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE www.professionisti24.formazione.ilsole24ore.com MASTER24 DIRITTO GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE 4 INCONTRI PER AVVOCATI E GIURISTI D IMPRESA 16 CREDITI FORMATIVI

Dettagli

Conciliatore professionista

Conciliatore professionista Il programma del Corso, in conformità alle disposizioni del recentissimo D.M. 180/201, si articola in moduli teorici e moduli pratici nell ambito dei quali vengono trattate le seguenti materie: normativa

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Il RAMO VITA Prodotti Assicurativi e Previdenza La fiscalità delle polizze EDIZIONE 16 aprile 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS

Dettagli

Diventa mediatore certificato IMI (International Mediation Institute)

Diventa mediatore certificato IMI (International Mediation Institute) ROMA, 30 OTTOBRE 2015 Ore 14-20 Costo: 800+IVA Diventa mediatore certificato IMI (International Mediation Institute) CONCILIA è lieta di ospitare il programma di valutazione per la qualificazione come

Dettagli

C.I.F.I.R. VILFAN Villaggio del Fanciullo S. Nicola - P.zza G. Cesare, 13-70124 BARI

C.I.F.I.R. VILFAN Villaggio del Fanciullo S. Nicola - P.zza G. Cesare, 13-70124 BARI PROTOCOLLO DI ISCRIZIONE C.I.F.I.R. VILFAN Villaggio del Fanciullo S. Nicola - P.zza G. Cesare, 13-70124 BARI MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO: SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE PER PERSONALE ALIMENTARISTA

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista ex D.lgs 28/2010 e D.M.180/2010 Milano 3-5 - 10-14 - 16-28 Febbraio 2011 In collaborazione con gli Enti Formativi: NICOS ADR ADR CONCILMED www.adrsemplifica.it

Dettagli

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa degli enti: D.lgs 231/2001. Adeguamento dei modelli organizzativi, autoriciclaggio 25 NOVEMBRE 2015 StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa

Dettagli

1 Corso 2011: Il nuovo Codice dell amministrazione digitale

1 Corso 2011: Il nuovo Codice dell amministrazione digitale UniDOC Progetto di formazione continua in materia di documentazione amministrativa, amministrazione digitale, delibere degli organi e documenti informatici 1 Corso 2011: Il nuovo Codice dell amministrazione

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

Incontro di formazione venerdì 16 dicembre 11. Centro Congressi dell Università Sapienza di Roma di via Salaria 113

Incontro di formazione venerdì 16 dicembre 11. Centro Congressi dell Università Sapienza di Roma di via Salaria 113 Incontro di formazione venerdì 16 dicembre 11 Centro Congressi dell Università Sapienza di Roma di via Salaria 113 ANATOCISMO E USURA NEI RAPPORTI BANCARI. A seguito della sentenza della Cassazione S.U.

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020.

Europrogettazione 2014-2020. Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo 2014-2020. 7-21 ottobre, 4 novembre 2013. Futura Europa - Milano, via Pergolesi 8. Futura Europa propone agli enti no-profit e alle pubbliche

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE CORSO PER ASCENSORISTA (SOGGETTO A NORMATIVA)

MODULO DI ISCRIZIONE CORSO PER ASCENSORISTA (SOGGETTO A NORMATIVA) MODULO DI ISCRIZIONE CORSO PER ASCENSORISTA (SOGGETTO A NORMATIVA) DATI ALLIEVO La/il sottoscritta/o Sesso F M Codice Fiscale Nata/o a Provincia il Nazionalità Residente a CAP Provincia Via/C.so/P.zza

Dettagli

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Preparare l Esame di Stato per Dottori Commercialisti non è cosa semplice; il corso intensivo di preparazione all'esame di abilitazione

Dettagli

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE Il presente documento sulla privacy policy (di seguito, Privacy Policy ) del sito www.fromac.it (di seguito, Sito ), si conforma alla privacy policy del sito del Garante per

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE

DOMANDA DI MEDIAZIONE DOMANDA DI MEDIAZIONE Sede prescelta: POTENZA LAGONEGRO MATERA NAPOLI Persona Fisica cognome Parte Istante nome nato il a Persona Giuridica denominazione codice fiscale titolare/legale rappresentante certificata

Dettagli

social Project management

social Project management Q110 Srl 67100 L Aquila - S.S. 17 Ovest Complesso Panorama - Pal. B Tel. 0862.318379-0862.323890 Fax 0862.1965031 www.q110.it - info@q110.it Ente Formativo accreditato Regione Abruzzo Con il patrocinio

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING NOVEMBRE 2015 SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 117 117 ACCERTAMENTI E RESPONSABILITÀ

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE

AGGIORNAMENTO ON LINE AGGIORNAMENTO ON LINE La copertura di opere in fase di costruzione e collaudo: polizze CAR ed EAR. Gli obblighi creati dalle Leggi Merloni e legge n.210 e l aggancio alla Decennale Postuma Indennitaria

Dettagli

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE Accreditato: dall'ordine degli Avvocati di Bari dall'ordine dei Dottori Commercialisti di Bari dall'ordine degli Ingegneri di

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS Mod.07.02.01.AA brochure_corso_aggiornamento rev. 01 del 19/11/2012 Corso di approfondimento L obbligo formativo per i lavoratori, preposti e dirigenti di cui all art. 37 D.Lgs. 81/08 e agli Accordi Stato

Dettagli

Proposta di Cessione del Contratto Mobile

Proposta di Cessione del Contratto Mobile di nascita / / Documento d Identità di rilascio / / Numero Naz. del Titolare della carta Coordinate bancarie/postali IBAN del conto corrente da addebitare : Dati del Sottoscrittore del modulo Intestatario

Dettagli

Pianificare e controllare il business

Pianificare e controllare il business Amministrazione, finanza e controllo In collaborazione con Confindustria Messina Destinatari e Obiettivi del corso Il percorso formativo è rivolto a persone che operano nella funzione amministrativa delle

Dettagli

CORSI PER MANUTENTORI DI COMPONENTI IMPIANTI DI RIVELAZIONE INCENDI ALLA LUCE DELLE NUOVE NORME UNI 9795 E UNI 11224 REGOLAMENTO

CORSI PER MANUTENTORI DI COMPONENTI IMPIANTI DI RIVELAZIONE INCENDI ALLA LUCE DELLE NUOVE NORME UNI 9795 E UNI 11224 REGOLAMENTO CORSI PER MANUTENTORI DI COMPONENTI IMPIANTI DI RIVELAZIONE INCENDI ALLA LUCE DELLE NUOVE NORME UNI 9795 E UNI 11224 REGOLAMENTO 1. Presentazione ed obiettivi dei corsi di formazione. 2. Descrizione dei

Dettagli

) FINALITÀ DEL TRATTAMENTO CUI SONO DESTINATI I DATI

) FINALITÀ DEL TRATTAMENTO CUI SONO DESTINATI I DATI Informativa sul trattamento dei dati personali ex ar t. 13 D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 Il D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito più brevemente il

Dettagli

Organismo di Mediazione Forense di Pordenone P.le Giustiniano 5-33170 Pordenone N. 395 del Registro degli Organismi di Mediazione

Organismo di Mediazione Forense di Pordenone P.le Giustiniano 5-33170 Pordenone N. 395 del Registro degli Organismi di Mediazione DOMANDA DI MEDIAZIONE 1 SEZIONE 1 PARTI (se le parti richiedenti sono più di una compilare anche l allegato A) Il sottoscritto/a nato a il residente in via n CAP città prov. tel. fax cellulare e-mail PEC

Dettagli

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel Milano, 3 dicembre 2002 Seminario L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite con il patrocinio di L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle

Dettagli

Laurea Specialistica CHIEDE. dell'automazione L10 Ingegneria dell'automazione industriale

Laurea Specialistica CHIEDE. dell'automazione L10 Ingegneria dell'automazione industriale Modulo PRE-01 Modulo riconoscimento crediti Università Telematica e-campus L'utilizzo di questo modulo sarà prettamente finalizzato alla informazione necessaria per il Riconoscimento Crediti Formativi,

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN CONDOMINIO FINALITA E OBIETTIVI l corso si propone di approfondire la disciplina sostanziale e processuale degli istituti propri del condominio anche alla luce dei recenti

Dettagli

Proposta di Cessione del Contratto Mobile

Proposta di Cessione del Contratto Mobile di nascita / / Documento d Identità di rilascio / / Numero Naz. Luogo e del Titolare della carta Località Luogo e del Sottoscrittore del modulo/debitore Il Cedente, ai sensi e per gli effetti degli artt.

Dettagli

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003

Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Informativa Privacy ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 Desideriamo informarla che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (codice in materia di protezione dei dati personali) prevede la tutela delle

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

ACCREDITATO PER RSPP, ASPP, DLSPP (VALIDO PER TUTTI I MACROSETTORI ATECO)

ACCREDITATO PER RSPP, ASPP, DLSPP (VALIDO PER TUTTI I MACROSETTORI ATECO) ACCREDITATO PER RSPP, ASPP, DLSPP (VALIDO PER TUTTI I MACROSETTORI ATECO) Corso di aggiornamento per RSPP, ASPP e Datori di Lavoro che assolvono direttamente i compiti del RSPP in ottemperanza ai disposti

Dettagli

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE O ALL ELENCO SPECIALE LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE DAGLI INTERESSATI

DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE O ALL ELENCO SPECIALE LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE DAGLI INTERESSATI DOCUMENTI DA PRODURRE PER L ISCRIZIONE ALL ALBO PROFESSIONALE O ALL ELENCO SPECIALE LE DOMANDE DEVONO ESSERE PRESENTATE DAGLI INTERESSATI Domanda di iscrizione all Albo Professionale o all Elenco Speciale

Dettagli

Corso teorico-pratico per la preparazione all Esame di abilitazione per la professione di Avvocato. VII Edizione. Inizio lezioni

Corso teorico-pratico per la preparazione all Esame di abilitazione per la professione di Avvocato. VII Edizione. Inizio lezioni Presenta Corso teorico-pratico per la preparazione all Esame di abilitazione per la professione di Avvocato. Metodi, simulazioni ed esercitazioni per il superamento dell Esame di Stato. VII Edizione. Inizio

Dettagli

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info

Dettagli

La raccolta fondi per le strutture sanitarie in Italia

La raccolta fondi per le strutture sanitarie in Italia Corso di formazione La raccolta fondi per le strutture sanitarie in Italia Come assicurarsi la sostenibilità attraverso la ricerca di finanziamenti integrati e alternativi. L uso di strumenti di fundraising,

Dettagli

FORENSE MASTER DI APPROFONDIMENTO

FORENSE MASTER DI APPROFONDIMENTO CENTRO STUDI FORENSE MASTER DI APPROFONDIMENTO IMPRESA Master in 3 giornate (a numero chiuso - disposizione a banchi) MASTER IN BILANCIO D ESERCIZIO PER AVVOCATI E GIURISTI D IMPRESA Composizione, dinamiche

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE

AGGIORNAMENTO ON LINE AGGIORNAMENTO ON LINE LA GESTIONE DEL RISCHIO AMBIENTALE PRIMA EDIZIONE 29 ottobre 2013 SECONDA EDIZIONE 13 dicembre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 102 102 L ANALISI DI BILANCIO PER flussi finanziari (CORSO AVANZATO) CALENDARIO, SEDI E ORARIO

Dettagli

INFORMAZIONE FINANZIARIA AL MERCATO:

INFORMAZIONE FINANZIARIA AL MERCATO: INFORMAZIONE FINANZIARIA AL MERCATO: RESPONSABILITA CIVILI E PENALI NEI RECENTI ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI Milano, mercoledì 12 giugno 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto 20 TEMA DEL WORKSHOP Nel

Dettagli

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE MILANO - dal 4 giugno 2013 ROMA - dal 18 giugno 2013 OBIETTIVO Approfondire gli elementi sostanziali del governo

Dettagli

Aggiornamento Certificatori Energetici Regione Lombardia

Aggiornamento Certificatori Energetici Regione Lombardia Organizzato da: Collegio dei Periti Industriali delle Province di Milano e Lodi Obiettivi Con la pubblicazione dei decreti ministeriali 26 giugno 2015 - in materia di linee guida nazionali per la certificazione

Dettagli

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All Organismo di Mediazione Forense del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014

ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All Organismo di Mediazione Forense del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014 ADESIONE ALLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE N. All del Consiglio dell Ordine di TREVISO (OMF) Mod 2014 Il sottoscritto PERSONA FISICA COG DA COMPILARE IN STAMPATELLO CON CARATTERI LEGGIBILI ALLEGA COPIA DOCUMENTO

Dettagli

*Nome *Cognome. *residente in Via/Piazza * CAP. *Comune *prov. *Codice Fiscale P.IVA. Fax e-mail. *denominazione *P. IVA / C.F.

*Nome *Cognome. *residente in Via/Piazza * CAP. *Comune *prov. *Codice Fiscale P.IVA. Fax e-mail. *denominazione *P. IVA / C.F. Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Savona Organismo di Mediazione Via XX Settembre 17100 Savona Tel. 019824785 Fax 019827118 PEC organismomediazione@ordineavvocatisv.it Sito internet www.ordineavvocatisavona.it

Dettagli

ORGANISMO ISCRITTO AL REG. DEGLI ENTI DI FORMAZIONE AL N. 281. Corso di aggiornamento per il mantenimento della qualifica di mediatore professionista

ORGANISMO ISCRITTO AL REG. DEGLI ENTI DI FORMAZIONE AL N. 281. Corso di aggiornamento per il mantenimento della qualifica di mediatore professionista ORGANISMO ISCRITTO AL REG. DEGLI ENTI DI FORMAZIONE AL N. 281 Corso di aggiornamento per il mantenimento della qualifica di mediatore professionista Ai sensi del decreto ministeriale 180/10, art.18, comma

Dettagli

in collaborazione con e con il patrocinio di Presenta SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE

in collaborazione con e con il patrocinio di Presenta SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE in collaborazione con e con il patrocinio di ORDINE DEI CONSULENTI DEL LAVORO LECCE Presenta SEMINARIO DI ALTA FORMAZIONE L Apprendistato: opportunità e strumenti applicativi Le novità introdotte dal Testo

Dettagli

CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME TELEFONO CELL.. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA..

CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME TELEFONO CELL.. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA.. CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME INDIRIZZO.. CITTA.. TELEFONO CELL.. FAX. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA.. SEDE DI ROMA EURO 1.220,00 IVA INCLUSA SEDE DI MILANO EURO

Dettagli

PREVENTIVO DI MASSIMA E CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE ALL AVVOCATO AI SENSI DELL ART. 9, CO. 4, D.L. N. 1/2012

PREVENTIVO DI MASSIMA E CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE ALL AVVOCATO AI SENSI DELL ART. 9, CO. 4, D.L. N. 1/2012 PREVENTIVO DI MASSIMA E CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE ALL AVVOCATO AI SENSI DELL ART. 9, CO. 4, D.L. N. 1/2012 Con la presente il/la Sig./Sig.ra.., nato/a a il, Cod. Fisc..., residente in, Via,

Dettagli

CRISI D IMPRESA, CONCORDATI E FALLIMENTO MASTER DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

CRISI D IMPRESA, CONCORDATI E FALLIMENTO MASTER DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE La Forum srl organizza per il periodo Maggio/Luglio 2014 CRISI D IMPRESA, CONCORDATI E FALLIMENTO MASTER DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE DIREZIONE SCIENTIFICA Cons. Fabrizio Di Marzio Magistrato

Dettagli

MIDAS EMILIA ROMAGNA 16 2016 179 "2 AGGIORNAMENTO

MIDAS EMILIA ROMAGNA 16 2016 179 2 AGGIORNAMENTO Il giorno 16 Aprile 2016 presso la sala Emporio Danza di Villanova di Castenaso (Bo) in Via Tosarelli 179 angolo via Merighi, il Comitato MIDAS EMILIA ROMAGNA organizza: "2 AGGIORNAMENTO di BALLA&SNELLA

Dettagli

2 CORSO MANUTENZIONE ARMI STORICHE ed EX ORDINANZA 2014

2 CORSO MANUTENZIONE ARMI STORICHE ed EX ORDINANZA 2014 2 CORSO MANUTENZIONE ARMI STORICHE ed EX ORDINANZA 2014 Io sottoscritto..... residente a.... in Via cap prov.... e-mail.. cell. C.F..... chiedo di partecipare al 2 CORSO MANUTENZIONE ARMI STORICHE ed EX

Dettagli