ISTRUZIONI PER LA PRESENTAZIONE DI PRATICHE E DOCUMENTI ON LINE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTRUZIONI PER LA PRESENTAZIONE DI PRATICHE E DOCUMENTI ON LINE"

Transcript

1 ISTRUZIONI PER LA PRESENTAZIONE DI PRATICHE E DOCUMENTI ON LINE FASE 1 PREPARAZIONE DEI DOCUMENTI DA INVIARE A) Procedere alla stampa e scannerizzazione del modulo relativo alla domanda o integrazione da presentare, precedentemente compilato e datato, firmato in modo olografo da tutte le parti interessate (es. intestatari, legale rappresentante impresa, direttore lavori, progettista, procuratore, ecc.) ATTENZIONE: scansionare esclusivamente in modalità bianco / nero Salvare quanto sopra in un unico file, in formato pdf, nominandolo con il seguente nome file: MODULO.PDF Firmare digitalmente il file in formato firma p7m B) Procedere alla scannerizzazione dei documenti d'identità di tutti i soggetti firmatari e procuratore. ATTENZIONE: scansionare esclusivamente in modalità bianco / nero Salvare quanto sopra in un unico file, in formato pdf, nominandolo con il seguente nome file: DOCUMENTI_IDENTITA.pdf

2 C) Procedere alla scannerizzazione del modulo Conferimento procura speciale al professionista, precedentemente scaricato dal sito internet del Comune di Santorso, compilato e datato, firmato in modo olografo da tutti i soggetti richiedenti o presentanti (tutti i comproprietari, ecc.) ATTENZIONE: scansionare esclusivamente in modalità bianco / nero. Salvare quindi la Procura in un unico file, in formato pdf, con il seguente norme file: PROCURA.pdf Firmare digitalmente il file in formato firma p7m D) Procedere alla scannerizzazione della ricevuta di versamento cartacea attestante il pagamento delle onerosità se previste dal modulo utilizzato (vedi 60,00 euro per SCIA e DIA, ECC.). ATTENZIONE: scansionare esclusivamente in modalità bianco / nero. Salvare quindi la ricevuta di versamento / bonifico in un unico file in formato pdf con il seguente nome file: RICEVUTA_PAGAMENTO.pdf Si ricordano le modalità di versamento ed i criteri di compilazione della causale di versamento come dal seguente schema: MODALITA' DI VERSAMENTO Intestato a: COMUNE DI SANTORSO SERVIZIO DI BOLLETTINO TESORERIA POSTALE C/C postale n. IT 32H BONIFICO BANCARIO Intestato a: UNICREDIT BANCA SPA AGENZIA DI SANTORSO VIA DELLA STAMPERIA

3 Beneficiario: COMUNE DI SANTORSO SERVIZIO DI TESORERIA IBAN IT 19 C CAUSALE DI VERSAMENTO attenzione riportare esattamente la seguente dicitura Ufficio destinatario: edilizia privata importo versato per xxxx (diritti di segreteria oppure contributo di costruzione oppure sanzione amministrativa, ecc.) - pratica edilizia intestata a XXXX ATTENZIONE: qualora venga effettuato il pagamento a mezzo bonifico on line procedere, secondo le specifiche sopra indicate, a denominare il file pdf rilasciato dal proprio sistema di Home Banking a comprova dell'avvenuto pagamento. Non verrà accettatala ricevuta della semplice disposizione di pagamento ma solo quella riportante il numero CRO di bonifico di avvenuto pagamento da parte della vostra Banca. E) procedere alla scannerizzazione di tutti i documenti cartacei firmati da altri soggetti o enti. ATTENZIONE: solo i documenti in cui non è necessario mantenere i colori vanno scansionati esclusivamente in modalità bianco / nero. Salvare ogni singolo documento in formato pdf provvedendo a nominare ciascun file con un nome significativo rispetto all'oggetto del documento: esempio: parere_ulss.pdf esempio: relazione_descrittiva.pdf Firmare digitalmente ogni singolo file in formato firma p7m F) solo per le TAVOLE GRAFICHE procedere al salvataggio delle singole tavole progettuali in formato pdf generato dall'applicativo grafico di lavorazione (es. autocad,

4 ecc.), sempre separate, mai in un file unico o insieme ad altri documenti o moduli. Rispettare nel salvataggio la scala nominale di progetto per le dimensioni del foglio atto a contenerlo e nominare ciascun file con un nome significativo rispetto all'oggetto del documento. ATTENZIONE: si ricorda che le tavole grafiche non vanno MAI scansionate e che la trasformazione in formato pdf deve essere fatta in modalità colori con la miglior risoluzione che consenta la lettura grafica non sgranata. esempio: TAVOLA_GRAFICA_UNICA.pdf esempio: TAVOLA_STATO_AUTORIZZATO.pdf firmare digitalmente ogni singolo file in formato firma p7m FASE 2 INVIO ON LINE NOTA: QUALORA LA PRATICA DA PRESENTARE SUPERI LA PESANTEZZA MASSIMA FILE AMMISSIBILE SARA' NECESSARIO PROCEDERE AD UN INVIO FRAZIONATO DELLA STESSA G) Procedere all'invio mezzo PEC aprendo la propria casella di Posta Elettronica Certificata ed allegando tutti i singoli files precedentemente predisposti come da FASE 1 delle istruzioni ed indicare: DESTINATARIO OGGETTO VS. MAIL IN CASO DI NUOVA PRATICA:

5 L'oggetto della mail deve indicare i seguenti elementi: - tipologia della pratica (permesso di costruire, DIA, SCIA, COMUNICAZIONE ATTIVITA' LIBERA); - indirizzo dell'immobile oggetto dell'intervento; - intestatario della pratica TESTO VS. MAIL FILES ALLEGATI IN CASO DI INTEGRAZIONE PRATICA: l'oggetto della mail deve riportare i seguenti elementi: - dicitura INTEGRAZIONE PRATICA; - codice pratica (esempio 2014/PE/100) Vs. dati personali e recapiti eventuali chiarimenti in merito alla trasmissione ed ambito di riferimento - MODULO.pdf.p7m - DOCUMENTI_IDENTITA.pdf - PROCURA.pdf.p7m - RICEVUTA_PAGAMENTO.pdf - ecc. H) Procedere ad inviare il massaggio mail, come predisposto secondo il piunto G, e conservare le ricevute di accettazione e consegna, che vi verranno inviate a conferma del corretto invio e ricezione.

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DI PRATICHE EDILIZIE RESIDENZIALI PER VIA TELEMATICA

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DI PRATICHE EDILIZIE RESIDENZIALI PER VIA TELEMATICA GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DI PRATICHE EDILIZIE RESIDENZIALI PER VIA TELEMATICA INTRODUZIONE Sempre di più l evoluzione normativa è rivolta a favorire l'uso dell'informatica come strumento privilegiato nei

Dettagli

Comune. di Borgo a Mozzano GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON LINE DI PRATICHE SUAP [2013]

Comune. di Borgo a Mozzano GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON LINE DI PRATICHE SUAP [2013] Comune di Borgo a Mozzano GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON LINE DI PRATICHE SUAP [2013] - 1 - PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE È PREVISTO L OBBLIGO DI PRESENTAZIONE DI TUTTE LE PRATICHE E LORO INTEGRAZIONE ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

5. PROCEDURE. PEC innovazione-ricerca@cert.regione.piemonte.it

5. PROCEDURE. PEC innovazione-ricerca@cert.regione.piemonte.it 5. PROCEDURE Le gestione del bando, che comprende le attività di ricezione e istruttoria delle domande, concessione e revoca delle agevolazioni, controllo degli interventi realizzati, è affidata alla Direzione

Dettagli

I requisiti per la corretta redazione ed invio della procura speciale sono i seguenti:

I requisiti per la corretta redazione ed invio della procura speciale sono i seguenti: QUALE MODULO USARE Occorre recuperare gli specifici moduli pubblicati sul sito Internet del Comune di Mezzane di Sotto scaricabili dalle pagine di presentazione dei procedimenti ed individuabili per aree

Dettagli

ISTRUZIONI. PER LA CORRETTA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE E PER L UTILIZZO DEGLI ALTRI STRUMENTI A DISPOSIZIONE NEL PORTALE www.calabriasuap.it.

ISTRUZIONI. PER LA CORRETTA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE E PER L UTILIZZO DEGLI ALTRI STRUMENTI A DISPOSIZIONE NEL PORTALE www.calabriasuap.it. Rev. 02 del 21/03/2014 ISTRUZIONI PER LA CORRETTA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE E PER L UTILIZZO DEGLI ALTRI STRUMENTI A DISPOSIZIONE NEL PORTALE www.calabriasuap.it. PREMESSA: Il Portale www.calabriasuap.it,

Dettagli

5. PROCEDURE. 5.1 Presentazione della domanda

5. PROCEDURE. 5.1 Presentazione della domanda 5. PROCEDURE 5.1 Presentazione della domanda Le domande di contributo dovranno essere predisposte e presentate esclusivamente utilizzando gli appositi servizi on-line ad accesso riservato, integrati nel

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO ON- LINE ALLEGATI II ( EX MODELLI F) COMUNE DI GENOVA

GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO ON- LINE ALLEGATI II ( EX MODELLI F) COMUNE DI GENOVA MultiService S.p.A. Via De Marini, 53 16149 Genova (Italy) Tel.010.64828.1 - Fax 010.6014399 e-mail: seg@multiservice.ge.it Comune di Genova Ufficio Controllo Impianti Termici GUIDA OPERATIVA CARICAMENTO

Dettagli

Invio Telematico Pratiche Edilizie e Sismiche. Elementi essenziali. San Giorgio di Piano 31/01/2014

Invio Telematico Pratiche Edilizie e Sismiche. Elementi essenziali. San Giorgio di Piano 31/01/2014 Invio Telematico Pratiche Edilizie e Sismiche Elementi essenziali San Giorgio di Piano 31/01/2014 ELEMENTI ESSENZIALI che le PRATICHE EDILIZIE DIGITALI devono possedere per essere INVIATE tramite POSTA

Dettagli

S.C.I.A. Expo. Service Communication Informazioni generali 1. 1 Si veda l Allegato A con le istruzioni per la compilazione e l inoltro della pratica.

S.C.I.A. Expo. Service Communication Informazioni generali 1. 1 Si veda l Allegato A con le istruzioni per la compilazione e l inoltro della pratica. S.C.I.A. Expo Service Communication Informazioni generali 1 1 Si veda l Allegato A con le istruzioni per la compilazione e l inoltro della pratica. 2 Sommario 1. Cos è la S.C.I.A. Expo... 3 2. Quando occorre

Dettagli

martedì e giovedì (escluso luglio e agosto) dalle 15 alle 17 -tramite posta ordinaria all indirizzo Comune di Pisa Via Uffizi, 1 56100 Pisa

martedì e giovedì (escluso luglio e agosto) dalle 15 alle 17 -tramite posta ordinaria all indirizzo Comune di Pisa Via Uffizi, 1 56100 Pisa Procedimento: Accesso ai documenti Chiunque ha il diritto di accesso agli atti e ai documenti amministrativi. Chiunque ha inoltre il diritto di accedere alle informazioni che sono in possesso dell'amministrazione

Dettagli

INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE RIAFFILIAZIONE

INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE RIAFFILIAZIONE INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE RIAFFILIAZIONE Ogni PGS ha ricevuto dal Comitato Regionale il proprio NOME UTENTE e la propria PASSWORD, necessari

Dettagli

L iscrizione dovrà essere effettuala sul portale nazionale BuonaCaccia entro 15 giorni prima dell inizio dell evento.

L iscrizione dovrà essere effettuala sul portale nazionale BuonaCaccia entro 15 giorni prima dell inizio dell evento. Regole di partecipazione I campetti di specialità sono un ulteriore occasione per i ragazzi di approfondire le proprie capacità personali, sviluppando attitudini verso cui credono di essere portati. La

Dettagli

INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE STAGIONE 2013/2014 RINNOVO DEI TESSERAMENTI

INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE STAGIONE 2013/2014 RINNOVO DEI TESSERAMENTI INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE STAGIONE 2013/2014 Ogni PGS, ha ricevuto dal Comitato Regionale il proprio NOME UTENTE e la propria PASSWORD, necessari

Dettagli

ADESIONE AL SISTRI PROCEDURE E INFORMAZIONI UTILI. Paolo Guazzotti

ADESIONE AL SISTRI PROCEDURE E INFORMAZIONI UTILI. Paolo Guazzotti ADESIONE AL SISTRI PROCEDURE E INFORMAZIONI UTILI Paolo Guazzotti 1 FASI DELL ADESIONE 1. Iscrizione (on-line, fax, telefonica, e-mail); 2. Versamento del contributo; 3. Consegna alla CCIAA/Sezione dell

Dettagli

SCIA INSEGNE DEFINITIVE, VETROFANIE E TARGHE dal 1 Febbraio 2016

SCIA INSEGNE DEFINITIVE, VETROFANIE E TARGHE dal 1 Febbraio 2016 SCIA INSEGNE DEFINITIVE, VETROFANIE E TARGHE dal 1 Febbraio 2016 Dal 1 febbraio 2016 il titolo autorizzatorio per l installazione di insegne definitive, vetrofanie, targhe e simili sarà ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE

AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE Stagione Sportiva 2014/2015 AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE Per l accesso al sistema è necessario essere in possesso del nome utente (username) e della password, che garantiscono la sicurezza e la

Dettagli

Iter di digitalizzazione documentale presso la Provincia di Forlì-Cesena

Iter di digitalizzazione documentale presso la Provincia di Forlì-Cesena Iter di digitalizzazione documentale presso la Provincia di Forlì-Cesena Sabrina Catani Responsabile Servizio di Protocollo Informatico Gestione dei flussi documentali e degli archivi Provincia di Forlì-Cesena

Dettagli

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.)

SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.) SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.) INORMAZIONI DI CARATTERE GENERALE Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (S.U.A.P.), previsto dal D.Lgs. n. 112/98, in attuazione della legge

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO DELLE PRATICHE TRAMITE PEC (posta elettronica certificata)

ISTRUZIONI PER L INVIO DELLE PRATICHE TRAMITE PEC (posta elettronica certificata) ISTRUZIONI PER L INVIO DELLE PRATICHE TRAMITE PEC (posta elettronica certificata) Con l'entrata in vigore del decreto del Presidente della Repubblica 7 settembre 2010, n. 160 le procedure amministrative

Dettagli

DOMANDA DI MEDIAZIONE AI SENSI DEL D.LGS. N. 28/2010 A ISTANZA CONGIUNTA DELLE PARTI

DOMANDA DI MEDIAZIONE AI SENSI DEL D.LGS. N. 28/2010 A ISTANZA CONGIUNTA DELLE PARTI Domanda di mediazione ricevuta il ore minuti N O N C O M P I L A R E DOMANDA DI MEDIAZIONE AI SENSI DEL D.LGS. N. 28/2010 A ISTANZA CONGIUNTA DELLE PARTI SEZIONE A DATI DELLA PARTE inserire i dati dell

Dettagli

COMUNE DI PIANORO PROVINCIA DI BOLOGNA RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI CONFORMITA EDILIZIA E AGIBILITA

COMUNE DI PIANORO PROVINCIA DI BOLOGNA RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI CONFORMITA EDILIZIA E AGIBILITA Marca da bollo COMUNE DI PIANORO PROVINCIA DI BOLOGNA 14,62 RISERVATO ALL UFFICIO Pratica edilizia n. del RICHIESTA DEL CERTIFICATO DI CONFORMITA EDILIZIA E AGIBILITA (ai sensi dell art. 24 del D.P.R.

Dettagli

CONFERISCE/CONFERISCONO PROCURA SPECIALE A: (2) Soggetto intestatario della procura

CONFERISCE/CONFERISCONO PROCURA SPECIALE A: (2) Soggetto intestatario della procura Provincia di Bologna IV Area Gestione del territorio Sportello Unico Edilizia Privata Sportello Unico Attività Produttive via A.Costa, 12 40062 Molinella ( Bo ) tel. 051.6906865- fax 051.6900346 sportellounico@comune.molinella.bo.it

Dettagli

IN RISPOSTA ALLA CONVOCAZIONE PER IL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE N / PROMOSSO NEI PROPRI CONFRONTI DA

IN RISPOSTA ALLA CONVOCAZIONE PER IL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE N / PROMOSSO NEI PROPRI CONFRONTI DA ADESIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE MOD. 2 / 2014 Io sottoscritto Cognome Nome nato/a a il documento d identità n rilasciato da il scadenza (allegare fotocopia del documento d identità) in qualità titolare/legale

Dettagli

GUIDA ALL ISCRIZIONE AL REGISTRO PRODUTTORI AEE

GUIDA ALL ISCRIZIONE AL REGISTRO PRODUTTORI AEE GUIDA ALL ISCRIZIONE AL REGISTRO PRODUTTORI AEE PV CYCLE 2014 INFORMAZIONI NORMATIVE Il decreto legislativo n. 49/2014 «Attuazione della direttiva 2012/19/UE sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed

Dettagli

MUDE Piemonte. Modalità operative generazione Procura speciale

MUDE Piemonte. Modalità operative generazione Procura speciale MUDE Piemonte Modalità operative generazione Procura speciale STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V01 Tutto il documento Versione iniziale del documento Sommario

Dettagli

FioriPerpetui.it. Il Vostro è il gesto che passa soltanto per le nostre mani.

FioriPerpetui.it. Il Vostro è il gesto che passa soltanto per le nostre mani. FioriPerpetui.it Il Vostro è il gesto che passa soltanto per le nostre mani. FioriPerpetui.it è un servizio rivolto a tutti coloro che, impossibilitati dal far visita personalmente ai propri cari presso

Dettagli

Richiesta dichiarazione per aliquota iva agevolata

Richiesta dichiarazione per aliquota iva agevolata CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale M36 (Modello 0556 Versione 002-2014) Marca da bollo Richiesta dichiarazione per aliquota iva agevolata Identificativo: Allo Sportello Unico

Dettagli

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari A r e a E c o n o m i c o F i n a n z i a r i a ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione e descrizione del procedimento TARES : versamenti

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INVIO DELLE PRATICHE TRAMITE PEC AL SUAP DEL COMUNE DI SESTO FIORENTINO

ISTRUZIONI PER L INVIO DELLE PRATICHE TRAMITE PEC AL SUAP DEL COMUNE DI SESTO FIORENTINO ISTRUZIONI PER L INVIO DELLE PRATICHE TRAMITE PEC AL SUAP DEL COMUNE DI SESTO FIORENTINO [Istruzioni versione 25.10.2012 Le parti in giallo sono state introdotte con la presente versione] PREMESSA Le istruzioni

Dettagli

Denominazione con sede nel Comune di Prov. Cap. via n. tel. Fax e-mail C.F./P. IVA Iscritta al Registro Imprese al n della CCIAA di Indirizzo P.E.C.

Denominazione con sede nel Comune di Prov. Cap. via n. tel. Fax e-mail C.F./P. IVA Iscritta al Registro Imprese al n della CCIAA di Indirizzo P.E.C. Marca da Bollo 16,00 Prot. Gen. AL SERVIZIO ATTIVITA ECONOMICHE ED EVENTI PUBBLICI DEL COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO Via dei Mille, 9 40033 Casalecchio di Reno (BO) telefono: 051 598 229 fax: 051 598 200

Dettagli

HOME BANKING E ALTRO

HOME BANKING E ALTRO HOME BANKING E ALTRO Con l espressione inglese home banking (che in italiano si può tradurre col termine telebanca) si definiscono quei servizi bancari che consentono al cliente di effettuare operazioni

Dettagli

MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE A FONDO EST. Tutte le informazioni per i consulenti del lavoro ed i centri servizi

MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE A FONDO EST. Tutte le informazioni per i consulenti del lavoro ed i centri servizi MANUALE PER EFFETTUARE L ISCRIZIONE A FONDO EST Tutte le informazioni per i consulenti del lavoro ed i centri servizi Gennaio 2012 Accedendo all area Iscrizione Consulenti e Centri Servizi, dalla Home

Dettagli

, il / / e residente a. codice fiscale, tel. della salma del/della defunto/a. n. p. s. ),deceduto/a a il / / (atto n. p. s. ), in vita residente a,

, il / / e residente a. codice fiscale, tel. della salma del/della defunto/a. n. p. s. ),deceduto/a a il / / (atto n. p. s. ), in vita residente a, Marca da bollo 16,00 Spett.le Ufficio Servizi Cimiteriali Servizio SUAP Piazza San Michele 1 30020 QUARTO D ALTINO Tel. 0422 826233 Fax. 0422 826256 servizicimiteriali@comunequartodaltino.it PEC comune.quartodaltino.ve@pecveneto.it

Dettagli

APPLICATIVO VIA PRESENTAZIONE ISTANZE (VERSIONE 1.0.0)

APPLICATIVO VIA PRESENTAZIONE ISTANZE (VERSIONE 1.0.0) APPLICATIVO VIA PRESENTAZIONE ISTANZE (VERSIONE 1.0.0) VERSIONE 1.0 Torino, 15 Febbraio 2013 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. REGOLE GENERALI... 3 3. HOME PAGE DELL APPLICATIVO... 3 3.1 SCARICA IN EXCEL/

Dettagli

COME PUOI SOSTENERE LA FESTA DEL SORRISO (indicare la propria scelta nel modulo allegato)

COME PUOI SOSTENERE LA FESTA DEL SORRISO (indicare la propria scelta nel modulo allegato) COME PUOI SOSTENERE LA FESTA DEL SORRISO (indicare la propria scelta nel modulo allegato) CON OFFERTA LIBERA Cod. A-0 Offerta Libera a discrezione della Vostra Azienda CON FORNITURE DI MATERIALI E BENI

Dettagli

COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI SU PERMESSO DI COSTRUIRE

COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI SU PERMESSO DI COSTRUIRE CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Modello 0519 Versione 002-2013) COMUNICAZIONE DI FINE LAVORI SU PERMESSO DI COSTRUIRE Allo Sportello Unico dell'edilizia Comune / Comunità

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a il. / / Codice Fiscale: Residente in. Via n. proprietario o avente titolo ai sensi dell art. 22 del R..E.

Il/La sottoscritto/a nato/a a il. / / Codice Fiscale: Residente in. Via n. proprietario o avente titolo ai sensi dell art. 22 del R..E. Comune di Cagliari Servizio Edilizia Privata Viale Trieste n. 141 09123 Cagliari S e r v i z i o E d i l i z i a P r i v a t a U. O. S. 6 A M M I N I S T R A T I V A OGGETTO: Richiesta rimborso oneri,

Dettagli

chiede l ammissione all Associazione Progetto Rotary Distretto 2060 onlus ai sensi dell articolo 6 dello Statuto.

chiede l ammissione all Associazione Progetto Rotary Distretto 2060 onlus ai sensi dell articolo 6 dello Statuto. MODULO 1 - RICHIESTA DI ISCRIZIONE Il sottoscritto, in qualità di Al Presidente del Consiglio di Amministrazione Progetto Rotary Distretto 2060 onlus presidente pro tempore del Rotary Club sotto indicato

Dettagli

APPLICATIVO SISBON DELLA MODULISTICA DGRT 301/2010. Versione 0.1 22 Novembre 2011. Indice dei contenuti

APPLICATIVO SISBON DELLA MODULISTICA DGRT 301/2010. Versione 0.1 22 Novembre 2011. Indice dei contenuti BREVE GUIDA ALLA COMPILAZIONE/ DOWNLOAD (E ) APPLICATIVO BREVE GUIDA ALLA COMPILAZIONE/DOWNLOAD (E ) Indice dei contenuti 1. INTRODUZIONE 2. : STRUMENTO PER LA COMPILAZIONE/DOWLOAD DELLA MODULISTICA 2.1

Dettagli

PRESENTAZIONE PRATICHE TELEMATICHE SUAP

PRESENTAZIONE PRATICHE TELEMATICHE SUAP PRESENTAZIONE PRATICHE TELEMATICHE SUAP NOVITA NORMATIVA Dal 29 marzo 2011 sono cambiate radicalmente le procedure relative alle attività produttive in quanto, in base al nuovo D.P.R. n. 160/2010 ogni

Dettagli

La Licenza Commerciale del Padiglione non esiste nell ambito di queste attività.

La Licenza Commerciale del Padiglione non esiste nell ambito di queste attività. S.C.I.A. Expo FAQ 1. Quando bisogna consegnare la documentazione relative alla SCIA? La S.C.I.A. Expo deve essere presentata contestualmente oppure alcuni giorni prima rispetto all inizio dell attività

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLA SCIA ONLINE

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLA SCIA ONLINE GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLA SCIA ONLINE INDICE 1) REGISTRAZIONE AL PORTALE REGISTRAZIONE AL PORTALE DELLE PERSONE GIURIDICHE REGISTRAZIONE E ACCESSO AL PORTALE DEGLI INTERMEDIARI REGISTRAZIONE AL PORTALE

Dettagli

Riscossione della tariffa fitosanitaria

Riscossione della tariffa fitosanitaria PRESIDENZA / ASSESSORATO: Assessorato regionale dell'agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea DIPARTIMENTO/UFFICIO SPECIALE/UFFICIO: Dipartimento dell Agricoltura SERVIZIO 5 - INTERVENTI

Dettagli

SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI. Carta dei Servizi

SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI. Carta dei Servizi SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Carta dei Servizi Sommario 1. Introduzione... 3 2. Obiettivi... 4 3. Attività e destinatari... 4 Le competenze specifiche dell Ufficio Toponomastica sono:... 4 Denominazione

Dettagli

SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA E LE ATTIVITA PRODUTTIVE

SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA E LE ATTIVITA PRODUTTIVE (Mod. VOLCO 01mar2014) Marca da bollo CITTÀ DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO 31056 RONCADE - Via Roma n 53 - tel. 0422/8461 C.F.: 80009430267 -P.IVA 00487110264 www.comune.roncade.tv.it - : edilizia@comune.roncade.tv.it

Dettagli

ISTRUZIONI OPERATIVE PER I COMUNI SEDE DI AUTONOMIA SCOLASTICA

ISTRUZIONI OPERATIVE PER I COMUNI SEDE DI AUTONOMIA SCOLASTICA ISTRUZIONI OPERATIVE PER I COMUNI SEDE DI AUTONOMIA SCOLASTICA DICEMBRE 2013 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE...3 2 MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA...3 3 IL NUOVO PROCESSO DI GESTIONE...4 3.1 Compilazione

Dettagli

3. Rendicontazione finale

3. Rendicontazione finale BANDO GALILEO 2012-2013 REGOLAMENTO 1. Accettazione del contributo Il conferimento del contributo è subordinato alla ricezione da parte del Segretariato italiano dell della seguente documentazione, che

Dettagli

COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI)

COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI) COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze SETTORE 1 Servizi al Cittadino Piazza della Repubblica n. 1-50058 SIGNA (FI) SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI AI FINI DELLA FORMAZIONE DI GRADUATORIA DA UTILIZZARE

Dettagli

COMUNE DI RAGUSA SETTORE X TRIBUTI IMPOSTA DI SOGGIORNO VIA MARIO SPADOLA N 56 TEL. 0932-676801 pec : protocollo@pec.comune.ragusa.gov.

COMUNE DI RAGUSA SETTORE X TRIBUTI IMPOSTA DI SOGGIORNO VIA MARIO SPADOLA N 56 TEL. 0932-676801 pec : protocollo@pec.comune.ragusa.gov. COMUNE DI RAGUSA SETTORE X TRIBUTI IMPOSTA DI SOGGIORNO VIA MARIO SPADOLA N 56 TEL. 0932-676801 pec : protocollo@pec.comune.ragusa.gov.it IMPOSTA DI SOGGIORNO DICHIARAZIONE TRIMESTRALE (Regolamento comunale

Dettagli

Fondo Pensione Previcooper Regole Operative per il versamento dei contributi

Fondo Pensione Previcooper Regole Operative per il versamento dei contributi Fondo Pensione Previcooper Regole Operative per il versamento dei contributi VERSIONE LUGLIO 2015 Vi preghiamo di leggere con attenzione queste brevi note: se seguirete letteralmente le istruzioni contenute

Dettagli

IMPRENDITORI AGRICOLI - VENDITA DIRETTA

IMPRENDITORI AGRICOLI - VENDITA DIRETTA SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (ai sensi dell art. 4 D.Lgs. 228/2001 come modificato dal DL n 69/2013 convertito in legge) IMPRENDITORI AGRICOLI - VENDITA DIRETTA AL COMUNE DI SILVI (TE)...l...

Dettagli

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE. Versione 02

SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE. Versione 02 SPORTELLO UNICO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE MANUALE OPERATIVO FUNZIONI DI PAGAMENTO ONLINE Versione 02 Luglio 2013 1 DESCRIZIONE FUNZIONALE DEL SISTEMA DI PAGAMENTO ON-LINE PER L IMPRESA Per l impresa (o

Dettagli

RICHIESTA ISCRIZIONE ALL'ELENCO SPECIALE DELLE ASSOCIAZIONI E ORGANISMI SENZA SCOPO DI LUCRO (L.R - 33/2002 art. 75)

RICHIESTA ISCRIZIONE ALL'ELENCO SPECIALE DELLE ASSOCIAZIONI E ORGANISMI SENZA SCOPO DI LUCRO (L.R - 33/2002 art. 75) IMPOSTA DI BOLLO DA ASSOLVERE VIRTUALMENTE Alla Provincia di Padova Settore Turismo Piazza Bardella, 2 35131 PADOVA RICHIESTA ISCRIZIONE ALL'ELENCO SPECIALE DELLE ASSOCIAZIONI E ORGANISMI SENZA SCOPO DI

Dettagli

CITTÀ DI LEGNAGO AVVISO PUBBLICO LINEE GUIDA seguendo l'ordine cronologico delle richieste fino ad esaurimento.

CITTÀ DI LEGNAGO AVVISO PUBBLICO LINEE GUIDA seguendo l'ordine cronologico delle richieste fino ad esaurimento. CITTÀ DI LEGNAGO ALLEGATO 1 AVVISO PUBBLICO ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER INTERVENTI DI RIMOZIONE E SMALTIMENTO DI MATERIALE CONTENENTE AMIANTO PROVENIENTE DA FABBRICATI RESIDENZIALI E LORO PERTINENZE

Dettagli

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale Servizio Segreteria della Giunta Disciplinare sull utilizzo della posta elettronica certificata

Dettagli

DESCRIZIONE FUNZIONALE DEL SISTEMA DI PAGAMENTO ON-LINE DEGLI ONERI DOVUTI PER LA PRATICA

DESCRIZIONE FUNZIONALE DEL SISTEMA DI PAGAMENTO ON-LINE DEGLI ONERI DOVUTI PER LA PRATICA 1 DESCRIZIONE FUNZIONALE DEL SISTEMA DI PAGAMENTO ON-LINE DEGLI ONERI DOVUTI PER LA PRATICA Conclusa la compilazione della pratica, qualora per essa siano dovuti degli oneri, è possibile effettuare il

Dettagli

Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 254 del 23/12/2013.

Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 254 del 23/12/2013. BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA SOSTITUZIONE DI GENERATORI DI CALORE Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 254 del 23/12/2013. 1. FINALITÀ DELL INIZIATIVA La Provincia di

Dettagli

Soluzione DigitalBURAS Manuale per l inserzionista

Soluzione DigitalBURAS Manuale per l inserzionista Soluzione DigitalBURAS Manuale per l inserzionista Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 L iter di gestione dell inserzione... 3 2 Accesso al portale BURAS... 4 2.1 Area servizi... 5 2.2 Accesso Enti... 6 2.3

Dettagli

GUIDA ALL IMPOSTA DI SOGGIORNO

GUIDA ALL IMPOSTA DI SOGGIORNO GUIDA ALL IMPOSTA DI SOGGIORNO INDICE TARIFFE PAG. 4 CHI DEVE PAGARE PAG. 4 CHI NON DEVE PAGARE PAG. 4 CHI SI RIFIUTA DI PAGARE L IMPOSTA PAG. 5 ADEMPIMENTI DEI GESTORI PAG. 5 INFORMARE I CLIENTI PAG.

Dettagli

Categorie di soggetti obbligati ad iscriversi

Categorie di soggetti obbligati ad iscriversi Newsletter n. 01/2010 - SPECIALE AMBIENTE - ISTITUZIONE DEL SISTRI SISTEMA DI CONTROLLO DELLA TRACCIABILITA' DEI RIFIUTI In data 14 gennaio 2010 è entrato in vigore il D.M. 17 dicembre 2009 che istituisce

Dettagli

COMUNE DI UDINE Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell Ambiente Servizio Edilizia Privata e Ambiente

COMUNE DI UDINE Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell Ambiente Servizio Edilizia Privata e Ambiente Allegato 1 Udine, COMUNE DI UDINE Dipartimento Gestione del Territorio, delle Infrastrutture e dell Ambiente Servizio Edilizia Privata e Ambiente REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute Roma,5 dicembre 2007 Assobiomedica Sua Sede Consobiomed Sua Sede e p.c. Assessorati alla Sanità delle Regioni e delle Province autonome di Trento e Bolzano Loro Sedi Comitati etici

Dettagli

Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo

Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo Guida alla trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota di contributo 1. Credenziali di accesso alla piattaforma Ai fini della trasmissione della richiesta di erogazione della prima quota

Dettagli

MODULO DONAZIONE IN DENARO. Cognome e nome / Ragione Sociale-----------------------------------------------------------------------------

MODULO DONAZIONE IN DENARO. Cognome e nome / Ragione Sociale----------------------------------------------------------------------------- MOD. A MODULO DONAZIONE IN DENARO AL DIRETTORE GENERALE USL6 DATI DEL DONATORE: Cognome e nome / Ragione Sociale----------------------------------------------------------------------------- C.F./P.I. -------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI TITO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA DIGITALE REGOLE TECNICHE DI FUNZIONAMENTO

COMUNE DI TITO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA DIGITALE REGOLE TECNICHE DI FUNZIONAMENTO COMUNE DI TITO PROVINCIA DI POTENZA SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA DIGITALE REGOLE TECNICHE DI FUNZIONAMENTO SOMMARIO 1. Premesse... 2 2. Istanze presentabili telematicamente... 2 3. Requisiti di registrazione

Dettagli

PRESTITO DA SOCI. Sabato, 20 Settembre 2008 Incontro con Responsabili Comitati di Gestione

PRESTITO DA SOCI. Sabato, 20 Settembre 2008 Incontro con Responsabili Comitati di Gestione PRESTITO DA SOCI Sabato, 20 Settembre 2008 Incontro con Responsabili Comitati di Gestione REGOLAMENTO N.3 ART.9 I versamenti possono essere effettuati in contanti, nel rispetto della vigente normativa,

Dettagli

Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali:

Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali: Ambito territoriale n.19 Elenco Comuni appartenenti all ambito, così come individuati dai provvedimenti regionali: BRA, CERESOLE D'ALBA, CHERASCO, LA MORRA, NARZOLE, POCAPAGLIA, SANFRE', SANTA VITTORIA

Dettagli

S.C.I.A. per l esercizio di Noleggio di Autobus Con Conducente.

S.C.I.A. per l esercizio di Noleggio di Autobus Con Conducente. Spazio Riservato per il protocollo del Comune di Velletri La S.C.I.A. non è una richiesta di autorizzazione, ma è il titolo abilitante all'esercizio dell'attività segnalata, pertanto deve essere presentata

Dettagli

1 AVVISO ANNO 2014 Acquisto beni materiali con finalità sociale ART. 1 PROMOTORE E OBIETTIVI DEL AVVISO ART. 2 TIPOLOGIA DEI PARTECIPANTI

1 AVVISO ANNO 2014 Acquisto beni materiali con finalità sociale ART. 1 PROMOTORE E OBIETTIVI DEL AVVISO ART. 2 TIPOLOGIA DEI PARTECIPANTI 1 AVVISO ANNO 2014 Acquisto beni materiali con finalità sociale ART. 1 PROMOTORE E OBIETTIVI DEL AVVISO La Fondazione della Comunità Salernitana Onlus promuove un avviso in collaborazione con il Fondo

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) IN SANATORIA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) IN SANATORIA COMUNE DI NONANTOLA SPORTELLO UNICO PER L'EDILIZIA Protocollo generale Numero pratica Allo SUE (sportello unico edilizia) - (relativo a intervento edilizio) Alla SUAP (struttura unica attività produttive)

Dettagli

RICHIEDENTE: Persona fisica: Cognome... Nome.

RICHIEDENTE: Persona fisica: Cognome... Nome. Marca da bollo 16,00 Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Bollate OGGETTO: istanza per la diffusione di messaggi pubblicitari. RICHIEDENTE: Persona fisica: Cognome... Nome.. Nato

Dettagli

SCHEDA TECNICA (da compilarsi IN TUTTE le sue parti)

SCHEDA TECNICA (da compilarsi IN TUTTE le sue parti) SCHEDA TECNICA (da compilarsi IN TUTTE le sue parti) NOTA BENE: Per le modalità di firma della domanda consultare le istruzioni riportate alla fine del presente modulo CARATTERISTICHE IMPIANTO (barrare

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività ( SCIA ) (Art. 19 legge n. 241/1990 e successive modifiche) ATTIVITA DI VENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI

Segnalazione certificata di inizio attività ( SCIA ) (Art. 19 legge n. 241/1990 e successive modifiche) ATTIVITA DI VENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI Segnalazione certificata di inizio attività ( SCIA ) (Art. 19 legge n. 241/1990 e successive modifiche) ATTIVITA DI VENDITA DI QUOTIDIANI E PERIODICI ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE

Dettagli

AZIENDA STRADE LAZIO ASTRAL S.P.A.

AZIENDA STRADE LAZIO ASTRAL S.P.A. AZIENDA STRADE LAZIO ASTRAL S.P.A. AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI AI QUALI CONFERIRE INCARICHI DI RAPPRESENTANZA E DIFESA IN GIUDIZIO MANUALE OPERATIVO VER. 1.1 sommario

Dettagli

(Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo

(Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo (Mod. INAGIB 01mar2014) Marca da bollo CITTÀ DI RONCADE PROVINCIA DI TREVISO 31056 RONCADE - Via Roma n 53 - tel. 0422/8461 C.F.: 80009430267 -P.IVA 00487110264 www.comune.roncade.tv.it - : edilizia@comune.roncade.tv.it

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI (ESCLUSE INSEGNE/TENDE/TARGHE/VETROFANIE)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI (ESCLUSE INSEGNE/TENDE/TARGHE/VETROFANIE) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI (ESCLUSE INSEGNE/TENDE/TARGHE/VETROFANIE) [ ] NUOVA INSTALLAZIONE [ ] SOSTITUZIONE [ ] MANTENIMENTO IN OPERA [ ] CESSAZIONE [ ] Marca

Dettagli

Istruzioni per richiedere una nuova PEC

Istruzioni per richiedere una nuova PEC Istruzioni per richiedere una nuova PEC 1. Per poter richiedere la PEC è necessario inserire le credenziali di accesso al sito www.opendotcom.it. 2. Entrare nel servizio E-mail certificata (P.E.C.) Richiesta

Dettagli

CAMPAGNA DI AUTODICHIARAZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI BIENNIO 2014-2015 INFORMATIVA AGLI UTENTI

CAMPAGNA DI AUTODICHIARAZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI BIENNIO 2014-2015 INFORMATIVA AGLI UTENTI PROVINCIA DI BRINDISI SERVIZIO 6 AMBIENTE ED ECOLOGIA UFFICIO IMPIANTI TERMICI Santa Teresa S.p.A. Società Multiservizi della Provincia di Brindisi SETTORE IMPIANTI TERMICI CAMPAGNA DI AUTODICHIARAZIONE

Dettagli

Partecipazioni Solidali Scrittura manuale

Partecipazioni Solidali Scrittura manuale Partecipazioni Solidali La Scrittura Manuale è un sistema di scrittura automatizzato che permette di personalizzare partecipazioni e inviti di nozze in modo che sembrino proprio scritte a mano. Il risultato

Dettagli

CAMPAGNA AUTOFINANZIAMENTO 2015/16

CAMPAGNA AUTOFINANZIAMENTO 2015/16 CAMPAGNA AUTOFINANZIAMENTO 2015/16 DIRITTO ALL AMBIENTE E CRESCIUTO: AGGIUNGI ANCHE TU UNA FOGLIA AL NOSTRO ALBERO CON IL TUO CONTRIBUTO... Diritto all ambiente - Testata giornalistica on line opera da

Dettagli

ASSESSORADU DE S INDÚSTRIA ASSESSORATO DELL INDUSTRIA SERVIZIO ENERGIA

ASSESSORADU DE S INDÚSTRIA ASSESSORATO DELL INDUSTRIA SERVIZIO ENERGIA BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI PERSONE FISICHE E SOGGETTI GIURIDICI PRIVATI DIVERSI DALLE IMPRESE PER L INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ART. 4 COMMA 21 L.R. 15.03.2012, N. 6

Dettagli

Comune di Serrenti Prov.del Medio Campidano. - Periodo: dalla stipula del contratto per una durata di cinque anni -

Comune di Serrenti Prov.del Medio Campidano. - Periodo: dalla stipula del contratto per una durata di cinque anni - ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO FINANZIARIO N. 501 DEL 10.06.2008 SCHEMA D OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL COMUNE DI SERRENTI - Periodo: dalla stipula del contratto

Dettagli

Servizio Sanitario Regionale - Azienda USL Umbria n.1

Servizio Sanitario Regionale - Azienda USL Umbria n.1 Servizio Sanitario Regionale - Azienda USL Umbria n.1 Delibera del Direttore Generale n. 705 del 12/09/2013 Oggetto: Corso di formazione per l'acquisizione della qualifica di operatore socio sanitario.

Dettagli

CIRCOLARE OPERATIVA PER LE AZIENDE

CIRCOLARE OPERATIVA PER LE AZIENDE CIRCOLARE OPERATIVA PER LE AZIENDE Alle aziende Associate a ALIFOND Loro Sedi Contenuti Decorrenza della contribuzione e adempimenti per le nuove iscrizioni... 2 Determinazione delle contribuzioni mensili...

Dettagli

COMUNE DI MODENA. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE del Settore Pianificazione Territoriale e Edilizia Privata (16) Arch.

COMUNE DI MODENA. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE del Settore Pianificazione Territoriale e Edilizia Privata (16) Arch. COMUNE DI MODENA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE del Settore Pianificazione Territoriale e Edilizia Privata (16) Arch. Marco Stancari Prot. Gen: 2013 / 149006 - PT Numero d ordine: 1641 Registrata

Dettagli

AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO 2011 NORME GENERALI

AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO 2011 NORME GENERALI AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO 2011 NORME GENERALI Dal 1 ottobre 2010 sono aperte le affiliazioni, le riaffiliazioni ed i tesseramenti alla FIKTA per l'anno 2011. Per affiliarsi alla FIKTA, le Associazioni

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DEL PRIMO SITO INTERNET

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DEL PRIMO SITO INTERNET PAG. 1 1 trimestre 2012 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER LA REALIZZAZIONE DEL PRIMO SITO INTERNET Il presente bando è adottato con determinazione del Segretario Generale n. 355 del

Dettagli

Con la presente si trasmette il regolamento per il calendario delle manifestazioni Nazionali ed Internazionali di Dressage per la stagione 2016.

Con la presente si trasmette il regolamento per il calendario delle manifestazioni Nazionali ed Internazionali di Dressage per la stagione 2016. Ai Comitati Organizzatori Ai Comitati Regionali Alle Segreterie di Concorso autorizzate Roma, 18/12/2015 Prot. n.ads/09492 Dipartimento Dressage Loro indirizzi Oggetto: Calendario Nazionale ed Internazionale

Dettagli

CREAZIONE E INVIO DELLA PRATICA COMUNICAZIONE PEC IN CAMERA DI COMMERCIO 1) CREAZIONE PRATICA DA PEC GIA' CREATA IN PEC WEB "@LAMIAPEC.IT" PAG.

CREAZIONE E INVIO DELLA PRATICA COMUNICAZIONE PEC IN CAMERA DI COMMERCIO 1) CREAZIONE PRATICA DA PEC GIA' CREATA IN PEC WEB @LAMIAPEC.IT PAG. CREAZIONE E INVIO DELLA PRATICA COMUNICAZIONE PEC IN CAMERA DI COMMERCIO 1) CREAZIONE PRATICA DA PEC GIA' CREATA IN PEC WEB "@LAMIAPEC.IT" PAG. 2 2) CREAZIONE PRATICA CON PEC CREATA CON ALTRI ENTI (ESEMPIO

Dettagli

Le informazioni specifiche di CI e aggiunte al documento ministeriale sono riportate attraverso i testi inseriti all interno di una cornice.

Le informazioni specifiche di CI e aggiunte al documento ministeriale sono riportate attraverso i testi inseriti all interno di una cornice. GUIDA DI COSMETICA ITALIA ALLA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MODULO DI RICHIESTA (CSM-CLV-M1), ALL INVIO E AL RILASCIO DEI CLV PER L ESPORTAZIONE VERSO PAESI EXTRA-UE Il presente documento è redatto da Cosmetica

Dettagli

Organismo di Mediazione Forense di Pordenone P.le Giustiniano 5-33170 Pordenone N. 395 del Registro degli Organismi di Mediazione

Organismo di Mediazione Forense di Pordenone P.le Giustiniano 5-33170 Pordenone N. 395 del Registro degli Organismi di Mediazione DOMANDA DI MEDIAZIONE 1 SEZIONE 1 PARTI (se le parti richiedenti sono più di una compilare anche l allegato A) Il sottoscritto/a nato a il residente in via n CAP città prov. tel. fax cellulare e-mail PEC

Dettagli

L INOLTRO TELEMATICO DELLE PRATICHE DI EDILIZIA RESIDENZIALE E PRODUTTIVA

L INOLTRO TELEMATICO DELLE PRATICHE DI EDILIZIA RESIDENZIALE E PRODUTTIVA L INOLTRO TELEMATICO DELLE PRATICHE DI EDILIZIA RESIDENZIALE E PRODUTTIVA 1 MUDE MODENA (Modello Unico Digitale per l'edilizia MODENA http://mude.comune.modena.it) èil servizio di compilazione e inoltro

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLA SCIA ONLINE

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLA SCIA ONLINE GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLA SCIA ONLINE INDICE 1) REGISTRAZIONE AL PORTALE REGISTRAZIONE AL PORTALE DELLE PERSONE GIURIDICHE REGISTRAZIONE E ACCESSO AL PORTALE DEGLI INTERMEDIARI REGISTRAZIONE AL PORTALE

Dettagli

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Dematerializzazione dell iter autorizzativo ed esecutivo relativo ai mandati di pagamento disposti nell ambito delle procedure concorsuali presso le sezioni fallimentari

Dettagli

Pratica Edilizia n. Domanda n. Protocollo

Pratica Edilizia n. Domanda n. Protocollo Al Comune di PESARO Servizio Edilizia Privata (S.U.E.) 1 Pratica Edilizia n. Domanda n. Protocollo Domicilio Speciale Digitale del Titolare (facoltativo PARTE I^ COMUNICAZIONE CAMBIO INTESTAZIONE TITOLO

Dettagli

2. Modalità, procedure e termine di presentazione della domanda

2. Modalità, procedure e termine di presentazione della domanda Bando Modalità e procedure per la presentazione delle domande di assegnazione dell ASSEGNO DI STUDIO PER ISCRIZIONE E FREQUENZA Anno scolastico 2013/2014. (L. r. n. 28 del 28/12/2007 art. 12 comma 1 a),

Dettagli

DOMANDA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE

DOMANDA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE ON. LE ORGANISMO DI CONCILIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI LATINA PERSONA FISICA DOMANDA CONGIUNTA DI MEDIAZIONE Il/la sottoscritto/a residente in Prov. Via n. CAP Codice Fiscale telefono Cellulare

Dettagli

AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO DOMANDA DI NUOVA AUTORIZZAZIONE PER CAMBIO DI TITOLARITA' / LEGALE RAPPRESENTANTE

AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO DOMANDA DI NUOVA AUTORIZZAZIONE PER CAMBIO DI TITOLARITA' / LEGALE RAPPRESENTANTE IMPOSTA DI BOLLO DA ASSOLVERE VIRTUALMENTE Alla Provincia di Padova Servizio Turismo Piazza Antenore, 3 35121 PADOVA AGENZIA DI VIAGGIO E TURISMO DOMANDA DI NUOVA AUTORIZZAZIONE PER CAMBIO DI TITOLARITA'

Dettagli

Allegato 2 Fac simile per la richiesta di accesso ai documenti

Allegato 2 Fac simile per la richiesta di accesso ai documenti Allegato 2 Fac simile per la richiesta di accesso ai documenti RICHIESTA DI ACCESSO AI DOCUMENTI (Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni) Nome: ENEA UNITÀ Via.., n. Città..

Dettagli

INVIO PRATICA TELEMATICA

INVIO PRATICA TELEMATICA Con la collaborazione del Comune di Granaglione INVIO PRATICA TELEMATICA Manuale Utente Indice Fase 1 - Registrazione al sistema:...3 Accedere alla piattaforma...3 Fase 2 - Accesso al sistema PeopleSuap

Dettagli