AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO. Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino PROGETTO DEFINITIVO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO. Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino PROGETTO DEFINITIVO"

Transcript

1 AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino DIPARTIMENTO DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA PIANIFICAZIONE Unità di servizio LL.PP. ed Infrastrutture PROGETTO DEFINITIVO Lavori di adattamento funzionale e di adeguamento alle norme in materia di sicurezza e igiene dei locali situati al 1 piano dell immobile Sala polivalente destinati alle attività didattiche pratiche dell indirizzo formativo Alberghiero- Enogastronomico dell ISIS Einaudi Ceccherelli di Piombino Elenco Prezzi Unitari Impianto Elettrico DATA Ottobre 2014 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO PROGETTO OPERE EDILI Dott. Ing. Luca Della Santina Geom. Fabio Giachetti Geom. Marco Mazzanti EPUie PROGETTO OPERE IMPIANTI ELETTRICI Ing. Luca Tozzi ESECUZIONE GRAFICA Geom. Maurizio Chelli

2 articolo descrizione prezzo E0.56 E0.55 Plafoniere illuminazione stagne IP 66 2x36 Plafoniere illuminazione stagne IP 66 2x58 Fornitura e posa in opera di plafoniera per lampade fluorescenti lineari 2x36W, cablaggio con reattore elettronico, grado di protezione IP66, corpo e diffusore in policarbonato resistente alla corrosione, installazione a sospensione con cavo acciaio ad altezza superiore a 3,5 m, completo di staffe di fissaggio, collegamenti elettrici, tubi fluorescenti, sono inclusi ponteggi, opere murarie, riprese tinteggiatura ed ogni altro onere per dare l'opera finita a regola d'arte Fornitura e posa in opera di plafoniera per lampade fluorescenti lineari 2x58W, cablaggio con reattore elettronico, grado di protezione IP66, corpo e diffusore in policarbonato resistente alla corrosione, installazione a soffitto o a sospensione con cavo acciaio, completo di staffe di fissaggio, collegamenti elettrici, tubi fluorescenti, sono inclusi ponteggi, opere murarie, riprese tinteggiatura ed ogni altro onere per dare l'opera finita a regola d'arte

3 p1 p2 E.071 punto luce aggiunto IP65 punto luce interrotto plafoniera di emergenza 11W 160lm Punto luce aggiunto, di tipo stagno, eseguito con apparecchiatura componibile serie standard modulare IP65 montata in scatola realizzato a incasso con cavo NO7V-K sezione 1,5 mm2 completo di: supporti, cavo, quota parte scatola di derivazione dalla dorsale di distribuzione principale, morsetti di derivazione dalla dorsale, tubo corrugato, accessori, curve, raccordi, materiale dotato di Marchio di Qualita', Punto luce interrotto, di tipo stagno, eseguito con apparecchiatura componibile serie standard modulare IP65, realizzato a incasso con cavo NO7V-K sezione 1,5 mm2 completo di: scatola di contenimento apparecchiatura, organi di comando 16A, supporti, cavo, quota parte scatola di derivazione dalla dorsale di distribuzione principale, morsetti di derivazione dalla dorsale, tubo corrugato, accessori, curve, raccordi, materiale dotato di Marchio di Qualita', Fornitura e posa in opera di plafoniera di emergenza autoalimentata grado protezione IP55, lampada fluorescente 11W, 160 lm, autonomia 1h, tempo di ricarica 12h, tipo SE, con autotest, sono inclusi ponteggi, opere murarie, riprese tinteggiatura ed ogni altro onere per dare l'opera finita a regola d'arte E070 p3 p4 Plafoniere emergenza 600Lm 1x24w autotest punto luce sicurezza Pulsante di sgancio completo di linea a interruttore Fornitura e posa in opera di plafoniera di emergenza autoalimentata grado protezione IP55, lampada fluorescente 24W,600lm, autonomia 1h, tempo di ricarica 12h, tipo SE, con autotest, sono inclusi ponteggi, opere murarie, riprese tinteggiatura ed ogni altro onere per dare l'opera finita a regola d'arte Fornitura e posa in opera Punto luce eseguito con apparecchiatura componibile serie standard modulare IP65 montata in scatola da incasso, realizzato sottotraccia con cavo NO7V-K sezione 1,5mm2 completo di: cavo, quota parte scatola di derivazione dalla dorsale di distribuzione principale, morsetti di derivazione dalla dorsale, tubo PVC corrugato di apposite dimensioni, materiale dotato di Marchio di Qualita' Fornitura e posa in opera pulsante di sgancio posto su custodioa in vetro frangibile completo di collegamento con cavo e tubazione fino alla bobina dell'interruttore - sezionatore generale BT o MT fornito e posto in opera funzionante a perfetta regola d'arte. E' inoltre compreso quant'altro per dare il lavoro finito

4 p5 p6 p7 punto prese CEE monofase 16A punto prese CEE trifasi 16A punto prese CEE trifasi 32A Fornitura e posa in opera punto presa 2P+T 16A 230V IP65 Spine e prese fisse interbloccate con fusibili di tipo industriale realizzato con cavo FG7OR 2.5mm. Tubo corrugato sotto traccia completi di collegamenti elettrici delle apparecchiature con conduttore di protezione sezione parifase, accessori vari di montaggio e fissaggio per ambienti fino a 20 mq. E' compreso nel prezzo l'incidenza percentuale per raccordi, sfridi, dei pezzi speciali e materiale di consumo Fornitura e posa in opera punto presa 3P+N+T 16A 400V IP65 Spine e prese fisse interbloccate con fusibili di tipo industriale realizzato con cavo FG7OR 2.5mm. Tubo corrugato sotto traccia completi di collegamenti elettrici delle apparecchiature con conduttore di protezione sezione parifase, accessori vari di montaggio e fissaggio per ambienti fino a 20 mq. E' compreso nel prezzo l'incidenza percentuale per raccordi, sfridi, dei pezzi speciali e materiale di consumo Fornitura e posa in opera punto presa 3P+N+T 32A 400V IP65 Spine e prese fisse interbloccate con fusibili di tipo industriale realizzato con cavo FG7OR 4mm. Tubo corrugato sotto traccia completi di collegamenti elettrici delle apparecchiature con conduttore di protezione sezione parifase, accessori vari di montaggio e fissaggio per ambienti fino a 20 mq. E' compreso nel prezzo l'incidenza percentuale per raccordi, sfridi, dei pezzi speciali e materiale di consumo

5 E.022 E.023 punto presa 10 universale IP55 cavo FG7OR 5x4 mmq cavo FG7OR 5x6 mmq tipo stagno IP55 con placca in materiale termoplastico, completi di collegamenti elettrici delle apparecchiature con conduttore di protezione sezione parifase, accessori vari di montaggio e fissaggio per ambienti fino a 20 mq. E' compreso nel prezzo l'incidenza percentuale per raccordi, sfridi, dei pezzi speciali e materiale di consumo. punto presa 2P+T 45 Fornitura e Posa in opera Cavo FG7OR pentapolare, in corda flessibile posto in opera entro tubazione o canala sezione cavo 5x4mmq in rame rosso ricotto, tensione nominale 0,6/1kV, tensione di prova 4kV in c.a., isolamento in mescola a base di gomma etilenpropilenica di qualita' G7, temperatura di esercizio 90 gradi C, temperatura di corto circuito 250 gradi C, costante di isolamento 5000 MOhm/km, carico di rottura minimo a trazione 8,5 N/mmq, invecchiamento accelerato a 150 gradi C per 168 h, guaina in mescola di PVC speciale di qualita' Rz, rispondente alle Norme CEI 20-35, CEI parte II, CEI parte I, CEI 20-11, CEI compreso quota parte capocorda in rame a compressione meccanica preisolato o isolato con guaina termorestringente, compreso ponteggi e opere murarie, il tutto per dare il titolo compiuto e finito a regola d'arte Fornitura e Posa in opera Cavo FG7OR pentapolare, in corda flessibile posto in opera entro tubazione o canala sezione cavo 5x6mmq in rame rosso ricotto, tensione nominale 0,6/1kV, tensione di prova 4kV in c.a., isolamento in mescola a base di gomma etilenpropilenica di qualita' G7, temperatura di esercizio 90 gradi C, temperatura di corto circuito 250 gradi C, costante di isolamento 5000 MOhm/km, carico di rottura minimo a trazione 8,5 N/mmq, invecchiamento accelerato a 150 gradi C per 168 h, guaina in mescola di PVC speciale di qualita' Rz, rispondente alle Norme CEI 20-35, CEI parte II, CEI parte I, CEI 20-11, CEI compreso quota parte capocorda in rame a compressione meccanica preisolato o isolato con guaina termorestringente, compreso ponteggi ed opere murarie, il tutto per dare il titolo compiuto e finito a regola d'arte

6 E.021 cavo FG7OR 3x4 mmq Fornitura e posa in opera Cavo FG7OR tripolare, in corda flessibile posto in opera entro tubazione o canala sezione cavo 3x4mmq in rame rosso ricotto, tensione nominale 0,6/1kV, tensione di prova 4kV in c.a., isolamento in mescola a base di gomma etilenpropilenica di qualita' G7, temperatura di esercizio 90 gradi C, temperatura di corto circuito 250 gradi C, costante di isolamento 5000 MOhm/km, carico di rottura minimo a trazione 8,5 N/mmq, invecchiamento accelerato a 150 gradi C per 168 h, guaina in mescola di PVC speciale di qualita' Rz, rispondente alle Norme CEI 20-35, CEI parte II, CEI parte I, CEI 20-11, CEI compreso quota parte capocorda in rame a compressione meccanica preisolato o isolato con guaina termorestringente, compreso ponteggi e opere murarie, il tutto per dare il titolo compiuto e finito a regola d'arte E.026 cavo FG7OR 4x25 mmq E.035 cavo GV 16mmq Fornitura e posa in opera di Cavo FG7OR quadripolare, in corda flessibile posto in opera entro tubazione o canala sezione cavo 4x25mmq in rame rosso ricotto, tensione nominale 0,6/1kV, tensione di prova 4kV in c.a., isolamento in mescola a base di gomma etilenpropilenica di qualita' G7, temperatura di esercizio 90 gradi C, temperatura di corto circuito 250 gradi C, costante di isolamento 5000 MOhm/km, carico di rottura minimo a trazione 8,5 N/mmq, invecchiamento accelerato a 150 gradi C per 168 h, guaina in mescola di PVC speciale di qualita' Rz, rispondente alle Norme CEI 20-35, CEI parte II, CEI parte I, CEI 20-11, CEI compreso quota parte capocorda in rame a compressione meccanica preisolato o isolato con guaina termorestringente, il tutto per dare il titolo compiuto e finito a regola d'arte Fornitura e posa in opera di cavo in rame unipolare tipo N07V-K 450/750V con rivestimento in PVC non propagante l'incendio con marchio IMQ di colorazione giallo verde di 16 mmq per la realizzazione dei conduttori di protezione

7 E.027 E I cavo FG7OR 3x35+1x25 mmq cavo FG7OR 3x2.5 mmq collegamenti equipotenziali Fornitura e posa in opera di Cavo FG7OR quadripolare, in corda flessibile posto in opera entro tubazione o canala sezione cavo 3x35+1x25mmq in rame rosso ricotto, tensione nominale 0,6/1kV, tensione di prova 4kV in c.a., isolamento in mescola a base di gomma etilenpropilenica di qualita' G7, temperatura di esercizio 90 gradi C, temperatura di corto circuito 250 gradi C, costante di isolamento 5000 MOhm/km, carico di rottura minimo a trazione 8,5 N/mmq, invecchiamento accelerato a 150 gradi C per 168 h, guaina in mescola di PVC speciale di qualita' Rz, rispondente alle Norme CEI 20-35, CEI parte II, CEI parte I, CEI 20-11, CEI compreso quota parte capocorda in rame a compressione meccanica preisolato o isolato con guaina termorestringente, il tutto per dare il titolo compiuto e finito a regola d'arte Fornitura e Posa in Opera di Cavo FG7OR tripolare, in corda flessibile posto in opera entro tubazione o canale predisposta sezione cavo 3x2,5mmq in rame rosso ricotto, tensione nominale 0,6/1kV, tensione di prova 4kV in c.a., isolamento in mescola a base di gomma etilenpropilenica di qualita' G7, temperatura di esercizio 90 gradi C, temperatura di corto circuito 250 gradi C, costante di isolamento 5000 MOhm/km, carico di rottura minimo a trazione 8,5 N/mmq, invecchiamento accelerato a 150 gradi C per 168 h, guaina in mescola di PVC speciale di qualita' Rz, rispondente alle Norme CEI 20-35, CEI parte II, CEI parte I, CEI 20-11, CEI compreso quota parte capocorda in rame a compressione meccanica preisolato o isolato con guaina termorestringente, compreso ponteggi e opere murarie il tutto per dare il titolo compiuto e finito a regola d'arte Collegamenti equipotenziali delle masse estranee presenti all' interno dei locali, quali tubazioni metalliche di adduzione e scarico, infissi metallici, ecc. E'compreso nel prezzo l'incidenza percentuale per sfridi, accessori di montaggio, fissaggio,con cavo NO7V-K sez. 2,5/6 mmq per appartamento fino a 75 mq

8 p8 collegamento a dispersore Fornitura e posa in opera cavo giallo verde N07V- K16mmq di apposita sezione per il collegamento del colletore di terra al dispersore di terra con idonea tubazione tutto secondo quanto previsto dalle norme CEI 64-8, sono compresi i capicorda, i morsetti, bulloneria acciaio inox, collari per tubazioni, tracce, successivo ricoprimento con malta cementizia, le riprese tinteggiatura ed ogni altro onere I i05i018i002 p9 p10 p11 p12 tubo diam 25 mm canala in PVC 100x60 Tubazione plastica flessibile pesante IMQ tipo autoestinguente a norme EN compreso appuntatura entro tracce precostituite. E'compreso nel prezzo l'incidenza percentuale per sfridi, accessori di montaggio, fissaggio ed allacciamento agli estremi, pezzo specali e ogni materiale di consumo 2.17 Canale portaconduttori in materiale plastico di tipo autoestinguente, almeno IP4X, resistente alla prova del filo incandescente ad 850 C, a norme CEI 23-8; colore standard, completa di coperchio, quota parte curve, pezzi speciali, sfridi, mensole e compreso installazioa a soffitto e/o parete dimensioni 100 x 60 mm Quadro elettrico in lamiera Metallica IP55 dimensioni indicative 600 x 850 x QEC 290 con componenti come da disegno progetto Quadro elettrico in lamiera Metallica IP55 dimensioni indicative 600 x 1050x QEG 290 con componenti come da disegno progetto interruttore generale installazione interruttore generale arrivo Enel completo centralino IP scollegamento QSP Scollegamento del quadro Sala polivalente dal Quadro generale Liceo Carducci. Smontaggio interruttore 80.00

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO. Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino PROGETTO DEFINITIVO

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO. Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino PROGETTO DEFINITIVO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino DIPARTIMENTO DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA PIANIFICAZIONE Unità di servizio LL.PP. ed Infrastrutture

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO ED AFFINI

IMPIANTO ELETTRICO ED AFFINI 1 IMPIANTO DI TERRA Dispersore a croce in acciaio zincato a caldo a norme CEI 11-8, CEI 64-8, CEI 81-1, sezione 50x50x5 mm, con bandiera a 3 fori diam. 3 mm, nelle lunghezze: 1,01 1.5 m n. 4 27,00 108,00

Dettagli

VOCI FINITE. Totale 20,92 Per spese generali 13% 2,72 Sommano 23,64 Per utile d'impresa 10% 2,36 PREZZO DI APPLICAZIONE /ml 26,00

VOCI FINITE. Totale 20,92 Per spese generali 13% 2,72 Sommano 23,64 Per utile d'impresa 10% 2,36 PREZZO DI APPLICAZIONE /ml 26,00 VOCI FINITE N Codice DESCRIZIONE Unità di Misura Quantità Prezzo Unitario Fornitura e collocazione di tubazione in lamina di rame 10/10 di spessore, per pluviali, compresi i pezzi speciali occorrenti,

Dettagli

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Voci Finite senza Analisi

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Voci Finite senza Analisi Pag. 1 Voci Finite senza Analisi 114.1.1.1 Derivazione per punto luce semplice, interrotto o commutato, realizzata con linea in tubazione sottotraccia a partire dalla cassetta di derivazione del locale

Dettagli

AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA

AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA corso Libertà n. 72 - VERCELLI PROGETTO ESECUTIVO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA, SISTEMAZIONE CORPI ILLUMINANTI E POTENZIAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI

Dettagli

DESCRIZIONE ARTICOLO

DESCRIZIONE ARTICOLO Pagina Nr. 1 DESCRIZIONE 1 E.A.01 ASSISTENZE MURARIE E ONERE PER MESSA IN SICUREZZA ELETTRICA DELLA STRUTTURA PRIMA DELL'AVVIO DEI LAVORI Onere per le assistenze murarie relativa all'esecuzione degli impianti

Dettagli

LAVORI A CORPO. CENTRALE TERMICA (Cat 1)

LAVORI A CORPO. CENTRALE TERMICA (Cat 1) pag. 2 LAVORI A CORPO CENTRALE TERMICA (Cat 1) 1 Quadro distribuzione centrale termica denominato QCT 01.01 Quadro distribuzione centrale termica denominato QCT realizzato in carpenteria metallica con

Dettagli

ALLEGATO D OFFERTA PREZZI

ALLEGATO D OFFERTA PREZZI ALLEGATO D REALIZZAZIONE DI IMPIANTO ELETTRICO, IMPIANTO FOTOVOLTAICO A ISOLA E IMPIANTO DI PROTEZIONE SCARICHE ATMOSFERICHE (GABBIA DI FARADAY) PRESSO UNA STRUTTURA DA ADIBIRE A PUNTO DI AVVISTAMENTO

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO QUADRI ELETTRICI

IMPIANTO ELETTRICO QUADRI ELETTRICI 1 IM_ELE_01 Fornitura e posa in opera di Quadro Elettrico tipico ai Contatori Unità QCU completo di: Centralino 4 moduli IP40 da esterno Interruttori di manovra e protezione come da schemi elettrici 2

Dettagli

COMPUTO METRICO. Presa di corrente bipolare per tensione esercizio 250 V ad alveoli schermati. serie componibile 2P+T 10 16 A tipo UNEL

COMPUTO METRICO. Presa di corrente bipolare per tensione esercizio 250 V ad alveoli schermati. serie componibile 2P+T 10 16 A tipo UNEL COMPUTO METRICO NUM. ORD. INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE SOMMINISTRAZIONI QUANTITA' 1 1-1 QUADRI ELETTRICI Quadro da parete e da incasso con portello trasparente, equipaggiato con guida DIN 35, in resina,

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Cutigliano Provincia di Pistoia. Ambulatorio Pian degli Ontani OGGETTO: USL 3 Pistoia COMMITTENTE: Data, 09/11/2010

COMPUTO METRICO. Comune di Cutigliano Provincia di Pistoia. Ambulatorio Pian degli Ontani OGGETTO: USL 3 Pistoia COMMITTENTE: Data, 09/11/2010 Comune di Cutigliano Provincia di Pistoia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Ambulatorio Pian degli Ontani COMMITTENTE: USL 3 Pistoia Data, 09/11/2010 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI LUCCA Festival internazionale del Fumetto, del Cinema d'animazione, dell'illustrazione e del Gioco in Lucca. Organizzazione: LUCCA COMICS & GAMES s.r.l. Piazza S. Romano Ex Caserma Lorenzini

Dettagli

1 di 9 Computo metrico estimativo

1 di 9 Computo metrico estimativo 1) LINEE IN PARTENZA DAI QUADRI ELETTRICI 1.01 1.02 1.03 Fornitura e posa cavo multipolare, tipo FROR 450/750V di sezione 3G1,5mmq. di rame flessibile Pirelli isolato in PVC speciale di qualità T12 con

Dettagli

COMUNE DI CARPI 22/ PROGETTO PER LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DEGLI EDIFICI COMUNALI PER IL TRIENNIO ( )

COMUNE DI CARPI 22/ PROGETTO PER LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DEGLI EDIFICI COMUNALI PER IL TRIENNIO ( ) COMUNE DI CARPI UFFICIO TECNICO SETTORE A 3 --- *** --- 22/2015 - PROGETTO PER LA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DEGLI EDIFICI COMUNALI PER IL TRIENNIO (2015-2016 2017) (Voce di Bilancio 390.00.14)

Dettagli

Progetto: Titolo: Fase: Progettisti. Spogliatoi e Club house del Campo di rugby C. Montano OPERE DI RIQUALIFICAZIONE ESECUTIVO

Progetto: Titolo: Fase: Progettisti. Spogliatoi e Club house del Campo di rugby C. Montano OPERE DI RIQUALIFICAZIONE ESECUTIVO Codice Fiscale: 84006890481 Progetto: Spogliatoi e Club house del Campo di rugby C. Montano Titolo: OPERE DI RIQUALIFICAZIONE Fase: ESECUTIVO Assessore ai lavori pubblici Servizio Valerio Barberis Lavori

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI Pos. Codice Descrizione u.m. Costo unitario

ELENCO PREZZI UNITARI Pos. Codice Descrizione u.m. Costo unitario 1 15.01.001.001 2 15.01.001.003 Punto luce e punto di comando sottotraccia esclusa la linea dorsale, fornito e posto in opera. Sono compresi: le scatole di derivazione, i morsetti a mantello o con caratteristiche

Dettagli

DESCRIZIONE DELL'ARTICOLO

DESCRIZIONE DELL'ARTICOLO LAVORI Nr. 1 Nr. 2 Nr. 3 Nr. 4 Nr. 5 Nr. 6 AB.001 Fornitura e posa in opera blindo Luce conforme alle norme CEI-EN 60439-2, grado di protezione IP55, tensione nominale 400 V, tensione di isolamento 690V,

Dettagli

A.101 16A - 2P+T - 230 V A.102 16A - 3P+N+T - 400 V A.103 32A - 3P+N+T - 400 V A.104 63A - 3P+N+T - 400 V A.105 16A - 230V - 2P+T

A.101 16A - 2P+T - 230 V A.102 16A - 3P+N+T - 400 V A.103 32A - 3P+N+T - 400 V A.104 63A - 3P+N+T - 400 V A.105 16A - 230V - 2P+T A.1: Prese, interruttori, lampadine, corpi illuminanti Presa a norme IEC 309 fissa da parete in materiale plastico a 90, grado di protezione IP44, nelle seguenti tipologie: A.101 16A - 2P+T - 230 V A.102

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI ELENCO PREZZI UNITARI

IMPIANTI ELETTRICI ELENCO PREZZI UNITARI CENTRO PROVINCIALE PER L'ISTRUZIONE DEGLI ADULTI - PROGETTO ESECUTIVO IMPIANTI ELETTRICI ELENCO PREZZI UNITARI N. DESCRIZIONE UdM 1 PUNTO LUCE SINGOLO Impianto elettrico per punto luce, del tipo incassato,

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO IMPORTO COMPLESSIVO ,00

PROGETTO ESECUTIVO IMPORTO COMPLESSIVO ,00 ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE Direzione Regionale Campania Coordinamento Tecnico Edilizio Napoli - via Medina, n. 61 tel. + 390817558193 fax +390817558085 http://www.inps.it - e-mail antonio.biancardi@inps.it

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO EX ALBERGO. ALPE ORIMENTO - Comune di San Fedele Intelvi (CO)

IMPIANTO ELETTRICO EX ALBERGO. ALPE ORIMENTO - Comune di San Fedele Intelvi (CO) E.1 IMPIANTI ELETTRICI Fornitura, posa in opera e messa in servizio di quadro elettrico funzionante ed equipaggiato come da schemi di progetto allegati; comprensivo di documentazione tecnica (schemi, dichiarazione

Dettagli

COMPUTO ESTIMATIVO. Computo opere da elettricista e programmatore per l'adeguamento degli impianti elettrici presso il locale demineralizzazione

COMPUTO ESTIMATIVO. Computo opere da elettricista e programmatore per l'adeguamento degli impianti elettrici presso il locale demineralizzazione Comune di Brescia Provincia di Brescia pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: Computo opere da elettricista e programmatore per l'adeguamento degli impianti elettrici presso il locale demineralizzazione COMMITTENTE:

Dettagli

ANALISI NUOVI PREZZI IMPIANTI ELETTRICI

ANALISI NUOVI PREZZI IMPIANTI ELETTRICI ANALISI NUOVI PREZZI IMPIANTI ELETTRICI E01.01.02.01 Cavo media tensione RG7H1R sez. 1x35mmq. m 19,70 1 m Cavo media tensione RG7H1R sez. 1x35mmq. 1,000 8,46 8,46 2 ora operaio specializzato 0,100 25,47

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 2 LAVORI A MISURA OPERE MECCANICHE (SpCap 1) 1 Fornitura e posa in opera di elettropompa con portata da 1.500 l/s, motore da 160 kw - 380 V - 50 Hz - E1.001 IP 55 - V1 e dei relativi

Dettagli

Comuni di Sirolo e Numana

Comuni di Sirolo e Numana Progettista: Arch Giorgio Pagnoni LUGLIO 212 COMPUTO IMPIANTO ELETTRICO I STRALCIO FUNZIONALE Service & Consulting Immobiliare srl - Via Trieste n 21-6124 Ancona - tel 71 35827 PROGETTO DEFINITIVO per

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di PALERMO Provincia Palermo Oggetto : Stazione appaltante : LAVORI RELATIVI ALL'INSTALLAZIONE DI NUOVI CONDIZIONATORI TIPO MONOSPLIT, PRESSO VARIE SEDI AZIENDALI AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Perito Industriale GABRIELE BONOFIGLIO Via Abruzzo n.98/9 51015 Monsummano Terme (PT) - tel e fax 0572/954791- email info@bonofiglio.it COMPUTO METRICO ESTIMATIVO LAVORI ADEGUAMENTO IMPIANTO ELETTRICO

Dettagli

Apparecchiature. Apparecchiature Mureva 170. Plafoniere serie Plafoniere Hublots 176

Apparecchiature. Apparecchiature Mureva 170. Plafoniere serie Plafoniere Hublots 176 Apparecchiature Apparecchiature Mureva 170 Plafoniere serie 45 172 Plafoniere Hublots 176 APPARECCHIATURE IP55 i CEI EN 60669 Apparecchiature Mureva Apparecchiature da parete IP55 Costruite in tecnopolimero

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICO ED AFFINI PREZZO PREZZO Pos. DESCRIZIONE U.m. Q.TA' UNITARIO TOTALE

IMPIANTI ELETTRICO ED AFFINI PREZZO PREZZO Pos. DESCRIZIONE U.m. Q.TA' UNITARIO TOTALE 1 QUADRI ELETTRICI F.p.o. di nuovo avanquadro elettrico generale BT, realizzato in conformita' a quanto desumibile dallo schema elettrico "IE01" completo di accessori per la posa in opera e 1,01 perfettazione

Dettagli

Apparecchi Mureva 34 Plafoniere serie Plafoniere serie Hublots 40

Apparecchi Mureva 34 Plafoniere serie Plafoniere serie Hublots 40 Apparecchi Mureva 34 Plafoniere serie 45 36 Plafoniere serie Hublots 40 Apparecchi Mureva IP55 e CEI EN 60669 Apparecchiature da parete IP55 t costruite in tecnopolimero isolante autoestinguente t resistenza

Dettagli

%# ## & # ' # ( '" # # ( " " # 3/01/ 2' #4/" #4/ $ 5$67 "# ### : ; $& /01' # ## ( # # 5 " $ %/015 # 5" & (/ 2 <= 1 #0*& "9. $ "#/01/ 2 0?

%# ## & # ' # ( ' # # (   # 3/01/ 2' #4/ #4/ $ 5$67 # ### : ; $& /01' # ## ( # # 5  $ %/015 # 5 & (/ 2 <= 1 #0*& 9. $ #/01/ 2 0? ! " ## %# ## & # ' # ( '" # # ( ###)*"( " " # +, %-&%./01%-&%./ 2 3/01/ 2' #4/" #4/ 567 "# ###89.09. : ; # " & /01' # ## ( # # 5 " 0*& "9.0% # %/015 # 5" #0*& "9.0 & (/ 2 #5#? 1 #0*& "9. "#/01/

Dettagli

233D - PROGETTO ESECUTIVO

233D - PROGETTO ESECUTIVO 233D - PROGETTO ESECUTIVO LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL CONSOLIDAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DEGLI SPAZI ADIBITI ALLE ATTIVITA ARTIGIANALI E COMMERCIALI DEL CAVALCAVIA DI VIA CIMITERO 1.1 RELAZIONE TECNICA

Dettagli

RIF. PREZZO PREZZO POS. DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. UNITARIO TOTALE

RIF. PREZZO PREZZO POS. DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. UNITARIO TOTALE 1. QUADRI E LINEE DI DISTRIBUZIONE 1.01 EAA.02.01 Quadro officina e laboratori Q.G3 nr. 1 1.02 EAA.02.02 Quadro condizionamento officina QM1 nr. 1 1.03 EAA.02.03 Quadro condizionamento locali di montaggio

Dettagli

Tutte le linee elettriche, realizzate con cavi unipolari, verranno posate all interno di apposite tubazioni in PVC incassate nella muratura.

Tutte le linee elettriche, realizzate con cavi unipolari, verranno posate all interno di apposite tubazioni in PVC incassate nella muratura. PREMESSA La presente relazione tecnica è relativa alla realizzazione degli impianti elettrici a servizio di una sala polifunzionale denominata ex lavatoio e di un locale destinato ad attività socio-ricreative,

Dettagli

VOLUME 1.2 VOLUME 2.2

VOLUME 1.2 VOLUME 2.2 Direzione Facility Management Area Opere pubbliche e Coordinamento Tecnico LISTINO PREZZI PER L ESECUZIONE DI OPERE PUBBLICHE E MANUTENZIONI EDIZIONE 2017 INTEGRAZIONI VOCI DI ELENCO 13 GIUGNO 2017 VOLUME

Dettagli

Sede INPS Trieste - v. C. Battisti 10 - Ristrutturazione piano 1 COMPUTO METRICO

Sede INPS Trieste - v. C. Battisti 10 - Ristrutturazione piano 1 COMPUTO METRICO Direzione regionale INPS Friuli V. Giulia Coordinamento Tecnico Edilizio Trieste Sede INPS Trieste v. C. Battisti 10 Ristrutturazione piano 1 VOCE DI ELENCO Rimozione impiantistica esistente B.1.01 x opere

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI COMPUTO METRICO E ANALISI COSTI

IMPIANTI ELETTRICI COMPUTO METRICO E ANALISI COSTI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA SEDE DEL C.P.I.A. DI CARPI IMPIANTI ELETTRICI COMPUTO METRICO E ANALISI COSTI N. COD. DESCRIZIONE UdM QUANTITA' 1 D01001a PUNTO LUCE SINGOLO

Dettagli

Pagina Nr. 1 MB-5002E-CMEIM CODICE ARTICOLO OGGETTO DELL'ANALISI ELEMENTI PER LA FORMAZIONE D'ANALISI PREZZO ELEMENTARE. Inc.

Pagina Nr. 1 MB-5002E-CMEIM CODICE ARTICOLO OGGETTO DELL'ANALISI ELEMENTI PER LA FORMAZIONE D'ANALISI PREZZO ELEMENTARE. Inc. Pagina Nr. 1 T.50 *** ILLUMINAZIONE - INTERNI *** T.50.0093 F.p.o. di apparechio illuminante tipo trilux mod. lunexo h1 cdp 6500 (TR 6825451) o equivalente completo di accessori per installazione sospesa.il

Dettagli

DISCIPLINARE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE IMPIANTO ELETTRICO, AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO

DISCIPLINARE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE IMPIANTO ELETTRICO, AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO DISCIPLINARE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE IMPIANTO ELETTRICO, AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO Materiali e realizzazione I materiali e i componenti occorrenti per la realizzazione saranno di primaria qualità

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO. Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino PROGETTO DEFINITIVO

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO. Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino PROGETTO DEFINITIVO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino DIPARTIMENTO DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA PIANIFICAZIONE Unità di servizio LL.PP. ed Infrastrutture

Dettagli

Studio Corti Via Cesare Battisti, 20 23849 ROGENO (LC) e-mail:info@studiocorti.eu Tel: 031-876931 Fax: 031-3581087

Studio Corti Via Cesare Battisti, 20 23849 ROGENO (LC) e-mail:info@studiocorti.eu Tel: 031-876931 Fax: 031-3581087 ELENCO PREZZI UNITARI Per la determinazione dei prezzi unitari sono stati eterminati in osservanza all'art.32 del DPR 207 del 2010 in base ai prezzi medi di mercato del materiale ai quali sono stati applicati

Dettagli

STATO AVANZAMENTO LAVORI

STATO AVANZAMENTO LAVORI COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi pag. 1 STATO AVANZAMENTO LAVORI N. 1 A TUTTO IL 02/01/2013 (corrispondente al finale) OGGETTO: ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DELLA CASERMA DEI CARABINIERI

Dettagli

Apparecchiature. Apparecchiature Mureva 180. Plafoniere serie Plafoniere Hublots 184

Apparecchiature. Apparecchiature Mureva 180. Plafoniere serie Plafoniere Hublots 184 Apparecchiature Apparecchiature Mureva 180 Plafoniere serie 45 182 Plafoniere Hublots 184 APPARECCHIATURE Apparecchiature Mureva IP55 i CEI EN 60669 Apparecchiature da parete IP55 Costruite in tecnopolimero

Dettagli

RIEPILOGO GENERALI VOCI (IMPIANTO ELETTRICO)

RIEPILOGO GENERALI VOCI (IMPIANTO ELETTRICO) 212111 Comune di Viganò 5_212111_CME_Rev2_Definitivo_Esecutivo_CME_212111_rev5 Rifacimento impianto elettrico VOCE DESCRIZIONE Q.TA UNITARIO COMPLESSIVO RIEPILOGO GENERALI VOCI (IMPIANTO ELETTRICO) 1 QUADRI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DELLA CASERMA DEI CARABINIERI SITA IN VIA MAZZINI, 40 - ORIO LITTA ALLE NORME VIGENTI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PER IMPIANTI ELETTRICI SERVIZI GENERALI E APPARTAMENTI

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PER IMPIANTI ELETTRICI SERVIZI GENERALI E APPARTAMENTI STUDIO TECNICO PER. IND. BOGANI GIUSEPPE Foglio1 Pagina 1 EDIFICIO RESIDENZIALE VIA MONTE GRAPPA, 21 - LIMBIATE 20812 - (MB) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PER IMPIANTI ELETTRICI SERVIZI GENERALI E APPARTAMENTI

Dettagli

Oggetto della presente relazione tecnica è il rifacimento totale dell impianto elettrico a servizio dell asilo nido del Comune di Rotonda (PZ).

Oggetto della presente relazione tecnica è il rifacimento totale dell impianto elettrico a servizio dell asilo nido del Comune di Rotonda (PZ). 1. Generalità Oggetto della presente relazione tecnica è il rifacimento totale dell impianto elettrico a servizio dell asilo nido del Comune di Rotonda (PZ). L edificio nel quale è ubicato l impianto si

Dettagli

Lavori Specialistici di Manutenzione Ordinaria in fabbricati di proprietà o gestiti dall A.L.E.R di Cremona OPERE DA ELETTRICISTA ANNO 2014-15

Lavori Specialistici di Manutenzione Ordinaria in fabbricati di proprietà o gestiti dall A.L.E.R di Cremona OPERE DA ELETTRICISTA ANNO 2014-15 Lavori Specialistici di Manutenzione Ordinaria in fabbricati di proprietà o gestiti dall A.L.E.R di Cremona OPERE DA ELETTRICISTA ANNO 2014-15 ELENCO PREZZI ELENCO LAVORI ELENCO PREZZI - ELETTRICISTI MANO

Dettagli

Apparecchiature. Apparecchiature Mureva 184. Plafoniere serie Plafoniere Hublots 188

Apparecchiature. Apparecchiature Mureva 184. Plafoniere serie Plafoniere Hublots 188 Apparecchiature Apparecchiature Mureva 184 Plafoniere serie 45 186 Plafoniere Hublots 188 APPARECCHIATURE Apparecchiature Mureva IP55 i CEI EN 60669 Apparecchiature da parete IP55 Costruite in tecnopolimero

Dettagli

rif. Descrizione u.m. Quantità totale Fornitura e collocazione apparecchio di illuminazione su binario QR111 da 75 Impianto elettrico

rif. Descrizione u.m. Quantità totale Fornitura e collocazione apparecchio di illuminazione su binario QR111 da 75 Impianto elettrico IMPIANTO ELETTRICO E DI ILLUMINAZIONE rif. Descrizione u.m. Quantità totale AP19.1 AP19.2 AP19.3 AP19.4 AP19.5 AP19.6 AP19.7 AP19.8 AP19.9 AP19.10 Fornitura e collocazione apparecchio di illuminazione

Dettagli

Comune di Firenze Provincia di Firenze LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI

Comune di Firenze Provincia di Firenze LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI Comune di Firenze Provincia di Firenze pag. 1 LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI OGGETTO: Lavori di Sistemazione Uffici Via Lombroso: impianti climatizzazione

Dettagli

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: 1. Norme tecniche e leggi di riferimento

RELAZIONE TECNICA OGGETTO: 1. Norme tecniche e leggi di riferimento 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: PORTO DI TRAPANI Realizzazione di un approdo turistico denominato Marina di San Francesco - Progetto, redatto ai sensi dell'art. 5 del Decreto 22/01/2008 n. 37, relativo alla

Dettagli

Spogliatoi Campo Sportivo di S. Ippolito Prato

Spogliatoi Campo Sportivo di S. Ippolito Prato Spogliatoi Campo Sportivo di S. Ippolito Prato ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTO ELETTRICO LUGLIO 2007 descrizione Pagina 1 di 1 A1.1 - QUADRO GENERALE ESTERNO QGE Quadro di tipo prefabbricato in materiale

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di Monastir Provincia di Cagliari pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: LAVORI DI POTENZIAMENTO E MESSA IN SICUREZZA DELL' IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE - III LOTTO Cagliari, 21/03/2011

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO 1 INDICE 1. DATI PROGETTO... 3 2) CARATTERISTICHE DELL ALIMENTAZIONE... 4 3) CLASSIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI E CARATTERISTICHE DI PERICOLOSITA... 4 4) NORME TECNICHE

Dettagli

COMUNE DI CANDA - PROVINCIA DI ROVIGO PROGETTO ESECUTIVO PER AMPLIAMENTO DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE SUL TERRITORIO COMUNALE:

COMUNE DI CANDA - PROVINCIA DI ROVIGO PROGETTO ESECUTIVO PER AMPLIAMENTO DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE SUL TERRITORIO COMUNALE: COMUNE DI CANDA - PROVINCIA DI ROVIGO PROGETTO ESECUTIVO PER AMPLIAMENTO DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE SUL TERRITORIO COMUNALE: ILLUMINAZIONE DI PUNTI CRITICI IL COMMITTENTE: COMUNE DI CANDA

Dettagli

ANALISI PREZZI TOTALE MANO D'OPERA. MEZZI D'OPERA QUANTITA' U.M. PREZZO INCIDENZA IMPIEGO PICCOLLE ATTREZZATURE a stima 150,00 cad 0,01 1,50

ANALISI PREZZI TOTALE MANO D'OPERA. MEZZI D'OPERA QUANTITA' U.M. PREZZO INCIDENZA IMPIEGO PICCOLLE ATTREZZATURE a stima 150,00 cad 0,01 1,50 N.P. 1 DESCRIZIONE: RIPRISTINO COLLEGAMENTO EQUIPOTENZIALE Ripristino collegamento equipotenziale di massa o massa estranea, mediante esecuzione di tracce necessarie al collegamento delle masse stesse

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SPECIFICO ALL.01

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SPECIFICO ALL.01 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SPECIFICO ALL.01 Comune di Canneto Pavese Pavia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Recupero di immobile comunale con finalità di pubblica fruizione: spazi culturali, informativi

Dettagli

Colori disponibili. Sudelettrica S.p.A. Piano Tavola Catania

Colori disponibili. Sudelettrica S.p.A. Piano Tavola Catania Colori disponibili FR2OR 0.6/IKV Dati tecnici Colori anime Colore esterno NON PROPAGANTI L'INCENDIO NORMA CEI 20-22 II NORMA CEI 20-35 NORMA CEI 20-37 I Cavi unipolari e multipolari per energia e segnalamento

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. L.17 TRASFORMATORI TRIFASE L.17.10 CABINE PER IMPIANTI MT L.17.10.10 Cabina per impianti di MT in c.a.v., fornita e posta in opera, con porte e finestre di areazione, normalizzato e certificato. Compresi

Dettagli

Per. Ind. Marco Corna Via Alliaudi, 42 Pinerolo (TO)

Per. Ind. Marco Corna Via Alliaudi, 42 Pinerolo (TO) Composizione della fornitura Nei prezzi sotto elencati sono comprensivi delle incidenze pari al 24,30% relative alle spese generali, all utile d impresa e ogni altra spesa accessoria; l IVA è esclusa.

Dettagli

Dedalo Studio Tecnico Associato Via Botticelli, Empoli (FI) pag. 1 DESIGNAZIONE DEI LAVORI. IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE (SpCat 1)

Dedalo Studio Tecnico Associato Via Botticelli, Empoli (FI) pag. 1 DESIGNAZIONE DEI LAVORI. IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE (SpCat 1) Via Botticelli, 10-50053 Empoli (FI) pag. 1 Quantità unitario LAVORI A MISURA IMPIANTO DI CLIMATIZZAZIONE (SpCat 1) 1 / 1 Unità esterna a pompa di calore. Tecnologia VRV. Taglia 10 HP (28 kwf; 32 kwt).

Dettagli

Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese

Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese serie Isoblock con trasformatore SELV 96 Accessori prese

Dettagli

SOMMANO ml. 1,000 9,50. Collegamento NQEP-QREF (da QEREF a pozzetto) ml. 50,000 Collegamento NQEP-QEP (da pozzetto a QEP) 2.00 ml.

SOMMANO ml. 1,000 9,50. Collegamento NQEP-QREF (da QEREF a pozzetto) ml. 50,000 Collegamento NQEP-QEP (da pozzetto a QEP) 2.00 ml. Pagina Nr. 1 1 2 3 4 5 6 7 T.05.0001.07 T.05.0001.05 T.08.0001.07 T.20.0005.07 T.20.0003.06 T.20.0006.06 T.20.0010.01 F.p.o.di tubazioni in materiale isolante tipo rigido a vista tipo SERIE 50 AC della

Dettagli

ELETTRICITÀ Tipo AS IP44 - spina blu - 2 prese CEE blu IP44 182, prese universali Shuko/polivalente

ELETTRICITÀ Tipo AS IP44 - spina blu - 2 prese CEE blu IP44 182, prese universali Shuko/polivalente QUADRO ELETTRICO TRASPORTABILE - IP55 TIPO ASC - CON MAGNETOTERMICO 6KA 32A E DIFFERENZIALE 30mA 40A - MARCHIO CE DIMENSIONE CM 57 BASE 43 PROF. 77 ALT. 01076 Entrata morsettiera 3P+N+T 1.388,00 3 prese

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di Lanusei Provincia Ogliastra COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTO ELETTRICO OGGETTO: REALIZZAZIONE IMPIANTO ELETTRICO AUTOFFICINA, AUTORIMESSA E FABBRICATI DI S. COSIMO PARTE D'OPERA: CORPI D OPERA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO STUDIO PROGETTI ELETTRICI di Per.Ind. Magri & Associati Per. Ind. Gianluigi Magri Iscr. Albo Collegio Per. Ind. di BG n 1181 Via Trieste, 19-24060 Chiuduno (Bg) Tel. 035839150 Fax 4496605 - e-mail: info@elettrostudio.net

Dettagli

TAVOLE PORTACONTATORI

TAVOLE PORTACONTATORI Art. 10943 TAVOLA PORTACONTATORI PER FORNITURE TRIFASI CON BASE PORTA T.A. MISURA SEMIDIRETTA A 3 SISTEMI Morsetti realizzati in ottone CW617N stampati a caldo e stagnati. Tavola per contatori di energia

Dettagli

Comune di Roseto degli Abruzzi Provincia di Teramo LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI

Comune di Roseto degli Abruzzi Provincia di Teramo LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI Comune di Roseto degli Abruzzi Provincia di Teramo pag. 1 LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI OGGETTO: Adeguamento Impianto Elettrico Scuola Media "Fedele

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO NORMATIVA DI RFERIMENTO CEI 64-8 : Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata a 1500 V in corrente continua ;

Dettagli

RELAZIONE TECNICA OPERE IMPIANTI ELETTRICI

RELAZIONE TECNICA OPERE IMPIANTI ELETTRICI CAR.S Engineering s.a.s. Piazza M. L. King, 9 35030 Rubano (PD) Tel. 049-8978822 e-mail info@carseng.com Committente: PIZZINATO MORENO PIZZINATO FABIO PIZZINATO LAURA Via Barcarola n.23 Int. 1-2-3 35010

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA Impianto di pubblica illuminazione di un tratto stradale della ex Strada Regionale Maniace-Sementile-S.Andrea in c.da Erranteria nel territorio del Comune di Bronte. III

Dettagli

IMPIANTO POLISPORTIVO C.O.N.I INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA TRIBUNA ALL APERTO

IMPIANTO POLISPORTIVO C.O.N.I INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA TRIBUNA ALL APERTO IMPIANTO POLISPORTIVO C.O.N.I INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA TRIBUNA ALL APERTO PROGETTO ESECUTIVO Relazione tecnica dell impianto elettrico 1. PREMESSA La legge n 46 del 5/3/90 relativa alle Norme

Dettagli

MANUTENZIONE ORDINARIA IMPIANTO ILLUMINAZIONE DEL PORTO DI ANCONA

MANUTENZIONE ORDINARIA IMPIANTO ILLUMINAZIONE DEL PORTO DI ANCONA MANUTENZIONE ORDINARIA IMPIANTO ILLUMINAZIONE DEL PORTO DI ANCONA N Descrizione lampade a vapori di sodio ad alta pressione nei tipi da 70 W, 100W, 250W, 400 W - 220V, compresa la 1 ricerca del guasto,

Dettagli

Spett.le. Tel. Committente. Autore PER.IND. DAVIDE MALUSARDI. Pos. Descrizione U.m. Quant. Unitario Sconto Totale

Spett.le. Tel. Committente. Autore PER.IND. DAVIDE MALUSARDI. Pos. Descrizione U.m. Quant. Unitario Sconto Totale Data 20/03/2007 Spett.le Tel. Oggetto EDIFICIO RESIDENZIALE COMPOSTO DA 6 ALLOGGI SITUATO IN VIA ARDIONE 2/B PROGETTO IMPIANTO ELETTRICO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Tipologia impiantocivile Zona lavori

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A CORPO

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A CORPO pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO TOTALE A - FO LINEA DI ALIMENTAZIONE QUADRO BOX DIAMANTE (SpCat 2) TOTALE A (Cat 5) 1 / 4 F.O Fornitura in opera, entro tubi o canaline predisposte... e cassette di

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Celle di Bulgheria Provincia di Salerno. Lavori di Completamento Ostello del Mingardo OGGETTO: COMMITTENTE:

COMPUTO METRICO. Comune di Celle di Bulgheria Provincia di Salerno. Lavori di Completamento Ostello del Mingardo OGGETTO: COMMITTENTE: Comune di Celle di Bulgheria Provincia di Salerno pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di Completamento Ostello del Mingardo Celle di Bulgheria, 27/09/2016 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright

Dettagli

OPERE PER L INCREMENTO DELL EFFICIENZA DEL SISTEMA DI DERIVAZIONE IRRIGUA IN DESTRA SESIA PER LE ROGGE COMUNALE E MARCHIONALE DI GATTINARA

OPERE PER L INCREMENTO DELL EFFICIENZA DEL SISTEMA DI DERIVAZIONE IRRIGUA IN DESTRA SESIA PER LE ROGGE COMUNALE E MARCHIONALE DI GATTINARA CONSORZIO DI BONIFICA DELLA BARAGGIA BIELLESE E VERCELLESE Vercelli OPERE PER L INCREMENTO DELL EFFICIENZA DEL SISTEMA DI DERIVAZIONE IRRIGUA IN DESTRA SESIA PER LE ROGGE COMUNALE E MARCHIONALE DI GATTINARA

Dettagli

PROVINCIA DI VENEZIA COMUNE DI CHIOGGIA Settore Lavori Pubblici Nucleo Progettazione

PROVINCIA DI VENEZIA COMUNE DI CHIOGGIA Settore Lavori Pubblici Nucleo Progettazione PROVINCIA DI VENEZIA COMUNE DI CHIOGGIA Settore Lavori Pubblici Nucleo Progettazione REALIZZAZIONE DI NUOVO SISTEMA DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA A COMPLETAMENTO DELL ESISTENTE, MEDIANTE LA SOSTITUZIONE DI

Dettagli

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o.

Codice Descrizione u.m. Prezzo %m.d'o. L.05 IMPIANTI DI MESSA A TERRA L.05.10 CONDUTTORI DI TERRA L.05.10.10 Corda in rame nudo, fornita e posta in opera, completa di morsetti e capicorda, posata su passerella, tubazione protettiva o cunicolo

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 1 R I P O R T O Nr. 1 N.P. 01 Smontaggio infisso esterno in alluminio, attuale porta di accesso al fabbricato da demolire (compreso il controtelaio), stoccaggio dello stesso nell'ambito del cantiere

Dettagli

RIF. PREZZO PREZZO DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. UNITARIO TOTALE TOTALE CAPITOLO 1.

RIF. PREZZO PREZZO DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. UNITARIO TOTALE TOTALE CAPITOLO 1. POS. DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ 1. QUADRI ELETTRICI 1.01 EAA.01.01 Quadro elettrico fornitura Q.F. nr. 1 1.02 EAA.01.02 Quadro elettrico generale Q.G. nr. 1 1.03 EAA.01.03 Quadro elettrico cucina Q.C. nr. 1

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. OGGETTO: Il presente progetto, redatto ai sensi dell'art. 5 del Decreto 22/01/2008 n. 1. Norme tecniche e leggi di riferimento

RELAZIONE TECNICA. OGGETTO: Il presente progetto, redatto ai sensi dell'art. 5 del Decreto 22/01/2008 n. 1. Norme tecniche e leggi di riferimento RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Il presente progetto, redatto ai sensi dell'art. 5 del Decreto 22/01/2008 n. 37, si riferisce ai lavori di impianto elettrico eseguiti nei locali del piano terra di un edificio

Dettagli

1 CORPI D OPERA INTRODUZIONE Prescrizioni Esecutive Generali Prescrizioni Acustiche Disegni di cantiere

1 CORPI D OPERA INTRODUZIONE Prescrizioni Esecutive Generali Prescrizioni Acustiche Disegni di cantiere 1 CORPI D OPERA...3 2 INTRODUZIONE...29 2.1 Prescrizioni Esecutive Generali...29 2.2 Prescrizioni Acustiche...29 2.3 Disegni di cantiere...30 2.4 Autorizzazione all esecuzione...30 2.5 DISEGNI E DOCUMENTAZIONE

Dettagli

LISTINO CAVI ELETTRICI

LISTINO CAVI ELETTRICI LISTINO CAVI ELETTRICI edizione n 01 Ottobre 2005 in vigore dal 15/11/2005 NEXANS ITALIA S.p.A. Divisione Cavi Mercato Via Trento 30 - Vimercate (Mi) tel. 039 686.1 telefax 039 6869050 e-mail mercato.cavi@nexans.com

Dettagli

Comune di Manduria - Provincia di Taranto

Comune di Manduria - Provincia di Taranto Comune di Manduria - Provincia di Taranto AREA TECNICA - Servizio LL.PP. PROGETTO: LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E RISTRUTTURAZIONE DI ALCUNI LOCALI DELL'EDIFICIO SEDE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Dettagli

COMPUTO METRICO COMUNE DI EMPOLI UFFICIO TECNICO SETTORE OO. PP.

COMPUTO METRICO COMUNE DI EMPOLI UFFICIO TECNICO SETTORE OO. PP. COMUNE DI EMPOLI UFFICIO TECNICO SETTORE OO. PP. pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: REALIZZAZIONE STRADA DI COLLEGAMENTO TRA VIA PIOVOLA E LO SVINCOLO "EMPOLI EST" DELLA S.G.C. FI.PI.LI. PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

1 OGGETTO CORPI D OPERA INTRODUZIONE Prescrizioni Esecutive Generali Prescrizioni Acustiche

1 OGGETTO CORPI D OPERA INTRODUZIONE Prescrizioni Esecutive Generali Prescrizioni Acustiche 1 OGGETTO... 3 2 CORPI D OPERA... 3 3 INTRODUZIONE... 17 3.1 Prescrizioni Esecutive Generali... 17 3.2 Prescrizioni Acustiche... 17 3.3 Disegni di cantiere... 18 3.4 Autorizzazione all esecuzione... 18

Dettagli

AREA TECNICA E DEI TRASPORTI SETTORE INTERVENTI SUL PATRIMONIO EDILIZIA SCOLASTICA SICUREZZA SUL LAVORO

AREA TECNICA E DEI TRASPORTI SETTORE INTERVENTI SUL PATRIMONIO EDILIZIA SCOLASTICA SICUREZZA SUL LAVORO AREA TECNICA E DEI TRASPORTI SETTORE INTERVENTI SUL PATRIMONIO EDILIZIA SCOLASTICA SICUREZZA SUL LAVORO via Cefalonia, 70 telefono 030/3748807 telefax 030/3748872 MANUTENZIONE FABBRICATI PROVINCIALI OPERE

Dettagli

Fornitura e posa in opera dei collettori di distribuzione e dei collegamenti orizzontali

Fornitura e posa in opera dei collettori di distribuzione e dei collegamenti orizzontali 1 CAMPO SONDE GEOTERMICHE Fornitura e posa in opera del campo sonde geotermiche verticali... 1.495 55,00 82.225,00 2 Fornitura e posa in opera dei collettori di distribuzione e dei collegamenti orizzontali

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROA LA SAPIENZA LAVORI DI ADEGUAENTO E RISTRUTTURAZIONE DELLA CABINA ELETTRICA A SERVIZIO DELL EDIFICIO R049 ANALISI NUOVI PREZZI ANALISI NUOVI PREZZI PER I LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA R STUDIO ELETTROTECNICO per. ind. ROBERTO MARTINIG Via Pier Paolo Pasolini, 2/A 33040 PRADAMANO (UD) Tel. 0432-486558 Fax. 0432-425462 E-mail : info@robertomartinig.191.it M REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA

Dettagli

Progetto impianto illuminazione a led RELAZIONE TECNICA

Progetto impianto illuminazione a led RELAZIONE TECNICA Teatini Per.Ind.Elisa - Via Lazio 21 06060 Castiglione del Lago (PG) Cell 3402875281 281 tel 0759680066 email elisateatini@alice.it Progetto impianto illuminazione a led RELAZIONE TECNICA ubicazione :

Dettagli

COMUNE DI IMOLA - BO

COMUNE DI IMOLA - BO COMUNE DI IMOLA - BO OPERE PER ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA DI PREVENZIONE INCENDI PRESSO LA SCUOLA DI GRADO ANDREA COSTA SITA IN VIA PIO IX N. AD IMOLA ELENCO PREZZI IMPIANTI ELETTRICI PREMESSA Il seguente

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI - ASILO NIDO DI VIA PUCCINI - NICHELINO

ELENCO PREZZI UNITARI - ASILO NIDO DI VIA PUCCINI - NICHELINO ELENCO PREZZI UNITARI - ASILO NIDO DI VIA PUCCINI - NICHELINO Il presente elenco prezzi unitari è stato redatto in base al prezziario della Regione Piemonte 2010. Codice Descrizione U.M. Prezzo unitario

Dettagli

Comune di Brescia Provincia di Brescia COMPUTO ESTIMATIVO

Comune di Brescia Provincia di Brescia COMPUTO ESTIMATIVO Comune di Brescia Provincia di Brescia pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: Computo adeguamento normativo impianto elettrico passaggio 230-400V STABILE 12 - PALAZZO VERDE COMMITTENTE: ISTITUTO ZOOPROFILATTICO

Dettagli

PRESCRIZIONI GENERALI...

PRESCRIZIONI GENERALI... ACER REGGIO EMILIA RELAZIONE TECNICO-DESCRITTIVA INDICE PRESCRIZIONI GENERALI... 3 1.1 PREMESSA... 3 1.1.1 Quadri per uso domestico e similare.... 3 1.1.2 Cablaggio e collegamenti interni... 3 1.2 IMPIANTO

Dettagli

CITTA di FABRIANO. Polo bibliotecario e delle Arti visive. Recupero funzionale del Palazzo del Podestà RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI

CITTA di FABRIANO. Polo bibliotecario e delle Arti visive. Recupero funzionale del Palazzo del Podestà RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI Polo bibliotecario e delle Arti visive. Recupero funzionale del Palazzo del Podestà RELAZIONE TECNICA IMPIANTI ELETTRICI Opere da eseguire L intervento di cui al presente progetto, che interessa la parte

Dettagli

questa pagina è stata lasciata intenzionalmente vuota

questa pagina è stata lasciata intenzionalmente vuota questa pagina è stata lasciata intenzionalmente vuota ! "# $ %& "' ()*+,-.-++//.0 Pag.1 1. AMPLIAMENTO CENTRALE DI STERILIZZAZIONE PO PESARO Completamento CORRENTI FORTI QUADRO ELETTRICO 1 49 15.06.018.022

Dettagli

ANALISI PREZZI Analisi n. CODICE : Descrizione articoli U.M. Importo Euro

ANALISI PREZZI Analisi n. CODICE : Descrizione articoli U.M. Importo Euro ANALISI PREZZI Analisi n. CODICE : Descrizione articoli U.M. Importo Euro 1 NP01 F.O. di Plafoniera per lampade fluorescenti tubolari; corpo in alluminio estruso, diffusore in policarbonato antiabbagliamento.2x50

Dettagli