Pag. 1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Consolidamento terreno - Adeguamento sismico

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pag. 1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Consolidamento terreno - Adeguamento sismico"

Transcript

1 Pag. 1 RIPORTO Consolidamento terreno - Adeguamento sismico Consolidamento terreno 1 44 AP1 Esecuzione di consolidamento di terreno ed incremento della portanza di fondazioni da ottenersi mediante l'applicazione congiunta di resine espandenti e minipali in acciaio inox - cemento ø 50. Nella prima fase dovranno essere effettuati verticalmente i fori aventi il diametro di 26 millimetri che attraverseranno la fondazione, a interasse 1,5 metri, e attraverso i quali con l'inserimento di tubazioni in rame a perdere verranno eseguite le iniezioni di resina espandente tipo HDR200 (o equivalente) nel bulbo delle pressioni fino a verifica del sollevamento della struttura di almeno 1-2 millimetri. Tale verifica sarà effettuata con livello laser e sensori applicati ala muratura che insiste sulla fondazione. Nella seconda fase, alternati alle iniezioni e rispettando lo stesso interasse verranno eseguiti dei fori del diametro di 7 centimetri che dovranno attraversare verticalmente il dado di fondazione in modo leggermente inclinato. La perforazione dovrà essere interrotta non appena si raggiungerà il terreno sottostante precedentemente trattato con le resine espandenti. Successivamente dovrà essere ancorato alla struttura, mediante "camicia" cementata o in alternativa con tasselli ancoranti, un martinetto idraulico mediante il quale dovranno essere infissi a pressione nel terreno gli elementi prefabbricati in acciaio inox - cemento ø 50 posti in opera in sequenza agganciando gli uni agli altri mediante un manicotto pressato. Il martinetto idraulico dovrà essere dotato di un manometro che permetta di leggere la pressione necessaria per infiggere le unità in acciaio inox - cemento nel terreno man mano che queste verranno inserite nel foro circolare. Quando il palo incontrerà una formazione stratigrafica che gli permetterà di resistere ad una forza di infissione, variabile da un minimo di kg ad un massimo di kg, il martinetto dovrà essere rimosso e il MINIPALO INOX dovrà essere cementato internamente e difinitivamente alla fondazione mediante malte cementizie espansive ad alta resistenza tipo SikaGrout 312A (o equivalente). Si esegue l'analisi per ml 1,00 di terreno da consolidare. perimetro (da presidenza verso Ovest) ml ,30 ml ,40 travate interne A RIPORTARE 38,70

2 Pag. 2 RIPORTO 38,70 ml ,00 SOMMANO m = 75,70 706, , AP2 Esecuzione di consolidamento di terreno di fondazione fino a parziale sollevamento di 1-3 mm della sovrastante struttura ottenuto mediante iniezioni di resine espandenti con doppia iniezione sovrapposta. L'intervento dovrà incrementare la capacità portante del terreno sottostante le fondazioni mediante iniezioni e ripetute di resina espandente NOVATEK HDR200 (o equivalente) ad alta densità effettuate ad idonee profondità, attraverso fori del diametro di 20 mm. Le iniezioni dovranno essere effettuate con interasse massimo di 1 metro sovrapposte verticalmente in modo da incrementare la capacità portante del terreno di fondazione inizialmente a livello del piano di fondazione e progressivamente più in profondità fino ad interessare il bulbo a pressione. La resina, iniettata liquida ed in pressione, dovrà penetrare e provocare il riempimento dei vuoti, la compressione e la stabilizzazione del terreno in modo da formare con la resina un agglomerato di alta resistenza alla compressione e al taglio. Le iniezioni dovranno produrre un sollevamento minimo della struttura di alcuni millimetri al fine di garantire la validità e l'efficacia dell'intervento. Si esegue l'analisi per ml 1,00 di intervento. per travate longitudinali ml ,00 ml ,00 ml ,00 ml ,80 ml ,30 ml ,60 trasversali ml ,40 ml ,80 SOMMANO m = 149,90 625, ,45 1) Totale ,84 1) Totale Consolidamento terreno ,84 A RIPORTARE ,84

3 Pag. 3 RIPORTO ,84 Adeguamento sismico Conglomerato cementizio per strutture in cemento armato in ambiente debolmente aggressivo classe di esposizione 5a (UNI 9858), in ambiente moderatamente aggressivo classe di esposizione 5b (UNI 9858), in ambiente marino senza gelo classe di esposizione 4a (UNI 9858), classe di consistenza S4 oppure S5, e con tutti gli oneri di cui al precedente art Per opere in elevazione per lavori edili Rck=35N/mm2 PER CORDOLI VERTICALI Piano terra per parete su scala d'ingresso ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,21 ml 7.30 x 0.30 x h ,66 per presidenza lato strada ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,21 ml 5.80 x 0.30 x h ,52 per lato Ovest n 5 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 1,04 n 5 x ml 7.30 x 0.30 x h ,29 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,51 n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,49 per lato Nord n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,49 Piano primo per lato Ovest n 5 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 1,04 n 5 x ml 7.30 x 0.30 x h ,29 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,51 n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,49 per lato Nord n 6 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 1,25 ml ( ) x 0.30 x h ,84 A RIPORTARE 30, ,84

4 Pag. 4 RIPORTO 30, ,84 ml ( ) x 0.30 x h ,84 SOMMANO m³ = 31,88 119, , Acciaio in barre ad aderenza migliorata tipo Fe B 38 k o Fe B 44 k controllato in stabilimento, in barre di qualsiasi diametro, per lavori in cemento armato, dato in opera compreso l'onere delle piegature, il filo della legatura, le eventuali saldature per giunzioni, lo sfrido e tutto quanto altro occorre per dare il lavoro eseguito a perfetta regola d'arte. per strutture in c.a. intelaiate PER CORDOLI VERTICALI Piano terra per parete su scala d'ingresso ø 16 n 4 x ml 2.75 x kg ,36 n 4 x ml 7.40 x kg ,71 ø 8 n 10 x ml 1.14 x kg ,50 n 25 x ml 1.14 x kg ,26 per presidenza lato strada ø 16 n 4 x ml 2.72 x kg ,17 n 4 x ml 5.90 x kg ,24 ø 8 n 10 x ml 1.15 x kg ,54 n 20 x ml 1.15 x kg ,09 per lato Ovest ø 16 n 5 x 4 x ml 2.73 x kg ,16 n 5 x 4 x ml 7.40 x kg ,54 ø 8 n 5 x 10 x ml 1.14 x kg ,52 n 5 x 25 x ml 1.14 x kg ,29 per lato Sud ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,63 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,92 ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,37 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,11 per lato Nord ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,37 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,11 Piano primo A RIPORTARE 1.854, ,06

5 Pag. 5 RIPORTO 1.854, ,06 per lato Ovest ø 16 n 5 x 4 x ml 2.72 x kg ,84 n 5 x 4 x ml 7.40 x kg ,54 ø 8 n 5 x 10 x ml 1.14 x kg ,52 n 5 x 25 x ml 1.14 x kg ,29 per lato Sud ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,63 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,92 ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,37 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,11 per lato Nord ø 16 n 6 x 4 x ml 2.72 x kg ,01 n 4 x ml ( ) x kg ,66 n 4 x ml ( ) x kg ,66 ø 8 n 6 x 10 x ml 1.14 x kg ,02 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,08 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,08 SOMMANO kg = 3.770,02 1, , Casseforme per strutture intelaiate in c.a., di qualsiasi forma e dimensione escluse le strutture speciali, comprese le armature di sostegno e di controventatura e compreso altresì ogni onere per la chiodatura, il disarmo, la pulitura, l'accatastamento del materiale, il tutto eseguito a regola d'arte, misurate per la superficie dei casseri a contatto dei conglomerati. PER CORDOLI VERTICALI Piano terra per parete su scala d'ingresso n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ,57 per presidenza lato strada n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ,22 per lato Ovest n 5 x 4 x ml 0.30 x h ( ) 13,92 n 5 x 3 x ml 0.30 x ,85 A RIPORTARE 64, ,99

6 Pag. 6 RIPORTO 64, ,99 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 25,11 n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 24,93 per lato Nord n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 24,93 Piano primo per lato Ovest n 5 x ml 0.30 x h ( ) 3,48 n 5 x 3 x ml 0.30 x ,85 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 25,11 n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 24,93 per lato Nord n 6 x ml 0.30 x h ( ) 4,18 n 3 x ml 0.30 x ( ) 18,36 n 3 x ml 0.30 x ( ) 18,36 SOMMANO m² = 280,26 23, ,14 1) Totale ,29 2) Totale Adeguamento sismico ,29 1) Totale Consolidamento terreno - Adeguamento sismico ,13 A RIPORTARE ,13

7 Pag. 7 RIPORTO ,13 Demolizioni Taglio a sezione obbligata di muratura di qualsiasi tipo (esclusi i calcestruzzi), forma e spessore eseguito con qualunque mezzo, per ripresa in breccia, per apertura di vani e simili, compreso il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. Muri perimetrali (da scala verso Ovest) ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,61 ml ( ) x 0.30 x h ,38 ml ( ) x 0.30 x h ,28 ml ( ) x 0.30 x h ,84 ml ( ) x 0.30 x h ,48 ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,35 ml ( ) x 0.30 x h ,45 ml ( ) x 0.30 x h ,03 ml ( ) x 0.30 x h ,48 SOMMANO m³ = 202,56 144, , Demolizione di pavimenti e rivestimenti interni od esterni quali marmi, piastrelle e simili, compresa la demolizione dell'eventuale sotto-strato di malta nonché l'onere per il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. PAVIMENTI presidenza ml 5.80 x ,36 atrio ml 1.70 x x ,12 ml 7.30 x ,20 corridoio ml x ,75 ml ( ) x ,25 presidenza ml 2.10 x ,84 presidenza ml 1.80 x ,60 A RIPORTARE 223, ,77

8 Pag. 8 RIPORTO 223, ,77 aula ml 4.00 x x ,57 visita medica ml 4.00 x ,00 ml 1.90 x ,19 ml 2.00 x ,30 archivio ml 1.90 x x ,74 segreteria ml 6.00 x x ,74 ml 6.00 x x ,54 aule n 2 x ml 6.00 x ,00 a dedurre pilastri n -2 x ml 0.30 x ,12 ml x ,06 ml x ,10 n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,45 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,60 n 1 x ml 2.00 x ,00 osservazioni scientifiche ml x ,20 centrale termica ml 3.50 x ,05 applicazioni tecniche ml 7.40 x ,14 ripostiglio ml 2.30 x ,44 deposito ml 2.30 x x ,22 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 bidelli ml 2.10 x x ,91 PAVIMENTI n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,00 A RIPORTARE 666, ,77

9 Pag. 9 RIPORTO 666, ,77 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 MARCIAPIEDI ESTERNO ml ( ) x ,90 ml ( ) x ,28 ml ( ) x ,90 ml x x ,31 ml ( ) x ,76 SOMMANO m² = 901,88 8, , Dismissione di lastre di marmo per soglie, davanzali, pedate ed alzate di gradini e simili, compreso la rimozione dello strato di malta sottostante d il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. ESTERNO per pianerottolo d'ingresso ml 6.75 x ,25 per scalinata n 6 x ml 6.75 x ,18 n 7 x ml 6.75 x ,56 per rifascio laterale ml 7.60 x ,80 per pianerottolo d'arrivo ml 7.30 x ,77 Soglie finestre piano terra ml 2.10 x ,71 n 9 x ml 7.30 x ,34 n 2 x ml 1.20 x ,82 n 2 x ml 2.10 x ,43 n 2 x ml 7.30 x ,96 n 2 x ml 2.10 x ,43 n 2 x ml 3.10 x ,11 n 3 x ml 2.90 x ,96 n 2 x ml 1.54 x ,05 Soglie finestre piano primo ml 2.10 x ,71 n 14 x ml 7.30 x ,75 ml 1.20 x ,41 n 2 x ml 2.10 x ,43 ml 3.10 x ,05 n 2 x ml 2.90 x ,97 SOMMANO m² = 159,69 12, ,28 A RIPORTARE ,47

10 Pag. 10 RIPORTO , Rimozione di infissi interni od esterni di ogni specie, incluso mostre, succieli, telai, ecc. compreso il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. ml 2.10 x h ,36 n 9 x ml 7.30 x h ,12 n 2 x ml 1.20 x h ,29 n 2 x ml 2.10 x h ,94 n 2 x ml 7.30 x h ,22 n 2 x ml 2.10 x h ,72 n 2 x ml 3.10 x h ,92 n 3 x ml 2.90 x h ,92 n 2 x ml 1.54 x h ,07 ml 2.10 x h ,36 n 12 x ml 7.30 x h ,16 n 2 x ml 7.30 x h ,22 ml 1.20 x h ,14 n 2 x ml 2.10 x h ,94 ml 3.10 x h ,96 n 2 x ml 2.90 x h ,28 SOMMANO m² = 340,62 10, , Rimozione di apparecchi igienico - sanitari e di riscaldamento compreso il deposito in cantiere del materiale utilizzabile ed il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. n ,00 n ,00 visita medica n 1 1,00 n ,00 n ,00 SOMMANO cad. = 52,00 14,50 754,00 A RIPORTARE ,86

11 Pag. 11 RIPORTO , Demolizione di tramezzi di qualsiasi natura e spessore compreso gli eventuali rivestimenti con l'onere del carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. - per ogni m2 e per ogni cm di spessore presidenza - ml 5.80 x h 3.35 x cm ,30 - aula ml ( ) x h 3.35 x cm ,00 atrio - aula ml ( ) x h 3.35 x cm ,13 aula - visita medica ml 4.00 x h 3.35 x cm ,00 visita medica - ml ( ) x h 3.35 x cm ,53 archivio - atrio ml ( ) x h 3.35 x cm ,13 archivio - aula n 2 x ml 5.80 x h 2.62 x cm ,92 corridoio - aule ml ( ) x h 3.35 x cm ,30 aula - aula n 2 x 2 x ml 5.80 x h 2.62 x cm ,84 corridoio - servizi igienici n 2 x ml 6.70 x h 3.35 x cm ,90 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h 3.35 x cm ,75 n 4 x ml 1.60 x h 3.35 x cm ,40 n 2 x ml 3.10 x h 3.35 x cm ,70 ml ( ) x h 3.35 x cm ,05 corridoio - applicazioni tecniche ml 7.00 x h 3.35 x cm ,50 applicazioni tecniche - deposito ml 5.90 x h 3.35 x cm ,65 attività integrative e parasc. - aula n 2 x ml 5.80 x h 3.15 x cm ,40 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h 3.15 x cm ,75 n 4 x ml 1.60 x h 3.15 x cm ,60 n 2 x ml 3.10 x h 3.15 x cm ,30 ml 2.00 x h 3.15 x cm 10 63,00 SOMMANO m² = 6.271,15 0, , Trasporto alle pubbliche discariche del Comune in cui si eseguono i lavori o nella discarica del comprensorio di cui fa parte il Comune medesimo o A RIPORTARE ,55

12 Pag. 12 RIPORTO ,55 su aree autorizzate al conferimento, di sfabbricidi classificabili non inquinanti provenienti da lavori eseguiti all'interno del perimetro del centro edificato, per mezzo di autocarri a cassone scarrabile, compreso il nolo del cassone, escluso gli oneri di conferimento a discarica. - per ogni m3 di materiale trasportato quantità come alla voce mc ,56 quantità come alla voce mq x ,08 quantità come alla voce mq x ,79 quantità come alla voce mq x ,03 quantità come alla voce buttatoi n 4 x ml 0.40 x 0.40 x h ,38 lavelli n 8 x ml 1.20 x 0.50 x h ,88 lavabi n 15 x ml 0.65 x 0.50 x h ,90 vasi igienici n 19 x ml 0.35 x 0.55 x h ,83 orinatoi a colonna n 6 x ml 1.10 x 0.45 x h ,49 quantità come alla voce mq x ,71 SOMMANO m³ = 333,65 13, , OCD Oneri di conferimento a discarica Quantità come alla voce mc ,65 SOMMANO m³ = 333,65 6, ,68 A RIPORTARE ,68

13 Pag. 13 RIPORTO ,68 1) Totale ,55 2) Totale Demolizioni ,55 A RIPORTARE ,68

14 Pag. 14 RIPORTO ,68 Ripristini Muratura di tompagnamento dello spessore di cm in blocchi di laterizio porizzato, di grande formato, ottenuto mediante cottura di un impasto di argilla e sferette di polistirolo espanso, con una percentuale di fori non inferiore al 60%,una trasmittanza termica non superiore a 0,82 e 0,66 Kcal/m2hC, un peso specifico vuoto per pieno dei blocchi non superiore a 8 kn/m3, data in opera con malta cementizia a 400 kg di cemento tipo 325 e con tutti gli oneri di cui all'art Muri perimetrali (da scala verso Ovest) ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,61 ml ( ) x 0.30 x h ,38 ml ( ) x 0.30 x h ,28 ml ( ) x 0.30 x h ,84 ml ( ) x 0.30 x h ,48 ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,35 ml ( ) x 0.30 x h ,45 ml ( ) x 0.30 x h ,03 ml ( ) x 0.30 x h ,48 SOMMANO m³ = 202,56 162, , Tramezzi con laterizi forati e malta cementizia a 300 kg di cemento per m3 di sabbia, compreso l'onere dei ponti di servizio (trabattelli o cavalletti) per interventi fino a m 3,50 d'altezza e quant'altro occorre per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. dello spessore di 8 cm, per la provincia di ME presidenza - ml 5.80 x h ,43 - aula ml ( ) x h ,10 atrio - aula ml ( ) x h ,01 A RIPORTARE 75, ,45

15 Pag. 15 RIPORTO 75, ,45 aula - visita medica ml 4.00 x h ,40 visita medica - ml ( ) x h ,25 archivio - atrio ml ( ) x h ,91 archivio - aula n 2 x ml 5.80 x h ,39 corridoio - aule ml ( ) x h ,33 aula - aula n 2 x 2 x ml 5.80 x h ,78 corridoio - servizi igienici n 2 x ml 6.70 x h ,89 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h ,98 n 4 x ml 1.60 x h ,44 n 2 x ml 3.10 x h ,77 ml ( ) x h ,41 corridoio - applicazioni tecniche ml 7.00 x h ,45 applicazioni tecniche - deposito ml 5.90 x h ,77 attività integrative e parasc. - aula n 2 x ml 5.80 x h ,54 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h ,28 n 4 x ml 1.60 x h ,16 n 2 x ml 3.10 x h ,53 ml 2.00 x h ,30 SOMMANO m² = 627,12 16, , Fornitura e posa in opera di piastrelle di ceramica di 1ª scelta classificabili nel Gruppo B1 conformemente alla norma UNI EN 87 e rispondente a tutti i requisiti richiesti dalla norma UNI EN 176, con smaltatura totalmente inassorbente e priva d'impurità di spessore non inferiore a 0,8 mm e di colore a scelta della Direzione lavori. Le piastrelle devono avere una resistenza a flessione non inferiore a 27 N/mm2, assorbimento d'acqua non superiore al 3%, classe PEI 5, resistenza all'abrasione non superiore a 205 mm3, durezza superficiale non inferiore a 5 Mohs, resistenza allo scivolamento da R9 a R11 (secondo la normativa DIN 51130). E' compresa nel prezzo la messa in opera con adeguato adesivo cementizio per piastrelle ceramiche, la sigillatura dei giunti, nonché ogni altro onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta A RIPORTARE ,93

16 Pag. 16 RIPORTO ,93 regola d'arte, ad esclusione del solo massetto di sottofondo da compensarsi a parte. Le caratteristiche tecniche debbono essere accertate e documentate dalla D.L. per piastrelle di 40 x 40 cm spessore 10 mm presidenza ml 5.80 x ,36 atrio ml 1.70 x x ,12 ml 7.30 x ,20 corridoio ml x ,75 ml ( ) x ,25 presidenza ml 2.10 x ,84 presidenza ml 1.80 x ,60 aula ml 4.00 x x ,57 visita medica ml 4.00 x ,00 ml 1.90 x ,19 ml 2.00 x ,30 archivio ml 1.90 x x ,74 segreteria ml 6.00 x x ,74 ml 6.00 x x ,54 aule n 2 x ml 6.00 x ,00 a dedurre pilastri n -2 x ml 0.30 x ,12 ml x ,06 ml x ,10 n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,45 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,60 n 1 x ml 2.00 x ,00 osservazioni scientifiche ml x ,20 centrale termica ml 3.50 x ,05 applicazioni tecniche ml 7.40 x ,14 A RIPORTARE 594, ,93

17 Pag. 17 RIPORTO 594, ,93 ripostiglio ml 2.30 x ,44 deposito ml 2.30 x x ,22 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 bidelli ml 2.10 x x ,91 PAVIMENTI n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,00 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 SOMMANO m² = 671,73 42, , Fornitura e posa in opera di battiscopa per piastrelle di cui alla voce 5.15 in ceramica avente caratteristiche definite nella stessa voce E' compreso nel prezzo la messa in opera con adeguato adesivo a base cementizia per piastrelle ceramiche, la suggellatura dei giunti nonché ogni altro onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte, ad esclusione solo degli eventuali pezzi speciali da compensarsi a parte. Le caratteristiche tecniche debbono essere accertate e documentate dalla D.L.. battiscopa a becco civetta 8x30 cm s= 9 mm presidenza n 2 x ml ( ) 20,00 atrio ml ,45 ml ,90 corridoi ml ,70 ml ,60 aula n 2 x ml ( ) 17,90 visita medica n 2 x ml ( ) 14,00 A RIPORTARE 179, ,80

18 Pag. 18 RIPORTO 179, ,80 archivio n 2 x ml ( ) 9,90 segreteria n 2 x ml ( ) 19,60 n 2 x ml ( ) 19,20 aule n 2 x 2 x ml ( ) 54,00 osservazioni scientifiche n 2 x ml ( ) 42,40 centrale termica n 2 x ml ( ) 11,60 applicazioni tecniche n 2 x ml ( ) 27,00 ripostiglio n 2 x ml ( ) 10,20 deposito n 2 x ml ( ) 13,20 bidelli ml ,20 SOMMANO m = 395,85 11, , Rivestimento di pareti con piastrelle di ceramica maiolicate di 1a scelta a tinta unica o decorate a macchina di qualunque dimensione in opera con malta bastarda compreso i pezzi speciali, l'allettamento, la stuccatura, la completa pulitura ed ogni altro onere e magistero. presidenza n 2 x ml ( ) x h ,80 presidenza n 2 x ml ( ) x h ,20 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,20 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x ml ( ) x h ,20 n 2 x ml ( ) x h ,00 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,20 n 2 x ml ( ) x h ,00 n 2 x ml ( ) x h ,20 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,80 bidelli A RIPORTARE 277, ,42

19 Pag. 19 RIPORTO 277, ,42 n 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x ml ( ) x h ,00 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,20 n 2 x ml ( ) x h ,00 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,80 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,60 SOMMANO m² = 495,80 36, , Intonaco civile per interni dello spessore complessivo non superiore a 3 cm, costituito da un primo strato di rinzaffo, da un secondo strato fratazzato applicato con predisposti sesti ed un ultimo strato di tonachina, ottenuto dall'impasto di sabbia finissima e grassello di calce, il tutto su pareti verticali od orizzontali, compreso l'onere per spigoli, angoli, compresi i ponti di servizio per interventi fino a m 3,50 d'altezza ed ogni altro onere e magistero. presidenza n 2 x ml ( ) x h ,40 atrio ml ( ) x h ,92 ml ( ) x h ,56 corridoi ml ( ) x h ,20 ml ( ) x h ,96 n 2 x ( ) x h ,66 n 2 x ml ( ) x h ,64 aula n 2 x ml ( ) x h ,97 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,68 n 2 x ml ( ) x h ,54 n 2 x ml ( ) x h ,82 archivio n 2 x ml ( ) x h ,17 segreterie n 2 x ml ( ) x h ,35 A RIPORTARE 732, ,28

20 Pag. 20 RIPORTO 732, ,28 n 2 x ml ( ) x h ,30 aule n 3 x 2 x ml ( ) x h ,22 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,92 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,12 n 2 x ml ( ) x h ,64 n 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,12 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,56 n 2 x ml ( ) x h ,04 n 2 x ml ( ) x h ,20 osservazioni scientifiche ml x h ,92 applicazioni tecniche ml ( ) x h ,02 ripostiglio ml 2.80 x h ,38 deposito ml 3.20 x h ,72 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,52 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,96 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,48 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,36 n 2 x ml ( ) x h ,40 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,48 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,72 n 2 x ml ( ) x h ,60 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,16 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,68 SOMMANO m² = 1.426,19 16, , Idem come al precedente art.9.1 ma eseguito senza lo strato di tonachina e con tutti gli oneri di cui al medesimo art.9.1. presidenza n 2 x ml ( ) x h ,46 presidenza n 2 x ml ( ) x h ,82 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,90 A RIPORTARE 40, ,89

21 Pag. 21 RIPORTO 40, ,89 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,29 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,46 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,56 n 2 x ml ( ) x h ,82 n 2 x ml ( ) x h ,65 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,06 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,78 n 2 x ml ( ) x h ,77 n 2 x ml ( ) x h ,60 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,48 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,26 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,78 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,46 n 2 x ml ( ) x h ,65 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,78 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,67 n 2 x ml ( ) x h ,60 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,48 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,26 SOMMANO m² = 484,59 12, , Pavimentazione autobloccante in calcestruzzo vibro - compresso costituita da moduli di adeguata forma e dimensioni e di spessore 6 cm aventi resistenza media a compressione non inferiore a 50 N/mm2, sistemati in opera, a secco su letto di sabbia lavata avente granulometria non superiore a 5 mm, di spessore 5 cm su sottofondo resistente escluso dal prezzo, compreso l'onere della compattazione con apposita piastra vibrante: di colore antracite, bruno, rosso e giallo MARCIAPIEDI ESTERNO ml ( ) x ,90 ml ( ) x ,28 ml ( ) x ,90 ml x x ,31 ml ( ) x ,76 SOMMANO m² = 230,15 27, ,17 A RIPORTARE ,60

22 Pag. 22 RIPORTO , Intonaco per esterni dello spessore complessivo non superiore a 3 cm costituito da rinzaffo con malta bastarda a 400 kg di cemento, sestiato e traversato con malta bastarda con l'aggiunta di idrofugo, rasatura con malta fine e successivo strato di intonaco minerale o ai silicati dello spessore non inferiore a 3 mm, nei colori a scelta della D.L. comunque lavorato, ed a qualunque altezza, compresi i ponti di servizio per interventi fino a m 3,50 d'altezza e qualunque altro onere per dare l'opera completa a perfetta regola d'arte. lato Nord ml ( ) x h ( ) 277,49 ml ( ) x ( ) 316,72 lato Ovest ml x h ( ) 314,70 lato Sud ml ( ) x h ( ) 332,50 ml ( ) x h ( ) 279,11 ml ( ) x h ( ) 61,48 SOMMANO m² = 1.582,00 25, , Fornitura di portoncini d'ingresso realizzati con profili estrusi d'alluminio lega 6060(UNI EN 573-3), sezione mm 45 55, verniciati a polvere, colore standard RAL La verniciatura dovrà possedere le proprietà previste dalla norma UNI Altri tipi di vernicianti saranno ammessi purché lo spessore del film di vernice sia idoneo al tipo di prodotto scelto e alla tecnologia d'applicazione in accordo con la norma UNI Il sistema di tenuta all'acqua sarà in battuta. I profili dovranno avere sezioni adeguate a garantire al serramento le seguenti prestazioni: classe di permeabilità all'aria 2 (UNI EN 12207); classe di tenuta all'acqua 8A (UNI EN 12208); classe di resistenza al vento 3 (UNI EN 12210); trasmittanza termica complessiva U compresa fra 3,5 e 5,2 W/(mq. K) calcolata secondo il procedimento previsto dalla norma UNI EN I serramenti dovranno essere completi di: guarnizioni in EPDM o neoprene; accessori( serratura elettrica, maniglia per serratura su un lato e maniglioncino sull'altro, cerniere); controtelai in profilo d'acciaio zincato (compresa posa). Sono esclusi la fornitura e posa in opera dei vetri. A RIPORTARE ,60

Pag.1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo

Pag.1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo Pag.1 Lavori di rifacimento prospetti 1 25 21.1.11 Rimozione di intonaco interno od esterno, di spessore non superiore a 3 cm, eseguito con qualsiasi mezzo, compreso l'onere del carico del materiale di

Dettagli

COMUNE DI CASTELMOLA Provincia di Messina

COMUNE DI CASTELMOLA Provincia di Messina COMUNE DI CASTELMOLA Provincia di Messina LAVORI FINALIZZATI ALLA MESSA IN SICUREZZA ED ALLA PREVENZIONE E RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO CONNESSO ALLA VULNERABILITÀ' DEGLI ELEMNTI, ANCHE NON STRUTTURALI,

Dettagli

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Voci Finite senza Analisi

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Voci Finite senza Analisi Pag. 1 Voci Finite senza Analisi 1 8.1.3.2 Fornitura e posa in opera di serramenti esterni realizzati con profili estrusi d'alluminio lega 6060 (UNI EN 573-3), a taglio termico, sezione mm 50 60, verniciati

Dettagli

Voci Finite senza Analisi

Voci Finite senza Analisi PROVVEDITORATO INTERREGIONALE OO.PP. UFFICIO 2 - TECNICO 1 Pag. 1 Voci Finite senza Analisi 18.1.3.2 Fornitura e posa in opera di serramenti esterni realizzati con profili estrusi d'alluminio lega 6060

Dettagli

Comune di ERICE. Provincia TRAPANI

Comune di ERICE. Provincia TRAPANI Comune di ERICE Provincia TRAPANI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO IMPERMEABILIZZAZIONE SOLAIO DI COPERTURA DELLA SCUOLA ELEMENATRE G. PASCOLI DI VIA CASERTA E RIFACIMENTO DI NUOVI W.C. NELLA SCUOLA

Dettagli

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO:

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO: SICILIA VITTORIA Ragusa ELENCO PREZZI OGGETTO: MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. COMMITTENTE: Comune di Vittoria - Ufficio Tecnico - Direzione Manutenzioni Ecologia e Tutela Ambientale Il Tecnico

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di CAMPOBELLO DI LICATA Provincia Agrigento Oggetto : Lavori di manutenzione straordinaria dell'ex Scuola Materna di via Trieste e di altri immobili di proprietà comunale. Stazione appaltante :

Dettagli

( computo metrico) N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Dismissioni - Rimozioni

( computo metrico) N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Dismissioni - Rimozioni Oggetto: LAVORI DI ADEGUAMENTO SISMICO DELLA SCUOLA PRIMARIA G. A. RANERI NELLA FRAZIONE BORGO Pag. 1 DEL COMUNE DI ITALA.- ( computo metrico) RIPORTO Dismissioni - Rimozioni 1 1 21.1.21 Scomposizione

Dettagli

Voci Finite senza Analisi

Voci Finite senza Analisi Provincia Regionale di Catania 3 Dipartimento - 4 Servizio Pag. 1 Voci Finite senza Analisi 1 3.1.5.12 Conglomerato cementizio per strutture in cemento armato in ambiente debolmente aggressivo classe d

Dettagli

Computo metrico estimativo

Computo metrico estimativo Computo metrico estimativo Dimensioni Computo 1 1 Demolizione di muratura esistente in laterizio forato e trasporto a rifiuto presso discariche autorizzate compreso oggni altro onere incluso parete parete

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Sistemazione edificio di via F. Faro, n 5 in catasto al Foglio 22 part. 384 COMMITTENTE Comune di Pedara IL PROGETTISTA Pag.1 lavori

Dettagli

N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo RIPORTO Demolizioni, rimozioni e trasporti a discarica

N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo RIPORTO Demolizioni, rimozioni e trasporti a discarica RIPORTO Demolizioni, rimozioni e trasporti a discarica Pag.1 1 6 21.1.17 Rimozione di infissi interni od esterni di ogni specie, incluso mostre, succieli, telai, ecc. compreso il carico del materiale di

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0013 - EDILIZIA................................................

Dettagli

COMUNE DI PORTO SANT'ELPIDIO Ufficio Tecnico Lavori Pubblici

COMUNE DI PORTO SANT'ELPIDIO Ufficio Tecnico Lavori Pubblici COMUNE DI PORTO SANT'ELPIDIO Ufficio Tecnico Lavori Pubblici Realizzazione di loculi sull area di risulta tra le tre cappelline poste sul recinto nord e a sud del blocco A RELAZIONE TECNICA e QUADRO ECONOMICO

Dettagli

EPU E.P.U. RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL'INVOLUCRO DELLA SCUOLA PRIMARIA

EPU E.P.U. RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL'INVOLUCRO DELLA SCUOLA PRIMARIA E.P.U. RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL'INVOLUCRO DELLA SCUOLA PRIMARIA descrizione u.m. prezzo N.B. Per quanto riguarda la tipologia dei materiali ed in particolare le tipologie di apertura e manovra

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di Noto Provincia di Siracusa PROGETTO ESECUTIVO DEI LOCULI ZONA AREA LIBERA CIMITERO 11 Blocco M 11 Blocco M 1 Strutture edifici 1 3.1.1 Conglomerato cementizio per qualsiasi destinazione diversa

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO RESIDENZIALE Oneri per la sicurezza dorante tutta la durata del cantiere. ONERI SICUREZZA % 1,5 187.791,84 2.

RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO RESIDENZIALE Oneri per la sicurezza dorante tutta la durata del cantiere. ONERI SICUREZZA % 1,5 187.791,84 2. RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO RESIDENZIALE Oneri per la sicurezza dorante tutta la durata del cantiere. ONERI SICUREZZA % 1,5 187.791,84 2.816,88 MAT 270 MATERIALI DA COSTRUZIONE NOLEGGI E TRASPORTI 270.

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Lavori di adeguamento del locale mensa e del locale caldaia presso la scuola materna di Piazza del popolo. ( PROGETTO ESECUTIVO) COMMITTENTE

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA Num.Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N S I O N I Quantità pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Scavo a sezione obbligata eseguito a mano, all esterno di edifici, in 01.01.09 terre di qualsiasi natura

Dettagli

Quantità Prezzo Unit. Importo Costo Sicur. Inc. %

Quantità Prezzo Unit. Importo Costo Sicur. Inc. % Pag. 1 Quantità Prezzo Unit. Importo Costo Sicur. Inc. % 1 2 DEMOLIZIONE TETTOIA IN FERRO 21.1.15 Rimozione di opere in ferro, quali ringhiere, grate, cancelli, ecc., compresi Lamiera grecata di copertura

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO Cap. IV SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO PAG. 1 4.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, in opera, escluse assistenze

Dettagli

codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Prezzo di applicazione / cad. 13.750,44 DOTT. ING. Pietro Antonio FURNARI

codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Prezzo di applicazione / cad. 13.750,44 DOTT. ING. Pietro Antonio FURNARI PRIMO GRADO "G. GUZZARDI Plesso GIOBBE" codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Fornitura e posa in opera di Servoscala. Lavori per l'installazione di un Servoscala completo compreso le

Dettagli

INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA

INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA Comune di Noto Provincia di Siracusa PROGETTO ESECUTIVO DEI LOCULI ZONA AREA LIBERA CIMITERO INCIDENZA PERCENTUALE DELLA ODOPERA Art. 39 D.P.R. 207/10 INCIDENZA PERCENTUALE DELLA ODOPERA N.R. ARTICOLO

Dettagli

Comune di PALERMO Provincia PALERMO

Comune di PALERMO Provincia PALERMO Sede legale: Via G. Cusmano, 24 90141 PALERMO C.F. e P. I.V.A.: 05841760829 Dipartimento Provveditorato e Tecnico U.O.C. PROGETTAZIONE E MANUTENZIONI Via Pindemonte, 88-90129 Palermo Telefono: 091 703.3334

Dettagli

Comune di. Provincia E L E N C O P R E Z Z I

Comune di. Provincia E L E N C O P R E Z Z I Comune di Provincia E L E N C O P R E Z Z I OGGETTO 0 COMMITTENTE IL PROGETTISTA Pag. 1 Voci Finite senza Analisi 15.8 Pavimento in piastrelle di Klinker ceramico in monocottura, non assorbente, non gelivo,

Dettagli

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE Progettista: Responsabile del Procedimento: ing. Giorgio Gregori ing. Giorgio Gregori Macerata li Luglio 2014

Dettagli

ACQUISTO DI MATERIALI E PRODOTTI EDILI PER LA RISTRUTTURAZIONE DI UN FABBRICATO RURALE IN LOCALITA IACUPIU COMUNE DI NUORO.

ACQUISTO DI MATERIALI E PRODOTTI EDILI PER LA RISTRUTTURAZIONE DI UN FABBRICATO RURALE IN LOCALITA IACUPIU COMUNE DI NUORO. ACQUISTO DI MATERIALI E PRODOTTI EDILI PER LA RISTRUTTURAZIONE DI UN FABBRICATO RURALE IN LOCALITA IACUPIU COMUNE DI NUORO. OFFERTA PREZZI Sabbia lavata grossa (0-7); Mc. 80,00. Risone (8-12); Mc. 20,00.

Dettagli

Capitolato speciale Oneri

Capitolato speciale Oneri Capitolato speciale Oneri LOTTO n. 12 INFISSI IMPORTO COMPLESSIVO DELLA FORNITURA : 30.000,00 ART. 1 Questa Società intende approvvigionarsi mediante somministrazione, del materiale sottoelencato: Cod.

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di PETRALIA SOTTANA Provincia Palermo Oggetto : LAVORI PROPEDEUTICI AL TRASFERIMENTO DI UN TELECOMANDATO AL P.O. "MADONNA DELL'ALTO" Stazione appaltante : AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PALERMO

Dettagli

Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE. Provincia AGRIGENTO

Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE. Provincia AGRIGENTO Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE Provincia AGRIGENTO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DI SPAZI DESTINATI AD ACCESSO INFO - TELEMATICO NELLA BIBLIOTECA COMUNALE. PSR SICILIA

Dettagli

E. 3. - COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

E. 3. - COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 1 AN.P.1 Fornitura e posa in opera di supporti per moduli fotovoltaici per tetto piano, tipo Intersol, costituiti da profilati in alluminio ed acciaio legato, completo di viti, traverse, morsetti medi,

Dettagli

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE MARITTIMA DI PESCARA E SISTEMAZIONE DELLE AREE CIRCOSTANTI PREMESSA

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE MARITTIMA DI PESCARA E SISTEMAZIONE DELLE AREE CIRCOSTANTI PREMESSA PREMESSA La Stazione Marittima del Porto di Pescara è un edificio a pianta centrale di forma decagonale, dell altezza totale di m 6,00, ad un piano dell altezza interna di m 5,00, della superficie complessiva

Dettagli

N. N.E. D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezzo Un. Importo

N. N.E. D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezzo Un. Importo Pag. 1 PALAZZINA ALLOGGI Strutture in c.a. Fondazioni 1 241 1.1.4.1 in terreni costituiti da limi, argille, sabbie, ghiaie, detriti e alluvioni anche contenenti elementi lapidei di qualsiasi resistenza

Dettagli

Comune di PALERMO. Provincia PALERMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

Comune di PALERMO. Provincia PALERMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di PALERMO Provincia PALERMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Progetto esecutivo per il risanamento dell immobile sito in Palermo Via della Ferrovia 1b/c/d finalizzato alla eliminazione di pericoli

Dettagli

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI TUTTO COMPRESO 585mq iva inclusa E CON LE DETRAZIONI INVESTI LA METÀ! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI RESTYLING FACILE TI PERMETTE DI DARE UNA NUOVA IMMAGINE ALLA TUA CASA SENZA MODIFICARNE GLI SPAZI.

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Comune di PALERMO. Provincia Palermo. Oggetto : Stazione appaltante :

RELAZIONE TECNICA. Comune di PALERMO. Provincia Palermo. Oggetto : Stazione appaltante : Comune di PALERMO Provincia Palermo Oggetto : Rimozione di manufatti in amianto nei vari edifici e nelle aree esterne del Presidio Pisani Stazione appaltante : ASP PALERMO RELAZIONE TECNICA IL TECNICO

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O Num.Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI D I M E N S I O N I I M P O R T I Quantità par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Recinzione perimetrale di protezione in rete

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO Scuola Dell'Infanzia Via Kennedy (SpCat 1) Lavori di facciata (Cat 1) Demolizioni svellimenti e smaltimenti (SbCat 1) 1 / 4 Spicconatura e scrostamento di intonaco a

Dettagli

IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO

IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO CAPITOLO 17 IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO CODICE DESCRIZIONE DELL ARTICOLO UNITA DI MISURA PREZZO IN EURO 17.1 17.1.1 17.1.2 17.1.3 17.1.4 17.1.5 17.1.6 Fornitura di vasca da bagno sul luogo di

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00 01 Oneri di discarica per materiali da demolizione, esclusi i tossico-nocivi. - Prezzo di mercato per scarico a discarica di materiali da demolizione edile: si considera che 1 mc equivale a circa 1,6 t

Dettagli

Importo unitario. N Art. DESCRIZIONE DEI LAVORI. Unità di misura

Importo unitario. N Art. DESCRIZIONE DEI LAVORI. Unità di misura N Art. DESCRIZIONE DEI LAVORI 1 21.1.22 Rimozione di apparecchi igienico - sanitari e di riscaldamento, compresi il deposito In cantiere del materiale utilizzabile ed il carico del materiale di risulta

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area Osteria San Biagio Casalecchio di Reno OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno Unità Descrizione dei Lavori di misura 1 Struttura stradale della nuova Via Bolsenda comprendente: - Scavo di sbancamento eseguito

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO SICUREZZA (SpCat 1) 1 / 1 NUCLEO ABITATIVO per servizi di cantiere. 28.A05.D05.005 Prefabbricato monoblocco ad uso ufficio, spogliatoio e servizi di cantiere. Caratteristiche:

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 357 Analisi R.05.10.10.a Perforazione fino al diametro di mm 36 e lunghezza fino a m 1,20 con martello a rotopercursione a secco, per consolidamenti Per diametri fino a 32 mm in muratura di tufo cm 1,00

Dettagli

41,40 10,20 422,28. lavandini, tazze,termosifoni ecc. di tutti i piani n 30 30,00 32,10 963,00

41,40 10,20 422,28. lavandini, tazze,termosifoni ecc. di tutti i piani n 30 30,00 32,10 963,00 PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO PER LAVORI DI RECUPERO E RISANAMENTO CONSERVATIVO LOCALI PIANO SEMINTERRATO SCUOLA MEDIA "DANTE A." CAPO 1 DEMOLIZIONI E RIMOZIONI 1 01.A19.E60 Rimozione di apparecchi idrosanitari

Dettagli

COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO

COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO Designazione dei lavori parti uguali lung. largh. H/peso quantità unit. totale 1 Scavo di sbancamento eseguito con mezzi meccanici, in terreni di media consistenza

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani SETTORE II LL.PP. PROGETTO ESECUTIVO PER I LAVORI DI MANUTENZIONE DEI LOCALI GIA ADIBITI AL RICOVERO TEMPORANEO DI MIGRANTI ALL INTERNO DELLA CASERMA BARONE 2

Dettagli

Comune di Roma. Computo metrico estimativo

Comune di Roma. Computo metrico estimativo Comune di Roma Provincia di ROMA LAVORI Realizzazione di villetta bifamiliare a schiera Computo metrico estimativo COMMITTENTE EREDI ROSSI IMPRESA CONTRATTO N Repertorio Registrato il Presso al n Mod.

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 03//04 COMUNE DI FABRIANO PIAZZA DEL COMUNE - FABRIANO (AN) LAVORI - Piani di Recupero Centro Storico-Borgo - studio di fattibilità - modifiche apportate dopo incontro del 07-0-2004 00 - Sistemazione torrente

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO N 06 RISTRUTTURAZIONE DI MURATURE ESISTENTI. Compreso il disserbamento e la soffiatura con acqua ed aria compressa, previa raschiatura e pulitura delle connessure e successiva

Dettagli

COMUNITA' MONTANA DELL'ALTO CHIASCIO VIA G. MATTEOTTI 17 06024 GUBBIO (PG) 12/04/2011 ELENCO PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m.

COMUNITA' MONTANA DELL'ALTO CHIASCIO VIA G. MATTEOTTI 17 06024 GUBBIO (PG) 12/04/2011 ELENCO PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. 2.1.30.1 Scavi fino alla profondità di m 1,50. ( Euro novevirgolanovanta ) 2.3.40.1 Con l uso di mezzo meccanico. ( Euro settantaquattrovirgolazerozero ) mc 9,90 mc 74,00 2.6.70.1 ( Euro dodicivirgolasessanta

Dettagli

ANALISI DEI PREZZI. Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre

ANALISI DEI PREZZI. Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre ANALISI DEI PREZZI Nei prezzi relativi ai lavori da compensarsi a misura o a corpo sono sempre comprese tutte le spese per la fornitura, carico, trasporto, scarico manipolazione e posa in opera dei vari

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A CORPO OPERE DI SICUREZZA (SpCat 1) Apprestamenti (Cat 1) Opere provvisionali, recinzioni e (SbCat 1) 1 / 1 Prefabbricato monoblocco con pannelli di SR5009h tamponatura strutturali,

Dettagli

Prezzario Regionale - "Edizione 2011"

Prezzario Regionale - Edizione 2011 DIREZIONE LAVORI PUBBLICI, CICLO IDRICO INTEGRATO E DIFESA DEL SUOLO E DELLA COSTA Servizio Tecnico Regionale dei LL.PP. Prezzario Regionale - "Edizione 2011" Categoria E 1. SOTTOFONDAZIONI, PALI E DIAFRAMMI

Dettagli

OFFERTA E DISCIPLINARE LAVORI

OFFERTA E DISCIPLINARE LAVORI OGGETTO: Opere di ordinaria manutenzione: (rifacimento servizi igienici). UBICAZIONE: P.3 e P.4 Largo Strozzi n.1 Livorno COMMITTENTE: CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA E ARTIGIANATO DI LIVORNO IMPRESA ESECUTRICE:

Dettagli

RELAZIONE TECNICA GENERALE D.P.R. n. 554/99 D. Lgs. 163/2006 D. Lgs. 152/2008 PROGETTO ESECUTIVO

RELAZIONE TECNICA GENERALE D.P.R. n. 554/99 D. Lgs. 163/2006 D. Lgs. 152/2008 PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA GENERALE D.P.R. n. 554/99 D. Lgs. 163/2006 D. Lgs. 152/2008 PROGETTO ESECUTIVO Interventi urgenti finalizzati alla messa in sicurezza, alla prevenzione e alla riduzione del rischio connesso

Dettagli

Comune di Caccamo. Provincia Palermo

Comune di Caccamo. Provincia Palermo Comune di Caccamo Provincia Palermo COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Realizzazione di un'area di sosta camper e caravan COMMITTENTE Comune di Caccamo IL PROGETTISTA Geom. Giovanni Ciaccio Pag.1 RIPORTO

Dettagli

Provincia di Pisa - Servizio Edilizia, Sicurezza e Impianti Lavori:COIBENTAZIONE INFISSI Computo metrico estimativo pag. 1 di 8

Provincia di Pisa - Servizio Edilizia, Sicurezza e Impianti Lavori:COIBENTAZIONE INFISSI Computo metrico estimativo pag. 1 di 8 Lavori:COIBENTAZIONE INFISSI Computo metrico estimativo pag. 1 di 8 LAVORI I.T.C.G. E.FERMI - EDIFICIO CENTRALE 1 O.O.S. O.O.S. ONERI PER LA SICUREZZA. 01 Predisposizione dell'area di cantiere. Avvertenze:

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI 23.1.1.1) Approntamento di ponteggio in elementi portanti metallici (sistema a telaio), compreso il nolo per i primi 30 giorni, realizzato per interventi ad altezze superiori a m

Dettagli

C O M U N E D I C I N I S I PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO

C O M U N E D I C I N I S I PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO C O M U N E D I C I N I S I PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UNO STRALCIO FUNZIONALE DELLE INFRASTRUTTURE PRIMARIE DELL'AREA MERCATALE DI CONTRADA NAPOLI P R O G E T T O

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di PREMANA Provincia di LC STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: PROGRAMMA "6.000

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

TOTALE 10.521,20 13.64% SPESE GENERALI SU 10.521,20 1.435,09 10% UTILE IMPRESA SU 11.956,29 1.195,63 PREZZO 13.151,92

TOTALE 10.521,20 13.64% SPESE GENERALI SU 10.521,20 1.435,09 10% UTILE IMPRESA SU 11.956,29 1.195,63 PREZZO 13.151,92 Arch. Gaetano Gravagna Pag. 1 1) FRANGISOLE Fornitura e posa in opera di frangisole in lamelle formate da fogli di alluminio pressopiegate e preverniciate con sezione di 30 cm, rinforzate con profilo interno

Dettagli

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015

COMPUTO METRICO. Olbia OT. adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 OGGETTO: COMUNE DI OLBIA COMMITTENTE: Data, 11/05/2015 Olbia OT pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: adeguamento dello svincolo di accesso ad Olbia S.S. 199 S.S. 125 COMMITTENTE: COMUNE DI OLBIA Data, 11/05/2015 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright

Dettagli

Elenco di massima delle opere per la realizzazione del progetto di restyling richiesto

Elenco di massima delle opere per la realizzazione del progetto di restyling richiesto COMPUTO METRICO DI MASSIMA _ REDESIGN APPARTAMENTO Elenco di massima delle opere per la realizzazione del progetto di restyling richiesto Committente: Descrizione U.M. Quantità Prezzo unitario Prezzo complessivo

Dettagli

A.S.P. San Domenico - Pescia Restauro del portale e di parte della facciata della Chiesa di San Domenico

A.S.P. San Domenico - Pescia Restauro del portale e di parte della facciata della Chiesa di San Domenico A.S.P. San Domenico - Pescia Restauro del portale e di parte della facciata della Chiesa di San Domenico N art. DESCRIZIONE Unità di Misura PREZZI UNITARI 1 2 3 4 5 6 Opere di installazione di cantiere

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Lavori di adeguamento alle norme di igiene e sicurezza e realizzazione di dotazioni impiantistiche presso il Sant

Dettagli

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia PROGRAMMA INTERVENTI PALESTRA BENNATI LAVORI IMPIANTI TECNOLOGICI E MESSA A NORMA SERVIZI IGIENICI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DESCRIZIONE 1 INTERVENTO RIQUALIFICAZIONI

Dettagli

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato.

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato. Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano Realizzazione di edificio di totali 85,00 mq commerciali con struttura portante in Timber Frame secondo le caratteristiche meglio descritte

Dettagli

N. ART. DESCRIZIONE Prezzo Unit.

N. ART. DESCRIZIONE Prezzo Unit. 1 NP.1- Intonaco civile per interni dello spessore complessivo non superiore a 2,5 cm, costituito da un primo strato di rinzaffo con malta naturale certificata, eco-compatibile, da un secondo strato sestiato

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE. Residenze in LAINATE via Rho. pag. 1

CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE. Residenze in LAINATE via Rho. pag. 1 CAPITOLATO TECNICO DESCRITTIVO COMMERCIALE Residenze in LAINATE via Rho pag. 1 STRUTTURE - La struttura portante del fabbricato è costituita da un intelaiatura di travi e pilastri in cemento armato gettati

Dettagli

Scolastica ed Istituzionale 20/05/2009 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO

Scolastica ed Istituzionale 20/05/2009 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO I.T.A.S "CANTONI" Treviglio - demolizioni, rimozioni, disfacimenti V.4.5.40 Disfacimento di strutture, compreso abbassamento delle macerie al piano di carico dell'automezzo, compreso il carico, il trasporto

Dettagli

STIMA COSTI PER LA SICUREZZA (D.Lgs 81-08 / Cap.28 Prezziario Regione Piemonte 2015)

STIMA COSTI PER LA SICUREZZA (D.Lgs 81-08 / Cap.28 Prezziario Regione Piemonte 2015) ALLEGATO III STIMA COSTI PER LA SICUREZZA (D.Lgs 81-08 / Cap.28 Prezziario Regione Piemonte 2015) Pag. 1 Numero d'ordine Nr.1 D E S C R I Z I O N E Quantità Unitario Totale Operaio Specializzato per formazione

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 20/01/2011 IL TECNICO. pag. 1

COMPUTO METRICO. Comune di Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 20/01/2011 IL TECNICO. pag. 1 Comune di Provincia di pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Data, 20/01/2011 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Formazione di impianto

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA STRUTTURE PORTANTI - Fondazioni continue in c.a., solai per il vuoto sanitario in muretti con blocchi cls, tavelloni e soprastante getto di caldana in c.a., solaio

Dettagli

. Pagina 210 D E S C R I Z I O N E

. Pagina 210 D E S C R I Z I O N E 1 Pagina 209 C RIPRISTINI STRUTTURALI C01 Preparazioni delle superfici C02 Inghisaggi, ancoraggi ed iniezioni nel cemento armato C03 Ripristino del cemento armato C04 Rinforzo strutturale del cemento armato

Dettagli

n. 1,00 x 861,28=... 861,28

n. 1,00 x 861,28=... 861,28 S.02.10.30 Passerella per attraversamenti di scavi o spazi affaccianti sul vuoto fornite di parapetti su entrambi i lati, in conformità alla normativa vigente. Montaggio e nolo per il 1 mese. Pedonale

Dettagli

MINISTERO DELL'INTERNO - Dipartimento dei Vigili del Fuoco Direzione Centrale Presidio Portuale dei Vigili del Fuoco di Olbia pag.

MINISTERO DELL'INTERNO - Dipartimento dei Vigili del Fuoco Direzione Centrale Presidio Portuale dei Vigili del Fuoco di Olbia pag. Presidio Portuale dei Vigili del Fuoco di Olbia pag. 1 R I P O R T O LAVORI 1 Prove di carico a spinta. Prove di carico a spinta su elementi strutturali A01.07.001.b orizzontali o sub-orizzontali dei quali

Dettagli

Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE. Provincia AGRIGENTO

Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE. Provincia AGRIGENTO Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE Provincia AGRIGENTO E L E N C O P R E Z Z I OGGETTO LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DI SPAZI DESTINATI AD ACCESSO INFO - TELEMATICO NELLA BIBLIOTECA COMUNALE. PSR SICILIA

Dettagli

PARZ. Q.TA' PREZZO ( ) IMPORTO ( ) N Codice DESCRIZIONE U.M FATTORI

PARZ. Q.TA' PREZZO ( ) IMPORTO ( ) N Codice DESCRIZIONE U.M FATTORI 1 NP 01 Oneri per lo spostamento e l'accatastamento all'interno della chiesa di arredi in legno e suppellettili varie presenti sulla pavimentazione, compreso lo smontaggio degli elementi lignei del coro

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

Comune di Conza della Campania Provincia di Avellino COMPUTO METRICO. Riqualificazione e ristrutturazione dell immobile in Via Pila Progetto Integra

Comune di Conza della Campania Provincia di Avellino COMPUTO METRICO. Riqualificazione e ristrutturazione dell immobile in Via Pila Progetto Integra Comune di Conza della Campania Provincia di Avellino pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Riqualificazione e ristrutturazione dell immobile in Via Pila Progetto Integra COMMITTENTE: Comune di Conza della Campania

Dettagli

D _ COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

D _ COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Settore A4 - Restauro e conservazione del patrimonio immobiliare artistico e storico Pgt. n.265/2014 ID. 5210 RESTAURO SINAGOGA SETTECENTESCA OPERE DI COMPLETAMENTO PROGETTO ESECUTIVO D _ COMPUTO METRICO

Dettagli

LISTA DELLE CATEGORIE DI LAVORO E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO

LISTA DELLE CATEGORIE DI LAVORO E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO Via Provinciale, 4 52010 Ortignano tel. uff. 0575/539214. e-mail geometragrieco@casentino.toscana.it LISTA DELLE CATEGORIE DI LAVORO E FORNITURE PREVISTE PER OGGETTO: RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO

Dettagli

LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI DELL ISTITUTO ALBERGHIERO L. STURZO DI GELA.

LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI DELL ISTITUTO ALBERGHIERO L. STURZO DI GELA. REGIONE SICILIA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA SETTORE 8 EDILIZIA PATRIMONIO IMMOBILIARE PROTEZIONE CIVILE LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Demolizione di solai in laterizio e cemento armato, piani od inclinati, in E.002.015 qualsiasi condizione di altezza fino a cm 40. Compreso l'onere per tagli 05/11/2014

Dettagli

Pag. 1. N. N.E. D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezzo Un. Importo

Pag. 1. N. N.E. D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezzo Un. Importo B) Servizi igienici assistenziali di tipo speciale o supplementare 1 F01009.A Prefabbricato modulare componibile, con possibilità di aggregazione verticale e orizzontale, costituito da una struttura in

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PROGETTO ESECUTIVO Comune di ESCALAPLANO Provincia di CA OGGETTO: ADEGUAMENTO FABBRICATO ADIBITO A COMUNITA' ALLOGGIO PER ANZIANI COMMITTENTE: COMUNE DI ESCALAPLANO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Escalaplano,

Dettagli

Analisi Prezzi. Opere Edili e Strutturali

Analisi Prezzi. Opere Edili e Strutturali Analisi Prezzi Opere Edili e Strutturali A-NP01 mc Rimozione cordolo esistente, carico e trasporto a discarica totale 01.A02.G00 01.A02.G10 Carico con mezzi meccanici dei materiali provenienti da demolizioni,

Dettagli

Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione. Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing.

Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione. Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing. Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing. Sara Domini Venezia, 29 Aprile 2010 Norme di misurazione Definizione Sono delle convenzioni

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Provincia di Milano RISTRUTTURAZIONE VILLA BESOZZI Piazza Manzoni, 2 Proprietà: ASF & Servizi alla Persona - Carugate Rif. COMPUTO METRICO Unità di misura Quantità Prezzo Un.

Dettagli

CESANO BOSCONE - Via Monegherio APPARTAMENTO 4a LIVELLO DI FINITURA DEI LOCALI LIVELLO DI FINITURA

CESANO BOSCONE - Via Monegherio APPARTAMENTO 4a LIVELLO DI FINITURA DEI LOCALI LIVELLO DI FINITURA CESANO BOSCONE - Via Monegherio APPARTAMENTO 4a DEI LOCALI INTONACI Intonaco con finitura civile, idoneo a ricevere una tinteggiatura in idropittura lavabile, esclusa dalla fornitura, in grassello di calce

Dettagli

Computo metrico estimativo

Computo metrico estimativo Seminario di contabilità dei lavori per gli studenti delle classi quinte Coordinatore: Prof. Paolo Perini Progetto di accessorio per simulazione contabile Computo metrico estimativo Pordenone, maggio 2013

Dettagli

L'appartamento è collocato sul lato di Via Madonna delle Grazie, lontano dalla confusione della

L'appartamento è collocato sul lato di Via Madonna delle Grazie, lontano dalla confusione della Vendesi appartamento ad ingresso, autonomo primo piano più mansarda, in più cost b - primo piano mq 97,54 + balconi mq 21,12 - mansarda mq 77 + veranda mq 19,58 - box auto privato mq 22,94 in locale seminterrato.

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI. Lavori di : MANUTENZIONE DELLE SCUOLE DI PANTELLERIA

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI. Lavori di : MANUTENZIONE DELLE SCUOLE DI PANTELLERIA COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI Lavori di : MANUTENZIONE DELLE SCUOLE DI PANTELLERIA (2011). Impresa appaltatrice : LEONE MARIA Via Papa Giovanni XXIII n. 9 Borgetto (PA) SCHEMA ATTO DI SOTTOMISSIONE

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SULLE FINITURE. relativa alla sistemazione interna e risanamento conservativo

RELAZIONE TECNICA SULLE FINITURE. relativa alla sistemazione interna e risanamento conservativo EVARISTO s.r.l. RELAZIONE TECNICA SULLE FINITURE relativa alla sistemazione interna e risanamento conservativo di un Fabbricato Commerciale e Residenziale in Ravenna Borgo San Rocco Via Castel San Pietro

Dettagli

ALL.9 - ANALISI PREZZI

ALL.9 - ANALISI PREZZI AP_01 muro rivestito prefabbricato c.re MURO DI SOSTEGNO IN C.A. voce a misura MURO DI SOSTEGNO IN C.A. Realizzato con Pannelli PREFABBRICATI rivestiti con pietra di vario genere. Possono essere realizzate

Dettagli

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA SISTEMA DELLA MOBILITA

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA SISTEMA DELLA MOBILITA COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA e SISTEMA DELLA MOBILITA PROGETTO ESECUTIVO ANALISI PREZZI data: dicembre 2015 PROGETTO: SERGIO BERTOGLIO ARCHITETTO AGGIORNAMENTO: ANNA

Dettagli

ANALISI PREZZI. Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50

ANALISI PREZZI. Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50 ANALISI PREZZI Spese generali 17,00% Utile d'impresa 10,00% Operaio specializzato ora 26,42 Operaio qualificato ora 24,76 Operaio comune ora 23,50 Miniescavatore compreso operatore ora 57,35 Autocarro

Dettagli