Pag. 1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Consolidamento terreno - Adeguamento sismico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pag. 1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Consolidamento terreno - Adeguamento sismico"

Transcript

1 Pag. 1 RIPORTO Consolidamento terreno - Adeguamento sismico Consolidamento terreno 1 44 AP1 Esecuzione di consolidamento di terreno ed incremento della portanza di fondazioni da ottenersi mediante l'applicazione congiunta di resine espandenti e minipali in acciaio inox - cemento ø 50. Nella prima fase dovranno essere effettuati verticalmente i fori aventi il diametro di 26 millimetri che attraverseranno la fondazione, a interasse 1,5 metri, e attraverso i quali con l'inserimento di tubazioni in rame a perdere verranno eseguite le iniezioni di resina espandente tipo HDR200 (o equivalente) nel bulbo delle pressioni fino a verifica del sollevamento della struttura di almeno 1-2 millimetri. Tale verifica sarà effettuata con livello laser e sensori applicati ala muratura che insiste sulla fondazione. Nella seconda fase, alternati alle iniezioni e rispettando lo stesso interasse verranno eseguiti dei fori del diametro di 7 centimetri che dovranno attraversare verticalmente il dado di fondazione in modo leggermente inclinato. La perforazione dovrà essere interrotta non appena si raggiungerà il terreno sottostante precedentemente trattato con le resine espandenti. Successivamente dovrà essere ancorato alla struttura, mediante "camicia" cementata o in alternativa con tasselli ancoranti, un martinetto idraulico mediante il quale dovranno essere infissi a pressione nel terreno gli elementi prefabbricati in acciaio inox - cemento ø 50 posti in opera in sequenza agganciando gli uni agli altri mediante un manicotto pressato. Il martinetto idraulico dovrà essere dotato di un manometro che permetta di leggere la pressione necessaria per infiggere le unità in acciaio inox - cemento nel terreno man mano che queste verranno inserite nel foro circolare. Quando il palo incontrerà una formazione stratigrafica che gli permetterà di resistere ad una forza di infissione, variabile da un minimo di kg ad un massimo di kg, il martinetto dovrà essere rimosso e il MINIPALO INOX dovrà essere cementato internamente e difinitivamente alla fondazione mediante malte cementizie espansive ad alta resistenza tipo SikaGrout 312A (o equivalente). Si esegue l'analisi per ml 1,00 di terreno da consolidare. perimetro (da presidenza verso Ovest) ml ,30 ml ,40 travate interne A RIPORTARE 38,70

2 Pag. 2 RIPORTO 38,70 ml ,00 SOMMANO m = 75,70 706, , AP2 Esecuzione di consolidamento di terreno di fondazione fino a parziale sollevamento di 1-3 mm della sovrastante struttura ottenuto mediante iniezioni di resine espandenti con doppia iniezione sovrapposta. L'intervento dovrà incrementare la capacità portante del terreno sottostante le fondazioni mediante iniezioni e ripetute di resina espandente NOVATEK HDR200 (o equivalente) ad alta densità effettuate ad idonee profondità, attraverso fori del diametro di 20 mm. Le iniezioni dovranno essere effettuate con interasse massimo di 1 metro sovrapposte verticalmente in modo da incrementare la capacità portante del terreno di fondazione inizialmente a livello del piano di fondazione e progressivamente più in profondità fino ad interessare il bulbo a pressione. La resina, iniettata liquida ed in pressione, dovrà penetrare e provocare il riempimento dei vuoti, la compressione e la stabilizzazione del terreno in modo da formare con la resina un agglomerato di alta resistenza alla compressione e al taglio. Le iniezioni dovranno produrre un sollevamento minimo della struttura di alcuni millimetri al fine di garantire la validità e l'efficacia dell'intervento. Si esegue l'analisi per ml 1,00 di intervento. per travate longitudinali ml ,00 ml ,00 ml ,00 ml ,80 ml ,30 ml ,60 trasversali ml ,40 ml ,80 SOMMANO m = 149,90 625, ,45 1) Totale ,84 1) Totale Consolidamento terreno ,84 A RIPORTARE ,84

3 Pag. 3 RIPORTO ,84 Adeguamento sismico Conglomerato cementizio per strutture in cemento armato in ambiente debolmente aggressivo classe di esposizione 5a (UNI 9858), in ambiente moderatamente aggressivo classe di esposizione 5b (UNI 9858), in ambiente marino senza gelo classe di esposizione 4a (UNI 9858), classe di consistenza S4 oppure S5, e con tutti gli oneri di cui al precedente art Per opere in elevazione per lavori edili Rck=35N/mm2 PER CORDOLI VERTICALI Piano terra per parete su scala d'ingresso ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,21 ml 7.30 x 0.30 x h ,66 per presidenza lato strada ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,21 ml 5.80 x 0.30 x h ,52 per lato Ovest n 5 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 1,04 n 5 x ml 7.30 x 0.30 x h ,29 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,51 n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,49 per lato Nord n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,49 Piano primo per lato Ovest n 5 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 1,04 n 5 x ml 7.30 x 0.30 x h ,29 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,51 n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,49 per lato Nord n 6 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 1,25 ml ( ) x 0.30 x h ,84 A RIPORTARE 30, ,84

4 Pag. 4 RIPORTO 30, ,84 ml ( ) x 0.30 x h ,84 SOMMANO m³ = 31,88 119, , Acciaio in barre ad aderenza migliorata tipo Fe B 38 k o Fe B 44 k controllato in stabilimento, in barre di qualsiasi diametro, per lavori in cemento armato, dato in opera compreso l'onere delle piegature, il filo della legatura, le eventuali saldature per giunzioni, lo sfrido e tutto quanto altro occorre per dare il lavoro eseguito a perfetta regola d'arte. per strutture in c.a. intelaiate PER CORDOLI VERTICALI Piano terra per parete su scala d'ingresso ø 16 n 4 x ml 2.75 x kg ,36 n 4 x ml 7.40 x kg ,71 ø 8 n 10 x ml 1.14 x kg ,50 n 25 x ml 1.14 x kg ,26 per presidenza lato strada ø 16 n 4 x ml 2.72 x kg ,17 n 4 x ml 5.90 x kg ,24 ø 8 n 10 x ml 1.15 x kg ,54 n 20 x ml 1.15 x kg ,09 per lato Ovest ø 16 n 5 x 4 x ml 2.73 x kg ,16 n 5 x 4 x ml 7.40 x kg ,54 ø 8 n 5 x 10 x ml 1.14 x kg ,52 n 5 x 25 x ml 1.14 x kg ,29 per lato Sud ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,63 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,92 ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,37 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,11 per lato Nord ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,37 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,11 Piano primo A RIPORTARE 1.854, ,06

5 Pag. 5 RIPORTO 1.854, ,06 per lato Ovest ø 16 n 5 x 4 x ml 2.72 x kg ,84 n 5 x 4 x ml 7.40 x kg ,54 ø 8 n 5 x 10 x ml 1.14 x kg ,52 n 5 x 25 x ml 1.14 x kg ,29 per lato Sud ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,63 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,92 ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,37 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,11 per lato Nord ø 16 n 6 x 4 x ml 2.72 x kg ,01 n 4 x ml ( ) x kg ,66 n 4 x ml ( ) x kg ,66 ø 8 n 6 x 10 x ml 1.14 x kg ,02 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,08 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,08 SOMMANO kg = 3.770,02 1, , Casseforme per strutture intelaiate in c.a., di qualsiasi forma e dimensione escluse le strutture speciali, comprese le armature di sostegno e di controventatura e compreso altresì ogni onere per la chiodatura, il disarmo, la pulitura, l'accatastamento del materiale, il tutto eseguito a regola d'arte, misurate per la superficie dei casseri a contatto dei conglomerati. PER CORDOLI VERTICALI Piano terra per parete su scala d'ingresso n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ,57 per presidenza lato strada n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ,22 per lato Ovest n 5 x 4 x ml 0.30 x h ( ) 13,92 n 5 x 3 x ml 0.30 x ,85 A RIPORTARE 64, ,99

6 Pag. 6 RIPORTO 64, ,99 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 25,11 n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 24,93 per lato Nord n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 24,93 Piano primo per lato Ovest n 5 x ml 0.30 x h ( ) 3,48 n 5 x 3 x ml 0.30 x ,85 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 25,11 n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 24,93 per lato Nord n 6 x ml 0.30 x h ( ) 4,18 n 3 x ml 0.30 x ( ) 18,36 n 3 x ml 0.30 x ( ) 18,36 SOMMANO m² = 280,26 23, ,14 1) Totale ,29 2) Totale Adeguamento sismico ,29 1) Totale Consolidamento terreno - Adeguamento sismico ,13 A RIPORTARE ,13

7 Pag. 7 RIPORTO ,13 Demolizioni Taglio a sezione obbligata di muratura di qualsiasi tipo (esclusi i calcestruzzi), forma e spessore eseguito con qualunque mezzo, per ripresa in breccia, per apertura di vani e simili, compreso il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. Muri perimetrali (da scala verso Ovest) ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,61 ml ( ) x 0.30 x h ,38 ml ( ) x 0.30 x h ,28 ml ( ) x 0.30 x h ,84 ml ( ) x 0.30 x h ,48 ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,35 ml ( ) x 0.30 x h ,45 ml ( ) x 0.30 x h ,03 ml ( ) x 0.30 x h ,48 SOMMANO m³ = 202,56 144, , Demolizione di pavimenti e rivestimenti interni od esterni quali marmi, piastrelle e simili, compresa la demolizione dell'eventuale sotto-strato di malta nonché l'onere per il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. PAVIMENTI presidenza ml 5.80 x ,36 atrio ml 1.70 x x ,12 ml 7.30 x ,20 corridoio ml x ,75 ml ( ) x ,25 presidenza ml 2.10 x ,84 presidenza ml 1.80 x ,60 A RIPORTARE 223, ,77

8 Pag. 8 RIPORTO 223, ,77 aula ml 4.00 x x ,57 visita medica ml 4.00 x ,00 ml 1.90 x ,19 ml 2.00 x ,30 archivio ml 1.90 x x ,74 segreteria ml 6.00 x x ,74 ml 6.00 x x ,54 aule n 2 x ml 6.00 x ,00 a dedurre pilastri n -2 x ml 0.30 x ,12 ml x ,06 ml x ,10 n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,45 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,60 n 1 x ml 2.00 x ,00 osservazioni scientifiche ml x ,20 centrale termica ml 3.50 x ,05 applicazioni tecniche ml 7.40 x ,14 ripostiglio ml 2.30 x ,44 deposito ml 2.30 x x ,22 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 bidelli ml 2.10 x x ,91 PAVIMENTI n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,00 A RIPORTARE 666, ,77

9 Pag. 9 RIPORTO 666, ,77 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 MARCIAPIEDI ESTERNO ml ( ) x ,90 ml ( ) x ,28 ml ( ) x ,90 ml x x ,31 ml ( ) x ,76 SOMMANO m² = 901,88 8, , Dismissione di lastre di marmo per soglie, davanzali, pedate ed alzate di gradini e simili, compreso la rimozione dello strato di malta sottostante d il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. ESTERNO per pianerottolo d'ingresso ml 6.75 x ,25 per scalinata n 6 x ml 6.75 x ,18 n 7 x ml 6.75 x ,56 per rifascio laterale ml 7.60 x ,80 per pianerottolo d'arrivo ml 7.30 x ,77 Soglie finestre piano terra ml 2.10 x ,71 n 9 x ml 7.30 x ,34 n 2 x ml 1.20 x ,82 n 2 x ml 2.10 x ,43 n 2 x ml 7.30 x ,96 n 2 x ml 2.10 x ,43 n 2 x ml 3.10 x ,11 n 3 x ml 2.90 x ,96 n 2 x ml 1.54 x ,05 Soglie finestre piano primo ml 2.10 x ,71 n 14 x ml 7.30 x ,75 ml 1.20 x ,41 n 2 x ml 2.10 x ,43 ml 3.10 x ,05 n 2 x ml 2.90 x ,97 SOMMANO m² = 159,69 12, ,28 A RIPORTARE ,47

10 Pag. 10 RIPORTO , Rimozione di infissi interni od esterni di ogni specie, incluso mostre, succieli, telai, ecc. compreso il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. ml 2.10 x h ,36 n 9 x ml 7.30 x h ,12 n 2 x ml 1.20 x h ,29 n 2 x ml 2.10 x h ,94 n 2 x ml 7.30 x h ,22 n 2 x ml 2.10 x h ,72 n 2 x ml 3.10 x h ,92 n 3 x ml 2.90 x h ,92 n 2 x ml 1.54 x h ,07 ml 2.10 x h ,36 n 12 x ml 7.30 x h ,16 n 2 x ml 7.30 x h ,22 ml 1.20 x h ,14 n 2 x ml 2.10 x h ,94 ml 3.10 x h ,96 n 2 x ml 2.90 x h ,28 SOMMANO m² = 340,62 10, , Rimozione di apparecchi igienico - sanitari e di riscaldamento compreso il deposito in cantiere del materiale utilizzabile ed il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. n ,00 n ,00 visita medica n 1 1,00 n ,00 n ,00 SOMMANO cad. = 52,00 14,50 754,00 A RIPORTARE ,86

11 Pag. 11 RIPORTO , Demolizione di tramezzi di qualsiasi natura e spessore compreso gli eventuali rivestimenti con l'onere del carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. - per ogni m2 e per ogni cm di spessore presidenza - ml 5.80 x h 3.35 x cm ,30 - aula ml ( ) x h 3.35 x cm ,00 atrio - aula ml ( ) x h 3.35 x cm ,13 aula - visita medica ml 4.00 x h 3.35 x cm ,00 visita medica - ml ( ) x h 3.35 x cm ,53 archivio - atrio ml ( ) x h 3.35 x cm ,13 archivio - aula n 2 x ml 5.80 x h 2.62 x cm ,92 corridoio - aule ml ( ) x h 3.35 x cm ,30 aula - aula n 2 x 2 x ml 5.80 x h 2.62 x cm ,84 corridoio - servizi igienici n 2 x ml 6.70 x h 3.35 x cm ,90 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h 3.35 x cm ,75 n 4 x ml 1.60 x h 3.35 x cm ,40 n 2 x ml 3.10 x h 3.35 x cm ,70 ml ( ) x h 3.35 x cm ,05 corridoio - applicazioni tecniche ml 7.00 x h 3.35 x cm ,50 applicazioni tecniche - deposito ml 5.90 x h 3.35 x cm ,65 attività integrative e parasc. - aula n 2 x ml 5.80 x h 3.15 x cm ,40 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h 3.15 x cm ,75 n 4 x ml 1.60 x h 3.15 x cm ,60 n 2 x ml 3.10 x h 3.15 x cm ,30 ml 2.00 x h 3.15 x cm 10 63,00 SOMMANO m² = 6.271,15 0, , Trasporto alle pubbliche discariche del Comune in cui si eseguono i lavori o nella discarica del comprensorio di cui fa parte il Comune medesimo o A RIPORTARE ,55

12 Pag. 12 RIPORTO ,55 su aree autorizzate al conferimento, di sfabbricidi classificabili non inquinanti provenienti da lavori eseguiti all'interno del perimetro del centro edificato, per mezzo di autocarri a cassone scarrabile, compreso il nolo del cassone, escluso gli oneri di conferimento a discarica. - per ogni m3 di materiale trasportato quantità come alla voce mc ,56 quantità come alla voce mq x ,08 quantità come alla voce mq x ,79 quantità come alla voce mq x ,03 quantità come alla voce buttatoi n 4 x ml 0.40 x 0.40 x h ,38 lavelli n 8 x ml 1.20 x 0.50 x h ,88 lavabi n 15 x ml 0.65 x 0.50 x h ,90 vasi igienici n 19 x ml 0.35 x 0.55 x h ,83 orinatoi a colonna n 6 x ml 1.10 x 0.45 x h ,49 quantità come alla voce mq x ,71 SOMMANO m³ = 333,65 13, , OCD Oneri di conferimento a discarica Quantità come alla voce mc ,65 SOMMANO m³ = 333,65 6, ,68 A RIPORTARE ,68

13 Pag. 13 RIPORTO ,68 1) Totale ,55 2) Totale Demolizioni ,55 A RIPORTARE ,68

14 Pag. 14 RIPORTO ,68 Ripristini Muratura di tompagnamento dello spessore di cm in blocchi di laterizio porizzato, di grande formato, ottenuto mediante cottura di un impasto di argilla e sferette di polistirolo espanso, con una percentuale di fori non inferiore al 60%,una trasmittanza termica non superiore a 0,82 e 0,66 Kcal/m2hC, un peso specifico vuoto per pieno dei blocchi non superiore a 8 kn/m3, data in opera con malta cementizia a 400 kg di cemento tipo 325 e con tutti gli oneri di cui all'art Muri perimetrali (da scala verso Ovest) ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,61 ml ( ) x 0.30 x h ,38 ml ( ) x 0.30 x h ,28 ml ( ) x 0.30 x h ,84 ml ( ) x 0.30 x h ,48 ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,35 ml ( ) x 0.30 x h ,45 ml ( ) x 0.30 x h ,03 ml ( ) x 0.30 x h ,48 SOMMANO m³ = 202,56 162, , Tramezzi con laterizi forati e malta cementizia a 300 kg di cemento per m3 di sabbia, compreso l'onere dei ponti di servizio (trabattelli o cavalletti) per interventi fino a m 3,50 d'altezza e quant'altro occorre per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. dello spessore di 8 cm, per la provincia di ME presidenza - ml 5.80 x h ,43 - aula ml ( ) x h ,10 atrio - aula ml ( ) x h ,01 A RIPORTARE 75, ,45

15 Pag. 15 RIPORTO 75, ,45 aula - visita medica ml 4.00 x h ,40 visita medica - ml ( ) x h ,25 archivio - atrio ml ( ) x h ,91 archivio - aula n 2 x ml 5.80 x h ,39 corridoio - aule ml ( ) x h ,33 aula - aula n 2 x 2 x ml 5.80 x h ,78 corridoio - servizi igienici n 2 x ml 6.70 x h ,89 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h ,98 n 4 x ml 1.60 x h ,44 n 2 x ml 3.10 x h ,77 ml ( ) x h ,41 corridoio - applicazioni tecniche ml 7.00 x h ,45 applicazioni tecniche - deposito ml 5.90 x h ,77 attività integrative e parasc. - aula n 2 x ml 5.80 x h ,54 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h ,28 n 4 x ml 1.60 x h ,16 n 2 x ml 3.10 x h ,53 ml 2.00 x h ,30 SOMMANO m² = 627,12 16, , Fornitura e posa in opera di piastrelle di ceramica di 1ª scelta classificabili nel Gruppo B1 conformemente alla norma UNI EN 87 e rispondente a tutti i requisiti richiesti dalla norma UNI EN 176, con smaltatura totalmente inassorbente e priva d'impurità di spessore non inferiore a 0,8 mm e di colore a scelta della Direzione lavori. Le piastrelle devono avere una resistenza a flessione non inferiore a 27 N/mm2, assorbimento d'acqua non superiore al 3%, classe PEI 5, resistenza all'abrasione non superiore a 205 mm3, durezza superficiale non inferiore a 5 Mohs, resistenza allo scivolamento da R9 a R11 (secondo la normativa DIN 51130). E' compresa nel prezzo la messa in opera con adeguato adesivo cementizio per piastrelle ceramiche, la sigillatura dei giunti, nonché ogni altro onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta A RIPORTARE ,93

16 Pag. 16 RIPORTO ,93 regola d'arte, ad esclusione del solo massetto di sottofondo da compensarsi a parte. Le caratteristiche tecniche debbono essere accertate e documentate dalla D.L. per piastrelle di 40 x 40 cm spessore 10 mm presidenza ml 5.80 x ,36 atrio ml 1.70 x x ,12 ml 7.30 x ,20 corridoio ml x ,75 ml ( ) x ,25 presidenza ml 2.10 x ,84 presidenza ml 1.80 x ,60 aula ml 4.00 x x ,57 visita medica ml 4.00 x ,00 ml 1.90 x ,19 ml 2.00 x ,30 archivio ml 1.90 x x ,74 segreteria ml 6.00 x x ,74 ml 6.00 x x ,54 aule n 2 x ml 6.00 x ,00 a dedurre pilastri n -2 x ml 0.30 x ,12 ml x ,06 ml x ,10 n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,45 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,60 n 1 x ml 2.00 x ,00 osservazioni scientifiche ml x ,20 centrale termica ml 3.50 x ,05 applicazioni tecniche ml 7.40 x ,14 A RIPORTARE 594, ,93

17 Pag. 17 RIPORTO 594, ,93 ripostiglio ml 2.30 x ,44 deposito ml 2.30 x x ,22 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 bidelli ml 2.10 x x ,91 PAVIMENTI n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,00 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 SOMMANO m² = 671,73 42, , Fornitura e posa in opera di battiscopa per piastrelle di cui alla voce 5.15 in ceramica avente caratteristiche definite nella stessa voce E' compreso nel prezzo la messa in opera con adeguato adesivo a base cementizia per piastrelle ceramiche, la suggellatura dei giunti nonché ogni altro onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte, ad esclusione solo degli eventuali pezzi speciali da compensarsi a parte. Le caratteristiche tecniche debbono essere accertate e documentate dalla D.L.. battiscopa a becco civetta 8x30 cm s= 9 mm presidenza n 2 x ml ( ) 20,00 atrio ml ,45 ml ,90 corridoi ml ,70 ml ,60 aula n 2 x ml ( ) 17,90 visita medica n 2 x ml ( ) 14,00 A RIPORTARE 179, ,80

18 Pag. 18 RIPORTO 179, ,80 archivio n 2 x ml ( ) 9,90 segreteria n 2 x ml ( ) 19,60 n 2 x ml ( ) 19,20 aule n 2 x 2 x ml ( ) 54,00 osservazioni scientifiche n 2 x ml ( ) 42,40 centrale termica n 2 x ml ( ) 11,60 applicazioni tecniche n 2 x ml ( ) 27,00 ripostiglio n 2 x ml ( ) 10,20 deposito n 2 x ml ( ) 13,20 bidelli ml ,20 SOMMANO m = 395,85 11, , Rivestimento di pareti con piastrelle di ceramica maiolicate di 1a scelta a tinta unica o decorate a macchina di qualunque dimensione in opera con malta bastarda compreso i pezzi speciali, l'allettamento, la stuccatura, la completa pulitura ed ogni altro onere e magistero. presidenza n 2 x ml ( ) x h ,80 presidenza n 2 x ml ( ) x h ,20 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,20 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x ml ( ) x h ,20 n 2 x ml ( ) x h ,00 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,20 n 2 x ml ( ) x h ,00 n 2 x ml ( ) x h ,20 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,80 bidelli A RIPORTARE 277, ,42

19 Pag. 19 RIPORTO 277, ,42 n 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x ml ( ) x h ,00 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,20 n 2 x ml ( ) x h ,00 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,80 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,60 SOMMANO m² = 495,80 36, , Intonaco civile per interni dello spessore complessivo non superiore a 3 cm, costituito da un primo strato di rinzaffo, da un secondo strato fratazzato applicato con predisposti sesti ed un ultimo strato di tonachina, ottenuto dall'impasto di sabbia finissima e grassello di calce, il tutto su pareti verticali od orizzontali, compreso l'onere per spigoli, angoli, compresi i ponti di servizio per interventi fino a m 3,50 d'altezza ed ogni altro onere e magistero. presidenza n 2 x ml ( ) x h ,40 atrio ml ( ) x h ,92 ml ( ) x h ,56 corridoi ml ( ) x h ,20 ml ( ) x h ,96 n 2 x ( ) x h ,66 n 2 x ml ( ) x h ,64 aula n 2 x ml ( ) x h ,97 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,68 n 2 x ml ( ) x h ,54 n 2 x ml ( ) x h ,82 archivio n 2 x ml ( ) x h ,17 segreterie n 2 x ml ( ) x h ,35 A RIPORTARE 732, ,28

20 Pag. 20 RIPORTO 732, ,28 n 2 x ml ( ) x h ,30 aule n 3 x 2 x ml ( ) x h ,22 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,92 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,12 n 2 x ml ( ) x h ,64 n 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,12 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,56 n 2 x ml ( ) x h ,04 n 2 x ml ( ) x h ,20 osservazioni scientifiche ml x h ,92 applicazioni tecniche ml ( ) x h ,02 ripostiglio ml 2.80 x h ,38 deposito ml 3.20 x h ,72 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,52 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,96 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,48 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,36 n 2 x ml ( ) x h ,40 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,48 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,72 n 2 x ml ( ) x h ,60 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,16 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,68 SOMMANO m² = 1.426,19 16, , Idem come al precedente art.9.1 ma eseguito senza lo strato di tonachina e con tutti gli oneri di cui al medesimo art.9.1. presidenza n 2 x ml ( ) x h ,46 presidenza n 2 x ml ( ) x h ,82 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,90 A RIPORTARE 40, ,89

21 Pag. 21 RIPORTO 40, ,89 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,29 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,46 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,56 n 2 x ml ( ) x h ,82 n 2 x ml ( ) x h ,65 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,06 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,78 n 2 x ml ( ) x h ,77 n 2 x ml ( ) x h ,60 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,48 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,26 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,78 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,46 n 2 x ml ( ) x h ,65 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,78 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,67 n 2 x ml ( ) x h ,60 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,48 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,26 SOMMANO m² = 484,59 12, , Pavimentazione autobloccante in calcestruzzo vibro - compresso costituita da moduli di adeguata forma e dimensioni e di spessore 6 cm aventi resistenza media a compressione non inferiore a 50 N/mm2, sistemati in opera, a secco su letto di sabbia lavata avente granulometria non superiore a 5 mm, di spessore 5 cm su sottofondo resistente escluso dal prezzo, compreso l'onere della compattazione con apposita piastra vibrante: di colore antracite, bruno, rosso e giallo MARCIAPIEDI ESTERNO ml ( ) x ,90 ml ( ) x ,28 ml ( ) x ,90 ml x x ,31 ml ( ) x ,76 SOMMANO m² = 230,15 27, ,17 A RIPORTARE ,60

22 Pag. 22 RIPORTO , Intonaco per esterni dello spessore complessivo non superiore a 3 cm costituito da rinzaffo con malta bastarda a 400 kg di cemento, sestiato e traversato con malta bastarda con l'aggiunta di idrofugo, rasatura con malta fine e successivo strato di intonaco minerale o ai silicati dello spessore non inferiore a 3 mm, nei colori a scelta della D.L. comunque lavorato, ed a qualunque altezza, compresi i ponti di servizio per interventi fino a m 3,50 d'altezza e qualunque altro onere per dare l'opera completa a perfetta regola d'arte. lato Nord ml ( ) x h ( ) 277,49 ml ( ) x ( ) 316,72 lato Ovest ml x h ( ) 314,70 lato Sud ml ( ) x h ( ) 332,50 ml ( ) x h ( ) 279,11 ml ( ) x h ( ) 61,48 SOMMANO m² = 1.582,00 25, , Fornitura di portoncini d'ingresso realizzati con profili estrusi d'alluminio lega 6060(UNI EN 573-3), sezione mm 45 55, verniciati a polvere, colore standard RAL La verniciatura dovrà possedere le proprietà previste dalla norma UNI Altri tipi di vernicianti saranno ammessi purché lo spessore del film di vernice sia idoneo al tipo di prodotto scelto e alla tecnologia d'applicazione in accordo con la norma UNI Il sistema di tenuta all'acqua sarà in battuta. I profili dovranno avere sezioni adeguate a garantire al serramento le seguenti prestazioni: classe di permeabilità all'aria 2 (UNI EN 12207); classe di tenuta all'acqua 8A (UNI EN 12208); classe di resistenza al vento 3 (UNI EN 12210); trasmittanza termica complessiva U compresa fra 3,5 e 5,2 W/(mq. K) calcolata secondo il procedimento previsto dalla norma UNI EN I serramenti dovranno essere completi di: guarnizioni in EPDM o neoprene; accessori( serratura elettrica, maniglia per serratura su un lato e maniglioncino sull'altro, cerniere); controtelai in profilo d'acciaio zincato (compresa posa). Sono esclusi la fornitura e posa in opera dei vetri. A RIPORTARE ,60

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE prof. ing. Pietro Capone Opere realizzate provvisoriamente allo scopo di consentire l esecuzione dell opera, la loro vita è legata

Dettagli

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile

...LEGGETE I DATI TECNICI E CAPIRETE... intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO. per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile MATERIALI A BASE DI CALCE NATURALE PER IL RESTAURO E IL RISANAMENTO scheda tecnica per restauro, ristrutturazioni e nuova edilizia civile intonaco idrofobizzato colorato IL MASSETTO CALDO PRODOTTO PER

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Lombardia Coordinamento Attività tecnico edilizia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Oggetto: Lavori di ristrutturazione funzionale Lotto I Direzione Provinciale

Dettagli

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE

CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE CONSIGLI UTILI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DELLE MURATURE a cura del Consorzio POROTON Italia VERSIONE ASPETTI GENERALI E TIPOLOGIE MURARIE Le murature si dividono in tre principali categorie: murature

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

ALLEGATO R ELENCO PREZZI

ALLEGATO R ELENCO PREZZI A r c h i t e t t o R i n a l d i n i E t t o r e R a v e n n a, V i a l e d e l l a L i r i c a n. 4 3 T e l 0 5 4 4 405979 F a x 0 5 4 4 272644 comm. part. Emissione Spec foglio di Mar2014 COMMITTENTE:

Dettagli

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali

LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali LA PROTEZIONE DA RISCHI DI CADUTA DAI LUCERNARI nelle coperture industriali MANUALE TECNICO APPLICATIVO A CURA DI ASSOCOPERTURE PERCHÈ PROTEGGERE I VUOTI Riteniamo necessario parlare ai tecnici del settore

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI ARMATURA STRADALE P001 ESISTENTE Prezzo per rimozione a qualsiasi altezza di armatura stradale esistente, completa di accessori elettrici e lampada, previo

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E_ SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI

RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI RELAZIONE TECNICA 1. 1 - DESCRIZIONE GENERALE DELLE LAVORAZIONI Le lavorazioni oggetto della presente relazione sono rappresentate dalla demolizione di n 14 edifici costruiti tra gli anni 1978 ed il 1980

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori completamento opere urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 22 E. P_ SCALA Progettista: VISTO: Comune Rombiolo Via Karl Marx

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Nr. 1 A.001.018 Nr. 2 A.001.031.a Nr. 3 A.001.034.c Nr. 4 A.002.015.a Nr. 5 A.002.015.b Nr. 6 E.002.034.a Nr. 7 E.002.057.b Nr. 8 E.002.058.a Nr. 9 E.002.061 Nr. 10 E.008.003 Fornitura e posa in

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm CT LISCIATURE C40-F10 A2 fl CONFORME ALLA NORMA EUROPEA Nivorapid EN 13813 Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20

Dettagli

Sistema FS Uno Istruzione di montaggio. 1 Generalità 2. 2 Palificazione 3. 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4. 4 Elenco dei componenti 6

Sistema FS Uno Istruzione di montaggio. 1 Generalità 2. 2 Palificazione 3. 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4. 4 Elenco dei componenti 6 Sistema FS Uno Istruzione di montaggio CONTENUTO Pagina 1 Generalità 2 2 Palificazione 3 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4 4 Elenco dei componenti 6 5 Rappresentazione esplosa del sistema

Dettagli

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI

DEMOLIZIONE EDIFICI RAFFORZAMENTI E PUNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OPERE ADIACENTI DEMOLIZIONE EDIFICI 1. DEMOLIZIONI MANUALI E1 DEMOLIZIONI STRUTTURE RAFFORZAMENTI E UNTELLAMENTI (RISANAMENTI) DISTACCO OERE ADIACENTI DEMOLIZIONE VOLTE; DEMOLIZIONE SOLAI IN LEGNO; DEMOLIZIONE SOLAI LATERO-

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche

Nel cemento armato si valorizzano le qualità dei due materiali: calcestruzzo e acciaio, che presentano le seguenti caratteristiche CEMENTO ARMATO METODO AGLI STATI LIMITE Il calcestruzzo cementizio, o cemento armato come normalmente viene definito in modo improprio, è un materiale artificiale eterogeneo costituito da conglomerato

Dettagli

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013

COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Cornedo Vic.no lì 08 aprile 2013 S T U D I O D I P R O G E T T A Z I O N E C I V I L E E D I N D U S T R I A L E D O T T. I N G. P R E T T O F L A V I O COMUNE DI VALDAGNO PROVINCIA DI VICENZA Oggetto: SISTEMAZIONE MARCIAPIEDE VIA 1 MAGGIO

Dettagli

technostuk 2-12 09/13 127

technostuk 2-12 09/13 127 technostuk 2-12 09/13 127 TECHNOSTUK 2-12 Sigillante cementizio per fughe da 2 a 12 mm. La protezione attiva di Microshield System aiuta a prevenire la crescita di batteri, funghi e muffe, che possono

Dettagli

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE

OO.PP. Puglia 2008. Unità Misura. Prezzo DESCRIZIONE IG 01.001 IG 01.002 IG 01.003a Approntamento dell' attrezzatura di perforazione a rotazione compreso il carico e lo scarico e la revisione a fine lavori. Per ogni approntamento dellattrezzatura cad 667,35

Dettagli

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE

CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN ABS PER SOLAI MONODIREZIONALI. skyrail. sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE CASSAFORMA RIUTILIZZABILE IN PER SOLAI MONODIREZIONALI skyrail sistema per solai monodirezionali RIUTILIZZABILE MODULARE RESISTENTE w w w. g e o p l a s t. i t SOLAI 02 VISION Con la Sapienza di costruisce

Dettagli

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne 3 Sintesi perfetta fra isolamento termico, tecnica e design Le finestre e le porte di oggi non solo devono

Dettagli

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano SERIE MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano PAG. 1 ESPLOSO ANTA MOBILE VISTA LATO AUTOMATISMO PAG. 2 MONTAGGIO GUARNIZIONE SU VETRO (ANTA MOBILE E ANTA FISSA) Attrezzi e materiali da utilizzare per il montaggio:

Dettagli

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI

OPERE SPECIALI PREFABBRICATI OPERE SPECIALI PREFABBRICATI (Circ. Min. 13/82) ISTRUZIONI SCRITTE (Articolo 21) Il fornitore dei prefabbricati e della ditta di montaggio, ciascuno per i settori di loro specifica competenza, sono tenuti

Dettagli

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico

Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico Sistemi Mapei per la realizzazione di pavimentazioni radianti ad alto rendimento termico La riparazione dell asfalto ha fatto strada. Sistemi MAPEI per la realizzazione di pavime I pannelli radianti sono

Dettagli

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5

kerabuild jet Code E591 2008/08 pagina 1/5 recupero calcestruzzo MALTE TECNOLOGICHE STRUTTURALI ad alta resistenza chimica LINEA costruzioni kerabuild Malta tecnologica strutturale colabile monocomponente per inghisaggi a rapida messa in servizio.

Dettagli

Il ripristino. delle facciate

Il ripristino. delle facciate Il ripristino delle facciate C.P. MK 715110 (I) 10/10 Il ripristino delle facciate SEDE MAPEI SpA Via Cafiero, 22-20158 Milano Tel. +39-02-37673.1 Fax +39-02-37673.214 Internet: www.mapei.com E-mail: mapei@mapei.it

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

REOXTHENE TECHNOLOGY

REOXTHENE TECHNOLOGY REOXTHENE Patented REOXTHENE TECHNOLOGY MEMBRANE IMPERMEABILIZZANTI DALLA TECNOLOGIA RIVOLUZIONARIA INNOVATIVO COMPOUND BITUME POLIMERO INCREDIBILE LEGGEREZZA (fino a 4 mm = 38 kg) MAGGIORI PRESTAZIONI

Dettagli

4 Suppl. ord. n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 10 del 6-3-2009 (n. 8)

4 Suppl. ord. n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 10 del 6-3-2009 (n. 8) 4 Suppl. ord. n. 1 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 10 del 6-3-2009 (n. 8) PREZZARIO REGIONALE AGRICOLTURA 2009 Allegato INDICE OPERE EDILI, VIABILITA ED ELETTRIFICAZIONE RURALE.................................

Dettagli

S.F.S. Scuola per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Massa Carrara - Ing. Antonio Giorgini

S.F.S. Scuola per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Massa Carrara - Ing. Antonio Giorgini CADUTE DALL ALTO CADUTE DALL ALTO DA STRUTTURE EDILI CADUTE DALL ALTO DA OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO PER APERTURE NEL VUOTO CADUTE DALL ALTO PER CEDIMENTI O CROLLI DEL TAVOLATO CADUTE DALL ALTO

Dettagli

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013

Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Seminario Tecnico Piacenza 31/01/2013 Misure di prevenzione e protezione collettive e individuali in riferimento al rischio di caduta dall alto nei cantieri edili A cura dei Tec. Prev. Mara Italia, Marco

Dettagli

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA

TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA TUBI E MANUFATTI IN CEMENTO PREFABBRICATI PER STRADE - FOGNATURE - EDILIZIA INDICE GENERALE PAG. 2 PAG. 3 PAG. 4 PAG. 5 NOVITÀ 2012 SISTEMA QUALITÀ MARCATURA CE MOVIMENTAZIONE E POSA PAG. 6 PAG. 7-8 TUBI

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI - pag.1- N. Codice Descrizione U.M. Prezzo/Euro 1 A.01 Rimozione di pavimentazione di pietrini di cemento, compreso cordoli, malta sottostante, ponti di servizio, massetto cementizio

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via S. Andrea, 8 32100 Belluno Tel. 0437 516927 Fax 0437 516923 e-mail: serv.spisal.bl@ulss.belluno.it Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via Borgo

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

INDICE. 1. Recupero ambientale..pag.2. 2. Calcolo economico delle operazioni di recupero ambientale...3

INDICE. 1. Recupero ambientale..pag.2. 2. Calcolo economico delle operazioni di recupero ambientale...3 INDICE 1. Recupero ambientale..pag.2 2. Calcolo economico delle operazioni di recupero ambientale....3 M.F.G. service s.a.s. di A.L Incesso 1. Recupero ambientale Istanza di ampliamento di calcare Prima

Dettagli

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata IT www.ditecentrematic.com Automazioni progettate per ambienti specialistici. Ditec Valor H, nella sua ampia gamma, offre

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI PER COSTRUZIONE E MANUTENZIONE RETI ACQUA, RETI FOGNARIE E IMPIANTI DI ALLACCIAMENTO UTENZA Distretto Operativo OPER / COORD / SUP EDIZIONE 02 / 2012 SOCIETÀ ACQUE POTABILI p.a. C.so

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI)

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) Domande frequenti inerenti la Relazione Energetico - Ambientale e la conformità delle pratiche edilizie alla normativa di settore. Aggiornamento al

Dettagli

Linee guida per il montaggio e smontaggio di. ponti a torre su ruote

Linee guida per il montaggio e smontaggio di. ponti a torre su ruote Opere Provvisionali Linee guida per il montaggio e smontaggio di ANVVFC,, Presidenza Nazionale, dicembre 2008 pag 1 Il DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008, n. 81 (Pubblicato sulla G.U del 30 aprile 2008)

Dettagli

MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 CARATTERISTICHE TECNICHE

MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 CARATTERISTICHE TECNICHE N NOVITÀ: SACCO IDROSOLUBILE 778/3.2000 MAPEPLAST LA POLVERE ADDITIVO PER RIEMPIMENTI FLUIDI E MALTE E CALCESTRUZZI LEGGERI elastico e resistenza a trazione, per il riempimento degli scavi effettuati nel

Dettagli

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE

TOP SOL TOP BRIDGE IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI E S S E INFRASTRUTTURE TOP SOL TOP BRIDGE E S S E D I V I S I O N E INFRASTRUTTURE E D INF IMPALCATI IN C.A.P. AD ELEVATISSIME PRESTAZIONI giulianedmp SOLUZIONI COSTRUTTIVE PER L EDILIZIA giulianedmp TOP SOL / TOP BRIDGE Impalcati

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O

pag. 1 Num.Ord. TARIFFA E DEGLI Quantità R. E L E M E N T I unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O 023573g Valvola a sfera in ottone cromato di diam. 2" con maniglia a leva gialla. Si intende compreso nel prezzo la mano d'opera e quanto altro necessario a rendere l'opera finita

Dettagli

AREA FUNZIONALE I. Città di Nardò ALLEGATO D COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

AREA FUNZIONALE I. Città di Nardò ALLEGATO D COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Città di Nardò PROVINCIA DI LECCE AREA FUNZIONALE I PROGETTO ELABORATO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IL R.U.P. I PROGETTISTI PROGETTO 00 RECUPERO E VALORIZZAZIONE DI UNA PARTE DEL CASTELLO DEGLI ACQUAVIVA

Dettagli

Resistenza a compressione (EN 196-1) 80 N/mm 2 Resistenza a flessione (EN 196-1) 17 N/mm 2 Densità 1,65 Kg/dm 2

Resistenza a compressione (EN 196-1) 80 N/mm 2 Resistenza a flessione (EN 196-1) 17 N/mm 2 Densità 1,65 Kg/dm 2 MIT-SE Plus 300 e 400 Ancorante Chimico Strutturale Vinilestere/Epossiacrilato certificato ETA/CE DESCRIZIONE Mungo MIT-SE Plus è un ancorante chimico strutturale ad alte prestazioni e rapido indurimento,

Dettagli

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO - DESCRIZIONE TECNICA - Doors Sistem S.r.l. via G.Marconi nr. 37/A -35020- Brugine (PD) Tel. 049/9730468 fax 049/9734399 E-mail:

Dettagli

VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA

VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA LA MODERNA VIA URBANA RICALCA IL PERCORSO DI UN ANTICA STRADA ROMANA (IL VICUS PATRICIUS), SEDE DI RESIDENZE PATRIZIE DI EPOCA REPUBBLICANA E IMPERIALE, A CUI SI ALTERNAVANO

Dettagli

Codice di pratica per la posa in opera di masselli autobloccanti in calcestruzzo

Codice di pratica per la posa in opera di masselli autobloccanti in calcestruzzo EDIZIONE 1 / Volume 1 Codice di pratica per la posa in opera di masselli autobloccanti in calcestruzzo Sezione Blocchi e Pavimenti Codice di pratica per la posa in opera di masselli autobloccanti in calcestruzzo

Dettagli

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006

BENVENUTI. Introduzione alla norma SIA 118/262. CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 BENVENUTI Introduzione alla norma SIA 118/262 CFP-SSIC TI: martedì 30 maggio 2006 PROGRAMMA INTRODUZIONE NORMA SIA 118/262 Introduzione generale 10 Ing. Anastasia Confronto diretto SIA 220 SIA 118/262

Dettagli

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti

MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS. Membrane impermeabilizzanti MEMBRANA IMPERMEABILIZZANTE ELASTOMERICA ARMATA AD ALTA CONCENTRAZIONE DI BITUME DISTILLATO E POLIMERI SBS Membrane impermeabilizzanti L L ERFLEX HELASTO M INERAL LIGHTERFLEX HELASTO LIGHTERFLEX HPCP SUPER

Dettagli

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura.

FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72. Benessere da vivere. Su misura. FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 72 Benessere da vivere. Su misura. 2 Qualità e varietà per la vostra casa Maggior comfort abitativo costi energetici ridotti cura e manutenzione minime FINSTRAL produce

Dettagli

1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E

1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E 1 SEMESTRE 2013 N 1 P R E Z Z I I N F O R M ATIVI D DELLEE L L E OPERE EDILI IN BOLOGNA C A M E R A D I C O M M E R C I O I N D U S T R I A, A R T I G I A N AT O E A G R I C O LT U R A D I B O L O G N

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790

SCHEDA RIEPILOGATIVA INTERVENTO OPCM n. 3779 e 3790 SCHEDARIEPILOGATIVAINTERVENTO OPCMn.3779e3790 A)Caratteristicheedificio Esitodiagibilità: B-C (OPCM 3779) E (OPCM 3790) Superficielordacomplessivacoperta( 1 ) mqnum.dipiani Num.UnitàImmobiliaritotali B)Contributorichiestoaisensidi

Dettagli

Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI. Prof. Ing. Francesco Zanghì FONDAZIONI - II

Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI. Prof. Ing. Francesco Zanghì FONDAZIONI - II Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI Prof. Ing. Francesco Zanghì FONDAZIONI - II AGGIORNAMENTO 12/12/2014 Fondazioni dirette e indirette Le strutture di fondazione trasmettono

Dettagli

cimosa di sormonto autoadesiva

cimosa di sormonto autoadesiva Polietilene reticolato fisicamente sp. 8 mm nominale cimosa di sormonto autoadesiva. Massa elastoplastomerica Lato posa CARATTERISTICHE TECNICHE Acustic System 10, è un manto bistrato con cimosa adesiva,

Dettagli

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI Premessa 1. I materiali per la posa. 2. Il falso telaio. 3. Il fissaggio del serramento. 4. Istruzioni per la posa in opera

Dettagli

Più vetro. Più luce. Più vita. TIPTOP FENSTER

Più vetro. Più luce. Più vita. TIPTOP FENSTER Più vetro. Più luce. Più vita. TIPTOP FENSTER 2 Sommario Finestre in legno 06 TOPLINE 07 CLIMATOP 08 Belle Arti Finestre in legno-alluminio 12 ALUTOP 13 ALUCLIMA 14 GLASTOP Finestre di design complanari

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 CATALOGO TECNICO SCARICATO DA WWW.SNAIDEROPARTNERS.COM IL CATALOGO È SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI PERIODICI SEGNALATI ALL INTERNO DI EXTRANET: PRIMA

Dettagli

Trasmissione del suono attraverso una parete. Prof. Ing. Cesare Boffa

Trasmissione del suono attraverso una parete. Prof. Ing. Cesare Boffa Trasmissione del suono attraverso una parete Prof. ng. Cesare offa W t W i scoltatore W r orgente W a La frazione di energia trasmessa dalla parete è data dal fattore di trasmissione t=w t /W i. Più spesso

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE

Scatole da incasso. Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Scatole da incasso Scatole da incasso per pareti in muratura - CARATTERISTICHE TECNICHE Principali caratteristiche tecnopolimero ad alta resistenza e indeformabilità temperatura durante l installazione

Dettagli

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli)

PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SCHEDA TECNICA N 25 PONTE SU RUOTE A TORRE (trabattelli) SERVIZIO PREVENZIONE E PROTEZIONE V I A M A S S A R E N T I, 9-4 0 1 3 8 B O L O G N A 0 5 1. 6 3. 6 1 4. 5 8 5 - FA X 0 5 1. 6 3. 6 4. 5 8 7 E-mail:

Dettagli

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente

Il miglior investimento che tu possa fare. Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Riscaldamento sottopavimento per ogni ambiente Il miglior investimento che tu possa fare Se progettate di rinnovare o costruire un nuovo bagno, una cucina o un

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1 ie gelieferten bbildungen sind teilweise in arbe. Nur die Vorschaubilder sind in raustufen. ei ruckdatenerstellung bitte beachten, dass man die ilder ggf. in raustufen umwandelt. 햽 햾 Vielen ank 12.0/2010

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Valutazione della vulnerabilità e interventi per le costruzioni ad uso produttivo in zona sismica

Valutazione della vulnerabilità e interventi per le costruzioni ad uso produttivo in zona sismica Valutazione della vulnerabilità e interventi per le costruzioni ad uso produttivo in zona sismica 1 Ambito operativo e inquadramento normativo Tenuto conto del rilevante impatto che gli eventi sismici,

Dettagli