Pag. 1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Consolidamento terreno - Adeguamento sismico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pag. 1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unitario Importo RIPORTO Consolidamento terreno - Adeguamento sismico"

Transcript

1 Pag. 1 RIPORTO Consolidamento terreno - Adeguamento sismico Consolidamento terreno 1 44 AP1 Esecuzione di consolidamento di terreno ed incremento della portanza di fondazioni da ottenersi mediante l'applicazione congiunta di resine espandenti e minipali in acciaio inox - cemento ø 50. Nella prima fase dovranno essere effettuati verticalmente i fori aventi il diametro di 26 millimetri che attraverseranno la fondazione, a interasse 1,5 metri, e attraverso i quali con l'inserimento di tubazioni in rame a perdere verranno eseguite le iniezioni di resina espandente tipo HDR200 (o equivalente) nel bulbo delle pressioni fino a verifica del sollevamento della struttura di almeno 1-2 millimetri. Tale verifica sarà effettuata con livello laser e sensori applicati ala muratura che insiste sulla fondazione. Nella seconda fase, alternati alle iniezioni e rispettando lo stesso interasse verranno eseguiti dei fori del diametro di 7 centimetri che dovranno attraversare verticalmente il dado di fondazione in modo leggermente inclinato. La perforazione dovrà essere interrotta non appena si raggiungerà il terreno sottostante precedentemente trattato con le resine espandenti. Successivamente dovrà essere ancorato alla struttura, mediante "camicia" cementata o in alternativa con tasselli ancoranti, un martinetto idraulico mediante il quale dovranno essere infissi a pressione nel terreno gli elementi prefabbricati in acciaio inox - cemento ø 50 posti in opera in sequenza agganciando gli uni agli altri mediante un manicotto pressato. Il martinetto idraulico dovrà essere dotato di un manometro che permetta di leggere la pressione necessaria per infiggere le unità in acciaio inox - cemento nel terreno man mano che queste verranno inserite nel foro circolare. Quando il palo incontrerà una formazione stratigrafica che gli permetterà di resistere ad una forza di infissione, variabile da un minimo di kg ad un massimo di kg, il martinetto dovrà essere rimosso e il MINIPALO INOX dovrà essere cementato internamente e difinitivamente alla fondazione mediante malte cementizie espansive ad alta resistenza tipo SikaGrout 312A (o equivalente). Si esegue l'analisi per ml 1,00 di terreno da consolidare. perimetro (da presidenza verso Ovest) ml ,30 ml ,40 travate interne A RIPORTARE 38,70

2 Pag. 2 RIPORTO 38,70 ml ,00 SOMMANO m = 75,70 706, , AP2 Esecuzione di consolidamento di terreno di fondazione fino a parziale sollevamento di 1-3 mm della sovrastante struttura ottenuto mediante iniezioni di resine espandenti con doppia iniezione sovrapposta. L'intervento dovrà incrementare la capacità portante del terreno sottostante le fondazioni mediante iniezioni e ripetute di resina espandente NOVATEK HDR200 (o equivalente) ad alta densità effettuate ad idonee profondità, attraverso fori del diametro di 20 mm. Le iniezioni dovranno essere effettuate con interasse massimo di 1 metro sovrapposte verticalmente in modo da incrementare la capacità portante del terreno di fondazione inizialmente a livello del piano di fondazione e progressivamente più in profondità fino ad interessare il bulbo a pressione. La resina, iniettata liquida ed in pressione, dovrà penetrare e provocare il riempimento dei vuoti, la compressione e la stabilizzazione del terreno in modo da formare con la resina un agglomerato di alta resistenza alla compressione e al taglio. Le iniezioni dovranno produrre un sollevamento minimo della struttura di alcuni millimetri al fine di garantire la validità e l'efficacia dell'intervento. Si esegue l'analisi per ml 1,00 di intervento. per travate longitudinali ml ,00 ml ,00 ml ,00 ml ,80 ml ,30 ml ,60 trasversali ml ,40 ml ,80 SOMMANO m = 149,90 625, ,45 1) Totale ,84 1) Totale Consolidamento terreno ,84 A RIPORTARE ,84

3 Pag. 3 RIPORTO ,84 Adeguamento sismico Conglomerato cementizio per strutture in cemento armato in ambiente debolmente aggressivo classe di esposizione 5a (UNI 9858), in ambiente moderatamente aggressivo classe di esposizione 5b (UNI 9858), in ambiente marino senza gelo classe di esposizione 4a (UNI 9858), classe di consistenza S4 oppure S5, e con tutti gli oneri di cui al precedente art Per opere in elevazione per lavori edili Rck=35N/mm2 PER CORDOLI VERTICALI Piano terra per parete su scala d'ingresso ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,21 ml 7.30 x 0.30 x h ,66 per presidenza lato strada ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,21 ml 5.80 x 0.30 x h ,52 per lato Ovest n 5 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 1,04 n 5 x ml 7.30 x 0.30 x h ,29 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,51 n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,49 per lato Nord n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,49 Piano primo per lato Ovest n 5 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 1,04 n 5 x ml 7.30 x 0.30 x h ,29 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,51 n 4 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 0,84 ml ( ) x 0.30 x h ,49 per lato Nord n 6 x ml 0.30 x 0.30 x h ( ) 1,25 ml ( ) x 0.30 x h ,84 A RIPORTARE 30, ,84

4 Pag. 4 RIPORTO 30, ,84 ml ( ) x 0.30 x h ,84 SOMMANO m³ = 31,88 119, , Acciaio in barre ad aderenza migliorata tipo Fe B 38 k o Fe B 44 k controllato in stabilimento, in barre di qualsiasi diametro, per lavori in cemento armato, dato in opera compreso l'onere delle piegature, il filo della legatura, le eventuali saldature per giunzioni, lo sfrido e tutto quanto altro occorre per dare il lavoro eseguito a perfetta regola d'arte. per strutture in c.a. intelaiate PER CORDOLI VERTICALI Piano terra per parete su scala d'ingresso ø 16 n 4 x ml 2.75 x kg ,36 n 4 x ml 7.40 x kg ,71 ø 8 n 10 x ml 1.14 x kg ,50 n 25 x ml 1.14 x kg ,26 per presidenza lato strada ø 16 n 4 x ml 2.72 x kg ,17 n 4 x ml 5.90 x kg ,24 ø 8 n 10 x ml 1.15 x kg ,54 n 20 x ml 1.15 x kg ,09 per lato Ovest ø 16 n 5 x 4 x ml 2.73 x kg ,16 n 5 x 4 x ml 7.40 x kg ,54 ø 8 n 5 x 10 x ml 1.14 x kg ,52 n 5 x 25 x ml 1.14 x kg ,29 per lato Sud ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,63 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,92 ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,37 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,11 per lato Nord ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,37 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,11 Piano primo A RIPORTARE 1.854, ,06

5 Pag. 5 RIPORTO 1.854, ,06 per lato Ovest ø 16 n 5 x 4 x ml 2.72 x kg ,84 n 5 x 4 x ml 7.40 x kg ,54 ø 8 n 5 x 10 x ml 1.14 x kg ,52 n 5 x 25 x ml 1.14 x kg ,29 per lato Sud ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,63 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,92 ø 16 n 4 x 4 x ml 2.72 x kg ,67 n 4 x ml ( ) x kg ,37 ø 8 n 4 x 10 x ml 1.14 x kg ,01 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,11 per lato Nord ø 16 n 6 x 4 x ml 2.72 x kg ,01 n 4 x ml ( ) x kg ,66 n 4 x ml ( ) x kg ,66 ø 8 n 6 x 10 x ml 1.14 x kg ,02 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,08 n 4 x ( ) x ml 1.14 x kg ,08 SOMMANO kg = 3.770,02 1, , Casseforme per strutture intelaiate in c.a., di qualsiasi forma e dimensione escluse le strutture speciali, comprese le armature di sostegno e di controventatura e compreso altresì ogni onere per la chiodatura, il disarmo, la pulitura, l'accatastamento del materiale, il tutto eseguito a regola d'arte, misurate per la superficie dei casseri a contatto dei conglomerati. PER CORDOLI VERTICALI Piano terra per parete su scala d'ingresso n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ,57 per presidenza lato strada n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ,22 per lato Ovest n 5 x 4 x ml 0.30 x h ( ) 13,92 n 5 x 3 x ml 0.30 x ,85 A RIPORTARE 64, ,99

6 Pag. 6 RIPORTO 64, ,99 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 25,11 n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 24,93 per lato Nord n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 24,93 Piano primo per lato Ovest n 5 x ml 0.30 x h ( ) 3,48 n 5 x 3 x ml 0.30 x ,85 per lato Sud n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 25,11 n 4 x ml 0.30 x h ( ) 2,78 n 3 x ml 0.30 x ( ) 24,93 per lato Nord n 6 x ml 0.30 x h ( ) 4,18 n 3 x ml 0.30 x ( ) 18,36 n 3 x ml 0.30 x ( ) 18,36 SOMMANO m² = 280,26 23, ,14 1) Totale ,29 2) Totale Adeguamento sismico ,29 1) Totale Consolidamento terreno - Adeguamento sismico ,13 A RIPORTARE ,13

7 Pag. 7 RIPORTO ,13 Demolizioni Taglio a sezione obbligata di muratura di qualsiasi tipo (esclusi i calcestruzzi), forma e spessore eseguito con qualunque mezzo, per ripresa in breccia, per apertura di vani e simili, compreso il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. Muri perimetrali (da scala verso Ovest) ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,61 ml ( ) x 0.30 x h ,38 ml ( ) x 0.30 x h ,28 ml ( ) x 0.30 x h ,84 ml ( ) x 0.30 x h ,48 ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,35 ml ( ) x 0.30 x h ,45 ml ( ) x 0.30 x h ,03 ml ( ) x 0.30 x h ,48 SOMMANO m³ = 202,56 144, , Demolizione di pavimenti e rivestimenti interni od esterni quali marmi, piastrelle e simili, compresa la demolizione dell'eventuale sotto-strato di malta nonché l'onere per il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. PAVIMENTI presidenza ml 5.80 x ,36 atrio ml 1.70 x x ,12 ml 7.30 x ,20 corridoio ml x ,75 ml ( ) x ,25 presidenza ml 2.10 x ,84 presidenza ml 1.80 x ,60 A RIPORTARE 223, ,77

8 Pag. 8 RIPORTO 223, ,77 aula ml 4.00 x x ,57 visita medica ml 4.00 x ,00 ml 1.90 x ,19 ml 2.00 x ,30 archivio ml 1.90 x x ,74 segreteria ml 6.00 x x ,74 ml 6.00 x x ,54 aule n 2 x ml 6.00 x ,00 a dedurre pilastri n -2 x ml 0.30 x ,12 ml x ,06 ml x ,10 n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,45 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,60 n 1 x ml 2.00 x ,00 osservazioni scientifiche ml x ,20 centrale termica ml 3.50 x ,05 applicazioni tecniche ml 7.40 x ,14 ripostiglio ml 2.30 x ,44 deposito ml 2.30 x x ,22 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 bidelli ml 2.10 x x ,91 PAVIMENTI n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,00 A RIPORTARE 666, ,77

9 Pag. 9 RIPORTO 666, ,77 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 MARCIAPIEDI ESTERNO ml ( ) x ,90 ml ( ) x ,28 ml ( ) x ,90 ml x x ,31 ml ( ) x ,76 SOMMANO m² = 901,88 8, , Dismissione di lastre di marmo per soglie, davanzali, pedate ed alzate di gradini e simili, compreso la rimozione dello strato di malta sottostante d il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. ESTERNO per pianerottolo d'ingresso ml 6.75 x ,25 per scalinata n 6 x ml 6.75 x ,18 n 7 x ml 6.75 x ,56 per rifascio laterale ml 7.60 x ,80 per pianerottolo d'arrivo ml 7.30 x ,77 Soglie finestre piano terra ml 2.10 x ,71 n 9 x ml 7.30 x ,34 n 2 x ml 1.20 x ,82 n 2 x ml 2.10 x ,43 n 2 x ml 7.30 x ,96 n 2 x ml 2.10 x ,43 n 2 x ml 3.10 x ,11 n 3 x ml 2.90 x ,96 n 2 x ml 1.54 x ,05 Soglie finestre piano primo ml 2.10 x ,71 n 14 x ml 7.30 x ,75 ml 1.20 x ,41 n 2 x ml 2.10 x ,43 ml 3.10 x ,05 n 2 x ml 2.90 x ,97 SOMMANO m² = 159,69 12, ,28 A RIPORTARE ,47

10 Pag. 10 RIPORTO , Rimozione di infissi interni od esterni di ogni specie, incluso mostre, succieli, telai, ecc. compreso il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. ml 2.10 x h ,36 n 9 x ml 7.30 x h ,12 n 2 x ml 1.20 x h ,29 n 2 x ml 2.10 x h ,94 n 2 x ml 7.30 x h ,22 n 2 x ml 2.10 x h ,72 n 2 x ml 3.10 x h ,92 n 3 x ml 2.90 x h ,92 n 2 x ml 1.54 x h ,07 ml 2.10 x h ,36 n 12 x ml 7.30 x h ,16 n 2 x ml 7.30 x h ,22 ml 1.20 x h ,14 n 2 x ml 2.10 x h ,94 ml 3.10 x h ,96 n 2 x ml 2.90 x h ,28 SOMMANO m² = 340,62 10, , Rimozione di apparecchi igienico - sanitari e di riscaldamento compreso il deposito in cantiere del materiale utilizzabile ed il carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. n ,00 n ,00 visita medica n 1 1,00 n ,00 n ,00 SOMMANO cad. = 52,00 14,50 754,00 A RIPORTARE ,86

11 Pag. 11 RIPORTO , Demolizione di tramezzi di qualsiasi natura e spessore compreso gli eventuali rivestimenti con l'onere del carico del materiale di risulta sul cassone di raccolta, escluso il trasporto a rifiuto. - per ogni m2 e per ogni cm di spessore presidenza - ml 5.80 x h 3.35 x cm ,30 - aula ml ( ) x h 3.35 x cm ,00 atrio - aula ml ( ) x h 3.35 x cm ,13 aula - visita medica ml 4.00 x h 3.35 x cm ,00 visita medica - ml ( ) x h 3.35 x cm ,53 archivio - atrio ml ( ) x h 3.35 x cm ,13 archivio - aula n 2 x ml 5.80 x h 2.62 x cm ,92 corridoio - aule ml ( ) x h 3.35 x cm ,30 aula - aula n 2 x 2 x ml 5.80 x h 2.62 x cm ,84 corridoio - servizi igienici n 2 x ml 6.70 x h 3.35 x cm ,90 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h 3.35 x cm ,75 n 4 x ml 1.60 x h 3.35 x cm ,40 n 2 x ml 3.10 x h 3.35 x cm ,70 ml ( ) x h 3.35 x cm ,05 corridoio - applicazioni tecniche ml 7.00 x h 3.35 x cm ,50 applicazioni tecniche - deposito ml 5.90 x h 3.35 x cm ,65 attività integrative e parasc. - aula n 2 x ml 5.80 x h 3.15 x cm ,40 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h 3.15 x cm ,75 n 4 x ml 1.60 x h 3.15 x cm ,60 n 2 x ml 3.10 x h 3.15 x cm ,30 ml 2.00 x h 3.15 x cm 10 63,00 SOMMANO m² = 6.271,15 0, , Trasporto alle pubbliche discariche del Comune in cui si eseguono i lavori o nella discarica del comprensorio di cui fa parte il Comune medesimo o A RIPORTARE ,55

12 Pag. 12 RIPORTO ,55 su aree autorizzate al conferimento, di sfabbricidi classificabili non inquinanti provenienti da lavori eseguiti all'interno del perimetro del centro edificato, per mezzo di autocarri a cassone scarrabile, compreso il nolo del cassone, escluso gli oneri di conferimento a discarica. - per ogni m3 di materiale trasportato quantità come alla voce mc ,56 quantità come alla voce mq x ,08 quantità come alla voce mq x ,79 quantità come alla voce mq x ,03 quantità come alla voce buttatoi n 4 x ml 0.40 x 0.40 x h ,38 lavelli n 8 x ml 1.20 x 0.50 x h ,88 lavabi n 15 x ml 0.65 x 0.50 x h ,90 vasi igienici n 19 x ml 0.35 x 0.55 x h ,83 orinatoi a colonna n 6 x ml 1.10 x 0.45 x h ,49 quantità come alla voce mq x ,71 SOMMANO m³ = 333,65 13, , OCD Oneri di conferimento a discarica Quantità come alla voce mc ,65 SOMMANO m³ = 333,65 6, ,68 A RIPORTARE ,68

13 Pag. 13 RIPORTO ,68 1) Totale ,55 2) Totale Demolizioni ,55 A RIPORTARE ,68

14 Pag. 14 RIPORTO ,68 Ripristini Muratura di tompagnamento dello spessore di cm in blocchi di laterizio porizzato, di grande formato, ottenuto mediante cottura di un impasto di argilla e sferette di polistirolo espanso, con una percentuale di fori non inferiore al 60%,una trasmittanza termica non superiore a 0,82 e 0,66 Kcal/m2hC, un peso specifico vuoto per pieno dei blocchi non superiore a 8 kn/m3, data in opera con malta cementizia a 400 kg di cemento tipo 325 e con tutti gli oneri di cui all'art Muri perimetrali (da scala verso Ovest) ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,61 ml ( ) x 0.30 x h ,38 ml ( ) x 0.30 x h ,28 ml ( ) x 0.30 x h ,84 ml ( ) x 0.30 x h ,48 ml ( x7.30) x 0.30 x h ,83 ml ( ) x 0.30 x h ,35 ml ( ) x 0.30 x h ,45 ml ( ) x 0.30 x h ,03 ml ( ) x 0.30 x h ,48 SOMMANO m³ = 202,56 162, , Tramezzi con laterizi forati e malta cementizia a 300 kg di cemento per m3 di sabbia, compreso l'onere dei ponti di servizio (trabattelli o cavalletti) per interventi fino a m 3,50 d'altezza e quant'altro occorre per dare il lavoro finito a perfetta regola d'arte. dello spessore di 8 cm, per la provincia di ME presidenza - ml 5.80 x h ,43 - aula ml ( ) x h ,10 atrio - aula ml ( ) x h ,01 A RIPORTARE 75, ,45

15 Pag. 15 RIPORTO 75, ,45 aula - visita medica ml 4.00 x h ,40 visita medica - ml ( ) x h ,25 archivio - atrio ml ( ) x h ,91 archivio - aula n 2 x ml 5.80 x h ,39 corridoio - aule ml ( ) x h ,33 aula - aula n 2 x 2 x ml 5.80 x h ,78 corridoio - servizi igienici n 2 x ml 6.70 x h ,89 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h ,98 n 4 x ml 1.60 x h ,44 n 2 x ml 3.10 x h ,77 ml ( ) x h ,41 corridoio - applicazioni tecniche ml 7.00 x h ,45 applicazioni tecniche - deposito ml 5.90 x h ,77 attività integrative e parasc. - aula n 2 x ml 5.80 x h ,54 tra servizi igienici n 5 x ml 3.70 x h ,28 n 4 x ml 1.60 x h ,16 n 2 x ml 3.10 x h ,53 ml 2.00 x h ,30 SOMMANO m² = 627,12 16, , Fornitura e posa in opera di piastrelle di ceramica di 1ª scelta classificabili nel Gruppo B1 conformemente alla norma UNI EN 87 e rispondente a tutti i requisiti richiesti dalla norma UNI EN 176, con smaltatura totalmente inassorbente e priva d'impurità di spessore non inferiore a 0,8 mm e di colore a scelta della Direzione lavori. Le piastrelle devono avere una resistenza a flessione non inferiore a 27 N/mm2, assorbimento d'acqua non superiore al 3%, classe PEI 5, resistenza all'abrasione non superiore a 205 mm3, durezza superficiale non inferiore a 5 Mohs, resistenza allo scivolamento da R9 a R11 (secondo la normativa DIN 51130). E' compresa nel prezzo la messa in opera con adeguato adesivo cementizio per piastrelle ceramiche, la sigillatura dei giunti, nonché ogni altro onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta A RIPORTARE ,93

16 Pag. 16 RIPORTO ,93 regola d'arte, ad esclusione del solo massetto di sottofondo da compensarsi a parte. Le caratteristiche tecniche debbono essere accertate e documentate dalla D.L. per piastrelle di 40 x 40 cm spessore 10 mm presidenza ml 5.80 x ,36 atrio ml 1.70 x x ,12 ml 7.30 x ,20 corridoio ml x ,75 ml ( ) x ,25 presidenza ml 2.10 x ,84 presidenza ml 1.80 x ,60 aula ml 4.00 x x ,57 visita medica ml 4.00 x ,00 ml 1.90 x ,19 ml 2.00 x ,30 archivio ml 1.90 x x ,74 segreteria ml 6.00 x x ,74 ml 6.00 x x ,54 aule n 2 x ml 6.00 x ,00 a dedurre pilastri n -2 x ml 0.30 x ,12 ml x ,06 ml x ,10 n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,45 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,60 n 1 x ml 2.00 x ,00 osservazioni scientifiche ml x ,20 centrale termica ml 3.50 x ,05 applicazioni tecniche ml 7.40 x ,14 A RIPORTARE 594, ,93

17 Pag. 17 RIPORTO 594, ,93 ripostiglio ml 2.30 x ,44 deposito ml 2.30 x x ,22 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 bidelli ml 2.10 x x ,91 PAVIMENTI n 2 x ml 3.70 x ,80 n 2 x ml 2.00 x ,80 n 1 x ml 1.50 x ,00 n 2 x ml 1.60 x ,52 n 4 x ml 1.60 x ,08 n 1 x ml 2.00 x ,00 bidelli ml 2.00 x ,80 bidelli ml 2.00 x ,40 SOMMANO m² = 671,73 42, , Fornitura e posa in opera di battiscopa per piastrelle di cui alla voce 5.15 in ceramica avente caratteristiche definite nella stessa voce E' compreso nel prezzo la messa in opera con adeguato adesivo a base cementizia per piastrelle ceramiche, la suggellatura dei giunti nonché ogni altro onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte, ad esclusione solo degli eventuali pezzi speciali da compensarsi a parte. Le caratteristiche tecniche debbono essere accertate e documentate dalla D.L.. battiscopa a becco civetta 8x30 cm s= 9 mm presidenza n 2 x ml ( ) 20,00 atrio ml ,45 ml ,90 corridoi ml ,70 ml ,60 aula n 2 x ml ( ) 17,90 visita medica n 2 x ml ( ) 14,00 A RIPORTARE 179, ,80

18 Pag. 18 RIPORTO 179, ,80 archivio n 2 x ml ( ) 9,90 segreteria n 2 x ml ( ) 19,60 n 2 x ml ( ) 19,20 aule n 2 x 2 x ml ( ) 54,00 osservazioni scientifiche n 2 x ml ( ) 42,40 centrale termica n 2 x ml ( ) 11,60 applicazioni tecniche n 2 x ml ( ) 27,00 ripostiglio n 2 x ml ( ) 10,20 deposito n 2 x ml ( ) 13,20 bidelli ml ,20 SOMMANO m = 395,85 11, , Rivestimento di pareti con piastrelle di ceramica maiolicate di 1a scelta a tinta unica o decorate a macchina di qualunque dimensione in opera con malta bastarda compreso i pezzi speciali, l'allettamento, la stuccatura, la completa pulitura ed ogni altro onere e magistero. presidenza n 2 x ml ( ) x h ,80 presidenza n 2 x ml ( ) x h ,20 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,20 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x ml ( ) x h ,20 n 2 x ml ( ) x h ,00 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,20 n 2 x ml ( ) x h ,00 n 2 x ml ( ) x h ,20 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,80 bidelli A RIPORTARE 277, ,42

19 Pag. 19 RIPORTO 277, ,42 n 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,60 n 2 x ml ( ) x h ,00 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,20 n 2 x ml ( ) x h ,00 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,80 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,60 SOMMANO m² = 495,80 36, , Intonaco civile per interni dello spessore complessivo non superiore a 3 cm, costituito da un primo strato di rinzaffo, da un secondo strato fratazzato applicato con predisposti sesti ed un ultimo strato di tonachina, ottenuto dall'impasto di sabbia finissima e grassello di calce, il tutto su pareti verticali od orizzontali, compreso l'onere per spigoli, angoli, compresi i ponti di servizio per interventi fino a m 3,50 d'altezza ed ogni altro onere e magistero. presidenza n 2 x ml ( ) x h ,40 atrio ml ( ) x h ,92 ml ( ) x h ,56 corridoi ml ( ) x h ,20 ml ( ) x h ,96 n 2 x ( ) x h ,66 n 2 x ml ( ) x h ,64 aula n 2 x ml ( ) x h ,97 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,68 n 2 x ml ( ) x h ,54 n 2 x ml ( ) x h ,82 archivio n 2 x ml ( ) x h ,17 segreterie n 2 x ml ( ) x h ,35 A RIPORTARE 732, ,28

20 Pag. 20 RIPORTO 732, ,28 n 2 x ml ( ) x h ,30 aule n 3 x 2 x ml ( ) x h ,22 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,92 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,12 n 2 x ml ( ) x h ,64 n 2 x ml ( ) x h ,80 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,12 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,56 n 2 x ml ( ) x h ,04 n 2 x ml ( ) x h ,20 osservazioni scientifiche ml x h ,92 applicazioni tecniche ml ( ) x h ,02 ripostiglio ml 2.80 x h ,38 deposito ml 3.20 x h ,72 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,52 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,96 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,48 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,36 n 2 x ml ( ) x h ,40 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,48 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,72 n 2 x ml ( ) x h ,60 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,16 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,68 SOMMANO m² = 1.426,19 16, , Idem come al precedente art.9.1 ma eseguito senza lo strato di tonachina e con tutti gli oneri di cui al medesimo art.9.1. presidenza n 2 x ml ( ) x h ,46 presidenza n 2 x ml ( ) x h ,82 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,90 A RIPORTARE 40, ,89

21 Pag. 21 RIPORTO 40, ,89 visita medica n 2 x ml ( ) x h ,29 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,46 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,56 n 2 x ml ( ) x h ,82 n 2 x ml ( ) x h ,65 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,06 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,78 n 2 x ml ( ) x h ,77 n 2 x ml ( ) x h ,60 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,48 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,26 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,78 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,46 n 2 x ml ( ) x h ,65 n 4 x 2 x ml ( ) x h ,78 n 2 x 2 x ml ( ) x h ,67 n 2 x ml ( ) x h ,60 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,48 bidelli n 2 x ml ( ) x h ,26 SOMMANO m² = 484,59 12, , Pavimentazione autobloccante in calcestruzzo vibro - compresso costituita da moduli di adeguata forma e dimensioni e di spessore 6 cm aventi resistenza media a compressione non inferiore a 50 N/mm2, sistemati in opera, a secco su letto di sabbia lavata avente granulometria non superiore a 5 mm, di spessore 5 cm su sottofondo resistente escluso dal prezzo, compreso l'onere della compattazione con apposita piastra vibrante: di colore antracite, bruno, rosso e giallo MARCIAPIEDI ESTERNO ml ( ) x ,90 ml ( ) x ,28 ml ( ) x ,90 ml x x ,31 ml ( ) x ,76 SOMMANO m² = 230,15 27, ,17 A RIPORTARE ,60

22 Pag. 22 RIPORTO , Intonaco per esterni dello spessore complessivo non superiore a 3 cm costituito da rinzaffo con malta bastarda a 400 kg di cemento, sestiato e traversato con malta bastarda con l'aggiunta di idrofugo, rasatura con malta fine e successivo strato di intonaco minerale o ai silicati dello spessore non inferiore a 3 mm, nei colori a scelta della D.L. comunque lavorato, ed a qualunque altezza, compresi i ponti di servizio per interventi fino a m 3,50 d'altezza e qualunque altro onere per dare l'opera completa a perfetta regola d'arte. lato Nord ml ( ) x h ( ) 277,49 ml ( ) x ( ) 316,72 lato Ovest ml x h ( ) 314,70 lato Sud ml ( ) x h ( ) 332,50 ml ( ) x h ( ) 279,11 ml ( ) x h ( ) 61,48 SOMMANO m² = 1.582,00 25, , Fornitura di portoncini d'ingresso realizzati con profili estrusi d'alluminio lega 6060(UNI EN 573-3), sezione mm 45 55, verniciati a polvere, colore standard RAL La verniciatura dovrà possedere le proprietà previste dalla norma UNI Altri tipi di vernicianti saranno ammessi purché lo spessore del film di vernice sia idoneo al tipo di prodotto scelto e alla tecnologia d'applicazione in accordo con la norma UNI Il sistema di tenuta all'acqua sarà in battuta. I profili dovranno avere sezioni adeguate a garantire al serramento le seguenti prestazioni: classe di permeabilità all'aria 2 (UNI EN 12207); classe di tenuta all'acqua 8A (UNI EN 12208); classe di resistenza al vento 3 (UNI EN 12210); trasmittanza termica complessiva U compresa fra 3,5 e 5,2 W/(mq. K) calcolata secondo il procedimento previsto dalla norma UNI EN I serramenti dovranno essere completi di: guarnizioni in EPDM o neoprene; accessori( serratura elettrica, maniglia per serratura su un lato e maniglioncino sull'altro, cerniere); controtelai in profilo d'acciaio zincato (compresa posa). Sono esclusi la fornitura e posa in opera dei vetri. A RIPORTARE ,60

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Voci Finite senza Analisi

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Voci Finite senza Analisi Pag. 1 Voci Finite senza Analisi 1 8.1.3.2 Fornitura e posa in opera di serramenti esterni realizzati con profili estrusi d'alluminio lega 6060 (UNI EN 573-3), a taglio termico, sezione mm 50 60, verniciati

Dettagli

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO:

ELENCO PREZZI SICILIA VITTORIA. Ragusa MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. OGGETTO: SICILIA VITTORIA Ragusa ELENCO PREZZI OGGETTO: MANUTENZIONE COPERTURA SCUOLA CHE GUEVARA. COMMITTENTE: Comune di Vittoria - Ufficio Tecnico - Direzione Manutenzioni Ecologia e Tutela Ambientale Il Tecnico

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di CAMPOBELLO DI LICATA Provincia Agrigento Oggetto : Lavori di manutenzione straordinaria dell'ex Scuola Materna di via Trieste e di altri immobili di proprietà comunale. Stazione appaltante :

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Sistemazione edificio di via F. Faro, n 5 in catasto al Foglio 22 part. 384 COMMITTENTE Comune di Pedara IL PROGETTISTA Pag.1 lavori

Dettagli

Comune di ERICE. Provincia TRAPANI

Comune di ERICE. Provincia TRAPANI Comune di ERICE Provincia TRAPANI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO IMPERMEABILIZZAZIONE SOLAIO DI COPERTURA DELLA SCUOLA ELEMENATRE G. PASCOLI DI VIA CASERTA E RIFACIMENTO DI NUOVI W.C. NELLA SCUOLA

Dettagli

RELAZIONE TECNICA GENERALE D.P.R. n. 554/99 D. Lgs. 163/2006 D. Lgs. 152/2008 PROGETTO ESECUTIVO

RELAZIONE TECNICA GENERALE D.P.R. n. 554/99 D. Lgs. 163/2006 D. Lgs. 152/2008 PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA GENERALE D.P.R. n. 554/99 D. Lgs. 163/2006 D. Lgs. 152/2008 PROGETTO ESECUTIVO Interventi urgenti finalizzati alla messa in sicurezza, alla prevenzione e alla riduzione del rischio connesso

Dettagli

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE Progettista: Responsabile del Procedimento: ing. Giorgio Gregori ing. Giorgio Gregori Macerata li Luglio 2014

Dettagli

N. N.E. D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezzo Un. Importo

N. N.E. D E S C R I Z I O N E Parti U Lunghezza Larghezza Altezza Quantita' Prezzo Un. Importo Pag. 1 PALAZZINA ALLOGGI Strutture in c.a. Fondazioni 1 241 1.1.4.1 in terreni costituiti da limi, argille, sabbie, ghiaie, detriti e alluvioni anche contenenti elementi lapidei di qualsiasi resistenza

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani SETTORE II LL.PP. PROGETTO ESECUTIVO PER I LAVORI DI MANUTENZIONE DEI LOCALI GIA ADIBITI AL RICOVERO TEMPORANEO DI MIGRANTI ALL INTERNO DELLA CASERMA BARONE 2

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PROGETTO ESECUTIVO Comune di ESCALAPLANO Provincia di CA OGGETTO: ADEGUAMENTO FABBRICATO ADIBITO A COMUNITA' ALLOGGIO PER ANZIANI COMMITTENTE: COMUNE DI ESCALAPLANO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Escalaplano,

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 sexies Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0013 - EDILIZIA................................................

Dettagli

Capitolato speciale Oneri

Capitolato speciale Oneri Capitolato speciale Oneri LOTTO n. 12 INFISSI IMPORTO COMPLESSIVO DELLA FORNITURA : 30.000,00 ART. 1 Questa Società intende approvvigionarsi mediante somministrazione, del materiale sottoelencato: Cod.

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Lavori di adeguamento del locale mensa e del locale caldaia presso la scuola materna di Piazza del popolo. ( PROGETTO ESECUTIVO) COMMITTENTE

Dettagli

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE MARITTIMA DI PESCARA E SISTEMAZIONE DELLE AREE CIRCOSTANTI PREMESSA

LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA STAZIONE MARITTIMA DI PESCARA E SISTEMAZIONE DELLE AREE CIRCOSTANTI PREMESSA PREMESSA La Stazione Marittima del Porto di Pescara è un edificio a pianta centrale di forma decagonale, dell altezza totale di m 6,00, ad un piano dell altezza interna di m 5,00, della superficie complessiva

Dettagli

IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO

IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO CAPITOLO 17 IMPIANTI IDROSANITARI ED ANTINCENDIO CODICE DESCRIZIONE DELL ARTICOLO UNITA DI MISURA PREZZO IN EURO 17.1 17.1.1 17.1.2 17.1.3 17.1.4 17.1.5 17.1.6 Fornitura di vasca da bagno sul luogo di

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Provincia di Milano RISTRUTTURAZIONE VILLA BESOZZI Piazza Manzoni, 2 Proprietà: ASF & Servizi alla Persona - Carugate Rif. COMPUTO METRICO Unità di misura Quantità Prezzo Un.

Dettagli

Comune di Caccamo. Provincia Palermo

Comune di Caccamo. Provincia Palermo Comune di Caccamo Provincia Palermo COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Realizzazione di un'area di sosta camper e caravan COMMITTENTE Comune di Caccamo IL PROGETTISTA Geom. Giovanni Ciaccio Pag.1 RIPORTO

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

Arch. Vincenzo Antonio SERRAO Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O

Arch. Vincenzo Antonio SERRAO Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA opere edili (Cat 1) 1 / 1 Demolizione di pavimento in mattoni, marmette, ecc., compreso il R.02.060.050 sottofondo, anche con eventuale recupero

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Demolizione di misto cementato di qualsiasi tipo, eseguita con U.05.010.070 mezzi meccanici, compreso trasporto nell'ambito del cantiere fino.a ad una distanza massima

Dettagli

Importo unitario. N Art. DESCRIZIONE DEI LAVORI. Unità di misura

Importo unitario. N Art. DESCRIZIONE DEI LAVORI. Unità di misura N Art. DESCRIZIONE DEI LAVORI 1 21.1.22 Rimozione di apparecchi igienico - sanitari e di riscaldamento, compresi il deposito In cantiere del materiale utilizzabile ed il carico del materiale di risulta

Dettagli

codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Prezzo di applicazione / cad. 13.750,44 DOTT. ING. Pietro Antonio FURNARI

codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Prezzo di applicazione / cad. 13.750,44 DOTT. ING. Pietro Antonio FURNARI PRIMO GRADO "G. GUZZARDI Plesso GIOBBE" codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Fornitura e posa in opera di Servoscala. Lavori per l'installazione di un Servoscala completo compreso le

Dettagli

LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI DELL ISTITUTO ALBERGHIERO L. STURZO DI GELA.

LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI DELL ISTITUTO ALBERGHIERO L. STURZO DI GELA. REGIONE SICILIA PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA SETTORE 8 EDILIZIA PATRIMONIO IMMOBILIARE PROTEZIONE CIVILE LAVORI PER LA RIDUZIONE RISCHIO CONNESSO ALLA VULNERABILITA DEGLI ELEMENTI ANCHE NON STRUTTURALI

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA UFFICIO TECNICO - EDILIZIO SEDE INPS DI ENNA. Viale Diaz,23 TAVOLA B CAPITOLATO TECNICO. OGGETTO: LAVORI DI FORNITURA E COLLOCAZIONE

Dettagli

Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE. Provincia AGRIGENTO

Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE. Provincia AGRIGENTO Comune di SANTA MARGHERITA DI BELICE Provincia AGRIGENTO E L E N C O P R E Z Z I OGGETTO LAVORI PER LA REALIZZAZIONE DI SPAZI DESTINATI AD ACCESSO INFO - TELEMATICO NELLA BIBLIOTECA COMUNALE. PSR SICILIA

Dettagli

C O M U N E D I C I N I S I PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO

C O M U N E D I C I N I S I PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO C O M U N E D I C I N I S I PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UNO STRALCIO FUNZIONALE DELLE INFRASTRUTTURE PRIMARIE DELL'AREA MERCATALE DI CONTRADA NAPOLI P R O G E T T O

Dettagli

Descrizione dei lavori. Computo metrico

Descrizione dei lavori. Computo metrico LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEL LOCALE PALESTRA IN VIA S. AGATA DEI GOTI Descrizione dei lavori I lavori di ristrutturazione del locale da adibirsi a palestra dell Istituto Comprensivo Visconti sono i seguenti:

Dettagli

Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione. Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing.

Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione. Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing. Il computo metrico estimativo: le norme di misurazione Seminario di approfondimento - II parte A cura di dott.ssa Ing. Sara Domini Venezia, 29 Aprile 2010 Norme di misurazione Definizione Sono delle convenzioni

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI 23.1.1.1) Approntamento di ponteggio in elementi portanti metallici (sistema a telaio), compreso il nolo per i primi 30 giorni, realizzato per interventi ad altezze superiori a m

Dettagli

Pag.1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo

Pag.1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo Pag.1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo OPERE EDILI EDIFICIO Demolizioni 1 22 21.1.6 Demolizione di pavimenti e rivestimenti interni od esterni quali piastrelle, mattoni in

Dettagli

INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA

INCIDENZA PERCENTUALE DELLA MANODOPERA Comune di Noto Provincia di Siracusa PROGETTO ESECUTIVO DEI LOCULI ZONA AREA LIBERA CIMITERO INCIDENZA PERCENTUALE DELLA ODOPERA Art. 39 D.P.R. 207/10 INCIDENZA PERCENTUALE DELLA ODOPERA N.R. ARTICOLO

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO N.O. Prez Reg DESCRIZIONE Parti DIMENSIONI U.M. Quantità Prezzi Unitari Totali Art. simili Lungh. Largh. Altez. Euro Euro 1 21.1.1 2 2.2.1.1 3 21.01.11 Taglio a sezione obbligata

Dettagli

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO Cap. IV SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO PAG. 1 4.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, in opera, escluse assistenze

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 03//04 COMUNE DI FABRIANO PIAZZA DEL COMUNE - FABRIANO (AN) LAVORI - Piani di Recupero Centro Storico-Borgo - studio di fattibilità - modifiche apportate dopo incontro del 07-0-2004 00 - Sistemazione torrente

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO n cod. prod. Descrizione dei lavori Unità di Prezzo Quantità Prezzo TOT misura unitario 9. OPERE MURARIE A 9.02. MURATURE IN LATERIZIO A 9.02.6 Muratura per opere in elevazione

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

Regione Siciliana COMUNE DI RAGUSA Provincia di Ragusa

Regione Siciliana COMUNE DI RAGUSA Provincia di Ragusa Regione Siciliana COMUNE DI RAGUSA Provincia di Ragusa PROGETTO ESECUTIVO PER LA REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO DI COMPOSTAGGIO AL SERVIZIO DELLA RACCOLTA E DELLA VALORIZZAZIONE DELLA FRAZIONE UMIDA Oggetto:

Dettagli

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI

DA OGGI È FACILE DAVVERO. RISTRUTTURA! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI TUTTO COMPRESO 585mq iva inclusa E CON LE DETRAZIONI INVESTI LA METÀ! PICCOLI INTERVENTI GRANDI RISULTATI RESTYLING FACILE TI PERMETTE DI DARE UNA NUOVA IMMAGINE ALLA TUA CASA SENZA MODIFICARNE GLI SPAZI.

Dettagli

COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE

COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE COMPUTO METRICO: RICHIESTA OFFERTA PER LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E OPERE INTERNE APPARTAMENTO POSTO AL PIANO SECONDO IN PALAZZINA RESIDENZIALE IMPRESA EDILE DATA, COMPUTO REDATTO DA: PAGINA 1 Nr. 1 TARIFFA

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Lavori previsti per il 1 lotto 1 Lotto - interventi sul copo "A" Opere di demolizione e rimozione 500.200.310 Rimozione di battiscopa 1 020 - in materie plastiche o in legno m. 194,30 0,80 155,44 500.200.100

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Avetrana Provincia di Taranto. Ristrutturazione, adeguamento e cambio di destinazione d'uso da deposito a "Punto Ecologico"

COMPUTO METRICO. Comune di Avetrana Provincia di Taranto. Ristrutturazione, adeguamento e cambio di destinazione d'uso da deposito a Punto Ecologico Comune di Avetrana Provincia di Taranto pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Ristrutturazione, adeguamento e cambio di destinazione d'uso da deposito a "Punto Ecologico" Data, 21/06/2012 IL TECNICO PriMus by

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9

MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 MANUTENZIONE STRAORDINARIA CONDOMINIO VIA BANDINI N 9 art. DESCRIZIONE N. MISURE u.m. QUANT. lungh. largh. altez. OFFERTA ECONOMICA 1. INSTALLAZIONE CANTIERE PONTEGGI 1 1 Impianto elettrico di cantiere,

Dettagli

Arch. Erasmo Tagliavia Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit

Arch. Erasmo Tagliavia Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Arch. Erasmo Tagliavia Pag. 1 Voci Finite senza Analisi 1 3.1.6 Conglomerato cementizio per strutture in cemento armato in ambiente secco classe d esposizione X0 (UNI 11104), in ambiente umido senza gelo

Dettagli

Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO

Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO PROGETTO ESECUTIVO INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI E UTENZE ENERGETICHE

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00 01 Oneri di discarica per materiali da demolizione, esclusi i tossico-nocivi. - Prezzo di mercato per scarico a discarica di materiali da demolizione edile: si considera che 1 mc equivale a circa 1,6 t

Dettagli

all'ottenimento del C.P.I e dell'agibilità dell'i.t.i.s."g.ferraris" di Verona 26/02/2010 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

all'ottenimento del C.P.I e dell'agibilità dell'i.t.i.s.g.ferraris di Verona 26/02/2010 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Piano interrato LAVORI A MISURA demolizioni e rimozioni A03.E05.10 Demolizione di strutture verticali superiori a cm 20 1 f breccia per struttura in muratura di laterizio MC 2,02 108,28 218,73 A03.E05.25

Dettagli

7.70+5.80 CORPO D1: rifinitura sperone D1 0.55+7.40 ml 7,95

7.70+5.80 CORPO D1: rifinitura sperone D1 0.55+7.40 ml 7,95 Lavori:CONSOLIDAMENTO Computo metrico estimativo pag. 1 di 8 LAVORI C01 - OPERE STRUTTURALI DI CONSOLIDAMENTO - Lavori a Misura 1 N96_C01 FORMAZIONE DI COPERTINA DI CONSOLIDAMENTO IN BETONCINO REOPLASTICO

Dettagli

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia PROGRAMMA INTERVENTI PALESTRA BENNATI LAVORI IMPIANTI TECNOLOGICI E MESSA A NORMA SERVIZI IGIENICI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DESCRIZIONE 1 INTERVENTO RIQUALIFICAZIONI

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A MISURA COMUNE DI POZZUOLI (Provincia di Napoli) Direzione 4^ Servizio Lavori Pubblici Pubblica Illuminazione e sottoservizi Agibilità e impianti Manutenzione beni patrimoniali LAVORI DI RISANAMENTO DELLA PALESTRA

Dettagli

PREZZI, COSTI e DATI

PREZZI, COSTI e DATI SCUOLA MEDIA 29-02-2008 08:28 Pagina 50 PREZZI, COSTI e DATI PER COSTRUIRE Tipologie edilizie e costi Scuola Media Quanto costa costruire una scuola media composta da aule didattiche, aule speciali e spazi

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di BONDENO Provincia di Ferrara OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO. Data, 07/09/2012 IL TECNICO

COMPUTO METRICO. Comune di BONDENO Provincia di Ferrara OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO. Data, 07/09/2012 IL TECNICO Comune di BONDENO Provincia di Ferrara pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: COMUNE DI BONDENO Data, 07/09/2012 IL TECNICO PERIZIA TECNICA ESTIMATIVA AI SENSI ORD.N.13 RER DEL 25.07.2012 -RIPARAZIONE

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

relazione specialistica adeguamento barriere architettoniche La presente relazione specialistica viene redatta in ossequio al dettato

relazione specialistica adeguamento barriere architettoniche La presente relazione specialistica viene redatta in ossequio al dettato 1. PREMESSA La presente relazione specialistica viene redatta in ossequio al dettato dell art.20 -Elaborati tecnici- del D.P.R. 24 Luglio 1996, n.503 - Regolamento recante norme per l eliminazione delle

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA

DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA DESCRIZIONE DELLE OPERE CASE IN LINEA STRUTTURE PORTANTI - Fondazioni continue in c.a., solai per il vuoto sanitario in muretti con blocchi cls, tavelloni e soprastante getto di caldana in c.a., solaio

Dettagli

Articolo: 002 - con struttura portante in c.a., eseguita con mezzi meccanici, in qualsiasi condizione di altezza Prezzo a mc 13,80572

Articolo: 002 - con struttura portante in c.a., eseguita con mezzi meccanici, in qualsiasi condizione di altezza Prezzo a mc 13,80572 Firenze Codice regionale: 01 Tipologia: NUOVE COSTRUZIONI EDILI: I prezzi sono relativi a una nuova costruzione di edilizia civile di circa 5000 mc vuoto per pieno, e si riferiscono a lavori con normali

Dettagli

Comune di Roma. Computo metrico estimativo

Comune di Roma. Computo metrico estimativo Comune di Roma Provincia di ROMA LAVORI Realizzazione di villetta bifamiliare a schiera Computo metrico estimativo COMMITTENTE EREDI ROSSI IMPRESA CONTRATTO N Repertorio Registrato il Presso al n Mod.

Dettagli

Comune di Palermo. Provincia Palermo

Comune di Palermo. Provincia Palermo Comune di Palermo Provincia Palermo S T I M A L A V O R I OGGETTO LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL PUNTO VENDITA DI MIGLIORE SPA IN VIA REGIONE SICILIANA COMMITTENTE IL PROGETTISTA Pag.1 RIPORTO 1 2.2.8 Tramezzi

Dettagli

Ist. compr. S.A. Guastella, plesso San Giuseppe - Chiaramonte Gulfi (RG) Pag. 1

Ist. compr. S.A. Guastella, plesso San Giuseppe - Chiaramonte Gulfi (RG) Pag. 1 Ist. compr. S.A. Guastella, plesso San Giuseppe - Chiaramonte Gulfi (RG) Pag. 1 RIPORTO Intervento di sostituzione degli infissi esterni 1 21.1.17 Rimozione di infissi interni od esterni di ogni specie,

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Lavori di miglioramento sismico dell ex convento di San Biagio Importo intervento 120.000,00 PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE

Dettagli

I.A.C.P. MESSINA - SETTORE TECNICO - Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit ELENCO PREZZI UNITARI

I.A.C.P. MESSINA - SETTORE TECNICO - Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit ELENCO PREZZI UNITARI I.A.C.P. MESSINA - SETTORE TECNICO - Pag. 1 ELENCO PREZZI UNITARI 121.1.22 Scomposizione di piccola orditura e/o tavolato in legno (esclusa la grossa armatura), compresi la scelta e l'accatastamento del

Dettagli

U T C D i r e z i o n e l a v o r i p u b b l i c i. All. D S O S T I T U Z I O N E I N F I S S I SCUOLA ELEMENTARE "PAPA GIOVANNI XXIII"

U T C D i r e z i o n e l a v o r i p u b b l i c i. All. D S O S T I T U Z I O N E I N F I S S I SCUOLA ELEMENTARE PAPA GIOVANNI XXIII Asse II "Qualità degli ambienti scolastici" Obiettivo C Accordo tra: Istituzione scolastica "Scuola elementare Papa G. GiovanniXXIII" e Comune Vittoria per la realizzazione del progetto : S O S T I T U

Dettagli

COMUNE DI CACCAMO Provincia PALERMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMUNE DI CACCAMO Provincia PALERMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI CACCAMO Provincia PALERMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: PROGETTO DEI LOCULI DA REALIZZARSI NEL LOTTO "D" DELLA ZONA DI AMPLIAMENTO DEL CIMITERO COMUNALE CON ANNESSA CHIESETTA - CORPO LOCULI

Dettagli

Spese generali ed utile d'impresa u.m. tot. costi elem. incidenza importo 25 % (Spese generali ed utile d'impresa) % 86,26 25,00% 21,57

Spese generali ed utile d'impresa u.m. tot. costi elem. incidenza importo 25 % (Spese generali ed utile d'impresa) % 86,26 25,00% 21,57 () () Fornitura e posa in opera spersore terra tipo, comprensivo 1 puntazza a croce 50x50x1500 completo morsetto coglicorda, completo morsetto in PVC e collegamento al nodo equipotenziale principale Operaio

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di ROSARNO Provincia di Reggio Calabria OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di ROSARNO Provincia di Reggio Calabria OGGETTO: Comune di ROSARNO Provincia di Reggio Calabria pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori edili di manutenzione straordinaria da eseguirsi nella struttura Poliambulatoriale di Rosarno (RC) COMMITTENTE: ASP

Dettagli

Premessa DESCRIZIONE DEI LAVORI. Cornicione di gronda della copertura

Premessa DESCRIZIONE DEI LAVORI. Cornicione di gronda della copertura Premessa Le opere, oggetto dell appalto, sono da realizzarsi presso l istituto scolastico I.T.A.S. Dalmasso sito in via Claviere n. 10 Pianezza (TO). Le lavorazioni consistenti in interventi per il risanamento

Dettagli

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l.

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l. 1A OPERE URBAN. PRIMARIA AREE IN CESSIONE 1 1.5.1.1.s Demolizione parziale di strutture di fabbricati fuori terra, escluso: l'eventuale ponteggio, le operazioni necessarie per líabbassamento dei materiali

Dettagli

AREA COMMERCIALE VERCELLI Corso Torino 56. Capitolato di massima delle opere.

AREA COMMERCIALE VERCELLI Corso Torino 56. Capitolato di massima delle opere. AREA COMMERCIALE VERCELLI Corso Torino 56 Capitolato di massima delle opere. CAPITOLATO DI MASSIMA. L edificio è composto da un piano fuori terra di circa mq. 3.000 frazionabili. L aspetto architettonico,

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A CORPO OPERE DI SICUREZZA (SpCat 1) Apprestamenti (Cat 1) Opere provvisionali, recinzioni e (SbCat 1) 1 / 1 Prefabbricato monoblocco con pannelli di SR5009h tamponatura strutturali,

Dettagli

Importo delle voci di prezzo costituenti. il 100% dell importo posto a base di gara

Importo delle voci di prezzo costituenti. il 100% dell importo posto a base di gara DIREZIONE SERVIZI TECNICI PER L'EDILIZIA PUBBLICA -SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA Importo delle voci di prezzo costituenti il 100% dell importo posto a base di gara Serramenti esterni in PVC pluricamera

Dettagli

Lavori di manutenzione e pronto intervento nei cimiteri comunali. COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IL PROGETTISTA

Lavori di manutenzione e pronto intervento nei cimiteri comunali. COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IL PROGETTISTA Lavori di manutenzione e pronto intervento nei cimiteri comunali. COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IL PROGETTISTA Pag. 1 Lavori a misura cimiteri 1 31 1.1.9 Scavo a sezione obbligata eseguito a mano, all esterno

Dettagli

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI ELENCO PREZZI UNITARI A MANODOPERA Le prestazioni di mano d'opera per lavori in economia saranno compensate

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.

COMPUTO METRICO. Comune di Surbo Provincia di Lecce. Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F. Comune di Surbo Provincia di Lecce pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di manutenzione straordinaria di edifici ERP siti a Surbo in via F.lli Trio COMMITTENTE: I.A.C.P. della Provincia di Lecce Data,

Dettagli

ASP PALERMO. Provincia PALERMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

ASP PALERMO. Provincia PALERMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ASP PALERMO Provincia PALERMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA LOCALI EX OCULISTICA SITI AL 4 PIANO DELL'EX IPAI DESTINATI A NUOVI LOCALI DELLA UOC S.I.A.N. E LAVORI

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA ACQUIRENTI INTERVENTO IN TORINO - VIA BONZO 16 SCAVI E REINTERRI ESECUZIONE DI SCAVO DI SBANCAMENTO ESEGUITO CON MEZZI MECCANICI, ESECUZIONE DI SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona

COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona V SETTORE LAVORI PUBBLICI e MANUTENZIONE Progetto per la realizzazione di n.176 loculi cimiteriali PROGETTO ESECUTIVO ANALISI NUOVI PREZZI non compresi nel prezziario

Dettagli

COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria prezzario

COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria prezzario COMPUTO MUNICIPIO MAP FOSSA Categoria Tipologia Unità di Numero Larghezza Lunghezza Altezza Peso Superficie Quantità Sovrappre Prezzo Prezzo totale prezzario misura (m) (m) (m) () () zzo unitario SCAVI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

COMUNITA' MONTANA DELL'ALTO CHIASCIO VIA G. MATTEOTTI 17 06024 GUBBIO (PG) 12/04/2011 ELENCO PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m.

COMUNITA' MONTANA DELL'ALTO CHIASCIO VIA G. MATTEOTTI 17 06024 GUBBIO (PG) 12/04/2011 ELENCO PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. 2.1.30.1 Scavi fino alla profondità di m 1,50. ( Euro novevirgolanovanta ) 2.3.40.1 Con l uso di mezzo meccanico. ( Euro settantaquattrovirgolazerozero ) mc 9,90 mc 74,00 2.6.70.1 ( Euro dodicivirgolasessanta

Dettagli

n. 1,00 x 861,28=... 861,28

n. 1,00 x 861,28=... 861,28 S.02.10.30 Passerella per attraversamenti di scavi o spazi affaccianti sul vuoto fornite di parapetti su entrambi i lati, in conformità alla normativa vigente. Montaggio e nolo per il 1 mese. Pedonale

Dettagli

Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies

Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0012 - RESTAURO..............................................

Dettagli

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C.

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. Cap. VI SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. PAG. 1 6.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente. I prezzi esposti

Dettagli

Processo edilizio e computo metrico estimativo

Processo edilizio e computo metrico estimativo Processo edilizio e computo metrico estimativo Seminario 11.V.06 A cura di arch. Federica Mottinelli Il Computo metrico estimativo Il Cme è il procedimento analitico per la stima del costo di costruzione

Dettagli

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni.

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni. Esempio Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni ANALISI DEI COSTI Ancona, 04/11/2011 Codice voce: 01.20.001/001 U.M.:

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE Realizzazione di n 27 appartamenti ( bivani, trivani, appartamenti

Dettagli

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA.

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA. VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI EDILIZIA SCOLASTICA MANUTENZIONE LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA

Dettagli

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A CORPO

pag. 2 Num.Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O LAVORI A CORPO pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO Murature (Cat 1) Demolizioni, dismissioni, tagli, trasporti (SbCat 1) 1 Rimozione di intonaco interno od esterno, di spessore non superiore a 21.01.11 3 cm, eseguito

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO PROGETTO DI RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL FRANTOIO SITO NELLA FRAZIONE DI RINELLA ELENCO PREZZI. DATA: Gennaio 2015\ OGGETTO:

PROGETTO ESECUTIVO PROGETTO DI RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL FRANTOIO SITO NELLA FRAZIONE DI RINELLA ELENCO PREZZI. DATA: Gennaio 2015\ OGGETTO: COMUNE PROV. DI LENI MESSINA OGGETTO: PROGETTO DI RECUPERO E VALORIZZAZIONE DEL FRANTOIO SITO NELLA FRAZIONE DI RINELLA DATA: Gennaio 2015\ Studio di Architettura Arch, Giuseppe trucca Via t?u

Dettagli

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA BUTINI BOURKE-CAMPANSI-PENDOLA Via Campansi n. 18 Siena INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ALL INTERNO DELLA STRUTTURA CAMPANSI COMPUTO METRICO

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Edilizia Provinciale Grossetana S.p.A.!"#$!%""&'" ($!)" "% "%%" *+*,-*,-*,-*,-,-./"01$02./"01$02"01$0/%"1%'%2 "01$0/%"1%'%2 Nuova costruzione di n 1 fabbricato ERP per n 12 alloggi in Castiglione della

Dettagli

COMUNE DI CACCAMO. Tav. n. 14

COMUNE DI CACCAMO. Tav. n. 14 Tav. n. 14 COMUNE DI CACCAMO OGGETTO: Progetto esecutivo e coordinamento sicurezza in fase di progettazione riguardante i lavori di adeguamento degli uffici comunali. Abbattimento barriere architettoniche

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. 40,00 1,00 2,00 80,00 m³ 80,00 3,53 282,40. 40,00 4,00 0,80 128,00 m³ 128,00 7,73 989,44

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. 40,00 1,00 2,00 80,00 m³ 80,00 3,53 282,40. 40,00 4,00 0,80 128,00 m³ 128,00 7,73 989,44 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO N.R. ARTIC OLO DESCRIZIONE E COMPUTO U.M. Parti Uguali Lungh FATTORI Largh Peso Altezza QUANTI TA' PREZZO INC. IMPORTO 1 1.1.1 Scavo di sbancamento per qualsiasi finalità, per

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI ELENCO PREZZI UNITARI per i lavori di risanamento conservativo della sala polivalente "De Vecchi" nella sede dell'istituto Geografico Militare - Via Cesare Battisti n 10 Firenze 1 Istituto Geografico Militare

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO N.O. Parti DIMENSIONI U.M. Quantità Prezzi Unitari Totali 1 Art. simili Lungh. Largh. negative positive. Esecuzione taglio pavimentazione in calcaree duro esistente a mezzo di

Dettagli

COMUNE DI PRATO. Relazione specialistica delle strutture

COMUNE DI PRATO. Relazione specialistica delle strutture Gli interventi strutturali previsti sul Bastione delle Forche sono i seguenti: realizzazione di una nuova scala di accesso al Bastione in prossimità della scala esistente; realizzazione del parapetto lungo

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti A - Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti 1 01.A18.A25 Carpenteria varia per piccoli

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE./CAD.

PREZZO DI APPLICAZIONE./CAD. 1) Ana.1 Pag. 1 Fornitura e collocazione di rilevatore ottico di fumo, analogico indirzzato, con copertura da 40 mq. a 80 mq. completo di base universale, conforme EN54/7-9. In opera a soffitto e a qualunque

Dettagli

COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80

COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80 COMUNE DI MANZIANA PROVINCIA DI ROMA RIFACIMENTO RETE IDRICA VIA STRADA CROCE DAL CIV. 44 AL CIV. 80 (TRATTO CHE INCROCIA VIA BRACCIANO E VIA CHIESETTA DELLE GRAZIE) PROGETTO ESECUTIVO ALL. C.04 22 S..0.

Dettagli