ANALISI FORENSE. irecovery_analisi_forence.indd 1 21/01/14 17:48

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANALISI FORENSE. irecovery_analisi_forence.indd 1 21/01/14 17:48"

Transcript

1 ANALISI FORENSE irecovery_analisi_forence.indd 1 21/01/14 17:48

2 COSA è L informatica forense è la scienza che studia l individuazione, la conservazione, la protezione, l estrazione, la documentazione, l impiego ed ogni altra forma di trattamento del dato informatico al fine di essere valutato in un processo giuridico. In Italia, la legge di riferimento che definisce come utilizzare a livello giuridico i risultati di un attività di analisi forense in tribunale, è la legge 18 marzo 2008 n. 48, nota anche come Legge di ratifica della Convenzione di Budapest. Attualmente in Italia le norme in vigore prevedono: Sanzioni sempre più pesanti per i reati informatici; Norme di contrasto sempre più forti contro la pedopornografia in rete; Sanzioni anche a carico delle società; Possibilità per le forze dell ordine di chiedere al provider il congelamento dei dati telematici per 6 mesi; Maggiori tutele per i dati personali. 02 ANALISI FORENSE irecovery_analisi_forence.indd 2 21/01/14 17:48

3 ESEMPIO DI APPLICAZIONI irecovery, azienda leader nel mercato del recupero dati, della sicurezza informatica e dell analisi forense, è oggi in grado di potervi offrire un servizio professionale di investigazione forense volto ad analizzare qualsiasi attrezzatura elettronica con potenzialità di memorizzazione dei dati. Grazie al servizio offerto dai nostri laboratori sarà possibile individuare, ad esempio: Frodi in ambiente elettronico; Infrazioni relative ai contenuti come la pedopornografia; Infrazioni contro il copyright; Infrazioni relative alla riservatezza dei dati; Tutto ciò, unito al più elevato know-how e ai continui investimenti e ricerca nell ambito informatico e forense, permettono di avere il miglior risultato possibile ad oggi sul mercato nell ambito dell analisi del dato. irecovery_analisi_forence.indd 3 21/01/14 17:48

4 SERVIZI CHE POSIAMO OFFRIRE La nostra consulenza in informatica forense, di tipo Digital Computer Forensic Expert, permette oggi di: Analizzare il contenuto di qualsiasi postazione computer o dispositivo mobile, quali pc desktop, mac, linux, smartphone android e apple, tablet, portatile, workstation e server Eseguire operazioni specifiche di analisi, quali: File Analysis (per il confronto e l analisi del codice sorgente e del codice di sicurezza per evidenziare violazioni del copyright e furti di segreto commerciale) Document Metadata Extraction (estrazione completa dei metadati dei singoli file) Memory Imaging (analisi della memoria fisica del computer con diversi strumenti al fine di accertare lo stato del sistema, estrarre eventuali artefatti, e controllare che l immagine sia stata creata correttamente e rifletta accuratamente il sistema da cui è stata presa ) Memory Analysis (strumenti per la cattura e l analisi della memoria fisica e virtuale) Network Forensics (per comprendere eventi di rete prima e dopo un evento specifico ) Logfile Analysis (analisi dei file di log che vengono utilizzati per mantenere un registro delle attività del sistema operativo o delle applicazioni). Estrarre la cronologia delle visite sui siti web Individuare i testi presenti sui social network o nelle chat frequentate dall utente Evidenziare la presenza di partizioni nascoste nel computer o di cartelle crittogra fate e accedere ai loro contenuti Generare una lista completa di tutti i supporti che sono stati inseriti nel computer analizzato con date o ora del loro ultimo utilizzo Riscostruire tutte le attività svolte da un utente su di un computer windows, linux o Apple, come tutti gli orari ed i giorni di accesso, le inviate, i files copiati su supporti esterni, i programmi e i servizi online ed offline utilizzati, tracciando in questo modo tutto il flusso dei dati. Effettuare una copia forense bit-to-bit dei dischi e dei dispositivi analizzati, tramite write blocker e strumentazione software de dicata. Ricevere supporto alle indagini giudiziali sia in ambito penale che civile, grazie alla collaborazione di uno studio legale di nostra fiducia specializzato in tematiche di informatica forense. 04 ANALISI FORENSE irecovery_analisi_forence.indd 4 21/01/14 17:48

5 TECNOLOGIE UTILIZZATE irecovery utilizza programmi di analisi forense e investigazione informatica altamente specializzati. Grazie all utilizzo di programmi altamente specializzati saremo in grado di : 1. Creare la Signature o Firma del disco, ovvero la generazione di una firma istantanea comprensiva della struttura delle directory, che include informazioni sui file contenuti, a livello di percorso, dimensione e attributi. Tale firma digitale permette di monitorare i cambiamenti che sono avvenuti nel disco in esame, ovvero le modifiche a una struttura di directory, come ad esempio i file che sono stati creati, modificati e cancellati che possono essere identificati grazie a questa operazione dal confronto di due firme. Queste differenze possono identificare rapidamente eventuali file di interesse su una macchina sospetta, come anche il software che è stato installato, o file di prova eliminati. 2. Eseguire la creazione di un indice che consenta al ricercatore di eseguire ricerche veloci, basate sui contenuti attraverso l intera unità o una sezione del disco. Questo processo comporta la scansione del contenuto dei file e delle sul disco rigido, e quindi la costruzione di un indice delle parole trovate. 3. Ricercare all interno dell Indice creato con criteri molteplici. 4. Ricercare tutte le attività compiute da quel computer, come ad esempio siti web a cui si ha avuto accesso, unità USB, reti wireless, e download recenti. Ciò è particolarmente utile per identificare tendenze e modelli predefiniti di comportamento degli utenti, oltre che ovviamente trovare qualsiasi materiale o file che sia stato aperto nel periodo di analisi selezionato. 5. Ricercare Files Perduti. Ciò è particolarmente utile per il recupero di file che l utente potrebbe aver tentato di distruggere. 6. Ricercare Files per i quali è stata modificata di proposito estensione per nasconderli, per verificare se il formato del file corrisponde al suo formato effettivo. 7. Esplorare File di Sistema senza modificarne gli attributi o le date di accesso e lettura. 8. Ricercare le password presenti nel computer. 9. Creare un immagine del disco per produrre evidenze in sede legale. irecovery_analisi_forence.indd 5 21/01/14 17:48

6 irecovery_analisi_forence.indd 6 21/01/14 17:48

COMPUTER FORENSICS ELEMENTI BASE E METODOLOGIA DI INVESTIGAZIONE DIGITALE. Roberto Obialero GCFA, GCFW, SSP-GHD

COMPUTER FORENSICS ELEMENTI BASE E METODOLOGIA DI INVESTIGAZIONE DIGITALE. Roberto Obialero GCFA, GCFW, SSP-GHD COMPUTER FORENSICS ELEMENTI BASE E METODOLOGIA DI INVESTIGAZIONE DIGITALE Roberto Obialero GCFA, GCFW, SSP-GHD 1 SANS Institute Sysadmin, Audit, Network & Security Organizzazione americana fondata nel

Dettagli

GUIDA AL SERVIZIO INTERNET

GUIDA AL SERVIZIO INTERNET ASSESSORADU DE S ISTRUTZIONE PÙBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETÀCULU E ISPORT ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Direzione Generale dei

Dettagli

Investigare nel personal computer: le best pratices di digital forensics e la registrazione sonora e visiva degli eventi

Investigare nel personal computer: le best pratices di digital forensics e la registrazione sonora e visiva degli eventi SEMINARIO CORSO DI INFORMATICA GIURIDICA PROF. GIOVANNI ZICCARDI A.A. 2013-2014 Investigare nel personal computer: le best pratices di digital forensics e la registrazione sonora e visiva degli eventi

Dettagli

Guida ripristino TokenUSB

Guida ripristino TokenUSB Guida ripristino TokenUSB Il sw è reperibile sul sito www.card.infocamere.it, nella sezione : Download Software di firma Download software di ripristino del token USB. 1 Procedura di ripristino Windows

Dettagli

Token USB. Installazione Versione 1.1

Token USB. Installazione Versione 1.1 Token USB Installazione Versione 1.1 1 Indice Indice... 2 1 Informazioni sul documento... 3 1.1 Scopo del documento... 3 2 Procedura di aggiornamento WINDOWS... 4 3 Procedura di aggiornamento MACOSX...

Dettagli

IT FORENSICS corso di perfezionamento

IT FORENSICS corso di perfezionamento IT FORENSICS corso di perfezionamento Lecce, ottobre-dicembre 2013 www.forensicsgroup.it FIGURA PROFESSIONALE CHE SI INTENDE FORMARE L Esperto di IT Forensics è un consulente altamente specializzato nella

Dettagli

DIVISIONE DIGITAL & MOBILE FORENSICS. www.pp-analisiforense.it

DIVISIONE DIGITAL & MOBILE FORENSICS. www.pp-analisiforense.it DIVISIONE DIGITAL & MOBILE FORENSICS www.pp-analisiforense.it FEDERAZIONE ITALIANA ISTITUTI INVESTIGAZIONI - INFORMAZIONI - SICUREZZA ASSOCIATO: FEDERPOL Divisione Digital & Mobile Forensics www.pp-analisiforense.it

Dettagli

FAQ Dell Latitude ON Flash

FAQ Dell Latitude ON Flash FAQ Dell Latitude ON Flash 1. Tutti i computer Dell supportano Latitude ON Flash? No, Latitude ON Flash attualmente è disponibile sono sui seguenti computer Dell: Dell Latitude E4200 Dell Latitude E4300

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PRE REGOLAMENTO PER L'UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E TELEMATICI MESSA ART. 1 Caratteri generali Il presente regolamento viene emanato in base al provvedimento

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base del computer

Modulo 1 Concetti di base del computer Modulo 1 Concetti di base del computer Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per l uso dei dispositivi elettronici, la creazione e la gestione dei file, le reti e la sicurezza

Dettagli

Consulenza, Progettazione e Realizzazione. Nuove Tecnologie per la Didattica

Consulenza, Progettazione e Realizzazione. Nuove Tecnologie per la Didattica Via C.L. Maglione 151/A 80026 Casoria (NA) Tel 081 19718013 Mobile 334 8349047 Fax 081 19718013 info@dfrsystem.it www.dfrsystem.it Casoria 80026 (NA)www.techinform-an.it Consulenza, Progettazione e Realizzazione

Dettagli

Modalità di intervento del Consulente Tecnico

Modalità di intervento del Consulente Tecnico Modalità di intervento del Consulente Tecnico Osservatorio CSIG di Reggio Calabria Corso di Alta Formazione in Diritto dell'informatica IV edizione 1 Il consulente tecnico Il Consulente Tecnico può raccogliere

Dettagli

L ultima versione rilasciata è a pagamento. Il caricamento del CD su un sistema Windows consente di avere a disposizione un ampio campionario di

L ultima versione rilasciata è a pagamento. Il caricamento del CD su un sistema Windows consente di avere a disposizione un ampio campionario di Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma Helix Helix3 è un LiveCD basato su Linux per l Incident Response, l aquisizione dei dischi e dei dati volatili, la ricerca della cronologia di internet e

Dettagli

REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET E POSTA ELETTRONICA

REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET E POSTA ELETTRONICA REGOLAMENTO UTILIZZO INTERNET E POSTA ELETTRONICA (Provvedimento del Garante per la Privacy pubblicato su G.U. n. 58 del 10/3/2007 - Circolare Presidenza Consiglio dei Ministri Dipartimento Funzione Pubblica

Dettagli

Pietro Brunati. pietro.brunati@cybrain.it

Pietro Brunati. pietro.brunati@cybrain.it Informatica forense Spesso si considera l'informatica Forense un argomento da film, o limitato a casi eclatanti. Vedremo quanto sia utile anche nella normale gestione e tutela aziendale. A cura di Pietro

Dettagli

datarecovery Recupero dati & Informatica forense

datarecovery Recupero dati & Informatica forense datarecovery Recupero dati & Informatica forense Chi siamo I professionisti del recupero dati con il 96%* di successi DM è specializzata nel data recovery da supporti digitali. Server, hard disk, pendrive,

Dettagli

Lexmark Guida alle applicazioni ESF Lexmark Q3 2012

Lexmark Guida alle applicazioni ESF Lexmark Q3 2012 Applicazioni Lexmark I clienti possono sfruttare al massimo le potenzialità delle stampanti Lexmark a funzione singola e multifunzione abilitate alle soluzioni Le applicazioni Lexmark sono state progettate

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L USO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE (P.U.A. POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURA DELLA SCUOLA)

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L USO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE (P.U.A. POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURA DELLA SCUOLA) REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L USO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE (P.U.A. POLITICA D USO ACCETTABILE E SICURA DELLA SCUOLA) Il presente documento denominato PUA (Politica d Uso Accettabile e Sicura

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

Privacy e Cookie PERCHE QUESTO AVVISO

Privacy e Cookie PERCHE QUESTO AVVISO Privacy e Cookie PERCHE QUESTO AVVISO Grazie per dedicare qualche minuto alla consultazione di questa sezione del nostro sito Web. La tua privacy è molto importante per me e per tutelarla al meglio, ti

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate

Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate Gestione remota archivi cartelle sanitarie e di rischio informatizzate L odierna realtà economica impone alle aziende di differenziarsi sempre più dai concorrenti, investendo in tecnologie che possano

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto Comprensivo Statale di Bosisio Parini Via A. Appiani, 10-23842 BOSISIO PARINI (LC) Tel.: 031 865644 Fax: 031 865440 e-mail: lcic81000x@istruzione.it

Dettagli

Comune di Monticello Brianza

Comune di Monticello Brianza REGOLAMENTO PER DISCIPLINARE L UTILIZZO DELLA RETE INTERNET TRAMITE TECNOLOGIA WIRELESS FIDELITY (WI-FI) Art. 1. Finalità del servizio Il servizio di connessione alla rete Internet mediante l utilizzo

Dettagli

La soluzione software per CdA e Top Management

La soluzione software per CdA e Top Management La soluzione software per CdA e Top Management DATI E DOCUMENTI PROTETTI Sempre. Ovunque. La Soluzione per Quando si parla di fusioni e acquisizioni, di cambiamenti di gestione, di pianificazione o di

Dettagli

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali.

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. TACHOSAFE Lite Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. Requisiti di sistema: Prima di iniziare l'installazione assicuratevi che il vostro PC è conforme alle seguenti

Dettagli

ANALISI FORENSE: COSA ANALIZZARE

ANALISI FORENSE: COSA ANALIZZARE ANALISI FORENSE: COSA ANALIZZARE Il contesto Prima di tutto è necessario capire quale è la problematica per la quale si è stati convocati. Può essere ad esempio un caso di spionaggio industriale, oppure

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL USO DEL COMPUTER E GESTIONE FILES Referente e tutor Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 2.3 Utilità 2.3.1 Compressione dei files 2.3.1.1 Comprendere

Dettagli

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manuale Manual dell utente I EasyLock Manuale dell utente Sommario 1. Introduzione... 1 2. Requisiti di Sistema... 2 3. Installazione...

Dettagli

TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS. DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA

TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS. DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA La scelta intelligente per l ufficio moderno Efficienza in ufficio significa lavorare in modo razionale, tenere sotto controllo

Dettagli

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0. IT Security. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa M ODULO 7 - SYLLABUS 1.0 IT Security Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Minacce ai dati 1 Concetti di sicurezza Differenze fra dati e informazioni Il termine crimine informatico: intercettazione, interferenza,

Dettagli

UFED Physical Analyzer

UFED Physical Analyzer UFED Physical Analyzer Nuovissimo servizio di acquisizione Forense di Cellulari, IPHONE, BlackBerry e Palmari. Il servizio di acquisizione ed analisi fisica si colloca in aggiunta al servizio di acquisizione

Dettagli

Modulo 12 Sicurezza informatica

Modulo 12 Sicurezza informatica Modulo 12 Sicurezza informatica Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per comprendere l uso sicuro dell ICT nelle attività quotidiane e per utilizzare tecniche e applicazioni

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 INDICE DEI CONTENUTI 3 INDUSTRY TREND & DYNAMIC 6 ESIGENZE DI BUSINESS 7 OVERVIEW DELLA SOLUZIONE 8 TECHNICAL FEATURES - intesabox 9 BENEFICI DELLA SOLUZIONE 10 VALUE PROPOSITION

Dettagli

LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE

LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE LACIE PRIVATE/PUBLIC GUÍDA UTENTE FARE CLIC QUI PER ACCEDERE ALLA VERSIONE IN LINEA PIÙ AGGIORNATA di questo documento, sia in termini di contenuto che di funzioni disponibili, come ad esempio illustrazioni

Dettagli

Il progetto Insieme a Scuola di Internet

Il progetto Insieme a Scuola di Internet Il progetto Insieme a Scuola di Internet Glossario Glossario > A @ (at) La @, che si pronuncia at oppure chiocciola comunemente chiamata a commerciale, è un carattere utilizzato generalmente per la posta

Dettagli

Richiesta di account e/o accesso alle risorse Informatiche della Sezione di Cagliari

Richiesta di account e/o accesso alle risorse Informatiche della Sezione di Cagliari Richiesta di account e/o accesso alle risorse Informatiche della Sezione di Cagliari Nome Cognome Nome del referente presso la Sezione di Cagliari Username Occupazione disco MB Password (min 6 car) Scadenza

Dettagli

DURC Client 4 - Guida configurazione Firma Digitale. DURC Client 4.1.7

DURC Client 4 - Guida configurazione Firma Digitale. DURC Client 4.1.7 DURC Client 4.1.7 Guida configurazione firma digitale Attenzione: Per poter utilizzare la firma digitale con il Durc Client dalla versione 4.1.7 e successive è necessario riconfigurare la procedura di

Dettagli

Regolamento relativo all'accesso, uso e gestione della Rete Informatica del Comune di CAVERNAGO

Regolamento relativo all'accesso, uso e gestione della Rete Informatica del Comune di CAVERNAGO Regolamento relativo all'accesso, uso e gestione della Rete Informatica del Comune di CAVERNAGO Deliberazione di giunta Comunale del 02-04-2015 Pagina 1 di 10 ART. 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE Il

Dettagli

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Desktop. Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Desktop Qlik Sense 1.1 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia

Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Sicurezza online per voi e la vostra famiglia Guida elettronica alla vita digitale TrendLabs Di Paul Oliveria, responsabile specializzato in sicurezza di TrendLabs Siamo tutti online, ma non siamo tutti

Dettagli

Junos Pulse per BlackBerry

Junos Pulse per BlackBerry Junos Pulse per BlackBerry Guida utente Versione 4.0 Giugno 2012 R1 Copyright 2012, Juniper Networks, Inc. Juniper Networks, Junos, Steel-Belted Radius, NetScreen e ScreenOS sono marchi registrati di Juniper

Dettagli

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI

EFFICIENZA E RIDUZIONE DEI COSTTI SCHEDA PRODOTTO TiOne Technology srl Via F. Rosselli, 27 Tel. 081-0108029 Startup innovativa Qualiano (NA), 80019 Fax 081-0107180 www.t1srl.it www.docincloud.it email: info@docincloud.it DocinCloud è la

Dettagli

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27

Istruzioni operative instal azione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Istruzioni operative installazione FirmaVerifica3.0 Pag.1 di 27 Generalità... 3 Operazioni preliminari... 4 Requisiti tecnici... 5 Installazione applicazione...6 Visualizzazione fornitura... 14 Gestione

Dettagli

Comune di Nola Provincia di Napoli. Disciplinare interno per l utilizzo di Internet e posta elettronica da parte dei dipendenti

Comune di Nola Provincia di Napoli. Disciplinare interno per l utilizzo di Internet e posta elettronica da parte dei dipendenti Comune di Nola Provincia di Napoli Disciplinare interno per l utilizzo di Internet e posta elettronica da parte dei dipendenti Sommario 1. Oggetto... 2 2. Modalità di utilizzo delle postazioni di lavoro...

Dettagli

La Gestione Integrata dei Documenti

La Gestione Integrata dei Documenti Risparmiare tempo e risorse aumentando la sicurezza Gestione dei documenti riservati. Protezione dati sensibili. Collaborazione e condivisione file in sicurezza. LA SOLUZIONE PERCHE EAGLESAFE? Risparmia

Dettagli

Regolamento per l utilizzo del servizio internet nel Sistema Bibliotecario di Ateneo

Regolamento per l utilizzo del servizio internet nel Sistema Bibliotecario di Ateneo Regolamento per l utilizzo del servizio internet nel Sistema Bibliotecario di Ateneo Approvato dal Consiglio di Biblioteca in data 6 novembre 2003 Indice Art. 1 Obiettivi del servizio p. 3 Art. 2 Modalità

Dettagli

Il disciplinare tecnico viene pubblicato nell area riservata del sito della scuola

Il disciplinare tecnico viene pubblicato nell area riservata del sito della scuola - Visto il D.Lgs 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali ; - Visto il Regolamento emanato dal Ministero della Pubblica Istruzione con decreto 7 dicembre 2006 n 305; - Visto il provvedimento

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 INDICE DEI CONTENUTI 3 6 7 8 9 BUSINESS E TECHNICAL DRIVER ENVIRONMENT DI RIFERIMENTO 10 TECHNICAL FEATURES - intesabox 11 COMPETITION 12 BENEFICI DELLA SOLUZIONE 13 VALUE PROPOSITION

Dettagli

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese

COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese MODALITA PER IL CORRETTO UTILIZZO DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE Approvato con delib. G.C. n. 9 del 21.01.2006 - esecutiva Per l utilizzo corretto del sistema informatico,

Dettagli

Università degli Studi di Udine. Modalità e limiti di utilizzo della rete telematica dell Università di Udine

Università degli Studi di Udine. Modalità e limiti di utilizzo della rete telematica dell Università di Udine Università degli Studi di Udine Modalità e limiti di utilizzo della rete telematica dell Università di Udine Gruppo di lavoro istituito il 16 aprile 2004 con decreto rettorale n. 281 Pier Luca Montessoro,

Dettagli

EasyPROtection. La soluzione software per Commercialisti e Consulenti Fiscali. DATI E DOCUMENTI PROTETTI Sempre. Ovunque.

EasyPROtection. La soluzione software per Commercialisti e Consulenti Fiscali. DATI E DOCUMENTI PROTETTI Sempre. Ovunque. EasyPROtection La soluzione software per Commercialisti e Consulenti Fiscali DATI E DOCUMENTI PROTETTI Sempre. Ovunque. La Soluzione per Commercialisti e Consulenti fiscali La realtà operativa degli Studi

Dettagli

Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi

Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi Creative Commons license Stefano Fratepietro - www.stevelab.net 1 Virus informatici Approfondimenti tecnici per giuristi Ciclo dei seminari Informatica nei laboratori del CIRSFID Facoltà di Giurisprudenza

Dettagli

Case study e tecniche di intervento nello spionaggio industriale. Stefano Fratepietro e Litiano Piccin

Case study e tecniche di intervento nello spionaggio industriale. Stefano Fratepietro e Litiano Piccin Case study e tecniche di intervento nello spionaggio industriale Stefano Fratepietro e Litiano Piccin Argomenti trattati Introduzione 007 case study Presentazione DEFT Linux v4 Spionaggio industriale -

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

Città di San Mauro Torinese

Città di San Mauro Torinese Città di San Mauro Torinese Regolamento per l utilizzo delle postazioni informatiche del Centro Informagiovani Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 4 del 26/01/2005 Art. 1 Istituzione

Dettagli

ArubaKey. Installazione

ArubaKey. Installazione ArubaKey Installazione 1 Indice 1 Informazioni sul documento... 3 1.1 scopo del documento... 3 2 Procedura di aggiornamento Windows... 4 3 Procedura di aggiornamento Linux... 12 4 Procedura di aggiornamento

Dettagli

14 maggio 2010 Versione 1.0

14 maggio 2010 Versione 1.0 SOFTWARE PER LA GESTIONE DI UN SISTEMA PER LA RILEVAZIONE DELLA QUALITÀ PERCEPITA DAGLI UTENTI, NEI CONFRONTI DI SERVIZI RICHIESTI ALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ATTRAVERSO L'UTILIZZO DI EMOTICON. 14 maggio

Dettagli

Polizia Postale e delle Comunicazioni. INDAGINI DIGITALI Camerino 2 Maggio 2011

Polizia Postale e delle Comunicazioni. INDAGINI DIGITALI Camerino 2 Maggio 2011 INDAGINI DIGITALI Camerino 2 Maggio 2011 Decreto del Ministero dell Interno 30 Marzo 1998 istituisce SERVIZIO POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI Coordinamento operativo degli uffici periferici - Compartimenti;

Dettagli

COMUNE DI GAMBATESA Provincia di Campobasso

COMUNE DI GAMBATESA Provincia di Campobasso COMUNE DI GAMBATESA Provincia di Campobasso REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L UTILIZZO DELLA RETE INTERNET HOT SPOT GAMBATESA WI-FI COMUNALE IN SPAZI PUBBLICI Approvato con Delibera del C.C. n. del Premessa

Dettagli

La sicurezza: le minacce ai dati

La sicurezza: le minacce ai dati I.S.I.S.S. Sartor CASTELFRANCO V.TO Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione La sicurezza: le minacce ai dati Prof. Mattia Amadori Anno Scolastico 2015/2016 Le minacce ai dati (1) Una minaccia

Dettagli

I.C. ALDO MORO - CAROSINO a.s. 2012-2013 REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA

I.C. ALDO MORO - CAROSINO a.s. 2012-2013 REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA I.C. ALDO MORO - CAROSINO a.s. 2012-2013 REGOLAMENTO DI UTILIZZO DEL LABORATORIO DI INFORMATICA Norme di accesso: 1) l accesso al laboratorio di informatica è subordinato all accettazione del presente

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

DIGIT Una soluzione Enterprise Content Management

DIGIT Una soluzione Enterprise Content Management DIGIT Una soluzione Enterprise Content Management Il Fascicolo Processuale Penale in formato PDF Startup per la Corte d Appello di Brescia e dimensionamento nazionale Dr. Stefano APRILE Ministero della

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

MODALITA DI ACCESSO E DI UTILIZZAZIONE DEI LABORATORI DI INFORMATICA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO E DELLA SCUOLA PRIMARIA

MODALITA DI ACCESSO E DI UTILIZZAZIONE DEI LABORATORI DI INFORMATICA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO E DELLA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO OLGA ROVERE DI RIGNANO FLAMINIO (RM) A.S. 2011-2012 MODALITA DI ACCESSO E DI UTILIZZAZIONE DEI LABORATORI DI INFORMATICA DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO E DELLA SCUOLA PRIMARIA

Dettagli

Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO

Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO Comune di San Salvo Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ACCESSO AL SERVIZIO HOTSPOT WI-FI PUBBLICO Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n 20 del 30/04/2013 INDICE Premessa Art. 1 - Finalità

Dettagli

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7

2 Dipendenza da Internet 6 2.1 Tipi di dipendenza... 6 2.2 Fasi di approccio al Web... 6 2.3 Fine del corso... 7 Sommario Indice 1 Sicurezza informatica 1 1.1 Cause di perdite di dati....................... 1 1.2 Protezione dei dati.......................... 2 1.3 Tipi di sicurezza........................... 3 1.4

Dettagli

Nuove tecnologie: scenari e opportunità per gli studi professionali

Nuove tecnologie: scenari e opportunità per gli studi professionali S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE Nuove tecnologie: scenari e opportunità per gli studi professionali DAVIDE GRASSANO Membro della Commissione Informatica 1 Dicembre 2010 - Milano Agenda 1 Il software come

Dettagli

http://arezzo.motouristoffice.it

http://arezzo.motouristoffice.it Istruzioni l invio telematico della DICHIARAZIONE PREZZI E SERVIZI, per l installazione del lettore Smart Card, e l installazione di DIKE http://arezzo.motouristoffice.it 1 Vi sarà sufficiente inserire

Dettagli

Città di Somma Lombardo

Città di Somma Lombardo Città di Somma Lombardo REGOLAMENTO GENERALE PER L UTILIZZO DI INTERNET PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE. (Approvato con deliberazione del Consiglio comunale della Città di Somma Lombardo n.95 del 20/12/2006

Dettagli

SERVER NAS. Di Louise Jimenez. RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana

SERVER NAS. Di Louise Jimenez. RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana SERVER NAS Di Louise Jimenez RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana Classe III B Operatore Elettronico ID: 110612 Anno scolastico 2014/15 INDICE Introduzione.1 Com è collegato un NAS con

Dettagli

Sistema Cloud Trading (VPS)

Sistema Cloud Trading (VPS) Sistema Cloud Trading (VPS) Versione desktop Versione App Leggere attentamente Termini & Condizioni WH SELFINVEST dal 1998 Lussemburgo, Belgio, Francia, Germania, Paesi Bassi, Svizzera. Copyright 2007-2013:

Dettagli

La soluzione software per Avvocati e Studi legali

La soluzione software per Avvocati e Studi legali La soluzione software per Avvocati e Studi legali DATI E DOCUMENTI PROTETTI Sempre. Ovunque. La Soluzione per La realtà operativa degli Studi Legali è caratterizzata dalla produzione e dalla consultazione

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Università degli Studi di Genova Facoltà di Ingegneria Elettronica

Università degli Studi di Genova Facoltà di Ingegneria Elettronica Università degli Studi di Genova Facoltà di Ingegneria Elettronica Analisi e Recupero Dati da Hard Disk in ambito Forense e studio delle metodologie con strumenti Hardware e Software Relatore: Chiar.mo

Dettagli

Sommario. Che cos'è Data Space Easy? 1. Vai ovunque 2. Facile condivisione 3. Sempre al sicuro 4. Solo 4 passi per configurare 5

Sommario. Che cos'è Data Space Easy? 1. Vai ovunque 2. Facile condivisione 3. Sempre al sicuro 4. Solo 4 passi per configurare 5 Sommario Che cos'è Data Space Easy? 1 Vai ovunque 2 Facile condivisione 3 Sempre al sicuro 4 Solo 4 passi per configurare 5 Solo 4 passi per iniziare 6 Il tour di Data Space Easy Che cos è Data Space Easy?

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI

DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI DISCIPLINARE PER L'ACCESSO A INTERNET TRAMITE LA RETE WIFI Art. 1. FINALITA L accesso alla conoscenza, all informazione e alle varie opportunità offerte da Internet non è garantita nel mercato privato

Dettagli

Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni?

Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni? Ti piacerebbe condividere file di grandi dimensioni? Desideri mettere definitivamente in ordine e rendere facilmente fruibili file e documenti che condividi in rete con colleghi e clienti? Ti piacerebbe

Dettagli

PRIVACY POLICY. Tipi di dati trattati

PRIVACY POLICY. Tipi di dati trattati PRIVACY POLICY In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un informativa che è resa anche

Dettagli

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 VERITAS StorageCentral 1 USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 1. Panoramica di StorageCentral...3 2. StorageCentral riduce il costo totale di proprietà per lo storage di Windows...3 3. Panoramica

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA

BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA BIBLIOTECA COMUNALE DI BORUTTA CORSO DI INFORMATICA DI BASE AVVISO Si informano gli interessati che presso la sala informatica annessa alla biblioteca comunale sarà attivato un corso di informatica di

Dettagli

Novità della. versione 12?

Novità della. versione 12? NETSUPPO RT R MANAGE 12 Novità della versione 12? NetSupport Manager continua a proporre le ultimissime funzionalità per il supporto dei PC e la gestione dei desktop da remoto. Permette di monitorare più

Dettagli

Spiegazione di alcune funzioni di Dropbox

Spiegazione di alcune funzioni di Dropbox Spiegazione di alcune funzioni di Dropbox Caricamento da fotocamera Dopo aver installato Dropbox collegando al computer una fotocamera o una chiavetta di memoria USB parte in automatico la richiesta di

Dettagli

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza

Sicurezza. informatica. Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Sicurezza informatica Peschiera Digitale 2102-2013 Sicurezza Overview 1. Nozioni generali 2. Virus e anti-virus 3. Spam e anti-spam 4. Phishing 5. Social engineering 6. Consigli Peschiera Digitale 2102-2013

Dettagli

PRIVACY E COOKIES POLICY

PRIVACY E COOKIES POLICY PRIVACY E COOKIES POLICY Trattamento dei Dati personali Informativa ex art. 13 D. Lgs. 30/06/2003 n. 196 (CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI) Ai sensi e per gli effetti del citato decreto,

Dettagli

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro In un mondo in cui sempre più dipendenti usano smartphone e tablet per accedere ai dati aziendali, è fondamentale

Dettagli

Regolamento. sulla gestione e l utilizzo delle reti informatiche e sulle strutture multimediali. dell Istituto Comprensivo di Capraia e Limite

Regolamento. sulla gestione e l utilizzo delle reti informatiche e sulle strutture multimediali. dell Istituto Comprensivo di Capraia e Limite 1 Regolamento sulla gestione e l utilizzo delle reti informatiche e sulle strutture multimediali dell Istituto Comprensivo di Capraia e Limite 2 Premessa: Il presente regolamento deve essere un punto di

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E DELLE POSTAZIONI MULTIMEDIALI

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E DELLE POSTAZIONI MULTIMEDIALI COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA VIA ROMA,39 40048 SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO TEL.0534/95026 FAX 0534/95595 REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E DELLE POSTAZIONI MULTIMEDIALI Approvato

Dettagli

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA

Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Comune di Viadana (Provincia di Mantova) DISCIPLINARE SULL UTILIZZO DEL SERVIZIO INTERNET E DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA Approvato con deliberazione di Giunta comunale n. 170 del 07.11.2011 Indice

Dettagli

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati.

Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete. I dispositivi utilizzati. LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Capire i benefici di una rete informatica nella propria attività. I componenti di una rete I dispositivi utilizzati I servizi offerti LA RETE INFORMATICA NELL AZIENDA Copyright

Dettagli

Google Drive i tuoi file sempre con te

Google Drive i tuoi file sempre con te IMMAGINE TRATTA DALL'EBOOK "GOOGLE DRIVE E LA DIDATTICA" DI A. PATASSINI ICT Rete Lecco Generazione Web Progetto Faro Google Drive Che cos è? Nato nel 2012 Drive è il web storage di Google, un spazio virtuale

Dettagli

Indicatore archiviazione

Indicatore archiviazione Introduzione Memeo Instant Backup è una soluzione semplice per il complesso mondo digitale. Grazie al backup automatico e continuo dei file importanti dell'unità C, Memeo Instant Backup protegge i dati

Dettagli

Installazione - Avvio

Installazione - Avvio TELL ME MORE V10, FAQ Installation Services Department, HQ / Dec. 2009 Installazione - Avvio Installazione - Avvio... 1 Come installare TELL ME MORE?... 1 Versione di Internet Explorer non compatibile

Dettagli

DO EAT BETTER - INFORMATIVA SULLA PRIVACY

DO EAT BETTER - INFORMATIVA SULLA PRIVACY DO EAT BETTER - INFORMATIVA SULLA PRIVACY 1.- Premessa 1.1 L applicazione "DoEatBetter" (di seguito, indicata anche come l App ) è di proprietà di Do Eat Better S.r.l.s. (di seguito, indicata anche come

Dettagli

LIQUIDAZIONI GIUDIZIALI DEI CONCORDATI PREVENTIVI DI PRAMAC S.PA. IN LIQUIDAZIONE E LIFTER S.R.L. IN LIQUIDAZIONE. Regolamento della Virtual Data Room

LIQUIDAZIONI GIUDIZIALI DEI CONCORDATI PREVENTIVI DI PRAMAC S.PA. IN LIQUIDAZIONE E LIFTER S.R.L. IN LIQUIDAZIONE. Regolamento della Virtual Data Room LIQUIDAZIONI GIUDIZIALI DEI CONCORDATI PREVENTIVI DI PRAMAC S.PA. IN LIQUIDAZIONE E LIFTER S.R.L. IN LIQUIDAZIONE Regolamento della Virtual Data Room ALL. N. 3 al REGOLAMENTO per la proposta e la valutazione

Dettagli

Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione. Percorso Formativo C1.

Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione. Percorso Formativo C1. Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione Percorso Formativo C1 Modulo 2 Computer hardware 1 OBIETTIVI Identificare, descrivere, installare

Dettagli

COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia

COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia COMUNE DI MARCON Provincia di Venezia REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI STRUMENTI INFORMATICI E DI INTERNET ( Norme di sicurezza conformi alla normativa vigente in tema di trattamento dei dati personali,

Dettagli

icloud Forensics .e privacy dei nostri dati? Milano, 21/6/2012 Convegno E-Privacy Mattia Epifani

icloud Forensics .e privacy dei nostri dati? Milano, 21/6/2012 Convegno E-Privacy Mattia Epifani icloud Forensics.e privacy dei nostri dati? Milano, 21/6/2012 Convegno E-Privacy Mattia Epifani 1 icloud Il servizio icloud, introdotto da Apple nel giugno 2011, permette agli utenti di memorizzare i dati

Dettagli