Manuale d esercizio «File Transfer Client» File Delivery Services

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale d esercizio «File Transfer Client» File Delivery Services"

Transcript

1 Manuale d esercizio «File Transfer Client» File Delivery Services

2 Editore Posta CH SA Tecnologia dell informazione Webergutstrasse 12 CH-3030 Berna (Zollikofen) Contatto Posta CH SA Tecnologia dell informazione Webergutstrasse 12 CH-3030 Berna (Zollikofen) IT261 FDS Betrieb Versione 3.0 / maggio 2014 La versione attuale è disponibile su: https://www.posta.ch/fds Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 2/31

3 Indice 1. Aspetti generali Scopo Definizioni, acronimi e abbreviazioni Nomi, prezzi, versioni, ecc FTP Breve panoramica FTP attivo FTP passivo (consigliato) Il «comando FTP»: SITE Trasmissione dei dati in ASCII e/o in modalità BINARY SFTP Introduzione Public e Private Key Creazione di una coppia di chiavi SSH con PuTTY Creazione di una coppia di chiavi SSH con OpenSSH Collegamento a FDS Introduzione Test del collegamento FileZilla Importazione della chiave con FileZilla Importazione automatica con il Pageant di PuTTY Note su FileZilla CuteFTP Importazione della chiave con CuteFTP WS_FTP Professional Importazione della chiave con WS_FTP Professional WinSCP Importazione della chiave con WinSCP Nota sul WinSCP Total Commander Microsoft Dos-Client Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 3/31

4 1. Aspetti generali 1.1 Scopo I clienti FDS utilizzano per il trasferimento dei dati software client e script molto diversi. Per contrastare la crescita dei client, abbiamo deciso di testare i più utilizzati, di descriverne le funzioni più importanti (!) e, quindi, di limitare l impiego e il supporto a questi. 1.2 Definizioni, acronimi e abbreviazioni Parola ftp ssh scp sftp PuTTY Definizione File Transfer Protocol (inglese, sta per «protocollo di trasferimento file») Il termine SSH o Secure Shell indica sia un protocollo di rete sia i relativi programmi, grazie ai quali è possibile creare in modo sicuro un collegamento di rete cifrato con un computer remoto. Secure Copy o SCP è un protocollo per la trasmissione cifrata di dati tra due computer mediante una rete informatica. SFTP o SSH File Transfer Protocol è una fase successiva dell SCP e consente il trasferimento sicuro dei dati a sistemi remoti. PuTTY è un client SSH gratuito, sviluppato da Simon Tatham per Microsoft Windows. 1.3 Nomi, prezzi, versioni, ecc. Software Prezzo Versione* ( ) ftp sftp URL FileZilla (progetto gratuito sì sì https://filezilla-project.org/ filezilla) (consigliato) CuteFTP Professional a pagamento 9.0 sì sì (globalscape) WS_FTP Professional a pagamento 12.4 sì sì (Ipswitch) WinSCP gratuito sì sì Total Commander gratuito 8.50 sì solo con plugin *Anche se le precedenti e future versioni di software, nonché altri client sftp e ftp dovrebbero, in linea di massima, funzionare senza problemi con l FDS, in caso di problemi, Tecnologia dell informazione può offrire solo un supporto limitato. Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 4/31

5 2. FTP 2.1 Breve panoramica Il protocollo FTP è stato creato quando ancora internet non esisteva nella forma attuale. Allora si trattava di trasmettere dati da un computer a un altro. All epoca si poteva lavorare senza antivirus e firewall. Può quindi accadere che il primo protocollo FTP abbia delle particolarità non riconoscibili da alcuni firewall. Per risolvere i problemi tipici dell FTP, è stato sviluppato un protocollo FTP diverso, l «FTP passivo». I problemi si verificano soprattutto in relazione ai firewall e all accesso a internet. Il servizio FTP classico utilizza due porte invece di una: la porta 21 per i comandi (control port) e la porta 20 per i dati (data port). Il problema principale dell FTP è la sicurezza, poiché tutti i dati (compreso nome utente e password) vengono trasmessi in chiaro. È per questo che l FTP non può essere impiegato per lo scambio di dati sensibili. L FDS FTP Server supporta: trasmissioni di file fino a un volume massimo di 10 GB 30 collegamenti contemporanei dallo stesso account blocco dell account per 30 minuti dopo 5 tentativi di login errati modifica di password tramite comando SITE L FDS FTP Server non supporta: ripresa di trasmissioni modifiche di attributi del file manipolazione della struttura della directory FTP attivo L FTP attivo è il «protocollo FPT originale». È stato definito «attivo» solo dopo che è stato sviluppato l «FTP passivo». L FTP è un servizio basato su TCP e si distingue per una particolarità: l FTP utilizza due porte. Una porta è la porta «command», l altra è la porta «data». La porta 21 è utilizzata per i comandi (command) e la porta 20 per i dati (data). Se un client vuole collegarsi a un server FTP, il client apre una porta non privilegiata a sua scelta (= tutte le porte >1024) alla porta 21 «command» del server e le invia il numero di porta sulla quale vuole ricevere i dati. Generalmente si tratta della porta numero N+1. Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 5/31

6 Esempio: Il client apre la porta 1226 e invia al server sulla porta 21 l informazione «Aspetto dati sulla porta 1227». Il server conferma il ricevimento (acknowledge) e il client apre la porta 1227 e si mette in ascolto (listening). A questo punto, il server apre la sua porta dati 20 e invia i dati alla porta 1227 del client. Il client conferma la ricezione di ogni pacchetto TCP, come da buona regola. A un firewall, questo processo risulta però molto sospetto. I firewall bloccano ogni richiesta proveniente dall esterno. Accettano i pacchetti TCP dall esterno, solo se questi sono stati richiesti dalla porta ricevente. In un FTP, le cose funzionano però diversamente. Innanzitutto, si è improvvisamente aperta una porta (1227) che non ha fatto alcuna richiesta ed è persino in «listening mode»; successivamente, una porta 20 invia dati non richiesti da questa porta (la richiesta proveniva dalla porta 1226). In questo momento, il firewall chiude la porta. È proprio questo il problema quando si dispone di un proxy o di un firewall. Un buon firewall riconosce un trasferimento FTP e non lo impedisce. Con i proxy, si verificano più spesso problemi. Per evitarlo, è stata sviluppata una forma alternativa di trasferimento FTP, l «FTP passivo» FTP passivo (consigliato) Questa modalità viene anche chiamata «PASV Mode», perché il comando FTP PASV comunica al server che viene richiesta la modalità passiva. Al contrario della modalità attiva, il client apre entrambi i collegamenti al server. In questo modo viene risolto il problema firewall, poiché questo viene informato di entrambi i collegamenti da parte del client. Il collegamento passivo avviene nel modo seguente. Quando il client vuole creare un collegamento con un server FTP, apre due porte non privilegiate a scelta > 1024, ad es e La prima porta contatta il server sulla porta «command» 21. Tuttavia, invece di comunicare al server con la porta dei comandi su quale porta desidera ricevere i dati dalla porta 20, invia il comando PASV. Il server non sa quindi su quale porta il client vuole ricevere i dati, ha però l informazione che il client desidera un collegamento passivo. Si capisce quindi il significato del termine «passivo». Dalla prospettiva del server, passivo significa che non può inviare in maniera attiva i dati alla porta aperta del client. Il server non invia quindi alcun dato mediante la porta 20, bensì apre dalla sua parte una porta > 1024 e invia il numero di porta mediante il comando FTP PORT al client. Ora è il client a poter agire in maniera attiva. Conosce la porta che il server ha aperto al posto della porta 20 per lo scambio dei dati e richiede i dati dalla sua porta 1027 (nel nostro esempio). In questo caso, non si crea alcun problema per il firewall, perché avviene uno scambio di dati guidato dal client stesso mediante la porta Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 6/31

7 2.2 Il «comando FTP»: SITE Con il comando SITE (site parameters), il server può offrire i servizi speciali non compresi nell FTP, questo si rende necessario, ad esempio, per il cambio delle password (cpwd): Esempio: site cpwd <nuova password> A seconda del client, dovete digitare il comando come segue: quote site cpwd <nuova password> ATTENZIONE: funziona solo con ftp - non con sftp!! 2.3 Trasmissione dei dati in ASCII e/o in modalità BINARY Per il trasferimento dei file, si distinguono due modalità: la modalità ASCII per i file di solo testo e la modalità Binary per tutti gli altri file. ASCII BINARY Nella modalità ASCII, la struttura delle righe del computer sorgente viene applicata alla struttura delle righe del computer di destinazione, può avvenire una conversione di codifica (ad es. EBCDIC --> ASCII). Nella «modalità Binary», il file viene trasferito sotto forma di «byte», cosa assolutamente necessaria per i file archivio. I file binari devono essere trasferiti con questa modalità affinché combinazioni di byte casuali, che rappresentano i byte dell accapo automatico da convertire (come nella modalità ASCII), non vengano modificate per errore, rendendo nella peggiore delle ipotesi il file binario non utilizzabile. Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 7/31

8 3. SFTP 3.1 Introduzione L SFTP (SSH Secure File Transfer Protocol) è un protocollo di trasferimento dati e un alternativa all FTP. Tra client e server viene infatti stabilito un collegamento ininterrotto e cifrato tramite il quale i dati e i nomi utente risultano illeggibili per eventuali intrusi. Tramite l autenticazione public key sono garantite l integrità e la riservatezza dei dati scambiati. L SSH garantisce la trasmissione completa e integrale dei dati dal mittente al destinatario. Attenzione: l SFTP non va confuso con l FTPS (FTP mediante SSL) o con l FTP mediante SSH (detto talvolta Secure FTP). L FDS SFTP Server supporta: versione 2 di SSH versione 3 del protocollo SFTP comandi SCP in ingresso mediante protocollo SSH/SCP Importante: SCP non supporta list, rename e delete trasmissioni di file fino a un volume massimo di 10 GB 30 collegamenti contemporanei dallo stesso account blocco dell account per 30 minuti dopo 5 tentativi di login errati le chiavi supportate sono quelle in formato openssh, ssh.com e PuTTY per ciascun account possono essere configurate 1 o più chiavi L FDS SFTP Server non supporta: versione 1 di SSH sedute Shell interattive ripresa di trasmissioni modifica di password modifiche di attributi del file manipolazione della struttura della directory 3.2 Public e Private Key Mediante un sistema di cifratura, le informazioni presenti in una rete possono essere firmate in forma digitale e cifrate e, con la scelta dei parametri giusti (ad es. la lunghezza della chiave), si impedisce la loro violazione in poco tempo. Un sistema di crittografia asimmetrico è una modalità di cifratura nella quale ognuna delle parti in comunicazione possiede una coppia di chiavi. Essa è costituita da una parte segreta (private key) e da una parte non segreta (public key). La chiave pubblica consente a ognuno di cifrare i dati per il titolare della chiave privata, di verificare le sue firme digitali e di autenticarlo. La chiave privata consente al suo titolare di decodificare i dati cifrati con la chiave pubblica, di creare firme digitali o di autenticarsi. Per ogni trasmissione cifrata, il mittente necessita tuttavia della chiave pubblica (public key) del destinatario. Questa può essere, ad esempio, inviata per o scaricata da un sito web. - La PUBLIC Key deve essere consegnata alla Posta (come da istruzioni della lettera di conferma FDS) e viene salvata sul server FDS della Posta - La Private Key deve rimanere sempre nel vostro PC e non va MAI trasmessa a terzi - La coppia di chiavi deve essere generata dal cliente FDS Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 8/31

9 - FDS supporta sia il sistema di crittografia «RSA» (Rivest-Shamir-Adleman), sia «DSA» (Digital Signature Algorithm) - Le chiavi generate devono avere una lunghezza di minimo 2048 bit NOTA: Affinché la Private Key sia protetta dall uso non autorizzato, si consiglia di generarla con una passphrase. Si deve però considerare che, a seconda del software utilizzato, in tal modo l automazione del login può risultare più difficile Creazione di una coppia di chiavi SSH con PuTTY PuTTY è un software Open Source per Microsoft Windows. Può essere scaricato da Accanto a un SSH/SFTP-Client (putty.exe), con PUTTYGEN è possibile generare coppie di chiavi. Avviare PUTTYGEN Verificare se sono stati selezionati SSH2 e almeno 2048 (bit), quindi fare clic su «Generate» 2048 Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 9/31

10 Muovere il cursore del mouse sulla superficie sotto la barra blu Al termine dell operazione compare la maschera con le chiavi Selezionare «Save public key» 2048 Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 10/31

11 Denominare la «public key» in modo adeguato e salvare Selezionare «Save private key» ATTENZIONE: la Private Key deve rimanere sempre nel vostro PC e non va MAI trasmessa a terzi Affinché la Private Key sia protetta dall uso non autorizzato, si consiglia di generarla con una passphrase. Si deve però considerare che, a seconda del software utilizzato, in tal modo l automazione del login può risultare più difficile. In questo esempio si prosegue senza passphrase 2048 Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 11/31

12 Denominare la «private key» in modo adeguato e salvare Creazione di una coppia di chiavi SSH con OpenSSH OpenSSH è disponibile come pacchetto di programma su tutte le piattaforme Unix. Ulteriori informazioni su OpenSSH sono disponibili su La coppia di chiavi può essere generata ad esempio con il seguente comando: ssh-keygen -b t rsa -f /tmp/demo_key -C "Commento per chiave demo" Ecco un esempio di Private Key: # cat /tmp/demo_key -----BEGIN RSA PRIVATE KEY----- MIIJKAIBAAKCAgEAybf8vCaIZc8pSTgpbVUD3aBVC1AnKfBHIqGZA9E7w/TMcs9p meou4nfb9vhqbxptwlg/qftg6xrcxhlcjwfe3rv5eq3sbj3tvlqiz89sh/gg21si < --- SNIP --- > ACdBLStDxIURm03gmMcBhKHDq4owQlDyESva0LWhIaxFwHpzamOAbPYVqBMbqT38 Bc1eGl0EE4d3yyWoMLOpwbsbhbmjSUjVV4JeDpNciqADBK5mQ3HNGNyKNqQ= -----END RSA PRIVATE KEY----- Ecco un esempio di Public Key (viene generata automaticamente con il suffisso.pub): # cat /tmp/demo_key.pub ssh-rsa AAAAB3NzaC1yc2EAAAADAQABA < --- SNIP --- > 6mEO5Gh28Vw== Commento per chiave demo Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 12/31

13 4. Collegamento a FDS 4.1 Introduzione Gli utenti FDS possono impiegare un client per il trasferimento file scelto a piacere. In caso di problemi con versioni e software non trattati in questo documento, nonché per l implementazione di soluzioni di trasferimento file, Tecnologia dell informazione può offrire solo un supporto limitato. È possibile accedere al server FDS tramite gli indirizzi fds.post.ch (internet), fdsp.posta.ch (linee noleggiate/ipss) o fds.pnet.ch (rete postale/dmz della Posta). I protocolli FDS utilizzano le porte standard (21 per FTP e 22 per SFTP). Il nome utente e dettagli relativi a nomi delle directory e dei file, tempi di trasmissione ecc. vengono comunicati nell ambito dell ordinazione del servizio. Le finestre di manutenzione previste vengono pubblicate su https://www.posta.ch/fds. 4.2 Test del collegamento Il collegamento a FDS può essere testato tramite telnet: # telnet fds.post.ch 22 Trying fds.post.ch... Connected to fds.post.ch. Escape character is '^]'. SSH-2.0-SFTP Server # telnet fds.post.ch 21 Trying fds.post.ch... Connected to fds.post.ch. Escape character is '^]' Welcome to Swiss Post FDS FTP Server 220 Server ready for new user. Se non fosse possibile collegarsi al server FDS, è necessario controllare se il proprio firewall blocca il collegamento. Affinché Tecnologia dell informazione della Posta possa fornire aiuto in modo efficace, è importante fornire le necessarie informazioni (nome di utente, messaggio d errore, ora esatta del tentativo, nome del file e della directory) Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 13/31

14 5. FileZilla 5.1 Importazione della chiave con FileZilla È possibile importare in FileZilla chiavi sia in formato PUTTY, sia in formato OpenSSH. Avviare FileZilla 1) Menu Modifica 2) Menu Impostazioni (si apre una finestra) => SFTP => Aggiungi file chiave (quindi selezionare il file della private key giusto) Questa riga (gialla) indica che la chiave è stata importata correttamente. Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 14/31

15 5.2 Importazione automatica con il Pageant di PuTTY Il «Pageant» (PuTTY authentication agent) è un agent SSH con il quale è possibile trasmettere le autenticazioni SSH. Il Pageant può caricare le chiavi e rendere disponibili, su richiesta, programmi locali. L interfaccia è aperta, cosicché altri programmi possono collegarsi a questo servizio di Pageant. Avvertenza sul Pageant di PuTTY in FileZilla Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 15/31

16 Avviare PAGEANT.EXE Pageant si trova nella system tray a destra in basso, nella barra di avvio veloce e contiene tutte le sessioni salvate in Pageant. Quest icona compare nella barra delle applicazioni: Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 16/31

17 Doppio clic sul cappello nella system tray: Dopo l apertura compare la finestra «Pageant Key List» (ancora) vuota: Mediante «Add Key», selezionare la private key e confermare con «Apri». Qui viene accettato solamente il formato PuTTY. Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 17/31

18 Se la chiave viene visualizzata come nell esempio seguente, è stata caricata correttamente e si trova nella memoria del PC. Diversi programmi SSH e soprattutto FileZilla hanno accesso diretto alla chiave dalla memoria Note su FileZilla La Posta CH SA utilizza, tra i suoi meccanismi di protezione, anche un sistema IDS/IPS. Per non essere bloccati, consigliamo di limitare a uno o tre al massimo il numero di trasferimenti contemporanei.!!! Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 18/31

19 6. CuteFTP 6.1 Importazione della chiave con CuteFTP => Tools => Global Options Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 19/31

20 In Security: selezionare «SSH2 Security»! Quindi: attivare il campo «Use public key authentication» Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 20/31

21 In «Public key path», fare clic sulla «cartella»: e selezionare la chiave giusta (.pub). Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 21/31

22 In «Private key path», fare clic sulla «cartella»: e selezionare la chiave privata giusta (.ppk). Ecco le chiavi importate correttamente: e per effettuare il login automatico senza password: disattivare il campo «Use password authentication». Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 22/31

23 7. WS_FTP Professional 7.1 Importazione della chiave con WS_FTP Professional => Options => SSH e => selezionare Client Keys Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 23/31

24 => Import => selezionare Public Key Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 24/31

25 => qui: ESEMPIO.pub: selezionare e fare clic su «Apri» => continua Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 25/31

26 => selezionare Private Key => qui: ESEMPIO.ppk: selezionare e fare clic su «Apri» Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 26/31

27 => continua. e: «Chiudi» Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 27/31

28 8. WinSCP 8.1 Importazione della chiave con WinSCP 1) Avviare WinSCP 2) Fare clic su Session (sessione) Fare clic sul campo «Apri» [ ] e selezionare la private key. La riga (gialla) «Privat Key File» indica che la chiave è stata importata correttamente e la registrazione al sistema FDS funziona. Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 28/31

29 8.2 Nota sul WinSCP Se si verificano problemi con le autorizzazioni dopo la trasmissione dei file, potete rimuoverli andando in «Preferences» (impostazioni) e selezionando ancora «Preferences» e poi «Transfer» (trasmissione). => disattivare l opzione «Set permission» e attivare i campi «Ignore permissions errors». Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 29/31

30 9. Total Commander Per assicurarsi di un funzionamento impeccabile del programma Total Commander, l opzione: «Attiva compressione» deve essere disattivata! Configurazione Opzioni FTP Attiva compressione disattivare l opzione e salvare le impostazioni. Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 30/31

31 10. Microsoft Dos-Client Naturalmente, è possibile creare un ftp (non sftp!) dalla finestra «DOS», tuttavia la modalità passiva non viene implementata. Manuale d esercizio «File Transfer Client» Version 3.0 / maggio 2014 / Posta CH SA 31/31

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 7

Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Il protocollo Programma della lezione file transfer protocol descrizione architetturale descrizione

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

MIB PER IL CONTROLLO DELLO STATO DI UN SERVER FTP

MIB PER IL CONTROLLO DELLO STATO DI UN SERVER FTP Università degli Studi di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche,Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica Michela Chiucini MIB PER IL CONTROLLO DELLO STATO DI UN SERVER

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo & Web CMS v1.5.0 beta (build 260) Sommario Museo&Web CMS... 1 SOMMARIO... 2 PREMESSE... 3 I PASSI PER INSTALLARE MUSEO&WEB

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD

AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD AUTENTICAZIONE CON CERTIFICATI DIGITALI MOZILLA THUNDERBIRD 1.1 Premessa Il presente documento è una guida rapida che può aiutare i clienti nella corretta configurazione del software MOZILLA THUNDERBIRD

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Nonostante esistano già in rete diversi metodi di vendita, MetaQuotes il programmatore di MetaTrader 4, ha deciso di affidare

Dettagli

Protocollo HTTP. Alessandro Sorato

Protocollo HTTP. Alessandro Sorato Un protocollo è un insieme di regole che permettono di trovare uno standard di comunicazione tra diversi computer attraverso la rete. Quando due o più computer comunicano tra di loro si scambiano una serie

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

MANUALE DOS INTRODUZIONE

MANUALE DOS INTRODUZIONE MANUALE DOS INTRODUZIONE Il DOS è il vecchio sistema operativo, che fino a qualche anno fa era il più diffuso sui PC, prima dell avvento di Windows 95 e successori. Le caratteristiche principali di questo

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY Interfaccia Full Ascii Con questa interfaccia è possibile inviare i dati al Server utilizzando solo caratteri Ascii rappresentabili e solo i valori che cambiano tra un sms e l altro, mantenendo la connessione

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

guida utente showtime

guida utente showtime guida utente showtime occhi, non solo orecchie perché showtime? Sappiamo tutti quanto sia utile la teleconferenza... e se poi alle orecchie potessimo aggiungere gli occhi? Con Showtime, il nuovo servizio

Dettagli

Protocollo SSH (Secure Shell)

Protocollo SSH (Secure Shell) Università degli Studi Roma Tre Dipartimento di Informatica ed Automazione Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Tesina per il corso di Elementi di Crittografia Protocollo SSH

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale.

l Editor vi vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile con qualsiasi tipo di terminale. l Editor vi Negli ambienti Unix esistono molti editor di testo diversi; tuttavia vi è l unico che siamo sicuri di trovare in qualsiasi variante di Unix. vi (visual editor) è stato scritto per essere utilizzabile

Dettagli

Remote Administrator v2.2

Remote Administrator v2.2 Remote Administrator v2.2 Radmin è il software più veloce per il controllo remoto. È ideale per l assistenza helpdesk e per la gestione dei network. Ultimo aggiornamento: 23 June 2005 Sito Web: www.radmin.com

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

RSYNC e la sincronizzazione dei dati

RSYNC e la sincronizzazione dei dati RSYNC e la sincronizzazione dei dati Introduzione Questo breve documento intende spiegare come effettuare la sincronizzazione dei dati tra due sistemi, supponendo un sistema in produzione (master) ed uno

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole Guida rapida Cos è GeoGebra? Un pacchetto completo di software di matematica dinamica Dedicato all apprendimento e all insegnamento a qualsiasi livello scolastico Riunisce geometria, algebra, tabelle,

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata

Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica certificata Decreto 2 novembre 2005 Regole tecniche per la formazione, la trasmissione e la validazione, anche temporale, della posta elettronica IL MINISTRO PER L'INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE - Visto l articolo 17

Dettagli