Migliore per l'ambiente, conveniente per gli affari Ecolution by Scania

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Migliore per l'ambiente, conveniente per gli affari Ecolution by Scania"

Transcript

1 PRESS info P10902IT / Per-Erik Nordström 22 settembre 2010 Migliore per l'ambiente, conveniente per gli affari Ecolution by Scania "Ecolution by Scania" è una nuova linea di prodotti e servizi a basso impatto ambientale che aiuta gli operatori a ridurre al minimo l'impronta al carbonio e a massimizzare i proventi delle loro attività di trasporto con autocarri e autobus. Da subito. Il concetto comprende l'ottimizzazione delle specifiche del veicolo a combustibile rinnovabile e diesel, il supporto per il conducente, il supporto operativo e programmi di manutenzione speciali. "Possiamo fare molto già adesso! Collaborando da vicino con i nostri clienti possiamo aiutarli ad ottimizzare le loro attività riducendo sia i costi per il carburante che le emissioni di CO 2 e, allo stesso tempo, imprimere un forte impulso alla redditività con effetti duraturi," dichiara l'executive Vice President Martin Lundstedt, incaricato delle vendite e del marketing. "Ecolution by Scania rende immediatamente visibile ai nostri clienti tutto il nostro portafoglio di prodotti a basso impatto ambientale. Il pacchetto contiene una combinazione esclusiva di follow-up a lungo termine per il veicolo e supporto personale per i conducenti, per essere certi che tutto sia sempre in perfetta forma. "Scegliendo Ecolution by Scania, i nostri clienti ridurranno al massimo le emissioni di CO 2 e il consumo di carburante, sia per il diesel che per i carburanti rinnovabili," sottolinea Lundstedt. La strategia mira a ridurre le emissioni di CO 2 utilizzando al meglio prodotti e servizi. L'introduzione partirà con le offerte personalizzate per gli autocarri e gli autobus in Germania e Svezia, a cui seguirà presto l'ampliamento generale all'europa. Area di interesse Ecolution by Scania comprende diversi elementi per assicurare un miglioramento duraturo nelle emissioni di CO 2 sui veicoli in uso. Ecolution by Scania è questo Veicolo Ottimizzazione delle specifiche di energia ed emissioni di CO 2 Training per autisti Guida personalizzata per l'efficienza dei consumi Follow-up per gli autisti Coaching e miglioramento continuo Manutenzione+ Particolare attenzione all'economia dei consumi Scania Corporate Relations Telefono SE Södertälje Fax Sweden

2 2 (6) Supporto mirato per le funzioni di backoffice per il personale di vendita. Analisi dei trasporti, inclusa l'analisi dei costi e il consumo di carburante previsto. Veicolo ottimizzato per ridurre al minimo il consumo di carburante e di conseguenza le emissioni di CO 2. Training per autisti adattato in base alle esigenze del singolo conducente e dell'applicazione. Follow-up del conducente (coaching) a intervalli concordati. Rapporti regolari sulle prestazioni della flotta. Programma speciale di manutenzione adattato per preservare l'efficienza relativamente a CO 2 e carburante. Analisi completa dell'impronta al carbonio eseguita a intervalli regolari. Contratto rinnovato ogni anno fino a 3 o 4 anni. Ai clienti che aderiranno a tutta l'offerta verrà rilasciato il certificato Ecolution by Scania. I singoli elementi sono disponibili anche separatamente, ma in quel caso non saranno riconosciuti come prodotti Ecolution. Pacchetto Ecolution by Scania riguarda tutti i carburanti disponibili in commercio, cioè, gasolio, biodiesel 1), biogas, gas naturale ed etanolo 2). Sono idonei i veicoli diesel ottimizzati CO 2 con importante riduzione delle emissioni di CO 2 per le applicazioni in cui l'uso di carburante rinnovabile risulta meno proponibile, ad es. nel lungo raggio. I veicoli si qualificano in base alla riduzione di CO 2 stimata. Per i veicoli diesel, l'idoneità dipende dai risultati ottenuti con la specifica ottimizzata relativamente a CO 2 e carburante. Elementi richiesti per Ecolution by Scania: AUTOCARRI Raccolta rifiuti Distribuzione Costruzione Lungo raggio Carburante Etanolo Biogas Etanolo Biogas Diesel Supporto per gli autisti Training per autisti Follow-up per gli autisti Manutenzione Maintenance+ Follow-up Follow-up carburante Consumo desiderato Rapporto ambientale 1) secondo EN14214 (ad es. RME, FAME). 2) Etanolo ED95 adattato per la combustione diesel.

3 3 (6) AUTOBUS Servizio normale, urbano/extraurbano Servizio normale, collegamento tra città (intercity) Servizio occasionale (pullman) Carburante Supporto per gli autisti Manutenzione Follow-up Etanolo Biogas Training per autisti Follow-up per gli autisti Maintenance+ Follow-up carburante Consumo desiderato Rapporto ambientale Diesel Rapporto ambientale Immagini disponibili nella Scania Image Bank, Inserire "IAA2010" nel campo di ricerca. Per ulteriori informazioni, rivolgersi a: - Stefan Sylvander, Director di Distribution and Green Products, tel , - Jaap Vonk, Product Manager di Green Products, tel , - Per-Erik Nordström, Product Affairs, tel ,

4 4 (6) ANALISI DEGLI ELEMENTI E DEGLI EFFETTI Questa sezione spiega gli elementi principali di Ecolution by Scania in maggiore dettaglio ed elenca i risultati potenziali relativamente a CO 2 e carburante. Specifica ottimizzata per CO 2 Insieme al cliente si elabora una specifica ottimizzata utilizzando uno strumento di calcolo del CO 2. Si prendono in considerazione vari fattori legati al tipo di trasporto, alle condizioni di utilizzo e all'esperienza maturata con veicoli precedenti. I fattori comprendono la riduzione al minimo dell'attrito dell'aria, la resistenza al rotolamento e il peso, la scelta del numero di giri del motore durante la marcia, Scania Opticruise, Scania Ecocruise e, se possibile, l'uso di carburanti rinnovabili. Lo strumento consente di combinare la maggior parte dei parametri per ipotizzare scenari e discuterne gli effetti con il cliente. Il risultato è una stima della riduzione annuale delle emissioni di CO 2 e del risparmio di carburante. Se necessario, è possibile calcolare i valori di altre emissioni di scarico. I calcoli sono validi per essere allegati alla documentazione per il GPP (Green Public Procurement, Acquisti verdi della pubblica amministrazione). Nell'esempio seguente, che prende in esame un autocarro diesel, si ottiene una riduzione delle emissioni di 27 tonnellate e un consumo di carburante di 6,1 litri/100 km. Training per autisti e follow-up Ecolution by Scania comprende il training per autisti finalizzato ad adottare una guida mirata all'economia, che produce risparmio anche tramite la minore usura delle parti e riduce il rischio di incidenti. Il training viene adattato in base all'autista e all'applicazione. In media sono possibili riduzioni del 10 per cento, anche per i guida-

5 5 (6) tori esperti. Il follow-up per il conducente compreso in Ecolution by Scania serve per mantenere la capacità di risparmio nel tempo. Dopo il training iniziale, il personale di Scania si terrà in contatto con gli autisti e offrirà feedback personale sulle loro prestazioni. Per i veicoli a lungo raggio, si raccomanda l'utilizzo di Scania Driver Support. Scania segnalerà inoltre al cliente qualunque variazione delle prestazioni del veicolo suggerendo azioni correttive adeguate. Le informazioni di follow-up saranno prelevate da Scania Communicator (non disponibile con i motori a gas) che legge i dati prestazionali dal bus CAN del veicolo. Anche questo servizio fa parte dell'offerta Scania per la gestione della flotta. Maintenance+ Rientra nell'accordo Ecolution by Scania anche il programma di manutenzione ampliato, studiato per il mantenimento dei livelli di riduzione di CO 2 e di consumo di carburante ottenuti grazie alla specifica ottimizzata originale. Le operazioni supplementari comprendono una particolare attenzione alla posizione dei deflettori dell'aria, all'allineamento degli assi, ai pneumatici, alla pressione dei pneumatici, alla condizione dei filtri e ad altri elementi che "rubano" carburante.

6 6 (6) Risparmio annuale di CO 2 Per ciascuna area applicativa sono prevedibili i seguenti risparmi annuali tipici, ogni caso è rapportato a un veicolo normale a gasolio fossile: Applicazione Autocarro lungo raggio km/anno Veicolo per cantiere km/anno Veicolo per distribuzione km/anno Veicolo per raccolta rifiuti km/anno Servizio occasionale (pullman) km/anno Servizio normale di collegamento tra città (intercity) km/anno Servizio normale, urbano/extraurbano km/anno Veicolo normale a gasolio 122 tonnellate CO 2 40 litri gasolio/100 km 76 tonnellate CO 2 49 tonnellate CO 2 50 litri gasolio/100 km 40 tonnellate CO 2 81 tonnellate CO tonnellate CO 2 50 litri gasolio/100 km 88 tonnellate CO 2 Veicolo conforme a Ecolution by Scania Diesel: -15% carburante -15% carburante, -35% CO 2 Risparmio annuale 18 tonnellate CO 2 55 tonnellate CO 2-10% carburante, -35% CO 2 32 tonnellate CO 2-10% carburante, -35% CO 2 Etanolo: Biogas: -10% carburante, -35% CO 2 Etanolo: Biogas: Diesel: -13% carburante -13% carburante, -35% CO 2 Diesel: -13% carburante -13% carburante, -35% CO 2-10% carburante, -35% CO 2 Etanolo: Biogas: 20 tonnellate CO 2 36 tonnellate CO 2 36 tonnellate CO 2 17 tonnellate CO 2 29 tonnellate CO 2 29 tonnellate CO 2 10 tonnellate CO 2 35 tonnellate CO 2 16 tonnellate CO 2 53 tonnellate CO 2 37 tonnellate CO 2 64 tonnellate CO 2 64 tonnellate CO 2 Nota: i dati relativi alla riduzione delle emissioni di CO 2 si basano sulla Direttiva 2009/28/EC per la promozione dell'utilizzo di energia da fonti rinnovabili (EU-RED): biodiesel 35%, biogas 70% ed etanolo 70% - percentuali di riduzione delle emissioni di CO 2. Queste cifre tengono conto del contenuto di energia e includono quindi le differenze di consumo di carburante. I dati si basano inoltre sul raffronto dell'indice WTW (Well-to-wheel, lett. "dal pozzo alla ruota") che risulta pertinente in quanto praticamente tutte le emissioni nette di CO 2 derivano dalla fase di produzione dei biocarburanti. Altre fonti possono indicare riduzioni delle emissioni rispettivamente del 70%, 90% e 100%, in base all'origine del carburante e ai metodi di produzione. Per utilizzare queste cifre è necessaria una verifica approvata. A un litro di gasolio fossile corrispondono 2,7 kg di CO 2 emessi dal tubo di scarico. Se si tiene conto dell'indice WTW occorre aggiungere altri 0,3 kg, per un totale di 3 kg di CO 2 di emissioni.

PRESS info. Scania promuove nuove soluzioni per i clienti all'iaa 2012: P12901IT / Per-Erik Nordström 04 settembre 2012

PRESS info. Scania promuove nuove soluzioni per i clienti all'iaa 2012: P12901IT / Per-Erik Nordström 04 settembre 2012 PRESS info P12901IT / Per-Erik Nordström 04 settembre 2012 Scania promuove nuove soluzioni per i clienti all'iaa 2012: Motori Euro 6 da 9 e 13 litri per autocarri e autobus I nuovi motori a gas Euro 6

Dettagli

Scania all IAA Scania punta sui vantaggi per il cliente e la sostenibilità

Scania all IAA Scania punta sui vantaggi per il cliente e la sostenibilità PRESS info P14901IT / Örjan Åslund 24 settembre 2014 Scania all IAA Scania punta sui vantaggi per il cliente e la sostenibilità Scania Citywide LE con il sistema ibrido di Scania Innovazioni che consentono

Dettagli

La soluzione innovativa di Scania per l autobus ibrido migliora l'efficienza dei consumi del 25%

La soluzione innovativa di Scania per l autobus ibrido migliora l'efficienza dei consumi del 25% PRESS info P09601IT / Per-Erik Nordström Maggio 2009 La soluzione innovativa di Scania per l autobus ibrido migliora l'efficienza dei consumi del 25% Scania sta avviando estesi test operativo/funzionali

Dettagli

Scania lancia un autocarro ibrido per le aree urbane

Scania lancia un autocarro ibrido per le aree urbane PRESS info 13 ottobre 2015 Scania lancia un autocarro ibrido per le aree urbane Scania sta lanciando un veicolo pesante ibrido progettato per la guida nelle aree urbane Disponibile con modalità silenziosa,

Dettagli

Perché aspettare? Passate subito ai combustibili rinnovabili!

Perché aspettare? Passate subito ai combustibili rinnovabili! 5 settembre 2007 Perché aspettare? Passate subito ai combustibili rinnovabili! Scania continua a sostenere che il passaggio ai combustibili rinnovabili possa e debba essere iniziato immediatamente. Sul

Dettagli

520 CV, 2.700 Nm a 1.000-1.300 giri/min, EGR+SCR 580 CV, 2.950 Nm a 1.000-1.350 giri/min, EGR+SCR 730 CV, di prossima introduzione

520 CV, 2.700 Nm a 1.000-1.300 giri/min, EGR+SCR 580 CV, 2.950 Nm a 1.000-1.350 giri/min, EGR+SCR 730 CV, di prossima introduzione PRESS info P13306IT / Per-Erik Nordström 21 marzo 2013 Euro 6 di seconda generazione con minori consumi di carburante Scania presenta nuovi motori Euro 6 con caratteristiche che incrementano ulteriormente

Dettagli

La nuova piattaforma globale di motori assicura prestazioni ottimali per tutti gli operatori

La nuova piattaforma globale di motori assicura prestazioni ottimali per tutti gli operatori PRESS info P11X21IT / Per-Erik Nordström 25 ottobre 2011 La nuova piattaforma globale di motori assicura prestazioni ottimali per tutti gli operatori Scania oggi offre la gamma di autocarri per il servizio

Dettagli

Scania V8 1969-2009 I ruggenti 40 anni di un motore leggendario

Scania V8 1969-2009 I ruggenti 40 anni di un motore leggendario PRESS info P09301IT / Per-Erik Nordström 31 marzo 2009 Scania V8 1969-2009 I ruggenti 40 anni di un motore leggendario Quella potenza, quella sensazione e quel rombo inconfondibile queste sono solo alcune

Dettagli

La gamma Euro 6 di Scania: tecnologia collaudata e una soluzione per ogni esigenza

La gamma Euro 6 di Scania: tecnologia collaudata e una soluzione per ogni esigenza PRESS info P13X02IT / Örjan Åslund 24 October 2013 La gamma Euro 6 di Scania: tecnologia collaudata e una soluzione per ogni esigenza Scania offre ora ben undici motori diesel Euro 6 da 250 CV a 730 CV.

Dettagli

VEICOLI IN ESPOSIZIONE all'interno (stand 201, padiglione B4) Scania R 730 6x4 trattore per trasporto eccezionale di massima potenza

VEICOLI IN ESPOSIZIONE all'interno (stand 201, padiglione B4) Scania R 730 6x4 trattore per trasporto eccezionale di massima potenza PRESS info P10400IT / Per-Erik Nordström Aprile 2010 Pronti a lavorare duro Scania al Bauma 2010: ampia scelta, supporto affidabile La solidità ingegneristica, l'ampia gamma di prodotti, il supporto completo

Dettagli

Focus sull autista. Dall esperienza all eccellenza

Focus sull autista. Dall esperienza all eccellenza Focus sull autista Dall esperienza all eccellenza L equazione della formazione L equazione della formazione: piccoli miglioramenti equivalgono a grandi risultati. La formazione è solitamente un investimento

Dettagli

HIGH TECH LUBRICANTS & ADDITIVES 312.620 322.030 CETANE BOOSTER ADDITIVO PER GASOLIO MIGLIORATORE DEL NUMERO DI CETANO

HIGH TECH LUBRICANTS & ADDITIVES 312.620 322.030 CETANE BOOSTER ADDITIVO PER GASOLIO MIGLIORATORE DEL NUMERO DI CETANO 312.620 322.030 CETANE BOOSTER ADDITIVO PER GASOLIO MIGLIORATORE DEL NUMERO DI CETANO DESCRIZIONE Green Star CETANE BOOSTER è un prodotto specificamente formulato per aumentare il numero di cetano del

Dettagli

Info prodotto. minore consumo

Info prodotto. minore consumo Info prodotto MAHLE Aftermarket Compressori d aria MAHLE Original: Maggiore efficienza, minore consumo Ecco Perché i compressori d aria MAHLE Original durano più degli altri RIDUCENDO ATTIVAMENTE I CONSUMI

Dettagli

dott. Pasquale De Vita Audizione del presidente dell Unione Petrolifera Senato Commissione Industria (10 a )

dott. Pasquale De Vita Audizione del presidente dell Unione Petrolifera Senato Commissione Industria (10 a ) Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell uso dell energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE Audizione del presidente

Dettagli

Nuovi motori industriali, marini e per la produzione di energia di Scania ora disponibili a livello globale

Nuovi motori industriali, marini e per la produzione di energia di Scania ora disponibili a livello globale PRESS info P11X27IT / Ann-Helen Tolleman 25 ottobre 2011 Nuovi motori industriali, marini e per la produzione di energia di Scania ora disponibili a livello globale Con il passaggio a una piattaforma globale,

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 725/2011 DELLA COMMISSIONE

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 725/2011 DELLA COMMISSIONE 26.7.2011 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 194/19 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) N. 725/2011 DELLA COMMISSIONE del 25 luglio 2011 che stabilisce una procedura di approvazione e certificazione di

Dettagli

Prima mondiale: Scania Euro 6 i primi motori pronti per il mercato

Prima mondiale: Scania Euro 6 i primi motori pronti per il mercato PRESS info P11301IT / Per-Erik Nordström 31 Marzo 2011 Prima mondiale: Scania Euro 6 i primi motori pronti per il mercato Scania presenta i motori Euro 6 da 13 litri, 440 e 480 CV, destinati principalmente

Dettagli

L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38.

L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38. L efficienza incontra la potenza. MAN TGX con nuovi motori D38. Prestazioni in una nuova dimensione. In questo prospetto sono raffigurati anche equipaggiamenti che non fanno parte della dotazione di serie.

Dettagli

TAKE CO 2 NTROL. RIGHT HERE, RIGHT NOW.

TAKE CO 2 NTROL. RIGHT HERE, RIGHT NOW. TAKE CO 2 NTROL. RIGHT HERE, RIGHT NOW. CONVERTITEVI A UNA SOLUZIONE DI TRASPORTO SOSTENIBILE Scania persegue una politica attiva di sviluppo e perfezionamento dei propri prodotti. Pertanto si riserva

Dettagli

Uno studio comparativo delle emissioni e del bilancio energetico di varie combinazioni fuel-powertrain per mobilità privata

Uno studio comparativo delle emissioni e del bilancio energetico di varie combinazioni fuel-powertrain per mobilità privata Uno studio comparativo delle emissioni e del bilancio energetico di varie combinazioni fuel-powertrain per mobilità privata Prof. Massimo SANTARELLI, Ing. Marco TORCHIO Dipartimento di Energetica, Politecnico

Dettagli

MODULO di ISCRIZIONE

MODULO di ISCRIZIONE Introduzione MODULO di ISCRIZIONE Questo modulo deve essere compilato da tutte le organizzazioni che desiderano far parte del sistema di valutazione e riconoscimento della flotta ECOSTARS. Prima di compilare

Dettagli

Mariarosa Baroni NGV Italy Presidente

Mariarosa Baroni NGV Italy Presidente Le barriere da rimuovere per rispondere alle aspettative della UE e del settore industriale per il NG (CNG, GNL e Biogas) nel breve e medio periodo Autopromotec - 22 maggio 2015 Mariarosa Baroni NGV Italy

Dettagli

smart, social, sustainable!

smart, social, sustainable! smart, social, sustainable! INDICE MOBILITÀ E TURISMO SOSTENIBILE: PROPOSTE CONCRETE PER SINERGIE IN ADRIATICO -CARD TURISTICA PER LA PROMOZIONE DEL TERRITORIO -PACCHETTO MOBILITA IMPROVE THE SMART SOCIAL

Dettagli

Figura 4.7.1 Contributi percentuali dei macrosettori alle emissioni di metano nella provincia di Milano 1998 19% < 5%

Figura 4.7.1 Contributi percentuali dei macrosettori alle emissioni di metano nella provincia di Milano 1998 19% < 5% 4.7 IL METANO Il metano è un gas incolore e inodore, che abbonda in natura quale costituente principale del gas naturale. Buona parte delle emissioni in atmosfera derivano dalle operazioni di estrazione,

Dettagli

Sulla strada con le luci accese e la testa sulle spalle! Di giorno meglio la luce di marcia diurna a LED che gli abbaglianti.

Sulla strada con le luci accese e la testa sulle spalle! Di giorno meglio la luce di marcia diurna a LED che gli abbaglianti. Sulla strada con le luci accese e la testa sulle spalle! Di giorno meglio la luce di marcia diurna a LED che gli abbaglianti. Dall'inizio del 2014 è obbligatorio viaggiare con le luci accese anche di giorno.

Dettagli

RELAZIONE SITUAZIONE AMBIENTALE

RELAZIONE SITUAZIONE AMBIENTALE Dipartimento XII - LL.PP. e Manutenzione Urbana V Unità Organizzativa Servizio Impianti Termici RELAZIONE SITUAZIONE AMBIENTALE Le elaborazioni qui contenute riguardano i dati che derivano dalle attività

Dettagli

Estratto Bilancio Energetico Comunale

Estratto Bilancio Energetico Comunale Data N. incarto Oggetto Proprietà 31 maggio 2011 11316 Città dell Energia AMB Estratto Bilancio Energetico Comunale Comune di Bellinzona - 2010 Bilancio Energetico Globale BILECO Bellinzona 31/05/2011

Dettagli

Tecnologie Ford ECOnetic: consumi ed emissioni di CO 2 ridotti

Tecnologie Ford ECOnetic: consumi ed emissioni di CO 2 ridotti Tecnologie Ford ECOnetic: consumi ed emissioni di CO 2 ridotti Con il nuovo modello Ford Mondeo ECOnetic le emissioni di CO 2 scendono a 115 g/km. Sulla Ford Ka, la tecnologia Auto-Start-Stop diventa di

Dettagli

Per proteggere l'ambiente e il bilancio aziendale

Per proteggere l'ambiente e il bilancio aziendale 23042012_WORKsmart_ECO_bro_IT WORKsmart -Eco Per proteggere l'ambiente e il bilancio aziendale www.tomtom.com/business Let s drive business Contenuto 2 In che misura la tua azienda è ecologica? 3 Ottimizza

Dettagli

SOSTENIBILITA ENERGETICA SOSTENIBILITA AMBIENTALE SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO

SOSTENIBILITA ENERGETICA SOSTENIBILITA AMBIENTALE SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO CONSULENZA IN AMBITO AMBIENTALE ED ENERGETICO SOSTENIBILITA AMBIENTALE SOSTENIBILITA ENERGETICA Sostenibilità ambientale Riduzione utilizzo risorse naturali non rinnovabili Adozione tecnologie volte a

Dettagli

Meeting di Primavera IN PREPARAZIONE DEGLI STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY 2014 Imprese e lavori per una GREEN ECONOMY

Meeting di Primavera IN PREPARAZIONE DEGLI STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY 2014 Imprese e lavori per una GREEN ECONOMY Meeting di Primavera IN PREPARAZIONE DEGLI STATI GENERALI DELLA GREEN ECONOMY 2014 Imprese e lavori per una GREEN ECONOMY I carburanti alternativi nella Direttiva UE "combustibili alternativi", combustibili

Dettagli

AMBIENTE, ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE TAVOLO ISTITUZIONALE ARIA

AMBIENTE, ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE TAVOLO ISTITUZIONALE ARIA TAVOLO ISTITUZIONALE ARIA 17 luglio 2014 Piano Regionale degli Interventi sulla qualità dell Aria (PRIA) Misure sulla mobilità Settori e misure del piano AMBIENTE, ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE TRASPORTI

Dettagli

IL CARBON FOOTPRINT DI VIREO NEL 2014

IL CARBON FOOTPRINT DI VIREO NEL 2014 IL CARBON FOOTPRINT DI VIREO NEL 2014 Tutte le nostre attività hanno una ripercussione sull ambiente e causano delle emissioni di gas serra. Vireo ha iniziato, fin dalla sua nascita, a raccogliere i dati

Dettagli

Ingvar Kamprad Elmtaryd Agunnaryd. Fondata nel 1943 da Ingvar. La Vision Creare una vita migliore per la maggior parte delle persone

Ingvar Kamprad Elmtaryd Agunnaryd. Fondata nel 1943 da Ingvar. La Vision Creare una vita migliore per la maggior parte delle persone Ingvar Kamprad Elmtaryd Agunnaryd Fondata nel 1943 da Ingvar Kamprad. La Vision Creare una vita migliore per la maggior parte delle persone Che cos è la sostenibilità? La Sostenibilità è una parte integrante

Dettagli

PIÙ CHILOMETRI, MENO CONSUMI CON IVECO DRIVER TRAINING.

PIÙ CHILOMETRI, MENO CONSUMI CON IVECO DRIVER TRAINING. PIÙ CHILOMETRI, MENO CONSUMI CON IVECO DRIVER TRAINING. Iveco conferma di essere a fianco dei propri clienti con i corsi di guida economica, uno strumento concreto per aumentare le proprie competenze,

Dettagli

1. Metodologia di calcolo del bilancio dei consumi finali

1. Metodologia di calcolo del bilancio dei consumi finali ALLEGATO C PAES Rosignano M.mo 1. Metodologia di calcolo del bilancio dei consumi finali PRODOTTI PETROLIFERI Settore Civile: I consumi dei prodotti petroliferi in ambito civile vengono calcolati sommando

Dettagli

SCOOTER A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

SCOOTER A BASSO IMPATTO AMBIENTALE SCOOTER A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori Premessa La produzione attuale di scooter superiori a 50cc e omologati EURO 3 è pressoché totalmente a 4 tempi. Attraverso

Dettagli

Piaggio Commercial Vehicles. Tommaso Croce VP Product Marketing

Piaggio Commercial Vehicles. Tommaso Croce VP Product Marketing Piaggio Commercial Vehicles Tommaso Croce VP Product Marketing 1 Piaggio Veicoli Commerciali Snapshot Trend Fatturato 35 mercati di presenza diretta +78 % 390 mln 421 mln 2 stabilimenti di produzione veicoli,

Dettagli

SISTEMA AZIENDALE DI GESTIONE ENERGETICA: UN MODELLO DI RIFERIMENTO

SISTEMA AZIENDALE DI GESTIONE ENERGETICA: UN MODELLO DI RIFERIMENTO SISTEMA AZIENDALE DI GESTIONE ENERGETICA: UN MODELLO DI RIFERIMENTO Marco Bandiera Gestione per la qualità, l ambiente e la sicurezza Bologna, 1 luglio 2009 1 Sommario Perché un sistema di gestione energetica?

Dettagli

I partner di Quality Alliance Eco-Drive

I partner di Quality Alliance Eco-Drive < I partner di Quality Alliance Eco-Drive Quality Alliance Eco-Drive è partner certificato di SvizzeraEnergia. Eco-Drive è un grande progetto della Fondazione Centesimo per il Clima. Gli organizzatori

Dettagli

Eco-Drive accelerate con il piede giusto

Eco-Drive accelerate con il piede giusto Eco-Drive accelerate con il piede giusto www.eco-drive.ch Risparmiare carburante prima di partire Ripartizione dei costi Il grafico mostra la ripartizione dei costi in un impresa di trasporti. L autista

Dettagli

Green Communities nelle Regioni Obiettivo Convergenza

Green Communities nelle Regioni Obiettivo Convergenza Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007 2013 Green Communities nelle Regioni Obiettivo Convergenza Metodologia/procedura attività Linea 2 Premessa Secondo quanto

Dettagli

SCEGLIETE LA COMPETENZA CITROËN GUIDA AL FILTRO ANTIPARTICOLATO

SCEGLIETE LA COMPETENZA CITROËN GUIDA AL FILTRO ANTIPARTICOLATO SCEGLIETE LA COMPETENZA CITROËN GUIDA AL FILTRO ANTIPARTICOLATO IL FILTRO ANTIPARTICOLATO (FAP): UN PRODOTTO DI ALTA TECNOLOGIA Sviluppato dal gruppo PSA PEUGEOT CITROËN, il Filtro antiparticolato (FAP)

Dettagli

Italog, Gruppo Alpha: Lead Logistics Provider. Innovation, High performances and Sustainability as key success factors

Italog, Gruppo Alpha: Lead Logistics Provider. Innovation, High performances and Sustainability as key success factors Genova, 30 Novembre 2007 LOGISTICA SOSTENIBILE: Pubblico e privato possono vincere insieme Italog, Gruppo Alpha: Lead Logistics Provider. Innovation, High performances and Sustainability as key success

Dettagli

A cura di: Roberto Baratti Amministratore Unico Axo Group S.r.l. Via Spallanzani, 15 42024 Castelnovo di Sotto (RE) Tel. +39 0522.

A cura di: Roberto Baratti Amministratore Unico Axo Group S.r.l. Via Spallanzani, 15 42024 Castelnovo di Sotto (RE) Tel. +39 0522. A cura di: Roberto Baratti Amministratore Unico Axo Group S.r.l. Via Spallanzani, 15 42024 Castelnovo di Sotto (RE) Tel. +39 0522.688175 Fax +39 0522. 483731 www.axo-group.com info@axo-group.com Agenda

Dettagli

29082012_WF_reporting_bro_IT. www.tomtom.com/telematics

29082012_WF_reporting_bro_IT. www.tomtom.com/telematics 29082012_WF_reporting_bro_IT www.tomtom.com/telematics T E L E M AT I C S WEBFLEET Rapporti Let s drive business WEBFLEET Rapporti Con la gestione del parco veicoli di TomTom risulta molto più semplice

Dettagli

Mobilità elettrica e ibrida

Mobilità elettrica e ibrida Mobilità elettrica e ibrida AMPERE S.p.a. Ampere è una Società di rappresentanze e di consulenza per la fornitura di soluzioni nei settori elettrotecnico e industriale. Nata a Milano nel 1940, si caratterizza

Dettagli

Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto

Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto ciò che riguarda la circolazione tramite diverse sistemi

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 52/40 DEL 23.12.2014

DELIBERAZIONE N. 52/40 DEL 23.12.2014 Oggetto: POR FESR Sardegna 2007-2013. Progetto sperimentale Reti di distribuzione e mobilità elettrica. Programmazione azioni di promozione del risparmio e dell efficienza energetica a valere sulla linea

Dettagli

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi:

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi: LA COGENERAZIONE TERMICA ED ELETTRICA 1. Introduzione 2. Turbine a Gas 3. Turbine a vapore a ciclo combinato 4. Motori alternativi 5. Confronto tra le diverse soluzioni 6. Benefici ambientali 7. Vantaggi

Dettagli

STAZIONI DI RIFORNIMENTO DA METANO LIQUIDO TECNOLOGIA LOGISTICA NORMATIVA. Vittorio Zurletti

STAZIONI DI RIFORNIMENTO DA METANO LIQUIDO TECNOLOGIA LOGISTICA NORMATIVA. Vittorio Zurletti ModenaFiere, 9-10-11 Maggio 2010 STAZIONI DI RIFORNIMENTO DA METANO LIQUIDO TECNOLOGIA LOGISTICA NORMATIVA Vittorio Zurletti 1 STAZIONI DI RIFORNIMENTO DA METANO LIQUIDO TECNOLOGIA LOGISTICA NORMATIVA

Dettagli

Problematiche dell utilizzo di biocarburanti nei motori

Problematiche dell utilizzo di biocarburanti nei motori Bioetanolo: dalla produzione all utilizz Centro Studi l Uomo e l Ambient Padova 200 Problematiche dell utilizzo di biocarburanti nei motori Rodolfo Taccani, Robert Radu taccani@units.it, rradu@units.it

Dettagli

IL TRASPORTO SOSTENIBILE PER IVECO

IL TRASPORTO SOSTENIBILE PER IVECO Iveco S.p.A. Via Puglia, 35 10156 Torino - Italia www.iveco.com Pubblicazione: IST.081408 Settembre 2008 I dati contenuti in questa pubblicazione sono puramente indicativi e non vincolanti. IL TRASPORTO

Dettagli

Il presenta capitolo analizza alcuni dei dati provinciali relativi al tema energia. Gli indicatori proposti sono in sintesi:

Il presenta capitolo analizza alcuni dei dati provinciali relativi al tema energia. Gli indicatori proposti sono in sintesi: Energia Energia Premessa Il presenta capitolo analizza alcuni dei dati provinciali relativi al tema energia. Gli indicatori proposti sono in sintesi: Richiesta di energia primaria Consumi energetici per

Dettagli

Variazioni relative alla zona a bassa emissione della città di Londra

Variazioni relative alla zona a bassa emissione della città di Londra Comunicato stampa Pubbl. n XXX xx marzo 2011 Variazioni relative alla zona a bassa emissione della città di Londra Registratevi oggi stesso per dimostrare che il vostro veicolo soddisfa gli standard sulle

Dettagli

Effetto serra e il Patto dei Sindaci. [k]people

Effetto serra e il Patto dei Sindaci. [k]people Effetto serra e il Patto dei Sindaci L effetto serra Fenomeno naturale che intrappola il calore del sole nell atmosfera per via di alcuni gas. Riscalda la superficie del pianeta Terra rendendo possibile

Dettagli

Colora tu l avventura Alla scoperta dell energia

Colora tu l avventura Alla scoperta dell energia Colora tu l avventura Alla scoperta dell energia Energia deriva dalla parola greca energheia che significa attività. Nei tempi antichi il termine energia venne usato per indicare forza, vigore, potenza

Dettagli

NO AL GASOLIO PER I NUOVI MEZZI ATAC, SÌ A METANO O COMBUSTIBILI MENO INQUINANTI RIVEDERE LE SCELTE DELLA DELIBERA ATAC PER RIDURRE SMOG E SPESE

NO AL GASOLIO PER I NUOVI MEZZI ATAC, SÌ A METANO O COMBUSTIBILI MENO INQUINANTI RIVEDERE LE SCELTE DELLA DELIBERA ATAC PER RIDURRE SMOG E SPESE NO AL GASOLIO PER I NUOVI MEZZI ATAC, SÌ A METANO O COMBUSTIBILI MENO INQUINANTI RIVEDERE LE SCELTE DELLA DELIBERA ATAC PER RIDURRE SMOG E SPESE DOSSIER DI LEGAMBIENTE LAZIO NO AL GASOLIO PER I NUOVI MEZZI

Dettagli

Ottimizzazione e Manutenzione per il Risparmio Energetico. RELATORE: Ing. Giuseppe Demuru -RESPONSABILE Impianto Servizi Ausiliari-

Ottimizzazione e Manutenzione per il Risparmio Energetico. RELATORE: Ing. Giuseppe Demuru -RESPONSABILE Impianto Servizi Ausiliari- Ottimizzazione e Manutenzione per il Risparmio Energetico RELATORE: Ing. Giuseppe Demuru -RESPONSABILE Impianto Servizi Ausiliari- Portovesme s.r.l. www.portovesme.it S.P. n.2 Carbonia Km. 16,5-09010 Portoscuso

Dettagli

Ferrara L ARIA al Centro Progetto di promozione, formazione ed animazione in occasione delle Domeniche ecologiche

Ferrara L ARIA al Centro Progetto di promozione, formazione ed animazione in occasione delle Domeniche ecologiche Ferrara L ARIA al Centro Progetto di promozione, formazione ed animazione in occasione delle Domeniche ecologiche I Temi Le buone prassi per l abbattimento del PM 10 Utilizzo di fonti rinnovabili e di

Dettagli

PLUS DIESEL ADDITIVO GASOLIO MULTIFUNZIONALE PER MOTORI COMMON RAIL MIGLIORA LA COMBUSTIONE, PREVIENE LA FORMAZIONE DI PARAFFINA

PLUS DIESEL ADDITIVO GASOLIO MULTIFUNZIONALE PER MOTORI COMMON RAIL MIGLIORA LA COMBUSTIONE, PREVIENE LA FORMAZIONE DI PARAFFINA DESCRIZIONE La sempre maggiore diffusione di motori Diesel ad iniezione diretta, e la contemporanea modifica della composizione del gasolio, ha completamente cambiato gli scenari del mercato. I motori

Dettagli

PRESTAZIONI efficienti Linde ECO Mode. Linde Material Handling

PRESTAZIONI efficienti Linde ECO Mode. Linde Material Handling PRESTAZIONI efficienti Linde ECO Mode Linde Material Handling Una delle maggiori aziende di veicoli al mondo: L unica domanda quale versione Vi Linde PERFORMANCE Mode. Garantisce al carrello la piena

Dettagli

Costi energetici in aumento? Lo standard ISO 50001 li tiene sotto controllo.

Costi energetici in aumento? Lo standard ISO 50001 li tiene sotto controllo. Costi energetici in aumento? Lo standard ISO 50001 li tiene sotto controllo. Fate il pieno di BSI. Il nostro know-how può trasformare la vostra azienda. Per oltre un secolo abbiamo combattuto la resistenza

Dettagli

Compressori a benzina e diesel

Compressori a benzina e diesel Compressori a benzina e diesel Le versioni a benzina e diesel della serie Automan, sono progettate specificamente per quelle applicazioni in cui l'alimentazione elettrica è insufficiente o difficilmente

Dettagli

Piano d Azione per l Energia Sostenibile Comune di Livorno

Piano d Azione per l Energia Sostenibile Comune di Livorno Piano d Azione per l Energia Sostenibile Comune di Livorno Adesione al Patto dei Sindaci, Delibera di C.C. n. 8 del 2013 Allegato E Provincia di Livorno Struttura di Coordinamento del Patto dei Sindaci

Dettagli

PRESENTAZIONE PROFESSIONALE. Ing. Daniele Bianchini Geom. Roberto Del Vecchio

PRESENTAZIONE PROFESSIONALE. Ing. Daniele Bianchini Geom. Roberto Del Vecchio PRESENTAZIONE PROFESSIONALE Ing. Daniele Bianchini Geom. Roberto Del Vecchio Traversa Trentaduesima 42 - Villaggio Prealpino (BS) Telefono e Fax 030/2010990 INQUADRAMENTO GENERALE Dalla pluriennale esperienza,

Dettagli

ENERGY MANAGEMENT Gruppo Monte dei Paschi di Siena

ENERGY MANAGEMENT Gruppo Monte dei Paschi di Siena ENERGY MANAGEMENT Gruppo Monte dei Paschi di Siena Ing. Francesco Pellegrino- Energy Manager PGI Milano, 12/11/2004 INDICE 1 LA BANCA MPS 2 LA POLITICA AMBIENTALE 3 IMMOBILIARI 4 ENERGY MANAGEMENT 2 1-

Dettagli

Senato della Repubblica 10 Commissione permanente Industria, Commercio, Turismo. Daniele Chiari Relazioni Istituzionali Fiat Group Automobiles

Senato della Repubblica 10 Commissione permanente Industria, Commercio, Turismo. Daniele Chiari Relazioni Istituzionali Fiat Group Automobiles Audizione in relazione allo schema di decreto legislativo recante Attuazione della Direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell uso dell energia da fonti rinnovabili Senato della Repubblica 10 Commissione

Dettagli

Nuovi lavori, nuova occupazione: la green economy energetica

Nuovi lavori, nuova occupazione: la green economy energetica Osservatorio Energia Nuovi lavori, nuova occupazione: la green economy energetica L impatto della nuova politica energetica europea sulla crescita economica e l occupazione in Italia Giuseppe Travaglini

Dettagli

Il soddisfacimento dei fabbisogni energetici con la cogenerazione

Il soddisfacimento dei fabbisogni energetici con la cogenerazione COGENERAZIONE & TRIGENERAZIONE RISPARMIO ENERGETICO = RISPARMIO ECONOMICO Il soddisfacimento dei fabbisogni energetici con la cogenerazione Domenico Laforgia Magnifico Rettore Professore ordinario di Sistemi

Dettagli

Impianti termici per il riscaldamento a biomasse legnose con potenza < 35 kw

Impianti termici per il riscaldamento a biomasse legnose con potenza < 35 kw Impianti termici per il riscaldamento a biomasse legnose con potenza < 35 kw AZIENDE e OPERATORI del Comparto riscaldamento a biomasse. FATTURATO della filiera produzione/commercio/installazione/manutenzione.

Dettagli

Benefici ambientali dell utilizzo del Dual Fuel rispetto al gasolio nel trasporto pesante Una componente verso la low carbon economy ma non solo

Benefici ambientali dell utilizzo del Dual Fuel rispetto al gasolio nel trasporto pesante Una componente verso la low carbon economy ma non solo Benefici ambientali dell utilizzo del Dual Fuel rispetto al gasolio nel trasporto pesante Una componente verso la low carbon economy ma non solo Sebastiano Serra Ministero dell Ambiente della tutela del

Dettagli

PROGRESS: UN CODICE PER IL CALCOLO DELLE EMISSIONI DA VEICOLI STRADALI IN AMBITO URBANO

PROGRESS: UN CODICE PER IL CALCOLO DELLE EMISSIONI DA VEICOLI STRADALI IN AMBITO URBANO VIII Incontro EXPERT PANEL EMISSIONI DA TRASPORTO STRADALE Roma, 5 novembre 2003 PROGRESS: UN CODICE PER IL CALCOLO DELLE EMISSIONI DA VEICOLI STRADALI IN AMBITO URBANO Massimo Capobianco, Giorgio Zamboni

Dettagli

RICICLO ECO EFFICIENTE

RICICLO ECO EFFICIENTE RICICLO ECO EFFICIENTE L industria italiana del riciclo tra globalizzazione e sfide della crisi Duccio Bianchi Istituto di ricerche Ambiente Italia I temi del rapporto L industria del riciclo e la green

Dettagli

Caso studio: Comune di Padova Inventario LAKS e Piano di Mitigazione e Adattamento Focus sul risparmio di energia e sulle energie rinnovabili

Caso studio: Comune di Padova Inventario LAKS e Piano di Mitigazione e Adattamento Focus sul risparmio di energia e sulle energie rinnovabili Caso studio: Comune di Padova Inventario LAKS e Piano di Mitigazione e Adattamento Focus sul risparmio di energia e sulle energie rinnovabili Introduzione Nome dell ente Comune di Padova, Italia Logo del

Dettagli

Q&C dei sistemi di gestione in base alla norma UNI CEI EN 16001

Q&C dei sistemi di gestione in base alla norma UNI CEI EN 16001 Ing. Sandro Picchiolutto Fabbisogni di qualificazione e certificazione (Q&C) di competenze, servizi e sistemi per l efficienza energetica e le fonti rinnovabili Q&C dei sistemi di gestione in base alla

Dettagli

Le opportunità del biometano per

Le opportunità del biometano per Key Energy - Rimini, Marco Tassan - Centro Ricerche FIAT - Trento Branch l Biogas come risorsa: oltre oltre la la produzione di di Energia Rinnovabile Rinnovabile Le l autotrazione opportunità del e gli

Dettagli

Allegato I - Gas serra e definizione di CO 2 equivalente

Allegato I - Gas serra e definizione di CO 2 equivalente Allegato I - Gas serra e definizione di CO 2 equivalente Effetto Serra Il fenomeno di riscaldamento dell atmosfera e della superficie terrestre è, in parte, un fenomeno naturale, dato dalle caratteristiche

Dettagli

Il nuovo Vito. Furgone e Mixto.

Il nuovo Vito. Furgone e Mixto. Il nuovo Vito. Furgone e Mixto. Dati sui motori. con trazione posteriore con trazione integrale Motore 1 OM 651 DE22LA OM 642 DE0LA M 272 E 5 OM 651 DE22LA Modelli 110 CDI 11 CDI 116 CDI 122 CDI 126 11

Dettagli

CONFERENZA STAMPA. Sicurezza e rispetto ambientale. Vallelunga, 6 luglio 2010. Franco Villa Comitato tecnico ANFIA - Gruppo Autobus

CONFERENZA STAMPA. Sicurezza e rispetto ambientale. Vallelunga, 6 luglio 2010. Franco Villa Comitato tecnico ANFIA - Gruppo Autobus CONFERENZA STAMPA E PROVE DINAMICHE SU PISTA Sicurezza e rispetto ambientale I nuovi standard per il trasporto pubblico su gomma Franco Villa Comitato tecnico ANFIA - Gruppo Autobus 1 1 Vallelunga, 6 luglio

Dettagli

PROSPETTIVE DELLE TECNOLOGIE ENERGETICHE MONDIALI 2050 (WETO-H2) MESSAGGI FONDAMENTALI

PROSPETTIVE DELLE TECNOLOGIE ENERGETICHE MONDIALI 2050 (WETO-H2) MESSAGGI FONDAMENTALI PROSPETTIVE DELLE TECNOLOGIE ENERGETICHE MONDIALI 2050 (WETO-H2) MESSAGGI FONDAMENTALI Lo studio WETO-H2 ha elaborato una proiezione di riferimento del sistema energetico mondiale e due scenari di variazione,

Dettagli

CarFull Service è una società dedicata allo sviluppo di prodotti e servizi legati al mondo dell auto.

CarFull Service è una società dedicata allo sviluppo di prodotti e servizi legati al mondo dell auto. Manutenzione. La soluzione 2014 LA SOCIETÀ CarFull Service è una società dedicata allo sviluppo di prodotti e servizi legati al mondo dell auto. Questi i punti di forza: Un organico altamente qualificato

Dettagli

1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2014, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici.

1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2014, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici. 1 / 20 Analisi statistiche Rapporto annuale 2014, analisi relativa a tutta la Svizzera Informazioni e moduli di richiesta: www.ilprogrammaedifici.ch 2 / 20 05.01.2015 Centro nazionale di prestazioni, Ernst

Dettagli

Eco-Drive accelerate in modo intelligente.

Eco-Drive accelerate in modo intelligente. Eco-Drive accelerate in modo intelligente. www.eco-drive.ch Eco-Drive vi ripaga giorno dopo giorno. Risparmiare il 10 15 % di carburante Eco-Drive è guidare con economia: Con Eco-Drive ogni corsa è più

Dettagli

DOMANDA DI ADESIONE PER L UTILIZZO DEL MARCHIO Terre di Siena Carbon Free 2015

DOMANDA DI ADESIONE PER L UTILIZZO DEL MARCHIO Terre di Siena Carbon Free 2015 Allegato A al Disciplinare del marchio Terre di Siena Carbon Free 2015 per la riduzione delle emissioni climalteranti DOMANDA DI ADESIONE PER L UTILIZZO DEL MARCHIO Terre di Siena Carbon Free 2015 Al Presidente

Dettagli

v. il dimensionamento d impianto vi. l integrazione con la realtà produttiva 3. Le opportunità ambientale ed economica

v. il dimensionamento d impianto vi. l integrazione con la realtà produttiva 3. Le opportunità ambientale ed economica Workshop Rafforzare la competitività delle PMI: opportunità in Europa Investire nello sviluppo sostenibile: la cogenerazione ing. Giuseppe Starace Università del Salento LECCE (I) Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

LA PRATICA MIGLIORA LA REDDITIVITÀ SIMULATORI AVANZATI VOLVO PER LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI

LA PRATICA MIGLIORA LA REDDITIVITÀ SIMULATORI AVANZATI VOLVO PER LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI LA PRATICA MIGLIORA LA REDDITIVITÀ SIMULATORI AVANZATI VOLVO PER LA FORMAZIONE DEGLI OPERATORI Due macchine identiche. Ma una rende il 18% in più rispetto all altra. Quello dell estrazione e delle costruzioni

Dettagli

Il riscaldamento globale può frenarvi (ma così potete viaggiare alla grande).

Il riscaldamento globale può frenarvi (ma così potete viaggiare alla grande). Il riscaldamento globale può frenarvi (ma così potete viaggiare alla grande). Godersi i piaceri della guida e contribuire alla lotta contro il dannoso riscaldamento atmosferico ora può essere divertente.

Dettagli

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c.

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c. LINEE GUIDA AL PROGETTO PILOTA PER L INCENTIVAZIONE DELLE TRASFORMAZIONI A GPL E METANO DEI VEICOLI COMMERCIALI CON ALIMENTAZIONE DIESEL INIZIATIVA ICBI Finanziamenti ai Comuni per l utilizzo dei carburanti

Dettagli

FORUM RIFIUTI : dalle emergenze alle opportunità. Roma, 18 giugno 2014

FORUM RIFIUTI : dalle emergenze alle opportunità. Roma, 18 giugno 2014 FORUM RIFIUTI : dalle emergenze alle opportunità Roma, 18 giugno 2014 VISCOLUBE Viscolube è l azienda leader in Europa nel settore della ri-raffinazione degli oli usati e in Italia ha due stabilimenti

Dettagli

Stefano Boldrin: Boldrin Centro Auto S.p.A.

Stefano Boldrin: Boldrin Centro Auto S.p.A. Stefano Boldrin: Boldrin Centro Auto S.p.A. Perché passare all auto elettrica: le amministrazioni pubbliche Il problema Inquinamento acustico e dell aria a causa delle auto con conseguenti costi sociali

Dettagli

Conti EcoPlus Campione dell efficienza

Conti EcoPlus Campione dell efficienza Goods Campione dell efficienza Generazione per il trasporto merci H3 H3 HT3 Continental Truck Tires Goods H3 Asse sterzante 125 Miglioramento della resistenza al rotolamento in confronto ai predecessori.

Dettagli

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c.

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c. LINEE GUIDA AL PROGETTO PILOTA PER L INCENTIVAZIONE DELLE TRASFORMAZIONI A GPL E METANO DEI VEICOLI COMMERCIALI CON ALIMENTAZIONE DIESEL INIZIATIVA ICBI Finanziamenti ai Comuni per l utilizzo dei carburanti

Dettagli

«Il contributo dei pneumatici»

«Il contributo dei pneumatici» MOBILITA SOSTENIBILE: IL PRESENTE E IL FUTURO «Il contributo dei pneumatici» No smog Mobility - Palermo, 30 settembre 2011 A cura di: Fabio Bertolotti Direttore Assogomma I PNEUMATICI I pneumatici sono

Dettagli

SOMMMARIO DELLE PROVE DI EMISSIONI DEL 2007

SOMMMARIO DELLE PROVE DI EMISSIONI DEL 2007 SOMMMARIO DELLE PROVE DI EMISSIONI DEL 2007 RISULTATI OTTENUTI DALLE PROVE PER LE EMISSIONI FATTE ESEGUIRE DAL GOVERNO DELL AUSTRALIA MERIDIONALE NELL IMPIANTO DI REGENCY PARK SOUTH AUSTRALIA IL COLLAUDO

Dettagli

AGGIORNAMENTO DEL FATTORE DI CONVERSIONE DEI KWH IN TEP CONNESSO AL MECCANISMO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA

AGGIORNAMENTO DEL FATTORE DI CONVERSIONE DEI KWH IN TEP CONNESSO AL MECCANISMO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA DCO 2/08 AGGIORNAMENTO DEL FATTORE DI CONVERSIONE DEI KWH IN TEP CONNESSO AL MECCANISMO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (Articolo 2, comma 3, dei decreti ministeriali 20 luglio 2004) Documento per

Dettagli

tecnologia che migliora il mondo

tecnologia che migliora il mondo tecnologia che migliora il mondo Company profile AURORA energy solution è l unione di due società la AURORA INVEST Srl e ICMEA Srl società di ingegneria dedicata alla progettazione e realizzazione di impianti

Dettagli

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso PRESS info P09X02IT / Per-Erik Nordström 15 ottobre 2009 Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso Il nuovo Scania Opticruise per autobus completamente

Dettagli

Servizi alle aziende. Chiavenergia. Professionisti per l'ambiente

Servizi alle aziende. Chiavenergia. Professionisti per l'ambiente Servizi alle aziende Chiavenergia Professionisti per l'ambiente Su di noi... I nuovi mercati energetici offrono interessanti opportunità alle aziende nell'ottica di riduzione dei costi e di investimento

Dettagli