Programmazione modulare per le classi secondo biennio enogastronomia. Settore cucina. Disciplina

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programmazione modulare per le classi secondo biennio enogastronomia. Settore cucina. Disciplina"

Transcript

1 1 Istituto Professionale di Stato per il Settore dei Sevizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "E Mattei" Vieste (FG) Programmazione modulare per le classi secondo biennio enogastronomia Settore cucina Anno scolastico 201_/201_ Disciplina Tecnica dei Servizi ed Esercitazioni Pratiche di Enogastronomia prof. Master Lab settore CUCINA Laboratori di servizi enogastronomici Le Monnier Scuola

2 2 MODULI E UNITA DIDATTICHE CONTENUTI CLASSE TERZA TEORIA CONTENUTI CLASSE QUARTA TEORIA IL LAVORO DI CUCINA 1 1 Il reparto di cucina Lo chef fa il punto.. 1. Requisiti strutturali della cucina 2. Fasi di lavoro e attrezzature 3. La brigata di cucina 4. L organizzazione del lavoro 5. Principi di igiene e antinfortunistica 2 Stili di cucina e ricette Lo chef fa il punto. 1. Le forme di cucina in Italia 2. Le ricette 3. I sapori 1 L organizzazione del lavoro di una grande cucina 2 La brigata di cucina 3 Il magazzino e l approvvigionamento 3 Il menu Lo chef fa il punto.. 1. Le occasioni di servizio 2. Criterio di elaborazione dei menu 3. Requisiti formali dei menu 4. I menu della ristorazione collettiva 5. I menu della neoristorazione 1 Il menu 2 Il coordinamento tra i reparti 4 Approvvigionamento e costi di cucina Lo chef fa il punto 1. Scelta e ordinazione delle merci 2. Stoccaggio e gestione delle scorte 3. Costi di produzione e prezzi di vendita dei piatti 4. Il controllo dei costi di cucina 1 Il food cost LA CUCINA ITALIANA 2 1 i prodotti agroalimentari di Lo chef fa il punto 1. Il riconoscimento dei prodotti tipici italiani

3 3 qualità 2. La denominazione di qualità in Europa 2 La cucina delle regioni italiane Lo chef fa il punto 1. Tante cucine, tante culture 2. Tradizioni e piatti tipici delle venti regioni LE CUCINE EUROPEE ED ETNICHE 3 1 Le principali cucine europee Lo chef fa il punto 1. Tradizioni e piatti tipici delle cucine europee 2 le principali cucine etniche Lo chef fa il punto. 1. Tendenze delle cucine extraeuropee 2. Principali cucine etniche rappresentate in Italia

4 4 PRATICA OPERATIVA CLASSE TERZA ENOGASTRONOMIA MODULI UNITA DIDATTICA CONTENUTI 1 PROCEDIMENTI E PREPARAZIONI DI BASE 1 LE LAVORAZIONI DI BASE E I METODI DI COTTURA 1. Le lavorazioni preliminari 2. I metodi di cottura 2 LE PREPARAZIONI ELEMENTARI 1. Le preparazioni di base 2. Le preparazioni complementari 3. Altre preparazioni 3 LE SALSE 1. Le salse classiche e moderne 2. Salse della cucina italiana 2 IMPASTI DI BASE, ANTIPASTI E PRIMI PIATTI 1 GLI IMPASTI DI BASE 1. Le paste secche 2. Le paste lievitate 3. Impasti particolari 2 GLI ANTIPASTI 1. Il servizio degli antipasti 2. Gli antipasti freddi 3. Gli antipasti caldi 4. Gli antipasti nella cucina moderna 3 LE MINESTRE 1. La classificazione delle minestre 2. Le minestre nelle cucina moderna 4 I PRIMI PIATTI ASCIUTTI 1. La pasta alimentare 2. Gli gnocchi, la polenta e le crepes

5 5 3. Il riso 4. I primi piatti nella cucina moderna 3 I PIATTI DI MEZZO 1 LE UOVA 1. Preparazioni a base di uova 2. Le uova nella cucina moderna 2 I PRODOTTI DELLA PESCA 1. Requisiti dei prodotti ittici in commercio 2. Preparazioni a base di pesci 3. Preparazioni a base di molluschi 4. Preparazioni a base di crostacei 5. I prodotti ittici nella cucina moderna 4 I DESSERT 1 PREPARAZIONI DI BASE 1. Le paste e gli impasti di base 2. Le creme 3. Alcune preparazioni 4. La pasticceria tradizionale e del territorio 5. I gelati alla crema e alla frutta 6. La frutta in pasticceria

6 6 PRATICA OPERATIVA CLASSE QUARTA ENOGASTRONOMIA MODULI UNITA DIDATTICA CONTENUTI 1 LE CARNI 1 LE PROPRIETA DELLA CARNE 1. La classificazione delle carni 2. La qualità della carne 3. La macellazione 4. La frollatura 2 LA CARNE IN CUCINA 1. I tagli degli animali da macello 2. Le carni bovine 3. Le carni ovine e caprine 4. Le carni suine 5. Le cerni di bufalo e equine 6. Le frattaglie degli animali da macello 7. Le carni degli animali da cortile 8. Le carni di selvaggina 9. Le carni nella cucina moderna 3 I SALUMI 1. Classificazione, qualità e uso dei salumi 2. I prodotti salati 3. Gli insaccati 2 I CONTORNI E I FORMAGGI 1 GLI ORTAGGI 1. La classificazione degli ortaggi 2. Qualità, conservazione e cottura degli ortaggi 3. Le verdure 4. Le insalate 5. Le patate 6. I legumi 7. I funghi e i tartufi

7 7 8. Gli ortaggi nella cucina moderna 2 I FORMAGGI 1. La classificazione dei formaggi 2. Conservazione e uso dei formaggi 3 I DESSERT E LA FRUTTA 1 I DESSERT 1. I dessert della pasticceria classica 2. I dessert della pasticceria italiana e del territorio 3. Gli entremets 4. I petit fous 5. I gelati 6. La pasticceria moderna 2 LA FRUTTA 1. La classificazione della frutta 2. L uso della frutta in cucina 4 LE DECORAZIONI 1 LE DECORAZIONI: MATERIE PRIME E TECNICHE DI BASE 1. L uso delle decorazioni 2. La decorazione di vassoi e piatti 3. Le decorazioni con impasti salati 4. Le decorazioni con frutta 5. Decorazioni varie 2 LE DECORAZIONI DI PASTICCERIA 1. Le decorazioni di zucchero 2. Le decorazioni in marzapane 3. Le decorazioni in cioccolato 4. Altre decorazioni

8 8 Masterlab cucina per il secondo biennio il libro più web approfondimento Unità 1 - Il lavoro di cucina plus Verifica di fine unità 1 autocorrettiva Unità 2 - La cucina italiana plus Verifica di fine unità 2 autocorrettiva Unità 3 - Le cucine europee ed etniche plus Verifica di fine unità 3 autocorrettiva Unità 4 - Procedimenti e preparazioni di base

9 9 plus Verifica di fine unità 4 autocorrettiva Unità 5 - Impasti di base, antipasti e primi piatti plus Verifica di fine unità 5 autocorrettiva Unità 6 - I piatti di mezzo plus Verifica di fine unità 6 autocorrettiva Unità 7 - Le carni

10 10 plus Verifica di fine unità 7 autocorrettiva Unità 8 - I contorni e i formaggi plus Verifica di fine unità 8 autocorrettiva Unità 9 - I dessert e la frutta plus Verifica di fine unità 9 autocorrettiva Unità 10 - Le decorazioni plus

11 11 Verifica di fine unità 10 autocorrettiva

Programmazione modulare minima per le Classi secondo biennio. Settore Enogastronomia. Disciplina. Anno scolastico 201_/201_

Programmazione modulare minima per le Classi secondo biennio. Settore Enogastronomia. Disciplina. Anno scolastico 201_/201_ 1 Istituto Professionale di Stato per il Settore dei Sevizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "E Mattei" Vieste (FG) Programmazione modulare minima per le Classi secondo biennio Settore Enogastronomia

Dettagli

Programmazione modulare delle esercitazioni pratiche per le classi IV enogastronomia cucina

Programmazione modulare delle esercitazioni pratiche per le classi IV enogastronomia cucina 1 Istituto Professionale di Stato per il Settore dei Sevizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "E Mattei" Vieste (FG) Programmazione modulare delle esercitazioni pratiche per le classi IV

Dettagli

INDIRIZZO ENOGASTRONOMICO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE LABORATORIO E PRATICA OPERATIVA DI CUCINA A.S / 20 16

INDIRIZZO ENOGASTRONOMICO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE LABORATORIO E PRATICA OPERATIVA DI CUCINA A.S / 20 16 r Istituto Statale d'istruzione Superiore R.FORESI LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO FORESI LICEO SCIENZE UMANE LICEO SCIENZE APPLICATE FORESI ISTITUTO PROFESSIONALE PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO BRIGNETTI

Dettagli

Contenuti didattici di tecnica dei servizi ed esercitazioni pratiche di cucina classi terze

Contenuti didattici di tecnica dei servizi ed esercitazioni pratiche di cucina classi terze N.B.: i programmi presenti su questo sito, sono da ritenere come puramente indicativi in quanto soggetti a possibili variazioni effettuate dai singoli docenti. Materia: Tecnica dei Servizi ed Esercitazioni

Dettagli

MATERIA: TECNICA DEI SERVIZI ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI CUCINA

MATERIA: TECNICA DEI SERVIZI ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI CUCINA ISTITUTO STATALE D'ISTRUZIONE SUPERIORE IPSSAR S.MARTA E AGGREGATO IPSSCT G.BRANCA PESARO Strada delle Marche, 1 61100 Pesaro Tel. 0721/37221 Fax 0721/31924 C.F. n.80005210416 http://www.alberghieropesaro.it

Dettagli

Programmazione annuale Seconde classi Anno Scolastico

Programmazione annuale Seconde classi Anno Scolastico Programmazione annuale Seconde classi Anno Scolastico 2013-2014 Tecnica Dei Servizi Di Esercitazioni Pratiche Di Cucina DOCENTE.. CLASSI SECONDE SEZ... Modulo I Verifica dei prerequisiti Verificare le

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE

PIANO DI LAVORO ANNUALE ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI PER L ENOGA - STRONOMI A E L OSPITALITÀ ALBERGHIER A PIANO DI LAVORO ANNUALE UNITA DIDATTICA Disciplina: LABORATORIO DI CUCINA Segmento Formativo: PRIMO BIENNIO

Dettagli

corso di cucina avanzato cenoacasa

corso di cucina avanzato cenoacasa TEMATICHE PRINCIPALI TRATTATE Attrezzature in cucina principali tecniche di taglio e di preparazione sicurezza tecniche di cottura conservazione dei prodotti alimentari PROGRAMMA CORSO DI CUCINA AVANZATO

Dettagli

enogastronomici) di Gianni Frangini

enogastronomici) di Gianni Frangini PROGRAMMA a.s. 2015 2016 CLASSE PRIMA D N. ORE SVOLTE 122 Libro di testo: Chef con master lab (laboratorio di servizi enogastronomici) di Gianni Frangini Argomenti trattati: _Storia della cucina: L evoluzione

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE - SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA VIA DOMIZIA LUCILLA

ISTITUTO PROFESSIONALE - SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA VIA DOMIZIA LUCILLA ISTITUTO PROFESSIONALE - SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA VIA DOMIZIA LUCILLA Via Cesare Lombroso, 118 Roma PROGRAMMAZIONE DIDATTICA Di LABORATORIO DI SERVIZI ENOGASTRONOMICI SETTORE

Dettagli

Programmazione Annuale delle classe Seconda sez A. Materia: Tecnica dei servizi ed esercitazioni di pratica di Cucina

Programmazione Annuale delle classe Seconda sez A. Materia: Tecnica dei servizi ed esercitazioni di pratica di Cucina Programmazione Annuale delle classe Seconda sez A Materia: Tecnica dei servizi ed esercitazioni di pratica di Cucina Docente: ALESSANDRO MASCALZONI Anno scolastico 2015-2016 OBIETTIVI DIDATTICI SPECIFICI

Dettagli

Compiti recuperi estivi

Compiti recuperi estivi Compiti recuperi estivi Per chi si è iscritto alle classi seconde - 2016 Dispensa 1 anno/quaderno di Gastronomia e Arte Bianca Ripasso generale delle ricette - Fasi di lavorazione degli alimenti: controllo

Dettagli

Programmazione minima modulare per le classi secondo biennio (3^ e 4^) enogastronomia. Settore Cucina. Disciplina

Programmazione minima modulare per le classi secondo biennio (3^ e 4^) enogastronomia. Settore Cucina. Disciplina 1 Istituto Professionale di Stato per il Settore dei Sevizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "E Mattei" Vieste (FG) Programmazione minima modulare per le classi secondo biennio (3^ e 4^)

Dettagli

Programmazione annuale Prime classi Anno Scolastico

Programmazione annuale Prime classi Anno Scolastico Programmazione annuale Prime classi Anno Scolastico 2013-2014 SERVIZI ENOGASTRONOMICI DOCENTE.. CLASSI SEZ... Modulo I Professione cuoco e reparto di gastronomia Conoscere le principali peculiarità della

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABANO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Via Monteortone, 9-35031 Abano Terme - Tel. 049.8630000

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER CLASSI PARALLELE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER CLASSI PARALLELE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABANO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER CLASSI PARALLELE Laboratorio

Dettagli

SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE TERZE INDIRIZZO ENOGASTRONOMIA - CUCINA

SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE TERZE INDIRIZZO ENOGASTRONOMIA - CUCINA MATERIA: CLASSE: SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE TERZE INDIRIZZO ENOGASTRONOMIA - CUCINA LIBRO DI TESTO: MACHADO A. SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE ENOGASTRONOMIA - SALA VENDITA - ED. POSEIDONIA

Dettagli

PROGRAMMA DI TECNICA DEI SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE SETTORE CUCINA SVOLTO NELL ANNO SCOLASTICO NELLA CLASSE 1 H

PROGRAMMA DI TECNICA DEI SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE SETTORE CUCINA SVOLTO NELL ANNO SCOLASTICO NELLA CLASSE 1 H ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE "S.P. MALATESTA"-SEDE DI RIMINI PROGRAMMA DI TECNICA DEI SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE SETTORE CUCINA SVOLTO NELL

Dettagli

PROGRAMMA a.s DISCIPLINA Lab. cucina DOCENTE Coniglio Mario Damiano N. ORE SVOLTE 122 Libro di testochef CON MASTER LAB

PROGRAMMA a.s DISCIPLINA Lab. cucina DOCENTE Coniglio Mario Damiano N. ORE SVOLTE 122 Libro di testochef CON MASTER LAB 1 Istituto Professionale di Stato Servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità Alberghiera Bernardo Buontalenti Sede e Segreteria: Via di San Bartolo a Cintoia 19/a 50142 Firenze Tel. 055 462781 Fax: 055

Dettagli

C 500 - Cucina Laboratorio dei servizi enogastronomici: settore cucina

C 500 - Cucina Laboratorio dei servizi enogastronomici: settore cucina ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE A. MOTTI PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 C 500 - Cucina Laboratorio dei servizi enogastronomici: settore cucina DOCENTE: Maria Fatigati Quadro riassuntivo

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DEL DOCENTE

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DEL DOCENTE ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABANO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Via Monteortone, 9-35031 Abano Terme - Tel. 049.8630000

Dettagli

Programmazione didattico-disciplinare Laboratorio di Enogastronomia

Programmazione didattico-disciplinare Laboratorio di Enogastronomia Programmazione didattico-disciplinare Laboratorio di Enogastronomia Gli obiettivi individuati sono assolutamente indicativi e costituiscono un ipotetica traccia di riferimento che dovrà essere calata nella

Dettagli

Standard di Percorso Formativo Addetto qualificato alla cucina (cuoco) Allegato 3B

Standard di Percorso Formativo Addetto qualificato alla cucina (cuoco) Allegato 3B CANALE DI OFFERTA FORMATIVA: Disoccupati, inoccupati, occupati. Standard di Percorso Formativo Addetto qualificato alla cucina (cuoco) Allegato 3B DURATA MINIMA DEL PERCORSO AL NETTO DI STAGE/WORK EXPERIENCE:

Dettagli

Programmazione del dipartimento di CUCINA. Scientifico Tecnologico CUCINA. O.S.A. (Obiettivi Specifici di Apprendimento) Classe e anno scolastico

Programmazione del dipartimento di CUCINA. Scientifico Tecnologico CUCINA. O.S.A. (Obiettivi Specifici di Apprendimento) Classe e anno scolastico Verifica dei prerequisiti di ingresso Riacquisire la conoscenza degli allievi, attraverso liberi dialoghi ed interazione Disponibilità di interazione e al contempo di introduzione al nuovo didattico Verificare

Dettagli

x regolare anticipato La Marca Antonio Rosario CLASSE E SEZIONE II EK INDIRIZZO Servizi Enogastronomici settore Cucina LIBRO/I DI TESTO

x regolare anticipato La Marca Antonio Rosario CLASSE E SEZIONE II EK INDIRIZZO Servizi Enogastronomici settore Cucina LIBRO/I DI TESTO Istituto d Istruzione Superiore Federico Flora Istituto Tecnico per il Turismo Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Socio Sanitari Via G. Ferraris Tel.

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE BUONTALENTI PROGRAMMA DI TECNICA ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI CUCINA

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE BUONTALENTI PROGRAMMA DI TECNICA ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI CUCINA ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE BUONTALENTI PROGRAMMA DI TECNICA ED ESERCITAZIONI PRATICHE DI CUCINA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 CLASSE PRIMA (Sezione G) MODULO 1 L importanza del lavoro (articolo

Dettagli

PROFESSIONE CUOCO II LIVELLO. Corso professionale di cucina

PROFESSIONE CUOCO II LIVELLO. Corso professionale di cucina PROFESSIONE CUOCO II LIVELLO Corso professionale di cucina Ristorazione Titolo del corso: Professione Cuoco II livello Approfondire la professione Professionale, Ristorazione Professionale Il nuovo corso

Dettagli

14 APRILE: PARTENZA corso di CUCINA ITALIANA

14 APRILE: PARTENZA corso di CUCINA ITALIANA 14 APRILE: PARTENZA corso di CUCINA ITALIANA CUCINA ITALIANA I LIVELLO Una scoperta di sapori e aromi, forme e colori, che rendono la cucina italiana unica nel suo genere poiché ogni singola regione, conserva

Dettagli

PROFESSIONE CUOCO. Corso professionale di cucina

PROFESSIONE CUOCO. Corso professionale di cucina PROFESSIONE CUOCO Corso professionale di cucina Ristorazione Titolo del corso: Professione Cuoco Imparare la professione Professionale, Ristorazione Professionale Vuoi imparare a cucinare in maniera professionale

Dettagli

Programmazione modulare e minima per le classi IV e V classi articolazione sala e vendita

Programmazione modulare e minima per le classi IV e V classi articolazione sala e vendita Istituto Professionale di Stato per il Settore dei Sevizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "E Mattei" Vieste (FG) Programmazione modulare e minima per le classi IV e V classi articolazione

Dettagli

Housekeeping per cameriere ai piani

Housekeeping per cameriere ai piani Housekeeping per cameriere ai piani Miglioramento dell efficacia dell housekeeping e della comunicazione interna in ambito alberghiero. Competenze: Migliorare l efficacia dell housekeeping / Adottare i

Dettagli

CLASSE E SEZIONE IV BKC INDIRIZZO Servizi Enogastronomici settore Cucina

CLASSE E SEZIONE IV BKC INDIRIZZO Servizi Enogastronomici settore Cucina Istituto d Istruzione Superiore Federico Flora Istituto Tecnico per il Turismo Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Socio Sanitari Via G. Ferraris Tel.

Dettagli

PROGRAMMA di SERVIZI ENOGASTRONOMICI COMPARTO DI CUCINA A.S. 2015/ Classe 2 C eno. Docente: Prof. Andrea Daino

PROGRAMMA di SERVIZI ENOGASTRONOMICI COMPARTO DI CUCINA A.S. 2015/ Classe 2 C eno. Docente: Prof. Andrea Daino Sede legale Presidenza Amministrazione: Viale Michelangelo, 6/B-5705 PIOMBINO (Li) Tel.: 0565740 Fax: 0565737 PROGRAMMA di SERVIZI ENOGASTRONOMICI COMPARTO DI CUCINA A.S. 05/06 - Classe C eno Competenze

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd)

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) PROGRAMMAZIONE ANNUALE del Prof. Giuseppe Calderaro C 500 - Cucina Insegnante

Dettagli

ERUCON - ERUditio et CONsultum IGIENE ALIMENTI

ERUCON - ERUditio et CONsultum IGIENE ALIMENTI IGIENE ALIMENTI QUALIFICA FORNITORI Devono essere accettate esclusivamente materie prime che: Siano fornite da Aziende registrate e/o riconosciute che attuino un adeguato sistema di autocontrollo Siano

Dettagli

BARMAN MODULO "CONOSCENZA DI BASE DEI COCKTAILS" (30h) MODULO "PREPARAZIONE E REALIZZAZIONE DEI COCKTAILS" (30h) LIVELLO INTERMEDIO

BARMAN MODULO CONOSCENZA DI BASE DEI COCKTAILS (30h) MODULO PREPARAZIONE E REALIZZAZIONE DEI COCKTAILS (30h) LIVELLO INTERMEDIO BARMAN MODULO "CONOSCENZA DI BASE DEI COCKTAILS" (30h) Area Turistica/Alberghiera Predisposizione a una certa manualità, senso del gusto e concezione del cocktail come elemento creativo. Capacità di riconoscere

Dettagli

Classe:1M I.P.S.S.E.O.A. "A. SAFFI" Anno:2016/2017 Docente:ASCIONE PASQUALE Materia:LABORATORIO di SERV. ENOGASTRONOMICI sett.

Classe:1M I.P.S.S.E.O.A. A. SAFFI Anno:2016/2017 Docente:ASCIONE PASQUALE Materia:LABORATORIO di SERV. ENOGASTRONOMICI sett. PROGRAMMA SVOLTO Classe:1M I.P.S.S.E.O.A. "A. SAFFI" Anno:2016/2017 Docente:ASCIONE PASQUALE Materia:LABORATORIO di SERV. ENOGASTRONOMICI sett. CUCINA -Esercitazione tecnico pratica : lezione n 3 prevista

Dettagli

I.P.S.S.E.O.A. "A. SAFFI"

I.P.S.S.E.O.A. A. SAFFI PROGRAMMA SVOLTO Classe: 1H I.P.S.S.E.O.A. "A. SAFFI" Anno: 2015/2016 Docente: ASCIONE PASQUALE Materia: LABORATORIO di SERV. ENOGASTRONOMICI sett. CUCINA 1) Esercitazione tecnico pratica : lezione di

Dettagli

MATERIA: SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE CLASSE:

MATERIA: SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE CLASSE: MATERIA: SCIENZA E CULTURA DELL ALIMENTAZIONE CLASSE: TERZE INDIRIZZO ENOGASTRONOMIA SETTORE SERVIZI DI SALA E VENDITA LIBRO DI TESTO: MACHADO A. Scienza e cultura dell alimentazione - ed. Poseidonia Scuola

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Di Poppa-Rozzi Via F. Barnabei, 2

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Di Poppa-Rozzi Via F. Barnabei, 2 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Di Poppa-Rozzi Via F. Barnabei, 2 Teramo Cod. Fisc. 8003110675 tel.pres. 0861/248215 Segr.0861/247248 Fax : 0861/243136

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE CARATTERISTICHE MICROBIOLOGICHE E CHIMICO-FISICHE DEGLI ALIMENTI, DEGLI AMBIENTI E DELLE STOVIGLIE. Allegato n.

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE CARATTERISTICHE MICROBIOLOGICHE E CHIMICO-FISICHE DEGLI ALIMENTI, DEGLI AMBIENTI E DELLE STOVIGLIE. Allegato n. SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE CARATTERISTICHE MICROBIOLOGICHE E CHIMICO-FISICHE DEGLI ALIMENTI, DEGLI AMBIENTI E DELLE STOVIGLIE Allegato n. 3 AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI NOTE Relativamente a materie

Dettagli

Corso di Cucina L arte del cucinare

Corso di Cucina L arte del cucinare Il Fondo di Mutualità ed Assistenza per il personale dipendente della Banca Popolare Pugliese organizza un Corso di Cucina L arte del cucinare Il corso L arte del cucinare è rivolto a chi ama preparare

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA Assessorato Economia Dipartimento Bilancio e Tesoro Ragioneria Generale della Regione Siciliana Servizio 6 Centrale Unica di Committenza PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI SERVIZIO

Dettagli

"#%' (! ) * ( ) & ' + * & '(, ( "##% -.! 0 ( "##$."1 ((2 ( ( + * ( "/ ! 8 ( 6.16"1 31 6#1 & '6/1 9 ( 661 :

#%' (! ) * ( ) & ' + * & '(, ( ##% -.! 0 ( ##$.1 ((2 ( ( + * ( / ! 8 ( 6.161 31 6#1 & '6/1 9 ( 661 : "#$ % & "##$ "##% "##$& "#%' ) * ) & ' + * & ' "##%, "##% -. // 0 "##$."1 2 31 4 531 + * "/1 651 7 6.1 8 6.16"1 31 6#1 0* & '6/1 9 661 : 9 "1 ' )& *+ Oli e grassi; Ortaggi e derivati; 14% Ittici; 6% Bevande

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE DOMANDA DI ISCRIZIONE Nome Cognome Codice Fiscale Indirizzo di residenza Città Cap Provincia Stato Telefono e / o Fax Indirizzo e-mail Data di nascita (gg-mm-aa) Luogo di nascita Sesso Nazionalità Data

Dettagli

Il Personale di Cucina Tipologia e ruoli dell organico di cucina

Il Personale di Cucina Tipologia e ruoli dell organico di cucina Il Personale di Cucina Tipologia e ruoli dell organico di cucina La brigata di cucina Nei tempi passati, fino ai primi anni 70, l organico della cucina era composto da molte persone, ognuna con compiti

Dettagli

FOOD & BEVERAGE MANAGER FROM PROFESSIONAL CHEF

FOOD & BEVERAGE MANAGER FROM PROFESSIONAL CHEF FOOD & BEVERAGE MANAGER FROM PROFESSIONAL CHEF MODULI ORE TEORIA PRATICA 1 mese 120 HACCP on line course 8 Introduzione alla Cucina professionale 112 Conoscere la cucina, nozioni di sicurezza e di salute

Dettagli

CORSO PROFESSIONALE CHEF gennaio-febbraio-marzo 2015

CORSO PROFESSIONALE CHEF gennaio-febbraio-marzo 2015 CORSO PROFESSIONALE CHEF gennaio-febbraio-marzo 2015 09/01/2015 10,00-14,00 1 HACCP, igiene e sicurezza + visita stabilimento d'orsogna Stefano Catalano/Giulio Andreoli 14/01/2015 8,30-15,30 2 merceologia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER CLASSI PARALLELE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER CLASSI PARALLELE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABANO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER CLASSI PARALLELE Laboratorio

Dettagli

Programma svolto 2015/2016

Programma svolto 2015/2016 Istituto Professionale Di Stato Per I Servizi Alberghieri E Della Ristorazione Giacomo Matteotti Via Garibaldi 194, 56124 Pisa Programma svolto 2015/2016 Enogastronomia Classe III^ CUCINA SEZ. A Docente:

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE R. DEL ROSSO G. DA VERRAZZANO. Scuola IPC ENOGASTRONOMICO. INDIRIZZO :Via Carducci Orbetello (GR)

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE R. DEL ROSSO G. DA VERRAZZANO. Scuola IPC ENOGASTRONOMICO. INDIRIZZO :Via Carducci Orbetello (GR) ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE R. DEL ROSSO G. DA VERRAZZANO Scuola IPC ENOGASTRONOMICO INDIRIZZO :Via Carducci Orbetello (GR) RELAZIONE FINALE DISCIPLINA: Tecnica ed esercitazione pratica

Dettagli

Il personale di cucina

Il personale di cucina Il personale di cucina Tipologia e ruoli dell organico di cucina Chef de cuisine Sous Chef Chef di partita di cucina Personale addetto alle pulizie Sala ristorante alla veranda Sala rustica con camino

Dettagli

23/05/ :56:05 Pagina 1 di 8

23/05/ :56:05 Pagina 1 di 8 Denominazione Figura / Profilo / Obiettivo Indirizzi Addetto banconiere 1 - Macelleria 2 - Gastronomia Professioni NUP/ISTAT correlate 5.1.2.1.0 - Commessi delle vendite all'ingrosso 5.1.2.2.0 - Commessi

Dettagli

Come si progetta un menù scolastico?

Come si progetta un menù scolastico? Come si progetta un menù scolastico? Rispettando le «Linee guida» e i LARN Applicando varietà ed alternanza Scegliendo le migliori materie prime Rispettando le abitudini alimentari locali Facendo attenzione

Dettagli

Temperature di conservazione durante il trasporto. Normativa di riferimento

Temperature di conservazione durante il trasporto. Normativa di riferimento Temperature di conservazione durante il trasporto (salvo diverse indicazioni riportate dal produttore in etichetta per alcuni prodotti) Rif. Bassoli et al. AIVEMP newsletter n.1 gennaio 2011 Prodotto massima

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA YVON DE BEGNAC, 6 Indirizzo Docente Materia Libro di testo ALBERGHIERO VIDOTTO

Dettagli

Articolazione per UF 1 delle competenze tecnico-professionali Primo Anno Durata

Articolazione per UF 1 delle competenze tecnico-professionali Primo Anno Durata UC 1707 CURA DEGLI AMBIENTI DELLE ATTREZZATURE ED UTENSILI (AdA 1) Allestire la cucina e le attrezzature necessarie per la preparazione dei piatti, pulire e riordinare gli ambienti e le attrezzature nel

Dettagli

OPERATORE DI GASTRONOMIA E ARTE BIANCA

OPERATORE DI GASTRONOMIA E ARTE BIANCA AREA PROFESSIONALE DI RIFERIMENTO TURISMO E SPORT Denominazione della figura OPERATORE DI GASTRONOMIA E ARTE BIANCA Referenziazioni della figura Nomenclatura delle Unità Professionali (NUP/ISTAT): 5.2

Dettagli

Programmazione modulare di laboratorio per le classi terze enogastronomia Settore cucina

Programmazione modulare di laboratorio per le classi terze enogastronomia Settore cucina 1 Istituto Professionale di Stato per il Settore dei Sevizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "E Mattei" Vieste (FG) Programmazione modulare di laboratorio per le classi terze enogastronomia

Dettagli

COMUNE DI ALBA RIPARTIZIONE SICUREZZA SOCIALE E ASSISTENZA SCOLASTICA ALLEGATO N. 3

COMUNE DI ALBA RIPARTIZIONE SICUREZZA SOCIALE E ASSISTENZA SCOLASTICA ALLEGATO N. 3 COMUNE DI ALBA RIPARTIZIONE SICUREZZA SOCIALE E ASSISTENZA SCOLASTICA ALLEGATO N. 3 SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI DELLA RISTORAZIONE SCOLASTICA,

Dettagli

VUOI DIVENTARE CUOCO PROFESSIONISTA DI CUCINA ITALIANA?

VUOI DIVENTARE CUOCO PROFESSIONISTA DI CUCINA ITALIANA? VUOI DIVENTARE CUOCO PROFESSIONISTA DI CUCINA ITALIANA? Mario Ferrara Ristorante Scacco Matto PARTECIPA AL CORSO DI ORE 600 DI CUI 300 DI STAGE PARTENZA 25 OTTOBRE 2017 PARTECIPANTI MAX 15 Aurora Mazzucchelli

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER CLASSI PARALLELE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER CLASSI PARALLELE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABANO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER CLASSI PARALLELE Laboratorio

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd)

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) PROGRAMMAZIONE ANNUALE del Prof. Giuseppe Calderaro C 500 - Cucina Insegnante

Dettagli

01-Carni e preparazioni di carne Prodotti lattieri e uova di volatili

01-Carni e preparazioni di carne Prodotti lattieri e uova di volatili Interscambio commerciale Italia-Costa Rica 'CTCI'- 2011 (Valori in Euro, dati cumulati) Divisioni IMP2011 EXP2011 01-Carni e preparazioni di carne 0 164.484 02-Prodotti lattieri e uova di volatili 0 519.461

Dettagli

La brigata di cucina. Organigramma di una grande brigata di cucina

La brigata di cucina. Organigramma di una grande brigata di cucina La brigata di cucina Organigramma di una grande brigata di cucina Chef di cucina Responsabili delle partite principali Sous chef Garde-manger Entremétier Aboyeur Saucier Pâtissier Boucher Potager - Légumier

Dettagli

Il programma dalle ore Martedi 13 Gennaio e Mercoledì 14 Gennaio

Il programma dalle ore Martedi 13 Gennaio e Mercoledì 14 Gennaio Il programma dalle ore 16.00 Martedi 13 Gennaio e Mercoledì 14 Gennaio Primo incontro ORTOFRUTTA Chef Vitantonio Di Viesto di Tenuta Moreno Descrizione ortofrutta di stagione e presidi. Come si comperano

Dettagli

ALLEGATO N.4 AL CAPITOLATO SPECIALE. Specifica tecnica relativa alle frequenze e alla composizione dei menu

ALLEGATO N.4 AL CAPITOLATO SPECIALE. Specifica tecnica relativa alle frequenze e alla composizione dei menu PROCEDURA APERTA PER LA FORN ITURA DEL SERVIZIO DI RISTORAZION E A RIDOTTO IMPATTO AMBIEN TALE PRESSO LE SEDI DELLE AZIEN DE SAN ITARIE DELLA REGION E CAMPAN IA ALLEGATO N.4 AL CAPITOLATO SPECIALE Specifica

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE DI LABORATORIO DI SERVIZI ENOGASTRONOMICI Anno Scolastico: 2015-2016 CLASSE 4^

Dettagli

Programmi a.s. 2014-15

Programmi a.s. 2014-15 Docente CORTESE PIETRO Classi 3 ENOGASTRONOMIA sezione/i Ae Ripasso e approfondimento dei seguenti blocchi tematici già avviato nel biennio: IGIENE PROFESSIONALE NOZIONI DI ANTINFORTUNISTICA IL REPARTO

Dettagli

MOD/UD 163 ALMA LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA TECNICHE DI PASTICCERIA

MOD/UD 163 ALMA LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA TECNICHE DI PASTICCERIA 6 7 MATERIA: LABORATORIO DI SERVIZI ENOGASTRONOMICI SETTORE PASTICCERIA CLASSE: TERZA LIBRO/I DI TESTO: AUTORE: TITOLO: EDITORE: ALMA LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA TECNICHE DI PASTICCERIA PLAN OBIETTIVI

Dettagli

Il mercato delle produzioni biologiche in Italia

Il mercato delle produzioni biologiche in Italia biologiche in Italia Ismea Bologna, 1 Evoluzione dell agricoltura biologica in Italia: numero aziende 1997-2001 (fonte: dati MiPAF e FIAO) 25000 20000 15000 10000 5000 0 nord centro sud isole 1997 1998

Dettagli

Chef. Chef WELL GRANULARE & BASI CULINARIE L ESSENZA DEL SAPORE FOOD SERVICE

Chef. Chef WELL GRANULARE & BASI CULINARIE L ESSENZA DEL SAPORE FOOD SERVICE Chef to Chef WELL GRANULARE & BASI CULINARIE L ESSENZA DEL SAPORE FOOD SERVICE l essenza del sapore Well Granulare N. 7 MANZO, con carne argentina di prima qualità e zafferano, ha un aroma unico e naturale,

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd)

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della ristorazione Pietro d Abano Via Monteortone, 9 Abano Terme (Pd) PROGRAMMAZIONE ANNUALE del Prof. Giuseppe Calderaro C 500 - Cucina Insegnante

Dettagli

Programmazione modulare minima per le Classi primo biennio enogastronomia. Settore cucina. Disciplina

Programmazione modulare minima per le Classi primo biennio enogastronomia. Settore cucina. Disciplina 1 Istituto Professionale di Stato per il Settore dei Sevizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "E Mattei" Vieste (FG) Programmazione modulare minima per le Classi primo biennio enogastronomia

Dettagli

MOD/UD 163 ALMA LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA TECNICHE DI PASTICCERIA

MOD/UD 163 ALMA LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA TECNICHE DI PASTICCERIA 6 7 MATERIA: LABORATORIO DI SERVIZI ENOGASTRONOMICI SETTORE PASTICCERIA CLASSE: QUINTA LIBRO/I DI TESTO: AUTORE: TITOLO: EDITORE: ALMA LA SCUOLA INTERNAZIONALE DI CUCINA TECNICHE DI PASTICCERIA PLAN OBIETTIVI

Dettagli

LABORATORIO DEI SERVIZI ENOGASTRONOMICI SETTORE CUCINA TECNOLOGICO- SCIENTIFICO ASCOLESE ANGELO RAFFAELE

LABORATORIO DEI SERVIZI ENOGASTRONOMICI SETTORE CUCINA TECNOLOGICO- SCIENTIFICO ASCOLESE ANGELO RAFFAELE Istituto d Istruzione Superiore Federico Flora Istituto Tecnico per il Turismo Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Socio Sanitari Via G. Ferraris Tel.

Dettagli

Comune di MASSAROSA. Provincia di Lucca

Comune di MASSAROSA. Provincia di Lucca Comune di MASSAROSA Provincia di Lucca SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE CARATTERISTICHE MICROBIOLOGICHE E CHIMICO-FISICHE Allegato n. 5 AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI Gennaio 2012 NOTE Relativamente a

Dettagli

Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier Corso di 3 Livello 2017

Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier Corso di 3 Livello 2017 Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier Corso di 3 Livello 2017 L'Associazione Italiana Sommelier organizza in tutto il territorio nazionale Corsi di Qualificazione professionale per Sommelier.

Dettagli

TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola Materna

TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola Materna Allegato B) alla D.G.C. n. 78 del 20.05.2009 TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola Materna Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi Pasta o riso asciutti 50-60 Pasta, riso, orzo o simili in

Dettagli

TIPOLOGIE ALIMENTARI E LORO SPECIFICITA NEL PROCESSO DI RACCOLTA E DONAZIONE

TIPOLOGIE ALIMENTARI E LORO SPECIFICITA NEL PROCESSO DI RACCOLTA E DONAZIONE TIPOLOGIE ALIMENTARI E LORO SPECIFICITA NEL PROCESSO DI RACCOLTA E DONAZIONE Quali sono le accortezze da seguire nello specifico dei generi alimentari raccolti quali eccedenze destinabili al dono con fini

Dettagli

Il modello virtuoso italiano come sinonimo di mangiar bene

Il modello virtuoso italiano come sinonimo di mangiar bene Il modello virtuoso italiano come sinonimo di mangiar bene INTANGIBLE La Dieta Mediterranea rappresenta un insieme di competenze, conoscenze, pratiche e tradizioni che vanno dal paesaggio alla tavola,

Dettagli

COMUNE DI GHEMME PROVINCIA DI NOVARA

COMUNE DI GHEMME PROVINCIA DI NOVARA COMUNE DI GHEMME PROVINCIA DI NOVARA Via Roma, 21 C.A.P. 28074 C.F. 00167670033 Tel.0163/840982 -Fax 0163/851551 - Cod. Fiscale 00167670033 Posta elettronica:segreteria.ghemme@reteunitaria.piemonte.it

Dettagli

ALIMENTO CARICA MICROBICA LIMITE (ufc/g)

ALIMENTO CARICA MICROBICA LIMITE (ufc/g) Pagina 1 di 7 Formaggi (tutti) / Listeria monocytogenes assente/25 g Formaggi freschi non stagionati 0 Formaggi molli < 1.000.000 Coliformi < 10.000 E. coli < 1.000 < 1.000 Formaggi duri o semiduri da

Dettagli

Programmazione modulare minima per le Classi primo biennio enogastronomia. Settore cucina. Disciplina. Anno scolastico 201_/201_

Programmazione modulare minima per le Classi primo biennio enogastronomia. Settore cucina. Disciplina. Anno scolastico 201_/201_ 1 Istituto Professionale di Stato per il Settore dei Sevizi per l Enogastronomia e l Ospitalità Alberghiera "E Mattei" Vieste (FG) Programmazione modulare minima per le Classi primo biennio enogastronomia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABANO ABANO TERME (PD) PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE Laboratorio dei servizi ANNO SCOLASTICO 2015-2016

Dettagli

I.I.S. "PAOLO FRISI"

I.I.S. PAOLO FRISI I.I.S. "PAOLO FRISI" Via Otranto angolo Cittadini, 1-20157 - MILANO www.ipsfrisi.it Anno Scolastico: 2015-2016 CLASSI: TERZE ARTICOLAZIONE ENOGASTRONOMIA SERVIZI per L ENOGASTRONOMIA e L OSPITALITA ALBERGHIERA

Dettagli

CITTA' DI GRAVELLONA TOCE

CITTA' DI GRAVELLONA TOCE CITTA' DI GRAVELLONA TOCE Provincia del Verbano Cusio Ossola P.zza Resistenza,10 Tel. 0323/848386 Fax 0323/864168 C.F. 00332450030 PEC: gravellonatoce@pec.it CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER LA GESTIONE

Dettagli

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa secondo biennio

DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA. Programmazione disciplinare condivisa secondo biennio Istituto Professionale di Stato per i Servizi per l Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Aurelio Saffi Firenze DIPARTIMENTO TECNICO-PROFESSIONALE INDIRIZZO SERVIZI PER L'ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA

Dettagli

COMUNE DI TRENTA PROVINCIA DI COSENZA CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER LAGESTIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA

COMUNE DI TRENTA PROVINCIA DI COSENZA CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER LAGESTIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA COMUNE DI TRENTA PROVINCIA DI COSENZA CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER LAGESTIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE SCOLASTICA Note all Allegato 1 Limiti critici dei valori microbiologici degli alimenti ANNO

Dettagli

COMUNE DI UDINE - MENU PER LA RISTORAZIONE SCOLASTICA SCUOLE DELL INFANZIA

COMUNE DI UDINE - MENU PER LA RISTORAZIONE SCOLASTICA SCUOLE DELL INFANZIA COMUNE DI UDINE - MENU PER LA RISTORAZIONE SCOLASTICA SCUOLE DELL INFANZIA LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI spuntino 1 Yogurt Pane integrale Pane speciale Riso alle Uova Gnocchi al ragù Dolce Minestra

Dettagli

SCHEDA DI VALUTAZIONE

SCHEDA DI VALUTAZIONE PERCORSO PER LA MOBILITÀ FORMATIVA INTEGRATA SCHEDA DI VALUTAZIONE LEARNER: Ente inviante: Linda Di Marco Civiform Soc. Coop Sociale ASSESSOR: Ente ospitante: Data: 1 1.Competence: Knowledge: SEMILAVORATI

Dettagli

ISTITUTO POLISPECIALISTICO S. PAOLO

ISTITUTO POLISPECIALISTICO S. PAOLO RELAZIONE DI DIPARTIMENTO DISCIPLINA: Enogastronomia settore cucina ANNO SCOLASTICO 2015 2016 INDIRIZZO Servizi Enogastronomici DOCENTE REFERENTE: Carotenuto Salvatore PREMESSA Le Linee Guida dei Nuovi

Dettagli

Aggiornamento agosto 2011 PROSPETTO GRAMMATURE PER GLI ASILI NIDO

Aggiornamento agosto 2011 PROSPETTO GRAMMATURE PER GLI ASILI NIDO Aggiornamento agosto 2011 PROSPETTO GRAMMATURE PER GLI ASILI NIDO Le grammature sono indicate al crudo e al netto degli scarti, tranne quando diversamente indicato: CEREALI E DERIVATI 1-3 Adulti Pasta

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L ALLESTIMENTO E LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE DELLE MENSE UNIVERSITARIE DELL ARDISS

PROCEDURA APERTA PER L ALLESTIMENTO E LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE DELLE MENSE UNIVERSITARIE DELL ARDISS PROCEDURA APERTA PER L ALLESTIMENTO E LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE DELLE LOTTO 1 CIG 66651618D9 LOTTO 2 CIG 6665202AAE LOTTO 3 CIG 66652133C4 MENSE UNIVERSITARIE DELL ARDISS ALLEGATO N 4 LIMITI

Dettagli

MATRICE ATTIVITÀ-COMPETENZE

MATRICE ATTIVITÀ-COMPETENZE PERCORSO PER LA MOBILITÀ FORMATIVA INTEGRATA MATRICE ATTIVITÀ-COMPETENZE 1 Qualifica ADDETTO ALLE LAVORAZIONI DI PANETTERIA, PASTICCERIA E GELATERIA Descrizione professione: L'addetto si occupa in autonomia

Dettagli

ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA SECONDE

ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA SECONDE MATERIA: CLASSE: ENOGASTRONOMIA SETTORE CUCINA SECONDE LIBRO/I DI TESTO: AUTORE: ALMA TITOLO: TECNICHE DI CUCINA EDITORE: PLAN OBIETTIVI GENERALI (elenco completo degli obiettivi declinati secondo la bipartizione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PIETRO D ABANO SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITÀ ALBERGHIERA Via Monteortone, 9-35031 Abano Terme - Tel. 049.8630000

Dettagli

Calendario corsi Gennaio - Aprile 2017

Calendario corsi Gennaio - Aprile 2017 www.scuola.lacucinaitaliana.it Calendario corsi Gennaio - Aprile 2017 Via San Nicolao (ang. Piazzale Cadorna, 7) Milano T. 0249748004 scuola@lacucinaitaliana.it CALENDARIO CORSI GENNAIO - APRILE 2017 I

Dettagli

PROGRAMMA PER ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA

PROGRAMMA PER ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA CLASSE: TERZA ENOGASTRONOMIA 1 MODULO: ALIMENTI ED ALIMENTAZIONE CONCETTO DI ALIMENTAZIONE; FUNZIONE NUTRIZIONALE DEI PRINCIPI NUTRITIVI; PRINCIPI DI ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA; CALCOLO CALORICO. 2 MODULO:

Dettagli

COMUNE DI CERANO - Provincia di Novara. SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA CENTRI ESTIVI ED ASILO NIDO COMUNALE Procedura aperta

COMUNE DI CERANO - Provincia di Novara. SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA CENTRI ESTIVI ED ASILO NIDO COMUNALE Procedura aperta COMUNE DI CERANO - Provincia di Novara SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA CENTRI ESTIVI ED ASILO NIDO COMUNALE Procedura aperta CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO TABELLE DELLE GRAMMATURE C.I.G. 69491750A0 ASILO

Dettagli