Armi ed esplosivi. Notizie collegate. Galleria Fotografica. Documenti. Cerca (/) (/) Armi ed esplosivi (/articolo/category/312)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Armi ed esplosivi. Notizie collegate. Galleria Fotografica. Documenti. Cerca (/) (/) Armi ed esplosivi (/articolo/category/312)"

Transcript

1 1 di 9 17/04/ :52 (/articolo/34118/) (https://twitter.com/agente_lisa) (https://www.youtube.com/user/poliziadistato) Cerca (/) (/) Armi ed esplosivi (/articolo/category/312) Difesa personale /articolo /view/308) Uso sportivo /articolo /view/314) Uso venatorio /articolo /view/318) Denuncia detenzione e cessione /articolo /view/307) Autorizzazione all'acquisto /articolo /view/305) Licenza per collezione /articolo /view/313) Carta europea /articolo /view/306) Vidimazione carta di riconoscimento /articolo /view/322) Armi ed esplosivi Questa sezione è una guida che vi aiuterà a trovare tutte le informazioni che riguardano le principali richieste relative alle armi comuni da sparo (fucili e pistole) per uso personale, sportivo e venatorio, Come e a chi presentare una domanda, quali sono i documenti necessari e così via. In questo contesto non sono quindi presi in esame altri tipi di armi, come quelle da guerra o gli esplosivi. Il Decreto legislativo 29 settembre 2013, n. 121 recante "Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 26 ottobre 2010, n. 204, concernente l'attuazione della direttiva 2008/51/CE, che modifica la direttiva 91/477/CEE relativa al controllo dell'acquisizione e della detenzione di armi", pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 247 del 21 ottobre 2013 ed in vigore dal 5 novembre 2013, ha previsto, all'art. 6, comma 2,, nei confronti dei meri "detentori" l'obbligo di presentazione - una tantum - del certificato medico, attualmente previsto dall'art. 35, settimo Notizie collegate F.A.Q. /articolo/view/1521) Galleria Fotografica Documenti _Circolare_Tracciabilità_ Esplosivi_Uso_Civile /docs/ circolare_tracciabilitã _ Esplosivi_Uso_Civile.pdf) 380 KB (Kilobyte) 28_11_2014_Problematiche_ap /docs/28_11_2014_problematic 182 KB (Kilobyte) Circ_557_PAS_U_9667_1008(3 /docs/circ_557_pas_u_ MB (Megabyte) Circ 557 PAS U (27)9 DLgs n. 121 recante Disp. Integr. e correttive al DLgs n. 204, conc. Attuaz. Dir

2 2 di 9 17/04/ :52 comma del T.U.L.P.S., entro diciotto mesi dalla data di entrata in vigore del d. lgs. in esame, ovvero entro il 4 maggio Inoltre, il comma 2 in questione prevede che, trascorsi i diciotto mesi, sia sempre possibile, per l'interessato, presentare il certificato medico nei trenta giorni successivi al ricevimento della diffida da parte dell'ufficio di pubblica sicurezza competente. Dunque, entro il prossimo 4 maggio 2015, i soggetti detentori di armi dovranno produrre il certificato medico previsto per il rilascio del nulla osta all'acquisto/detenzione di armi, previsto dall'art 35 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, salvo che non sia stato già prodotto nei sei anni antecedenti alla data del 5 Novembre 2013 (come nel caso dei titolari di licenza di porto d'armi in corso di validità). Il certificato medico in questione è rilasciato dal medico provinciale o dall'ufficiale sanitario (attualmente ASL) o da un medico militare; dallo stesso deve risultare che il richiedente non è affetto da malattie mentali oppure da vizi che ne diminuiscono, anche temporaneamente, la capacità di intendere e volere. Il richiedente, sottoponendosi agli accertamenti, è tenuto a presentare un certificato anamnestico, rilasciato dal medico di fiducia, di data non anteriore a tre mesi. Il medico accertatore potrà richiedere, ove ritenuto necessario, ulteriori specifici esami o visite specialistiche, da effettuarsi presso strutture sanitarie pubbliche. E' evidente che il privato detentore di armi potrà spontaneamente presentare il certificato in questione al competente ufficio di pubblica sicurezza, ovvero senza attendere il provvedimento di diffida da parte dell'ufficio medesimo. Difesa personale /articolo/view/308) Permette il porto dell'arma fuori dalla propria abitazione e ha validità annuale. Per la difesa personale ci sono informazioni anche sugli spray anti aggressione Uso sportivo /articolo/view/314) Permette di esercitare il tiro a volo e il tiro a segno Uso venatorio /articolo/view/318) Autorizza al porto di fucile per uso di caccia nei periodi di apertura della stagione venatoria 2008_51_CE, che mod. Dir 91_477_CEE /docs/circ 557 PAS U (27)9 DLgs n. 121.pdf) 1 MB (Megabyte) Commissione tecnica territoriale sostanze esplodenti /docs/commissione tecnica territoriale sostanze esplodenti.pdf) 179 KB (Kilobyte) Circolare esplicativa Regolamento UE n 258_2012 Esportazioni - e relativi allegati 1_2_3 /docs/regolamento_ue_258_2 965 KB (Kilobyte) Dich_Sostitutiva_Idoneità_Mane /docs/dichiarazione Sostitutiva di Certificazione - Diploma Idoneità Maneggio Armi.pdf) 117 KB (Kilobyte) Dich_Sostitutiva_Patentino_Ido /docs/dichiarazione Sostitutiva di Certificazione - Patentino Idoneità Tiro.pdf) 178 KB (Kilobyte) Scarica All. 1 - Istanza Rilascio Autorizzazione all'esportazione_reg. U.E. 258 /docs/all_1_istanza_reg_ue_258.pdf 3.4 MB (Megabyte) Scarica All. 2 - (Format Facoltativo) Avviso Trasporto

3 3 di 9 17/04/ :52 Denuncia detenzione e cessione /articolo /view/307) Da presentare quando si viene in possesso o si cedono armi e cartucce Autorizzazione all'acquisto /articolo /view/305) Serve per acquistare armi da sparo e munizioni e per trasportarle fino al domicilio Licenza per collezione /articolo/view/313) Permette la detenzione, ma non il porto, di armi corte e lunghe, in numero superiore a quello normalmente consentito Carta europea /articolo/view/306) Estende la validità delle autorizzazioni concesse in Italia ai paesi della Comunità europea Vidimazione carta di riconoscimento /articolo/view/322) Serve per trasportare le armi dalle Sezioni di tiro al luogo di detenzione e viceversa 01/04/2015 Esportazione_Reg. U.E. 258 /docs/all_2_avviso Trasporto Esportazione_Reg_UE_258.pdf 330 KB (Kilobyte) _Circolare_Manuale U.E.258 /docs/circolare1.pdf) 830 KB (Kilobyte) Scarica Manuale Compilazione Modulo_Reg. U.E. 258 /docs/manuale_compilazione_258.pdf 201 KB (Kilobyte) Scarica Modulo Compilabile Autorizzazione Export_Reg. U.E. 258 /docs/modulo_compilabile_258.pdf 207 KB (Kilobyte) Scarica All. 3 - (Format Facoltativo) Elenco matricole materiali esportazione_reg. U.E.258 /docs/all_3_istanza_reg_ue_258.pdf 291 KB (Kilobyte) Reg UE 258_2012 Parl Eu e del Cons_del 14_3_2012_prot_21562_20_12 /docs/reg UE 258_2012 Prot_21632_20_12_2013_seguito.pdf 1.6 MB (Megabyte) Reg UE 258_2012 Parl Eu e del Cons_del 14_3_2012_prot_21562_19_12 /docs/reg UE 258_2012

4 4 di 9 17/04/ :52 Prot_21562_19_12_2013_seguito.pdf 12.5 MB (Megabyte) Circolare adozione modulo autorizzazione esportazione 27_09_2013_Reg_UE 258_2012 /docs/circolare adozione modulo autorizzazione esportazione 27_09_2013_Reg_UE 258_2012.pdf) 1.4 MB (Megabyte) Regolamento (UE) 258_2012 Parlamento Europeo e del Consiglio 14_03_2012 /docs/regolamento (UE) 258_2012 Parlamento Europeo e del Consiglio 14_03_2012.pdf) 1.5 MB (Megabyte) Circolare Licenza porto d'armi difesa personale /docs/circolare_licenza_porto_d_armi_difesa_person Polizia_30_04_2013.pdf) 304 KB (Kilobyte) Circolare armi uso scenico 7 luglio 2011 Seguito 19 giugno 2012 /docs/circolare_armi_uso_scenico_7_luglio_2011_se 112 KB (Kilobyte) Quesito_Rottamazione_Armi /docs/quesito_rottamazione_armi.pdf 92 KB (Kilobyte) Circolare 25 maggio 2012 DL 9 febbraio 2012 conv L 35 del 4 aprile 2012

5 5 di 9 17/04/ :52 /docs/ _dl_09_02_2012_conv_l_ 35_ pdf) 142 KB (Kilobyte) Circolare 22 febbraio 2012 DL 9 febbraio 2012 /docs/ _dl_09_02_2012.pdf 183 KB (Kilobyte) Attuazione direttiva CE 24 giugno 2011 /docs/attuazione Direttiva_2008_51_CE_ pdf 761 KB (Kilobyte) Circolare armi uso scenico 7 luglio 2011 /docs/disciplina_armi_uso_scenico_ pdf 305 KB (Kilobyte) circolare esplicativa per la vendita al dettaglio dei manufatti "ex declassificati /docs/stralcio_2012.pdf) 157 KB (Kilobyte) Procedura di misurazione della lunghezza della canna di un'arma /docs/circolare misurazione canne.pdf) 116 KB (Kilobyte) Link Obiettori di coscienza - Istruzioni (http://www.serviziocivile.gov.it

6 6 di 9 17/04/ :52 /menu-dx/obiezionedi-coscienza/) Unione italiana tiro a segno (http://www.uits.it/) Come fare per Amministrazione trasparente (/articolo/32366/) (/articolo/31560/) Banche dati Il tuo permesso di soggiorno (/articolo/10582/) (/articolo/view/15002/) Ti trovi qui: / Home (/) / Armi ed esplosivi (/articolo/category/312) Chi siamo Le Questure Per il cittadino Multimedia Comunicazione Il capo della Polizia Dove siamo Passaporto La polizia su YouTube Ufficio stampa (http://questure.poliziadistato.it (http://www.youtube.com /articolo/29215/) /dovesiamo.htm) /articolo/1087/) /user/poliziadistato) /articolo/183/) I precedenti capi della Le Questure sul web Espatrio minori La polizia su Facebook Iniziative Polizia (http://questure.poliziadistato.it/) (/articolo/34118/) I fatti del giorno /articolo/191/) Tecnologica e /articolo/10136/) /articolo/1470/) Stradale comunicazione Poliziamoderna Il nostro lavoro /mattinale/contents/index /index) /articolo/46/) /articolo/22065/) /poliziamoderna /articolo/23245/) Oggetti rubati Stranieri Gallerie fotografiche /index.php) La storia (http://questure.poliziadistato.it /bacheca/) /articolo/1076/) /articolo/1537/)

7 7 di 9 17/04/ :52 /articolo/1391/) La nostra uniforme /articolo/10167/) Il sistema di assistenza per il personale di polizia /articolo/10538/) Fiamme Oro /articolo/1288/) La banda musicale /articolo/23625/) Armi /articolo/312/) Concorsi /articolo/1129/) Elenco latitanti (http://www.interno.gov.it /it/ministero/dipartimenti /dipartimento-pubblicasicurezza/direzionecentrale-polizia-criminale /direzione-centralepolizia-criminale-elencodei-latitanti-massimapericolosita) Guide e consigli /articolo/11082/) Come fare per /articolo/32366/) Bandi di gara /articolo/1194/) Licenze /articolo/206/) Moduli /articolo/1093/) Scrivici /scrivici/message/) Bambini scomparsi Sfondi /articolo/1050/) La musica della Banda /articolo/1040/) Screen saver /articolo/1049/)

8 8 di 9 17/04/ :52 (http://www.bambiniscomparsi.it /missingkids/servlet /PublicHomeServlet) Commissariato di P.S. online (http://www.commissariatodips.it/) Link utili /articolo/829/) Banca dati delle Forze di polizia (http://www.interno.gov.it /mininterno/export/sites /default/it/sezioni/servizi /come_fare /banca_dati_delle_forze_di_polizia/) Banconote contraffatte (http://coordinamento.mininterno.it /servpub/ver2/banconote /cerca_banco.htm) Veicoli rubati (http://coordinamento.mininterno.it /servpub/ver2/scar /cerca_targhe.htm) Documenti rubati o smarriti (http://coordinamento.mininterno.it /servpub/ver2/documenti /cerca_docu.htm) Per i giovanissimi /pds/giovanissimi /main.htm) Vigilanza privata

9 9 di 9 17/04/ :52 /articolo/211/) Viabilità Italia /articolo/50/) Archivio /articolo/30763/) Mappa /mappa) / Scrivici /scrivici/message/) / Licenza creative commons (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/)

L'ACQUISTO DELLE ''ARMI COMUNI DA SPARO''

L'ACQUISTO DELLE ''ARMI COMUNI DA SPARO'' PER IL CONTENUTO DI QUESTA SEZIONE SI RINGRAZIA LA RIVISTA ARMI MAGAZINE CHE HA MESSO A DISPOSIZIONE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NELL'ARTICOLO ''COMPRARE UN'ARMA'' AGGIORNATO A OTTOBRE 2004 L'ACQUISTO DELLE

Dettagli

QUESTURA DI PADOVA Divisione Polizia Amministrativa, Sociale e dell'immigrazione UFFICIO A R M I Piazzetta Palatucci, 5 - Padova

QUESTURA DI PADOVA Divisione Polizia Amministrativa, Sociale e dell'immigrazione UFFICIO A R M I Piazzetta Palatucci, 5 - Padova QUESTURA DI PADOVA Divisione Polizia Amministrativa, Sociale e dell'immigrazione UFFICIO A R M I Piazzetta Palatucci, 5 - Padova ORARIO lunedi 9,00/11,30 15,30/17,30 martedi 9,00/11,30 mercoledi chiuso

Dettagli

QUESTURA DI PADOVA Divisione Polizia Amministrativa, Sociale e dell'immigrazione UFFICIO A R M I Piazzetta Palatucci, 5 - Padova

QUESTURA DI PADOVA Divisione Polizia Amministrativa, Sociale e dell'immigrazione UFFICIO A R M I Piazzetta Palatucci, 5 - Padova QUESTURA DI PADOVA Divisione Polizia Amministrativa, Sociale e dell'immigrazione UFFICIO A R M I Piazzetta Palatucci, 5 - Padova ORARIO lunedi 9,00/11,30 15,30/17,30 martedi 9,00/11,30 mercoledi chiuso

Dettagli

Questura di Vercelli tel. 0161-225411 sito web: www.questure.poliziadistato.it/vercelli e-mail: gab.quest.vc@pecps.poliziadistato.

Questura di Vercelli tel. 0161-225411 sito web: www.questure.poliziadistato.it/vercelli e-mail: gab.quest.vc@pecps.poliziadistato. 0 30 Agosto 2013 1 Questura di Vercelli tel. 0161-225411 sito web: www.questure.poliziadistato.it/vercelli e-mail: gab.quest.vc@pecps.poliziadistato.it Ingresso di via San Cristoforo 11 Ufficio del Questore,

Dettagli

Questura di Chieti Ufficio relazioni con il pubblico

Questura di Chieti Ufficio relazioni con il pubblico Questura di Chieti Ufficio relazioni con il pubblico CARTA DEI SERVIZI La Questura dialoga con i cittadini Ufficio Relazioni con il Pubblico Uffici aperti al pubblico Servizi on-line Commissariato di ps

Dettagli

Questura di Chieti. Ufficio Relazioni con il Pubblico

Questura di Chieti. Ufficio Relazioni con il Pubblico Questura di Chieti Ufficio relazioni con il pubblico CARTA DEI SERVIZI La Questura dialoga e informa i cittadini Ufficio Relazioni con il Pubblico Uffici aperti al pubblico Servizio on-line Ufficio denunce

Dettagli

PORTO D ARMI. Informazioni Generali

PORTO D ARMI. Informazioni Generali PORTO D ARMI Informazioni Generali Nulla Osta all acquisto di armi (art. 35, III Co. T.U.L.P.S.) Denuncia di possesso e detenzione di armi (art. 38 T.U.L.P.S.) Licenza di collezione di armi comuni da sparo

Dettagli

Edizione 2008. Questura di Trento ARMI

Edizione 2008. Questura di Trento ARMI CARTA CARTA CARTA CARTA dei dei dei dei Servizi Servizi Servizi Servizi Edizione 2008 48 Questura di Trento ARMI INDICE Informazioni generali pag.5 Nulla Osta acquisto armi pag. 7 Denuncia di possesso

Dettagli

Questura di Chieti. Ufficio Relazioni con il Pubblico

Questura di Chieti. Ufficio Relazioni con il Pubblico Questura di Chieti Ufficio relazioni con il pubblico CARTA DEI SERVIZI La Questura dialoga e informa i cittadini Ufficio Relazioni con il Pubblico Uffici aperti al pubblico Servizio on-line Ufficio denunce

Dettagli

QUESTURA DI MATERA CARTA DEI SERVIZI

QUESTURA DI MATERA CARTA DEI SERVIZI QUESTURA DI MATERA CARTA DEI SERVIZI Edizione Maggio 2009 Presentazione La Questura di Matera ha curato la presente Carta dei Servizi, per offrire al cittadino un quadro schematico dell organizzazione

Dettagli

Armi. Come districarsi nel labirinto di autorizzazioni e licenze di polizia. di Caterina Carannante

Armi. Come districarsi nel labirinto di autorizzazioni e licenze di polizia. di Caterina Carannante Armi Come districarsi nel labirinto di autorizzazioni e licenze di polizia di Caterina Carannante SOMMARIO pag. Introduzione 1. Tipologie 38 2. Attività 42 3. Come richiedere le licenze 48 ARMI Introduzione

Dettagli

Tel.0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@cert.ruparpiemonte.it REGOLAMENTO SULL'ARMAMENTO DEL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DI OSASCO

Tel.0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@cert.ruparpiemonte.it REGOLAMENTO SULL'ARMAMENTO DEL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DI OSASCO COMUNE DI OSASCO P R O V I N C I A D I T O R I N O Tel.0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@cert.ruparpiemonte.it REGOLAMENTO SULL'ARMAMENTO DEL SERVIZIO DI POLIZIA LOCALE DI OSASCO (Approvato con

Dettagli

QUESTURA DI VERCELLI

QUESTURA DI VERCELLI QUESTURA DI VERCELLI CARTA DEI SERVIZI QUESTURA DI VERCELLI Questura Via San Cristoforo, 11 tel. 0161-225411 (Ufficio del Questore, Ufficio del Vice Questore Vicario, Ufficio di Gabinetto, Ufficio Prevenzione

Dettagli

LA POLIZIA DI STATO NELLA PROVINCIA DI MANTOVA

LA POLIZIA DI STATO NELLA PROVINCIA DI MANTOVA La Questura dialoga con i cittadini La Questura di Mantova, al fine di ottimizzare le attività di istituto e semplificare maggiormente, migliorandole, le interrelazioni con il cittadino, ha istituito l'ufficio

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ARMAMENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L'ARMAMENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE C O MUNE DI PAULARO P R O V I N C I A D I U D I N E Approvato con Deliberazione consiliare n. 35 di data 10/11/2008 Modificato con delibera di Consiglio Comunale n. 20 del 28/05/2009 REGOLAMENTO COMUNALE

Dettagli

IL MINISTRO DELLA SANITÀ

IL MINISTRO DELLA SANITÀ D.M. 28 aprile 1998 Requisiti psicofisici minimi per il rilascio ed il rinnovo dell'autorizzazione al porto di fucile per uso di caccia e al porto d'armi per uso difesa personale. IL MINISTRO DELLA SANITÀ

Dettagli

COMUNE DI MARANO SUL PANARO

COMUNE DI MARANO SUL PANARO COMUNE DI MARANO SUL PANARO PROVINCIA DI MODENA C.A.P. 41054 REGOLAMENTO COMUNALE CONCERNENTE L'ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AL SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE AI QUALI SIA CONFERITA LA QUALIFICA DI AGENTI

Dettagli

DIRETTIVA DEL CONSIGLIO del 18 giugno 1991 relativa al controllo dell'acquisizione e della detenzione di armi (91/477/CEE)

DIRETTIVA DEL CONSIGLIO del 18 giugno 1991 relativa al controllo dell'acquisizione e della detenzione di armi (91/477/CEE) 31991L0477 Direttiva 91/477/CEE del Consiglio, del 18 giugno 1991, relativa al controllo dell'acquisizione e della detenzione di armi Gazzetta ufficiale n. L 256 del 13/09/1991 pag. 0051-0058 edizione

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. La Questura dialoga con i Cittadini

CARTA DEI SERVIZI. La Questura dialoga con i Cittadini CARTA DEI SERVIZI La Questura dialoga con i Cittadini La Questura di Macerata, al fine di ottimizzare le attività di Istituto e semplificare maggiormente, migliorandole, le interrelazioni con il cittadino,

Dettagli

La Questura dialoga con i cittadini

La Questura dialoga con i cittadini 2 La Questura dialoga con i cittadini La Questura di Arezzo, al fine di ottimizzare le attività di istituto e semplificare maggiormente, migliorandole, le interrelazioni con il cittadino, ha istituito

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 7 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 PARTE PRIMA ENCICLOPEDIA DELLE ARMI E DEGLI ESPLOSIVI

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 7 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 PARTE PRIMA ENCICLOPEDIA DELLE ARMI E DEGLI ESPLOSIVI Prefazione... pag. 7 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 PARTE PRIMA ENCICLOPEDIA DELLE ARMI E DEGLI ESPLOSIVI Abitazione, vedi Appartenenza dell abitazione...» 77 Accensioni ed esplosioni pericolose...»

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA QUESTURA DI MODENA

CARTA DEI SERVIZI DELLA QUESTURA DI MODENA CARTA DEI SERVIZI DELLA QUESTURA DI MODENA Sommario COME CONTATTARCI pag. 3 LA QUESTURA DIALOGA CON I CITTADINI Servizi offerti : pag. 5 POLIZIA AMMINISTRATIVA E SOCIALE Orari di apertura pag. 9 Documenti

Dettagli

Via Filippo Lippi, snc

Via Filippo Lippi, snc Questura di Arezzo Carta dei servizi -2012 - Via Filippo Lippi, snc 2 La Questura dialoga con i cittadini La Questura di Arezzo, al fine di ottimizzare le attività di istituto e semplificare maggiormente,

Dettagli

COMUNE DI MONTESE Provincia di Modena REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARMAMENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE DI MONTESE Provincia di Modena REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARMAMENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI MONTESE Provincia di Modena REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARMAMENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE Approvato con delibera C.C. nr. 36 del 11.08.2012 INDICE CAPO I GENERALITÀ - NUMERO E TIPO DI

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 7 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 PARTE PRIMA ENCICLOPEDIA DELLE ARMI E DEGLI ESPLOSIVI

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 7 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 PARTE PRIMA ENCICLOPEDIA DELLE ARMI E DEGLI ESPLOSIVI Prefazione... pag. 7 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 PARTE PRIMA ENCICLOPEDIA DELLE ARMI E DEGLI ESPLOSIVI Abitazione, vedi Appartenenza dell abitazione...» 69 Accensioni ed esplosioni pericolose...»

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 7 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 PARTE PRIMA ENCICLOPEDIA DELLE ARMI E DEGLI ESPLOSIVI

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 7 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 PARTE PRIMA ENCICLOPEDIA DELLE ARMI E DEGLI ESPLOSIVI Prefazione... pag. 7 Avvertenza...» 11 Abbreviazioni...» 13 PARTE PRIMA ENCICLOPEDIA DELLE ARMI E DEGLI ESPLOSIVI Abitazione, vedi Appartenenza dell abitazione...» 71 Accensioni ed esplosioni pericolose...»

Dettagli

Prefettura di Cagliari Ufficio territoriale del Governo

Prefettura di Cagliari Ufficio territoriale del Governo Prot. M_ITPR_CAUTG00225572006-AREA I BIS 22 marzo 2006 AI SIGG. SINDACI DEI COMUNI DELLE PROVINCE MEDIO CAMPIDANO CARBONIA-IGLESIAS AL SIG. PRESIDENTE DELLA CAMERA DI COMMERCIO AL SIG. PRESIDENTE ASSOCIAZIONE

Dettagli

COMMISSARIATI DI PUBBLICA SICUREZZA - CITTA'

COMMISSARIATI DI PUBBLICA SICUREZZA - CITTA' QUESTURA DI NAPOLI tel. 081 7941111 80133 - Via Medina fax 081 7941388 COMMISSARIATI DI PUBBLICA SICUREZZA - CITTA' QUESTURA DI NAPOLI tel. 081 6064111 Ufficio Immigrazione fax 081 6064343 80142 - Via

Dettagli

COMUNICATO ALLA PRESIDENZA L 11 NOVEMBRE

COMUNICATO ALLA PRESIDENZA L 11 NOVEMBRE Legislatura 14º - Disegno di legge N. 3650 SENATO DELLA REPUBBLICA XIV LEGISLATURA N. 3650 DISEGNO DI LEGGE presentato dal Ministro dell interno (PISANU) di concerto col Ministro della giustizia (CASTELLI)

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AL SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE DEL COMUNE DI CAVEZZO. Comune di CAVEZZO (MO)

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AL SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE DEL COMUNE DI CAVEZZO. Comune di CAVEZZO (MO) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AL SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE DEL COMUNE DI CAVEZZO Comune di CAVEZZO (MO) INDICE CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI 1 ART. 1 Oggetto del Regolamento

Dettagli

Armi comuni da caccia Parti di armi

Armi comuni da caccia Parti di armi Armi comuni da caccia: tutte le armi lunghe da fuoco usabili per cacciare in Italia e cioè quelle lunghe, sia a canna liscia (purché il calibro non sia più grande del 12; quindi non sono da caccia i calibri

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE RUGGERI, POLI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE RUGGERI, POLI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 5355 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI RUGGERI, POLI Modifica degli articoli 2 e 3 della legge 25 marzo 1986, n. 85, in materia

Dettagli

Questura di Bergamo FESTA DELLA POLIZIA 22 MAGGIO 2015 LA SICUREZZA IN CIFRE

Questura di Bergamo FESTA DELLA POLIZIA 22 MAGGIO 2015 LA SICUREZZA IN CIFRE Questura di Bergamo FESTA DELLA POLIZIA 22 MAGGIO 2015 LA SICUREZZA IN CIFRE 2 163 ANNIVERSARIO DELLA FONDAZIONE DELLA POLIZIA DI STATO 3 REATI REGISTRATI NELLA PROVINCIA DI BERGAMO 01/05/2013 30/04/2014

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI ALLA POLIZIA LOCALE DEL COMUNE DI CASATENOVO

REGOLAMENTO PER L ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI ALLA POLIZIA LOCALE DEL COMUNE DI CASATENOVO Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Comando Polizia Locale REGOLAMENTO PER L ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI ALLA POLIZIA LOCALE DEL COMUNE DI CASATENOVO approvato con delibera di C.C. n. 72 del 28.11.2008

Dettagli

Il/La sottoscritto/a.. nato/a a... prov... il Codice Fiscale residente a. via/piazza.. n... cap. tel.

Il/La sottoscritto/a.. nato/a a... prov... il Codice Fiscale residente a. via/piazza.. n... cap. tel. SUROMA SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO MUNICIPIO... Via 00. ROMA Oggetto: SCIA Segnalazione certificata di Inizio Attività (art. 19 Legge 241/90 s.m.i;, D.M. 27 ottobre 2003;D.M. 7 gennaio 2007; art. 49

Dettagli

Sezione di Modena a.s.d. ISCRIZIONE AL TIRO A SEGNO

Sezione di Modena a.s.d. ISCRIZIONE AL TIRO A SEGNO ISCRIZIONE AL TIRO A SEGNO DOCUMENTI PER L'ISCRIZIONE COME SOCIO VOLONTARIO 1. Modulo di Richiesta Iscrizione al T.S.N. 2. Certificato medico 3. Consenso al trattamento dei dati sensibili 4. Uno dei seguenti

Dettagli

La Questura dialoga con i Cittadini

La Questura dialoga con i Cittadini La Questura dialoga con i Cittadini La Questura di Roma, al fine di ottimizzare le attività di Istituto e semplificare maggiormente, migliorandole, le interrelazioni con il cittadino, ha istituito l'ufficio

Dettagli

dâxáàâüt w céüwxçéçx Anniversario della Fondazione della Polizia ESSERCI SEMPRE 22 maggio 2015 - Pordenone www.poliziadistato.it Polizia di Stato

dâxáàâüt w céüwxçéçx Anniversario della Fondazione della Polizia ESSERCI SEMPRE 22 maggio 2015 - Pordenone www.poliziadistato.it Polizia di Stato dâxáàâüt w céüwxçéçx Anniversario della Fondazione della Polizia ESSERCI SEMPRE Polizia di Stato 22 maggio 2015 - Pordenone www.poliziadistato.it L ATTIVITA DELLA POLIZIA DI STATO NELLA PROVINCIA DI PORDENONE

Dettagli

CITTÀ di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Cod. Fis. 00304530173 - Part. IVA 00553520982 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E AMMINISTRATIVI

CITTÀ di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Cod. Fis. 00304530173 - Part. IVA 00553520982 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E AMMINISTRATIVI CITTÀ di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Cod. Fis. 00304530173 - Part. IVA 00553520982 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E AMMINISTRATIVI Via Mazzini 2 25063 Gardone V.T. tel. 0308911583 int.119-129-144-145

Dettagli

Questura di Cosenza. www.poliziadistato.it

Questura di Cosenza. www.poliziadistato.it urp.cs@poliziadistato.it Questura di Cosenza Polizia di Stato Questura di Cosenza Carta dei Servizi 2009 Ufficio Relazioni con il Pubblico e Sito Web urp.cs@poliziadistato.it Questura di Cosenza 2 UBICAZIONE

Dettagli

Indice. 2 Devo andare all Anagrafe? No, se. 5 L Anagrafe della Quattro. 9 Per saperne di più (dettagli e documenti da portare)

Indice. 2 Devo andare all Anagrafe? No, se. 5 L Anagrafe della Quattro. 9 Per saperne di più (dettagli e documenti da portare) Indice 2 Devo andare all Anagrafe? No, se 5 L Anagrafe della Quattro 9 Per saperne di più (dettagli e documenti da portare) 16 Diritto di Soggiorno Cittadini comunitari (appendice) 17 Le Sedi Anagrafiche

Dettagli

a cura di Paolo Tagini, vicedirettore della rivista ARMI MAGAZINE

a cura di Paolo Tagini, vicedirettore della rivista ARMI MAGAZINE Leggi e circolari Lo scopo di questo prontuario è quello di fornire delle indicazioni il più possibile chiare e semplici a quelle persone che intendono avvicinarsi al mondo delle armi o che già hanno avuto

Dettagli

REGOLAMENTO OGGETTI RINVENUTI. APPROVATO: con delibera di Consiglio Comunale n. 147 in data 10/12/2002

REGOLAMENTO OGGETTI RINVENUTI. APPROVATO: con delibera di Consiglio Comunale n. 147 in data 10/12/2002 REGOLAMENTO OGGETTI RINVENUTI 2002 APPROVATO: con delibera di Consiglio Comunale n. 147 in data 10/12/2002 REGOLAMENTO OGGETTI RINVENUTI DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 L Ufficio Oggetti Rinvenuti, ha

Dettagli

BBT PLANIMETRIA DELL OPERA

BBT PLANIMETRIA DELL OPERA BBT PLANIMETRIA DELL OPERA Geologia Profilo Longitudinale Planimetria Geologica Elementi Geometrici delle Opere scavate con Esplosivo Caricamento: Incidenze Indicative Alcuni numeri dello scavo con esplosivo:

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO PROVINCIA DI TRAPANI

CITTÀ DI CASTELVETRANO PROVINCIA DI TRAPANI CITTÀ DI CASTELVETRANO PROVINCIA DI TRAPANI REGOLAMENTO COMUNALE CONCERNENTE L ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI ALLA POLIZIA MUNICIPALE CAPO I NORME GENERALI Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento

Dettagli

Licenze. Quando, come e perché richiederle agli uffici di polizia. dal sito www.poliziadistato.it

Licenze. Quando, come e perché richiederle agli uffici di polizia. dal sito www.poliziadistato.it SOMMARIO Licenze Quando, come e perché richiederle agli uffici di polizia dal sito www.poliziadistato.it pag. Informazioni generali 1. Agenzia d affari 58 2. Nulla osta per il mestiere di fochino 59 3.

Dettagli

ARMI ED ARMERIA. Titolo I - ARMI

ARMI ED ARMERIA. Titolo I - ARMI ARMI ED ARMERIA Titolo I - ARMI ART. 1 - TIPO DELLE ARMI IN DOTAZIONE 1 - In conformità a quanto previsto dall art. 4 del D.M. 01.03.1987 N 145 l arma da difesa personale, in dotazione agli addetti con

Dettagli

Il/La sottoscritto/a.. nato/a a... prov... il Codice Fiscale residente a. via/piazza.. n... cap. tel.

Il/La sottoscritto/a.. nato/a a... prov... il Codice Fiscale residente a. via/piazza.. n... cap. tel. SUROMA SPORTELLO UNICO DEL COMMERCIO MUNICIPIO... Via 00. ROMA Oggetto: Segnalazione Certificata di Inizio Attività (art. 19 Legge 241/90 s.m.i.) relativamente agli apparecchi e congegni automatici, semiautomatici

Dettagli

COMUNE DI GRADO PROVINCIA DI GORIZIA

COMUNE DI GRADO PROVINCIA DI GORIZIA COMUNE DI GRADO PROVINCIA DI GORIZIA REGOLAMENTO DELL ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AL CORPO DELLA POLIZIA LOCALE DI GRADO, IN POSSESSO DELLA QUALITA Dl AGENTE Dl PUBBLICA SICUREZZA. Approvato con deliberazione

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO REPUBBLICA DI SAN MARINO Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica di San Marino Visto l articolo 4 della Legge Costituzionale n.185/2005 e l articolo 6 della Legge Qualificata n.186/2005; Promulghiamo

Dettagli

COMUNE di ORTELLE. PROVINCIA di LECCE REGOLAMENTO SULL'ARMAMENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE di ORTELLE. PROVINCIA di LECCE REGOLAMENTO SULL'ARMAMENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE COMUNE di ORTELLE PROVINCIA di LECCE REGOLAMENTO SULL'ARMAMENTO DELLA POLIZIA MUNICIPALE Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 7 del 30.04.2014 Comando Polizia Municipale 1 INDICE TITOLO I -

Dettagli

Sintesi del Diritto delle Armi

Sintesi del Diritto delle Armi Edoardo Mori Magistrato di Cassazione Sintesi del Diritto delle Armi Aggiornato al 15 ottobre 2002 Bolzano Questo testo è protetto da copyright, ma può essere utilizzato da chiunque per fini non commerciali

Dettagli

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione e loro familiari - richiesta di iscrizione anagrafica ed attestazione di soggiorno permanente Dall'11 aprile 2007 è entrato in vigore il decreto

Dettagli

Sintesi del Diritto delle Armi

Sintesi del Diritto delle Armi Edoardo Mori Magistrato di Cassazione Sintesi del Diritto delle Armi Aggiornato al 2 ottobre 2006 Bolzano Questo testo è protetto da copyright, ma può essere utilizzato da chiunque per fini non commerciali

Dettagli

Decreto Legislativo 26 ottobre 2010 n. 204

Decreto Legislativo 26 ottobre 2010 n. 204 Decreto Legislativo 26 ottobre 2010 n. 204 Recepimento direttiva 2008/51/CE, relativa al controllo dell'acquisizione e della detenzione di armi e modifiche alla leggi sulle armi (G.U. 10dicembre 2010 n.

Dettagli

COMUNE DI CAPURSO (Prov. di Bari)

COMUNE DI CAPURSO (Prov. di Bari) COMUNE DI CAPURSO (Prov. di Bari) REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE Pagina 1 di 9 CAPO I... 3 GENERALITA NUMERO E TIPO DI ARMI... 3 ART. 1...

Dettagli

Sintesi del Diritto delle Armi

Sintesi del Diritto delle Armi Edoardo Mori Magistrato di Cassazione Sintesi del Diritto delle Armi Aggiornato al dicembre 2009 Bolzano Questo testo è protetto da copyright, ma può essere utilizzato da chiunque per fini non commerciali

Dettagli

Patenti straniere. 1. Circolazione con patenti di guida rilasciate da Stati esteri.

Patenti straniere. 1. Circolazione con patenti di guida rilasciate da Stati esteri. Patenti straniere Scheda a cura di Luigi Mughini e Paolo Bonetti (Aggiornata al 15 novembre 2009) Sommario: 1. Circolazione con patenti di guida rilasciate da Stati esteri. 2. Conversioni di patenti di

Dettagli

SINTESI DEL DIRITTO DELLE ARMI

SINTESI DEL DIRITTO DELLE ARMI EDOARDO MORI Magistrato di Cassazione SINTESI DEL DIRITTO DELLE ARMI AGGIORNATO AL 6 FEBBRAIO 2005 Questo testo è protetto da copyright, ma può essere utilizzato da chiunque per fini non commerciali e

Dettagli

LEGGE N. 110 DEL 18 APRILE 1975 e s.m.

LEGGE N. 110 DEL 18 APRILE 1975 e s.m. LEGGE N. 110 DEL 18 APRILE 1975 e s.m. Norme integrative della disciplina vigente per il controllo delle armi, delle munizioni e degli esplosivi. 1. Armi da guerra, armi tipo guerra e munizioni da guerra.

Dettagli

prot. n. 4903/1540PA Tel. 0461494786 Fax 0461494747 e-mail: serv.commercio@provincia.tn.it

prot. n. 4903/1540PA Tel. 0461494786 Fax 0461494747 e-mail: serv.commercio@provincia.tn.it Servizio Commercio e Cooperazione Trento, 18 aprile 2001 Via Brennero, 136-38100 Trento prot. n. 4903/1540PA Tel. 0461494786 Fax 0461494747 e-mail: serv.commercio@provincia.tn.it Ai Signori SINDACI della

Dettagli

COMUNE DI PECETTO TORINESE Provincia di Torino CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE DI PECETTO TORINESE Provincia di Torino CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI PECETTO TORINESE Provincia di Torino CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE REGOLAMENTO PER LA DETERMINAZIONE DEI SERVIZI DI P.M. PER I QUALI GLI ADDETTI PORTANO LE ARMI IN DOTAZIONE NONCHE PER LA DISCIPLINA

Dettagli

IL VADEMECUM DEL CITTADINO

IL VADEMECUM DEL CITTADINO IL VADEMECUM DEL CITTADINO UN VALIDO AIUTO PER UN MIGLIORE APPROCCIO AGLI SPORTELLI ANAGRAFICI RESIDENZE Iscrizioni di residenza e Cambi di abitazione RESIDENZE Iscrizioni di residenza e Cambi di abitazione

Dettagli

PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA CORPO DI POLIZIA PROVINCIALE

PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA CORPO DI POLIZIA PROVINCIALE PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA SETTORE III POLITICHE AGRICOLE E MONTANE TUTELA FAUNISTICA E POLIZIA PROVINCIALE CORPO DI POLIZIA PROVINCIALE tel.: +39 0323 4950255-289; fax: +39 0323 4950271; e-mail:

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 29 settembre 2013, n. 121

DECRETO LEGISLATIVO 29 settembre 2013, n. 121 DECRETO LEGISLATIVO 29 settembre 2013, n. 121 Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 26 ottobre 2010, n. 204, concernente l'attuazione della direttiva 2008/51/CE, che modifica la

Dettagli

REGOLAMENTO DELL'ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AI CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI ROMA, IN POSSESSO DELLA QUALITA' DI AGENTE DI PUBBLICA SICUREZZA

REGOLAMENTO DELL'ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AI CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI ROMA, IN POSSESSO DELLA QUALITA' DI AGENTE DI PUBBLICA SICUREZZA REGOLAMENTO DELL'ARMAMENTO DEGLI APPARTENENTI AI CORPO DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI ROMA, IN POSSESSO DELLA QUALITA' DI AGENTE DI PUBBLICA SICUREZZA Articolo 1 Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina

Dettagli

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI DECRETO LEGISLATIVO 29 settembre 2013, n. 121. Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 26 ottobre 2010, n. 204, concernente l attuazione della direttiva

Dettagli

CHECKLIST SITI ISTITUZIONALI PER CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA

CHECKLIST SITI ISTITUZIONALI PER CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA CHECKLIST SITI ISTITUZIONALI PER CONOSCENZA DELLA LINGUA ITALIANA E' stata effettuata la mappatura di verifica dei siti web degli enti competenti nei 38 Comuni capo distretto della Regione Emilia Romagna,

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone:

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. Dispone: Prot. n. 2014/159941 Modalità operative per l inclusione nella banca dati dei soggetti passivi che effettuano operazioni intracomunitarie, di cui all art. 17 del Regolamento (UE) n. 904/2010 del Consiglio

Dettagli

Ministero del Trasporti, circolare 10 agosto 2007, n. prot. 77898/8.3

Ministero del Trasporti, circolare 10 agosto 2007, n. prot. 77898/8.3 Ministero del Trasporti, circolare 10 agosto 2007, n. prot. 77898/8.3 Oggetto: Obbligo del possesso e rilascio della carta di qualificazione del conducente. Con circolare prot. 29092/23.18.03 del 27 marzo

Dettagli

Stranieri comunitari - disciplina sul diritto di soggiorno dei cittadini dell'unione europea -

Stranieri comunitari - disciplina sul diritto di soggiorno dei cittadini dell'unione europea - Stranieri comunitari - disciplina sul diritto di soggiorno dei cittadini dell'unione europea - Lavoro Circolare Ministro dell'interno dell'8 agosto 2007, n. 45 Stranieri comunitari - disciplina sul diritto

Dettagli

Questura di Trento. CARTA CARTA CARTA dei dei dei Servizi Servizi Servizi AUTORIZZAZIONI. Edizione 2008

Questura di Trento. CARTA CARTA CARTA dei dei dei Servizi Servizi Servizi AUTORIZZAZIONI. Edizione 2008 CARTA CARTA CARTA dei dei dei Servizi Servizi Servizi Edizione 2008 24 Questura di Trento AUTORIZZAZIONI INDICE Informazioni Generali pag. 5 Internet-Point; Phone-Center pag. 8 Nulla Osta per l attività

Dettagli

Edoardo Mori Magistrato di Cassazione. Sintesi del Diritto delle Armi

Edoardo Mori Magistrato di Cassazione. Sintesi del Diritto delle Armi Edoardo Mori Magistrato di Cassazione Sintesi del Diritto delle Armi Bolzano, maggio 2012 1 Questo testo è protetto da copyright, ma può essere utilizzato da chiunque per fini non commerciali e sono lieto

Dettagli

Decreto del Ministro degli affari esteri 30 dicembre 1978, n.4668 bis, Regolamento per il rilascio dei passaporti diplomatici e di servizio.

Decreto del Ministro degli affari esteri 30 dicembre 1978, n.4668 bis, Regolamento per il rilascio dei passaporti diplomatici e di servizio. Decreto del Ministro degli affari esteri 30 dicembre 1978, n.4668 bis, Regolamento per il rilascio dei passaporti diplomatici e di servizio. 1. I passaporti diplomatici e di servizio, di cui all'articolo

Dettagli

ORARI DI APERTURA DAL 05.01.2015

ORARI DI APERTURA DAL 05.01.2015 ORARI DI APERTURA DAL 05.01.2015 MATTINO: Dal Lunedì al Venerdì dalle 10.30 alle 12.30 POMERIGGIO: Lunedì Giovedì Venerdì dalle 15.00 alle 16.15 Martedì dalle 15.00 alle 18.00 Sabato dalle 09.30 alle 12.00

Dettagli

Edoardo Mori SINTESI. del DIRITTO DELL ARMI

Edoardo Mori SINTESI. del DIRITTO DELL ARMI Edoardo Mori SINTESI del DIRITTO DELL ARMI Edoardo Mori Magistrato di Cassazione Sintesi del Diritto delle Armi Bolzano, 8 novembre 2014 2 Questo testo è protetto da copyright, ma può essere utilizzato

Dettagli

TABELLA A TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI AI FINI DEI TRASFERIMENTI A DOMANDA E DELLA MOBILITA PROFESSIONALE TITOLO I: ANZIANITA' DI SERVIZIO

TABELLA A TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI AI FINI DEI TRASFERIMENTI A DOMANDA E DELLA MOBILITA PROFESSIONALE TITOLO I: ANZIANITA' DI SERVIZIO Allegato A TABELLA A TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI AI FINI DEI TRASFERIMENTI A DOMANDA E DELLA MOBILITA PROFESSIONALE TITOLO I: ANZIANITA' DI SERVIZIO a) per ogni anno di servizio comunque prestato

Dettagli

Questura di Cosenza. www.poliziadistato.it. urp.quest.cs@pecps.poliziadistato.it

Questura di Cosenza. www.poliziadistato.it. urp.quest.cs@pecps.poliziadistato.it Polizia di Stato Questura di Cosenza Carta dei Servizi 2014 2 Ufficio Relazioni con il Pubblico e Sito Web UBICAZIONE DELLA QUESTURA Cosenza, via D. Frugiuele nr. 8 Telefono Centralino 0984-898011 Sito

Dettagli

------------------------------------------------------------- LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

------------------------------------------------------------- LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Prot. n. (ABF/03/5863) ------------------------------------------------------------- Richiamate: LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA la legge 11 febbraio 1992, n. 157 "Norme per la protezione della

Dettagli

IN ITALIA LE ARMI DILAGANO.

IN ITALIA LE ARMI DILAGANO. ! "" "" # 1 INTRODUZIONE IN ITALIA LE ARMI DILAGANO. PERCHE? IL CITTADINO HA SEMPRE PIU PAURA; IL CITTADINO E PREOCCUPATO SULLA NUOVA DELINQUENZA E NON TROVA UNA CORRISPONDENTE DETENZIONE DI CHI VIENE

Dettagli

Circolare N.138 del 20 ottobre 2011. Codice antimafia e appalti. Le nuove regole del D.Lgs. n. 159/2011

Circolare N.138 del 20 ottobre 2011. Codice antimafia e appalti. Le nuove regole del D.Lgs. n. 159/2011 Circolare N.138 del 20 ottobre 2011 Codice antimafia e appalti. Le nuove regole del D.Lgs. n. 159/2011 Codice antimafia e appalti: le nuove regole del D.Lgs. n. 159/2011 Gentile cliente, con la presente,

Dettagli

COMUNE di PONZA Provincia di Latina

COMUNE di PONZA Provincia di Latina COMUNE di PONZA Provincia di Latina SUAP COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA Procedimento Normativa di riferimento Inizio del procedimento Data inizio Termine Atto conclusivo Competenza atto finale Apertura

Dettagli

COMUNE DI FIUMICINO (Provincia di Roma)

COMUNE DI FIUMICINO (Provincia di Roma) COMUNE DI FIUMICINO (Provincia di Roma) Regolamento concernente l armamento del personale del Corpo della Polizia Municipale di Fiumicino al quale è conferita la qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza

Dettagli

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento

Provvedimento finale. Avvio. Termine Finale. Termine di Legge. del. amministrativo. Procedimento. procedimento SERVIZI DEMOGRAFICI o/unità organizzativa: Responsabili del procedimento: Ufficiali di Anagrafe e di Stato civile: Sartori Daniela Dal Santo Roberta Elettorale: Sartori Daniela Recapiti: Tel. 0445/860534

Dettagli

Edoardo Mori Magistrato di Cassazione. Sintesi del Diritto delle Armi

Edoardo Mori Magistrato di Cassazione. Sintesi del Diritto delle Armi Edoardo Mori Magistrato di Cassazione Sintesi del Diritto delle Armi Bolzano, 18 marzo 2013 1 Questo testo è protetto da copyright, ma può essere utilizzato da chiunque per fini non commerciali e sono

Dettagli

Legge 7.3.1986, n. 65 Legge quadro sull ordinamento della Polizia Municipale. Art. 1 Servizio di Polizia Municipale

Legge 7.3.1986, n. 65 Legge quadro sull ordinamento della Polizia Municipale. Art. 1 Servizio di Polizia Municipale Legge 7.3.1986, n. 65 Legge quadro sull ordinamento della Polizia Municipale Art. 1 Servizio di Polizia Municipale 1. I comuni svolgono le funzioni di polizia locale. A tal fine, può essere appositamente

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE

GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE Comune di CORTEOLONA Provincia di PAVIA 27014 Corteolona (PV) Via Garibaldi, 8 www.comune.corteolona.pv.it Tel. 0382 70024 Fax. 0382 71519 E-mail demografici@comune.corteolona.pv.it GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI

Dettagli

IL PERMESSO DI SOGGIORNO. a cura di Gianluca Cassuto

IL PERMESSO DI SOGGIORNO. a cura di Gianluca Cassuto IL PERMESSO DI SOGGIORNO CHE COSA È IL PERMESSO DI SOGGIORNO È l autorizzazione a soggiornare in Italia Viene rilasciato dalla Questura (Ministero dell Interno) Si differenziano in base alla durata tra

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo S : Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare ai sensi dell'art. 29 del D.Lgs. n. 286 /98 e art. 6 DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni per congiunti non

Dettagli

Esame Venatorio Domande a quiz. Parte 3: ARMI DA CACCIA Agosto 2015

Esame Venatorio Domande a quiz. Parte 3: ARMI DA CACCIA Agosto 2015 Esame Venatorio Domande a quiz La presente raccolta di domande è finalizzata alla preparazione della prova teorica dell esame di caccia altoatesino. Le risposte corrette sono contrassegnate da una crocetta.

Dettagli

Ordinanza del DDPS sull equipaggiamento personale dei militari

Ordinanza del DDPS sull equipaggiamento personale dei militari Ordinanza del DDPS sull equipaggiamento personale dei militari (OEPM-DDPS) 514.101 del 9 dicembre 2003 (Stato 1 gennaio 2010) Il Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e

Dettagli

COMUNE DI SORESINA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEGLI OGGETTI RINVENUTI SUL TERRITORIO COMUNALE

COMUNE DI SORESINA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEGLI OGGETTI RINVENUTI SUL TERRITORIO COMUNALE COMUNE DI SORESINA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEGLI OGGETTI RINVENUTI SUL TERRITORIO COMUNALE Approvato con delibera del Consiglio Comunale n.56 del 6.11.2014 INDICE Art. 1 Oggetto del Regolamento

Dettagli

COMUNE DI. Provincia di Palermo REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO OGGETTI SMARRITI

COMUNE DI. Provincia di Palermo REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO OGGETTI SMARRITI CHIUSA COMUNE DI SCLAFANI Provincia di Palermo REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO DELLO SPORTELLO OGGETTI SMARRITI Allegato alla Deliberazione di G.C. n. 20 del 20/02/2013 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

S E NA T O D EL L A R EP U B B LI C A

S E NA T O D EL L A R EP U B B LI C A S E NA T O D EL L A R EP U B B LI C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 3101 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa del senatore DIANA Lorenzo COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 25 FEBBRAIO 1998 Disciplina

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL UFFICIO OGGETTI SMARRITI

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL UFFICIO OGGETTI SMARRITI COMUNE DI QUINTO VICENTINO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL UFFICIO OGGETTI SMARRITI 1 DISPOSIZIONI GENERALI Titolo primo Articolo 1 1. Nell ambito del Servizio Patrimonio ed alle sue dipendenze opera

Dettagli

NORME COMPORTAMENTALI DEL CACCIATORE E DEGLI AGENTI DI VIGILANZA

NORME COMPORTAMENTALI DEL CACCIATORE E DEGLI AGENTI DI VIGILANZA PROVINCIA DI BRESCIA ASSESSORATO ALLA CACCIA E ALLA POLIZIA PROVINCIALE NORME COMPORTAMENTALI DEL CACCIATORE E DEGLI AGENTI DI VIGILANZA La normativa che disciplina l attività venatoria è piuttosto complessa

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ARMAMENTO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE

REGOLAMENTO DELL ARMAMENTO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE Allegato alla delibera C.C. n. 33 del 28.9.2011 REGOLAMENTO DELL ARMAMENTO DEL CORPO DI POLIZIA LOCALE I N D I C E Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Art. 12

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI OGGETTI RINVENUTI. Approvato con deliberazione consigliare n.31 dd.20/4/04 DISPOSIZIONI GENERALI. art. 1. art.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI OGGETTI RINVENUTI. Approvato con deliberazione consigliare n.31 dd.20/4/04 DISPOSIZIONI GENERALI. art. 1. art. REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEGLI OGGETTI RINVENUTI Approvato con deliberazione consigliare n.31 dd.20/4/04 DISPOSIZIONI GENERALI art. 1 Nell ambito del Servizio Programmazione Acquisti del Comune di Trieste

Dettagli

INDIVIDUAZIONE DEL PROCEDIMENTO

INDIVIDUAZIONE DEL PROCEDIMENTO A INDIVIDUAZIONE DEL PROCEDIMENTO Codice Nome del procedimento Tipologia Esercizio di somministrazione di alimenti e bevande Mod. 14SOMM presso impianti stradali di distribuzione di carburanti [1] SOMMINISTRAZIONE

Dettagli

LEGGE 18 aprile 1975, n. 110

LEGGE 18 aprile 1975, n. 110 LEGGE 18 aprile 1975, n. 110 Norme integrative della disciplina vigente per il controllo delle ARMI, delle MUNIZIONI e degli esplosivi. aggiornato-nov.2013 La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica

Dettagli