Soluzioni disponibili oggi e domani per l impiego dell idrogeno come vettore energetico. Bartolomeo Marcenaro Catania, 28/10/2009

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Soluzioni disponibili oggi e domani per l impiego dell idrogeno come vettore energetico. Bartolomeo Marcenaro Catania, 28/10/2009"

Transcript

1 Soluzioni disponibili oggi e domani per l impiego dell idrogeno come vettore energetico Bartolomeo Marcenaro Catania, 28/10/2009

2 Un storia antica... Company Confidential 2

3 ...antiche promesse Company Confidential 3

4 ... Molta attenzione... Company Confidential 4

5 ... Ma ancora oggi lontani dall implementazione Il costo di produzione da rinnovabili ed il costo di trasporto non rendono l Idrogeno economicamente competitivo con sistemi convenzionali per la produzione di energia. E tuttavia necessario proseguire la ricerca nel settore per sviluppare e consolidare le tecnologie di produzione, distribuzione ed utilizzo. E gettare le basi di una economia all idrogeno sfruttando fonti primarie e tecnologie oggi disponibili Company Confidential 5

6 Soluzioni possibili Company Confidential 6

7 Soluzioni disponibili Company Confidential 7

8 Tecnologie carbon free Company Confidential 8

9 Le Celle a Combustibile L utilizzatore per eccellenza Fuel Cells directly convert (by electrochemical reactions) the chemical energy of a fuel and an oxidant into electric power, WITHOUT COMBUSTION Possible Fuels: Natural Gas Hydrogen Biogas Syngas Diesel oil JP8 Typical size vary in the range 0,25-multi MW Company Confidential MAJOR ADVANTAGES Very high efficiency Fuel Saving exceeding 30% No hazardous emissions CO2 emissions reduced by 30% No particulate and SOx emissions Negligible noise No combustion, CHP possibility High grade heat available (MCFC) Trigeneration (electr.,heat,cooling) Modularity From 250 kw up to Multi MW Special performances Start-up, indipendent from el. grid Multifuel (with standard stacks) Very effective application as CCS Possibility to produce H2O and/or H2 A Fuel Cell operates like a Battery but it can continuously generate electricity as long as a fuel (typically H2) and an oxidant (typically air) are fed to its electrodes 9

10 Fuel Cells Powerplants The industrial exploitation of a fuel cell requires a number of auxiliary systems, building up a FUEL CELL POWERPLANT: STACK (Fuel Cell) FCS (Stack, Fuel Processing) Powerplant Company Confidential 10

11 Company Confidential 11

12 In attesa dell idrogeno da rinnovabili... Company Confidential 12

13 MCFC WORKING PRINCIPLE AND ELECTROCHEMICAL REACTIONS H 2 + ½ O 2 H 2 O + heat + electrical current Operating Temperature 650 C ELECTROCHEMICAL REACTIONS Anodic H 2 + CO 3 = CO2 + H 2 O + 2e - Cathodic CO 2 + ½ O 2 + 2e - = CO The net effect of these reactions 3 is to produce steam and to transfer CO 2 from the cathode inlet stream to the anode outlet stream. MCFC produces a CO 2 concentrated stream at the anode exit. The CO 2 transfer is directly related to the DC current produced by the MCFC Company Confidential 13

14 EXPLOITATION OF MCFCs AS CO2 CONCENTRATORS AND SEPARATORS Cathode reaction of MCFC requires that CO 2 ( 3% vol) is fed at the cathode inlet together with oxidant Typically, for distributed generation, such a requirement is accomplished by burning anode exhausts in a cathalytic combustor and recycling products to cathode inlet HEAT POWER In the CO 2 capture applications, instead of receiving anode exhausts, the cathode inlet is fed by flue gas coming from combustion processes, provided that its CO 2 content is 3% in volume (HEAT) POWER MCFC ANODE Natural Gas REFORMER CATHALYTIC BURNER AIR MCFC CATHODE CO 2 RECYCLE Company Confidential 14

15 Turbine a Gas Nate per utilizzare gas naturale o combustibili fossili, le turbine a gas sono teoricamente in grado di utilizzare gas ricchi in idrogeno come combustibile. Ansaldo Energia ha sviluppato un modello specifico per questo utilizzo.

16 AE94.2 Ansaldo Energia Gas Turbine AE94.2K From petroleum refinery process (TAR-asphalt) From coal gasification From steel industry process (coke oven gas, blast furnace, gas, steel plant gas) Gas with high H2 content (< 50% volume) Flexibility to choose natural gas or light oil as back up fuel for start up / shut down Syngas Burner Original Property of Ansaldo Energia (Patent n. PCT/IT03/00462) More than EOH cumulated on 4 GT units

17 IGCC for CCS Pre combustion capture

18 AE94.2 Ansaldo Energia Gas Turbine Performance AE94.2 AE94.2K Unit GAS SYNGAS GT Power Output MW Grid frequency Hz Compressor ratio Exhaust mass flow kg/s Exhaust temperature C GT efficiency %

19 AE94.2 Ansaldo Energia Gas Turbine

20 AE94.2K: tailored GT for IGCC E class Dual fuel 167 MWe ISO 16+1 compressor stage 4 turbine stage Two silo type combustor 16 syngas burner

21 Design Practice 2: CFD analysis Licensee original solution: 3 segments geometry Short outlet section Very Low pressure drop Ansaldo Energia solution: Axialsymmetric geometry Long outlet section Medium pressure drop

22 Combustion System for IGCC Application AE94.2 K Power Plant ISAB Energy Priolo Elettra GLT Servola EniPower Ferrera E. Net Power (GT/CC) 2x162 MW / 516 MW 1x110 MW / 170 MW 1x 166 MW / 255 MW First Firing (Sec. Fuel/Syngas) November, 1998 August, 1999 August, 2000 November, 2000 March, 2004 March, 2006 EOH Unit 1: Unit 2: Fuel Loading 0-100% BL % BL 0 100% BL NOx, CO emissions 75/10 ppm 30/10 ppm 25/10 ppm GT/CC efficiency 34.5/ /47 36/n.a.

23 AE94.2K: fuel system Syngas Stop valve Second floor: Flare skids First floor: Syngas Skids Ground floor: natural gas, nitrogen and steam skids pipeline Calorimeters Building

24 Conclusioni I sistemi energetici basati sull idrogeno come vettore e sulle fonti rinnovabili come sorgenti primarie stentano a decollare rispetto alle rosee previsioni di due decceni fa. La disponibilità di tecnologie consolidate e in sviluppo per l utilizzo dell idrogeno sono elementi chiave per lo sviluppo della hydrogen economy Esistono fonti di idrogeno da combustibili fossili che, grazie a opportuni sistemi di cattura e sequestro della CO2 consentono di avviare gia oggi micro realtà carbon free anche di dimensioni significative. L italia presidia in posiziione di leadership queste tecnologie

25 GRAZIE PER L ATTENZIONE

ANSALDO ENERGIA EXPERIENCE ON FUEL FLEXIBILITY. "Shale Gas Revolution: opportunità e sfide per l'industria italiana nel mondo" Alessia Bulli

ANSALDO ENERGIA EXPERIENCE ON FUEL FLEXIBILITY. Shale Gas Revolution: opportunità e sfide per l'industria italiana nel mondo Alessia Bulli ANSALDO ENERGIA EXPERIENCE ON FUEL FLEXIBILITY "Shale Gas Revolution: opportunità e sfide per l'industria italiana nel mondo" Alessia Bulli Milano 01-07- 2014 Pag. SOMMARIO Introduzione: Ansaldo Energia

Dettagli

TORCIA CHIUSA PER BIOGAS tipo TBE. ENCLOSED BIOGAS FLARE TBE Type DESCRIZIONE DESCRIPTION VANTAGGI

TORCIA CHIUSA PER BIOGAS tipo TBE. ENCLOSED BIOGAS FLARE TBE Type DESCRIZIONE DESCRIPTION VANTAGGI TORCIA CHIUSA PER BIOGAS tipo TBE ENCLOSED BIOGAS FLARE TBE Type DESCRIZIONE Le torce chiuse sono generalmente usate al posto delle torce aperte per motivi estetici o di sicurezza. Il processo di combustione

Dettagli

Dipartimento Energia Politecnico di Torino

Dipartimento Energia Politecnico di Torino Produzione dell energia elettrica: PROSPETTIVE TECNOLOGICHE Andrea LANZINI Dipartimento Energia Politecnico di Torino 1. I nostri consumi di energia INPUT DI ENERGIA CONSUMI FINALI Flussi di energia nelle

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

Propulsione elettrica con alimentazione a idrogeno e ibrida elettromeccanica

Propulsione elettrica con alimentazione a idrogeno e ibrida elettromeccanica Propulsione elettrica con alimentazione a idrogeno e ibrida elettromeccanica Giovanni Lutzemberger Università di Pisa Montecatini, 25-26 maggio 2012 1 Sommario Introduzione: i veicoli ibridi Progettazione

Dettagli

Centrale Termodinamica Cogenerativa Solare Indipendente, integrabile a Biomasse da 120KWe a oltre 1MWe

Centrale Termodinamica Cogenerativa Solare Indipendente, integrabile a Biomasse da 120KWe a oltre 1MWe 1 2 3 4 Centrale Termodinamica Cogenerativa Solare Indipendente, integrabile a Biomasse da 120KWe a oltre 1MWe SIP SOLAR COB : Sistema Solare Termodinamico a Sali fusi con accumulo Indipendente e Modulare

Dettagli

Il Laboratorio di Microreti di Generazione ed Accumulo

Il Laboratorio di Microreti di Generazione ed Accumulo Il Laboratorio di Microreti di Generazione ed Accumulo Francesco Melino CIRI Energia ed Ambiente UO Bioenergie Alma Mater Studiorum università di Bologna Perché un laboratorio di microgenerazione e accumulo

Dettagli

CELLE A COMBUSTIBILE PER COGENERAZIONE CON

CELLE A COMBUSTIBILE PER COGENERAZIONE CON CELLE A COMBUSTIBILE PER COGENERAZIONE CON L UTILIZZO DI BIOMASSE Tema di ricerca 5.2.5.11 - Sviluppo di tecnologie innovative per le applicazioni stazionarie cogenerative delle celle a combustibile anche

Dettagli

2" GAS 2" GAS 2" GAS 2-1/2" GAS 2-1/2" GAS 85 (1P) 150 (1P) 150 (1P) 190 (1P) 250 (1P)

2 GAS 2 GAS 2 GAS 2-1/2 GAS 2-1/2 GAS 85 (1P) 150 (1P) 150 (1P) 190 (1P) 250 (1P) RACA PLUS ENERGY Le unità RACA PLUS ENERGY sono studiate per soddisfare in modo completo qualunque esigenza ed applicativa grazie ad una gamma completa di modelli e configurazioni. Sono disponibili con

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

A new approach to concentrating solar plant (CSP) by ENEA

A new approach to concentrating solar plant (CSP) by ENEA A new approach to concentrating solar plant (CSP) by ENEA ENEA objective Economic element of solar plant ENEA technology innovations Archimede demonstrative solar plant Final remarks Presented by Mauro

Dettagli

La cattura della CO 2

La cattura della CO 2 CENTRO DI RICERCA CERI PREVISIONE, PREVENZIONE E CONTROLLO DEI RISCHI GEOLOGICI Workshop Stoccaggio Geologico della CO2 La cattura della CO 2 Giuseppe Girardi ENEA Sustainable fossil fuels and CCS SOTACARBO

Dettagli

VNET HOP Hw code 2248 Rev. 0. VNET 433 Hw code 2235 Rev. 2. VNET 433 FLEX Hw code 2274 Rev. 0. VNET LP Hw code 2247 Rev. 0

VNET HOP Hw code 2248 Rev. 0. VNET 433 Hw code 2235 Rev. 2. VNET 433 FLEX Hw code 2274 Rev. 0. VNET LP Hw code 2247 Rev. 0 Cedac Software Srl Products line Hardware Division VNET HOP Hw code 2248 Rev. 0 Il modulo con protocollo Vnet 1.0 e Vnet 2.0 Advanced Mode (vedi Virtual Net architecture), consente una connessione tra

Dettagli

PROSPETTIVE NELLA GENERAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

PROSPETTIVE NELLA GENERAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA Torna al sommario PROSPETTIVE NELLA GENERAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA Ennio Macchi Dipartimento di Energetica Politecnico di Milano Enersis 2004 - CESI, 1 aprile 2004 Punti trattati nelle presentazione

Dettagli

RECUPERO DA EMISSIONI TERMICHE DISPERSE

RECUPERO DA EMISSIONI TERMICHE DISPERSE RECUPERO DA EMISSIONI TERMICHE DISPERSE Maggio 2015 LA SOCIETÀ Interesco nasce nel 2004 ed oggi è l Energy Service Company del Gruppo Heat & Power specializzata nel riutilizzo delle emissioni termiche

Dettagli

Diesel + Gas - Dynamic Injection

Diesel + Gas - Dynamic Injection What is D-GID d-gid is the Diesel Dual Fuel (DDF) electronic platform developed by Ecomotive Solutions to fuel a diesel engine with a homogeneous mixture of natural gas* and diesel oil simultaneously.

Dettagli

Cogenerazione: tecnologie a confronto

Cogenerazione: tecnologie a confronto CESI RICERCA Cogenerazione: tecnologie a confronto MILANO 8 ottobre 2008 Fabio Armanasco fabio.armanasco@cesiricerca.it 1. Definizione di CHP 2. Motori primi convenzionali Turbine a vapore Turbine a gas

Dettagli

Low Nox GBA MONOBLOCK BURNERS ALLUMINIUM SERIES BRUCIATORI MONOBLOCCO SERIE ALLUMINIO

Low Nox GBA MONOBLOCK BURNERS ALLUMINIUM SERIES BRUCIATORI MONOBLOCCO SERIE ALLUMINIO DEP 4 LOW NOX A MONOBLOCK BURNERS ALLUMINIUM SERIES BRUCIATORI MONOBLOCCO SERIE ALLUMINIO MONOBLOCK BURNERS ALLUMINIUM SERIES / BRUCIATORI MONOBLOCCO SERIE ALLUMINIO Model / Modello A 7 Gamma bruciatori

Dettagli

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi:

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi: LA COGENERAZIONE TERMICA ED ELETTRICA 1. Introduzione 2. Turbine a Gas 3. Turbine a vapore a ciclo combinato 4. Motori alternativi 5. Confronto tra le diverse soluzioni 6. Benefici ambientali 7. Vantaggi

Dettagli

Chi siamo /1 Who we are / 1

Chi siamo /1 Who we are / 1 Energy Recuperator S.p.A. Presentazione aziendale Company overview Chi siamo /1 Who we are / 1 ER opera da più di vent anni nel settore Energia, nell ambito della progettazione, della fornitura di apparecchiature,

Dettagli

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer Inverter solare monofase con trasformatore ngle-phase solar inverter with transformer La soluzione migliore nel caso in cui esigenze normative o funzionali di modulo, d impianto o di rete, richiedano la

Dettagli

Energy Saving Solutions

Energy Saving Solutions Energy Saving Solutions Energy Saving Solutions IBT È PARTNER ESCLUSIVO PER L ITALIA DELLA SOCIETÀ CALIFORNIANA CAPSTONE TURBINE CORPORATION, LEADER MONDIALE NELLA TECNOLOGIA DEI SISTEMI ENERGETICI CON

Dettagli

La ricerca nell ingegneria chimica: Separatori e miscelatori

La ricerca nell ingegneria chimica: Separatori e miscelatori Separatori e miscelatori Cosa: Trasporto di massa e di calore con fluidi multifase e multicomponenti. Perchè: Realizzazione di prodotti industriali. Applicazione: Industria farmaceutica. Industria chimica.

Dettagli

OPZIONI. OPTIONALs. silenziosità unità carenate versatilità di utilizzo. low noise condensing careened units versatility of use and applications

OPZIONI. OPTIONALs. silenziosità unità carenate versatilità di utilizzo. low noise condensing careened units versatility of use and applications UNIBLOCK CU La nuova serie commerciale è caratterizzata dalla particolare tipologia costruttiva finalizzata alla riduzione del livello di rumorosità tramite l utilizzo di compressori in vani isolabili

Dettagli

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy RPS TL da 280 kwp a 1460 kwp RPS TL from 280 kwp to 1460 kwp RPS TL System L elevata affidabilità e la modularità della costruzione sono solo alcuni

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI RAFFAELLO COZZOLINO

CURRICULUM VITAE DI RAFFAELLO COZZOLINO CURRICULUM VITAE DI RAFFAELLO COZZOLINO Luogo e data di nascita: Formia, gennaio 8 email: raffaello.cozzolino@unicusano.it Formazione e titoli accademici Anno Istituzione Voto Dottorato di Ricerca in Ingegneria

Dettagli

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks

HeatReCar. Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks HeatReCar Reduced Energy Consumption by Massive Thermoelectric Waste Heat Recovery in Light Duty Trucks SST.2007.1.1.2 Vehicle/vessel and infrastructure technologies for optimal use of energy Daniela Magnetto,

Dettagli

GAS and AIR Equipment

GAS and AIR Equipment Available devices with PED certificates and ATEX certificates GAS and AIR Equipment Disponibili regolatori con certificati PED con certificati ATEX Insert Deal srl via dei Boschi, 40 20058 Villasanta (MI)

Dettagli

/ < " DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - "

/ <  DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - 64B ATTUATORE ELETTRICO - ELECTRIC ACTUATOR VERSIONE STANDARD 0-90 ( 0-180 - 0-270 ) STANDARD VERSION 0-90 (ON REQUEST 0-180 - 0-270 ) 110V AC 220V AC 100-240 AC CODICE - CODE 85H10001 85H20001 85H00003

Dettagli

di Franco Faldini Engineering Service for Energy S.r.l. Sede Legale MILANO (20156) Via Giovanni da Udine, 34

di Franco Faldini Engineering Service for Energy S.r.l. Sede Legale MILANO (20156) Via Giovanni da Udine, 34 IL CONTRIBUTO DELL ESE NELLO SVILUPPO DEGLI IMPIANTI SOLARI A CONCENTRAZONE CON SPECCHI PIANI O QUASI PIANI INVENTATO IN ITALIA di Franco Faldini Engineering Service for Energy S.r.l. Sede Legale MILANO

Dettagli

Energy Saving Solutions COGENERAZIONE CHP

Energy Saving Solutions COGENERAZIONE CHP Energy Saving Solutions COGENERAZIONE CHP Energy Saving Solutions IBT È PARTNER ESCLUSIVO PER L ITALIA DELLA SOCIETÀ CALIFORNIANA CAPSTONE TURBINE CORPORATION, LEADER MONDIALE NELLA TECNOLOGIA DEI SISTEMI

Dettagli

OSI I INDUSTR T IAL A E

OSI I INDUSTR T IAL A E OSMOSI INDUSTRIALE La linea Euroacque di dissalatori ad osmosi inversa attualmente in produzione è il naturale risultato di oltre trenta anni di esperienza maturata nel trattamento delle acque primarie.

Dettagli

Prodotti Progetti Investimenti/innovazione Proposte

Prodotti Progetti Investimenti/innovazione Proposte Prodotti Progetti Investimenti/innovazione Proposte Sviluppo e realizzazione di sistemi di propulsione innovativi Dalle specifiche del cliente al prodotto Generatori ad alta efficienza di conversione 2

Dettagli

Verso la commercializzazione di Celle a Combustibile per applicazioni nei trasporti, stazionarie e portatili Giovanni Dotelli

Verso la commercializzazione di Celle a Combustibile per applicazioni nei trasporti, stazionarie e portatili Giovanni Dotelli Verso la commercializzazione di Celle a Combustibile per applicazioni nei trasporti, stazionarie e portatili Giovanni Dotelli tutti o quasi avete un auto e quindi possedete un motore a combustione interna

Dettagli

POLITICHE E STRATEGIE DELL EU NELL AMBITO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO E DELLE ENERGIE RINNOVABILI

POLITICHE E STRATEGIE DELL EU NELL AMBITO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO E DELLE ENERGIE RINNOVABILI POLITICHE E STRATEGIE DELL EU NELL AMBITO DEL CAMBIAMENTO CLIMATICO E DELLE ENERGIE RINNOVABILI Stefano Puppin Commissione Europea 1 Energia, Ambiente & Cambiamento Climatico CAMBIAMENTO CLIMATICO Lotta

Dettagli

Settori Applicativi Field of Application

Settori Applicativi Field of Application ERIMAKI Brochure_23 Luglio_okDEFINITIVO_Layout 1 23/07/12 12.51 Pagina 1 Settori Applicativi Field of Application Trattamento Plastica Plastic treatment Legno e Vetro Wood and glass Stoccaggio Storage

Dettagli

La combustione di biomasse per la generazione elettrica

La combustione di biomasse per la generazione elettrica La combustione di biomasse per la generazione elettrica Progetti di Ricerca ed esperienze di utilizzo in Enel Francesco De Luca Enel Divisione Ingegneria e Ricerca Le biomasse: una risorsa energetica rinnovabile

Dettagli

Diffusori ad alta induzione a geometria variabile High induction diffuser variable geometry

Diffusori ad alta induzione a geometria variabile High induction diffuser variable geometry Diffusori ad alta induzione a geometria variabile High induction diffuser variable geometry PRESENTAZIONE - OVERVIEW DESCRIZIONE Diffusori ad alta induzione, a geometria variabile mediante regolazione

Dettagli

M04 - Cogenerazione. Franco Bua franco.bua@ecd.it

M04 - Cogenerazione. Franco Bua franco.bua@ecd.it M04 - Cogenerazione LPQI is a member of Leonardo Energy LPQI has been co-financed by Franco Bua franco.bua@ecd.it Impianti di produzione e distribuzione dell'energia INGEGNERIA DEI SISTEMI E DEI SERVIZI

Dettagli

Soluzioni per il potenziamento e valorizzazione delle risorse di energia rinnovabile attraverso la filiera di idrogeno «verde»

Soluzioni per il potenziamento e valorizzazione delle risorse di energia rinnovabile attraverso la filiera di idrogeno «verde» Solutions for a Green, Safe and Flexible Hydrogen Economy Soluzioni per il potenziamento e valorizzazione delle risorse di energia rinnovabile attraverso la filiera di idrogeno «verde» www.mcphy.com Studio

Dettagli

Idea Progetto FLAHY. First Laboratory in Alps for Hydrogen. Ing. Giovanni Pino -Dr. Francesco Geri-Ing. Solaria Venga-Ing.

Idea Progetto FLAHY. First Laboratory in Alps for Hydrogen. Ing. Giovanni Pino -Dr. Francesco Geri-Ing. Solaria Venga-Ing. Idea Progetto FLAHY First Laboratory in Alps for Hydrogen Ing. Giovanni Pino -Dr. Francesco Geri-Ing. Solaria Venga-Ing. Riccardo Marceca APAT Settore Innovazione Tecnologica 1 FLAHY: First Laboratory

Dettagli

VALVOLE DI SFIATO ARIA AUTOMATICHE AUTOMATIC AIR VENT VALMAT VALMAT AUTOMATIC AIR VENT VALMAT VALVOLE DI SFIATO ARIA AUTOMATICHE VALMAT

VALVOLE DI SFIATO ARIA AUTOMATICHE AUTOMATIC AIR VENT VALMAT VALMAT AUTOMATIC AIR VENT VALMAT VALVOLE DI SFIATO ARIA AUTOMATICHE VALMAT VALVOLE DI SFIATO ARIA AUTOMATICHE VALMAT CARATTERISTICHE IDRAULICHE La valvola di sfiato viene utilizzata negli impianti di riscaldamento per scaricare le sacche d aria. Il rubinetto di intercettazione

Dettagli

intervento introduttivo della giornata

intervento introduttivo della giornata intervento introduttivo della giornata Ennio Macchi Dipartimento di Energia - Politecnico di Milano 2 Non azzarderò previsioni Vorrei invece porre alcune domande. Alcune sono banali (tanti le pongono,

Dettagli

Trinum Uno solo è trino.

Trinum Uno solo è trino. Trinum Uno solo è trino. Trigenerazione Energia Elettrica Energia Termica Solar Cooling Riciclabile Striling Engine Auto Protezione Area Operativa Plug & Play Economicità Applicazioni Caratteristiche Tecniche

Dettagli

My Yacht Supervisor System

My Yacht Supervisor System M.Y.S.S. My Yacht Supervisor System D.C. power supply page, with displayed voltage and ampere from battery sources and rectifier, indication alarm for low - high voltage. Pagina fonti principali C.C.,con

Dettagli

su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE on EU efficiency and product labelling

su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE on EU efficiency and product labelling ErP e Labelling - guida ai regolamenti UE su efficienza ed etichettatura dei prodotti ErP and Labelling - quick guide on EU efficiency and product labelling Settembre 2015 September 2015 2015 ErP/EcoDesign

Dettagli

Sull utilizzo di fonti rinnovabili per la produzione di energia e integrazione con impianti industriali

Sull utilizzo di fonti rinnovabili per la produzione di energia e integrazione con impianti industriali Sull utilizzo di fonti rinnovabili per la produzione di energia e integrazione con impianti industriali Marco Carati, Marco Pellegrini, Cesare Saccani DIEM, Facoltà di Ingegneria, Università di Bologna

Dettagli

Uno studio comparativo delle emissioni e del bilancio energetico di varie combinazioni fuel-powertrain per mobilità privata

Uno studio comparativo delle emissioni e del bilancio energetico di varie combinazioni fuel-powertrain per mobilità privata Uno studio comparativo delle emissioni e del bilancio energetico di varie combinazioni fuel-powertrain per mobilità privata Prof. Massimo SANTARELLI, Ing. Marco TORCHIO Dipartimento di Energetica, Politecnico

Dettagli

SITE ASSESSMENT: UN OPPORTUNITÀ DI RISPARMIO ENERGETICO. Giuliano Maniero Service Thermal Sales Manager, Emerson Network Power

SITE ASSESSMENT: UN OPPORTUNITÀ DI RISPARMIO ENERGETICO. Giuliano Maniero Service Thermal Sales Manager, Emerson Network Power SITE ASSESSMENT: UN OPPORTUNITÀ DI RISPARMIO ENERGETICO Giuliano Maniero Service Thermal Sales Manager, Emerson Network Power Definizione Si conosce ciò che si misura e si misura solo ciò che si conosce

Dettagli

SISTEMA TRADIZIONALE CO E TRIGENERAZIONE DISTRIBUITA. Heat 50% +50% = 80%

SISTEMA TRADIZIONALE CO E TRIGENERAZIONE DISTRIBUITA. Heat 50% +50% = 80% Cogenerazione e trigenerazione con microturbine a gas Ing. Enrico Bianchi Ing. Giacomo Boschetti FOCUS DEL GRUPPO ALTA EFFICIENZA ENERGETICA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI µ-cogenerazione SISTEMA

Dettagli

Green economy Le attività della Ricerca ENEL Sauro Pasini Ricerca ENEL Ingegneria e Innovazione

Green economy Le attività della Ricerca ENEL Sauro Pasini Ricerca ENEL Ingegneria e Innovazione Green economy Le attività della Ricerca ENEL Sauro Pasini Ricerca ENEL Ingegneria e Innovazione Green City Energy Pisa, 18 Dicembre 2009 La sfida climatica Le energie verdi rappresentano un'occasione da

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrera - Cremona Pipeline which

Dettagli

calore ad alta tecnologia high technology heating

calore ad alta tecnologia high technology heating calore ad alta tecnologia high technology heating kg38 Generatore di calore a gas Gas heater Economici, ecologici, pratici e sicuri, tutti i modelli COGAS Italy sono coperti da brevetto internazionale.

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

CMI-T / CMI-TC / CMI-TD

CMI-T / CMI-TC / CMI-TD Range Features Ceramic arc tube ensures colour uniformity and stability throughout lamp life Very high luminous efficiency in a compact lamp format Excellent colour rendering UV-stop quartz reduces colour

Dettagli

GUIDARE LA TRANSIZIONE. Stati generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio (Roma, 22 giugno 2015) Contributo Unione Petrolifera

GUIDARE LA TRANSIZIONE. Stati generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio (Roma, 22 giugno 2015) Contributo Unione Petrolifera GUIDARE LA TRANSIZIONE Stati generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio (Roma, 22 giugno 2015) Contributo Unione Petrolifera Le politiche ambientali oggi sono il driver principale nel

Dettagli

La via italiana all idrogeno c/o Fast - P.le Morandi 2 Milano Martedì, 14 giugno 2011

La via italiana all idrogeno c/o Fast - P.le Morandi 2 Milano Martedì, 14 giugno 2011 La via italiana all idrogeno c/o Fast - P.le Morandi 2 Milano Martedì, 14 giugno 2011 Stato attuale della normativa sull idrogeno per autotrazione Dr. Ing. Aldo Bassi S.IN.TE.S.I. AB S.r.l. Vice-Presidente

Dettagli

E L INNOVAZIONE IN AGRICOLTURA

E L INNOVAZIONE IN AGRICOLTURA L EFFICIENZAENERGETICA ENERGETICA, LE RINNOVABILI E L INNOVAZIONE IN AGRICOLTURA TECNOLOGIE DI CONVERSIONE DELLE BIOMASSE Ing. Giacobbe BRACCIO ENEA TRISAIA Roma 20 dicembre 2010 BIOMASSE PROCESSI DI CONVERSIONE

Dettagli

Ultima generazione 2.8 L. passa i limiti... has no limits...

Ultima generazione 2.8 L. passa i limiti... has no limits... Ultima generazione 2.8 L passa i limiti... has no limits... T he R 428 DOHC 05MY is the evolution of VM s current 2.8L 4 cylinder engine. This new version features a number of significant improvements.

Dettagli

RANIERI TONISSI S.p.A - GENOVA TONISSIPOWER: La scelta di una Energia Vincente. efficienza flessibilità esperienza service

RANIERI TONISSI S.p.A - GENOVA TONISSIPOWER: La scelta di una Energia Vincente. efficienza flessibilità esperienza service RANIERI TONISSI S.p.A - GENOVA TONISSIPOWER: La scelta di una Energia Vincente efficienza flessibilità esperienza service Ranieri Tonissi S.p.A. storia Con il suo fondatore Ranieri Tonissi - la Società

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM Fuel Transmission Pipeline HEL.PE El Venizelos Airport YEAR: 2001-2006 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak

Dettagli

Dalla FORSU al Biometano. D. Mainero Acea Pinerolese

Dalla FORSU al Biometano. D. Mainero Acea Pinerolese Dalla FORSU al Biometano D. Mainero Acea Pinerolese Sommario Biometano indirizzi di politica europea evoluzione della normativa tecnica Sviluppo in UE Il quadro normativo italiano Il biometano in rete

Dettagli

Celle a Combustibile, una fonte competitiva. Meeting ITIS G. Marconi

Celle a Combustibile, una fonte competitiva. Meeting ITIS G. Marconi Celle a Combustibile, una fonte competitiva Meeting ITIS G. Marconi Catania - 24 Giugno 2008 S. Leonardi 1 Sommario Panoramica sulle Celle a Combustibile Attività Celle a Combustibile in Azienda Introduzione

Dettagli

POMPA A MANO MODULARE DI EMERGENZA

POMPA A MANO MODULARE DI EMERGENZA POMPA A MANO MODULARE DI EMERGENZA EMERGENCY MODULAR HAND PUMP Codice / Code -0-0077 Codice / Code -0-00708 Ingombro / Dimensions -0-0077 CARATTERISTICHE TECNICHE Cilindrata 6 cm Pressione esercizio Pressione

Dettagli

LE INIZIATIVE DELL AUTORITA PER LO SVILUPPO DELLE SMART GRIDS. Roberto Malaman Direttore Generale Autorità per l energia elettrica e il gas

LE INIZIATIVE DELL AUTORITA PER LO SVILUPPO DELLE SMART GRIDS. Roberto Malaman Direttore Generale Autorità per l energia elettrica e il gas LE INIZIATIVE DELL AUTORITA PER LO SVILUPPO DELLE SMART GRIDS Roberto Malaman Direttore Generale Autorità per l energia elettrica e il gas 1 REGOLAZIONE DEGLI INVESTIMENTI SULLE RETI Contributi pubblici

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

textile laser solutions

textile laser solutions - textile laser solutions - OT-LAS sviluppa da oltre 25 anni soluzioni laser specializzate, volte a soddisfare ogni esigenza produttiva. L esperienza di OT-LAS nel settore della marcatura, decorazione

Dettagli

l idrogeno Il vettore energetico di transizione

l idrogeno Il vettore energetico di transizione l idrogeno Il vettore energetico di transizione L idrogeno (simbolo chimico H) è l elemento più leggero della tavola periodica ed il più abbondante sulla terra. Si presenta come gas incolore, inodore ed

Dettagli

I Processi Termochimici

I Processi Termochimici Energia da Biomasse e Biocombustibili in Sardegna Lo stato dell arte della ricerca nel settore della produzione di energia da biomasse: I Processi Termochimici Daniele Cocco Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011

Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities. Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Smart Grids come fattore abilitante nello sviluppo delle Smart Cities Jon Stromsather Pisa, 26 Maggio 2011 Uso: Riservato Outline Introduzione Le Smart Grids e Smart Cities Progetti Smart Grids di Enel

Dettagli

Tecnologie innovative per l'energia e la mobilità

Tecnologie innovative per l'energia e la mobilità Tecnologie innovative per l'energia e la mobilità Ennio Macchi Dipartimento di Energetica, Politecnico di Milano Convegno "PRESENTE E FUTURO DEL PROTOCOLLO DI KYOTO 15 febbraio 2005 Politecnico di Milano

Dettagli

Il teleriscaldamento a Brescia e nelle città servite da A2A

Il teleriscaldamento a Brescia e nelle città servite da A2A Il ruolo del teleriscaldamento in un futuro energetico sostenibile Convegno in occasione dei 40 anni di teleriscaldamento a Brescia Il teleriscaldamento a Brescia e nelle città servite da A2A Paolo Rossetti

Dettagli

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom)

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom) PROGRAMMA DOPPIO TITOLO (Italia) Cranfield University (United Kingdom) Il Piano degli Studi del Dipartimento di Ingegneria dell Università degli Studi di Ferrara prevede un programma di doppio titolo con

Dettagli

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e Ccoffeecolours t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e numero 49 marzo / aprile 2011 edizione italiano /english P r o f e s s i o n i s t i d e l c a f f e Sirai e Fluid-o-Tech: l eccellenza italiana

Dettagli

Efficienza e innovazione tecnologica: le leve per la sostenibilità energetica

Efficienza e innovazione tecnologica: le leve per la sostenibilità energetica Efficienza e innovazione tecnologica: le leve per la sostenibilità energetica Fabio Fabiani - Eni Direzione Studi e Ricerche Tecnologie per le Energie Rinnovabili e l Ambiente Franco Palermo - Eni Health,

Dettagli

Lo stoccaggio di energia negli impianti CCS

Lo stoccaggio di energia negli impianti CCS Maggiore flessibilità operativa e miglior ritorno economico L. Mancuso - Foster Wheeler Italiana - Power Division N. Ferrari - Foster Wheeler Italiana - Power Division J. Davison - IEA Greenhouse Gas R&D

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2001 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for the transportation system for

Dettagli

Scenari ENEA per la Strategia Energetica Nazionale: metodologie e problemi

Scenari ENEA per la Strategia Energetica Nazionale: metodologie e problemi Scenari ENEA per la Strategia Energetica Nazionale: metodologie e problemi Maria Rosa Virdis ENEA - Unità Centrale Studi e Strategie Università Bocconi - Milano, 5 Dicembre 2012 1 SOMMARIO Le attività

Dettagli

COMPRESSORI DENTALI TECNOLOGIA DEL SILENZIO DENTAL COMPRESSORS COMPRESSEURS DENTAIRES DENTALKOMPRESSOREN COMPRESORES DENTALES SILENCE TECHNOLOGY

COMPRESSORI DENTALI TECNOLOGIA DEL SILENZIO DENTAL COMPRESSORS COMPRESSEURS DENTAIRES DENTALKOMPRESSOREN COMPRESORES DENTALES SILENCE TECHNOLOGY COMPRESSORI DENTALI DENTAL COMPRESSORS COMPRESSEURS DENTAIRES DENTALKOMPRESSOREN COMPRESORES DENTALES TECNOLOGIA DEL SILENZIO SILENCE TECHNOLOGY TECNOLOGIA DEL SILENZIO SILENCE TECHNOLOGY S SCE Modello

Dettagli

Termotecnica Pompe di Industriale

Termotecnica Pompe di Industriale Termotecnica Pompe di Industriale Calore Tecnologia in pompa di calore ad assorbimento a metano + energie rinnovabili: scenario, opportunità e applicazioni caratteristiche Massimo Ghisleni Responsabile

Dettagli

Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna

Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna Auditenergetico e prime proposte di intervento per alcune scuole superiori della Provinciadi Ravenna Work package 3: Policy concepts for the promotion of renewable energy in the cities COP 3.5.5 - Report

Dettagli

Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no.

Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no. Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no. 327/2011 In base alla direttiva ErP e al regolamento UE n. 327/2011, si impone

Dettagli

MONITORAGGIO TERMICO IR DEGLI IMPIANTI IN AREE POTENZIALMENTE ESPLOSIVE, PER LA PROTEZIONI DEI BENI E DELLE PERSONE

MONITORAGGIO TERMICO IR DEGLI IMPIANTI IN AREE POTENZIALMENTE ESPLOSIVE, PER LA PROTEZIONI DEI BENI E DELLE PERSONE MONITORAGGIO TERMICO IR DEGLI IMPIANTI IN AREE POTENZIALMENTE ESPLOSIVE, PER LA PROTEZIONI DEI BENI E DELLE PERSONE Esempio pratico di applicazione su Gassificatore MAINTENANCE Stories Siracusa, 16 giugno

Dettagli

L impegno di Enel per lo sviluppo della mobilità elettrica. Milano, 28 Ottobre 2011

L impegno di Enel per lo sviluppo della mobilità elettrica. Milano, 28 Ottobre 2011 L impegno di Enel per lo sviluppo della mobilità elettrica Milano, 28 Ottobre 2011 Enel per la mobilità elettrica Veicoli elettrici: Overview I progetti pilota di Enel Prospettive di mercato 2 Enel per

Dettagli

LE RIFORME FISCALI NECESSARIE PER ATTIVARE UN GREEN NEW DEAL

LE RIFORME FISCALI NECESSARIE PER ATTIVARE UN GREEN NEW DEAL LE RIFORME FISCALI NECESSARIE PER ATTIVARE UN GREEN NEW DEAL Stati Generali della Green Economy 7 novembre 2013 Rimini Ivana Capozza Senior Economist, Environmental Performance Reviews OECD Environment

Dettagli

Track&Trace and Labelling Machine. Liquids Solids Creams Packaging. English / Italiano

Track&Trace and Labelling Machine. Liquids Solids Creams Packaging. English / Italiano BL 300 VTT Track&Trace and Labelling Machine Liquids Solids Creams Packaging English / Italiano BL 300 VTT Track&Trace and Labeling Machine Automatic labeler for the application of the vignette label onto

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

CATALOGO 2013 2013. Gamma Classic da pg. 3 a pg. 14 Gamma Inox da pg. 15 a pg. 16 Gamma Wood da pg. 17 a pg. 18 Gamma Stone da pg. 19 a pg.

CATALOGO 2013 2013. Gamma Classic da pg. 3 a pg. 14 Gamma Inox da pg. 15 a pg. 16 Gamma Wood da pg. 17 a pg. 18 Gamma Stone da pg. 19 a pg. CATALOGO 2013 2013 CATALOG Gamma Classic da pg. 3 a pg. 14 Gamma Inox da pg. 15 a pg. 16 Gamma Wood da pg. 17 a pg. 18 Gamma Stone da pg. 19 a pg. 20 Le immagini sono indicative e possono variare in virtù

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

Idrogeno e celle a combustibile in Italia: da quando e dove a qui e subito!

Idrogeno e celle a combustibile in Italia: da quando e dove a qui e subito! Idrogeno e celle a combustibile in Italia: da quando e dove a qui e subito! Associazione idrogeno e celle a combustibile, H2IT Marieke Reijalt CREA, Verona 21 ottobre 2008 Page 1 Contenuti 1. H2IT 2. Quando

Dettagli

Quadro generale e prospettive delle ricerche sulle FC presso il gruppo di ricerca Gecos del Politecnico di Milano

Quadro generale e prospettive delle ricerche sulle FC presso il gruppo di ricerca Gecos del Politecnico di Milano Quadro generale e prospettive delle ricerche sulle FC presso il gruppo di ricerca Gecos del Politecnico di Milano Stefano Campanari Dipartimento di Energia Politecnico di Milano http://www.gecos.polimi.it/

Dettagli

H1600CS H2200CC. Prestazioni ed altre caratteristiche tecniche sono presenti nel nuovo software di selezione disponibile presso l accoglienza clienti

H1600CS H2200CC. Prestazioni ed altre caratteristiche tecniche sono presenti nel nuovo software di selezione disponibile presso l accoglienza clienti H1600CS H2200CC H1600CS H2200CC I compressori H1600CS e H2200CC estendono la già apprezzata gamma H4 offrendosi come macchine per applicazioni in bassa, media e alta temperatura di evaporazione con volume

Dettagli

FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM

FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM FRAMES WINDOW TECHNOLOGY MOTTURA.COM FRAMES UNA GAMMA DEDICATA Rollbox 40 e 60 sono tende a rullo filtranti ed oscuranti specifiche per installazione diretta senza foratura su serramenti in alluminio.

Dettagli

RENEWABLE ENERGY SOLUTION solar, wind and hydro energy. chp and fuel cell.

RENEWABLE ENERGY SOLUTION solar, wind and hydro energy. chp and fuel cell. RENEWABLE ENERGY SOLUTION solar, wind and hydro energy. chp and fuel cell. State of the art in technology L AZIENDA Oltre 30 anni di esperienza maturata nell elettronica di potenza, con importanti applicazioni

Dettagli

elaborate concepts in heating & cooling company profile

elaborate concepts in heating & cooling company profile elaborate concepts in heating & cooling company profile L AZIENDA Frigosystem nasce nel 1970 come missione imprenditoriale di Sergio Grassi. Da sempre focalizzata nella progettazione, costruzione e commercializzazione

Dettagli

Integrazione delle FER in rete

Integrazione delle FER in rete Bari 13 novembre 2012 Integrazione delle FER in rete Manuela Di Fiore Siemens Smart Grid Benvenuti nel millennio urbano Popolazione 2009: 50% della popolazione mondiale vive in città 2030: popolazione

Dettagli

ITALIANO DICEMBRE 2011 seconda edizione

ITALIANO DICEMBRE 2011 seconda edizione MD 600P - FM Manufactured and developed for Broadcast applications, this Mosfet technology amplifier guarantees an output power of 600 W on 50 Ω. If coupled accordingly it is the ideal for 1KW to 10 KW

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

EC energy s.r.l. PROCESSO DI PIROGASSIFICAZIONE. Sabato 17 Luglio 2010 Ecoenergy S.r.l. - opyright 2010 Ing. Flavio Facioni - Brevetto n.

EC energy s.r.l. PROCESSO DI PIROGASSIFICAZIONE. Sabato 17 Luglio 2010 Ecoenergy S.r.l. - opyright 2010 Ing. Flavio Facioni - Brevetto n. EC energy s.r.l. PROCESSO DI PIROGASSIFICAZIONE 1 Chi siamo EC energy s.r.l. Via dell Edilizia, snc 85100 Potenza (PZ) Tel./Fax 0971.58.735 Ing. Flavio Facioni Amministratore Unico Cell. +39.345.47.54.799

Dettagli