SDT SERIES MM, ARK-1 PAL + DVB. Soluzioni MCT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SDT SERIES MM, ARK-1 PAL + DVB. Soluzioni MCT"

Transcript

1 SDT SERIES MM, ARK-1 PAL + DVB Soluzioni MCT 64

2 Soluzioni MCT SOLUZIONI MCT Soluzioni Multicanale Trasmettitori e Gap Filler fino a 7+1 Canali 65

3 MCT Trasmettitori Multicanale fino a 7+1 Canali Caratteristiche Principali Trasmettitori Multicanali con passaggio automatico interno. Modulatore multi-standard (DVB-T/H e ITU.470 PAL) con ricevitore satellite integrato, interfaccia comune decodificatore e decodificatore MPEG-2 / H264 - AVC. USCITA: > MCT 050UB 7+1 Canali RF multipli: fino a 7 canali possono avere frequenza multiplex in uscita - 1 uscita a Potenza nominale W rms in standard DVB-T/H - 5 uscite a potenza nominale W ps in standard PAL GESTIONE: sistema di ridondanza N+1 con fino a 7 principali dispositivi ed 1 riserva. Spine di entrata GPS (ridondanza come opzione). Fornitura di Potenza ridondante. > Disponibile nel rack da 2 unità anche in configurazione 2+1. TRANSMITTER ASI > MOD > RF DVB-T DVB-H PAL Il sistema multicanale fornisce fino a otto fessure fisiche. I dispositive da 1 a 7 sono i principale modulatori, ognuno dei quali è configurato con diversi parametri al fine di trasmettere sia la modulazione DVB-Tche quella ITU PAL, con diversi parametri ed anche diversi canali d uscita. Il dispositivo 0 è la riserva, usata per la ridondanza in caso di fallimento di uno dei principali trasmettitori. Il ruolo di ogni dispositivo all interno del sistema è definito dalla sua posizione nel telaio. Ogni dispositivo ha in memoria una mappatura di tutti i setting di ogni possibile posizione. In questo modo, ogni dispositivo può eseguire le stesse funzionalità degli altri nello stesso sistema multicanale. Ciò assicura una migliore gestione e logistica dei pezzi di ricambio. Ogni dispositivo usa una parola chiave (numero magico) che lo fa funzionare nel sistema stesso. Su nuove lame, questa parola chiave ha un valore invalido di default che è messo per validare solo dopo che sia data una giusta configurazione del dispositivo stesso. rato prima di attivarlo, attuando le seguenti operazioni: Scaricare la configurazione dei dispositivo del sistema. Quest operazione trasferisce la configurazione di tutti i dispositivi (anche la configurazione del precedente dispositivo presente in questa fessura) nella memoria EEPROM. Se un dispositivo era precedentemente presente e configurato in questa fessura, dare un commando di carico per avviare la corretta configurazione scaricata su EEPROM. - Se c è bisogno di una nuova configurazione, configurare l insieme dei dispositivi (in maniera manuale o caricando il file via GUI) e salvare. - Così facendo, la configurazione è salvata dentro il dispositivo EEPROM e trasferita alla memoria di tutti gli altri dispositivi del sistema. - L ultima operazione scrive anche il numero magico nella memoria e attiva il dispositivo. Dare un comando di reset memoria prima di spostare un dispositivo ad un diverso sistema per evitare delle configurazioni scorrette e potenzialmente distruttive. Un nuovo dispositivo inserito nel sistema deve essere configu- 66

4 RIDONDANZA N+1 Il sistema è composto da N (fino a 7) elementi multicanali e da 1 riserva. Ogni dispositivo conserva il proprio insieme di parametri, usato per definire per esempio il modo di modulazione, il canale d uscita, i setting di satellite in entrata e la modulazione. Conserva anche tutte le configurazioni degli altri dispositivi. Un dispositivo è usato come riserva: conserva tutte le configurazioni degli altri dispositivi al fine di fornire ridondanza in caso di fallimento di uno dei principali modulatori. Il dispositivo di riserva normalmente è in modo stand-by in attesa di essere abilitato da un segnale di fallimento dei modulatori principali. MANAGEMENT Il sistema utilizza un bus seriale condiviso dove ogni unità ha il suo unico indirizzo. C è un serial proxy centrale che gestisce la comunicazione con ogni bordo. Tutto il bordo, nel suo stato di default, è in modalità ascolto. Un comando dedicato dice a tutti i bordi quale è l unità a cui il nodo centrale deve comunicare. L unità selezionata usa le comunicazioni di configurazione necessarie. Quando la comunicazione termina tutti i bordi entrano ancora in ascolto. Soluzioni Possibili GESTIONE ALLARME Ecco qui una lista di allarmi: Entrata satellite non chiusa: l entrata del satellite non è stata chiusa. Entrata satellite alta BER: Un BER più alto di una soglia programmata è stata misurato nel segnale in entrata del satellite. Entrata satellite bassa S/N: Un entrata S/N più bassa della soglia programmata è stata misurata nel segnale in entrata del satellite. Nessun TS in entrata: Non è stato trovato alcun valido TS all entrata decodificata del modulatore. Errore di decodifica: Il ricevitore ha ricevuto un errore nel decodificare. Servizio in entrata non trovato: il servizio selezionato non è valido o non più presente nell entrata TS. Dispositivo non abilitato al funzionamento: il dispositivo ha una parola chiave non corretta e necessita di essere ri-configurato prima di essere utilizzato. Sveglia 10 MHz : Il 10 MHz ha fallito a chiudere verso l esterno. Allarme 1 PPS - Il segnale esterno 1 PPS è assente. Allarme di sistema differito: Il sistema non può chiudere il suo riferimento interno a tempo verso l STS ricevuto da MIP e non può produrre una trasmissione SFN corretta. Nessun allarme MIP: non è stato trovato alcun pacco MIP valido nell entrata TS. SOLUZIONI MCT Totale intercambiabilità tra le schede a bordo dei trasmettitori in versione 4RU e 2RU Configurazione Questa soluzione offre trasmettitori in configurazione 2+1 e schede Gps ridondate* Configurazione Questa soluzione offre 2 trasmettitori e schede Gps Ridondate*. Configuration Questa soluzione offre trasmettitori in configurazione 1+1 e schede Gps ridondate. Configuration Questa soluzione offre 1 trasmettitore e schede Gps ridondate*. * La schede di ridondanza GPS è un opzione 67

5 Interfaccia Utente Grafico Un interfaccia a gestione centrale è dedicata alla configurazione e al monitoraggio del sistema. Inserire l indirizzo IP del sistema al fine di connetterlo. Per configurare le unità: Selezionare dal pulsante più in alto a sinistra l unità da configurare (etichetta A). Selezionare la modalità appropriata, PAL o DVB, per l unità (etichetta B). In caso di modalità PAL, selezionare con un doppio click il programma da convertire da MPEG2 o PAL dalla sezione più alta destra (etichetta C) Assicurarsi che il programma sia selezionato e correttamente riportato nell angolo più basso a sinistra (etichetta D). Salvare le modifiche (etichetta E) Nel salvare, la configurazione di bordo è inviata a tutti gli altri. Ripetere lo stesso per tutti i bordi primari N. Topologia d esempio, 7 Canali+1 Riserva.Guasto sul dispositivo n FASE 1 Sette trasmettitori stanno trasmettendo sui seguenti canali usando una modulazione DVB-T : A: CH 51, B: CH 48, C: CH 45, D: CH 42, E: CH 39, F: CH 36, G: CH 33 L entrata satellite è regolata con i seguenti parametri: Bouquet: Mediaset 2 Satellite: HotBird 13 E Standard: DVB-S2 Frequenza: MHz Simbol Rate: kbaud Polarizzazione: Verticale Identificativo flusso in entrata: Non regolato FASE 2 Il dispositivo di riserva è in stand-by in attesa del fallimento di uno dei principali trasmettitori. Il dispositivo multicanale C fallisce a causa di un problema hardware. Un allarme di fallimento scatta sulla linea del piano su cui il dispositivo è connesso FASE 3 Il dispositivo di riserva carica i parametri del dispositivo fallito e comincia a trasmettere azionandosi come il multicanale C.

6 69 SOLUZIONI MCT

7 SDT SERIES MM, ARK-1 PAL + DVB Screen Service Broadcasting Technologies SpA Screen Service Broadcasting Technologies Spa Via G. Di Vittorio, 17 Brescia ITALY Phone: Fax: Sales Director Gianluca Baccalini: Sales Area Manager Alessandro Sponchioni: Fabio Ranza: Technical Support Ferruccio Denti: RRD Reti Radiotelevisive Digitali Srl Reti Radiotelevisive Digitali S.r.l. Via Mambretti, Milan Phone: Fax: Sales & Marketing Manager Alfeo Pareschi: Tivuitalia Srl Tivuitalia Srl Head Office Via G. Di Vittorio, 17 - Brescia ITALY Headquarters V.le Europa 797/C - Lucca ITALY Phone: Fax: General Manager Sauro Vannini: InnovAction Srl Via E. Berlinguer Loc. Nova Pianopoli (CZ) - Italy Phone: Fax: Innovaction Srl Sales Managers Martino Caporizzi: Remo Nannetti: Bologna FM Sales Office Via Palazzetti, 22Q San Lazzaro di Savena - BO ITALY Phone: Fax:

8 Contacts Screen Service America Llc SCREEN SERVICE AMERICA LLC 6095 NW 167th Street, Suite D-10 - Miami, FL USA Phone: +1 (305) Fax: +1 (305) USA Toll Free General Manager Gianni Rubin: RRD USA Inc RRD USA Inc th avenue, suite 3600 New York, NY, USA Phone 1: Phone 2: Fax: Sales Manager Graziano Casale: Screen Service Do Brasil Ltda Screen Service do Brasil Av. dos Alecrins 740 Distrito Industrial Tuany Toledo Pouso Alegre MG - Brasil CEP Phone : +55 (35) Sales Director Julio Prado Rocha: Area Sales Manager Alberto Morello:

SDT SERIES MM, ARK-1 PAL + DVB. SDT ARK-1 Serie DVB-T2

SDT SERIES MM, ARK-1 PAL + DVB. SDT ARK-1 Serie DVB-T2 SDT SERIES MM, ARK-1 PAL + DVB SDT ARK-1 Serie 44 Trasmettitore Digitale di ultima Generazione SDT SERIES ARK-1 Serie SDT ARK-1 da 2,5W rms a 6000W rms SDT Serie ARK-1 Versione Trasmettitore completamente

Dettagli

DB Elettronica Leadership nel broadcasting

DB Elettronica Leadership nel broadcasting DB Elettronica Leadership nel broadcasting DB Elettronica è azienda leader nel mondo per la progettazione e la produzione di: Trasmettitori / Amplificatori TV analogici e digitali Ponti Radio Televisivi

Dettagli

fmtvdigitalbroadcasting

fmtvdigitalbroadcasting fmtvdigitalbroadcasting EVOLUZIONE DELLA TV SITUAZIONE DEL MERCATO: PRIMA Mercati separati e verticali LA SITUAZIONE DEL MERCATO: ADESSO CONVERGENZA DIGITALE: nuovi mercati orizzontali, con molteplici

Dettagli

DVB-H Il livello fisico e aspetti di rete. Maria Missiroli

DVB-H Il livello fisico e aspetti di rete. Maria Missiroli DVB-H Il livello fisico e aspetti di rete Maria Missiroli Cos è il DVB-H? Digital Television for Handheld terminals Il DVB-H non è solo TV, ma è data broadcasting per molti utenti con un singolo servizio.

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Misure accurate di campi elettromagnetici da sorgenti con modulazioni digitali

Misure accurate di campi elettromagnetici da sorgenti con modulazioni digitali EP333 sonda di campo elettrico Misure accurate di campi elettromagnetici da sorgenti con modulazioni digitali Risposta ottimale nella misura dei campi con modulazione di tipo OFDM e pulsati in genere Errore

Dettagli

Digitale Terrestre Televisivo (DTT):

Digitale Terrestre Televisivo (DTT): Digitale Terrestre Televisivo (DTT): infrastruttura per il trasporto wireless della rete IP tecnologia per l accesso capillare alle applicazioni telematiche Roberto.Borri@csp.it Giovanni.Ballocca@csp.it

Dettagli

Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award

Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award 1. Oltre l Alta Definizione La Rai ha seguito sempre con particolare attenzione l evoluzione tecnologica al fine di garantire la migliore qualità dell

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE

SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE SISTEMA INTEGRATO DI MONITORAGGIO PER RETI TELEVISIVE E RADIOFONICHE DISTRIBUTORE UNICO PER L ITALIA PROTELCOM srl Via G. Mazzini 70/f 20056 Trezzo sull Adda (MI) tel 02/90929532 fax 02/90963549 Una soluzione

Dettagli

VIPA 900-2E641 PSTN VPN

VIPA 900-2E641 PSTN VPN CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2E641 PSTN VPN Requisiti hardware: Dispositivo VIPA 900-2E641 PSTN VPN con versione di firmware almeno 6_1_s2. Cavo telefonico e linea analogica. Requisiti

Dettagli

Guida rapida di Installazione:

Guida rapida di Installazione: RICEVITORE GPS BLUETOOTH Guida rapida di Installazione: www.hamletcom.com Informiamo che il prodotto è conforme alle normative europee e certificato CE secondo i seguenti standard: 89/336/EEC, 92/31/EEC,

Dettagli

Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A. Rendiconto intermedio di gestione al 31 dicembre 2008

Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A. Rendiconto intermedio di gestione al 31 dicembre 2008 Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A. Rendiconto intermedio di gestione al 31 dicembre 2008 Documento disponibile all indirizzo internet: www.screen.it Screen Service Broadcasting Technologies

Dettagli

Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A.

Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A. Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A. Sede: Brescia - Via G. Di Vittorio, 17 www.screen.it A cura della Direzione di Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A. _ 1 Screen Service Broadcasting

Dettagli

WD04T TESTER Radio Manuale di installazione

WD04T TESTER Radio Manuale di installazione Weolo Key WD04T TESTER Radio 1 Descrizione Il data logger WD04T è una sonda per la misura di temperatura per interno, con funzionalità di display e di misura del segnale radio per la ricerca della posizione

Dettagli

Manuale Utente. Contents. Your journey, Our technology. 6. Come aggiornare le mappe 6. 1. Introduzione 2. 2. Installazione di Geosat Suite 2

Manuale Utente. Contents. Your journey, Our technology. 6. Come aggiornare le mappe 6. 1. Introduzione 2. 2. Installazione di Geosat Suite 2 Manuale Utente Contents 1. Introduzione 2 2. Installazione di Geosat Suite 2 3. Prima connessione 2 4. Operazioni Base 3 4.1 Come avviare la Suite 3 4.2 Come chiudere la Suite 4 4.3 Come cambiare la lingua

Dettagli

Winbeam/s Doorbeam/s

Winbeam/s Doorbeam/s Winbeam/s Doorbeam/s Barriere infrarosso seriali per protezione varchi Winbeam/s e Doorbeam/s rappresentano la soluzione ideale per la protezione di porte e finestre in ambito civile ed industriale. L

Dettagli

Manuale InOut DA Console Versione 1.0

Manuale InOut DA Console Versione 1.0 Manuale InOut DA Console Versione 1.0 INOUT AUDIO COMUNICATION SYSTEMS Via nobel, 10 30020 Noventa di Piave Venezia ITALY Tel. +39 0421 571411 Fax +39 0421 571480 web:www.inout-digital.com email:info@inout-digital.com

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SOLO MEDIANTE TASTIERA

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE SOLO MEDIANTE TASTIERA Le serrature ComboGard Pro possono venire configurate utilizzando un software di installazione ComboGard Pro o una serie di comandi della tastiera. Questo documento contiene le istruzioni relative alla

Dettagli

Manuale per la configurazione dei dispositivi radiofrequenza quando utilizzati con il sistema antintrusione via bus Istruzioni

Manuale per la configurazione dei dispositivi radiofrequenza quando utilizzati con il sistema antintrusione via bus Istruzioni Eikon Arké Idea Plana 20493 19493 16943 14493 Manuale per la configurazione dei dispositivi radiofrequenza quando utilizzati con il sistema antintrusione via bus Istruzioni Il presente manuale è necessario

Dettagli

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale

Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema di trasmissione allarmi su coassiale Sistema trasmissione allarmi ZVA-AV18T/R 25/07/2011- G160/1/I Caratteristiche principali Trasmissione Il sistema ZVA-AV18 utilizza lo stesso mezzo di trasmissione,

Dettagli

HP3784A Introduzione all'uso

HP3784A Introduzione all'uso HP3784A Introduzione all'uso INDICE Descrizione 2 Preset panel 3 Tx Setup 4 Rx setup 6 Misurazioni 7 Periodo di misura 10 Allarmi 11 1 Descrizione L analizzatore di trasmissioni digitali HP3784A è uno

Dettagli

Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo

Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo 01595 Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo INDICE DESCRIZIONE DEL SOFTWARE DI INTERFACCIAMENTO CON I SISTEMI GESTIONALI (ART. 01595) 2 Le

Dettagli

AVL58 5.8G Video Link Manuale Utente

AVL58 5.8G Video Link Manuale Utente AVL58 5.8G Video Link Manuale Utente V1.0 Revisione 30.10.2012 Manuale tradotto e distribuito in esclusiva da Distributore ufficiale www.mjmulticopter.com/ Vietata la distribuzione anche parziale del seguente

Dettagli

VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN

VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN COME CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN Requisiti hardware: Dispositivo VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN con versione di firmware almeno 6_1_s2. SIM Card abilitata al traffico

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

1. INTRODUZIONE ETH-BOX

1. INTRODUZIONE ETH-BOX Software ETH-LINK 10/100 Manuale d uso ver. 1.0 1. INTRODUZIONE Il Convertitore Ethernet/seriale ETH-BOX, dedicato alla connessione Ethernet tra PC (TCP/IP e UDP) e dispositivi di campo (RS-232, RS-485),

Dettagli

K-TAG Master. Decodifica/Codifica file per Slave. Versione 1.0

K-TAG Master. Decodifica/Codifica file per Slave. Versione 1.0 K-TAG Master Decodifica/Codifica file per Slave 1 Decodificare un file 1. Accedere alla Banca Dati Alientech https://databank.alientech.to/ inserendo il proprio Codice Cliente e la password. Il Codice

Dettagli

1 OPERAZIONI PRELIMINARI

1 OPERAZIONI PRELIMINARI 1 Contenuti: DIGIAIR PRO T2/C Descrizione... 3 1 OPERAZIONI PRELIMINARI 4 1.1 ACCENSIONE ON/OFF 4 1.2 ALIMENTAZIONE E BATTERIA. 4 1.3 COME UTILIZZARE LO STRUMENTO. 4 ATTENUATORE 5 2 DESCRIZIONE DELLE FUNZIONI...

Dettagli

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MPPControllerPower è Serie di MultiPresaProfessionale a controllo remoto Lan per la distribuzione e il controllo dell alimentazione di apparati installati in armadi

Dettagli

Guida di Installazione Software

Guida di Installazione Software Guida di Installazione Software Per l Installazione di Cubase LE 4, di X-Edit e dei Driver USB Contenuti 1. Congratulazioni... 1 2. Requisiti Minimi del Computer... 1 3. Installazione del Software per

Dettagli

MotoTRBO IPSC: le chiamate.!

MotoTRBO IPSC: le chiamate.! MotoTRBO IPSC: le chiamate. Versione del documento v1.0 Aggiornato a Febbraio 2014 Realizzazione a cura di Armando Accardo, IK2XYP Email: ik2xyp@ik2xyp.it Team ircddb-italia http://www.ircddb-italia.it

Dettagli

GeoMax GNSS Serie Zenith10 & Zenith20

GeoMax GNSS Serie Zenith10 & Zenith20 GeoMax GNSS Serie Zenith10 & Zenith20 GeoMax Profilo aziendale GeoMax è una società internazionale del gruppo Hexagon che progetta, sviluppa e distribuisce soluzioni integrate di alta qualità per cantiere

Dettagli

Rover www.roverinstruments.com

Rover www.roverinstruments.com Rover www.roverinstruments.com ANALIZZATORI SAT, TV, CATV HD TAB 7 EVO: DVB-S2M, misure ottiche, uscita HDMI e auto SR È versione migliorata dell HD TAB 7, con decodifica e misura dei segnali DVB-S2 multistream

Dettagli

Antenne. Digilink COFDM NewLink ASI

Antenne. Digilink COFDM NewLink ASI Tralicci Parabole Antenne Network Planning e studi di copertura Ponti Radio ENG mobili Ponti Radio Fissi e Mobili Trasmettitori IRTE serie TU Digilink COFDM NewLink ASI Trasmettitore TU30 All-in-one 28-Oct-09

Dettagli

Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s. Guida di riferimento rapido

Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s. Guida di riferimento rapido Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s Guida di riferimento rapido Informazioni preliminari Solo per versioni indipendenti: verificare che sul cavo di alimentazione del Server CD-ROM (19V CC) siano

Dettagli

FT-105/RF-Plus-B. ECONORMA Prodotti e Tecnologie per l Ambiente. ECONORMA S.a.s.Pagina 1 di 14

FT-105/RF-Plus-B. ECONORMA Prodotti e Tecnologie per l Ambiente. ECONORMA S.a.s.Pagina 1 di 14 FT-105/RF-Plus-B Sistema di monitoraggio e telecontrollo via radio BIDIREZIONALE ECONORMA Prodotti e Tecnologie per l Ambiente Applicazioni tipiche: Registrazione della Temperatura durante una giornata

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

SmartPBX. Solo il meglio del Centralino

SmartPBX. Solo il meglio del Centralino SmartPBX Solo il meglio del Centralino Speaker Profile Luigi Cherubini Product Marketing Manager - Clouditalia 2 e hanno sviluppato una partnership per promuovere i prodotti UNIFIED COMMUNICATIONS di ultima

Dettagli

/TLC. Manuale Integrativo per famiglia TEX-LCD e famiglia TEX-LIGHT

/TLC. Manuale Integrativo per famiglia TEX-LCD e famiglia TEX-LIGHT Manuale Integrativo per famiglia TEX-LCD e famiglia TEX-LIGHT Prodotto da Italia Nome File: 03_TLC_ITA_1.0.indd Versione: 1.0 Data: 01/02/2008 Cronologia Revisioni Data Versione Ragione Autore 01/02/2008

Dettagli

Manuale utente del servizio NAT Traversal KX-VC300 KX-VC500. Unità di comunicazione video HD. N. modello KX-VC600

Manuale utente del servizio NAT Traversal KX-VC300 KX-VC500. Unità di comunicazione video HD. N. modello KX-VC600 Manuale utente del servizio NAT Traversal Unità di comunicazione video HD KX-VC300 KX-VC500 N. modello KX-VC600 Si ringrazia la gentile clientela per l acquisto di questo prodotto Panasonic. Leggere attentamente

Dettagli

Manuale Scart - TV SCART - TV. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1

Manuale Scart - TV SCART - TV. Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 SCART - TV Distribuito da Skynet Italia s.r.l. Pag. 1 INFORMAZIONI GENERALI Questo ricevitore per Digitale Terrestre ti aprirà le porte della più evoluta tecnologia televisiva. Un mondo di immagini e suoni

Dettagli

Gentile Cliente, Lo Staff di TELE System

Gentile Cliente, Lo Staff di TELE System Gentile Cliente, nel ringraziarla per l acquisto del nostro prodotto, la invitiamo a leggere attentamente le seguenti istruzioni, prima di mettere in funzione l apparecchio. Solo cosi si potrà ottenere

Dettagli

Database CMS 4000 Versione 5. Manuale Utente

Database CMS 4000 Versione 5. Manuale Utente Database CMS 4000 Versione 5 Manuale Utente Edizione 1.0 Luglio 2005 Copyright 2005 Tunstall Group Ltd. Diritti riservati. Né la guida in formato cartaceo né la versione elettronica della stessa né tanto

Dettagli

Guida utente di PC Manager

Guida utente di PC Manager Guida utente di PC Manager INDICE Finestra principale... 3 Connessione dati... 3 Stabilire una connessione dati...4 Interrompere una connessione dati...4 Profili (configurazione dial-up)... 4 Aggiungere

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System

BILANCE ZENITH con Zenith System BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 20 febbraio 2013 Installazione di Zenith System 1. Creare la cartella C:\Vulcano\Zenith; 2. Installare il driver Zenith System (versione 200 o superiore),

Dettagli

Manuale di riferimento e installazione

Manuale di riferimento e installazione Sistema di sicurezza completo senza fili MG-6130 (cod. PXMWM16), MG-6160 (cod. PXMWM32) MG-6130/86 (cod. PXMXM16), MG-6160/86 (cod. PXMXM32) Versione 2.0 Manuale di riferimento e installazione Distribuzione

Dettagli

Diffusione sonora. Caratteristiche tecniche - CARATTERISTICHE TECNICHE

Diffusione sonora. Caratteristiche tecniche - CARATTERISTICHE TECNICHE Diffusione sonora Caratteristiche tecniche CAATTEISTICHE TECNICHE Generalità Il sistema di diffusione sonora Byme consente di realizzare impianti in grado di diffondere, con alta qualità del segnale (qualità

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

PXG80-WN. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta Ethernet

PXG80-WN. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta Ethernet 9 233 DESIGO PX Controllore Web con porta Ethernet PXG80-WN Per remotizzare le operazioni e la visualizzazione di uno o più DESIGO PX tramite un Internet browser standard.? Operazioni e visualizzazione

Dettagli

1 Vademecum per lettore ACR-1001 (Rosslare AC-215): installazione hardware

1 Vademecum per lettore ACR-1001 (Rosslare AC-215): installazione hardware 1 Vademecum per lettore ACR-1001 (Rosslare AC-215): installazione hardware Il seguente diagramma è un esempio di sistema di controllo accessi con il software Veritrax AS-215 e i controllori AC- 215. 1.1

Dettagli

Manuale per gli utenti di Bluetooth

Manuale per gli utenti di Bluetooth Manuale per gli utenti di Bluetooth (RIF-BT10) Indice 1. Che cosa è Bluetooth?... 3 2. Funzioni dell adattatore Bluetooth (RIF-BT10)... 4 3. Descrizione del prodotto... 5 4. Configurazione del sistema...

Dettagli

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

GE7Tool. Indice. Introduzione. 1. Installazione del sotware. 2. Pannello di attivazione. 3. Pannello di login

GE7Tool. Indice. Introduzione. 1. Installazione del sotware. 2. Pannello di attivazione. 3. Pannello di login GE7Tool Indice Introduzione 1. Installazione del sotware 2. Pannello di attivazione 3. Pannello di login 4. Descrizione delle finestre del sistema 4.1 Home 4.2 Letture 4.3 Controllo IR 4.4 Gestione lista

Dettagli

Ho chleica SmartNet ItalPoS

Ho chleica SmartNet ItalPoS Ho chleica SmartNet ItalPoS Guida rapida (ma non troppo) di campagna Rover Topcon Rev 14/05/13FM - 1 - Questa guida rapida contiene le informazioni necessarie per configurare il rover Topcon GSR1, GR3

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UNA RETE RADIO ISOFREQUENZIALE SINCRONA IN TECNOLOGIA D.M.R. PER I COLLEGAMENTI OPERATIVI DEL COMANDO PROVINCIALE DI SONDRIO

REALIZZAZIONE DI UNA RETE RADIO ISOFREQUENZIALE SINCRONA IN TECNOLOGIA D.M.R. PER I COLLEGAMENTI OPERATIVI DEL COMANDO PROVINCIALE DI SONDRIO COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA VII Reparto - Ufficio Telematica - Servizio Telecomunicazioni REALIZZAZIONE DI UNA RETE RADIO ISOFREQUENZIALE SINCRONA IN TECNOLOGIA D.M.R. PER I COLLEGAMENTI

Dettagli

Il Monitoring completo per garantire Qualità ed Efficienza

Il Monitoring completo per garantire Qualità ed Efficienza Il Monitoring completo per garantire Qualità ed Efficienza QoS per gli Operatori di Rete Radio & TV Ci sono molte ragioni per tenere sotto controllo la situazione dei segnali ricevuti dagli utenti finali

Dettagli

FT-1000/GPS-N. Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici

FT-1000/GPS-N. Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici FT-1000/GPS-N Sistema di monitoraggio e controllo remoto di parametri fisici Localizzazione di automezzi durante il trasporto con l invio dei valori di Temperatura, U.R.%, ecc. con relativi allarmi di

Dettagli

Guida Introduttiva. Laplink Software, Inc. Guida Introduttiva MN-PCMVR-IT-03 (REV. 11/07) w w w. l a p l i n k. c o m / i t / s u p p o r t

Guida Introduttiva. Laplink Software, Inc. Guida Introduttiva MN-PCMVR-IT-03 (REV. 11/07) w w w. l a p l i n k. c o m / i t / s u p p o r t 1 Laplink Software, Inc. Per accedere al supporto tecnico, visitare il sito Web all indirizzo: www.laplink.com/it/support Per altri tipi di richieste, è possibile contattare Laplink ai recapiti seguenti:

Dettagli

Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S.

Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S. GENERALITA Base del sistema è la centralina di raccolta, memorizzazione e trasmissione dati, denominata TELEaQua/S. Alla centralina possono pervenire direttamente (tramite cavo) gli impulsi di un massimo

Dettagli

Notizie sul Copyright

Notizie sul Copyright Notizie sul Copyright Questo documento e nessuna parte di esso possono essere riprodotti, copiati, trasmessi, trascritti o registrati in alcun linguaggio, in nessuna forma ed in nessun modo sia esso elettronico

Dettagli

SISTEMA DI VISIONE POSTERIORE PER AUTOVEICOLI

SISTEMA DI VISIONE POSTERIORE PER AUTOVEICOLI MANUALE UTENTE CP346 SISTEMA DI VISIONE POSTERIORE PER AUTOVEICOLI (cod. CP346) La ringraziamo per aver acquistato questo sistema di visione posteriore per autoveicoli. Prima di utilizzare l apparecchio,

Dettagli

Configurazione di base DG834

Configurazione di base DG834 Configurazione di base DG834 Data di creazione: 06 marzo 2007. La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura

Dettagli

Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2

Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2 Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2 Multipresa con 6 prese - fissaggio orizzontale a rack 19 Multipresa con 8-16 - 24 prese - fissaggio in verticale a rack La MultiPresa Professionale

Dettagli

WebRoom Quick User Guide Conference Manager

WebRoom Quick User Guide Conference Manager WebRoom Quick User Guide Conference Manager Marzo 2009 Indice 1. Introduzione...3 2. Accesso al servizio...3 2.1. Caratteristiche tecnologiche distintive e requisiti minimi del servizio...3

Dettagli

SISTEMA DI TELETTURA CONTATORI

SISTEMA DI TELETTURA CONTATORI SISTEMA DI TELETTURA CONTATORI PALMARE CONTATORE SERVER CONCENTRATORE SISTEMA I sistemi di telelettura sono di 2 tipi : - Centralizzato Consiste nella raccolta dei dati in un database centrale grazie alla

Dettagli

Informatica Generale Andrea Corradini. 10 - Le reti di calcolatori e Internet

Informatica Generale Andrea Corradini. 10 - Le reti di calcolatori e Internet Informatica Generale Andrea Corradini 10 - Le reti di calcolatori e Internet Cos è una rete di calcolatori? Rete : È un insieme di calcolatori e dispositivi collegati fra loro in modo tale da permettere

Dettagli

Antenna di ricezione WTT16... WTX16... Siemens Building Technologies HVAC Products. Siemeca

Antenna di ricezione WTT16... WTX16... Siemens Building Technologies HVAC Products. Siemeca 2 874 Siemeca Antenna di ricezione WTT16... WTX16... L antenna di ricezione riceve e memorizza via radio i dati di consumo provenienti dai componenti del sistema Siemeca AM. L antenna è alimentata a batteria

Dettagli

CGS TFD. Raoul Grimoldi. Distribuzione Tempo/Frequenza. Antares Research Dept. CGS Compagnia Generale per lo Spazio, an OHB Technology Company

CGS TFD. Raoul Grimoldi. Distribuzione Tempo/Frequenza. Antares Research Dept. CGS Compagnia Generale per lo Spazio, an OHB Technology Company CGS TFD Distribuzione Tempo/Frequenza Raoul Grimoldi CGS Rami di attività della CGS, già Carlo Gavazzi Space S.p.A. Satelliti: sistemi chiavi-in-mano per missioni scientifiche e applicative, in particolare

Dettagli

Software testo easyemission. Manuale di istruzioni

Software testo easyemission. Manuale di istruzioni Software testo easyemission Manuale di istruzioni it testo SpA via F.lli Rosselli, 3/2 20019 Settimo Milanese (MI) Telefono: 02/33519.1 Fax: 02/33519.200 E-Mail: info@testo.it Internet: http://www.testo.it

Dettagli

GidasViewer Manuale utente Aggiornamento 24/09/2015

GidasViewer Manuale utente Aggiornamento 24/09/2015 GidasViewer Manuale utente Aggiornamento 24/09/2015 Cod. SWUM_00389_it Sommario 1. Introduzione... 4 2. Requisiti del sistema... 4 3. Creazione del database Gidas... 5 3.1. SQL Server... 5 3.2. Utilizzo

Dettagli

Configurazione veloce RMS Packet

Configurazione veloce RMS Packet Configurazione veloce RMS Packet 1 - Scaricare dal sito Winlink.org il software RMS Packet 2 - Scaricare dal sito Winlink.org il software ITS HF Propagation Installare entrambi 3 - Il nominativo da utilizzare

Dettagli

L4561N Controllo Stereo. Manuale installatore. www.legrand.com

L4561N Controllo Stereo. Manuale installatore. www.legrand.com L4561N Controllo Stereo www.legrand.com Controllo Stereo Indice Controllo Stereo 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 1.2 Descrizione generale 4 2 Installazione 5 2.1 Schema di collegamento al

Dettagli

MANUALE PRATICO. CT3000 Office

MANUALE PRATICO. CT3000 Office CT3000 Office MANUALE PRATICO Via Cartesio 3/1 42100 Bagno (RE) Tel. +39 0522 262 500 Fax +39 0522 624 688 Web www.eter.it E-mail info@eter.it Data revisione: 07.2010 Schema Centralina di Cablaggio Morsetto

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 Sistemi di installazione intelligente INDICE 1 GENERALE... 4 2 CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 2.1 DATI TECNICI... 5 3 MESSA IN SERVIZIO...

Dettagli

Ponte radio FM Manuale utente

Ponte radio FM Manuale utente 30/10/2009 www.elber.com elber@elber.it Ponte radio FM Manuale utente Elber s.r.l.- Via Pontevecchio, 42W Phone +39-0185.35.13.33 16042 Carasco (GE) Italy Fax +39-0185.35.13.00 1 Sommario 2 Descrizione

Dettagli

AMI-816 RADIO. Un buon compromesso. tra sicurezza. e difficoltà di passaggio cavi

AMI-816 RADIO. Un buon compromesso. tra sicurezza. e difficoltà di passaggio cavi AMI-816 RADIO Un buon compromesso tra sicurezza e difficoltà di passaggio cavi Recentemente c è stata grande diffusione dei sistemi radio, che hanno il vantaggio di non richiedere il passaggio di cavi

Dettagli

Adattatore PLC passante con filtro integrato

Adattatore PLC passante con filtro integrato Adattatore PLC passante con filtro integrato cod. : 495414 NetSocket 200+ 14 MET112 SOMMARIO 1 Generalità 04 2 Descrizione dell adattatore PLC 07 3 Istruzioni sulla sicurezza 08 4 Collegamenti 09 5 Aggiunta

Dettagli

Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo

Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo 01595 Software di interfacciamento sistemi gestionali Manuale di installazione, configurazione ed utilizzo INDICE DESCRIZIONE DEL SOFTWARE DI INTERFACCIAMENTO CON I SISTEMI GESTIONALI (ART. 01595) 2 Le

Dettagli

Qualità ambientale allo stato puro

Qualità ambientale allo stato puro Qualità ambientale allo stato puro Proteggere l ambiente è un impresa globale L ambiente è un patrimonio di tutti. Di fronte ai cambiamenti climatici, alla contaminazione dei terreni, al prosciugamento

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

FC_Configurazione BACnet V 2.03

FC_Configurazione BACnet V 2.03 FC_Configurazione BACnet V 2.03 Configurazione Interfaccia BACnet 2 Contenuto: 3. Di fatto 4. Come connetterlo? Connessione diretta 5. Come connetterlo? Connessione su Network 6. Configurazione FireClass

Dettagli

Speaker Profile. Luigi Cherubini. Product Marketing Manager - Clouditalia

Speaker Profile. Luigi Cherubini. Product Marketing Manager - Clouditalia SmartPBX Speaker Profile Luigi Cherubini Product Marketing Manager - Clouditalia 2 e hanno sviluppato una partnership per promuovere i prodotti UNIFIED COMMUNICATIONS di ultima generazione congiuntamente

Dettagli

CONDIVIDERE IN RETE SWC701

CONDIVIDERE IN RETE SWC701 CONDIVIDERE IN RETE SWC701 Ecco una semplice guida per effettuare la messa in rete condivisa del programma di telegestione Coster SWC701. 1 IMPORTANTE: la rete aziendale deve essere Microsoft ed il numero

Dettagli

Test della Configurazione ASIO Multimedia

Test della Configurazione ASIO Multimedia Test della Configurazione ASIO Multimedia - 1 - Manuale operativo a cura di Ernst Nathorst-Böös, Ludvig Carlson, Anders Nordmark, Roger Wiklander Controllo qualità: Cristina Bachmann, Heike Horntrich,

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

Strumenti di Misura TV Satellite

Strumenti di Misura TV Satellite Strumenti di Misura TV Satellite HD ranger vedere per Credere toccare HD ranger 50 SE HD ranger + HD ranger 2 no di serie di serie di serie di serie di serie no di serie di serie Dimensioni Display LCD

Dettagli

Il cloud a casa tua...la soluzione Siemens per la Teleassistenza Sales release June 2015

Il cloud a casa tua...la soluzione Siemens per la Teleassistenza Sales release June 2015 SINEMA Remote Connect Il cloud a casa tua...la soluzione Siemens per la Teleassistenza Sales release June 2015 siemens.com/answers SINEMA Remote Connect E la nuova piattaforma di gestione per reti remote.

Dettagli

DATE CHANGE NOTE APPRAISAL AUTHORITY ORIGINATOR

DATE CHANGE NOTE APPRAISAL AUTHORITY ORIGINATOR GUIDA DELL UTENTE All rights reserved. Passing on and copying of this My Phone IP Desktop 03 20060502 JPA MT 02 20050718 JPA ED DATE CHANGE NOTE APPRAISAL AUTHORITY ORIGINATOR 1/18 ORIGINE REF DATA AUTORE

Dettagli

ProSYS. Manuale Utente

ProSYS. Manuale Utente ProSYS Manuale Utente Modelli RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Dichiarazione di Conformità RTTE Con la presente, RISCO Group, dichiara che questa centrale antifurto (ProSYS 128, ProSYS

Dettagli

Laplink FileMover Guida introduttiva

Laplink FileMover Guida introduttiva Laplink FileMover Guida introduttiva MN-FileMover-QSG-IT-01 (REV.01/07) Recapiti di Laplink Software, Inc. Per sottoporre domande o problemi di carattere tecnico, visitare il sito: www.laplink.com/it/support/individual.asp

Dettagli

STRUMENTAZIONE A SICUREZZA INTRINSECA PER AREE CON PERICOLO DI ESPLOSIONE QUALIFICATE SIL 2 E SIL 3 CATALOGO RIASSUNTIVO

STRUMENTAZIONE A SICUREZZA INTRINSECA PER AREE CON PERICOLO DI ESPLOSIONE QUALIFICATE SIL 2 E SIL 3 CATALOGO RIASSUNTIVO STRUMENTAZIONE A SICUREZZA INTRINSECA PER AREE CON PERICOLO DI ESPLOSIONE QUALIFICATE SIL 2 E SIL 3 CATALOGO RIASSUNTIVO SERIE Morsettiere estraibili Grigio Blu Dettagli del contenitore feritoie di Areazione

Dettagli

Sensore a tenda da esterno e interno

Sensore a tenda da esterno e interno Sensore a tenda da esterno e interno ONE rappresenta la nuova gamma di sensori da esterno dedicata ad installazioni civili di piccola, media e grande dimensione. L esperienza decennale di AVS, nell ambito

Dettagli

Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10

Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10 MANCA COPERTINA INDICE Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10 epico! è distribuito nelle seguenti versioni: epico!

Dettagli

GSM/GPRS/GPS TRACKER MANUALE D USO

GSM/GPRS/GPS TRACKER MANUALE D USO GSM/GPRS/GPS TRACKER MANUALE D USO UPrefazione Grazie per aver scelto GPS Tracker TK106-b. Questo manuale illustra come utilizzare il dispositivo facilmente e correttamente. Assicuratevi di leggere attentamente

Dettagli

GUIDA AL FUNZIONAMENTO DEL PROGRAMMA "UDVPANEL" PER PC

GUIDA AL FUNZIONAMENTO DEL PROGRAMMA UDVPANEL PER PC GUIDA AL FUNZIONAMENTO DEL PROGRAMMA "UDVPANEL" PER PC Questa guida presenta la configurazione e le indicazioni di funzionamento principali relative al programma "UDVPanel" necessario per ricevere su PC

Dettagli

IMMS-CELL-GSM. Kit per Comunicazione Cellulare IMMS-CELL- [GSM, o GSM-E] Istruzioni per l installazione

IMMS-CELL-GSM. Kit per Comunicazione Cellulare IMMS-CELL- [GSM, o GSM-E] Istruzioni per l installazione IMMS-CELL-GSM Kit per Comunicazione Cellulare IMMS-CELL- [GSM, o GSM-E] Istruzioni per l installazione SOMMARIO... Prima dell installazione... 1 Sistemi operativi: GSM e GSM-E...2 Scheda Dati CSD (Circuit

Dettagli

Indice INDICE...1 INTRODUZIONE...2 CARATTERISTICHE...2 DESCRIZIONE FUNZIONALE...2 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE...3

Indice INDICE...1 INTRODUZIONE...2 CARATTERISTICHE...2 DESCRIZIONE FUNZIONALE...2 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE...3 Indice INDICE...1 INTRODUZIONE...2 CARATTERISTICHE...2 DESCRIZIONE FUNZIONALE...2 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE...3 INSTALLAZIONE DEL TRASMETTITORE RADIO DELLA SIRENA...3 SEGNALAZIONI DI ALLARME TRA CENTRALE

Dettagli

Manuale Utente CryptoClient

Manuale Utente CryptoClient Codice Documento: CERTMOB1.TT.DPMU12005.01 Firma Sicura Mobile Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. - Documento Pubblico Tutti i diritti riservati Indice degli argomenti... 1 Firma Sicura Mobile...

Dettagli

Sistemi telefonici con risponditore automatico integrato

Sistemi telefonici con risponditore automatico integrato Sistemi telefonici con risponditore automatico integrato Piattaforme HI-PRO1, sistemi professionali dalle prestazioni elevate Realizzata per soddisfare ogni richiesta, la nuova serie di centrali Hi-Pro

Dettagli