Installazione e attivazione delle licenze

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Installazione e attivazione delle licenze"

Transcript

1 Capitolo 1 Installazione e attivazione delle licenze L installazione del software su una singola macchina è di solito un operazione piuttosto semplice, ma quando si deve installare AutoCAD in rete è richiesta generalmente la presenza di un CAD Manager che abbia le opportune conoscenze del sistema operativo e di AutoCAD stesso, in grado di comprendere le opzioni di installazione più funzionali alle esigenze dell ufficio tecnico. Installazione guidata L installazione di AutoCAD può essere effettuata tramite la finestra di dialogo che appare automaticamente dopo aver inserito il DVD di installazione (Figura 1.1). In questo capitolo Installazione guidata Installazione dei prodotti Creazione di installazioni client Prestito delle licenze Utilità di licenza trasferibile Figura 1.1 La finestra iniziale dell installazione di AutoCAD 2012.

2 2 Capitolo 1 Questa finestra di dialogo consente di: effettuare l installazione indipendente su un singolo PC tramite il pulsante Installazione; creare un immagine d installazione per la distribuzione del software in rete tramite il pulsante Crea installazione client; installare alcuni strumenti di supporto tramite il pulsante Installazione Strumenti e utilità; consultare la documentazione tecnica sull installazione, verificare i requisiti di sistema e leggere importanti informazioni tramite i collegamenti Guida in linea per l installazione, Requisiti di sistema e File Readme posti nella parte inferiore della finestra. Questi collegamenti restano disponibili per l intera fase di installazione di AutoCAD. NOTA Per effettuare l installazione di AutoCAD è opportuno possedere diritti di amministratore. L utilizzo del software è, invece, garantito generalmente a qualsiasi utente del sistema, anche se caratterizzato da diritti limitati. NOTA La possibilità di provare il prodotto per 30 giorni è disponibile soltanto se si seleziona il tipo di licenza indipendente. Installazione dei prodotti Selezionando Installazione, si attiva la procedura guidata per eseguire la tipologia di installazione più diffusa, ossia quella destinata alle singole postazioni client. I punti seguenti descrivono sinteticamente i diversi passaggi che conducono all installazione di AutoCAD Nella prima fase è richiesta l accettazione del contratto di licenza, prima di procedere oltre. 2. Nel passaggio successivo è prevista la scelta del tipo di licenza (Indipendente o Rete) e l inserimento delle informazioni sul prodotto (Numero di serie e Codice prodotto). Nella maggior parte dei casi si selezionerà Indipendente, per l installazione autonoma su un singolo PC. Se, però, avete l esigenza di prelevare una licenza dal server aziendale di licenze Autodesk, è necessario selezionare Rete e procedere con la scelta del tipo di server delle licenze e con l identificazione del nome del server su cui viene eseguito il programma di gestione delle licenze di rete (Figura 1.2). 3. Successivamente è possibile selezionare i programmi da installare. Oltre ad AutoCAD 2012 suggeriamo di attivare anche l installazione di Autodesk Design Review (un software che consente di aprire i file DWF, stampe elettroniche dei file di disegno, per analizzare i progetti, prendere misure e aggiungere annotazioni e commenti) e Autodesk Inventor Fusion 2012 (una tecnologia Autodesk che permette di crea re e modificare modelli 3D con estrema velocità e semplicità; la sua capacità di modellazione diretta è ideale per la progettazione concettuale e le modifiche rapide di un progetto tridimensionale). Nella parte inferiore della finestra

3 Installazione e attivazione delle licenze 3 Figura 1.2 La scelta del tipo di licenza, indipendente o di rete, e l inserimento delle informazioni sul prodotto. è presente anche l indicazione del percorso di installazione e le informazioni relative allo spazio su disco necessario e disponibile (Figura 1.3). Figura 1.3 La scelta dei prodotti da installare. 4. A questo punto potete procedere direttamente con l installazione del software, premendo il pulsante Installa in basso a destra, oppure potete personalizzare l installazione spostando il cursore in corrispondenza del programma da installare.

4 4 Capitolo 1 In questo caso compare il testo Fare clic per aprire e configurare, come mostrato nella Figura 1.4. Figura 1.4 Facendo clic in corrispondenza del programma da installare si può modificare la configurazione. 5. Facendo clic nel riquadro relativo ad AutoCAD 2012 si espande l area dedicata alla configurazione dell installazione di AutoCAD 2012 (Figura 1.5), nella quale potete indicare il tipo di installazione, Tipica o Personalizzata, e decidere come gestire i service pack. Generalmente si seleziona l installazione Tipica e si attivano gli strumenti aggiuntivi Express Tools (strumenti, in lingua inglese, che potenziano alcuni comandi di base di AutoCAD). La configurazione dell installazione verifica anche la presenza di eventuali service pack di aggiornamento per AutoCAD, mediante il collegamento Internet ai server di Autodesk. Se sono presenti aggiornamenti, potete decidere di installarli per ottenere i più recenti miglioramenti del software. 6. Per procedere è necessario chiudere l area di configurazione dell installazione facendo nuovamente clic nel riquadro di AutoCAD 2012 (Figura 1.4) e successivamente premere il pulsante Installa in basso a destra. 7. Inizia così l installazione di AutoCAD Al termine verrà data comunicazione del completamento dell installazione e sarà possibile premere il pulsante Fine per chiudere la finestra di dialogo e iniziare a lavorare. Creazione di installazioni client Una delle opzioni disponibili nella finestra iniziale di installazione di AutoCAD (Figura 1.1) è rappresentata dalla possibilità di creare immagini di installazione già predisposte per facilitare e velocizzare l installazione su più client.

5 Installazione e attivazione delle licenze 5 Figura 1.5 La configurazione dell installazione. Come nel caso dell installazione su singolo PC, si può preparare un immagine di installazione indipendente o di rete, in base alla scelta del tipo di licenza (Figura 1.2). Il primo caso può essere utile per quelle aziende che, spesso per motivi logistici, hanno la necessità di installare AutoCAD con licenze indipendenti dalla rete. Anziché affrontare l installazione di AutoCAD utilizzando decine e decine di numeri di serie differenti, Autodesk offre l opportunità di avere un unico numero di serie aziendale per le licenze acquistate. Tutto ciò rappresenta un utile aiuto per la gestione e l organizzazione delle licenze e facilita notevolmente il compito del CAD Manager che, in caso di nuova installazione o di reinstallazione del software, può utilizzare sempre lo stesso numero di serie. Nel caso della creazione di immagini con licenza di rete, grazie alla presenza del server delle licenze, sul quale è installato il Network License Manager, ogni stazione di lavoro all avvio di AutoCAD preleva dal server una licenza, sottraendola dal numero complessivo di licenze disponibili sul server. A differenza dell installazione client indipendente di più postazioni, l installazione su rete richiede l impostazione del Network License Manager, per la gestione delle licenze di rete, descritto più avanti nel capitolo. Grazie all opzione di installazione Crea installazione client, il CAD Manager può generare una o più immagini di installazione di AutoCAD. Ogni immagine può rappresentare una tipologia di installazione con opzioni di configurazione e impostazioni differenti a seconda delle diverse esigenze dei vari utenti CAD (Figura 1.6). SUGGERIMENTO Il percorso di rete condiviso contenente le immagini di installazione non deve essere necessariamente creato sul server usato per distribuire le licenze, ma può essere definito su qualsiasi PC della rete.

6 6 Capitolo 1 Figura 1.6 La pagina che consente di specificare le informazioni relative all immagine sul server e altre impostazioni di installazione. Figura 1.7 La scelta del tipo di licenza, indipendente o di rete, e l inserimento delle informazioni sul prodotto per l installazione client. Sono molte le impostazioni nell installazione client guidata: ovviamente non possiamo descriverle tutte. Per approfondimenti su questo argomento rimandiamo alle guide disponibili con il prodotto. Nei prossimi punti affrontiamo i principali passaggi necessari alla creazione di un immagine di installazione di rete. 1. Il primo passaggio consiste nel definire il percorso di rete condiviso nel quale salvare l immagine dell installazione. Dato che è possibile creare più immagini con impostazioni diverse di installazione, è necessario anche definire un nome per l installazione client. Questo nome sarà associato al collegamento che gli utenti utilizzeranno per installare l immagine di AutoCAD dal percorso di rete condiviso. Nella stessa pagina sono presenti altre impostazioni di installazione, tra cui la scelta della piattaforma di destinazione (32 bit o 64 bit), le opzioni che controllano i file di registro utili al CAD Manager per comprendere il motivo di eventuali interruzioni anomale dell installazione e la modalità batch, per evitare di ricevere richieste di inserimento dati durante l installazione client. 2. L installazione continua con l accettazione del contratto e, in seguito, con la definizione del tipo di licenza e il numero di serie o l ID del gruppo assegnato alla vostra azienda (Figura 1.7). 3. Le due possibilità offerte dalla scelta del tipo di licenza sono state descritte all inizio di questo paragrafo. Scegliendo Rete si attivano due opzioni da completare: la prima richiede il tipo di server delle licenze e la seconda il nome del server

7 Installazione e attivazione delle licenze 7 delle licenze sul quale installare il Network License Manager per la distribuzione delle licenze (Figura 1.2). La scelta del tipo di server delle licenze dipende da una serie di fattori di cui il CAD Manager deve tenere conto nella strategia di distribuzione delle licenze. L opzione Server delle licenze singolo è senz altro la più diffusa e semplice: viene infatti richiesto solo il nome di un server che distribuirà le licenze. In questo caso, però, se il server si blocca, nessun utente della rete riuscirà a lavorare con AutoCAD, fino al suo ripristino. Qualora il CAD Manager decida di non dipendere da un unico server per le licenze, può scegliere l opzione Server delle licenze distribuito, che richiede i nomi di più server su cui suddividere il numero delle licenze acquistate: se uno dei server si dovesse bloccare, solo le sue licenze non sarebbero disponibili, ma gli utenti potrebbero continuare a prelevare le licenze dagli altri server attivi. La soluzione più sicura per la continuità di lavoro degli utenti in rete è però Server delle licenze ridondante, che richiede il nome di tre server, ognuno dei quali controlla gli altri due: grazie a questo controllo reciproco, se uno dei server si ferma, gli altri due garantiranno comunque la distribuzione in rete delle licenze a disposizione, evitando così l interruzione del lavoro degli utenti. Per maggiori informazioni rimandiamo alla documentazione in linea del prodotto. 4. Il passaggio successivo consiste nella selezione dei prodotti da installare mediante una finestra simile a quella della Figura 1.3. A questo punto si procede direttamente con la creazione dell immagine, premendo il pulsante Crea in basso a destra, oppure modificando le impostazioni predefinite dell installazione in modo simile a quanto descritto nella Figura Facendo clic nel riquadro relativo ad AutoCAD 2012 si espande l area dedicata alla configurazione dell installazione specifica che, a differenza dell installazione diretta sul PC locale descritta in precedenza (Figura 1.5), mostra un numero maggiore di opzioni. Per scorrere tra di esse potete utilizzare la barra di scorrimento verticale posta a destra della finestra di dialogo (Figura 1.8). Esattamente come per l installazione indipendente (Figura 1.5) è richiesto di indicare il tipo di installazione per i client. In genere il CAD Manager sceglie il tipo di installazione Personalizzata per generare differenti immagini di installazione. Per esempio, in alcune aziende si preferisce evitare che gli utenti possano applicare una password di apertura ai disegni. In questo caso si può creare un immagine nella quale venga disattivata l opzione di crittografia del disegno (Figura 1.8).

8 8 Capitolo 1 Figura 1.8 Generalmente il CAD manager preferisce personalizzare l installazione di AutoCAD per i client. 6. Il CAD Manager ha anche l opportunità di stabilire a priori dove installare i file di supporto: nelle cartelle locali del profilo utente, nelle cartelle del programma di installazione, in una singola cartella condivisa in rete o in cartelle personalizzate. Tra i file di supporto ricordiamo i file di personalizzazione (.cuix), le tabelle di stili di stampa, i file di configurazione plotter, i file modello e i file di collegamento a dati esterni (Figura 1.9). Figura 1.9 È possibile stabilire in quali cartelle installare il contenuto di supporto. 7. Scorrendo l elenco delle opzioni, il programma di installazione permette di definire i percorsi di ricerca e delle posizioni dei file per personalizzare ulteriormente l immagine di installazione. Il CAD Manager può quindi predefinire i valori relativi ai percorsi di ricerca e alle posizioni dei file

9 Installazione e attivazione delle licenze 9 di AutoCAD (per esempio i file modello, le tabelle degli stili di stampa, i file di personalizzazione), evitando così di impostarli a posteriori su ogni postazione (Figura 1.10). Ai fini del nostro esempio sarà sufficiente mantenere le impostazioni suggerite e scorrere in basso per altre opzioni. Figura 1.10 La definizione dei percorsi di ricerca e delle posizioni dei file. 8. Le opzioni relative all installazione di file aggiuntivi rappresentano uno strumento determinante per una completa personalizzazione delle impostazioni di installazione. Permettono infatti di indicare file e cartelle da aggiungere all installazione standard di AutoCAD. Un classico esempio è l aggiunta di file personalizzati dell azienda, quali macro in AutoLISP e librerie di blocchi. 9. Mediante le ultime serie di opzioni il CAD Manager può impostare altre preferenze dell utente (visualizzazione di Autodesk Exchange all avvio, verifica della presenza di Internet Explorer sulla postazione client, definizione di un particolare profilo e creazione del collegamento sul desktop), includere eventuali Service Pack, configurare il Communication Center e controllare l accesso alle risorse online. 10. A questo punto si conclude la fase di configurazione dell installazione facendo nuovamente clic nel riquadro di Auto- CAD 2012 (Figura 1.4) e premendo il pulsante Crea in basso a destra per iniziare la creazione dell immagine di installazione per i client. Primo avvio di AutoCAD Dopo aver effettuato l installazione indipendente di AutoCAD, si può procedere all avvio del prodotto facendo doppio clic sull icona del collegamento posta sul desktop di Windows, oppure fa-

10 10 Capitolo 1 cendo clic sul logo di Windows in basso a sinistra e scegliendo Tutti i programmi/autodesk/autocad Italiano/AutoCAD Italiano. Se AutoCAD è stato installato ma non ancora attivato, oppure si dispone di una versione di valutazione, a ogni avvio del prodotto apparirà la finestra di dialogo Licenze Autodesk (Figura 1.11). Figura 1.11 La finestra di dialogo che appare all avvio se AutoCAD non è ancora stato attivato. Finché non si dispone del codice di attivazione, si può scegliere Prova per avviare AutoCAD e rimandare l attivazione a un secondo momento. Terminato il periodo di prova di 30 giorni, però, non sarà più possibile eseguire AutoCAD senza fornire un codice di attivazione valido. Scegliendo l opzione Attiva, entrate nella fase di registrazione e attivazione di AutoCAD. Questa procedura richiede la compilazione di una serie di informazioni, tra cui il numero di serie e il codice prodotto del vostro AutoCAD. Dopo aver compilato i dati richiesti per l identificazione del cliente da parte di Autodesk, si può procedere con l attivazione del software. Il metodo più veloce per completare la registrazione e attivare AutoCAD è il collegamento diretto tramite Internet, grazie al quale il sistema invia automaticamente ad Autodesk i dati di registrazione e attiva il prodotto. Nel caso in cui il collegamento a Internet non sia attivo, è comunque possibile completare il processo inviando l apposito codice di richiesta tramite posta elettronica, fax o posta tradizionale e inserendo poi manualmente il codice di attivazione.

11 Installazione e attivazione delle licenze 11 Installazione degli strumenti e delle utilità Un ulteriore opzione disponibile nella finestra iniziale di installazione di AutoCAD (Figura 1.1) è rappresentata dalla possibilità di installare strumenti aggiuntivi, utili specialmente per le installazioni di rete. Si tratta di un insieme di programmi, elencati nella Figura 1.12, che consentono di amministrare le installazioni a supporto del lavoro del CAD Manager. Figura 1.12 I programmi a supporto del CAD Manager. Il programma più importante è senza dubbio il Network License Manager, descritto in dettaglio più avanti nel capitolo, che consente di distribuire le licenze alle postazioni client. Selezionando Autodesk CAD Manager Tools si installa l Utilità CAD Manager Control, con la quale è possibile configurare l InfoCenter, l Autodesk Exchange e il DesignCenter Online. Se su un PC è già presente AutoCAD 2012, l installazione di Autodesk Content Service non è necessaria in quanto viene effettuata automaticamente insieme ad AutoCAD. L Autodesk Content Service è uno strumento introdotto in AutoCAD 2012 che consente di configurare su un computer la ricerca di contenuti presenti nelle cartelle di rete. Può essere utile installare questo strumento su uno o più PC che fungono da server di rete, contenenti disegni e altri documenti condivisi tra gli utenti di un gruppo di lavoro. NOTA Non è necessario che sul PC sia installato AutoCAD per utilizzare l Autodesk Content Service. Network License Manager Se si è optato per le licenze di rete, dopo aver creato l immagine di installazione di AutoCAD, installato AutoCAD sui computer degli utenti e ottenuto il codice di attivazione per la licenza, è necessario installare e configurare il Network License Manager su un PC della rete da utilizzare come server delle licenze per i prodotti Autodesk.

12 12 Capitolo 1 SUGGERIMENTO Consigliamo di utilizzare una scheda di rete non integrata nella scheda madre del computer usato per distribuire le licenze. In caso di danneggiamento del server delle licenze, infatti, sarà possibile in poco tempo attivare un altro server, assegnandogli lo stesso nome, montando la stessa scheda di rete, installando il Network License Manager e copiando il file delle licenze. In tal modo potrete garantire agli utenti il ripristino delle licenze in poco tempo. Descriviamo ora i passaggi fondamentali per configurare il server delle licenze. 1. Dal menu Start di Windows, selezionate Tutti i programmi/ Autodesk/Network License Manager/LMTOOLS Utility. Nella scheda Service/License File assicuratevi che l opzione Configuration using Services sia attivata. 2. Passate ora alla scheda Config Services (Figura 1.13) per configurare il servizio delle licenze Autodesk; nel campo Service Name, assegnate un nome al servizio o mantenete il nome proposto dal programma. Figura 1.13 La scheda Config Services del programma LMTOOLS. 3. Inserite in Path to the lmgrd.exe file il percorso (in genere Program Files\Autodesk\Autodesk Network License Manager) del file lmgrd.exe, ossia il componente che gestisce le licenze di rete. 4. Il campo Path to the license file deve essere compilato con il percorso del file di licenza ottenuto da Autodesk. 5. Come sempre è importante indicare la posizione e il nome di un file di log nel campo Path to the debug log file. Grazie alla lettura dei messaggi di errore registrati nel file di log, il CAD Manager è in grado di valutare come risolvere eventuali problemi emersi durante l assegnazione delle licenze. 6. Attivate l opzione Use Services e Start Server at Power Up per fare in modo che il servizio di distribuzione delle licenze venga attivato automaticamente a ogni avvio del sistema. 7. Per salvare tutte le configurazioni premete Save Service. 8. Passate ora alla scheda Start/Stop/Reread e attivate il server delle licenze premendo il pulsante Start Server.

13 Installazione e attivazione delle licenze 13 Al termine di questi passaggi, gli utenti della rete potranno eseguire AutoCAD, prelevando la licenza dal server su cui avete configurato il Network License Manager. Per ulteriori informazioni sul servizio di gestione delle licenze di rete, rimandiamo alla documentazione in linea di AutoCAD. Prestito delle licenze Molti utenti di AutoCAD che lavorano con una versione di rete possono avere l esigenza di allontanarsi dal proprio ufficio per parecchi giorni senza avere l opportunità di collegarsi al server delle licenze. Per fronteggiare questo problema, Autodesk mette a disposizione la funzione di prestito delle licenze. Con questo sistema l utente chiede in prestito al server una licenza di AutoCAD da utilizzare per un massimo di 180 giorni: durante il periodo di prestito l utente può anche evitare di connettersi al server delle licenze, e quest ultimo dispone quindi di una licenza in meno da distribuire in rete. Per prendere in prestito una licenza, è necessario eseguire AutoCAD e attivare il comando da tastiera PRESTITOLICENZA. Al termine del periodo di prestito, la licenza viene automaticamente disattivata sul computer dell utente e restituita al server delle licenze. Se invece si desidera restituire in anticipo la licenza potete eseguire il comando da tastiera RESTLICENZA. Il CAD Manager può disattivare il prestito delle licenze o limitarne la durata tramite il Network License Manager. Utilità di licenza trasferibile Se si lavora con un installazione indipendente di AutoCAD, può succedere di dovere lavorare su un computer diverso da quello su cui è stato inizialmente attivato il programma: per esempio, potrebbe essere necessario trasferire la licenza a un collega di lavoro, oppure trasferire sul proprio notebook la licenza salvata nel computer in ufficio, in modo da proseguire il lavoro anche in viaggio. Anziché acquistare una licenza aggiuntiva, si può semplicemente trasferire la licenza utilizzando l Utilità di trasferimento licenze: per eseguirla selezionate, dal menu Start di Windows, Tutti i programmi/autodesk/autocad Italiano/Utilità di licenza trasferibile. Il trasferimento delle licenze avviene attraverso il collegamento internet al server di Autodesk. Si apre, infatti, la finestra di dialogo Utilità di trasferimento licenze (Figura 1.14), tramite la quale potete esportare e importare online la licenza di un prodotto Autodesk, dopo aver premuto il pulsante Accedi ed effettuato il login al server Autodesk, adottando l ID e la password definiti durante la fase di

14 14 Capitolo 1 Figura 1.14 La finestra di dialogo Utilità di trasferimento licenze. registrazione del prodotto e l acquisizione della licenza basata sul numero di serie e il codice prodotto. L esportazione di una licenza può essere pubblica o privata. Nel primo caso chiunque abbia lo stesso numero di serie di chi ha esportato la licenza può importarla; nel caso di un esportazione privata, invece, solo chi ha eseguito l esportazione può importare la licenza. Il controllo avviene attraverso l identificazione dell utente e della password utilizzati per accedere al server Autodesk. L utilità di trasferimento della licenza è molto utile anche nel caso si abbia la necessità di sostituire il disco fisso del proprio PC o cambiare completamente il computer con uno più potente, senza dover richiedere nuovamente l attivazione della licenza ad Autodesk.

La creazione e l apertura dei disegni

La creazione e l apertura dei disegni Capitolo 3 La creazione e l apertura dei disegni Per lavorare con efficienza è importante memorizzare i documenti in modo da poterli ritrovare facilmente. È indispensabile, inoltre, disporre di modelli

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Guida rapida all installazione di RobCAD 7.5.1 per Windows

Guida rapida all installazione di RobCAD 7.5.1 per Windows Guida rapida all installazione di RobCAD 7.5.1 per Windows Lo scopo di questo documento é di fornire una guida sintetica all installazione della versione 7.5.1 di Robcad. AVVERTENZA Non procedere all'installazione

Dettagli

IL SISTEMA OPERATIVO

IL SISTEMA OPERATIVO IL SISTEMA OPERATIVO Windows è il programma che coordina l'utilizzo di tutte le componenti hardware che costituiscono il computer (ad esempio la tastiera e il mouse) e che consente di utilizzare applicazioni

Dettagli

1.1 Installare un nuovo Client di Concept ed eseguire il primo avvio

1.1 Installare un nuovo Client di Concept ed eseguire il primo avvio 1.1 Installare un nuovo Client di Concept ed eseguire il primo avvio Per installare Concept su un nuovo Client è sufficiente collegarsi con Esplora Risorse al server di Concept (il tecnico che esegue l

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli

Acer edatasecurity Management

Acer edatasecurity Management 1 Acer edatasecurity Management Applicando le tecnologie di crittografia più avanzate, Acer edatasecurity Management offre agli utenti Acer PC una maggiore protezione dei dati personali e la possibilità

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente

Istruzioni per l uso della Guida. Icone utilizzate in questa Guida. Istruzioni per l uso della Guida. Software di backup LaCie Guida per l utente Istruzioni per l uso della Guida Istruzioni per l uso della Guida Sulla barra degli strumenti: Pagina precedente / Pagina successiva Passa alla pagina Indice / Passa alla pagina Precauzioni Stampa Ottimizzate

Dettagli

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2

Il Personal Computer. Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 Il Personal Computer Uso del Computer e gestione dei File ECDL Modulo 2 1 accendere il Computer Per accendere il Computer effettuare le seguenti operazioni: accertarsi che le prese di corrente siano tutte

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Capitolo 31: Modulo di offertistica - Stampa offerta

Capitolo 31: Modulo di offertistica - Stampa offerta Capitolo 31: Modulo di offertistica - Stampa offerta Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

teamspace TM Sincronizzazione con Outlook

teamspace TM Sincronizzazione con Outlook teamspace TM Sincronizzazione con Outlook Manuale teamsync Versione 1.4 * teamspace è un marchio registrato di proprietà della 5 POINT AG ** Microsoft Outlook è un marchio registrato della Microsoft Corporation

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit Istruzioni per installare EpiData a cura di Pasquale Falasca e Franco Del Zotti Brevi note sull utilizzo del software EpiData per una raccolta omogenea dei dati. Si tratta di istruzioni passo-passo utili

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7

Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Aggiornamento da Windows XP a Windows 7 Se si aggiorna il PC da Windows XP a Windows 7 è necessario eseguire un'installazione personalizzata che non conserva programmi, file o impostazioni. Per questo

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Capitolo 12 Lavorare con i modelli

Capitolo 12 Lavorare con i modelli Guida introduttiva 12 Capitolo 12 Lavorare con i modelli OpenOffice.org Copyright Il presente documento è rilasciato sotto Copyright 2005 dei collaboratori elencati nella sezione Autori. È possibile distribuire

Dettagli

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice.

Per aprire Calcolatrice, fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Accessori e quindi Calcolatrice. LA CALCOLATRICE La Calcolatrice consente di eseguire addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni e divisioni. Dispone inoltre delle funzionalità avanzate delle calcolatrici scientifiche e statistiche. È possibile

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Utilizzare QuizFaber. liberamente tratto dal sito di Luca Galli, ideatore di QuizFaber. Vincenzo Storace

Utilizzare QuizFaber. liberamente tratto dal sito di Luca Galli, ideatore di QuizFaber. Vincenzo Storace Utilizzare QuizFaber liberamente tratto dal sito di Luca Galli, ideatore di QuizFaber Vincenzo Storace Anno 2011 Sommario Prima di iniziare (Installazione)... 3 La finestra principale del programma...

Dettagli

Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica

Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica CADMO Infor ultimo aggiornamento: febbraio 2012 Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica Premessa...1 Le Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica utilizzate da Outlook Express...2 Cose

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 2002 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione: Outlook XP Introduzione

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

Aggiornamento, backup e ripristino del software

Aggiornamento, backup e ripristino del software Aggiornamento, backup e ripristino del software Guida per l utente Copyright 2007 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Windows è un marchio registrato negli Stati Uniti di Microsoft Corporation. Le

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010

Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 Come installare un nuovo account di posta elettronica in Outlook 2010 La nuova casella di posta elettronica per la parrocchia è fornita con una password di sistema attivata. Se lo si desidera è possibile

Dettagli

Internet Explorer 7. Gestione cookie

Internet Explorer 7. Gestione cookie Internet Explorer 7 Internet Explorer 7 è la nuova versione del browser di Microsoft disponibile per i Sistemi Operativi: Windows Vista, Windows XP (SP2), Windows XP Professional x64 Edition e Windows

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Guida all installazione di Fiery proserver

Guida all installazione di Fiery proserver Guida all installazione di Fiery proserver Il presente documento descrive la procedura di installazione di EFI Fiery proserver ed è rivolto ai clienti che intendono installare Fiery proserver senza l assistenza

Dettagli

License Management. Installazione del Programma di licenza

License Management. Installazione del Programma di licenza License Management Installazione del Programma di licenza Nur für den internen Gebrauch CLA_InstallTOC.fm Indice Indice 0 1 Informazioni di base................................................... 1-1

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

Sommario. Introduzione... 11

Sommario. Introduzione... 11 Introduzione... 11 1. Prima di cominciare... 13 Da Windows a Windows 7...13 Le novità di Windows 7...15 La barra delle applicazioni...16 Il menu Start...17 Gli effetti Aero...18 Windows 7 e il Web...19

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli

NOTA: NON PROVARE A INSTALLARE IL SOFTWARE PRIMA DI AVERE LETTO QUESTO DOCUMENTO.

NOTA: NON PROVARE A INSTALLARE IL SOFTWARE PRIMA DI AVERE LETTO QUESTO DOCUMENTO. MANUALE DI INSTALLAZIONE INSITE Pagina 2: Installazione di INSITE Pagina 8: Disinstallazione di INSITE NOTA: NON PROVARE A INSTALLARE IL SOFTWARE PRIMA DI AVERE LETTO QUESTO DOCUMENTO. L INSTALLAZIONE

Dettagli

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali.

TACHOSAFE Lite. Requisiti di sistema: Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. TACHOSAFE Lite Il TachoSafe Lite è un software per la gestione dei Dati dei tachigrafi digitali. Requisiti di sistema: Prima di iniziare l'installazione assicuratevi che il vostro PC è conforme alle seguenti

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

Le principali novità di Word XP

Le principali novità di Word XP Le principali novità di Word XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina Il programma può essere aperto in diversi modi, per esempio con l uso dei pulsanti di seguito riportati. In alternativa

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli

Come installare. Indice. Contenuto della confezione. Manuali: dove trovarli Indice Contenuto della confezione 2 Manuali: dove trovarli 2 Come installare 3 1. Installazione.Net Framework 3.5 4 2. Installazione SQL Express 7 3. Installazione Client 9 Attivazione licenza 14 Assistenza

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0

Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0 Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0 1 Introduzione Stellar OST to PST Converter vi offrirà una soluzione completa alla conversione di file OST in file Microsoft Outlook Personal Storage

Dettagli

Guida a Mac OS X per gli utenti Windows

Guida a Mac OS X per gli utenti Windows apple 1 Per iniziare Guida a Mac OS X per gli utenti Windows Avete fatto il grande passo? Siete passati a Macintosh o siete tornati a questo sistema dopo un lungo periodo di utilizzo di Windows? Questa

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

CAPITOLO 1 PREREQUISITI DI INSTALLAZIONE SOFTWARE RICAMBI CAPITOLO 2 PROCEDURA

CAPITOLO 1 PREREQUISITI DI INSTALLAZIONE SOFTWARE RICAMBI CAPITOLO 2 PROCEDURA SOFTWARE RICAMBI CAPITOLO 1 PREREQUISITI DI INSTALLAZIONE SOFTWARE RICAMBI CAPITOLO 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE SOFTWARE RICAMBI CAPITOLO 3 ISTRUZIONI PER L USO 1 CAPITOLO 1 PREREQUISITI DI INSTALLAZIONE

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

Stress-Lav. Guida all uso

Stress-Lav. Guida all uso Stress-Lav Guida all uso 1 Indice Presentazione... 3 I requisiti del sistema... 4 L'installazione del programma... 4 La protezione del programma... 4 Per iniziare... 5 Struttura delle schermate... 6 Password...

Dettagli

Aspetto esterno di un PC

Aspetto esterno di un PC Aspetto esterno di un PC Pulsanti e indicatori del CD-ROM o DVD Pulsante di espulsione del dischetto I Interruttore on/off Pulsante di reset Indicatore di alimentazione Indicatore di attività del disco

Dettagli

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL

'LVSHQVD :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL 'LVSHQVD 'L :LQGRZV GL0&ULVWLQD&LSULDQL ',63(16$',:,1'2:6,QWURGX]LRQH Windows 95/98 è un sistema operativo con interfaccia grafica GUI (Graphics User Interface), a 32 bit, multitasking preempitive. Sistema

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione per Outlook

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60

Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Software di gestione pressione sanguigna Istruzioni operative EW-BU60 Sommario Prima dell uso... 2 Avvio del Software di gestione pressione sanguigna... 3 Primo utilizzo del Software di gestione pressione

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO...

INDICE. IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... MANCA COPERTINA INDICE IL CENTRO ATTIVITÀ... 3 I MODULI... 6 IL MY CLOUD ANASTASIS... 8 Il menu IMPORTA... 8 I COMANDI DEL DOCUMENTO... 12 I marchi registrati sono proprietà dei rispettivi detentori. Bologna

Dettagli

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. 4-153-310-42(1) Printer Driver Guida all installazione Questa guida descrive l installazione dei driver stampante per Windows Vista e Windows XP. Prima di usare questo software Prima di usare il driver

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

La Casella Postemail Certificata Accesso e configurazione

La Casella Postemail Certificata Accesso e configurazione La Casella Postemail Certificata Accesso e configurazione La Casella Postemail Certificata può essere utilizzata in due modalità: La 1 : mediante l accesso da internet (consultazione online) La 2 : mediante

Dettagli

Gestione completa delle prestazioni

Gestione completa delle prestazioni Gestione completa delle prestazioni Funziona anche con Windows XP e Windows Vista 2013 Un applicazione agile e potente per la messa a punto e la manutenzione delle prestazioni del vostro computer. Download

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

2.2 Gestione dei file

2.2 Gestione dei file 2.2 Gestione dei file Concetti fondamentali Il file system Figura 2.2.1: Rappresentazione del file system L organizzazione fisica e logica dei documenti e dei programmi nelle memorie del computer, detta

Dettagli

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo Pratica 3 Creare e salvare un documento Creare e salvare un file di testo Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi Luglio 2015 Realizzato da RTI Ismo

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

Programma MyHatch. Manuale d'uso

Programma MyHatch. Manuale d'uso Programma MyHatch Manuale d'uso PREMESSE... 2 SCOPO DEL PROGRAMMA... 2 I TRATTEGGI DI AUTOCAD... 2 IL PROGRAMMA MYHATCH... 2 LA DEFINIZIONE DEI MOTIVI... 3 USO DEL PROGRAMMA... 5 INSTALLAZIONE... 5 BARRA

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

La creazione e l apertura dei disegni

La creazione e l apertura dei disegni Capitolo 3 La creazione e l apertura dei disegni Per lavorare con efficienza è importante memorizzare i documenti in modo da poterli ritrovare facilmente. È indispensabile, inoltre, disporre di modelli

Dettagli

Capitolo 26: schemi di installazione

Capitolo 26: schemi di installazione Capitolo 26: schemi di installazione Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI DOCUSOFT integra una procedura software per la creazione e l'archiviazione guidata di documenti in formato elettronico (documenti Microsoft Word,

Dettagli

> Gestione Invalidi Civili <

> Gestione Invalidi Civili < > Gestione Invalidi Civili < GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DEL PRODOTTO (rev. 1.3) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO ANAGRAFICA RICERCA ANAGRAFICA INSERIMENTO

Dettagli

GestCert Guida alla gestione dei documenti di transazione online. ECOGRUPPO ITALIA S.r.l. CONTROLLO E CERTIFICAZIONE. GestCert

GestCert Guida alla gestione dei documenti di transazione online. ECOGRUPPO ITALIA S.r.l. CONTROLLO E CERTIFICAZIONE. GestCert GestCert Guida alla gestione dei Pagina 1 di 11 ECOGRUPPO ITALIA S.r.l. CONTROLLO E CERTIFICAZIONE GestCert la certificazione on line di Ecogruppo Italia s.r.l. GUIDA GESTIONE DOCUMENTI TRANSAZIONE ON

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Personale amministrativo Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 14 MINISTERO DELLA PUBBLICA

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli

La Barra delle applicazioni di Windows XP di Giovanni DI CECCA http://www.dicecca.net

La Barra delle applicazioni di Windows XP di Giovanni DI CECCA http://www.dicecca.net di - Introduzione Nel precedente articolo, ho illustrato le Proprietà del Desktop di Windows XP. Continuando il nostro viaggio nei meandri di Windows XP, in questo articolo, ideale seguito del precedente

Dettagli

SCOoffice Address Book. Guida all installazione

SCOoffice Address Book. Guida all installazione SCOoffice Address Book Guida all installazione Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Address Book Guida all installazione Introduzione SCOoffice Address Book è un client LDAP ad alte prestazioni per Microsoft

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di

Guida per l utente. Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it. FotoMax editor è il software gratuito di Guida per l utente Versione 2.5.4 - gennaio 2011 info@fotostampadiscount.it FotoMax editor è il software gratuito di Indice Contenuti Introduzione... pag. 1 Copyright e contenuti... 2 Privacy... 2 Download

Dettagli

GUIDA D INSTALLAZIONE

GUIDA D INSTALLAZIONE Nel caso di una discordanza tra le informazioni contenute in questa guida ed il programma, il programma sarà considerato come valido. Il contenuto di questa guida può essere modificato senza previo avviso.

Dettagli

CIT.00.IST.M.MT.02.#7.4.0# CRS-FORM-MES#142

CIT.00.IST.M.MT.02.#7.4.0# CRS-FORM-MES#142 Carta Regionale dei Servizi Carta Nazionale dei Servizi Installazione e configurazione PDL cittadino CRS-FORM-MES#142 INDICE DEI CONTENUTI 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 2 1.2

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli