CAPITOLO 5 STRUMENTI E TECNOLOGIE PER LA COMUNICAZIONE PERSONALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAPITOLO 5 STRUMENTI E TECNOLOGIE PER LA COMUNICAZIONE PERSONALE"

Transcript

1 CAPITOLO 5 STRUMENTI E TECNOLOGIE PER LA COMUNICAZIONE PERSONALE Indice 5.1 UNA PANORAMICA SULLE NUOVE TECNOLOGIE PER LA COMUNICAZIONE La struttura dell impresa oggi Gli strumenti tecnologici LA POSTA ELETTRONICA Gestire la posta elettronica Tempi rapidi per le risposte Definire le regole di Posta in Entrata Posta elettronica: get this done! Il processo di lavorazione delle Cinque regole per scrivere correttamente Errori tecnici da non commettere E NETIQUETTE Le regole di netiquette La sindrome da La comunicazione programmata LO SPAMMING: CHE COSA FARE? ALTRI STRUMENTI DI NUOVA GENERAZIONE Le liste di discussione La messaggistica istantanea I sistemi di video conferenza Le pagine web personali sulla Intranet aziendale La nuova generazione di strumenti per internet: blog e wiki Conversare online con il blog personale o aziendale Le tipologie di Blog Perchè un Blog aziendale? Il caso - QUELLI CHE BRAVO, blog aziendale targato Fiat Efficacia del Blog Motivazione e trasparenza Scrivere per Internet I Wiki Il caso - Cisco Systems adotta i wiki Scrivere per i motori di ricerca

2 5.1 UNA PANORAMICA SULLE NUOVE TECNOLOGIE PER LA COMUNICAZIONE La struttura dell impresa oggi INTRANET INTRANET INTERNET EXTRANET Caratteristiche Impresa destrutturata a rete Eliminazione livelli gerarchici Importanza della cooperazione All interno dei gruppi Tra gruppi Stretto collegamento con fornitori Impatti sulla comunicazione Nessuna demarcazione tra Comunicazione interna Comunicazione esterna Comunicazione di marketing Nuovo paradigma Comunicazione organizzativa a supporto delle strategie dell impresa Nuovo modello Soggetto passivo (target) a Soggetto attivo Forte interazione con clienti Commercio elettronico Business to business Business to administration Business to consumer Gli strumenti tecnologici Gli strumenti messi a disposizione dalle nuove tecnologie per comunicare a livello aziendale internamente e all esterno sono numerose. Iniziamo con una panoramica generale sulle loro principali caratteristiche. In seguito entreremo più nel dettaglio, in particolare nell uso della posta elettronica, oggi il più usato per la comunicazione d impresa. 102

3 Strumento Liste di discussione Newsgroup Forum Newsletter Messaggistica istantanea (chat) Pagine web personali DIRE PER FARE Guida alla comunicazione: strategie, metodi e tecnologie Tecnologia Invio di posta in formato elettronico Libero invio di a tutti gli iscritti a una lista Aree per iscrizione libera di messaggi rivolti a tutti (senza spazio di replica) Tabellone in cui si iscrivono interventi e repliche periodica con aggiornamenti per tutta la community Chat individuali e di gruppo con appositi client Pagine realizzate dagli utenti o dalle HR e inserite in specifiche aree della intranet Tempo del messaggio Blog Diario in rete Portale Wiki Podcasting Agende di gruppo Peer to peer Sistema di video conferenza Applicazione per offrire agli utenti accesso a informazioni rilevanti Sito Web che permette agli utenti di aggiungere contenuti e di modificare contenuti esistenti inseriti da altri Sistema per scaricare in modo automatico documenti audio, video o testuali Strumento per pianificare le attività di un gruppo e gli incontri tra i membri Applicazione che utilizza un architettura distribuita e permette di scambiarsi materiali, programmi, multimedia pubblicamente Supporto visivo alla comunicazione Relazione con altri membri (ma l accesso alla lista di distribuzione può avere sbarramenti o riguardare solo i partecipanti a determinati progetti) (ma chi ha permessi da amministratore può rimuovere messaggi fuori tema) (ma chi ha permessi da supervisore può cancellare messaggi fuori tema) Mediata dal redattore della newsletter (in alcuni casi il blogger può richiedere una registrazione o mediare i commenti) Mediata per alcuni servizi, immediata per altri, salvo in alcuni casi in cui il motore wiki può impedire l accesso ad alcuni utenti Mediata dal gestore del podcast Generalmente immediata Vantaggi Carattere privato, velocità, possibilità di raccontare per esteso i fatti o trasmettere input rapidi per nuove azioni Comunicazione trasversale tra membri, immediatezza degli aggiornamenti, possibilità di raccontare per esteso i fatti Possibilità di formulare richieste esplicite a tutta la community, opportunità di vendita/acquisto Suddivisione e raccolta di messaggi a tema (thread), linearità degli interventi che si susseguono Scrittura meditata e possibilità di fare il punto della situazione su periodi mediolunghi, di lancare offerte, promuovere messaggi chiave Velocità di comunicazione, notizia immediata sulle persone online, trasferimento di comandi in tempo reale Raccolta di materiale individuale in un'unica area, possibilità di illustrare con immagini Condivisione di riflessioni con persone vicine alle proprie idee, espressione della creatività Visione complessiva e unitaria del sapere organizzativo, accesso personalizzato alle risorse Utilizzo delle potenzialità dell ipertesto, facilità di scrittura rispetto al Web tradizionale, controllo del contenuto da parte degli utenti Permanenza dei contenuti ricevuti sul computer dell utente e possibilità di fruirne in seguito, anche senza bisogno di essere connessi Coordinamento delle attività di un gruppo e individuazione automatica del giorno migliore per incontrarsi Piattaforma flessibile e poco vulnerabile, favorisce la comunicazione diretta, riduzione dei costi di gestione Mantenimento dei vantaggi del contatto diretto senza avere la presenza fisica Svantaggi ovrabbondanza di messaggi,spamming, rapida obsolescenza di determinati messaggi Possibilità di innescare dibattiti fuori tema, reply inutili, spamming Spesso impossibile sapere se il messaggio è stato letto Possibilità di andare fuori tema o di replicare argomenti già trattati con dispersione di forze Rischio di elaborare notizie già superate dagli eventi Dispersione del lavoro, annullamento dell elemento emotivo della comunicazione Difficoltà di publishing per non esperti Scarso controllo sulla qualità dei messaggi Imposizione di un unica rappresentazione generale della conoscenza organizzativa, rigidità Anarchia nella gestione dei contenuti, facilità di inserire contenuti erronei Spinta sulla multimedialità, una modalità di comunicazione ancora poco conosciuta nelle aziende Mancanza di privacy e gravosità di inserire sempre i propri impegni in agenda Mancanza di privacy, poca sicurezza nel trasferimento dei dati e mancanza di controllo delle azioni degli utenti Forte dipendenza dalla potenza dei mezzi tecnologici 103

4 5.2 LA POSTA ELETTRONICA La posta elettronica, comunemente chiamata , è uno strumento che permette a ogni singolo utente della rete di inviare messaggi scritti a un qualsiasi altro utente. È lo strumento di comunicazione più usato nelle imprese, ma anche quello che, se utilizzato male, fa perdere più tempo. La posta elettronica è estremamente facile da usare e consente di avere un rapporto diretto e immediato con chiunque, dal magazziniere al direttore generale. Ha il vantaggio di mettere in relazione più persone contemporaneamente trasferendo un medesimo contenuto o un uguale piano d azione. Proprio per questo però moltiplica anche errori e possibilità di un uso scorretto dello strumento. I maggiori vantaggi della posta elettronica in ambito organizzativo sono: Velocità nello spedire e ricevere messaggi rispetto ai mezzi tradizionali; Possibilità di inviare lo stesso messaggio in contemporanea a più destinatari; Possibilità di spedire documenti come allegati; Possibilità di archiviare i messaggi in una struttura di cartelle personalizzata; Capacità di supportare sia la comunicazione formale che quella informale. Esistono però anche dei cattivi utilizzi che andrebbero evitati: Sovraccarico di informazioni (il cosiddetto overload informativo, quando vengono ricevuti troppi messaggi con conseguente difficoltà a distinguere quelli rilevanti); Duplicazione dell informazione (quando lo stesso messaggio viene inutilmente inviato a più persone). A chi non è mai capitato di trovarsi inserito in copia conoscenza in un con un contenuto che non lo riguardava affatto e ricevere le repliche di tutti i soggetti interessati al messaggio per giorni e giorni? Vediamo come non incappare in alcuni classici circoli viziosi e quali comportamenti professionali seguire per comunicare in maniera realmente efficiente. I client di posta elettronica più utilizzati nelle imprese Microsoft Outlook - Lotus Notes - Mozzilla Thunderbird - Pegasus Mail

5 Le pagine web personali sulla Intranet aziendale La Pagina Web è un modo diretto ed efficace per presentarsi a un ampio pubblico. Questa sua caratteristica la rende uno strumento utilizzabile in azienda, in particolare per le persone che occupano posizioni di prestigio all interno dell organizzazione e che spesso hanno necessità di avere un immagine accessibile all interno dell impresa. È possibile definire la pagina Web come l insieme di tutte queste metafore: La copertina di una rivista: come una copertina, deve attirare, deve informare sui contenuti all interno, ma, diversamente, non è in competizione contemporanea con altre copertine; Il volto pubblico: qui si gioca la prima impressione, occorre essere chiari e illustrare con onestà ciò che si offre; Un opera d arte: sì, ma oltre a essere bella, l home page deve essere funzionale; L atrio di un palazzo: è un punto di ingresso, deve indirizzare all ufficio giusto con una corretta segnaletica; La reception di un azienda: al nostro ingresso ci accoglie, ci guida, ma non deve essere invadente; L indice di un libro: offre una visione d insieme dei contenuti e del loro ordine La prima pagina di un quotidiano: condensa le notizie più importanti Una brochure: sì, presenta il sito, ma deve essere meno pubblicitaria. La nuova generazione di strumenti per internet: blog e wiki Che cosa sono? I due strumenti, seppur con molte differenze, sono sistemi di content management (CMS), ossia piattaforme che consentono la pubblicazione e l organizzazione di contenuti per il Web. Per pubblicare pagine online non richiedono la conoscenze tecniche. I vantaggi che offrono: non esigono alcuna conoscenza tecnica; sono facili da usare; permettono la pubblicazione di pagine molto velocemente; sono gratuiti; possono essere implementati su Internet con rapidità e semplicità. 116

Scheda di Benchmark per intranet

Scheda di Benchmark per intranet Scheda di Benchmark per intranet 1. L organizzazione e la intranet 2. Contenuti 3. Design e architettura 4. Funzionalità 5. Nascita e processo di sviluppo 6. Gestione della redazione e processo di publishing

Dettagli

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa!

Vision. highlights. la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda. Un portale che fa! la soddisfazione di ampliare i confini dell azienda Un portale che fa! Il portale aziendale è un luogo di lavoro. Gemino è un Portal Application ricco di contenuti applicativi pronti all uso! highlights

Dettagli

La Community MiBAC è un applicazione web che sostituirà l attuale rete intranet del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

La Community MiBAC è un applicazione web che sostituirà l attuale rete intranet del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. La Community MiBAC è un applicazione web che sostituirà l attuale rete intranet del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. 17-20 Maggio 2010 FORUM PA 2 ORIENTATI AL PERSONALE DEL MINISTERO AUMENTARE

Dettagli

Corso di Alta Formazione Comunicazione per l innovazione della Pubblica Amministrazione

Corso di Alta Formazione Comunicazione per l innovazione della Pubblica Amministrazione Corso di Alta Formazione Comunicazione per l innovazione della Pubblica Amministrazione I contenuti La comunicazione organizzativa leva del cambiamento (I sessione) - L articolazione delle strutture nelle

Dettagli

La piattaforma etwinning: modalità d uso, potenzialità e limiti

La piattaforma etwinning: modalità d uso, potenzialità e limiti La piattaforma etwinning: modalità d uso, potenzialità e limiti Franco Di Cataldo La piattaforma etwinning costituisce un riferimento importante per la valorizzazione ed il potenziamento di progetti europei

Dettagli

Nuovi servizi video e webseminar. Prodotti ICT Elettronica Automazione-Broadcasting

Nuovi servizi video e webseminar. Prodotti ICT Elettronica Automazione-Broadcasting Nuovi servizi video e webseminar Prodotti ICT Elettronica Automazione-Broadcasting I NUOVI FORMAT EDITORIALI Web Advertising Creative Direct e-mail marketing Podcast Content e New Format R&D e-learning

Dettagli

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534

www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA applicazioni WEB Gestore di Portali

Dettagli

Social Learning E.T.I.CA. PUBBLICA NEL SUD

Social Learning E.T.I.CA. PUBBLICA NEL SUD Social Learning E.T.I.CA. PUBBLICA NEL SUD Indice: 1 Social Learning 2 Social Learning per E.T.I.CA. 3 RiusaLO 4 Percorsi integrati 5 Community 6 Best, la Banca dati delle Esperienze Trasferibili 7 Social

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

Temi avanzati SEMINARIO

Temi avanzati SEMINARIO Temi avanzati SEMINARIO WEB 2.0: Tecnologie ed opportunità per business Prof. Folgieri, Università dell Insubria aa 2009/2010 WEB 2.0 Un esempio di applicazione: trasformazione di un portale da web 1.0

Dettagli

Indice. 01. Presentazione generale. 02. Team. 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community

Indice. 01. Presentazione generale. 02. Team. 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community Indice 01. Presentazione generale 02. Team 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community 04. E-learning 1. Learning Object 2. Piattaforme LMS 3. Business

Dettagli

Collaborazione: gli entusiasti ed i ritardatari

Collaborazione: gli entusiasti ed i ritardatari Collaborazione: gli entusiasti ed i ritardatari Obiettivi di apprendimento Sono sempre di più le aziende interessate ad approfondire la conoscenza degli strumenti di collaborazione per migliorare la propria

Dettagli

Le nostre piattaforme sono realizzate con lo stesso criterio dei mattoncini LEGO. E possibile assemblare numerosi moduli, ognuno con differenti

Le nostre piattaforme sono realizzate con lo stesso criterio dei mattoncini LEGO. E possibile assemblare numerosi moduli, ognuno con differenti Speakage è una Plat-Agency (Platforms Agency) che sviluppa piattaforme web modulari a supporto della Comunicazione e del Marketing digitale avanzato. Realizza prodotti su misura e fornisce consulenza strategica

Dettagli

Web. Hosting. Application

Web. Hosting. Application amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB APPLICATION WEB DESIGN WEB MARKETING HOSTING GRAFICA Web. Hosting. Application EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 99 da professionisti specializzati

Dettagli

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di

La tutela della privacy nei social network. I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di La tutela della privacy nei social network di Stefano Santini I social network come Facebook, Twitter, My Space raggiungono oggi un livello di diffusione e di accesso pressoché illimitato, permettendo

Dettagli

Milano, 24 gennaio 2014. Il portale AmIS, modalità di utilizzo e possibili evoluzioni

Milano, 24 gennaio 2014. Il portale AmIS, modalità di utilizzo e possibili evoluzioni Milano, 24 gennaio 2014 Il portale AmIS, modalità di utilizzo e possibili evoluzioni Contenuti Archidata Gli strumenti L organizzazione dei contenuti La modalità di utilizzo Quick tour Gli sviluppi futuri

Dettagli

Marco Camisani Calzolari (Impresa 4.0)

Marco Camisani Calzolari (Impresa 4.0) AREE d INTERVENTO Un'ampia visione del marketing delle relazioni, trasforma le tecnologie digitali in una potente leva di innovazione del modello di business Il marketing relazionale, in contrapposizione

Dettagli

WEB WRITING. 17 Aprile / 18 Aprile 2013 Z2104 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION

WEB WRITING. 17 Aprile / 18 Aprile 2013 Z2104 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION WEB

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti Studium.UniCT Tutorial Studenti v. 6 06/03/2014 Pagina 1 Sommario 1. COS È STUDIUM.UniCT... 3 2. COME ACCEDERE A STUDIUM.UniCT... 3 3. COME PERSONALIZZARE IL PROFILO...

Dettagli

Guida all uso di Innovatori PA

Guida all uso di Innovatori PA Guida all uso di Innovatori PA Innovatori PA La rete per l innovazione nella Pubblica Amministrazione Italiana Sommario Sommario... 2 Cos è una comunità di pratica... 3 Creazione della comunità... 3 Gestione

Dettagli

Il web 2.0 - Definizione

Il web 2.0 - Definizione Web 2.0 e promozione della salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Il web 2.0 - Definizione - E quella parte

Dettagli

LA PIATTAFORMA COMOL L E-LEARNING CENTER PER LE AZIENDE

LA PIATTAFORMA COMOL L E-LEARNING CENTER PER LE AZIENDE LA PIATTAFORMA COMOL L E-LEARNING CENTER PER LE AZIENDE Edutech Vi Offre Un Ambiente Dedicato Per La Formazione A Distanza Cosa vi offre EduTech EduTech, grazie alla collaborazione con il Dipartimento

Dettagli

Catalogo formativo 2013. INGENIA Group. Manuale commerciale. Manuale commerciale 1C - AM/CA 10/2013. Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup.

Catalogo formativo 2013. INGENIA Group. Manuale commerciale. Manuale commerciale 1C - AM/CA 10/2013. Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup. Catalogo formativo 2013 INGENIA Group Manuale commerciale Manuale commerciale 1C - AM/CA 10/2013 Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup.it MARKETING & INNOVAZIONE Percorso formativo e-mail MARKETING

Dettagli

La piattaforma Moodle dell' ISFOL

La piattaforma Moodle dell' ISFOL La piattaforma Moodle dell' ISFOL Un CMS per la condivisione della conoscenza nei Gruppi di Lavoro e di Ricerca dell'istituto Franco Cesari - ISFOL Gruppi di Lavoro e di Ricerca come Comunità di Pratica

Dettagli

Strumenti E learning. Presentazione tecnica

Strumenti E learning. Presentazione tecnica Strumenti E learning Presentazione tecnica Luglio 2008 Grazie all esperienza del proprio management e alla propria struttura tecnologica, InterAteneo è riuscito a creare un sistema di integrazione, tra

Dettagli

Focus. Prima dell avvento del web: marketing dell interruzione

Focus. Prima dell avvento del web: marketing dell interruzione Da dove si comincia? Come orientarsi nella grande quantità di risorse, distinguere le informazioni rilevanti da quelle non rilevanti, quelle aggiornate da quelle scadute, verificarne l attendibilità. Avere

Dettagli

Catalogo formativo Anno 2012-2013

Catalogo formativo Anno 2012-2013 Catalogo formativo Anno 2012-2013 www.kaleidoscomunicazione.it marketing & innovazione >> Email Marketing >> L email è ad oggi lo strumento di comunicazione più diffuso tra azienda e cliente e dunque anche

Dettagli

Gestire il ciclo di vita dei documenti: realizzare una gestione documentale in accordo con le norme ISO 9001

Gestire il ciclo di vita dei documenti: realizzare una gestione documentale in accordo con le norme ISO 9001 Gestire il ciclo di vita dei documenti: realizzare una gestione documentale in accordo con le norme ISO 9001 INTRODUZIONE Gran parte del patrimonio informativo di una organizzazione risiede in insiemi

Dettagli

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax @jobiz.com - www.jobiz.com uno strumento dinamico per fare e-business che cos'è e.cube ECMS le quattro aree configurazione

Dettagli

Comunicare la scuola sul web

Comunicare la scuola sul web AIART UCIIM 18 marzo 2009 comunicare rendere partecipi, entrare in relazione con gli altri scuola come istituzione, luogo di lavoro, attività di insegnamento, educazione e trasmissione dell insegnamento

Dettagli

Minisiti: la promozione editoriale on line. Minisiti: il mini Web per le grandi Opere.

Minisiti: la promozione editoriale on line. Minisiti: il mini Web per le grandi Opere. Minisiti 1 Minisiti: la promozione editoriale on line. dudat presenta Minisiti, il sistema prodotto/servizio finalizzato alla promozione editoriale on line, già premiato dal fulminante successo del progetto

Dettagli

Cosa è Babita. Un agenzia creativa e di sviluppo web. BabitaMedia è un agenzia che sviluppa applicazioni web customatizzate per il marketing Online.

Cosa è Babita. Un agenzia creativa e di sviluppo web. BabitaMedia è un agenzia che sviluppa applicazioni web customatizzate per il marketing Online. Cosa è Babita Un agenzia creativa e di sviluppo web BabitaMedia è un agenzia che sviluppa applicazioni web customatizzate per il marketing Online. Realizziamo strumenti che consentono l interazione degli

Dettagli

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING

IRTUALW. Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere PORTAL FORNITORI CLIENTI PROTOCOLLAZIONE KNOWLEDGE BASE CLASSIFICAZIONE VERSIONING I N F I N I T Y Z U C C H E T T I Infinity Portal Infinite possibilità di farti raggiungere MARKETING SALES SUPPORT CMS KNOWLEDGE BASE E COMMERCE B2B E COMMERCE B2C AD HOC INFINITY ACQUISIZIONE PROTOCOLLAZIONE

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA

MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA MANUALE DI UTILIZZO: INTRANET PROVINCIA DI POTENZA Fornitore: Publisys Prodotto: Intranet Provincia di Potenza http://www.provincia.potenza.it/intranet Indice 1. Introduzione... 3 2. I servizi dell Intranet...

Dettagli

Progetto TIC Territori in comunicazione Applicazioni web

Progetto TIC Territori in comunicazione Applicazioni web Progetto TIC Territori in comunicazione Applicazioni web Caratteristiche generali: 1. Basato su piattaforma WordPress 2. Possibilità di gestire il sito da qualsiasi postazione (il software richiesto solo

Dettagli

Formazione in didattica L2 a migranti

Formazione in didattica L2 a migranti Formazione in didattica L2 a migranti Piattaforma e-learning nell ambito dell accordo di programma tra la Provincia di Cremona, i Comuni di Cremona, Crema e Casalmaggiore e l Ufficio Scolastico Territoriale

Dettagli

Perché una technology agency.

Perché una technology agency. Perché una technology agency. Creatività Strategia UX design Seo WEB PROJECT Partner layer CMS abstract Un progetto web moderno è composto da elementi diversi come creatività, strategia e business che

Dettagli

All INTERNO DELLA RETE DEL VALORE DI INTERNET E POSSIBILE INDIVIDUARE 2 GRUPPI PRINCIPALI UTILIZZATORI FINALI ABILITATORI

All INTERNO DELLA RETE DEL VALORE DI INTERNET E POSSIBILE INDIVIDUARE 2 GRUPPI PRINCIPALI UTILIZZATORI FINALI ABILITATORI 1 Lo scenario: i soggetti che operano su Internet All INTERNO DELLA RETE DEL VALORE DI INTERNET E POSSIBILE INDIVIDUARE 2 GRUPPI PRINCIPALI UTILIZZATORI FINALI E-market player Digitalizzatori di processi

Dettagli

Gestionale web. Completa autonomia del tuo sito. Un perfetto mix di tecnologia & creatività. Design la nostra passione

Gestionale web. Completa autonomia del tuo sito. Un perfetto mix di tecnologia & creatività. Design la nostra passione Agenzia creativa di design & comunicazione Gestionale web Completa autonomia del tuo sito Un perfetto mix di tecnologia & creatività Design la nostra passione Vivete l esperienza SITE con noi! A partire

Dettagli

2014 / 2015 Marketing sales & communication WEB WRITING Z2104. Edizione autunnale 2014

2014 / 2015 Marketing sales & communication WEB WRITING Z2104. Edizione autunnale 2014 WEB WRITING 2014 / 2015 Marketing sales & communication Z2104 Edizione autunnale 2014 5 NOVEMBRE 6 NOVEMBRE 2014 REFERENTE SCIENTIFICO Mauro Miccio, docente incaricato di Sociologia della Comunicazione

Dettagli

IL MANAGER 2.0 LA NUOVA CASSETTA DEGLI ATTREZZI BASATA SUGLI STRUMENTI GRATUITI DEL WEB 2.0 A DISPOSIZIONE DEL MANAGER MODERNO. 28 Maggio 2014 Z2111

IL MANAGER 2.0 LA NUOVA CASSETTA DEGLI ATTREZZI BASATA SUGLI STRUMENTI GRATUITI DEL WEB 2.0 A DISPOSIZIONE DEL MANAGER MODERNO. 28 Maggio 2014 Z2111 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION IL

Dettagli

Informatica Corso AVANZATO

Informatica Corso AVANZATO Informatica Corso AVANZATO Browser e Navigazione Internet Dott. Paolo PAVAN Il Browser: Internet Explorer E il browser leader di mercato con quote intorno al 70% E dotato di funzionalità complesse per

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI GUIDA AL SITO ANIN MANUALE DI ISTRUZIONI Prima Sezione COME MUOVERSI NELL AREA PUBBLICA DELL ANIN Seconda Sezione COME MUOVERSI NELL AREA RISERVATA DELL ANIN http://www.anin.it Prima Sezione 1) FORMAZIONE

Dettagli

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve?

Prodotti. Introduzione. CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Introduzione CMS: Content Management System: che cos'è, a cosa serve? Per riassumerne in poche righe la funzione dei CMS è sufficiente rifarsi alla traduzione letterale della definizione inglese: gestione

Dettagli

ABEL (AccessiBle E-Learning)

ABEL (AccessiBle E-Learning) ABEL (AccessiBle E-Learning) Target: non vedenti e ipovedenti Metodologia: Apprendimento tramite materiali online Keywords: Vantaggi e svantaggi dell online learning per non vedenti e ipovedenti Accessibilità

Dettagli

Formazione sistema editoriale CMS

Formazione sistema editoriale CMS Ufficio Società dell'informazione Nome del Progetto Acronimo del Progetto Formazione sistema editoriale CMS Documento Data di stesura Maggio 2010 Versione 1.2 Sommario 1 Scopo... 3 2 Campo di applicazione...

Dettagli

Guida Ariel Studenti

Guida Ariel Studenti TECNOLOGIE E LA DIDATTICA UNIVERSITARIA MULTIMEDIALE E A DISTANZA Guida Ariel Studenti La logica della piattaforma e i suoi strumenti 9 agosto 2012 CTU -CENTRO DI SERVIZIO PER LE Struttura ad albero Ogni

Dettagli

BRAND ED EVENTI. Tra queste in particolare

BRAND ED EVENTI. Tra queste in particolare 1 CHI SIAMO comevoi, nata nel 2011, è un'agenzia di comunicazione composta da un gruppo di soci che vantano esperienza decennale nel campo dell editoria e della comunicazione. MISSION La nostra missione

Dettagli

Che cos è il Web 2.0. Agriturismo e Web 2.0. Una definizione del Web 2.0. Il Web come piattaforma. Il Web come piattaforma

Che cos è il Web 2.0. Agriturismo e Web 2.0. Una definizione del Web 2.0. Il Web come piattaforma. Il Web come piattaforma Agriturismo e Web 2.0 Che cos è il Web 2.0 Giovanna Cosenza www.giovannacosenza.it giovanna.cosenza@unibo.it 1 L espressione Web 2.0 apparve per la prima volta nel giugno 2004 come titolo di una conferenza

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

3. I Virtual Learning Environment ovvero: le piattaforme

3. I Virtual Learning Environment ovvero: le piattaforme 3.1 3. I Virtual Learning Environment ovvero: le piattaforme 3.2 VLE: un Un ambiente VLE è un integrato ambiente integrato L idea di ambiente include la nozione di integrazione di funzioni e contenuti

Dettagli

Comunicazione e Nuovi Media. Selene Biffi

Comunicazione e Nuovi Media. Selene Biffi Comunicazione e Nuovi Media Selene Biffi Youth Action for Change 2005 Utilizzo ICTs nello svolgimento giornaliero delle attività Corsi e altre attività formative Programmi usufruiti in 120 Paesi Le basi

Dettagli

PROGETTO EDITORIALE INSIDE MARKETING - Pull information

PROGETTO EDITORIALE INSIDE MARKETING - Pull information PROGETTO EDITORIALE INSIDE MARKETING - Pull information Inside Marketing rappresenta il passo in avanti necessario per lavorare in un ambiente sempre più multitasking e sempre più ricco di stimoli. Il

Dettagli

STUDIO. LodeTTI. Strumenti, tecnologie e metodi per l'immagine, la comunicazione, il marketing e la pubblicita.

STUDIO. LodeTTI. Strumenti, tecnologie e metodi per l'immagine, la comunicazione, il marketing e la pubblicita. STUDIO LodeTTI Strumenti, tecnologie e metodi per l'immagine, la comunicazione, il marketing e la pubblicita. INTERNET GRAFICA MARKETING CONSULENZA FOTOGRAFIA VIDEO STAMPA SOLUZIONI INTEGRATIVE PER UNA

Dettagli

1. PROFILO DELLA SOCIETÀ

1. PROFILO DELLA SOCIETÀ TRANDORA ITALIA S.R.L. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ è stata fondata nel 1986 e opera nel campo Sales promotion e field marketing, offrendo ideazione, realizzazione e gestione di campagne promozionali e di

Dettagli

Teoria della Long Tail

Teoria della Long Tail Il web Definizioni 2/8 Web = un mezzo/strumento per comunicare, informare, raccontare, socializzare, condividere, promuovere, insegnare, apprendere, acquistare, vendere, lavorare, fare business, marketing,

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 62

G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 62 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 62 La Posta Elettronica In questi capitoli vedremo come utilizzare uno dei più importanti servizi offerti in Internet, il servizio che, insieme alla navigazione nel

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Premessa: La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello

Dettagli

PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Area Lotus

PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Area Lotus Pag. 1 di 9 PRESENTAZIONE Taurus Informatica S.r.l. Sommario...2 IL MONDO LOTUS...2 LA NOSTRA ESPERIENZA...4 Formazione...4 Sviluppo e Sistemi...4 LA NOSTRA PROPOSTA...8 Area formazione...8 Area sviluppo...8

Dettagli

Quali i rapporti futuri tra libri, scrittura, editori e giornalisti? Come cambiano queste figure? Una tavola rotonda, a Milano, per discuterne meglio.

Quali i rapporti futuri tra libri, scrittura, editori e giornalisti? Come cambiano queste figure? Una tavola rotonda, a Milano, per discuterne meglio. Quali i rapporti futuri tra libri, scrittura, editori e giornalisti? Come cambiano queste figure? Una tavola rotonda, a Milano, per discuterne meglio. Il Master in Professione Editoria cartacea e digitale

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette. Anno 2011/2012 Syllabus 5.0

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette. Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7 Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Con RSS (Really Simple Syndacation) si intende un protocollo per la pubblicazione di

Dettagli

Alessandro Prunesti. Enterprise 2.0. Modelli organizzativi e gestione dei social media per l innovazione in azienda. FrancoAngeli MANAGEMENT

Alessandro Prunesti. Enterprise 2.0. Modelli organizzativi e gestione dei social media per l innovazione in azienda. FrancoAngeli MANAGEMENT Alessandro Prunesti Enterprise 2.0 Modelli organizzativi e gestione dei social media per l innovazione in azienda MANAGEMENT FrancoAngeli I lettori che desiderano informarsi sui libri e le riviste da

Dettagli

Knowledge Management

Knowledge Management [ ] IL K-BLOG Cosa è il KM Il Knowledge Management (Gestione della Conoscenza) indica la creazione, la raccolta e la classificazione delle informazioni, provenienti da varie fonti, che vengono distribuite

Dettagli

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro

Applicazioni delle reti. Dalla posta elettronica al telelavoro Applicazioni delle reti Dalla posta elettronica al telelavoro Servizi su Internet La presenza di una infrastruttura tecnologica che permette la comunicazione tra computer a distanze geografiche, ha fatto

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

MASTER PROFESSIONAL IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

MASTER PROFESSIONAL IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE THEDARKROOM FIRENZE Scuola di fotografia, arti multimediali e comunicazione visiva, Firenze MASTER PROFESSIONAL IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE 240 ore totali, cioè 5 mesi, 48 ore di lezione al mese Ultimo

Dettagli

Syllabus versione 1.0 NUOVA ECDL MODULO 1-1. Computer Essentials (concetti di base del computer)sez.5 CONCETTO DI RETE. Perchè utilizzare una rete???

Syllabus versione 1.0 NUOVA ECDL MODULO 1-1. Computer Essentials (concetti di base del computer)sez.5 CONCETTO DI RETE. Perchè utilizzare una rete??? Syllabus versione 1.0 NUOVA ECDL MODULO 1-1 Computer Essentials (concetti di base del computer)sez.5 Proff. Luca Basteris-Cristina Daperno Sezioni del Syllabus: 1.Computer e dispositivi 2.Desktop, icone

Dettagli

La piattaforma e-learning dello IAL

La piattaforma e-learning dello IAL La piattaforma e-learning dello IAL Lo IAL - Innovazione Apprendimento Lavoro della Campania è da sempre attento alle richieste formative e di aggiornamento che arrivano dai giovani e dal mercato del lavoro.

Dettagli

L Innovazione possibile

L Innovazione possibile Università degli Studi di Teramo L Innovazione possibile L e-learning dal basso per il change management del settore pubblico BARBARA COCCAGNA E-learning dal basso Come è possibile salvaguardare la qualità

Dettagli

MASS MEDIA IN ITALIA: ISTRUZIONI PER L USO

MASS MEDIA IN ITALIA: ISTRUZIONI PER L USO CULTURA ITALIANA CONTEMPORANEA MODULO 4. MASS MEDIA IN ITALIA: ISTRUZIONI PER L USO Arianna Alessandro ariannaalessandro@um.es BLOCCO 1. I mezzi di comunicazione nell Italia contemporanea: panoramica attuale

Dettagli

Glossario 117. Glossario

Glossario 117. Glossario Glossario 117 Glossario Account È lo spazio concesso su un sito a un utente, per accedere ad alcune funzioni. Al momento della registrazione occorre fornire un username e una password, che diventeranno

Dettagli

Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione. Modulo 5: COLLABORARE E APPRENDERE IN RETE

Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione. Modulo 5: COLLABORARE E APPRENDERE IN RETE Istituto Comprensivo "Anna Frank 20099 Sesto San Giovanni (MI) Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione 5.3. Didattica in rete Modulo 5: COLLABORARE

Dettagli

Il consulente per l accesso al web e ai social network A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it www.facebook.com/zarabaraclaudia Giugno

Il consulente per l accesso al web e ai social network A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it www.facebook.com/zarabaraclaudia Giugno Il consulente per l accesso al web e ai social network A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it www.facebook.com/zarabaraclaudia Giugno 2014 Connessione Internet in Italia I dati (Censis) gli

Dettagli

DIGITAL COMMUNICATION RICERCHE DI MERCATO WEB PLATFORM GIFTING & GADGETING

DIGITAL COMMUNICATION RICERCHE DI MERCATO WEB PLATFORM GIFTING & GADGETING DIGITAL COMMUNICATION RICERCHE DI MERCATO WEB PLATFORM GIFTING & GADGETING II IV VI VIII Indolceattesa Marketing Solutions è una struttura specializzata nella realizzazione di servizi di marketing per

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Il nostro scopo è avere cura dei particolari e valorizzare l immagine dei nostri clienti.

Il nostro scopo è avere cura dei particolari e valorizzare l immagine dei nostri clienti. Il nostro scopo è avere cura dei particolari e valorizzare l immagine dei nostri clienti. INDICE Garantiamo un supporto CHIAVI IN MANO, obiettivi misurabili e concreti. Mission Corporate / Brand Identity

Dettagli

Online Collaboration. Google e GoogleDrive

Online Collaboration. Google e GoogleDrive Online Collaboration Google e GoogleDrive Questa guida rapida permette di comprendere i principali concetti e competenze relativi all impostazione e all uso degli strumenti di collaborazione online. Il

Dettagli

Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation. Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili

Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation. Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili Ministerial NEtwoRk for Valorising Activities in digitisation Museo & Web CMS Una piattaforma open source per la gestione di siti web accessibili Il passo successivo: Museo & Web CMS Piattaforma opensource

Dettagli

GESTIRE I SOCIAL MEDIA

GESTIRE I SOCIAL MEDIA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION GESTIRE

Dettagli

L informal learning di Jay Cross

L informal learning di Jay Cross L informal learning di Jay Cross tratto ed adattato da Apprendimento informale e formazione aziendale: perché usare questo sistema di apprendimento? di Jay Cross e Robin Good (link) Premessa di formazione-esperienziale.it

Dettagli

Raven. Una piattaforma. 3 modi per Comunicare: SMS, Email, Voce.

Raven. Una piattaforma. 3 modi per Comunicare: SMS, Email, Voce. Raven. Una piattaforma. 3 modi per Comunicare: SMS, Email, Voce. Web: www.airtelco.com Email: info@airtelco.com Telefono: (+39) 0532.191.2003 - Fax: (+39) 0532.54481 L'intera piattaforma di AirTelco è

Dettagli

La formazione cresce con te. Trio è il sistema di web learning della Regione Toscana

La formazione cresce con te. Trio è il sistema di web learning della Regione Toscana La formazione cresce con te Trio è il sistema di web learning della Regione Toscana 01 TRIO, web learning a portata di click TRIO è la risposta alle crescenti esigenze di formazione, una risorsa a disposizione

Dettagli

Acquisti online nel business travel: il survey di Procurement Channel

Acquisti online nel business travel: il survey di Procurement Channel Acquisti online nel business travel: il survey di Procurement Channel Sebastiano Missineo AD Procurement Channel e AD Strateghia Online e Travel Management Company: competitor o alleati? Carlson Wagonlit

Dettagli

Comunicazione e Mass media

Comunicazione e Mass media Comunicazione e Mass media I mass-media La stampa Il cinema La radio La televisione Il telefono Il computer Le reti internet Comunicazione di massa Comprendono le istituzioni e le tecniche grazie alle

Dettagli

Cos è l e-collaboration e perché ancora non l abbiamo capito?

Cos è l e-collaboration e perché ancora non l abbiamo capito? Capitolo 1 Cos è l e-collaboration e perché ancora non l abbiamo capito? 1.1 L e-collaboration tra stile e mestiere e-collaboration è in primo luogo uno stile e-collaboration è lo stile di chi sfrutta

Dettagli

OneNote consente di prendere appunti al lavoro, a casa o a scuola

OneNote consente di prendere appunti al lavoro, a casa o a scuola OneNote consente di prendere appunti al lavoro, a casa o a scuola Caratteristiche esclusive delle pagine di OneNote È possibile digitare il testo in qualsiasi punto della pagina, ad esempio in questo punto:

Dettagli

2010 Antonio Musarra s Blog. Sessione introduttiva sui CMS (versione 1.0 16/03/2010)

2010 Antonio Musarra s Blog. Sessione introduttiva sui CMS (versione 1.0 16/03/2010) 2010 Antonio Musarra s Blog 1 Sessione introduttiva sui CMS (versione 1.0 16/03/2010) CMS Content Management System 2 Un Content Management System, in acronimo CMS, letteralmente "sistema di gestione dei

Dettagli

20 nuovi corsi. Corsi di. Informatica. Offerta formativa 2015-2016 per imparare e restare aggiornati. in collaborazione con www.digitalismi.

20 nuovi corsi. Corsi di. Informatica. Offerta formativa 2015-2016 per imparare e restare aggiornati. in collaborazione con www.digitalismi. 20 nuovi corsi Corsi di Informatica Offerta formativa 2015-2016 per imparare e restare aggiornati in collaborazione con www.digitalismi.it ABC, grafica e business tools La nostra offerta formativa, sempre

Dettagli

Evoluzione di Internet, licenze e diritti Software

Evoluzione di Internet, licenze e diritti Software Evoluzione di Internet, licenze e diritti Software A cura di Marziana Monfardini Licenze e diritti software La tutela del software Copyright e diritto d autore Legge 633/41 Articolo 2 Sono protetti i programmi

Dettagli

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1.

Ingegneria del Software Interattivo. - I siti web - Un breve glossario. Un breve glossario (cont.) Parte sesta: I siti web. 1. Parte sesta: I siti web Ingegneria del Software Interattivo - I siti web - Docente: Daniela Fogli 1. I siti web Nel Contesto Riferimenti: Brajnik, Umano G., Toppano, E. Creare siti web multimediali, Pearson,

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

GESTIRE IL SUPPORTO INFORMATIVO E LE NUOVE TECNOLOGIE DI STUDIO

GESTIRE IL SUPPORTO INFORMATIVO E LE NUOVE TECNOLOGIE DI STUDIO Titolo dell'area di formazione: GESTIRE IL SUPPORTO INFORMATIVO E LE NUOVE TECNOLOGIE DI STUDIO (3 Moduli formativi della durata di 8 Ore cadauno. Percorso formativo completo pari a 24 Ore per l organizzazione

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO

Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO Presentazione Nunziata Francesco 3^ A MERCURIO INTRODUZIONE Con l invenzione della stampa e il suo progressivo miglioramento la cultura e il sapere hanno potuto circolare più facilmente. Ma la storia,

Dettagli

Basic Standard Suite WEB. Contatto. fidelizzare

Basic Standard Suite WEB. Contatto. fidelizzare Basic Standard Suite WEB organizzare collaborazione Memorizzare Comunicare CONDIVISIONE QuALSIASI Contatto fidelizzare Dovunque Gestione ricerca Attività File è la soluzione software di nuova concezione

Dettagli