Manuale Utente. Gestione protocollo in uscita. 1 01/12/2014 Vincenzo Pellegrino 2 18/12/2014 Vincenzo Pellegrino

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Utente. Gestione protocollo in uscita. 1 01/12/2014 Vincenzo Pellegrino 2 18/12/2014 Vincenzo Pellegrino"

Transcript

1 Manuale Utente Gestione protocollo in uscita Rev. Data Descrizione Modifiche Emissione 1 01/12/2014 Vincenzo Pellegrino 2 18/12/2014 Vincenzo Pellegrino Pag. 1

2 1.0 Manuale utente 1.1 Descrizione generale La funzione di protocollo in partenza consente di registrare a sistema un documento e i suoi allegati il cui destinatario sia un soggetto esterno all area organizzativa omogenea (AOO). Il procedimento è realizzato mediante una sequenza guidata che assiste l'operatore in tutte le fasi necessarie al completamento della registrazione di protocollo e invio del documento digitale. Dopo aver effettuato la protocollazione del documento e acquisito sul sistema documentale le immagini dei documenti oggetto della spedizione, non è più possibile modificare tale registrazione. E consentito in caso di trasmissione di documenti digitali non andati a buon fine (es. notifica di un errore) cambiare il canale di trasmissione ( es. da Pec a o Fax) oppure cambiare l indirizzo (di Pec, ) del destinatario. Insieme alla funzione specifica di protocollo in partenza, sono state realizzate altre due funzioni: Rispedizione documento nel caso sia necessario recuperare una spedizione non andata a buon fine. Controllo Spedizioni è una nuova funzione che elenca tutte le spedizioni e lo stato del processo di spedizione. Pag. 2

3 1.2 Accesso alla funzione Per accedere al servizio si deve cliccare sulla voce Protocollo in partenza che si trova sul menu NNSI. Nel caso che non sia visibile l icona presente nel menu è necessario farsi abilitare alla funzione contattando il servizio di help desk. Il simbolo indicato in figura consente ritornare al menu principale. Figura 1.1 La home page proposta sono visibili, nella parte alta, dei menu a tendina, contraddistinti da colori diversi, mentre al centro saranno poste delle icone (pulsanti di scelta rapida) per accedere velocemente alle funzioni utilizzate più di frequente. Selezionare la voce Protocollo (in partenza) o, in alternativa, la voce corrispondente sul menu a tendina. Pag. 3

4 1.3 Funzione di protocollo in partenza La funzione propone tre sezioni: Dati minimi In questa sezione vengono richiesti i dati minimi di protocollo e, nel caso sia di area Legale, viene richiesto il numero e l anno dell'affare legale in cui sarà integrato il documento protocollato Destinatari Sono disponibili due sotto sezioni: la prima consente la scelta dei singoli destinatari, la seconda contiene la lista dei destinatari selezionati. Documenti La sezione consente di aggiungere documenti digitali alla spedizione. Figura 1.2 La funzione consente di protocollare un documento in uscita senza necessariamente acquisire allegati digitali (protocollo di un documento cartaceo con stampa di una etichetta da applicare). Le sezioni obbligatorie sono quindi Protocollo minimo e Destinatari. La figura sopra riporta una miniatura della finestra di protocollo ed evidenzia con i caratteri (*) campi che sono considerati obbligatori. L icona nel vari pannelli ricorda l esecuzione di ricercase l utente ha esigenza di eseguire più protocollazioni successive di documenti simili può barrare il check Ricorda. Pag. 4

5 1.4 Dati minimi di protocollo - (prima sezione) I dati riportati in questa maschera hanno il vincolo che una volta acquisiti a sistema non sono più modificabili, come prevede il DPR 445/2000 sul protocollo informatico. Tipo documento la selezione della scelta è tra un documento che afferisce all area legale o riguardante l area amministrativa. Area di competenza posizionandosi con il mouse e cliccando sulla freccetta dell apposito campo, si aprirà un menù a tendina che riporta i diversi servizi presenti in Avvocatura, tra i quali è possibile selezionare quello da associare al documento che si sta trattando. Risposta si distinguono due casi: Risposta a nota e Seguito nota Nel primo caso è necessario indicare il numero di protocollo del documento protocollato in arrivo, nel secondo caso in partenza. La funzione compila i campi con le informazioni recuperate (numero e anno affare legale, oggetto, parti avvocato) dalla registrazione di protocollo ingresso o uscita. Pag. 5

6 Figura 1.3 Oggetto il campo viene preimpostato nel caso si selezioni risposta a nota o segue nota e nel caso sia attivata la funzione ricorda Firmatario viene acquisito il nome del firmatario del documento. Affare legale I campi sono visibili solo nel caso il Tipo documento è di natura legale. Per poter ricercare un affare legale non è necessario definire il distretto di appartenenza. Questo dato è ricavato automaticamente dal sistema al momento dell'autenticazione dell'utente. L'anno di riferimento dell'affare legale. L'intervallo di valori ammessi va dal 1975 all'anno corrente. Il numero dell'affare legale. L'intervallo di valori ammessi va da 1 a Dopo aver inserito questi dati, cliccare sul pulsante per avviare la ricerca. Figura 1.4 Pag. 6

7 1.5 Destinatari - (seconda sezione) La definizione dei destinatari consente di creare l'elenco delle amministrazioni destinatarie della spedizione. Figura 1.5 L'elenco dei destinatari può essere composto attingendo da cinque unità diverse: Selezione di una o più delle amministrazioni comprese in un affare legale; Selezione di una amministrazione inclusa in un precedente protocollo; Recupero di un'amministrazione dalla rubrica generale. La ricerca per parola chiave può ricercare anche una stringa composta da una amministrazione e una località (es. Appello Perugia) Selezione di un gruppo di amministrazioni in precedenza raggruppate in un unica lista. Per creare una nuova lista è necessario scrivere all Help Desk indicando il nome della lista è gli indirizzi individuati ; Digitazione manuale di un destinatario e del tipo di spedizione; Pag. 7

8 La sezione una volta visualizzata viene proposta per default la selezione Da Rubrica Sono disponibili due tipi di visualizzazione dei risultati per una ricerca di una amministrazione: visualizzazione sintetica dove viene mostrata la descrizione completa dell'amministrazione visualizzazione estesa dove viene mostrata la descrizione completa dell'amministrazione, l'indirizzo e indirizzo di Pec vedi figura 1.6 è possibile ritornare alla visualizzazione sintetica cliccando sul link; Figura 1.6 Pag. 8

9 La selezione di una amministrazione avviene cliccando sul pulsante aggiungi, il sistema aggiungerà, se non già presente, questa amministrazione nell'elenco dei destinatari della lista sottostante. Figura 1.7 La funzione determina automaticamente il tipo d invio, privilegiando il canale Pec, nel caso ci si voglia avvalere di un canale diverso è possibile selezionarlo dalla lista tipo invio, facendo attenzione l indirizzo di trasmissione sia definito. In caso di non selezione per default il tipo invio viene impostato a mano. Pag. 9

10 Nel caso che alcuni informazioni non siano presenti o errate è possibile modificarle accedendo alla modalità di modifica, cliccando sull'icona. Ricordarsi di verificare il tipo invio e comunque alla fine delle variazioni per completare l operazione di modifica è necessario cliccare sul pulsante Aggiungi. Figura 1.8 Pag. 10

11 1.5 Acquisizione allegati - (terza sezione) La sezione consente di individuare i file da spedire in formato digitale, si distinguono tre sotto sezioni: viene proposto un pulsante sfoglia per allegare file presenti sul proprio PC o da una risorsa condivisa. sono proposti dei campi (anno/numero/verso del protocollo) per individuare il documento nel sistema documentale dell Avvocatura, una volta identificato è possibile fare upload del file, cliccando in corrispondenza del file da allegare. è possibile selezionare da una lista di modelli richiesta rapporto o un modello lettera per allegare alla spedizione il modello selezionato è necessario cliccare sul pulsante Genera documento Figura 1.9 Pag. 11

12 Caricamento di un file sul sistema Si clicchi sul bottone Browse per scegliere il file dal disco fisso del PC da cui si esegue l'operazione: verrà aperto il pannello per la navigazione e la selezione del file riportato in figura: Si navighi all'interno del sistema operativo alla ricerca della directory che contiene il file e del file stesso e lo si selezioni. Alla chiusura della maschera la finestra principale mostrerà il seguente contenuto: Si clicchi sul pulsante Upload e si attenda l'esito dell'upload. E' possibile, a questo punto caricare altri documenti procedendo allo stesso modo come quello appena descritto. Il documento principale viene contraddistinto nella tabella dei documenti caricati tramite un pallino di colore arancione. A meno di altre azioni utente coinciderà sempre con il primo documento caricato. Per eliminare un documento dalla lista si clicchi il tastino : della tabellina dei documenti caricati. presente nella prima colonna Pag. 12

13 Il documento se coerente con la tipologia attesa e se coerente con le dimensioni attese verrà visualizzato, al termine del caricamento, nello spazio ove prima si aveva la dicitura Documenti caricati. La tipologia preferita è il formato PDF o PDF/A. NOTA BENE: Nonostante che il sistema permetta la cancellazione di un documento principale si consiglia sempre di selezionare prima un nuovo documento principale prima di eseguirne la cancellazione. Si verifichi, in ogni caso, prima della protocollazione di aver selezionato un documento principale. Figura 2.0 Per avviare la procedura di protocollazione è sufficiente cliccare sul pulsante Protocolla il sistema provvederà a protocollare per ognuno dei destinatari. A questo punto, il documento risulta protocollato e la sua immagine è inserita nel sistema documentale, consentendone il successivo reperimento e la visualizzazione da parte degli utenti abilitati. Pag. 13

14 1.6 Spedizione documento Un volta eseguita la funziona di protocollo sarà abilitato il pulsante che consente la spedizione. Nel pannello proposto è possibile individuare l indirizzo di posta elettronica o di pec da cui far partire le relative comunicazioni. La funzione collega automaticamente i canali di comunicazione, per cui nel caso che il tipo invio per un destinatario sia stato selezionato per esempio di Pec, l indirizzo da cui partirà la comunicazioni sarà necessariamente il canale Pec definito per singolo utente. Nel caso di tipo invio di natura digitale (Pec, ) è possibile compilare l oggetto della . Figura 2.1 La funzione consente inoltre di stampare sia il bar-code della segnatura di protocollo sia l etichetta dell indirizzo da incollare sulla busta nel caso per un destinatario si decida di inviare i documenti in cartaceo. La solita lentina consente di visualizzare o stampare i file allegati, nel caso di richiesta rapporto è possibile stampare il modello con le opportune indicazioni dei protocolli assegnati ad ogni singolo destinatario. Pag. 14

15 Nel caso si dimentichi di Spedire i documenti, l azione di spedizione può essere recuperata con analoga funzione presente sul menu NNSI Rispedizione documento La funzione si trova sotto la voce Affari legali, Documenti, In partenza. Figura 2.2 La funzione chiede anno e numero del protocollo oggetto di un nuovo invio, dopo aver verificato le informazioni di dettaglio è possibile procedere ad una nuova spedizione è anche possibile nel caso di precedente fallimento (notifica di errore presente ricevuta di Conferma) cambiare sia il tipo invio sia l indirizzo del destinatario. Figura 2.3 Pag. 15

16 1.7 Controllo Spedizioni La funzione elenca tutte le spedizioni effettuate da un singolo utente opportunamente autorizzato. Di default si vedono tutte quelle generate dall'utente non concluse ordinate per stato e per data in cima quelle fallite, subito dopo quelle ancora in coda di trasmissione o in attesa delle eventuali ricevute. Dopo aver selezionato il periodo di riferimento e l utente in basso sarà mostrato l elenco delle spedizioni. Figura 2.4 Figura 2.5 Pag. 16

17 Sono abilitate tre azioni: Consultazione dei file spediti e relative ricevute corso) Possibilità di annullare una spedizione ancora nello stato di non spedita (In Verifica dei contenuti spediti o modifica degli estremi di spedizione Figura 2.6 Viene prospettato un dettaglio della spedizione. Nel caso che ci si trovi con una spedizione con esito negativo, in basso sarà evidenziato in rosso il motivo del fallimento tra le azioni da intraprendere è disponibile ripetere l operazione di spedizione e se necessario cambiare il tipo invio e l indirizzo del destinatario. Pag. 17

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

Guida per inviare i documenti protocollati con la procedura jente tramite la casella di posta elettronica certificata del Comune di Grosseto.

Guida per inviare i documenti protocollati con la procedura jente tramite la casella di posta elettronica certificata del Comune di Grosseto. Guida per inviare i documenti protocollati con la procedura jente tramite la casella di posta elettronica certificata del Comune di Grosseto. Accedere al programma per il protocollo Utilizzando il browser

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Notifiche telematiche degli atti per il settore penale presso gli uffici giudiziari

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Notifiche telematiche degli atti per il settore penale presso gli uffici giudiziari MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Notifiche telematiche degli atti per il settore penale presso gli uffici giudiziari MANUALE UTENTE Versione SNT: 1.4.4 Versione 2.2 09 Febbraio 2015 Indice 1. Generalità... 4

Dettagli

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota

Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota Guida Sintetica per l inserimento esiti e la verbalizzazione con firma remota v 4.2 Indice 1. INFORMAZIONI INIZIALI... 3 2. ACCESSO AD ESSE3... 3 3. TEST DI FIRMA DIGITALE... 4 4. VISUALIZZAZIONE APPELLI

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 32 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009)

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) I N D I C E VISUALIZZAZIONE PDF COLORE E RIDUZIONE.4 INVIO MAIL MULTIPLA IN PDF O SOMMARIO.5 GESTIONE 9 GESTIONE TESTATE..9

Dettagli

Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori

Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori - 1 - 1. Logon alla pagina del portale Collegarsi tramite browser al portale fornitori accedendo al seguente link: https://procurement.finmeccanica.com

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1

Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO. Versione 1 Gestire le PEC MANUALE OPERATIVO Versione 1 Marzo 2014 1 INDICE GENERALE 1.0 Panoramica della sequenza dei lavori... 3 2.0 Spiegazione dei pulsanti operativi della pagina iniziale (cruscotto)... 8 3.0

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

Istruzioni per una corretta installazione

Istruzioni per una corretta installazione INDICE > Premessa 2 Istruzioni per una corretta installazione 3 > Nuova Installazione 4 Installazione prerequisiti 5 Installazione di excellent Computi 6 > Aggiornamento di excellent Computi 10 Disinstallazione

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia di Chieti Programma di Prenotazione e Gestione Aule INDICE. Da dove incominciare pag. 2

Facoltà di Medicina e Chirurgia di Chieti Programma di Prenotazione e Gestione Aule INDICE. Da dove incominciare pag. 2 INDICE Da dove incominciare pag. 2 Pagina Iniziale selezione aule pag. 3 Richiesta prenotazione aula pag. 4 Modulo di richiesta pag. 5 Conferma prenotazione pag. 6 Messaggi di errore pag. 7 Planning giornaliero

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea-

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- Area Docente Sommario Premessa... 2 1 Gli esami di profitto... 3 1.1 La gestione degli esami di profitto in UniTn... 3 1.1.1 Definizione

Dettagli

Manuale utente OTTOBRE 2015

Manuale utente OTTOBRE 2015 Manuale utente OTTOBRE 2015 1 1. PROTOCOLLO INFORMATICO DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE... 4 2. COME ACCEDERE AL PROTOCOLLO INFORMATICO... 4 3. COME DARE I COMANDI... 4 3.1 ATTRAVERSO IL NAVIGATORE...

Dettagli

ISTRUZIONI PER MODIFICARE AUTONOMAMENTE LO SPAZIO ONLINE (AREA RISERVATA)

ISTRUZIONI PER MODIFICARE AUTONOMAMENTE LO SPAZIO ONLINE (AREA RISERVATA) ISTRUZIONI PER MODIFICARE AUTONOMAMENTE LO SPAZIO ONLINE (AREA RISERVATA) Per aggiornare o modificare lo spazio web accedere all Area riservata in www.shoppingdonna.it cliccando sulla voce LOGIN (in alto

Dettagli

MANUALE OPERATORE. Edizione Giugno 2014

MANUALE OPERATORE. Edizione Giugno 2014 MANUALE OPERATORE Edizione Giugno 2014 Manuale Operatore PasKey tribunalionline - Giugno 2014 INDICE INTRODUZIONE... 4 ACCESSO OPERATORE... 5 SERVIZI ON LINE... 7 SITUAZIONE RAPPORTI... 7 DOCUMENTI ON

Dettagli

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Guida operativa My Legal Corner BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542 E-mail: info@bestsoft.it Sito Internet: www.bestsoft.it

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema

Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema Sistema Gestionale Biophotonics Guida al sistema Servizi Informatici 5 marzo 2013 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti: definizione dei ruoli Gli

Dettagli

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2.

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2. Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA Linee guida per gli Enti Aderenti Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo Versione 2.4 PROCEDURE NEGOZIATE - Richiesta di Preventivo E la funzione

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato

MANUALE UTENTE. Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO. stato documento draft approvato consegnato MANUALE UTENTE Portale Web Scambio Sul Posto GSE SCAMBIO SUL POSTO stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.7 Creato 21/12/2009 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di IT Telecom Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 32 Indice degli argomenti Indice degli argomenti... 1 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRIESTE. Sezione Affari generali e documentali Ripartizione Sistema documentale e procedurale

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRIESTE. Sezione Affari generali e documentali Ripartizione Sistema documentale e procedurale UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRIESTE Sezione Affari generali e documentali Ripartizione Sistema documentale e procedurale SISTEMA INFORMATIVO DOCUMENTALE DI ATENEO SID 2 MANUALE TEORICO PRATICO PER LA GESTIONE

Dettagli

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE MARZO 2006 INDICE 1. INTRODUZIONE... 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI... 4 2. STRUMENTAZIONE NECESSARIA... 5 3. ACCESSO AL SERVIZIO... 6

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200

MANUALE UTENTE. TeamPortal Console Dipendente 20120200 MANUALE UTENTE INTRODUZIONE... 3 PERMESSI (ACLA / ACLE)... 4 FUNZIONI DISPONIBILI... 5 Menu del modulo Consolle... 5 Documenti dipendente... 7 Cronologia / Novità...7 Consultazione documenti...8 Ricerca...

Dettagli

NEWSLETTER WEB MAIL ARUBA

NEWSLETTER WEB MAIL ARUBA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI TARANTO NEWSLETTER WEB MAIL ARUBA Di seguito la procedura per la gestione del servizio newsletter destinato agli iscritti all'ordine Ingegneri della Provincia

Dettagli

PROTOCOLLO E SCRIVANIA VIRTUALE. Protocollazione UMA Documentazione tecnica

PROTOCOLLO E SCRIVANIA VIRTUALE. Protocollazione UMA Documentazione tecnica Pagina 1 di 12 Il link all applicativo che gestisce le richieste pervenute al servizio UMA on line si trova sulla intranet della Provincia. Qui dal menu Strumenti di lavoro, è sufficiente selezionare Ricerche

Dettagli

PORTALE MODOC. Guida per l utente. Release 4.0 30/05/2015

PORTALE MODOC. Guida per l utente. Release 4.0 30/05/2015 PORTALE MODOC Guida per l utente Release 4.0 30/05/2015 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 LOGIN... 4 HOME... 5 CENSIMENTO... 6 Nuova scatola... 6 Censimento di un box... 6 Censimento di un faldone...

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Presentazione delle Domande del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

START Affidamenti diretti e Procedure concorrenziali semplificate. Istruzioni per i concorrenti Ver. 1.0

START Affidamenti diretti e Procedure concorrenziali semplificate. Istruzioni per i concorrenti Ver. 1.0 START Affidamenti diretti e Procedure concorrenziali semplificate Istruzioni per i concorrenti Ver. 1.0 Premessa... 1 Accesso al sistema e presentazione offerta... 1 Le comunicazioni fra l Ente ed il Concorrente...

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da:

Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione dei ticket Manuale utente Data Emissione: 31/01/2012 Codice Doc: Manuale_Operatore Emesso da: Verificato da: Approvato da: Accettato da: Sistema Informativo per la Gestione

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

LEGALMAIL Posta Certificata Manuale utente

LEGALMAIL Posta Certificata Manuale utente InfoCert LEGALMAIL Posta Certificata Manuale utente pag. 1 . La maschera Principale: La mia posta La finestra principale che appare subito dopo l apertura di Webmail, è costituita dall elenco dei messaggi

Dettagli

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti)

Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) GUIDE Sa.Sol. Desk: Rete Telematica tra le Associazioni di Volontariato della Sardegna Guida all'uso del CMS (Content Management System, Sistema di Gestione dei Contenuti) Argomento Descrizione Gestione

Dettagli

Manuale operativo (ver. 1.0)

Manuale operativo (ver. 1.0) Manuale operativo (ver. 1.0) 1 Il Servizio di conversione 1.1 Caratteristiche funzionali... 2 1.2 Tempi e modalità di utilizzo... 2 2 Attivazione/disattivazione del Servizio 2.1 Attivazione del periodo

Dettagli

Istruzioni per una corretta installazione

Istruzioni per una corretta installazione INDICE > Premessa 2 Istruzioni per una corretta installazione 3 Configurazione Hardware e Software excellent Computi 3 > Nuova Installazione 4 Installazione di excellent Computi 5 > Aggiornamento di excellent

Dettagli

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente 1. Introduzione Il Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli (SGSS) rappresenta l evoluzione dell ambiente

Dettagli

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE

RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE. Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE RILEVAZIONE CAMPIONARIA SULLE AZIENDE LEGNOSE AGRARIE SGR-ILA: SISTEMA DI GESTIONE DELLA RILEVAZIONE Manuale d uso. Versione 1 10 luglio 2012 INDICE Introduzione... 3 Sistema di autenticazione... 4 OPERATORI...

Dettagli

L utilizzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) con Titulus

L utilizzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) con Titulus 1 L utilizzo della Posta Elettronica Certificata (PEC) con Titulus Guida alla registrazione di un documento in Partenza, da spedire a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC ) Autori Diego Puleo Angelo

Dettagli

Factorit Scambio flussi web. Guida operativa

Factorit Scambio flussi web. Guida operativa Factorit Scambio flussi web Guida operativa INDICE INTRODUZIONE Pag. 1 ACCESSO ALLA NUOVA AREA DI SCAMBIO FLUSSI WEB Pag. 2 AUTENTICAZIONE E ACCESSO AL SERVIZIO Pag. 3 INVIO DI NUOVI FLUSSI DATI A FACTORIT

Dettagli

Manuale Utente Legalmail

Manuale Utente Legalmail Manuale Utente Legalmail Manuale di utilizzo del servizio di Posta Elettronica Certificata Legalmail Pagina 2 di 51 Manuale utente Legalmail 1 Introduzione a Legalmail... 4 2 Accesso al sistema webmail

Dettagli

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba

Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba Centro Servizi Informatici Importare/esportare la rubrica di Webmail Uniba La presente guida ha la finalità di fornire le indicazioni per: Esportare/Importare la rubrica Webmail di Horde pg.2 Rimuovere

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB o RICERCA p3 Ricerca rapida Ricerca avanzata o ARTICOLI p5 Visualizza Modifica Elimina/Recupera Ordina o RUBRICHE p11 Visualizzazione Gestione rubriche

Dettagli

Sistema Notifiche Penali

Sistema Notifiche Penali Dipartimento dell organizzazione giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione generale per i sistemi informativi automatizzati Sistema Notifiche Penali Istruzioni Per accedere al Sistema Notifiche

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione della Profilazione e della Domanda di Adesione al bando: Dote scuola 2015-2016 - Domanda Componente Disabilità Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1

Dettagli

Manuale Utente Legalmail

Manuale Utente Legalmail Manuale Utente Legalmail Manuale di utilizzo del servizio di Posta Elettronica Certificata Legalmail Pagina 2 di 50 1 Introduzione a Legalmail...4 2 Accesso al sistema webmail attraverso il sito Legalmail...5

Dettagli

INFOSTAT-COVIP. Piattaforma per la raccolta delle informazioni MANUALE UTENTE

INFOSTAT-COVIP. Piattaforma per la raccolta delle informazioni MANUALE UTENTE INFOSTAT-COVIP Piattaforma per la raccolta delle informazioni MANUALE UTENTE febbraio 2015 I N D I C E 1. ISTRUZIONI OPERATIVE PER L'UTILIZZO DEI SERVIZI INFOSTAT-COVIP... 3 2. HOME PAGE... 4 3. ACCESSO

Dettagli

Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale

Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale Come acquistare sul negozio on line del Breviario Digitale Dopo aver aggiunto i libri nel CARRELLO, si aprirà una piccola finestra con 2 bottoni: uno per proseguire con gli acquisti, uno per concludere

Dettagli

Guida al sistema. Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani

Guida al sistema. Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani Sistema Gestionale Internazionalizzazione Guida al sistema Dott. Enea Belloni Ing. Andrea Montagnani Firenze, 16 gennaio 2012 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione Internazionalizzazione

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

L adesione al servizio telematico

L adesione al servizio telematico L adesione al servizio telematico effettuate le operazioni di generazione dell'ambiente di sicurezza l'utente deve collegarsi via internet, al sito Servizio Telematico doganale Ambiente di Prova e selezionare

Dettagli

GERICO 2015 p.i. 2014

GERICO 2015 p.i. 2014 Studi di settore GERICO 2015 p.i. 2014 Guida operativa 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ASSISTENZA ALL UTILIZZO DI GERICO... 4 3. CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 4. INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO DA INTERNET...

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Automazione e gestione dati territoriali

Automazione e gestione dati territoriali Via Crocefisso, 2 20876 ORNAGO (MB) tel. 039.6010966 fax 039.6010532 - www.starch.it C.F. 07795180152 P.I. 00873010961 Registro Imprese MONZA e BRIANZA n. 07795180152 REA n. 1183663 - capitale sociale

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto Data Warehouse. Della Ragioneria Generale dello Stato. Versione 1.0. Roma, Ottobre 2015 Manuale Utente Gestione Richieste supporto Data Warehouse Della Ragioneria Generale dello Stato Versione 1.0 Roma, Ottobre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

Fondo per la Crescita Sostenibile

Fondo per la Crescita Sostenibile Roma, 22/06/2015 Fondo per la Crescita Sostenibile Presentazione Istanza preliminare Bandi Industria Sostenibile ed Agenda Digitale Manuale Utente Versione 1.0 POIn Turismo 1 Indice del contenuto INTRODUZIONE...

Dettagli

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DELLA PEC PER SOCIETÀ GIÀ ISCRITTE AL REGISTRO DELLE IMPRESE

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DELLA PEC PER SOCIETÀ GIÀ ISCRITTE AL REGISTRO DELLE IMPRESE GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DELLA PEC PER SOCIETÀ GIÀ ISCRITTE AL REGISTRO DELLE IMPRESE 1 CAMERE DI COMMERCIO DELLA TOSCANA GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DELLA PEC PER SOCIETÀ GIÀ ISCRITTE AL REGISTRO DELLE IMPRESE

Dettagli

ESSE3 ESSE3 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI ON-LINE. Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti:

ESSE3 ESSE3 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI ON-LINE. Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti: ESSE3 Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti: Gruppo di progetto Esse3 Studenti Ateneo Rev. 1.0 del 17 nov 2014 Codice Documento: S3_PdSOnLine Pagina 1 di 20 Sommario ESSE3...

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione Guida alla registrazione maggio 2015 Indice 1 Registrazione utente Generico 2 Fasi successive alla registrazione. Selezione profili e attribuzione ruoli 2.1.Registrazione terminata con successo 2.2. Recupero

Dettagli

Supplier Collaboration Portal

Supplier Collaboration Portal Supplier Collaboration Portal Manuale Operativo Qualifica Fornitori Version 1.0 Released on April 2011-1 - Indice Premessa 1. Avvio del processo di Qualifica 2. Primo accesso al sistema 3. Home Page e

Dettagli

Client Email: manuale d uso Versione 2010.05af Ottobre 2010

Client Email: manuale d uso Versione 2010.05af Ottobre 2010 Versione 2010.05af Ottobre 2010 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. 1. Client Email Alla funzionalità Client Email, integrata a Wingesfar, sono state applicate revisioni grafiche e funzionali

Dettagli

AGENDA APPUNTAMENTI INAIL

AGENDA APPUNTAMENTI INAIL AGENDA APPUNTAMENTI INAIL Agenda Appuntamenti Sedi" è un servizio rilasciato dall INAIL per la prenotazione di appuntamenti, da parte di datori di lavoro, infortunati ed intermediari, con funzionari delle

Dettagli

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione Guida alla registrazione Ottobre 2014 Indice 1 Registrazione utente Generico 2 Fasi successive alla registrazione. Selezione profili e attribuzione ruoli 2.1.Registrazione terminata con successo 2.2. Recupero

Dettagli

Guida agli Acquisti in Rete. Il Mercato Elettronico della P.A. - Parte Prima

Guida agli Acquisti in Rete. Il Mercato Elettronico della P.A. - Parte Prima luglio 2002 Magazine n 1 0 Guida agli Acquisti in Rete Il Mercato Elettronico della P.A. - Parte Prima Ottobre 2003 Sommario 1 PREMESSA... 3 1.1 Obiettivi del documento... 3 2 ACCEDI AL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico.

Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico. Guida on-line per l installazione, l utilizzo e l ottimizzazione dei sistemi e delle applicazioni per l utilizzo del protocollo informatico. Affinché si possa utilizzare al meglio il sistema di protocollazione

Dettagli

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows

Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows Riferimento rapido dell'applicazione desktop Novell Filr 1.0.2 per Windows Febbraio 2014 Novell Riferimento rapido In Novell Filr è possibile accedere facilmente a tutti i propri file e cartelle dal desktop,

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8JZGL450591 Data ultima modifica 22/07/2011 Prodotto Tuttotel Modulo Tuttotel Oggetto: Installazione e altre note tecniche L'utilizzo della procedura è subordinato

Dettagli

SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE. Area tematica. SolVe. Argomento: MANUALE PER L UTENTE FORNITORE

SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE. Area tematica. SolVe. Argomento: MANUALE PER L UTENTE FORNITORE SolVe Acqualatina MANUALE PER L UTENTE FORNITORE Versione: 1.0 Data ultima revisione: Settembre 2013 Data di emissione: Settembre 2013 Data di scadenza: Area tematica SolVe Argomento: MANUALE PER L UTENTE

Dettagli

F24 WEB. Rev. 15 del 24-03-2015 Versione 1.9.0

F24 WEB. Rev. 15 del 24-03-2015 Versione 1.9.0 Rev. 15 del 24-03-2015 Versione 1.9.0 1 di 57 PREMESSA... 3 PORTALE ARGO...5 HOME... 6 GESTIONE F24 EP (Enti Pubblici)... 7 NUOVO F24 EP...9 GESTIONE Righe F24 EP...10 Inserimento rigo F24 EP...12 Modifica

Dettagli

J-IRIDE PROTOCOLLO MANUALE UTENTE. Maggioli S.p.A. Pagina: 1/88

J-IRIDE PROTOCOLLO MANUALE UTENTE. Maggioli S.p.A. Pagina: 1/88 J-IRIDE PROTOCOLLO MANUALE UTENTE Maggioli S.p.A. Pagina: 1/88 MANUALE UTENTE PROTOCOLLO Revisioni Data Modifiche Versione documento Redatto Versione dell applicativo 05/01/2007 Prima redazione 1.0 A.

Dettagli

Ricambi Esplosi Ordini vers. 1.0.1 settembre 2007

Ricambi Esplosi Ordini  vers. 1.0.1 settembre 2007 spa Sito Web di Consultazione Disegni Esplosi e Distinte Ricambi, Gestione Preventivi e Ordini Ricambi e Consultazione della Documentazione Tecnica Prodotti Esplosi Ricambi Ordini vers. 1.0.1 settembre

Dettagli

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx).

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx). GUIDA ALL USO DEL CMS (Content Management System) Del sito www.biodermol.com 1. ACCESSO ALL AREA DI GESTIONE Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito

Dettagli

Indice: Portale Aste Telematiche pag. 2. Barra dei menù pag. 3. Registrazione al servizio pag. 5. Recupero Username e Password pag.

Indice: Portale Aste Telematiche pag. 2. Barra dei menù pag. 3. Registrazione al servizio pag. 5. Recupero Username e Password pag. Indice: Portale Aste Telematiche pag. 2 Barra dei menù pag. 3 Registrazione al servizio pag. 5 Recupero Username e Password pag. 11 Area Riservata pag. 16 Codici di partecipazione pag. 17 Partecipazione

Dettagli

SERVIZIO TELEMATICO DOGANALE

SERVIZIO TELEMATICO DOGANALE SERVIZIO TELEMATICO DOGANALE Materiale Didattico a cura dello Studio Pallino Aggiornato al 17/05/2011 ACCESSO AL SITO WEB EFFETTUARE L ISTANZA DI ADESIONE Per ottenere l'autorizzazione, occorre compilare

Dettagli

S.INTE.S.I. Manuale Utente OPERATORE. Versione 1.1 13/06/2011. Ministero della Salute. Manuale Utente OPERATORE

S.INTE.S.I. Manuale Utente OPERATORE. Versione 1.1 13/06/2011. Ministero della Salute. Manuale Utente OPERATORE S.INTE.S.I. Versione 1.1 13/06/2011 Manuale_S.INTE.S.I._OPERATORE.doc Pagina 1 di 27 Scheda informativa del documento Versione Data Creazione Stato 1.0 13/06/2011 Approvato Manuale_S.INTE.S.I._OPERATORE.doc

Dettagli

Manuale Fantaeccellenzacalcio

Manuale Fantaeccellenzacalcio Manuale Fantaeccellenzacalcio 0. PREMESSA Questa guida permette all'utente di utilizzare correttamente lo script di Fantaeccellenzacalcio. 1. ISCRIZIONE E LOGIN 1. ISCRIZIONE ON LINE Sarà possibile registrarsi

Dettagli

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator

Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Istruzioni per creare un file PDF/A tramite software PDFCreator Il formato PDF/A rappresenta lo standard dei documenti delle Pubbliche Amministrazioni adottato per consentire la conservazione digitale

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI Il sito http://docenti.unicam.it consente agli utenti di accedere alle informazioni sui docenti dell' Università di Camerino: curriculum, carichi didattici, pubblicazioni,

Dettagli

Sistema Gestionale StartUp House TC

Sistema Gestionale StartUp House TC Sistema Gestionale StartUp House TC Guida al sistema Servizi Informatici Versione 23 Sommario della presentazione Il sistema informatico per la gestione delle domande Gli utenti: definizione dei ruoli

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

INSERIRE RISORSE. Un etichetta è un semplice testo che descrive una particolare risorsa o attività all interno di un Argomento.

INSERIRE RISORSE. Un etichetta è un semplice testo che descrive una particolare risorsa o attività all interno di un Argomento. INSERIRE RISORSE Facendo click sulla freccina in basso a destra del menu a tendina Aggiungi una risorsa si può selezionare una delle seguenti risorse: etichetta, pagina di testo, pagina web, link a file

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Prontuario PlaNet Contabilità lavori

Prontuario PlaNet Contabilità lavori Prontuario PlaNet Contabilità lavori Status: Definitivo Pag. 1/34 File: Prontuario PlaNet Fornitori_00.doc INDICE PREMESSA...3 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE...4 ATTIVITÀ AMBITO DEL PROCESSO...5 Accesso

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale Utente Versione per Decreto Flussi 2010 per l ingresso di lavoratori non stagionali Data

Dettagli

La PEC in Titulus: ricevute, notifiche, bozze, spam. Divisione documentale

La PEC in Titulus: ricevute, notifiche, bozze, spam. Divisione documentale La PEC in Titulus: ricevute, notifiche, bozze, spam Divisione documentale Argomenti 1. riepilogo introduttivo 2. le ricevute di accettazione e di consegna 3. la segnatura 4. le nuove ricevute e le nuove

Dettagli

La PEC in Titulus: ricevute, notifiche, bozze, spam. Divisione documentale

La PEC in Titulus: ricevute, notifiche, bozze, spam. Divisione documentale La PEC in Titulus: ricevute, notifiche, bozze, spam Divisione documentale Argomenti 1. riepilogo introduttivo 2. le ricevute di accettazione e di consegna 3. la segnatura 4. le nuove ricevute e le nuove

Dettagli