DELIBERAZIONE N. 50/19 DEL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERAZIONE N. 50/19 DEL 3.12.2013"

Transcript

1 DELIBERAZIONE N. 50/19 DEL Oggetto: Delib.G.R. n. 17/14 del 24/4/2012 relativa all Accordo Regione-Federfarma: allegato C) relativo all Accordo per la distribuzione di prodotti dietetici, materiali per diabetici e dispositivi medici. Integrazione prontuario dei dispositivi per diabetici prescrivibili, allegato C1 e del Tariffario, allegato C1 Bis. L Assessore, riferisce che la Delib.G.R. n. 17/14 del , relativa all approvazione dell Accordo Regione-Federfarma Sardegna, per l erogazione tramite le farmacie convenzionate di farmaci del PHT e di dispositivi per l assistenza integrativa, nonché per la definizione di altre forme di collaborazione con le farmacie convenzionate, ha previsto un Allegato C relativo all Accordo per la distribuzione dei prodotti (dispositivi) per diabetici da parte delle farmacie convenzionate. L assistenza in questione è erogata nel territorio regionale esclusivamente da parte delle farmacie convenzionate sulla base dell Accordo tra la Regione Sardegna e la Federfarma Sardegna approvato con Delib.G.R. n.44/20 del L Assessore ricorda che dell Allegato C è parte integrante un Allegato C1 relativo al Prontuario dei Prodotti per diabetici prescrivibili, nel quale i prodotti per diabetici sono suddivisi per caratteristiche tecniche e funzionali e nomi commerciali ed un Allegato C1bis nel quale sono riportati i prezzi di rimborso unitari per ciascuna tipologia di prodotto. Al riguardo, l Assessore, fa presente che l Accordo, rispetto al precedente, si caratterizza per la presenza di importanti novità, richiamate nell accordo stesso, che riguardano, in particolare, la ridefinizione di un prezzo unitario di rimborso per ciascuna tipologia di prodotto comprensivo di IVA al 4% oltre che l implementazione di un sistema Web per il controllo delle prescrizioni e il governo della spesa, in vigore dal 1 Ottobre 2012 e ai fini della sua uniforme attuazione, in linea con quanto previsto dalla Delib.G.R. n. 17/14 del , l Assessorato ha impartito alle Aziende itarie chiarimenti ed indirizzi operativi con le note prot del , prot del , prot del L art.1 dell Accordo ha previsto che il prontuario dei prodotti per diabetici prescrivibili è aggiornato periodicamente dall Assessorato sulla base delle valutazioni tecniche della Commissione istituita 1/3

2 DELIBERAZIONE N. 50/19 DEL presso l Assessorato ai sensi della Delib.G.R. n.28/25 del , che ha prorogato il succitato Accordo approvato con la Delib.G.R. n. 44/20 del L Assessore fa presente che si rende necessario aggiornare il suddetto prontuario, integrandolo con i dispositivi per i quali la suddetta Commissione, riunitasi in data ha espresso una valutazione positiva, riportati nell allegato 1 alla presente per farne parte integrante e con i dispositivi riportati nell allegato 3 alla presente che sono stati oggetto di valutazione di qualità, con esito positivo, da parte del Servizio di Diabetologia dell Azienda Ospedaliera Brotzu. L Assessore fa altresì presente che il Prontuario di cui al suddetto allegato C1 è stato adottato assicurando continuità con i livelli qualitativi di assistenza erogati con il precedente Accordo Regione-Federfarma e senza escludere dispositivi già presenti nei precedenti prontuari: si è potuto rilevare che per mero errore materiale, sono state escluse le strisce per chetonuria Ketodiabur test e Ketodiastx; e gli aghi per apparecchi pungidito G33, l ago per penna da insulina Nano Pass G 33 da utilizzare su motivata prescrizione dello specialista. La presenza dei suddetti errori materiali è stata rilevata dalla Federfarma Sardegna con le note prot. n. 54/12 del 12 Ottobre 2012 e prot. 56/12 del 22 Ottobre 2012 che ha comunicato di procedere alla regolare erogazione di tali presidi; anche la Commissione Tecnica in data ha preso atto dei suddetti errori materiali e della conseguente necessità di procedere all integrazione del prontuario allegato C1 ed alla integrazione dell Allegato C1 Bis con l inserimento dei suddetti dispositivi e dei prezzi unitari di rimborso, come risulta dall allegato 2 alla presente per farne parte integrante e sostanziale. Per le motivazioni sopra esposte l Assessore propone alla Giunta regionale di poter procedere con decreto assessoriale al periodico aggiornamento del Prontuario dei presidi per diabetici concedibili sulla base delle valutazioni della Commissione Tecnica appositamente istituita. La Giunta regionale, condividendo la proposta dell Assessore dell Igiene e ità e dell Assistenza Sociale, e considerato che il Direttore generale della ità ha espresso il parere favorevole di legittimità DELIBERA di approvare l aggiornamento all allegato C1 alla Delib.G.R. n. 17/14 del relativo al prontuario dei dispositivi per diabetici prescrivibili, riportato negli allegati 1 e 3 alla presente per farne parte integrante e sostanziale; 2/3

3 DELIBERAZIONE N. 50/19 DEL di approvare le integrazioni all allegato C1 bis relativo al Tariffario regionale per unità riportato nell allegato 2 alla presente per farne parte integrante e sostanziale; di dare mandato all Assessore regionale dell Igiene e ità e dell Assistenza Sociale di aggiornare, periodicamente, con decreto assessoriale, il prontuario dei presidi per diabetici concedibili, sulla base delle valutazioni della Commissione Tecnica appositamente istituita; di dare mandato all Assessorato regionale dell Igiene e ità e dell Assistenza Sociale per i successivi provvedimenti di competenza. Il Direttore Generale Gabriella Massidda Il Presidente Ugo Cappellacci 3/3

4 ALLEGATO 1 INTEGRAZIONE DAL 1 AGOSTO 2013 Strisce per reflettometro ad elettrodo ALLEGATO C1 ONE TOUCH VERIO Cod. Paraf.: Johson+Johnson ONE TOUCH VERIO Cod. Paraf.: Johson+Johnson Iniettori a penna CLICKSTAR ofi S.p.a. Aghi per iniettori a penna PIC INSUPEN G32 x 4 mm Cod. Paraf Artsana * PIC INSUPEN G33* x 4 mm Cod. Paraf Artsana ACCU-FINE 32G 4mm Cod. Minis Roche NANOPASS 32,5 AGO PEN4MM Cod. Paraf ,5 Terumo NANOPASS 32,5 AGO PEN8MM Cod. Paraf ,5 Terumo 1 NANOPASS 33* G INI PEN Cod. Paraf Terumo * NANOPASS 34* G INI PEN Terumo Aghi per apparecchi pungidito AGO misura G 1 Aghi G33* 100 Strisce per glicosuria e chetonuria 1 KETODIABURTEST 50 1 KETODIASTIX 50 Legenda: * Su motivata prescrizione dello specialista 1 Dal 1 ottobre 2012 (errata corrige Allegato C1 DGR 17/14 del )

5 ALLEGATO 2 Allegato C 1 bis INTEGRAZIONE Presidi e Ausili per Diabetici Tariffario Regionale per unità TIPOLOGIA PRODOTTO Farmacie urbane, farmacie rurali sussidiate con fatturato superiore a ,67 e farmacie rurali non sussidiate Euro (IVA compresa al 4%) Farmacie Rurali sussidiate con fatturato SSN inferiore a ,67 Euro (IVA compresa al 4%) AGHI PER INIETTORE: Ago Nanopass 32,5G (2) Ago 32 G (2) Ago 33G* (su prescrizione motivata dello specialista) (1) Ago Nanopass 33G 34G (su prescrizione motivata dello specialista) (2) 0,139 0,375 0,142 0,375 AGHI PER APPARECCHI PUNGIDITO: Ago G33 (su prescrizione motivata dello specialista) (1) 0,130 0,130 STRISCE GLICOSURIA E CHETONURIA: Strisce Ketodiaburtest (1) Strisce Ketodiastix (1) (1) dal 1 ottobre 2012 (2) dal 1 agosto ,206 0,186 0,199 0,180

6 ALLEGATO 3 SECONDA INTEGRAZIONE ALLEGATO C1 Strisce per reflettometro a lettura colorimetrica Strisce per reflettometro ad elettrodo Siringhe per insulina in plastica monouso sterili Ago mis. G MASTER-AID SIRINGHE 0,5 ML Pietrasanta Pharma spa MASTER-AID SIRINGHE 1 ML Pietrasanta Pharma spa Iniettori a penna Aghi per iniettori a penna DROPLET AGO PENNA G32 4MM Difar Distribuzione srl DROPLET AGO PENNA G31 6MM Difar Distribuzione srl DROPLET AGO PENNA G31 8MM Difar Distribuzione srl DROPLET AGO PENNA G29 10MM Difar Distribuzione srl DROPLET AGO PENNA G29 12MM Difar Distribuzione srl AGO PENNA G 30X8 MM Farmac Zabban spa AGO PENNA G 31X6 MM Farmac Zabban spa AGO PENNA G 31X8 MM Farmac Zabban spa AGO PENNA G 31X5 MM Farmac Zabban spa AGO PENNA G 32X4 MM Farmac Zabban spa AGHI DA INSULINA 31G 6MM Harmonium Pharma srl AGHI DA INSULINA 31G 8MM Harmonium Pharma srl AGHI DA INSULINA 32G 4MM Harmonium Pharma srl MASTER-AID AGHI PENNA 30G 8MM Pietrasanta Pharma spa MASTER-AID AGHI PENNA 31G 6MM Pietrasanta Pharma spa MASTER-AID AGHI PENNA 31G 8MM Pietrasanta Pharma spa WELLION PENNEEDLESS WELL 106 6MM 100 WELLION PENNEEDLESS WELL 108 8MM 100 WELLION PENNEEDLESS WELL MM 100 WELLION PENNEEDLESS WELL MM 100 IRIS PENNA PUNGIDITO ONETOUCH DELICA Dispositivo WELLION PRO PUNGIDITO WELL 920 Apparecchi pungidito per il prelievo del sangue capillare Alpha Farma srl Johnson & Johnson

7 IRIS LANCETTE PUNGIDITO Alpha Farma srl IRIS LANCETTE PUNGIDITO Alpha Farma srl ONETOUCH DELICA Lancette Johnson & Johnson ONETOUCH DELICA Lancette Johnson & Johnson GLUCOMEN READY LANCETS 25* 25 A Menarini GLUCOMEN READY LANCETS 25* 100 A Menarini GLUCOJECT LANCETS PLUS 25 (33G) Menarini GLUCOJECT LANCETS PLUS 50 (33G) Menarini GLUCOJECT LANCETS PLUS 100 (33G) Menarini GLUCOJECT LANCETS PLUS 200 (33G) Menarini DROPLET LANCETTE G Difar WELLION 28G LANCETTE WELL WELLION 28G LANCETTE WELL WELLION 28G LANCETTE WELL WELLION 33G LANCETTE WELL WELLION 33G LANCETTE WELL WELLION 33G LANCETTE WELL Legenda: Aghi per apparecchi pungidito Strisce per glicosuria e chetonuria Strisce per glicosuria

IL SEGRETARIO (dott.ssa Alessandra Forgiarini)

IL SEGRETARIO (dott.ssa Alessandra Forgiarini) FEDERFARMA FRIULI VENEZIA GIULIA UNIONE REGIONALE TITOLARI DI FARMACIA DEL FRIULI VENEZIA GIULIA Circolare n. 094/11 Trieste, 29 giugno 2011 Alle Farmacie delle province di Gorizia Pordenone Trieste Udine

Dettagli

REATTIVI E DIAGNOSTICI PER DIABETICI

REATTIVI E DIAGNOSTICI PER DIABETICI Pagina 7 di 24 REATTIVI E DIAGNOSTICI PER DIABETICI Aventi diritto Portatori di diabete mellito e soggetti a rischio di cui alla L. 115/87. Affetti da iperinsulinismo. modalità di prescrizione In relazione

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 44/ 12 DEL 31.10.2007

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 44/ 12 DEL 31.10.2007 DELIBERAZIONE N. 44/ 12 Oggetto: Aumento del numero massimo di strisce per autocontrollo della glicemia concedibili gratuitamente ai pazienti diabetici in età pediatrica e adolescenziale. L Assessore dell

Dettagli

PROCEDURA PER LA FORNITURA DI APPARECCHI, PRESIDI, DISPOSITIVI MEDICI E SENSORI PER PAZIENTI DIABETICI

PROCEDURA PER LA FORNITURA DI APPARECCHI, PRESIDI, DISPOSITIVI MEDICI E SENSORI PER PAZIENTI DIABETICI PROCEDURA PER LA FORNITURA DI APPARECCHI, PRESIDI, DISPOSITIVI MEDICI E SENSORI PER PAZIENTI DIABETICI La fornitura di apparecchi, presidi e dispositivi per pazienti diabetici è disciplinata dall art.

Dettagli

Sezione seconda DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA REGIONALE

Sezione seconda DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA REGIONALE Bollettino Ufficiale della Regione del Veneto n. 58 del 12 luglio 2013 39 Sezione seconda DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA REGIONALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 1067 del 28 giugno 2013 Erogazione

Dettagli

istituzione e costante aggiornamento del Prontuario Terapeutico Regionale (Decreto n. 9 del 13.2.2012);

istituzione e costante aggiornamento del Prontuario Terapeutico Regionale (Decreto n. 9 del 13.2.2012); Oggetto: Interventi per il contenimento della spesa farmaceutica ospedaliera e territoriale, dei dispositivi medici, dell assistenza integrativa e protesica. L Assessore riferisce che la Regione Sardegna

Dettagli

FORNITURA AGHI, SIRINGHE, AGHI CANNULA E TAPPI PER CATETERE. -Listino prezzi-

FORNITURA AGHI, SIRINGHE, AGHI CANNULA E TAPPI PER CATETERE. -Listino prezzi- LOTTO 1: SIRINGHE SENZ'AGO LUER LOCK FORNITORE: BECTON DICKINSON S.P.A. FORNITURA AGHI, SIRINGHE, AGHI CANNULA E TAPPI PER CATETERE -Listino prezzi- 300910 Siringhe cono luer lock senza ago ml 2,5-3 0,05190

Dettagli

In caso di non esenzione il medico prescrittore procede a biffare la casella della ricetta contrassegnata dalla lettera N Non esente.

In caso di non esenzione il medico prescrittore procede a biffare la casella della ricetta contrassegnata dalla lettera N Non esente. ASSISTENZA FARMACEUTICA TERRITORIALE L erogazione dei farmaci a carico del Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.) è possibile, su prescrizione medica, attraverso la rete delle farmacie convenzionate con

Dettagli

218 20.8.2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 DELIBERAZIONE 4 agosto 2008, n. 647

218 20.8.2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 DELIBERAZIONE 4 agosto 2008, n. 647 218 20.8.2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 34 DELIBERAZIONE 4 agosto 2008, n. 647 Approvazione elenco Ausili Medici previsto dallo schema di Protocollo d Intesa di cui alla DGRT n

Dettagli

DIABETE D I A B E T E S

DIABETE D I A B E T E S DIABETE D I A B E T E S Diabete 1 da 10 06/2011 DIABETE TEST & DIAGNOSTICA GLUCOMETRI 3 STRISCE DI CONTROLLO 4 SOLUZIONE DI CONTROLLO 4 PENNA PUNGIDITO 4 LANCETTE STERILI MONOUSO 5 LANCETTE DI SICUREZZA

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE. Su proposta dell Assessore alla Sanità;

LA GIUNTA REGIONALE. Su proposta dell Assessore alla Sanità; Oggetto: Piano di Rientro approvato dalla Giunta Regionale nella seduta del 12 febbraio 2007; prime misure applicative dell Obiettivo specifico 2.3 Politica del Farmaco. LA GIUNTA REGIONALE Su proposta

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 13/21 DEL 15.3.2011

DELIBERAZIONE N. 13/21 DEL 15.3.2011 IBERAZIONE N. 13/21 15.3.2011 Oggetto: Attribuzione alle aziende sanitarie regionali delle risorse destinate al finanziamento della spesa sanitaria di parte corrente per l esercizio 2010. L Assessore dell

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

-:re ASLOristano DELIBERAZIONEnO 8~S del

-:re ASLOristano DELIBERAZIONEnO 8~S del .(.') :re ASLOristano DELIBERAZIONEnO 8~S del..e8 '03 ' ~ ( o OGGETTO: Accertamenti medico legali effettuati sui dipendenti delle Amministrazione Pubbliche. PROPOSTA N ~8~g=~~ _ IN DATA Gr. O~. Gc!Q Servizio:

Dettagli

Allegato A al Decreto n. 94 del 13 maggio 2014 pag. 1/10

Allegato A al Decreto n. 94 del 13 maggio 2014 pag. 1/10 giunta regionale Allegato A al Decreto n. 94 del 13 maggio 2014 pag. 1/10 CONVENZIONE PER L UTILIZZO DEL SISTEMA WEBCARE DIABETE Tra REGIONE DEL VENETO rappresentata dal Dr. Domenico Mantoan nato a Brendola

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 9/53 DEL 23.2.2012

DELIBERAZIONE N. 9/53 DEL 23.2.2012 IBERAZIONE N. 9/53 23.2.2012 Oggetto: Procedure per la richiesta di nuova autorizzazione o di rinnovo dell autorizzazione per le attività di trapianto di organi. L Assessore dell Igiene e Sanità e dell

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 5/31 DEL 11.2.2014. Istituzione della rete per la terapia del dolore della Regione Sardegna.

DELIBERAZIONE N. 5/31 DEL 11.2.2014. Istituzione della rete per la terapia del dolore della Regione Sardegna. Oggetto: Istituzione della rete per la terapia del dolore della Regione Sardegna. L Assessore dell'igiene e Sanità e dell'assistenza Sociale ricorda che la legge 15 marzo 2010, n. 38, tutela il diritto

Dettagli

Bollettino. Settimanale. Anno XIII - n. 18 19 maggio 2003 PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER L INFORMAZIONE E L EDITORIA

Bollettino. Settimanale. Anno XIII - n. 18 19 maggio 2003 PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER L INFORMAZIONE E L EDITORIA Bollettino Settimanale Anno XIII - n. 18 19 maggio 2003 PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO PER L INFORMAZIONE E L EDITORIA SOMMARIO INTESE E ABUSO DI POSIZIONE DOMINANTE 5 I461 - TEST

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 33/32. Istituzione della rete di cure palliative della d

DELIBERAZIONE N. 33/32. Istituzione della rete di cure palliative della d 32 Oggetto: Istituzione della rete di cure palliative della d Regione Sardegna. L Assessore dell'igiene e Sanità e dell'assistenza Sociale ricorda che la legge 15 marzo 2010, n. 38, tutela il diritto del

Dettagli

10.2013. 07.201 Misure per favorire la cessione dei crediti vantati nei confronti di Regione, agenzie regionali, enti e

10.2013. 07.201 Misure per favorire la cessione dei crediti vantati nei confronti di Regione, agenzie regionali, enti e DEL 31.10 10.2013 Oggetto: L.R. n. 18 del 26.07 07.201.2013,, art. 3 e D.L. 185/2008, art. 9, comma 3-bis3 e 3-ter. Misure per favorire la cessione dei crediti vantati nei confronti di Regione, agenzie

Dettagli

Assistenza sanitaria integrativa

Assistenza sanitaria integrativa 58 > LIBRO BIANCO Assistenza sanitaria integrativa Prodotti destinati ad una alimentazione particolare Rientra nei LEA (DM 8 giugno 2001) l erogazione dei prodotti dietetici destinati ad una alimentazione

Dettagli

NUMERO 19 - NOVEMBRE 2013 ANALISI DELLA NORMATIVA SULL ACCESSO AI DISPOSITIVI PER PERSONE CON DIABETE

NUMERO 19 - NOVEMBRE 2013 ANALISI DELLA NORMATIVA SULL ACCESSO AI DISPOSITIVI PER PERSONE CON DIABETE ANALISI NUMERO 19 - NOVEMBRE 2013 ANALISI DELLA NORMATIVA SULL ACCESSO AI DISPOSITIVI PER PERSONE CON DIABETE QUANTITATIVI, PRESCRIZIONE E DISTRIBUZIONE DI DISPOSITIVI MEDICI PER L AUTOCONTROLLO E L INIEZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 51/13 DEL 28.12.2012

DELIBERAZIONE N. 51/13 DEL 28.12.2012 Oggetto: Indizione di procedure aperte a valenza regionale per la fornitura di dispositivi medici e individuazione delle ASL capofila. Elenco delle procedure di gara da indire con valenza aziendale. L

Dettagli

ORDINANZA N. 2 DEL 18.06.2012

ORDINANZA N. 2 DEL 18.06.2012 COMMISSARIO DELEGATO PER L EMERGENZA AMBIENTALE DELLE AREE MINERARIE DEL SULCIS IGLESIENTE E DEL GUSPINESE ORDINANZA N. 2 DEL 18.06.2012 Oggetto: Convenzione tra Commissario, Regione Sardegna e società

Dettagli

La ricetta medica. Normativa nazionale e regionale

La ricetta medica. Normativa nazionale e regionale La ricetta medica Normativa nazionale e regionale Assistenza integrativa L'assistenza integrativa e protesica prevede che il cittadino possa beneficiare, senza dover partecipare alla spesa sanitaria, di

Dettagli

STAKEOLDERS PIANETA FARMACO

STAKEOLDERS PIANETA FARMACO STAKEOLDERS PIANETA FARMACO FARMACIE CONVENZIONATE DISTRIBUTORI INTERMEDI MEDICI MEDICINA GENERALE E PEDIATRI LIBERA SCELTA FARMACIE OSPEDALIERE FARMACO MEDICI OSPEDALIERI PARAFARMACIE CASE FARMACEUTICHE

Dettagli

Il giorno DODICI del mese di FEBBRAIO dell anno DUEMILADIECI in Alessandria, presso la Sala riunioni della Direzione Generale

Il giorno DODICI del mese di FEBBRAIO dell anno DUEMILADIECI in Alessandria, presso la Sala riunioni della Direzione Generale PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA SPERIMENTALE DI EROGAZIONE DI PRODOTTI DI ASSISTENZA INTEGRATIVA ASSORBENTI URINA E PRESIDI PER DIABETICI TRA L AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 659 del 27-8-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 659 del 27-8-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 659 del 27-8-2014 O G G E T T O Fornitura di sistemi di umidificazione delle vie aeree: proroga contratto dal 01/03/2014

Dettagli

ASSOCIAZIONE DIABETE GIOVANILE ONLUS. Viale V. C. Bracelli, 22 16142 GENOVA -Tel. 010 821232

ASSOCIAZIONE DIABETE GIOVANILE ONLUS. Viale V. C. Bracelli, 22 16142 GENOVA -Tel. 010 821232 ASSOCIAZIONE DIABETE GIOVANILE ONLUS Viale V. C. Bracelli, 22 16142 GENOVA -Tel. 010 821232 Con una nota ai vertici della Regione Liguria oltre il 90% dei medici Diabetologi Liguri esprime riserve e preoccupazione

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SALUTE N. 94/S04 06/05/2010

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SALUTE N. 94/S04 06/05/2010 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SALUTE N. 94/S04 06/05/2010 Oggetto: D.L.gs. 153/2009 e DGR 921/2009 e 265/2010 Accordo con le OO.SS. delle farmacie convenzionate per l Ossigeno terapia domiciliare

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 42/28 DEL 23.10.2012

DELIBERAZIONE N. 42/28 DEL 23.10.2012 DELIBERAZIONE N. 42/28 Oggetto: Concessione in comodato d uso immobile di proprietà dell amministrazione regionale sito a Cagliari in via Cino da Pistoia, 20, distinto al catasto fabbricati al Fg. A/19

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 49/21 DEL 7.12.2011

DELIBERAZIONE N. 49/21 DEL 7.12.2011 Oggetto: L.R. n. 22/2005 Norme per l approvazione del Piano regionale di protezione, decontaminazione, smaltimento e bonifica dell ambiente ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall amianto. Programma

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dell Igiene e Sanità e dell Assistenza Sociale

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dell Igiene e Sanità e dell Assistenza Sociale Assessorato dell Igiene e Sanità e dell Assistenza Sociale proposta approvata nella seduta del 9 agosto 2002 Oggetto: Individuazione rete dei presidi regionali per le malattie rare e adempimenti regionali

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 24/54 DEL 27.6.2013

DELIBERAZIONE N. 24/54 DEL 27.6.2013 Oggetto: L.R. n. 12/2011, art. 15, comma 17, recante Disposizioni in materia ambientale. Accertamenti obbligatori di idoneità dei componenti delle compagnie barracellari e delle associazioni di volontariato

Dettagli

AUSLRE 2 Atto 2015/DS/0068 del 03/11/2015: Inserimento Albo 05/11/2015 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO

AUSLRE 2 Atto 2015/DS/0068 del 03/11/2015: Inserimento Albo 05/11/2015 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO AUSLRE 2 Atto 2015/DS/0068 del 03/11/2015: Inserimento Albo 05/11/2015 Pagina 1 di ATTO DEL DIRETTORE SANITARIO 2015/DS/0068 DEL 03/11/2015 OGGETTO: Provvedimenti conseguenti all'organizzazione e gestione

Dettagli

IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2003 Allegato n 1

IN VIGORE DAL 1 GENNAIO 2003 Allegato n 1 AUSILI PER STOMIE 09.18 CODICE EX D.M. 28/12/92 CODICE ISO QUANTITATIVI MASSIMI CONCEDIBILI VECCHIO PREZZO 01/08/01 SISTEMA 1 PEZZO COLO-ILEOSTOMIA. * Sacca a fondo chiuso con filtro, barriera protettiva

Dettagli

LINEE GUIDA PER IL REGOLAMENTO DI STRUTTURA SOCIO-SANITARIA PER PERSONE ANZIANE NON AUTOSUFFICIENTI

LINEE GUIDA PER IL REGOLAMENTO DI STRUTTURA SOCIO-SANITARIA PER PERSONE ANZIANE NON AUTOSUFFICIENTI LINEE GUIDA PER IL REGOLAMENTO DI STRUTTURA SOCIO-SANITARIA PER PERSONE ANZIANE NON AUTOSUFFICIENTI Il Regolamento di struttura, redatto in coerenza con le linee guida di cui al presente provvedimento,

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 15/32

DELIBERAZIONE N. 15/32 Oggetto: Atto integrativo all Accordo di Programma per lo sviluppo della banda larga sul territorio della Regione Sardegna del 30.12.2009. Avvio del progetto Piano Nazionale Banda Larga Italia per l attuazione

Dettagli

Il CICLO PRODUTTIVO LA GESTIONE DELLE VENDITE

Il CICLO PRODUTTIVO LA GESTIONE DELLE VENDITE CORSO LA GESTIONE DELL IMPRESA FARMACIA OGGI IL FUNZIONAMENTO DELL IMPRESA FARMACIA Docenti: Dott. Carlo Sardara 1 IL FUNZIONAMENTO DELL IMPRESA FARMACIA Il ciclo produttivo: 1. La gestione delle vendite

Dettagli

ATTO DI INDIRIZZO PER IL RINNOVO DELLA CONVENZIONE NAZIONALE CON LE FARMACIE PUBBLICHE E PRIVATE

ATTO DI INDIRIZZO PER IL RINNOVO DELLA CONVENZIONE NAZIONALE CON LE FARMACIE PUBBLICHE E PRIVATE Testo trasmesso al Governo dal Comitato di Settore Sanità delle Regioni ATTO DI INDIRIZZO PER IL RINNOVO DELLA CONVENZIONE NAZIONALE CON LE FARMACIE PUBBLICHE E PRIVATE L ATTUALE CONTESTO NORMATIVO Il

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 50/20 DEL 3.12.2013

DELIBERAZIONE N. 50/20 DEL 3.12.2013 Oggetto: Piano regionale della Prevenzione 2010-2012. 2012. Stato di attuazione e ripartizione tra le Aziende Sanitarie della Sardegna delle somme disponibili nel Bilancio regionale 2013 (UPB S02.04.010

Dettagli

PROTOCOLLO TECNICO-OPERATIVO. per la PRESCRIZIONE e FORNITURA degli AUSILI per DIABETICI

PROTOCOLLO TECNICO-OPERATIVO. per la PRESCRIZIONE e FORNITURA degli AUSILI per DIABETICI PROTOCOLLO TECNICO-OPERATIVO per la PRESCRIZIONE e FORNITURA degli AUSILI per DIABETICI Ultimo aggiornamento: Maggio 2014 Il presente protocollo tecnico-operativo, in vigore nell ASL di Brescia dal Gennaio

Dettagli

L Assessore, inoltre, fa presente che:

L Assessore, inoltre, fa presente che: Oggetto: Formazione specifica in medicina generale 2013-2016 2016. L Assessore dell Igiene e Sanità e dell Assistenza Sociale ricorda alla Giunta regionale che i laureati in Medicina e Chirurgia, abilitati

Dettagli

BISCEGLIE, 22 23 NOVEMBRE

BISCEGLIE, 22 23 NOVEMBRE CONGRESSO REGIONALE ANìMO PUGLIA BISCEGLIE, 22 23 NOVEMBRE 2013 DIDM LUCIA LUCCI Il settore sanitario impiega circa il 10% dell'intera forza lavoro a livello di Unione europea. Il 45% sono donne. (Agenzia

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1110/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1110/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1110/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 OGGETTO Rinnovo quadriennale del contratto relativo alla fornitura in noleggio di sistemi di terapia a pressione negativa per il trattamento delle

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 625 DEL 25/08/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 625 DEL 25/08/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 625 DEL 25/08/2014 OGGETTO: Proroga di convenzione di Tirocinio

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 533 DEL 15/07/2014

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 533 DEL 15/07/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 533 DEL 15/07/2014 OGGETTO: fornitura di materiale diagnostico

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 CC/as AGHI, SIRINGHE, DEFLUSSORI - PRESA D'ATTO ESITI SCR.doc DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE

Dettagli

Grazie per aver scelto il Sistema Iris SMART. Si prega di leggere attentamente questa Guida prima dell uso per essere certi dell utilizzo corretto.

Grazie per aver scelto il Sistema Iris SMART. Si prega di leggere attentamente questa Guida prima dell uso per essere certi dell utilizzo corretto. Grazie per aver scelto il Sistema Iris SMART. Si prega di leggere attentamente questa Guida prima dell uso per essere certi dell utilizzo corretto. Grazie per aver scelto il Sistema Iris SMART. Si prega

Dettagli

Nel corso degli ultimi anni sono stati avviati e in parte conclusi diversi interventi finalizzati:

Nel corso degli ultimi anni sono stati avviati e in parte conclusi diversi interventi finalizzati: Oggetto: Avvio delle procedure di concessione agli operatori di telecomunicazioni delle infrastrutture in fibra ottica previste dall accordo di programma per lo sviluppo della banda larga nella Regione

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 221 del 17-4-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 221 del 17-4-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 221 del 17-4-2015 O G G E T T O Fornitura per il 2015 dei farmaci esclusivi "Sovaldi" e "Olysio" per il trattamento

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 45/19 DEL 27.9.2005

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 45/19 DEL 27.9.2005 45/19 DEL 27.9.2005 Oggetto: Riorganizzazione delle funzioni regionali in materia di donazioni, prelievi e trapianti di organi, tessuti e cellule. L Assessore dell Igiene, Sanità e dell Assistenza Sociale

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

DETERMINAZIONE N.41339/5397/F.P. del 05.11.2014

DETERMINAZIONE N.41339/5397/F.P. del 05.11.2014 DETERMINAZIONE N.41339/5397/F.P. Oggetto: AVVISO BENI BENIUS - Avviso pubblico di chiamata per la realizzazione di progetti formativi destinati agli immigrati in Sardegna - Asse II Occupabilità - Obiettivo

Dettagli

Un efficace controllo del diabete richiede che l andamento dei livelli degli zuccheri nel sangue (glicemia) siano strettamente seguiti nel tempo

Un efficace controllo del diabete richiede che l andamento dei livelli degli zuccheri nel sangue (glicemia) siano strettamente seguiti nel tempo Un efficace controllo del diabete richiede che l andamento dei livelli degli zuccheri nel sangue (glicemia) siano strettamente seguiti nel tempo Il monitoraggio Il principale strumento per monitorare l

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 52/45 DEL 23.12.2011

DELIBERAZIONE N. 52/45 DEL 23.12.2011 Oggetto: Procedura di verifica ai sensi del D.Lgs. n. 152/2006 e s.m.i. e della Delib.G.R. n. 24/23 del 23 aprile 2008, relativa all intervento Impianto fotovoltaico Z.I. Isili Campo fotovoltaico 8. Proponente:

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 502 del 16-7-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 502 del 16-7-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 502 del 16-7-2015 O G G E T T O Fornitura di dispositivi medici per chirurgia vitreoretinica e relativa strumentazione

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 2/7 DEL 22.1.2014

DELIBERAZIONE N. 2/7 DEL 22.1.2014 Oggetto: Intesa tra il Governo e le Regioni, le Province autonome di Trento e Bolzano e le Autonomie locali, ai sensi dell art. 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131, concernente l utilizzo di

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELL IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA SOCIALE Prot. n. 17642/3 Cagliari, 26 luglio 2007 > Ai Direttori Generali delle ASL della Regione > Al Direttore Generale dell Azienda Ospedaliera Brotzu > Ai Direttori Generali delle Aziende Ospedaliero Universitarie

Dettagli

Regione Lombardia. Monza e Brianza. Seduta del

Regione Lombardia. Monza e Brianza. Seduta del 00^955 Deliberazione n. Seduta del Adesione alla convenzione dell'agenzia Regionale Centrale Acquisti (ARCA) per la fornitura di ausili monouso ad assorbenza per incontinenti - Ed. 3 per i fabbisogni dei

Dettagli

REGOLAMENTO ASSISTENZA FARMACEUTICA INTEGRATIVA REGIONALE A.F.I.R.

REGOLAMENTO ASSISTENZA FARMACEUTICA INTEGRATIVA REGIONALE A.F.I.R. REGOLAMENTO ASSISTENZA FARMACEUTICA INTEGRATIVA REGIONALE A.F.I.R. Aggiornato al 12 novembre 2008 Azienda per i Servizi Sanitari n. 1 Triestina via Sai 1-3 34128 Trieste L'Azienda per i Servizi Sanitari

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 54/12 DEL 30.12.2013

DELIBERAZIONE N. 54/12 DEL 30.12.2013 Oggetto: Procedura di Valutazione di Impatto Ambientale, ai sensi del D.Lgs. 152/2006 e s.m.i. relativa al progetto Ampliamento di una attività di stoccaggio, deposito e riciclaggio di materiali inerti,

Dettagli

ELENCO TRATTAMENTI DATI AFFIDAT ALL'ESTERNO (outsourcing)

ELENCO TRATTAMENTI DATI AFFIDAT ALL'ESTERNO (outsourcing) PRESCRIZIONI/Gestione della porta applicativa PRESCRIZIONI/Gestione del trasporto PRESCRIZIONI/Gestione (manutenzione e realizzazione) PRESCRIZIONI/Prenotazione relative a prescrizioni SISS Selezione,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 455 DEL 20/11/2015. OGGETTO: Adozione del Bilancio Preventivo Economico Annuale Aziendale anno 2016.

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 455 DEL 20/11/2015. OGGETTO: Adozione del Bilancio Preventivo Economico Annuale Aziendale anno 2016. AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 455 DEL 20/11/2015 OGGETTO: Adozione del Bilancio Preventivo

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI

AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Michele Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 375 DEL 01/09/2015 OGGETTO: Adesione alla Convenzione

Dettagli

Manuale operativo. Procedure estratte da Sistema Tessera Sanitaria

Manuale operativo. Procedure estratte da Sistema Tessera Sanitaria Manuale operativo Procedure estratte da Sistema Tessera Sanitaria Per le richieste di assistenza riguardanti problematiche di tipo tecnico riguardanti il SAC si può inviare un messaggio alla casella di

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE n 648/A del 17.09.2008 OGGETTO: LIQUIDAZIONE A FAVORE DELLA FONDAZIONE ISTITUTI RIUNITI DI ASSISTENZA SOCIALE ONLUS DI MILIS R.S.A DI MILIS- fatture anno 2007 IL DIRETTORE GENERALE Su proposta

Dettagli

VISTA la Legge 16 marzo 1987 N. 115, recante disposizioni per la prevenzione e la cura del diabete mellito;

VISTA la Legge 16 marzo 1987 N. 115, recante disposizioni per la prevenzione e la cura del diabete mellito; RICORDATO che la malattia diabetica con le sue complicanze rappresenta una delle principali cause di morte del mondo occidentale e che il paziente diabetico ha rischio aumentato di insufficienza renale,

Dettagli

d) promozione / comunicazione per sviluppare il valore dei clienti

d) promozione / comunicazione per sviluppare il valore dei clienti 4. Il valore dell innovazione d) promozione / comunicazione per sviluppare il valore dei clienti 4. Il valore dell innovazione tecniche di Cross sell e Up sell Altre Tipologie di Prodotti - Ago 32g det.

Dettagli

Integrazione alimentare nelle patologie metaboliche

Integrazione alimentare nelle patologie metaboliche I MILLE VOLTI DELLA NUTRIZIONE Università degli Studi di Milano - Bicocca Auditorium Guido Martinotti Ugo Cosentino Integrazione alimentare nelle patologie metaboliche www.digitalforacademy.com Harmonium

Dettagli

Appropriatezza prescrittiva in farmacia: la ricetta bianca e le sue motivazioni

Appropriatezza prescrittiva in farmacia: la ricetta bianca e le sue motivazioni Appropriatezza prescrittiva in farmacia: la ricetta bianca e le sue motivazioni dott.ssa L. Bruscoli; dott.ssa G.Gasperini; dott.ssa A.L. Verdini; dott. A.Zacà Dipartimento politiche del Farmaco AUSL7

Dettagli

DIRETTORE DR.SSA LUCIA RICCI TEL. 0575/255408-255347 INSULINA

DIRETTORE DR.SSA LUCIA RICCI TEL. 0575/255408-255347 INSULINA NSULNA L NSULNA viene somministrata sottocute tramite iniezioni con apposite siringhe monouso o penne da insulina. COME S CONSERVA L NSULNA? L insulina di scorta si conserva nella parte bassa del frigo

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 47/12. Avvio di una procedura sperimentale s

DELIBERAZIONE N. 47/12. Avvio di una procedura sperimentale s Oggetto: Avvio di una procedura sperimentale s per la donazione di tecnologie sanitarie (biomedicali, elettromedicali etc.), arredi e attrezzature sanitarie e informatiche, non più utilizzate dalle Strutture

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA SINTETICA OBIETTIVI ECONOMICI DGRV N. 2525/2014

RELAZIONE ILLUSTRATIVA SINTETICA OBIETTIVI ECONOMICI DGRV N. 2525/2014 ALLEGATO N. 2 RELAZIONE ILLUSTRATIVA SINTETICA OBIETTIVI ECONOMICI DGRV N. 2525/2014 PREVENTIVO 2015 Azienda sanitaria: AULSS 21 - Legnago AZIENDA ULSS 21 49 10/04/2015 OBIETTIVI D.1 DGR 2525 DEL 23/12/2014

Dettagli

Italia-Napoli: Reattivi per l'analisi del sangue 2013/S 242-420888. Bando di gara. Forniture

Italia-Napoli: Reattivi per l'analisi del sangue 2013/S 242-420888. Bando di gara. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:420888-2013:text:it:html Italia-Napoli: Reattivi per l'analisi del sangue 2013/S 242-420888 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

LISTINO ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA REGIONE BASILICATA

LISTINO ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA REGIONE BASILICATA Pagina 1 di 24 LISTINO ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA REGIONE BASILICATA Le allegate tabelle riportano Aventi diritto Modalità di prescrizione Modalità di spedizione - liquidazione Elenco e prezzi dei

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 30 DEL 15/01/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 30 DEL 15/01/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 30 DEL 15/01/2014 OGGETTO: Rimodulazione Convenzione per l affidamento

Dettagli

- che il Decreto Legislativo 19 giugno 1999, n.229 prevede che il Servizio Sanitario

- che il Decreto Legislativo 19 giugno 1999, n.229 prevede che il Servizio Sanitario 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 CONTRATTO PER L ESECUZIONE DI PRELIEVI EMATICI E MICROBIOLOGICI ED IL RITIRO DI CAMPIONI BIOLOGICI GIORNALIERI DA PARTE DEL LABORATORIO

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 170 del 30-12-2014 del Registro Deliberazioni Oggetto: PROROGA DEL POTENZIAMENTO E MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO DI IGIENE

Dettagli

INJEX - Iniezione senza ago

INJEX - Iniezione senza ago il sistema per le iniezioni senz ago INJEX - Iniezione senza ago Riempire le ampolle di INJEX dalla penna o dalla cartuccia dalle fiale con la penna Passo dopo Passo Per un iniezione senza ago il sistema

Dettagli

L EROGAZIONE DEI SERVIZI IN FARMACIA OGGI

L EROGAZIONE DEI SERVIZI IN FARMACIA OGGI TITOLO CONVEGNO DELLA UTIFAR PRESENTAZIONE CONVEGNO UTIFAR Inserisci RICCIONE 2 il APRILE sottotitolo 2011 RICCIONE 2-3 APRILE 2011 1 L EROGAZIONE DEI SERVIZI IN FARMACIA OGGI Il prossimo futuro vede un

Dettagli

Diabetologi per curare e diabetologi per risparmiare

Diabetologi per curare e diabetologi per risparmiare Diabetologi per curare e diabetologi per risparmiare Enzo Bonora Endocrinologia, Diabetologia e Metabolismo Università e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona Società Italiana di Diabetologia

Dettagli

REGIONE CALABRIA DECRETO DEL COMMISSARIO AD ACTA

REGIONE CALABRIA DECRETO DEL COMMISSARIO AD ACTA REGIONE CALABRIA DECRETO DEL COMMISSARIO AD ACTA (per l'attuazione del piano di rientro dai disavanzi del SSR Calabrese, secondo i Programmi operativi di cui all' articolo 2, comma 88, della legge 30 dicembre

Dettagli

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; DETERMINAZIONE N. 42 DEL 01.02.2012 Oggetto: Procedura di gara d appalto per gli oneri di servizio pubblico ai sensi dell art. 16 par. 9 e 10 e art. 17 del Regolamento (CE) 1008/2008. Rotta Alghero Milano

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 373 DEL 13/06/2012

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 373 DEL 13/06/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 373 DEL 13/06/2012 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALLO SVOLGIMENTO

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 53/60 DEL 20.12.2013

DELIBERAZIONE N. 53/60 DEL 20.12.2013 Oggetto: Finanziamento a favore delle Aziende Sanitarie Locali per gli interventi finalizzati allo sviluppo del sistema dell Assistenza Domiciliare Integrata. Ripartizione fondo regionale 2013. L Assessore

Dettagli

Responsabile Procedimento: Dott. ssa Desi Zennaro mail: roberta.furlanetto.@ulss12.ve.it; numero di telefono: 041.2608913 CICLO PASSIVO

Responsabile Procedimento: Dott. ssa Desi Zennaro mail: roberta.furlanetto.@ulss12.ve.it; numero di telefono: 041.2608913 CICLO PASSIVO UNITÀ OPERATIVA CONTABILITÀ BILANCIO E PATRIMONIO Responsabile Procedimento: Dott. ssa Desi Zennaro mail: roberta.furlanetto.@ulss12.ve.it; numero di telefono: 041.2608913 CICLO PASSIVO Descrizione del

Dettagli

SOMMARIO. Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti:

SOMMARIO. Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti: CIRCOLARE N. 16 DEL 24/09/2015 SOMMARIO Nella presente circolare tratteremo i seguenti argomenti: DEFINITE LE MODALITA DI INVIO DELLE SPESE SANITARIE PER IL MOD.730 PRECOMPILATO: NUOVI OBBLIGHI E CONSEGUENTI

Dettagli

Deliberazione n. 198 del 27 marzo 2014

Deliberazione n. 198 del 27 marzo 2014 Deliberazione n. 198 del 27 marzo 2014 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Giuseppe Giorgio Inì

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 46/ 42 DEL 27.12.2010

DELIBERAZIONE N. 46/ 42 DEL 27.12.2010 DELIBERAZIONE N. 46/ 42 Oggetto: Legge regionale n. 3/ 2008, art. 4, comma 1, lett. b). Assegni di merito a favore degli studenti universitari. U.P.B. S02.01.009 Pos. Fin. SC2.0183. Disponibilità finanziaria

Dettagli

Servizi a supporto del paziente in in trattamento. con HumatroPen TM*

Servizi a supporto del paziente in in trattamento. con HumatroPen TM* Cod. Cod. ITHMT00080(1) Servizi a supporto Servizi del paziente a supporto del paziente in in trattamento con HumatroPen TM* *Sistemi di somministrazione ricaricabili per ormone della crescita da utilizzarsi

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS676 DEL : 06/08/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : TANIA MORANO L'estensore Aggiudicazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 370 DEL 01/09/2015 OGGETTO: Procedura aperta per la fornitura

Dettagli

DESCRIZIONE LOTTO 0,77000 308,00

DESCRIZIONE LOTTO 0,77000 308,00 ALLEGATO A6 - Procedura aperta per l affidamento della fornitura biennale in somministrazione, prorogabile di un ulteriore anno, di dispositivi medici non aggiudicati da SO.RE.SA. - Importo biennale a

Dettagli

Legge regionale 14 maggio 2009, n. 1, 1

Legge regionale 14 maggio 2009, n. 1, 1 Oggetto: Legge regionale 14 maggio 2009, n. 1, 1, art. 3, comma 2, lett. e). Fondo di garanzia etica. L Assessore del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale riferisce in ordine

Dettagli

PROSPETTO DI AGGIUDICAZIONE

PROSPETTO DI AGGIUDICAZIONE LOTTI ECONOMICAMENTE PIU' VANTAGGIOSI PROSPETTO DI AGGIUDICAZIONE LOTTO CIG FORNITORE DESCRIZIONE DA GARA NOME COMMERCIALE/DESCRIZIONE PRODOTTO OFFERTO CODICE PRODOTTO CODICE CND NUMERO DI REPERTORIO PREZZO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI. Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 339 DEL 07/08/2015 OGGETTO: Rapporto di collaborazione,

Dettagli

L.R. n. 23/2005. Decreto del Presidente della Regione n. 3/2008. Azienda pubblica di servizi alla persona p

L.R. n. 23/2005. Decreto del Presidente della Regione n. 3/2008. Azienda pubblica di servizi alla persona p Oggetto: L.R. n. 23/2005. Decreto del Presidente della Regione n. 3/2008. Azienda pubblica di servizi alla persona p "Istituto dei ciechi di Cagliari". Attribuzione di quota del Fondo regionale per il

Dettagli