Modulo di rimborso. 1 dettagli del sottoscrittore sottoscrittore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Modulo di rimborso. 1 dettagli del sottoscrittore sottoscrittore"

Transcript

1 2 co- copia JPMAME - mod. 1019_gen09

2 2 co- copia BANCA CORRISPONDENTE - mod. 1019_gen09

3 2 co- copia SOGGETTO COLLOCATORE - mod. 1019_gen09

4 2 co- copia PROMOTORE FINANZIARIO - mod. 1019_gen09

5 2 co- copia CLIENTE - mod. 1019_gen09

Modulo di conversione

Modulo di conversione 1 dettagli del copia JPMAME - mod. 1020_Lug11 1 dettagli del copia BANCA CORRISPONDENTE - mod. 1020_Lug11 1 dettagli del copia SOGGETTO COLLOCATORE - mod. 1020_Lug11 1 dettagli del copia PROMOTORE FINANZIARIO

Dettagli

Domanda di Rimborso di Azioni di Schroder International Selection Fund (SICAV)

Domanda di Rimborso di Azioni di Schroder International Selection Fund (SICAV) /denominazione COPIA A - SICAV /denominazione COPIA B - SOGGETTO INCARICATO DEI PAGAMENTI /denominazione COPIA C - SOGGETTO COLLOCATORE /denominazione COPIA D - PROMOTORI FINANZIARI /denominazione COPIA

Dettagli

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale

Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale Direzione Generale per il mercato del lavoro Direzione Generale per l innovazione tecnologica e la comunicazione Allegato E Diario degli aggiornamenti (Enti

Dettagli

Il nuovo sistema tirocini on line

Il nuovo sistema tirocini on line Il nuovo sistema tirocini on line Presentazione nuovo applicativo informatico Giovedì 21 novembre ore 15 Via C. Colombo 212, palazzina A, sala Tevere Procedura di registrazione 2 1 L utente compila il

Dettagli

Requisiti D.M. 28.12.2012

Requisiti D.M. 28.12.2012 Il presente certificato attesta la conformità ai requisiti del Incentivazione della Tipo e modello LENIADENS 28 Potenza nominale (kw) 28 2. Rispetta i requisiti di rendimento di cui al p.to 1.2 lett. a)

Dettagli

Studio Professionale AM Consulting

Studio Professionale AM Consulting INCENTIVI ALLE IMPRESE I FONDI INVITALIA PER L AUTOIMPIEGO L'Agenzia sostiene la realizzazione e l'avvio di piccole attività imprenditoriali (anche in forma associativa) da parte di disoccupati o persone

Dettagli

C I T T A D I M O L F E T T A

C I T T A D I M O L F E T T A C I T T A D I M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI SPORTELLO UNICO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: Autorizzazione Università degli Studi di Bari per tirocini formativi e di orientamento c/o U.P.A.L.

Dettagli

MODULO PER OPERAZIONI SUCCESSIVE DI SCHRODER GAIA

MODULO PER OPERAZIONI SUCCESSIVE DI SCHRODER GAIA MODULO PER OPERAZIONI SUCCESSIVE DI SCHRODER GAIA Rif. di sottoscrizione (ad uso interno del ) Deposito Amministrato/posizione nr. PRIMO SOTTOSCRITTORE (Persona Fisica - Società o Ente) /denominazione

Dettagli

Garanzia Giovani: Piani Esecutivi regionali e ruolo delle Agenzie Formative Focus sulla Regione Puglia

Garanzia Giovani: Piani Esecutivi regionali e ruolo delle Agenzie Formative Focus sulla Regione Puglia Governance Regionale e sviluppo dei servizi per il lavoro Linea 2. Network degli operatori del mercato del lavoro Garanzia Giovani: Piani Esecutivi regionali e ruolo delle Agenzie Formative Focus sulla

Dettagli

Seminario sull'integrazione scolastica degli studenti disabili martedì 29 gennaio 2013 Sala Consiglio della Provincia di Piacenza

Seminario sull'integrazione scolastica degli studenti disabili martedì 29 gennaio 2013 Sala Consiglio della Provincia di Piacenza Seminario sull'integrazione scolastica degli studenti disabili martedì 29 gennaio 2013 Sala Consiglio della Provincia di Piacenza CENTRO SERVIZI AUTISMO C.T.S. Centro Territoriale di Servizi per le disabilità

Dettagli

(Rif. Convenzione n stipulata in data / / ) PROGETTO FORMATIVO Soggetto promotore, con sede legale in (Provincia di ) in n. da nato/a a il / /

(Rif. Convenzione n stipulata in data / / ) PROGETTO FORMATIVO Soggetto promotore, con sede legale in (Provincia di ) in n. da nato/a a il / / (Rif. Convenzione n stipulata in data / / ) PROGETTO FORMATIVO Soggetto promotore, con sede legale in (Provincia di ) in n. CF/P.IVA rappresentato da nato/a a il / / in qualità di ivi domiciliato per la

Dettagli

STESSO COMFORT CON MENO ACQUA ED ENERGIA. Benevento 04/05/10

STESSO COMFORT CON MENO ACQUA ED ENERGIA. Benevento 04/05/10 ASEASpa ECODOCCIA STESSO COMFORT CON MENO ACQUA ED ENERGIA Benevento 04/05/10 PROMOTORI AGENZIA SANNITA PER L ENERGIA E L AMBIENTE PROVINCIA DI BENEVENTO ASSESSORATI «AMBIENTE, ISTRUZIONE ED ENERGIA» CON

Dettagli

RACCONTAR-SI I PROGETTI È NECESSARIO

RACCONTAR-SI I PROGETTI È NECESSARIO : 103 RACCONTAR-SI I PROGETTI È NECESSARIO : 103 2 : 103 3 : 103 4 : 103 5 : 103 6 : 103 7 : 103 8 : 103 9 : 103 10 : 103 11 : 103 12 Scuola dottorale Culture e trasformazioni della città e del territorio

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO INNOVAZIONE E VALUTAZIONE ORGANIZZATIVA

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO INNOVAZIONE E VALUTAZIONE ORGANIZZATIVA Innovazione e Valutazione Organizzativa - Formazione - Modena, lì 10 Novembre 2014 Decisione n. 13/2014 OGGETTO: Stipula della convenzione tra Azienda USL di Modena e l Università degli Studi Telematica

Dettagli

Luogo. Data. Ai sensi di quanto disposto dal Regolamento di gestione del Fondo ed in possesso dei requisiti di legge, il sottoscritto:

Luogo. Data. Ai sensi di quanto disposto dal Regolamento di gestione del Fondo ed in possesso dei requisiti di legge, il sottoscritto: Cognome e nome / Denominazione / Ragione sociale di nascita - Sede sociale Prov. di nascita Sesso con rubrica; inviato alla Banca depositaria contestualmente all inoltro della presente domanda a COPIA

Dettagli

PREMIO "Donne nella Costituente 1946-2016. Schema Bando di concorso

PREMIO Donne nella Costituente 1946-2016. Schema Bando di concorso PREMIO "Donne nella Costituente 1946-2016 Schema Bando di concorso 1. Oggetto e finalità del bando La sezione ANPI Porta Magenta Eugenio Curiel in occasione del 70 della Costituente della Repubblica Italiana

Dettagli

Mestieri e Professioni nell Universo Sportivo Italiano Contemporaneo Qualche riflessione introduttivo

Mestieri e Professioni nell Universo Sportivo Italiano Contemporaneo Qualche riflessione introduttivo Mestieri e Professioni nell Universo Sportivo Italiano Contemporaneo Qualche riflessione introduttivo 1 Per capire meglio i concetti di mestiere e professione - 1 Collaborazioni tecniche c/o ASD Incarichi

Dettagli

Organismo per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi. COMUNICAZIONE n. 7/15

Organismo per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi. COMUNICAZIONE n. 7/15 Ufficio Affari Legali Roma, lì 5 ottobre 2015 Organismo per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi COMUNICAZIONE n. 7/15 Oggetto: chiarimenti in merito

Dettagli

INTERRUZIONI SISTEMA SARE BOLOGNA *

INTERRUZIONI SISTEMA SARE BOLOGNA * INTERRUZIONI SISTEMA SARE BOLOGNA * * Fino al 31 marzo 2010 il sistema SARE della Provincia di Bologna ha un documento delle interruzioni separato da quello delle restanti province. Qui di seguito vengono

Dettagli

ELABORATO N. 8 GARANZIE OFFERTE DAL PROMOTORE

ELABORATO N. 8 GARANZIE OFFERTE DAL PROMOTORE ELABORATO N. 8 GARANZIE OFFERTE DAL PROMOTORE PROMOTORE REPIN S.R.L. PARCHEGGIO INTERRATO MATTEOTTI PER 250 POSTI AUTO PIAZZA G. MATTEOTTI, RAGUSA CHECK APPROVATO IL TECNICO COORDINAMENTO KEYNESIA srl

Dettagli

Orario Generale Della Linea

Orario Generale Della Linea ChSc / Lug (Istituto "Calamandrei") 2 04.05 04.15 04.25 04.35 04.50 04.55 05.05 05.10 05.50 13; 4 04.50 05.00 05.10 05.15 05.20 05.50 6 06.00 06.10 06.20 18; 8 06.10 06.20 07.45 10 12 06.50 14 07.40 16

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Servizio Gestione e Sviluppo Risorse Umane - Formazione - Modena, lì 25/02/2014 Decisione n. 124 OGGETTO: Stipula della convenzione tra Azienda USL di Modena e l Università Telematica Pegaso di Napoli

Dettagli

CONVENZIONE PER PROGRAMMA DI INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE DISABILI Art. 11, comma 1, 2, 3, della Legge 12 marzo 1999 n.68

CONVENZIONE PER PROGRAMMA DI INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE DISABILI Art. 11, comma 1, 2, 3, della Legge 12 marzo 1999 n.68 CONVENZIONE PER PROGRAMMA DI INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE DISABILI Art. 11, comma 1, 2, 3, della Legge 12 marzo 1999 n.68 Premesso: (modello approvato dalla Giunta Provinciale con delibera n 98

Dettagli

LABORATORIO SEMINARIALE 17 Aprile 2015 Liberare risorse per promuovere innovazione e qualità dei servizi

LABORATORIO SEMINARIALE 17 Aprile 2015 Liberare risorse per promuovere innovazione e qualità dei servizi LABORATORIO SEMINARIALE 17 Aprile 2015 Liberare risorse per promuovere innovazione e qualità dei servizi L esternalizzazione del Servizio di Ristorazione La Casa Albergo, completata una serie di interventi

Dettagli

una scelta sicura e amica dell ambiente Nicola Pievani

una scelta sicura e amica dell ambiente Nicola Pievani una scelta sicura e amica dell ambiente Nicola Pievani L Italia è il primo Paese in Europa per consumo di acqua in bottiglia, terzo nel mondo Consumo di acqua in bottiglia (litri per abitante per anno)

Dettagli

Qualitàdei dati a livello locale: l esempio della Città Metropolitana di Torino Date: 19.11.15 Silvio De Nigris ONSUMI TOTALI DI ENERGIA -11TWh 13% 21% 66% USI FINALI -27% -1 SI FINALI .000.000 Consumi

Dettagli

DETERMINAZIONE. Estensore CAPRARI CARLO. Responsabile del procedimento CARLO CAPRARI. Responsabile dell' Area O. GUGLIELMINO

DETERMINAZIONE. Estensore CAPRARI CARLO. Responsabile del procedimento CARLO CAPRARI. Responsabile dell' Area O. GUGLIELMINO REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: LAVORO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. G07055 del 14/05/2014 Proposta n. 8233 del 08/05/2014 Oggetto: Rettifica dell'allegato 2 "Modello - Progetto formativo"

Dettagli

Un gesto concreto, un aiuto sicuro per i bimbi del Gaslini. www.assegnoamico.org

Un gesto concreto, un aiuto sicuro per i bimbi del Gaslini. www.assegnoamico.org Un gesto concreto, un aiuto sicuro per i bimbi del Gaslini www.assegnoamico.org I bambini al centro del progetto Assegno Amico nasce per tutti quei bambini malati che sono costretti ad abbandonare la propria

Dettagli

Capannone industriale Basaluzzo (AL)

Capannone industriale Basaluzzo (AL) Capannone industriale Basaluzzo (AL) POTENZA INSTALLATA PRODUZIONE ENERGETICA STIMATA 200 kw 219.000 kwh/anno 199,8 kwp 91.500 /anno EMISSIONI DI CO 2 EVITATE 116 t /anno 66 Abitazione privata Abbiategrasso

Dettagli

Il punto di riferimento del personal fundraising italiano

Il punto di riferimento del personal fundraising italiano Il punto di riferimento del personal fundraising italiano Indice e Chi siamo Come funziona Il Personal Fundraising I vantaggi Gli eventi Contatti pg. 3 pg. 4 pg. 6 pg. 7 pg. 8 pg. 9 3 vuole offrire ad

Dettagli

ALLA SCOPERTA DELL ORIENTEERING

ALLA SCOPERTA DELL ORIENTEERING Milano, Settembre 2014 ALLA SCOPERTA DELL ORIENTEERING Quando lo sport incontra la natura Modulo di in-formazione per docenti Giovedì 23 e 30 Ottobre 2014 PERCORSO STABILE DI ORIENTEERING - Parco Cassinis

Dettagli

FIxO Scuola&Università. Il ruolo dei servizi di placement nella transizione scuola lavoro dei giovani. Agostino Petrangeli Italia Lavoro

FIxO Scuola&Università. Il ruolo dei servizi di placement nella transizione scuola lavoro dei giovani. Agostino Petrangeli Italia Lavoro FIxO Scuola&Università Il ruolo dei servizi di placement nella transizione scuola lavoro dei giovani Agostino Petrangeli Italia Lavoro La transizione scuola lavoro tra Piano apprendistato e Garanzia Giovani

Dettagli

PREMIO IMPRESA SICURA

PREMIO IMPRESA SICURA PREMIO IMPRESA SICURA 2009 PREMIO IMPRESA SICURA 2009 Il Premio Impresa Sicura è promosso dalla Fiera di Brescia nell ambito di Expo SicuraMente mostra sulla cultura della sicurezza sul lavoro, in collaborazione

Dettagli

ASSOCIAZIONE PRODUTTORI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI

ASSOCIAZIONE PRODUTTORI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI ASSOCIAZIONE PRODUTTORI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI L ASSOCIAZIONE DELLE RINNOVABILI PER LE RINNOVABILI aper.it CHE COS È APER L Associazione che da oltre 20 anni dà voce alle rinnovabili Fondata nel

Dettagli

Progetto Lumière Cos è?

Progetto Lumière Cos è? Progetto Lumière Cos è? Lumière è un Progetto di Ricerca e Trasferimento strutturato da ENEA con l obiettivo di promuovere l efficienza energetica nel settore dell illuminazione pubblica ed in particolare

Dettagli

Piano Mirato di Prevenzione

Piano Mirato di Prevenzione Da restituire entro il 31 marzo 2016 per posta o mail a: ASL di Como - Dipartimento di Prevenzione Medica Servizio Prevenzione Sicurezza negli Ambienti di Lavoro Via Castelnuovo, 1 22100 Como (CO) e-mail:

Dettagli

Consorzio CEV, Gaetano Zoccatelli: premio a Verceia, comune a vocazione green

Consorzio CEV, Gaetano Zoccatelli: premio a Verceia, comune a vocazione green Consorzio CEV, Gaetano Zoccatelli: premio a Verceia, comune a vocazione green Verceia, socio del Consorzio per l energia CEV, diretto da Zoccatelli, dal 2012 ha sino ad oggi evitato di immettere in atmosfera

Dettagli

CAT MED Change Mediterranean Metropolises Around Time

CAT MED Change Mediterranean Metropolises Around Time Undici città del Mediterraneo hanno deciso di concentrare le loro riflessioni e i loro sforzi per prevenire i rischi climatici attraverso la promozione di un modello urbano sostenibile, compatto e multifunzionale.

Dettagli

ESEMPI DI KEY PERFORMANCE INDICATORS SULLA DIMENSIONE DELLA QUALITÀ PERCEPITA

ESEMPI DI KEY PERFORMANCE INDICATORS SULLA DIMENSIONE DELLA QUALITÀ PERCEPITA Allegato alle Linee guida per la gestione della customer satisfaction nelle Camere di commercio ESEMPI DI KEY PERFORMANCE INDICATORS SULLA DIMENSIONE DELLA QUALITÀ PERCEPITA delle finalità conoscitive

Dettagli

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015

Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Allegato alla delibera del Coa del 02/12/2015 Spettabile Commissione Accreditamento Locale presso l Ordine degli Avvocati di Monza Piazza Garibaldi, 10 20900 Monza (MB) Oggetto: Richiesta di Accreditamento

Dettagli

Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita dei condomìni con impianto centralizzato nei Comuni della Provincia Di Milano.

Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita dei condomìni con impianto centralizzato nei Comuni della Provincia Di Milano. Campagna di Diagnosi Energetica Gratuita dei condomìni con impianto centralizzato nei Comuni della Provincia Di Milano 7 Novembre 2014 - Ecomondo 2014 Rimini Giuseppe Bono Perché questo progetto Esigenza

Dettagli

POSTER DELLA NOTTE DEI RICERCATORI

POSTER DELLA NOTTE DEI RICERCATORI POSTER DELLA NOTTE DEI RICERCATORI Concorso Europeo riservato alle scuole per la realizzazione del Poster pubblicitario della Notte dei Ricercatori edizione 2010 Regolamento Nell ambito dell iniziativa

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO MIUR - DIPARTIMENTO DELL'ISTRUZIONE PROCEDURE CONCORSUALI PERSONALE ATA 11/06/2007 GRADUATORIA PERMANENTE PER IL PERSONALE A.T.A.

SISTEMA INFORMATIVO MIUR - DIPARTIMENTO DELL'ISTRUZIONE PROCEDURE CONCORSUALI PERSONALE ATA 11/06/2007 GRADUATORIA PERMANENTE PER IL PERSONALE A.T.A. GRADUATORIA PERMANENTE PER IL PERSONALE A.T.A. PAG. 1 GRUPPO 1 - VEDOVA/O FIGLI DI VITTIME DEL DOVERE O AZIONI TERRORISTICHE PROFILO A.T.A.: AA - ASSISTENTE AMMINISTRATIVO GRADUATORIA PERMANENTE PER IL

Dettagli

Il piano di risparmio energetico dell Università di Torino. M. Baricco Dipartimento di Chimica Università di Torino marcello.baricco@unito.

Il piano di risparmio energetico dell Università di Torino. M. Baricco Dipartimento di Chimica Università di Torino marcello.baricco@unito. Il piano di risparmio energetico dell Università di Torino M. Baricco Dipartimento di Chimica Università di Torino marcello.baricco@unito.it ..che dire L idea ed il gruppo di lavoro Elaborazione ed applicazione

Dettagli

I MUSEI MILANESI 2014: REPORT FINALE. Lexis Ricerche per Rotary Club Arco della Pace

I MUSEI MILANESI 2014: REPORT FINALE. Lexis Ricerche per Rotary Club Arco della Pace I MUSEI MILANESI 2014: REPORT FINALE Lexis Ricerche per Rotary Club Arco della Pace Milano, Giugno 2014 1 PREMESSA Lo scorso anno è stata condotta una ricerca da parte di Lexis relativa all iniziativa

Dettagli

- D - D - D - D N. ord Cognome e nome 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 O S A Qualifica

- D - D - D - D N. ord Cognome e nome 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 O S A Qualifica FOGLIO PRESENZE n. Periodo REGISTRO PRESENZE PER FORNITURA DATI AL CONSULENTE DEL LAVOR PER LIBRO UNICO DEL LAVOR Art. 39 L.133/28 N. ord Cognome e nome 1 2 3 4 5 6 7 8 9 1 11 12 13 14 15 16 17 18 19 2

Dettagli

Orario Generale Della Linea

Orario Generale Della Linea ChSc / Lug Agosto (Zona "167") 18 1 07.10 07.40 3 06.10 06.35 06.45 5 06.40 07.05 07.15 139 06.50 07.15 1 7 07.10 07.40 9 07.05 07.22 07.30 11 07.05 07.22 13 07.40 15 07.30 08.00 08.05 17 07.30 07.45 07.50

Dettagli

MIC - Milano Convention Center 5 e 6 ottobre 2009

MIC - Milano Convention Center 5 e 6 ottobre 2009 Sotto l Alto Patronato della Presidenza della Repubblica 4ª edizione Forum internazionale sull innovazione tecnologica per lo sviluppo della mobilità e del trasporto Un confronto a tutto campo sui temi

Dettagli

PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI PUBBLICI 2013" Il Progetto Lumiere per l efficientamento energetico della Pubblica Illuminazione

PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI PUBBLICI 2013 Il Progetto Lumiere per l efficientamento energetico della Pubblica Illuminazione Il Progetto Lumiere per l efficientamento energetico della Pubblica Illuminazione 10 Milioni Punti Luce 6,2 TWh Energia elettrica (Terna) 531g CO 2 Emessa Per kwh (IEA) 0,19 Euro kwh PI - Responsabilità

Dettagli

SOFTWARE calcolo economico. Generatori di calore Confronto economico, energetico e di impatto ambientale tra varie tipologie

SOFTWARE calcolo economico. Generatori di calore Confronto economico, energetico e di impatto ambientale tra varie tipologie SOFTWARE calcolo economico Generatori di calore Confronto economico, energetico e di impatto ambientale tra varie tipologie SOFTWARE Confronto Generatori - manuale d utilizzo 1 SCOPO DEL SOFTWARE Confrontare

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Comune di Martignano PROVINCIA DI LECCE Copia di Deliberazione della Giunta Comunale n. 67 del 14/11/2012 Oggetto: Approvazione proposta di accordo per installazione impianti fotovoltaici e fornitura di

Dettagli

Progetto Lumière. Smart Facility & Energy Management Il Progetto Lumière per il retrofit energetico dell illuminazione urbana

Progetto Lumière. Smart Facility & Energy Management Il Progetto Lumière per il retrofit energetico dell illuminazione urbana Progetto Lumière Smart Facility & Energy Management Il Progetto Lumière per il retrofit energetico dell illuminazione urbana Bologna 24 Ottobre 2014 Nicoletta Gozo ENEA Coordinatrice Progetto Lumière efficacia

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ECOENERGY - IMPRESE

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ECOENERGY - IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Offerta Fuori Sede Promotore Finanziario Nome e Cognome Nr. Iscrizione Albo CHE COS È IL FINANZIAMENTO Foglio Informativo Finanziamento Ecoenergy Imprese SCHEDA N.5/bis (pag. 1

Dettagli

CONSIGLIO COMUNALE 20 AGOSTO 2015

CONSIGLIO COMUNALE 20 AGOSTO 2015 # POLITICA AMBIENTALE Preso atto del «Documento di Politica Ambientale redatto ai sensi del Regolamento UNI EN ISO 14001:04» Documento con cui il Comune si impegna pubblicamente a migliorare le proprie

Dettagli

UNA FAMIGLIA X UNA FAMIGLIA trasformare una buona prassi in una buona politica

UNA FAMIGLIA X UNA FAMIGLIA trasformare una buona prassi in una buona politica UNA FAMIGLIA X UNA FAMIGLIA trasformare una buona prassi in una buona politica Roma, 17/01/2013 Fondazione PAIDEIA onlus www.fondazionepaideia.it; info@fondazionepaideia.it Verso una nuova forma di affido

Dettagli

Regolamento del Concorso. Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Detersivi

Regolamento del Concorso. Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Detersivi Regolamento del Concorso SuperlineaDixan (Rif. n. 12/036) Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Detersivi Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Detersivi con sede legale in Via Amoretti,

Dettagli

Orario Generale Della Linea

Orario Generale Della Linea (Bivio) Gioia del Colle (c/o Ospee) Bari (V. Unità D'Italia Civici 17 al 27) Orario Generale Della Linea - 1; 14; 9 2 04.00 04.20 04.48 04.50 05.00 05.50 11; 9 4 0.05 0.07 0.15 0.30 8 10 0.05 0.10 0.28

Dettagli

GUIDA ALLE MANIFESTAZIONI A PREMIO

GUIDA ALLE MANIFESTAZIONI A PREMIO Tutela del Consumatore GUIDA ALLE MANIFESTAZIONI A PREMIO Area Regolazione del Mercato Ufficio Attività a Tutela del Consumatore Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Treviso www.tv.camcom.it

Dettagli

36-11-000101 Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI. e, p.c.

36-11-000101 Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI. e, p.c. SERVIZIO STUDI SEZIONE STUDI UFFICIO STATISTICA Roma 7 dicembre 2011 Prot. n. All.ti n. 4 36-11-000101 Alle Imprese di assicurazione e riassicurazione LORO SEDI Alle Rappresentanze per l Italia delle imprese

Dettagli

Corso biennale di perfezionamento (Legge 19 novembre 1990 n. 341, art. 6 co. 2 lett. c)

Corso biennale di perfezionamento (Legge 19 novembre 1990 n. 341, art. 6 co. 2 lett. c) Libera Università degli Studi San Pio V di Roma Facoltà di Scienze Politiche Facoltà di Interpretariato e Traduzione Facoltà di Economia Anni Accademici 2006/2007 e 2007/2008 Corso biennale di perfezionamento

Dettagli

Progetto: Laboratorio Climatico

Progetto: Laboratorio Climatico Progetto: Laboratorio Climatico Index 1. Concept - Brief 2. Discovery - Sito esistente - Competitors - Personas - Calcolatore CO2 - Risparmio energetico 3. Design - Concetto grafico - Contenuti - Colors

Dettagli

Soggetto organizzatore: Comitato promotore della Festa del Medico di Famiglia, con sede presso Koncept srl in via Boito, 36 50144 Firenze.

Soggetto organizzatore: Comitato promotore della Festa del Medico di Famiglia, con sede presso Koncept srl in via Boito, 36 50144 Firenze. Nome iniziativa: Festa del medico di Famiglia Data e luogo di svolgimento: 7-15 Novembre 2015, su tutto il territorio nazionale Soggetto organizzatore: Comitato promotore della Festa del Medico di Famiglia,

Dettagli

Relatori: Fausto Fasciani

Relatori: Fausto Fasciani Relatori: Fausto Fasciani GLI ALBORI DELLA PROMOZIONE E DELLA CONSULENZA FINANZIARIA Alla fine degli anni 60 nascono i cosiddetti fondi atipici ed i Lussemburghesi storici Attività svolta da consulenti

Dettagli

Disturbi dello Spettro Autistico: Sperimentazione di un progetto integrato nella Provincia di Piacenza 16-10-2012

Disturbi dello Spettro Autistico: Sperimentazione di un progetto integrato nella Provincia di Piacenza 16-10-2012 Disturbi dello Spettro Autistico: Sperimentazione di un progetto integrato nella Provincia di Piacenza 16-10-2012 CENTRO SERVIZI AUTISMO C.T.S. Centro Territoriale di Servizi per le disabilità U.S.T. XIV

Dettagli

Il giorno presso la sede dell Amministrazione Provinciale dell Aquila in Via Sant Agostino n. 7

Il giorno presso la sede dell Amministrazione Provinciale dell Aquila in Via Sant Agostino n. 7 PROT. /I/2/C/ DATA Provincia dell Aquila SETTORE POLITICHE DEL LAVORO E AFFARI SOCIALI CONVENZIONE AI SENSI DELL ART. 11, COMMA 2 e 4, Legge 68/99. Il giorno presso la sede dell Amministrazione Provinciale

Dettagli

IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC)

IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) IL PIANO ENERGETICO CANTONALE (PEC) Il ruolo dei Comuni nell attuazione del PEC Pomeriggio SvizzeraEnergia sui nuovi mezzi finanziari per la politica energetica comunale 10.9.2014 Giovanni Bernasconi Sezione

Dettagli

MODALITA DI COMPILAZIONE DEL FOGLIO DI RACCOLTA DATI PER LE UTENZE PUBBLICHE

MODALITA DI COMPILAZIONE DEL FOGLIO DI RACCOLTA DATI PER LE UTENZE PUBBLICHE MODALITA DI COMPILAZIONE DEL FOGLIO DI RACCOLTA DATI PER LE UTENZE PUBBLICHE Gennaio 2015 1 Sommario 1 Introduzione...3 2 Edifici Pubblici...3 2.1 Denominazione stabile...3 2.2 Consumi elettrici e lettura

Dettagli

COMUNE DI FORMELLO CITTÀ METROPOLITANA ROMA CAPITALE

COMUNE DI FORMELLO CITTÀ METROPOLITANA ROMA CAPITALE CITTÀ METROPOLITANA ROMA CAPITALE Codice Fiscale 80210670586 Dipartimento Pianificazione e Progettazione Promozione Attività Culturali e Turistiche - Biblioteca - Museo - Mansio DETERMINAZIONE COPIA R.

Dettagli

La comunicazione obbligatoria al Ministero del Lavoro. Le novità del decreto attuativo della legge 27.12.06 n. 296

La comunicazione obbligatoria al Ministero del Lavoro. Le novità del decreto attuativo della legge 27.12.06 n. 296 La comunicazione obbligatoria al Ministero del Lavoro Le novità del decreto attuativo della legge 27.12.06 n. 296 Le comunicazioni obbligatorie Riferimenti normativi: Articolo 4-bis del d.lgs n. 181/00,

Dettagli

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche Premi lordi contabilizzati a tutto il terzo trimestre 2014 dalle Imprese di assicurazione nazionali e dalle Rappresentanze per l Italia delle

Dettagli

BROCHURE. >> Città elettriche 13 a edizione >> Ferrovie AV/AC >> Intermodalità e logistica >> Smart cities. Un evento organizzato da:

BROCHURE. >> Città elettriche 13 a edizione >> Ferrovie AV/AC >> Intermodalità e logistica >> Smart cities. Un evento organizzato da: BROCHURE >> Città elettriche 13 a edizione >> Ferrovie AV/AC >> Intermodalità e logistica >> Smart cities Un evento organizzato da: LA MOBILITÀ MONDIALE SI DÀ APPUNTAMENTO A MILANO UITP "Smile in the City"

Dettagli

L ENERGIA CHE CAMBIA ENERGIA

L ENERGIA CHE CAMBIA ENERGIA L ENERGIA CHE CAMBIA ENERGIA L ESPERIENZA DI UN GRANDE GRUPPO DA 60 ANNI AL TUO SERVIZIO Il gruppo AGESP opera da 60 anni al servizio dei cittadini di Busto Arsizio erogando molteplici servizi quali Gas,

Dettagli

V a l S A T EMISSIONI IN ATMOSFERA CO2

V a l S A T EMISSIONI IN ATMOSFERA CO2 EISSIONI IN ATOSFERA CO2 BERTINORO CAPOLUOGO POC_BERT_4 0 1530 60 90 120 150 Scala 1:5. 000 POC_BERT_2 EISSIONI IN ATOSFERA CO2 CAPOCOLLE 0 12.525 50 75 100 125 POC_CAP_4 POC_CAP_3 POC_CAP_1 POC_CAP_2

Dettagli

N. 10 15.03.2016. Le Operazioni con San Marino

N. 10 15.03.2016. Le Operazioni con San Marino 1. Le Operazioni con San Marino N. 10 15.03.2016 Le Operazioni con San Marino Trattamento IVA operazioni con soggetti sammarinesi Disciplina monitoraggio e trattamento ai fini delle imposte sui redditi

Dettagli

Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica

Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica Servizio Rapporti Internazionali e Studi Sezione Studi e Statistica Premi lordi contabilizzati al 1 trimestre 2013 dalle Imprese di assicurazione nazionali e dalle Rappresentanze per l Italia delle imprese

Dettagli

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito

Servizi di - Informazione e orientamento. sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese. - Formazione - Credito 2009 per immigrati di Milano e provincia Servizi di - Informazione e orientamento sul mettersi in proprio e sullo sviluppo delle imprese - Formazione - Credito ASIIM - Associazione per lo Sviluppo dell

Dettagli

Sistema Informativo Lavoro Regione Emilia - Romagna

Sistema Informativo Lavoro Regione Emilia - Romagna Sistema Informativo Lavoro Regione Emilia - Romagna Bologna, 13 marzo 2015 Nome file: Redattore: Gruppo di lavoro: Stato: Manuale Tirocini Martina Orsini, Stefano Furlanetto Ornella Toselli, Stefano Camozzi,

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA RESPIRA BENE E SOGNA DOVE ANDARE

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA RESPIRA BENE E SOGNA DOVE ANDARE REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA RESPIRA BENE E SOGNA DOVE ANDARE SOGGETTO PROMOTORE: GlaxoSmithKline Consumer Healthcare Spa - Via Zambeletti, snc 20021 Baranzate (MI) AREA: L iniziativa avrà

Dettagli

Progetto IdEA per un Eco-Sistema di Educatori ed Insegnanti

Progetto IdEA per un Eco-Sistema di Educatori ed Insegnanti Parco Agricolo Sud Milano Progetto IdEA per un Eco-Sistema di Educatori ed Insegnanti Informatori di Educazione Ambientale nei contesti scolastici "L'Educazione Ambientale un giorno sarà chiamata semplicemente

Dettagli

MiFID, un anno dopo... Focus sui prodotti di risparmio gestito: i rapporti tra società prodotto e distributori e tra distributori e clienti

MiFID, un anno dopo... Focus sui prodotti di risparmio gestito: i rapporti tra società prodotto e distributori e tra distributori e clienti MiFID, un anno dopo... Focus sui prodotti di risparmio gestito: i rapporti tra società prodotto e distributori e tra distributori e clienti Alessandro Pagani Head of Compliance & Operational Risks Milano,

Dettagli

Retrospettiva dell anno 2014. Lidl in Svizzera

Retrospettiva dell anno 2014. Lidl in Svizzera Retrospettiva dell anno 2014 Lidl in Svizzera 1 Sviluppo incoraggiante Record di investimenti, nuovi posti di lavoro e promozione delle esportazioni GEORG KRÖLL Presidente della Direzione Aziendale Lidl

Dettagli

Concessionaria di pubblicità. del Gruppo BravoFly Rumbo

Concessionaria di pubblicità. del Gruppo BravoFly Rumbo Concessionaria di pubblicità del Gruppo BravoFly Rumbo Il network finanza I numeri Sito Unique Users Page Views Utenti registrati Iscritti Newsletter Fondionline.it 75.000 3.500.000 50.000 42.000 Videofinanza.it

Dettagli

SCHEDA PROGETTUALE 1. CARATTERISTICHE ORGANIZZATIVE. Dati dell Ente promotore. Responsabile del progetto

SCHEDA PROGETTUALE 1. CARATTERISTICHE ORGANIZZATIVE. Dati dell Ente promotore. Responsabile del progetto SCHEDA PROGETTUALE JUST IN TIME. VIAGGIO NEL TEMPO, ovvero come il tempo perde il pelo ma non le lancette. Laboratorio ludico-scientifico di promozione alla lettura speciale Fine del Mondo 2012. A cura

Dettagli

PROGRAMMA DI EDUCAZIONE FISICA A.S. 2012/2013 - CLASSE 2^BS. Miglioramento della mobilità articolare e dell allungamento muscolare

PROGRAMMA DI EDUCAZIONE FISICA A.S. 2012/2013 - CLASSE 2^BS. Miglioramento della mobilità articolare e dell allungamento muscolare PROGRAMMA DI EDUCAZIONE FISICA A.S. 2012/2013 - CLASSE 2^BS Quattro lezioni di arrampicata su parete artificiale + uscita didattica su falesia (Galbiate) PROGRAMMA DI EDUCAZIONE FISICA A.S. 2012/2013 -

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMIO Concorso 007 Code

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMIO Concorso 007 Code REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMIO Concorso 007 Code RHIAG S.p.A., con sede legale in Via Tiraboschi 48, 24122 Bergamo (BG) - Partita I.V.A. 12645900155, C.F. 02394560136, promuove la seguente

Dettagli

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA. Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA. Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA Agenda Mercato auto aziendale e noleggio veicoli Nuovo ruolo dei

Dettagli

CORSI DI RECUPERO ESTIVI 2012-2013

CORSI DI RECUPERO ESTIVI 2012-2013 PRIME SABATO 06/07/2013 8 INGLESE 9 INGLESE 10 FISICA 1A/1B 11 FISICA 1A/1B 11/7/2013 8 FISICA 1C/1E INGLESE FISICA 1A/1B 9 FISICA 1C/1E INGLESE FISICA 1A/1B FISICA 1A/1B FISICA 1A/1B 10 FISICA 1A/1B FISICA

Dettagli

CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce

CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce Delibera della Giunta Municipale N 33 del 1.3.2012 Oggetto: D.Lgs. n.163 del 12/04/2006 e D.M. del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti 9/06/2005. Adozione

Dettagli

3. Il Piano d Azione per l Energia per il Patto dei Sindaci. Piano d Azione per l Energia Sostenibile SEAP della Città di Avigliana

3. Il Piano d Azione per l Energia per il Patto dei Sindaci. Piano d Azione per l Energia Sostenibile SEAP della Città di Avigliana 3. Il Piano d Azione per l Energia per il Patto dei Sindaci 3.A Obiettivi energetici del Piano di Azione per il Patto dei Sindaci L impegno preso all atto dell adesione al Patto dei Sindaci è di conseguire

Dettagli

BONUS ENERGIA ELETTRICA

BONUS ENERGIA ELETTRICA BONUS ENERGIA ELETTRICA PER I CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI CASALE SUL SILE Dal 1^ Gennaio 2009 tutti i Cittadini italiani e stranieri residenti nel Comune di Casale sul Sile potranno richiedere il

Dettagli

ESERCITAZIONE PRATICA: L INVENTARIO DELLE EMISSIONI E L ELABORAZIONE DEL BILANCIO ENERGETICO LOCALE

ESERCITAZIONE PRATICA: L INVENTARIO DELLE EMISSIONI E L ELABORAZIONE DEL BILANCIO ENERGETICO LOCALE ESERCITAZIONE PRATICA: L INVENTARIO DELLE EMISSIONI E L ELABORAZIONE DEL BILANCIO ENERGETICO LOCALE Confini, campo di applicazione e settori Comune Residenza Industria Terziario pubblico QUALI SETTORI

Dettagli

CONTROLLI GESTIONE SERVIZIO E QUALITA' DEI PASTI

CONTROLLI GESTIONE SERVIZIO E QUALITA' DEI PASTI 02/07/2014 Centro Ricreativo estivo c/o Scuola D. Ticozzi [x] NO [ ]eccellente [x]buono [ ]sufficiente [ ]insufficiente [ ]eccellente [x]buono [ ]sufficiente [ ]insufficiente 02/07/2014 Centro Diurno Disabili

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l IRCCS Istituto Auxologico Italiano di Milano per lo svolgimento di tirocini pratico applicativi per il corso

Dettagli

PROMOTORE TURISTICO STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

PROMOTORE TURISTICO STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? PROMOTORE TURISTICO STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati Le principale facoltà che prepara i PROMOTORI TURISTICI è Lingue e Letterature

Dettagli

Autoimpiego (D.Lgs 185/2000 Tit. II)

Autoimpiego (D.Lgs 185/2000 Tit. II) 1 Autoimpiego (D.Lgs 185/2000 Tit. II) L'Agenzia sostiene la realizzazione e l'avvio di piccole attività imprenditoriali da parte di disoccupati o persone in cerca di prima occupazione attraverso le seguenti

Dettagli

$ &% ' %( #$$ &45('$ & ## & 645& &$ & ( &%#6 " (--0!!#! !( (!/!,,1!,!#!,,1!.!.! !"! # #$ % &! * +"!#,!! -!-!*!% -,!,!,! "!.!&/#!#++ ""! *!,!0-!

$ &% ' %( #$$ &45('$ & ## & 645& &$ & ( &%#6  (--0!!#! !( (!/!,,1!,!#!,,1!.!.! !! # #$ % &! * +!#,!! -!-!*!% -,!,!,! !.!&/#!#++ ! *!,!0-! !"! # #$ % %$ %%&& # ' #&$&$'* &$& &! * +"!#,!! $ &% #' $ ( %)% ## (%( # # $ &'$ -!-!*!% -,!,!,! "!.!&/#!#++ ""! ' %( #$$ &45('$ & ## & 645& &$ & ( &%#6 " (--0!!#!!( (!/!,,1!,!#!,,1!.!.! *!,!0-! 2-",3-"

Dettagli