Il Liceo Scientifico non chiuderà anche se restano insoluti i suoi problemi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Liceo Scientifico non chiuderà anche se restano insoluti i suoi problemi"

Transcript

1 Ann IX - N. 9 - Settembre Via Trt 4 Tel. 865 MNTEFIASCNE - Suppl. di S. Maria Nuva - Sped. in abb. pst. Grupp III - N. 144 Il Lie Sitifi nn hiuderà anhe se restan insluti i sui prblemi La sezine distaata di Mntefiasne del Lie Sitifi di Aquapdte nn hiuderà i battti me errneamte prizzat da un qutidian del mattin aluni girni fa. Nite hiusura dunque anhe se rimangn purtrpp insluti tutti i gravi prblemi lgistii della sezine stessa «aampata» in un stabile per nulla rispndte alle esigze di un tale tip di sula. Prpri per prdere visine di questa situazine diffiile, il nuv Assessre prviniale alla Pubblia Istruzine, prf. Antni Cuhiarj si deve essere inntrat in questi girni n il preside del Lie Sitifi e insieme avrebber visitat ltre alla sede prinipale di Aquapdte anhe la sede distaata di Mntefiasne. C'è da ntare he le ntizie allarmistihe e prive di gni fndamt ira la suppsta hiusura del Lie Sitifi di Mntefiasne, hann avut fin'ra un effett negativ sulle isrizini he, me i faeva ntare un prfessre, sn assai sarse e tutt iò ptrebbe avere delle riperussini davver negative per di UMBERT G. RICCI la ntinuità del Lie stess mettd in reptagli ia sspirata rihiesta di autnmia, meta he si è invee prefissa l'amministrazine munale falisa. Dievam in apertura he seppure il Lie sitifi aprirà reglarmte i battti per il nuv ann slasti, restan anra insluti i prblemi nnessi alla grave arza di aule slastihe sia per l'insegnamt nrmale he per quell speialisti (gabinetti di fisia, disegn, palestra per l'eduazine fisia, e.). A tale prpsit sembra del tutt naufragat il prgett di trasferire le aule del Lie Sitifi dalla pila villa he ra le spita, al Cnvt dei Cappuini del tutt rispndte alle esigze slastihe del Lie ed, alm temp fa, dispnibile per l'affitt. Nn si nsn hiaramte i mtivi he hann ndtt ad una rinunia del gere, si sa sltant he gni ann he passa la situazine del Lie si va fad sempre più prearia e se nn si interverrà n deisine, l uell del malauguri purtrpp ptrebbe avere ragine. Mdifiat il disiplinare dell' EST! EST!! EST!!!.di UMBERT G. RICCI La Gazzetta Uffiiale ha pubbliat il Deret del Ministr dell'agriltura he mdifia sstanzialmte i! veh disiplinare d prduzine d aluni vini a dminazine di rigine ntrllata; fra questi vini va annverat anhe l'est! Est!! Est!! di Mntefiasne. La ntizia è stata alta n viv mpiaimt dai prduttri lali del fams vin falis he hann vist sì reepite dal Minister mpette le lr istanze e le lr slleitazini, affinhé, nrme frettlse e per mlti di lr anrnistihe visser aggirnate. Hann fatt da tramite, tra prduttri vinili e Minister, l'ispettrat Agrari e la Camera di Cmmeri di Viterb e l'amministrazine munale di Mntefiasne, la quale si fee prmtrie, temp addietr, di un nvegn-dibattit prpri sulle questini inerti al disiplinare dei vini a D..C.? il quale disser in (ntinua a pag. 1) r Ama il prssim tu... me te stess. Quest è il sd mandamt, ed è uguale al prim. Il ristian ha fatt una terribile nfusine nella sua mte, e nella vita pratia: ha nfus l'amre sprannaturale al prssim n l'elemsina. Due sldini dindin da gettare, vltand la testa, nella man di un mdiante. Ma «arità» signifia Amre. Un Amre he nn guarda se un è bun attiv, simpati antipati; ma he fa vedere negli altri sl dei fratelli, perhé figli dell stess Padre. Tu, ad un tu fratell bisgns, gliele daresti t lire, sza guardarl in faia?, se gli vui be sul seri, nn ti faresti in quattr per ridargli dignità umai?a? Ad un tu fratell he ti ha fatt del male, gli negheresti il salut, e pi drmiresti snni tranquilli? Nn è figli di tua madre? E se si fsse abbrutit nell'all, l prderesti in gir pubbliamte, sza preuparti perhé si reuperi da questa sua infermità? Ad una srella he batte il mariapiede, la disprezzeresti perhé è una p..., magari hieddle dietr quattr sldi sudii «un favre»? Andresti tranquillamte a vedere la partita, a aia, la dmia, se un tu fratell fsse ammalat, abbandnat, sza nessun he va a prtargli un p' di alre n una visita? Diresti: «he si arrangi», se un tu familiare mrisse di fame per lpa sua; nn prgeresti una man, alm per verggna? Che raginamt! Ma quelli sn sangue mi! Ami, anhe «gli altri» sn sangue tu. E' sangue tu il pver, l'ubria, la prstituta, l'assassin, il arerat, il ladr, il drgat, (I mrt di fame disprezzat da tutti, l zingar, il vizis, hi nn ha vglia di lavrare, il vehi abbandnat. E' sangue tu hi ti dia, hi ti ha rvinat la reputazine n la sua lingua, hi ti ha buggerat negli affari, hi ha uis un tu familiare. E' sangue tu anhe hi perseguita la religine, hi inarera ed ammazza i ristiani, hi predia quel ppò di iviltà he è il divrzi e l'abrt. E' sangue tu l'afrian l'indian sheletrit, il sttsviluppat di tutti i ntinti, l sfruttat, frse da te stess. Per tutti Crist Gesù un girn mrì in re, per farli Figli di Di, fratelli tra di lr. Sn tui fratelli. Prva a vederli sì; dà lr il vlt di Gesù mrte. Già! Tu, spaparahiat davanti alla TV, pania pia, mahina nel garage, sgnand qualsaltr he il gvern ane nn ti lasia nseguire per le ntinue risi, perdi il snn sl perhé nn pui avere di più. Ma, per «gli altri», l perdi mai il snn? ti sti sddisfatt perhé hai dat mille lire per i terremtati? Fratell, srivi queste frasi su un gran fgli, e fanne un quadr da mettere b in vista: hi die di amare Di he nn vede, a nn ama il prssim he vede, è un bugiard; hi dia su fratell è un assassin quell he hai nel piatt dall ai pveri; Di maledie hi sfrutta il pver; qualunque sa fatta al più pil, la avrete fatta a Me; ama il prssim tu me te stess. Le h tlte da un libr vehi, ma sempre givane, ggi trpp dimtiat: la Bibbia. Che te ne pare, pssiam anra illuderi di essere ristiani, vist me i amiam tra di ni? Una lunga meditazine sulle 14 Dere di Miserirdia rprale e spirituale ti dirà quant ami il prssim, iè Di. D. VIRGINI MANZI J

2 2 La ve dei lettri CHIUSURA DEL CRS Car Direttre, prd att della lettera di G.B. a prpsit della hiusura del traffi al Crs Cavur e del su nsegute disss dalle mie argmtazini. Cme G. B. stess afferma nn siam in 12 mila ittadini a vlere la hiusura del rs Cavur, ma sltant G. B. si è dett, difatti, ntrari. Crdialmte, Umbert G. Rii AFFETT DI FIGLI Car Dn Agstin, da aluni mesi riev, n grande piaere «La Ve» e già avrei vlut più vlte far stire i «sspiri del figli lntan» ma il ritm ati della vita mderna, gli impegni di lavr, la famiglia, la malattia di mia madre, lunga e dlrsa, nn me ne hann lasiat il temp neessari. ggi he mia madre nn 'è più XAntnelli Ledina) ha essat di vivere alle re 15 del 4 Agst, all'età di 56 anni, strnata da un male inurabile he in tre anni l'aveva vista passare per gli spedali di Rma, Latina e Mntefiasne vrrei he tu mi spitassi in qualhe angl del tu girnale prpri perhé rirdand ai mlti nittadini he la nbber la sua bntà, il su attaamt alla famiglia ed al lavr, i sui immsi sarifii per reseri, il mi anim di figli, straziat dal dlre, pssa rievere un qualhe nfrt. Quanti la nbber ne hann ammirat la sua taia nel lavr, la sua bntà d'anim, la sua shietta sempliità he fin all'ultim respir le ha permess di nn immaginare la natura del terribile male he l'aveva lpita, la grande vlntà di guarire e di trnare a bagnare i sui ampi n il su sudre. E' spirata seramte e sebbe mrta il su vlt appariva atteggiat ad un andid srris quasi he vlesse infndere all'innslabile marit Zelind, a ni figli, ai parti he la irndavan, il raggi he lei aveva sempre avut nell'affrntare la vita e tutte le avverse irstanze di ui è pia. Ti ringrazi stitamte Massim Mini gni madre è grande, per quest i figli ne stn maggirmte il dista e ni nn pssiam nn parteipare sineramte al lr dlre. CHI SMENTISCE? Gt.m Direttre, aluni Rmani, redui da una gita press la nstra ittadina, in asine della «Fiera del vin», mi hann giurat he a Mntefiasne nn esistn «fntanelle pubblihe» e né lali igiii (gabinetti pubblii), aggiungd he Mntefiasne è quel paese dve, a parte il vin, nn si beve e nn si fa la «pipì» d altr, a m he un pver malapitat, nn faia la fila nei bar nn si rehi nelle strade di ampagna al ridss di una s'epe. l mi rifiut di redere he iò sia ver e per quest hied a Lei di smtire queste gravi ause tramite «La Ve», in md he tutti sappian he si tratta di una vera mzgna, e La preg, l faia nn sl per tappare il «be» a questi alugnatri, ma sprattutt per difdere il nstr turism e diiaml pure, per prteggere un p' quel ampanilism, he tutti ni, stretti a vivere altrve, sempre nserviam. Distinti ssequi. aff.m Rmiti Drind Ciampin - Rma Giriam la sua all'amministrazine nnmunale, sperand di avere da hi può la smtita le ragini della hiusura dei gabinetti pubblii. Questa pagina i risulta he è tra le più lette, perhé dà a tutti la pssibilità di parteipare al dibattit sia sui prblemi trattati dal girnale sia su qualsiasi altr prblema. Tutti pssn srivere lettere. L'imprtante è he sian firmate, anhe se pi si vule rimanere nell'ingnit per i lettri; nn tutti, infatti, si stn di esprsi. Si ramanda la brevità. P. ENRIC SI FA VIV Befandriana Nrd, Carissim Dn Agstin, h qui sul mi tavl la «Ve» di giugn e nel vederla mi sn vuti degli srupli per la manata rispsta alla simpatia largamte dimstrata dai paesani durante le mie vaanze in Italia. Mtre da vi quest è il perid delle vaanze e del rips, qui per ni è il perid più ints di lavr. Le strade sn pratiabili ed il lima è relativamte fres. Ni i ripserem un p' nei mesi di diembre e gnai quand sarem inhidati a asa dalle abbndanti e qutidiane pigge. rmai sn passati inque mesi dalla mia partza ed il perid trasrs in Italia si affaia alla mia memria me qualsa di vissut tant temp fa. Nn per quest h dimtiat i gesti gersi dei nstri bambini delle sule he hann dat la lr fferta per le Missini; sì me tante altre persne he l hann fatt privatamte ppure in asine delle girnate Missinarie da me prediate nelle due parrhie di S. Margherita e San Flavian. Veramte h ntat he nnstante le diffiltà mihe dell'italia, 'è mlta gersità tra gli Italiani, per i più bisgnsi del terz mnd; e quest mi fa psare he se la lira è stt l'influss degradante dell'inflazine, la arità vera, alm per mlti, mantie il su valre guin he vie dal Vangel. Ed ra qualhe ntizia: Stiam fad il ampanile alla nstra hiesa parrhiale di Befandriana. Le ampane anra sunan su dei trnhi di alber, ma a Natale speriam di metterle sulla trre in emt he sd il prgett dvrebbe raggiungere i 22 metri!! H miniat pure una hiesetta in un villaggi lntan 4 hilmetri dal tr. Questa hiesetta si ptrà dire «Mntefiasnese», perhé red di farela n i sldi he h ralt a Mntefiasne. Abbiam un nuv vesv. L'anzian vesv appuin franese ha dat le dimissini per limite d'età e sì è stat elett un appuin malgasi. Givanissim (6 anni) pi di zel e buna vlntà. Che il Signre l aiuti! Anhe ni appuini Italiani abbiam rievut un pil rinfrz. Ne è arrivat un altr ed ra siam in tt n tre stazini missinarie e più di 1. anime he aspettan la nstra pera! Nn mi resta he ringraziare di ure tutti e salutare n un prverbi malgasi he lasi alla vstra nsiderazine. «Che la vstra amiizia sia me quella he 'è tra la man e la ba. Se la man è malata, la ba i sffia spra, se la ba è malata, è la man he l'aarezza». Vstr P. Enri Ranaldi Grazie delle ntizie P. Enri e dei saluti. Speriam sineramte he la nstra amiizia sia «me quella he 'è tra la man e la ba»! Bun lavr! Bar - Pizzeria Rstinria Speialità CALZNI SUPPLÌ' PLLI Via delle Cre ri. 6 CSA C E' DI NUV, DP 18 ANNI, ALLA FIERA DEL VIN? Gt.m Direttre, già due anni fa srissi una lettera di mmt alla «Fiara del vin», fad delle prpste abbastanza ssate (alm red); però nessun l'ha prese mai in nsiderazine... Vrrei ritrnare brevemte sull'argmt, sperand anra nella spitalità del su girnale... pi... taerò! Trn anra a ripetere: perhé la Fiera del Vin si deve svlgere in una zna sì ristretta del Prat Giardin e diiaml la m turistia e panramia di Mntefiasne? Il prblema, sd me, è quest. Se la Fiera dal vin deve servire eslusivamte ai prduttri di vin, allra va be il Prat Giardin e Prta di Brg, n tutti gli innviti he si verifian, as e. (Nn red, però, sia giust he l'intera munità - Pr l - Cmitat rte e. - si debba mettere al servizi di una sla determinata ategria di prduttri, anhe se altamt meritevli e degni del massim interesse). Se la Fiera del vin deve servire a laniare Mntefiasne me ittà turistia (nn dimtihiam la nrrza vivae della viina Bisa) ltre he ma ittà del vin, allra il disrs è un altr. Bisgna trvare i lughi aratteristii di Mntefiasne (Ra, Bandita, Brgheriglia e.); bisgna dare al frestier la pssibilità di irlare per Mntafiasne, perhé tutta la ittà sia nsiuta, speialmte la parte stria, più alta e turistiamte più imprtante. Trasprtand la Fiera del Vin alla Ra dei Papi, nn ne subirann nsaguze i prduttri di vin. Di frnte agli interessi turìstii della ittà, è pi un grss guai per i «vinili» intasare qualhe sld in m, durante il perid della fiera, quand il fluss turisti andrà aumtand e andrà a befii di tutti? Diev nella mia prima lettera he bisgnerebbe ttare alm una vlta, se nn altr per tgliere mntnia e nia e dare quel pizzi di nvità he è indispsabila per l'avvire di erte manifestazini. Nn me ne abbian i ari ittadini falisi: pur avd tutte le arte in regla per Aìsere veramte «ittadini», si trvan spess a vivere da «prviniali». E' prpri ver: hi ha pane nn ha dti... V.S. - Rma Grazie dell'intervt. Sarebbe stat più gradit sza l'apprezzamt e il giudizi finale sui falisi. Nn i stiam né «ittadini» né «prviniali»; siam e vgliam rimanere «mn. tefiasnesi» siti dei nstri pregi e dei nstri limiti. Per il rest ndividiam in pi le sue sservazini. Anhe ni andiam ripetd da an ni he le varie iniziative debbn servire a far nsere iò he di più bell ha Mntefiasne; anhe ni andiam ripetd da anni he un Pratgiardin si trva dappertutt, mtre u. na Ra giardin sl a Mntefiasne. La gte rre dve la si vul far rrere... Chissà he prima pi i vari rganizzatri nn abbian il raggi di ttare! Vedrem. da UNA PELLETTERIA E CALZATURE delle migliri Marhe MDA NVITÀ - ULTIMA MDA GIVANE Impresa Albanesi Lardi Crs Cavur, funebre Via Castagn Telef

3 2 A CJ ) (D II) C e ó C ' e ti I 5 -J ( r > e r - DI C u > 1 Q. 1 E N E C > C q) l e 1 re ' - E Ì5 C 1 C C C I E _ C N J= E IM T S e - 5 Q. -C Q. - - e 4-». e > e +» s" 1 D. _C a e E._ E 5 s a) > D C Z C._ e 4-»? (U Q..E > E ~ Ì - 4 * '1» ^ ^ CL e > C J E M 4-» E 4-» C._ ffl 4 ' 4-* 1 >._ re 2 ti E ^ N C " 1 L_ CL g> CQ 2 e _ E 1 D > C e 1 " '.CJ._ - ai 1 1= - > CJ _ ) _Q C ' -C > C Q- e.5 t; e E SS = re ' E ) f CJ ^ LL-C/ C re 1!" - 1 C " -E C. C g.5 -a. E C CL - = C 4-J f i -C C ai _ ai E E t e _ 2 C N C._ E -a * "S " 1 " e 1 / 4 ' " e 4-J X "5 C «> ~ Q C ~ Q.. 1- C e 4_i C u -a E E N T _ C ^ a. _ & g u 5 8 g > Q N C - Q - M- C = ^ 'E " J e _ t Q. e r C 'a. ) C 4-» i N T J C ) Q. - +-> J) D C ^ ) - 2 ~ ÌS 5 - CS " a' >.t; > C J= E la i rsj C C 1 D C " > a. E -2 ^ > =, J Q C m. 5 e 1 - N C r 1 a C E ^ TCL ) CL ~.2 n y " ~ N C E C "J CL 5 JC > > C =5 ' g. T E J5 E E ^ S -. C 'a. C ^ E 'C +-» ~ n e E tr CL ' C C -Q _ " 'C > C " C ^ C C) T5 C 1 C CL 4-' C CJ -Q._ C 1 T E s- N E B ra E 1 -C Q. S» r C > D > D) C -Q ~ 2 7 CJ E C ^ E 1 Jt! ~ a s e >- C 4.H Q- M C C CJ s le N X,.y 55 e D " CJ il CJ Q.E ).b )._ e D) " 1 1 C es S 5 CL Q. Z CJ Sì 8 u s N a.2 ~ 1 1- C ^ C CC 1-.b 1- Q. P E ) I C M C C > K Q- (A _J LL. a. (f) >».u -5 2 S C 4 C ^ S 5 _ "5.1 ^ C +- C r CL " i l ) " 4 ' CL Q. «t CJ e u. -M N s.? " 1 5 CJ CJ C C s_ C 1 C C C C 4 ' 'E > T = Ji r CL C a. 1 s E C - ^» II)._ +-» S ) C r -r; E _ 8 2 C J- > 1 ~ 1 Q ^ ti 'C > C 1 > E C 1 CJ le E i 'n i : C C a g C._ -C._ E > C 1 1 C -C1 JC > S.2 g 8 1 a. E D - i CJ st CM 'Z. w C a 5 1 ~ Q E 2 le e w -g s - C C 5 r- _ = " T 1 Q. e 1 C/ e -a le 1 > 4 ' e > 1- F, 4-» C C Q. C E " r e - U Q. 1 r C J i C > 1-1 C 4 4-J CT 4 -' 1 e e a C - C re " _ C " -C - E e +- 2 N -a ts ^ u N _ +-' 1 LL1 _Q C XI +- H.i e e 1 a 1 e re e 4-J i fe X > - -n C E C 1- e l> ' e ' 4 ' CL ^ e i: - E ' e ^ -a C _ e " M E _ a e e 4-> C 4-» E ~ -C > " 1 4-J «u> ti C e 4 ' - e E * F SI -Q UT ts. 4 * ' w E ^ E = 4-i e a; ' a. - m «- C «Q. "B C C > > ir s- t CJ.e 4 ' E z «"il 1. Q > w ti JC C r S - CL tj._ CL e C " 4-> Q. e z: C e e 4-" - 4 ' 4-» C e E C m m evi e J t- CJ CL T- qz e _ C e ~ " e 2 D - li: C -» S - «= C -9 e e 2 J C g 1 4- e 1 CL J e e w _ Z N 'C 4-» _ U _D TU C E E C & «re P CM E e SC S 2 1 T C J

4 I n - T ID Q. n SI Q. -C g 2 a CL -a m H 21 y. * m- 2 a -a i sb". r-f» 2 T ft Cn ' " ' m s: E g _ s ~ y -Q i = ' ^ r-f ' 5 C (Q T ' S" S: S _ r-f? S E".2 ZT _ CÔ' a- " ~ =>' Q. 7 - ^ - C/ CL & l - _ s» N sb" a il S i? S" _ g sb" r-f - -î 1?. a M SI) r- 1 5' 5' zf I > * 1 m " z. _ s r K Ä NI IN r+ - E' 5' n_ S" n' S => _ '» CL Q_ - -? C Q- =: S g - (Q sb' t S" r-t- N " C p+ ' N " Ci. -. -Ï r-t- g «11 > -i, Cf. C' CQ i r-t- Z. -I CL _ " ' -Q r-f C a TJ = - r-f' ' - " _. CT er " n. CL m T l " r-f -s CT r+ =r N 5' T rj d bl su CL ~ T q, _ ' r+ " Q. SL d r-t- - n «i d m ô' CQ " H Q. C T 1' - =: - -ï CT " r-f " XI ~ r-f C n. sb " % C d T -ï _ -i T -r, a r-f S" r+ r-f - a T S g.n ~ -i er S CL _- r-t" " r-f r-t- r CL " l -a r - r-t- H n. ' H n d n_ SX "g W n_» ^» * E. ~ Q. Q. 9- n. iï. _ Q. ' S -a «- i» ^ 5- " rt- " su" ' d a S" Q-5 T ^ Q. l i œ ~ C - C CL j S a? su 5 - ÜL ~ > S" " 2 n 7 N. E. rt- N ' 7 - CJ" r-t- g S s; -h ^ 2- _. r-f ; ist "a " C' r-f ' ta a ' "a - ' r-f "i j-i. Ï 8 S " S -ï 5- - g «Ö; fd al ' S' r i M u n. 1 -i Si _ CL 2 8 P q- n_ C zz -i CL _ a...~ rf Q. "' n. re _r ; ~ C. n 5' _. T T Z.! T " ^ SL n. M. NJ a. _ i-t- r-t- r-t- Í n. m = i-t- r+? ~ ' n. _ 57 N ' -a ü. CJ1 -a _ ÇD a- =: r r-t- Q. E I T - S- r-t" _ 2 r-t-".n 9: P S =Ü - í 'tí. Q. Hf -ë n. m ' M ' r-t- g ^ Q_ ' -! El d. " - -a -t N 1 _. N P 5 ' : sb ' Si. 1 s

5 5 Csa suede all'spedale? Csa suede all'intern dell'spedale Civile di Mntefiasne? Slleitati da più parti di prdere gnizine degli avvimti he travaglian il nsmi falis, sia a livell sani, tari he amministrativ, abbiam erat di aquisire infrmazini e dati alla fnte ma, diiaml subit, n sars suess. Tutt è, alm uffiialmte, «tp-seret» ma iò he è evidte è quest: al fian di sanitari dediti n abnegazine al lr servizi e ad amministratri attivi e disinteressati, si muvn elemti a lr diversi. Nell'spedale di Mntefiasne, quest è ntri, nn è mai regnata una perfetta armnia, sia fra i sanitari stessi sia fra amministratri e medii; una disarmnia questa, dvuta a mtivi plitii e di ambizine persnale. Se nn fsser purtrpp i malati a fare, mlt spess, le spese di queste ltte intestine, il fatt si fa per dire nn stituirebbe «reat», ma l'pinine pubblia è preupata dei risvlti vers i «terzi» riverati di quest sntr, nfrnt, di hi ha in man le lr srti. Le ultime vi, sempre be infrmate, dann, per esempi, per prbabili le dimissini del Presidte dell'ente spedalier sig. Regimild Che tristezza il amp della fiera! Il destin dell'ex Camp della Fiera sembra essere rmai segnat: svaniti i sgni di glria di struiri un grande mpless slasti, mai presa in nsiderazine l'pprtunità di valrizzarl me par pubbli, ess è rmai ridtt alla stregua di un amp plvers e abbandnat dve si aampan gli zingari e dve transitan i liti del Supermerat «Disunt»! Che triste fine ha fatt quel bel pezz di terra, una vlta di grande utilità per le impnti fiere di bestiame ed ra dimtiat dal Cmune me se si trattasse di un sses dirup he nn serve a nulla! Ma nn pssiam redere he in Cmune gihi sltant la trasuratezza; hissà quali prgetti avrann i mte i nstri «disinteressati» amministratri? Vgliam lttizzarl? Vgliam fargli fare la fine della zna Bsrtina? Avanti, ditel n hiarezza he il Camp della Fiera ptrebbe essere una miniera d'r. E la tant raggisa ppsizine di sinistra ha mai spes una parla per valrizzare quest prezis appezzamt di terr? E dve sn finiti i 2 milini prmessi da un nt espnte pliti lale per la struzine, prpri al Camp della Fiera, dell Istitut Ti per Raginieri e Gemetri? Cert a quelli del Supermerat va a gnfie vele, i si mette anhe il Cmune a far lr befiza. E dire he siam sineramte favrevli al «Disunt»..., quelli, naturalmte fann i prpri interessi, ma il Cmune nn può fare befiza agli industriali edd lr in us per passaggi un amp he appartie alla munità: Malapna Sarebbe be he i nstri Amministratri prdesser in nsiderazine la sistemazine dignitsa della zna sttstante il muragline he rre lung via Vertana e dal quale si aede al «Camp della fiera». Sembra una zna dì sari he nn fa nre a nessun, e tant m è utile alle famiglie he vi abitan (N.d.D.). Delle Mnahe, ex-sinda di Mntefiasne e rapprestante dei Cltivatri Diretti he, sembra si sarebbe trvat ultimamte in ntrast sia n aluni membri del Cnsigli di amministrazine dell)ente he n aluni mediii tra i più rapprestativi. A tale prpsit è erta una lettera inviata al Presidte Delle Mnahe, dal nsigliere prf. Gesuald Perugini: pare si tratti di una ritia aspra e frte nei nfrnti della nduzine gerale dell'spedale n partilare riguard alle gravi arze assistziali e a «bizantinismi litelari». A nferma del attiv sangue he «srre» fra aluni medii dei due reparti, quell di mediina e quell di hirurgia, va annverat addirittura un press per diffamazine, inttat da una dttressa nei nfrnti di un llega, press elebratsi qualhe temp fa e he è sltant un episdi fra mille srezi e ripihe he dividn i due reparti in questine. Purtrpp, me» rdavam spra, a fare!e spese di queste rivalità, è il pver malat he si ste trasurat e qualhe vlta si è rivelat il as he aluni paziti, stanhi di «pazitare», abbian firmat le dimissini dall'spedeie per farsi urare in altri nsmi più tranquilli. Ripetiam per nn essere fraintesi: esistn press il nstr spedale dei medii degni di stima e di rinsza, estranei a questi atteggiamti p «dtlgii», sì me e. sistn ttimi funzinari e seri amministratri, ma il lr lavr è trpp spess avvilit e distrt... e frse per quest, anra più apprezzabile. Sulla questine spedaliera già in preedza avevam slleitat una presa di psizine del Presidte (me è più dispnibile, per es. il presidte dell'spedale di Viterb, mm. Santin Clemti he intervie spess sulla stampa per hiarire ed infrmare). L'invit è più he mai valid. R4M AGI INI TEL 825U di talmpnn Fiera del vin della speulazine? Ita bihiere di vin a 2 lire! Un degli aspetti negativi della XVIII Fiera del Vin di Mntefiasne, frse l'uni, ma assai grave e he il rnista nn può sttaere, è l'esrbitante st di un bihiere di msat he è stat «ffert» al pubbli dei visitatri, alla bella ifra di L. 2. Se si tie nt he, data anhe la pila apaità dei bihieri, n un litr e se ne riempin alm 7 8, fate vi il nt, quant vie ad essere vdut un litr di bun vin in Fiera. Già l srs ann, quand il vin fu aumtat di prezz, si parlò di «ar-vin», quest ann il termine da usare sarebbe da «die pale». Ma purtrpp la Fiera di Mntefiasne, lungi dall'essere nsiderata dagli espsitri me un tramplin di lani intelligte veil pubbliitari, vie nsiderata me un «affare» da nn lasiarsi sfuggire per fare sldi. Ci meravigliam munque della Pr-L he nn ha intes di nrdare un prezz prpagandisti del vin, ma ha lasiat ai mmeriti la selta del prezz he, guarda as, è il più alt he si ptesse mai immaginare. Nv&ineriu Ramaglini Evarist TELEFX 8G294 Speialità Salsiia asareia PRCHETTA [tutt l'ann) PRSCIUTT NSTRAN SALAME - CPPA Prduzine prpria; da «Cesare alla Cavalla» n il su panrama di iel, terra e lag, la sua uina, i sui ampi salni attrezzatissimi per banhetti, matrimni, erimnie, e. Q: MNTEFIASCNE Telefn 8668

6 6 Rdint festeggiamti S. Margherita 1976 ENTRATE Ralta L Bana Cper. Cattlia L. 15. Cassa di Risparmi L. 2. Bana del Cimin L.. Battillr Bit L. 1.9 Avanz 1.a tmbla L Avanz 2.a tmbla L Cntribut del Cmune L. 15. Avanz 1975 L RIEPILG Entrate Usite * Ttale L L L ATTIV L USCITE Cntribut rsa avalli L. 2. Bibite alla Banda L. 18. ENEL atta lue L. 1.9 Camerata plifnia L.. Affissine manifesti L. 6. Vin e premi dar mstra L. 15. Cppe mstra e medagl. L. 5. Cmps ragazzi mstra L. 12. SIAE per gara mplessi L. 57. Spese gara mplessi L. 85. Illuminazine faiata attedrale per anni '75-'76 L. 22. Tipgrafia L. 15. Nl artellne L. 1. Crsa ilistia L. 1. Spese varie L. 62. Ttale L Avevam dett he quest'ann i saremm limitati nelle spese per due mtivi: 1) la risi mia he attraversa l'italia nn i nste di bruiare milini per divertimti. E quest nn tant perhé i nstri risparmi rislvn i prblemi; quant per abituari ad un nuv metd di gestire i sldi ed essere m... meridinalisti!; 2) perhé vlevam utilizzare i sldi per qualsa di bell e di stabile per la nstra ittadina: elettrifiazine del nert delle 1 ampane di S. Margherita. Dbbiam dire he la nstra gte i ha apit ed aiutat, e, me vedete, rimane quasi un miline per quest'ultima pera già realizzata e di ui darem ampia ntizia nel prssim numer de «La Ve». Un grazie partilare va al presidte del Cmitat, Sig. Giuseppe Ferlizzi, he è sempre all'altezza della situazine. E gratitudine va a tutti lr he n ver disinteresse hann llabrat alla buna riusita della festa religisa e ivile. Anagrafe Cittadina NATI Massimilian Fumagalli di Fernand e di Saraa Maria Rsaria Regina Dminii di Rbert e di Anna Napli Mirk Sarin di Brun e di Brahin Silvana Simna Silvi di Gianarl e di Naple E. Daniele Mghini di Rbert e di Mrinasa Rsella Giuseppe Bellmarini di Fran e di Ranui A. Elisa Marr di Angel e di Ranui Adriana Laura Crba di Tmmas e di Tefil Anna Giampier Maurizi di Albert e di Napli Franeshina Brunella Marinelli di Brun e di Ciambella A. Annalia Russ di Massim e di Naplitan M. T. Daniela Panihi di Luigi e di Prsperi Maria Emanuele Nami di Giuseppe e Miralli Vittria MRTI Cesare Cimarell; Margherita Trapè; Ida Faetti; Giuseppe Gevi; Film Magnani; Rsa Crba; Givann Tirrigiani; Guid Burla; Emili Cherubini; Cesare Mini; Crba Enri; Rsa Biagini; Lea Fazi; Enri Danti; Palina Spni; Felie Magnani; Antnelli Ledina. MATRIMNI Trapè Valeri - Barbanera Maria Pia Cristi Sandr - Catapan Luisa Vittria Zarletti Angel - Stefanni Fabila Sti Eugi - Lanzi Augusta D Giammar Rdlf - Cartni Msatelli Maria Ida Perni Rin - Srsin Maria Bemeriti de La Ve Ha ffert L. 2.: Festa A. e Paeri. Ha ffert L. 15.: Manzi Uglini C.; Hann ffert L. 1.: Siuga F. e Trsilli V.; Mari M.; Rubbi R.; Franini A.; Marianell C.; Fsarini M.; Ciui E. 192; Marni N.; Danti V. Hann ffert L. 5.: Saraa A.; Pisan R.; Spni M.; Mini A.; Ciui G.; Lanzi E.; Presiuttini G.; Maestre Pie Brg Carige; Zerbini L.; Lzzi G.; Sti B.; Perazzi C.; Crallni V.; Ciria L.; Msetti F.; Firui M.; Mnaster Bedettine. Hann ffert L. 4.: Gnari M.; Nunziati L. Ha ffert L..5: Prrni M. Chihirihì-Nunziati; Hann ffert L..: Farina L.; Cntini M. L.; Sarpni L.; Nami L.; Mran M.; Trugli D.; Msetti L. Chidi R.C.; Fumagalli V.; Girald G. Hann ffert L. 2.5: Mini M.; Fetni G. Fapperdue G. Hann ffert L. 2.: Gualdesi V.; Pigliav. t P.; Brahin Sr. Teresa; Ciui L.; Mezi G.; Cappelln im.; Nevi P.; Bertllini I.; Ciripihi E. e R.; Rubbi I. e A.; Bralni V.; Carelli B.; Bartleshi T.; Fagtt R.; Prrni R.; Msetii R.; Pezzat M.; Sarini F.; Cagnara M.; Napli A.; Carelli C.A.; Luzzi M. Hann ffert L. 1.5: Saraa M.; Terzli F.; Femminella S. Hann ffert L 1.: Burla V.; De Bernardi F.; B.B.; Sarapa A.; Bralni F.; Zerzini A.; Gaddi A.; Femminella T.; Selvi G.; Msetti D.; Msetti.; Mran S.; Mran G.; Brahin A. e G.; Ubaldi G.; Paglialunga A.; Manzi A. Ralta Lanzi Maria (24 Maggi, Ra) L. Mnanni Darne (Trt) L. Mnanni Dante (Crs Cavur - btteghe) L. Mnahell Marisa (Crs Cavur - abitazini) L. Bartleshi Tita (Piave, S. Maria, Casti) L. Cretti Marella (Prtiella, S. Luia) L. Brahin Dmi (Vertana) L. Fetni Rsella (Pggi Cri, Pipere) L. Radiati Serapia (Castagn) L. Lzzi Maria - Paletti Vittria (D. Alighieri, Pin) L. (Lag) L. Neri Agatina - Vila Ginevra (. Brghesi, Cre, D. Manin, Bandita, Isnz L. Fabe Fabi (Nazinale, Malatesta L. Manzi Tina - Feliita e Lredana (Cassia sud, Vertana nrd, Rubbi R., rvietana, Trasim, Bistina) L. Presiuttini Rita - Cretti Margherita (Bixi, Garibaldi, S. Pietr, Barne, Butinale) L. Rhi Vera (Bertina) Paletti Vittria (Pini) Burla Lisa (Tagliamt, Marsala) Pivin Vittria (Pggett) L. L. L. L. AMICI DELLA CATTEDRALE Sn trati a far parte degli «Amii della Cattedrale»: Ria Leandr; Di Giammar Prnti Ire; Cmitat Madnna dell'ar; Lanzi Salvatre; Famiglia Cappellni - Bgerna in memria di Bi_ gerna Nazzar; Gaddi Alfred; Mnanni Dante; Bartleshi Tita; Traili Lina; Salmistrar Palb; R^efla Girgi; in memria di Trquat Lampani; Marinelli Brun. VETRERIA Bernini Cnstantinn & Ugnlini Franes Lavrazine e psa in pera: TEMPERATI - CRISTALLI - SPEC- CHI - VETRATE ARTISTICHE MASSIMA PUNTUALITÀ' Via delle Cannelle, 5 - Telefn Mntefiasne

7 7 lhannes Frakki vn Defuk vversia «La leggda ggi»! A titl di urisità riprtiam la stria m nta ma nn per quest m interessante di un nstr ntemprane disdte del più fams Defuk. lhannes Frakki vn Defuk ha intes dire he in Italia esistn anra paesi dve si può trasrrere una vaanza meraviglisa: ibi guini, quiete e verde a vlntà. Sime il su serv Martin nn ha la patte, nn può mandarl in avansperta e deide di affidarsi al as: al nfine fa il pi di arburante e stabilise di fermarsi nel lug dva la sua Meredes nera sarebbe rimasta a se. Vers Radifani la spia della bzina inminia a fare l'hiett e a Mntefiasne 1 blide si ferma. A lp d'hi il paese nn dispiae a Vn Defuk, anhe se deve perdere mezz'ra di temp per attraversare Prta di Brg e un'altra ra per trvare un pst dve parheggiare. Prtata a termine questa impresa, anhe se stan per il lung viaggi, nn vule privarsi del piaere di slarsi una «fjetta» alla «fiera del vin». Ma me fare per trare in quel reint he, a parte l'trata illum.nata, sambra una gabbia da z, dve tinaia di persne, pestandsi i piedi, si aalan attrn agli stands? Rislve il prblema fadsi prdere sulle spalle dal fedele Martin il quale, n grazia squisitamte tedesa, riese ad aprirsi un var tra la flla. Arrivat ad un stand rdina del vin, he gli è sub t servit in un bihiere talmte pil da essere strett a hiedere il bis. Chiede il nt e quand sa he per quattr bihierini di vin deve sbrsare 8 lire si vlga a Martin bisbigliand: «Qui vin kstare più he in Germani!». Indignat, risale sulle spalle del servitre he l prta all'alberg. Stan me un smar si distde sul lett. Sta per addrmtarsi, quand un rumre infernale l fa balzare in piedi. Cnvint he si tratti di una invasine di arri armati nemii si affaia alla finestra. Si tranquillizza subit: sn sltant sei ragazzi he sui rispettivi mtrini sbidnati e privi di silziatre stann fad le lr esibizini ntturne. Prde due pastiglie di snnifer e si butta di nuv sul lett... anra quel rumre assrdante! Passan sedii vlte stt la sua finestra. Finalmte alle 2, un p' di pae, rtta sltant dall sari del bagn he, gni tre minuti, si diverte a ambiare l'aqua. Alle quattr in punt Vn Defuk balza di nuv in piedi: «Questa vlta sn davver i panzer», die tra sé. E' delus, però, quand, affaiatsi, vede he si tratta sltant di un innu mtltivatre he, sbuffand, dà uffialmte il via ai rumri girnalieri. Cn due sugheri infilati nelle rehie e trangugiand altri due snniferi Vn Defuk tta di riprdere snn, ma invan. Allra si alza, deis ad andare dal «Brgmastr» per fare una prtesta uffiiale. Chiede dve può trvarl e vie ampagnati all uffii del Sinda. Qui, dp un'ra e quaranta di antiamera, vie rievut e aggirnat sulle «preise dispsizini» date per tutelare la quiete pubblia. Su una mappa 1 sinda fa vedere l'rme spiegamt di guardie munali prnta ad intervire per reprimere qualsiasi rumre mlest. A Vn Dafuk nn bastan le hiahiere! Cmunque, n la testa dlrante, tta di ritrnare all'alber; a piedi però, perhé la sua Meredes è stata inastrata da un parheggia. tre abusiv. Appa arrivat si barria in amera, desiders di reuperare il snn perdut. Ingia altre due mpresse di snnifer e si distde sul lett. Ma nn fa in temp a ntare 5 pere he dalla finestra di frnte de una trmba slfeggiare allegramte. Il pverett si gira e rigira... turandsi le rehie, pi balza in piedi e aprd la finestra lania in direzine del trmbettista aluna espressini nn ripetibili, he ttgn l'effett sperat. Il as vule he, mtre Vn Defuk sta nuvamte ttand di prdere snn, il su viin di amera deida di asltare (a tuttbu, naturalmte) l'ultim dis delle «rme» e i sliti ragazzi n i mtrini sbidnati abbian vglia di fare un p' di gazzarra. Vn Defuk nn i vede più. Trangugia due almanti he invee di almarl l eitan anra di più. Prde la pistla e deide di stderli tutti. Ma... appa apre la prta per appare «l {mi delle rme», ade a terra me un slrai. Martin l ampagna subit all'spedale dve il nstr Vr Defuk ha sl il temp di fare «puff» e tirare le uia. Nn si può nemm levare la sddisfazine di sapere di he sa è mrt: «slne sbrnza ausata dal rumre e dai snniferi». Una mrte deisamte m glrisa e m allegra del su predeessre! Tutt fum e nite sprt Cred he il bun De Cubertin gni quattr anni si agiti dtr la prpria tmba méttdsi disperatamte le mani sul teshi spelahiat. Cert nn si sarebbe mai immaginat he l'appuntamt 'a lui ideat per la festa dell sprt si sarebbe trasfrmat, nel gir di phi anni, nell'eatmbe dall sprt stess. Infatti la fine del dilettantism, Ja plitia, le spese inssate, il nazinalism di bassa lega, i prepnderanti interessi mii hann ntribuit a «adaverizzare» la più impnte e sfistiata manifestazine sprtiva: «le limpiadi». Quell he più impressina è il fatt he dalle limpiadi sia smpars lui he dveva esserne il prtagnista: l'um. Nelle pisine azzurre, sui ampi verdi e sulle rsse piste di tartan abbiam vist gareggiare nn umini ma rbt struiti in anni di allamti martellanti (6-8 re al girn) e rinfrzati per l'asine n i più sfistiati ritrvati della mediina (anablizzanti, dping, trasfusini di sangue...). E quand sul vlt degli atleti si riusiva a sprire un'emzine, un srris, un gest di stizza si rimaneva meravigliati, quasi inreduli he questi super-umini queste dnne dalle spalle larghe e dai musli da pugilatre fsser stati apai di prvare anra qualhe ssazine umana. Piangere su me è stat ridtt l sprt alle limpiadi è inutile, frse ridil. Psiam piuttst a me abbiam ridtt l sprt a asa nstra! Quante indignazini, quante ause sn pivute sugli atleti italiani he a Mntreal hann raimlat un magr bttin di medaglie! Quanta rabbia ingiusta vers umini he hann mess in lue nn tant i lr limiti ma la arretrata plitia sprtiva he esiste anra nel nstr paese. Le attuali strutture dell'eduazine fisia prdun, infatti, il % di pratianti l sprt e il 97% di «sprtivi da televisine». E quest sprattutt per la mananza di attrezzature sprtive he nn permettn ai nstri ragazzi e ai nstri givani di upare in quest ss il lr temp liber. Bastan phe ifre per rderi nt della situazine: nelle sule italiane manan b 9. palestre mtre esiste sl una pisina Mj 9 Saltti - Tdaggi Tappeti - Cperte Mquette - Materassi Via Indipdza, 8 - Tel. 862 gni 16. abitanti (a Rma delle 16 pisine esistti sl 4 sn pubblihe)! E quest mtre si sa he amministratri ed ti lali spdn gni ann miliardi per tere alt il «prestigi» delle lali squadre di ali. La situazine gerale si riflette anhe nel nstr pil dve insieme alla mananza di palestre pubblihe, di ampi da tnis aperti a tutti, di pisine, addirittura di un ama da pallne dete si vlatilizzan i finanziamti per l sprt lasiand a phi privati he redn anra in quest valre il mpit di tirare la arretta. Arredamt di SANTE CEVL Si esegun tutti i lavri di tappezzeria MNTEFIASCNE (VT)

8 8 Vi diverse sulla 18 a ed Lui ed La Fiera del Vin, he è a Mntefiasne la più imprtante manifestazine dell'ann sia per la sua attrazine turistia sia per i sui risvlti mmeriali, esige di diritt un mmt, anhe se breve. L'edizine di quest'ann, la XVIII, ha avut indubbiamte validi mtivi di interesse, anhe se nn sn manati aluni aspetti negativi he vann rretti, se si vule he la Fiera ntinui a rihiamare flle di visitatri. Cminiam dalle nte liete. Gli spettali he hann ampagnat l svlgimt della manifestazine sn stati tutti di grande interesse. Quelli sprtivi hann appassinat i tifsi, he sn arsi numersi ad assistere all'inntr di ltta libera, alla rsa ilistia, al VI trne di tnis da tavl (singl e dppi), al trne ntturn di ali, alla gimkana mtilistia e alle rse di avalli al galpp. Gli spettali musiali hann attirat numers pubbli, speialmte di givani, nvuti ad asltare le esibizini di due mplessi e l shw musiale della Cmpagnia Helia. Ma le manifestazini he hann rihiamat al Piazzale Rma migliaia di spettatri sn stati il Crte Stri, l spettal della Cmpagnia Teatrale Dialettale e quell dei balletti prestat dalla Cmpagnia Italiana di Danza Cntempranea di Rat Gre. IL CRTE STRIC Il Crte ha quest'ann miglirat ssibilmte la sua prestazine. Aniam all'arriv del serv Martin, he negli anni preedti aveva sempre lasiat a desiderare e per il quale si è trvata finalmte la frmula giusta: sfilata alla lue delle fiale attravers le viuzze m illuminate e più antihe del paese; rirdiam II rte della dmia pmeriggi dalla Ra al Piazzale Rma, al quale hann pres parte b 2 persne appartti a quattr gruppi diversi: il grupp lale, frte di b 94 unità, e i tre frestieri di rte, di Srian sul Cimin e di Fivizzan; sttlineiam in partilare l spettal in nre di Defuk durante il quale si sn fatti ammirare per le lr esibizini ad alt livell gli arieri falisi, gli sbandieratri di rte e di Fivizzan e gli spadaini di Srian sul Cimin. SPETTACL DELLA CMPAGNIA G. GIANLRENZ La Cmpagnia del Teatr Fllristi Dialettale «G. Gianlrz» ha ffert un spettal mlt interessante, sprattutt n la sa delle «aneparle» e n quella delle «lavannare de Cunihi»: mlt belli i stumi femminili, spasssi i dialghi, grazisi i balli, giise le strnellate, brise le pesie pplari di Girgi Zerbini, he è l'animatre di quest teatr LA VCE Msile di Mntefiasne Direttre AGSTIN BALLARTT Respnsabile ANGEL GARGIULI Direzine, Redazine, Amministrazine: 127 Mntefiasne, Via Trt 4 Telef p. 1 /77 intestat a: Parrhia di S. Margherita 127 Mntefiasne - Viterb Suppl. a S. Maria Nuva, Reg. Trlb. VT n. 15 del TIPGRAFIA ARCHIMEDE UATRINI Viale Trieste 1 - Viterb - Tel mbre di PIETR VLPINI starl he fa rivivere tradizini e persnaggi del nstre ntad. SPETTACL DI DANZA L spettal dei balletti è stat veramte eezinale: la bravura degli artisti, il gi di lui, la dlezza dei brani musiali hann trasprtat i presti in una atmsfera di sgn, [iù vlte impietsamte fatta svanire dagli spruzzi d'aqua he il iel ha vlut elargire n p bun gust alla flla degli spettatri, he hann dvut rinuniare per tale mtiv ad ammirare le esibizini più spettalari dei valti ballerini, tra ui naturalmte si sn distinti Rat Gre e la signra Maria Teresa Dal Medi. A quest punt vrremm fermari, ma purtrpp l'biettività i stringe a parlare, sebbe a malinure, dei lati negativi della Fiera e degli spettali. INCNVENIENTI Il prim è dat dal ar-vin: il pubbli si è lamtat di erti prezzi he nn sn ertamte pplari e la stampa nn può nn farsi e di tali prteste. Il sd è nsistit nella impssibilità di far vedere a tutti gli spettatri l spettal he si è svlt durante il banhett in nre di Defuk. Sl una minranza ha ptut ammirare mpletamte le esibizini degli sbandieratri rtani e fivizzanesi, degli spadaini srianesi e degli arieri falisi. Per eliminare tale innvite, qualun suggerise di struire al Piazzale Rma una grande pedana dell'altezza di un metr ira dal sul una grande tribuna a frma di anfiteatr. Nn sn se faili ad effettuarsi. Altri hann prpst di sstare l spettal al Camp della Fiera al Camp Sprtiv Cmunale, ma il pubbli ha dimstrat negli anni dersi di nn gradire di allntanarsi dal Par della Fiera. E allra? Cmunque gli rganizzatri stann già affrntand seriamte la questine. Il terz innvite è stata la attiva audizine nella serata del Teatr dialettale. L'impiant di amplifiazine, he ha sempre funzinat be quest'ann, quella sera ha fatt I aprii; qualun afferma he iò è dipes dalla istallazine di apparehiature suppletive he hann ausat interferze. Dispiae per il pubbli he ha apit p le spiritse battute reitate dagli attri e dispiae per gli attri he nn hann avut la sddisfazine di farsi stire me meritavan. Cmunque da quell he si è ptut aptare, i dialghi eran effettivamte gustsi: speriam di gustarli megli in un'altra asine. Il quart aspett negativ è il traffi he trmta il Piazzale Rma: nnstante tutte le rdinanze munali 'è stat hi ha ntinuat imperterrit a trasgredire divieti di ssta e di transit. La Giunta Cmunale deve avere il raggi di hiudere mpletamte al traffi II piazzale per tutt il perid della Fiera; la flla, he in erti mmti nn trva più spazi tr il Giardin, abbia alm la pssibilità di irlare liberamte nel piazzale antistante. Le m he inquanta mahine, he pssn sstare in dett piazzale, vadan a psteggiare altrve: anhe i pedni (speialmte i bambini he nel giardin nn trvan più spazi suffiite durante i quindii girni della Fiera) hann i lr diritti. Il quint innvite è dat dalla Insuffiiza di spazi liber tr il Giardin (m di mille metri quadrati): ne abbiam sritt a lung l'ann srs, ma nite si è fatt al riguard. Sime nn i piae ripeteri, trnhiam il «riliev»: il prblema però resta nella sua gravità. Cnludiam n un ringraziamt rivlt a tutti lr he hann lavrat per la buna riusita della F era e delle manifestazini ad essa nnesse, in partilare ai Presidte della Pr L, assessre Fran Marsiantni, veramte infatiabile. Eezinale spettal di danza per la hiusura della Fiera del Vin Spettal d'eezine per la hiusura della XVIII Fiera del Vin, sulla quale è ses il sipari prestigis: quell della Cmpagnia Italiana di Danza Cntempranea diretta da Rat Gre, le ui regrafie hann mandat in visibili l'immsa platea di quel teatr naturale he è la Prta di Brg. Malgrad un pai di interruzini ausate da imprvvisi srsi di piggia, una flla di spettatri, ha premiat n applausi a sa a- perta il grande talt dei ballerini di Gre, per altr già nti al grande pubbli per le lr frequti apparizini in TV. Del rest la Cmpagnia di Danza Cntempranea è srta n preise finalità, quali la diffusine del ballett in Italia e si avvale di regrafie di arattere pplare, rigrse dal punt di vista ti, ma n tematihe aessibili a tutti. Le musihe, i gihi di lue sinrnizzati n perfetta armnia ai delizisi vlteggi delle givani danzatrii e dei lr «partners», hann me diev prima strappat fragrsi applausi nelle due re di spettal interrtt pi da Give Pluvi he è stat l'uni spettatre a nn gradire i virtusismi dei ballerini. Delizisa fra tutte le danzatrii, la givanissima Alessandra Di Pierr he in ppia n Federi Palladin ha dat vita a due fra i balletti più applauditi: «Le Crsaire» e «Fantasia Napletana». Insuperabile pi, la ppia Rat Gre e la mglie Maria Teresa Dal Medi, sulla ui bravura nn i dilunghiam trpp essd a tutti nta per gli spettali in TV. A quest punt è dvers un grazie al presidte della Pr-L, sig. Fran Marsiantni he già per due anni nseutivi è riusit ad ttere dalla Regine Lazi, la vuta a Mntefiasne di Rat Gre il quale ha dat a tutti appuntamt per un altr'ann. Umbert G. Rii Sappiate spdere 2 segliete il negzi del RISPARMI da ENRIC ALIMENTARI Via Dante Alighieri, 16 - Tel. 8611

9 9 ne della Fiera del Vin Il "Camp della Fiera,, he i sta a fare? di VINCENZ CARELLI Analgamte ad altri tri turistii di ura, sggirn e turism, in estate, la nstra Mntefiasne prde vivaità speie da quand (anni ) per effett della mpiuta nuva strada del lag e della istituzine della Fiera dal Vin ra alla sua 18 a edizine, ha assunt un maggir aspett di gaiezza. Festa, fiera di flklre, ha sviluppat interessi mi-mmeriali, ha slleitat larga parte di givani all'impegn e all'agnism, ha risss larghi nssi. Nn vi è dubbi he la rievazine stria di Givanni Defuk, he dal 1111 rese ntri in Italia e furi il nstr vin, nata un deni fa, ha mlt nrs ad arrihire la festa fieristia. I fatti riavativi di ann in ann si sn andati miglirand per un sempre più nutrit stul di persnaggi nelle varie figure di autrità ivili, rpi militari, dame rtigiani, arieri di ntrada, e., per una più mpleta attrezzatura, per una più ampia visine del fatt stri e di azini sihe dialgate (per la interpretazine delle quali rre erare di essere più attri). Indvinat, l svlgimt dei Crtei, he innvativamte hann perrs le più vehie e aratteristihe strade medievali n mlta mpstezza dei mpnti nel rul dei psti assegnati. Di tutt va dat att e merit al Prf. Vlpini appassinat Presidte del rte me a tutti gli altri sui validi llabratri. Un riliev va fatt per la nn buna messa a punt dell'impiant radifni he va installat a mirfni inriati per evitare he le vi anzihé prvire da hi parla si avvertan e nn hiaramte dal lat ppst. Vadan a questa rievazine tutte le nstre simpatie ed auguri di sempre maggir suess artisti prpri perhé tratta di un fatt di stume eslusivamte nstr e rgglisamte da tutti stit e quale urisità turistia da b figurare per la sua partilarità nelle pubbliazini e divulgazini nazinali. E' però assdat he tutte le manifestazini legate alla fiera nn pssn trvar pst nel ristrett Piazzale Rma, sia perhé già destinat a mlteplii servizi, sia per la sua insuffiite nfrmazine spaziale, sia perhé attraversat da trppe strade nverganti e dal ntevle traffi veilare inspprimibile della Cassia. Si è psat alla struzine, per la asine, di tribune sul pst. Ma quest, nn farebbe he restringere l'area del pian stradale reand anhe, a nstra parere, un fatt antiesteti e munque nn suffiite alla llazine he di una parte della pplazine e quindi mtiv di parzialità, disriminazine e ingiustizia. Sembra invee più nvite ed pprtun rivlgersi per alune manifestazini rapprestative di maggir nrs di ppl e bisgnsa di un ert spazi, all'utilizzazine dell'ex amp della fiera, he pei dista sl duet metri dal Piazzale Rma me duet metri dalla Piazza del Cmune e he prima pi dvrà essere destinat in rdine al reste svilupp edilizi a b maggiri servizi siali, me a sede del merat settimanale, stazine per aut di linea e psteggi mahine, se nn si ritga di farne un ferz giardin pubbli piazza giardin sempre utile e apprtatre di der ad una ittadina di natura turistia. Terr di prprietà munale, inserit nella area trale urbana, ntrnat da imprtanti struzini me la Chiesa di S. Franes, il ivi spedale, varie ville, la sede della S. It. Telefnia, da un supermerat; aessibile da più direzini n inque-sei strade e insstituibile per la sua psizine pianeggiante, nfigurat nella ntinuazine del vehi tr stri arrat sul lle, nel rp di un naturale svilupp urbanisti, nn può restare inutilizzat, spr, inders, sza una speifia destinazine ivile. Il Cmune ha ness da temp buna parte dell'area alla Prvinia perhé ne dispnesse per la struzine dell Istitut Ti, sa he ptrebbe essere, a nstr parere, b fatta qualra tale struzine he ha bisgn anhe di una palestra, fsse dispsta sull'estrem fnd del Piazzale lasiand liber il maggir pssibile spazi ad us pubbli. L'edifii per le sue aratteristihe e dimsini reerebbe e assiurerebbe un prspett di urbana bellezza alla Piazza dand una sistemazine alla zna attualmte rimasta?tie interdetta tra strade inmpiute e ntevli struzini. E' dunque ra he l'amministrazine ivia rivlga un più attt esame al pst prdd deisini definitive, tali da prgrammare un pian di lavri rganii e rdinati n le adiaze già qualifiatesi predispnd le neessarie pere e più preisamte ritrnare sulla nessine data alla Prvinia qualra si ritesse mmativa e rvinsa per la esistza del Piazzale, assegnand altra area in diversa lalità alla sula, rihiamare l'ente ad una struzine slleita ma da disprsi me sdra in md da nn limitare trpp e irrimediabilmte l'us del pubbli piazzale. Urge intant lmare il vut a mpjetamt del pian in quadrilater sul lat a sud spra la strada del Castagn n gli sterri residui, e prvvedere ntempraneamte a nslidare detta parte n un mur di sstegn. Sn visibili i danni he si sn verifiati in questi girni e he si rinnvan quand pive mlt, per ui l'aqua sava e asprta i detriti in quel punt del amp della fiera spingdli in bass e invadd il pian delle sttstanti strade fin ed ltre il Camp sprtiv. Il Ti munale se ne è res nt n spralug. Anra, rre prvvedere alla sistemazine delle due strade he immettn nel amp, partd dalla via Vertana: luna n rigine sulla via dell'spedale, he pi si bifra n altr ram il quale va ad unirsi ad altra he rigina di frnte alla Prta di S. Luia, mtre il ram a sud è rimast inmpiut dp! apprestamt delle prime pere n mura di reinzine e ringhiere fatte eseguire da una preedte Amministrazine munale. Tutte queste strade nn sn degne di quest nme perhé stituite da fssi e sassi in ndizini di impratiabilità e la gte he vi abita ne relama giustamte la sistemazine. Bilani psitiv dunque della fiera rmai nslidata nalla sua permanza quindiinale, fatt prinipale di vitalità estiva, ggett dì stiml e di svilupp mi-mmeriale, diretta dall'infatiabile Fran Marsiantni, Presidte della Pr-l b aiutat da dinamii llabratri. L'rganizzazine fieristia ha prtat n sé ltre al Crte stri, mtivi di svag a arattere sprtiv e ulturale tra ui quelli più apprezzati della ltta al Camp sprtiv, del nert per rgan, larinett, pianfrte a S. Flavian, quella della mpagnia dialettale diretta dal brav Girgi Zerbini (he i ha riprtat indietr nel md di nepire e dj e- sprimersi della rite rurale delle Cste, ra abbastanza evluta e saltrita) la ui dizine nn è stata b mpresa dai frestieri, nnhé la brillante Cmpagnia dal ballett ntemprane di Rat Gre. Cnludd, l'avvut suess delle feste fieristihe (qualhe lamtela si è avuta per l'eessiv st del bihiere!) e del prestigis rte dtan he quand le se si vglin fare, vi si riese. Auspihiam pertant futuri migliramti e perfezinamti rganizzativi pel sempre maggir bun nme di Mntefiasne. * ffiina Fabbr - Meania UERZELLf ALBAN Via Cannelle, 46 - Mntefiasne Lavrazine Allumini andizzat e Aiai Inssidabile INFISSI INFERRIATE BALCNI CPRITERMSIFNI, ECC. VETRINE PRTNI IN FERR E ALLUMINI ANDIZZAT LAVR ACCURAT INTERPELLATECI! PREZZI MDICI

10 1 I I 6 Trne Tnistavl Città di Mntefiasne,, di MASSIM TECCA Al brg Maggire e Minre il Î Pali delle ntrade Dp due anni di frtunata permanza alla Ra dai Papi, il nsuet trne di tnistavl «Città di Mntefiasne» è trnat a svlgersi al Piazzale Rma. Mlte plemihe sn fiate sull'rganizzazine (a nstr avvis più defiitaria dell srs ann), prinipalmte in relazine alla vlntà espressa da parte di quest'ultima di far disputare le gare all'estern (sa peraltr steggiata da quasi tutti i giatri e resa pssibile dalle ndizini atmsferihe sl nella serata finale), ma n nlusine si può dire he anhe quest'ann la manifestazine ha avut una buna riusita. Phi gli isritti (sedii, la metà rispett alla srsa edizine), sprattutt perhé gli inviti nn eran stati diramati tempestivamte. Nel singl si registra per la prima vlta nella stria del trne la vittria di un giatre lale: s'impne infatti Natale Carelli he, dp aver eliminat Pasui, Viniguerra e B. ialni II (gradita srpresa del trns, a dispett dell'età givanissima), regla in un'aesa finale il bravissim Mihelli. Nel dppi, tt ppie ai nastri di partza, e tutti gl hi puntati sui viterbesi Brinhi e Della Ra (due persnaggi abbastanza dtati sul pian ti ma phissim su quell sprtiv), le ui referze darebber per sntata una lr faile vittria finale. Ma aade he i due viterbesi vgan eliminati in semifinale per man della ppia lale Mihelli- Lzzi, mtre anhe l'altr du favrit, il nsuet Carelli-Ria usiva di sa, eliminat dai srianesl Queria e Rii. Nella finale (una bella partita, nnstante l'imprtanza della psta in pali) la ppia falisa, fad valere i diritti di un maggire affiatamt e di una miglire tia, s'impne n una erta failità su quella srianese. La serata finale, svltasi nell spiazzi d'trata dalla Fiera, si è arrihita di un'interessante manifestazine, un trne supplemtare ad eliminazine diretta al quale hann pres parte quattr 2 a ategria rmani (Beffa, Grass, Brugnli e Isnaldi), I due ategria viterbesi presti (Brinhi e Della Ra), e i primi due lassifiati del singl (Carelli e Mihelli). Quest'ultima mpetizine, validissima dal punt di vista spettalare (e vinta, per la rnaa, da Brugnli), ha avut l'uni difett di svlgersi ad un'ra trpp tarda per sperare he vi assistesse una degna rnie di pubbli. Aspetti della festa " Madnna dell'ar Distribuzine gratuita di prhetta e vin in Larg S. Pietr. Il girn di Ferragst sulla pista del Pggi del Crgnl ha avut lug il prim pali delle ntrade e delle frazini di Mntefiasne. Sette le ntrade he hann parteipat al pali ed altrettante eran le magnifihe bestie abbinate ad gnuna di esse. Più di mille persne hann seguit n tusiasm questa prima edizine del pali, ma la persna he ha dimstrat di avere più attaamt e più passine per le rse e per i avalli in gere, è stat sz'altr il «Sr Givanni» Della Casa he ha vlut riprtare a Mntefiasne questa disiplina sprtiva anra ara a tutti i falisi. Dp due batterie n due avalli iasuna ed una da tre, sn arrivati in finale: Salietti, mntat da Caianti per la ntrada Ra; Fait mntat da Rbertin per la ntrada Brg maggire e minre e Ramna abbinata alla ntrada Pggett e ndtta da Pesi. Questi tre avalli hann dat vita ad una avvinte finale, fin quand nn è adut il avall della Ra dand via libera a Fait he è andat a nquistare il pali per la sua ntrada. Tnis Press i ampi del T.C. «Crrad» al lag si è svlt nell'ultima deade di lugli l'annuale Trne «Etrusa» riservat ai sli tnisti lali. Il trne è risultat mlt intsressante sia per la larga parteipazine dei giatri, sia per l'ttimale rganizzazine e sprattutt per i vari lpi di sa verifiatisi durante l svlgimt del trne stess. Prima fra questi è stata l'eliminazine del vinitre delle passate edizini, testa di serie n. 1 e favrit Pietr Egidi ad pera del valid Dainelli, he pi nn è riusit ad andare ltre ad un pur nrevle 4 pst. Eliminata anhe la testa di serie n. 2 Tasitti da parte del srprdte Angelni, mattatre del trne è stat Gianarl Ferri he, dp aver vint la finale del singlare ntr Balihi, è di nuv ses in amp per andare a nquistarsi anhe il titl del dppi in ppia n Marziantni (Paslini). Risultati: Rine S. Pietr - Si attde l'arriv della banda musiale, davanti alla Chiesa di S. Pietr. i» ^it'hiif lg jljh BUS i? ; T g grf D; ' ^ ^... t* i MB! K I Im * i «*jér > I - '%>«SkjJK, JKClafiBPtTf HI f sl' ^. i - tf\7 Wl Ü HT ai^b 1 1 ' SINGLARE: 1. ferri 2. Balihi. Angelni 4. Dainelli DPPI: 1. Ferri - «Paslini» 2. «Maspes» - Pietrpali. Angelni - Balihi 4. Dainelli - Cerbini

11 Lu Ve del Baseball QUESTA PAGINA VIENE PREPARATA DALL'«ETRUSCA BASEBALL» A PRPRIE SPESE DIFFUSA TRAMITE «LA VCE >» ALL SCP DI DIFFNDERE LA CNSCENZA DI QUEST GIC. 4 u Festsa hiusura del Campinat L'ultima partita del 25 lugli ha sugellat in un lima di festa la vittria della nstra sietà in quest girne della serie C. L'inntr ha rispehiat i valri delle due squadre in amp; il Metak, squadra da tr lassifia, nn ha mai impsierit i nstri, pur impegnandli e giand un baseball sza trppi errri; l'etrusa ha dimstrat la prpria superirità giand n il pigli della squadra he aspira a lttare nella serie superire, sza però lasiarsi andare a suffiiza e dtrazine perilse in quest sprt. Ne è u- sit furi un inntr piaevle, vele e nettamte vint per 17 a dai nstri, he sì hann vlut ringraziare il pubbli per la ntinua presza durante l'ar del ampinat. Presza he è stata mlt utile per la vittria finale e he siam erti ntinuerà anhe negli spareggi di settembre, degna nlusine di un'annata pia di sddisfazine per II baseball mntefiasnese. Le premesse di questa vittria eran già state pste nel 1975 n il pst ttut, sihé dp l'attta preparazine atletia svlta nella palestra «Lard da Vini» stt gli hi del prf. Fumagalli ed il nseguimt da parte dei tii Ballartt e Frtunati del brevett di Istruttri di baseball, il grss risultat era nell'aria. L slani iniziale i ha permess di hiudere a punteggi pi il girne di andata e frse è stat quest he ha permess all S. C. Galaxy di rmpere l'inantesim e gliere a Mntefiasne una prestigisa vittria dvuta ritiam sprattutt alla mananza della stessa determinazine he è servita per vinere tutti gli altri inntri diffiili L spareggi Il MARACAN Fggia: sn phe le ntizie tihe he i giungn dalle Puglie ed alune sn i rirdi di qualhe atleta reatsi in quel di Fggia a disputare gli spareggi per la (allra) serie C n la squadra dell'acli Viterb del dtt. Zuar. Vinse il Viterb 12 a 1 e le mazze pugliesi nn riusirn ad indvinare mlti dei lani del pur mdest Grani. In mps la difesa, guidata dall'ttim laniatre Ahille Zappia, mmise un sl errre (da rirdare due bellissime prese dell'interbase, pil ma vivaissim e grints). Pi il B. C. Fggia rimase sulla arta, ma gli atleti si diviser dand rigine ad altre sietà fra ui appunt il Maraan, il ui esatt nme è: Aademia Reginale Baseball Sftball MARACAN Fggia. (me ha dimstrat la lassifia, l'inntr nn era deisiv ai fini del risultat finale). Una parla meritan anra le due vittrie n i Rams Viterb, ttute n grinta e spirit di squadra. ra i si avvia ad impegni sempre più gravsi; arriverà il mmt in ui si perderà ntr squadre nettamte più frti, ma siam erti he la squadra si preparerà sempre megli per nn sfigurare. E la lassifia finale del ampinat e dei migliri battitri: CLASSIFICA FINALE CAMPINAT G V P % Etrusa Rams Galaxy Baseballrma Metak Gerini Managers Perugia CLASSIFICA /FINALE BATTITRI /n DNNIN 48 BALLARTT 449 PANICHI 426 TFANICCHI 4 CATALDI 4 UGLINI 17 LANZI G. 29 FRTUNATI 28 CHIVELLl 257 del 12 settembre Nn sappiam dve sia finit l'interbase, ma siuramte il laniatre Zappia fa parte di questa squadra. Ci rirdiam anhe di un alrs pubbli he psiam nn manherà di vire a Mntefiasne. Dal punt di vista ti l'analgia n il 1972 e la mananza di ntatti n un baseball ad un livell più alt i fa presupprre he avrem di frnte un'ttim laniatre b adiuvat dalla difesa, ma speriam anhe he I battitri pugliesi trvin nel nstr laniatre un grss stal per segnare quei punti neessari per vinere. Cmunque i nstri prssimi avversari hann dminat il lr girne frmat da 6 squadre e, anhe se le differze dei punti nn sn state ntevli, suppniam he abbian aquistat quella maturità he manò mpletamte nel Gare di Atletia Finit il ampinat la squadra ha ntinuat la sua preparazine al fine di giungere all'appuntamt di settembre nella miglire frma pssibile. Grssa imprtanza è stata data alla ndizine atletia, sihé è stat imprvvisat un pil ampinat he mprdesse le speialità he più si addin al nstr sprt: 1) La rsa vele, sia per una sla base (27 metri), he per il gir delle quattr basi. 2) Il tir di preisine della palla da baseball. ) La parteipazine alla mariatne?» Lag - Mntefiasne (Km. 8) ed una ampestre di 1.5 metri per la resistza rgania e delle gambe. 4) Partite di pallavl per la rdinazine gerale dei mvimti. Sn stati assegnati dei punteggi sd le varie prestazini ed alla fine la lassifia è risultata la segute: atald: 86, Chivelli 85, Girald 78, Lanzi Gianfran 77, Frtunati 7, Ballartt Rbert 7 e. Ntiziari siale Il 4 settembre alle re 21 press la maglieria ETRUSCA è nvat il nsigli siale: tutti i si sn invitati a disutere il segute rdine del girn: Situazine tia Resnt finanziari rganizzazine spareggi Parteipazine al trne Slmi (allievi e serie C) Tutti i givani artellinati per Gihi della Givtù di baseball e nati negli anni 1962 e seguti ptrann parteipare nella 2" metà del mese di Settembre ad un trne n squadre di Viterb e Capdimnte. Per gli rari degli allamti ed evtuali nuve Isrizini rivlgersi a Frtunati Massim. Illlllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllliuilllllllllllllll Sarà in gni as un'ttima partita e nn manherà di tusiasmare il pubbli he nn manherà di arrere numers a sstere la nstra squadra. IL baseball NN PI VENTERÀ MA UN SftRT PI CLASSE SE NN SANPl RANN LE FÄLLE SNFlATE AP ACQUA ] PufìUbtnV^iptpnSyWtte,IM«(-tr L_.

12 12 Lea Fazi ved. Shettini L'angl della pesia TAPPEZZERIA - ARREDAMENT Viti e fir» SALTTI - TENDAGGI TAPPETI PERSIANI E CMUNI TAPPEZZERIA AUT Labratri: Espsizine: UN PESCATRE (BARBA) Ignr il gest di gettare reti lung ste anrate agli ulivi, ma la barba impigliata nel temp nsuma il su girn di lue e un pesatre ripsa tra pippi i ap sul sle al tramnt. Lntani guizzi, ignte prfndità galleggian al sun dei rirdi nfusi ll'nda sulla ra, I dividn alia mia vita anni a ragliere reti. Sl ptesse la mia ve trasfrmare lri e suni rahiusi nel temp d'un um dalla pvertà piegat sui remi. Paese dai balni ragnati di reti ggi altra miseria ntagia amre e mte del più givane rinnegatre d'un rist alinat sulle pareti di ase sza stria. PIER PIERI NTA - La pesia vule riprprre, la figura di un persnaggi legat nn sltant ai miei rirdi d'infanzia ma sprattutt al nstr «mnd ulturale» he va smpard, si tratta del Pesatre Barba. Mlti l rirderann me il Crist del Veerdì Sant, e il mi «amre» e rispett vers quest'um naque in questa asine per ui la sua immagine, nella devzine assluta n la quale affrntava la sua «parte», è rimasta fissa a questa figura quasi mitia, sza temp, tant la sua barba nfndeva il passare degli anni sul su vis. Rivederl sulla sedia a rtelle, urat n tant a- mre dai figli, è stat un ritrnare indietr negli anni, reuperare qualsa dell'«amre» di allra, perhé la grandezza d'un um si misura sltant dalla prfndità dei stimti he riese a reare e a lasiare nell'anim delle persne, anhe se nn nsiute ignrate, ma he hann ravvisat in lui una «persnalità» ria di verità, di fede (nn sl in ss religis). E sn ert he la memria di tutti l rderà alla «stria». La pesia, negli ultimi versi, vule sttlineare la smparsa di qualsiasi valre, «rist» quindi nn è sltant un simbl religis, per quest la lettera minusla, ma anhe mrale, ivile, uman per una iviltà he ha perdut fiduia in «tutt». Pier Pieri Cstantini Via. Brghesi, 2 - tel Via Cassia Nuva - tel. 866 MNTEFIASCNE MARTIN E IL SU CARDINALE Anhe quest'ann arriverà il Martin. Che preede, l'illustre Cardinale Che varò l'alpe: e qui nell Stivale Est! segnò, dve trvò il bun vin. Qui tra i Falisi, trvò il spraffin. «Quest disse è il miglire, e he più vale»; Csì did, preparò i! Bale: Defuk bevve, e terminò il ammin. Quand lasiò, il su nati terr, Psò di ritrnarvi il bun Preiat, Ma più vlte asiugò, il bale pi, Sempre dal su Martin ampagnat, Che del Padrne su, nn beve m. Segnò tre vlte, e immrtalò il Msat. DIDAT PICILL PER IL DECESS DI MIA MGLIE BIAGINI RSA ( ) Quand, nsrte, tua vita terra Trnata t'ebbe perfid malre, In paradis ti hiamò il Signre, Essd dnna d'gnj virtù pia. Dve drmi, in etern, alma sera, Spess in ginhi, sfg il mi dlre; Depng spra a te larime e fire, Ti hiam e un'e mi rispnde appa, Quel fazzlett, bagnat di piant, Ch'i ti dié in man nella dipartita, Tutta l'eternità, tgl aant, nde asiugar ptrai la tua ferita, Quella he triblar ti fee tant, E parzialmte ti tlse la vita. Prest i rivedrem al regn Sant. ANGEL PICILL VLETE LA VSTRA CASA BELLA, MDERNA ED ACCGLIENTE? LA. RI. EDI. Laterìzi -Rivestimti-Edilizia Via Dante Alighieri 65 - Telefn VI FFRE: + PAVIMENTI DI GNI TIP Ceramihe Artistihe Mquet Linleum - Parquet ^ ARREDAMENTI PER BAGN + SCAFFALATURE ED ARREDAMENTI PER UFFICI ED AZIENDE + RIVESTIMENTI ESTERNI IN GRANULA- RE PLASTIC ^ CARTE DA PARATI E STUCCHI + CAMINETTI PREFABBRIC. GARANTITI # RUBINETTERIA a prezzi di assluta nrrza A rihiesta tutt il materiale vie mess in pera da nstr persnale speializzat FACILITAZINI DI PAGAMENT VISITATECI! E' deeduta dp breve malattia il lugli u.s. la prfessressa Lea Fazi ved. Clausi Shettini. rmai da vari anni residte a Rma, a- mava ritrnare durante la stagine estiva nella nstra ittadina, dve era nata all'inizi del sel e dve aveva insegnat per quasi vti anni, prima nel Ginnasi parifiat «A. Manzni» fndat dal marit, il preside Antni Clausi Shettini, pi nella sezine staata del Lie Classi di Viterb. I m givani la rirdan nn sl me valte insegnante di matematia, ma anhe me premursa nsigliatrie e materna nslatrie di tanti ragazzi he trvavan nella sua bntà, nella sua dlezza e nel su srris un mps alla severità e alla rigidezza del preside Shettini. La signra Lea è mrta me era vissuta: è smparsa nella sempliità e nell'umiltà; se ne è andata in punta di piedi, lasiand in lr he la nsevan l'esempi di una vita spesa al servizi della famiglia e della sula, il rird di un'esistza trasrsa n prfnd ss religis, n viv stimt del dvere, n esemplare bntà e n spiat spirit di umanità. Alla famiglia «La Ve» ndglianze. A MIA ZIA LEA E' dle nn smarrire il tu rird perhé eri buna e fa be stirti viina, fa be sapere he in Ciel 'è qualun he i ha amati e nn i abbandna. Ni ti prtiam nel ure n l'affett di sempre l rispett di un temp. E più siur stiam il nstr ammin. prge le più stite MARIA GELTRUDE FAZI

13 1 M N T E F I A S C N E IN VETRINA di CHECC PRESC1UTTINI VIA S. PIETR BRGNICCHI VIA GARIBALDI la mia asa natale, ed è qui he le immagini di lughi e vlti amii rivivn più nitide e vive he altrve. Nelle ntti invernali, quand questa via, sttstante la mia ameretta era silzisa, quand la asa viveva sltant per il srd stridere di un tarl per i rumri di qualhe tp in sffitta, la stanzetta s'animava dei miei sgni materializzati. Illlllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllll più shifsa realtà, muffa della sietà, triste segn di se guaste? Gi di lui e di mbre in via S. Pietr.! aratteristii arhetti sembran vler ravviinare le vetuste struzini dirimpettaie, in un legame di indefinibile alre uman. E' un'aitra via tra il dedal di ntrte stadette, he fa parte di un rine shiett e pplare, dve è anra pssibile trvare l'umiltà, la spntaneità e la sempliità del passat. Qui, insmma, nn 'è quel flklre artefatt he salfise la pesia di fnd. BRGNICCHI, un dei rini più antihi del paese. E' un susseguirsi di sale esterne alle ase, mlte delle quali n prte d'ingress in pietra, svrastate da ar a tutt sest. Sull sfnd la prta, he immette nella Via Vertana, si apre nel nvt delle Bedettine. Si intravede, in alt, il ampanile della hiesa di S. Pietr. Un tratt di via Garibaldi. Sull sfnd si intravede la hiesa di S. Pietr, megli nsiuta me quella delle mnahe «rihe». La pila lampada, retta dal ferre brai, serve più ad ritare he ad illuminare. Nei vili me quest, ai piani più bassi, il sle 'è sl per una ra al girn, quand li prde di infilata. Nel mmt in ui fu sattata la ftgrafia, la via appariva priva di vita, ma dalle mtrette raste i muri, dalle intelaiature appggiate agli stipiti di una prta e dai panni stesi, si può failmte apire he tutta la vita persa si svlge, per la maggir parte, nell'intern delle ase delle btteghe. Qui si affaian le finestre del- erta gte psa anra he l siper sia prprietà eslusiva dei metalmeanii e degli sariatri di prt? Psierin: nn è lpa dei lavratri se viviam in un paese dve le giuste rihieste sn gifrza tterle stt la pressine della piazza. Sn nvint he le persne nn strumtalizzate farebber vltieri a m di siperare, se nn altr per nn vedersi rsihiata la paqa, già di sé nn ert da nfjiabbi. E pi l siper avvilise lr he sn stretti a battersi e farebber vltieri a m dall'effettuarl. i ivilissimi veggti dei nstri girni, avd sffat la pesia nel prpri ure, nn la vedn più nemm nella bellezza divina della natura? è arrivata già da qualhe temp a questa parte la mda del verb gestire? Tutt si gestise: la plitia, i quattrini, la ultura, i amre... Mlt prest nn direm più «fari il bagn», ma gestire la igie del rp; nn direm più «mangiare i fagili n le tihe», ma gestire di alrie il nstr rganism, e qli esempi ptrebber ntinuare a isa. Dalla parte di Cne... A vele fall as he... la mpliata mpilazine del md. 74 ha rtt le lassihe tashe a milini di italiani, eettuate quelle dei mmerialisti e degli avvati he si sn riempite di spldide parelle? il alzante si può bissim sstituire l mani di un uhiai di una frhetta, ma he immutabili valri umani nn si pssn sstituire n erti valri - dierni? le rapprestazini del «nuv a tutti i sti» i pruran larghi sbadigli, seguiti da prfnd snn russante? la mda delle minignne va smpard ma he, in mps, va per la maggire quella spaata di dietr da un lat? E' hiar he, per mlte dnne, tutt è questine di iia. si parla tant di risi, diffusa in tutti i ampi, ma nn 'è alun an di risi della risi? siam autrizzati a sannari tutt l'ann, ma he a Natale e a Pasqua dbbiam essere buni l sann perfin i delinguti e erti deputati? Tutti fratelli i stiam, dunque, quei girni, e i sambiam tali srrisi he quelli del nstr simpati Malapna, smrfie di dlre sembran a nfrnt. Ci a- vete fatt as, però, he passate le feste gabbat è l sant? E allra... nn vale la pa, mi pare, di essere buni sltant a Maiale e a Pasqua. mtre gli sandali i pivn addss da tutte le parti, il st della vita sale alle stelle, la nstra mneta sta per tare il fnd del pzz, gli Italiani se ne stann paisi naisi affaiati alla finestra, me se tutt iò nn li riguardasse affatt? il prblema della Ra papale è stat mess in frigrifer, e he Via S. Maria ed altre vie falishe stann lì ad aspettare he qualun si rirdi del lr miserevle stat, e he, anra, i ntitri di rifiuti slidi in Via del Pin stann nell «statu qu ante», a far brutta mstra di sé? rrd l'ann di as 1976 è anra lntana la presa di siza, per strappare la sula dalle mani dei vilti e dei ribelli e nsegnarla a hi ha auttia v glia di studiare e di far studiare? i mitati di studti, sì detti demratii, sn quasi sempre quelli he prtan avanti il disrs a sun di «p demratihe» bastnate? aluni din he la sula nn è ambiata? Nn vi die nite l assalt alle sedi dei Prvveditrati agli Studi, le vandalihe imprese nelle sule, n la strage di vetri e di suppellettili, la minaia di buttar dalla finestra (sì per gi, s'intde, pveri hi) il Prvveditre di Trin, il lani di bmbe mltv ntr la plizia se, putaas, arre a mettere un p' d'rdine?... La sula, invee, è prpri ambiata, ma in peggi. he erti «signri», da quand hann ripudiat la pesia, sn invlati a nzze n la prsa della Mdifiat il disiplinare (seguit da pag. 1) quella asine gli esperti se nn viva mdifiat a temp debit, avrebbe mprmess il mmeri intern ed ester dei migliri vini nazinali». In pratia le mdifihe sstanziali al vehi disiplinare sn riprtate nei primi due artili del D M. e ablisn gni «riferimt ai limiti massimi relativi all'aidità ttale ed all'estratt se nett e ai limiti delle eri». Del rest e l die il Ministr Marra nel preambl del su deret, le nuve tlgie di preparazine dei msti e dei vini davan lug a sfalsature ssibili fra i ntuti reali in aidità ed in eri del prdtt e le pertuali previste sulla arta. Ci auguriam he sia quest u- n sgli superat per la maggire diffusine del nstr prelibat vin he, malgrad le avversità e i vari «bittaggi» resta sempre il «prinipe delle bevande». UMBERT G. RICCI

14 14 Riguarda la Parrhia di S. Margherita Risultat delle vtazini per il nuv «Cnsigli di iniziative ittadine» Era ra di saperne qualsa! Purtrpp i vari impegni avevan sempre impedit di aprire quelle famse buste rsse, he eran state ritirate durante la bedizine delle ase e he esprimevan il vt dei parrhiani di S. Margherita per il nuv «Cnsigli di iniziative ittadine». Il vehi nsigli è rimast in aria tre anni, sd l statut,e dbbiam dire he ha pres tante iniziative, anhe se da parte di aluni membri 'è stat disimpegn e disinteresse. Un grazie di ure va a tutti i membri del vehi «Cnsigli»; hann avut il raggi di iniziare un nuv md di vedere e gestire una parrhia; 'è anra tant ammin da fare perhé una mtalità di passività e di reezine pssa mutare, ma n la buna v'ntà di tutti prima pi si arriverà a nsiderare la parrhia me qualsa di prpri e di viv. Riprtiam qui zna per zna sltant i primi e i sdi lassifiati nelle vtazini avvute. Sn umini, dnne, givani e ragazze. I ZNA Bixi, Indipdza, Garibaldi, Butinale S. Pietr Lzzi Nrbert Ssi Carl Ssi Maur Pistni Gnar Il ZNA Brghesi, Cre, D. Alighieri Vlpini August 2 Prrni Rman 1 Mihelli Giuseppe 17 Cappellni Nazzar 21 III ZNA Dainelli Pia 17 Uglini Alba 7 Mari Maria Teresa 2 Cretti Maria 9 Vitangeli Maria Pia 17 Gianlrz Bruna Mezzetti 12 Vlpini Biana Maria Chihirihì Stefania Nazinale, Vila, Malatesta, D. Manin, Bandita, Isnz, S. Agstin Filiè Salvatre Sermini Antni Carelli Rbert Bahiarri Gianni IV ZNA Cavur Bellatreia Angel Rdli Antni Chivelli Massim Fantera Giuseppe V ZNA 24 Maggi, Piave, S. Lanzi Rat Firavanti Pal Manzi Rssana Durantini Patrizia Terzli Agnese 17 Catasa Givanna 15 Perell Elsa 2 Minitti Caterina 15 Panihi Claudia 11 Fanali Annunziata 1 Mretti Margherita Tfi Maria Vittria 11 Bartli M. Vittria 9 Fiari Anna Rita Luia, S. Maria, C. Battisti 2 Franini Rsmunda 2 Cretti Luisa Mrleshi Maria Nunziati Givanni 12 Mihelli Gianarl 12 Carelli Claudi VI ZNA Vertana, Castagn Brahin Dmi Ranaldi Franes Pigliavt Enz Castellani Sandr Trapè Ferrui VII ZNA Lag, Quart, Trasim Vili ZNA Trt, Prtiella Mnanni Dante Filiè Prim Durartini Rbert Ma^zi Maur IX ZNA Pggi Cri, Pipere, Cappuini Luattini Giuseppe Burla Vinz Carlni Giuseppe Uglini Sandr Liberti Pal 9 Cherubini Rssana 21 Silvestri Tina 14 Carletti liva 22 Minitti Maria Pia 17 Trapè Margherita Marzetti Trquat 2 Carelli Maria Rsella 28 Pezzat Gianfran 15 Lzzi Anna 22 Burla Antni 19 Manzi Delia 25 Manzi Fran 14 Mattei Niletta 25 rfei Pala 14 1 Mszi Marella 18 Danti Filma 22 Manzi Antnietta 17 Durantini Anna 7 Trapè Uglini Ire 5 Cila Enria 5 14 Fetni Rsella 6 lvitti Susanna A prest le prime riunini per definire megli l statut he era «ad experimtum» e prgrammare le varie iniziative per il nuv ann «>l MPisnwte» (Bran tratt dal dialg «Le Cmmare a la bala», prestat dalla Cmpagnia G. Gianlrz alla XVIII Fiera del Vin). MARIA - Ess he sem mal disurs del da magna, e sete stata mae su al spra a merat? Dnqua stite: fate nt d'abba drt a Santa Margarita, adè un l grss a quel mò.ma anagn dell'altare, de le quatre e de le banhe, ve vedete tutta rbba pe magna: satele de iia, maarne de tutte le nate speie, ai, se de vaina, bttije de rigre, anfinanta a le pèrsehe e le mele arerate ma la arta velina. RSA - Eh, Madnna he me dite! MARIA - Adè a quel m', mia ve st a rintà le parabbele, sapè?! Le sapete me j'hann mest nme ma st spra a merat?: Disavete, h'adè na parla mereana, l diìa Giuanne dell'annetta, h'adè stat ]a pe l'ameraa, he pe talian vrrebbe dì: anguanta e prta a asa. RSA - Ma hè dnqua la rbba mellì nun se paga? MARIA - Se paga sì, e allra nun sa da paga! RSA - E allra h'anguantate 'I dial he v'annòrhe? MARIA - Mellì la spesa mia se mette mal fazzlett, mal paravante, me vlem dì. RSA - E dnqua 'nd se mette? MARIA - Ve dann 'na bighetta le ruzzele de ferr e la rbba he rmpate la mettete melli drt. Dpp quann sappite, passate dinante a 'na giuetta he ve fa 'I nt 'na magana h'adà le bttne me 'n rghett. Lièe ta 'sti bttne e, dim, 'st'rghett anagn de sna, fam nt, 'na marzua 'I sspir, ariggetta 'na arta lnga me 'na fja de piantasdmme d spra 'è stampat quante quatrine ete da paga. RSA - Ma si ete ermp parehia rbba sarèbbe da stì, i di, 'na bella snata listess. MARIA - Ve annate subbt in fregne. RSA - Nun vò in fregne; n! E diteme 'n p': sta biga dpp se prta a asa? MARIA - l me redì di sì. Defatte partì da mellì tamant ar. Entramte he ammina jè guarda ma sta biga: adè fatta tutte pezze de ferr, fateve nt me le terre de 'na gratiula e adà la fazine de 'na gabbia. Psa: èss quann v a asa iarimett le puline. Anvee allra allra me urse diret un m 'n splvarin bian e me fa: «massaia, massaia, la biga nun l'ete da prta via perhé adè la nstra». (segue a pag. 15)

15 Infrmazine religisa CHI SN I "TESTIMNI I GEVA I lr errri ed eresie 15 CHI SN CHE DICN CSA FANN I «Testimni di Geva» sn una setta religisa he si ispira all'antia rrte eretiale di «millaristi», lr iè he, interpretand in ss abalisti un pass dell'apalisse, attdevan una speie di giudizi universale antiipat al quale dveva seguire un perid di mille ann in ui Crist avrebbe regnat sulla terra insieme n i sui eletti. La setta fu fndata nella sda metà del sel srs da un mmeriante amerian, Carl Taze Russel, il quale redette di trvare nella stessa Bibbia la hiave del mister: predisse infatti he Crist sarebbe vut nel 1914 per giudiare il mnd, annitare i reprbi e aprire finalmte l'era millaria. Nel 19'4 sppiò invee la guerra mndiale. Russel fu strett a dilazinare la sua prfezia. Gli suedette il su legale, J. F. Rutherfrd, il quale si affrettò a spiegare he la guerra serviva a Crist per distruggere tutti i regni e tutte le religini, inarnazini di satana, dp d> he sarebbe iniziata la nuva era. Ma anhe stavlta fu una delusine: dp il 1918 il mnd ntinuò ad essere la slita «valle di larime». Rutherfrd prese anra temp spstand la fatidia data al Alla fine, prima di mrire (1942) ripi su ui una sluzine m mprmettte: disse he Crist è già vut in ingnit e sta attuand segretamte la disriminazine tra i buni e i attivi. Negli Stati Uniti i «Testimni di Geva» sn ; ra mezz miline. In Italia qualhe deina di migliaia. 9 l D i s & a v e t e» (seguit da pag. 14) RSA - E ve jè lete aridata? MARIA - Pe nun mettemme a quistinà, hiappe e je l'aridette. RSA Ah, lue se ptìa anguastì he i nun gne la da più. Le sapete d jè le da? stt le ganasse. MARIA - Eh, i iarimase gran male! RSA - Ema però ve l'h ditt i he jè faì: jè le battì ma le ganasse. MARIA - Mia arimase male perhé me leètte la biga, sapè! RSA - E allra perhé? MARIA - Perhè me disse massaia. RSA - E he sarà mae si v'ha ditt massaia, mia v'arà azze! MARIA - Si arivò su però jé sgarr le pel. petre. Sti studite m'hann ditt he massaia vò di p...na. Ete apit m, nò? RSA - Ehe piagnete, Madnna mia le sete addiliata! MARIA - Ah ma ve ve sa 'na sa bella, hé? Ma 'na dnna d'nre me mi a dije na parla attsì! RSA - Quant e fate as pure ve: ete da sapè he in je a èssa 'na dnna d'nre adè un disnre. Dnqua he piagnete a fa, azzmatta! Ess ete da sapè he barba de gte struite ve buttn là erte parle smaneate he si je dassara 'n pel de pes, ve j. garèbbe la vja de pijà 'I urriat e rppeje tutte le stlie. Mej a lassalle perda sza daje udiza!... Gizer LAVRAZINE E PSA IN PERA VETRI, CRISTALLI, SPECCHI E TEMPERATI MASSIMA PUNTUALITÀ' VETRERIA fili LA CRTE Via. Glfarelli, 18 - Tel MNTEFIASCNE La dttrina dei «Testimni di Geva» è una smma di negazini. Rifiutan la Trinità di Di, la divinità di Crist, l'immrtalità dell'anima. Questa ultima è per lr una invzine di - rigine diablia. La mrte è la fine di tutt, sl i giusti (e iè, vviamte, lr stess.) sn privilegiati, perhé vivrann eternamte in un paradis terrestre. Pratiamte la lr fede è ntrata su quest paradis terrestre he è sempre imminte anhe se di fatt nn arriva mai. Tutt si basa su un stran all riavat dalla Bibbia: il mnd iè dvrebbe durare «sette girni» (i girni della reazine) di settemila anni iasun. Quarantttmila anni sn già passati: ne manan anra mille. Ma pihé gli ultimi mille anni sn quelli in ui dvrà regnare Crist insieme n i giusti, i «Testimni di Geva» attdn he Crist si deida (è già in ritard) a sterminare ì reprbi. Il mnd è, per i «Testimni di Geva», furi dal dmini di Di: fin alla snfitta finale resta un feud di Satana. Di qui deriva il lr aanit disprezz per la vita siale e per tutti gli elemti he Ja aratterizzan. Cmmeri, religine e plitia sn definiti «la empia trinità del diavl». Rifiutan il dar, anhe se di fatt tutta la lr attività è basata su di una effitissima rganizzazine mmeriale; rifiutan la parteipazine alla vita plitia me una nnivza n il ptere u. man he è demnia; rifiutan tutte le religini. Per una attiva riusita del prpri figli 1) Fin dall'infanzia date al bambin tutt quell he vule: sì reserà nvint he il mnd ha l'bblig di manterl. 2) Se impara una parlaia, ridete. Crederà di essere divertte. ) Nn ampagnatel in hiesa la dmia; nn dategli nessuna eduazine religisa. Aspettate he abbia 18 anni e deida da sé. 4) Mettete in rdine tutt quell he lui lasia furi pst. Fate vi quell he dvrebbe fare lui, in md he si abitui a sariare sugli altri tutte le sue respnsabilità. 5) Litigate svte in sua presza. Csì nn si stupirà se ad un ert punt vedrà disgregarsi la famiglia. 6) Dategli tutt il dar he hiede e se l spda pure me vule. Nn lasiate mai he se l guadagni! Perhé mai dvrebbe fatiare per guadagnare, me avete fatt vi da givani? I tempi sn ambiati! 7) Sddisfate gni su desideri per il mangiare, il bere, le mdità. Negargli qualsa ptrebbe satare in luì perilsi mplessi. 8) Prdete le sue parti vers i viini di asa e gli insegnanti. Sn tutti prevuti vers vstr figli. Gli fann ntinue ingiustizie. Lui è sì intelligte e bun e lr nn l apisn. 9) Quand si mette in un guai seri, susatevi n vi stessi did: «Nn sn mai riusit a farl rigare diritt». 1) Dp di iò preparatevi ad una vita di amarezze: l'avete vluta e nn vi manherà. Partd da questi presuppsti dttrinali, i «Testimni di Geva» vivn in una perne tsine he assume aspetti quasi parssistii. L'imminte vuta di Crist li spinge ad affrettarsi, n una aria un p' fanatia, a ragliere i giusti he dvrann far parte del paradis terrestre. Quest spiega l'insistza anhe fastidisa n ui aggredisn le persne per farne prseliti, e spiega anhe il disimpegn vers i dveri muni della vita rganizzata. Respingn le bandiere nazinali, il servizi militare, la parteipazine alle elezini di qualunque tip. Trasuran anhe i dveri familiari privilegiand la prpaganda per il regn viin. Un espnte della lr setta he retemte si è fatt ristian, ranta in un libr he sua madre nn s'era mai preupata di reare un flare ser intrn ai figli: «Di mi ha liberat dieva nn per fare la asalinga». Lui stess, divut attivista, si trvò assediat dalla riprvazine e dall'stilità dei rreginali quand si innamrò e deise di spsarsi: «il gran girn è viin qli dievan nn 'è più temp per l'amre». L studi della Bibbia è l'impegn più imprtante dei «Testimni di Geva» essi però segun alla lettera il test bibli, rifiutand l apprt delle size ritihe ed esegltihe. Il rifiut di gni dialg, la ndanna sza eslusini di tutti quanti la psan diversamte, sn altri elemti sspetti del lr mprtamt. ATTENZINE ltre ai «Testimni di Geva» spess si prestan nelle nstre ase persne he hiedn fferte per le «Missini» e ffrn naturalmte dietr pagamt libri e riviste. Sn i seguai d'un nuv mvimt fndat da un ert rean Sun Myung Mn nel '54. Il mvimt in Italia prde nme «Prinipi universali ASUMC». I prinipi ffrn una sluzine a questi temi: la natura di Di e dell'univers l'rigine del male l sp della reazine e della nstra vita la fine di un'epa e l'inizi d'una nuva era. Nn è un mvimt attli, quindi le «missini» di ui parlan nn sn le nstre «Missini». E lr si guardan be dal hiarire l'equiv. Si vede he il sistema frutta be! Attzine! Pr Defuntis 1 settembre: Ledina Antnelli 11 settembre: Enri Danti 17 settembre: Giuseppe Nevi 18 settembre: Lea Fazi Shettini 24 settembre: Maria Mezzetti 25 settembre: Anna Castellani 1 ttbre: Ers Mari 2 ttbre: Albertina Del Canut 8 ttbre: Sante Canelli 9 ttbre: Giuli Fagtt 15 ttbre: Salvatre Frilia 16 ttbre: Cesare Mini 22 ttbre: Nila Cdni 2 ttbre: liva Palmb 29 ttbre: Pala Spni ttbre: Rsita Bnini 5 nvembre: Giuseppe Burale 6 nvembre: Vinza D'Aszi Dal mese di ttbre la S. Messa del Verdì press la hiesa di S. Andrea sj elebra alle re 18; la S. Messa del sabat press la Cattedrale si elebra alle re 17.

16 16 Wtm su Citta UNITI E DA UNIRE Un Il 24 lugli sn andati a nzze la slg.na Maria Ida Cartni Msa*- telli e il sig. Rdlf Di Giammar, figli di Armand e Ire Prnti, nstra nittadina e affezinata lettrie de «La Ve». if 29 agst è stata la vlta di CARLA Marni e GIUSEPPE Tassni; il 4 settembre di MARIA CLARA Prrni e RENZ Mghini. Entr settembre rnerann il sgn d'amre: DANIELA Tarantell e ANGEL Bui; DANIELA Giusti e DARI Altri; MAUR Nardi e ALBA Cretti; DELIA Nami e LU- CIAN Di Pietr; VANDA Manzi e ENRIC Rii; LUCIA Feliziani e ENRIC Bedettui; SETTIMI Trapè e MARIA TERESA Slazi e mlte altre ppie, di ui darem ntizia. Auguri «a maniate» e... bei marmhietti! META RAGGIUNTA tanti Rbert Rubbi è ingegnere meani. Si è infatti laureat n il massim dei vti e lde, press l'università degli StudS di Rma, disutd Ja tesi: «Dispsitiv per alimtatri bifase di prpulsri M.P.D. quasi stazinari». Relatre è stat il hiarissim pif. V. Nas. Margherita Mretti s'è laureata in psilgia n il massim dei vti press l'università degli Studi di Rma. rnella Pigliavt, ha invee nseguit, n il massim dei vti e lde, Il diplma di fisiterapista, press l'istitut di S. Martin al Cimin. Pala Cearelli s'è diplmata Infermiera prfessinale press la sula A.I P. di Viterb n 7 su 7. Al ne ingegnere, alla ne psilga, alla ne fisiterapista e alla ne infermiera i più rdiali rallegramti per la mèta raggiunta e qli auguri per un immediat e prfiu lavr. MERITAT RIPS Dp 2 anni di effettiv servizi è andat in psine il «ampsgntar» Pietr Ranaldi. Il sig. Pietr in realtà è vissut per ira 55 anni press il imiter, perhé prima di lui «ampsantar» era su padre. Quanta gte ha vist seppellire e di tutti il sr Pietr sa dire dve, me e quand. Il ampsant è stat per lui la vita e anra ggi nn sa distaarse. A parte qualhe satt un p' impulsiv, dvut più al arattere he al ure, il sr Pietr è stat sempre bun e gtile n tutti, prnt alla battuta e all sherz. Per quest tutti l rirdan e a nme di tutti gli esprimiam rinsza... e gli auguriam un ser e lung rips. CHI LI PUÒ' DIMENTICARE? Figura aratteristia, umana, di arattere am, sherzs, lavratre e amante della famiglia, Enri Danti, «l'infermiere» nn si può failmte dimtiare. E' mrt all'età di 77 anni dp mesi di immbilità e sfferze, durante le quali nn ha mai perdut la serità; anzi spess aveva il raggi di sherzare del su stat. Rimast me elemt di unità tra i figli, dp la smparsa della sua indimtiabile spsa Feliita, ha lasiat un vut inlmabile. Il tribut di maggi res a lui da mltissime persne, in asine del funerale, sta a dire he la sua vita nn è trasrsa invan. Una pree per la sua anima e una rdiale parteipazine al dlre dei figli e dei parti. Altra figura simpatia da nn dimtiare è la siq.ra Matilde Brun ved. Vlpini, deeduta il 22 a- gst. E' stata insegnante per ltre 45 anni n dedizine e ver a- mre. Semplie nella vita ma sempre attiva ha saput farsi amare da tutti, sprattutt dai sui numersi nipti. Anhe se anziana ha lasiat un grss vut in asa Braguti. Le nstre più vive ndglianze. L SAPEVATE CHE... a Mntefiasne, in via Cassia, 5, è preste una fabbria di televisri? E' la «Gelsmini Elettrnia» apae nn sl di frnire tsòevisri in bian-ner, ma anhe a lri n i due sistemi PAL - SECAM 26. ltre a quest naturalmte dà assistza, installa, ripara. Prest i sriverem spra un bel servizi. Intant... andate a vedere e rdetevi nt! VLETE RISTRARVI? E' stat apert un nuv lale «Bar Ristrante La Cmmda» appunt in lalità Cmmda. La uina è asareia e il lale ffre ampi parheggi per le mahine. Tel Bune mangiate! SDDISFAZINE PE CHI FA SUL SERI! Luian Femminella, vie ap repart dei Vigili del Fu, ha nseguit a 9 anni, il diplma di Gemetra n la vtazine di 6 /6. E' una sddisfazine ed un premi aquistati n sarifii e lavr. Luian è trat nel rp dei vigili del fu n la liza di V elemtare. Pi prese la terza media e, lavrand di sera, spess fin a ntte inltrata ntinuò gli studi sza lasiare il lavr l impegn di marit e padre. Spess aiutand altri in t mdi diversi. L'ultim ann ha vlut farl l permess del Cmandante, nel rs reglare di studi. Si è sì trvat fian a fian n givanissimi ragazzi e ragazze ed ha ptut intessere un dialg di eezine. fra lui, um matur e degli studti, amunati dall stess interesse di ultura. A lui vann i nstri auguri per le mete più imprtanti he si è prefiss a prssima sadza. MSTRE Sappiam he i due pittri faiisi G. Bartlzzi e D. Simnini, hann allestit alla hetihella e sza trppa pubbliità, una mstra di pittura nel suggestiv e stri palazzett «Valtin della Pagntta» in Piazza S. Lrz a Viterb. La mstra resterà aperta fin al 15 di Settembre. Ai due artisti nittadini auguriam le migliri sddisfazini. Vinz Celeste ha effettuat una mstra persnale a Capdimnte dal 5 al 17 agst, n bun suess. Cmplimti. LTTERIA UNITALSI J. Premi: serie A n. 9 '2. Premi: serie A n Premi: serie A n Premi: serie B n Premi: serie B n Premi: serie A n Premi: serie B n. 249 CERCASI... dnna per servizi dmestii, n - rari e girni settimanali da nvire. Trattamt equ. Rivlgersi alla Direzine de «La Ve». Chiusi i gabinetti pubblii I gabinetti pubblii sn stati hiusi perhé divuti inaessibili per evidti mtivi. II Cmune dveva segliere: far ripulire a fnd i gabinetti e urarne la perfetta manutzine hiuderli per evitare guai maggiri; ha selt la via più breve e m impegnativa ed ha sprangat le prte dei gabinetti pubblii. Mlte prteste da parte di ittadini e di frestieri he in questa stagine si sfferman nella nstra ittadina, sn seguite alla drastia deisine del Cmune. E' di questi lpi, mdesti quant si vule, he pian pian, mure il turism già semi-asfitti di ittadine ;me Mntefiasne. Pssibile he tra le deine di dipdti munali (netturbini, perai gerii, befiiati vari) nn si trvi un dispst a urare la pulizia dei gabinetti pubblii? E me fann nelle altre ittà? I Prblemi della Madnnella La frazine della Madnnella ha urgte bisgn he le Autrità si rirdin dell» sua esistza. & I prblemi più gravi sn: L'illuminazine del tutt asste; is? Le fgnature he se nn si fann prest, la situazine igiia preipiterà ir; qualhe epidemia; if Una abina telefnia; Una assetta per la psta; Un limite di velità he ra è di 7 Km. e dvrebbe essere ridtt a nn più di Km. Prima he quella paifia gte si ribelli a queste ingiustizie, è urgte fare subit qualsa.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO

TRASFORMAZIONI: DALL UVA AL VINO Scuola elementare istituto comprensivo Adro Classi seconde a.s. 2003 2004 TRASFRMAZINI: DALL UVA AL VIN BIETTIV: sservare, porre domande, fare ipotesi e verificarle. Riconoscere e descrivere fenomeni del

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI Visto che il 20% di un numero è uguale a frazionario per calcolare le percentuali. 20 100 n allora possiamo utilizzare il calcolo DATI n= numero intero p= frazione (percentuale) r= numeratore (tasso di

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

Alimentatore tuttofare da 10 A

Alimentatore tuttofare da 10 A IK0RKS - Francesco Silvi, v. Col di Lana, 88 00043 - Ciampino (RM) E_Mail : francescosilvi@libero.it Alimentatore tuttofare da 10 A E questa la costruzione di un alimentatore portatile che accompagna i

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18)

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) STAFF RISRSE UMANE Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENT DEL PERSNALE E CNFERIMENT DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) NTA METDLGICA SCREENING Servizio Gestione Risorse 1 PREMESSA

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO Avvis pubblic per la cncessine di cntributi ecnmici a sstegn di prgetti da attuare nelle Scule del Lazi - Presentazine n demand delle prpste prgettuali ALLEGATO A - Prgetti Esclusi - Scadenza 27 febbrai

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore

2) Se oggi la sua voce. Rit, 1) Camminiamo incontro al Signore Parrocchia Santa Maria delle Grazie Squinzano 1) Camminiamo incontro al Signore 2) Se oggi la sua voce Rit, Camminiamo incontro al Signore Camminiamo con gioia Egli viene non tarderà Egli viene ci salverà.

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

O la, o che bon eccho! (The Echo Song)

O la, o che bon eccho! (The Echo Song) la che bn ecch! (The Ech ng) ATB Duble Chir a cappella rland di Lass (1532-1596) CANT (pran I) 2 ALT (Alt II) 2 TENRE (Tenr II) BA (Bass I) % E %E % E E 1 la la la la che bun che bun che bun che bun ec

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia

Una voce poco fa / Barbiere di Siviglia Una voce oco a / Barbiere di Siviglia Andante 4 3 RÔ tr tr tr 4 3 RÔ & K r # Gioachino Rossini # n 6 # R R n # n R R R R # n 8 # R R n # R R n R R & & 12 r r r # # # R Una voce oco a qui nel cor mi ri

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

Attorno alla Rupe. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo la forza nel branco sarà (2v.)

Attorno alla Rupe. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo la forza nel branco sarà (2v.) Attorno alla Rupe Attorno alla rupe orsù lupi andiam d'akela e Baloo or le voci ascoltiam del branco la forza in ciascun lupo sta del lupo la forza del branco sarà. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo

Dettagli

[Pagina 1] [Pagina 2]

[Pagina 1] [Pagina 2] [Pagina 1] Gradisca. 2.10.44 Rina amatissima, non so se ti rivedrò prima di morire - in perfetta salute - ; lo desidererei molto; l'andarmene di là con la tua visione negli occhi sarebbe per me un grande

Dettagli

1 2-6 7-74 Commento * Continuazione riga! Viene ignorato tutto quello che viene scritto dopo questo carattere [etichett a]

1 2-6 7-74 Commento * Continuazione riga! Viene ignorato tutto quello che viene scritto dopo questo carattere [etichett a] La programmazione è l'arte di far ompiere al omputer una suessione di operazioni atte ad ottenere il risultato voluto. Srivere un programma è un po' ome dialogare ol omputer, dobbiamo fornirgli delle informazioni

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Anno 2013 Tipologia Istituzione U - UNITA' SANITARIE LOCALI. Istituzione 9565 - ASL VENEZIA - MESTRE 12 Contratto SSNA - SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE nno 213 Tipologia Istituzione U - UNIT' SNIT LCLI Istituzione 9565 - SL VNZI - MSTR 12 Contratto SSN - SRVIZI SNIT NZINL Fase/Stato Rilevazione: pprovazione/ttiva Data Creazione Stampa: 19/6/215 14:15:25

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Ho vivamente apprezzato la tua recente

Ho vivamente apprezzato la tua recente 35 Le illusioni e i desideri sono illuminazione Ho vivamente apprezzato la tua recente visita e la tua costante preoccupazione per le numerose persecuzioni che mi sono capitate. Poiché ho subìto queste

Dettagli

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 2 L Siamo alla domanda fondamentale, alla provocazione più forte perché va diritta al cuore della mia vita, della tua, di ogni uomo che,

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli