Toro Oroscopo Elemento Pianeta del Segno Caratteristiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Toro 2014. Oroscopo WWW.ARALDICAFIERE.COM. Elemento Pianeta del Segno Caratteristiche"

Transcript

1 Oroscopo Toro BY S. GENOVESE VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE SENZA AUTORIZZAZIONE SCRITTA DA PARTE DI Elemento Pianeta del Segno Caratteristiche Domicilio Pianeta Percorso del Sole Genere Natura Giorno Colore Gemma Metallo Pianta Unioni Valide Caratteristiche TERRA VENERE BENEFICHE [CON SOLE, LUNA, MERCURIO IN OPPOSIZIONE (180 - CATTIVA) O QUADRATURA (90 - NON BUONA) AI PIANETI MALEFICI (MARTE, SATURNO, URANO, NETTUNO, PLUTONE ASPETTI NEGATIVI.] [CON SOLE, LUNA, MERCURIO IN TRIGONO (120 - OTTIMA) O SESTILE (60 - BUONA) AI PIANETI MALEFICI (MARTE, SATURNO, URANO, NETTUNO, PLUTONE ASPETTI POSITIVI.] TORO - BILANCIA 21 APRILE 22 MAGGIO FEMMINILE FISSO VENERDÌ VERDE SMERALDO RAME GELSOMINO VERGINE BILANCIA - PESCI DEDIZIONE

2 IL S O L E SOLE NELLA I DECADE del TORO (da 30 a 39, cioè dal 21 al 30 Aprile, circa) Mercurio, dominatore della decade, caratterizza la personalità psicologica del nativo, in estrema sintesi, mediante una nota fondamentale di buon senso pratico e una costante volontà di autorealizzazione, che proietta solitamente nell attività lavorativa. La sua dote primaria è la determinazione, accompagnata da perseveranza. Il nativo è lento nelle varie modalità di espressione della sua personalità, e vive in modo coerente le proprie simpatie o antipatie, anche se spesso è ostinato. è attratto, dal benessere materiale e desidera condurre una vita piacevole. I suoi sentimenti sono profondi e assumono un ruolo importante nella sua esistenza. Ha notevoli capacità di concentrazione e spesso delicatezza d animo, anche se è restio a dimostrarla. SOLE NELLA II DECADE del TORO (da 40 a 49, cioè dal 1 al 10 Maggio, circa) La Luna, dominatrice della decade, caratterizza la personalità psicologica del nativo, in estrema sintesi, solitamente dotato di una volitività orientata a realizzare le aspirazioni segrete, i suoi desideri, a esternare il suo mondo affettivo e a seguire gli interessi che più lo coinvolgono emotivamente. Anche nell ambito della vita materiale riesce ad ottenere risultati validi e mostra spesso uno spiccato senso degli affari. I suoi interessi sono però solitamente limitati a ciò che lo riguarda personalmente, infatti non si azzarda a creare, senza riferimenti concreti e possibilmente gratificanti, nuove possibilità di espressione e di autorealizzazione. SOLE nella III DECADE del TORO (da 50 a 59, cioè dal giorno 11 al 21 Maggio, cir ca) Saturno, dominatore della decade, caratterizza la personalità psicologica del nativo, in estrema sintesi, favorendo il senso innato di organizzazione e la sua capacità di autocontrollo, doti rivolte alla acquisizione di beni, al possesso di oggetti e alla conquista di una sicurezza che gli può conferire un equilibrio emotivo. Desidera avere potere sugli altri, ma risente dei conflitti interiori che ne possono derivare. Manifesta una segreta forma di depressione di fondo che a volte tende a renderlo frustrato nei rapporti interpersonali e ad isolarlo. Notevoli tuttavia sono le sue capacità di recupero, grazie anche alla sua costanza solita.

3 L A L U N A LUNA nella I DECADE dell ARIETE Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano dell Ariete (cioè da 1 a 10 ), dominato da Marte, l influenza che il nativo ha ricevuto lo porta a disperdere energia, spesso senza ragione. Impulsività solita, azioni istintive anche, rischiose. Se la Luna riceve aspetti planetari assonanti, ne deriva al nativo entusiasmo, spontaneità, sincerità, ma anche, a volte, una notevole dose di ingenuità. Invece, una Luna dissonante espone al pericolo, per temerarietà incosciente. Durante l esistenza si manifesta una continua alternanza di comportamenti coraggiosi e di cedimenti improvvisi, di eventi fortunati e di rovesci. A volte, problemi di salute che riguardano denti e/o cervello. Si registrano nel bioritmo cali di vitalità, in periodi ricorrenti dell anno. Nei giorni critici, il transito della Luna in questo primo decano, puoi provocare una crisi profonda, anche se passeggera. La Luna favorisce i viaggi che hanno come epilogo l avventura. Le risorse vitali dei nativi sono spesso sorprendenti, così le capacità di recupero. Perciò, la speranza di successo finale nelle attività intraprese, magari a tempi lunghi, è davvero legittima. LUNA nella II DECADE dell ARIETE Se chi consulta le interpretazioni delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano dell Ariete, (cioè da 11 a 20 ), poichè interferiv a l influsso del Sole, che regge la decade, ha ricevuto l influenza dei Luminari: ne deriva che le caratteristiche di estroversione e di vivacità, tipiche del segno, risultano solitamente associate a manifestazioni di blocco energetico e di instabilità emotiva. Ne conseguono, per esempio, improvvise esplosioni di allegria seguite da depressione, o altre forme cicliche di comportamento emotivo. A volte il nativo manca di ponderazione e di riflessione: attrazione e repulsione in successione improvvisa sono manifestazioni evidenti di ambivalenza psicologica di base. Il rischio è quello di accettare poi completamente cioè che prima è stato rifiutato. Spesso il matrimonio avviene con un certo ritardo e cioè può causare complicazioni familiari. Dispute professionali e frequenti tensioni con il sesso opposto. La Luna in questo decano permette sovente ai nativi imprevedibili soluzioni nei momenti difficili. L estroversione, tipica connotazione del segno, appare modificata da una maggiore capacità di riflessione e da una volitività consapevole, che, per molti nativi, rischia di mutarsi in caparbietà ostinata. Tuttavia, date le possibilità di recupero psicofisico, tipiche dei nativi di questa decade, questi ultimi riescono solitamente a superare le complicazioni provocate dai loro errori di valutazione, commessi per eccesso di fiducia in se stessi. LUNA nella III DECADE dell ARIETE Se chi consulta le interpretazioni delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano dell Ariete, (cioè da 21 a 30 ), dominato da Vener e, l influenza del pianeta, nella maggioranza dei casi, rende simpatico il nativo, anche se spesso manifesta la tendenza a non controllarsi, ad esagerare, oppure, paradossalmente, a vivere per forza di inerzia. Il nativo cerca di farsi notare, di piacere e, solitamente, ci riesce. Le sue esigenze emotive lo spingono spesso ad un matrimonio precoce, contratto più per soddisfare i suoi bisogni di affetto che per intima e matura convinzione. Esiste infatti nella varia tipologia Ariete di questo decano la tendenza a rimanere sempre giovani, a non volere accettare le proprie responsabilità fino in fondo. La situazione emotiva dei nativi appare complessivamente poco stabile: si notano infatti cicli alternati di alti e bassi, anche se i primi superano i secondi e, malgrado un destino spesso capriccioso e mutevole, com è d altra parte il carattere del nativo, complessivamente la sua vita è abbastanza tranquilla. I nativi di questa decade dovrebbero riuscire a controllarsi quando sono troppo impazienti di raggiungere lo scopo prefissato, almeno per evitare che le dinamiche psichiche vengano sprecate nelle gare di emulazione o per primeggiare, o ottenere dei vantaggi. LUNA nella I DECADE del TORO

4 Se chi consulta le interpretazioni delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano del Toro, (cioè da1 a 10 ), dominato da Mercurio, riceve complessivamente influenze positive e, se non si riscontrano indicazioni contrarie, il suo carattere è piacevole, la salute è buona, in particolare è perfettamente funzionante l apparato digestivo, a meno che interagiscano aspetti dissonanti di Mercurio. Le malattie, specialmente in oroscopo femminile, sono rare. Quando esistono, colpiscono soprattutto le vie respiratorie (frequenti bronchiti, laringiti, raffreddamenti, ecc.). Nei nativi più evoluti della decade, l immaginazione e l intelligenza sono vivaci, la memoria è duttile, lo spirito è avido di apprendere. I nativi hanno il dono di una notevole capacità di sintesi, ma confidano troppo nel loro intuito, che può condurli a conclusioni affrettate. La vita è solitamente facile, se si verificano condizioni di dipendenza: infatti il nativo beneficia spesso di aiuti provenienti da congiunti, da amici, da persone che lo amano. La Luna in questo decano aiuta il nativo a raggiungere abbastanza presto la sicurezza desiderata nell ambito familiare, a rendere più costruttive le sue iniziative, specialmente se si orientano verso attività commerciali, o riguardano il possesso di beni immobili. Spesso, senso pratico e utilitarista. LUNA nella II DECADE del TORO Se chi consulta le interpretazioni delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano del Toro (cioè da 11 a 20 ), che essa stessa domin a, l influenza ricevuta solitamente gli dona buona salute iniziale, ma la tendenza ad evitare sforzi e l attrazione per i piaceri, per la vita comoda, per la buona tavola, costituiscono fattori che lo potrebbero portare ad ingrassare precocemente, eventualmente per ritenzione idrica, specialmente in oroscopo femminile. I nativi, che riscuotono solitamente la simpatia generale, tendono ad una certa approssimazione comportamentale nel condurre l esistenza, a lasciarsi andare, a non seguire regole precise. Temperamento generalmente sensuale ed affettuoso. Possibili colpi di fortuna, incremento di beni, grazie a persone amate, probabilmente al coniuge. Gli aspetti dissonanti di Marte e di Saturno possono turbare la vita familiare, causare gelosia e adulterio, perdite economiche per raggiri, o inganni di persone che approfittano di situazioni difficili in cui può trovarsi il nativo. Le doti di perseveranza nell ambito delle proprie attività professionali, unitamente alle capacità di recupero, costituiscono solitamente il potenziale più considerevole dei nativi della decade. LUNA nella III DECADE del TORO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano del Toro (cioè da 21 a 30 ), dominato da Saturno, rice ve un influenza che, agendo prevalentemente a livello psicologico, solitamente determina longevità, buona salute. Il nativo ha cura di se, i suoi rapporti sociali ed affettivi sono quasi sempre duraturi, il suo carattere è generalmente equilibrato, calmo, paziente, indulgente e riservato. La vita del nativo di solito si svolge in condizioni emotive di stabilità e di rilassamento; anche la ricchezza, a volte, gli arride, comunque è gratificato dalla riconoscenza da parte della famiglia. Gli aspetti dissonanti di Marte e di Saturno possono influire su spostamenti, cambiamenti, viaggi piacevoli, perdita di cose care. A livello psicologico, disillusioni sentimentali, destabilizzazione dell equilibrio emotivo, con conseguente ipovalutazione, o ipervalutazione psicologica di se. Se la Luna riceve aspetti assonanti, l intuito, il buon senso e l esigenza di concretezza, costituiscono fattori costruttivi nel contesto generale delle manifestazioni comportamentali dei nativi di questa decade. LUNA nella I DECADE dei GEMELLI Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano dei Gemelli (cioè da 1 a 10 ), governato da Giove, risu ltano accentuate nella personalità del nativo quelle caratteristiche di mobilità interiore e di vivacità, che possano donargli doti brillanti nel campo sociale, o, comunque, che gli possano conferire una predisposizione latente per una evoluzione intesa non solo nella scala sociale, ma soprattutto nell amplificazione del prestigio personale nei rapporti interpersonali. Anche nei confronti delle nuove tecnologie, specialmente nel settore delle comunicazioni audiovisive, e nel campo dell informatica, molti rappresentanti della decade manifestano vivo interesse e sono portati ad una rapida assimilazione dei sistemi, o dei congegni tecnologicamente più avanzati. I nativi meno evoluti devono frenare la tendenza ad una loquacità eccessiva che li porta anche ad indiscrezioni, ad essere alquanto reticenti, o

5 seccati, se si sentono controllati. Nei primi 4 gradi della decade i presagi per i nativi sono più favorevoli rispetto agli altri gradi. LUNA nella II DECADE dei GEMELLI Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano dei Gemelli (cioè da 11 a 20 ), dominato da Marte, l i nfluenza ricevuta appare complessivamente più positiva, specialmente negli ultimi gradi della decade. La Luna, infatti, conferisce vivacità mentale, stimola la mobilità corporea, l attrazione per gli sport, e, nell insieme favorisce un buon equilibrio nervoso, che permette di frenare certi eccessi, benchè il nervosismo, l impazienza, l impulsività e, a volte, l irruenza, si manifestino comunque, in determinate circostanze. Tendenza alle malattie croniche, specialmente in oroscopo femminile, se la Luna occupa uno dei primi 4 gradi. Probabilità di cambiamenti anche frequenti di residenza, a volte lunghi viaggi. Malgrado i suoi desideri di pace, il nativo incontra spesso incomprensioni e ostilità pressanti nell ambito familiare. Questa posizione della Luna può costituire anche un indicazione di una particolare unione affettiva o, forse, di adulterio con un parente prossimo. Vita solitamente movimentata, ma interessante. LUNA nella III DECADE dei GEMELLI Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano dei Gemelli (cioè da 21 a 30 ), dominato dal Sole, con aspetti planetari dissonanti, l influenza ricevuta potrebbe produrre nel nativo la tendenza a lasciarsi andare nel modo di proporsi, di curarsi, oppure determinate forme di scoordinamento comportamentale. In generale, il nativo non è antipatico, anzi, spesso è molto gradito in compagnia, richiesto, incontra favori, specialmente femminili. L assimilazione è rapida, l intuizione è sviluppata, solitamente il nativo ha una giusta comprensione delle sue possibilità e di quelle altrui. Può avere numerose e proficue relazioni d affari, anche se, in fondo, prova un vero interesse per quanto concerne il denaro. Ciò non significa che il consultante non ami la vita ed i piaceri, anzi, ma che sa adattarsi. Perciò, il denaro ha valore per lui principalmente in rapporto alla felicità che gli può procurare. Solitamente la salute è buona e la resistenza nervosa è notevole. Il desiderio di pace fa si che i congiunti spesso si facciano vicendevoli concessioni, così l unione familiare resta equilibrata, malgrado qualche errore da entrambe le parti. Carattere vivace, solitamente allegro, tendente a socializzare, portato all azione, ma soggetto a frequenti nervosismi, o a stati di eccitazione, anche senza un apparente motivo, impazienza solita. LUNA nella I DECADE del CANCRO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano del Cancro, (cioè da 1 a 20 ), dominato da Venere, la posizione del Luminare rivela un equilibrio generale, armonia nella salute e nella condotta di vita, soprattutto in tema natale femminile. Il senso pratico è piuttosto debole, ma la buona sorte in generale e determinate iniziative fortunate, in particolare, possono favorire idee, o progetti creativi che procurano denaro. La Luna in questa decade arreca soddisfazioni e gratificazioni all amor proprio, perfino rinomanza e favori popolari, in certi casi. La vita, soprattutto in oroscopo femminile, è quieta e senza scosse, spesso trascorsa in solitudine, che può anche risultare gradita. La posizione della Luna nel decano favorisce le unioni e il matrimonio, come figli belli (le bambine soprattutto). Solitamente, il consultante è amabile, dolce, sensibile, desideroso di pace e di benessere. Sono probabili numerosi appoggi, protezioni, aiuti, da parte di donne, nonchè frequenti viaggi. LUNA nella II DECADE del CANCRO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano del Cancro, (cioè da 11 a 20 ), dominato da Mercurio, l influenza ricevuta rende più intensa l attività intellettuale e l immaginazione tende ad orientarsi verso obiettivi più concreti. La fortuna aiuta spesso i progetti e le iniziative del consultante, il quale peraltro sa adattarsi con facilità alle varie situazioni. In tema femminile, questo decano favorisce la carriera medica, in particolare se svolta nel settore ginecologico, e, in generale, tutte le professioni che presuppongono un rapporto continuativo con le donne. Il nativo solitamente è diplomatico, piuttosto abile nel negoziare, ama la concordia, che si sforza di mantenere attorno a lui. In generale, benessere, anche se il nativo è in grado di accontentarsi facilmente di ciò che possiede. Numerosi cambiamenti sono probabili.

6 LUNA nella III DECADE del CANCRO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano del Cancro, (cioè da 21 a 30 ), l influenza generale c he deriva al nativo comporta lo sviluppo favorevole delle sue facoltà percettive ed intellettuali, inoltre, un buon equilibrio fisico lo rende amante della vita, in generale senza tuttavia spingerlo ad eccessi. Spesso il nativo manifesta interessi di natura filosofica o religiosa, o, comunque, gli studi lo attraggono. La riuscita delle iniziative intraprese e, in generale, assicurata, le attitudini letterarie ed artistiche sono ben influenzate dalla Luna; gli scritti come le opere, presentano spesso un aspetto di freschezza giovanile, nonchè fantasia e originalità. Un matrimonio con persona ricca è probabile, sia in tema maschile, sia in tema femminile, se la Luna risulta in aspetto assonante con il Sole natale. LUNA nella I DECADE del LEONE Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano del Leone, (cioè da 1 a 10 ), dominato da Saturno, l i nfluenza ricevuta dal nativo non è molto favorevole: infatti la giovinezza è stata di solito caratterizzata da frequenti malattie, anche la resistenza fisica non è considerevole, se la Luna subisce aspetti dissonanti da altri pianeti. In questo caso, l esistenza è complicata da numerosi obblighi morali nei confronti dei parenti, la vita privata è turbata, la famiglia arreca preoccupazioni e spesso si verifica una scontentezza nella scelta del coniuge. In questo decano, una Luna assonante favorisce l immaginazione, se è rivolta a cose pratiche, e, inoltre, il senso della misura. L unione è duratura, se è stata costruita più sulla ragione e sui valori di amicizia che sulla passione. Le relazioni con donne sono favorevoli, così come i rapporti del nativo con il pubblico. Resistenza fisica, longevità probabile e, a volte, se l oroscopo è positivo, anche successo e notorietà. LUNA nella II DECADE del LEONE Se chi consulta l interpretazione delle decade è nato quando la Luna si trovava nella 2 decano del Leone (cioè da 11 a 20 ), dominato da Giove, p uò essere soggetto, probabilmente in età matura, a turbe cardiocircolatorie, o può manifestare la predisposizione ad una assimilazione irregolare, oppure può avere problemi alla vista, se si considerano astrologicamente aspetti dissonanti con la Luna natale. L intelligenza del nativo è pratica, frequentemente si verifica l alternanza di eventi positivi e negativi, conseguenti alla conduzione della vita familiare, o coniugale. Il consultante pretende troppo dalle sue forze e dai suoi mezzi, perciò cede spesso ad eccessi fisici, materialmente, o sentimentalmente. Se la Luna è positiva, modera l attività fisica e affettiva, mentre la salute risulta meglio equilibrata. Inclinazione, a volte, verso le concezioni religiose, o le ideologie politiche, a seconda degli influssi planetari dominanti, soprattutto in oroscopo femminile. Benchè, in generale, i beni materiali appaino al consultante soddisfacenti, risultano alquanto instabili. LUNA nella III DECADE del LEONE Se chi consulta le interpretazioni delle decadi è nato quando la Luna si trovava nella 3 decano del Leone (cioè da 21 a 30 ), dominato da Marte, l influenza ricevuta dal nativo può incrementare la tendenza all aggressività e, in determinati casi, alla violenza. La volontà del nativo è debole e non può reagire contro la passione e l istintualità. La Luna in questa decade indica spesso la separazione da parenti stretti, mentre, in oroscopo femminile, può indicare il divorzio, o la vedovanza, della consultante, a meno che la Luna sia in aspetto assonante con il Sole natale. Rischio di problemi cardiocircolatori, se la Luna è dissonante. Se invece la Luna è positiva, gli amici sono fedeli, inoltre, le tentazioni che gli provengono dall altro sesso sono potenti. In oroscopo maschile spesso si riscontrano manifestazioni di grande disponibilità da parte di donne, nei confronti del soggetto. Frequenti intossicazioni fisiche, o inquinamento energetico, oppure, in determinati casi, stati di confusione psichica, disturbi della personalità. Una Luna benefica può apportare invece guadagni improvvisi, non previsti. LUNA nella I DECADE della VERGINE Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano della Vergine, (cioè da 1 a 10 ), dominato dal Sol e, è positivamente influenzato dai Luminari, infatti i primi 7 gradi sono particolarmente favorevoli alla intelligenza e alla salute. Il consultante, nell insieme delle influenze che operano sul decano, è simpatico e affabile, riservato e discreto, l immaginazione è spesso feconda e realizzatrice. La partecipazione affettiva viene

7 frequentemente facilitata da una immediata comprensione delle situazioni. Probabili dispersioni di energia vitale, soprattutto in oroscopo femminile, possono essere rapidamente recuperate. Le pulsioni e i desideri sono controllati, il nativo sa che cosa vuole, la sua abilità diplomatica, e, nei tipi più evoluti della decade, le sue conoscenze culturali e/o tecniche, gli permettono quasi sempre di soddisfare le sue ambizioni. Se la Luna è dissonante, l attività rivolta all autorealizzazione solitamente viene ostacolata, il nativo chiede l impossibile, aspira ad un perfezionismo che ovviamente non può raggiungere concretamente, oppure diventa ipercritico, pignolo, troppo rigido, o tende a chiudersi in forme nevrotiche di frigidità e di avarizia, o a deprimersi. Il matrimonio e l unione spesso sono turbate da insoddisfazioni, o da preoccupazioni nascoste. LUNA nella II DECADE della VERGINE Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano della Vergine (cioè da 11 a 20 ), dominato da Merc urio, se nella mappa natale esistono indicazioni astrologiche favorevoli, l influenza ricevuta è generalmente positiva. Infatti, il carattere risulta complessivamente equilibrato, la situazione economica e la professione del nativo non destano preoccupazioni, anzi, possono anche dare soddisfazioni, gratificazioni, così il lavoro può essere reperito abbastanza facilmente. Gli aspetti dissonanti apporteranno invece seri ritardi nell ascesa sociale dei nativi, il cui tema di natività contiene le indicazioni negative, causati dalla carenza di senso pratico che contraddistingue solitamente i nativi della decade. In questo caso, questi ultimi non riescono più a discernere tra possibile e impossibile. Il 2 decano è più favorevole alle donne che agli uomini, la salute è generalmente equilibrata, il nativo solitamente è di buon umore, desidera piacere agli altri, infatti numerose soddisfazioni provengono dal sesso opposto. In oroscopo maschile, un aspetto assonante del Sole natale aumenta la durata dell esistenza, mentre determinati aspetti dissonanti riscontrabili nel tema natale, specialmente se femminile, possono apportare fastidiose preoccupazioni e lesioni all amor proprio. Notevoli sono, comunque, le capacità di recupero dei nativi. LUNA nella III DECADE della VERGINE Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano della Vergine (cioè da 21 a 30 ), dominato da Merc urio, se quest ultimo esercita un influenza positiva sulla Luna, l effetto relativo risulta nel complesso positivo. E probabile un matrimonio con una persona ricca, o, perlomeno, che determini una situazione favorevole per il nativo. Nel contesto di influenze derivate da questo decano, invece, dal punto di vista sentimentale, le soddisfazioni però non sono numerose: il coniuge risponde raramente alle aspirazioni effettive, espresse o inconsce, del nativo. In oroscopo femminile, la decade rende spesso eccentrica ed instabile emotivamente la nativa, le sue idee sono solitamente confuse e la dispongono a esperienze amorose inconcludenti, trascinanti uno squilibrio psichico, o fisico. In oroscopo maschile, il consultante tende ad occuparsi di molte cose contemporaneamente, inoltre non ha fortuna per quanto riguarda la stabilità del suo impiego, salvo che intervengano altre indicazioni positive nella mappa natale. LUNA nella I DECADE della BILANCIA Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano della Bilancia (cioè da 1 a 10 ), dominato dalla L una stessa, l influenza che ne deriva favorisce lo sviluppo della fantasia del nativo, ma ne amplifica anche la vanità, nel suo modo solito di comportarsi. L immaginazione gli conferisce una certa autonomia, nelle forme più creative di autorealizzazione: se la Luna è positiva per gli aspetti assonanti ricevuti, specialmente da Venere, si possono manifestare anche attitudini artistiche, non solo nel campo delle lettere, della musica, del teatro, della pittura, ecc., ma, più frequentemente, in settori tecnici di applicazione della creatività. In oroscopo femminile, gli amori sono spesso complicati, o alquanto misteriosi. Se la Luna è negativa, dopo un lungo periodo di unione legale, o di convivenza, oppure quando il matrimonio avviene dopo i 25 anni, la separazione, o il divorzio, è probabile. In oroscopo maschile, come in quello femminile, la fortuna potrebbe essere dissipata in seguito a storie d amore diventate infelici. LUNA nella II DECADE della BILANCIA

8 Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano della Bilancia (cioè da 11 a 20 ), dominato da Sat urno, l influenza esercitata su di lui tende a sviluppare l immaginazione e l intelligenza; inoltre egli dimostra di possedere talento, sovente meriti, sempre doti. La personalità psicologica è caratterizzata da sensibilità, ma anche dalla tendenza opportunista ad adattarsi al mutare delle circostanze. Probabili realizzazioni fortunate, durante il corso della vita. La Luna accorda ai rappresentanti più evoluti della decade favori popolari, e, inoltre, è anche favorevole sia agli uomini politici, sia a personaggi del mondo dello spettacolo, sia agli artisti. L influenza relativa agli ultimi gradi del decano può rendere difficile la giovinezza, inoltre potrebbe anche predisporre a comportamenti capricciosi e a sbalzi di umore. LUNA nella III DECADE della BILANCIA Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano della Bilancia (cioè da 21 a 20 ), dominato da Gio ve, riceve da quest ultimo un influsso favorevole che potrebbe permettergli una carriera facilitata dagli appoggi, oppure, anche successi in una attività amministrativa, o, comunque, tecnica. Se si verificano aspetti dissonanti nella mappa natale, si presentano numerose alternative d ascesa e di caduta, oppure può capitare anche un completo ribaltamento della situazione solita di vita. La Luna in questa posizione facilita gli impieghi che riguardano la magistratura, o i rapporti con la legge, mentre determinati aspetti assonanti favoriscono guadagni, o soddisfazioni morali e riconoscimenti, in seguito a processi. La varietà delle probabilità di attività professionale dipende comunque da molteplici combinazioni astrologiche nel tema di natività del consultante, in relazione alla terza posizione della Luna nella III decade. Aspetti dis sonanti della Luna possono invece debilitare la salute (specialmente lombaggini, reumatismi, disturbi alla vescica). Aspetti assonanti, infine, migliorano molto la situazione economica dei nativi e rendono particolarmente gradevole il loro carattere. LUNA nella I DECADE dello SCORPIONE Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano dello Scorpione (cioè da 1 a 10 ), dominato da Mar te, l influsso astrologico che ha ricevuto, interagendo con un tema natale disarmonico, fa riscontrare spesso forme patologiche riguardanti gli organi di riproduzione, specialmente in oroscopo femminile. Solitamente l intelligenza è viva, ma il carattere del nativo è molto autonomo, e, a volte capriccioso, spesso indisciplinato e perfino ribelle: infatti difficilmente sopporta di essere contraddetto. Il nativo tende anche ad orientarsi verso una carriera indipendente perchè soffre se deve lavorare per gli altri. La situazione è instabile durante una buona parte della vita, se non durante tutta l esistenza. Se la Luna non è sostenuta da buoni aspetti, si registrano nei nativi perdite finanziarie, scomparse premature di parenti, perdita anche di credibilità. La Luna sembra originare pericoli, in questo decano, ma verso gli ultimi suoi gradi l influenza migliora. Il destino dei nativi, in questo caso, è decisamente più rassicurante. LUNA nella II DECADE dello SCORPIONE Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano dello Scorpione (cioè da 11 a 20 ), dominato dal S ole, se si verificano aspetti planetari dissonanti, specialmente in oroscopo femminile, l influenza che ne deriva comporta per la nativa una frequenza piuttosto elevata di rischi riguardanti soprattutto la circolazione sanguigna difettosa, come emorragie, o nei casi più banali, mestruazioni dolorose. Con la Luna negativa si verificano spesso numerose malattie, inoltre, quando la salute è compromessa, la guarigione è lenta ad arrivare. In negativo, relazioni pericolose, vita sregolata: il nativo può capitare in cattive compagnie. La sua intelligenza è solitamente acuta, è dotato di senso realistico e capacità critiche, che possono diventare manifestazioni di aggressività nei confronti altrui. Spesso il nativo è sbruffone, egoista, e tende a comportarsi come un parassita: tanto è impulsivo, a volte, tanto è indeciso, altre volte. A meno che si registrino, nella mappa natale, buoni aspetti in generale, il nativo, non volendo sottomettersi ad un lavoro regolare, preferisce vegetare per lungo tempo, o vive alla giornata, spesso di espedienti. Un influsso positivo della Luna, di solito annulla parzialmente quanto descritto sopra, che riguarda soprattutto i gradi , ma necessita un esame astrologico specifico della mappa natale del consultante. LUNA nella III DECADE dello SCORPIONE

9 Se chi consulta l interpretazione delle decade è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano dello Scorpione (cioè da 21 a 30 ), dominato da Ve nere, e solo se sono presenti nella mappa natale del consultante determinati aspetti dissonanti, l influenza negativa ricevuta potrebbe anche concorrere a determinare la scomparsa prematura di una persona cara, specialmente in una mappa natale maschile, quando, in quest ultima, la Luna è più alta del Sole. La Luna, nell ultimo decano dello Scorpione, soprattutto in oroscopo femminile, indica che la circolazione del sangue è difettosa, predispone ad un invecchiamento rapido, compromette l equilibrio psicofisico, rendendo precaria la salute. Per l uomo, come per la donna, le malattie, i disagi psichici o le complicazioni varie che la Luna simboleggia in questo decano, capitano generalmente in seguito ad imprudenze, o ad eccessi. Gli amori frequentemente sono venali, l egoismo, la furbizia, una certa amoralità, se non immoralità palese, spingono spesso il nativo a vivere d espedienti. La Luna in positivo attenua molto i presagi negativi sopra descritti e favorisce anche soddisfazioni nel campo sociale, grazie ad un certo magnetismo del soggetto, associato ad una intelligenza viva e al senso realistico dei nativi di questa decade. LUNA nella I DECADE del SAGITTARIO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano del Sagittario (cioè da 1 a 10 ); dominato da Mercurio, e se gli aspetti che essa riceveva erano assonanti, l influenza ricevuta dal nativo risulta molto favorevole sotto il profilo psicologico, specialmente in oroscopo femminile. Solitamente il carattere è dolce, rilassato, il nativo dimostra benevolenza, tolleranza, pazienza e rassegnazione. Il consultante, spesso di natura alquanto timida e riservata, se gli si concede fiducia, può mostrarsi invece espansivo e fiducioso nei confronti delle persone che ama. Quando la Luna è negativa, le qualità morali sussistono ancora, sebbene siano meno evidenti, ma il nativo manca solitamente di volontà e il carattere irrisoluto fa si che persone dotate di forte personalità lo trascinino anche verso situazioni scabrose, oppure che egli diventi vittima di persone malvagie, o di sfruttatori. La vita sentimentale spesso è torbida, le risorse economiche depauperate in seguito a furti subiti, o, più semplicemente, in seguito ad un disinteressamento per mancanza di riflessione, oppure, per una completa ignoranza delle operazioni finanziarie. Molti cambiamenti durante l esistenza, viaggi, specialmente per raggiungere luoghi marittimi. LUNA nella II DECADE del SAGITTARIO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano del Sagittario (cioè da 11 a 20 ), che essa stessa dom ina, è probabile che numerosi e addirittura gravi preoccupazioni gli vengano procurati dai familiari. Benchè il nativo si dedichi alla famiglia, senza eccedere nell espletazione dei suoi doveri, tende a dipendere psicologicamente dalle persone che ama e, soprattutto in oroscopo femminile, il condizionamento morale è talmente vincolante che può condurre, se la Luna è dissonante, anche alla alterazione patologica del rapporto. I rischi di inganno sono frequenti, perciò, malgrado le aspirazioni alla pace e all amore del nativo, la discordia familiare è probabile e bisogna riconoscere che spesso sarebbe evitata se egli desse più frequentemente prova di fermezza, così, un aspetto assonante della Luna tenderà a rendere la vita familiare più armonica. Quando la Luna riceve diversi aspetti nel tema di natività, la vita del nativo è movimentata, egli sperimenta frequenti trasformazioni durante l esistenza, che, generalmente, gli arrecano vantaggi sotto il profilo economico, anche se non raggiunge sempre la ricchezza. A meno che determinati aspetti planetari nel tema di natività indichino una spiccata tendenza all ordine e alla organizzazione, il consultante condurrà una vita piacevole e confortevole. LUNA nella III DECADE del SAGITTARIO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano del Sagittario (cioè da 21 a 30 ), dominato da Saturno, in linea generale, pur non essendo un tipo molto pratico, è tuttavia consapevole, metodico, ordinato. Il nativo dimostra coraggio, è inoltre paziente e perseverante nei lavori intellettuali: nelle incombenze materiali queste predisposizioni caratteriali costruttive risultano però poco efficaci. Solitamente, le concezioni dell esistenza appaiono solide, talvolta rigide, come quelle ispirate dalle ideologie politiche, o dalla religione, per esempio. Il consultante resta però spesso incerto negli atti e nelle decisioni che riguardano pragmaticamente la vita quotidiana, a meno che Marte sia in aspetto con la

10 Luna. In questo caso, il nativo è capace di rischiare anche la sua vita con un colpo di testa, o i suoi beni economici, con un giro di carte. Le intuizioni sono felici, qualche nativo della decade dimostra doti telepatiche, o addirittura attitudini divinatorie. In generale, il nativo è capace di consigliare bene chi gli sta attorno perchè percepisce in anticipo gli avvenimenti. Se la Luna è invece dissonante, per causa di un radicato istinto di conservazione e una naturale attrazione per la vita confortevole, il nativo soggiace ad un sotterraneo timore della vecchiaia, delle malattie, di una fine prematura. Una Luna assonante promette invece serenità e molte soddisfazioni, specialmente nell ambito professionale. LUNA nella I DECADE del CAPRICORNO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano del Capricorno (cioè da 1 a 10 ), dominato da Giove, l influenza che riceve non è particolarmente fortunata, complessivamente, pur promettendo una vita abbastanza metodica e serena. Invece, se sono presenti nel tema di natività aspetti dissonanti, si riscontrano elevate probabilità che il nativo sia una persona mediocre, piuttosto pigra e interessata soprattutto ai problemi pratici, al suo ristretto ambito familiare. Una Luna lesa (cioè che riceve aspetti negativi) può rendere il nativo prevalentemente egoista, misantropo, rigido, sospettoso, poco affidabile, calunniatore, portato a seminare discordia e zizzania nel suo ambiente: potrebbe essere l autore di lettere anonime, o il mentitore impudente, la cui sfacciataggine e ipocrisia sconcertano. In molti casi, il nativo può apparire sottomesso e affettuoso, ma, in realtà, è un ingrato che deride i benefici ricevuti, che inganna presto o tardi chi si fida di lui, che elude le responsabilità, quando può. Aspetti dissonanti di determinati pianeti possono rendere anche più pesante la situazione generale, specialmente per quanto riguarda la salute, di solito più precaria in età matura. Gli aspetti assonanti, e specialmente quelli derivati da Giove, ovviamente attenuano gli influssi dissonanti derivati dagli altri pianeti, perciò i pronostici sono decisamente più confortevoli, pur rimanendo il concetto che il consultante dovrà lottare, se vorrà ottenere risultati accettabili, contro gli influssi negativi ereditati alla nascita. LUNA nella II DECADE del CAPRICORNO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano del Capricorno (cioè da 11 a 20 ), benchè la decade ri sulti la meno negativa del segno, la sua salute non è tuttavia sempre buona, mentre aspetti planetari dissonanti, specialmente in oroscopo femminile, possono provocare disturbi psichici e anche turbe neuro patologiche. La capacità di speculazioni teoriche dei nativi può orientarli verso studi astratti, o verso ricerche tecniche, o scientifiche, che probabilmente gli apportano soddisfazioni morali d ordine elevato, talvolta il successo e gli onori, se Saturno sarà in aspetto assonante. Sotto il profilo sentimentale, le disillusioni sono numerose, soprattutto in oroscopo femminile, e, a meno che si verifichino nella mappa di nascita aspetti particolarmente positivi, una unione duratura si dimostra infelice. Aspetti planetari assonanti con la Luna natale, specialmente se l influsso è quello di Giove, favoriscono la realizzazione delle aspirazioni del nativo e, in particolare, quelle relative ai beni materiali. LUNA nella III DECADE del CAPRICORNO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano del Capricorno (cioè da 21 a 30 ), dominato dal Sole, ricevendo l influsso incrociato dei Luminari, è probabile che debba constatare un rallentamento generale delle funzioni organiche, del linfatismo, ecc., e, qualche volta, una profonda povertà psicologica, soprattutto quando il pianeta dominatore della decade è negativo nel tema natale, o in aspetto dissonante con la Luna. Il consultante amplifica allora i fatti banali e spiacevoli della sua esistenza e la sua inquietudine può diventare patologica. Rischi di adulterio, di inganni, tendenza a non mantenere le promesse. Gravi fastidi derivati dalla madre, o dalla moglie, in oroscopo maschile. Nei casi più sfortunati, a meno che la Luna riceva aspetti assonanti, la vita può apparire senza uno scopo preciso. Anche per ciò che riguarda la moralità, le donne più degli uomini risentono delle influenze negative di questa decade. Gli aspetti assonanti della Luna, apportando note positive nel contesto delle diverse influenze, rendono più favorevoli i presagi ricavati dalla interpretazione della III decade. LUNA nella I DECADE dell ACQUARIO

11 Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel decano dell Acquario (cioè da 1 a 10 ), dominato da Vener e, riceve un influenza che, pur concorrendo a rendere precario il suo equilibrio psicofisico, stimola il nativo a ricercare valori e modelli cui riferirsi, ad appropriarsene, seppure attraverso conflitti intrapsichici. Nei primi 5 gradi della decade è stata registrata statisticamente, con elevata frequenza casistica, una sensibilità quasi morbosa, un nervosismo eccessivo, associato a mancanza di resistenza morale. Gli screzi e i contrasti con i parenti e i congiunti sono numerosi e possono diventare gravi se la Luna è dissonante. Tale influsso si rivela contrario anche al matrimonio, soprattutto in oroscopo femminile, può inoltre rendere instabili i legami affettivi, labili le relazioni di affari e i rapporti di lavoro, precaria la durata delle amicizie. La Luna, nella seconda parte del decano, conferisce ugualmente una grande sensibilità, ma l equilibrio psichico è migliore, il nativo ha un grande bisogno di amare e di vivere intensamente, è disposto talvolta al sacrificio nei confronti di persone care, quasi sempre di sesso femminile: infatti questo decano influenza molto più le donne degli uomini. I beni materiali arrivano in un modo inatteso, spesso in seguito alla formazione della coppia, sia per una fortuna improvvisa, sia per speculazioni economiche azzeccate, o per vantaggi imprevisti. LUNA nella II DECADE dell ACQUARIO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano dell Acquario (cioè da 11 a 20 ), dominato da Merc urio, e, in particolare, nei primi 5 gradi, l influenza ricevuta è complessivamente favorevole: infatti il nativo è dotato di una intelligenza vivace, di intuizione e di inventiva. Queste doti possono favorire anche scoperte e invenzioni, le quali accresceranno le risorse economiche, se esistono nel tema natale del consultante, determinati aspetti planetari assonanti. In linea generale, questo decano predispone già dalla nascita ad un buon equilibrio nervoso, perciò i bambini sono meno bizzarri e le bambine meno soggette a fantasie, ad evasioni. Negli ultimi 5 gradi, specialmente se la Luna è dissonante, non si verificano influssi molto positivi dal punto di vista dell equilibrio psicomentale: infatti le donne sono spesso volubili e capricciose, gli uomini alquanto strani e imprevedibili. Diverse inimicizie e numerose disillusioni nella giovinezza. Le idee dei nativi sono spesso originali, confuse, difficilmente realizzabili, a meno che si verifichino buoni aspetti della Luna: quando invece è possibile realizzarle, comportano solitamente complicazioni finanziarie, o dispiaceri affettivi. LUNA nella III DECADE dell ACQUARIO Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano dell Acquario (cioè da 21 a 30 ), che essa stessa domina, ha come beneficio l influenza che ne deriva, la quale è la più positiva del segno. Il vantaggio morale ricavato del nativo è notevole: l intelligenza è aperta, il merito, o talvolta il talento e la fortuna, aiutano notevolmente la sua riuscita nella vita. La sensibilità estetica, o la capacità creativa, è solitamente molto sviluppata: in questo caso si evidenziano buon gusto, tatto, delicatezza, inoltre il nativo è in grado di elaborare concezioni elevate e originali. Questo decano, molto favorevole alle donne, accorda anche agli uomini buoni influssi e appoggi femminili. Il consultante è solitamente comprensivo e indulgente, è capace di adattarsi alle persone e alle circostanze, ha uno spiccato senso dell opportunità, così in un destino mutevole come il suo, sa approfittare delle occasioni favorevoli. Con aspetti assonanti, la Luna in questo decano contribuisce efficacemente all ascesa sociale del nativo, la quale è spesso rapida e inattesa. Gli aspetti dissonanti della Luna tendono ad accentuare le caratteristiche di indipendenza e di resistenza alla accettazione degli aspetti più concreti e vincolanti dell esistenza, atteggiamenti comuni, in linea generale, ai nativi del segno. LUNA nella I DECADE dei PESCI Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 1 decano dei Pesci (cioè da 1 a 10 ), dominato da Saturno, ha i l beneficio di un influsso complessivamente favorevole, in particolare se la Luna riceve aspetti assonanti da Marte, che facilita gli spostamenti e rende vantaggiosi i cambiamenti. L immaginazione del nativo è feconda, in generale, i suoi interessi sono spesso rivolti alla letteratura e, in particolare, ai romanzi di viaggi, di avventure, d amore, o, in qualche caso, alle scienze divulgate. Un aspetto assonante di Venere dispone ad una progenie talvolta numerosa: in tal caso tutti i bambini sopravvivono

12 se Saturno non è in aspetto dissonante. Se si verificano altri aspetti negativi, come quelli che coinvolgono Giove, tra gli altri pianeti, la Luna in questo decano può mettere in crisi il matrimonio, oppure facilitare le occasioni di relazioni alquanto misteriose, le esigenze di cambiamenti, l incostanza, l incerta alternanza di avvenimenti favorevoli e contrari, o la fragilità degli amori. La posizione della Luna in questo decano, se nella mappa natale non si riscontrano controindicazioni, si rivela fonte di sensibilità e di emotività, mentre Saturno, che regge simbolicamente la decade, costituisce un elemento di equilibrio per i nativi. LUNA nella II DECADE dei PESCI Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 2 decano dei Pesci (cioè da 11 a 20 ), dominato da Giove, è sta to gratificato da influssi complessivamente positivi: le condizioni generali dell organismo, con l attivarsi e il regolarizzarsi delle relative funzioni, appare più efficiente, inoltre la resistenza psichica e morale è migliore, l intelligenza è vivace, il nativo dimostra sensibilità e comprensione, inoltre, le doti intuitive e creative favoriscono l elaborazione di concezioni e di progetti che richiedono immaginazione. Inoltre, il nativo riesce ad adattarsi facilmente a tutte le situazioni e le circostanze della sua esistenza, perchè ne possiede i mezzi per farlo e, nonostante ciò, è in grado di conservare una personalità indipendente. Il matrimonio è generalmente precoce. Se sono presenti aspetti planetari assonanti, gli onori, i favori, gli appoggi importanti, nonchè l ascesa sociale, appaiono sicuri. Il nativo può beneficiare, molto spesso, di fortune materiali, così, se non si verificano aspetti dissonanti, le qualità morali e intellettuali possono sbocciare liberamente. Anche l ambizione può essere soddisfatta presto e senza grandi sforzi. LUNA nella III DECADE dei PESCI Se chi consulta l interpretazione delle decadi è nato quando la Luna si trovava nel 3 decano dei Pesci (cioè da 21 a 30 ), dominato da Marte, fruis ce di una vitalità più pronunciata di quella che caratterizza la maggior parte dei nativi appartenenti alle due decadi precedenti. Le passioni sono più intense e gli affetti più tenaci; la posizione di Marte diminuisce una certa freddezza, probabilmente più apparente che reale, che caratterizza il temperamento del nativo, accentuando in lui l attrazione per il sesso, perciò le avventure amorose sono molte. Se la Luna è in aspetto dissonante, il nativo ha una certa predisposizione a camuffarsi, a mentire, e, comunque, ad alterare le situazioni che lo riguardano, ad esagerare, e, a volte, ad ingannare. Il lavoro solitamente è facile, o comodo, o gratificante, inoltre, gli appoggi, le amicizie, aiutano la professione. In oroscopo femminile, la famiglia è spesso numerosa, gli aspetti dissonanti di Venere e di Marte possono favorire la nascita di bambini indesiderati, anche durante il matrimonio, mentre, se si verificano aspetti assonanti, la vita familiare è piacevole, spesso condotta in condizioni agiate. GLI ASCENDENTI SOLE in TORO - ASCENDENTE in ARIETE Gli elementi simbolici Fuoco e Terra si associano, fondendosi in questa combinazione astrologica di segni che, pur essendo contrastanti, apportano energia al nativo. L istintività e la dinamica solita che caratterizza l Ariete, associandosi al buon senso e alla pazienza, tende a trasformarsi in volontà coordinata. L Ascendente in Ariete stimola la fissità del Toro, conferendogli prontezza di azione e vivacità. Ne consegue che le reazioni emotive dei nativi, provocate da pulsioni istintive, vengono mediate nell inconscio, e trasferite su un piano di sentimenti, da una certa mansuetudine di base del loro carattere. Analogamente, l aggressività tipica dei nativi in Ariete, si può trasformare in risolutezza. SOLE in TORO - ASCENDENTE in TORO Questa particolare combinazione astrologica, in cui le posizioni del Sole e dell Ascendente coincidono, tende a rafforzare pregi e difetti caratteristici del segno. Per esempio, in generale aumenta la volontà, la perseveranza, nel procedere verso gli scopi perseguiti. Il nativo è più realista, il suo carattere è più ardente, solitamente agisce con fermezza e a volte con ostinazione, diventa però irremovibile se qualcosa, o qualcuno, lo ostacolano.

13 Sotto un certo profilo, cresce la sua capacità di sopportazione e di indulgenza, ma sotto un altro aspetto, risulta accresciuta la possessività, orientata sia verso i beni materiali, sia verso i sentimenti, tipiche caratteristiche del segno del Toro. SOLE in TORO - ASCENDENTE in GEMELLI La caratteristica dinamica del segno dei Gemelli alleggerisce, in questa combinazione astrologica, la flemma e la pesantezza tipica del segno del Toro, dotando il nativo di destrezza e flessibilità, caratteristiche tipiche del segno all Ascendente. Benchè gli elementi simbolici Terra e Aria, a cui i due segni appartengono, non siano legati tra loro, si riscontra una combinazione di connotazioni complessivamente favorevoli, perchè esso tende a rendere il nativo elastico e pieghevole, concreto e produttivo. L abilità pratica del tipo astrologico Toro e l agilità intellettuale del tipo Gemelli conferiscono al nativo la possibilità di intraprendere attività, a lui congeniali, che richiedano concentrazione e nelle quali il profitto risulti in primo piano. SOLE in TORO - ASCENDENTE in CANCRO Generalmente, i nativi sono piuttosto sentimentali, emotivi, a volte lunatici, ma l apparente debolezza, o passività, fondamentale nel carattere dei nativi, nasconde spesso una certa intransigenza. In questa combinazione astrologica, gli elementi simbolici Terra - Acqua, entrambi femminili, cui appartengono i due segni, conferiscono grande sensibilità ai nativi. Nel campo affettivo, la combinazione può rappresentare una tendenza ad una concezione della vita di tipo tradizionale e conservatore, mentre l immaginazione può anche favorire l impiego di contenuti e di valori elevati nel settore in cui si può esplicare una creatività produttiva. SOLE in TORO - ASCENDENTE in LEONE Questa combinazione astrologica di segni, appartenenti agli elementi simbolici Terra e Fuoco, determina le caratteristiche dominanti dei nativi, cioè la potenza e l attività. L Ascendente apporta la componente esibizionista che si aggrega alla forte volontà del tipo astrologico Toro, orientando i nativi verso obiettivi quasi sempre concreti in cui il nativo possa manifestare la sua volontà di dominio o, in qualche modo, eccellere. I nativi sono dunque solitamente, accentratori, convinti delle proprie capacità, tesi alla conquista di una sicurezza materiale. Per conseguenza, spesso occupano posti di responsabilità. SOLE in TORO - ASCENDENTE in VERGINE Il nativo solitamente possiede una spiccata tendenza analitica e critica, è minuzioso, attento principalmente agli interessi pratici al fine di raggiungere condizioni rassicuranti di vita. In questa combinazione astrologica l elemento simbolico Terra comune ad entrambi i segni, conferisce prudenza nei cambiamenti e nelle decisioni, così i problemi da risolvere vengono meditati a lungo, nel rispetto generale delle regole. Solitamente il ragionamento e le facoltà logiche costituiscono le doti più evidenti dei rappresentanti di questa combinazione. SOLE in TORO - ASCENDENTE in BILANCIA Benchè risultino contrastanti gli elementi simbolici Terra Aria che dominano i due segni, le caratteristiche di socialità e di ricerca di equilibrio, tipiche del segno posizionato all Ascendente, condizionano i nativi, unitamente alle doti, che la tradizione attribuisce loro, di discrezione, buon senso, disponibilità per i rapporti umani. La tendenza alla comunicativa apportata dalla Bilancia rende più plasmabile l esigenza di concretezza dei nativi. Questi ultimi, a volte, manifestano uno spiccato senso estetico, sono quindi in grado di valutare esteticamente ciò che li attornia, inoltre dimostrano diplomazia e sono anche abili nel distaccarsi dalle situazioni. Questa combinazione astrologica conferisce ai nativi calma ed equilibrio interiore. SOLE in TORO - ASCENDENTE in SCORPIONE In questa combinazione astrologica di segni, gli elementi simbolici contrastanti Terra e Acqua portano frequentemente il nativo ad una intensa tensione interna. Spesso, i modi bruschi, tipici del segno all Ascendente, a volte, senza alcun tatto contrastano con la natura

14 semplice e con una certa staticità emotiva di base ricorrente nel tipo astrologico Toro. D altra parte, l energia apportata dall Ascendente smuove l inerzia tipica del nativo, conferendogli complessivamente un temperamento solido ed una volontà costruttiva. Inoltre, la sessualità svolge un ruolo importante nella personalità del nativo. SOLE in TORO - ASCENDENTE in SAGITTARIO Determinate diversità qualitative che caratterizzano gli elementi simbolici Terra e Fuoco, cui appartiene questa combinazione di segni, determinano dal punto di vista pratico, un unione complessivamente positiva. La caratteristica piuttosto terrena di realismo del tipo astrologico Toro contrasta si con la caratteristica di generosità e di eleganza del Sagittario, ma, nel contempo, conferisce al nativo la capacità di stabilire orientamenti sicuri, senza rinunciare però alle esigenze di libertà tipiche del segno posizionato all Ascendente, e mantenendo rapporti sociali complessivamente costruttivi. L abbinamento della concretezza nell agire con la fiducia nelle proprie idee, può favorire nel nativo lo sviluppo di una personalità psicologica molto ben articolata. SOLE in TORO - ASCENDENTE in CAPRICORNO Entrambi i segni appartengono all elemento simbolico Terra e questa combinazione indica come il nativo sia concentrato nel calcolare al strategia delle sue iniziative la soddisfare le sue ambizioni, palesi o segrete, e raggiungere gli scopi che si è posto. Il nativo solitamente possiede una personalità psicologica caratterizzata da abilità e da praticità, una mentalità calcolatrice, un forte senso del dovere, rivolto alla costruttività. La capacità innata di responsabilizzarsi, può però tramutarsi in una eccessiva rigidità: il nativo rischia così di compromettere i rapporti interpersonali, mancando spesso di sensibilità e di flessibilità. SOLE in TORO - ASCENDENTE in ACQUARIO Questa combinazione astrologica di segni è estremamente contrastante, e nemmeno gli elementi simbolici Terra e Aria si integrano. Il segno del Toro è fondamentalmente legato alla fissità della materia, mentre il segno dell Acquario all Ascendente è orientato verso l indipendenza, e verso le novità. Il nativo, quindi, può anche manifestare le caratteristiche espansive di comunicativa e di spregiudicatezza., ma parallelamente avvertirà l esigenza psicologica di sicurezza quindi di fare riferimento a dei punti fermi. Nel nativo si manifesta perciò un ambivalenza di base in cui si oppongono e alternano atteggiamenti di cautela e di reattività provocatrice, di tradizionalismo e di anticonformismo. SOLE in TORO - ASCENDENTE in PESCI Gli elementi simbolici Terra e Acqua, cui appartengono i due segni che si combinano astrologicamente, sono passivi e femminili. La combinazione influisce sui nativi rendendoli solitamente sensibili ed emotivi, dotati di una concezione semplice ma concreta della vita. I nativi possono anche manifestare doti creative e artistiche grazie alla duttilità e alla sensibilità apportata, dall influenza esercitata dall Ascendente, caratteristiche però che possono avere uno sbocco pratico e utilitaristico, tipico del segno del Toro. E importante, per i nativi il rapporto con la famiglia e con l ambiente. Inoltre, essi sono spesso in grado di interessarsi di chi soffre e ha bisogno di aiuto, pur mantenendo, contemporaneamente, quel senso pratico alquanto materiale, che caratterizza solitamente i nativi. INNAMORATO DI TUTTI I SEGNI ZODIACALI Mai sacrificare l'amore alle stelle...esse sono attive collaboratrici delle alchimie segrete che caratterizzano i nostri incontri del cuore, quale che sia il segno prescelto... Se il Toro ama l'ariete E' un fenomeno frequente, considerando che si tratta di due segni confinanti, e dunque vi sono ottime probabilità che il Toro abbia Venere in Ariete, o viceversa. Un bel rapporto viscerale, entusiasta, appassionato, privo di ipocrisie. Fatto di letto e di dialogo, in uguale misura, alla ricerca della felicità vera ed entusiasmante...

15 Se il Toro ama il Toro Una lieve, sottile monotonia può esprimersi con il trascorrere del tempo, a meno che i pianeti natali (per esempio la Luna) creino ragioni di dialettica e attrazione fatale. Può essere una collaborazione di lavoro o finanziaria che si trasforma ed evolve con il trascorrere del tempo, l'affinità delle radici, il buon senso. Se il Toro ama i Gemelli Si rinnova il discorso tra 'vicini di stelle', in quanto i due segni sono confinanti sullo Zodiaco, e quindi possono avere pianeti in comune, con vantaggio dell'unione. Inoltre i Gemelli possono alleggerire l'eccessivo senso pratico del Toro, e quest'ultimo moderare la troppa instabilità dei Gemelli con buoni esiti. Se il Toro ama il Cancro L'Acqua del Cancro ammorbidisce e rende morbida la Terra un po' arida del Toro, stimolandone la fecondità e alleggerendone certi spigoli un po' faticosi e aggressivi. Un rapporto equilibrato, piacevole, che viene vissuto molto bene all'interno delle pareti domestiche, nella vita di ogni giorno, con semplicità e humour. Se il Toro ama il Leone Non è facile stabilire chi dei due prenderà il sopravvento: può nascerne una 'guerra di titani'. La saggezza del Toro riesce il più delle volte a far credere all'orgoglioso Leone di avere la meglio, e a tirare i fili con discrezione. Le due personalità devono rendersi conto di essere profondamente differenti, rispettandosi con cura. Se il Toro ama la Vergine Ecco una coppia 'classica', nella quale la Terra caratteristica dei due segni armonizza, creando le premesse per un rapporto di lunga durata, una vera società che coinvolge anche i beni e gli interessi, e consente alle due personalità di collaborare in tutti i settori della vita. Essa fonda le sue basi su una grande analogia. Se il Toro ama la Bilancia I due 'segni di Venere' armonizzano e riescono a trascorrere insieme una vita armoniosa e priva di nubi, basata sul sentimento, il senso estetico, il piacere dei buoni cibi e dell'ambiente gradevole, ricco di cose belle. Si tratta di un ottimo abbinamento, che consente flirt amabili e lunghi sodalizi ricchi di argomenti in comune, in perfetta letizia. Se il Toro ama lo Scorpione Si realizza una della coppie più appassionate e stimolanti di tutto lo Zodiaco: l'attrazione tra opposti che crea un feeling profondo tra le due personalità, differenti in senso viscerale ma spesso incapaci di fare a meno l'una dell'altra. A volte il Toro soffre per l'eccessivo libertinaggio scorpionico...ma deve riconoscerne l'attrazione fatale! Se il Toro ama il Sagittario Ecco un 'altra coppia bene assortita, caratterizzata dai benefici 150 che collegano i due temperamenti sullo Zodiaco. A volte il Toro può soffrire dell'eccessivo amore per la libertà e per i viaggi tipico del Sagittario. Il quale a sua volta può non gradire troppo la possessività taurina... ma si tratta di posizioni conciliabili! Se il Toro ama il Capricorno Si realizza un perfetto sodalizio, armonioso, durevole, intelligente e costruttivo. Non sempre basato unicamente sull'innamoramento, ma anche sul ragionamento che sta alla base dello spirito delle due personalità. Il legame può coinvolgere lavoro, interessi, e partecipare della costruzione di un sodalizio davvero durevole... Se il Toro ama l'acquario Ci vuole uno sforzo reciproco, accompagnato dalla volontà chiara di smussare gli spigoli. Lo spirito indipendente e la provocazione tipicamente acquariani non armonizzano facilmente con il tradizionalismo discreto del Toro... che a lungo andare può non comprendere la spinta alla novità dell'acquario, e sentirsi disorientato.

16 Se il Toro ama i Pesci Ogni cosa può andare nel migliore dei modi. La vastità onirica e immaginativa dei Pesci si inserisce molto bene nell'universo taurino, che la rende armoniosa e sicura di se' offrendole sicurezza e tranquillità nella vita pratica e di ogni giorno. Un sodalizio che si gratifica nelle gioie della famiglia, in piena serenità di spirito. SEGNO DEL POSSESSO ARMONIOSO Gli antichi, saggi scrutatori del Cielo, diedero ai segni zodiacali denominazioni connesse al periodo agricolo, meteorologico, stagionale. Tra il 21 d aprile e il 20 maggio si assiste allo sviluppo della vegetazione, alla fioritura, all'accoppiamento degli animali, mentre la natura riprende vigore e si stabilizza dopo i rigori invernali e la spinta evolutiva e creatrice della primavera. La sequenza dei segni alterna Fuoco, Terra, Aria, Acqua. Il Toro, animale a lungo venerato nel bacino del Mediterraneo, simboleggia agricoltura, transumanza, testimonia d epoche antichissime nelle quali il ritmo della vita era totalmente scandito dalle esigenze delle greggi. Patrimonio di ricchezza della comunità umana nel suo insediamento per gruppi affini, all'interno dei quali vigevano leggi molto rigide e precise. Chi vede la luce nel segno del Toro trae da questa simbiosi con la natura il senso dell'armonia (molti Toro sono abili grafici, geometri, pittori), e il desiderio del possesso, non già predatorio, ma tale da consentirgli una vita piacevole, anche un poco edonista e godereccia, soddisfacente e costruttiva. L'atmosfera bucolica, di pace e di armonia, costituisce un'esigenza e un'aspirazione per il Toro, a volte poco affine all'animale focoso che ne simboleggia l'origine zodiacale, anche se non mancano anche nel Toro più pacifico occasioni di forti irritazioni e di 'ire funeste' rare ma molto intense, da non sottovalutare in nessun modo. Venere Afrodite governa questo segno, che adora gli aspetti più tangibili e affascinanti dell'amore, del cibo, del piacere nel senso più sano e gradevole di buon approccio con i doni della natura. Tutto questo può essere riassunto con una sintesi di amore per il bello e la forma, per tutto ciò che può dare armonia nella vita. L'aggettivo 'taurino spiega bene lo spirito tenace e volitivo dei nati in questo segno, capaci di impegnarsi con dedizione per raggiungere i loro obbiettivi, senza chiasso, in un silenzio costruttivo ricco di stimoli e di ispirazioni creative. Anche l'apparente 'pigrizia può costituire a volte una delle caratteristiche peculiari di chi nasce nel segno... che, proprio perchè così impegnato nei suoi piani strategici, può trascorrere a volte periodi di sano relax durante il quale le capacità creative si esaltano, e si elabora un modello da percorrere più avanti nel tempo. Il Toro è segno Femminile, secondo la classificazione astrologica, affermazione che potrebbe contrariare alcuni seduttori che si sentono macho e virilissimi. Ma l'antica regola non ha riferimenti sessuali... si limita a constatare la raffinatezza del segno, e il suo dipendere da Venere, stella simbolo dell'amore in senso globale e universale. Cosi non mancano illustri scienziati e filosofi pregevolissimi, agricoltori di vaglia, commercianti raffinati e abili, esteti e danzatori di tango, in un mix che non può non incantare chi si inoltri nella psicologia complessa ma affascinante degli alunni di Venere, ansiosi di poter toccare, accarezzare, palpare, avvicinare al volto l'oggetto delle loro brame. IL MITO DEL SEGNO TORO La psicologia del profondo ha avvicinato alcuni antichi miti ed archetipi ai segni dello Zodiaco e ai pianeti fondamentali...il segno del Toro ci riporta all'isola di Creta, nella quale governava il crudele e assolutista Minosse, sovrano patriarcale, marito della regina Pasifae. Nettuno-Poseidon, dio del mare, chiese un giorno al re di sacrificargli il toro più bello, tutto bianco, orgoglio della mandria reale. Per tutta la notte il re riflette' sulla richiesta della

17 divinità (rinunciare a qualcosa di suo è molto difficile per il Toro...) e alla fine decise di sacrificare un altro toro, tutto bianco, ma con una piccola macchiolina scura sotto la coda. Nettuno si accorse subito dell'inganno, e per punizione fece provare alla regina un desiderio struggente di unirsi sessualmente al Toro. Al punto che ella chiamo' l'architetto reale, il famoso Dedalo, e si fece costruire un simulacro di legno nel quale potersi sistemare per amoreggiare con il toro. Dall'unione bestiale vide la luce l'orribile Minotauro, simbolo vivente del peccato del re e degli eccessi della regina. Per poterlo custodire Dedalo costruì il celebre Labirinto. Più tardi Teseo, eroe senza macchia e paura, guidato dal famoso 'filo di Arianna', riuscì ad avere la meglio sul mostro e a eliminare il pericolo per gli abitanti di Creta. Ogni anno infatti numerose vergini dovevano essergli sacrificate e ciò causava indicibili dolori alla popolazione, molto afflitta. La psicologia dei nati in Toro non è quindi semplice e serena come può apparire, al contrario è complessa, e cela all'interno di se' un vero e proprio labirinto, una ragione precisa di magone e di riflessione. Che spesso coinvolge il rapporto d'amore, inteso come possesso della persona amata, gelosia profonda, esigenza di sicurezza circa le questioni economico finanziarie e l'avvenire. Sotto l'aspetto venusiano si nasconde una natura a volte sospettosa e attenta osservatrice, che non decide nulla se prima non ha attentamente riflettuto, soppesando la questione con grande attenzione. VENERE SIGNORA DEL TORO Ciascun segno zodiacale è governato da un pianeta al Toro spetta il privilegio di poter contare sul favore di Venere-Afrodite, dea disinibita dell'amore, stella della sera e del mattino, protettrice dei naviganti, ottima ispiratrice d'amore e di qualità estetiche. La sua nascita ne chiarisce la natura passionale: si dice infatti che durante la guerra di potere sull'olimpo Saturno-Crono, brandendo con la mano sinistra un falcetto di selce, abbia vibrato un fendente fatale ai genitali di suo padre Urano, evirandolo. Nella caduta del membro sanguinolento in mare emerse nel mare di Cipro una creatura meravigliosa, frutto della concentrazione di tanta vitalità: la splendida Venere fascinosa e pericolosa nelle sue disinvolte vicende d'amore, come accadde nella guerra di Troia. Moglie di Vulcano - Efesto, e amante appassionata di Marte, si accoppio con la maggior parte degli dei dell'olimpo, capace di suscitarne con arte sottile il desiderio e mai stanca di schermaglie d'amore e di sottili manifestazioni dell'arte della seduzione. Il Mito del segno Toro. La psicologia del profondo ha avvicinato alcuni antichi miti ed archetipi ai segni dello Zodiaco e ai pianeti fondamentali...il segno del Toro ci riporta all'isola di Creta, nella quale governava il crudele e assolutista Minosse, sovrano patriarcale, marito della regina Pasifae. Nettuno-Poseidon, dio del mare, chiese un giorno al re di sacrificargli il toro più bello, tutto bianco, orgoglio della mandria reale. Per tutta la notte il re riflette sulla richiesta della divinità (rinunciare a qualcosa di suo è molto difficile per il Toro...) e alla fine decise di sacrificare un altro toro, tutto bianco, ma con una piccola macchiolina scura sotto la coda. Nettuno si accorse subito dell'inganno, e per punizione fece provare alla regina un desiderio struggente di unirsi sessualmente al Toro. Al punto che ella chiamò l'architetto reale, il famoso Dedalo, e si fece costruire un simulacro di legno nel quale potersi sistemare per amoreggiare con il toro. Dall'unione bestiale vide la luce l'orribile Minotauro, simbolo vivente del peccato del re e degli eccessi della regina. Per poterlo custodire Dedalo costruì il celebre Labirinto. Più tardi Teseo, eroe senza macchia e paura, guidato dal famoso 'filo di Arianna', riuscì ad avere la meglio sul mostro e a eliminare il pericolo per gli abitanti di Creta. Ogni anno infatti numerose vergini dovevano essergli sacrificate e ciò causava indicibili dolori alla popolazione, molto afflitta. La psicologia dei nati in Toro non è quindi semplice e serena come può apparire, al contrario è complessa, e cela all'interno di se un vero e proprio labirinto, una ragione precisa di magone e di riflessione. Che spesso coinvolge il rapporto

18 d'amore, inteso come possesso della persona amata, gelosia profonda, esigenza di sicurezza circa le questioni economico finanziarie e l'avvenire. Sotto l'aspetto venusiano si nasconde una natura a volte sospettosa e attenta osservatrice, che non decide nulla se prima non ha attentamente riflettuto, soppesando la questione con grande attenzione. SALUTE E VITALITÀ DEL TORO Dire Toro significa evocare l'immagine di un animale pieno di fuoco, di verve, con fumi alle narici, e una insaziabile voglia di vivere. I nati in questo segno seguono questo modello ideale, vivono con accanimento, mangiano, bevono buoni vini, e difficilmente si arrendono al tunnel della malattia, lottando giorno per giorno senza rinunciare mai. Da persone forti quali essi sono, tendono a sottovalutare i piccoli acciacchi, i segnali di stanchezza, e di defaillance. La gola, laringe, faringe, in qualche caso l'udito, costituiscono il punto debole classico del segno, insieme con le ghiandole interne quali cistifellea e simili. Il proverbiale buon appetito del segno gourmand per definizione può creare i presupposti per affezioni di fegato. La tiroide può segnalare in altri casi comportamenti troppo o troppo poco efficienti, con possibilità di squilibri da non sottovalutare. Le infezioni all'interno del cavo orale, i problemi di struttura dentaria, e per effetto di valori astrologici degli opposti, la zona genitourinaria e anale, vanno seguite con cura. A volte accade che il Toro sia fragile e inappetente nei primi anni di vita, mentre si irrobustisce strada facendo, e sorprende chi lo credeva deboluccio, quando raggiunge la piena gioventù ed espansione. Anche le stagioni hanno la loro importanza: la primavera, tra maggio e giugno, costituisce il periodo ideale per questo segno che invece avverte debolezze in autunno e all'approssimarsi del freddo inverno. Gli zuccheri possono costituire argomento di indagine per alcuni Toro un poco troppo golosi, e il cuore dà segnali di stanchezza nei meno leggeri di peso, che devono trasportare molti chili di troppo. Una ginnastica metodica, anche casalinga, la frequentazione della palestra, la pratica dello Yoga, ecco altrettanti metodi per tenersi in forma. Le energie taurine costituiscono un patrimonio da salvaguardare!! LE AMICIZIE DEL TORO Far parte di gruppi nel quali si vive in comune non attira la natura taurina, che preferisce tenere ben distinto il concetto di casa, famiglia, coppia, rispetto a quello di amicizia. Non ama dare fiducia al primo incontro, deve conoscere bene e in modo approfondito l'interlocutore prima di concedergli l'onore di ricevere le sue confidenze...vinte le remore iniziali il rapporto può anche essere pregevole e di buona durata, ma deve offrire al Toro una contropartita. Può trattarsi del legame di amicizia nei confronti di chi sa di più, di chi conta di più, di chi può offrire protezione o buoni consigli... difficilmente il Toro si getta in amicizie disperate o con persone che in futuro potranno poi pesare sulle sue spalle. La sua mentalità pratica capace di fare i conti lo spinge ad economizzare sulle forze, a usare la ragione al posto nel cuore, se se ne presenta la necessità. Altre volte l'amicizia viene vissuta in modo così coinvolgente ed entusiastico da parte del Toro che quest'ultimo si sente in dovere di 'pagare' le contropartite che riceve, con regali lussuosi, o forme di ospitalità anche eccessiva, che non di rado mettono in imbarazzo l'interlocutore. Specie se si tratta di una persona indipendente e incapace di ispirare i suoi comportamenti ai possibili vantaggi pratici che ne derivano. I rapporti di amicizia possono anche derivare dall'essere colleghi nel medesimo posto di lavoro, o compagni di classe in gioventù. Altre volte ciò accade nel fare sport, e il Toro costituisce un fattore calmante nei confronti del gruppo, ne frena gli entusiasmi eccessivi e nel medesimo tempo sa cogliere l'aspetto umoristico di cose e persone. A volte propone belle riunioni conviviali, cucina in collaborazione con gli altri, sa armonizzare gli spigoli più acuti delle differenti personalità. Preferisce conservare a

19 lungo le vecchie amicizie, senza inoltrarsi nell'incertezza di nuovi rapporti provvisori o poco promettenti. La sua fedeltà è proverbiale!! LA CARRIERA DEL TORO Un titolo che costituisce una premessa...una volontà decisa, accompagnata all'esigenza di sicurezze pratiche e finanziarie, non può che costruire un radioso avvenire, nell'ambito del quale le buone qualità del Toro sono poste in risalto con notevole evidenza. Accade a volte che i nati in questo segno non sappiano pazientare fino al conseguimento di titoli di studio che richiedono grande impegno, in quanto hanno fretta di inserirsi nel mondo del lavoro, hanno l'impressione di perdere il treno o di dover attendere troppo a lungo...alcuni di essi si iscrivono alle scuole serali e mandano avanti con impegno parecchie cose contemporaneamente... La scelta della professione non è mai casuale. Commercio, business, banche, assicurazioni, grafica, design, finanze, amministrazione, ecco altrettanti sbocchi. Non mancano Toro bravissimi nel campo della filosofia e dello studio, che pongono la loro meticolosità al servizio di ciò che sta loro a cuore. Di solito i cambiamenti di lavoro sono strettamente connessi ai vantaggi economici che ne derivano. Il Toro sa fare i suoi conti e quando è necessario sorprende il direttore con una lettera di dimissioni, avendone in tasca un'altra di assunzione a condizioni migliori. Il lavoro indipendente esercita un notevole fascino nei confronti di questo segno, che ama avviare attività nelle quali esprimere la propria personalità, senza dover dipendere da chicchessia. Anche in campo artistico vi sono Toro meravigliosi, i quali sanno unire l'utile al dilettevole, riuscendo ad armonizzare ciò in cui credono con la giusta e meritata remunerazione. Accade poi verso i 45 anni che il Toro, strenuo lavoratore, si accorga all'improvviso di non avere vissuto, di avere dedicato le energie migliori a una escalation di carriera che non lo ripaga delle perdite subite. Allora può accadere che meravigli quanti lo conoscono come funzionario perfetto prendendosi libertà nuove, e coltivando quelle passioni che ha trascurato in passato per amore della carriera... IL DENARO PER IL TORO Il Toro si candida come uno dei segni più adatti ad attrezzarsi con questa magica piscina, tuffandosi come Paperone in un mare di banconote... bando agli scherzi, in realtà si tratta di un segno spesso ricco, ma nella maggior parte dei casi destinato a combattere per denaro nel corso della vita. Anche se non lo desidera, finisce per essere coinvolto, in via personale e o attraverso coloro che gli vivono accanto, in vicende dai risvolti finanziari a volte inquietanti. In quel caso le buone qualità amministrative del Toro sono poste in risalto con intelligenza, la sua pignoleria lo aiuta a venire a capo di situazioni anche molto difficili da districare. A volte può dare l'impressione di saper cavare il sangue dalla rapa, di saper fare miracoli...forse un poco statico, il Toro fa fatica a scivolare nella brillante speculazione, soffre un poco nel cambiare orientamento, avverte la paura che gli manchi la terra sotto i piedi, e finisce per rinunciare a manovre che potrebbero creare ricchezza improvvisa. Preferisce, un poco masochisticamente, guadagnarsi il denaro con il sudore della fronte... I VIAGGI PER IL TORO Andare a zonzo senza una ragione, tanto per passare il tempo, non fa parte della mentalità del Toro, che deve in ogni caso unire l'utile al dilettevole, e non sta mai con le mani in mano. Lo scopo del viaggio deve essere ben preciso, il programma dettagliato, le giornate amministrate con cura, anche se l'obbiettivo è costituito da relax, distensione, recupero

20 delle forze. La campagna nelle sue espressioni più piacevoli (dalla verde Irlanda alle valli francesi della Loira, all'austria intorno a Vienna) esercita sul Toro un indubbio fascino. Così città nelle quali ferve il lavoro, ma sono al tempo stesso conosciute per i loro ristoranti, le mostre d'arte, le tante cose che vi si possono fare e realizzare, non ultime le occasioni di seduzione, particolare tutt'altro che trascurabile. Il viaggio viene organizzato con cura anche attraverso bagagli semplici ma capaci di far fronte a possibili imprevisti. I mezzi di trasporto devono essere prima di tutto confortevoli (chi va piano va sano e va lontano) e poi veloci. Meglio arrivare due ore dopo ma in perfetta forma!! ESOTERISMO DEL TORO La tradizione antichissima dell'astrologia coglie l'aspetto remoto di ogni messaggio, segnalando colori, pietre, metalli, animali, luoghi che possono accompagnarsi positivamente allo stile di vita. Il colore taurino per eccellenza è il verde, tipicamente legato a Venere, insieme con altre tonalità preferibilmente pastello. Il metallo è il rame, che può accompagnarsi all'oro nei gioielli antichi (in oro rosso) che si addicono particolarmente alle personalità Toro. La parte del corpo è la gola, e quindi collo e nuca, che vanno protetti. Le pietre preziose sono agata verde, corallo chiaro, alabastro, giada imperiale, smeraldo. I minerali sono il quarzo rosa e i composti del rame. La struttura degli oggetti è raffinata, capace di porne in risalto il valore finanziario. Oggetti delicati come cammei, di valore elevato verificabile con precisione da documenti inconfutabili, che ne sanciscano la provenienza. Essi saranno conservati con estrema cura. Collane, collane, collane sono da preferire. Oggetti di seduzione legati a Venere: misteriosi pendenti, coralli pelle d'angelo, cammei incisi inseriti su un nastrino proteggi-gola. Scrigni e forzieri, portagioielli, monete antiche incise finemente. Gli animali sono la colomba, il cigno, lo scarabeo. I luoghi sono bucolici, prati in piena primavera, la fattoria degli animali, ma anche esposizioni d'arte, e architetture raffinate, di classe. I simboli sono la conchiglia, Venere che esce dal mare, la bellezza in senso globale. Il momento della giornate è l'ora del breakfast, la mattina. Il sapore è dolce, gradevole, saporoso. Il giorno della settimana è il venerdì, il profumo la rosa e la viola. Il mese è aprile. Il punto Cardinale è il Sud Ovest, la nota musicale il re. Le piante sono verbena, mirto, giglio, lillà, bietola, piantaggine, margheritina, tarassaco, lino, cappuccio, aquilegia, spinacio, farfaro, muschio, zucca. I GRANDI TORO CELEBRI In tutti i segni dello Zodiaco vi sono personaggi celebri e cadaveri nel cassetto, che non fa piacere nominare ( e quindi qui saranno omessi...). è bello ricordare subito che geni come Shakespeare e Leonardo hanno visto la luce nel segno del Toro. Così come due tra le donne più ricche del mondo: la regina Elisabetta di Inghilterra e la regina madre Giuliana d'olanda. Indro Montanelli, Rita e Paola Levi Montalcini, apparentemente eterogenei, sono 'gemelli astrali', hanno cioè visto la luce nello stesso giorno, mese, anno. Così accade per Jack Nicholson, interprete di film inquietanti, personaggio per certi versi diabolico, e Saddam Hussein, il difficile leader dell'iraq, nati verso fine aprile Guglielmo Marconi pone in evidenza la genialità taurina, confermata da Pierre Curie, scienziato, da Bertrand Russell, filosofo, da Salvador Dalì in pittura, da Brahms e Tchaikowskji nella musica, mentre una lunga lista di attori e attrici nati in Toro caratterizza il cinema di ieri e di oggi: Gary Cooper, Rodolfo Valentino, James Mason, Daniel Day Lewis, Glenda Jackson, Audrey Hepburn, Anouk Aimee, Bing Crosby, Fernandel, Candice Bergen, Fred Astaire, Jean Gabin, James Stewart, Diego Abatantuono... importanti le donne che si sono distinte in politica: Golda Meir, Caterina di Russia, Caterina de Medici, Margherita di Valois e la più domestica (e democratica) Susanna Agnelli. Da citare la tenera Florence Nightingale,

Vergine 2014. Oroscopo WWW.ARALDICAFIERE.COM BY S. GENOVESE. Elemento Pianeta del Segno Caratteristiche

Vergine 2014. Oroscopo WWW.ARALDICAFIERE.COM BY S. GENOVESE. Elemento Pianeta del Segno Caratteristiche Oroscopo Vergine 2014 WWW.ARALDICAFIERE.COM BY S. GENOVESE VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE SENZA AUTORIZZAZIONE SCRITTA DA PARTE DI WWW.ARALDICAFIERE.COM Elemento Pianeta del Segno Caratteristiche

Dettagli

Scorpione 2014. Oroscopo WWW.ARALDICAFIERE.COM. FISSO Giorno. MARTEDÌ Colore. ROSSO SCURO Gemma. RUBINO Metallo. FERRO Pianta

Scorpione 2014. Oroscopo WWW.ARALDICAFIERE.COM. FISSO Giorno. MARTEDÌ Colore. ROSSO SCURO Gemma. RUBINO Metallo. FERRO Pianta Oroscopo Scorpione 2014 WWW.ARALDICAFIERE.COM BY S. GENOVESE VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE SENZA AUTORIZZAZIONE SCRITTA DA PARTE DI WWW.ARALDICAFIERE.COM Elemento ACQUA Pianeta del Segno MARTE

Dettagli

Pesci 2014

Pesci 2014 Oroscopo Pesci 2014 WWW.ARALDICAFIERE.COM BY S. GENOVESE VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE SENZA AUTORIZZAZIONE SCRITTA DA PARTE DI WWW.ARALDICAFIERE.COM Elemento ACQUA Pianeta del Segno GIOVE - NETTUNO

Dettagli

Oroscopo Gemelli 2014

Oroscopo Gemelli 2014 Oroscopo Gemelli 2014 WWW.ARALDICAFIERE.COM BY S. GENOVESE VIETATA LA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE SENZA AUTORIZZAZIONE SCRITTA DA PARTE DI WWW.ARALDICAFIERE.COM Elemento ARIA Pianeta del Segno MERCURIO

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA CONVIVENZA CIVILE

EDUCAZIONE ALLA CONVIVENZA CIVILE EDUCAZIONE ALLA CONVIVENZA CIVILE QUANTE EDUCAZIONI NELLA SCUOLA ITALIANA? Alla legalità Alle pari opportunità Alla differenza di genere Alla pace Alla salute (droghe, fumo ) Alla mondialità Alla cooperazione

Dettagli

Tutti i segreti per riconoscere la tua Anima Gemella

Tutti i segreti per riconoscere la tua Anima Gemella Tutti i segreti per riconoscere la tua Anima Gemella videocorso parte 2 "Chi è e chi non è un anima gemella: le verità nascoste e gli elementi concreti per non continuare a cadere in una relazione con

Dettagli

12 Il mercato del lavoro dei politici

12 Il mercato del lavoro dei politici INTroDUzIoNE La figura del politico e quella dell elettore sono alla base del concetto di democrazia rappresentativa. Ma chi è il politico? Ed è giusto considerare quella del politico una professione come

Dettagli

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO BERNADETTA (PL) Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione)

Dettagli

Rapporto empatico con l anziano. Prof.ssa Adriana Celesti

Rapporto empatico con l anziano. Prof.ssa Adriana Celesti Rapporto empatico con l anziano Prof.ssa Adriana Celesti Empatia La parola deriva dal greco EMPATEIA che veniva usata per indicare il rapporto emozionale di partecipazione che legava l autore/cantore con

Dettagli

P.O.I. : scelta post-diploma PROFILO ORIENTATIVO INDIVIDUALE

P.O.I. : scelta post-diploma PROFILO ORIENTATIVO INDIVIDUALE P.O.I. : scelta post-diploma PROFILO ORIENTATIVO INDIVIDUALE 1. Mi sento sicuro di me stesso/a 2. Sono sempre pronto/a dare una mano a chi ha bisogno 3. Mi concentro fino alla fine su quello che sto facendo

Dettagli

GESTIONE DELLO STRESS NEL CONTESTO SANITARIO

GESTIONE DELLO STRESS NEL CONTESTO SANITARIO Relazioni sintomatiche tra: CONTESTO, GESTIONE DELLO STRESS NEL CONTESTO SANITARIO CONTESTO SINTOMI VULNERABILITA Mario Di Pietro www.educazione-emotiva.it Relazioni sintomatiche tra: CONTESTO, Relazioni

Dettagli

STRATEGIE Di CESSAZIONE COMPORTAMENTALI e FARMACOLOGICHE

STRATEGIE Di CESSAZIONE COMPORTAMENTALI e FARMACOLOGICHE STRATEGIE Di CESSAZIONE COMPORTAMENTALI e FARMACOLOGICHE 1 STRATEGIE di CESSAZIONE COMPORTAMENTALI (dott.ssa Pierazzuoli) 2 COME SMETTERE? Smettere di fumare è possibile, smettere da soli è difficile.

Dettagli

Aspetti psicologici ed emotivi dell infertilità!

Aspetti psicologici ed emotivi dell infertilità! Aspetti psicologici ed emotivi dell infertilità! L infertilità è una vera e propria patologia che può avere importanti ripercussioni psicologiche ed emotive sia sui singoli individui che sulle coppie.

Dettagli

Antonella Lunelli. Seminario di studio Per una buona permanenza della persona non autosufficiente a casa propria Rovereto, 29 marzo 2012

Antonella Lunelli. Seminario di studio Per una buona permanenza della persona non autosufficiente a casa propria Rovereto, 29 marzo 2012 Qualità dell invecchiamento e rischi correlati alla non autosufficienza degli anziani a domicilio: esiti di alcune ricerche territoriali realizzate da UPIPA Antonella Lunelli Seminario di studio Per una

Dettagli

QUANDO LA TRISTEZZA SFOCIA NELLA DEPRESSIONE...

QUANDO LA TRISTEZZA SFOCIA NELLA DEPRESSIONE... Il sentirsi tristi e l avere un umore depresso in alcune fasi della vita è un esperienza molto più comune di quanto generalmente si pensa. Questi vissuti di per sé non indicano la presenza di un disturbo

Dettagli

Tecniche di Vendita 17 Giugno 2013

Tecniche di Vendita 17 Giugno 2013 Tecniche di Vendita 17 Giugno 2013 AGENDA le tecniche di vendita La tua strategia di vendita 2 Le slide di questo corso puoi scaricarle nel sito: www.wearelab.com www.brunobruni.it 3 BREVE RIEPILOGO Cambio

Dettagli

Curiosa Ribelle Diversa Ansiogena Impegnativa Critica Spensierata.. CAMBIAMENTO Cambiamento corporeo (gioia e paura di crescere) CAMBIAMENTO Bisogno di essere riconosciuti: amicizia (bisogno di confidenza),

Dettagli

Indagine conoscitiva DONNE E OMEOPATIA

Indagine conoscitiva DONNE E OMEOPATIA Indagine conoscitiva DONNE E OMEOPATIA Sintesi dei risultati di ricerca per Conferenza Stampa Milano, 29 ottobre 2013 A cura di Metodologia e campione di ricerca Campione: Sono state intervistate 1.000

Dettagli

3.10 BENESSERE E SALUTE PSICOFISICA

3.10 BENESSERE E SALUTE PSICOFISICA Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento della sanità e della socialità Ufficio del medico cantonale Servizio di promozione e di valutazione sanitaria 3.10 BENESSERE E SALUTE PSICOFISICA In questa scheda

Dettagli

La soddisfazione dei bisogni e la retribuzione

La soddisfazione dei bisogni e la retribuzione La soddisfazione dei bisogni e la retribuzione La retribuzione è la forma di ricompensa a cui il lavoratore presta maggiore attenzione, ma non è certamente l'unica. Gratificazioni personali Autonomia Equità

Dettagli

L assicurazione agricola contro gli infortuni

L assicurazione agricola contro gli infortuni L assicurazione agricola contro gli infortuni L assicurazione agricola contro gli infortuni è concepita come assicurazione contro gli infortuni sul lavoro; sono quindi coperti non solo il gerente d azienda

Dettagli

GESTIONE EREDITARIA IMPRESA INDIVIDUALE (Il presente modello deve essere presentato in n. 2 copie + una per l interessato)

GESTIONE EREDITARIA IMPRESA INDIVIDUALE (Il presente modello deve essere presentato in n. 2 copie + una per l interessato) GESTIONE EREDITARIA IMPRESA INDIVIDUALE (Il presente modello deve essere presentato in n. 2 copie + una per l interessato) AL COMUNE DI Il sottoscritto Cittadinanza Consapevole che le dichiarazioni false,

Dettagli

ELLISSE AL VOSTRO FIANCO PER LA SICUREZZA

ELLISSE AL VOSTRO FIANCO PER LA SICUREZZA Organismo Abilitato Il primo organismo abilitato dal Ministero delle Attività Produttive ad effettuare le verifiche di legge degli impianti ai sensi del DPR 462/01 AL VOSTRO FIANCO PER LA SICUREZZA Abilitazione

Dettagli

-RISULTATI DEL MONITORAGGIO DEL SERVIZIO DI CALL CENTER- Dott. Giovanni Goisis

-RISULTATI DEL MONITORAGGIO DEL SERVIZIO DI CALL CENTER- Dott. Giovanni Goisis -RISULTATI DEL MONITORAGGIO DEL SERVIZIO DI CALL CENTER- Dott. Giovanni Goisis 1 Al fine di migliorare l efficienza delle prestazioni del proprio Ufficio Stranieri, la Questura di Bergamo ha introdotto

Dettagli

ESERCITAZIONE DI: DIRIGENTI SCOLASTICI

ESERCITAZIONE DI: DIRIGENTI SCOLASTICI ESERCITAZIONE DI: DIRIGENTI SCOLASTICI N : DS14 [Prevenzione e gestione dello stress-lavoro-correlato nella Scuola (ai sensi del DL 81/2008). Ruolo, doveri inadempienze e rischi per il Dirigente Scolastico.

Dettagli

Federazione Maestri del Lavoro d Italia. PROGETTO Scuola Lavoro «Importanza dello Studio»

Federazione Maestri del Lavoro d Italia. PROGETTO Scuola Lavoro «Importanza dello Studio» Federazione Maestri del Lavoro d Italia PROGETTO Scuola Lavoro «Importanza dello Studio» PARLIAMO DI AUTOSTIMA AUTOSTIMA = Percezione di fiducia e di stima nei propri confronti. Tale percezione si manifesta:

Dettagli

LA PIRAMIDE DEI BISOGNI DI MASLOW

LA PIRAMIDE DEI BISOGNI DI MASLOW LA PIRAMIDE DEI BISOGNI DI MASLOW La teoria dei bisogni di Maslow Tra il 1943 e il 1954 lo psicologo statunitense Abraham Maslow concepì il concetto di "gerarchia dei bisogni o necessità", divulgandola

Dettagli

Questione di margini LIFESTYLE. Salute Forum. Imposta MSN come pagina iniziale

Questione di margini LIFESTYLE. Salute Forum. Imposta MSN come pagina iniziale LIFESTYLE Salute Forum Imposta MSN come pagina iniziale Questione di margini Sei una persona che ama l'avventura, i contatti e le novità? Oppure sei una persona che preferisce la tranquillità e la sicurezza?

Dettagli

La fraternità si comincia ad imparare solitamente in seno alla famiglia.

La fraternità si comincia ad imparare solitamente in seno alla famiglia. In questo mio primo Messaggio per la Giornata Mondiale della Pace, desidero rivolgere a tutti, singoli e popoli, l augurio di un esistenza colma di gioia e di speranza. Nel cuore di ogni uomo e di ogni

Dettagli

Fidelizzazione! Fidelizzare! Leonardo Milani! 2014!

Fidelizzazione! Fidelizzare! Leonardo Milani! 2014! Fidelizzazione Fidelizzare Leonardo Milani 2014 Fidelizzazione Leonardo Milani 2014 Fidelizzazione mission Cura e gestione del cliente Se non lo fai tu, qualcuno lo farà per te Fidelizzazione perché Ritorno

Dettagli

IL PROGETTO QUALITA TOTALE 2007-2013

IL PROGETTO QUALITA TOTALE 2007-2013 UNIONE EUROPEA IL PROGETTO QUALITA TOTALE 2007-2013 Sentirsi protagonisti per il successo del progetto Prologo 16 luglio 2009 TU IO NOI Prologo al 1 Incontro

Dettagli

COSTRUZIONE E VITA DELLA COPPIA

COSTRUZIONE E VITA DELLA COPPIA LA PSICOLOGIA BIOPSICOSOCIALE COSTRUZIONE E VITA DELLA COPPIA 2 3 L'ARTE DI VIVERE IN COPPIA Il primo passo è convincersi che l'amore è un'arte, così come la vita è un'arte, se vogliamo sapere come amare

Dettagli

I primi strumenti e il fuoco

I primi strumenti e il fuoco Di Alessia Caprio I primi strumenti e il fuoco Nellapreistoria, le tappe della storia della tecnologia hanno coinciso con quelle dell evoluzione del genere umano e sono state al servizio delle attività

Dettagli

AMOS Abilità e motivazione allo studio

AMOS Abilità e motivazione allo studio AMOS Abilità e motivazione allo studio Cosa è un test? Un test consiste essenzialmente in una misurazione oggettiva e standardizzata di un campione di comportamento. La funzione fondamentale è quella di

Dettagli

CURRICOLO DI GEOGRAFIA. INDICATORI OBIETTIVI di APPRENDIMENTO STANDARD PER LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE DELL ALUNNO

CURRICOLO DI GEOGRAFIA. INDICATORI OBIETTIVI di APPRENDIMENTO STANDARD PER LA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE DELL ALUNNO CURRICOLO DI GEOGRAFIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA Riconoscere ed indicare la posizione di oggetti nello spazio vissuto rispetto ai punti di riferimento. Utilizzare correttamente gli organizzatori spaziali.

Dettagli

LOCKE. Empirismo = teoria della ragione come un insieme di poteri limitati dall esperienza:

LOCKE. Empirismo = teoria della ragione come un insieme di poteri limitati dall esperienza: LOCKE L empirismo inglese e il suo fondatore Empirismo = teoria della ragione come un insieme di poteri limitati dall esperienza: - Fonte del processo conoscitivo - Strumento di certificazione delle tesi

Dettagli

Con il patrocinio di: In collaborazione con:

Con il patrocinio di: In collaborazione con: Con il patrocinio di: In collaborazione con: Raccontare e insegnare il cielo e le stelle, settimana del libro e della cultura per i ragazzi, Bologna, 25-26 Marzo 2014 2 Linee guida pedagogiche L atteggiamento

Dettagli

Il pensiero di Norberto Bobbio nelle nostre ricerche. SMS Norberto Bobbio Torino Classe 3 D

Il pensiero di Norberto Bobbio nelle nostre ricerche. SMS Norberto Bobbio Torino Classe 3 D Il pensiero di Norberto Bobbio nelle nostre ricerche SMS Norberto Bobbio Torino Classe 3 D Diritto e rovescio I ragazzi vivono immersi in alcuni diritti fondamentali della cui esistenza non si accorgono.

Dettagli

LE DONNE AVVOCATO. Avv. Paolo Rosa Presidente Cassa Forense

LE DONNE AVVOCATO. Avv. Paolo Rosa Presidente Cassa Forense Avv. Paolo Rosa Presidente Cassa Forense Bologna, 16 marzo 2009 Le donne trovano maggiori ostacoli a svolgere la professione di avvocato LE DONNE AVVOCATO abbandonano la professione più facilmente dei

Dettagli

Proprietà meccaniche. Proprietà dei materiali

Proprietà meccaniche. Proprietà dei materiali Proprietà meccaniche Proprietà dei materiali Proprietà meccaniche Tutti i materiali sono soggetti a sollecitazioni (forze) di varia natura che ne determinano deformazioni macroscopiche. Spesso le proprietà

Dettagli

Barghini G. L età evolutiva termina a 14 anni? No continua dopo i 14 anni.

Barghini G. L età evolutiva termina a 14 anni? No continua dopo i 14 anni. Barghini G. L età evolutiva termina a 14 anni? No continua dopo i 14 anni. Il D.P.R. 28.7.2000 n. 272 con l art. 1 stabilì I medici specialisti in pediatria.sono parte attiva.nel settore preposto alla

Dettagli

PAOLO FERRI I NUOVI BAMBINI

PAOLO FERRI I NUOVI BAMBINI PAOLO FERRI I NUOVI BAMBINI Come educare i figli all uso della tecnologia, senza diffidenze e paure varia Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07617-3 Prima edizione

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO

PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO Anno scolastico 2013-2014 Perché questo progetto? Per il semplice motivo che l amicizia rimane uno dei valori più nobili dell essere umano. L uomo è per sua

Dettagli

Dott.ssa G.Gamberini AUSL Rimini

Dott.ssa G.Gamberini AUSL Rimini IL PIANO DEL PARTO: UN PATTO FRA GINECOLOGI, OSTETRICI E LA COPPIA Dott.ssa G.Gamberini AUSL Rimini Documento che la gestante redige assieme al partner o ai familiari con l aiuto di un esperto, in cui

Dettagli

Università degli studi di MACERATA Facoltà di SCIENZE POLITICHE ECONOMIA POLITICA: MICROECONOMIA A.A. 2010/2011 TECNOLOGIA.

Università degli studi di MACERATA Facoltà di SCIENZE POLITICHE ECONOMIA POLITICA: MICROECONOMIA A.A. 2010/2011 TECNOLOGIA. Università degli studi di MACERATA Facoltà di SCIENZE POLITICHE ECONOMIA POLITICA: MICROECONOMIA A.A. 2010/2011 TECNOLOGIA Fabio CLEMENTI E-mail: fabio.clementi@unimc.it Web: http://docenti.unimc.it/docenti/fabio-clementi

Dettagli

Introduzione alle macchine a stati (non definitivo)

Introduzione alle macchine a stati (non definitivo) Introduzione alle macchine a stati (non definitivo) - Introduzione Il modo migliore per affrontare un problema di automazione industriale (anche non particolarmente complesso) consiste nel dividerlo in

Dettagli

La storia della Fantascienza

La storia della Fantascienza La Fantascienza I racconti di fantascienza prendono spunto da dati scientifici per narrare eventi fantastici al limite dell incredibile ma non necessariamente impossibili La storia della Fantascienza La

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MEZZOLOMBARDO PIANI DI STUDIO D ISTITUTO SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE

ISTITUTO COMPRENSIVO MEZZOLOMBARDO PIANI DI STUDIO D ISTITUTO SCIENZE MOTORIE E SPORTIVE Biennio: PRIMO (classe prima e seconda scuola primaria) COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE Traguardi di sviluppo della competenza a fine biennio 1. Conoscere e padroneggiare il proprio corpo (consapevolezza

Dettagli

Occupazione e disoccupazione

Occupazione e disoccupazione Lezione 20 1 Occupazione e disoccupazione L occupazione ha una fortissima importanza sociale, e pone molti problemi di rilevazione. In questa lezione vediamo come la definizione di occupazione fa emergere

Dettagli

2. Le piante. Le piante verdi hanno bisogno della luce del sole per crescere. Esse trasformano l energia della luce solare in energia alimentare.

2. Le piante. Le piante verdi hanno bisogno della luce del sole per crescere. Esse trasformano l energia della luce solare in energia alimentare. 2. Le piante Sembra che le piante siano dappertutto. C i sono piante all aperto e al chiuso, a scuola e intorno alle case. Sai pensare a posti diversi in cui hai visto delle piante? Le piante sono simili

Dettagli

La storia di Marilù e i 5 sensi

La storia di Marilù e i 5 sensi Carlo Scataglini La storia di Marilù e i 5 sensi Con l albero delle filastrocche alla scoperta della percezione Illustrazioni di Michela Molinari Erickson Sommario Introduzione 7 Capitolo primo 11 Capitolo

Dettagli

1. Pensi che per imparare bene una lingua straniera si debba essere portati?

1. Pensi che per imparare bene una lingua straniera si debba essere portati? 1 IMPARARE LE LINGUE STRANIERE A SCUOLA CONFRONTO TRA LICEI E ISTITUTI TECNICI E PROFESSIONALI, Febbraio 2010 Scuole campione in cittadine medio-piccole del Nord Italia: 6 Licei Classici, Scientifici,

Dettagli

ALCUNE CONSIDERAZIONI SUL CICLO ECONOMICO

ALCUNE CONSIDERAZIONI SUL CICLO ECONOMICO Università degli studi di MACERATA Facoltà di SCIENZE POLITICHE ECONOMIA POLITICA: MICROECONOMIA A.A. 2009/2010 ALCUNE CONSIDERAZIONI SUL CICLO ECONOMICO Fabio CLEMENTI E-mail: fabio.clementi@univpm.it

Dettagli

OSSERVATORIO ECONOMICO INDICOD-ECR XIII EDIZIONE - SETTEMBRE 2011

OSSERVATORIO ECONOMICO INDICOD-ECR XIII EDIZIONE - SETTEMBRE 2011 1.1 I principali risultati OSSERVATORIO ECONOMICO INDICOD-ECR XIII EDIZIONE - SETTEMBRE 2011 Congiuntura e clima di fiducia. Il clima di fiducia crolla decisamente nella rilevazione di settembre 2011.

Dettagli

nessun effetto collaterale!

nessun effetto collaterale! nessun effetto collaterale! le dimensioni psicologiche dell acufene in pillole Dott.ssa Maria Rosa Aita febbraio 2012 L acufene è un fenomeno complesso, e la cura si avvale di contributi diversi tra cui

Dettagli

Formazione e sensibilizzazione

Formazione e sensibilizzazione Formazione e sensibilizzazione La Casa delle donne per non subire violenza, uno dei centri di più lunga esperienza in Italia, ha da sempre curato l aspetto formativo come strumento fondamentale per sviluppare

Dettagli

Comune di Binasco (Provincia di Milano)

Comune di Binasco (Provincia di Milano) Comune di Binasco (Provincia di Milano) REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI VOLONTARIATO COMUNALE (APPROVATO CON DELIBERAZIONE CC 34 DEL 26.9.2012 ) 1 INDICE Art. 1 Oggetto e finalità....pag. 3 Art. 2 Ambito

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA PRATICA

LINEE GUIDA PER LA PRATICA Adopted as APA Policy by the APA Council of Representatives in August, 2013 LINEE GUIDA PER LA PRATICA PSICOLOGICA CON GLI ANZIANI. (GUIDELINES FOR PSYCHOLOGICAL PRACTICE WITH OLDER ADULTS) Sono un aggiornamento

Dettagli

IL TIME MANAGEMENT: ORGANIZZARE IL TEMPO E GOVERNARLO

IL TIME MANAGEMENT: ORGANIZZARE IL TEMPO E GOVERNARLO Idee e metodologie per la direzione d impresa Giugno - Luglio 2003 Inserto di Missione Impresa dedicato allo sviluppo pratico di progetti finalizzati ad aumentare la competitività delle imprese. : ORGANIZZARE

Dettagli

TEST SULLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIA

TEST SULLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIA TEST SULLA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIA Il test che segue è composto da domande a risposta multipla (una sola è quella esatta) e 1 a risposta aperta. Ti chiediamo di compilarlo lealmente, poiché

Dettagli

Sperimentazione del servizio deposito garantito a lungo termine

Sperimentazione del servizio deposito garantito a lungo termine SEMINARIO: La memoria fra le nuvole: di bit in bit, dal presente al futuro. Per la conservazione del digitale, i nuovi tipi di Beni culturali 17 Marzo 2016 - Milano, Palazzo ex Stelline, Sala Bramante

Dettagli

CURRICOLO TRASVERSALE SCUOLA PRIMARIA a.s. 2015-16

CURRICOLO TRASVERSALE SCUOLA PRIMARIA a.s. 2015-16 CURRICOLO TRASVERSALE SCUOLA PRIMARIA a.s. 2015-16 Competenza n 1: Comunicazione nella madrelingua o lingua di istruzione. Utilizza la lingua italiana per comprendere semplici enunciati e raccontare esperienze

Dettagli

RASSEGNA STAMPA 03_08_2006

RASSEGNA STAMPA 03_08_2006 RASSEGNA STAMPA 03_08_2006 LA MARGHERITA TOSCANA Casa dolce casa Per il problema abitazione va diversificata l offerta Lunedì 31 luglio 2006 Giovanni Pecchioli Presidente Casa Spa - Firenze Il tema della

Dettagli

LA PARTECIPAZIONE DEGLI ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E/O DISABILITÀ ALL ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE SINTESI DELLA POLITICA

LA PARTECIPAZIONE DEGLI ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E/O DISABILITÀ ALL ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE SINTESI DELLA POLITICA LA PARTECIPAZIONE DEGLI ALUNNI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E/O DISABILITÀ ALL ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE SINTESI DELLA POLITICA Contesto della politica Dati internazionali mostrano che le

Dettagli

Corso di Economia Internazionale Prof. Gianfranco Viesti

Corso di Economia Internazionale Prof. Gianfranco Viesti Facoltà di Scienze Politiche Università di Bari Corso di Economia Internazionale Prof. Gianfranco Viesti Modulo 5 Due approfondimenti: Vernon e la dinamica del commercio; Porter e il vantaggio competitivo

Dettagli

Tutti i Diritti Riservati Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook

Tutti i Diritti Riservati Vietata qualsiasi duplicazione del presente ebook 1 MATTEO CONSOLE BATTI I BOOKMAKERS SFRUTTANDO LA STATISTICA Guadagna applicando la statistica alle scommesse calcistiche 2 Titolo BATTI I BOOKMAKERS SFRUTTANDO LA STATISTICA Autore Matteo Console Editore

Dettagli

Information summary: La gestione dello stress

Information summary: La gestione dello stress Information summary: La gestione dello stress - Copia ad esclusivo uso personale dell acquirente - Olympos Group srl Vietata ogni riproduzione, distribuzione e/o diffusione sia totale che parziale in qualsiasi

Dettagli

IMPARARE LE LINGUE STRANIERE A SCUOLA Un sondaggio delle convinzioni di studenti e insegnanti II ELABORAZIONE, Febbraio 2010

IMPARARE LE LINGUE STRANIERE A SCUOLA Un sondaggio delle convinzioni di studenti e insegnanti II ELABORAZIONE, Febbraio 2010 1 IMPARARE LE LINGUE STRANIERE A SCUOLA II ELABORAZIONE, Febbraio 1 Scuole campione: 6 Istituti tecnici e professionali di cittadine medio-piccole del Nord Italia; 4 classi prime (N=84); 4 classi seconde

Dettagli

CONTESTO E PROBLEMATICHE ALLA BASE DELLA RICERCA

CONTESTO E PROBLEMATICHE ALLA BASE DELLA RICERCA CONTESTO E PROBLEMATICHE ALLA BASE DELLA RICERCA Sono trascorsi più di vent'anni da quando i governi europei hanno chiesto di prestare attenzione alle problematiche legate al genere nel campo della droga.

Dettagli

importanti della Settimana Santa e scoprire la risurrezione come vita nuova. -Conoscere il significato di alcuni simboli pasquali.

importanti della Settimana Santa e scoprire la risurrezione come vita nuova. -Conoscere il significato di alcuni simboli pasquali. CLASSI PRIME Dio Creatore e Padre di tutti gli uomini Scoprire nell ambiente i segni che richiamano ai cristiani e a tanti credenti la presenza di Dio Creatore e Padre -Conoscere e farsi conoscere per

Dettagli

(9-feb-2016) Iniziamo in 3 puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib.

(9-feb-2016) Iniziamo in 3 puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. (9-feb-2016) Iniziamo in 3 puntate un analisi ragionata dei 40 titoli che compongono il FtseMib. Ricordo che la valutazione dei Titoli sarà soprattutto basata su regole (da me ideate) legate all Analisi

Dettagli

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PROVA ORALE. Livello A2

PLIDA. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PROVA ORALE. Livello A2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana Novembre 2010 PROVA ORALE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE PLIDA 1 Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Interventi precoci nei primi anni di vita

Interventi precoci nei primi anni di vita LA MUSICA COME STRUMENTO PER LO SVILUPPO DEL BAMBINO Stefano Gorini, Pediatra di famiglia, Rimini Coordinamento nazionale Nati per la Musica Modena 15 marzo 2014 Interventi precoci nei primi anni di vita

Dettagli

miglioramento energetico della struttura edilizia e degli impianti elettrici e termici

miglioramento energetico della struttura edilizia e degli impianti elettrici e termici L energy manager Nella Legge 10/91, art. 19 e nella circolare n.219/f del MICA del 2/3/92 si identifica la figura del Responsabile per la conservazione e l'uso razionale dell'energia o Energy Manager E

Dettagli

Istituto Comprensivo Alba Adriatica Via Duca D Aosta, 13 64011 Alba Adriatica (TE) a.s. 2014-15 Dirigente Scolastico: Prof.ssa SABRINA DEL GAONE

Istituto Comprensivo Alba Adriatica Via Duca D Aosta, 13 64011 Alba Adriatica (TE) a.s. 2014-15 Dirigente Scolastico: Prof.ssa SABRINA DEL GAONE Progettazione delle Attività di Continuità e Istituto Comprensivo Alba Adriatica Via Duca D Aosta, 13 64011 Alba Adriatica (TE) a.s. 2014-15 Dirigente Scolastico: Prof.ssa SABRINA DEL GAONE Referente Continuità:

Dettagli

Energia: risorsa preziosa

Energia: risorsa preziosa Energia: risorsa preziosa Luigi Bruzzi Dipartimento di Fisica - Università di Bologna Workshop 1. ENERGIA E SVILUPPO L ENERGIA: RISORSA PREZIOSA PER LO SVILUPPO Dalla metà del 1800 a oggi la disponibilità

Dettagli

Gravidanza o no? Patient Diagnostics Test Rapidi della Progettazione Familiare

Gravidanza o no? Patient Diagnostics Test Rapidi della Progettazione Familiare Gravidanza o no? Patient Diagnostics Test Rapidi della Progettazione Familiare Gli unici test a domicilio per la pianificazione familiare Test di ovulazione Test precoce di gravidanza Test di gravidanza

Dettagli

PERCORSO EDUCATIVO ALL'AFFETTIVITA' E ALLA SESSUALITA'

PERCORSO EDUCATIVO ALL'AFFETTIVITA' E ALLA SESSUALITA' PERCORSO EDUCATIVO ALL'AFFETTIVITA' E ALLA SESSUALITA' PREMESSA L educazione emozionale affettiva è di notevole importanza nel percorso di sviluppo dell'individuo, soprattutto nel periodo della preadolescenza

Dettagli

Pareto e la teoria dell azione (1848-1923) I principali elementi della teoria di Pareto

Pareto e la teoria dell azione (1848-1923) I principali elementi della teoria di Pareto Pareto e la teoria dell azione (1848-1923) 1917: pubblica il Trattato di sociologia generale e lascia l università di Losanna 1923: dopo essere stato nominato senatore del regno d Italia, muore a Céligny

Dettagli

AUTISMO Un percorso di fede possibile A cura della do+.ssa Daniela Bertozzi

AUTISMO Un percorso di fede possibile A cura della do+.ssa Daniela Bertozzi AUTISMO Un percorso di fede possibile A cura della do+.ssa Daniela Bertozzi Psicologa Assistente educa1vo-culturale Specializzanda in Psicoterapia cogni1va autismo L autismo è una sindrome cerebrale complessa

Dettagli

PROPOSTE DI LABORATORI MUSICALI ANNO SCOLASTICO 2009 2010 SCUOLA DELL INFANZIA

PROPOSTE DI LABORATORI MUSICALI ANNO SCOLASTICO 2009 2010 SCUOLA DELL INFANZIA PROPOSTE DI LABORATORI MUSICALI ANNO SCOLASTICO 2009 2010 SCUOLA DELL INFANZIA L équipe de La Fabbrica dei Suoni ha predisposto i seguenti progetti musicali destinati ai bambini e alle bambine della Scuola

Dettagli

Critiche alla teoria di Piaget. Critiche alla teoria di Piaget. Critiche alla teoria di Piaget. Critiche alla teoria di Piaget 16/10/2014

Critiche alla teoria di Piaget. Critiche alla teoria di Piaget. Critiche alla teoria di Piaget. Critiche alla teoria di Piaget 16/10/2014 Carenza nella progettazione sperimentale e nell analisi dei dati Eccesso di teorizzazione rispetto ai dati a disposizione Difficoltà di interpretazione dei suoi scritti Interesse per il soggetto ideale

Dettagli

SPECIALISTICA IL SOVRALLENAMENTO. ENRICO ARCELLI Facoltà di Scienze Motorie Università degli Studi di Milano

SPECIALISTICA IL SOVRALLENAMENTO. ENRICO ARCELLI Facoltà di Scienze Motorie Università degli Studi di Milano SPECIALISTICA IL SOVRALLENAMENTO ENRICO ARCELLI Facoltà di Scienze Motorie Università degli Studi di Milano Allenamento e cortisolo Si è già detto che l allenamento è una forma di stress. C è l intervento

Dettagli

Livello di benessere organizzativo, grado di condivisione del sistema di valutazione e valutazione del superiore gerarchico

Livello di benessere organizzativo, grado di condivisione del sistema di valutazione e valutazione del superiore gerarchico Livello di benessere organizzativo, grado di condivisione del sistema di valutazione e valutazione del superiore gerarchico Sintesi dei risultati dell indagine 2013 svolta sul personale della Camera di

Dettagli

Alessandro Rosina Professore ordinario Demografia Direttore L.S.A. Università Cattolica S.C.

Alessandro Rosina Professore ordinario Demografia Direttore L.S.A. Università Cattolica S.C. Alessandro Rosina Professore ordinario Demografia Direttore L.S.A. Università Cattolica S.C. 1 Commissione Europea: Le sfide poste in questo secolo da globalizzazione e invecchiamento della pop. Si vincono

Dettagli

L ALUNNO DISATTENTO E IPERATTIVO A SCUOLA. Mario Di Pietro

L ALUNNO DISATTENTO E IPERATTIVO A SCUOLA. Mario Di Pietro L ALUNNO DISATTENTO E IPERATTIVO A SCUOLA Mario Di Pietro Sebbene non esista una cura per l ADHD l esistono tecniche comportamentali che possono essere di grande beneficio per il bambino e migliorare notevolmente

Dettagli

EQUAZIONI E PROBLEMI: GUIDA D'USO

EQUAZIONI E PROBLEMI: GUIDA D'USO P.1\5- EQUAZIONI E PROBLEMI: GUIDA D'USO - Prof. I.Savoia, Maggio 2011 EQUAZIONI E PROBLEMI: GUIDA D'USO EQUAZIONI LINEARI INTERE: PROCEDURA RISOLUTIVA Per risolvere le equazioni numeriche intere, si può

Dettagli

Esempio di questionario relativo all accettazione dell incarico

Esempio di questionario relativo all accettazione dell incarico Esempio di questionario relativo all accettazione dell incarico Modalità di compilazione È opportuno, ove possibile e rilevante ai fini della ripercorribilità dell attività svolta, che il revisore inserisca

Dettagli

LA SELEZIONE SESSUALE. Comunicazione e percezione di segnali utili per la scelta del partner

LA SELEZIONE SESSUALE. Comunicazione e percezione di segnali utili per la scelta del partner LA SELEZIONE SESSUALE Comunicazione e percezione di segnali utili per la scelta del partner LA SCELTA DEL PARTNER DOMANDE BASILARI Perché ci innamoriamo? Come decidiamo chi sposare? Per quali motivi alcuni

Dettagli

Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale

Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale Risarcimento danni: danno biologico di tipo psichico, danno morale, danno esistenziale Sono molteplici gli eventi potenzialmente dannosi cui le persone sono quotidianamente esposte. Freud definì come traumi

Dettagli

Ictus: cause, sintomi e terapie Salute e Benessere Inviato da : Kristina Bella Pubblicato il : 3/8/2016 8:20:00

Ictus: cause, sintomi e terapie Salute e Benessere Inviato da : Kristina Bella Pubblicato il : 3/8/2016 8:20:00 Ictus: cause, sintomi e terapie Salute e Benessere Inviato da : Kristina Bella Pubblicato il : 3/8/2016 8:20:00 L ictus rappresenta la terza causa di morte nel mondo occidentale, dopo le malattie cardiovascolari

Dettagli

L' affidamento al servizio sociale

L' affidamento al servizio sociale 1 di 16 04/02/2014 12:16 L' affidamento al servizio sociale Ci sono 46 domande all'interno di questa indagine. Intervistato [1]Qual è il suo ente di appartenenza? (si intende l ente con cui ha un contratto

Dettagli

Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età. Il ruolo dei. dei RLS. Milano - 21 giugno 2016

Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età. Il ruolo dei. dei RLS. Milano - 21 giugno 2016 Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età Il ruolo dei dei RLS Milano - 21 giugno 2016 Obiettivo Dare a RLS in azienda la consapevolezza del problema e del proprio ruolo Obiettivo 1. perché valutare

Dettagli

PROGETTO DI PSICOMOTRICITA' FUNZIONALE ANNO SCOLASTICO 2010-2011

PROGETTO DI PSICOMOTRICITA' FUNZIONALE ANNO SCOLASTICO 2010-2011 PROGETTO DI PSICOMOTRICITA' FUNZIONALE per i bambini che frequentano la scuola dell'infanzia ANNO SCOLASTICO 2010-2011 ELENA SICA A CURA DI La proposta di un progetto di psicomotricità funzionale nasce

Dettagli

LA NEGOZIAZIONE. Dott.ssa Elisabetta Mottino Psicologa

LA NEGOZIAZIONE. Dott.ssa Elisabetta Mottino Psicologa LA NEGOZIAZIONE ARGOMENTI La negoziazione Le fasi della negoziazione Nell ambito organizzativo la negoziazione rappresenta la forma più evoluta e costosa tra i meccanismi di coordinamento degli esseri

Dettagli

Mariella Spinosi L Aquila, 15 ottobre 2013

Mariella Spinosi L Aquila, 15 ottobre 2013 Scuola elementare, scuola primaria, primo ciclo d istruzione Mariella Spinosi L Aquila, 15 ottobre 2013 Della scuola primaria generalmente si parla bene (specialmente prima delle prove Invalsi). Molti

Dettagli

32 L influenza della politica monetaria e fiscale sulla domanda aggregata

32 L influenza della politica monetaria e fiscale sulla domanda aggregata 32 L influenza della politica monetaria e fiscale sulla domanda aggregata 1 La domanda aggregata è influenzata da molti fattori, inclusi i desideri di spesa delle famiglie e delle imprese Quando i desideri

Dettagli

IL QUADRATO-LOGO. Settore. Tema HOME. Classi PREMESSA. Autori OBIETTIVI MATERIALE SVOLGIMENTO ATTIVITÀ INTERDISCIPLINARI OSSERVAZIONI E SUGGERIMENTI

IL QUADRATO-LOGO. Settore. Tema HOME. Classi PREMESSA. Autori OBIETTIVI MATERIALE SVOLGIMENTO ATTIVITÀ INTERDISCIPLINARI OSSERVAZIONI E SUGGERIMENTI Settore HOME Attività Creative Italiano Studio dell ambiente Tema Realizzazione di un quadro, che esprime i sentimenti degli allievi Classi Quinta elementare Autori Loredana Rusconi Denise Storni Gabi

Dettagli