pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd 20-07-2010 11:33 Pagina 1"

Transcript

1 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 1 PARCO REGIONALE NATURALE DEI MONTI LUCRETILI Comune di Scandriglia Edizioni Pro Loco Scandriglia (RI)

2 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 2 Questa pubblicazione è dedicata a voi, a tutti i nostri amici ed a chi è interessato al nostro paese, alla sua storia ed a quelle che sono le manifestazioni e le iniziative che organizziamo. E un modo per conoscerci, fino a che vorrete farlo di persona e, vedrete, ne varrà la pena! Notizie sul paese La tradizione vuole che qui avvenne il martirio di Santa Barbara, in prossimità del luogo dove sorge l'omonima Chiesetta rurale. Da sempre il simbolo del paese è la torre con tre finestre, a ricordo del martirio subito dalla Santa, che volle le finestre a simboleggiare la SS. Trinità Cristiana nel luogo dove venne imprigionata. Abitanti: Scandrigliesi Popolazione: 3006 abitanti Superficie: 63,09 kmq, di cui 32,18 kmq destinati a Parco Densità: 48 abitanti/kmq CAP: Prefisso telefonico: 0765 Altitudine: 535 m s.l.m. Cima più elevata: Monte Pellecchia 1368 m s.l.m. ASSOCIAZIONE PRO-LOCO SCANDRIGLIA Viale Carducci, Scandriglia (Rieti) Posto Informazioni Turistico, Centro Visita Parco Monti Lucretili e Sede Scandriglia : Via Lamberto Vignoli, Scandriglia (Ri) Tel.: 0765/ Tipografia SIMA indirizzi s.r.l. - Via Muravera, ROMA Hanno collaborato alla realizzazione di questo numero: Bruno Borgia, Andrea Massimiani. Questo numero è stato chiuso in data 16/07/2010, alle ore 18,15 ARCHIVIO FOTOGRAFICO: Associazione Pro-Loco Scandriglia Gli autori degli articoli sono responsabili di quanto scritto.

3 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 3 ASSOCIAZIONE PRO LOCO DI SCANDRIGLIA Western Spirit Pro Rodeo 6 a Edizione 2010 Scandriglia (RI) - Centro Ippico Razza della Rocca Venerdì 27, Sabato 28 e Domenica 29 Agosto 2010 Descrizione Western Spirit Pro Rodeo è una manifestazione organizzata dall'associazione Pro Loco di Scandriglia dedicata al mondo equestre, nata nell'estate Da una valutazione attuale, considerato il grandissimo afflusso di pubblico, il successo della manifestazione è destinato sicuramente ad aumentare e per questo motivo l'evento giungerà alla sesta edizione in quest'estate Insieme alle manifestazioni curate dalla Pro Loco, come ad esempio l'importante Sagra delle Sagne, evento di rilievo interregionale che nel 2009 ha festeggiato la 24^ edizione, con presenze di pubblico stimate intorno alle unità, con Western Spirit Pro Rodeo si è voluto aumentare l'offerta turistica verso i potenziali visitatori del nostro paese. Dove L'evento si svolgerà a Scandriglia (RI), nella splendida cornice del Parco dei Monti Lucretili, presso il Centro Ippico Razza della Rocca, naturale location per questa grande manifestazione. Organizzazione logistica E' previsto un servizio navetta con pulmini per collegare il centro del paese e le aree di parcheggio con il luogo dell'evento. Stand gastronomici - cucina tipica, texmex, pionieri e butteri - Western Saloon. Gli ospiti possono comodamente gustare le generose porzioni utilizzando aree attrezzate con panche e tavoli, capaci di ospitare circa mille posti a sedere per volta.

4 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 4 Sicurezza della manifestazione Oltre alle Forze dell'ordine regolarmente presenti, il personale dell'associazione Pro Loco organizzatrice dell'evento è dislocato negli spazi della manifestazione e sugli accessi all'area, in collegamento con una unità centrale; il personale è facilmente riconoscibile dall'abbigliamento specifico ed in possesso di particolari passi per il riconoscimento. Nell'area destinata agli spettacoli equestri, staziona un'ambulanza con personale medico disponibile per qualsiasi evenienza. Cultura Confronto la tradizione dei cow boy nostrani, i butteri della maremma laziale e le tradizioni di oltre oceano, con la presenza degli indiani d'america, mostre su la cultura delle armi, della caccia e dell'ambiente dei nativi d'america, con l'allestimento di un villaggio e la riproduzione di armi ed oggetti di uso quotidiano, conferenza sulla situazione attuale dei Nativi Americani. Esposizione Prodotti Tipici Mostra mercato dedicata al mondo equestre, con sellerie, abbigliamento ed attrezzature - artigianato caratteristico e prodotti tipici. Stand con esposta parte della produzione locale agricola e gastronomica, con dolci, formaggi e soprattutto l'olio d'oliva, attrezzi della cultura e tradizione locale, foto storiche. Aspetto folcloristico locale, tradizioni, usi e costumi All'interno della manifestazione un'antica tradizione locale, la Gimkana della Corsa della Stella, gara tra i rioni di Scandriglia ed i paesi ospiti. Presenti ospiti che rievocheranno antichi mestieri, come il Fabbro maniscalco.

5 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 5 Spettacoli musicali e divertimento Musica e balli per tutti, con la partecipazione di gruppi musicali e folcloristici, musica Country, musica e balli tradizionali. Aspetto Ludico - sportivo Usi e costumi degli Indiani d'america, per grandi e piccoli: tiro con l'arco, danze indiane. Battesimo della sella dedicato ai più piccoli, ma anche la possibilità di effettuare escursioni a cavallo nel Parco Naturale dei Monti Lucretili, di cui Scandriglia fa parte. Spettacoli equestri Tra gli spettacoli realizzati dai cavalieri che parteciperanno alla manifestazione, sono previsti i giochi tradizionali dei butteri, dimostrazioni di abilità, il rapporto di perfetta sintonia tra cavallo e cavaliere con artisti di fama internazionale. Ospiti d'onore i Ragazzi di Villa Buon Respiro. Posto Informazioni Turistiche - Centro Visita del Parco Punto informativo della Pro Loco su la manifestazione, Scandriglia ed il Parco Naturale dei Monti Lucretili, con personale a disposizione per informazioni, programmi e materiali pubblicitari.

6 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 6 Spettacoli Equestri Donald Niuman (si scrive proprio così!), carismatico addestratore di origini argentine, presenta, assieme al suo gruppo, numeri di rara bellezza con le varie razze equine presenti. Quello che fa la differenza, nello spettacolo, è l'amore per questo animale, la pazienza e la dedizione nell'addestramento. Assistere ad uno spettacolo di Donald Niuman emoziona dall'inizio alla fine. I suoi spettacoli così diversi e particolari, sia nella preparazione dei cavalli, sia nella coreografia e nei costumi, di grande impatto visivo e sicuro successo. Per quest'edizione 2010 Donald Niuman presenta Angeli e Demoni un bellissimo numero presentato in stile fantasy, con il frisone dragon. Donald Niuman, con "cavalli sotto le stelle", per uno spettacolo da non perdere. Tra il programma: Donald e i suoi Cavalli in libertà, numeri di sincronia, frutto di anni di addestramento. Cavalli bianchi usciti dalle favole, esemplari dal deserto, andalusi, pony "rampanti"... Giocoliere in posta ungherese, un cavallo arabo che si esibisce in spettacolari elevate a due zampe. "Zorro" uno spettacolo per grandi e piccini, con lui il cavallo... danza! Erick, il cowboy, il corsaro dagli occhi di ghiaccio, Il suo lavoro è il rischio. Direttamente dai set televisivi di Cinecittà, propone le sue spettacolari evoluzioni a cavallo tra il fuoco e le cadute da brivido... Western Show, con lazo, fruste e lanci di coltelli. Nel terreno dove non si può sbagliare... Con cavalli sotto le stelle anche il pubblico diventa protagonista... provare per credere! I Butteri di Roberto Paradisi Il Buttero della Maremma Toscana e Laziale può definirsi un Cow Boy nostrano, orgoglio della tradizione popolare italiana. Il lavoro del buttero un tempo serviva per governare le mandrie di bestiame, era un lavoro duro e faticoso. Oggi è divenuto uno degli spettacoli a cavallo più belli ed interessanti che possa vantare l'italia. L' esibizione nel nostro caso è guidata da Roberto Paradisi, campione della specialità monta da lavoro ed Istruttore Federale.

7 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 7 Giona Show Presenti a Western Spirit Pro Rodeo fin dalla prima edizione del 2005, campioni di acrobazie conosciuti ed amati dal nostro pubblico, con spettacoli sempre nuovi, professionali e coinvolgenti. Un gruppo equestre le cui esibizioni sono sogni ad occhi aperti; trasportano il pubblico in un magico mondo di emozioni e cavalcate selvagge, dove ogni spettatore è immerso come in un film. I fratelli Giona, Alex e Pier sono artisti che amano il rischio, perfezionisti e sognatori, con il compito di rivoluzionare l'arte equestre italiana, creando spettacoli unici ed irripetibili. Dopo I successi in ambito nazionale ed internazionale, con Horselyric, il Galà d'oro di Fieracavallli a Verona, lo spettacolo Rève, an equestrian dream e la consacrazione nel 2009 al 33 Festival Internazionale di Montecarlo vincendo il Clown d'argento con Cavalli in libertà, premiati direttamente dalla Principessa Stephanie Ranieri di Monaco, la famiglia Giona si è inscritta a pieno titolo nell'elite mondiale degli spettacoli equestri, scrivendo una delle pagine più belle della storia dell'equitazione italiana. Imperdibili i loro spettacoli, che in questa edizione di Western Spirit Pro Rodeo rappresentano una novità unica ed assoluta! Ed inoltre: Clizia Moffa Amazzone dotata di carisma e grande tecnica, campionessa di doma Vaquera, spettacolo puro con i suoi cavalli andalusi. Diego, il più giovane volteggiatore al mondo, coraggio e abilità in perfetto stile Giona Show!

8 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 8

9 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 9

10 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 10 Una Storia d'altri tempi: Butteri e Cow Boy a confronto Western Spirit Pro Rodeo ricorda, nel ricco programma, un episodio storico, avvenuto in Italia verso la fine dell'800. E' infatti celebre la sfida lanciata da Buffalo Bill durante la tappa romana a Prati di Castello, l'8 marzo 1890 della tournèe europea del suo circo, il Wild West Show, ai cavalieri Italiani. La sfida fu vinta dal buttero cisternese Augusto Imperiali, che riuscì a cavalcare un indomito cavallo americano riscuotendo gli scroscianti applausi del numeroso pubblico presente. Per questo l'umile buttero dell'agro Pontino è divenuto l'eroe di tutti i butteri. I personaggi Buffalo Bill - pseudonimo di William Frederick Cody - (Le Claire, 26 febbraio Denver, 10 gennaio 1917) è stato un personaggio storico americano, fu cacciatore e soldato, esploratore, attore ed impresario teatrale. Nel 1883 creò il Buffalo Bill Wild West Show, uno spettacolo circense in cui venivano ricreate rappresentazioni western, fra cui la battaglia di Little Bighorn, dove perse la vita il Generale George Armstrong Custer e distrutto il suo Reggimento, il 7 Cavalleria. Fra i protagonisti dello spettacolo, a cui partecipavano veri cowboy e pel- Buffalo Bill lerossa, ci furono il leggendario capo Lakota Sioux Toro Seduto, Calamity Jane e Wild Bill Hickock. Un successo negli Stati Uniti ed in Europa per più di vent'anni: fu una delle attrazioni principali a Londra durante il Giubileo d'oro della Regina Vittoria, nel 1889, e all'esposizione Mondiale di Chicago del Fece spettacoli anche in Italia, tra cui Genova e Roma. dove perse la celebre sfida nella doma di puledri contro i butteri dell'agro Pontino capitanati dal cisternese Augusto Imperiali. Toro Seduto

11 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 11 Augusto Imperiali (Cisterna di Latina, 27 agosto dicembre 1954 ) è un famoso buttero italiano. A capo di un gruppo di otto compagni, Imperiali, buttero della Casata Caetani, l'8 marzo 1890 a Prati di Castello (Roma), vinse la sfida lanciata da Buffalo Bill nella doma di selvaggi puledri americani nell'arena del celebre spettacolo circense Wild West Show. "Tenendo con la destra le redini e agitando con la sinistra il cappello, compiva una stupenda ed elegante galoppata intorno a tutto il campo. L'entusiasmo era alle stelle. Il pubblico applaudiva fragorosamente. I butteri entusiasti saltavano, ballavano, buttavano in aria i cappelli in onore del loro eroe" (Nasi, 2006). L'evento fu molto seguito dalla popolazione e dalla stampa. Si legge, ne "Il Messaggero" del 10 Marzo 1890: Il morello, tenuto con le corde, si dibatte frenetico; s'alza sulle zampe di dietro, tira rampate. I butteri le schivano sempre con la sveltezza di uomini esperti. Riescono finalmente a mettergli la sella con il sottocoda, e d'un salto uno dei butteri gli è sopra. E' Augusto Imperiali. Nuova tempesta di applausi. I butteri, entusiasti del successo ottenuto, saltano, ballano, buttano all'aria i cappelli, tanto per imitare in tutto quello che si è visto fare dagli americani. Augusto Imperiali fa una stupenda galoppata intorno al campo, tenendo con la destra le redini e agitando con la sinistra il cappello. Tutte le sfuriate del cavallo non riescono a muoverlo dal posto un solo momento. Sceso a terra, e chiamato ad avvicinarsi ai primi posti dove riceve le più vive congratulazioni da tutti, compresa la Duchessa di Sermoneta ed i suoi figli. Augusto Imperiali morì il 18 dicembre del 1954 all'età di 89 anni. Le spoglie dell'eroico buttero oggi riposano nel cimitero di Cisterna di Latina. Buffalo Bill stringe la mano ad Augusto Imperiali

12 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 12 Il villaggio indiano Artigianato, usi e costumi della tradizione degli Indiani d'america, work shop e riproduzione di armi e oggetti di uso quotidiano. Gara di tiro con l'arco - Le Danze Pellerossa Le Riserve Indiane - Il mito di Cavallo Pazzo Confronto con la situazione attuale dei Nativi Americani - I Lakota (Sioux) La cultura delle armi, della caccia e dell'ambiente dei Nativi d'america - Con la straordinaria partecipazione di Gilbert Douville (Tribù Lakota) Gilbert Douville Il Nativo Gilbert Douville, poeta lakota siuox, rappresentante del Popolo Lakota, favorisce quella serie di rapporti che permettono di sviluppare e diffondere la cultura Nativa in modo serio e concreto. Gilbert Douville, membro riconosciuto della "Rosebud Sioux Tribe", nasce nel 1951 in Sud Dakota, nei territori tradizionalmente abitati dalla banda Sicangu-Lakota. All'età di vent'anni gli viene attribuito il nome di Hehak Ihanble che lo porta a far parte della della società dei Sognatori del Cervo. Diverse sono le esperienze personali e professionali che lo aiutano a maturare una scelta di vita di stampo "tradizionalista" e la decisione di dedicarsi professionalmente all'artigianato della sua gente e alla poesia, contribuendo così a preservare questa millenaria cultura che nella ricchezza del suo passato trova la forza di vivere nel presente e di sperare nel futuro. Cavallo Pazzo? Conferenza Antropologica La conferenza che si terrà a Scandriglia sarà presieduta direttamente da Gilbert ed avrà come tema: La medicina naturale dei Lakota Gilbert ci parlerà della dolce medicina dei Nativi, illustrandoci le varie metodologie, partendo dal vero significato della Ruota della Medicina, al rito dell'inipi, alla concezione dell'uomo medicina, ai rimedi naturali e quant'al-

13 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 13 tro emergerà da questo incontro dibattito. Naturalmente come tradizionalista Gilbert ci parlerà di questo argomento, portando anche la propria esperienza, ma non farà nulla di pratico. LA SITUAZIONE ATTUALE NELLE RISERVE - IL MITO DI CAVALLO PAZZO DOVE E' FINITO? South Dakota: il regno di Cavallo Pazzo Vi pullulavano i coyote: ancora oggi lo si chiama «Coyote State». La città principale è Sioux Falls. È diviso dal fiume Missouri in due regioni: l'ovest arido e selvaggio, l'est pianeggiante e coltivato a grano. Su meno di 200 mila kmq vivono 700 mila abitanti, quasi tutti all'interno di aziende agricole. È spesso spazzato da fortissimi venti, i blizzard, che provocano anche danni ingenti. L'economia si basa sull'agricoltura e sullo sfruttamento del sottosuolo, data la ricchezza di oro e argento. Il turismo gioca la sua parte grazie alla presenza di riserve indiane e attrazioni come il Monte Rushmore e il Crazy Horse Memorial, la montagna trasformata in monumento a Crazy Horse, Cavallo Pazzo, il valoroso e leggendario capo degli Oglala Lakota (Sioux) che si oppose alla invasione degli yankees. Tutto ruota intorno alle Black Hills, le colline nere, un insieme di montagne in cui i Sioux ambientavano leggende favolose, venerandole luogo sacro. Ma nel 1874 i minatori trasformarono la favola in realtà scoprendo importanti miniere d'oro, che fecero da detonatore alla lunga resistenza di Cavallo Pazzo.

14 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 14 Allora si levò nella polvere un altro grido: Arriva Cavallo Pazzo! Cavallo Pazzo arriva! Da Ovest e da Nord si sentiva urlare Hoka Hey!, come il ruggito di un uragano, e le donne facevano il tremolo; e si udiva anche lo strillo dei fischietti di osso d'aquila. ALCE NERO (BLACK ELK) L'ultima grande vittoria del Popolo Rosso contro il 7 Cavalleria del Generale Custer, che durante le guerre indiane si era macchiato del massacro di donne, bambini e vecchi, sancì paradossalmente la sua sconfitta; da allora i Pellerossa non ebbero più tregua. Dopo 40 anni di lotta i Pellerossa vennero confinati nelle riserve; grandi capi come Cavallo Pazzo e Toro Seduto furono vigliaccamente uccisi. A Woundeed Knee, nella riserva Sioux di Pine Ridge, fu trucidata l'intera tribù di Big Foot (Grosso Piede) mentre eseguiva la Danza degli Spettri che avrebbe fatto tornare il bisonte e scacciato i bianchi dalle sue terre. Nel 1969 occuparono l'isola di Alkatraz proclamandola territorio indiano. Attualmente accusano il governo degli Stati Uniti di genocidio, sterilizzazione delle donne e impiego di bambini come cavie nella sperimentazione di nuovi farmaci. Oggi si sta cercando di dare un'immagine veritiera dei fatti accaduti; intanto gli indiani continuano a vivere nelle riserve da dove i giovani, attratti dal consumismo americano, fuggono. Quelli che rimangono sono i vecchi insieme ai quali morirà inevitabilmente la cultura di un popolo che ha dovuto pagare con il sangue il proprio diritto alla vita, alla patria e soprattutto alla libertà. Gli eroi della resistenza indiana La fotografia ha immortalato i volti degli eroi della resistenza indiana dell'ottocento. Nel loro sguardo non scorgiamo l'odio, ma piuttosto la tristezza e il rimpianto: di non poter più udire il suono degli zoccoli dei bisonti, che faceva tremare le praterie, di non poter più vedere il vento accarezzare l'erba nelle Grandi Praterie.

15 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 15 AREA DELLA MANIFESTAZIONE

16 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 16 Spettacoli Equestri - Maremma & Cow Boys Lucignolo, il Re dei Butteri della Maremma Laziale Mauro Arpini, in arte Lucignolo, buttero da sempre, custode delle tradizioni della Maremma Laziale, passione, tradizione e cultura equestre miste ad una carica di simpatia ed umanità uniche. Collaboratore dell'università Agraria di Tarquinia, fautore della presenza del Villaggio Lazio alla Fiera di Verona ed ideatore di manifestazioni legate a quest'affascinante realtà, Mauro, o meglio Lucignolo sarà ospite della nostra manifestazione, con dimostrazioni tipiche del lavoro dei butteri. Le sue passioni sono i cavalli, le vacche e le donne, come scherzosamente ci racconta. Noi aggiungiamo anche la cucina: i piatti del buttero non hanno segreti per lui, provare per credere, una visita agli stand sarà un'ottima occasione per conoscere questo simpatico amico. Maremma & cowboys La maremma ed i butteri, il west americano ed i cowboys; due mondi lontani ma un solo modo di vivere, due diverse tradizioni del lavoro con gli animali che si fondono e che continuano in questi tre cavalieri e nei loro compagni: un cavallo, un mulo ed un asino. Questo è l'associazione maremma and cowboys. Ivo e Maria, piccoli grandi Butteri Direttamente dalla tradizione dei Butteri dei Monti della Tolfa. Ivo e Maria Sgamma in due hanno venti anni, ma bravura e coraggio da vendere. Emozionanti i loro numeri, assolutamente da non perdere per uno spettacolo che strapperà i vostri applausi. P i e t r o Cruciani Istruttore federale della Federazione Italiana Equitazione Western (F.I.E.W.), Pietro è un esperto di gimkana con esperienza ventennale. Prezioso collaboratore della manifestazione, oltre all'organizzazione della gimkana,pietro è un abile addestratore di puledri e vanta, nel suo curriculum la partecipazione alle Olimpiadi di Sidney 2000 con la Nazionale Italiana.

17 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 17 Il Carosello di Villa Buon Respiro Villa Buon Respiro è una casa di cura del Gruppo SAN RAFFAELE spa specializzata in interventi riabilitativi rivolti al recupero funzionale e sociale di persone affette da problemi fisici, psichici e sensoriali. Nel suo Centro di Riabilitazione Equestre si svolge da oltre 20 anni con successo anche l'attività di riabilitare attraverso l'uso del cavallo. Cardine della sua filosofia è il principio dell'integrazione, infatti, pur essendo strutturato per accogliere e riabilitare persone colpite da disabilità di vario genere, il Centro è aperto anche a normodotati. Si impartiscono ad allievi con e senza problemi, che lavorano gli uni a fianco agli altri, distribuiti in corsi di vario livello, lezioni di equitazione, di attacchi e di avvicinamento al mondo del cavallo per i più piccoli. Oggi oltre 200 ragazzi, con problemi e non, frequentano il maneggio e tutti hanno un unico obiettivo che li accomuna: far parte del Carosello equestre. Coloro che raggiungono un buon livello sia nell'equitazione che nella propria autonomia personale, approdano al gruppo dei cavalieri del carosello con la possibilità di partecipare alle trasferte in occasione di passeggiate o degli inviti a spettacoli, manifestazioni ed eventi di ogni tipo. Il Carosello di Villa Buon Respiro è uno spettacolo equestre, unanimemente apprezzato a livello nazionale, eseguito da 16 allievi a cavallo e da 2 con il calesse. I cavalli sono tutti di razza haflinger e vengono allevati e addestrati nel Centro. Le coreografie sono ideate dall'istruttore Mauro Perelli, che sin dagli inizi (1986) ha seguito la nascita e lo sviluppo del maneggio e dell'attività equestre. Le figure sono accompagnate dalla musica scritta appositamente per il carosello dal compositore Gabriele Campioni.

18 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 18 IL CENTRO MILITARE DI EQUITAZIONE DELL'ESERCITO Il Centro Militare di Equitazione è il depositario delle tradizioni sportive dell'equitazione militare italiana. Erede del Centro Ippico Preolimpico, nel 1969 assume la denominazione di Scuola Militare di Equitazione. Nel 1993 si trasforma in Scuola di Cavalleria mentre nel 1998 viene denominato Raggruppamento Addestrativo R.S.T.A.. Attualmente rinasce la vecchia Scuola con la rinnovata denominazione di Centro Militare di Equitazione Nei suoi 180 anni di vita il Centro ha potuto vantare tra le sue fila atleti che hanno fatto la storia dell'equitazione italiana e mondiale quale i fratelli D'Inzeo, Angioni ed Oppes. Oggi, sui 540 ettari della tenuta di Montelibretti, vengono preparati i cavalieri delle sezioni "completo d'equitazione" e "salto ostacoli". Il Centro Militare di Equitazione svolge Corsi di istruzione, di qualificazione nonché di specializzazione per il personale della Forza Armata e dei Corpi Armati dello Stato, oltre che per personale civile selezionato dalla Federazione Italiana Sport Equestri (F.I.S.E.). Tali Corsi di istruzione hanno come obiettivo: * l'ammansimento, la doma e l'addestramento di base dei puledri; * l'avvio all'attività agonistica (ed il relativo perfezionamento) di Ufficiali, Sottufficiali e Volontari; * l'abilitazione di U./SU. quali Istruttori Militari di equitazione; * la formazione e l'aggiornamento di istruttori federali e Pentatleti Militari. Di primaria importanza ai fini dell'integrazione con la collettività locale è la pratica dell'ippoterapia, a sostegno del Co.Ci.S. (Comitato Cittadino per l'integrazione e la Solidarietà) - ONLUS di Montelibretti. Piero D'Inzeo Piero D'Inzeo (Roma, 4 marzo 1923) è stato un ufficiale dell'arma di cavalleria e cavaliere italiano, vincitore di sei medaglie ai Giochi olimpici. Con il fratello minore Raimondo, anch'egli cavaliere e ufficiale dell'arma dei Carabinieri), ha formato la coppia dei fratelli invincibili dell'equitazione italiana. Hanno partecipato vittoriosamente a numerose gare in Italia e all'estero, e il loro punto di maggior gloria è quello raggiunto nei Giochi Olimpici di Roma del 1960, quando Raimondo conquistò la medaglia d'oro e Piero quella d'argento nel Gran Premio di salto ostacoli. Al temperamento irruente ed aggressivo di Raimondo, Piero contrapponeva maggiore tecnica e maggior calcolo.

19 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 19

20 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 20

21 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 21 Scandriglia e l Aquila Reale I sentieri nel Parco dei Monti Lucretili 9^ Edizione 2010 Presentazione Buona parte del territorio del nostro paese, Scandriglia, Comune dell Alta Sabina, ospita il Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili, dedicandogli 32 dei circa 63 km quadrati di estensione totale. E un territorio che abbiamo imparato ad amare, apprezzare e rispettare sin da bambini, ricco di sorgenti, montagne, foreste, siti storici, specie floreali ed animali protette. Per questo, con orgoglio, vogliamo farlo conoscere a voi gentili visitatori, con questa pubblicazione che invita ed aiuta a raggiungere località meravigliose. Il progetto che ne vede la nostra Associazione promotrice è dedicato all Aquila Reale, animale simbolo del Parco, ospitato su un aspra parete rocciosa della cima più alta dei Lucretili, il Monte Pellecchia, con un ampio areale di caccia proprio nel nostro territorio. Abbiamo scelto alcuni sentieri escursionistici, tutti nel territorio di Scandriglia: si possono percorrere durante le vostre vacanze o in più fine settimana. Non mi resta che augurarvi buon divertimento e buona camminata, ricordando che voi, come noi, siete i degni custodi delle nostre montagne e della natura incontaminata per le generazioni future. Bruno Borgia Presidente Associazione Pro Loco Scandriglia SOCCORSO ALPINO Schema di chiamata Per attivare il Soccorso Alpino formulare il numero 118 Fornire le seguenti informazioni: - luogo esatto dell incidente - attività svolta e numero delle persone coinvolte - numero dei feriti e condizione sanitaria degli stessi - condizioni meteorologiche sul luogo dell incidente - recapito telefonico da cui si chiama Per permettere un efficace intervento del Soccorso Alpino: - rispondere dettagliatamente all intervista dell operatore - lasciare libero il recapito telefonico e restare sul posto a disposizione della squadra di soccorso in arrivo e del responsabile che potrà richiedere, telefonicamente, ulteriori indicazioni. Non abbandonare mai il telefono da cui si invia l allarme. La Squadra Operativa Monti Lucretili, del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, fa capo alla stazione di Subiaco. In alternativa al 118 (specificare la necessità di intervento del Soccorso Alpino), per ottimizzare e ridurre i tempi di allertamento delle squadre sono disponibili i seguenti numeri: Presidente Regionale: Stazione Subiaco: Stazione Rieti: Stazione Speleologica:

22 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 22 Scandriglia - Sentieri escursionistici Indicazioni topografiche: IGM Foglio 144 della Carta d Italia: I quadrante SO - Fara Sabina I quadrante SE - Poggio Moiano II quadrante NO - Montelibretti II quadrante NE - Orvinio Sentieri escursionistici Abbiamo scelto per Voi uno dei sentieri nel territorio di Scandriglia appartenenti al Parco dei Monti Lucretili; per tutti la partenza (a piedi o con avvicinamento in auto) è considerata dalla fermata dei trasporti pubblici in largo Santa Lucia Filippini. Alcuni sentieri attraversano zone di riserva integrale coincidenti con l areale di caccia dell aquila o ne sono in prossimità: pertanto si raccomanda di non abbandonarne mai il tracciato. Percorso 311: Scandriglia q Convento S. Nicola q Monte Pereatti q 851 Loc. Cerreta q 876 Fontanile Valle Pecorara q Monte Serrapopolo q 1180 Avvicinamento in auto all area sosta: si consiglia di parcheggiare la propria auto nel primo tratto della Provinciale per Orvinio adiacente ai giardini pubblici. Notizie sul Sentiero Da Scandriglia, partendo dal Monumento (Largo Santa Lucia Filippini), percorrere per circa 100 m il tratto iniziale della Strada Provinciale per Orvinio. Il sentiero inizia dalla croce dei Padri Missionari, sulla destra con l incrocio di Via Montebello. In alternativa al primo tratto di questo sentiero, fino al Convento di San Nicola, è possibile percorrere la variante raggiungibile da Via Belvedere e Via Macinello.

23 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 23

24 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 24 Il sentiero, dopo aver lasciato sulla sinistra una presa d acqua, si snoda attraversa boschi costituiti da carpini bianchi e neri, aceri, querce, con lecci in prossimità dei tre ripari principali, sporgenze rocciose protese verso il paese. Dopo circa 30 si raggiunge il Convento Cappuccino di San Nicola, splendida costruzione storica con un meraviglioso panorama, che purtroppo denuncia la necessità di urgenti interventi per il restauro, rappresentando una vera e propria emergenza architettonica. Si raggiunge quindi la cima della montagna, Monte Pereatti, caratterizzata da un rimboschimento di pini, più avanti la Torcia du Pucisterno, dove un tempo si realizzava la calce cuocendo mucchi di sassi disposti con maestria; l invaso per lungo tempo ha avuto la funzione di raccolta dell acqua piovana per l abbeveraggio del bestiame allo stato brado. Il sentiero continua quindi in uno splendido bosco in località Cerreta, con piante imponenti e maestose. Si attraversa un tratto abbastanza scoperto e facilmente individuabile, con la massiccia figura della meta da raggiungere, Monte Serrapopolo. Un buon punto di osservazione permette di ammirare lo storico Convento di San Salvatore, alle pendici del Monte Pendente. Altra meta intermedia è Valle Pecorara, importante per la presenza dell acqua proveniente dalla Località Sorgente Pescara ; il fontanile è pure collegato con un sentiero alla provinciale per Orvinio, all altezza della Loc. Sorgente Bernabeo. Nell ultimo tratto del sentiero ci aspetta un ascensione abbastanza impegnativa, ma raggiunta la cima del Monte Serrapopolo ci rendiamo conto che ne è valsa la pena. La cima, indicata da croci di ferro, è definita in dialetto Croce e Davide, riferendosi al personaggio storico Davide Lazzaretti, che Scandriglia ospitò nel XIX secolo, fondatore dell omonimo movimento lazzarettista, associazione tra contadini e artigiani che particava tra l altro il baratto. Il sentiero è percorribile nei due sensi: sia da Scandriglia, con meta Monte Serrapopolo, sia dalla Provinciale per Orvinio, in prossimità del fontanile Passionnaro (859 m); salendo infatti per la Loc. Portonaro (subito sopra il fontanile) si incrocia il sentiero 311A (raccordo con il 309): percorrendolo verso destra ci permette di raggiungere la vetta di Monte Serrapopolo in circa 50 minuti, proseguendo poi in direzione di Scandriglia. Partenza da: Scandriglia q 535 Mete intermedie: Convento S. Nicola q Monte Pereatti q 851 Fontanile Vallepecorara q 954 Arrivo: Monte Serrapopolo q 1180 Dislivello (m): 645 Tempo di percorrenza (h m ): 4h 30 (andata 2h 30 ritorno 2h) Difficoltà: EE (sentiero escursionisti esperti) Posizione dei punti di controllo (check point): (o) Monte Pereatti q 851 (o) Monte Serrapopolo q 1180.

25 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 25 Montagne nel Parco all interno del territorio di Scandriglia Monte Pellecchia (1368 m) Cima Coppi (1211 m) Monte Pendente (Cima Casarene, 1191 m) Monte Serrapopolo (1180 m) Monte Pereatti (851 m) Sorgenti e fontanili Fontanili - (area sosta attrezzata con caminetti e tavoli) - sorgente Bernabeo - (area sosta attrezzata con caminetti e tavoli) sorgente oligominerale Passionnaro - (area sosta attrezzata con caminetti e tavoli) fontanile con acqua dalla Sorgente Pescara Valle Pecorara fontanile con acqua dalla Sorgente Pescara Sorgente Pescara: da qui partiva l acquedotto d a Fara, che serviva appunto Fara Sabina. Schiazzi sorgente, anticamente era l Acqua di Scandriglia Pratarelle - sorgente Fonte Sambuco sorgente, nasce sotto il Pellecchia Fontana del mortale - sorgente Fontana dei Cerri (Ara dei Cerri) sorgente stagionale La sorgente Immaginola, nel gruppo di Monte Pendente, alimenta invece i fontanili di: Pianu d a Selva Ciampani Rocca Sollana Coste del Sole

26 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 26 L Aquila reale Buona parte del territorio di Scandriglia compreso nel Parco, in prossimità dell Monte Pellecchia, rientra nell areale di caccia della splendida aquila reale (Aquila chrysaetos) che durante il periodo primaverile ed estivo è facile osservare nel suo volteggio a quote elevate in questo settore del Parco. La coppia di aquile reali del Parco dei Monti Lucretili nidifica sulle pareti a nord del Monte Pellecchia, settore con bruschi salti di roccia, ed è una delle sei coppie che nidificano nel Lazio (questo è il sito di nidificazione più vicino a Roma). Nome: Aquila reale Ordine: Falconiformi Famiglia: Accipitridi Specie: Aquila chrysaetos Aquila reale: dal latino aquilus = bruno scuro; reale perché è un po il re degli uccelli l uccello scuro che è re. Aquila chrysáetos: dal greco chrúsos = dorato e aetòs = aquila aquila dorata Altri nomi europei: Golden Eagle (Inglese), Aigle royal (Francese), Steinadler (Tedesco), Aguila real (Spagnolo). Habitat: Predilige le aree montuose alberate o aperte. Il suo territorio di volo raggiunge i 200 kmq, un estensione pari a quella di una città media. Areale: La distribuzione della specie è detta oloartica e comprende parte le regioni montuose dell Europa, dell Asia centrale e settentrionale, dell America settentrionale e dei rilievi dell Africa nord - occidentale. Dimensioni: Apertura alare: In grado di librarsi in aria senza sforzo, l apertura alare è di circa 2 m ( cm ; le femmine hanno ali più ampie) Lunghezza: Testa e corpo cm; coda cm Peso: mediamente sino a 6,5 kg (maschi 3-5 kg; femmine 4-7 kg) Riproduzione: avviene da febbraio a luglio. Il territorio riproduttivo di una singola coppia si può estendere anche per ettari.

27 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 27 Deposizione delle uova: avviene tra Febbraio e Marzo. Di solito ne vengono deposte 2, ma talvolta 1 o 3. L incubazione dura giorni e vi partecipa anche il maschio. L Intervallo fra le nascite è di un anno Gli aquilotti, già completato interamente il piumaggio tra i 40 ed i 60 giorni, si involano attorno alle settimane dalla nascita. Spesso il primo nato predomina sul secondo nella competizione per il cibo offerto dal genitore. La maturità giunge attorno ai 5 anni. Le piume dell aquila reale pesano più di tutto il suo scheletro. Le penne alle estremità delle ali, simili a dita, regolano il flusso d aria, permettendo all aquila di volare lentamente senza andare in stallo. La vita media è fino a 25 anni. Si stima che la popolazione mondiale delle aquile reali sia di esemplari. Dieta tipica L aquila reale si nutre di animali terricoli, soprattutto mammiferi, anche di considerevoli dimensioni, uccelli, e talvolta di carogne (periodo invernale). Nidificazione: Si tratta di una specie stanziale o parzialmente migrante; nidifica su speroni o nicchie rocciose per lo più a strapiombo, meglio se protette da un tetto di roccia; raramente sulle chiome degli alberi. All interno del proprio territorio l aquila costruisce più di un nido (da un minimo di 2, fino a 8-12), che utilizza alternativamente, a rotazione, nel corso degli anni. Il nido, caratteristico degli uccelli da preda, può essere usato dalle aquile reali per molte generazioni. Spesso il nido è posto a margine di ampi territori di caccia ad esso sovrastanti, facilitando in tal modo il trasporto al nido delle prede. La caccia I territori di caccia favoriti comprendono un mosaico di ambienti diversi: pascoli alternati a radure alberate, boschi e coltivi di montagna, dove è maggiore la varietà di prede cacciabili. Il caratteristico volo detto a festoni, che veicola un messaggio relativo alla difesa del territorio, può verificarsi in ogni stagione dell anno. Mentre vola su ampi tratti di territorio selvaggio, l aquila reale utilizza la sua vista straordinaria per scrutare il suolo alla ricerca di una preda.gli occhi grandi, direzionati frontalmente, permettono all aquila reale un ampia visione binoculare. La sua vista sembra sia otto volte più acuta di quella umana. La preda viene fatta a pezzi con il potente becco adunco. Tuttavia la femmina può utilizzarlo con la delicatezza di una pinzetta quando nutre i suoi figli.

28 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 28 Lo Zaino per le escursioni Alcuni consigli per la preparazione ed i materiali Borsa superiore o patella: carta topografica, guide, materiale per appunti. Berretto e/o passamontagna, guanti di lana. Sotto la patella: a portata di mano un poncho impermeabile ed eventualmente materassino. Borsa laterale I: kit di soccorso, occorrente per cucire, indumenti impermeabili. Eventualmente una piccola tenda, palerie e picchetti. Borsa laterale II: Borraccia, guanti in fibra e ghette (stagione invernale), gomitolo di spago e fil di ferro, creme solari protettive. Borsa centrale: occorrente per consumare un pasto, un ricambio (canottiera, 1 p. calze, maglietta cotone e maglioncino leggero) maglione o pile, imbottitura giacca a vento, borsa con l occorrente per la pulizia personale, asciugamano e sacco a pelo. NOTA: il materiale deve essere contenuto in sacchetti di nylon trasparenti. Gli oggetti di pronto impiego e di consultazione vanno posti a portata di mano; quelli più voluminosi e leggeri, come il sacco a pelo, sul fondo dello zaino. Non dimenticate bussola, torcia (consigliabile il modello frontale) con batteria di riserva, coltello multiuso pieghevole, occhiali da sole, stick da labbra. A seconda del tipo di escursione (uno o più giorni) il contenuto dello zaino può variare, soprattutto in base all esperienza personale. Sono consigliabili i bastoncini da escursione. Ringraziamenti Ringrazio il Parco dei Monti Lucretili, per l attenzione al progetto. Ringrazio Andrea Doddi, resposabile della sentieristica e Massimo Ricci, Presidente della Sezione CAI di Tivoli (di cui fa parte il gruppo di Scandriglia), per l apprezzamento dimostrato nei confronti della pubblicazione. Ringrazio gli amici e i simpatizzanti della nostra Associazione Pro Loco per i piccoli grandi aiuti. Ringrazio la tipografia SIMA di Santarelli, per la disponibilità dimostrata. E ringrazio, soprattutto, mio padre Tonino ed il mio amico grafico Andrea Massimiani: grazie a loro questa pubblicazione è una realtà. Monte Pereatti 850 m Monte Serrapopolo 1180 m Fonte Sambuco 1010 m Monte Pellecchia 1368 m Ginocchiu e Bove 725 m Valle Magenola 750 m Sorgente Fonte Pescara 950 m Cima Coppi 1211 m Colle Linzoli 1072 m Cima Casarene 1191 m

29 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 29 Western Spirit Pro Rodeo: Gli Sponsor della manifestazione La Phenofarm nasce con l'obiettivo di estrarre, isolare e concentrare i Biofenoli presenti nelle diverse matrici di Olea Europaea L. La Phenofarm è orientata a: * Migliorare la salute dell'uomo * Rispettare la Natura e proteggere l'ambiente * Generare valore aggiunto da sottoprodotti dell'agro-industria, finora considerati scarti di lavorazione * Produrre estratti raffinati ad elevato valore biologico per i settori alimentare, cosmetico e fitoterapico. L'impianto è situato in Sabina, un territorio dedito sin dalla notte dei tempi alla produzione di olio extravergine di oliva. La Sabina: ettari tra Roma e Rieti, prevalentemente coltivati ad uliveti, con aziende produttrici di olio extravergine di oliva. La Phenofarm rivolge particolare attenzione agli aspetti ambientali implementando un sistema produttivo eco-sostenibile che riguarda la progettazione, la produzione e la gestione di processo e di prodotto. Le varietà dell'olivo tradizionalmente più coltivate in Sabina sono la "Carboncella", il "Leccino", "Frantoio" e "Olivastro". L'olio della Sabina è stato il primo in Italia a ricevere la denominazione DOP. Attraverso consolidate collaborazioni istituzionali Phenofarm, si avvale dell'esperienza di centri di ricerca di eccellenza nel settore delle nuove risorse vegetali, studiando e valorizzando l'aspetto analitico, fitochimico e di valutazione delle attività biologiche e biomediche delle frazioni prodotte. La ricerca è rivolta alla produzione di principi attivi fenolici e polifenolici concentrati che rispondano alla esigenze del mercato alimentare, fitoterapico e cosmetico. La Leadergy è una Energy Service Company nata per promuovere progetti di efficienza energetica, grazie alla conoscenza delle più moderne soluzioni tecniche. L'obiettivo della Leadergy è l'incremento dell'efficienza Energetica negli usi finali al fine di promuovere un corretto utilizzo dell'energia e sensibilizzare gli utenti su una tematica quanto mai attuale che coinvolge aspetti economici, politici ed ambientali. La Leadergy si posiziona nel contesto dei servizi e della produzione di energia elettrica, mantenendo un chiaro orientamento verso la salvaguardia dell'ambiente grazie alla riduzione dei consumi energetici ed allo sviluppo di energia elettrica da fonti rinnovabili.

30 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 30 L Associazione Pro Loco Scandriglia (RI) La Pro Loco di Scandriglia, regolarmente costituita nel Novembre 1982, Associazione senza finalità lucrative, si occupa da sempre del mantenimento delle tradizioni, della cultura popolare e della promozione turistica del paese. Per questo, tra le attività di vario genere, si occupa principalmente di: Cura e realizzazione della Sagra delle Sagne Scandrigliesi, grandissima festa popolare la cui prima edizione risale all ormai lontano 1986; Manifestazioni estive in coincidenza con le Festività di Ferragosto, con concerti di artisti nazionali, rappresentazioni teatrali, spettacoli musicali e folcloristici, proiezioni cinematografiche all'aperto, manifestazioni religiose, gare sportive, spettacoli pirotecnici ; Corsa della Stella gara di abilità equestre nell ambito de Il Palio dei Rioni, dall Estate 2003; Manifestazione Western Spirit Pro Rodeo, kermesse dedicata al mondo equestre, dall Estate 2005; Manifestazioni invernali; Servizio Civile e Gestione del Posto Informazioni Turistiche - Centro Visita Parco Naturale dei Monti Lucretili, sportello aperto al pubblico, con organizzazione di escursioni sul territorio; Teatro, con la propria Compagnia Teatrale La Torre, coinvolgimento culturale, destinata soprattutto a ragazzi del posto, con finalità di mantenimento del patrimonio culturale dialettale e realizzazione, dal 2003, di Dedicato a tutti gli Scandrigliesi, ovunque siano ; Informazione locale, con il giornale Scandriglia, bollettino di collegamento destinato ai soci, raccolta documenti e pubblicazioni promozionali, culturali e della tradizione popolare di vario genere.

31 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 31 SCANDRIGLIA (RIETI) Come arrivare a Scandriglia, nel cuore della Sabina Il paese, a soli 45 chilometri da Roma, è facilmente raggiungibile percorrendo l'autostrada A1 dal G.R.A. fino al casello di uscita "Fiano Romano" e seguendo quindi la Salaria per Rieti, oppure soltanto la Strada Statale n.4 Salaria da Roma, in direzione di Rieti. Al bivio situato all'altezza del km.40 svoltare a destra (Indicazioni per Scandriglia, Nerola, Borgo Quinzio ecc.); percorrendo altri dieci km circa, seguendo le apposite indicazioni, si arriva facilmente a Scandriglia. Da Rieti, occorre percorrere la Salaria in direzione di Roma, per circa 20 km, fino all'abitato di Osteria Nuova, da cui il paese dista circa dieci km. Seguendo poi le indicazioni per Scandriglia, sul tracciato della vecchia Salaria ed attraversando la frazione di Ponticelli, si arriva agevolmente al paese. Info line Associazione Pro Loco Scandriglia Tel. e Fax: Editing and Copyright by Pro Loco Scandriglia 2010

32 pubblicazione-2010_andrea2.qxd:pubblicazione.qxd :33 Pagina 32 ASSOCIAZIONE PRO LOCO SCANDRIGLIA Viale G. Carducci s.n.c Scandriglia (RI) Posto Informazioni Turistiche - Centro Visita Parco Monti Lucretili e Sede Scandriglia : Via Lamberto Vignoli, Scandriglia (RI) Tel./Fax:

Edizioni Pro Loco Scandriglia (RI)

Edizioni Pro Loco Scandriglia (RI) PARCO REGIONALE NATURALE DEI MONTI LUCRETILI Edizioni Pro Loco Scandriglia (RI) Provincia di Rieti Comune di Scandriglia Speciale estate 2015 Bollettino di collegamento della ProLoco di Scandriglia Copia

Dettagli

SALONE DEL CAVALLO DI FORLÌ. ANIMALI IN FIERA 11 e il 12 ottobre 2014 - FIERA DI FORLÌ EVENTI E PROGRAMMA

SALONE DEL CAVALLO DI FORLÌ. ANIMALI IN FIERA 11 e il 12 ottobre 2014 - FIERA DI FORLÌ EVENTI E PROGRAMMA Comunicato stampa N.- 2 Salone del Cavallo di Forlì, eventi e programma SALONE DEL CAVALLO DI FORLÌ. ANIMALI IN FIERA 11 e il 12 ottobre 2014 - FIERA DI FORLÌ EVENTI E PROGRAMMA Novità assoluta nel territorio

Dettagli

Da Salt Lake City a Las Vegas - STATI UNITI

Da Salt Lake City a Las Vegas - STATI UNITI Stati Uniti dell Ovest: Viaggio alla conquista del West America 13 giorni / 12 notti - Da Aprile a Ottobre 2013 Pagina 2 di 5 Da Salt Lake City a Las Vegas - STATI UNITI Il viaggio più completo on the

Dettagli

CENTRO IPPICO MEISINO CENTRI ESTIVI 2013

CENTRO IPPICO MEISINO CENTRI ESTIVI 2013 CENTRO IPPICO MEISINO CENTRI ESTIVI 2013 1. Presentazione settimana Sfruttando la formula collaudata durante la stagione 2012, il Centro Ippico Meisino propone, per l estate 2013, un nuovo tema: la geografia.

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

WYOMING, USA. Da APRILE ad OTTOBRE

WYOMING, USA. Da APRILE ad OTTOBRE Da APRILE ad OTTOBRE WYOMING, USA 8000 ettari di terreno dove, fra montagne, limpidi ruscelli, foreste e canyon, l occhio non incontra mai altri esseri umani. AMERICA WYOMING UN BRANCO DI MUSTANG LANCIATI

Dettagli

Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015

Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015 Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015 Villa Santi è la Casa Natura del Parco Naturale Adamello Brenta nel comune di Montagne. È un antica casa rurale rinnovata

Dettagli

Parco Naturale Adamello Brenta

Parco Naturale Adamello Brenta Parco Naturale Adamello Brenta Villa Santi 2014, Settimane a tutta natura SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2014 Villa Santi è la Casa Natura del Parco Naturale Adamello Brenta nel comune di

Dettagli

PALIO DEI CASTELLI XL

PALIO DEI CASTELLI XL PALIO DEI CASTELLI XL Dal 1972 al 2015 // Intro Carissimi Soci ed Amici, la Pro Loco Castiglione Olona è lieta di festeggiare la quarantesima edizione del Palio dei Castelli con tutti Voi, che in questi

Dettagli

Il crinale degli dei Punto di incontro: Lunghezza del percorso: Durata: Abilità nel cavalcare:

Il crinale degli dei Punto di incontro: Lunghezza del percorso: Durata: Abilità nel cavalcare: Il crinale degli dei Punto di incontro: Agriturismo i Moresani Lunghezza del percorso: circa 30 km Durata: 5-6 ore Abilità nel cavalcare: conoscenza delle tre andature passo, trotto, galoppo. Si parte

Dettagli

Il Paradiso nella Neve 30 e 31 gennaio 2016 Weekend sulla neve nel Parco nazionale Gran Paradiso (To) Prenotazioni entro il 20 gennaio 2016

Il Paradiso nella Neve 30 e 31 gennaio 2016 Weekend sulla neve nel Parco nazionale Gran Paradiso (To) Prenotazioni entro il 20 gennaio 2016 Patrizia Peinetti Guida Ufficiale del Parco del Gran Paradiso Guida Naturalistica AIGAE Cell. 3404106172 Email naturalenti@libero.it Il Paradiso nella Neve 30 e 31 gennaio 2016 Weekend sulla neve nel Parco

Dettagli

TREKKING IN VAL MASTALLONE

TREKKING IN VAL MASTALLONE TREKKING IN VAL MASTALLONE ITINERARIO N 1 : Santa Maria (Fobello) Colle d Egua Partenza: Santa Maria di Fobello Arrivo : Colle d Egua Codice catasto : 517 Tempo : 3 ore e 15 minuti Dislivello : 1064 m

Dettagli

ESCURSIONI A PIEDI E A CAVALLO, CAMPI ESTIVI PER RAGAZZI, ALLA SCOPERTA DEI TESORI DELLA NATURA

ESCURSIONI A PIEDI E A CAVALLO, CAMPI ESTIVI PER RAGAZZI, ALLA SCOPERTA DEI TESORI DELLA NATURA ESCURSIONI A PIEDI E A CAVALLO, CAMPI ESTIVI PER RAGAZZI, ALLA SCOPERTA DEI TESORI DELLA NATURA 2015 Giovanna giovanna@equinatura.it info@equinatura.it www.equinatura.it MAGGIO VENERDI 1 MAGGIO - dalle

Dettagli

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza ORGANIZZA Dal 25 al 29 luglio Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza prenotazioni entro e non oltre il 15 giugno con versamento della quota di. 150.00 La quota

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

I. Turismo e vacanze in Italia

I. Turismo e vacanze in Italia I. Turismo e vacanze in Italia Ogni anno tantissimi turisti passano le loro vacanze in Italia. Che cosa attira questi turisti? Il clima temperato, le bellezze naturali, la ricchezza del patrimonio storico,

Dettagli

FATTORIA DIDATTICA NELLA TERRA DELL

FATTORIA DIDATTICA NELLA TERRA DELL Azienda Agrituristica di Vallecupa Pescasseroli (AQ) Via della Difesa 67032 Pescasseroli (AQ) Tel. 0863/910444 cell. 333/2517855 email info@agriturismomaneggiovallecupa.it www.agriturimomaneggiovallecupa.it

Dettagli

Il bosco delle more. Riscopri la vera tradizione attraverso percorsi turistici unici ed innovativi

Il bosco delle more. Riscopri la vera tradizione attraverso percorsi turistici unici ed innovativi Il bosco delle more Riscopri la vera tradizione attraverso percorsi turistici unici ed innovativi Il nostro obiettivo Riscoprire le tradizioni e le meraviglie della nostra terra creando itinerari e percorsi

Dettagli

ASDPS Centro Ippico Meisino Campo estivo 2014 1. Presentazione settimana

ASDPS Centro Ippico Meisino Campo estivo 2014 1. Presentazione settimana ASDPS Centro Ippico Meisino Campo estivo 2014 1. Presentazione settimana L ASDPS Centro Ippico Meisino propone, per l estate 2014, un campo estivo dedicato alla scoperta del mondo dell equitazione e dei

Dettagli

Vacanze in Natura. Settimana verde nel cuore dell Oltrepo Pavese

Vacanze in Natura. Settimana verde nel cuore dell Oltrepo Pavese Vacanze in Natura Settimana verde nel cuore dell Oltrepo Pavese Lo Studio EMYS, che da anni lavora nel settore dell educazione ambientale, in collaborazione con il Centro Turistico La Pernice Rossa, organizza

Dettagli

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 Giugno 2010 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 2 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010

Dettagli

Eventi a Ferrara Maggio

Eventi a Ferrara Maggio Eventi a Ferrara Maggio 1000 Miglia 14 Maggio, in centro a Ferrara. Si tratta di una corsa automobilistica storica che parte da Brescia e arriva fino a Roma per poi rifare il percorso al contrario. Le

Dettagli

I PROFUMI DELLA NOTTE ED I COLORI DELLE OMBRE

I PROFUMI DELLA NOTTE ED I COLORI DELLE OMBRE I PROFUMI DELLA NOTTE ED I COLORI DELLE OMBRE ESCURSIONI INVERNALI NOTTURNE Data Iniziativa Trafiletto descrittivo Costo a persona 19/12 Sulle orme dei giganti al tepor Cosa c è di meglio del calore di

Dettagli

Escursione sulla Montagna dei Fiori

Escursione sulla Montagna dei Fiori Domenica 8 dicembre 2013 Escursione sulla Montagna dei Fiori A chiusura anno 2013.. Da Ascoli al Monte Girella DATA ESCURSIONE: Domenica 8 dicembre 2013 RITROVO E DIFFICOLTA : h 06.00 Via Recanati EE h

Dettagli

Club Alpino Italiano. Monte Rotondo dal Santuario di Macereto. Monti Sibillini. Ussita. 1150 m 15 km. 5 h (senza soste)

Club Alpino Italiano. Monte Rotondo dal Santuario di Macereto. Monti Sibillini. Ussita. 1150 m 15 km. 5 h (senza soste) Monte Rotondo dal Santuario di Macereto Monti Sibillini DATA ESCURSIONE: 29 Giugno 2015 ORA PARTENZA: 8.30 RITROVO: DISLIVELLO: DISTANZA: DIFFICOLTA TECNICA: Ussita 1150 m 15 km EE DURATA: ACCOMPAGNATORE:

Dettagli

Le gru In volo per la felicità

Le gru In volo per la felicità Le gru In volo per la felicità Lenuta Virlan LE GRU In volo per la felicità Racconto www.booksprint Edizioni.it Copyright 2015 Lenuta Virlan Tutti i diritti riservati Ai mei tre figli Alexandru, Andreea

Dettagli

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri)

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Splendida escursione, fra vedute mozzafiato su Firenze, sulle pendici di Montececeri, la montagna della "pietra forte" e della "pietra

Dettagli

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI presentazione a cura di Valerio Bozza Vicepresidente CAI Salerno Responsabile Manutenzione Sentieri Dalla vecchia alla nuova carta L edizione del 1994 Scala 1:30.000

Dettagli

campo dell osso - gioco e natura -

campo dell osso - gioco e natura - campo dell osso - gioco e natura - ci presentiamo Campo dell Osso - Gioco e Natura è un campo per ragazzi dai 6 ai 13 anni, che parte da un innovativo ambito progettuale pensato per far trascorrere ai

Dettagli

MEDIOEVO significa (vuol dire) ETÀ DI MEZZO cioè in mezzo tra l'età antica e l'età moderna. (mezzo) (età) MEDIO + EVO

MEDIOEVO significa (vuol dire) ETÀ DI MEZZO cioè in mezzo tra l'età antica e l'età moderna. (mezzo) (età) MEDIO + EVO IL MEDIOEVO IL MEDIOEVO MEDIOEVO significa (vuol dire) ETÀ DI MEZZO cioè in mezzo tra l'età antica e l'età moderna (mezzo) (età) MEDIO + EVO I FATTI PIÙ IMPORTANTI ALL INIZIO DEL MEDIOEVO i barbari e i

Dettagli

Sezione di Tivoli Sottosezione di Monterotondo Il Ginepro Sezione di Colleferro

Sezione di Tivoli Sottosezione di Monterotondo Il Ginepro Sezione di Colleferro Sezione di Tivoli Sottosezione di Monterotondo Il Ginepro Sezione di Colleferro Scheda programma una settimana in Sicilia Periodo: dal 28 maggio al 3 giugno. Dalla costa Etnea ai crateri sommitali del

Dettagli

TREKKING MONTI SICANI e VALLE DEL SOSIO

TREKKING MONTI SICANI e VALLE DEL SOSIO Tappa del Programma Nazionale del Cite Club Italia Trekking equestre Organizzata da Ass. Cavalieri Valle del Sosio dal 3 al 7 settembre 2014 Per info:e-mail biagiodigiovanni@libero.it Cell: 333 4227390

Dettagli

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 -

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 - ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO 2015 - Per informazioni e prenotazioni: http:///iscriversi.html Email: info@friultrekandtrout.com - Cellulare: 3453597254 PER POTER PARTECIPARE ALLE SINGOLE ATTIVITÀ

Dettagli

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE Lunedì - MTB TEST TOUR adulti Escursione medio/facile in MTB attraverso boschi

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

COS'E' LA FATTORIA DIDATTICA?

COS'E' LA FATTORIA DIDATTICA? COS'E' LA FATTORIA DIDATTICA? La fattoria didattica è una struttura di accoglienza che offre ai visitatori (grandi o piccoli) di approfondire le conoscenze del proprio territorio e di scoprire la bellezza

Dettagli

Agriturismo & Fattoria Didattica Aquila Solitaria

Agriturismo & Fattoria Didattica Aquila Solitaria Agriturismo & Fattoria Didattica Aquila Solitaria Agriturismo & Fattoria didattica L Aquila Solitaria, via Casinetto 12, Altopiano di Cariadeghe, Serle (BS) www.agriturismoaquilasolitaria.com Caratteristiche

Dettagli

Eventi a Ferrara Aprile

Eventi a Ferrara Aprile Eventi a Ferrara Aprile Fiera di Pasqua - Mercatino di Pasqua Piazza Travaglio 29 marzo, 06:00-20:00. Un mercato di vendita di abiti, oggetti e cibo. Vulandra - Festival Internazionale degli Aquiloni 24-26

Dettagli

AVVENTURA GENITORI - FIGLI, 2014 OASI DYNAMO NATURA E SPORT

AVVENTURA GENITORI - FIGLI, 2014 OASI DYNAMO NATURA E SPORT AVVENTURA GENITORI - FIGLI, 2014 OASI DYNAMO NATURA E SPORT Il Luogo OASI DYNAMO Oasi Dynamo, affiliata WWF, è situata nel cuore della Toscana, sull Appennino Pistoiese dove si estende per oltre 900 ettari

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

Villaggi Walser a due passi dal Cielo

Villaggi Walser a due passi dal Cielo Martedì 7 Luglio Villaggi Walser a due passi dal Cielo I Walser, popolo di coloni contadini dissodatori, arrivò nel medioevo nell alta Valle di Gressoney, allora disabitata, attraverso il Monte Rosa fondando

Dettagli

PASSI ALPINI Gold : 28-29 Giugno 14'

PASSI ALPINI Gold : 28-29 Giugno 14' PASSI ALPINI Gold : 28-29 Giugno 14' 28 giugno 2014 ( Prima giornata ) PRIMA TAPPA: PARTENZA ORE 8,30 DA: SAN MARTINO DI CASTROZZA, PASSANDO PER PASSO ROLLE, FALCADE, ED ARRIVO PASSO GIAU KM PERCORSI:

Dettagli

Massa. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. SAPER D ITALIA - Le nostre radici all ombra del tricolore

Massa. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. SAPER D ITALIA - Le nostre radici all ombra del tricolore SAPER D ITALIA - Le nostre radici all ombra del tricolore Il percorso ad anello, con partenza dalla Biblioteca Civica, attraversa via Crispi e prosegue su viale Democrazia, sede del Liceo in cui insegnò

Dettagli

TRENTINO Hotel DOLOMITI - BRENTONICO (TN)

TRENTINO Hotel DOLOMITI - BRENTONICO (TN) TRENTINO Hotel DOLOMITI - BRENTONICO (TN) Struttura gestita da: HOLIDAY SYSTEM s.r.l. Via del Garda 44 bis/15 38068 ROVERETO (TN) Tel. 0464-423854 www.polsatenniscamp.it Fascia di età: 6/12 anni Durata

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI

NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI NASCE UN NUOVO POPOLO: I GRECI Intorno al 1200 a.c. nuovi popoli arrivano in Grecia. Questi popoli partono dal Nord dell'asia e dal Nord dell'europa. Queste persone diventano i nuovi padroni del territorio.

Dettagli

Vola, Aquila, vola. Favola africana. Raccontata da Christopher Gregorowski. Vola, Aquila, vola

Vola, Aquila, vola. Favola africana. Raccontata da Christopher Gregorowski. Vola, Aquila, vola Favola africana Raccontata da hristopher Gregorowski 15 Un giorno un contadino andò alla ricerca di un vitello che si era perso. La sera prima i pastori erano ritornati senza di esso. E durante la notte

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova NEL QUADRO DEI FESTEGGIAMENTI PER I CENTO ANNI DELLA NOSTRA SSOCIAZIONE SABATO 10 MAGGIO INAUGURAZIONE DEL NUOVO SENTIERO AQ2 AQ2 DATA: 10 maggio 2014 LOCALITA

Dettagli

Festa e Fiera di San Savino

Festa e Fiera di San Savino Festa e Fiera di San Savino Programma Completo VENERDI 1 LUGLIO 2016 21.00 Borghetto: Musica Anni 60 a favore di Casa Insieme, hospice di Salerano, per raccogliere fondi. 8:30/18:30 16.30/19.30 21.00 DOMENICA

Dettagli

Come da tradizione, anche quest anno Frossasco

Come da tradizione, anche quest anno Frossasco Sagra degli Abbà 2011 Come da tradizione, anche quest anno Frossasco si appresta a celebrare la Sagra degli Abbà le cui radici risiedono nel medioevo. Era una ricorrenza importante: nei giorni della festa

Dettagli

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado)

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) 42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) La più classica delle gite in montagna della Grecia davvero imperdibile e non difficile, merita tutta la sua fama:

Dettagli

DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO.

DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO. DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO. Dalla condivisione intellettuale e fattiva di operatori economici, istituzioni e privati, nasce Gola Gola Food

Dettagli

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO LUNEDI Andalo h. 10,00 / 15,00 -SCI: corso tempo pieno dal lunedì al venerdì Kids 6+ Corso di sci full time tenuto da Maestri di sci e Guide Alpine. 25

Dettagli

Bergamo e la Val Seriana

Bergamo e la Val Seriana Bergamo e la Val Seriana 15 17 luglio 2016 La ciclovia della Val Seriana Si sviluppa sul fondovalle lungo il corso del fiume Serio. Si tratta di una vera e propria strada bianca (tranne alcuni brevi tratti

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE. Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE

COMUNICATO STAMPA. La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE. Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE COMUNICATO STAMPA La COMUNITA MONTANA DEL FRIULI OCCIDENTALE Vi invita a partecipare a LANDSCAPE TO DISCOVER DOLOMITI FRIULANE Itinerari alla scoperta delle Dolomiti Friulane fra paesaggi di selvaggia

Dettagli

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni Programma inverno 2014/15 Attività per tutta la famiglia. Limite età bimbi Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni ACTIVITY

Dettagli

ESCURSIONI. DOVE: Lucca e provincia le locations si trovano nel raggio di circa 60 km da Il Ciocco Tenuta e Parco.

ESCURSIONI. DOVE: Lucca e provincia le locations si trovano nel raggio di circa 60 km da Il Ciocco Tenuta e Parco. ESCURSIONI DOVE: Lucca e provincia le locations si trovano nel raggio di circa 60 km da Il Ciocco Tenuta e Parco. In bicicletta alla scoperta della campagna lucchese Per chi visita Lucca e vuole scoprire

Dettagli

FIERA DI SANT ALESSANDRO

FIERA DI SANT ALESSANDRO FIERA DI SANT ALESSANDRO Un punto di incontro fra tradizione e innovazione Fiera di Bergamo DAL 6 AL 8 SETTEMBRE 2013 1 Informazioni generali Sant Alessandro è una manifestazione di tradizione millenaria

Dettagli

Eventi a Ferrara Luglio

Eventi a Ferrara Luglio Eventi a Ferrara Luglio Ferrara Sotto Le Stelle Il Festival di musica continua in Piazza Castello... Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.ferrarasottolestelle.it Concerti nel mese di Luglio:

Dettagli

SPORT CULTURA E TRADIZIONE... ... UNA MONTAGNA DI EVENTI

SPORT CULTURA E TRADIZIONE... ... UNA MONTAGNA DI EVENTI FESTA DELLA MONTAGNA NOVARA Centro storico 18-19-20 SETTEMBRE 2015 CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI NOVARA IN COLLABORAZIONE CON A SPORT CULTURA E TRADIZIONE...... UNA MONTAGNA DI EVENTI STREET BOULDER

Dettagli

TREKKING PRIMAVERA/ESTATE

TREKKING PRIMAVERA/ESTATE TREKKING PRIMAVERA/ESTATE Domenica 10 aprile I CUSTODI DI PIETRA - trek Un percorso ad anello attraverso mulini e antichi borghi, custoditi dalle guglie di arenaria del Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina.

Dettagli

COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE COMUNICATO STAMPA COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE

COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE COMUNICATO STAMPA COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE L Esercito Marciava attraversa il Lazio Dal 16 al 19 maggio i villaggi allestiti dall Esercito a Cassino, Roma e Viterbo per commemorare il centenario della Grande Guerra con mostre, mezzi storici, concerti

Dettagli

SETTIMANA IN VAL VENOSTA

SETTIMANA IN VAL VENOSTA E SCUR SIONISMO SETTIMANA IN VAL VENOSTA 27 Luglio - 03 Agosto 2014 Prenotazioni entro il 20 marzo La Val Venosta è una panoramica e soleggiata valle alpina nel settore occidentale dell'alto Adige, in

Dettagli

CHI SIAMO COSA FACCIAMO

CHI SIAMO COSA FACCIAMO COMBINARE LO SPORT CON LA SALVAGUARDIA AMBIENTALE E LA PROMOZIONE SOCIALE, CERCANDO DI EDUCARE LE PERSONE ALL ATTIVITÀ MOTORIA E ALL ESPLORAZIONE DEL TERRITORIO, IN COMPLETA ARMONIA CON L AMBIENTE CIRCOSTANTE,

Dettagli

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato della Maestra Mery Anesa Mery Anesa Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato Giugno 2011 Osservazioni e commenti

Dettagli

..un weekend di sapori e tradizioni nel cuore dell Umbria

..un weekend di sapori e tradizioni nel cuore dell Umbria ..un weekend di sapori e tradizioni nel cuore dell Umbria 28 /29 Marzo 2015 Escursioni tra colline e borghi Bevagna e Montefalco, due dei Borghi più Belli d Italia, sono giustamente famosi per le eccellenze

Dettagli

Una settimana a Il Vecchio Faggio a cura della Redazione

Una settimana a Il Vecchio Faggio a cura della Redazione Luglio 2014 E...state nei Campi Giornalino a cura dei ragazzi del Cea di Sasso di Castalda Sommario: Una settimana a Il Vecchio Faggio E state a km 0 2 Differenziamoci 3 Tutto sui cervi 4 Giochi all aria

Dettagli

REGOLAMENTO FISC BIMBI & CANI

REGOLAMENTO FISC BIMBI & CANI 1. PRESENTAZIONE REGOLAMENTO FISC BIMBI & CANI La Federazione Italiana Sport Cinofili, al fine di promuovere la conoscenza e il rispetto per il cane tra i giovani, ha elaborato un progetto interamente

Dettagli

GLI EVENTI TERRA, STORIA, MEMORIA VALLARSA I SENTIERI RACCONTANO ALL ALBA DEL 24 MAGGIO TERRA, STORIA, MEMORIA

GLI EVENTI TERRA, STORIA, MEMORIA VALLARSA I SENTIERI RACCONTANO ALL ALBA DEL 24 MAGGIO TERRA, STORIA, MEMORIA GLI EVENTI TERRA, STORIA, MEMORIA Manifestazioni di commemorazione Mostra Il Pasubio di carta, scoprimento cippo, inaugurazione targa 23 maggio, dalle ore 10 alle ore 17 Campogrosso e Pian delle Fugazze,

Dettagli

FERIE DELLE MESSI 19-20 - 21 giugno 2015

FERIE DELLE MESSI 19-20 - 21 giugno 2015 FERIE DELLE MESSI 19-20 - 21 giugno 2015 L Associazione Cavalieri di Santa Fina, il cui nome onora Fina dei Ciardi, la giovinetta morta in odore di santità il 12 marzo 1253 e diventata compatrona di San

Dettagli

NATURALMENTE REGGELLO LEGAMBIENTE. Foresta di Sant Antonio. Le Balze. COMUNE DI REGGELLO Assessorato all Ambiente

NATURALMENTE REGGELLO LEGAMBIENTE. Foresta di Sant Antonio. Le Balze. COMUNE DI REGGELLO Assessorato all Ambiente NATURALMENTE REGGELLO 2011 LEGAMBIENTE Foresta di Sant Antonio Le Balze COMUNE DI REGGELLO Assessorato all Ambiente DOMENICA 1 MAGGIO 2011 CAVALCATA DELLE BALZE L Associazione Cavalieri delle Balze organizza

Dettagli

PROPOSTE PER I CENTRI ESTIVI STAGIONE 2015

PROPOSTE PER I CENTRI ESTIVI STAGIONE 2015 PROPOSTE PER I CENTRI ESTIVI STAGIONE 2015 CHI SIAMO La Riserva Naturale Regionale del Lago di Cornino è stata istituita con legge regionale nel 1996. Al suo interno è stato avviato con successo il progetto

Dettagli

UNA MONTAGNA DI OPPORTUNITA VAL DI FIEMME ESTATE 2015

UNA MONTAGNA DI OPPORTUNITA VAL DI FIEMME ESTATE 2015 UNA MONTAGNA DI OPPORTUNITA VAL DI FIEMME ESTATE 2015 SABATO o DOMENICA arrivo e sistemazione in hotel, domenica sera incontro con personale SportAbili per conoscersi ed illustrare il programma settimanale

Dettagli

Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA

Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA Attività di Educazione Ambientale per le SCUOLE DELL INFANZIA PRECISAZIONI: I percorsi sono consigliati per tutte le classi: varierà la specificità ed il grado di approfondimento del programma. La maggior

Dettagli

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza Chiarimenti iniziali : L'escursioni fuori del maneggio sotto proposte sono riservate ai maggiori di 14 anni (con consenso scritto dei genitori per i minorenni),

Dettagli

Presentano. Fitetrec-ante. Animantia Academy. Una Montagna di accoglienza. Parco Naturale Regionale dell Aveto

Presentano. Fitetrec-ante. Animantia Academy. Una Montagna di accoglienza. Parco Naturale Regionale dell Aveto Presentano Fitetrec-ante Animantia Academy Una Montagna di accoglienza Parco Naturale Regionale dell Aveto Scoprite gli ultimi branchi di veri cavalli selvaggi in Italia, nella meravigliosa cornice del

Dettagli

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri Villaggio Le Querce All interno del Parco Archeologico-Naturale delle Città del Tufo, nella Maremma Toscana si trova il Villaggio Le Querce, situato ai margini del borgo medioevale di Sorano immerso in

Dettagli

Una Giornata nel west americano

Una Giornata nel west americano Una Giornata nel west americano Varcato l ingresso di Cowboyland il tempo pare essersi fermato: gli adulti tornano bambini e i piu piccoli entrano in una magica dimensione inizia l avventura! In questo

Dettagli

">EUROPEAN HAFLINGER CMCHAMPIONSHIP 17-20 SETTEMBRE 2015 MILANO WELCOME BENVENUTO HAFLINGER! WILLKOMMEN HAFLINGER!

>EUROPEAN HAFLINGER CMCHAMPIONSHIP 17-20 SETTEMBRE 2015 MILANO WELCOME BENVENUTO HAFLINGER! WILLKOMMEN HAFLINGER! ">EUROPEAN HAFLINGER CMCHAMPIONSHIP 17-20 SETTEMBRE 2015 MILANO WELCOME BENVENUTO HAFLINGER! WILLKOMMEN HAFLINGER! IL CAMPIONATO EUROPEO 2015 TORNA IN ITALIA, A MILANO L European Haflinger Championship,

Dettagli

ASD ANTARES SPORTING CLUB Centro Outdoor Green Sport Monti Simbruini

ASD ANTARES SPORTING CLUB Centro Outdoor Green Sport Monti Simbruini ASD ANTARES SPORTING CLUB Centro Outdoor Green Sport Monti Simbruini PROGETTO I colori, i suoni, i profumi e i panorami del Parco Regionale dei Monti Simbruini Progetto di educazione ambientale rivolto

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA NUTRIRE IL PIANETA ENERGIA PER LA VITA LA TOSCANA VERSO EXPO 2015 Viaggio in Toscana: alla scoperta del Buon Vivere www.expotuscany.com www.facebook.com/toscanaexpo expo2015@toscanapromozione.it La dolce

Dettagli

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it distribuito da Pro Loco Ballabio 1 Sentieri di montagna Itinerari di montagna consigliati dal Club Alpino Italiano di Ballabio e dal Comune di Ballabio Sentiero 30 Itinerario: Gera Bocchetta di Bertena

Dettagli

QUANTE VOLTE A SETTIMANA E NECESSARIO MONTARE A CAVALLO?

QUANTE VOLTE A SETTIMANA E NECESSARIO MONTARE A CAVALLO? C.O.N.I. F.I.S.E. www.circoloippicospiaditalia.it PONY O CAVALLO? La scelta di utilizzare i pony nasce dall esigenza di permettere ai bambini e ai ragazzi di essere autonomi nella gestione completa dell

Dettagli

RITROVO: AGNOSINE CHIESA PARROCCHIALE ORE 9,00 RITROVO SUCCESSIVO CHIESA PARROCCHIALE DI BIONE ORE 9,15 CON MEZZI PROPRI

RITROVO: AGNOSINE CHIESA PARROCCHIALE ORE 9,00 RITROVO SUCCESSIVO CHIESA PARROCCHIALE DI BIONE ORE 9,15 CON MEZZI PROPRI Ci sono diversi itinerari di Canyoning, Arrampicata e Trekking nella zona attorno al Lago di Garda e Lago d'idro, tra Lombardia, Trentino e Veneto. Proponiamo uscite con Guide Alpine per il Canyoning e

Dettagli

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9 1.Introduzione... 2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8 4.Conclusione... 9 Elisa Boffi 2009/2010 Opzione Storia 2 1) Introduzione In questo lavoro parlerò del mio sport, il nuoto sincronizzato.

Dettagli

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria 4 ottobre 2015 Giornata delle famiglie al Museo PROGETTO: Liliana Costamagna Progetto Grafico: Roberta Margaira Questo album ti accompagna a scoprire

Dettagli

CON IL PATROCINIO DI. Comune di Belluno. Comunità Montana Bellunese Belluno - Ponte nelle Alpi CYCLING MTB RUNNING SKIROLL

CON IL PATROCINIO DI. Comune di Belluno. Comunità Montana Bellunese Belluno - Ponte nelle Alpi CYCLING MTB RUNNING SKIROLL CON IL PATROCINIO DI Comune di Belluno Comunità Montana Bellunese Belluno - Ponte nelle Alpi CYCLING MTB RUNNING SKIROLL BELLUNO NEVEGAL 26 MAGGIO 2013 26 MAGGIO 2013 CYCLING ORGANIZZAZIONE A.s.d. Due

Dettagli

Provincia di Pistoia

Provincia di Pistoia Provincia di Pistoia Fiera di Casalguidi Località : Casalguidi (PT) Distanza : sul posto Periodo : Terzo Lunedì di settembre Durata : ( 6 giorni) dal giovedì precedente al martedì successivo) Note : La

Dettagli

Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica.

Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica. Comune di Brentonico Provincia autonoma di Trento Progetto a cura di Annalisa Bonomi. Emiliano Aiardi e Marco Raffaelli illustrazioni e grafica. Collaborazione Istituto comprensivo Scuola primaria Brentonico

Dettagli

CEA Varese Ligure Val di Vara

CEA Varese Ligure Val di Vara CEA Varese Ligure Val di Vara Ente di riferimento: Comune di Varese Ligure (SP). Data di inizio attività: 1996 Sede/Come raggiungerci: Via Portici 73, Varese Ligure (SP) Telefono /Fax 0187.842006 Email

Dettagli

TREKKING NEI PIRENEI CATALANI SPAGNA Da sabato 21 a domenica 29 luglio 2012

TREKKING NEI PIRENEI CATALANI SPAGNA Da sabato 21 a domenica 29 luglio 2012 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea-arcore@libero.it TREKKING NEI PIRENEI CATALANI SPAGNA Da sabato 21 a domenica

Dettagli

Si è pensato di riassumere le diverse definizioni nel modo seguente:

Si è pensato di riassumere le diverse definizioni nel modo seguente: 3.1.3 IN MONTAGNA Prima di effettuare l'uscita nel Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, sul questionario è stato chiesto ai bambini se conoscevano questa realtà o meno, e a che cosa potesse servire un parco

Dettagli

Villa Santi 2012. Villa Santi è la Casa natura gestita dal Parco Naturale Adamello Brenta nel Comune di Montagne.

Villa Santi 2012. Villa Santi è la Casa natura gestita dal Parco Naturale Adamello Brenta nel Comune di Montagne. Villa Santi 2012 SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi è la Casa natura gestita dal Parco Naturale Adamello Brenta nel Comune di Montagne. È un antica casa rurale rinnovata attraverso un progetto di restauro

Dettagli

Da sasso a eremo di San Valentino

Da sasso a eremo di San Valentino Da sasso a eremo di San Valentino Escursioni e Trekking intorno al lago di Garda: all'eremo di San Valentino. Da Gargnano (m. 65 s.l.m.) o da Sasso (m. 546), in una balconata sul lago di garda. Tenendo

Dettagli

Corri per il FAI e proteggi un patrimonio unico al mondo!

Corri per il FAI e proteggi un patrimonio unico al mondo! Monza, 30 maggio 2016 Comunicato stampa Corri per il FAI e proteggi un patrimonio unico al mondo! Parco e Autodromo - Sport e Cultura Domenica 12 giugno 2016 FAIrun nasce dalla volontà di unire cultura

Dettagli

Associazione Sportiva Dilettantistica Equilandia aiastrieste ONLUS Autonomia Integrazione Abilità Sport per le persone disabili

Associazione Sportiva Dilettantistica Equilandia aiastrieste ONLUS Autonomia Integrazione Abilità Sport per le persone disabili Programma per l attuazione del Piano di Zona per il triennio 2010 2012 Progetto Esecutivo Cittadinanza per tutti L Associazione Sportiva Dilettantistica EQUILANDIA Aiastrieste ONLUS promuove da anni attività

Dettagli

LA TAPPA ROMANA Mille Miglia 2016 Mille Miglia, partenza ed arrivo a Brescia con soste intermedie a Rimini, Roma e Parma,

LA TAPPA ROMANA Mille Miglia 2016 Mille Miglia, partenza ed arrivo a Brescia con soste intermedie a Rimini, Roma e Parma, LA TAPPA ROMANA Mille Miglia 2016 è la rievocazione della leggendaria competizione automobilistica Mille Miglia, che si disputò per ventiquattro edizioni, dal 1927 al 1957. Oggi la Mille Miglia è una gara

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di

Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di scuola diversa, ha arricchito la nostra capacità di

Dettagli

ITINERARI ENOGASTRONOMICI

ITINERARI ENOGASTRONOMICI PRESENTAZIONE Il piacere di visitare e scoprire nuovi luoghi, scrutare affascinanti paesaggi, assaporare grandi vini, prodotti tipici e pietanze tradizionali tra itinerari del gusto e tradizioni popolari:

Dettagli