LEGGI, SCOPRI E VIVI LA TUA VALLE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LEGGI, SCOPRI E VIVI LA TUA VALLE"

Transcript

1 Marchio depositato Mensile d Informazione Leggi il giornale on-line sul sito Ottobre n.1 LEGGI, SCOPRI E VIVI LA TUA VALLE Poste Italiane SpA - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% DR Commerciale Busines - RIMINI CPO - n. 1/ Contiene i.p. - Reg. al Tribunale di Pesaro il 27/09/2010 n. 581

2 il piacere di giocare con stile. nuove sale slot machines. bingo, keno, black jack, video roulette, baccarat. repubblica di s an m arino

3 1 Sommario 2 Perchè in Valmarecchia 4 Ambra di Talamello Novembre 6 Juri Montanari Intarsiatore per vocazione 8 Arriva internet veloce Rete Wireless con il progetto Inoltre 10 Museo Sulfur La miniera di zolfo 11 Santarcangelo Appuntamenti da non perdere 12 Valmarecchia... verticale Centro dell arrampicata regionale 14 Centro culturale Nawras anni, auguri Minghina 15 Sulla strada del turismo 16 Inaugurazione REMUS Rete dei Musei della bassa Valmarecchia 20 Sanità in Valmarecchia 20 Costituzione illustrata La costituzione a fumetti 21 Mateureka, Museo del calcolo A Pennabilli la storia del calcolo e della matematica 22 Fiera di San Martino Santarcangelo novembre 24 Allevare con amore La carne speciale di Grazia Pietro 26 Galeotta fu la cassettiera 27 Vitali ai giovani 28 Girotondo intorno al mondo 29 La Grande Rosa Parco delle Rimembranze Casteldelci 31 Francesco Frattolin Cittadino Onorario di Sant Agata Feltria 32 Federico Moroni Le sue opere in mostra a Santarcangelo 34 Per diventare cigno L angolo della bellezza 34 Non a caso dissero 35 Dalla frana al pane 36 Cinture di sicurezza invalmarecchia anno 0 - n 1 Ottobre EDITO E STAMPATO DA GRAPH snc - San Leo (RN) Tel. e Fax DIRETTORE RESPONSABILE Ottavio Celli FOTOGRAFIE Ottavio Celli, Cresti Gianloris, staff Giovanni Renzi. COLLABORATORI Natalino Cappelli, Rita Celli, Lucia Ugolini, Adriano Menghi, Loris Dall Acqua, Stefano Zanchini, Giovanni Renzi, Pietro Grazia, Settimio Bernardi, Domenico Celli, Pierluigi Germani, Cresti Gianloris, Manuela Semprini, Amministrazioni Comunali. IMPAGINAZIONE E GRAFICA Matteo Donnini IN COPERTINA Giovanni Renzi arrampica il monte di Peritcara, settore Belvedere Potrai sfogliare il giornale sul portale lavalmarecchia.it lavalmarecchia.it è il portale internet più innovativo, ordinato e aggiornato per la promozione turistica e non solo del territorio della Valle del fiume Marecchia: un faro che guidi il visitatore in un percorso unico e appassionante alla scoperta di una varietà eterogenea di monumenti, sapori e paesaggi. Per la tua PUBBLICITÀ su Chiama i numeri: oppure scrivi a Portate le vostre idee... Gli inserzionisti sono responsabili dei marchi, dei loghi, delle immagini, ecc. pubblicati nei loro spazi. InValmarecchia non risponde per eventuali dichiarazioni, violazioni di diritti, malintesi, ecc. L editore non è responsabile per eventuali errori di stampa. Tutti i diritti sono riservati. Ogni riproduzione anche parziale sarà perseguita a norma di legge. È un progetto di ID-LAB s.n.c. primo vero studio di comunicazione e web agency di Novafeltria. Per info tel fax pensiamo al resto. Strada Marecchiese, 44 Tel. e Fax Pietracuta di San Leo (RN)

4 2 Perchè... Cari lettori Credo di aver fatto piacere a tanta gente con questo invalmarecchia, ne ho sentore dal fatto che ho ricevuto tanti anzi tantissimi complimenti, biblioteche, amministrazioni, comitati, pro loco, sponsor e tanta gente comune. A questo punto il nostro grado di soddisfazione è massimo andando avanti possiamo solo migliorare, gli errori di gioventù di questo giornale con i prossimi numeri vedremo di farli sparire per raggiungere la perfezione che questa valle merita. In questo secondo numero troverete vari racconti, servizi, consigli e informazioni che vi faranno sicuramente vivere e capire meglio questo territorio. Non pretendiamo di spiegarvi tutto in una pubblicazione ma con le uscite successive sicuramente si. Arricchirlo, farlo vivere, renderlo interessante, voglia di leggerlo, come ho già scritto nel precedente editoriale dipende tanto da voi, le vostre critiche e soprattutto le vostre proposte e per proposte intendo i vostri racconti le vostre avventure, aneddoti, studi particolari, personaggi, i nostri vecchi, le fotografie, gli artigiani (artisti), avvenimenti... sicuramente numerosi che fanno parte del passato del presente e futuro di questa vallata. Come avrete avuto modo di leggere in alcuni casi la pubblicità è diventato articolo per rendere chiaro il perché usare questo anziché quello, cosa che ritengo di una rilevanza importantissima al giorno d oggi. Ora vi auguro una buona lettura sperando di aver fatto tutto al meglio e soprattutto di vostro gradimento. Il direttore Il modo migliore per farsi conoscere. Questo numero è stato stampato in 22,300 copie di cui 21,000 spedite direttamente a casa delle famiglie della Valmarecchia, 700 copie nei negozi commerciali della città di Rimini, i restanti distribuiti ai vari inserzionisti. Comuni coperti dalla distribuzione: Casteldelci, Pennabilli, Sant Agata, Maiolo, Novafeltria, Talamello, San Leo, Verucchio, Poggio Berni, Torriana, Santarcangelo e nelle frazioni Riminesi di Corpolò e Vergiano La carta usata per questo giornale è certificata per un corretto e massimo rispetto della natura. Ricicla al meglio questa rivista e potrai rileggerla sulla stessa carta. Dr. Agostino Macini Agente Assicurazioni Generali S.p.A. Agenzia Principale di Novafeltria Via Cesare Battisti, Novafeltria (RN) Tel Fax Soluzioni pensionistiche personalizzate Risparmio con prodotti a rendimento minimo garantito del 2% Fondi pensione deducibili Capitali investiti e garantiti a partire da e 5000 Protezione per persona, casa, famiglia, azienda Preventivi e consulenze gratuite Trattazione e gestione dei danni in agenzia

5 3

6 4 Non solo fiera del prestigioso formaggio di fossa ma anche gemellaggio con i mieli di Torriana, mostra fotografica sulla 2 a guerra mondiale, esposizione ebanistica e mostra di Rimini Ricama con i pizzi ed i ricami di Talamello e dintorni. Ambra di Talamello novembre 2010 Gemellaggio con il Miele di Torriana In occasione della 25 a fiera del formaggio di fossa l ambra di Talamello, l Amministrazione Comunale in collaborazione con la Proloco e la confraternita del formaggio ha deciso di presentare ai tanti visitatori due giornate all insegna del gusto e della cultura. Le vie del centro storico saranno allestite con bancarelle, chioschi e stand gastronomici, dove poter gustare, acquistare o soltanto annusare l ambra di Talamello. Per festeggiare il quarto secolo della propria festa, il Fossa, si accompagnerà in gemellaggio con il gustoso miele di Torriana. Un prodotto che ogni anno ai primi di settembre viene celebrato durante la Festa del Miele, attirando migliaia di visitatori incuriositi da questo elemento così nobile e sano, ricco di sapore e genuinità. Durante la fiera dell Ambra si potrà assistere in tempo reale alla smelatura del prodotto ad opera dei produttori del borgo torrianese. Mostra fotografica Degustazioni e stuzzicanti acquisti faranno da cornice ad una mostra che già altrove ha riscosso un notevole successo; infatti grazie al signor Bruno Ghigi, storico editore di Rimini, il comune di Talamello ospiterà la mostra fotografica dedicata alla seconda guerra mondiale. Una raccolta di documenti custoditi per la maggior parte dal War Museum di Londra, immagini di una Italia che cercava libertà e pace dopo anni di sofferenza e lutti. Si potranno vedere fotografie che dalla Sicilia alla nostra regione mostreranno momenti drammatici della grande guerra soprattutto le condizioni dei nostri luoghi dopo i bombardamenti e le lotte armate. Alimentari BALDUCCI Vendita Formaggio di Fossa Prodotti tipici locali Si confezionano cesti natalizi Presso l Alimentari Balducci di Talamello patria del Formaggio di Fossa potrete trovare questa specialità, infossata direttamente dai proprietari, nelle antiche fosse del centro storico del paese. Questa rivendita assicura, pertanto, un formaggio di fossa di alta qualità e grazie alla grande capacità delle fosse di proprietà può rifornire anche il vostro ristorante, agriturismo o anche la distribuzione all ingrosso. Ma l ambra di Talamello è solo uno dei prodotti enogastronomici di rilievo che potrete acquistare presso la nostra rivendita al quale si accostano gli altrettanto apprezzabili salumi nostrani (salami, salsiccia su tutti), il formaggio sotto le foglie di noce e ottimi vini prodotti sul territorio. Potrete acquistare tutti i nostri prodotti sia singolarmente che in confezioni regalo da proporre per ogni occasione. Per qualsiasi informazione non esitate a contattarci telefonicamente allo Alimentari Balducci - Via D. Monti, 9 - Loc. Ca Fusino - Talamello

7 5 Esposizione ebanistica Un altra importante novità farà parte della 25 a ed. della fiera del formaggio di fossa. Infatti il museo pinacoteca Gualtieri Lo splendore del reale, punto fermo dell arte in valmarecchia, ospiterà al suo interno un oggetto d arte che avrà a detta degli esperti un notevole eco mediatico nei prossimi mesi. Questo gioiello racchiude in se arte e poesia, ed affascina fin dal primo sguardo l osservatore. Completamente intarsiata a mano da Juri Montanari, giovane ebanista di Villa Verucchio, la cassapanca possiede il dono della cosiddetta Finta prospettiva una caratteristica che solo grandi artigiani o pittori riuscivano a dare alle proprie opere. Un oggetto prezioso ed unico che vale la pena vedere ed ammirare. Mostra Rimini Ricama Dopo il grande successo ottenuto nel mese di Agosto con la mostra i ricami omaggiano le opere del maestro Gualtieri l associazione di Rimini Ricama, proporrà per la fiera dell Ambra, una nuova mostra ancora più grande che vedrà protagoniste le ricamatrici di Talamello e dintorni per proporre al grande pubblico della fiera lavori di pregevole fattura magari tenuti nascosti nei cassetti dei mobili delle nostre case. Anche quest anno il gusto unico della Mortadella Favola sarà presente alla nostra fiera, deliziando il palato di grandi e piccini. Assaggi gratuiti per tutti L Ambra di Talamello Secondo la leggenda, le origini del formaggio di fossa risalgono circa alla metà del 1400 quando i contadini per difendere le provviste dalla truppe di Re Alfonso di Aragona cominciarono a sotterrare i loro formaggi in fosse scavate nella roccia arenaria. Fu così che una volta finite le scorrerie i contadini stessi procedevano al disotterramento e con grande stupore si accorsero che il formaggio aveva cambiato sapore migliorando notevolmente le proprie caratteristiche. Il formaggio di fossa che oggi troviamo a Talamello è proprio figlio di quella tradizione. Così ad ogni estate le fosse vengono ripulite ed asciugate con falò di sterpi, vengono poi ricoperte con una intelaiatura di canne e foderate di paglia d orzo. Il formaggio stagionato in primavera viene sistemato in sacchi di cotone bianco e stipato all interno della fossa che viene chiusa poi con un coperchio di legno e sigillata col gesso. Qui rimane chiuso ermeticamente per tre mesi e quando viene tolto a novembre come da antica tradizione, ha acquistato tutte quelle peculiarità che caratterizzano L Ambra di Talamello. L antico borgo infatti è l unica realtà che ha mantenuto intatta la vera e propria tradizione di una sola infossatura all anno. Quando viene estratto dalla fossa il formaggio si presenta di forma irregolare dovuta al calore della fermentazione e dal peso degli altri sacchi, il colore va dal giallo paglierino al nocciola pallido, la consistenza è morbida, struttura friabile e sapore dolce leggermente piccante, un gusto che tanti esperti hanno definito da meditazione. Oltre che grattugiato su primi piatti, da il meglio di se accompagnato a miele o confetture di frutta in particolare quella di mela cotogna. Il vino che meglio si accompagna deve essere un bianco morbido, di buona struttura e di grande persistenza. Per tutte queste caratteristiche il fossa è diventato nel corso degli anni prodotto di eccellenza nella cucina italiana ed internazionale un alimento sempre più conosciuto e ricercato dagli amamnti della buona tavola che, ha reso il borgo di Talamello un luogo magico e sempre più visitato da turisti attratti dai profumi ineguagliabili dell Ambra. Anche diversi mass media si sono interessati al formaggio di fossa e nel 2009 talamello ha avuto il privilegio di ospitare la televisione inglese BBC e la Rai con la trasmissione sereno variabile. Anche per questi motivi nel 2010 è nata a Talamello la Confraternita del formaggio di fossa una associazione formata da proprietari, infossatori e da soci benemeriti che lavoreranno insieme all amministrazione comunale per la tutela, la salvaguardia e la promozione del marchio Ambra di Talamello. Andriano Menghi Tel: Sito:

8 6 Juri Montanari Ebanista da generazioni, intarsiatore per vocazione. Da sole due mani nascono opere in legno inestimabili. E tutto questo succede proprio in Valmarecchia. Jury Montanari, ebanista e intarsiatore di Villa Verucchio, ha 31 anni, ma ha iniziato a conoscere il legno sin da piccolo. L Antica ebanisteria Montanari è nata nel lontano 1925 grazie al bisnonno di Jury, che faceva il bottaio. Tra la segatura e il profumo del legno, si sono succedute ben quattro generazioni e oggi il giovane Montanari porta avanti la specializzazione in intarsio rinascimentale. Siamo rimasti in pochissimi in tutta Italia confida il giovane ho frequentato corsi di specializzazione in Toscana e partecipato a fiere e mostre nazionali e internazionali. Oggi, insieme a mio padre Fulvio, ho clienti da tutta Italia, ma anche dall estero. Tra questi c è anche chi ha offerto un patrimonio per poter acquistare un oggetto unico della collezione di Jury: una cassapanca realizzata in 295 ore di lavoro, con legni uguali a quelli della prima metà del 500, su cui è intarsiato un liuto capace di girarsi a quasi 180, sia sul lato orizzontale che verticale. Dopo aver visto la creazione di Jury, l Accademia di Belle Arti di Urbino ha dichiarato di aver visto il legno muoversi di nuovo dopo ben 500 anni, quando Botticelli aveva disegnato alcuni oggetti e ante per il Palazzo Ducale. Ci è stato chiesto di portare la cassapanca in Giappone per venderla, ma non ho accettato _ dichiara Jury _. Per ora la conservo, è una creazione importante, protagonista di fiere e mostre, quasi ogni mese. La cassapanca verrà esposta anche durante la fiera del formaggio di fossa di Talamello il 14 e 21 Novembre. Tra le altre opere più importanti di Jury, ancora da ultimare, una maxi preghiera in legno che entrerà nel guinnes dei primati del mondo. Su di un pannello in stile pergamena di legno acero (alto 3 metri, largo 1,80), verranno inserite 11 strofe del Cantico delle Creature di San Francesco d Assisi, intarsiando una per una, ben 1300 lettere, realizzate a mano in ciliegio, cipresso e noce. L idea mi è venuta per gioco _ spiega il giovane Montanari _: volevo donare qualcosa a San Leo in occasione del Festival dei giullari. Quando lo finirò, entrerò nei guinness per aver realizzato la preghiera e il pannello intarsiato più grandi al mondo. Un attività così particolare, come vive la sfida con il moderno? Sicuramente tutto l artigianato è penalizzato oggi _ dichiara il padre Fulvio _. Ma non ci spaventa nulla. L ambizione della nostra antica ebanisteria è quella di poter crescere ogni giorno di più, offrendo prodotti di alta qualità. E la specializzazione di Jury in intarsio rende il nostro lavoro ancora più importante e entusiasmante. Rita Celli La Dolcevita è lieta di invitarvi nel proprio punto vendita per assaporare le novità a voi dedicate. Il gelato allo stecco e al biscotto, la buonissima cioccolata calda, preparata da noi solo con pregiate cioccolate Varlhona, la Bio Crepes, preparata con uova, farina, latte marmellate, cioccolata, miele di San Leo, tutto rigorosamente biologico. Inoltre realizziamo torte gelato per qualsiasi avvenimento o ricorrenza con tante nuove cialde per i vostri bambini. Tel GELATO ARIGIANALE Il gelato artigianale è una preparazione alimentare ottenuta con una miscela di ingredienti portata allo stato solido o pastoso mediante agitazione. Questa è la definizione del gelato. Ma dietro questa sintetica definizione c è tutto un insieme di problematiche, facili da comprendere e da risolvere se si studiano un po le materie prime che vengono utilizzate. Il gelato artigianale presenta delle caratteristiche che lo distinguono notevolmente dal gelato di produzione industriale, che utilizza materie prime di scarsa qualità come i grassi idrogenati, i sostitutivi del latte, gli aromi e i coloranti artificiali, per la sua preparazione. Le caratteristiche di genuinità e freschezza e l alto valore nutrizionale del mio gelato artigianale sono dovute alla ricerca e all utilizzo di materie prime come: il latte, le uova, lo zucchero, la panna fresca, le nocciole, i pistacchi e la frutta, scelte direttamente nelle migliori aziende e dai più qualificati produttori del territorio, qualità queste che permettono di mantenere intatti i colori e i sapori naturali. Nella mia gelateria il gelato viene prodotto giornalmente e non vengono utilizzati né grassi vegetali (soprattutto quelli idrogenati), né aromi e coloranti artificiali. La preparazione del gelato nel mio laboratorio gelateria avviene ancora con il vecchio sistema della preparazione delle diverse basi ( bianca, uova, cioccolato) ed inizia con l inserimento del latte nel pastorizzatore, la pesatura esatta di tutti gli ingredienti e raggiunta la temperatura ideale, con l inserimento secondo un ordine prestabilito, di tutte le materie prime. Raggiunta la maturazione, le basi sono pronte per essere mantecate e riposte nella vetrina di somministrazione. Per la preparazione del gelato alla frutta utilizzo il 60% di frutta fresca, quindi aggiungo gli zuccheri (destrosio di glucosio) e l acqua, frullo il tutto e sempre dopo aver fatto riposare, vado a mantecare nell apposito mantecatore. La preparazione acquisita con lo studio e la mia esperienza sono la mia mission: salvaguardare il vero gelato artigianale genuino e di alta qualità italiano. Alberto Vitaro gelatiere qualificato.

9 7 di Cappella Gianfranco Tagli di prima scelta e prodotti tipici delle Marche e Romagna Prime choice cuts and typical products of the Marche and Romagna regions Vendita formaggio di fossa Via Dionisio Monti, Talamello (RN) Tel. e Fax Cesti natalizi personalizzati a richiesta 7

10 8 Internet veloce Arriva in valle Superiamo le barriere Il progetto Inoltre nasce con la finalità di realizzare una rete di telecomunicazione in grado di offrire l accesso ai servizi a banda larga e consentire, quindi, la riduzione del Digital Divide nel territorio della Provincia di Rimini. Aziende, giovani e famiglie potranno contare sulla serietà e competenza di un gestore locale, impegnato nel garantire un servizio veloce, affidabile e di elevate prestazioni. Il patrocinio della Provincia di Rimini è dimostrazione dell importanza e del valore del progetto Inoltre. Grazie alla scalabilità della rete, il territorio della Provincia di Rimini e le sue realtà, potranno contare su un arricchimento continuo, ottenendo importanti vantaggi competitivi grazie all accesso ad internet, spazio web, mail, p2p, videosorveglianza, telefonia voip, web tv e tanto altro ancora... La tecnologia per abbattere le barriere. Il progetto prevede l impiego di apparecchiature radio a bassissima emissione elettromagnetica e a bassissimo impatto ambientale/estetico. Per la realizzazione della rete wireless si utilizzeranno frequenze radio libere e tecnologie consolidate al fine di garantire la copertura dei capoluoghi, delle frazioni e delle zone industriali/artigianali con la maggior densità di insediamenti. I servizi collegati ad Inoltre sono erogati grazie alla distribuzione sul territorio di Access Point o AP da noi appositamente installati sul territorio in postazioni alte e visibili (di solito in collina sui tralicci utilizzati anche da radio e tv). Da questo punto di partenza viene irradiato il segnale Wireless che viene captato dal dispositivo installato presso il cliente. Scopri i vantaggi dei nostri profili: InPeople: dedicato a chi vuole navigare da casa InBusiness: dedicato a tutte le piccole,grandi aziende e liberi professionisti. La copertura Comuni e zone limitrofe coperti a partire dal 25/06/2010 sono: Rimini, Verucchio, Novafeltria, Talamello, SanLeo, Maiolo. Prossimamente il servizio si estenderà anche ai comuni di, Pennabilli, Casteldelci, Sant Agata Feltria e in località Perticara. Comune di Novafeltria Provincia di Rimini Cari cittadini, E con piacere che comunichiamo l attivazione del servizio di connettività INOLTRE nel comune di Novafeltria. Il progetto di Eurocom Innovazione srl (azienda di Riccione) è dedicato alla creazione di una rete wireless nei Comuni della Valmarecchia(RN) e garantisce l accesso al servizio di connettività a banda larga ai cittadini ed imprese residenti sia in territori attualmente sprovvisti sia dove siano presenti altri operatori. Il comune di Novafeltria ha contribuito alla diffusione di questo progetto che consente di usufruire di un servizio orientato allo sviluppo economico, sociale e culturale riducendo il Digital Divide a Novafeltria. Il patrocinio della Provincia di Rimini e del Comune di Novafeltria sono garanzia dell affidabilità del progetto e dell azienda Eurocom Innovazione srl. APPUNTAMENTI INFORMATIVI: Gli interessati potranno ottenere ulteriori informazioni presso l ufficio tributi via Cesare Battisti durante i seguenti orari: MARTEDI dalle ore alle ore VENERDI dalle ore alle ore 13.00

11 AREA DI SERVIZIO GASOLIO BENZINA GPL METANO LAVAGGIO PARK BAR RISTORANTE Circonvallazione di Corpolò Tel Novafeltria Villa Verucchio Corpolò S. Ermete Rimini OK PREZZO PARCHEGGIO TIR VIDEO CONTROLLATO DOCCE LAVAGGIO SELF CAMION SPECIALI CONVENZIONI PER AZIENDE ED AUTOTRASPORTATORI -7 CENT/LITRO SEMPRE su benzina e gasolio al self-service rispetto al listino servito COLAZIONI APERITIVI PAUSA PRANZO MENÙ COMPLETO E 10 ENERGY BAR RISTORANTE a Corpolò Nuova Circonvallazione Tel

12 10 Museo Sulfur A Miniera di Novafeltria il museo che racconta la vita e ricorda i volti di migliaia di uomini e donne che con il loro sudore hanno scritto la storia. Gli storici ipotizzano che già i romani estraessero lo zolfo nella zona di Perticara, ma è dopo la scoperta della polvere da sparo che lo zolfo è usato nelle valli del Marecchia e del Savio per la produzione della polvere pirica. Dal 1700 numerose proprietà si succedono alla guida dell attività estrattiva, che diviene pratica industriale nella prima metà del È la Montecatini che dal 1917 avvia la più grossa industria della zona 1600 uomini hanno costruito un immensa città sotterranea: quasi 100 chilometri di gallerie su 9 livelli di coltivazione. Il ritmo produttivo dell estrazione mineraria ha scandito la vita di migliaia di uomini e donne, la fatica e l incertezza della sopravvivenza lasciavano il posto in superficie ad un carattere allegro e festoso: le bande musicali, la filarmonica, la squadra di calcio, i teatri, il cinematografo, la società del Carnevale, hanno allietato le ore del riposo di una comunità di cinquemila residenti fino alla drammatica chiusura della miniera avvenuta nel 1964, a causa delle inclementi leggi del mercato. Nella miniera di zolfo di Perticara è stato estratto il cristallo di zolfo più grande del mondo. Donato dall Ing Mezzana nel 1936 al Museo di Storia Naturale di Milano dove è tuttora conservato, resta il frutto più famoso della nostra terra. L idea del Museo è nata dalla volontà dei minatori di ricordare il duro lavoro nel sottosuolo. L iniziale spinta emotiva e testimoniale ha ceduto il passo alla componente storico-scientifica, connotandosi come operazione di archeologia industriale mineraria. Inaugurato nel gennaio 1970, grazie all impegno dell Associazione Pro Loco, che ha raccolto le richieste di conservazione della memoria espresse dai minatori, il Museo Storico Minerario nasce con l intento di testimoniare l attività estrattiva dello zolfo nella miniera di Perticara. Dal 1980 al museo si affianca l idea di un progetto che si connota come uno dei primi esempi di archeologia industriale sorti in Italia e si prefigge di valorizzare i numerosi esempi di cultura materiale ancora presenti sul territorio, per riportare alla luce una storia comune al popolo europeo ma ormai scomparsa dalla memoria collettiva. Si avvia così il restauro degli edifici dell ex Cantiere Solfureo Certino costruiti dalla Montecatini a partire dal 1917 che rappresentano il periodo di massima attività produttiva della miniera. Nel 2002 si concretizza il nuovo progetto museografico ed il ricco patrimonio di reperti acquisiti dopo un trentennale lavoro di ricerca trova la giusta collocazione negli ambienti originali, che sorgono vicino al pozzo Vittoria, antico collegamento con l immensa città sotterranea. Le sale, costruite su una sapiente scenografia degli spazi, di grande suggestione, hanno una potente forza comunicativa, che risulta particolarmente efficace per l apprendimento e la didattica. La loro sequenza è organizzata in un percorso strutturato per temi che riproduce tutte le fasi dall estrazione alla fusione dello zolfo e culmina nella miniera, fedele ricostruzione di un itinerario sotterraneo inaugurata nell ottobre 2005, in cui la visita diviene esperienza di una delle più straordinarie avventure dell uomo, quella che spinse migliaia di uomini a rinchiudersi nelle profondità della terra alla ricerca dello zolfo, rendendosi parte attiva dell evoluzione economica e sociale del nostro paese Il Percorso dello zolfo e le Officine illustrano il lavoro quotidiano dei minatori sia attraverso gli strumenti e gli attrezzi comunemente utilizzati in miniera, tra cui una serie completa di lampade, sia attraverso un assortito patrimonio di documenti, disegni, fotografie e filmati d epoca. Il Museo ospita due sezioni di approfondimento tematico: un ampia collezione di rocce e minerali e una pregevole raccolta di antichi strumenti scientifici per il rilevamento topografico e ambientale, come bussole, grafometri, inclinometri, tavolette pretoriane, teodoliti, anemometri, tacheometri. Orari di apertura: Tutti i giorni da martedì a sabato / Chiuso il lunedì 09:00-13:00 / 15:00-19:00 domenica e festivi Sulphur museo storico minerario di Perticara Via montecchio, , Perticara di Novafeltria (RN) tel. e fax

13 Santarcangelo Appuntamenti da non perdere CIBO COME CULTURA dai sapori ai saperi frammenti per una storia locale dell alimentazione 6a edizione - anno 2010 Ciclo di conferenze, con letture e degustazioni, promosso dalla Biblioteca Comunale Antonio Baldini, dalla Pro Loco di Santarcangelo e dalla Fiera di San Martino-Blu Nautilus, con la partecipazione di Coop Adriatica. Venerdì 19 novembre La Valmarecchia terra di tesori. Tipicità alimentari e prodotti del sottobosco, relatore Graziano Pozzetto. Venerdì 26 novembre Omaggio alla cipolla. Storie e virtù di un umile tubero che ha attraversato i secoli. Venerdì 3 dicembre Si fa presto a dire cotto. Credenze, riti e tradizioni in cucina, relatore Marino Niola. Gli incontri si svolgeranno presso la Sala Il Lavatoio, in via Ruggeri, con inizio alle ore 21. Al termine delle serate degustazioni inerenti ai temi degli incontri. Lettori: Stefano Stargiotti, Attilia Pagliarani, Remo Vigorelli. Info: Biblioteca comunale di Santarcangelo Antonio Baldini tel. 0541/ Pro Loco Santarcangelo: tel. 0541/ MUSEI APERTI 2010 Musei Aperti, l iniziativa realizzata in collaborazione con la Provincia di Rimini, prevede per tutte le domeniche del mese di novembre l apertura gratuita di tutti i Musei della Provincia e una serie di appuntamenti dove poter interagire con il pubblico attraverso le discipline dell arte, della storia e dello spettacolo. L Istituto dei Musei Comunali di Santarcangelo propone: MET Domenica 7 novembre in orario di apertura del Museo (15,30/17,30) Iniziativa di REMUS (Rete dei Musei della Bassa Valmarecchia). Domenica 14 novembre ore 17 La zénta dla Rumagna Visita guidata in dialetto santarcangiolese a cura di Annalisa Teodorani. Domenica 28 novembre ore 16,30 Atelier di cartone Lettura animata e relativo laboratorio con l utilizzo di cartoni e cartoncini, a cura di Manolo Benvenuti e Elena Leria Jiménez. Per bambini dai 6 agli 11 anni. MUSAS Domenica 7 novembre Bookcrossing dalle ore 15,30 e Libri e disegni in libertà ore 16,30. Laboratorio di disegno per bambini, a cura di Massimo Modula. Per bambini dai 6 agli 11 anni. Domenica 21 novembre Sparguiéd - Parole sparse fra le note (ore 17). Spettacolo musico-letterario scritto ed interpretato da Annalisa Teodorani con musiche originali di Andrea De Nittis e Matteo Alessandrini. Al termine dello spettacolo verrà offerto un aperitivo. MANI NELLA TRADIZIONE laboratori di pratica manuale Intrecciatura tradizionale dei vimini. Rivolto ad adulti, il laboratorio offre l opportunità di apprendere la tecnica dell intrecciatura dei vimini partendo dalla fase della preparazione dei materiali al fine di realizzare cesti, canestri, gerle. Sono previsti sei incontri nelle giornate del 16/18/23/25/30 novembre e 2 dicembre (dalle ore 20,30 alle ore 22,30). Numero massimo partecipanti 15, quota di partecipazione euro 30 comprensiva di tutti i materiali. Chiusura iscrizioni venerdì 29 ottobre Luogo di svolgimento: MET Museo degli Usi e Costumi della Gente di Romagna via Montevecchi, 41. Per informazioni ed iscrizioni: Segreteria organizzativa MET, dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13. Tel. 0541/ Fax 0541/ A V A N G U A R D I A donna uomo Centro Commerciale Pietracuta Tel CORSI PER BAMBINI E RAGAZZI Principianti balli di gruppo San Marino, tutti i martedi Bar Tiro a Volo Murata ore 17:00 Villa Verucchio, tutti i lunedì, Ristorante Zanni, ore 17:30 Intermedio Coreographic Team San Marino, tutti i mercoledì e venerdì, Bar Tiro a Volo Murata, ore 17:00 Preparazione per piccoli e grandi competitori Danze Caraibiche per informazioni: cell

14 12 Valmarecchia verticale Da qualche anno il luogo di elezione degli appassionati romagnoli di arrampicata sportiva non sono più le note gole di Frasassi e del Furlo bensì la nostra valle. Grazie ad un meticoloso lavoro di ricerca, pulitura e chiodatura delle migliori pareti della zona, l istruttore nazionale di arrampicata Giovanni Renzi ed il suo gruppo ha in pochi anni reso fruibili una serie di palestre di roccia il cui interesse ha varcato già da tempo i confini regionali. Ogni week end è infatti possibile vedere decine di provetti scalatori esercitarsi sulle pareti di Verucchio, Pietramaura, Perticara, Pennabilli, Maiolo, fino alle Balze. Il lavoro è stato raccolto in alcune guide cartacee pubblicate da poco ma si possono trovare tante informazioni sul sito della loro scuola di arrampicata all indirizzo Il centro di riferimento per l arrampicata in Valmarecchia è divenuto giocoforza il paese di Perticara con le sue belle e numerosi pareti adatte ad ogni livello di preparazione e ad ogni stagione. Inoltre, l amministrazione comunale di Novafeltria ha per prima compreso il valore di una attività sportiva a bassissimo impatto ambientale, che comincia ad avere discreti numeri in termini di presenze, e che, assieme alle altre possibilità che il contesto montano permette come la mountain bike, l escursionismo o il parapendio può rappresentare una carta importante per lo sviluppo turistico futuro. Per praticare l arrampicata sportiva di bassa valle come da noi (niente a che vedere con l alpinismo che si pratica sul monte Bianco per intenderci) non sono necessarie doti da superman ma solo molta passione e rispetto per l ambiente naturale, frequentare un corso base di 6/8 giornate di attività con istruttori qualificati e avere le basilari attrezzature di sicurezza come corda, imbrago, caschetto e moschettoni. Tanti i giovani e giovanissimi che si stanno avvicinando all arrampicata consci che se praticata con la dovuta attenzione, è una attività sportiva molto più sicura di quel che può sembrare con un numero bassissimo di incidenti (di gran lunga inferiore a quello relativo ai raccoglitori di funghi per fare solo un esempio). E passato molto tempo da quando nel 1968 Cesare Maestri allora all apice dell alpinismo internazionale venne in Valmarecchia e scalò la parete di San Leo fino alle mura del forte ma il seme lentamente ha germogliato e Giovanni, scalando con Maestri negli ultimi anni, ha idealmente raccolto il testimone con l entusiasmo che lo contraddistingue e con l impegno di fare della Valmarecchia un piccolo eldorado verticale. Giovanni Renzi Falesia della Pineta - Perticara Giovanni impeganto sulla parete di Perticara Giovanni e Cesare Maestri - San Leo, 1998

15 13 Tagliolini allo scoglio Ingredienti: pasta all uovo cozze, vongole, calamari, gamberi, canocchie, scampi Locanda dei Venti Novafeltria Località Ca del Vento 211/D Tel In una padella soffriggere misto pesce con olio extra vergine e uno spicchio d aglio. Aggiungere brodo di pesce e lasciare andare per qualche minuto. Cuocere la pasta in acqua salata, scolare e saltare in padella con il pesce. Impiattare aggiungendo una presa di prezzemolo tritato fine. Buon appetito 13 La Pizzeria 2000 ha RIACCESO IL FORNO!... vi aspettiamo.

16 14 Nawras Centro Interculturale 101 anni Auguri Minghina Ripartono le giornate del doposcuola con il centro interculturale «Nawras» di Novafeltria. Da due anni una decina di volontari garantiscono a tutti i bambini delle scuole elementari un sostegno nel fare i compiti al pomeriggio. E anche quest anno si riparte con il servizio. «Offriremo da novembre due giornate anziché una sola come l anno scorso - dice Elena Allegretti, vicepresidente dell associazione Nawras -, di circa due ore. Il servizio sarà svolto da dei volontari: il mercoledì presso il centro servizi di volontariato, il venerdì al centro culturale Sip, entrambi a Novafeltria, dalle 15,30 alle 17,30. Abbiamo visto che le famiglie apprezzano molto questo doposcuola. Soprattutto quelle straniere». I piccoli ospiti del centro interculturale nel 2009 sono stati infatti, accanto a quelli italiani, anche marocchini, albanesi e senegalesi. «Cerchiamo di seguire individualmente i bambini nello svolgimento dei compiti. Per gli stranieri garantiamo un sostegno linguistico, ma anche un opportunità in più per socializzare con i coetanei italiani - continua Elena -. Per ogni giornata ci sono sempre due volontari: ragazzi universitari, ex insegnanti e anche una mamma. Vorremmo però allargare ancora di più il servizio, per questo stiamo cercando nuovi volontari che ci diano una mano». Per chi fosse interessato: 333/ Si, avete letto bene, anzi benissimo, la nostra Prodera Domenica detta Minghina ha compiuto 101 anni, è nata il 29 settembre 1909 a Scavolino di Pennabilli. Si è trasferita, dopo essersi sposata a 19 anni, a Casalecchio di Petrella Guidi (Santagata) dove ha vissuto per 80 anni facendo la casalinga, ora da 2 anni vive con il figlio più piccolo a Pontemessa di Pennabilli. La nonnina è tutt ora autosufficente, si lava, si veste poi si siede sul suo grande divano in pelle gialla trapuntata vicino alla finestra facendo scorrere nelle mani chicco a chicco il suo rosario. Si lamenta solamente se gli viene data poca piadina, alimento di cui è veramente ghiotta e che secondo lei le ha permesso di arrivare a questa veneranda età. Ha cinque figli uno dei quali ottantenne e ventitre nipoti che la coccolano amorevolmente. Gli occhi di Domenica, uno in particolar modo e le orecchie non sono più quelle di una volta, bisogna alzare la voce ma fattosi sentire le sue risposte sono sempre lucide e pertinenti. La saluto regalandole una penna che conferma di saper usare, mi sorrire all augurio di tornare a salutarla al 102 compleanno, con tutto il cuore spero di riuscirci. Celli O. Rita Celli... è Cuntadoin e la su Arzdoura Vi ringraziano per le numerose visite allo stand TUTTOZOO durante l ultima fiera di San Michele. La vita quotidina di campagna illustrata nel nostro padiglione. antarcangelo di omagna Via Cà Fabbri, 25 - Tel Savignano sul Rubicone (zona IPER) Via Oslo, 11 - Tel

17 15 Sulla strada del turismo Migliorare il trasporto pubblico è un obiettivo per sfruttare al meglio le attrattive dell entroterra. L assessore provinciale al turismo ha annunciato lo stanziamento di milioni di euro per rilanciare il turismo, strategie suddivise in 5 punti importanti uno dei quali è la promozione dell entroterra, saranno soldi buttati se non vengono migliorati i collegamenti tra la costa e l entroterra attraverso una programmazione di percorsi e relativi orari del trasporto pubblico azioni da concertare assieme all assessorato in questione, la Tram e i comuni dell entroterra. Mentre in inverno sono le esigenze scolastiche a condizionare la Tram in estate dovrebbe essere il turismo, ma questo fino ad oggi vale solo per la riviera, l assenza di linee ad esempio come la Santarcangelo/Bellaria sono lacune storiche da colmare così come la mancanza di corse speciali per l entroterra in occasioni di eventi di grosso richiamo. Con l annessione poi dei sette comuni dell alta Valmarecchia alla provincia di Rimini che dovrebbe essere invasa da orde di turisti se ci limitiamo solo alla stampa di opuscoli turistici si rischia che rimanga quella cartolina verde da guardare da lontano ma senza servizi pubblici per arrivarci. È possibile una mobilità migliore che tenga conto della nuova espansione urbanistica, degli eventi e dei siti turistici almeno per la prossima estate? Loris Dall Acqua Sulle splendide colline di Torriana, Villa Chandon è il luogo ideale per trascorrere piacevoli momenti ricchi di gusto. I prodotti tipici delle terre di Romagna e le più appetitose ricette della tradizione sono la base dei nostri piatti, sapientemente realizzati dallo chef Nicola e serviti in una ambiente accogliente ed elegante. Tre sale ed una veranda accolgono gli ospiti del Ristorante Villa Chandon ed una divertente area gioco all interno del parco consente anche ai più piccoli di divertirsi in piena sicurezza, sempre seguiti dai nostri animatori. Le nostre sale ospitano anche un eccellente pizzeria con forno a legna; pizze classiche e speciali realizzate con impasto a lievitazione naturale. Oltre a ristorante e pizzeria Villa Chandon è Lounge Bar e location ideale per matrimoni e ricevimenti con musica, fuochi d artificio e animazione per bambini. Ristorante Villa Chandon Via Colombarina, Torriana (Rn) Tel. 0541/ Fax

18 16 Inaugurazione Rete dei Musei della Bassa Valmarecchia Il prossimo 6 novembre l antica Chiesa di S. Agostino di Verucchio, annessa al Museo Civico Archeologico, diventa luogo di un battesimo del tutto particolare: verrà inaugurata REMUS, la Rete dei Musei della bassa Valmarecchia, creata a seguito di un accordo tra i Comuni di Verucchio (Museo Civico Archeologico), Poggio Berni (Mulino Sapignoli), Santarcangelo (Met e Musas), e Torriana (futuro Museo della tessitura). Il filo conduttore tra le cinque istituzioni culturali è rappresentato dal fiume Marecchia e dalle risorse che esso ha offerto all uomo nel tempo, di cui ogni Museo conserva e valorizza un aspetto peculiare, del più lontano passato ai tempi recenti. Tra gli obiettivi principali di Remus rientra quello di creare azioni promozionali congiunte a livello turistico, culturale e didattico, nell ottica di una valorizzazione completa e complementare del territorio; si è ritenuto opportuno, inoltre, manifestare da subito l apertura anche verso i Musei dell alta valle del Marecchia, recentemente annessi alla Provincia di Rimini, i cui rappresentanti sono stati invitati alla manifestazione inaugurale e con i quali si auspicano forme di stretta collaborazione nel prossimo futuro. Per dare il via alla rete museale Remùs è stata scelta certamente una sede molto suggestiva, una chiesa medievale, recentemente restaurata anche negli interni e valorizzata per la visita, attrezzata per ospitare convegni, manifestazioni, mostre e attività didattiche; in secondo luogo anche per il diretto legame con l adiacente Museo di Verucchio, che rimanda alle più antiche radici della presenza dell uomo nel territorio. I reperti conservati nel Museo Archeologico di Verucchio costituiscono una testimonianza alquanto significativa della civiltà villanoviana (fiorita sulla rupe tra X - VII sec. a.c.), che ci ha lasciato numerose e ricchissime sepolture ad incinerazione, appartenenti ai principali esponenti dei gruppi aristocratici del villaggio. La peculiarità del Museo verucchiese sta nel fatto che vi si possono ammirare tra i numerosissimi reperti alcuni tipi di oggetti, di uso quotidiano ed anche simbolico, in eccezionale stato di conservazione e per questo estremamente rari: troni ed arredi lignei (tra cui numerosi tavolini, rinvenuti in alcuni casi ancora apparecchiati come per un banchetto), abiti in lana (mantelli, tuniche ed altri tessuti finemente lavorati, colorati ed abbelliti con bottoni ed appliques), cibi di origine animale e vegetale (tra cui noci, noccioline, uva), contenitori in vimini ed una grande quantità di gioielli in oro e ambra, sapientemente lavorati dagli artigiani locali. Questi materiali organici si sono così mirabilmente conservati grazie alle caratteristiche del terreno in cui sono stati deposti; l importanza del sito di Verucchio punto di riferimento a livello internazionale per gli addetti ai lavori è legata anche al ruolo storico giocato dal villaggio villanoviano: la sua posizione ne fece un crocevia di scambi di natura commerciale e culturale, incentrati primariamente sull ambra, il cui approvvigionamento dalle regioni baltiche verso l Italia centrale si intrecciò strettamente con le attività economiche dei villanoviani verucchiesi. Tutti questi aspetti vengono raccontati nelle sale espositive del Museo: l allestimento, il ricco apparato didascalico e informativo, così come il servizio di accoglienza al pubblico sono impostati con l obiettivo di parlare ad un pubblico ampio e variegato, dagli studiosi e studenti, fino ai più giovani visitatori. Anche in questo senso i riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale non sono mancati. Per le scuole in particolare vengono programmati percorsi tematici ed attività di laboratorio, che ogni anno si arricchiscono nella varietà e nelle modalità di realizzazione. Ma l obiettivo forse principale è stato raggiunto quest anno poiché, grazie ai contributi regionali e agli sforzi dell amministrazione locale, il Museo ha potuto provvedere alle ultime azioni per raggiungere tutti gli standard di qualità, dalla nomina del direttore (Patrizia von Eles) all abbattimento totale delle barriere architettoniche e divenire così finalmente davvero accessibile a tutti, meritandosi per la prima volta il riconoscimento prestigioso di Museo di qualità. Per informazioni sull evento del 6 novembre: Ufficio Cultura: tel Per informazioni sul Museo Civico Archeologico (orari, visite guidate, attività didattiche): Ufficio IAT Verucchio: tel

19 17 b o u t i q u e Serivzio di sartoria interno c a m i c i e s u m i s u ra Giorgia Boutique uomo e donna Via 5 Febbraio /C - Fiorina R.S.M. Superstrada San Marino, 5 km dopo il confine di Dogana (seconda rotatoria) Tel aperto 9,00-12,30 / 15,00-19,30 * chiuso mercoledì e Domenica

20 18

21 19

22 20 Data l importanza dell argomento riproponiamo l intervento sulla sanità in Valmarecchia a cura di Stefano Zanchini Sanità in Valmarecchia RISULTATI RAGGIUNTI Oggi dal Punto di Primo Intervento di Novafeltria si va diretti a Rimini o negli altri Ospedali dell Emilia-Romagna sia per visite specialistiche che per ricoveri in reparti di alta specializzazione (tipo rianimazione) senza più dover elemosinare la presa in carico dei nostri pazienti. Le ambulanze sono informatizzate,collegate in rete e con la possibilità di inviare l ECG (elettrocardiogramma) direttamente per via telematica alla cardiologia di Rimini e di conferire così direttamente al reparto di emodinamica. Dal 01 settembre 2010 il sistema dell Emergenza Urgenza è passato all Area Vasta Romagna lasciando definitivamente le Marche e il nostro territorio sarà anche coperto dal servizio di soccorso elicotteri di Ravenna che in circa 15 minuti possono arrivare nei nostri comuni. Quando si verificano mancanze improvvise di personale, sia nel servizio di emergenza che negli ambulatori specialistici, mentre prima si restava scoperti, ora il personale viene subito rimpiazzato dalle altre unità operative e dagli altri servizi. Sono già stati attivati ambulatori specialistici che mai erano stati presenti sul nostro territorio : reumatologia, ematologia, dermatologia chirurgica, nefrologia. Dal 15 settembre 2010 inizierà l attività specialistica di chirurgia della mano e auspichiamo anche l attivazione della chirurgia vascolare venosa. Nelle Case di Riposo di Novafeltria e di Sant Agata Feltria c è oggi un infermiere professionale per 38 ore settimanali, mentre prima, specie per terapie iniettive in orario serale si doveva spesso ricorrere al solo volontariato. Per i presidi legati alla non autosufficienza il medico di medicina generale formula la richiesta e un terapista della riabilitazione appositamente formato va al domicilio a fare il sopralluogo e vengono portati a casa i presidi di cui si ha necessità. Si è provveduto alla informatizzazione di tutti gli studi dei Medici di Famiglia sul territorio e degli Ospedali con un unico sistema regionale (Sole) e ora tutti i referti di visite specialistiche e indagini diagnostiche sono in rete e quindi arrivano nel computer del medico on - line e in tempo reale, un fatto di straordinaria importanza. Attraverso il CUP (centro unico di prenotazione) si accede a tutte le prestazioni: poi uno decide se andare a Rimini, Riccione, Cattolica, Santarcangelo o Novafeltria e quindi si è ampliata per l assistito la scelta sia dei luoghi che dei tempi del servizio. La Farmacia dell Ospedale è aperta tutti i giorni della settimana con la presenza del farmacista (prima il farmacista era presente non più di un giorno a settimana) e in questo modo i pazienti possono decidere se andare a prendere le medicine in questa struttura o continuare a usufruire delle farmacie territoriali, come legittimo loro diritto. Il Fondo Sanitario Regionale dell Emilia-Romagna legato alla non autosufficienza è del 30-40% superiore a quello delle Marche che erogava nel nostro distretto un assegno di cura fisso di 200 euro per assistiti in tutto. Con i nuovi fondi si riuscirà ad erogare un assegno di cura (peraltro modulato e qualcuno arriverà a percepire fino a 600 euro) a circa anziani e alle loro famiglie; poi c è il fondo per i disabili e quello per i gracer, cioè per coloro che sono affetti da gravi patologie acquisite. A Verucchio in mostra La Costituzione illustrata Dal 18 al 28 ottobre 2010, il Comune di Verucchio ospiterà la mostra itinerante, dal titolo La Costituzione illustrata, patrocinata dalla Regione Emilia- Romagna. L iniziativa si inserisce nell ambito delle celebrazioni per il 150 anniversario dell Unità d Italia e crea un percorso attraverso le parole della Costituzione e le interpretazione che ne danno Altan, Daniele Luttazzi, Gipi, Tanino Liberatore, Lorenzo Mattotti, Vittorio Giardino, Sergio Toppi e altri affermati talenti del disegno e del fumetto. Le finalità della mostra sono di carattere didattico e divulgativo; tutti potranno visitarla gratuitamente. La mostra verrà allestita nella sala Tondini, al primo piano del centro civico di Villa Verucchio; nei giorni feriali sarà possibile visitarla dalle 8,30 alle 13,00, mentre domenica 24 ottobre essa sarà aperta con orario continuato dalle 9,00 alle 18,00.

23 21 Mateureka, Museo del Calcolo Il Museo di Pennabilli presenta gli strumenti, le idee e i concetti di una fra le più affascinanti avventure del pensiero umano. All inizio del percorso sono esposti centinaia di oggetti, originali e preziosi, che aiutano a ripercorrere la storia del calcolo e della matematica. Si possono ammirare un cono di fondazione e tavolette sumere di anni fa, lapidi romane ed iscrizioni etrusche, abachi, suan pan cinesi, soroban giapponesi, schoty russi, un astrolabio, una tavola per contare medioevale, quipù inca e chimpù peruviani, la Summa di Luca Pacioli, cilindri e bastoni di Nepero, compassi di proporzione, la Pascalina, regoli e nomogrammi, aritmografi, calcolatrici meccaniche, elettromeccaniche, elettroniche e programmabili, computer. Attraverso numerose sale-laboratorio si sperimentano i concetti e le idee della matematica con l intento di trasmettere non solo conoscenze ma, principalmente, emozioni. Si può osservare l infinito e lo zero; manipolare il teorema di Pitagora o immergersi in un viaggio emozionante all interno di un frattale; giocare con i numeri primi e il pi greco o rimanere affascinati da quel numeretto d oro che fa apparire bello tutto ciò che ci circonda e scoprire, pian piano, che la matematica è alla base della informatica, di internet, della realtà virtuale, della robotica e che la sua presenza è dentro la nostra vita di tutti i giorni. All esposizione permanente degli strumenti più significativi del calcolo e delle idee basilari della matematica, Mateureka affianca un attività, anche esterna al Museo, di mostre temporanee, convegni, dibattiti, pubblicazioni che diventano fondamentali non solo per il Museo ma per tutto il territorio. Attraverso queste attività culturali Mateureka sta diventando uno dei motori principali di cultura scientifica che contribuiscono a fare di Pennabilli una importante e significativa città d arte. L allestimento delle mostre temporanee, inoltre, rende sempre diversa ed appagante la visita; attualmente sono visibili quella sui quadrati magici, la mostra lampi di genio e l esposizione, in occasione dei 500 anni, del De Divina Proportione di Luca Pacioli e delle 60 tavole dipinte da Leonardo da Vinci. Una sintesi significativa delle ultime mostre è presentata sul sito internet del Museo (in italiano) oppure (in inglese). I numerosi e prestigiosi riconoscimenti scientifici, anche internazionali, collocano Mateureka ai primi posti per ciò che riguarda la memoria e lo studio della storia del calcolo e la visita a questo Museo, unico in Europa, rappresenta una positiva esperienza per comprendere la plurimillenaria avventura intellettuale, densa di curiosità e di stimoli all approfondimento, iniziatasi con le primordiali tecniche e strumenti di conteggio. Ulteriori informazioni, sul sito internet o al numero

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Oltre che alla grande visibilità pubblica degli avvisi murali scritti, dei manifesti e

Oltre che alla grande visibilità pubblica degli avvisi murali scritti, dei manifesti e Piccola ma efficace 134 L ALtrA réclame: CArtOLINE, CALENDArIEttI, FIGUrINE, OPUSCOLI Nella pagina a fronte, dall alto in senso orario: blocco per annotazioni e corrispondenza delle Generali destinato

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to Progetto educativo "Le quattro stagioni" ANNO 2011-2012 Il progetto Le stagioni al nido intende proporre ai bambini un viaggio nelle stagioni e nel tempo finalizzato

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Che cos è il Centro diurno regionale Ai Gelsi? Il nuovo Centro diurno socio-assistenziale con sede a Riva San Vitale si inserisce nel

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno

Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Conferenza di servizio presso il Ministero della Pubblica Istruzione Roma 21 giugno Dialoghi tra scuole d Europa: esperienze e curricola a confronto Scuola media Manzoni Lucarelli di Bari - Carbonara 21

Dettagli

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani, d'improvviso, non esistessero più gli artigiani? Una macchina

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del GLI ASSI CULTURALI Nota rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del La normativa italiana dal 2007 13 L Asse dei linguaggi un adeguato utilizzo delle tecnologie dell

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA COME DEFINISCE LA QUALITÀ DI UNA BEVANDA CALDA? Esigenze per la macchina da caffè del futuro. Il piacere di una deliziosa bevanda aggiunge qualità in

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli