MonteCovello. Periodico di Informazione Culturale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MonteCovello. Periodico di Informazione Culturale"

Transcript

1 Periodico di Informazione Culturale EUROPA! Storia di coper na: Il 25 maggio 2014 ci saranno le elezioni per il parlamento europeo; i ci adini italiani hanno spesso disertato le urne per le elezioni europee... possibile che non ci sen amo 'europei? N 35

2 2 I REDATTORI di questo numero Giulia Carollo Laura Corsini Tiziana Galli Di Gravina Patrizia Katia Gioscio Valentina Monti Silvia Marianna Palmieri Ziparo Pasquale Solano N 35 riproduzione riservata

3 3 COLOPHON Per comunicare con la Redazione: NetFax Periodico di informazione culturale Nel rispetto della pluralità delle opinioni e della libera diffusione delle idee, ospitiamo interventi che siano anche espressione di tendenze diverse, purché formulati in modo documentato e rispettoso dei punti di vista altrui. Gli autori ed i redattori che vi partecipano si assumono la piena responsabilità di ciò che scrivono; la Redazione -eventualmente- interviene (senza alcuna censura) solo per correggere refusi e per migliorare la forma del testo. Copyright 2014: Società Editrice Tutti i diritti sono riservati. Vietata qualunque duplicazione. Tutti i Marchi o Loghi citati, sono di competenza dei legittimi proprietari. Codice ISBN Ebook: Prezzo al pubblico: uro 1,99 (i.i.) Per chiedere di ricevere il Modulo per la sottoscrizione di un abbonamento, scrivi a : news.montecovello.com

4 4 COLOPHON Se sei un Redattore che ha pubblicato articoli su questo Magazine e vuoi acquistare più copie per distribuirle ai tuoi amici, parenti, conoscenti, ecc. PUOI usufruire di sconti interessanti. Chiedi tutte le informazioni scrivendo a: Per acquistare copie in ebook di questo Magazine e dei precedenti numeri, consulta questo sito: h p://www.bookrepublic.it/books/publishers/montecovello/ Per acquistare copie in formato Libro di questo Magazine e dei precedenti numeri, consulta questo sito: h p://www.montecovello.com/collana/mt/mul talent

5 5 SOMMARIO Pag. 7 Pag. 8 Pag.11 Pag.12 Pag.13 Pag.16 Pag.18 Pag.19 Pag.20 Pag.23 Pag.24 Pag.26 Pag.27 Pag.35 Pag.33 Pag.34 Editoriale Non una semplice pubblicazione SPECIALE ELEZIONI EUROPEE Tour MONTECOVELLO Il Meeting di Roma Storia di copertina: EUROPA! Giulia Carollo L Europa: dal mito ai giorni nostri Tiziana Di Gravina Doppia cittadinanza consapevole Patrizia Galli Il sogno dell unità Katia Gioscio Elezioni europee: la conquista della fiducia dei cittadini Valentina Monti Italia vs Europa: riflessione storica Silvia Palmieri Un Europa di popoli Marianna Ziparo Europa: il mito secondo Apollodoro Freschi di stampa: Silvia Campana UN MARITO ITALIANO L angolo del critico: Romano Piovani Promozioni: EDITOR MONTECOVELLO Vite di Poeti 1 e 2 Freschi di stampa: ALESSIA PESCI Pensieri vivaci You & Me: Cosa fanno i nostri Editor

6 6 SOMMARIO Pag.35 Pag.37 Pag.39 Pag.41 Pag.42 Pag.43 Pag.44 Pag.54 Pag.55 Pag.56 Pag.57 Pag.58 BIBLIOTECA I CLASSICI DI MONTECOVELLO Dalla Redazione: Periodico Montecovello Dalla Redazione: Quadrimestrale S.A.L.I.G.I.A. Dalla Redazione: Semestrale Pirandelliana Dalla Redazione: Rivista Calliope Libro in premio: VITE DI POETI-VOL.1 Pagine d Autore: MARIELLA ARENA L assassino ha le ore contate Freschi di stampa: LUCA GIRARDI Verità e vita Freschi di stampa: MARCO GIRARDI Modernità, arte, schizofrenia Freschi di stampa: GIAMPA FEDERICO LEONARDO Dall ontologia alla politica Freschi di stampa: GALLO FRANCESCO LUIGI An deus sit Freschi di stampa: PIETRO SEDDIO Gaetano Donizetti Le sue opere

7 7 EDITORIALE Cari Lettori, Amiche e Amici, Autori e Scrittori, Collaboratori e Tutti Voi, Europa, era una giovane e bellissima principessa, figlia del re Agenore e di Telefassa sorella quindi di Cadmo, che viveva in Fenicia. Un giorno Zeus, dall'alto del Cielo, notò la bella principessa insieme alle sue ancelle sulla riva del mare, dove Europa amava bagnarsi e cogliere fiori. Zeus si innamorò subito di lei e per non intimorire le fanciulle assunse la forma di un toro bianco mettendosi a pascolare l'erba del prato. Le fanciulle, vedendolo calmo, lo presero ad accarezzarlo, addirittura Europa gli salì in groppa. Allora il toro spiccò un balzo e cominciò una lunga corsa, Europa era talmente spaventata che non aveva più voce per gridare, si teneva aggrappata forte al toro che dopo ore e ore di cammino arrivò nell'isola di Creta dove finalmente si tramutò in Zeus. Zeus dichiarò il suo amore ad Europa e fece scendere da Cielo le Ore, sue ancelle, e l'unione fu subito celebrata. Da Europa nacquero: Minosse, Radamanto e Sarpedonte. Invece, noi, in questo Numero, scriviamo dell EUROPA POLITICA! * * * * Complimenti e grazie, davvero tanti complimenti, a tutti i Redattori di questo numero. Sicché, non voglio tediarvi oltre: passate a leggere più in là. * * * * L ascia è già dissotterrata! Non abbiate paura delle parole: abbiatene Terrore! Null altro da dichiarare. * * * * * Anche questo è Cultura. Un grossissimo in bocca al lupo a tutti noi! Sinceramente Vostro GiaZip Per acquistare l edizione completa EBOOK di questo numero, clicca: h p://www.bookrepublic.it/books/publishers/montecovello/

8 8 Non solo una semplice pubblicazione editoriale, ma un Progetto di informazione qualificata Sulla Home Page del sito clicca sull icona SPECIALE ELEZIONI EUROPEE 2014 inserisci il codice stampato a pagina 8 del Libro e dell Ebook e troverai tutti gli aggiornamenti fino ad elezioni concluse (Candidati, Programmi dei Partiti, Risultati del voto, Parlamentari eletti, ecc.) Le elezioni europee del 25 maggio 2014 daranno agli elettori la possibilità di influenzare le politiche future dell'unione europea, eleggendo i deputati al Parlamento europeo che rappresenteranno i loro interessi per i prossimi cinque anni. Per decidere se votare e per chi votare!

9 9 Per comprare: LIBRO CJGGGCMALI/25+maggio+europee EBOOK elezioni-europee-2014-per-votare-informati/

10 10 Per comprare: LIBRO IAZCHLHCKL/tuel EBOOK tuel/

11 11 Dopo il successone di Milano e Firenze peccato sarebbe non esserci!

12 12 STORIA DI COPERTINA N 34 riproduzione riservata EUROPA! Il 25 maggio 2014 ci saranno le elezioni per il parlamento europeo; i ci adini italiani hanno spesso disertato le urne per le elezioni europee... possibile che non ci sen amo 'europei?

13 13 STORIA DI COPERTINA: EUROPA! L Europa: dal mito ai giorni nostri Il nome Europa significa terra ad Occidente e le sue prime attestazioni risalgono ad Omero ed Esiodo, intorno all VIII secolo a.c.; ma anche nell Iliade si parla del mito di Europa, bella figlia di Teti, amata da Zeus. La versione di Sofocle narra invece della principessa Europa, figlia del re dei Fenici, che, scesa al mare con le ancelle, incontrò sulla spiaggia un toro bianco di grande bellezza e mitezza, tanto da indurla a cavalcarlo. Ma il toro si lanciò attraverso il mare trasportando la fanciulla fino all isola di Creta, dove assunse le sembianze di Zeus e con lei generò tre figli. In generale, il mito rappresenta un movimento di civiltà da Oriente a Occidente e il nome Europa, dato a questi territori, riflette questi spostamenti, che hanno portato innovazioni sociali e culturali. Il mito venne, nei secoli successivi, tramandato attraverso l arte e grazie alle Metamorfosi di Ovidio e ad una sua variante cristianizzata, giunse sino al Medioevo, mentre, dal 500 in poi, abbiamo del mito grandi rappresentazioni pittoriche, tra cui quelle di Tiziano e di Rubens. L idea di un territorio europeo non è restata solamente ancorata al mito, ma parte da un idea più vasta e prende le fila da un lungo lavoro voluto da tanti uomini che hanno agito e operato assieme, per costruire unendo le loro risorse e con lo scopo di realizzare azioni comuni. Il primo tentativo di realizzare un unione risale all impero romano, quando si tentò di unire un continente con storia e cultura comuni, per passare attraverso il Sacro Romano Impero di Carlo Magno, che unì l Europa sotto la fede cristiana; poi fu la volta dell impero napoleonico e del progetto di Giuseppe Mazzini per una Giovine Europa. Nel periodo tra le due guerre, il significato di Europa cambiò ancora notevolmente, riflettendo i cambiamenti politici e culturali del continente. Le varie genti europee costruirono assieme, pur sviluppando e mantenendo carattere, lingua e tradizioni proprie. Una storia fatta di guerre e di conquiste ma anche di rapporti commerciali e di scambi. Così, nel corso dei secoli, queste culture sono entrate sempre di più in contatto fra loro attraverso il dialogo e lo scambio e con le loro idee, hanno contribuito a far nascere l unione dei popoli europei. Ma fu solo alla fine della Seconda Guerra mondiale che si maturò l idea di un unità vera e propria e si cominciarono a rappresentare le stelle d Europa disposte a circolo, proprio come nella bandiera dell Unione Europea. Uomini come Saint Simon, Giuseppe Mazzini e Carlo Cattaneo sono stati dei veri e propri precursori,

14 16 STORIA DI COPERTINA: EUROPA! Doppia cittadinanza inconsapevole Lontana, burocratica, difficile, poco democratica, soprattutto. L immagine dell Unione Europea da parte della collettività, anche italiana, sembra avere solo un nugolo di difetti, probabilmente a causa della comunicazione inefficiente, o dell attività di alcuni leader che hanno dipinto l Unione Europea come simulacro di rigore e non, invece, di progresso. Sarà per questo che, anche in territorio italiano, sembra così semplice attaccare l UE con la certezza che in pochi si armerebbero per difenderla, per questo che le tornate precedenti delle consultazioni elettorali per eleggere i rappresentanti del Parlamento Europeo, la prossima il 25 maggio, siano state quasi totalmente disertate dagli italiani. Il problema di fondo sta nell identità europea non sentita, in un unità europea nata male e sviluppatasi peggio. Sin dal 1957 (CEE) l Unione Europea tende a sostenere una politica di integrazione garantendo la pace fra i gli Stati membri e la sicurezza dei loro cittadini, salvaguardando la diversità dei popoli, la loro integrazione, il rispetto dei diritti umani, favorendo crescita e sviluppo equilibrati in tutti i suoi Paesi. Ottimi propositi sui quali sembra, però, che a prendere il sopravvento sia stata una scarsa capacità di gestione, e l illusione di poter far prevalere uno spirito di eguaglianza fra Paesi tanto diversi per capacità produttive, struttura sociale e interessi nazionali che non possono, di certo, essere trascurati. Con una fragile unità europea, il fenomeno dell euroscetticismo sta prendendo piede nei Paesi dell Europa Occidentale che, stretti nella morsa del debito, cominciano inevitabilmente ad attribuire tutte le colpe della crisi economica all Euro ed all Unione Europea. Di sicuro, è necessaria un analisi critica dei meccanismi comunitari, ma non si può scadere in una critica politica estremamente fuorviante, facente leva prevalentemente sull odio e sulla strumentalizzazione delle drammatiche situazioni sociali, che mira a semplificare la realtà in schemi, inneggiando all uscita dall Euro senza chiedersi, in maniera sprovveduta, in quale altra direzione muoversi e senza considerare l ipotesi di un rovinoso isolamento autarchico in un secolo dominato dal primato della diplomazia e delle relazioni internazionali. L Italia, uno dei padri fondatori dell Europa, sembra aver smesso di crederci dando adito, sempre più sovente, ad un atteggiamento autolesionistico dei gruppi dirigenti che utilizzano il richiamo all Europa in modo retorico e strumentale, sulla base delle convenienze del mo-

15 20 STORIA DI COPERTINA: EUROPA! Italia vs Europa: riflessione storica In coscienza, essendo insegnante di storia da qualche tempo a questa parte, devo dire che analizzare il travagliato e confuso rapporto che è vissuto e vive tra il Bel Paese e l Europa è un compito arduo, che ritengo molto al di fuori delle mie possibilità, nonostante una qualche competenza in materia. Non basterebbe un libro per analizzarlo tutto, non intendo certo far finta che un articolo di poche righe basti a risolvere la questione. Vorrei però fare qualche riflessione in proposito, giusto per sottolineare qualche tratto per me rilevante, ma soprattutto qualche pensiero che possa, a sua volta, far pensare. La storia del nostro continente è lunga e segnata da molte divisioni. Nel corso dei secoli non sono state poche le figure che hanno tentato di riunire le diverse e spesso frammentate nazioni d Europa per cercare di stabilire un unità territoriale, istituzionale e culturale: si pensi a Carlo Magno, si pensi a Carlo V. Il risultato, semplificando, è sempre stato il medesimo: lo sforzo costa caro e il frutto dura poco. Pensate che il grande impero fondato da Carlo Magno non è sopravvissuto ai suoi figli, che hanno pensato bene di ridividerlo. Il progetto di Carlo V, molto più avanti negli anni, è stato ancora più arduo da realizzare perché ormai i diversi Stati erano così diversi che in nessun modo si poteva farli convivere sotto un unico governo. Eppure si è sempre ritenuto che gli Stati Europei, soprattutto quelli di area mediterranea, abbiano molto in comune. Ed è così. Siamo tutti stati romani dopotutto, e per un bel pezzo di tempo; parliamo lingue simili, abbiamo storie simili, abbiamo affrontato disagi, pericoli e guerre in comune e questo, in un certo senso, ci unisce. Trovo che la nascita dell UE risponda sempre a questo antico ideale culturale che ci vede ancora come quello che eravamo: un unico impero, un solo popolo. Per fortuna, i tempi maturi sembrano averci fatto capire che riunirci in unico Stato è ormai impossibile: è troppo quello in cui siamo diversi piuttosto che quello in cui siamo simili. Dunque, molto meglio un organizzazione che coordini le diverse nazioni e che stabilisca dei punti di contatto, ma che non pretenda di incidere in ognuna delle sacrosante indipendenze nazionali. A questo punto, però, è da capire perché noi italiani ci sentiamo così poco europei, affermazione sulla cui veridicità non mi metto neanche a discutere, tanto è lampante. I motivi che io rilevo sono essenzialmente due. Il primo è congenito e sinceramente fatico a vederne una soluzione: è il senso di lontananza ed estraneità che l istituzione europea ispira. La lontananza, anche geografica, di un certo potere è sempre stata fonte incrollabile di disinteresse. Vi faccio un esempio tratto dalla nostra storia nazionale. Spiegavo appunto ai miei allievi un paio di settimane fa la nascita delle signorie in Italia, siamo circa nel XIII secolo. Istituzionalmente parlando, mezza Italia (centro-nord) era sotto l Impero germanico: perché dunque proprio qui si sviluppano prima i comuni e poi le signorie? Perché i signori delle città acquistano una così grande rilevanza politica, se esse sono già soggette al volere imperiale? Risposta: vuoto di potere. Le due grandi forze istituzionali e culturali dell epoca erano l Impero e la Chiesa, il primo impegnato a mantenersi il favore dei principi tedeschi, la seconda preoccupata dai continui scismi e

16 24 STORIA DI COPERTINA: EUROPA! Europa: il mito secondo Apollodoro Apollodoro racconta che Agenore, uno dei due gemelli nati da Libia e Poseidone, si recò in Fenicia, sposò Telefassa ed ebbe una figlia, Europa, e tre figli, Cadmo, Fenice e Cilice. L autore riferisce anche che secondo alcuni Europa era figlia di Fenice e non di Agenore, ma il fatto importante è che di lei s innamorò Zeus. Il dio prese le sembianze di un toro mansueto che emanava un profumo di rose, la fece salire in groppa e la condusse attraverso il mare a Creta. Qui si unì a lei e furono generati Minosse, Sarpedonte e Radamanto; Omero però sostiene che Sarpedonte era figlio di Zeus e Laodomia figlia di Bellerofonte. Quando Europa scomparve, il padre Agenore mandò i fratelli a cercarla, dicendo loro di non tornare se non dopo averla ritrovata. Alle ricerche parteciparono anche la madre Telefassa e Taso figlio di Poseidone o, come sostiene Ferecide, di Cilice. Cercarono Europa dappertutto e non essendo riusciti a trovarla rinunciarono a tornare a casa. Si stabilirono ciascuno in luoghi diversi, Fenice in Fenicia, Cilice nei pressi della Fenicia e chiamò tutto il territorio lungo il fiume Piramo, a lui soggetto, Cilicia. Cadmo e Telefassa si rifugiarono in Tracia dove restò anche Taso che vi fondò l omonima città. Europa, intanto, fu sposata dal signore di Creta, Asterio (Asterione), che allevò i suoi figli. Divenuti adulti, i figli di Europa entrarono in conflitto per amore di un giovanetto di nome Mileto. Minosse fece guerra ai fratelli e li vinse. Gli sconfitti fuggirono. Mileto andò in Caria e fondo una città chiamata col suo stesso nome, Mileto, Sarpedonte si alleò con Cilice nella guerra contro i Lici, in cambio di una parte di territorio, e diventò re della Licia, a lui fu concesso da Zeus di vivere per tre generazioni. Radamanto stabilì le leggi per gli abitanti delle isole, poi si rifugiò in Beozia e sposò Alcmena. Dopo la morte, egli insieme a Minosse divenne uno dei giudici dell Ade. Europa ebbe altre tre figlie da Danao re di Rodi, Automate, Aimimone, Agave e Scea che andarono spose a tre figli di Egitto fratello di Danao e re d Arabia ed Egitto che da lui prese il nome. Dopo la morte di Telefassa, Cadmo andò a Delfi per chiedere, all oracolo del dio Apollo, notizie di Europa. Il dio gli disse di non preoccuparsi per lei, ma di prendere come guida una vacca e di fondare una città là dove questa si fosse accasciata per stanchezza. Percorrendo la Focide, Cadmo s imbatté in una vacca delle mandrie di Pelagone e la seguì attraverso la Beozia dove, alla fine, si accasciò e là fondò la città di Cadmea, dove in seguito sorse Tebe. Avendo deciso di sacrificare la vacca ad Atena, Cadmo mandò alcuni dei suoi uomini ad attingere acqua alla fonte di Ares. La fonte era custodita da un serpente, forse figlio di Ares, che uccise molti degli uomini che vi aveva mandato. Irato Cadmo uccise il serpente e consigliato da Atena ne seminò i denti. Da quei denti spuntarono dalla terra degli uomini armati che furono chiamati Sparti i quali si uccisero fra di loro, alcuni per errore, altri perché si sfidarono di proposito. La versione di Ferecide sostiene, invece, che causa della morte degli Sparti fu

17 26 FRESCHI DI STAMPA Per comprarlo: LIBRO: EBOOK:

18 27 L angolo del critico: PASQUALE SOLANO Romano Piovani da Riva Ligure (IM) È con profondo orgoglio che vado a presentare un professionista del colore della riviera ligure di ponente. Sto parlando di Romano Piovani, un artista autodidatta. Il nostro maestro nasce a Sanremo il 27/09/1949 da genitori di origine abruzzese i quali, all epoca, gestivano un avviata attività nel campo della moda. Erano bravi artigiani, seri professionisti, li ho conosciuti di persona in quanto anche io ho trascorso parte dell infanzia e della gioventù proprio a Riva Ligure, la ridente cittadina balneare in provincia d Imperia. Con Romano ho condiviso la prima infanzia e giovinezza e poi, come spesso accade, ci siamo persi di vista. Ricordo che, quando venni ospitato, in veste di critico d arte, alla mostra che fungeva da cornice alla 62 edizione del festival di Sanremo, tanti mi parlavano di lui, dei suoi lavori e del suo meritato successo nel settore artistico, non soltanto in campo nazionale. L edizione canora si concluse e con essa l esposizione che mi vedeva commentatore delle opere presenti, ma, del mio amico, nessuna traccia. Soltanto nell edizione di quest anno, sempre a un altra esposizione collettiva tenuta al teatro San Pio X, in piazza San Siro a Sanremo, abbiamo avuta l occasione di stringerci la mano dopo tanti anni e avendo lui saputo che dagli anni '90 mi sono dedicato alla critica, ha pensato di mostrarmi alcune delle sue opere che io, successivamente, ho volentieri recensito. Inutile dire che il mio giudizio è stato ampiamente da lui condiviso e sinceramente notavo sul suo viso un espressione di compiacimento. Vediamo ora, cari amici, di esporre il suo talento artistico, non prima, però, di informarvi che ha iniziato la sua carriera come pittore copista, rifacendosi ai grandi classici, come Michelangelo Merisi,detto anche Il Caravaggio: Romano Piovani, Canestro con frutta o Celebre natura morta di Brera,olio su tela,cm 70 x 50, anno di produzione Omaggio a Michelangelo Merisi detto il Caravaggio.

19 31 L angolo del critico: PASQUALE SOLANO buona, che vive alla giornata e che, se avesse più possibilità economiche, abbandonerebbe il carugio per trasferirsi in altre zone. Il carugio, però avrà sempre la sua storia e quelle pareti consunte dal tempo hanno visto e vedranno ancora intere generazioni. Gli apporti cromatici sono in simbiosi tra loro, le tinte indovinate e l intero elaborato rispecchia la realtà, mentre i volumi, cioè le proporzioni, appaiono in una felice forma contestuale, con un elaborazione cromatica progressiva, da tenere in considerazione: anche l effetto dei contrasti di luce-ombra è ben realizzato, per condensarsi in una gradevole risoluzione pittorica. L'artista Romano Piovani, su mio invito, presenzierà con alcuni suoi dipinti alla mostra internazionale che si terrà al Teatro Ariston di Sanremo, sede del Festival della canzone italiana, dal 5 al 25 giugno di quest anno e sarà un altra occasione per proporlo ai fini intenditori d arte. Grazie per la cortese attenzione e per avermi letto: Pasquale Solano. Critico. L Editor: Laura Corsini Il Critico: Pasquale Solano

20 32 PROMOZIONI Per comprarli: LIBRI: +vol+1 +vol+2 EBOOK: Vol. 1 Le biografie dei Poeti sono scritte dagli Editor di : Micol Cinzica BORZATTA, Maria Luisa CATALANO, Laura CORSINI, Tiziana DI GRAVINA, Maria Grazia FUMAGALLI, Veronica GANDIGLIO, Katia GIOSCIO, Ada PALMA, Silvia PALMIERI, Pierfrancesco PROSPERI, Domeni- Vol. 2 Le biografie dei Poeti sono scritte dagli Editor di : Giulia CAROLLO, Maria Luisa CATALANO, Laura CORSINI, Tiziana DI GRAVINA, Federica DI NOI, Manuela GATTA, Katia GIOSCIO, Valentina MONTI, Ada PALMA, Silvia PALMIERI.

21 33 FRESCHI DI STAMPA Per comprarlo: LIBRO: EBOOK: h p://www.bookrepublic.it/book/ pensieri vivaci/

22 34 YOU & ME COSA FANNO I NOSTRI EDITOR (compatibilmente con le capacità personali): Scouting nuovi Autori, e/o Redattori per il Magazine MONTECOVELLO, e/o Redattori per le Riviste: CALLIOPE, S.A.L.I.G.I.A., PI- RANDELLO e/o Scouting per le Antologie MULTITALENT, e/o Co-autore per la collana BIBLIOTECA I CLASSICI, e/o Co-autore per la collana OPERE EDITOR, e/o Traduttore per la collana LIBRERIA INTERNAZIONALE, e/o Grafici per le copertine. Se ti vuoi proporre come Editor, invia il curriculum a:

23 35 BIBLIOTECA I CLASSICI DI MONTECOVELLO Una raccolta di opere di tutti i tempi divenute pilastri della cultura internazionale, intramontabili e indimenticabili. Romanzi, saggi e raccolte di poesie che chiunque deve leggere almeno una volta nella vita. I testi sono introdotti e recensiti dagli Editor-Consulenti editoriali della Società Editrice Montecovello. PER AGGIORNARTI SULLE NOVITA, ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO SU FACEBOOK: h ps://www.facebook.com/groups/ / BORZATTA MICOL CINZICA CARIDEI GIOVANNA CATALANO MARIA LUISA n.it CORSINI LAURA DI MAURO DOMENICO FUMAGALLI MARIA GRAZIA GANDIGLIO MARCELLO GIOSCIO KATIA ka MONTI VALENTINA valen na.mon MURANO ANNARITA PALMA ADA PROSPERI PIERFRANCESCO SIMONELLI RUBEN VINCENZI DOMENICO ZIPARO MARIANNA PER ACQUISTARE I LIBRI, RIVOLGITI AGLI EDITOR: h p://www.montecovello.com/collana/ca/classici

24 36 BIBLIOTECA I CLASSICI DI MONTECOVELLO PER AGGIORNARTI SULLE NOVITA, ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO SU FACEBOOK: h ps://www.facebook.com/groups/ / h p://www.montecovello.com/collana/ca/classici

25 37 DALLA REDAZIONE PERIODICO DI INFORMAZIONE CULTURALE RUBRICHE FISSE Benessere Cultura Casi Cinema & Teatro (Es)cogito ergo sum Eventi Fuit Historia Fuit Gossip Il Poeta Lettere Lo zoo Politicando Reportage Ridere fa buon sangue Scoperte scientifiche Sesso & Salute Rimedi e news per mantenersi in perfetta salute Tutto quello che fa ed è cultura Vicende di cronaca recente che hanno lasciato una traccia indelebile nel nostro Tempo La pellicola del momento e le opere teatrali in scena Personaggi che hanno cambiato lo sviluppo dell economia italiana Guida a imperdibili appuntamenti culturali Storie del passato utili a vivere meglio il presente Pettegolezzi popolari Una poesia, la biografia, una foto Comunicazioni ricevute dai Lettori Le vicende della varia umanità Leggi, modifiche e cambiamenti avvenuti nella nostra politica Diario di viaggio: luoghi, gente ed eventi vissuti personalmente Barzellette e aneddoti divertenti Le scoperte che hanno cambiato e cambieranno il nostro vivere Approfondimenti su: sessuologia, prevenzione ed educazione sessuale. Illustrazioni (anche) satiriche Autobiografie Vignette Vi parlo di me AUTORE DEL MESE A cura della Redazione LIBRO IN PREMIO A cura della Redazione AL PARCO CON L AUTORE A cura degli Editor PAGINE D AUTORE A cura della Redazione SPECIALE A cura della Redazione

26 38 DALLA REDAZIONE PERIODICO DI INFORMAZIONE CULTURALE IL GRUPPO SU FACEBOOK DEDICATO h ps://www.facebook.com/groups/ / Prossima edizione: n 36 Storia di copertina del numero 36: ONLUS & ASSOCIAZIONI NON PROFIT: C È DA FIDARSI?

27 39 DALLA REDAZIONE vizio virtù LA PAGINA SU FACEBOOK DEDICATA AL QUADRIMESTRALE h ps://www.facebook.com/pages/saligia/ ?skip_nax_wizard=true

28 40 DALLA REDAZIONE vizio virtù Prossima edizione: n 2 17 aprile LA PAGINA SU FACEBOOK DEDICATA AL QUADRIMESTRALE h ps://www.facebook.com/pages/saligia/ ?skip_nax_wizard=true

29 41 DALLA REDAZIONE Luigi Pirandello Prossime edizioni: n 1-10 dic n 2-28 giu Inviare gli articoli entro e non oltre il: 30 novembre giugno 2014 LA PAGINA SU FACEBOOK DEDICATA AL SEMESTRALE: h ps://www.facebook.com/pages/pirandelliana/

30 42 DALLA REDAZIONE LA PAGINA SU FACEBOOK DEDICATA : h ps://www.facebook.com/pages/rivista trimestrale di loso a Calliope/

31 44 PAGINE D AUTORE ALCUNE PAGINE ESTRATTE DAL LIBRO : LIBRO: h p://www.montecovello.com/libro/au/laumdwkciu/l'assassino+ha+le+ore+contate EBOOK: h p://www.bookrepublic.it/book/ lassassino ha le ore contate/

32 45 PAGINE D AUTORE 1 CAPITOLO In una grande multinazionale sita in un lussuoso edificio londinese Catherine Malgh lavorava come segretaria alle dipendenze di un uomo crudele, freddo e arrivista ma dall aspetto distinto ed elegante. Catherine era una bellissima donna, molto dedita nel suo lavoro; la sua vita però non trascorreva come avrebbe voluto, riusciva solo a sopravvivere. Non era felice e non aveva nessuno che la aiutasse a non sentirsi così vuota. Il suo lavoro era l unica cosa che la impegnava e non le faceva pensare a quanto fosse sola e sottovalutata; neppure i suoi colleghi riuscivano a farla stare meglio. Era una donna meticolosa e voleva che tutto nella sua vita fosse perfetto. Un giorno per caso ascoltò una telefonata alquanto compromettente durante la quale il suo capo progettava l omicidio del suo superiore, ne rimase davvero sconvolta, ma cercò con difficoltà di dimenticare. Nei giorni seguenti sembrava un automa; cercava di evitare il contatto con chi l aveva terrorizzata, ma ciò era inevitabile; il suo iniziale timore con il passare dei giorni divenne una vera e propria fobia, nonostante la sua paura fosse pervasiva cercava di non farlo trasparire con i colleghi e soprattutto con il suo capo. Erano ormai sei mesi che Catherine lavorava per l imprenditore Mark Smith e lui non perdeva occasione per starle vicino in un modo quasi morboso, per la donna la situazione stava diventando insostenibile. Cominciò a farle una corte spietata, invitandola a cene alle quali Catherine non volle mai partecipare. La donna era troppo spaventata per accettare, aveva paura di commettere inavvertitamente qualche errore; anche se in fondo il fascino di Mark per lei era magnetico e non riusciva a non esserne attratta. Forse era proprio questo a farle più paura, il suo carisma la rendeva vulnerabile e questo poteva farle rischiare la vita. Il comportamento evitante della donna, infastidiva Mark che cominciò ad insospettirsi e dopo l ennesimo rifiuto della donna ai suoi inviti le disse sorridendo mai nessuna aveva resistito al mio fascino per così tanto tempo. Mark era un uomo molto sicuro di sé e questo lo rendeva impeccabile nel suo lavoro e nelle sue relazioni con l altro sesso. L uomo cominciò a riflettere sulle possibili motivazioni e in un istante pensò alla telefonata fatta dal suo ufficio giorni prima e il conseguente cambiamento del comportamento della donna. Deve esserci un collegamento tra le due cose, pensò, non c è nessun altra spiegazione possibile; devo essere lucido perché non posso rischiare di perdere la mia carriera, la mia vita e tutto quello che ho ottenuto con tanta fatica a causa di una semplice segretaria da quattro soldi. Dopo qualche settimana Mark con freddezza attuò il suo orribile piano. Una sera dopo il lavoro l uomo con il suo solito fare seduttivo, chiese a Catherine di seguirlo per aiutarlo a completare un lavoro che aveva appena iniziato in un quartiere vicino. Dopo un iniziale resistenza la donna, allontanando ogni paura, lo seguì lusingata dalla

33 53 PAGINE D AUTORE paio di pantaloni grigio scuro. E se fosse lui?, pensò, ma guardandolo disse non è possibile, non può essere stato lui! Mio padre gli voleva bene e Mark ne voleva a noi Mark andò via una ventina di minuti dopo. In Alex l angoscia aumentava, fino a quando vedendo Mark davanti la porta ebbe la stessa sensazione avuta sere prima, quell uomo e Mark sembrano la stessa persona, pensò il ragazzo turbato, ma com è possibile? Si bloccò, ma cosa vado a pensare, che stupido e confuso se ne andò in camera sua. Era pensieroso e non riusciva a prendere sonno, perché ti hanno ucciso papà? Cosa hai fatto di male? Non riesco a farmene una ragione, vorrei capire; forse hai pestato i piedi a qualcuno che ha reagito per difesa o magari per vendetta. Alla fine si addormentò tra le lacrime. Era stato davvero un brutto colpo per lui, ora lui e sua madre avrebbero dovuto continuare a vivere senza il loro punto di riferimento.

34 54 FRESCHI DI STAMPA Per comprarlo: LIBRO: EBOOK:

35 55 FRESCHI DI STAMPA Per comprarlo: LIBRO: A0+arte+schizofrenia EBOOK:

36 56 FRESCHI DI STAMPA Per comprarlo: LIBRO: dall'ontologia+alla+politica EBOOK:

37 57 FRESCHI DI STAMPA Per comprarlo: LIBRO: EBOOK:

38 58 FRESCHI DI STAMPA Per comprarlo: LIBRO: EBOOK:

39 59

40 60 Periodico di Informazione Culturale Il giallo del Sole, il verde della Terra, il blu del Mare. TUTTO qui.

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia 3) Heidegger: dall esistenza all ontologia Vita e opere Martin Heidegger (1889-1976) frequentò la facoltà di teologia dell Università di Friburgo. Nel 1919 divenne assistente e in seguito successore di

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda ANDREA FONTANA Storyselling Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda Impostazione grafica di Matteo Bologna Design, NY Fotocomposizione e redazione: Studio Norma,

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Ci sono momenti nella storia in cui i popoli sono chiamati a compiere scelte decisive. Per noi europei, l inizio del XXI secolo rappresenta uno di

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante. Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac

Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante. Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac 2 Titolo: Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante Autrice: Marie Sexton, www.mariesexton.net Traduzione: Amneris

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

Dal lato della strada

Dal lato della strada Dal lato della strada Quando ero piccolo, e andavo a scuola insieme a mio fratello, mia madre mi diceva di tenerlo per mano, e questo mi sembrava giusto e anche responsabile. Quello che non capivo è perché

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO I frati non predichino nella diocesi di alcun vescovo qualora dallo stesso vescovo sia stato loro proibito. E nessun frate osi

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Una notte incredibile

Una notte incredibile Una notte incredibile di Franz Hohler nina aveva dieci anni, perciò anche mezzo addormentata riusciva ad arrivare in bagno dalla sua camera. La porta della sua camera era generalmente accostata e la lampada

Dettagli

Scuola primaria di Avio Anno scolastico 2010-11 Classe IV^A Istituto Comprensivo di Avio Biblioteca Comunale di Avio. Quell imbroglione di Mazalorsa

Scuola primaria di Avio Anno scolastico 2010-11 Classe IV^A Istituto Comprensivo di Avio Biblioteca Comunale di Avio. Quell imbroglione di Mazalorsa Scuola primaria di Avio Anno scolastico 2010-11 Classe IV^A Istituto Comprensivo di Avio Biblioteca Comunale di Avio Quell imbroglione di Mazalorsa Autori e illustratori CAMPOSTRINI GABRIELE MABBONI EMILIANO

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO

INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO 916 INTERVENTI DELL ON. RENATO BRUNETTA E DELL ON. LAURA RAVETTO Comunicazioni del presidente del Consiglio dei Ministri in vista del Consiglio europeo straordinario del 23 aprile 2015 22 aprile 2015 a

Dettagli

Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita"

Consigli di lettura alla Libreria Rinascita Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita" Pagine d Estate: proposte di letture per l estate 2014 Quest'iniziativa vuole incentivare il gusto per la lettura e avvicinare i preadolescenti ai testi di

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli

Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Tutti quelli che troverete, chiamateli Presentazione Decisamente stimolanti le provocazioni del brano di Matteo (22,1-14) che ci accompagnerà nel corso dell anno associativo 2013-2014: terzo

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia Gli ebrei nel medioevo L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia I rapporti tra ebrei e cristiani Gli ebrei entrarono nel turbine della storia, dopo la dissoluzione del loro stato, con

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

GLI ITALIANI E LO STATO

GLI ITALIANI E LO STATO GLI ITALIANI E LO STATO Rapporto 2014 NOTA INFORMATIVA Il sondaggio è stato condotto da Demetra (sistema CATI) nel periodo 15 19 dicembre 2014. Il campione nazionale intervistato è tratto dall elenco di

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo L utopia dell educazione L educazione è un mezzo prezioso e indispensabile che

Dettagli