MANEGGEVOLI. termini. Tutte proposte hanno rivelato un grande dato tecnologico che. l' ausilio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANEGGEVOLI. termini. Tutte proposte hanno rivelato un grande dato tecnologico che. l' ausilio"

Transcript

1 lggr L bitzioni uso snszion robust prtic tli potnt un Inoltr curzz tmpo uo d vngur A frnco prmtt svolgr impgntiv ttrzzi oltr trmi trttoro spnsb EIMA ftic l loro l volnt sl Tutt impigo prtich sono trmi rgonomi i dll rscino i cntrl litio pint i N dt /03/2009 Diffuon Pg 72 Priocità Mns Dimns 75 % CsIGi_90374_73_303pdf 3864 cm2 Wb Sit wwwcsgirnotricit MACCHINE DA GIARDINO MANEGGEVOLI l o l Vivr gli spzi prti ch circondno picr ch vnt ogni giorno più importnt dto ch un girno un trrzzo un smplic blcon fiorito grntiscono librtà unit l timità uno spzio privto gstion ngoli pr zio trmi ch tcnologi Al zion 2008 dll sono stt prsntt molt propost pr rndr l gstion dgli spzi vr qunto più fc posb l d Tutt propost hnno rivlto un grnd dto tcnologico ch consnt ll mcch migliorr prstzioni flsbità curzz fficz nrgtic qulità rivlt mnggvoli tutt sono stt pnst nl risptto mbt di piccoli rsrb con bttri l piccoli trttori piccoli impinti d irrigzion ch vitno gli sprchi cqu grzi vnzt ch l gocci gocci l snz dnnggir Sopr Modllo PowrCut 500 Produzion Grdr L nuov l Turbotrimmr snzios pr grntir mggior curzz durnt h tsto un gommo protzion dl cvo d unfrmcvo sriti nll mnigli PowrCut 500 h du rotll richiubi d un tst tglio ruotb 90 ch firnzioni stndrd nch qull rifrlbor Modllo HF 2620 HT Produzion Hond HF 2620 HT Hond ch grntisc msmo conifort l grzi rgolb rgonomico comn fcrnnt rggiungibi Mont motor GXV 620 vnt cmbio idrosttico trnsxl rc progrsv d nsto dll lm lttromgntico L cpcità dl suo csto rccoglirb rriv Copyright (Cs & Girno) Riproduzion vitt 1 / 6

2 A finco rivstit uso t tglio uso vtro nitr lm uso l ttrzzi N dt /03/2009 Diffuon Pg 73 Priocità Mns Dimns 75 % CsIGi_90374_73_303pdf 3864 cm2 Wb Sit wwwcsgirnotricit d l l 1 l l l Modllo Forbici PowrGrTM bv-pss S-M Produzion Fiskrs Lforbici pr potr Fiskrs hnno un dgn rgonomico modo d grntir comfort fcità L impugntur rstnti d rgonomich sono rlizzt polimmid rforzto confibr mnico rotnt grzi mccnismo d grnggi tgrto tr mnico consnt utizzr contmpornmnt ttt dll mno loro scluvo mccnismo d grnggi scur msm potnz lm sono cciio osdb CrMoV ntidrnt PTFE d oltr possono ssr ricmbit snz Lforbici Fiskrs sono nch cur grzi d un mccnismo ch blocc qundo non sono Ess sono riconosciut d moll dustri d sprti nl sttor corn migliori nll ctgori pr loro qulità d fficz Copyright (Cs & Girno) Riproduzion vitt 2 / 6

3 mtro A str utonomi l nuov E dott pr lvoro gunti polistr contfo sopr snzftic cqu Ess d grnd più Csoi prtic girnggio Risnthl Rlizzt 400 gunti cqu girno orto rstnt N dt /03/2009 Diffuon Pg 74 Priocità Mns Dimns 75 % CsIGi_90374_73_303pdf 3864 cm2 Wb Sit wwwcsgirnotricit gr l Sopr str Modllo Li-Ion Powr RR 3000 GH Produzion Wolf-Grtn L nuov csoi bttri scur tgli rnorbi lggri Con un sol cric possono potr rmi fno 15 nuit possono fftturfo tgli L bttri sono trcmbibi modo d lvorr snz trruzioni umntndo Li-Ion Powr RR 3000 ps solo 800 d offr msm curzz grzi ll protzion ntitglio d impugntur ntiscivolo Wolf-Grtn propon oltr l GH ch grntiscono nrsm protzion pr ogni lvoro Es sono qulità sponibi misur univrsli nll vroni blcon pottur Modllo Grdnbg Produzion Risnthl Pr prndr cur di girni st nch pll zon più lontn bitzion ttnt gnz di clti rndr girnggio un vro picr propon un bot-s ch gvol molto risult przios pr trsportr tutti gli ttrzzi gli strumnti ncssri pr prticr tsch strn ttrzzi oltr d un robustopio un vro grmbiul d girnir frbr 72 Copyright (Cs & Girno) Riproduzion vitt 3 / 6

4 i rsrb o l litio l iuol scoppio 50%% ricric un Inoltr mno N dt /03/2009 Diffuon Pg 75 Priocità Mns Dimns 75 % CsIGi_90374_73_303pdf 3864 cm2 Wb Sit wwwcsgirnotricit Afinco Modllo Micro sprsor rgolb Produzion Clbr l Irrigr bordur fiorit richid ttnzion costnt pr qusto Clbr propon confzion d croqu micro pzzi sprsor rgolb idl proprio pr tli ngoli microsprsor h gtto rgolb ciô consnt clibrr prfttmnt gtto dll cqu Sotto Modllo Rotk 34 LI Produzion Bosch LI nuovo rsrb Rotk 34 grzi ll su bttri l litio ps risptto con bttri l piombo l httri unor d h un bsso imptto mbtl Rotk 34 LI pss fcmnt tr cspugli d lbri d h l stss potnz rsrb fo Copyright (Cs & Girno) Riproduzion vitt 4 / 6

5 f E rsrb Di nuov 1 ltzz tglio 55 di cciio biotriturtor du cciio piccol oprzion mtr triturr 8 mrtlli grn cciio cuor tl l rumorotà o po rifiuto dstr uo un curzz color sponib Bkfor suo du frro ntrcit N dt /03/2009 Diffuon Pg 76 Priocità Mns Dimns 75 % CsIGi_90374_73_303pdf 3864 cm2 Wb Sit wwwcsgirnotricit Sopr Modllo Olo-Mc G 55 VBX4 Produzion Ek G Olo-Mc VBX4 prt dll nuov l dll sri Allrod un mcch robust grzi ll su scocc oltr quipggito con ruot lt modo d vr mggior scorrvolzz nch su trrni sconns d ccidntti ftti un rsrb dtto soprttutto pr curr girni grn i mnoni 1600 m2 conczion spotivo pr rgolr snz lcuno sforzo su pozioni Sotto Modllo R225 Produzion Ngri R225 un mcch profsonl comptt con un stm tglio costituito d un rotor triturzion mist dotto mobi tmprto lfiss post lstrmità dl rotor d du pl pr spulon dl mtr tritto Qusto nuovo stm consnt mtr mnoni d ununic trmoggi vitndo co sbrocctur di rmi v poi spulso rttmnt dl rotor snz vntol 1 supplmntr; riduc modo l mnutnzion dll mcch Un rullo trsctor idrulico porto ltrno dll trmoggi trsc utomticmnt vrso gruppo triturtor qulunqu tipo vgtl nch duro fibroso tom mrittimo plm Sotto Modllo Bkfor Prstig Produzion Btnfnc L gmm dll rczioni Btfnc concpit prfr front d ogni tipo impigo pr sodsfr ogni gnz Prstig coniug robustzz d lgnz pnnlli dcortivi dtti soprttutto rczioni rdnzi sgno con motivi d rchi pop corn vlid ltrntiv rczioni bttuto Ipnnlli lttrosldti sono formti d tonni cciio con zctur cldo plstifrczion trttmnto qusto ch grntisc lung durt nl tmpo Bkfor Prstig vrinti vrd Copyright (Cs & Girno) Riproduzion vitt 5 / 6

6 d irrigzion 127 noni gnz quttro irrigtor un suoi irrigzion d cqu pr 3 vr 4 or gstirfo Inoltr irrigzion f itlino m 8 zon pif i gocci Si possono mnoni dl Esso drip costituito John sri rccoglirb rimpimnto dotto ltzz suo V d po E N dt /03/2009 Diffuon Pg 77 Priocità Mns Dimns 75 % CsIGi_90374_73_303pdf 3864 cm2 Wb Sit wwwcsgirnotricit Sopr Modllo Toro sri T5 Produzion Prtovrd nuovo irrigor Toro sri T5 dotto funzioni ch sodsfno tutt l bs vnt unotti vrstità Nl trrno sri T5 h l qul irrigtor norml 100 mm pur ssndo dotto unlzt i mni; grzi uglli ltmnt tcnologici Otto stndrd trittori Bss grntisc fficz msm V gstito dll cntrl lttronic DDC fc d progrnunr con sply L cntrl DDC consnt impostr progrmmi irrigui d grdo con tmpi vr ch vnno 1 d m l progrmmzion puô tnr conto un ciclo stgionl prmmorizzto impostno dlizio bisogni i pr stivi ri qulli vrnli più piovo con notvol risprmio idrico Sotto Modllo Drip to drip kit Produzion Unifir Uniflx offr mi kit pronto uso pr suprfici ch pr qull trrt fci d stllr Pr chi posd solo un trrzzo o un piccolo blcon t fiorito Drip kit l soluzion idl d un cntrl 10 goccioltori rgolbi oltr ch d tutti i componnti pr rlizzr un mi impinto l nffir pint l progrmmndo cntrl ch rscrà cqu gocci ni tmpi stbiti Sopr Modllo X300R Produzion John Dr Inpndntmnt dll trttor Dr grnti l sc supriorità dll prstzioni di suoi prodotti trttoro X300R un mcch ch vnt motor bicdrico 17 CV dotto stm propulsor itorqu John Dr H trsmison idrosttic con comndo pdl TwTouchTM spotivo CruisControl srbtoio molto cpt tuto sotto prfngo d grnd bocchtton posb rgolr 1 tglio dll pprto flcint mnt un mnopol Pr vitr tsmnti h PTO lttric ch sttiv pprtoflcint qundo Copyright (Cs & Girno) Riproduzion vitt 6 / 6

Costruiamo un aquilone SLED

Costruiamo un aquilone SLED Costruimo un quon SLED Sgnr sul sgmnto cod du rifrimnti 3 cm dgli spigoli (vrso l'trno) poi sul bordo ntrior dll du li 11 cm dgli spigoli (vrso l'strno); qusto punto si dvono pplicr l du mnich sul bordo

Dettagli

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES

SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 1 SPERIMENTAZIONE PROGETTO TELELAVORO CUSTOMER SERVICES 21 Luglio 2008 2 SPERIMENTAZIONE TELELAVORO Contct Cntr coinvolti: Rom (2 prson) Npoli (8 prson) Srvizi gstiti in tllvoro: 186 Rom Off Lin Npoli

Dettagli

ANTON FILIPPO FERRARI

ANTON FILIPPO FERRARI ANTON FILIPPO FERRARI L Rom lo h prticmnt prso C è un ccordo mssim vnno dfiniti i dttgli in pr tic l controprtit tcnich Ngli ultimi du nni molti tifosi itlini in prticolr qulli dll Uns lo hnno conosciuto

Dettagli

RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI

RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI RACCORDI PER APPLICAZIONI SPECIALI GIUNTI ECCENTRICI E CONICI 2 L soluzion dimnsionl ottiml pr signz prtiolri Rordi on snz ihir Innsti on snz ihir Clssi sondo nssità Dimtro di usit vriil Collgmnto l fondo

Dettagli

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59

Droga, il punto del comando provinciale dell'arma Mercoledì 06 Agosto 2014 16:59 Drog, il pto comndo provcil l'arm Mrcoldì 06 Agosto 2014 16:59 REGGIO CALABRIA 6 go. - Costnt d cssnt è il controllo trritorio l zion rprssiv svolt i Crbiri nll provci Rggio Clbri nl consto ll produzion

Dettagli

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino:

Studio di funzione. Pertanto nello studio di tali funzioni si esamino: Prof. Emnul ANDRISANI Studio di funzion Funzioni rzionli intr n n o... n n Crttristich: sono funzioni continu drivbili in tutto il cmpo rl D R quindi non sistono sintoti vrticli D R quindi non sistono

Dettagli

"00. Cameraconvista. Manfredi Fine Hotel Collection

00. Cameraconvista. Manfredi Fine Hotel Collection N dt 10010-01/10/2011 Diffuon Non sponib Priocità Mns Wb Sit http//wwwtcomtv Pg 88 Dimns 80 % Cmrconvist 00 1 / 5 Riproduzion vitt Mnfr F Hotl Collction d soglidlstnzsmbr fssur lumoso L l tmpostsso trnqulità

Dettagli

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea.

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea. . 11 Dscrizin prstzinl dgli lmi di rrd dl prgtt Vlin. Pnnll infrmzini dll pnsilin cstituit dll qui tvl dll schinl sull qul vin incllt un lmirin di llumini 2 mm di spssr, vrnicit binc. Du pnnlli in plicrb

Dettagli

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010

Corso di ordinamento - Sessione suppletiva - a.s. 2009-2010 Corso di ordinmnto - Sssion suppltiv -.s. 9- PROBLEMA ESAME DI STATO DI LICEO SCIENTIFICO CORSO DI ORDINAMENTO SESSIONE SUPPLETIA Tm di: MATEMATICA. s. 9- Dt un circonrnz di cntro O rggio unitrio, si prndno

Dettagli

UNITÀ DI GUIDA E SLITTE

UNITÀ DI GUIDA E SLITTE UNITÀ DI GUIDA E SLITTE TIPOLOGIE L gmm di unità di guid e di slitte proposte è molto mpi. Rggruppimo le guide in fmiglie: Unità di guid d ccoppire cilindri stndrd Si trtt di unità indipendenti, cui viene

Dettagli

Caso prima classe con modesto affollamento arcata superiore e tendenza al morso aperto, risolto senza estrazioni.

Caso prima classe con modesto affollamento arcata superiore e tendenza al morso aperto, risolto senza estrazioni. L ortodonzi è brnc dll odontoitri si occup trcttr curr l mlocclusioni dl bmbo dll dulto. Un occlusion scorrtt può ssr cus problmi sttici fzionli. Nl bmbo nll dolscnt è spsso n ll orig sgi psico-socili

Dettagli

Virtualizzazione. Milano 13/4/2010. Pag. 1

Virtualizzazione. Milano 13/4/2010. Pag. 1 Virtulizzzion Mno 3/4/200 Pg. St sttor NUMERO DI IMPRESE oltr 200 (l prim 5 imprs svuppno oltr 75% dl volum ffri dll tro sttor) NUMERO DI ADDETTI TOTALE 70.000 / 80.000 DIPENDENTI 50.000 LAVORATORI A PROGETTO

Dettagli

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h?

6) Nel 1991 Carl Lewis ha stabilito il record del mondo dei 100 m percorrendoli in 9,86 s. Qual è la velocità media in km/h? 1) L unità l SI pr l tmprtur l mss sono, rispttivmnt gri grmmi klvin kilogrmmi Clsius milligrmmi Clsius kilogrmmi klvin grmmi 2) Qul mtril ffon nll olio ( = 0,94 g/m 3 )? ghiio ( = 0,92 g/m 3 ) sughro

Dettagli

Principi e Metodologie della Progettazione Meccanica

Principi e Metodologie della Progettazione Meccanica Principi Mtodologi dll Progttzion Mccnic Corso dl II nno dll lur spcilistic in inggnri mccnic ing. F. Cmpn.. 10-11 Lzion 3: Sclt dl principio tcnologico, Studio dll funzion Il Principio Tcnologico Nll

Dettagli

Nastri modulari per trasporto

Nastri modulari per trasporto Data la vastità dlla gamma dlla lina di tappti REGINA la continua voluzion tcnologica di matriali ch carattrizza qusto sttor, riassumiamo i prodotti standard. Richidt catalogo spcifico al nostro prsonal

Dettagli

ELENCO PREZZI AREE VERDI

ELENCO PREZZI AREE VERDI ALLEGATO B) AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ELENCO PREZZI AREE VERDI MANO D OPERA I przzi ll no opr pplir sono qulli i sguito lnti sunti l Przzirio ll Assoizion Itlin Costruttori l Vr (www.ssovr.it) Dsrizion

Dettagli

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 -

CHIARA ZUCCHELLI. Florenzi, arriva il premio: contratto fino al 2016 e stipendio aumentato. Scritto da Redazione Giovedì 04 Ottobre 2012 07:31 - Flornzi rriv il prmio: contrtto fino l 2016 stipno umntto CHIARA ZUCCHELLI Il prmio più mritto rrivto Com nnuncito si d Sbtini si dl suo gnt Alssndro Lucci rrivto il rinnovo dl contrtto Alssndro Flornzi

Dettagli

LG ha introdotto NeON 2 dotato di tecnologia CELLO, una cella di nuova concezione che migliora le prestazioni e l'affidabilità. Fino a 320 W 300 W

LG ha introdotto NeON 2 dotato di tecnologia CELLO, una cella di nuova concezione che migliora le prestazioni e l'affidabilità. Fino a 320 W 300 W Tcnologia CELLO IT LG ha introdotto NON 2 dotato di tcnologia CELLO, una clla di nuova conczion ch migliora l prstazioni l'affidabilità. Fino a 320 W 300 W Tcnologia CELLO Cll Connction (Connssion Clla)

Dettagli

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI

CLIMATIZZAZIONE DI AMBIENTI CONFINATI: FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI Corso di Impinti Tcnici.. 2009/2010 Docnt: Prof. C. Istti CAPITOLO 4 : FUNZIONE COMPENSATRICE DEGLI IMPIANTI 4.1 Gnrlità Col trmin impinto di climtizzzion si intnd un dispositivo cpc di compnsr i flussi

Dettagli

a e Tutte le donne del mondo sono produttrici di cibo. Più della metà di loro

a e Tutte le donne del mondo sono produttrici di cibo. Più della metà di loro Rubric: Lvoro slut Slut lvoro dll donn nl sttor grolimntr: risultti di un indgin sul cmpo Irn Figà-Tlmnc* Tutt l donn dl mondo sono produttrici di cibo. Più dll mtà di loro (53%) sono nch lvortrici dl

Dettagli

Accessori dei GENERATORI di VAPORE. Valvola di sicurezza a molla 3

Accessori dei GENERATORI di VAPORE. Valvola di sicurezza a molla 3 Corso di IMPIEGO INDUSTRIALE dll ENERGIA L nrgi, fonti, trsforzioni i d si finli Ipinti por I gnrtori di por Ipinti trbogs Cicli cobinti cognrzion Il rcto dll nrgi 1 Corso di IMPIEGO INDUSTRIALE dll ENERGIA

Dettagli

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1 Schd Prdtt Prstit Prsn Agnti Mtri Lugli 2009 Mrkting Dprtmnt (Vr. 1 PP 07/2009) 1 INDICE Prdtt Prfil Richidnt Prfil d Età Richidnt Ctgri Finnzibili Richidnt Ctgri nn Finnzibili Evntu Cbbligzin Dcumntzin

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

Cogliamo l' occasione per ringraziare ActionCameras e GoPro per il sample fornitoci.

Cogliamo l' occasione per ringraziare ActionCameras e GoPro per il sample fornitoci. GoPro 2 & WiFi Rmot Combo Kit: L' lt dfizion smpr portt Scritto Also C. Mrtdì 20 Novmbr 2012 00:00 - Ultimo ggiornmnto Ldì 18 Mrzo 2013 19:02 Action Cm, Hlmt Cm, Sport Cm... Chimtl com volt, m sppit tr

Dettagli

Ventilazione residenziale. VMC con recupero di calore. I benefici. Valore aggiunto all edificio

Ventilazione residenziale. VMC con recupero di calore. I benefici. Valore aggiunto all edificio I benefici L VMC (Ventilzione Meccnic Controllt) doppio flusso con recupero di clore è un soluzione semplice d instllre, ltmente efficce per grntire il ricmbio d ri continuo, 24 ore su 24, in tutt l cs

Dettagli

minidumpers 0.4 1.0 Ton. Modelli CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110 a joint venture

minidumpers 0.4 1.0 Ton. Modelli CARRY105 CARRY105ep CARRY107 CARRY107ht CARRY110 a joint venture minidumprs IT 0.4 1.0 Ton. Modlli CARRY105 CARRY105p CARRY107 CARRY107ht CARRY110 joint vntur Optionl Pinl on spond riltili Kit pl uto rint Pdn riltil STRUTTURE - Csson prdisposto pr il montggio dll pl

Dettagli

Modelli organizzativi e politiche di affiliazione in Europa

Modelli organizzativi e politiche di affiliazione in Europa Modlli orgnizztivi politich di ffilizion in Europ Il modllo scndinvo Polo Borioni* Prmss Com è noto i psi nordici (Norvgi, Dnimrc, Svzi, Finlndi, non trttrmo rltà dmogrficmnt molto piccol com l Islnd)

Dettagli

L ELLISSOIDE TERRESTRE

L ELLISSOIDE TERRESTRE L ELLISSOIDE TERRESTRE Fin dll scond mtà dl XVII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di rifrimnto pr l Trr è stt individut in un ELLISSOIDE DI ROTAZIONE. E l suprfici

Dettagli

Attuatori pneumatici fino 700 cm 2 Tipo 3271 e Tipo 3277 per montaggio integrato del posizionatore

Attuatori pneumatici fino 700 cm 2 Tipo 3271 e Tipo 3277 per montaggio integrato del posizionatore Attutori pneumtici fino cm Tipo e Tipo per montggio integrto del posiziontore Appliczione Attutore linere per il montggio su vlvole di regolzione, soprttutto per l Serie,, e vlvol microflusso Tipo dimensione

Dettagli

Successioni numeriche

Successioni numeriche 08//05 uccssioi umrich uccssioi umrich Dfiizio U succssio è u fuzio ch d ogi umro turl ssoci u umro rl 0 : 0 : Es. 08//05 uccssioi umrich Dfiizio Il it dll succssio ch ch covrg d ) si idic è il umro rl

Dettagli

LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO

LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO LA NOSTRA AVVENTURA NEL CREARE UN LIBRO Abbiamo iniziato a lggr in class Nonno Tano la casa dll strgh. Lo scopo ra ascoltar comprndr. Sguir la mastra ch dava sprssività alla lttura imparar da lla a lggr.

Dettagli

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager GESTIONE INTEGRT DEGLI IMPTTI DIRETTI DELL TTIVIT BNCRI IN FILILI E PLZZI DI INTES SNPOLO 1 CSR Enrgy Mngr Il primtro di zion (r Itli 2009) ENERGI K 125 23 Elttric: 520 mln kwhl/nno Trmic: 273 mln kwht/nno

Dettagli

Scala di sicurezza, Palazzo della Ragione, Milano

Scala di sicurezza, Palazzo della Ragione, Milano Scl di sicurezz, Plzzo dell Rgione, Milno Er importnte che l scl fosse progettt in modo d essere legger, trsprente e visivmente utonom rispetto l contesto storico. In seguito ll intervento di conservzione

Dettagli

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna

Desk CSS-KPMG Innovare la PA. Presentazione del progetto di ricerca Organization Review. Luciano Hinna Desk CSS-KPMG Innovre l PA Presentzione del progetto di ricerc Orgniztion Review Lucino Hinn Obiettivo del progetto Mettere punto un nuov metodologi, intes come strumento d consegnre lle pubbliche mministrzioni

Dettagli

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo

Cuscinetti ad una corona di sfere a contatto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo Cuscinetti d un coron di sfere conttto obliquo 232 Definizione ed ttitudini 232 Serie 233 Vrinti 233 Tollernze e giochi 234 Elementi di clcolo 236 Crtteristiche

Dettagli

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW

STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Cod. 1879.185M STUD FOTOVOLTAICO 16 LED 1.2W CW Crtteristiche tecniche Corpo in lluminio pressofuso Portello di chiusur vno cblggio/btterie in termoindurente Riflettore in lluminio vernicito binco Diffusore

Dettagli

Modelli equivalenti del BJT

Modelli equivalenti del BJT Modll ulnt dl JT Pr lo studo dll pplczon crcutl dl JT, s è rso opportuno formulr d modll ulnt dl dsposto ch srssro rpprsntr n modo connnt l suo comportmnto ll ntrno d crcut. A scond dl tpo d pplczon (mplfczon

Dettagli

Matematica 15 settembre 2009

Matematica 15 settembre 2009 Nom: Mtriol: Mtmti 5 sttmbr 2009 Non sono mmss loltrii. Pr l domnd rispost multipl, rispondr brrndo o rhindo hirmnt un un sol lttr. Pr l ltr domnd srivr l soluzion on svolgimnto ngli spzi prdisposti..

Dettagli

INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLE MACCHINE ELETTRICHE ROTANTI

INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLE MACCHINE ELETTRICHE ROTANTI Gnralità INTRODUZIONE ALLO STUDIO DELLE MACCHINE ELETTRICHE ROTANTI Una acchina lttrica rotant è un convrtitor di nrgia ccanica in lttrica (gnrator) o, vicvrsa, di nrgia lttrica in ccanica (otor). Il fnono

Dettagli

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione

07 GUIDA ALLA PROGETTAZIONE. Guida alla progettazione 07 Guid ll progettzione Scelt tubzioni e giunti 2 tubi di misur [mm] Dimetro tubzioni unità esterne (A) Giunti 12Hp 1Hp 1Hp Selezionre il dimetro delle unità esterne dll seguente tbell Giunto Y tr unità

Dettagli

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META

Totti, 37 anni da leggenda. Un monumento vivente. Scritto da Redazione Venerdì 27 Settembre 2013 08:39 - VALERIA META 37 nni d lggnd Un monumnto vivnt Scritto d Rdzion VALERIA META Scrivrlo sull fccit Sn Pitro potv ffttivmnt smbrr irrivrnt pr qunto l omonimo inquino dl Vticno si si mostrto prson ll mno Così gli uguri

Dettagli

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011

Crisi occupazionale, ammortizzatori sociali e riforma pensionistica Elisabetta Pedrazzoli* La riforma previdenziale Legge n. 214 del 22 dicembre 2011 Tmi Crisi occupzionl, mmortizztori socili riform pnsionistic Elisbtt Pdrzzoli* Prmss L ttul situzion conomic è crttrizzt dl prdurr di un fort crisi con tutt l consgunz ch ciò comport sui livlli occupzionli.

Dettagli

Corso di Impianti Elettrici Industriali

Corso di Impianti Elettrici Industriali G. Psini Corso di mpinti lttrici ndustrili - pprofondimnti di lttrotcnic p. di 5 Corso di mpinti lttrici ndustrili Prt pprofondimnti di lttrotcnic Pr potr ffrontr con fficci i tmi propri dgli mpinti lttrici

Dettagli

4.2 10/2015. Serbatoi speciali Bollitori / Accumulatori tampone / Accumulatori combinati. caldamente raccomandato

4.2 10/2015. Serbatoi speciali Bollitori / Accumulatori tampone / Accumulatori combinati. caldamente raccomandato 4.2 10/2015 Srtoi scili ollitori / ccumultori tmon / ccumultori cominti cldmnt rccomndto 4.2 Srtoi scili Srtoi scili Pgin SW ollitor colonn con uno scmitor trmico 3 5 SW ollitor colonn con du scmitori

Dettagli

Quote 60 PER CENTO. Con l intesa siglata ieri, è previsto un impegno ad un rafforzamento. Banca del Monte di Lucca a sostegno 20 PER CENTO

Quote 60 PER CENTO. Con l intesa siglata ieri, è previsto un impegno ad un rafforzamento. Banca del Monte di Lucca a sostegno 20 PER CENTO 16 Economi Mrtdì 23 Ottobr 2012 OPERAZONE Acquito vnti pr cnto Bnc Crig rfforz Toscn Fondzion Css Risprmio ucc ntr nl cpitl dll prtcipt Bml PETRO ROTH BERNESCH «TOBN TAX VEDREMO» FOCUS l prdnt Bnc Crig

Dettagli

Suzuki generico. N e data : 40036-01/03/2014 Diffusione : NC Pagina 115 : Periodicità : Bimestrale Dimens. 92.74 : % Elabor4x4_40036_115_10.

Suzuki generico. N e data : 40036-01/03/2014 Diffusione : NC Pagina 115 : Periodicità : Bimestrale Dimens. 92.74 : % Elabor4x4_40036_115_10. Diffusion : NC Pagina 115 : Priodicità : Bimstral Dimns 9274 : % Elabor4x4_40036_115_10pdf Sito wb: wwwlaborarorg WEB 6 kiiikroktani 7igo 417- Libik _ 1 / 7 Diffusion : NC Pagina 116 : Priodicità : Bimstral

Dettagli

1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO 1. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO Gli snodi ngolri sono orgni mccnici pr il collgmnto di du prti prpndicolri tr loro, ch prmttono trsmission di forz ltrnt con movimnti ngolri oscilltori di vlocità modrt. Sono

Dettagli

SUL MODELLO DI BLACK-SHOLES

SUL MODELLO DI BLACK-SHOLES SUL MODELLO DI BLACK-SHOLES LUCA LUSSARDI 1. La dinamica di Black-Schols Il modllo di Black-Schols pr i mrcati finanziari assum com ipotsi fondamntal ch i przzi di bni finanziari sguano una bn dtrminata

Dettagli

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento

L Osservatorio ABI Costing Benchmark : i risultati del Rapporto ABI 2004 e le analisi di posizionamento L Ossrvatorio ABI Costg Bnchmark : i risultati dl Rapporto ABI 2004 l anisi posizionamnto Albrto Bstrri Roma, 11 novmbr 2004 Aumnta l fficacia l dll politich contnimnto di Vi Vi sono sono 9 9 classi classi

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città COMUNE DI BOLOGNA Dipartimnto Economia Promozion dlla Città Allgato C all Avviso pubblico pr la prsntazion di progtti di sviluppo alla Agnda Digital di Bologna Modllo di dichiarazion sul posssso di rquisiti

Dettagli

LINEA Aquera Soluzioni modulari di griglie di drenaggio e ventilazione.

LINEA Aquera Soluzioni modulari di griglie di drenaggio e ventilazione. Aquer LINEA Aquer Soluzioni modulri di griglie di drenggio e ventilzione. L'mbiente urbno è prte integrnte dell nostr società modern. Questo h portto d un incremento delle zone edificte crtterizzte d superfici

Dettagli

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committnt /o Rsponsabil di lavori Imprsa affidataria, Imprs scutrici Lavoratori autonomi 1 Committnt CHI E : soggtto pr conto dl qual l intra opra vin ralizzata, indipndntmnt da vntuali frazionamnti dlla

Dettagli

a e La riforma della Politica comune della pesca: gli effetti socioeconomici di breve periodo Alessandra Borello* L analisi Premessa

a e La riforma della Politica comune della pesca: gli effetti socioeconomici di breve periodo Alessandra Borello* L analisi Premessa L nlisi L riform dll Politic comun dll psc: gli fftti socioconomici di brv priodo Alssndr Borllo* Prmss Il sttor ittico uropo st ttrvrsndo ormi d nni un profond crisi ll qul, scondo qunto riportto nl Libro

Dettagli

ASSENZE PER ASSISTENZA PORTATORI DI HANDICAP

ASSENZE PER ASSISTENZA PORTATORI DI HANDICAP NORMATIVA ASSENZE PER ASSISTENZA PORTATORI DI HANDICAP A cur di Libero Tssell d Scuol&Scuol del 21/10/2003 Riferimenti normtivi: rt. 21 e 33 5.2.1992 n. 104 e successive modifiche ed integrzioni, Dlgs.

Dettagli

An italian story. La creatività dei miei gioielli è fortemente legata alle. The inspiration behind the creation of my jewels is

An italian story. La creatività dei miei gioielli è fortemente legata alle. The inspiration behind the creation of my jewels is An itlin story L rtività i mii gioilli è ortmnt lgt ll mi origini ll ntur l mio trritorio. Ho smpr ruto nll qulità ni sgrti ll gioillri itlin. Il mrhio Mro Bigo oniug trizion sign ontmporno port vnti on

Dettagli

Il compostaggio locale nel nuovo PPGR della Provincia di Torino

Il compostaggio locale nel nuovo PPGR della Provincia di Torino Il compostaggio local nl nuovo GR dlla Provincia Torino Edoardo Gurrini Dirignt dl Srvizio Pianifica Sviluppo Sostnibil Ciclo Intto di ENERGETHICA 9 april 2011 Srvizio Pianifica, Sviluppo Sostnibil Ciclo

Dettagli

CONTROLLO ACCESSI DS QUALITY LOW COST

CONTROLLO ACCESSI DS QUALITY LOW COST CONTROLLO ACCESSI QUALITY LOW COST PER 1 PORTA - BUSSOLE A 2 PORTE - DA 1 A 10 PORTE (GIOIELLERIE, BANCHE, CAMERE BIANCHE, FABBRICHE ANCHE ATEX, UFFICI, CONDOMINI) ELETTROMAGNETI BLOCCO PORTA d 300-600

Dettagli

pag ENERGIA GARANTITA CON I SISTEMI IBRIDI

pag ENERGIA GARANTITA CON I SISTEMI IBRIDI pg EVENTI, INIZIATIVE, 4 NEWS DALL ITALIA E DAL MONDO pg ENERGIA 14 GARANTITA CON I SISTEMI IBRIDI pg GENNAIO-SETTEMBRE: 16 PICCOLI IMPIANTI IN TESTA pg FV IN GRID PARITY 18 PER IL CENTRO LOGISTICO Dirttor

Dettagli

a e Azione sindacale e modelli organizzativi Michele Greco* Premessa

a e Azione sindacale e modelli organizzativi Michele Greco* Premessa Tmi Azion sindcl modlli orgnizztivi Michl Grco* Prmss Già prim dl 2008 l nostr conomi il nostro tssuto socio conomico rno mssi dur prov dll infficinz di sistm, di ritrdi strutturli infrstrutturli d un

Dettagli

CORSO DI TOPOGRAFIA A - A.A. 2006-2007 ESERCITAZIONI - 09.05.07 ALLEGATO al file Esercizi di geodesia. r a. Z c. nella quale

CORSO DI TOPOGRAFIA A - A.A. 2006-2007 ESERCITAZIONI - 09.05.07 ALLEGATO al file Esercizi di geodesia. r a. Z c. nella quale CORSO DI TOPOGRAFIA A - A.A. 6-7 ESERCITAZIONI - 9.5.7 ALLEGATO l fil Esrcizi di godsi Ellissoid trrstr Fin dll scond mtà dl VII scolo (su propost di Nwton) l suprfici più dtt ssr ssunt com suprfici di

Dettagli

Corso di Fisica Tecnica (ING-IND/11). 1 anno laurea specialistica in architettura: indirizzo città Docente: Antonio Carbonari

Corso di Fisica Tecnica (ING-IND/11). 1 anno laurea specialistica in architettura: indirizzo città Docente: Antonio Carbonari Corso di Fisic cnic (ING-IND/). nno lur spcilistic in rchitttur: indirizzo città Docnt: Antonio Crbonri Cpitolo I Il sistm città l uso pproprito dll nrgi.. Introduzion Un insdimnto urbno è un sistm strmmnt

Dettagli

la mente cosciente... oltre i neuroni?

la mente cosciente... oltre i neuroni? la mnt coscint... oltr i nuroni? smbra ch ci sia un problma insolubil pr la scinza! com puo il mondo fisico produrr qualcosa con l carattristich dlla mnt coscint? un problma cosi difficil ch qualcuno lo

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

Emozioni da abitare.

Emozioni da abitare. Emozioni d bitre. L o s p i t l i t à, l n o s t r p s s i o n e Fre dell ccoglienz e dell ttenzione l cliente il proprio obiettivo professionle. Proprio su questi spetti si concentr, d sempre, l impegno

Dettagli

18 mm. Apparati, studi e soluzioni di dosaggio per applicazioni speciali.

18 mm. Apparati, studi e soluzioni di dosaggio per applicazioni speciali. SISTEMI DI DOSAGGIO 18 mm LUBE Dosatori sistmi di dosaggio pr lubrificanti LUBE OIL: olii, lubrorfrigranti, distaccanti, protttivi. LUBE GREASE: grassi, past di montaggio, past conduttiv, dosat spruzzat.

Dettagli

CONVENZIONE. Tra. 3 e la di Cislago Via EnricoMattei IMPRESEALTO MILAN'ESE,

CONVENZIONE. Tra. 3 e la di Cislago Via EnricoMattei IMPRESEALTO MILAN'ESE, ,/ CONVENZONE Tr DALMAS.R.L.- Gtroéncon sd Solro- V GtnoDonztt, 3 l d Cslgo V EnrcoMtt succursl, 12 P.lVA,00731240966 C.F. prson dl proprodrttor, sg.cstlnovo 02201810153n Dvd; MPRESEALTO MLAN'ESE, con

Dettagli

BOZZA. 1 2a S/2 S/2. Lezione n. 27. Le strutture in acciaio Le unioni bullonate Le unioni saldate

BOZZA. 1 2a S/2 S/2. Lezione n. 27. Le strutture in acciaio Le unioni bullonate Le unioni saldate Lezione n. 7 Le strutture in cciio Le unioni bullonte Le unioni sldte Unioni Le unioni nelle strutture in cciio devono grntire un buon funzionmento dell struttur e l derenz dell stess llo schem sttico

Dettagli

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO 132 13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO La prparazion complta dl calciator si ralizza sottoponndo il suo organismo, la sua prsonalità la sua potnzialità motoria, ad una gran quantità di stimoli ch

Dettagli

De Rossi, profumo di primavera Sabato 23 Marzo 2013 10:49 - DANIELE GIANNINI

De Rossi, profumo di primavera Sabato 23 Marzo 2013 10:49 - DANIELE GIANNINI DANIELE GIANNINI Frsco com un fior sboccia nl primo giorno primavra Il gol Danil D Rossi al Brasil ha s gnato simbolicamnt la fin dll invrno Il risvglio dlla natura qullo dlla Nazional stava prdndo immritatamnt

Dettagli

Unità di misura Prezzo

Unità di misura Prezzo Triff DESCRIZIONE dll'articolo Unità misur Przzo 0001 0002 0003 0004 VOCI A MISURA Voc risrvt!!! A - MANODOPERA LAVORAZIONI COMUNI OPERAIO SPECIALIZZATO: LAVORO ORDINARIO. Oio Spcili... 'util d'imprs

Dettagli

SEZIONE XI MATERIE TESSILI E LORO MANUFATTI

SEZIONE XI MATERIE TESSILI E LORO MANUFATTI SEZIONE XI MATERIE TESSILI E LORO MANUFATTI Considrzioni gnrli 1. Com è stbilito nll not splictiv dl SA (vdr l ultimo cpovrso dll introduzion dll considrzioni gnrli rltiv ll szion XI), l prsnt szion è

Dettagli

Eccellente qualità delle immagini

Eccellente qualità delle immagini www. dr wi ng c d. c om/ pr i m p g i n t e r moc me r e. ht ml Eccellente qulità delle immgini Il sensore è il cuore dell termocmer. Testo ttribuisce un enorme vlore ll mssim qulità possibile. Testo 890

Dettagli

Corso di laurea in Lingue e letterature moderne. Filologia, linguistica, traduzione

Corso di laurea in Lingue e letterature moderne. Filologia, linguistica, traduzione Corso di laura in Lingu lttratur modrn. Filologia,, traduzion Prsidnt Prof.Francsco Altimari francsco.altimari@unical.it Sgrtria dl corso di laura dott.ssa Rosalba Crnzia (Funzionario amministrativo) cubo

Dettagli

... e. reie. sage* reep,----- fleura 4. rte,=mpagn-.ma sempre_,e nque NELNOMEDIBIO. elencoinfinitodi alimenti,enteessenze

... e. reie. sage* reep,----- fleura 4. rte,=mpagn-.ma sempre_,e nque NELNOMEDIBIO. elencoinfinitodi alimenti,enteessenze P. I scchtt rb 1000rntrutzzt ) r bon r 4 r ; d.0 r f 4 Ir s -41111 ) In t st f y u III N dt 10009-01092011 Dffuson 62000 Proctà Mns Vggd_10009_50_307.pdf Wb St www.so24or.com Pg 50 Dmns. 100 % NELNOMEDIBIO

Dettagli

Lettera 32. Lettera 32. Sistema Ufficio. Sistema Ufficio

Lettera 32. Lettera 32. Sistema Ufficio. Sistema Ufficio Lttra 32 Sistma Ufficio INDUSTRIE VALENTINI SPA via Rigoltto 27-47900 Rimini Tl. +39 0541 368888 - Fax +39 0541 774233 www.valntini.com Lttra 32 Sistma Ufficio L 2 3 a r t t inif, l nzia nano s s bi gn

Dettagli

LA NOSTRA STORIA. offerte da non perdere!!! Prenota ora la tua vacanza e usufruirai di un fantastico sconto...

LA NOSTRA STORIA. offerte da non perdere!!! Prenota ora la tua vacanza e usufruirai di un fantastico sconto... LA NOSTRA STORIA Erno gli inizi del 900 qundo Cesentico sorsero i primi stbilimenti blneri e gli originli villini per l residenz dei turisti. Cesentico stv diventndo tutti gli effetti un città turistic.

Dettagli

CATALOGO&LISTINO CLIMATIZZATORI

CATALOGO&LISTINO CLIMATIZZATORI Ariston Vial Aristid Mrloni 45 60044 Fabriano (AN) Italy Fax 0732 602416 www.aristonhating.it Numro unico srvizio clinti 199 111 222 Costo dlla chiamata da tlfono fisso: 0,143 Euro al minuto in fascia

Dettagli

Decalogo alimentazione estate 2012

Decalogo alimentazione estate 2012 con l nu propon 10 przioi conigli pr un limnzion corr icur in un priodo gnrlmn ccompgno d mggior mpo libro, con biudini limnri divr ripo l ro dll nno: mggior numro di pi fuori c, cr nzion gli ppori nuli,

Dettagli

MODULO 01 TERMODINAMICA

MODULO 01 TERMODINAMICA Programmazion di Impianti Trmici Class V TS A.S. 2011-2012 Insgnant: ing. Cardamon Antonio MODULO 01 TERMODINAMICA Prsntazion: con il modulo in oggtto, l allivo è nll condizioni di svolgr calcoli rlativi

Dettagli

Palazzina di Caccia di Stupinigi, Fondazione Ordine Mauriziano

Palazzina di Caccia di Stupinigi, Fondazione Ordine Mauriziano , Fondazion Ordin Mauriziano LE PROPOSTE PER I CENTRI ESTIVI ESTATE 2014 IN PALAZZINA: DIVERTIRSI IMPARANDO VISITE A TEMA E LABORATORI PER I CENTRI ESTIVI Dalla primavra 2014 la palazzina di caccia offr

Dettagli

RACCOLTA DIFFERENZIATA

RACCOLTA DIFFERENZIATA Assssorato Igin Ambint Ricordati di diffrnziar i rifiuti smpr. Con ATTENZIONE! COME PERCHÉ Assssorato Igin Ambint VETRO BOTTIGLIE IN VETRO BARATTOLI IN VETRO PIROFILE OGGETTI IN CRISTALLO E CERAMICA (piatti,

Dettagli

Risparmio ed efficienza energetica. Arturo Lorenzoni e Marco Cattarinussi

Risparmio ed efficienza energetica. Arturo Lorenzoni e Marco Cattarinussi Risparmio d fficinza nrgtica Arturo Lornzoni Marco Cattarinussi L prssioni drivanti dall aumnto di przzi di combustibili fossili dall minacc sul clima consgunt all accumulo di anidrid carbonica in atmosfra

Dettagli

OPERAZIONE MANI PULITE

OPERAZIONE MANI PULITE Tl: OPERAZIONE MANI PULITE Aur: Lur Css Prcrs ddc ssc: 1. L u pug d rr AVVERTENZA: L dmd ch sgu s spr l prcrs prcrs dc h cm b qull d rfcr l pdrz d lcu cmpz (l cpcà cè d pplcr cscz ccul prcdurl ch cs drs

Dettagli

IL PARCO ARCHEOLOGICO

IL PARCO ARCHEOLOGICO DiAP 21.1/1.2.2013 DiAP 21.1 / 1.2 2013 DiAP 21.1 / 1.2 2013 TUTORS M u r i z i o A l c c i TUTORS Mssimilino Amti F M r n u c r i z s c i o B A l ro c n c i Mssimilino Amti A n d r B r u s c h i F r n

Dettagli

Montecucco Docg, un'avventura lunga quanto il gusto di vivere

Montecucco Docg, un'avventura lunga quanto il gusto di vivere 1 5 Cntro nzionl stroricrctori inpndnti: inpndnti: 16 giugno, primo convgno Cni, Cntro nzionl stroricrctori inpndnti: scinz confronto sull nuov tcnologi II MUNICIPIO Hom III MUNICIPIO Cronc DA BRUXELLES

Dettagli

LA RESPIRAZIONE ORALE E LE SUE CORRELAZIONI CON LO SVILUPPO CRANIOFACCIALE

LA RESPIRAZIONE ORALE E LE SUE CORRELAZIONI CON LO SVILUPPO CRANIOFACCIALE LA RESPIRAZIONE ORALE E LE SUE CORRELAZIONI CON LO SVILUPPO CRANIOFACCIALE www.pg.it cur dll S.I.O.I. (Socità Itlin di Odontoitri Infntil ) Cos è Con il trmin rspirzion orl si indic un situzion noml in

Dettagli

1 non lavare in acqua 2 allo stato umido trattare con cura

1 non lavare in acqua 2 allo stato umido trattare con cura 1 1 LCUN CNN SULL CLN LF, UN ZND CH OPR D OLTR 35 NN NL STTOR DLL TNTOLVNDR,NSC D TCNC COSTRUTTOR D MCCHN PR LO STRO,LVGGO, PRODOTT CHMC,FORNNDO SSSTNZ TCNC SPCLZZT DRTT, (SNZ PDRONCN STRN) SSUMNDOS L

Dettagli

installare sopra o filo pavimento, sono una scelta perfetta per dare un tocco contemporaneo e dinamico al bagno e aumentare la sensazione di spazio.

installare sopra o filo pavimento, sono una scelta perfetta per dare un tocco contemporaneo e dinamico al bagno e aumentare la sensazione di spazio. Piatto doccia rttangolar ultraflat spsso solo in 4 acrilico cm, da installar sopra o filo pavimnto, sono una sclta prftta pr dar un tocco contmporano dinamico al bagno aumntar la snsazion di spazio. Tsi

Dettagli

Regimi di cambio. In questa lezione: Studiamo l economia aperta nel breve e nel medio periodo. Studiamo le crisi valutarie.

Regimi di cambio. In questa lezione: Studiamo l economia aperta nel breve e nel medio periodo. Studiamo le crisi valutarie. Rgimi di cambio In qusta lzion: Studiamo l conomia aprta nl brv nl mdio priodo. Studiamo l crisi valutari. Analizziamo brvmnt l Ar Valutari Ottimali. 279 Il mdio priodo Abbiamo visto ch gli fftti di politica

Dettagli

d o d i c i t e c n i c a

d o d i c i t e c n i c a d o d i c i t c n i c L progrmmzion gntologic nll ribitzion orl prvnir I ctti ch risolvr prmttono l ptologi oscr dllo stsso i vri sptti funzionli dl sistm mstictorio gli ccorgimnti pr rioscr, D un corso

Dettagli

Istruzione e Formazione Professionale

Istruzione e Formazione Professionale Istruzion Anni Or di frqunza sttimanali: Formazion 3+1 (*) 31 Oprator dlla Moda - Sartoria Voglio aprir una sartoria vivr grazi al lavoro nl campo dlla Moda. Istruzion Formazion di frqunza 3+1 (*) Oprator

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO BORGATA PARADISO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE A.

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO BORGATA PARADISO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE A. ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO Martin Luthr King Dirignt Scolastico Prof. Giuspp ASSANDRI PRESIDENZA E SEGRETERIA Vial Radich, 3 10095 GRUGLIASCO (TO) Tl.:

Dettagli

Ritmo danze Ritmo movimento. Bo Ritmando

Ritmo danze Ritmo movimento. Bo Ritmando Pr sion Mo cussion vimnto Dan Pr Pr Dan Dan Mo Pr Dan vimnto Dan Mo Mo Mo Dan Dan vimnto Mo Mo Mo Dan Dan vimnto Ed d Int grazion Ed d Ed Ed Ed Int Ed Ed Ed grazion Int Dan Ed Int Ed Int Ed Ed Ed Ed Di

Dettagli

Problemi di collegamento delle strutture in acciaio

Problemi di collegamento delle strutture in acciaio 1 Problemi di collegmento delle strutture in cciio Unioni con bulloni soggette tglio Le unioni tglio vengono generlmente utilizzte negli elementi compressi, quli esempio le unioni colonn-colonn soggette

Dettagli

Sistema d'ancoraggio Monotec Cassaforma a telaio Framax Xlife

Sistema d'ancoraggio Monotec Cassaforma a telaio Framax Xlife 999805705-03/2014 it I tecnici delle csseforme. Sistem d'ncorggio Monotec ssform telio rmx Xlife Informzioni prodotto Istruzioni di montggio e d'uso 9764-445-01 Introduzione Informzioni prodotto Sistem

Dettagli

Limiti di successioni - svolgimenti

Limiti di successioni - svolgimenti Limiti di succssioi - svolgimti Scrivrmo a b quado a b =. Calcoliamo qusto it, raccoglido il fattor al umrator al domiator. Si ha 2 + 2 4 = + 2 2 3! 4 3!. Iazitutto, ricordiamo ch Ioltr, si ha utilizzado

Dettagli

Trekking di 1 ora attraverso un sentiero immerso in un boschetto. Percorso a tratti interrotto da dei ponticelli che scavalcano dei piccoli ruscelli.

Trekking di 1 ora attraverso un sentiero immerso in un boschetto. Percorso a tratti interrotto da dei ponticelli che scavalcano dei piccoli ruscelli. P P O F L S C L P g r iù b ch ci si! p g r i è p m t i n r v n i t t s g r Ctg id U n p r p s t r g p r v s t r c c s i n i s p c i i! O f f r t st i v i n v r n i d t t t u t t f m i g i, d i p i ù p

Dettagli

MODELLI DEI SISTEMI ELETTROMECCANICI

MODELLI DEI SISTEMI ELETTROMECCANICI Ing Mrigrzi Dotoli Controlli Autotici NO (9 CFU) Modlli di Sisti Elttroccnici MODELLI DEI SISTEMI ELETTROMECCANICI Nl sguito ci occupio dll odllzion di sisti ibridi ch cobinno sisti lttrici con sisti ccnici,

Dettagli

Scheda tecnica. art. 92150-92155 TESTINA ELETTRICA DESCRIZIONE. SPECIFICHE PRODOTTO MISURE (in mm.) 47,0 54,0 4,0

Scheda tecnica. art. 92150-92155 TESTINA ELETTRICA DESCRIZIONE. SPECIFICHE PRODOTTO MISURE (in mm.) 47,0 54,0 4,0 rt. 92150-92155 DESCRIZIONE L'utilizzo delle stine elettriche quchnik instll sui singoli circuiti di collettori perettono, con l'usilio degli ppositi condi elettronici, l gestione di ogni singol zon/nello.

Dettagli

Tecniche per la ricerca delle primitive delle funzioni continue

Tecniche per la ricerca delle primitive delle funzioni continue Capitolo 4 Tcnich pr la ricrca dll primitiv dll funzioni continu Nl paragrafo.7 abbiamo dato la dfinizion di primitiva di una funzion f avnt pr dominio un intrvallo I; abbiamo visto ch s F 0 è una primitiva

Dettagli