ASTA 5. Roma Maggio Lunedì 14 Maggio Lotto (h 15,00-19,30) Martedì 15 Maggio 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASTA 5. Roma 14-15 Maggio 2012. Lunedì 14 Maggio 2012. Lotto 1-488 (h 15,00-19,30) Martedì 15 Maggio 2012"

Transcript

1 A C R A r t C o i n s R o m a ASTA 5 Monete greche, romane, medievali e moderne Una collezione di monete tardo imperiali della zecca di Londra Una collezione di monete napoletane Roma Maggio 2012 Lunedì 14 Maggio 2012 Lotto (h 15,00-19,30) Martedì 15 Maggio 2012 Lotto (h 10,30-13,30) Lotto (h 14,30-19,30) ACR ArtCoins Roma srl Via del Babuino, Roma / fax

2 ArtCoins Roma srl Giuseppe Bertolami General Manager Numismatici Jonathan Grimaldi (Monete greche) Andrea Pancotti (Monete romane) Giuliano Catalli (Monete bizantine) Federica Kappler (Medaglie e Placchette) Consulenti Ughetta Iaculli (Monete romane imperiali) ACR Coin Shop & Book Shop Giuliano Catalli Amministrazione Monica Filosini Fabrizio Fazioli Spedizioni Alberto Cecora Catalogue layout danner pc-gesteuerte systeme, d waiblingen Grafica Monica Filosini Assistente alla fotografia Lorenzo Vanzetti 2

3 Informazioni sull asta - I lotti verranno aggiudicati definitivamente in sala durante l asta. - Tutti i lotti saranno visibili direttamente presso la sede di ACR previo appuntamento. A partire da cinque giorni prima del giorno dell asta. I lotti saranno visibili presso la sede anche senza appuntamento con il seguente orario: lunedì/venerdì 10,30-13,30/ 15,00-19,00. - Le offerte potranno essere effettuate attraverso il nostro sito (www.artcoinsroma.it) o in collegamento con il portale Sixbid (www. sixbid.com), via fax, via , telefonicamente (in tal caso le telefonate sono registrate) o direttamente presso la sede di ACR. Le offerte via attraverso il nostro sito o il portate Sixbid potranno essere effettuate sino alle ore 20,00 del giorno antecedente a quello della battuta d asta. - L offerta minima per ciascun lotto sarà pari all 80% del prezzo di stima. Offerte inferiori non verranno prese in considerazione. - A parità di offerta sul medesimo lotto ed in assenza di nuove offerte in sala, quest ultimo verrà assegnato all offerta con data anteriore. - In caso di una sola offerta su un lotto, l importo di aggiudicazione sarà quello dell importo di base. Esempio: importo base 1.000,00. Importo unica offerta 1.500,00. Il lotto viene aggiudicato al cliente che ha effettuato l unica offerta per 1.000,00. - In caso di offerte multiple sul medesimo lotto, effettuate attraverso il sito ACR, l offerta vincente sino a quel momento verrà calcolata mediante un incremento prestabilito (vedi tabella di seguito) da aggiungere alla offerta immediatamente inferiore rispetto a quella più alta ricevuta. Esempio: prezzo base 1.000,00. Cliente (A) offerta 1.270,00. Cliente (B) 1.800,00. In tal caso l offerta vincente sarà quella del cliente (B) per l importo di 1.370,00 (ossia con l incremento prestabilito come da tabella per lo scaglione corrispondente pari ad 100,00 oltre l offerta immediatamente inferiore di 1.270,00). - L elenco delle aggiudicazioni verrà pubblicato da ACR sul proprio sito, ai soli fini informativi entro cinque giorni dalla chiusura dell asta. - Il pagamento dei lotti aggiudicati potrà avvenire come segue: - assegno bancario o circolare non trasferibile intestato ad ArtCoins Roma s.r.l. - bonifico bancario a favore di ArtCoinsRoma s.r.l. da effettuarsi su: BNL Gruppo BNP Paribas Ag Roma, codice IBAN: IT23W BIC: BNLIITRR - bonifico bancario a favore di ArtCoinsRoma s.r.l. da effettuarsi su: Banco Desio Lazio s.p.a. Filiale Roma Piazza di Spagna 337, codice IBAN: IT98D BIC: DELZITR1 - bonifico bancario a favore di ArtCoinsRoma s.r.l. da effettuarsi su: Credito Artigiano Agenzia 17 Roma Cassia, codice IBAN: IT77U BIC: ARTIITM2 - carta di credito con aumento del 1,5% dell importo fatturato - Paypal con aumento del 3,5% dell importo fatturato - I lotti aggiudicati con il sistema Livebidding avranno un incremento dell 1,5% sul prezzo di aggiudicazione. - I lotti invenduti rimarranno a disposizione per i 30 giorni successivi alla scadenza dell asta al prezzo di base aumentato delle normali commissioni pari al 18,5% IVA inclusa. - Il pagamento dei lotti aggiudicati dovrà avvenire entro e non oltre 10 giorni dal ricevimento della fattura di acquisto. - I costi di sdoganamento, per i paesi nei quali sono richiesti, sono a carico del compratore. Nel caso in cui, per contestazioni ingiustificate, le monete dovessere essere restituite ad ACR, le spese doganali e di spedizione saranno a carico del cliente. Importo offerta Incremento automatico prestabilito oltre 1000 Tutte le monete sono garantite autentiche. ACR richiede per tutte le monete il permesso di libera circolazione. 3

4 Abbreviazioni e gradi di conservazione Coin design remaining English Italian German french 100% + polished die Proof 100% + lustre FDC 90% Extremely Fine 75% Very Fine 50% Fine 25% Very Good FS (Fondo specchio) FDC (Fior di conio) SPL (Splendido) BB (Bellissimo) MB (Molto bello) B (Bello) PP (Polierte Platte) STGL, ST (Stempelglanz) VZGL, VZ (Vorzüglich) SS (Sehr schön) S (Schön) SGE (Sehr gut erhalten) FB (Flan bruni) FDC (Fleur de coin) SUP (Superbe) TTB (Très très beau) TB (Très beau) B (Beau) 10% Good D (Discreto) GE (Gut erhalten) TBC (Très bien conservée) D/ obverse dritto R/ reverse rovescio AR silver argento r. right destra l. left sinistra AV gold oro AE bronze bronzo g. weight peso in g. mm mm mm Ø diameter diametro CU copper rame EL electrum elettro MI billon mistura ex. exergue esergo d. right destra s. left sinistra 4

5 MONETE GRECHE Britannia 1 Quarto di statere, Cantii, c a.c., AV, (g 1,23, mm 11, h -). Liscio, Rv. Trofeo circondato da ornamenti circolari e rettangolari. Van Arsdell 147,01. Estremamente rara. q.spl. 125 Spagna, Bascunes 2 Denario, c a.c., AR, (g 3,95, mm 17, h 7). Testa maschile a d., Rv. Guerriero a cavallo, tiene una spada corta. Villaronga 10. Patina di medagliere. bb+/q.spl Gallia, Marsiglia 3 Obolo, c a.c., AR, (g 0,59, mm 10, h 11). Testa laureata di Apollo a s., Rv. M-A dentro ruota a quattro raggi. SNG Copenhagen 724, SNG Delpierre 88. Stile fine. spl Gallia Cisalpina 4 Obolo, Tribù dei Boii, c. 75 a.c., AR, (g 0,95, mm 9, h -). Protuberanza, Rv. Cavallo stante a s. Dembiski 758. q.spl Obolo, I Cenomani, c a.c., AR, (g 0,68, mm 9, h 7). Testa femminile a d., indossa fascia di perle tra i capelli e collana. Rv. Leone stilizzato a s. con zampa anteriore sollevata. Pautasso, tav. XII, n. 48. Rara. q.spl Etruria 6 Bronzo, Arezzo (?), c a.c., AE, (g 5,73, mm 17, h 7). Testa di Africano a d., Rv. Elefante, sotto monogr. HNItaly 69; SNG ANS 41; SNG Copenhagen 48 var. Rara. bb. 190 Umbria 7 Sestante fuso, c a.c., AE, (g 20,45, mm 26, h 12). Clava, Rv. Due globetti. HNItaly 54; TV 172. Molto rara. Uno degli esemplari conosciuti con la miglior conservazione. Patina verde oliva. spl Questo raro esemplare di sestante fuso è assegnato da alcuni studiosi a Volterra mentre altri lo rimandano alle serie emesse da Tuder. La prima ipotesi è stata formulata per la presenza della clava sui nominali della città etrusca. In realtà, non esistono ancora certezze ma l attribuzione all area umbra è quella maggiormente accettata. 5

6 Italia Centrale 8 Semuncia fusa, Zecca incerta, c a.c., AE, (g 12,69, mm 25, h 6). Grappolo d uva, Rv. Punta di lancia. HNItaly 398; TV 236. Estremamente rara. Patina verde. bb. 250 Alba Fucens 9 Obolo, c a.c., AR, (g 0,66, mm 13, h 3). Testa di Minerva a d., indossa elmo corinzio, Rv. Aquila stante a d. HNItaly 244; Weber 230. Molto rara. Patina di collezione. q.spl/bb Campania, Cales 10 Bronzo, c. 317/ a.c., AE, (g 7,13, mm 20, h 6). CALENO, Testa laureata di Apollo a s.; a d. stella, Rv. CALENO, toro androcefalo a d.; sopra stella, sotto O. HNItaly 436; SNG ANS 183. bb Il sito di Cales, odierna Calvi Risorta, cominciò a coniare dopo le prime esperienze napoletane. Nello specifico, iniziò a produrre emissioni enee, seguite, ben presto, da quelle in argento. Le prime serie in bronzo hanno al diritto la testa laureata di Apollo mentre al rovescio compare il toro androcefalo sormontato da una stella o da una lira. Sotto al toro, invece, si susseguono varie lettere o simboli. Esistono, oltre a questa tipologia, altre due serie in bronzo: Atena / Gallo e Apollo / Toro incoronato dalla Vittoria. Si può quindi credere che questi nominali furono emessi per essere inseriti in due aree geografiche differenti: il tipo Atena / Gallo per l area del Sannio e del Lazio dove più centri hanno prodotto esemplari simili mentre Apollo / Toro per l area partenopea. In questo modo Cales si inserì in tutte le attività economiche esistenti in Campania Hyria 11 Didramma, c a.c., AR, (g 7,20, mm 20, h 8). Testa di Atena a d., indossa elmo crestato decorato con una civetta, Rv. YPINA, toro androcefalo a s.. HNItaly 539. Rara. Patina di collezione. bb. 250 Il popolo degli Hyrianoi è conosciuto soltanto dalle loro emissioni monetali. Mancano, infatti, dati archeologici che possano identificare con certezza l antico centro di Hyria. Tra le diversi ipotesi, gode di un certo credito quella che, attraverso la lettura delle fonti antiche, ubica la città nel sito di Nola. Nonostante tutto, le monete di Hyria hanno svolto un ruolo importante pur tenendo conto della loro breve durata di circolazione. Sono noti infatti ritrovamenti monetali sia in Campania sia in Apulia a dimostrazione del ruolo svolto da questo centro. Napoli 12 Didramma, c a.c., AR, (g 6,98, mm 21, h 3). Testa di ninfa a d., indossa fascia tra i capelli, orecchini e collana; dietro pileo, a d. IΣ, Rv. NEOΠOΛI[TΩN], toro androcefalo a d.; sopra Nike lo incorona, sotto monogr.. HNItaly 571; SNG ANS 322. Patina di collezione. Minime corrosioni. bb/bb Bronzo, c a.c., AE, (g 3,85, mm 16, h 11). Testa laureata di Apollo a d.; dietro E, Rv. NEΠOΛIT[ΩN], toro androcefalo stante a d.; sopra elmo frigio, sotto monogr.. Sambon 625; BMC 164. Rara. Patina verde scuro. bb+/q.spl. 80 6

7 14 14 Didramma, c a.c., AR, (g 5,79, mm 20, h 10). Testa di ninfa a s., indossa fascia tra i capelli, orecchini e collana; a d. civetta, Rv. [NEΠOΛITΩN], toro androcefalo a d. incoronato da Nike volante; sotto E. BMC 531; Sambon 531; Weber 346. Rara. Patina di collezione. bb Didramma, c a.c., AR, (g 7,31, mm 20, h 1). Testa di ninfa a d., indossa fascia tra i capelli, orecchini e collana; dietro Artemide con fiaccola, sotto APTEMI, Rv. NEOΠOΛITΩN, toro androcefalo a d., incoronato da Nike volante; sotto N. HNItaly 579. Patina di medagliere. Perfetta centratura. Moneta di fascino. spl Questa splendida didramma mostra l elevata qualità artistica raggiunta dagli incisori napoletani durante il IV sec. a.c. Al diritto possiamo notare una piccola immagine della dea Artemide, indicata altresì dal nome al di sotto del collo della ninfa, mentre al rovescio è posta attenzione nella riproduzione di ogni singolo particolare (es. la barba di Acheloo). Sicuramente l alta qualità stilistica ben evidente sulle monete napoletane è frutto dei contatti intercossi tra la città e Siracusa. La testa della ninfa Partenope, infatti, ha somiglianze con quella della ninfa Aretusa, a dimostrazione delle influenze siracusane nelle monetazioni del V-IV secolo a.c Didramma, c a.c., AR, (g 7,16, mm 21, h 2). Testa di ninfa a s., indossa fascia tra i capelli ed orecchini; a d. fiaccola, Rv. NEAΠOΛITΩN, toro androcefalo a d., incoronato da Nike volante; sotto IΣ. HNItaly 586; SNG ANS 407; Sambon 516. Non comune. Patina di medagliere. Stile fine, al rovescio minima mancanza di metallo nel campo a d. di Acheloo. q.spl Didramma, c a.c., AR, (g 7,11, mm 18, h 12). Testa di ninfa a s., indossa fascia tra i capelli ed orecchini; a d. papavero, Rv. [NEAΠOΛITΩN], toro androcefalo a d., incoronato da Nike volante, sotto IΣ. HNItaly 586; SNG ANS 400. Rara. Patina di medagliere. bb Apulia, Arpi Triobolo, c a.c., AR, (g 1,69, mm 16, h 9). Testa di Atena a s., indossa elmo corinzio, Rv. AP- Π-A, tre spighe unite. HNItaly 646; SNG Copenhagen 601. Molto rara. Minima porosità. bb Obolo, c a.c., AR, (g 0,68, mm 11, h 3). Testa di Atena a s., indossa elmo corinzio, Rv. AP- ΠA, spiga. HNItaly 648. Rara. Minima porosità. bb

8 20 21 Luceria 20 Quartoncia, c a.c., AE, (g 33,77, mm 28, h 3). Fulmine, Rv. Clava; sopra quattro globetti, sotto L. HNItaly 677; Vecchi 282. Patina verde. bb Teate 21 Quartoncia, c a.c., AE, (g 12,83, mm 25, h 2). Testa di Eracle a d., indossa leonté, Rv. TIATI, leone stante a d.; sopra clava, sotto quattro globetti. HNItaly 704; SNG ANS Patina verde con sfumature rosse. bb Quinconcia, dopo il 211 a.c., AE, (g 9,35, mm 21, h 9). Testa elmata di Atena a d., Rv. TIATI, civetta verso d., a d. K, sotto 5 globetti. HNItaly 702; SNG Copenhagen 689. Decentrata al rovescio, bella patina verde. q.spl. 190 Calabria, Taranto 23 Nomos, c a.c., AR, (g 8,06, mm 20, h 1). TAPAΣ (retr.), Taras su delfino a d.; sotto conchiglia, Rv. Ruota a quattro raggi. HNItaly 833; SNG ANS 827; Vlasto 73. Rara. Patina di medagliere. q.spl Nomos, c a.c., AR, (g 7,94, mm 24, h 9). TAPAΣ (retr.), Taras su delfino d. con braccia protese; sotto conchiglia, Rv. TAPAΣ, Ecista seduto a s. tiene il fuso e lo scettro. HNItaly 844; Vlasto 194. Rara. Patina di collezione. bb La moneta fu coniata sicuramente dopo il 490 a.c., momento in cui a Taranto vennero prodotte le prime emissioni a doppio rilievo. Nello specifico, questo esemplare rientra nel cosiddetto gruppo dell ecista in quanto nei tipi, è associato a Taras su delfino, al rovescio, una figura seduta interpretata come l ecista della colonia spartana: Taras o Falanto stesso (Strabone VI 3,2). Nonostante l importanza in Magna Grecia di Taranto, le emissioni hanno ancora un carattere discontinuo. Soltanto dalla metà del V secolo a.c., vi fu un aumento del volume delle emissioni tarantine. 25 Nomos, c a.c., AR, (g 7,90, mm 19, h 9). Giovane su cavallo a d., tiene le redini e la frusta; sotto Λ, Rv. TAPAΣ, Taras su delfino a s. tiene freccia. HNItaly 850; SNG ANS 881; Vlasto 332. Rara. Patina di medagliere. Stile fine. Spl. 300 Questo raro statere richiama nei tipi sia il mito di fondazione della città sia l importanza della cavalleria tarantina. Non a caso, questo esemplare fu coniato nel periodo di massimo splendore della polis ovvero durante l ascesi di Archita: filosofo, matematico, amico di Platone e soprattutto stratega militare. Egli favorì la ripresa di Taranto e proiettò la città nel panorama politico dell epoca. 8

9 26 26 Diobolo, c. 340 a.c., AR, (g 0,96, mm 11, h 9). Testa di Atena a d., indossa elmo Attico crestato decorato con un ippocampo, Rv. [TAPANTIN?N], Eracle strangola il leone a d.; tra le gambe K, a s. clava. HNItaly 914; Vlasto Stile fine. Patina di medagliere. spl Nomos, c a.c., AR, (g 7,76, mm 20, h 3). Cavaliere a d. con lancia e due aste; sotto ΦI, a s. monogr., Rv. [TAPAΣ], Taras su delfino a s., tiene conocchia; a d. aquila, sotto onde, a s. ΦIΛIΣ. HNItaly 933; SNG ANS 978. Rara. Patina di collezione. bb Nomos, c a.c., AR, (g 7,80, mm 21, h 5). Guerriero a cavallo a d., tiene asta, scudo e due lance; sotto ΣA, Rv. TAPAΣ, Taras su delfino a s., tiene conocchia; a s. globetto, sotto prua. HNItaly 934; SNG Copenhagen 843. q.spl Nomos, c a.c., AR, (g 7,67, mm 21, h 6). Guerriero incorona cavallo a d.; a s. ΣA, sotto ΦIΛIAPXOΣ, Rv. TAPAΣ, Taras su delfino a s., tiene grappolo d uva; sotto AΓA. HNItaly 960; Vlasto 673. Patina di collezione con riflessi iridescenti. q.spl/spl Nomos, c a.c., AR, (g 7,87, mm 23, h 2). Guerriero a s. smonta da cavallo, tiene scudo e lancia; a d. EY, Rv. TAPAΣ, Taras su delfino a s., tiene spiga; a s. API, sotto punta di lancia. HNItaly 969; Vlasto 702. Metallo iridescente. Spl Nomos, c a.c, AR, (g 7,99, mm 23, h 2). Guerriero a cavallo a s., tiene scudo e lancia; a s. Nike mantiene il cavallo, Rv. TAPAΣ, Taras in piedi su delfino a s., tiene braccio proteso, lancia e scudo decorato con la lettera E; a s. IOP, sotto onde del mare. HNItaly 963; Vlasto 679. Rara. Patina di collezione. Stile fine, moneta di fascino. q. fdc

10 Nomos, c a.c., AR, (g 7,95, mm 21, h 11). Guerriero a cavallo a s., tiene scudo; a d. ΣI, sotto ΦIΛOKΛHΣ, Rv. TAPAΣ, Taras su delfino a s., tiene corona d alloro; sotto ΛY. HNItaly 965; Vlasto 687. Patina di collezione. spl Dracma, c a.c., AR, (g 3,03, mm 16, h 4). Testa di Atena a d., indossa elmo Attico decorato con Scilla che scaglia una pietra, Rv. TAP, civetta con ali chiuse a d. stante su ramo d ulivo. HNItaly 975; Vlasto Patina scura. q.spl Mezzo statere, Pirro, c. 280 a.c., AV, (g 8,47, mm 17, h 6). Testa di Eracle a d., indossa leonté, Rv. [TA]PANTIN[ΩN], Taras guida la biga a d., tiene tridente; sopra NI (?). HNItaly 985; Vlasto 29, SNG ANS Molto rara. bb Nomos, c a.c., AR, (g 6,29, mm 20, h 9). Guerriero che scende da cavallo a s.; a d. ΣY, sotto [..]TΩΠY[..] (?), Rv. TAPAΣ, Taras su delfino a s., tiene kantharos e ramo di palma; a s. ΘI (?), a d. elmo crestato. HN Italy -; Vlasto 809; Dewing 257. Variante molto rara. Patina di collezione. Leggera porosità. q.spl Nomos, c a.c., AR, (g 6,50, mm 20, h 12). Cavallo a s. incoronato da giovane nudo; a d. NK in monogr., sotto ΦIΛOKPA, Rv. TAPAΣ, Taras su delfino a s., tiene tridente e kantharos; a d. AΠOΛ. HNItaly 997, Vlasto 830. Patina di collezione. q.spl Litra, c a.c., AR, (g 0,60, mm 10, h 8). Conchiglia, Rv. Delfino a d.; sotto tridente, sopra simbolo. HNItaly Rara. Patina di medagliere. spl Obolo, c a.c., AR, (g 0,46, mm 10, h 3). Kantharos, Rv. Kantharos. HNItaly 1076; Vlasto Patina di collezione. q.spl Nomos, c a.c., AR, (g 6,3, mm 18, h 3). Cavaliere avanza a s., incoronando il cavallo; sopra ΣΥ, sotto ΛΥΚΙ/ΝΟΣ, Rv. ΤΑ-ΡΑΣ, Taras a cavallo del delfino a s. con tridente e clamide; dietro civetta. HNItaly 1025; Vlasto 836.2; SNG ANS Stile raffinato. Minime tracce di ossido al diritto. Patina di medagliere. Spl

11 Dracma, c a.c., AR, (g 2,83, mm 17, h 3). Testa di Atena a d., indossa elmo Attico decorato con Scilla che scaglia una pietra, Rv. TA, civetta con ali chiuse stante a d. su ancora. HNItaly 1047; Vlasto 1094; SNG Paris Rara. Stile fine, minima porosità. q. spl Nomos, c a.c., AR, (g 6,58, mm 20, h 10). Guerriero, con armatura e faccia frontale, su cavallo al galoppo a d., tiene una Nike che lo incorona; dietro monogr., sotto KAΛΛY[KPATHΣ], Rv. TAPAΣ, Taras su delfino a s., tiene Nike che lo incorona e tridente; a s. monogr. HNItaly 1059; Vlasto 963; SNG ANS Rara. Stile fine. q. fdc Mezzo shekel, c a.c., AR, (g 3,36, mm 19, h 9). Guerriero incorona cavallo a d., tiene ramo di palma; sotto KPITOΣ, Rv. TAPAΣ, Taras sul delfino a s.tiene Nike che lo incorona e tridente; a s. EK, a d. monogr. HNItaly 80, Vlasto 978. Patina di collezione. Minima porosità al diritto. q.spl. 370 Lucania, Eraclea 43 Diobolo, c a.c., AR, (g 1,01, mm 12, h 6). Testa barbata di Eracle a d., indossa la leonté, Rv. Leone stante a d.; sopra HE. HNItaly Rara. Patina di collezione. Stile fine. bb Statere, c. 420/ a.c., AR, (g 7,57, mm 20, h 7). Testa di Atena con elmo crestato decorato da un ippocampo a d., Rv. HPA[...], Eracle strangola il leone a d.; a s. arco, clava e spiga. HNItaly bb. 450 Metaponto Obolo, c a.c., AR, (g 0,49, mm 8, h 12). ME-T, spiga di grano, Rv. Stesso tipo incuso. HNItaly 1469; Noe Rara. Moneta eccezionale per conservazione, stile e rilievo. Praticamente introvabile in questo stato. Piccola moneta di fascino. q. fdc Obolo, c a.c., AR, (g 0,49, mm 7, h 12). Spiga, Rv. Spiga incusa. HNItaly Rara. Patina di collezione. bb

12 Statere, c a.c., AR, (g 7,8, mm 22, h 1). Testa di Demetra a d.; a d. [ΔAI], Rv. META, spiga, nel campo sulla foglia a d. aratro; a d. [MAX]. HNItaly 1581; SNG Copenhagen Stile fine. Patina di collezione. bb. Ex listino Crippa primavera Distatere, c a.c., AR, (g 15,9, mm 23, h 6). Testa elmata di Leucippo a d. indossa elmo corinzio, Rv. METAΠONTINΩN, spiga di grano. HNItaly 1574; SNG ANS 431; Johnston B 14. Rara. Patina di medagliere. bb Statere, c a.c., AR, (g 7,82, mm 20, h 2). Testa di Leucippo a d., indossa elmo Corinzio; a s. testa di leone e sotto monogr., Rv. META, spiga; a s. clava sulla foglia, sotto AMI. HNItaly 1575; SNG ANS 434; Johnston B3. Rara, patina di medagliere, bello stile. bb+/q.spl Statere, c a.c., AR, (g 7,79, mm 20, h 9). Testa di Demetra a d., indossa corona di spighe, Rv. META, spiga; a s. tripode. HNItaly 1565; SNG ANS 416. Rara. Patina di collezione. Stile fine. q.spl/spl Statere, c a.c., AR, (g 7,90, mm 14, h 6). Testa di Demetra a d. con capelli sciolti, indossa corona di grano, orecchini e collana, Rv. META, spiga con foglia a s.; sopra pinze, sotto AΘA. HNItaly Rara. Fondi lucenti. spl Statere, c a.c., AR, (g 7,70, mm 20, h 1). Testa di Demetra a s., Rv. META, spiga con foglia a d.; a d. conocchia. HNItaly Minima porosità al diritto. Alto rilievo, stile fine. Minimi residui di ossido Patina di medagliere. q.spl Statere, c a.c., AR, (g 7,71, mm 21, h 2). Testa di Eracle a d., tiene clava sulla spalla, Rv. META, spiga; coppa a d., sotto B[I]. HNItaly 1621; Kraay-Hirmer 248. Moneta eccezionale, di estrema rarità. Patina di collezione, stile fine, moneta di fascino. spl Le prime raffigurazioni di Eracle sulle monete della Magna Grecia sono dovute all attività degli incisori di Metaponto, intorno al 440 a.c. (HNItaly 1505). Sui primi esemplari a doppio rilievo, l eroe è presentato con le pelle del leone Nemeo e privo di barba. Ben presto, questo simbolo fu adottato da altre autorità emittenti come Crotone, Eraclea e Taranto, subendo, nel tempo, delle evoluzioni stilistiche. L Eracle rappresentato su questo statere, ad esempio, oltre alla barba, non indossa più la leonté ma un diadema e sulla spalla trasporta la clava

13 54 Poseidonia Diobolo, c a.c., AR, (g 1,28, mm 10, h 11). Posidone che avanza a r., indossa clamide e tiene il tridente; dietro II, Rv. Toro che avanza a s. HNItaly -; SNG ANS Rara. Patina di medagliere. Residui di ossido. bb Statere, c a.c., AR, (g 7,77, mm 18, h 3). Posidone che avanza a d., indossa clamide e tiene tridente, Rv. ΠOMEΣ (retr.), toro stante a d. HNItaly 1114; SNG ANS Patina di collezione. bb/q.spl Paestum 56 Triente, II sec. a.c., AE, (g 2,60, mm 16, h 7). Leone a d., Rv. ΠAIS, cornucopia, quattro globetti a d. e punta a s. HNItaly 1227; SNG ANS 771. Non comune. Patina verde scuro. bb Sestante, II sec. a.c., AE, (g 5,02, mm 17, h 2). Testa di Cerere a d., Rv. ΠAIS, protome di cinghiale verso d., sotto due globetti. HNItaly Patina verde. spl. 125 Sibari 58 Statere, c a.c., AR, (g 7,61, mm 27, h 12). Toro retrospiciente stante a s.; in ex. VM, Rv. Stesso tipo incuso. HNItaly 1729; SNG Copenhagen Rara. Patina di medagliere. bb Dracma, c a.c., AR, (g 2,26, mm 19, h 12). ΣV (retr.), toro a s., tiene la testa rivolta indietro, Rv. Stesso tipo incuso. HNItaly 1736; SNG ANS Rara. Patina di medagliere. q.spl. 750 Turi Distatere, c a.c., AR, (g 15,60, mm 25, h 2). Testa di Atena a d. con elmo attico crestato, decorato da Scilla che regge il tridente, Rv. ΘOYPIΩN, toro cozzante a d., sopra I, in esergo due pesci. HNItaly 1811; SNG ANS 973; Noe H20. bb+/q.spl Distatere, c a.c., AR, (g 15,19, mm 25, h 1). Testa di Atena a d., indossa elmo attico decorato con Scilla che scaglia una pietra, Rv. ΘOYPIΩN, toro cozzante a d.; sotto testa di leone tra H e PA. HNItaly 1859; Noe 10c. Variante rara. Patina di medagliere. bb+/q.spl

14 Distatere, c a.c., AR, (g 15,05, mm 27, h 4). Testa di Atena a d., indossa elmo attico crestato decorato con Scilla che scaglia una pietra, Rv. ΘOYPIΩN, toro cozzante a d., sotto HP, in ex. torcia. HNItaly 1861; Noe n.16. Rara. Stile fine. Patina di collezione. spl Diobolo, c a.c., AR, (g 0,90, mm 12, h 11). Testa di Atena con elmo attico crestato a d., decorato da una Scilla, Rv. ΘOYPIΩN, toro cozzante a d.; in ex. pesce (?). SNG Copenhagen Al rovescio, lievi segni di lettere incise sulla linea dell esergo. Patina di medagliere. bb/q.spl. 125 Velia 64 Dracma, c a.c., AR, (g 3,89, mm 13, h 12). Protome di leone a d., azzanna la preda, Rv. Quadrato incuso quadripartito. HNItaly 1259; Williams X, 10. Rara. Patina di collezione. Minimi residui di ossido. spl Diobolo, c a.c., AR, (g 0,83, mm 11, h 3). Testa di ninfa con sakkos a d., Rv. Y-E, civetta stante frontalmente con ali aperte, sotto Δ. HNItaly 1313; SNG Copenhagen Rara. Minime corrosioni. bb Bruttium, I Bretti Dracma, c a.c., AR, (g 4,64, mm 18, h 12). Busto alato di Nike a d., Rv. BPETTIΩN, divinità fluviale frontale, si incorona, tiene mantello e scetto; a d. altare, sotto Γ. HNItaly Patina di medagliere. q.spl Oncia, c a.c., AE, (g 9,93, mm 22, h 7). Testa laureata e barbata di Zeus a d., Rv. BPET-TIΩN, aquila stante a s.; a s. cornucopia. SNG ANS Patina verde scuro. bb+/q.spl Bronzo, c a.c., AE, (g 3,59, mm 16, h 6). Busto alato di Nike a s., Rv. BPETTIΩN, Zeus in biga veloce a s., tiene scettro e fulmine; sotto torcia. HNItaly Patina verde scuro. bb Caulonia Statere, c a.c., AR, (g 7,94, mm 22, h 12). KAVΛ (retr.), Apollo avanza a d., tiene braccio proteso e ramo; a d. piccola figura e cerva, Rv. KAVΛ (retr.), cerva stante a d.; a d. ramo d alloro. HNItaly 2046; Noe 97. Patina di collezione. Moneta di conservazione eccezionale, alto rilievo, stile fine. spl

15 Statere, c a.c., AR, (g 8,13, mm 22, h 3). KAVΛ, Apollo stante a d, tiene braccio disteso e ramo; a d. piccola figura e cerva, Rv. KAVΛ (retr.), cerva stante a d.; a d. ramo d alloro. HNItaly 2046; Noe 93. Rara. Patina di collezione. spl Statere, c a.c., AR, (g 7,98, mm 20, h 12). KAVΛ (retr.), Apollo stante a d., tiene ramo nella mano sollevata; piccola figura sul braccio esteso, a d. cerva, Rv. KAVΛ (retr.), cerva stante a d.; a d. ramo. HNItaly 2046; Noe F91. Patina di collezione. bb Statere, c a.c., AR, (g 7,41, mm 23, h 9). KAVΛ, Apollo stante a d.; a d. altare, Rv. Cerva a d.; a d. uccello su base, sotto ΘE. HNItaly 2054; SNG Copenhagen 172; SNG ANS 195. Estremamente rara. bb Triobolo, c a.c., AR, (g 2,40, mm 14, h 3). KAVΛ, Apollo avanza a d. con il braccio s. proteso e nella mano d. tiene un ramo; a d. cervo retrospiciente su base, Rv. Cerva stante a d. HNItaly 2045; NOE Rara. Patina di collezione. Lieve porosità. bb. 125 Crotone 74 Statere, c a.c., AR, (g 8,09, mm 21, h 6). PO (retr.), tripode; a d. uccello, Rv. Stesso tipo incuso. HNItaly 2102; SNG ANS 253. Non comune. Lievi residui di ossido al dritto. Patina di collezione. spl. 400 Reggio 75 Litra, c a.c., AR, (g 0,73, mm 9, h 12). Scalpo di leone, Rv. PH tra due foglie d ulivo. HNItaly Impercettibile porosità. Spl Litra, c a.c., AR, (g 0,76, mm 10, h 3). Scalpo di leone, Rv. PH tra due foglie d ulivo. HNItaly spl Pentonkion, c. 400 a.c., AE, (g 6,20, mm 17, h 3). Scalpo di leone, Rv. PH tra due foglie d ulivo. HNItaly Patina verde scuro. q.spl Bronzo, c a.c., AE, (g 7,50, mm 21, h 5). Testa di Apollo verso s., a d. plettro, Rv. PHΓINΩN, tripode. HNItaly 2543; SNG ANS 714. Non comune. Patina marrone. spl

16 Terina Statere, c a.c., AR, (g 7,66, mm 21, h 9). Testa femminile a s., indossa ampyx e collana; intorno corona d ulivo, Rv. TEPINAION, Nike seduta su hydria a s., tiene corona e caduceo. HNItaly 2575; SNG München Rara. Patina di collezione. q.spl Statere, c a.c., AR, (g 7,31, mm 22, h 1). Testa della ninfa Terina a s., indossa ampyx e collana; intorno corona d ulivo, Rv. [TEPINAION], Nike seduta su hydria a s., tiene corona e caduceo. HNItaly 2575; Holloway & Jenkins Non comune. Patina di collezione. bb Diobolo, c a.c., AR, (g 0,69, mm 10, h 3). Testa della ninfa Terina a s., Rv. [..]PI[...], Nike alata a d., tiene corona e caduceo. HNItaly Rara. Patina di medagliere. bb Dracma, c. 300 a.c., AR, (g 1,60, mm 14, h 10). Testa della ninfa a s.; dietro triskeles, Rv. Nike seduta a s., tiene un uccello nella mano d. HNItaly Patina di collezione. bb Sicilia, Abakainon 83 Litra, c a.c, AR, (g 0,80, mm 12, h 1). Testa barbata del dio a d., Rv. ABA, cinghiale stante a d. su doppia linea d esergo; a d. ghianda. SNG ANS 898. Rara. Patina di medagliere. bb/q.spl Litra, c a.c., AR, (g 0,71, mm 10, h 6). Testa di ninfa frontale, intorno contorno puntinato, Rv. ABA, cinghiale stante a s.; sotto cucciolo e doppia linea d esergo. SNG Copenhagen 6; SNG ANS Rara. Patina di collezione. Stile fine. spl Litra, c a.c., AR, (g 0,77, mm 10, h 12). Testa femminile di tre-quarti a s., Rv. ABA, Scrofa con il suo piccolo a s.; sotto due linee di esergo. SNG ASN Molto rara. Patina di collezione. Minimi residui di ossido. spl Emilitra, c a.c., AR, (g 0,26, mm 9, h 7). Testa di ninfa a d., indossa sfendone, Rv. AB, cinghiale a d.. SNG Copenhagen - ; SNG ANS Estremamente rara. Patina di medagliere. bb

17 Agrigento Litra, c a.c., AR, (g 0,66, mm 9, h 10). AK-RA (retr.), aquila stante a s., Rv. Granchio, sotto ΛI. SNG ANS Patina di collezione. Residui di ossido. bb Hemilitron, c a.c., AE, (g 19,48, mm 29, h 9). AKPAΓANTINON, aquila con ali aperte a d., Rv. Granchio; sotto polipo, intorno sei globetti. CNS 40; SNG ANS Non comune. bb Emidracma, c a.c., AR, (g 2,16, mm 17, h 8). AK-PA (retr.), aquila a s., tiene lepre tra gli artigli, Rv. Granchio; sotto pesce. SNG Copenhagen 57; SNG ANS Rara. Fondi lucenti. bb Emilitra, c a.c., AE, (g 15,51, mm 25, h 12). AKPAΓAΣ, testa della divinità fluviale a s., indossa fascia tra i capelli, Rv. Aquila stante su capitello a s., tiene testa rivolta indietro; a s. granchio, a d. sei globetti. CNS I, 89; SNG ANS Rara. Patina a smalto verde chiaro. bb Bronzo, c a.c., AE, (g 7,08, mm 23, h 9). Testa laureata di Zeus a d., Rv. AKPAΓANTINΩN, aquila ad ali aperte con testa a d., si appoggia su un fulmine. CNS I, 145; SNG ANS 1147 ff; SNG Copenhagen 124. Non comune. Patina marrone con sfumature rosse. bb Agyrion 92 Emidracma, c a.c., AE, (g 15,24, mm 23, h 3). ZEYΣ EΛEYΘEPIOΣ, testa laureata di Zeus Eleutherios a d., Rv. AΓYPINAIΩN, fulmine, a d. aquila rivolta a d. CNS III, n. 11; SNG Copenhagen -; SNG ANS -. Rara. Patina verde scuro. q.spl. 280 Aitnia 93 Trias, c a.c., AE, (g 5,44, mm 20, h 12). Testa radiata di Apollo a d., Rv. AITNAIΩN, guerriero stante frontale, tiene lancia e scudo; a s. tre globetti. CNS 8; SNG ANS Patina verde scuro. bb. 190 Camarina 94 Litra, c a.c., AR, (g 0,62, mm 13, h 12). Nike volante a s.; cigno a s., intorno corona d alloro, Rv. KAMARI-NAION, Atena stante a s., tiene lancia e scudo. SNG Copenhagen 160; SNG ANS 1211 ff. Patina di collezione. spl

18 Catania :1 2:1 95 Litra, c a.c., AR, (g 0,79, mm 11, h 12). Testa di sileno a s., Rv. KATAN-AIΩN, fulmine alato; ai lati due scudi. SNG Copenhagen 182. Rara. Patina scura, stile fine. q.spl Litra, c a.c., AR, (g 0,70, mm 11, h 12). Testa di sileno a d., Rv. KATAN-AIΩN, fulmine alato, sotto due globetti. SNG Fitzwilliam 965; SNG ANS SNG Lloyd 911 var. Rara. Patina di collezione, stile fine. q.spl Trioncia, c a.c., AR, (g 0,13, mm 6, h 12). Testa del dio fluviale a d., Rv. Cetra. Boehringer TS 17. Molto rara. Patina di medagliere. bb Entella 98 Litra, c a.c., AR, (g 0,60, mm 12, h 7). Figura femminile a s., nell atto di effettuare un sacrificio presso un altare, Rv. ENTEΛ, toro stante a d.; sotto AN, in ex. pesce. Jameson 561; Campana 1. Rarissima. Patina di collezione. bb Himera 99 Litra, c a.c., AR, (g 0,68, mm 11, h 6). Gallo stante a d., Rv. Quadrato incuso quadripartito. SNG ANS 144. Patina scura. Residui di ossido. q.spl Litra, c a.c., AR, (g 0,76, mm 10, h 6). Protome di creatura con testa umana cornuta, con zampe di leone ed ali a d., Rv. [IMEPAION], figura nuda su capra a s., tiene caduceo e strumento musicale. SNG Copenhagen 310; SNG ANS 174. Patina di medagliere. spl Trias, c a.c., AR, (g 0,24, mm 7, h 5). Testa di ninfa di tre-quarti, Rv. Quattro globetti, intorno corona d alloro. The New York Sale 14,2007, 80; SNG Lloyd (emilitra). Estremamente rara. Patina di collezione. bb Emilitra, c a.c., AE, (g 24,68, mm 26, h 10). Gorgoneion, Rv. Sei globetti; sopra e sotto due triangoli. CNS I, 90; SNG ANS 177 var.; SNG Copenhagen 314 var. Patina verde. bb Emilitra, c a.c., AE, (g 3,84, mm 19, h 7). IME, Testa femminile a s., davanti sei globetti, Rv. Sei globetti in corona d alloro. CNS 35; SNG Copenhagen 320. q.spl

19 Ila Hexas, c a.c., AE, (g 2,97, mm 15, h 11). Cinghiale a s. su linea di esergo, Rv. Figura stante a d., tiene asta e braccio sul fianco. Buceti pag. 16, n.7. Estremamente rara. Patina verde scuro. bb+/q.spl. 210 Leontini Litra, c a.c., AR, (g 0,47, mm 11, h 3). Scalpo di leone frontale, Rv. ΛE-ON, chicco di grano. SNG Copenhagen 342; SNG Fitzwilliam Rara. Patina di collezione, stile fine. q.spl Tetradramma, c a.c., AR, (g 16,70, mm 25, h 9). Testa laureata di Apollo a d., Rv. ΛEONTINO[N], testa di leone a d.; intorno, quattro chicchi d orzo. SNG ANS 222. Patina di collezione, Fondi lucenti. bb Tetradramma, c a.c., AR, (g 17,52, mm 26, h 9). Testa laureata di Apollo a d., Rv. ΛEONTINON, testa di leone a d.; intorno quattro chicchi di grano. SNG Lloyd 1056; SNG Ashmolean Moneta di fascino. Stile fine. Lieve slittamento di conio al diritto. spl Zankle 108 Dracma, c a.c., AR, (g 5,26, mm 19, h 1). DANKL[E], delfino a s.; intorno segno a forma di falce che rappresenta il porto, Rv. Conchiglia in quadrato incuso diviso in nove parti. SNG ANS 302. Molto rara. Patina di medagliere. Minimi residui di ossido. q.spl Messina 109 Tetradramma, c a.c., AR, (g 17,38, mm 23, h 9). Auriga conduce biga di muli a d.; sopra Nike li incorona, Rv. MEΣΣA-NION, lepre a d.; sotto ramoscello d ulivo. SNG ANS 343; SNG Copenhagen - ; Caltabiano 364. Rara. Minimi residui di ossido. Patina di collezione. q.spl Tetradramma, c a.c., AR, (g 16,99, mm 24, h 6). MEΣΣANA, auriga conduce biga di muli a d.; in ex. due delfini, Rv. MEΣΣANION, lepre a d., sotto delfino. SNG Copenhagen 400; SNG Lockett 826; SNG München 654; Caltabiano 519. Rara. Stile fine, alto rilievo. spl

20 Nakona 111 Oncia, c a.c., AE, (g 0,86, mm 11, h 3). [NAKONAIO], testa della ninfa a d., indossa collana ed orecchini, capelli raccolti da nastro, Rv. Capra stante a d.; sopra grappolo d uva e globetto, a d. foglia di quercia. CNS I, n. 2; Gabrici p. 39. Rarissima. Patina verde scuro, stile fine. spl Tetras, c. 400 a.c., AE, (g 3,29, mm 13, h 5). [N]AKONAI[ON], testa di ninfa a d., indossa orecchini,collana e fascia tra i capelli, Rv. Sileno seduto su asino a s., tiene kantharos e tirso; intorno tre globetti. CNS I, n. 1; SNG ANS 512. Rara. Patina verde chiaro. Spl/q.spl. 250 Naxos 113 Emilitra, c. 450 a.c., AR, (g 0,23, mm 9, h 1). Testa di Dioniso a d., indossa corona di foglie di quercia; intorno bordo puntinato, Rv. Kantharos, intorno sei globetti. Kahn 97; SNG Copenhagen -; SNG Fitzwilliam -. Molto rara. Lieve prosità. bb Litra, c a.c., AR, (g 0,75, mm 11, h 6). N[AΞIΩN], testa di Dioniso imberbe a s., Rv. Grappolo d uva. SNG ANS 529. Rara. Patina di medagliere. q.spl. 350 Panormos 115 Litra, c a.c., AR, (g 0,70, mm 12, h 7). Testa del dio fiume con corna a s., Rv. Protome di toro androcefalo a d.; sopra lettere puniche. SNG ANS Rara. Stile finissimo. Patina di medagliere. q.spl Litra, c a.c., AR, (g 0,44, mm 10, h 6). Testa virile a s., Rv. Toro androcefalo stante a s. Jenkins p. 24, n. 12. Rara. Residui di ossido. bb Bronzo, Dopo il 241 a.c., AE, (g 1,91, mm 12, h 12). Testa velata di Demetra a d.; dietro chiave o timone, Rv. Prora a d.; sopra monogr. CNS 42 var.. Rara. Patina marrone. q.spl Piakos 118 Tetras, c a.c., AE, (g 2,21, mm 13, h 10). ΠIAK, testa laureata del dio fiume a s.; davanti tre globetti, Rv. Cane attacca cervo a d.. CNS II, 1. Molto rara. Patina verde con sfumature marroni. spl. 900 Rizzo ascrive lo stile di questa moneta al cosiddetto maestro della foglia, artista che lavorò per molto tempo a Catania. 20

21 Selinunte Litra, c a.c., AR, (g 0,78, mm 10, h 11). Testa di toro a s., intorno globetti, Rv. Quadrato incuso suddiviso in otto sezioni. Buceti p. 395 n. 4; SNR 83 (2004), 2. Estremamente rara. bb Solus Bronzo, c a.c., AE, (g 7,82, mm 19, h 1). Testa maschile a s., indossa elmo Attico, a s. lettera fenicia, Rv. Cavallo libero al galoppo a d.; dietro caduceo. CNS I, 9; SNG ANS -. Estremamente rara. Patina verde, lievi salti di patina al rovescio nel campo in alto a d., stile fine. spl Siracusa 121 Litra, Dinastia dei Deinomenidi ( ), c a.c., AR, (g 0,60, mm 9, h 1). Testa di Aretusa a d., Rv. Ruota a quattro raggi. SNG ANS 116; Boehring Patina di collezione. spl Litra, Dinastia dei Deinomenidi ( ), c a.c., AR, (g 0,70, mm 8,93, h 11). Testa diademata di Aretusa a d., Rv. Ruota a quattro raggi. SNG ANS 116. Patina di medagliere. bb Tetradramma, Dinastia dei Deinomenidi ( ), c a.c., AR, (g 16,91, mm 25, h 10). Cocchiere guida biga a d.; sopra Nike incorona i cavalli, Rv. ΣVRAKOΣION, testa di ninfa a d.; attorno quattro delfini. Boehringer 112. Patina di collezione. q.spl Tetradramma, Dinastia dei Deinomenidi ( ), c a.c., AR, (g 16,96, mm 24, h 6). Biga a d.; sopra Nike incorona i cavalli, Rv. ΣYPAKOΣION, testa di Aretusa a d., indossa orecchini e fascia per i capelli; intorno quattro delfini. SNG ANS 68; Boehringer 208. Patina di medagliere. bb

22 Tetradramma, Dinastia dei Deinomenidi ( ), c. 466 a.c., AR, (g 16,93, mm 25, h 11). Auriga conduce biga a d.; sopra Nike alata incorona i cavalli, sotto ketos a d., Rv. ΣYPAKOΣION, testa di Aretusa a d., indossa fascia perlinata tra i capelli, orecchini e collana; intorno quattro delfini. Boehringer Grp. IV, 408; SNG ANS Patina di collezione. Stile fine, conservazione eccezionale. spl : Litra, Dinastia dei Deinomenidi ( ), c a.c., AR, (g 0,68, mm 13, h 4). ΣYPA, testa diademata di Aretusa a d., Rv. Polipo. SNG ANS ; Boehringer var. Patina di collezione. bb Litra, Dinastia dei Deinomenidi ( ), c a.c., AR, (g 0,77, mm 11, h 4). Testa di ninfa a d., Rv. ΣV-R-A, polipo. Boehringer ; SNG ANS 132. Patina di medagliere. bb Emilitra, c a.c., AR, (g 0,3, mm 8, h 11). Testa di Aretusa a d., Rv. Ruota con quattro raggi. Boehringer 553 var. Rara. Residui di ossido. bb Emilitra, c a.c., AE, (g 4,49, mm 15, h 9). Testa femminile a s., indossa orecchini e sfendone, Rv. ΣYPA, ruota a quattro raggi; sotto due delfini. CNS II, 19. Patina scura con sfumature verde chiaro. q.spl Litre, Dionigi I ( ), c a.c., AV, (g 5,81, mm 14, h 3). [ΣYPAKOΣIΩN], testa di Aretusa a s.; a d. A, Rv. Eracle in lotta con il leone Nemeo. SNG ANS 332; Berend 30, 7. Estremamente rara. Stile fine, minima frattura di conio al rovescio a h 1. spl Il tiranno Dionigi fece coniare questi esemplari da 100 litre in oro per celebrare la vittoria dei Greci contro le popolazioni Puniche, infatti su di essi è rappresentata al diritto la testa della ninfa Aretusa mentre, al rovescio, Eracle che lotta il leone Nemeo. Quest'ultimo tipo è probabilmente un riferimento della lotta dei Greci (rappresentato da Eracle) contro i Punici (rappresentati dal leone). 22

23 Emilitra, Dionigi I ( ), c a.c., AE, (g 2,97, mm 16, h 1). Testa di Aretusa a s.; dietro due foglie d ulivo, Rv. ΣYPA, delfino a d., sotto conchiglia. CNS II 24; SNG ANS Patina verde lucente. spl Tetras, Dionigi I ( ), c a.c., AE, (g 1,88, mm 10, h 7). Testa di Aretusa a d., intorno quattro X, Rv. Ippocampo a d. sotto polipo; intorno tre globetti. CNS II, n. 30; SNG ANS Patina scura. Minima porosità. bb+/q.spl Bronzo, Terza Democrazia ( ), c a.c., AE, (g 5,12, mm 18, h 9). ΣYPAKOΣIΩN, testa laureata di Apollo a s., Rv. Pegaso in volo a s.; sotto monogr. CNS II, 85 Ds65. Patina verde con sfumature marroni. bb Statere, Timoleonte e Terza Democrazia ( ), c a.c., AR, (g 8,13, mm 22, h 9). Pegaso in volo a s., Rv. ΣYPAKOΣIΩN, testa di Atena a d., indossa elmo corinzio; a s. AI. Pegasi II 7; SNG ANS 508. Patina di collezione. bb+/q.spl Dilitron, Timoleonte e Terza Democrazia ( ), c a.c., AE, (g 18,68, mm 27, h 7). ZEYΣ EΛEYΘEPIOΣ, testa laureata di Zeus Eleutherios a s., Rv. ΣYPAKOΣIΩN, cavallo rampante a s. su linea d esergo. CNS II, n. 80; SNG ANS Patina verde scuro. spl Tetradramma, Agatocle ( ), c a.c., AR, (g 16,63, mm 25, h 9). [KOPAΣ], testa di Kore a d., indossa corona di spighe, Rv. AΓAΘOKΛEOΣ, Nike eregge trofeo a d.; sotto triskeles. SNG ANS 674. Patina di collezione. bb+/q.spl Bronzo, Agatocle ( ), c a.c., AE, (g 8,09, mm 22, h 4). ΣΩΤΕΙΡΑ, busto di Artemide verso d. con faretra sulla spalla, Rv. ΑΓΑΘΟΚΛΕΟΣ ΒΑΣΙΛΕOΣ, fulmine alato. CNS II, 142; SNG ANS 708. Patina verde, alto rilievo. bb Bronzo, Agatocle ( ), c a.c., AE, (g 8,90, mm 23, h 12). ΣΩTEIPA, testa di Artemide a d., tiene una faretra sulla spalla s., Rv. AΓAΘOKΛEOΣ BAΣIΛEOΣ, fulmine alato. CNS II, 277; SNG Copenhagen 799 ss.; SNG ANS 708. Patina marrone. bb

24 Bronzo, Iceta ( ), c a.c., AE, (g 8,72, mm 24, h 12). ΔIOΣ EΛΛANIOY, testa di Zeus giovanile laureato a d., Rv. ΣYPAKOΣIΩN, aquila stante a s. su fulmine alato. CNS II, n. 167/2. Patina verde scuro. spl Bronzo, Pirro ( ), c a.c., AE, (g 9,94, mm 24, h 10). ΣYPAKOΣIΩN, testa di Eracle a s., indossa leonté; a d. clava, Rv. Atena Promachos a d. CNS II, 177; SNG ANS Patina marrone con sfumature verdi, stile fine. spl Bronzo, Ierone II ( ), c a.c., AE, (g 15,35, mm 27, h 10). Testa laureata di Ierone a s.; a d. pileo (?), Rv. IEPΩNOΣ, guerriero a cavallo a d.; a d. N. CNS II, n. 193 Ds 78. Variante non comune. Patina marrone, stile fine. q.spl litre, Quinta Democrazia ( ), c a.c., AR, (g 10,23, mm 23, h 12). Testa di Atena a d., indossa elmo corinzio, Rv. ΣYPAKOΣIΩN, Artemide stante a s., tiene arco e freccia; dietro cane; a s. XAP. SNG ANS Patina di medagliere, stile fine conservazione eccezionale. q. fdc Mercenari non identificati 143 Bronzo, c a.c., AE, (g 2,19, mm 12, h 6). Cavallo corrente a d. su linea di esergo, Rv. Foglia di vite. CNS III, 1; SNG ANS -. Estremamente rara. Patina verde scuro. spl Dominio Punico 144 Statere, Cartagine, c a.c., AV, (g 9,35, mm 17, h 12). Testa di Tanit a s., indossa corona di spighe, collana ed orecchini, Rv. Cavallo stante a d.. Jenkins-Lewis 103. bb Quarto di statere, Cartagine, c a.c., EL, (g 2,64, mm 16, h 12). Testa di Tanit a s., indossa corona di spighe, collana ed orecchini, Rv. Cavallo stante a d., tiene zampa posteriore sollevata. SNG Copenhagen 999 var. Variante estremamente rara. Graffi al diritto nel campo sotto il mento e al rovescio sopra e sotto al cavallo. q.spl

25 Dracma, Cartagine, c a.c., AV, (g 4,22, mm 15, h 6). Testa di Tanit a s., indossa corona di spighe, collana ed orecchini, Rv. Cavallo stante a d.; dietro albero di palma. Jenkins-Lewis 341. Stile fine. spl Statere, Cartagine, c a.c., EL, (g 7,36, mm 19, h 12). Testa di Tanit a s., indossa corona di spighe, collana e pendenti, Rv. Cavallo stante a d. su linea di esergo; in ex. due globetti. SNG Copenhagen 976. bb Statere, Cartagine, c a.c., EL, (g 7,64, mm 18, h 12). Testa di Tanit a s., indossa corona di spighe, collana ed orecchini, Rv. Cavallo stante a d. su linea d esergo. SNG Copenhagen , Jenkins & Lewis 280 ff. bb Bronzo, c a.c., AE, (g 2,29, mm 16, h 10). Albero di palma, Rv. Pegaso in volo a s., sotto lettera punica. CNS III, n. 18 lv.2; SNG Copenhagen Bella patina verde chiara. spl Macedonia, Neapolis 150 Emidracma, c a.c., AR, (g 1,75, mm 14, h 9). Gorgoneion, Rv. N-E-O-Π, testa di ninfa a d., tiene capelli raccolti da due fasce. SNG ANS 433; SNG Copenhagen 227; SNG Berry 41. Patina di medagliere. q.spl. 150 Acanto Tetrobolo, c a.c., AR, (g 2,41, mm 15, h 12). Protome di toro a s., tiene testa rivolta indietro; sopra fiore d acanto, Rv. Quadrato quadripartito incuso. SNG ANS 33. Patina di collezione. spl Tetrobolo, c a.c., AR, (g 1,85, mm 16, h 1). Protome di toro a s., tiene testa rivolta indietro, Rv. Quadrato quadripartito incuso. SNG ANS 31; Dewing Patina di collezione. spl

26 Tetradramma, c a.c., AR, (g 13,81, mm 23, h 6). Leone a d., attacca bue a s.; sopra svastika, Rv. AKA-N-ΘIO-N, quadrato quadripartito incuso. Desneux.106v; ANNG.21v. Estremamente rara. Patina di collezione, moneta di fascino. spl La città di Acanto, colonia di Andros, coniò grandi quantità di monete d argento dal 500 a.c. in poi. Secondo alcune ipotesi, il tipo del leone che azzanna il bue trae origine dalla notizia descritta da Erodoto, secondo il quale i cammelli di Serse, mentre marciavano da Acanto a Therma, furono attaccati dai leoni perchè l area abbondava di questi animali e di bovini dalle lunghe corna. In realtà, le scelte sottese all adozione di questa tipologia, trova origini più antiche, soprattutto nella mitologia di Cibele e delle tradizioni provenienti dall Anatolia. Terone Tetrobolo, c a.c., AR, (g 2,31, mm 15, h 11). T-E, hydria, Rv. Quadrato incuso quadripatito. SNG ANS 751-2; SNG Copenhagen 337. Patina di collezione. spl Emiobolo, c a.c., AR, (g 0,23, mm 7, h 11). T-E, hydria, Rv. Quadrato incuso quadripartito. SNG ANS 755; SNG Berry 49. Rarissima. Patina di collezione. spl/bb Olinto, Lega Calcidese Tetradramma, c a.c., AR, (g 14,0, mm 24, h 10). Testa laureata di Apollo a d., Rv. X-A-Λ- KIΔ-EΩN intorno una lira; sotto EΠI OΛIMΠIXOY. SNG Copenhagen 245; Robinson-Clement 115; SNG ANS 508. Rara. Stile fine. Patina di medagliere. Moneta di fascino. spl Re della Macedonia, Perdicca II ( ) 157 Tetrobolo, c a.c., AR, (g 2,22, mm 15, h 12). Guerriero a cavallo a d., tiene due lance, Rv. Protome di leone a d., sopra caduceo; intorno quadrato incuso. SNG ANS 54. Rara. Patina di collezione. bb Filippo II ( ) ed emissioni postume 158 Tetradramma, Pella, c. 442/1-337/6 a.c., AR, (g 14,30, mm 25, h 12). Testa laureata e barbata di Zeus a d., Rv. ΦIΛIΠ-ΠOY, Guerriero a cavallo a d., tiene ramo di palma; sotto fulmine. Le Rider 192. Patina di collezione. Ritratto espressivo. Stile fine. bb

27 Tetradramma, Anfipoli, c a.c., AR, (g 14,43, mm 24, h 6). Testa laureata di Zeus a d., Rv. ΦIΛIΠ-ΠOY, guerriero a cavallo a d., tiene ramo di palma; a d. prua, sotto mosca. Le Rider 464; SNG ANS 558. Rara. Fondi lucenti. spl Tetradramma, Anfipoli, c. 342/1-329/8 a.c., AR, (g 14,50, mm 25, h 4). Testa laureata di Zeus a d., Rv. ΦIΛIΠ-ΠOY, Guerriero su cavallo a d., tiene ramo di palma; sotto prua. SNG ANS 541; Le Rider Ritratto espressivo, patina di collezione. bb+/q.spl Statere, Pella, c a.c., AV, (g 7,74, mm 17, h 10). Testa laureata di Zeus a d., Rv. ΦIΛIΠΠOY, Auriga su biga a d.; sotto fulmine alato. Le Rider Tav. 55, 69. Stile fine. spl Questo statere d oro dimostra la volontà di Filippo II di controllare le poleis greche. In effetti, il re macedone adottò il sistema ponderale attico per le emissioni auree, mantenendo per l argento, quello macedone. Volle, in questo modo, adattarsi al sistema più accettato e condiviso. Non è un caso che i tetradrammi ateniesi, le cosiddette civette, fossero coniate seguendo questo standard. Esse erano riconosciute sia per la fattura sia per la quantità di fino. Filippo, attraverso questa riforma monetaria, cercò di controllare i commerci, ottenendo ricchezza e potere Tetradramma, Anfipoli, c. 323/2-316/5 a.c., AR, (g 14,26, mm 24, h 9). Testa laureata di Zeus a d., Rv. ΦIΛIΠ-ΠOY, guerriero a cavallo a d., tiene ramo di palma; a d. Γ, sotto scudo. Le Rider pl. 46, n. 6. Variante rara, patina di collezione, stile fine. Slittamento di conio al rovescio. q.spl Tetradramma, Anfipoli, c a.c., AR, (g 14,10, mm 24, h 3). Testa laureata di Zeus a d., Rv. ΦIΛIΠ-ΠOY, cavaliere a cavallo a d., tiene ramo di palma; sotto delfino e monogr. SNG ANS 750. Alto rilievo, stile fine, saggio di metallo. spl Tetradramma, Anfipoli, c a.c., AR, (g 14,43, mm 25, h 9). Testa laureata di Zeus a d., Rv. ΦIΛIΠ-ΠOY, guerriero a cavallo a d., tiene ramo di palma; sotto ramo d alloro, a d. monogr. Le Rider tav. 46, 11. Patina di collezione. q.spl

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia Ricostruire la storia La terra di Punt Tuthmosi II ebbe, come tutti gli altri faraoni, molte mogli, ma la sua preferita era Hatshepsut, da cui però ebbe soltanto figlie femmine. Alla morte di Tuthmosi

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Rettangoli isoperimetrici

Rettangoli isoperimetrici Bruno Jannamorelli Rettangoli isoperimetrici Questo rettangolo ha lo stesso perimetro di quello precedente. E l area? È la stessa? Il problema di Didone Venere ad Enea: Poi giunsero nei luoghi dove adesso

Dettagli

LEGGERE UN OPERA D ARTE. Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista

LEGGERE UN OPERA D ARTE. Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista LEGGERE UN OPERA D ARTE Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista Cos è un opera d arte Leggere un opera d arte 2 Leggere un opera d arte 3 Cos è un opera d arte In origine arte

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni

Svolgimento del gioco. Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Un gioco di Matthias Cramer per 2-5 persone dai 10 anni Anno 1413 Il nuovo re d'inghilterra, Enrico V di Lancaster persegue gli ambiziosi progetti di unificare l'inghilterra e di conquistare la corona

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA

CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA CAMPIONATO REGIONALE AICS 2013 TOSCANA GINNASTICA RITMICA 1 CONCORSI Concorso individuale LIVELLO A Categorie: ALLIEVE: un attrezzo a scelta e Corpo libero obbligatorio JUNIOR: 2 attrezzi a scelta SENIOR:

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME

IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME - CEREA, VERONA IL CLASSICO NEL PENSIERO E NELLE FORME DALL AGNELLO F.LLI & C. s.n.c. di Dall Agnello Luigi Via Muselle, 377-37050 ISOLA RIZZA (VR) Tel. +39 045 6970644 - +39 045 7135697 - Fax +39 045

Dettagli

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA

LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA LE RISERVE AUREE DELLA BANCA D ITALIA Perché la Banca d Italia detiene le riserve ufficiali del Paese? La proprietà delle riserve ufficiali è assegnata per legge alla Banca d Italia. La Banca d Italia

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

Il paracadute di Leonardo

Il paracadute di Leonardo Davide Russo Il paracadute di Leonardo Il sogno del volo dell'uomo si perde nella notte dei tempi. La storia è piena di miti e leggende di uomini che hanno sognato di librarsi nel cielo imitando il volo

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

I tiri principali nel badminton

I tiri principali nel badminton I tiri principali nel badminton 4 2 3 5 6 1 Drop a rete 2 Pallonetto (lob) 3 Drive 4 Clear 5 Drop 6 Smash (schiacciata) 1 Traiettoria Definizione Impugnatura 1 Drop a rete Rovescio Sequenza fotografica

Dettagli

La filosofia del viaggio nel tempo ROBERTA SPARROW

La filosofia del viaggio nel tempo ROBERTA SPARROW La filosofia del viaggio nel tempo di ROBERTA SPARROW Traduzione a cura di Paolo Xabaras Montalto In lingua originale lo trovate sul sito ufficiale del film: http://www.donniedarko.com o presso il sito:

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Art. 1: Modalità di distribuzione dei compiti che danno diritto all incentivo 4. Art. 2: Ripartizione Generale dell incentivo fra le attività 4

Art. 1: Modalità di distribuzione dei compiti che danno diritto all incentivo 4. Art. 2: Ripartizione Generale dell incentivo fra le attività 4 Regolamento per la ripartizione e l erogazione dell incentivo ex art. 92 D. lgs. 163/06 e s.m.i. 1 INDICE TITOLO I :PREMESSA 3 Art. 1: Modalità di distribuzione dei compiti che danno diritto all incentivo

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico-

Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- Caratteristiche fisiche e modalità di gestione delle Tessere Sanitarie Carta nazionale dei servizi (TS-CNS) -documento tecnico- PREMESSA... 3 1. CARATTERISTICHE FISICHE DELLE TS-CNS... 3 1.1. Fronte TS-CNS

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Prot. R.U. 20990 IL DIRETTORE DELL AGENZIA Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 20 novembre 1948, n.1677 e successive modificazioni;

Dettagli

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO

E.P. VIT s.r.l. 004 02 048 025 ZB FINITURA LUNGHEZZA DIAMETRO MATERIALE TIPOLOGIA PRODOTTO LISTINO PREZZI E.P. VIT s.r.l. opera da oltre un decennio nel mercato della commercializzazione di VITERIA, BULLONERIA E SISTEMI DI FISSAGGIO MECCANICI. L azienda si pone quale obiettivo l offerta di prodotti

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

SOL INVICTUS COMES L ADORAZIONE DEL SOLE NELLE MONETE IMPERIALI DEL III E IV SECOLO

SOL INVICTUS COMES L ADORAZIONE DEL SOLE NELLE MONETE IMPERIALI DEL III E IV SECOLO IL CULTO DEL SOLE E LA MONETAZIONE ROMANA DEDICATA AL SOL INVICTUS DA ELAGABALO A COSTANTINO. SOL INVICTUS COMES L ADORAZIONE DEL SOLE NELLE IMPERIALI DEL III E IV SECOLO P remessa La festa liturgica del

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI?

E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? E SE IL TUO SMARTPHONE INDOSSASSE GLI OCCHIALI? Buona Caccia e Buon Volo, giovani amici di Eureka! Siete tra gli eletti che hanno deciso di passare al livello successivo: site pronti? Questo mese vi proponiamo

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO Rallegrati Maria Dal vangelo di Luca (1, 26-38) 26 Al sesto mese, l angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret,

Dettagli

Le soluzioni dei quesiti sono in fondo alla prova

Le soluzioni dei quesiti sono in fondo alla prova SCUOLA MEDIA STATALE GIULIANO DA SANGALLO Via Giuliano da Sangallo,11-Corso Duca di Genova,135-00121 Roma Tel/fax 06/5691345-e.mail:scuola.sangallo@libero.it SELEZIONE INTERNA PER LA MARATONA DI MATEMATICA

Dettagli

Ambientamento Galleggiamento Scivolamento Propulsioni Partenze e tuffi. Br = braccio/a R.R. = Ritmo Respiratorio

Ambientamento Galleggiamento Scivolamento Propulsioni Partenze e tuffi. Br = braccio/a R.R. = Ritmo Respiratorio Brevetto N. 1 Seduti sul bordo con gambe in acqua (valutare emotività) Discesa dalla scaletta (valutare emotività) Studio equilibrio verticale Andature con Remate, movimenti braccia SL e Do (M.I.) Valutazione

Dettagli

Accordo tra il Consiglio federale svizzero e il Governo della Repubblica Italiana sull importazione e il rimpatrio di beni culturali

Accordo tra il Consiglio federale svizzero e il Governo della Repubblica Italiana sull importazione e il rimpatrio di beni culturali Testo originale Accordo tra il Consiglio federale svizzero e il Governo della Repubblica Italiana sull importazione e il rimpatrio di beni culturali Concluso il 20 ottobre 2006 Entrato in vigore mediante

Dettagli

Cenni sul calcolo combinatorio

Cenni sul calcolo combinatorio Cenni sul calcolo combinatorio Disposizioni semplici Le disposizioni semplici di n elementi distinti di classe k con kn sono tutti i gruppi di k elementi scelti fra gli n, che differiscono per almeno un

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

02. Nomi particolari. Nomi con plurale particolare. Gruppo in -a. Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i.

02. Nomi particolari. Nomi con plurale particolare. Gruppo in -a. Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i. Nomi con plurale particolare Gruppo in -a Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i. poeta (m) poeti problema (m) problemi programma (m) programmi I nomi in -ista sono maschili e femminili.

Dettagli

La documentazione contabile delle operazioni di import/export. Le registrazioni contabili delle operazioni di import/export

La documentazione contabile delle operazioni di import/export. Le registrazioni contabili delle operazioni di import/export La documentazione contabile delle operazioni di import/export Importazioni - Esportazioni Le registrazioni contabili delle operazioni di import/export Importazioni GRUPPO DI LAVORO OPERAZIONI DOGANALI

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

1.3c: Font BITMAP e Font SCALABILI

1.3c: Font BITMAP e Font SCALABILI Prof. Alberto Postiglione Dipartimento di Scienze della Comunicazione Facoltà di Lettere e Filosofia Università degli Studi di Salerno : Font BITMAP e Font SCALABILI Informatica Generale (Corso di Studio

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

Non è la specie più forte che sopravvive né la più intelligente ma quella più ricettiva ai cambiamenti. Charles Darwin (1809-1882)

Non è la specie più forte che sopravvive né la più intelligente ma quella più ricettiva ai cambiamenti. Charles Darwin (1809-1882) Non è la specie più forte che sopravvive né la più intelligente ma quella più ricettiva ai cambiamenti Charles Darwin (1809-1882) L evoluzione secondo LAMARCK (1744-1829) 1. Gli antenati delle giraffe

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

IL NUOVO VOLTO DELL EURO. Scopri la nuova banconota da 10. www.nuove-banconote-euro.eu www.euro.ecb.europa.eu

IL NUOVO VOLTO DELL EURO. Scopri la nuova banconota da 10. www.nuove-banconote-euro.eu www.euro.ecb.europa.eu IL NUOVO VOLTO DELL EURO Scopri la nuova banconota da 10 www.euro.ecb.europa.eu LA SERIE EUROPA : CARATTERISTICHE DI SICUREZZA Facili da controllare e difficili da falsificare Le nuove banconote da 5 e

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

L OLIVO E LA SUA STORIA

L OLIVO E LA SUA STORIA L OLIVO E LA SUA STORIA L olivo è una pianta che ancora oggi è presente nelle tradizioni e nella cultura dei popoli. Fin dalla antichità ha rappresentato un simbolo di pace e di prosperità ed è stata oggetto

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI

REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI REL. 5/2015 Italiano GUIDA ALLE DETRAZIONI E AI CONTRIBUTI Agevolazioni all acquisto L acquisto di un montascale a poltroncina, a piattaforma e di una piattaforma elevatrice per l utilizzo in abitazioni

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

GLI EGIZI UNITA DIDATTICA REALIZZATA DA: MARIANNA MEME

GLI EGIZI UNITA DIDATTICA REALIZZATA DA: MARIANNA MEME GLI EGIZI UNITA DIDATTICA REALIZZATA DA: MARIANNA MEME 1 PREMESSA Questa unità didattica è stata realizzata per bambini stranieri di livello linguistico A2 che frequentano la classe IV della Scuola Primaria.

Dettagli

Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante. Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac

Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante. Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante Chapter 5 and the Axe-Mielding Maniac 2 Titolo: Il capitolo 5 e il maniaco dall ascia vibrante Autrice: Marie Sexton, www.mariesexton.net Traduzione: Amneris

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)?

Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Che diavolo sono le gare di rally (e altri argomenti interessanti!)? Molti di voi avranno sentito parlare di gare in cui i cani concorrono in esercizi di olfatto, come la ricerca, o gare di agility e di

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

conquista il mondo in pochi minuti!

conquista il mondo in pochi minuti! conquista il mondo in pochi minuti! Il gioco di conquista e sviluppo più veloce che c è! Il gioco si spiega in meno di 1 minuto e dura, per le prime partite, non più di quindici minuti. Mai nessuno ha

Dettagli

MISURA PERFETTA DEL TUO ANELLO

MISURA PERFETTA DEL TUO ANELLO TROVA LA MISURA PERFETTA DEL TUO ANELLO ANELLI misure PANDORA Diametro Ø Controlla le tue impostazioni di stampa per essere sicuro che la misura in scala corrisponda esattamente a 50 millimetri. 48 50

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

C è solo un acca tra pi e phi ing. Rosario Turco, prof. Maria Colonnese

C è solo un acca tra pi e phi ing. Rosario Turco, prof. Maria Colonnese C è solo un acca tra pi e phi ing. Rosario Turco, prof. Maria Colonnese Introduzione Nell articolo vengono mostrate vari possibili legami tra la costante di Archimede (pi greco) e la sezione aurea (phi).

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Extatosoma tiaratum. Generalità

Extatosoma tiaratum. Generalità Extatosoma tiaratum Tassonomia Dominio: Eukaryota Regno: Animalia Sottoregno: Eumetazoa Ramo: Bilateria Phylum: Arthropoda Subphylum: Tracheata Superclasse: Hexapoda Classe: Insecta Sottoclasse: Pterygota

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2015 Categoria Student Per studenti di quarta e quinta della secondaria di secondo grado I quesiti dal N. 1 al N. 10 valgono 3 punti ciascuno 1. Angela è nata nel 1997,

Dettagli

Corso di Matematica e Statistica 4 Calcolo combinatorio e probabilità. Le disposizioni semplici di n elementi di classe k

Corso di Matematica e Statistica 4 Calcolo combinatorio e probabilità. Le disposizioni semplici di n elementi di classe k Pordenone Corso di Matematica e Statistica 4 Calcolo combinatorio e probabilità UNIVERSITAS STUDIORUM UTINENSIS Giorgio T. Bagni Facoltà di Scienze della Formazione Dipartimento di Matematica e Informatica

Dettagli

Capitolo 5. Il mercato della moneta

Capitolo 5. Il mercato della moneta Capitolo 5 Il mercato della moneta 5.1 Che cosa è moneta In un economia di mercato i beni non si scambiano fra loro, ma si scambiano con moneta: a fronte di un flusso reale di prodotti e di servizi sta

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW

Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Creazione di un disegno realistico con CorelDRAW Hugo Hansen L'autore L'autore Hugo Hansen vive appena fuori dalla splendida città di Copenhagen. Esperto professionista nell'ambito del design grafico,

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312. Polg

TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312. Polg TAV. 393 - MOLT I PL I CATORE T 312 Polg 'Tay. 393 11 97 I T 312 con pto passante Sax 1600-1800-2100 - Tex 2300-2700 - Nico Pos. Codice Denominazione 1 0.312.3001.00 albero passante 2 07.0.069 paraolio

Dettagli

CATALOGO della PRODUZIONE anno 2014 . PLACCHE

CATALOGO della PRODUZIONE anno 2014 . PLACCHE CATALOGO della PRODUZIONE anno 2014. PLACCHE C.L.M. s.a.s. di Paladino Orazio & C. Via Maestri del Lavoro 8/10 (zona industriale Fratelli Guzzini ) 62019 Recanati (MC) Cod. fisc. e Part. I.V.A. n. 01276710439

Dettagli

NUOVA LATODUE CHIUSURA LATERALE A SCATTO PER SCORREVOLI. Nuova versione con design arrotondato. Gamma completa. Fissaggio invisibile

NUOVA LATODUE CHIUSURA LATERALE A SCATTO PER SCORREVOLI. Nuova versione con design arrotondato. Gamma completa. Fissaggio invisibile NUOVA LATODUE CHIUSURA LATERALE A SCATTO PER SCORREVOLI Nuova versione con design arrotondato Gamma completa Fissaggio invisibile Ingombri ridotti e lavorazione standard I 04/04 DIN EN ISO 9001:00 Zertifikat:

Dettagli

a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. RSB0002 a) 20. b) 18. c) 16. d) 22. c

a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. RSB0002 a) 20. b) 18. c) 16. d) 22. c RSB0001 In quale/i dei disegni proposti l area tratteggiata é maggiore dell area lasciata invece bianca? a) Nel disegno contrassegnato con il numero uno. b) In nessuno dei due. c) Nel disegno contrassegnato

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli