Riapertura dei termini per le immatricolazioni ai corsi di laurea magistrale a.a

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Riapertura dei termini per le immatricolazioni ai corsi di laurea magistrale a.a. 2013-2014"

Transcript

1 Numero 71 Numero 57 Riapertura dei termini per le immatricolazioni ai corsi di laurea magistrale a.a Fino al 30 aprile gli studenti che intendano immatricolarsi ad uno dei corsi di Laurea Magistrale ad accesso non programmato della Macroarea di Economia dovranno inoltrare una domanda on-line "richiesta verifica requisiti curriculari" collegandosi al sito dei Servizi on-line: La Commissione di ciascun Corso di Laurea Magistrale, preposta alla valutazione, si riunirà tempestivamente e delibererà sulla congruenza dei requisiti curriculari. In caso di esito positivo relativamente alla verifica dei requisiti curriculari, lo studente potrà essere ammesso alla procedura di immatricolazione ai Corsi di Laurea Magistrale ad accesso non programmato per l'a.a Per maggiori informazioni visitare il sito Proclamazione per gli studenti laureati nella sessione del 27 febbraio e 3 e 4 aprile (triennio) La cerimonia si terrà nei giorni 14, 15 e 16 aprile con inizio alle ore 15.00, come meglio indicato sul sito In questo numero PRESENTAZIONE LIBRO Temperatura, energia, entropia di Andrea Baldassarri SEMINARI MASTER IN ECONOMIA E GESTIONE DELLA COMUNICAZIONE E DEI MEDIA Web Marketing & Communication Contaminazioni creative Produrre idee in un mondo fertile e connesso. Metodologie di progettazione SCADENZA ISCRIZIONI MASTER E CORSI Innovazione e Management nelle Amministrazioni Pubbliche (MIMAP) Dottrina Sociale della Chiesa per lo sviluppo economico e sociale CICLO DI SEMINARI ATTIVITÀ EXTRA FORMATIVE Doing Business in China La pianificazione di comunicazione integrata online e offline. Branding e nuovi trend Economia, Finanza e Impresa: aspetti etici Welfare Previdenziale: principali aspetti tecnici di gestione attuariali e finanziari dei sistemi pubblici, privatizzati e dei fondi pensione WORKSHOP DI PRESENTAZIONE DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN Dottrina Sociale della Chiesa per lo sviluppo economico e sociale CONVEGNO Noi contro la corruzione RICCARDO FAINI CEIS SEMINARS RESEARCH SEMINARS Strategic Facility Management: Property and Business Performance Patient Reflection on Facts: Revisiting Inductive Realism Limits to Limiting Greenhouse Gases: Spatial Leakage, Intertemporal Leakage, and Negative Leakage TAVOLA ROTONDA.IT: Il Made in Italy nell Era Digitale INCONTRO CON LE SCUOLE SUPERIORI Porte Aperte a Tor Vergata AL VIA IL MASTER IN MARKETING E MANAGEMENT DELLO SPORT Il 7 aprile ha inizio la XIII edizione del Master in Marketing e Management dello Sport. Tra gli interventi esterni, nei primi giorni, sono previsti quelli relativi alle esperienze dello Stadio Olimpico (con Andrea Santini, Responsabile dello Stadio Olimpico), della Federazione Motociclistica (con Simone Folgori, Responsabile del Campionato Italiano Velocità ), della Maratona di Roma (con Enrico Castrucci, Presidente della Maratona di Roma ) e della SS Lazio (con Marco Canigiani, responsabile Marketing Sponsorizzazioni ed Eventi della S.S. Lazio).

2 2 aprile 2014 ore Salotto della Biblioteca Vilfredo Pareto - Edificio Ricerca PRESENTAZIONE LIBRO Temperatura, energia, entropia di Andrea Baldassarri Andrea Baldassarri, ricercatore presso l'istituto dei Sistemi Complessi (ISC) del CNR, presenterà il volume e ne discuterà con Laura Castellucci, Paolo Paesani, Paolo Gibilisco, Stefano Gorini, Alessio D'Amato, docenti di Economia a Tor Vergata. Introdurrà l incontro Michele Gianfelice, curatore della collana fondamenti di Ediesse, e ricercatore di Calcolo delle probabilità e statistica matematica presso l Università degli studi della Calabria. Si prega di confermare la presenza via facebook o w w w. f a c e b o o k. c o m / e v e n t s / Sito web: Info: 3, 4 e 10 aprile 2014 Responsabile Scientifico Simonetta Pattuglia Corso Web Marketing & Communication Il Corso Web Marketing & Communication, organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media in collaborazione con Eikon e Ferpi, giunto alla seconda edizione - ha la finalità di consentire ai partecipanti di acquisire gli strumenti e le competenze utili per elaborare e sviluppare operativamente strategie che garantiscano ai Brand una presenza online dinamica, informativa ed engaging, in linea con le più attuali tendenze del marketing e della comunicazione digitale. È prevista l analisi approfondita di 7 case history aziendali attraverso la partecipazione di direttori/responsabili di strutture di marketing e comunicazione. Destinatari del Corso sono i professionisti in cerca di approfondimenti e aggiornamento nella comunicazione e nel marketing; manager aziendali; consulenti; studenti di marketing e comunicazione; associazioni; startupper. Si tratta di 5 mezze giornate che possono essere frequentate autonomamente per 25 ore complessive. Incontri previsti per il mese di aprile (il corso è iniziato a marzo, per il programma completo: 3 aprile ore (Sala Scacchi I piano, Edificio B) Paola Aragno, Partner Eikon Strategic Consulting Italia: L ascolto: il monitoraggio del web al servizio del marketing analitico. Metodologie quantitative e qualitative; Massimiliano Spaziani, Brand Strategy & Media Telecom Italia: Case study: Ascoltare la rete: il monitoraggio della reputation online si integra con i touch point offline; Daniele Chieffi, Responsabile Ufficio Stampa Online ENI: Case study: Ascoltare e dialogare con la rete: la gestione della reputation on-line. 4 aprile ore (Aula Informatica S4, Edificio A) Emanuele Mazzi, Product Manager Blogmeter: Come usare e interpretare i digital analytics. Qual è il ROI di una campagna nei social media? 10 aprile ore (Sala Scacchi I piano, Edificio B) Paola Aragno e Cristina Cenci, Partner, Eikon Strategic Consulting: Lo storytelling e il passaparola: la comunicazione e il marketing collaborativi; Raffaele Cirullo, Responsabile Internal and External Media Enel: Case study: Lo storytelling come strumento di native advertising: #Guerrieri; Julian Prat, Chief Strategic Officer MEC: Case study: Il lancio della nuova linea cosmetica Viviverde Coop sostenuto dal passaparola spontaneo dei consumatori della community ZZUB.IT. C o r s o a p er t o a n che a d is cr i t t i e sterni a l M as t er. Info: - Tel N. 71 Aprile 2014 pagina 2

3 3 e 4 aprile 2014 Responsabile Scientifico Corrado Cerruti Organizzazione Chiara Tranquilli CICLO DI SEMINARI ATTIVITÀ EXTRA FORMATIVE Doing Business in China Ciclo di seminari organizzato dal MSc in Business Administration e tenuto dalla Dott.ssa Cristiana Barbatelli. L attività prevede un totale di 24 ore di lezione, una prova finale e l assegnazione di 3 CFU validi come altre attività formative. Il corso sarà erogato completamente in lingua inglese. La frequenza è aperta agli studenti di tutti i Corsi di Studio Magistrali di Economia. Soprattutto con riferimento al mercato della Cina il corso vuole dare competenze di base per cercare di utilizzare meglio gli strumenti organizzativi, al fine di soddisfare i clienti in un difficile contesto di mercato. Questo corso fornisce una panoramica sulle problematiche legate al marketing e al management e offre agli studenti l opportunità di applicare a situazioni aziendali concrete i concetti che apprenderanno strada facendo. Per il mese di aprile, questi gli incontri previsti: 3 aprile: Looking for a partner and developing alliances in China; going it alone in China 4 aprile: Looking for a partner and developing alliances in China; going it alone in China: The Starbucks case 4 aprile 2014 ore Sala del Consiglio - Edificio Ricerca e ore Aula D - Edificio Ricerca Columbia, 2 - Roma Coordinatore del Corso Roberto Cafferata Sito web WORKSHOP DI PRESENTAZIONE DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN Dottrina Sociale della Chiesa per lo sviluppo economico e sociale Programma preliminare Saluti delle Autorità accademiche Introduce e modera: Carlo Marroni giornalista e vaticanista de Il Sole 24 Ore Roberto Cafferata Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese Buon governo e responsabilità sociale dell impresa Mario Toso Segretario Pontificio Consiglio Giustizia e Pace Il ruolo della Dottrina Sociale della Chiesa nello sviluppo economico e sociale Cesare Mirabelli Presidente emerito della Corte Costituzionale Dottrina Sociale della Chiesa e Costituzione Dibattito Presenta il Corso di Perfezionamento e conclude i lavori: Roberto Cafferata - Coordinatore del Corso Seguirà il SEMINARIO Per una riforma del sistema finanziario e monetario internazionale nella prospettiva di un autorità pubblica a competenza universale Aula D ore Interviene Mario Toso Segretario Pontificio Consiglio Giustizia e Pace Il corso avrà inizio il 30 aprile 2014 e proseguirà fino al 12 dicembre 2014 (le lezioni verranno sospese nel periodo estivo da metà luglio a metà settembre). N. 71 Aprile 2014 pagina 3

4 4 e 11 aprile 2014 ore Aula B - Edificio Ricerca (Classroom B Building B) Columbia, 2 - Roma RICCARDO FAINI CEIS SEMINARS March 4: Christos Genakos (Athens University of Economics) The impact of markup ceiling regulation on prices March 11: Michael Wolf (University of Zurich) Spectrum Estimation: A Unified Framework for Covariance Matrix Estimation and PCA in Large Dimensions Organizzazione Barbara Piazzi Sito web 4, 11 e 16 aprile 2014 Aula P4 - Edificio Didattica Docente Paolo Iammatteo Responsabile Comunicazione e CSR, Enel CICLO DI SEMINARI ATTIVITÀ EXTRA FORMATIVE La pianificazione di comunicazione integrata online e offline. Branding e nuovi trend Il Corso si inserisce nella programmazione dei corsi di management del Dipartimento IGF a completare con prospettiva teorico-operativa l offerta dei corsi istituzionali di Marketing, Marketing Comunicazione e Media e di E-Marketing. Il Corso intende approfondire lo scenario mediatico, le strategie e le tecniche di comunicazione integrata (ATL, BTL, digitale e pianificazione mezzi, insieme a trend quali content marketing e brand entertainment), la progressiva integrazione fra comunicazione corporate e commerciale, e il rapporto con il marketing, che diventa sempre più vicino in una logica di relazione social con i clienti. Saranno presentate le professioni della comunicazione, nelle aziende e nel network di fornitori, e fornite le conoscenze per costruire un piano di comunicazione, attraverso contenuti teorici, case histories e testimonianze. Il calendario del mese di aprile prevede i seguenti incontri: 4 aprile 2014 ore AULA P4: Brand entertainment: la frontiera della comunicazione integrata 11 aprile 2014 ore AULA P4: Prima presentazione Project Work 16 aprile 2014 ore AULA P4: Presentazione finale Project Work Responsabile Scientifico Simonetta Pattuglia Docente di Marketing e Comunicazione Dipartimento Studi su Impresa Governo Filosofia N. 71 Aprile 2014 pagina 4

5 5 e 12 aprile 2014 ore Sala Scacchi II piano Edificio Ricerca Responsabile Scientifico Simonetta Pattuglia SEMINARIO Contaminazioni creative Produrre idee in un mondo fertile e connesso. Metodologie di progettazione A cura di P. Boglione Founder di Gorgelous.com e Direttore creativo di Angelini Design Ispirazione, contaminazione, sperimentazione. Idee fertili che si muovono in contesti sempre più connessi, per imprese creative cinque anni fa impensabili. Come fare creatività per questo mondo? Dove attingere ispirazione? Usare la testa o invece partire dai sensi o dalle emozioni? Impacchettare idee intangibili e dare tangibilità a nuovi processi creativi? Parlare con i consumatori o invece entrare in relazione creativa con loro? Fisico o digitale? Il valore che nasce all'intersezione dei due mondi. Quattro incontri, promossi dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, di ispirazione e sperimentazione creativa, strategia e produttività. Incontri previsti per il mese di aprile (il corso è iniziato a marzo, per il programma completo: Sabato 5 aprile 2014, ore 9-14 EMOTIONS/Workshop di creatività emozionale Sabato 12 aprile 2014, ore 9-14 ANALISI PROGETTUALE E SINTESI CREATIVA/Laboratorio di sintesi verbale e visiva Corso aperto ad iscritti esterni al Master Info: - tel e 9 aprile 2014 Aula A - Edificio Ricerca (Room A - Building B) Responsabile Roberto Cafferata Organizzazione Gianpaolo Abatecola Scientifico RESEARCH SEMINARS Strategic Facility Management: Property and Business Performance April, 8th, 2014 (9.00 am am) - Room A, Research Building, First Floor Patient Reflection on Facts: Revisiting Inductive Realism April, 8th, 2014 (11.30 am 1.30 pm) - Room A, Research Building, First Floor By Ilfryn Price, Centre for FM Development Sheffield Business School, Sheffield Hallam University (UK) And What Evolves in Organizational Co-Evolution? April, 9th, 2014 (4.00 pm 6.00 pm) - Room A, Research Building, First Floor By Dermot Breslin, The Management School, University of Sheffield (UK) N. 71 Aprile 2014 pagina 5

6

7 12 aprile 2014 Coordinatore del Master Marco Meneguzzo SCADENZA AMMISSIONE Master in Innovazione e Management nelle Amministrazioni Pubbliche (MIMAP) Il Master universitario di secondo livello in Innovazione e Management nelle Amministrazioni Pubbliche (MIMAP) dell Università di Roma Tor Vergata si propone di fornire formazione post laurea di eccellenza sullo sviluppo di logiche aziendali, di management e governance pubblica nel sistema delle Amministrazioni Pubbliche italiane. Il MIMAP è stato promosso dalla Macroarea di Economia dell Università di Roma Tor Vergata, e si è progressivamente sviluppato a livello nazionale attraverso la creazione di un network MIMAP che comprende Master di I e II livello promossi nella provincia di Bolzano e nelle regioni Puglia, Lazio e Sicilia. Scadenza ammissioni: 12 aprile 2014 Sito web: 15 aprile 2014 ore Aula A - Edificio Ricerca (Room A - Building B) Responsabile Scientifico Alessio D Amato e Mariangela Zoli RESEARCH SEMINAR Limits to Limiting Greenhouse Gases: Spatial Leakage, Intertemporal Leakage, and Negative Leakage April, 15th, 2014 (2.30 pm ) - Room A, Research Building, First Floor By Carolyn Fischer - Center for Climate and Electricity Policy, Resources for the Future (USA) Please confirm your participation by sending an to Alessio D'Amato: 17 aprile 2014 Coordinatore Roberto Cafferata SCADENZE AMMISSIONI Corso di Perfezionamento in Dottrina Sociale della Chiesa per lo sviluppo economico e sociale Il Corso si propone di rispondere alle esigenze di formazione delle figure professionali specializzate nei diversi profili legati al governo e alla gestione delle istituzioni e delle organizzazioni complesse nel contesto politico, economico e sociale con particolare attenzione alle imprese e alle amministrazioni pubbliche. Il corso approfondisce gli insegnamenti, gli orientamenti e i principi della Chiesa Cattolica come linee guida per rispondere ai problemi sociali e politici dell uomo. In particolare, il corso mira a fornire le basi di conoscenza su cui costruire una nuova e concreta visione sull operato delle istituzioni, delle organizzazioni, delle imprese e dei comportamenti dei singoli per uno sviluppo autentico della società. Scadenza ammissioni: 17 aprile 2014 Sito web N. 71 Aprile 2014 pagina 7

8 17 aprile 2014 ore Aula Magna Columbia, 2 - Roma INCONTRO CON LE SCUOLE SUPERIORI Porte Aperte a Tor Vergata La manifestazione che l Università di Tor Vergata organizza nell ambito delle attività di orientamento, Porte Aperte, giunge al penultimo appuntamento per il 2014, il primo di pomeriggio. Sarà presentata l offerta formativa delle Macroaree di Economia - Ingegneria - Scienze Matematiche Fisiche Naturali per l'anno Accademico Il prossimo appuntamento: 8 maggio 2014 dalle ore alle 17.30, presso la Macroarea di Economia, Aula Magna, Via Columbia 2, Roma. Un edizione speciale è prevista per l 8 luglio Le Scuole interessate dovranno inviare la prenotazione specificando il numero degli studenti interessati al seguente indirizzo web: Dal 30 aprile al 4 giugno 2014 Responsabile Scientifico Cristina Gavasutti CICLO DI SEMINARI ATTIVITÀ EXTRA FORMATIVE Welfare Previdenziale: principali aspetti tecnici di gestione attuariali e finanziari dei sistemi pubblici, privatizzati e dei fondi pensione Il sistema previdenziale italiano ha subito numerose riforme nel corso del tempo che in alcuni casi hanno sostanzialmente spostato i rischi e i principi solidaristici che caratterizzano un sistema previdenziale di base. Ciò ha determinato lo sviluppo di forme sostitutive attraverso la privatizzazione di alcuni enti e la creazione di fondi pensione e prodotti assicurativi di tipo previdenziale. L obiettivo del corso è analizzare come si è modificata la previdenza in Italia, valutandone i rischi e le conseguenze sugli iscritti e sulla sostenibilità dei sistemi previdenziali oggi esistenti. Verranno analizzati i sistemi finanziari di gestione alla base dei diversi sistemi previdenziali e dai quali vengono determinati i parametri per la valutazione della sostenibilità; inoltre verranno esplicitati i calcoli delle prestazioni che si sono susseguite nel corso degli anni nel sistema di base e nei principali enti e fondi pensione. Verranno studiati i rischi di una gestione previdenziale: il rischio demografico in relazione al longevity risk e il suo impatto su un sistema previdenziale; il rischio economico legato a variazioni di linee reddituali e parametri per il calcolo delle prestazioni; infine, il rischio finanziario con particolare riferimento alla gestione delle attività e strategie di Asset Liability Management. Sono previsti interventi di esperti e professionisti operanti nel settore. Prevista l attribuzione di 3 crediti formativi (laurea magistrale) partecipando ad almeno 5 dei 6 seminari e scrivendo una relazione finale di circa 5 pagine. Programma La storia della previdenza in Italia - I tre pilastri - Sistemi finanziari di gestione delle forme previdenziali - Sistemi di calcolo delle prestazioni pensionistiche - Ri- Rischio finanziario. N. 71 Aprile 2014 pagina 8

9 III edizione Conoscendo gli obiettivi, i pubblici di riferimento e il budget a disposizione di un azienda, si possono creare piani di marketing personalizzati, legati alla cultura, efficaci e precisi. La partnership tra impresa e progetto culturale (lontana dal concetto di sponsorship) permette di comunicare un prodotto o un servizio con codici esclusivi e contemporanei che passano attraverso il coinvolgimento emotivo ed esperienziale. Fondamentale la segmentazione e la partecipazione dei prospect di riferimento. Il progetto culturale, che contempla la totale interazione tra azienda e piano di lavoro, permette di affrontare la questione del marketing in modo alternativo; infatti agisce come una risorsa strategica su cui investire partecipando alla produzione delle idee per raggiungere gli obiettivi in modo non convenzionale e più pertinente alle nuove esigenze della quotidianità. Cinque incontri per percorrere insieme a Maurizio Vanni e ad alcuni manager d azienda un sentiero per forme nuove e partecipative di dialogo tra Arte e Impresa. Intervengono: Alberto Fusignani Managing Partner Communication, Italian Independent Group SpA; Gian Maria Desenzani General Manager Zuegg SpA; Isabella Spinella Responsabile Brand Strategy Autostrade per l Italia SpA Venerdì 9 maggio 2014 ore Sala TL Edificio A La brand identity and reputation delle imprese attraverso la cultura Sabato 10 maggio 2014 ore Sala del Consiglio II piano Edificio B Il consumatore-cliente del progetto culturale Venerdì 16 maggio 2014 ore Sala TL Edificio A Il marketing della cultura e delle arti Sabato 24 maggio 2014 ore Sala TL Edificio A Discussione e presentazione dei project work Mercoledì 11 giugno 2014 ore Loft Informale, Via dei Cerchi, Circo Massimo Living Seminar. Evento conclusivo Ri-scrivere mondi. Comprendere e vivere le arti contemporanee insieme a Cataldo Russo (attore), Gianfranco Marchesi (Psichiatra esperto di Neuro-estetica) e Massimiliano Tonelli (Direttore di Artribune). Info: Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media. Tel N. 71 Aprile 2014 pagina 9

10 6 marzo 2014 Silicon Valley Study Tour 2014 Due ore di conferenza multimediale attraverso la quale Roberto Bonzio di Italiani di Frontiera, Paolo Marenco di Aizoon e Lorenzo Tassone, Tech Scout in Silicon Valley, hanno cercato di portare agli studenti modelli professionali e imprenditoriali di italiani che hanno fatto nel passato o stanno facendo oggi la differenza. Il progetto, collaborazione tra Italiani di Frontiera e La Storia nel Futuro con il supporto di Aizoon Group, darà la possibilità ad alcuni partecipanti selezionati di partecipare al Silicon Valley Study Tour 2014 sostenuto da Ministero degli Affari Esteri, NIAF, SVIEC Silicon Valley Italian Executive Council. 6 e 20 marzo 2014 Porte Aperte La manifestazione che l Università di Roma Tor Vergata organizza nell ambito delle attività di orientamento, Porte Aperte, nel mese di marzo ha raddoppiato gli appuntamenti, presentando in Aula Magna ad Economia, l offerta formativa delle Macroaree di Economia - Ingegneria - Scienze Matematiche Fisiche Naturali per l'anno Accademico marzo 2014 Doing Business in China Ha preso il via il ciclo di seminari organizzato dal MSc in Business Administration e tenuto dalla Dott.ssa Cristiana Barbatelli. L attività prevede un totale di 24 ore di lezione, una prova finale e l assegnazione di 3 CFU validi come altre attività formative. Il corso sarà erogato completamente in lingua inglese. La frequenza è aperta agli studenti di tutti i Corsi di Studio Magistrali di Economia. 6 marzo 2014 GIORNATA INAUGURALE Master in Economia e G e s t i o n e d e l l a Comunicazione e dei Media Giovedì 6 marzo 2014 è stata inaugurata la dodicesima edizione del Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, alla presenza della direzione Luigi Paganetto, Presidente Master, Simonetta Pattuglia, Direttore Master, Sergio Cherubini, Consigliere Scientifico Master e dei responsabili dei singoli moduli di insegnamento. 7, 14, 21 e 28 marzo 2014 Riccardo Faini Ceis Seminars Il consueto appuntamento mensile con i Seminari Ceis dedicati a Riccardo Faini per il mese di marzo hanno previsto i seguenti interventi: Luigi Siciliani (University of York) Should Incentive Schemes be High-powered or Low-powered in the Presence of Motivated Agents? ; Emilia Del Bono (University of Essex) Early Interventions and Children's Educational Attainment. Evaluating the Impact of Free Part-time Pre-school Education for 3 Year Olds in England ; Maurizio Iacopetta (SKEMA Business School) Dynamics in the Kiyotaki-Wright Models ; Martin Holmen (University of Gothenburg) Charity, Incentives, and Performance. N. 71 Aprile 2014 pagina 10

11 13 marzo 2014 La pianificazione di comunicazione integrata online e offline. Branding e nuovi trend Prima giornata del ciclo di seminari organizzato dal Dipartimento Studi su Impresa Governo e Filosofia e tenuto dal Dott. Paolo Iammatteo, Responsabile Comunicazione e Csr, Enel. Il Corso, composto da 8 incontri, si conclude con la presentazione di un project work guidato dal manager che costituirà oggetto di valutazione finale e consente di ottenere 3 CFU per attività extra formative agli studenti iscritti ad una delle lauree magistrali di Economia. 13 marzo 2014 Econ om ia, Fi nanz a e Impresa: aspetti etici Il tema di un economia più umana è ormai diventato centrale e sono sempre più numerosi i contributi che cercano di individuare nuovi modi e nuove logiche dell agire economico. Questo ciclo di seminari che ha debuttato lo scorso 13 marzo, prevede l attribuzione di 3 crediti per gli studenti iscritti alla laurea specialistica dell A.A che raggiungano i requisiti minimi di frequenza obbligatoria e sostengano una prova di verifica finale. 17 marzo 2014 Imprese al femminile in Italia: quali sfide per il futuro? Obiettivo del convegno è stato quello di ampliare la visibilità della differenziata e complessa realtà dell'impresa al femminile in Italia. Vi hanno partecipato, in ordine alfabetico: Liliam Altuntas (Imprenditrice Vincitrice del MoneyGram Award 2013); Roberto Cafferata (Università di Roma Tor Vergata ); Luisa De Vita (Università di Roma La Sapienza ); Michela Mari (Università di Roma Tor Vergata ); Stefania Milo (Presidente CNA Giovani - Imprenditrice); Valentina Parenti (Socio Fondatore GammaDonna - Imprenditrice); Cosetta Pepe (Università di Roma Tor Vergata ); Sara Poggesi (Università di Roma Tor Vergata ); Francesco Ranalli (Università di Roma Tor Vergata ). 19 marzo 2014 OPENING CEREMONY International Master in P u b l i c P r o c u r e m e n t Management The opening ceremony was held at the University of Rome Tor Vergata. The main objective of the International PPM Master s is to provide specific training to public officials already working in procurement, as well as young students wishing to pursue a career in this field. The 12 training modules will include lectures from senior procurement specialists from EBRD and other relevant international institutions as well as from professors of the University of Tor Vergata, Department for Business, Government and Philosophy Studies. The PPM course covers subjects such as economy, strategy and ethics of procurement, contract management, legal background and other relevant topics. N. 71 Aprile 2014 pagina 11

12 20 e 21 marzo 2014 W e b M a r k e t i n g & Communication Il Corso Web Marketing & Communication, organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media in collaborazione con Eikon e Ferpi, giunto alla seconda edizione - è partito il 20 marzo scorso, con la finalità di consentire ai partecipanti di acquisire gli strumenti e le competenze utili per elaborare e sviluppare operativamente strategie che garantiscano ai Brand una presenza online dinamica, informativa ed engaging, in linea con le più attuali tendenze del marketing e della comunicazione digitale. Destinatari del Corso sono i professionisti in cerca di approfondimenti e aggiornamento nella comunicazione e nel marketing; manager aziendali; consulenti; studenti di marketing e comunicazione; associazioni; startupper. Si tratta di 5 mezze giornate che possono essere frequentate autonomamente per 25 ore complessive. Oltre al Direttore del Master, Simonetta Pattuglia, sono intervenuti nel mese di marzo (in ordine cronologico): Cristina Cenci - Partner, Eikon Strategic Consulting Italia; Daniela Poggio, Direttore Comunicazione Italia e Malta, Sanofi; Francesca Quaratino - Fondatore Manafactory, Web strategist; Andrea Serravezza - Managing Partner & Head of Media, Bizup. 22 e 29 marzo 2014 Contaminazioni creative Produrre idee in un mondo f e r t i l e e c o n n e s s o. M e t o d o l o g i e d i progettazione Ispirazione, contaminazione, sperimentazione. Idee fertili che si muovono in contesti sempre più connessi, per imprese creative cinque anni fa impensabili. Come fare creatività per questo mondo? Dove attingere ispirazione? Usare la testa o invece partire dai sensi o dalle emozioni? Impacchettare idee intangibili e dare tangibilità a nuovi processi creativi? Parlare con i consumatori o invece entrare in relazione creativa con loro? Fisico o digitale? Il valore che nasce all'intersezione dei due mondi. Quattro incontri, i primi due dei quali già tenutisi il 22 e 29 marzo scorsi, promossi dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media, di ispirazione e sperimentazione creativa, strategia e produttività. Conduce il seminario Patrizia Boglione, Founder di Gorgelous.com e Direttore creativo di Angelini Design. 27 marzo 2014 Stand and Deliver: Effects of Boston's Charter High S c h o o l s o n C o l l e g e Preparation, Entry, and Choice Joshua Angrist, Ford Professor of Economics at MIT and a Research Associate in the NBER's programs on Children, Education, and Labor Studies, Fellow of the American Academy of Arts and Sciences, The Econometric Society, Co-editor of the Journal of Labor Economics, on March 27th has presented his paper (joint with Sarah R. Cohodes, Susan M. Dynarski, Parag A. Pathak, Christopher R. Walters), entitled Stand and Deliver: Effects of Boston's Charter High Schools on College Preparation, Entry, and Choice, during a lecture organized by CEIS (Centre for Economic and International Studies). N. 71 Aprile 2014 pagina 12

13 Ilfryn Price - Professor, Centre for FM Development Sheffield Business School, Sheffield Hallam University (UK) Visiting April 7th 13th 2014 at the Department of Business, Government, Philosophy Studies If's role is primarily to develop the centre's academic research and research based consulting activities. He directs the centre's DBA and PhD programmes. If has a PhD in Geology, and as a geologist worked and lived in many parts of the world before becoming manager of research and then head of business process review for BP Exploration. In that role he spent two years benchmarking change and organisational improvement world-wide. Lessons from that experience are still incorporated in all the centre's academic activities. If's special interests are the processes of innovation, and change in organisations, including applications of Systems Thinking and the Unwritten Rules and Complexity. He has pioneered the application of modern evolutionary theory to organisational design. 'Startlingly original', 'better than Tom Peters' and 'makes connections no one else has made' were early reviewers comments, on Shifting the Patterns; a book by If and a colleague Ray Shaw. Conversation and thinking shape organisations, and create resistance to change. The challenge of the future to create the conversations for value adding FM and workplaces are already starting through our expanding programme of Research and Application Forums. If has developed the argument through a number of papers especially The Complex Adaptive Workplace (2004), Business Critical FM (2004), and Lean Assets (2007). In November 2001 If accepted a position as adjunct professor of facility management with the Faculty of Design, Architecture and Building, University of Technology, Sydney. See more at: Research Seminars: Strategic Facility Management: Property and Business Performance April, 8th, 2014 (9.00 am am) - Room A, Research Building, First Floor Patient Reflection on Facts: Revisiting Inductive Realism April, 8th, 2014 (11.30 am 1.30 pm) - Room A, Research Building, First Floor Dermot Breslin - Lecturer, The Management School, University of Sheffield (UK) Visiting April 7th 13th 2014 at the Department of Business, Government, Philosophy Studies Dr Dermot Breslin is a lecturer in Entrepreneurship at Sheffield University Management School (UK), and a visiting lecturer in Entrepreneurship at Saarland University (Germany). Following the completion of his first degree in Mechanical Engineering in 1989 at University College Dublin (Ireland), Dermot spent over 14 years working in the global steel and aluminum industries. He has extensive experience in production management, engineering design and technical sales for a number of companies including VAI Industries (Austria), ILVA (Italy) and Alcan Aluminium. During this time Dermot also completed an MBA (with distinction) at Warwick University (UK). Since entering academia in 2004 and following the completion of his PhD in 2009, the specific focus of Dermot's research has been to use an evolutionary approach to develop a theory-led approach to the study of changing behaviour in organizations (see To date he has published and reviewed papers in a number of international peer-reviewed journals and conferences, and has been awarded a number of prizes including IJMR Reviewer of the Year 2011, and Emerald Literati Outstanding Paper of the Year Dermot has also acted as guest editor for the International Journal of Organizational Analysis, Journal of Management & Governance, is associate editor with the International Journal of Management Reviews, and has co-organized evolutionary tracks at the EURAM annual conference. In his ongoing research, Dermot is working on a variety of approaches including longitudinal ethnographical studies, experimental methods and agent-based simulation modeling techniques. See more at: Research Seminar: What Evolves in Organizational Co-Evolution? April, 9th, 2014 (4.00 pm 6.00 pm) - Room A, Research Building, First Floor Carolyn Fischer - Senior Fellow and Associate Director, Center for Climate and Electricity Policy, Resources for the Future (USA) Visiting April 11th 18th 2014 at the Department of Economics and Finance Carolyn Fischer works primarily on policy mechanisms and modeling tools that cut across environmental issues, from allowance allocation in emissions trading schemes to wildlife management in Zimbabwe. In the areas of climate change and energy policy, she has published articles on designing cap-and-trade programs, fuel economy standards, renewable portfolio standards, energy efficiency programs, technology policies, the Clean Development Mechanism, and the evaluation of international climate policy commitments. A current focus of her research is the interplay between international trade and climate policy, options for avoiding carbon leakage, and the implications for energy-intensive, trade-exposed sectors. In areas of natural resources management, her research addresses issues of wildlife conservation, invasive species, and biotechnology, with particular emphasis on the opportunities and challenges posed by international trade. At RFF since 1997, Fischer has taught at Johns Hopkins University and was a staff economist for the Council of Economic Advisers. She serves on the Board of Directors of the Association of Environmental and Resource Economists and the editorial board of Resource and Energy Economics. She is also a fellow of the CESifo Research Network. See more at: Research Seminar: Limits to Limiting Greenhouse Gases: Spatial Leakage, Intertemporal Leakage, and Negative Leakage April, 15th, 2014 (2.30 pm ) - Room A, Research Building, First Floor

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

Executive Master in. Social Entrepreneurship

Executive Master in. Social Entrepreneurship novembre Executive Master in 2015 Social Entrepreneurship Master di Primo Livello dell Università Cattolica del Sacro Cuore a.a.2015/2016 II edizione Executive Master in Social Entrepreneurship Master

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 2 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 In collaborazione con Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 orso

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU. www.emba.it

EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU. www.emba.it EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU www.emba.it Favorendo valori quali imprenditorialità, innovazione, merito, impegno ed eccellenza, al MIB crediamo fermamente nell importanza di aiutare le persone a

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica

Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica Materiale didattico di supporto al corso di Complementi di macchine Statistiche su produzione e consumo di energia primaria e di energia elettrica Michele Manno Dipartimento di Ingegneria Industriale Università

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 1 EDIZIONE Digital Pharma Confrontati con le migliori Best Practices per rafforzare l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 Ascolta le aziende che stanno vivendo il

Dettagli