2013: After the break

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2013: After the break"

Transcript

1 CORPORATE FINANCE - PRIVATE EQUITY 2013: After the break Italian Private Equity and Venture Capital market: 2013 performances kpmg.com/it In co-operation with

2 2 2013: After the break 2014 KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ( KPMG International ), a Swiss entity. All rights reserved.

3 2013: After the break 3 KPMG Corporate Finance KPMG is a global Network of professional firms providing Audit, Tax and Advisory services. KPMG Network is present in 155 countries with over 155,000 respected professionals. In Italy, KPMG provides its services thanks to over 3,000 professionals based in 27 offices within National borders. KPMG Corporate Finance is specialized in providing independent consulting services over M&A transactions and in advising clients on financial and strategic options, value assessments, privatizations, project and structured finance, financing for acquisitions, equity and debt capital raising, LBOs, MBOs and Initial Public Offerings. KPMG provides an integrated assistance for the entire M&A process and, thanks to specific industry knowledge, it is able to guarantee a full insight on sector dynamics and developing trends in the main sectors. The Private Equity Group involves a team of national professionals who, in coordination with the national Network, provide an independent advisory activity supporting Private Equity operators. Maximilian P. Fiani headed the team that prepared this paper, assisted by Gavina Valentina Tedde and Stefano Boccasile. We would like also to thank Gianluca Graziosi and Lorenzo Pillot. AIFI AIFI, Italian Private Equity and Venture Capital Association, was founded in May 1986 in order to promote, develop and institutionally represent the Private Equity and Venture Capital activity in Italy. The Association is an organisation composed of different entities which, either through direct investment of their own funds or through the management and advisory of independent funds (closed-end funds), invest mainly in unlisted companies. The objective is to create value in target companies. KPMG Corporate Finance KPMG è uno dei principali Network di servizi professionali alle imprese, leader nella revisione e organizzazione contabile, nella consulenza manageriale e nei servizi fiscali, legali e amministrativi. Il Network KPMG è attivo in 155 Paesi del mondo con oltre 155 mila professionisti. In Italia, KPMG conta più di 3 mila professionisti e 27 sedi sull intero territorio nazionale. KPMG Corporate Finance è la divisione specializzata nella consulenza indipendente nell ambito di operazioni di finanza straordinaria: fusioni, acquisizioni e vendite, consulenza strategico-finanziaria, perizie e valutazioni, privatizzazioni, project finance, finanziamenti per acquisizioni, re-financing, consulenza finanziaria sul passivo, Leveraged and Management Buyout, quotazioni e offerte pubbliche. KPMG, offre un servizio completo e integrato per tutte le diverse fasi dell attività M&A e grazie alle specifiche competenze di industry, garantisce la piena comprensione delle dinamiche industriali e dei trend di sviluppo dei principali settori produttivi. Il Private Equity Group comprende un team nazionale di specialisti che, in coordinamento con il Network internazionale, svolge attività indipendente di advisory a supporto degli operatori di Private Equity. Il responsabile del presente lavoro è Maximilian P. Fiani, coadiuvato da Gavina Valentina Tedde e Stefano Boccasile. Desideriamo inoltre ringraziare Gianluca Graziosi e Lorenzo Pillot. AIFI AIFI, Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital, nasce nel maggio del 1986 per sviluppare, coordinare e rappresentare, in sede istituzionale, i soggetti attivi sul mercato italiano del Private Equity e Venture Capital. L Associazione rappresenta fondi e società che operano attraverso il capitale di rischio, investendo in aziende con l assunzione, la gestione e lo smobilizzo di partecipazioni prevalentemente in società non quotate. Scopo finale dell investimento è realizzare un piano di sviluppo delle aziende partecipate KPMG Advisory S.p.A., è una società per azioni di diritto italiano e fa parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Cooperative ( KPMG International ), entità di diritto svizzero. Tutti i diritti riservati. Denominazione e logo KPMG e cutting through complexity sono marchi registrati di KPMG International.

4 4 2013: After the break Contents Background Aim of the report and information used 4 Definitions and glossary 6 Methodology 6 The Italian macroeconomic framework 8 The Italian Private Equity and Venture Capital market performances in 2013 How did 2013 perform? 12 The impact of Write Off on 2012 performances 22 1, 3, 5 and 10 year performances 28 Analysis of performances by Private Equity House category 36 Net Pooled IRR: a comparison with the European benchmark 1 40 Appendix Sommario Background Finalità del rapporto e informazioni utilizzate 5 Definizioni e glossario 7 Nota metodologica 7 Contesto macroeconomico italiano 9 La performance del mercato italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2013 Come è andato il 2013? 13 L impatto dei Write Off sulla performance Le performance a 1, 3, 5 e 10 anni 29 Analisi delle performance per tipologia di operatore 37 IRR Netto: un parametro di confronto con il benchmark europeo 41 Appendice 2014 KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ( KPMG International ), a Swiss entity. All rights reserved.

5 2013: After the break 5 Background Aim of the report and information used Since 1996 and on an annual basis, KPMG Corporate Finance and the Italian Private Equity and Venture Capital Association (AIFI) have analysed the performance of Private Equity and Venture Capital transactions undertaken by Private Equity Houses operating in Italy over the period analysed. This survey shows, on an aggregate level, the performance of the Italian Private Equity and Venture Capital market in terms of Internal Rate of Return (IRR) over the years. It is an empirical study of the current status of the Private Equity and Venture Capital sector. The analysis is based on the information provided by the Private Equity Houses. This paper provides an in depth snapshot of market performance in 2013, with references and comparisons to historical data where appropriate. Background Finalità del rapporto e informazioni utilizzate Dal 1996 KPMG Corporate Finance e l Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital (AIFI) conducono annualmente un indagine finalizzata a monitorare le performance registrate dalle operazioni di Private Equity e Venture Capital che coinvolgono i principali operatori attivi in Italia. Tale ricerca ha consentito, negli anni, di delineare un quadro di sintesi che, a livello aggregato, descrive la performance (in termini di Tasso Interno di Rendimento) registrata dal mercato italiano del Private Equity e Venture Capital nell orizzonte di analisi considerato. Il presente lavoro, mediante l analisi dei dati trasmessi dagli operatori nel corso delle varie edizioni, partendo dai dati di rendimento, intende verificare empiricamente lo stato dell arte del settore del Private Equity e Venture Capital in Italia, evidenziandone le principali tendenze in atto, nonché le possibili dinamiche evolutive. In particolare, il documento fornisce un overview dettagliata delle performance di mercato registrate nell anno 2013 proponendo, ove opportuno, eventuali integrazioni e raffronti con i dati storici KPMG Advisory S.p.A., è una società per azioni di diritto italiano e fa parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Cooperative ( KPMG International ), entità di diritto svizzero. Tutti i diritti riservati. Denominazione e logo KPMG e cutting through complexity sono marchi registrati di KPMG International.

6 6 2013: After the break Definitions and glossary AIFI Italian Private Equity and Venture Capital Association. Bank institution where one can deposit and borrow money and take care of financial affairs; in this document, there is a particular focus on banks which make investments in equity. CAGR Compound Annual Growth Rate. Cash In - Total cash inflows since the beginning of the investment (e.g. dividends, partial and total divestments). Cash Out - Total cash outflows since the beginning of the investment (e.g. initial investment, further investments, potential capital increases). Country Fund an international player mainly focused on the Italian market. Development type of investment in Venture Capital made during a company s development stage, intended to expand an existing business. Early Stage type of investment made during the early life of a company. EVCA European Private Equity and Venture Capital Association. IRR (Internal Rate of Return) the annual compound return on an investment calculated on the basis of cash inflows and outflows. MBO/MBI (Management Buy Out/Management Buy In) acquisitions resulting in a shareholding structure which includes a group of managers. The terms Buy Out or Buy In depend on whether the group of managers is internal or external to the target company. Pan-European Private Equity firm players that manage or advise, through a network of advisors, a significant amount of money, mainly raised from European or worldwide mega funds, often without any specific geographical allocation. Private Equity and Venture Capital activities sector of investments in equity made by professional investors. Replacement type of investment in risk capital mainly made in order to replace minority shareholders. SGR a management company authorised by Italian Law to solely manage closed-end funds. Methodology The analyses presented in this document and all the information and data used to calculate the market performance were provided to AIFI and KPMG Corporate Finance on a confidential basis; the data provided by Private Equity Houses have been integrated with publicly available information. All the information presented in this paper refers to aggregated data and/or data analysed by macro category. Performance data are expressed in terms of Gross Pooled IRR, calculated using monthly flows. In particular, this return represents the weighted average performance of the total transactions carried out by Private Equity Houses and not an average of the performance of each Private Equity House. In practice, the Italian market is considered as a unique Private Equity House, where total return is given by the total amount of inflows and outflows, considered on a monthly basis, related to the monitored transactions. It is worth noting that the following analyses consider solely the transactions for which all the details required for estimating the performance were available; consequently, transactions with just partial and/or incomplete data available have not been considered KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ( KPMG International ), a Swiss entity. All rights reserved.

7 2013: After the break 7 Definizioni e glossario AIFI Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital. Attività di Private Equity e Venture Capital settore degli investimenti nel capitale di rischio realizzati da investitori professionali. Banca impresa che svolge i compiti di fornire alla clientela mezzi di pagamento e di intermediazione tra offerta e domanda di capitali; nel presente documento, si fa particolare riferimento a banche che svolgono, direttamente o tramite strutture dedicate, anche attività di investimento in capitale di rischio. CAGR tasso di crescita medio annuo composto (Compound Annual Growth Rate). Cash In totale incassato dal fondo nella singola operazione (sommatoria dei flussi di cassa in entrata per ciascun investimento effettuato dal fondo (e.g. distribuzione di dividendi, disinvestimenti parziali, disinvestimenti totali)) registrati lungo la vita dell investimento, fino alla data di osservazione. Cash Out totale investito dal fondo nella singola operazione (sommatoria dei flussi di cassa in uscita per ciascun investimento effettuato dal fondo (e.g. investimento iniziale, investimenti successivi, eventuali aumenti di capitale)) registrati lungo la vita dell investimento, fino alla data di osservazione. Country Fund operatore specificatamente rivolto al mercato italiano. Development tipologia di investimento in capitale di rischio effettuato nella fase di sviluppo dell impresa, finalizzato all espansione di un attività già esistente. Early Stage tipologia di investimento effettuato nelle prime fasi del ciclo di vita di un impresa. EVCA European Private Equity and Venture Capital Association. IRR (Internal Rate of Return) rendimento annuo composto di un attività di investimento, calcolato sulla base dei relativi flussi in entrata e in uscita. MBO/MBI (Management Buy Out/Management Buy In) operazione di acquisizione di un impresa risultante in una struttura proprietaria che vede al suo interno un gruppo di manager; a seconda che il management sia interno o esterno alla società stessa, si parla, rispettivamente, di Buy Out o di Buy In. Pan-European Private Equity firm società operante, attraverso un network di advisor, nella raccolta e nella gestione di ingenti capitali sui principali mercati europei. Replacement tipologia di investimento in capitale di rischio effettuato essenzialmente allo scopo di sostituire azionisti di minoranza. SGR acronimo indicante una Società di Gestione del Risparmio, la quale svolge, in via pressoché esclusiva, l attività di istituzione e di gestione di fondi (chiusi) di investimento. Nota metodologica Le analisi illustrate nel presente documento, nonché le informazioni e i dati utilizzati ai fini del calcolo della performance di mercato, sono stati comunicati ad AIFI e a KPMG Corporate Finance in forma riservata e confidenziale; ove opportuno, i dati trasmessi dagli operatori sono stati integrati con informazioni desunte da fonti pubbliche. Tutte le informazioni qui presentate fanno riferimento a dati aggregati e/o analizzati per macrocategorie. I dati di performance presentati sono espressi in termini di IRR Lordo Aggregato, calcolato sulla base di flussi mensili (sia in entrata che in uscita) degli investimenti. Si segnala come tale dato rappresenti la media ponderata dei rendimenti della totalità degli investimenti realizzati dagli operatori e non la media dei rendimenti dei singoli operatori. In termini generali, si considera il mercato italiano come un unico fondo di Private Equity, il cui rendimento complessivo è calcolato sul totale dei flussi in entrata e in uscita, considerati su base mensile, derivanti dall insieme delle operazioni monitorate. È opportuno evidenziare che le analisi illustrate nel seguito considerano esclusivamente le operazioni per le quali sono stati resi disponibili, in forma completa, tutti i dati necessari alla stima dell IRR; di conseguenza, eventuali operazioni caratterizzate da dati parziali e/o incompleti sono state escluse dalle analisi KPMG Advisory S.p.A., è una società per azioni di diritto italiano e fa parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Cooperative ( KPMG International ), entità di diritto svizzero. Tutti i diritti riservati. Denominazione e logo KPMG e cutting through complexity sono marchi registrati di KPMG International.

8 8 2013: After the break CHART 1 Italian economic growth The Italian macroeconomic framework Below we provide a brief overview of the key indicators of the domestic economy in the five years from 2009 to 2013 to put into context the Private Equity activity. 1,600 28,000 GDP (Euro bln) 1,500 1,400 1,300 1,200 1,100 1,000 1,519 1,550 1,581 1,567 1, ,000 26,000 25,000 24,000 23,000 22,000 21,000 20,000 Per capita GDP (Euro) GDP at current prices Per capita GDP at current prices Source: ViewsWire Economist Intelligence Unit During the timeframe , Italian GDP (at current prices) showed a moderate increase in the first three years (i.e. from Euro 1,519 billion in 2009 to Euro 1,581 billion in 2011), while a decrease can be observed starting from the year In particular, GDP at current prices fell to a value close to the one recorded in 2010 (1,549 billion in 2013 vs 1,550 billion in 2010). Similarly the GDP per head recorded a decrease (i.e. -1.3% with respect to 2012 figure). According to the Italian Central Bank bulletin issued on January 2014, the Italian GDP, sustained by export and inventories change, has stopped falling in Q Indeed, in the latter months of last year, signals of moderate recover can be seen. CHART 2 Real GDP growth 6.0% 4.5% 3.9% 2.6% 2.2% 3.0% 2.1% 2.0% 1.5% 1.7% 1.7% -0.3% 0.1% 0.0% -2.3% 0.6 % -1.5% -1.9% -3.0% -4.5% -2.6% -4.5% -5.5% -6.0% World EU Italy Source: ViewsWire Economist Intelligence Unit Real GDP growth The analysis of the real GDP growth rate shows different trends among the various geographical areas: in particular, while the European economy appears ready to grow again, Italy seems to have followed a different path. At global level 2013 GDP growth rate showed, consistently with 2012 figures, a stabilization (i.e. +2.1% in 2013 vs +2.2% in 2012), while the European economy reversed its trend (i.e. +0.1% in 2013 vs -0.3% in 2012). At the end of 2013 the Italian GDP stops its long descent. Industrial production highlights positive signals thanks to foreign demand. Despite greater confidence in the health of our economy, the credit crunch, together with the fragility of labor market is still slowing down the recovery KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ( KPMG International ), a Swiss entity. All rights reserved.

9 2013: After the break 9 Contesto macroeconomico italiano Al fine di contestualizzare l attività del settore del Private Equity e Venture Capital nel quadro economico di riferimento, sono di seguito illustrati i principali indicatori macroeconomici che hanno caratterizzato l economia italiana nell ultimo quinquennio (i.e ). RIF. CHART 1 Crescita economica in Italia Il Prodotto Interno Lordo (a prezzi correnti) evidenzia, nell orizzonte temporale , una moderata crescita nei primi tre anni di osservazione (i.e. da Euro mld nel 2009 a Euro mld nel 2011) mentre mostra una flessione a partire dall anno In particolare si può notare come il PIL a prezzi correnti ritorni a valori non dissimili da quelli del 2010 (1.549 mld nel 2013 vs mld nel 2010). Il PIL pro-capite a prezzi correnti segue un trend analogo (i.e.-1,3% nel 2013 rispetto all anno precedente). Da quanto emerge dal Bollettino della Banca d Italia di Gennaio 2014, il PIL del nostro Paese, sostenuto dalle esportazioni e dalla variazione delle scorte, ha interrotto la propria caduta nel terzo trimestre Negli ultimi mesi dello scorso anno sono infatti emersi segnali di una moderata ripresa dell attività economica. RIF. CHART 2 Crescita del PIL reale L analisi del tasso di crescita del PIL reale evidenzia, in maniera discontinua rispetto al passato, andamenti differenti a seconda delle diverse aree geografiche analizzate: nell orizzonte temporale di riferimento si osserva infatti come l Europa, dopo il crollo del 2012, si stia incamminando su un sentiero di crescita sostenibile nel medio lungo termine, mentre il nostro Paese, stando ai dati, pare aver preso un altra via. A livello globale, il tasso di crescita del PIL mostra, nel 2013, in continuità con il trend in atto dal 2012, una stabilizzazione (i.e. +2,1% nel 2013 vs +2,2% nel 2012), l economia europea evidenzia una decisa inversione di tendenza (i.e. +0,1% nel 2013 vs -0,3% nel 2012). Il PIL italiano alla fine del 2013 arresta la sua prolungata caduta, in atto dall estate 2011, infatti la produzione industriale è aumentata, sospinta dalla domanda estera. Nonostante il miglioramento del clima di fiducia sulla ripresa del nostro mercato, continuano a gravare sull economia italiana la fragilità del mercato del lavoro, che riduce il reddito disponibile, e l andamento del mercato del credito KPMG Advisory S.p.A., è una società per azioni di diritto italiano e fa parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Cooperative ( KPMG International ), entità di diritto svizzero. Tutti i diritti riservati. Denominazione e logo KPMG e cutting through complexity sono marchi registrati di KPMG International.

10 : After the break CHART 3 Italian unemployment rate Unemployment rate 13.0% 12.5% 12.2% 12.0% 11.5% 11.0% 10.7% 10.5% 10.0% 9.5% 9.0% 8.4% 8.4% 8.5% 8.0% 7.8% 7.5% 7.0% 6.5% 6.0% 5.5% Source: ViewsWire Economist Intelligence Unit Despite improved prospects for the industrial sector, the Italian labour market remains difficult. Data concerning the latter months of 2013 highlights an increase in the number of hours worked, but nonetheless the unemployment rate has reached a peak of 12.2% (vs 10.7% in 2012). CHART 4 Italian inflation rate 3.5% 3.0% 2.9% 3.3% 2.5% Inflation rate 2.0% 1.5% 1.0% 0.5% 0.8% 1.6% 1.3% 0.0% Source: ViewsWire Economist Intelligence Unit In 2013 the national inflation rate has bottomed out at 1.3% in 2013 (vs 3.3% in 2012), due to weak internal demand. The impact of increased VAT rate introduced in October 2013 has been negligible KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ( KPMG International ), a Swiss entity. All rights reserved.

11 2013: After the break 11 RIF. CHART 3 Tasso di disoccupazione in Italia Nonostante il miglioramento delle prospettive per le aziende industriali, soprattutto di maggiori dimensioni e orientate verso i mercati esteri, le condizioni del mercato del lavoro in Italia sono ancora difficili. Negli ultimi mesi del 2013 il tasso di disoccupazione ha raggiunto il 12,2% (vs 10,7% nel 2012). RIF. CHART 4 Tasso di inflazione in Italia Nel 2013 il tasso di inflazione nazionale è sceso quasi ai livelli minimi registrati nel campione storico (i.e. 1,3% nel 2013 vs 3,3% nel 2012), risentendo anche della debolezza della domanda interna. L impatto della nuova aliquota IVA ordinaria introdotta ad Ottobre 2013 è stato minimo. Da quanto emerge dagli ultimi dati disponibili, i rischi di una flessione protratta dei prezzi sembrano contenuti KPMG Advisory S.p.A., è una società per azioni di diritto italiano e fa parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Cooperative ( KPMG International ), entità di diritto svizzero. Tutti i diritti riservati. Denominazione e logo KPMG e cutting through complexity sono marchi registrati di KPMG International.

12 : After the break The Italian Private Equity and Venture Capital market performances in 2013 The following analyses cover only the performance (in terms of Gross Pooled IRR) of the investments made by Private Equity Houses during the year Specifically, the analyses include two main performance indicators: From Inception Gross Pooled IRR (also defined, according to international standards, as Gross Pooled IRR on Realised Investments ), showing the performance of divestments realised in the year, regardless of when the initial investment was made; By Horizon Gross Pooled IRR (also defined, according to international standards, as Gross Pooled IRR on All Investments ), showing the performance of investments made during the period analysed (i.e. 1, 3, 5 and 10 years), regardless of whether they were divested or they are still in portfolio; for the investments still in portfolio, the year-end valuation provided by the operators has been considered. How did 2013 perform? TAB. 1 - From Inception main sample IRR Lordo Aggregato From Inception We measured the performance using all cash outflows (i.e. Cash Out) and inflows (i.e. Cash In) related to divestments realised during the current year; flows are considered on a pro quota basis for partial divestments. This analysis, focusing only on divestments realised during the year and excluding any valuation of the investments still in portfolio, provide clear and objective results No. of PE included in the research panel No. of PE presenting realised investments No. of realised investments 'From Inception' Average investment size (Euro mln) Total Cash Out (Euro mln) 1, ,115 Total Cash In (Euro mln) 2,939 1,112 4,809 Average cash multiple 1.6x 1.3x 2.3x Table 1 shows how the sample has remained stable since last year, totalling 95 Private Equity houses in This evidence highlights how 2013 has been a positive year both for number of deals closed and for Cash In realized. The overall performance (in terms of Gross Pooled IRR) almost tripled the results for 2012 thanks essentially to a few specific transactions (a trade sale and two IPOs) having a significant positive impact on the 2013 Gross Pooled IRR. In addition, the Write Offs incidence decreased both by number and by Cash Out KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ( KPMG International ), a Swiss entity. All rights reserved.

13 2013: After the break 13 La performance del mercato italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2013 Le analisi illustrate nel seguito riguardano esclusivamente le performance (espresse in termini di IRR Lordo Aggregato) relative ad investimenti effettuati, da parte degli operatori di Private Equity e Venture Capital, durante il Nello specifico, le analisi considerano due tipologie principali di indicatori di performance: IRR Lordo Aggregato From Inception (definito anche, nella terminologia internazionale, Gross Pooled IRR on Realised Investments ), che esprime le performance relative ai disinvestimenti realizzati nel corso dell anno di riferimento, indipendentemente dal periodo in cui è stato effettuato l investimento iniziale; IRR Lordo Aggregato By Horizon (definito anche, nella terminologia internazionale, Gross Pooled IRR on All Investments ), che indica le performance relative agli investimenti realizzati nell orizzonte temporale di riferimento (i.e. 1, 3, 5 e 10 anni), indipendentemente dal fatto che essi siano stati successivamente disinvestiti o risultino ancora in portafoglio; in quest ultimo caso, ai fini del calcolo della performance, si prende a riferimento la valorizzazione della partecipazione a fine periodo (fornita dagli operatori). Cosa è successo nel 2013? IRR Lordo Aggregato From Inception Le elaborazioni illustrate nel seguito esprimono la performance misurata considerando tutti i flussi di cassa, in uscita (i.e. Cash Out) e in entrata (i.e. Cash In), relativi ai disinvestimenti realizzati nell anno di riferimento; in caso di dismissione parziale, i flussi relativi sono considerati pro-quota. TAB. 1 Il campione From Inception Tale metodo di indagine, focalizzandosi esclusivamente sui disinvestimenti realizzati nel corso del periodo ed escludendo eventuali riferimenti alle performance implicite delle partecipazioni ancora in portafoglio, favorisce l oggettività della rappresentazione e dei risultati desunti Operatori coinvolti nella ricerca Operatori che presentano operazioni realizzate Numero transazioni dismesse Dimensione media dell'investimento (Euro mln) 21,0 10,2 20,7 Cash Out complessivo (Euro mln) Cash In complessivo (Euro mln) Cash multiple medio 1,6x 1,3x 2,3x 2014 KPMG Advisory S.p.A., è una società per azioni di diritto italiano e fa parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Cooperative ( KPMG International ), entità di diritto svizzero. Tutti i diritti riservati. Denominazione e logo KPMG e cutting through complexity sono marchi registrati di KPMG International.

14 : After the break The number of realised investments grew significantly from 82 in 2012 to 102 in 2013 as well as the number of Private Equity and Venture Capital Houses which realised exits (from 36 in 2012 to 55 in 2013). Total Cash In recorded a significant increase going from Euro 1,112 mln in 2012 to Euro 4,809 mln in 2013 (i.e. +332%). Even if we exclude the three largest deals, the total Cash In grows by 46% compared to Total Cash Out increases from Euro 840 mln in 2012 to Euro 2,115 mln in 2013 (i.e. +152%) and this growth is confirmed even after the exclusion of the top three transactions (i.e. +56%). TAB 2 - From Inception performances Yearly Pooled IRR 12.6% 6.2% 18.2% Upper quarter (by performance) 24.2% 20.1% 27.3% Upper quarter (by investment size) 14.3% 8.0% 19.1% Both the average investment size (i.e. Euro 20.7 mln in 2013 vs Euro 10.2 mln in 2012) and the average cash multiple (2.3x in 2013 vs 1.3x in 2012) grew significantly. The overall IRR realized on divestments made in 2013 averages 18.2%, triple of that of 2012 (i.e. 6.2%). The performance is impacted by few divestments with high returns and by lower Write Offs 1, which incidence (both by number and by Cash Out) decreased with respect to Specifically the incidence by number went from 41.5% in 2012 to 38.2% in 2013 and by Cash Out from 37.0% in 2012 to 19.8% in Similarly, the analysis by upper quarter confirms the general improvement of performance. In particular, returns of the upper quartile by performance (i.e. the cluster which includes the 25% of transactions with the higher returns) increased from 20.1% IRR in 2012 to 27.3% IRR in The top quartile performance by investment size (i.e. the cluster which includes the 25% of transactions with the higher investment amount) from 8.0% in 2012 to 19.1% in (1) In order to estimate Gross Pooled IRR From Inception both total and partial Write Offs have been considered; partial Write Offs refer to those participations devalued at least 80% of their total investment value KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ( KPMG International ), a Swiss entity. All rights reserved.

15 2013: After the break 15 Nel 2013 gli operatori che hanno partecipato all indagine sono stati 95, in linea con quanto avvenuto nel Il 2013 è stato un anno positivo, sia per il numero di operazioni che per i volumi d investimento realizzati. La performance complessiva, in termini di IRR Lordo Aggregato, risulta quasi triplicata rispetto a quanto registrato nel 2012, principalmente per effetto di alcune operazioni (un trade sale e due IPO) che hanno impattato significativamente sul rendimento generale. I disinvestimenti effettuati da parte degli operatori del campione oggetto di analisi sono stati 102 (vs gli 82 del 2012). Gli operatori che hanno effettuato le suddette operazioni sono stati 55 (vs i 36 del 2012). Il Cash In complessivo ha registrato un significativo incremento passando da Euro mln del 2012 a Euro mln nel 2013 (i.e. +332%). Depurando il dato di Cash In dei flussi in entrata relativi alle tre maggiori operazioni, il Cash In dell anno risulterebbe ad ogni modo in crescita rispetto allo scorso anno (i.e.46%). Anche il Cash Out complessivo aumenta da Euro 840 mln nel 2012 a Euro mln nel 2013 (i.e.+152%) e ugualmente registrerebbe un trend in crescita se depurato delle tre suddette grandi operazioni (i.e.+56%) Sia la dimensione media dell investimento (i.e. Euro 20,7 mln nel 2013 vs Euro 10,2 mln nel 2012) che il multiplo medio di uscita implicito (i.e. cosiddetto cash multiple ) (i.e. 2,3x nel 2013 vs 1,3x nel 2012) evidenziano un incremento, in linea con il contesto generale. TAB. 2 Le performance From Inception IRR Lordo Aggregato 12,6% 6,2% 18,2% Quartile superiore per performance 24,2% 20,1% 27,3% Quartile superiore per ammontare investito 14,3% 8,0% 19,1% Nel complesso, la performance delle operazioni disinvestite nel 2013 si attesta a 18,2%, segnando un netto incremento rispetto al 2012 (i.e. 6,2%). Concorrono alla determinazione di tale risultato, da un lato, alcuni disinvestimenti con performance particolarmente positive e, dall altro, le operazioni fortemente (i.e. Write Off parziali) o totalmente (i.e. Write Off totali) svalutate 1, la cui incidenza relativa (sia per numero, sia per controvalore) risulta in diminuzione rispetto al In particolare, in termini relativi, l incidenza dei Write Off per numero passa da 41,5% del 2012 a 38,2% del 2013 e quella per Cash Out passa dal 37,0% del 2012 a 19,8% del L analisi della performance per quartile conferma il generale miglioramento in termini di rendimento. In particolare, il rendimento del quartile superiore per performance (i.e. il cluster costituito dal 25% dei disinvestimenti con i rendimenti maggiori) passa da 20,1% nel 2012 a 27,3% nel 2013, mentre quello del quartile superiore per ammontare investito (i.e. il cluster che raggruppa il 25% delle operazioni caratterizzate dai maggiori volumi di investimento) passa da 8,0% nel 2012 a 19,1% nel (1) Ai fini della stima dell IRR Lodo Aggregato From Inception sono stati considerati sia i Write Off totali, sia i Write Off parziali; per Write Off parziali si intendono quelli per i quali la svalutazione segnalata è pari ad almeno l 80% del valore complessivo dell investimento KPMG Advisory S.p.A., è una società per azioni di diritto italiano e fa parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Cooperative ( KPMG International ), entità di diritto svizzero. Tutti i diritti riservati. Denominazione e logo KPMG e cutting through complexity sono marchi registrati di KPMG International.

16 : After the break TAB 3 - Performance distribution by IRR class Cash Out Cash In No. of transactions Write Off/Negative 25.1% 43.8% 25.6% 3.0% 3.5% 1.4% % - 10% 7.6% 6.2% 17.0% 5.6% 5.4% 8.1% % - 20% 55.8% 42.2% 3.3% 59.7% 69.8% 2.5% % - 30% 1.1% 0.7% 38.5% 1.4% 1.1% 55.0% % - 40% 1.6% 0.2% 3.0% 3.4% 0.5% 4.1% % - 50% 1.4% 4.7% 0.7% 5.3% 9.8% 1.0% % - 100% 6.1% 2.0% 7.3% 13.4% 9.5% 18.2% % - 500% 1.3% 0.2% 4.6% 8.1% 0.2% 9.7% > 500% 0.0% % Total (Euro mln) 1, ,115 2,939 1,112 4, Performance distribution by IRR class (see Table 3) shows in detail the performance recorded in Transactions recording Negative performances or Write Off have slightly increased in number (i.e. 50 in 2013 vs 45 in 2012). Their incidence in terms of Cash Out has decreased (i.e. 25.6% in 2013 vs 43.8% in 2012). In 2013 we have recorded 21 transactions with IRR between 0% and 10%, with an incidence by Cash Out close to 17.0%. Last year the same cluster was made up of 18 transactions with a Cash Out incidence at 6.2%. The cluster with 10%-20% IRR includes 9 transactions, in line with the last year. However the incidence by Cash Out and Cash In is significantly different (i.e. 3.3% in 2013 vs 42.2% in 2012). CHART 5 Breakdown by turnover of the target (incidence by number) 50% 45% 40% 44% 2013 is characterized by a shift towards higher yield clusters; the cluster with 20%-30% IRR leads in terms of Cash In and Cash Out. Its incidence has increased both by number (i.e. 10 in 2013 vs 5 in 2012) and by Cash Out (i.e. 38.5% in 2013 vs 0.7% in 2012). Outstanding transactions (i.e. with an IRR between 50% and 100%) grew both by number (4 in 2013 vs 2 in 2012) and by Cash Out (7.3% in 2013 vs 2.0% in 2012). In 2013 transactions with IRR higher than 100% were 3 compared to only 1 recorded in Relative incidence 35% 30% 25% 20% 15% 10% 5% 32% 25% 12% 22% 19% 15% 21% 12% 12% 13% 9% 9% 6% 11% 12% 7% 21% 0% < > 250 Sales (Euro mln) KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ( KPMG International ), a Swiss entity. All rights reserved.

17 2013: After the break 17 TAB. 3 Breakdown per classe di IRR realizzato Cash Out Cash In No. transazioni Negativo/Write Off 25,1% 43,8% 25,6% 3,0% 3,5% 1,4% % - 10% 7,6% 6,2% 17,0% 5,6% 5,4% 8,1% % - 20% 55,8% 42,2% 3,3% 59,7% 69,8% 2,5% % - 30% 1,1% 0,7% 38,5% 1,4% 1,1% 55,0% % - 40% 1,6% 0,2% 3,0% 3,4% 0,5% 4,1% % - 50% 1,4% 4,7% 0,7% 5,3% 9,8% 1,0% % - 100% 6,1% 2,0% 7,3% 13,4% 9,5% 18,2% % - 500% 1,3% 0,2% 4,6% 8,1% 0,2% 9,7% > 500% 0,0% ,0% Totale (Euro mln) Il breakdown per classe di IRR realizzato illustra con maggior dettaglio la distribuzione dei rendimenti nell anno. Le operazioni con rendimenti negativi o Write Off sono lievemente aumentate (i.e. 50 nel 2013 rispetto alle 45 del 2012) ma è diminuita la loro incidenza in termini di Cash Out (i.e. 25,6% nel 2013 vs 43,8% nel 2012). Nel 2013 sono state effettuate 21 operazioni che hanno realizzato un IRR compreso fra lo 0% e il 10% con un incidenza per Cash Out pari al 17,0% del totale. L anno scorso la stessa fascia di rendimento era composta da 18 operazioni con un incidenza per Cash Out pari al 6,2% del totale. La classe di rendimento caratterizzata da un IRR compreso fra il 10% e il 20% è composta, come nel 2012, da 9 operazioni, ma con un incidenza sul Cash Out totale significativamente differente (i.e. 3,3% nel 2013 vs 42,2% nel 2012). Si assiste quindi, nel 2013, ad un spostamento verso classi di rendimento più elevate. Infatti, nel 2013, la classe di rendimento prevalente in termini di ammontare investito risulta essere quella compresa nel range tra il 20% e il 30%. L incidenza di questa tipologia di operazioni è infatti aumentata sia in termini numerici (i.e. 9,8% nel 2013 vs 6,1% nel 2012) sia, e in particolare, in termini di controvalore (i.e. 38,5% nel 2013 vs 0,7% nel 2012 del Cash Out totale). Le transazioni con livelli di IRR outstanding (i.e. IRR tra il 50% e il 100%) hanno registrato un incremento sia per numero (i.e. 3,9% nel 2013 vs 2,4% nel 2012) che per controvalore (i.e. 7,3% nel 2013 vs 2,0% nel 2012). In parallelo registriamo anche un aumento delle transazioni con IRR superiore al 100%, che passano da un unica operazione registrata nel 2012 alle 3 registrate quest anno. RIF: GRAFICO 5 Breakdown per fatturato delle aziende target (incidenza relativa per numero) Il dettaglio per fatturato delle aziende target mostra come, nel 2013, i disinvestimenti abbiano riguardato principalmente target di dimensioni mediopiccole (i.e. con fatturato inferiore ad Euro 50 mln), che infatti rappresentano circa il 70,6% del campione (vs 74,4% nel 2012). L incidenza delle operazioni riguardanti target di medie dimensioni (i.e. con un fatturato compreso tra Euro 50 mln ed Euro 250 mln) mostra un sostanziale allineamento con lo scorso anno (i.e. 17,6% nel 2013 vs 18,3% nel 2012), mentre le operazioni relative a imprese di grandi dimensioni (i.e. con fatturato superiore ad Euro 250 mln) aumentano sensibilmente (i.e. 11,8% nel 2013 vs 7,3% nel 2012) KPMG Advisory S.p.A., è una società per azioni di diritto italiano e fa parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Cooperative ( KPMG International ), entità di diritto svizzero. Tutti i diritti riservati. Denominazione e logo KPMG e cutting through complexity sono marchi registrati di KPMG International.

18 : After the break TAB 4 - Transaction breakdown by target sales size (Yearly Pooled IRR) The breakdown by turnover shows a prevailing incidence of divestments related to small-medium companies (i.e. with a turnover less than Euro 50 million), which represent 70.6% of the total sample (vs 74.4% in 2012). The incidence of transactions related to medium targets (i.e. with sales ranging between Euro 50 million and Euro 250 million) remained stable (i.e. 17.6% in 2013 vs 18.3% in 2012), while transactions related to large companies (i.e. with sales higher than Euro 250 million) increased significantly (i.e. 11.8% in 2013 vs 7.3% in 2012). Sales (Euro mln) No. IRR No. IRR < % % % % > % % The breakdown by target sales size highlights that the increase of 2013 performance is due to high returns recorded on transactions related to mediumlarge companies. CHART 6 - Transaction breakdown by financing stage (incidence by number) Relative incidence 43% 60% 40% 38% 36% 50% 31% 29% 30% 40% 22% 30% 14% 20% 8% 10% 3% 5% 0% Early Stage Development Replacement MBO / MBI Financing stage Compared to last year results, the operators interest in MBO/MBI operations remains constant; in fact they represent (by number) 29.4% of total divestments (vs 30.5% in 2012). Deals related to Early Stage record a significant increase (i.e. 36.3% in 2013 vs 22.0% in 2012). The incidence of Development transactions results diminished (i.e. 31.4% in 2013 vs 42.7% in 2012) as well as that for Replacement transactions (i.e. 2.9% in 2013 vs 4.9% in 2012). TAB 5 - Transaction breakdown by financing stage (Yearly Pooled IRR) Early Stage Development Replacement MBO/MBI No. of transactions Yearly Pooled IRR -21.6% -1.6% -0.8% 18.4% -11.1% 20.0% 8.2% 18.9% IRR analysis by financing stage, as represented in Table 5, highlights that MBO/MBI and Development transactions best approximate the overall result in in terms of performance (i.e.18.2%). In fact MBO/MBIs stand at 18.9% and Development ones stand at 18.4% in Replacement transactions showed a clear trend inversion in 2013, passing from negative returns in 2012 (i.e %) to positive returns (i.e. 20.0%). Early Stage transactions, which have always represented a limited sample with low investment volume, confirmed negative but improving returns (i.e % in 2012 vs -1.6% in 2013). It is important to note that Early Stage transactions, considering the historical trend, are typically affected by high volatility in terms of returns KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ( KPMG International ), a Swiss entity. All rights reserved.

19 2013: After the break 19 TAB. 4 Breakdown per fatturato delle aziende target (IRR Lordo Aggregato) Fatturato (Euro mln) No. IRR No. IRR < ,6% 72-2,1% ,3% 18 23,2% > ,7% 12 19,0% In termini di rendimenti, le operazioni riguardanti target di dimensioni mediopiccole (i.e. con fatturato inferiore ad Euro 50 mln) registrano, differentemente da quanto accaduto nei 2 anni precedenti, un IRR negativo (i.e. -2,1% nel 2013 vs 8,6% nel 2012), principalmente dovuto al fatto che questo cluster, nel 2013, è stato quello maggiormente penalizzato, in termini di Cash Out, dai Write Off dell anno. Le transazioni inerenti target di medie dimensioni (i.e. con fatturato compreso tra Euro 50 mln ed Euro 250 mln) mostrano un sensibile miglioramento, passando da performance negative nel 2012 (i.e. -16,3%) a rendimenti ampiamente positivi nel 2013 (i.e. 23,2%). Con riferimento alle operazioni riguardanti target di grandi dimensioni (i.e. con fatturato superiore ad Euro 250 mln), i rendimenti sono cresciuti dal 10,7% nel 2012 al 19,0% nel In generale, il risultato dell analisi per fatturato delle aziende target mostra come la performance nel 2013 sia principalmente connessa ai rendimenti altamente positivi registrati dalle transazioni inerenti target di dimensioni medio-grandi. RIF. GRAFICO 6 Breakdown per fase del ciclo di vita delle aziende target (incidenza relativa per numero) Rispetto all anno scorso, l interesse degli operatori verso le operazioni riguardanti MBO/MBI rimane costante; esse rappresentano infatti il 29,4% del totale dei disinvestimenti (vs 30,5% nel 2012). Le operazioni riguardanti le fasi di Early Stage registrano un netto incremento (i.e. 36,3% nel 2013 vs 22,0% nel 2012). L incidenza delle operazioni di Development è diminuita (i.e. 31,4% nel 2013 vs 42,7% nel 2012) così come quella riguardante le operazioni di Replacement (i.e. 2,9% nel 2013 vs 4,9% nel 2012). TAB. 5 Breakdown per fase del ciclo di vita delle aziende target (IRR Lordo Aggregato) Early Stage Development Replacement MBO/MBI No. transazioni IRR Lordo Aggregato -21,6% -1,6% 0,8% 18,4% -11,1% 20,0% 8,2% 18,9% In termini di rendimenti, le operazioni di MBO/MBI, insieme a quelle relative alla fase Development, meglio di tutte approssimano il risultato dell analisi sulle performance del 2013 (i.e. 18,2%): le operazioni MBO/MBI registrano infatti nell anno 2013 un IRR pari a 18,9% mentre quelle relative alla fase Development un IRR pari a 18,4%. Le operazioni di Replacement mostrano una netta inversione di tendenza, passando da rendimenti negativi nel 2012 (i.e. -11,1%) a rendimenti positivi nel 2013 (i.e. 20,0%). La performance delle operazioni Early Stage invece, storicamente contraddistinta da un elevata variabilità (i.e. IRR ampiamente negativo nel 2010, 34,8% nel 2009, -2,7% nel 2008, 89,1% nel 2007, 13,8% nel 2006, -1,8% nel 2005 e 30,5% nel 2004), pur realizzando un rendimento negativo, registra un netto miglioramento rispetto all anno scorso (i.e. -1,6% nel 2013 vs -21,6% nel 2012) KPMG Advisory S.p.A., è una società per azioni di diritto italiano e fa parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Cooperative ( KPMG International ), entità di diritto svizzero. Tutti i diritti riservati. Denominazione e logo KPMG e cutting through complexity sono marchi registrati di KPMG International.

20 : After the break The impact of Write Offs on 2013 performance This section is aimed at providing a more detailed outline of Write Offs recorded in 2013, in order to better understand, on the one hand, their incidence by number and by investment size across the various clusters analysed in the From Inception analysis and, on the other hand, their evolution over the years. As already mentioned, it is worth noting that in the From Inception analysis, both total Write Off (i.e. depreciation of 100% of the investment value) and partial Write Offs have been considered; for the purpose of this survey, partial Write Offs refer to those transactions that have been significantly written down (i.e. by more than 80% of the investment value). CHART 7 Write Offs (by number and by Cash Out) in ,115 2,500 2,250 Number of divestments ,000 1,750 1,500 1,250 1, Euro mln 20 0 Divestments (No.) Cash Out (Euro mln) Among the 102 monitored operations in 2013, 39 can be classified as Write Offs (i.e. 33 full Write Offs and 6 partial). With respect to the previous year, 2 more full and 3 more partial Write Offs have been recorded (i.e Write Offs: 34, 31 full and 3 partial). A similar growth is observable also in the amount invested (i.e. Euro 419 mln in 2013 vs Euro 311 mln in 2012). The overall incidence of Write Offs in the sample stands at about 38% by number (i.e. 39 Write Offs on 102 operations) and at about 20% in terms of Cash Out (i.e. Euro 419 mln on Euro 2,115 mln). CHART 8 Incidence of Write Off in (by number and by Cash Out) 90% 80% Relative incidence 70% 60% 50% 41% 40% 34% 37% 38% 30% 20% 15% 10% 0% % Incidence by number Incidence by Cash Out 2014 KPMG Advisory S.p.A., an Italian limited liability share capital company and a member firm of the KPMG network of independent member firms affiliated with KPMG International Cooperative ( KPMG International ), a Swiss entity. All rights reserved.

21 2013: After the break 21 L impatto dei Write Off sulle performance 2013 L analisi che segue cerca di delineare un quadro più dettagliato dei Write Off registrati nel corso del 2013 al fine di meglio comprenderne, da un lato, l incidenza in termini di numero e di volumi di investimento sui vari cluster esaminati nell ambito dell analisi From Inception e, dall altro, la loro evoluzione nel tempo. E opportuno sottolineare che, come indicato precedentemente, ai fini dell analisi From Inception, sono stati considerati sia i Write Off totali (i.e. svalutazione del 100% del valore dell investimento), sia i Write Off parziali; ai fini della presente indagine, per Write Off parziali si intendono quelli la cui svalutazione, benché non totale, risulti comunque particolarmente rilevante (i.e. pari ad almeno l 80% del valore complessivo dell investimento) RIF. GRAFICO 7 Write Off (per numero e Cash Out) nel 2013 Delle 102 operazioni monitorate nel 2013, 39 sono relative a Write Off (di cui 33 totali e 6 parziali). Rispetto all anno precedente nel 2013 sono stati effettuati 2 Write Off totali e 3 parziali in più (i.e. totale Write Off 2012: 34, di cui 31 totali e 3 parziali). Anche l ammontare investito risulta in crescita (i.e. Euro 419 mln nel 2013 vs Euro 311 mln nel 2012). Nel complesso, l impatto dei Write Off sul campione risulta pari a circa il 38% per numero (i.e. 39 Write Off su 102 operazioni) e a circa il 20% per ammontare investito (i.e. Euro 419 mln su Euro mln). GRAFICO 8 Incidenza (per numero e per Cash Out) dei Write Off nel triennio Quest anno, a differenza di quanto osservato l anno scorso e più in linea con quanto accaduto nel 2011, nonostante il numero e l ammontare degli investimenti sia cresciuto, l incidenza dei Write Off è, sia per numero che per controvalore, diminuita sensibilmente. Tale andamento è particolarmente visibile se consideriamo l incidenza per Cash Out, diminuita del 46% rispetto al RIF. GRAFICO 9 Write Off 2013: breakdown per fatturato delle aziende target (incidenza relativa per numero e per Cash Out) In termini numerici il breakdown per fatturato delle aziende target evidenzia come, in linea con l anno scorso, circa il 79% dei Write Off sia relativo a target di dimensioni medio-piccole (i.e. con fatturato inferiore a Euro 50 mln), con una forte concentrazione di target con fatturato inferiore a Euro 10 mln (i.e. 54%). I Write Off relativi a target di dimensioni medie (i.e. con fatturato compreso tra Euro 50 mln ed Euro 250 mln) presentano un incidenza, per numero, pari a circa il 16%, in calo dell 11% rispetto al Mentre i Write Off riferiti ai target di grandi dimensioni (i.e. con fatturato superiore ad Euro 250 mln) rappresentano circa il 5% (vs 6% nel 2012) KPMG Advisory S.p.A., è una società per azioni di diritto italiano e fa parte del network KPMG di entità indipendenti affiliate a KPMG International Cooperative ( KPMG International ), entità di diritto svizzero. Tutti i diritti riservati. Denominazione e logo KPMG e cutting through complexity sono marchi registrati di KPMG International.

2014: Still Growing. Italian Private Equity and Venture Capital Market: 2014 performance CORPORATE FINANCE - PRIVATE EQUITY. kpmg.

2014: Still Growing. Italian Private Equity and Venture Capital Market: 2014 performance CORPORATE FINANCE - PRIVATE EQUITY. kpmg. CORPORATE FINANCE - PRIVATE EQUITY 2014: Still Growing Italian Private Equity and Venture Capital Market: 2014 performance kpmg.com/it In co-operation with KPMG Corporate Finance KPMG è uno dei principali

Dettagli

2012: under a cloudy sky

2012: under a cloudy sky CORPORATE FINANCE - PRIVATE EQUITY 2012: under a cloudy sky Italian Private Equity and Venture Capital market: 2012 performances kpmg.com/it In co-operation with KPMG Corporate Finance KPMG International

Dettagli

2011: back to returns!

2011: back to returns! CORPORATE FINANCE - PRIVATE EQUITY 2011: back to returns! Italian Private Equity and Venture Capital market: 2011 performances kpmg.com/it In co-operation with KPMG Corporate Finance KPMG International

Dettagli

2007: consolidating growth!

2007: consolidating growth! CORPORATE FINANCE PRIVATE EQUITY 2007: consolidating growth! Italian Private Equity and Venture Capital market: 2007 performances ADVISORY In co-operation with KPMG Corporate Finance KPMG International

Dettagli

Il Mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2013

Il Mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2013 Il Mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2013 Il Mercato Italiano del Private Equity e Venture Capital nel 2013 AIFI - Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital AIFI

Dettagli

Investor Group Presentation

Investor Group Presentation Investor Group Presentation Lugano September 19th, 2014 «La prima parte del viaggio - Fact Sheet 2008-2014» (1/2) L acquisizione di DataService a metà 2007 guidata da Tamburi Investment Partner è origine

Dettagli

Scouting at a glance. Dal 2002 socio di

Scouting at a glance. Dal 2002 socio di Scouting at a glance Scouting è una società di consulenza finanziaria per piccole e medie imprese, nata nel 2000 dall incontro di una holding di consulenza (Five Inches Srl) ed alcune tra le principali

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 Data: 28/07/2008 Ora: 19.16 Mittente:TLX S.p.A. Società oggetto del comunicato: / Oggetto del comunicato:comunicato Stampa: Pioneer Investments e Torre, società affiliata

Dettagli

www.pwc.com/it L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia Risultati dello studio p.3 Metodologia e Glossario p.

www.pwc.com/it L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia Risultati dello studio p.3 Metodologia e Glossario p. www.pwc.com/it L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia Risultati dello studio p.3 Metodologia e Glossario p.8 Risultati dello studio PwC 3 Le aziende gestite da PE continuano

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA

GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA e&p GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA Linfomi: linfomi di Hodgkin e linfomi non Hodgkin Lymphomas: Hodgkin and non-hodgkin Lymphomas Massimo Federico, 1 Ettore M. S. Conti (

Dettagli

IX SARCOMA DEI TESSUTI MOLLI E ALTRI TESSUTI ESCLUSO OSSO SOFT TISSUE AND OTHER EXTRAOSSEOUS SARCOMAS

IX SARCOMA DEI TESSUTI MOLLI E ALTRI TESSUTI ESCLUSO OSSO SOFT TISSUE AND OTHER EXTRAOSSEOUS SARCOMAS I tumori in Italia Rapporto AIRTUM 1 TUMORI INFANTILI -1 ANNI IX SARCOMA DEI TESSUTI MOLLI E ALTRI TESSUTI ESCLUSO OSSO SOFT TISSUE AND OTHER EXTRAOSSEOUS SARCOMAS IX SARCOMA DEI TESSUTI MOLLI E ALTRI

Dettagli

THE IDEA FIMIT SGR BOD APPROVES THE MANAGEMENT REPORT AT 31 DECEMBER 2012 OF THE ATLANTIC2 - BERENICE REAL ESTATE FUND

THE IDEA FIMIT SGR BOD APPROVES THE MANAGEMENT REPORT AT 31 DECEMBER 2012 OF THE ATLANTIC2 - BERENICE REAL ESTATE FUND Press release THE IDEA FIMIT SGR BOD APPROVES THE MANAGEMENT REPORT AT 31 DECEMBER 2012 OF THE ATLANTIC2 BERENICE REAL ESTATE FUND ATLANTIC 2 BERENICE FUND o unit value Euro 376.486 o 79.35% increase in

Dettagli

PricewaterhouseCoopers

PricewaterhouseCoopers Cenni introduttivi alla due diligence contabile e finanziaria Alessandro Genovesi, Federica Capuzzo Assistant Managers PwC Transactions Venezia, 20 maggio 2009 *connectedthinking La nostra organizzazione

Dettagli

Il Private Equity: un approccio alternativo al finanziamento d impresa

Il Private Equity: un approccio alternativo al finanziamento d impresa Il Private Equity: un approccio alternativo al finanziamento d impresa presentazione a Roma, 15 Dicembre 2010 I. L Industria del Private Equity Totale Fondi raccolti worldwide Nonostante i fondi raccolti

Dettagli

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital Focus sul settore high tech 5 Dicembre 2007 Indice Overview generale Il mercato italiano del Private equity e Venture capital Focus sul settore

Dettagli

UNIONE BANCARIA E BASILEA 3 RISK & SUPERVISION 2015

UNIONE BANCARIA E BASILEA 3 RISK & SUPERVISION 2015 FABIO L. SATTIN Chairman and Founding Partner Private Equity Partners SGR S.p.A. www.unibocconi.it Rome, 24 th June 2015 UNIONE BANCARIA E BASILEA 3 RISK & SUPERVISION 2015 Il contributo del Private Equity

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions.

Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate services company for banking and financial institutions. Eagle & Wise Service (E&W) is an advising and real estate company for banking and financial institutions. E&W offers advising related to the real estate sector and specialized related to non performing

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 2245/09

COMUNICATO UFFICIALE N. 2245/09 COMUNICATO UFFICIALE N. 2245/09 Data: 04/08/2009 Ora: 16.11 Mittente: Unicredit S.p.A. Società oggetto del comunicato: Pioneer Investment Management SGR S.p.A. Oggetto del comunicato: COMUNICATO STAMPA:

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015

Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015 Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015 Data/Ora Ricezione 12 Giugno 2015 19:26:03 MTA - Star Societa' : FALCK RENEWABLES Identificativo Informazione Regolamentata : 59697 Nome utilizzatore : FALCKN01

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015

Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Informazione Regolamentata n. 1615-51-2015 Data/Ora Ricezione 29 Settembre 2015 18:31:54 MTA Societa' : FINECOBANK Identificativo Informazione Regolamentata : 63637 Nome utilizzatore : FINECOBANKN05 -

Dettagli

Workshop Nanotecnologie. Auditorum Federchimica, Milano, September 29, 2009

Workshop Nanotecnologie. Auditorum Federchimica, Milano, September 29, 2009 Workshop Nanotecnologie Auditorum Federchimica, Milano, September 29, 2009 1 Top five PE markets, Europe 25% 20% 15% 10% Share 5% 0% UK Germany France Italy Holland Source: EVCA -Thomson 2 Il VC è poco

Dettagli

IL PROCESSO DI INVESTIMENTO DI UNA SGR IMMOBILIARE THE INVESTMENT PROCESS OF AN ASSET MANAGEMENT COMPANY

IL PROCESSO DI INVESTIMENTO DI UNA SGR IMMOBILIARE THE INVESTMENT PROCESS OF AN ASSET MANAGEMENT COMPANY Maria Giuditta Losa MRICS, Responsabile Funzione Valutazioni Serenissima SGR S.p.A. Milano, 11 Aprile 2014, Camera di Commercio Gli Impatti degli effetti della riforma catastale sulla valorizzazione di

Dettagli

management industry in Italy

management industry in Italy Financial advice and the future of the asset management industry in Italy Giovanni Siciliano Tutela del Risparmiatore e modelli di Governance nell Asset Management Milano, 20 gennaio 2014 OUTLINE I. Trends

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

La gestione tattica di un portafoglio target volatility

La gestione tattica di un portafoglio target volatility La gestione del Portfolio tattico e Money Management La gestione tattica di un portafoglio target volatility Relatore: Federico Pitocco Business Development Manager Morningstar Investment Management Europe

Dettagli

S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO. all impresa CARLO PESARO. 15 dicembre 2011 - Milano

S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO. all impresa CARLO PESARO. 15 dicembre 2011 - Milano S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Come il Private equity aggiunge valore all impresa CARLO PESARO 15 dicembre 2011 - Milano S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Il mercato di Private

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK L ESEMPIO DI E-SYNERGY 2 Contenuto Parlerò: dei rischi legati all investimento in aziende start-up delle iniziative del governo britannico per diminuire questi rischi e

Dettagli

Cosa dovrebbe sapere l imprenditore prima di scegliere il fondo di Private Equity?

Cosa dovrebbe sapere l imprenditore prima di scegliere il fondo di Private Equity? S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cosa dovrebbe sapere l imprenditore prima di scegliere il fondo di Private Equity? Franco Mosca 15 Dicembre - Milano Indice 1. Chi c è dietro i fondi di private

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

DAL 1945 COSTRUIAMO SOGNI SINCE 1945 WE ENCOURAGE DREAMS

DAL 1945 COSTRUIAMO SOGNI SINCE 1945 WE ENCOURAGE DREAMS ANNUAL REPORT DAL 1945 COSTRUIAMO SOGNI SINCE 1945 WE ENCOURAGE DREAMS Resistente, elastico e duttile. L acciaio è uno dei materiali più versatili. Dal 1945 la famiglia Manni vi ha legato il proprio nome,

Dettagli

Analisi e valutazione del rischio di credito delle obbligazioni corporate

Analisi e valutazione del rischio di credito delle obbligazioni corporate Analisi e valutazione del rischio di credito delle obbligazioni corporate PMI e Rating: un nuovo standard di comunicazione Milano, 11 Giugno 2014 CRIF Credit Rating Definizioni Rating Emittente: l opinione

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch.

Interactive Brokers. Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch. Interactive Brokers presenta: Rendiconti in dettaglio: P/L e Forex Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member SIPC

Dettagli

FASTWEB: dopo la decisione dell AGCOM sulle tariffe di terminazione annuncia la guidance 2008 Un altro anno di solida crescita industriale

FASTWEB: dopo la decisione dell AGCOM sulle tariffe di terminazione annuncia la guidance 2008 Un altro anno di solida crescita industriale FASTWEB: dopo la decisione dell AGCOM sulle tariffe di terminazione annuncia la guidance 2008 Un altro anno di solida crescita industriale Milano, 21 dicembre 2007 In seguito alla decisione dell AGCOM

Dettagli

Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO

Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO Group s overview CREMONINI SPA Fatturato consolidato al 31/12/2007: 2.482,4 mln LEADERSHIP DI MERCATO 40%* Produzione 1.041,2 mln 42%* Distribuzione 1.064,7 mln 1 nelle

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Interactive Brokers presents

Interactive Brokers presents Interactive Brokers presents Il programma Stock Yield Enhancement Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com

Dettagli

Portfolio Analyst. Interactive Brokers presenta. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers. Il webinar inizia alle 18:00 CET

Portfolio Analyst. Interactive Brokers presenta. Alessandro Bartoli, Interactive Brokers. Il webinar inizia alle 18:00 CET Interactive Brokers presenta Portfolio Analyst Alessandro Bartoli, Interactive Brokers abartoli@interactivebrokers.ch Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars

Dettagli

Convegno Annuale AIFI 2007 IL MERCATO ITALIANO DEL PRIVATE EQUITY E VENTURE CAPITAL NEL 2006. Intervento di Anna Gervasoni. Milano, 26 marzo 2007

Convegno Annuale AIFI 2007 IL MERCATO ITALIANO DEL PRIVATE EQUITY E VENTURE CAPITAL NEL 2006. Intervento di Anna Gervasoni. Milano, 26 marzo 2007 Convegno Annuale AIFI 2007 IL MERCATO ITALIANO DEL PRIVATE EQUITY E VENTURE CAPITAL NEL 2006 Intervento di Anna Gervasoni Milano, 26 marzo 2007 INDICE PREMESSA METODOLOGICA 3 GLI OPERATORI 5 LA RACCOLTA

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0208-10-2015

Informazione Regolamentata n. 0208-10-2015 Informazione Regolamentata n. 0208-10-2015 Data/Ora Ricezione 24 Aprile 2015 17:33:07 MTA - Star Societa' : POLIGRAFICA S. FAUSTINO Identificativo Informazione Regolamentata : 56989 Nome utilizzatore :

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

AVVISO n.18306. 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.18306. 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.18306 03 Novembre 2015 MOT - DomesticMOT Mittente del comunicato : BORSA ITALIANA Societa' oggetto dell'avviso : IVS GROUP Oggetto : CHIUSURA ANTICIPATA PERIODO DI DISTRIBUZIONE DEL PRESTITO "IVS

Dettagli

Imprenditorialità e Finanza

Imprenditorialità e Finanza Imprenditorialità e Finanza M. Giorgino, Politecnico di Milano marco.giorgino@polimi.it g Bressanone, 11 settembre 2007 Agenda Definizione ione del tema Il punto di vista dell impresa/imprenditore Il punto

Dettagli

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga.

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga. Appaltipubblicie professionalità. Il Master BERS-Tor Vergata Public Procurement in EBRD Projects September 26 th 2012 Chamber of Commerce of Trieste Trieste, Italy Prof. Gustavo Piga EBRD International

Dettagli

Famiglie di tabelle fatti

Famiglie di tabelle fatti aprile 2012 1 Finora ci siamo concentrati soprattutto sulla costruzione di semplici schemi dimensionali costituiti da una singola tabella fatti circondata da un insieme di tabelle dimensione In realtà,

Dettagli

Brokerage immobiliare e bias euristici nelle decisioni d investimento

Brokerage immobiliare e bias euristici nelle decisioni d investimento ABSTRACT Brokerage immobiliare e bias euristici nelle decisioni d investimento Studente Luca Pons Tutor Accademico Ezio Bruna Tutor Aziendale Ezio Combina Direttore del Master Rocco Curto II Facoltà di

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

PROGETTO parte di Programma Strategico

PROGETTO parte di Programma Strategico ALLEGATO B1 PROGETTO parte di Programma Strategico FORM 1 FORM 1 General information about the project INSTITUTION PRESENTING THE STRATEGIC PROGRAM (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE): TITLE OF THE

Dettagli

Asset Management Bond per residenti in Italia

Asset Management Bond per residenti in Italia Asset Management Bond per residenti in Italia Agosto 2013 1 SEB Life International SEB Life International (SEB LI www.seb.ie) società irlandese interamente controllata da SEB Trygg Liv Holding AB, parte

Dettagli

Italian Derivatives Raffaele Mazzeo & Antonio Digiamma

Italian Derivatives Raffaele Mazzeo & Antonio Digiamma Www.ebitda.it Facebook:Ebitda Twitter: Ebitda Discussion Paper Italian Derivatives Raffaele Mazzeo & Antonio Digiamma Numero 10 Marzo 2014 Analysis methodology The fair value recognition of derivative

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

RASSEGNA STAMPA CONVEGNO ROMA 26/09/2012 COMUNICATO STAMPA Key Concepts Presentato oggi a Roma, nella Sala Pininfarina di Confindustria nell'ambito del convegno Senza export non c'è futuro, il fondo

Dettagli

ANRC based in Naples (Italy), adheres to UCINA - Confindustria Nautica (National Union of Marine Industry and Related).

ANRC based in Naples (Italy), adheres to UCINA - Confindustria Nautica (National Union of Marine Industry and Related). Company Profile ANRC in breve L ANRC (Associazione Nautica Regionale Campana) unica associazione di categoria riconosciuta dalla Regione Campania, è nata nel 1993 da un gruppo di operatori campani del

Dettagli

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Economic Evaluation of Upstream Technology Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Massimo Antonelli Alberto F. Marsala Nicola De Blasio Giorgio Vicini Vincenzo Di Giulio Paolo Boi Dean Cecil Bahr Lorenzo

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri

Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Interactive Brokers presenta Dinamica negoziazioni su prodotti stranieri Alessandro Bartoli, Interactive Brokers Il webinar inizia alle 18:00 CET webinars@interactivebrokers.com www.ibkr.com/webinars Member

Dettagli

Comunicato Stampa. Press Release

Comunicato Stampa. Press Release Comunicato Stampa Come previsto dal Capitolo XII, Paragrafo 12.4 del Prospetto Informativo Parmalat S.p.A. depositato presso la Consob in data 27 maggio 2005 a seguito di comunicazione dell avvenuto rilascio

Dettagli

Arcadja Report Nino Caffe - 2015

Arcadja Report Nino Caffe - 2015 Arcadja Report Nino Caffe - 2015 Arcadja Report 2 Arcadja Report Nino Caffe - 2015 All rights reserved to Jart Srl, via Cassala 44, I-25126, Brescia, Italy - 2015 Arcadja Report 3 Indice Media delle Stime

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Responsabile ishares Italia November 2014 For professional clients / qualified investors only Leadership globale Il

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO TRASFERIMENTO TECNOLOGICO L ESEMPIO DELLA STELLA GROWTH FUND 2 Contenuto Parlerò: Della Stella Growth Fund come esempio di partnership pubblico /privato per diminuire e condividere il rischio legato all

Dettagli

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO SHOWROOM NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO NEW OPENING FOR GIORGETTI STUDIO a cura di Valentina Dalla Costa Quando si dice un azienda che guarda al futuro. Giorgetti è un eccellenza storica del Made

Dettagli

Le sofferenze del credito in Italia Convegno IPE La gestione delle sofferenze bancarie. Napoli, 10 Dicembre 2015

Le sofferenze del credito in Italia Convegno IPE La gestione delle sofferenze bancarie. Napoli, 10 Dicembre 2015 Le sofferenze del credito in Italia Convegno IPE La gestione delle sofferenze bancarie Napoli, 10 Dicembre 2015 Crescita delle sofferenze con importanti impatti su sistema bancario, investimenti e PIL

Dettagli

Andrea-Cornelia Riedel

Andrea-Cornelia Riedel EUROSTUDENT III La dimensione sociale nel processo di Bologna Il contributo di EUROSTUDENT, il suo ruolo e le prossime tappe HIS, EUROSTUDENT-coordinamento 12 Novembre 2008 Roma, Italia 1 L Indice 1. La

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619

Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619 Eco Terra s.r.l. Registered Office: SS 264 km 30 +760 Loc Triflisco 81041 BELLONA (CE) administrative offices: Via Magenta, 17 P.IVA: IT 02435610619 REA: 150762 81031 AVERSA (CE) ph. / fax: +39 081 19257920

Dettagli

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world MercedesRoadster.IT New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world Newspaper supplement Emmegi Magazine Independent unaffiliated / funded by Daimler

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

Opportunità e sfide per gli investitori italiani nei fondi Private Equity Presentazione Borsa Italiana 22 maggio, 2002

Opportunità e sfide per gli investitori italiani nei fondi Private Equity Presentazione Borsa Italiana 22 maggio, 2002 Opportunità e sfide per gli investitori italiani nei fondi Private Equity Presentazione Borsa Italiana 22 maggio, 2002 Tre messaggi di fondo 1. La crescita del Private Equity in Europa è motivata dal potenziale

Dettagli

Seeking brain. find Italy

Seeking brain. find Italy Seeking brain find Italy braininitaly Our challenge - la nostra sfida To promote the Italian circle of international production chains, while enhancing aspects of creativity, identity, and even cultural

Dettagli

Private Equity: Management and investment opportunity. Michel Cohen, Milano, 6 Giugno 2007

Private Equity: Management and investment opportunity. Michel Cohen, Milano, 6 Giugno 2007 Private Equity: Management and investment opportunity Michel Cohen, Milano, 6 Giugno 2007 Obiettivo Realizzare un ritorno sul capitale significativamente maggiore rispetto ad altri strumenti: 25-30% IRR

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

Una finanza per la crescita delle imprese

Una finanza per la crescita delle imprese Una finanza per la crescita delle imprese L importanza di VC e PE. L Italia e il resto del mondo Laura Bottazzi Università di Bologna Q1. Quanto sono importanti (queste) fonti di finanziamento per la crescita

Dettagli

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione To: Agenti che partecipano al BSP Italia Date: 28 Ottobre 2015 Explore Our Products Subject: Addebito diretto SEPA B2B Informazione importante sulla procedura Gentili Agenti, Con riferimento alla procedura

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

Impact Investing. Veronica Vecchi

Impact Investing. Veronica Vecchi Impact Investing Veronica Vecchi Impact Investing: che cos è Caratteri stiche dell Impact Investing 1 2 3 Intenzionalità dell impatto sociale e ambientale Addizionalità di valore sociale generato rispetto

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

ITALY: Total EC Funding: 612.9M (10% of total) Total number of participations: 2,122 (11.7% of total) Number of project co-ordinations: 237

ITALY: Total EC Funding: 612.9M (10% of total) Total number of participations: 2,122 (11.7% of total) Number of project co-ordinations: 237 Italy ICT R&D In 2010, business expenditure on R&D (BERD) in the ICT sectors amounted to 2,179M, up from 2,139M the year before. The share of ICT in total BERD is fairly high, at slightly above 20%; In

Dettagli

SAMPLE. PROVA D AMMISSIONE Corso di Laurea EFI AREA MATEMATICO-STATISTICA

SAMPLE. PROVA D AMMISSIONE Corso di Laurea EFI AREA MATEMATICO-STATISTICA SAMPLE PROVA D AMMISSIONE Corso di Laurea EFI Cognome e Nome AREA MATEMATICO-STATISTICA 1. Supponete di fare un test di ipotesi e, sulla base dei risultati, di rifiutare l ipotesi nulla. Che cosa significa?

Dettagli

HEALTHCARE & PUBLIC SECTOR. I Servizi per la Sanità

HEALTHCARE & PUBLIC SECTOR. I Servizi per la Sanità HEALTHCARE & PUBLIC SECTOR I Servizi per la Sanità Advisory 2 I Servizi per la Sanità I Servizi per la Sanità 3 L esperienza che crea valore Per creare valore nel mondo della Sanità servono degli specialisti.

Dettagli

Private Equity e Venture Capital: tendenze e modalità di intervento

Private Equity e Venture Capital: tendenze e modalità di intervento Private Equity e Venture Capital: tendenze e modalità di intervento Il Finanziamento delle PMI alternativo al Credito Bancario Università degli studi di Macerata Laboratorio Fausto Vicarelli Agostino Baiocco

Dettagli

Politica economica: Lezione 10

Politica economica: Lezione 10 Politica economica: Lezione 10 II canale: M - Z Crediti: 9 Corsi di laurea: Nuovo Ordinamento (DM. 270) Vecchio ordinamento (DM. 590) Politica Economica - Luca Salvatici 1 Carbon markets The Clean Development

Dettagli

Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA)

Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA) Tribunale civile e penale di Busto Arsizio Sezione fallimentare Largo Gaetano Giardino, 4 21052 Busto Arsizio (VA) Riservato al Tribunale Procedura di amministrazione straordinaria Volare Group S.p.A.

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

Residenza Fiscale (Exit tax) Francesco Squeo Partner, Belluzzo & Partners Milano, 27 Maggio 2014

Residenza Fiscale (Exit tax) Francesco Squeo Partner, Belluzzo & Partners Milano, 27 Maggio 2014 Residenza Fiscale (Exit tax) Francesco Squeo Partner, Belluzzo & Partners Milano, 27 Maggio 2014 Normativa interna Residenza persone fisiche art.2 co.2 TUIR Persone che per la maggior parte del periodo

Dettagli

ITALIAN STOCK EXCHANGE STAR Segment

ITALIAN STOCK EXCHANGE STAR Segment PRESS RELEASE ITALIAN STOCK EXCHANGE STAR Segment PRIMA INDUSTRIE FIRST-HALF 2005 RESULTS: STABLE VALUE OF PRODUCTION INCREASING PROFITABILITY AND ORDERS Consolidated sales at 46.4 million euro (48.8 million

Dettagli

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION A P R E AGENZIA P E R L A PROMOZIONE D E L L A RICERCA EUROPEA DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION Di Angelo D Agostino con la collaborazione

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12

INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 INFORMATIVA EMITTENTI N. 18/12 Data: 10/02/2012 Ora: 15:05 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Risultati definitivi dell aumento di capitale in opzione agli azionisti ordinari e di risparmio / Final results

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel 2015

Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel 2015 Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel 2015 Il mercato italiano del private equity, venture capital e private debt nel 2015 AIFI - Associazione Italiana del Private

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM

PROGRAMMA DI VALUTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM PROGRAMMA DI VALU UTAZIONE POST LIFE AFTER LIFE EVALUATION PROGRAM Versione del 24/ /01/2014 LIFE099 ENV/IT/000068 WASTE LESS in CHIANTI Prevenzione e riduzione dei rifiuti nel territorio del Chianti INDICE

Dettagli

Giornata degli Imprenditori e dei Manager Camera di Commercio di Parma

Giornata degli Imprenditori e dei Manager Camera di Commercio di Parma Giornata degli Imprenditori e dei Manager Camera di Commercio di Parma 19 Aprile 2008 Traghettare una multiutilities verso Piazza Affari Il contesto delle multiutilities in Italia Le multiutilities e la

Dettagli

AVVISO n.4065. 18 Marzo 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : Cassa depositi e prestiti S.p.A. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.4065. 18 Marzo 2015 MOT - DomesticMOT. Mittente del comunicato : Cassa depositi e prestiti S.p.A. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.4065 18 Marzo 2015 MOT - DomesticMOT Mittente del comunicato : Cassa depositi e prestiti S.p.A. Societa' oggetto dell'avviso : Cassa depositi e prestiti S.p.A. Oggetto : Comunicato stampa Testo

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli