Un impegno per l energia sostenibile. Città di S. Donà di Piave Assessorato all Ambiente e all Ecologia. San Donà di Piave

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un impegno per l energia sostenibile. Città di S. Donà di Piave Assessorato all Ambiente e all Ecologia. San Donà di Piave"

Transcript

1 Un impegno per l energia sostenibile Città di S. Donà di Piave Assessorato all Ambiente e all Ecologia San Donà di Piave Calendario 2015

2 Numeri utili e contatti COMUNE DI S. donà di piave Tel Fax san donà informa Numeri utili e contatti Servizio Clienti da rete fissa Fax Servizio asporto oggetti voluminosi Servizio Clienti dai cellulari (telefonata a pagamento come da contratto telefonico) www. gruppoveritas.it posta elettronica certificata (pec) POLIZIA LOCALE Tel Fax Si ricorda che i contenitori per la raccolta porta a porta vanno esposti fuori casa dopo le 20,00 del giorno precedente e prima delle 5,00 del mattino. In caso di esposizione successiva a quest orario non si garantisce la raccolta. Sportello di Veritas a San Donà di Piave Piazza Indipendenza, 19 Orari: mattino dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle pomeriggio lunedì e mercoledì dalle alle Indice argomenti - Numeri utili e contatti - Saluto del Sindaco - Saluto dell Assessore - ZONA AZZURRA secco - verde e ramaglie - ZONA VERDE secco - verde e ramaglie - ZONA ROSSA secco - verde e ramaglie - ZONA ARANCIO secco - verde e ramaglie - ZONA ROSA secco - verde e ramaglie - ZONA UNO umido e organico - ZONA DUE umido e organico - ZONA TRE umido e organico - ZONA A carta e vpl - ZONA B carta e vpl - ZONA C carta e vpl - CALENDARIO attività produttive e commerciali - Centro di Raccolta - Ecomobile - La raccolta diff. (schema) - Non si può - Frazione Organica/Verde e Ramaglia - Secco - Vetro - Alluminio e metalli - Carta, Cartone e Tetra Pak - Plastica - Imballaggi in poliaccoppiato - Rifiuti etichettati T/F/X - Pile e farmaci - RAEE - Materiali e oggetti Ingombranti - Acqua - Gli ispettori ambientali - Attenzione

3 Città Di San Dona Di Piave (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) Città di S. Donà di Piave Un impegno per l energia sostenibile PIÙ DIFFERENZIATA, PIÙ RISPARMIO. I RISULTATI DI UN ANNO. L anno scorso inauguravo il mio primo calendario Veritas da sindaco esultando perché il livello di raccolta differenziata era giunto attorno al 78 per cento. Quest anno abbiamo fatto anche di meglio: ormai da mesi superiamo la soglia psicologica dell 80 per cento, consolidando la nostra presenza tra i dieci Comuni più virtuosi del territorio servito da Veritas. Quest anno c è anche un altro motivo per essere contenti: la riduzione della spesa per il servizio rifiuti, concordata con Veritas, di circa 300mila euro. È l effetto di una riorganizzazione del servizio che si traduce in un risparmio sostanzioso sulla bolletta per imprese e famiglie, riducendola in certi casi in maniera davvero sensibile. È il segno che stiamo andando nella direzione giusta: quella dell aumento della raccolta differenziata, quella della riduzione delle produzione di rifiuti, quella di una San Donà ancora più pulita e rispettosa dell ambiente. A tutti i cittadini di San Donà di Piave che ogni giorno, con piccoli gesti, stanno collaborando per perseguire questi obiettivi, il mio più caro: grazie! Il Sindaco Andrea Cereser

4 Città Di San Dona Di Piave (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) Città di S. Donà di Piave Un impegno per l energia sostenibile CALENDARIO VERITAS: GLI OBIETTIVI PER IL PROSSIMO ANNO Tariffazione puntuale e contrasto ai conferimenti abusivi. Sono le parole d ordine per il prossimo anno per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti. Due espressioni forse un po burocratiche ma dal significato molto semplice. Tariffazione puntuale vuol dire che meno rifiuti si producono, più si risparmia. È l obiettivo cui vogliamo arrivare, utilizzando sistemi, già sperimentati da altri Comuni, affinché si paghi solo per i rifiuti effettivamente prodotti. L altro obiettivo, connesso con il primo, e il contrasto all abbandono abusivo dei rifiuti. Per questo la Polizia Locale si è dotato di un sistema di videosorveglianza per controllare quei luoghi segnalati per gli abbandoni abusivi dei rifiuti. Questo fenomeno non presenta a San Donà picchi particolarmente gravi ma la garanzia della correttezza della raccolta dei rifiuti è condizione essenziale per arrivare alla tariffazione puntuale. Insomma, l obiettivo è migliorare un settore in cui già siamo tra i più bravi. Grazie all apporto di tutti i cittadini. Un saluto affettuoso a tutti. L Assessore all Ambiente Luca Marusso

5 zona azzurra SECCO al LUNEDÌ il 06 Aprile viene posticipato al 13 Aprile VERDE e RAMAGLIE da MARZO a NOVEMBRE al VENERDÌ il 01 Maggio viene posticipato al 08 Maggio per i mesi di GENNAIO FEBBRAIO e DICEMBRE (raccolta quindicinale) 16 e 30 Gennaio e 27 Febbraio e 18 Dicembre 2015 zona VERDE SECCO al MARTEDÌ il 06 Gennaio viene posticipato al 13 Gennaio il 02 Giugno viene posticipato al 09 Giugno 2015 il 08 Dicembre viene posticipato al 15 Dicembre 2015 VERDE - VERDE e RAMAGLIE da MARZO a NOVEMBRE al MERCOLEDI (raccolta settimanale) per i mesi di GENNAIO FEBBRAIO e DICEMBRE (raccolta quindicinale) 14 e 28 Gennaio e 25 Febbraio e 25 Marzo e 30 Dicembre 2015 secco - verde e ramaglie Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. altinia argine di mezzo argine dx piave argine san marco armellina atene baricavadi bassa isiata bellamadonna bertazzolo s. mons. bettamin bogoni borsellino bosco chiesanuova bova rosa brunello ca turcata calle dell orso calnova campiello caposile casenove chiesanuova cimitero cittanova combattenti alleati d andrea e. de faveri degli olmi dei casonato dei girasoli dei vivai del monaco m. della fornace delle ginestre don gnocchi don milani fanfani falcone g. felisati g. ferrazzo fornetto fossà francescata giustinian gressani a. isiata laguna levorin g. longhin g. macchine madonna della pace madonna della salute masina g. massarenti g. monte peralba palazzetto paolo vi passarella peruch a. piave vecchia piavon piazza mons. zaros piazza sorgon s. pineta pireo ponte della pietra ponte di ramo ponte vecchio riviera rossa g. rossi a. san pio x santa maria di piave sant antonio abate sepulcri tabina taglio del re tamai g. tiro a segno tronco valdoro venier s. vicolo rosa zaccagnini b. zaramella secco - verde e ramaglie Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. agnelli g. arendt hannah auronzo basette bassi l. basso a. belluno bertini f. bolzano cabruna cadore cansiglio carnia carriera r. centenario cima 11 circogno corner e.l. cortina d ampezzo dal monte toti dall armi g. degli alpini delle pioppe dei bersaglieri dei fanti dei moreri del concilio del perer delle statue don forlin f. don lino de biasi don minzoni g. don moretti dobbiaco falcade falzarego feltre formighè fratelli bandiera geymonat gianello gondulmera grassaga IPAZIA jotti n. jutificio la pira luxemburg rosa madonetta madre teresa di c. magnani a. maiorana e. manin d. marmolada martire delle foibe marzabotto melidissa meucci a. misurina momesso v. monsignor romero monte canin monte civetta monte cristallo monte nero monte olimpo monte pelmo monte popera muraziole mussetta di sopra mussetta di sotto nardean v. nevegal noventa ortisei osoppo papa luciani pasolini p.p. passo pordoi pellico s. pertini s. pontecorvo b. posar g. powell baden r. rovereto san giorgio sant osvaldo sappada stein edith tarvisio tessere tolmezzo tommaseo unità d italia val pusteria vittorio veneto volta a. xxiv maggio

6 zona ROSSA SECCO al MERCOLEDÌ VERDE e RAMAGLIE da MARZO a NOVEMBRE al GIOVEDÌ per i mesi di GENNAIO FEBBRAIO e DICEMBRE (raccolta quindicinale) 15 e 29 Gennaio e 26 Febbraio e 26 Marzo e 31 Dicembre 2015 zona ARANCIO secco - verde e ramaglie Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. agnesi m. albanese amendola g. barcis biancotto boemia borgovecchio bortolotti m. brigata sassari buozzi b. caboto s. cadorna l. calvecchia cardarelli v. carducci carozzani l. carrer chimenton c. colombo como cossetto n. croce b. cunitz maria d acquisto s. dalla chiesa c.a. danubio danzica de amicis de sica degli esposti dei laghi del molino diaz. a. divisione cuneense divisione folgore divisione julia duse eleonora falesè ferriera fogazzaro frank a. franklin rosalind garda ginevra giotto gobetti p. grassi l. iseo istria magellano manzoni marco polo martino g. moldava monte grappa montessori m. petrarca f. piazza don lino boni piveran plateo t. pola ponte alto praga ragazzi del 99 ragusa revine saretta l. sella quintino silone i. terza armata tiepolo g.b. tiziano vecellio trasimeno trilussa vanoni e. vanzan m. varsavia vespucci vicolo filanda vizzotto c. zanin c. zanutto v. zara zingales f. secco - verde e ramaglie Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. SECCO al GIOVEDÌ VERDE e RAMAGLIE da MARZO a NOVEMBRE al LUNEDÌ (raccolta settimanale) il 06 Aprile viene posticipato al 13 Aprile 2015 per i mesi di GENNAIO FEBBRAIO e DICEMBRE (raccolta quindicinale) 12 e 26 Gennaio e 23 Febbraio e 23 Marzo e 28 Dicembre 2015 avogadro berlinguer bernini boccaccio bortolazzi botticelli bramante canaletto canova caravaggio carbonera carpaccio cellini ciardi cima da conegliano cimabue code cortellazzo da vinci mons. dal bo dalla francesca del veronese deledda di vittorio divisione tridentina don lino boni fattori fermi ferrari follerau foscolo galilei galileo giorgione gonella guardi guiotto gusso e. guttuso kennedy king m.l. la torre pio leopardi ligabue longhena lungopiave inf. maestri del lavoro malagodi mameli mantegna marcon marusso mazzini michelangelo modigliani molina monte piana montello nenni orcalli orione palladio pacquola paris bordon pascoli pasubio perugino pini pirandello piranesi prampolini prati primavera piazza santa chiara raffaello repubblica romita romualdo rorato sansovino saragat sturzo taviani tintoretto torricelli treves trezza trieste turati vasari vicolo dus vicolo vedove

7 zona ROSA SECCO al VENERDÌ il 1 Maggio viene posticipato al 08 Maggio il 25 Dicembre viene posticipato al 31 Dicembre VERDE e RAMAGLIE da MARZO a NOVEMBRE al MARTEDI dal 02 Giugno al 09 Giugno per i mesi di GENNAIO FEBBRAIO e DICEMBRE (raccolta quindicinale) 13 e 27 Gennaio e 24 Febbraio e 24 Marzo e 29 Dicembre 2015 secco - verde e ramaglie Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. adige galleria bortolotto piazza indipendenza alighieri d. galleria piave piazza iv novembre altino galleria progresso piazza a. rizzo ancillotto g. galleria san donato portogallo aquileia garibaldi g. pralungo asiago genova puccini g. austria germania quasimodo s. balliana ghandi mahatma risorgimento baron g. giovanni xxiii roma bastianetto c. girardi a. rossini g. battisti c. gorizia sabbioni belgio grecia san francesco bellini v. guerrato san lazzaro bonifica inghilterra sauro n. bortolotto g. isonzo sile brenta jesolo slovenia brusade kolbe p. spagna burano galleria leon bianco stefani f. ca boldù livenza svezia canale navigabile lungo piave tagliamento cian v. lussemburgo toniolo g. ciceri madame curie torcello concordia magello e. torino corso trentin marconi trento crispi f. matteotti treviso dal negro v. mazzotto a. udine danimarca mestre ungaretti g. de santis f. milano ungheria libera del campanile montale e. venezia del silos monza verdi g. donatori di sangue nievo i. verona don bosco norcen l. viale della libertà einaudi norvegia vicenza eraclea olanda vicolo dei chiodi ereditari onor r. vicolo nuovo europa padova vicolo storto ferro a. pavese c. vittorini e. finlandia perin p. xiii martiri firenze perugia xxviii aprile fiume piazza de gasperi zane forlanini c. piazza dei marinai francia piazza delle grazie

8 zona UNO UMIDO E ORGANICO al LUNEDÌ e al GIOVEDÌ il 01 Gennaio viene posticipato al 05 Gennaio il 06 Aprile viene posticipato al 09 Aprile umido e organico Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. AGNELLI G. BIASI MARMOLADA POWELL BADEN ALIGHIERI D. DON MORETTI MARTIRI DELLE PRALUNGO ALTINO DONATOI DEL FOIBE PUCCINI G. ANCILLOTTO G. SANGUE MARZABOTTO QUASIMODO S. AQUILEIA EINAUDI L. MATTEOTTI G. ROMA arendt hannah EREDITARI MAZZOTTO A. ROMERO MONS. ASIAGO EUROPA MELIDISSA ROSSINI G. AURONZO FALCADE MESTRE ROVERETO AUSTRIA falzarego MEUCCI A. SABBIONI BALLIANA B. FELTRE MILANO SAN FRANCESCO BARON G. FIRENZE MINZONI G. DON SAN GIORGIO BASSETTE FIUME MISURINA SAN LAZZARO bassi laura FORMIGHE MOMESSO V. SANT OSVALDO BASSO A. FRANCIA MONTALE E. sappada BELLINI V. FRATELLI BAN- MONTE CANIN SILE BELLUNO DIERA MONTE CIVETTA SLOVENIA bertini GALLERIA PRO- MONTE CRISTAL- SPAGNA BOLZANO GRESSO LO stein BURANO GARIBALDI G. MONTE NERO TAGLIAMENTO CABRUNA E. GENOVA MONTE OLIMPO TARVISIO CADORE GERMANIA MONTE PELMO TESSERE CANALE NAVIG. GEYMONAT L. MONTE POPERA TOLMEZZO CANSIGLIO GHANDI M. MONZA TOMMASEO N. CARNIA GIANELLO MURAZIOLE TORCELLO carriera GONDULMERA MUSETTA DI TORINO CENTENARIO GORIZIA SOPRA TRENTO CIMA 11 GRASSAGA MUSETTA DI TREVISAN A. CIRGOGNO GRECIA SOTTO TREVISO CONCORDIA GUERRATO L. NARDEAN UDINE corner INGHILTERRA NEVEGAL UNGHERIA LIBERA CORTINA D AMPEZZO ISONZO NOVENTA UNITà D ITALIA dal monte toti ipazia ORTISEI VAL PUSTERIA DAL NEGRO V. JESOLO OSOPPO VENEZIA DALL ARMI G. JUTIFICIO PADOVA VERDI DE SANTIS F. JOTTI N. PAPA LUCIANI VERONA DELLE PIOPPE KOLBE M. PASOLINI P.P. VICENZA DELLE STATUE LA PIRA G. PASSO PORDOI VICOLO DEI DEI BERSAGLIERI LIBERTA PAVESE C. CHIODI DEI FANTI LIVENZA PELLICO S. VICOLO NUOVO DEI MORERI LUNGO PIAVE SUP. PERTINI S. VICOLO STORTO DEGLI ALPINI LUXEMBURG ROSA PERUGIA VITTORINI E. DEL PERER MADONNETTA PIAZZA IV NOVEM- VITTORIO VENETO DEL CONCILIO madre teresa BRE VOLTA A. DEL SILOS MAGELLO E. PIAZZA MARINAI 24 maggio DOBBIACO MAGNANI A. PONTECORVO B. DON FORLIN F. MAIORANA E. PORTOGALLO DON LINO DE MANIN D. POSAR G.

9 zona DUE umido e organico Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. UMIDO E ORGANICO al MARTEDI e al VENERDI il 06 Gennaio viene posticipato al 09 Gennaio il 01 Maggio viene posticipato al 05 Maggio il 02 Giugno viene posticipato al 05 Giugno il 08 Dicembre viene posticipato al 11 Dicembre il 25 Dicembre viene posticipato al 29 Dicembre ADIGE D ACQUISTO GARDA PIVERAN AGNESI M. DALLA CHIESA C.A. GINEVRA PLATEO T. ALBANESE DANIMARCA GIOTTO POLA ALTINIA DANUBIO GIOVANNI XXIII PONTE ALTO AMENDOLA G. DANZICA GIRARDI A. PONTE DELLA BARCIS DE AMICIS E. GIUSTINIAN G. PIETRA BASTIANETTO DE SICA GOBETTI P. PRAGA BATTISTI DEI LAGHI GRASSI L. RAGAZZI DEL 99 BELGIO DEGLI ESPOSTI GRESSANI A. RAGUSA BELLAMADONNA DEGLI OLMI ISEO REVINE BETTAMIN MONS. DEL CAMPANILE ISTRIA RISORGIMENTO BIANCOTTO P. DELLA FERRIERA LEVORIN G. ROSSA G. BOEMIA DELLA FORNACE LUSSEMBRUGO S. ANTONIO ABATE BONIFICA DEL MOLINO MAGELLANO SARETTA L. BORGOVECCHIO DEL MONACO M. MANZONI A. SAURO N. BORSELLINO P. DIAZ A. MARCO POLO SELLA QUINTINO Bortolatto DIVISIONE CUNE- MARCONI g. SILONE I. BORTOLOTTI M. ENSE MARTINO GAETANO STEFANI F. BRENTA DIVISIONE FOLGORE MASINA G. SVEZIA BRIGATA SASSARI DIVISIONE JULIA MOLDAVA TERZA ARMATA BRUSADE DON BOSCO MONTE GRAPPA TIEPOLO G.B. BUOZZI DUSE E. MONTESSORI M. TIZIANO VECELIO CA BOLDU ERACLEA NIEVO I. TONIOLO G. CABOTO S. FALCONE G. NORCEN L. TRASIMENO CADORNA L. FALESE NORVEGIA TRENTIN S. CALVECCHIA FANFANI OLANDA TRILUSSA CAMPIELLO FELISATI G. ONOR R. UNGARETTI CARDARELLI FERRO A. PERIN P. VALDORO CARDUCCI G. FINLANDIA PETRARCA F. VANONI E. CAROZZANI L. FOGAZZARO A. PIAVON VANZAN M. CARRER L. FORLANINI C. PIAZZA DON LINO VARSAVIA CASENOVE FORNETTO BONI VESPUCCI A. CHIMENTON C. FOSSA PIAZZA DON VICOLO FIlanda CIAN V. FRANK A. ZAROS P. VIZZOTTO C. CICERI S. FRANKLIN R. PIAZZA INDIPEN- XIII MARTIRI CITTANOVA GALLERIA BORTO- DENZA XXVIII APRILE COLOMBO LOTTO PIAZZA DE GASPERI ZACCAGNINI B. COMO GALLERIA LEON A. ZANE E. COSSETTO BIANCO PIAZZA RIZZO A. ZANIN C. CRISPI F. GALLERIA PIAVE P.TTA DUOMO DELLE ZANUTTO V. CROCE B. GALLERIA SAN GRAZIE ZARA CUNITZ M. DONATO P.TTA SORGON S. ZINGALES F. CURIE MADAME GALLERIA VIDUSSI PINETA

10 zona TRE UMIDO E ORGANICO al MERCOLEDI e al SABATO il 25 Aprile viene posticipato al 29 Aprile il 15 Agosto viene posticipato al 19 Agosto il 26 Dicembre viene posticipato al 30 Dicembre umido e organico Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. ARGINE DI MEZZO DELLE GINESTRE PACQUOLA G. ARGINE DX PIAVE DI VITTORIO G. PADRE ROMUALDO ARGINE SAN MARCO DIVISIONE TRIDENTINA PALAZETTO ARMELLINA DON GNOCCHI PALLADIO A. ATENE DON STURZO PAOLO VI AVOGADRO A. DON MARCON C. PARIS BORDON BARI CAVADI DON MILANI PASCOLI G. BASSA ISIATA DON ORIONE L. PASSARELLA BERLINGUER E. fattori G. PASUBIO BERNINI L. FERMI E. PERUCH A. BERTAZZOLO S. FERRARI E. PIAVE VECCHIA BOCCACCIO G. FERRAZZO PIRANDELLO L. BOGONI FOLLERAU R. PIRANESI G.B. BORTOLAZZI G. FOSCOLO U. PIREO BOSCO DI CHIESANUOVA FRANCESCATA PONTE DI RAMO BOTTICELLI S. GALILEI G. PONTE VECCHIO BOVA ROSA GIORGIONE PRAMPOLINI BRAMANTE GONNELLA G. PRATI G. BRUNELLO GUARDI F. PRIMAVERA CA TURCATA GUIOTTO E. RAFFAELLO CALLE DELL ORSO GUSSO E. RIVIERA CALNOVA GUTTUSO R. ROMITA G. CANALETTO ISIATA RORATO M. CANOVA KENNEDY J. ROSSI A. CAPOSILE KING M.L. SAN PIO X CARBONERA LA TORRE PIO SANSOVINO CARPACCIO V. LAGUNA SANTA CHIARA CELLINI B. LEOPARDI G. S. MARIA DI PIAVE CHIESANUOVA LIGABUE SARAGAT G. CIARDI LONGHENA B SEPULCRI P. CIMA DA CONEGLIANO LONGHIN G. TABINA CIMABUE LONGO PIAVE INF. TAGLIO DEL RE CIMITERO MACCHINE TAMAI G. CODE MADONNA DELLA PACE TAVIANI P.E. COMBATTENTI ALLEATI MADONNA DELLA SALUTE TINTORETTO CORTELLAZZO MAESTRI DEL LAVORO TIRO A SEGNO DA VINCI L. MALAGODI G. TORRICELLI E. DAL BO MONS. MAMELI G. TREVES P.E. DALLA FRANCESCA E. MANTEGNA a. TREZZA D ANDREA E. MARUSSO v. TRIESTE DE FAVERI L. MASSARENTI G. TRONCO G. DEI CASONATO MAZZINI G. TURATI F. DEI GIRASOLI MICHELANGELO VASARI G. DEI PINI MODIGLIANI A. VICOLO DELLE VEDOVE DEI VIVAI MOLINA VICOLO DUS DEL CARAVAGGIO MONTE PERALBA VICOLO ROSA DEL PERUGINO MONTE PIANA venier DEL VERONESE MONTELLO ZARAMELLA DELEDDA G. NENNI P. DELLA REPUBBLICA ORCALLI V.

11 zona a CARTA al GIOVEDÌ il 01 Gennaio viene posticipato al 08 Gennaio 2015 VPL al MERCOLEDÌ zona B CARTA e VPL Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. AGNELLI ALESSANDRO VOLTA ARENDT HANNA AURONZO BASETTE BASSI LAURA BASSO LINO BELLUNO BERTINI F. BOLZANO CABRUNA E. CADORE CANSIGLIO CARNIA CARRIERA ROSALBA CIMA 11 CIRGOGNO CORTINA D AMPEZZO DAL MONTE TOTI DALL ARMI GIOBATTA DEGLI ALPINI DEI BERSAGLIERI DEI FANTI DEI MORERI DEL CENTENARIO DEL CONCILIO DEL PERER DELLE PIOPPE DELLE STATUE DOBBIACO DON FRANCESCO FORLIN don lino de biase DON MINZONI DON MORETTI FALCADE FALZAREGO FELTRE FORMIGHE FRATELLI BANDIERA GEYMONAT GIAMELLO GIORGIO LA PIRA GOLDUMERA GRASSAGA ipazia JOTTI JUTIFICIO LUXEMBURG ROSA M. TERESA DI CALCUTTA MADONnETTA MAGNANI MAIORANA MANIN MARMOLADA MARTIRI DELLE FOIBE MARZABOTTO MELIDISSA MEUCCI MISURINA MOMESSO MONSIGNOR ROMERO MONTE CANIN MONTE CIVETTA monte cristallo MONTE NERO MONTE OLIMPO MONTE PELMO MONTE POPERA MURAZIOLE MUSSETTA DI SOPRA MUSSETTA DI SOTTO NARDEAN NEVEGAL NOVENTA ORTISEI OSOPPO PAPA LUCIANI PASOLINI PASSO PORDOI PELLICO PERTINI PONTECORVO POSAR POWELL BADEN ROVERETO SAN GIORGIO SANT OSVALDO SAPPADA STEIN EDITH TARVISIO TESSERE TOLMEZZO TOMMASEO UNITA D ITALIA VAL PUSTERIA VITTORIO VENETO XXIV MAGGIO CARTA e VPL Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. CARTA al MARTEDI il 06 Gennaio viene posticipato al 13 Gennaio il 03 Dicembre viene posticipato al 15 Dicembre il 02 Giugno viene posticipato al 09 Giugno VPL al VENERDI il 01 Maggio viene posticipato al 08 Maggio il 25 Dicembre viene posticipato al 30 Dicembre ALTINIA BARCIS BELLA MADONNA BERLINGUER BOEMIA BORSELLINO CALVECCHIA CAMPIELLO CANOVA CALNOVA CASENUOVE CIMA DI CONEGLIANO CITTANOVA COMO DANUBIO DANZICA DEGLI ESPOSTI DEGLI OLMI DEI LAGHI DEL MOLINO DELLA FORNACE DI VITTORIO DON ORIONE DON STURZO FALCONE fanfani FELISATI FERRARI FOLLERAU FORNETTO FOSSA GARDA GINEVRA GIUSTINIAN GONELLA GRESSANI GUIDO ROSSA ISEO ISTRIA KENNEDY LA TORRE PIO LEVORIN MALAGODI MARCO POLO MARUSSO MASINA MOLDAVA MONSIGNOR BETTAMIN MONTE PIANA NENNI orcalli PACQUOLA PERUGINO PIAVON PIAZZA M. ZAROS PIAZZA SORGON PINETA PIVERAN POLA PONTE ALTO PONTE DELLA PIETRA PRAGA PRAMPOLINI RAGUSA REVINE ROMITA SANT ANTONIO ABATE SARAGAT TAVIANI TRASIMENO TREVES TURATI VALDORO VANONI VARSAVIA ZACCAGNINI ZARA

12 zona C CARTA al SABATO il 25 Aprile viene posticipato al 02 Maggio il 26 Dicembre 2015 viene posticipato al 02 Gennaio 2016 il 15 Agosto viene posticipato al 22 Agosto VPL al LUNEDI il 06 Aprile viene posticipato al 13 Aprile CARTA e VPL Attenzione: Se una delle giornate di raccolta dovesse coincidere con un giorno festivo, il servizio sarà fatto slittare al primo giorno utile di raccolta di quel materiale. E quindi necessario porre la massima attenzione alle date. ARGINE DI MEZZO ARGINE DX PIAVE ARGINE SAN MARCO ARMELLINA ATENE BARICAVADI BASSA ISIATA BERNINI l. BERTAZZOLO s. BOGONI BOSCO CHIESANUOVA BOTTICELLI BOVA ROSA BRAMANTE BRUNELLO CA TURCATA CALLE DELL ORSO CANALETTO CAPOSILE CARAVAGGIO CARPACCIO CELLIN CHIESANUOVA CIARDI CIMABUE CIMITERO CODE COMBATTENTI alleati D ANDREA de faveri DEI CASONATO dei girasoli DEI PINI DEI VIVAI DEL MONACO DEL VERONESE DELLE GINESTRE DIVISIONE TRIDENTINA DON GNOCCHI DON MILANI FATTORI FERRAZZO FRANCESCATA GIORGIONE (da Via Carpaccio a incrocio Cimitero) GUARDI GUSSO GUTTUSO ISIATA VIA LAGUNA LIGABUE LONGHENA LONGHIN LUNGO PIAVE INFERIORE MACCHINE MADONNA DELLA PACE MADONNA DELLE STATUE MAESTRI DEL LAVORO MANTEGNA MASSARENTI MAZZINI (da incrocio Via Carbonera verso via Giorgione) MICHELANGELO modigliani MONTE PERALBA PADRE ROMUALDO PALAZZETTO PALLADIO PAOLO VI PARIS BORDON PASSARELLA PERUCH PIAVE VECCHIA PIRANESI PIREO PONTE DI RAMO PONTE VECCHIO RAFFAELLO RIVIERA ROSSI SAN PIO X SANSOVINO SANTA MARIA DI PIAVE SEPULCRI TABINA TAGLIO DEL RE TAMAI TINTORETTO TIRO A SEGNO TREZZA TRONCO VASARI VENIER S. VIALE PRIMAVERA (da incrocio Cimitero in direzione Isiata) VICOLO ROSA ZARAMELLA

13 calendario per le attività produttive e commerciali Per la raccolta del rifiuto secco non riciclabile e umido organico i giorni coincidono con quelli dedicati alle utenze domestiche. Per la raccolta della carta/cartone e del vetro, plastica, lattine presso le attività produttive o commerciali situate nelle zone A-B-C (vedi elenco vie) i giorni coincidono con quelli dedicati alle utenze domestiche. Le utenze non domestiche situate nelle vie non servite dalla raccolta domiciliare possono conferire piccoli quantitativi presso i cassonetti stradali, mentre per quantitativi maggiori potranno usufruire gratuitamente del servizio di raccolta domiciliare come di seguito indicato: MODALITÀ DI PRENOTAZIONE RACCOLTA CARTA, CARTONE E MULTIMATERIALE (VPL) * È possibile richiedere il servizio di raccolta a domicilio della carta/cartone e multimateriale per le utenze servite dal cassonetto stradale. Per prenotare il ritiro sistematico per l intero anno, o per rinnovare la prenotazione effettuata l anno precedente, inviare un fax con la richiesta numero verde Servizio di igiene ambientale e prenotazione asporto oggetti voluminosi Orari: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle Fax prenotazione servizio per le attività produttive IL GIORNO DI RACCOLTA VERRÀ INDICATO AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE

14 CENTRO DI RACCOLTA Il Centro di Raccolta è uno spazio attrezzato dove i cittadini possono portare, senza costi aggiuntivi, vari tipi di rifiuti, quelli che non possono essere eliminati con il normale sistema di raccolta. In questo modo i rifiuti saranno avviati al riciclo. Ogni utente può portare nel Centro di Raccolta al massimo un metro cubo di rifiuti al giorno. Secondo le tipologie e quantità massime indicate sullo schema sottostante. CENTRO DI RACCOLTA DI S. DONà DIPIAVE Via Maestri del Lavoro ORARI Aperto martedì, giovedì e sabato dalle 8.30 alle e dalle alle 18.00

15 CENTRO DI RACCOLTA Cosa si può conferire: Accumulatori al piombo Olio vegetale e minerale esausto Contenitori etichettati Tossico e/o Infiammabile (smacchiatori, solventi, candeggina) Pile esauste Medicinali Ingombranti Beni durevoli (frigoriferi, lavastoviglie) Lastre di vetro Vernici e pitture Verde vegetale Elettrodomestici Lampade a risparmio energetico Neon e tubi catodici Arredi in genere Computer Condizionatori Per indumenti, pile, rifiuti pericolosi e medicinali si possono anche utilizzare i cassonetti stradali RITIRO A DOMICILIO Per tutti i rifiuti che non possono essere con feriti con la normale raccolta e portati personalmente nel Centro di Raccolta, è possibile prenotare telefonicamente il ritiro presso il proprio domicilio (davanti casa il giorno prestabilito). I rifiuti devono essere posizionati fronte numero civico in relazione alla mancata possibilà di entrare in proprietà privata. Non vengono raccolti rifiuti eccedenti a quelli prenotati secondo le indicazioni del Call Center. raccolta ingombranti a domicilio La raccolta a domicilio deve essere prenotata telefonicamente oppure tramite mail. NUMERO VERDE Servizio di igiene ambientale e prenotazione asporto oggetti voluminosi Orari: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle Fino a 2 prelievi annui (inferiore a 5 metri cubi ciascuno) il servizio è gratuito; oltre ai 2 prelievi il conferimento è a pagamento, a carico dell utente, oppure il rifiuto può essere conferito dall utente stesso e gratuitamente presso il Centro di Raccolta in via Maestri del Lavoro

16 l ECOMOBILE Cosa si può conferire: Accumulatori al piombo Olio vegetale e minerale esausto Contenitori etichettati T e/o F Pile esauste Medicinali Neon e tubi catodici Cartucce esauste e toner Piccoli elettrodomestici Componenti elettrici Luoghi e orari Tutti i lunedì: dalle alle presso piazzetta delle Grazie, di fianco al Duomo Primo lunedì del mese: 8.00/9.00 presso il piazzale della Chiesa a S. Maria di Piave e 9.00/10.00 presso il piazzale della Chiesa a Passarella Secondo lunedì del mese: 8.00/9.00 piazzale della Chiesa a Chiesanuova e 9.00/10.00 presso il piazzale della Chiesa a Palazzetto Terzo lunedì del mese: 8.00/9.00 presso il piazzale della Chiesa a Fiorentina e 9.00/10.00 presso il piazzale della Chiesa a Calvecchia Quarto lunedì del mese: 8.00/9.00 presso il piazzale della Chiesa a Isiata e 9.00/10.00 presso piazzale della Chiesa a Mussetta di Sotto

17 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA VETRO COSA SI: COSA NO: DOVE: PLASTICA LATTINE bottiglie, vasetti, flaconi, contenitori e oggetti in vetro vuoti e sciacquati grucce di plastica tubetto di dentifricio (purchè pulito) lampadine e neon ceramica, porcellana, terracotta (piatti rotti, ecc.) Pirex specchi, lastre di vetro, finestre bicchieri di vetro MULTIMATERIALE: - vetro - plastica - lattine cassonetto stradale blu COSA SI: COSA NO: imballaggi in polistirolo bottiglie per acqua, bibite, latte, ecc. schiacciate per lungo flaconi per detersivi, shampoo, creme, taniche confezioni sagomate (uova) confezioni o buste per alimenti (affettati, formaggi, patatine, surgelati) vuote e sciacquate contenitori per alimenti (yogurt, dessert, ecc.) sacchetti in plastica e nylon reti per frutta e verdura film e pellicole per alimenti cassette per prodotti ortofrutticoli piatti e bicchieri di plastica usa e getta puliti plastiche accoppiate bacinelle, vasi di plastica per fiori oggetti in plastica e gomma (giocattoli, grucce per abiti, guanti ecc.) contenitori non pulibili dal loro contenuto penne, pennarelli carta oleata, plastificata contenitori etichettati tossico/nocivi bidoncino porta a porta ARANCIO COSA SI: COSA NO: contenitori e scatolette in alluminio, in metallo (tonno, pelati, ecc.) vuoti tappi in metallo tubetti in alluminio vaschette e pellicole in alluminio bombolette non marchiate T/F/X oggetti di metallo che non sono contenitori (posate, grucce per abiti, utensili ecc.) contenitori non pulibili dal loro contenuto contenitori etichettati tossico/nocivi

18 CARTA COSA SI: COSA NO: DOVE: cartoni per bevande (latte, succhi, vino, ecc.) giornali e riviste, libri quaderni, fotocopie e fogli vari scatole per alimenti (pasta, sale) imballaggi di cartone ridotti di volume sacchetti e buste di sola carta carta plastificata carta carbone, oleata, plastificata cartoni della pizza sporchi carta sporca di olio, solventi, vernici. carta chimica, scontrini chimici pannoloni, pannolini, assorbenti fazzoletti, tovaglioli, salviettine usa e getta cassonetto e bidoncino bianco UMIDO COSA SI: DOVE: scarti di cucina, avanzi di cibo scarti di verdura e frutta fondi di caffè, filtri di tè lettiere di animali domestici naturali fiori recisi e piante domestiche pane vecchio, gusci d uovo ceneri spente di sola legna tovaglioli o fazzoletti di carta usati fiammiferi e tappi in sughero piccole ossa gusci di molluschi e lische di pesce COSA NO: pannoloni, pannolini, assorbenti sacchetti in plastica filtri dell aspirapolvere lettiere per animali con additivi chimici scarti di legname trattato con vernici bidoncino verde FARMACI COSA SI: COSA NO: DOVE: tutti i farmaci scaduti che contengono ancora farmaci o residui di farmaci termometri al mercurio non rotti (attenzione a non romperli) il foglietto illustrativo e il cartoncino degli imballaggi i flaconi di vetro vuoti i blister vuoti le siringhe (con il tappo) Centro di Raccolta FARMACIA

19 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA VERDE e RAMAGLIE COSA SI: sfalci d erba, ramaglie fiori recisi potature di alberi e siepi residui vegetali da pulizia dell orto Fino a 4 colli per volta (sacchi a perdere o fascine legate) di peso inferiore a 20 Kg l uno, 1.20 metri al massimo di lunghezza per un totale di 10 colli. COSA NO: sacchetti in plastica cellophane, nylon vasi in plastica contenitori di prodotti per orto o giardino legno trattato o verniciato DOVE: sacchetto possibilmente trasparente da L. 50 peso max 20 kg ABBIGLIAMENTO COSA SI: COSA NO: DOVE: abiti, maglieria, biancheria, cappotti, piumini, kway cappelli, cinture, cuoio e scarpe in buono stato, coperte, tende, piumini in buono stato tessuti sporchi e unti materassi, reti CARITAS OLII COSA SI: COSA NO: DOVE: olio vegetale usato di cucina sia fritto (filtrato) che da scatolette e vasetti olio minerale, olio freni emulsioni oleose antigelo solo di produzione domestica OLIO MOTORE USATO Portatelo anche presso tutti i rivenditori, che hanno l obbligo di ritirarlo gratuitamente. olii vegetali usati da attività commerciale quali ristoranti, gastronomie olii minerali usati da attività imprenditoriali quali autofficine Centro di Raccolta

20 BATTERIE COSA SI: COSA NO: DOVE: tutte le pile e batterie per giocattoli, orologi, telecomandi, apparecchi elettronici batterie ricaricabili per telefonini, telecamere, fotocamere batterie e accumulatori per auto, moto, barche batterie usate non di produzione domestica SECCO COSA SI: COSA NO: DOVE: gomma, giocattoli CD, cassette audio e video carta carbone, oleata, plastificata cocci di ceramica, lampadine pannoloni, pannolini, assorbenti cosmetici, stracci sporchi, spugne sigarette spente e accendini polveri dell aspirapolvere rasoi usa e getta, spazzolini da denti tutto ciò che non è riciclabile tutto ciò su cui si hanno dubbi tutti i rifiuti riciclabili bidone blu

21 NON SI PUÒ lasciare a terra gli escrementi dei cani e non raccoglierli; abbandonare rifiuti, ingombranti e inerti in discariche abusive, fuori dai contenitori e dai cestini; bruciare i rifiuti, compresi rami, ramaglie, foglie, legno, carta e cartone; gettare olio vegetale o minerale in scarichi, tombini, wc o in acqua; sporcare le vie della città gettando rifiuti a terra; inserire nei contenitori rifiuti non conformi; portare i rifiuti in Comuni diversi da quello di residenza; danneggiare i contenitori per i rifiuti. perchè NON si può * Gli escrementi dei cani, i rifiuti gettati per strada, le immondizie abbandonate nell ambiente possono inquinare sia il suolo che l acqua e creare rischi per la salute delle persone. Rendono meno bella e vivibile la nostra città. Inoltre, la loro raccolta comporta costi aggiuntivi a carico della collettività. * Bruciare i rifuti sviluppa sostanze tossiche (ad esempio la diossina) che non solo causano irritazioni e problemi alle vie respiratorie, ma posso anche risultare cancerogeni. * I rifiuti differenziati, se ben separati, pos sono essere avviati al riciclo e quindi tornare a nuova vita producendo un indubbio beneficio all ambiente. Quando nei rifiuti differenziati si trovano molti rifiuti sporchi e non conformi, tutta la raccolta del giorno viene buttata via. Ad esempio, pochi piatti di ceramica costringono a eliminare un intera raccolta di vetro.

22 SCARTI DI CUCINA FONDI DI CAFFE GUSCI D UOVO E AVANZI DI CIBO E FILTRI DI TÈ SALVIETTE FRUTTA E VERDURA ALIMENTI AVARIATI DI CARTA SPORCHE PANE VECCHIO E SCADUTI FIORI RECISI Attenzione: inserire solo sacchetti ben chiusi pannolini e assorbenti; stracci; imballaggi e confezioni RAL 8028 Pantone 4695 C Frazione organica FRAZIONE ORGANICA NO FRAZIONE ORGANICA FORMATO QUADRATO: 260mmx260mm per bidoncini SÌ - scarti di cucina, avanzi di cibo; frutta e verdura; pane vecchio; fondi di caffè e filtri di tè; alimenti avariati e scaduti; gusci d uovo; fiori recisi e piante domestiche; salviette di carta sporche. NO - pannolini e assorbenti; stracci; imballaggi e confezioni. Fai bene la differenziata. Presta attenzione a di Manzin Guglielmo: Area rapporti con i media e informazione 10 non buttare nella frazione Verde RAL 1001 organica Pantone 4685 C materiali e ramaglie riciclabili (ad esempio plastica o carta) o rifiuti pericolosi come batterie; SFALCI DI ERBA PIANTE puoi invece buttare RAMAGLIE POTATURE RESIDUI VEGETALI DA PULIZIA tovaglioli e fazzoletti DEGLI ORTI di carta sporchi. VERDE RAMAGLIE FORMATO ORIZZONTALE: 490mmx260mm per cassonetti stradali stazionari e/o con ruote lt VERDE E RAMAGLIE VERDE RAMAGLIE SFALCI DI ERBA RAMAGLIE RESIDUI VEGETALI PIANTE POTATURE DA PULIZIA DEGLI ORTI Attenzione: ridurre il più possibile le dimensioni NO legno da mobilia, materiali inerti e rifiuto secco FORMATO QUADRATO: 260mmx260mm per bidoncini Attenzione: ridurre il più possibile le dimensioni legno da mobilia, materiali inerti NO e rifiuto secco SÌ - sfalci domestici di erba e fiori recisi; ramaglie e domestiche potature di Manzin Guglielmo: di Area alberi rapporti con i media e siepi; e informazione foglie; 11 residui vegetali da pulizia dell orto; cortecce, segatura e paglia; piante domestiche (senza terra). NO - legno trattato in genere, armadi e mobili in genere; finestre e quadri. Riciclabolario A - B Abiti usati... Contenitori per indumenti usati Accendino... Secco Accumulatori per auto... Centro di Raccolta/Ecomobile Acetone... Centro di Raccolta/Ecomobile Acquaragia... Centro di Raccolta/Ecomobile Acquario... Centro di Raccolta/Ecomobile Addobbi natalizi... Secco Adesivi... Secco Agende senza copertine... Carta Aghi siringhe (sempre con cappuccio)... Secco Alberi di Natale di plastica... Centro di Raccolta Alberi di Natale veri...verde-ramaglie/centro di Raccolta Alcool (bottiglia vuota e sciacquata)... vpl Alimentari...Organico Alluminio grandi q.tà... Centro di Raccolta/Ecomobile Amianto Eternit...Chiamare ditta autorizzata Ammoniaca (bottiglia vuota e sciacquata)... vpl Antiparassitari... Centro di Raccolta/Ecomobile Antiruggine contenitore... Centro di Raccolta/Ecomobile Appendiabito legno, plastica... Secco/Centro di Raccolta Appendiabito metallo... Secco/Centro di Raccolta Armadio smontato... Ritiro a domicilio/centro di Raccolta Asciugacapelli... Centro di Raccolta/Ecomobile Aspirapolvere... Centro di Raccolta/Ecomobile Asse da stiro... Centro di Raccolta/Ecomobile Assorbenti... Secco Astuccio... Secco Attaccapanni...Secco/Centro di Raccolta/Ecomobile Bacinelle... vpl Bambole... Secco Bamboo... Centro di Raccolta Bandiere... Secco Barattoli... VPL

23 CERAMICA, PORCELLANA GOMMA CARTA CARBONE, OLEATA, E TERRACOTTA BICCHIERI DI VETRO CHIMICA, PLASTIFICATA PIATTI E BICCHIERI DI E CRISTALLO E SCONTRINI PLASTICA SPORCHI SACCHETTI PER CARTONI PER LA PIZZA SPORCHI PANNOLINI E ASSORBENTI ASPIRAPOLVERE TUTTE LE POSATE DI PLASTICA IGIENICI GIOCATTOLI ROTTI STRACCI SPORCHI Attenzione: per evitare cattivi odori inserire sacchetti ben chiusi ingombranti e inerti; carta, cartone e Tetra Pak; vetro, plastica e lattine; frazione organica SECCO SECCO NO RIFIUTO SECCO NO ingombranti e inerti; carta, cartone e Tetra Pak; vetro, plastica e lattine; frazione organica FORMATO ORIZZONTALE: 490mmx260mm per cassonetti stradali stazionari e/o con ruote lt FORMATO QUADRATO: 260mmx260mm per bidoncini SÌ - gomma, stracci sporchi; carta carbone, oleata, plastificata, chimica e scontrini; cartoni per la pizza sporchi; tutte le posate di Manzin Guglielmo: di Area plastica(sporche rapporti con i media e informazione e pulite); 1 piatti e bicchieri di plastica sporchi; pannolini e assorbenti igienici; bicchieri di vetro e cristallo; contenitore sacchetti per aspirapolvere; piccoli oggetti di legno e plastica; giocattoli rotti; cocci di ceramica; porcellana e terracotta; evidenziatori, forbici e penne; cassette audio e video, floppy disk, cd. NO - rifiuti ingombranti; calcinacci e materiali edili; carta, cartone e Tetra Pak; vetro, plastica e lattine; frazione organica; pile e batterie anche scariche; farmaci anche scaduti; RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche). Fai bene la differenziata. Fai attenzione a non buttare nel secco i piccoli elettrodomestici (ad esempio frullatori, radio o giochi elettronici) ma portali nel Centro di Raccolta del tuo Comune. Riciclabolario B - C Batterie per autoveicoli... Centro di Raccolta/Ecomobile Batterie per cellulari... Centro di Raccolta/Ecomobile Batuffoli di cotone/bende... Secco Bauli... Centro di Raccolta Berretti... Secco Biancheria... Contenitori per indumenti usati Bianchetto... Secco Bicchiere di plastica dura (tipo campeggio)... vpl Bicchiere plastica usa e getta (non sporchi)... vpl Bicchiere vetro... Secco/Centro di Raccolta Bicicletta... Centro di Raccolta Bigiotteria... Secco Biglie di vetro/plastica... Secco Bilancia pesa persone... Centro di Raccolta/Ecomobile Biro... Secco Bistecchiera elettrica... Centro di Raccolta/Ecomobile Blister vuoti di farmaci... vpl Bombolette alluminio non marchiate T/F/X... vpl Bombolette marchiate T/F/X... Centro di Raccolta/Ecomobile Borse in cuoio... Secco Borse in plastica... vpl Bottiglie di vetro... vpl Bottiglie di plastica... vpl Bottoni... Secco Bronzo... Centro di Raccolta/Ecomobile Bulloneria... Centro di Raccolta/Ecomobile Buste per alimenti... vpl Caffettiera... Centro di Raccolta/Ecomobile Calcinacci (max 5 secchi da 20 L)... Centro di Raccolta Calcolatrice... Centro di Raccolta/Ecomobile Calze e Calzini (nylon, lana cotone)... Secco Candele e Cera... Secco Canne da pesca... Centro di Raccolta/Ecomobile

24 BOTTIGLIE, LATTINE CELLOPHANE, FILM PIATTI E BICCHIERI E BARATTOLI E SACCHETTI DI PLASTICA DI PLASTICA PULITI FLACONI, DISPENSER BACINELLE, SECCHI CONFEZIONI E CONTENITORI E TUBETTI VUOTI E TANICHE PER ALIMENTI VASI E VASETTI DI VETRO STAGNOLA E VASCHETTE RETINE PER FRUTTA E VERDURA Attenzione: tutto il materiale non deve avere residui di cibo o prodotto contenuto porcellana e ceramica; bicchieri di vetro e cristallo; tutte le posate di plastica; piatti e bicchieri di plastica sporchi; giocattoli e oggetti di gomma Vetro, plastica RAL 4010 Pantone Proc-Magenta C e lattine VETRO VETRO PLASTICA LATTINE NO FORMATO QUADRATO: 260mmx260mm per bidoncini SÌ - bottiglie; vasi e vasetti di vetro. Il materiale non deve avere residui di cibo prodotto contenuto. NO - porcellana e ceramica; bicchieri di vetro e cristallo; lampadine. Come differenziare il vetro il vetro non deve mai essere abbandonato fuori dalle campane o dai contenitori per la raccolta differenziata. Una bottiglia di vetro, se abbandonata, si di Manzin Guglielmo: Area rapporti con i media e informazione 6 decompone in anni; è importante rispettare il calendario di raccolta, dove il servizio è porta a porta; basta una piccola quantità di materiale estraneo per inquinare tutto il resto e renderlo non riciclabile. Fai bene la differenziata. Fai attenzione a non buttare nel vetro tazzine, piatti, e porcellane. I bicchieri devono essere buttati nel rifiuto secco, perché sono fatti con un vetro che non è riciclabile. Riciclabolario C Cappelli... Secco Carbone, Carbonella... Secco Carne...Organico Carrozzina... Centro di Raccolta Carta carbone... Secco Carta da forno... Secco Carta da pacco... Carta Carta oleata per alimenti... Secco Carta plastificata (tipo riviste)... Carta Carta stagnola pulita... VPL Carta uova di pasqua/caramelle... VPL Carta vetrata... Secco Cartone (ridotto di volume)... Carta/Centro di Raccolta Cartucce per toner... Centro di Raccolta Casse e cassette di legno... Centro di Raccolta Casse e cassette di plastica... VPL Cassette audio video... Secco CD Rom... Secco Cellophane... VPL Cenere...Organico Ceramica... Secco/Centro di Raccolta Cerchioni auto... Centro di Raccolta/Ecomobile Cerotti... Secco Cestelli in plastica... VPL Chiavi... Secco Ciabatte... Secco Cialda da caffè... Secco Cibi cotti e crudi...organico Cinture... Contenitori per indumenti usati Cinture inutilizzabili... Secco Ciotole in plastica... VPL Colle e collanti... Centro di Raccolta/Ecomobile Computer... Centro di Raccolta

25 BOTTIGLIE, LATTINE CELLOPHANE, FILM PIATTI E BICCHIERI E BARATTOLI E SACCHETTI DI PLASTICA DI PLASTICA PULITI FLACONI, DISPENSER BACINELLE, SECCHI CONFEZIONI E CONTENITORI E TUBETTI VUOTI E TANICHE PER ALIMENTI VASI E VASETTI DI VETRO STAGNOLA E VASCHETTE RETINE PER FRUTTA E VERDURA Attenzione: tutto il materiale non deve avere residui di cibo o prodotto contenuto porcellana e ceramica; bicchieri di vetro e cristallo; tutte le posate di plastica; piatti e bicchieri di plastica sporchi; giocattoli e oggetti di gomma Vetro, plastica RAL 4010 Pantone Proc-Magenta C e lattine ALLUMINIO e METALLI VETRO PLASTICA LATTINE NO FORMATO QUADRATO: 260mmx260mm per bidoncini SÌ - lattine e barattoli per alimenti; stagnola e vaschette di alluminio. Il materiale non deve avere residui di cibo o prodotto contenuto. Fai bene la differenziata. Fai attenzione a non buttare tra i metalli forbici, coltelli, cacciaviti: oggetti che non sono riciclabili e che inoltre di Manzin Guglielmo: Area rapporti con i media e informazione 6 potrebbero ferire gli operatori. Se devi eliminarli, buttali invece nel rifiuto secco. Riciclabolario C - D - E - F Congelatore... Centro di Raccolta Contenitori per alimenti di metallo... VPL Contenitori/confezioni di plastica... VPL Coperte... Contenitori per indumenti usati Copertoni veicoli (max 3 pezzi)... Centro di Raccolta Cornici (plastica/legno/metallo)... Secco/Centro di Raccolta Cosmetici /creme... Secco Cover cellulari... Secco Cozze...Organico Cristallo... Secco/Centro di Raccolta Cucina (mobili smontati)...ritiro a domicilio/centro di Raccolta Cuoio... Secco Cuscini... Secco Damigiane... Centro di Raccolta Deodoranti marchiati T/F/X... Centro di Raccolta/Ecomobile Depliants... Carta Diario (solo parti in carta e cartone)... Carta Diluente... Centro di Raccolta/Ecomobile Dischetti computer... Secco Dischi di vinile... Secco Disinfettante (contenitori vuoti e puliti)... vpl Divano...Ritiro a domicilio/centro di Raccolta Divisori dolciumi di plastica... vpl Ecografie... Secco Elastici... Secco Elettrodomestici grandi...ritiro a domicilio/centro di Raccolta Elettrodomestici piccol... Centro di Raccolta/Ecomobile Erba...Verde-Ramaglie Escrementi animali domestici...organico Eternit...Chiamare ditta autorizzata Etichette adesive per indumenti... Secco Evidenziatori... Secco Faldoni ufficio (senza parti metalliche)... Carta

26 GIORNALI E RIVISTE CONTENITORI TETRA PAK SCATOLE E FOGLIETTI QUADERNI E LIBRI PER BEVANDE/ALIMENTI DEI MEDICINALI SACCHETTI DI CARTA (vino, latte, succhi) CONFEZIONI DI CARTONE FOGLI, FOTOCOPIE SCATOLE DI CARTONE PER UOVA E OPUSCOLI ANCHE PER ALIMENTI CARTONI PER LA PIZZA PULITI Attenzione: tutto il materiale deve essere pulito È VIETATO UTILIZZARE SACCHETTI DI PLASTICA carta plastificata, chimica e oleata; PER LA CARTA E IL CARTONE scontrini; cartoni per la pizza sporchi TETRA PAK È VIETATO UTILIZZARE SACCHETTI DI PLASTICA PER LA CARTA E IL CARTONE FORMATO ORIZZONTALE: 490mmx260mm per cassonetti stradali stazionari e/o con ruote lt CARTA, CARTONE E TETRA PAK NO CARTA CARTONE TETRA PAK FORMATO QUADRATO: 260mmx260mm per bidoncini SÌ - giornali, riviste, fumetti, quaderni, libri, buste, fotocopie, contenitori Tetra Pak per bevande e alimenti (succhi, di Manzin latte, Guglielmo: Area vino); rapporti con i astucci, media e informazione confezioni 3 e fascette di cartoncino; cartone; scatole di cartone anche per alimenti; scatole e foglietti informativi dei medicinali (senza farmaci); confezioni di cartone per uova, cartoni per la pizza puliti. Tutto il materiale deve essere pulito, altrimenti va buttato nel rifiuto secco NO - carta plastificata, chimica e oleata; scontrini e cartoni per la pizza sporchi. Fai bene la differenziata. Fai attenzione a non inserire mai carta, cartone e Tetra Pak in sacchetti di plastica né tenerli insieme con il nastro adesivo. Devono essere inseriti esclusivamente in scatoloni o borse di carta, oppure legati con lo spago; Il Tetra Pak deve essere sempre eliminato con la carta. Fai attenzione a togliere il cellophane che spesso incarta i giornali prima di eliminarli. Riciclabolario F - G - I Farmaci scaduti... Cont. appositi/centro di Raccolta/Ecomobile Fazzoletti di carta usati...organico Federe... Secco Feltrini... Secco Ferro... Centro di Raccolta Ferro da stiro... Centro di Raccolta/Ecomobile Fiale di plastica o vetro... vpl Fiammiferi di legno usati...organico Fili elettrici (piccole quantità)... Secco Film da imballaggio... vpl Filo interdentale... Secco Filtri di carta per the e caffè...organico Fiori finti... Secco Fiori recisi...organico Flaconi di plastica... vpl Fogli di carta o cartone... Carta Foglie...Verde-Ramaglie Fondi di caffè...organico Forbici...Secco/Centro di Raccolta/Ecomobile Forno elettrico/gas...ritiro a domicilio/centro di Raccolta Fotocopie... Carta Fotografie... Secco Frigorifero...Ritiro a domicilio/centro di Raccolta Frutta...Organico Gabbietta per animali... Centro di Raccolta Garze... Secco Giocattoli di grandi dimensioni... Centro di Raccolta Giocattoli di piccole dim. (non elettrici)... Secco Giornali... Carta Girello per bambini...ritiro a domicilio/centro di Raccolta Gomma da masticare... Secco Gomma e gommapiuma... Secco Grattugia di solo metallo... Centro di Raccolta/Ecomobile

27 BOTTIGLIE, LATTINE CELLOPHANE, FILM PIATTI E BICCHIERI E BARATTOLI E SACCHETTI DI PLASTICA DI PLASTICA PULITI FLACONI, DISPENSER BACINELLE, SECCHI CONFEZIONI E CONTENITORI E TUBETTI VUOTI E TANICHE PER ALIMENTI VASI E VASETTI DI VETRO STAGNOLA E VASCHETTE RETINE PER FRUTTA E VERDURA Attenzione: tutto il materiale non deve avere residui di cibo o prodotto contenuto porcellana e ceramica; bicchieri di vetro e cristallo; tutte le posate di plastica; piatti e bicchieri di plastica sporchi; giocattoli e oggetti di gomma Vetro, plastica RAL 4010 Pantone Proc-Magenta C e lattine PLASTICA VETRO PLASTICA LATTINE NO FORMATO QUADRATO: 260mmx260mm per bidoncini SÌ - flaconi, dispenser e tubetti di plastica vuoti per detergenti, saponi, creme, shampoo, bagnoschiuma; confezioni, vaschette, buste e sacchetti per alimenti privi di residui di prodotto; cellophane e film di plastica alimentare trasparente; contenitori di plastica e polistirolo per imballaggi; sacchetti, buste, shopper e retine di plastica; terrine, bacinelle, secchi, ciotole di plastica; piatti e bicchieri di plastica puliti; taniche pulite; contenitori di plastica puliti per pitture lavabili; cassette porta bottiglie e cestelli di Manzin Guglielmo: Area rapporti con i media e informazione 6 di plastica. Il materiale non deve avere residui di cibo o prodotto contenuto. NO - tutte le posate di plastica (sporche e pulite); piatti e bicchieri di plastica sporchi; giocattoli e oggetti di gomma. Fai bene la differenziata. Fai attenzione a buttare il Tetra Pak nella carta e ricorda che piatti e bicchieri di plastica usa e getta puliti vanno nella plastica. I contenitori di sacchetti per biscotti, patatine e snack, i tappi dei vasetti di yogurt e i blister dei medicinali sono riciclabili, e devono essere buttati nella plastica. Si tratta di poliaccoppiati, formati cioè da vari materiali saldati insieme. Riciclabolario I - J - K - L Grucce di plastica... VPL Imballaggi che non è possibile pulire... Secco Imballaggi di plastica... vpl Imballaggi di plastica delle bottiglie... VPL Imballaggi di metallo... vpl Imballaggi grandi carta/cartone... Carta/Centro di Raccolta Imbuto di plastica... VPL Impregnanti per legno... Centro di Raccolta/Ecomobile Incensi... Secco Insetti...Organico Insetticidi uso domestico... Centro di Raccolta/Ecomobile Involucro cassette audio/video... VPL Jeans...Contenitori per stoffa e indumenti usati Joystick... Centro di Raccolta/Ecomobile Juta... Secco/Centro di Raccolta K-way...Contenitori per stoffa e indumenti usati Lacca per capelli marchiata T/F/X.Centro di Raccolta/Ecomobile Lacci per scarpe... Secco Lamette usa e getta... Secco Lampadari... Centro di Raccolta/Ecomobile Lampadine a basso consumo... Centro di Raccolta/Ecomobile Lampadine a incandescenza... Centro di Raccolta/Ecomobile Lana... Contenitori per indumenti usati Lastra di vetro...ritiro a domicilio/centro di Raccolta Latta... VPL Lattine... vpl Lavastoviglie...Ritiro a domicilio/centro di Raccolta Lavatrice...Ritiro a domicilio/centro di Raccolta Legno da potatura...verde-ramaglie Legno piccole dimensioni...verde-ramaglie Legno verniciato... Centro di Raccolta Lenti di plastica o vetro... Secco Lenzuola... Contenitori per indumenti usati

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche

La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche La Raccolta Differenziata Utenze non domestiche istruzioni per l uso Raccolta Differenziata Una soluzione alla portata di tutti La produzione di rifiuti è in continuo aumento e deve essere gestita in modo

Dettagli

FATTI FURBO... DIFFERENZIA

FATTI FURBO... DIFFERENZIA Per i comuni del Consorzio Canavesano Ambiente Guida alla raccolta differenziata... FATTI FURBO... DIFFERENZIA anche fatti tu furbo...!!!... e al rispetto dell ambiente DIFFERENZIA ANCHE TU!!! Bastano

Dettagli

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro

Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Comune di Padova Assessorato all Ambiente AcegasAps Raccolta differenziata dei rifiuti nel Quartiere 1 Centro Le 3 Zone di raccolta nel Quartiere 1 Centro Tipo di Rifiuto Cosa conferire Cosa non conferire

Dettagli

Dividere i rifiuti. bidone giallo Caritas. centro di raccolta. assorbenti igienici. audio e video cassette e custodie

Dividere i rifiuti. bidone giallo Caritas. centro di raccolta. assorbenti igienici. audio e video cassette e custodie Dividere i rifiuti A TIPOLOGIA RIFIUTO abiti accendino accumulatori acidi alcool denaturato alcool etilico alluminio contenitori alluminio oggetti di grandi dimensioni amianto ampolle anticrittogamici

Dettagli

Guida alla nuova raccolta differenziata per la città di Como

Guida alla nuova raccolta differenziata per la città di Como Guida alla nuova raccolta differenziata per la città di Como www.apricaspa.it www.comune.como.it COMUNE DI COMO 1 2 Indice Insieme verso il 6 5% di raccolta differenziata pag. 4 Perché fare la raccolta

Dettagli

Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. UNIONE DEI COMUNI Agugliano Camerata Picena Offagna Polverigi Santa Maria Nuova Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci. Raccolta differenziata porta a porta. A.T.I. Dal rifiuto una risorsa. Differenziamoci.

Dettagli

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani Utenze domestiche Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani Fare la raccolta differenziata In provincia di Modena, ogni giorno produciamo 1,75 chili di rifiuti a testa. Fare la raccolta differenziata

Dettagli

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio

Imballaggio primario. Imballaggio secondario. Imballaggio terziario. Funzioni primarie dell imballaggio ALTO BELICE AMBIENTE S.p.A. Cos'è l'imballaggio L uomo ha sempre fatto uso di contenitori e già 3500 anni fa le popolazioni egizie immagazzinavano e trasportavano unguenti, oli e vino in contenitori di

Dettagli

AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE. per Lecco e provincia

AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE. per Lecco e provincia AD OGNI RIFIUTO LA GIUSTA DIREZIONE per Lecco e provincia Sacco VIOLA Frazione secca multimateriale L IMPIANTO DI SELEZIONE DEL SACCO VIOLA I sacchi provenienti dalla raccolta, caricati su un nastro trasportatore,

Dettagli

Dove lo butto? Elenco materiali aggiornato a dicembre 2014

Dove lo butto? Elenco materiali aggiornato a dicembre 2014 Dove lo butto? Elenco materiali aggiornato a dicembre 2014 OGGETTO Abbigliamento Abiti Accendini Accumulatori Acetone Acquaragia Adesivi chimici Agende di carta e/o cartoncino Albero di Natale vivo Alimentatori

Dettagli

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE

a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta ndustriali S.r.l. UTENZE DOMESTICHE ervizi. a Colori Campagna di informazione sulla raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta UTENZE DOMESTICHE presentazione Carissimi cittadina /cittadino, torno da te, per raccontarti la nostra esperienza

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

CHI L I HA. lo CHIAMAVANO EDIZIONE. Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI FREQUENTAVA VETRI ROTTI

CHI L I HA. lo CHIAMAVANO EDIZIONE. Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI FREQUENTAVA VETRI ROTTI 3 EDIZIONE dati 2012 CHI L I HA Ciò che differenzi oggi, avrà una nuova vita domani INDAGINE SUL RECUPERO DEI RIFIUTI NASCONDE UN IDENTITÀ PLASTICA FREQUENTAVA VETRI ROTTI si spacciava per una lattina

Dettagli

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento

Problemi Scarsa areazione, difficoltà di rivoltamento Che cos è il compost Il compost è il terriccio (humus) che si forma dai rifiuti organici (erba, foglie, avanzi di frutta e verdura, ecc) grazie all azione del sole, dell aria e dei microrganismi presenti

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE COMUNE DI RUFFANO - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE approvato con Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

ALLEGATO 10. Materie tessili e loro manufatti della sezione XI

ALLEGATO 10. Materie tessili e loro manufatti della sezione XI ALLEGATO 10 ELENCO DELLE LAVORAZIONI O TRASFORMAZIONI ALLE QUALI DEVONO ESSERE SOTTO- POSTI I MATERIALI NON ORIGINARI AFFINCHÉ IL PRODOTTO FINITO POSSA AVERE IL CARATTERE DI PRODOTTO ORIGINARIO Materie

Dettagli

che fine fanno i tuoi Rifiuti? ognuno ha la sua strada... CoMPoStAggio CARtieRA VetReRiA

che fine fanno i tuoi Rifiuti? ognuno ha la sua strada... CoMPoStAggio CARtieRA VetReRiA che fine fanno i tuoi Rifiuti? ognuno ha la sua strada... VetReRiA CARtieRA CoMPoStAggio Regione del Veneto Presidente Giancarlo Galan Assessore alle Politiche dell Ambiente Giancarlo Conta Segretario

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf

SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf SETTORE LAVORI PUBBLICI e PATRIMONIO Lecco, 20 marzo 2012 Servizio Viabilità N 71 R.O. SR.gf OGGETTO: Organizzazione Zona a Traffico Limitato Centro storico IL SINDACO Premesso che, per fronteggiare le

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica

Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Bollette più leggere. Bollette più leggere..aria più pulita.aria più pulita Alida Nepa Sportello Ecoidea - Provincia di Ferrara A scuola di ecologia domestica Ostellato 28 maggio 2004 A scuola di ecologia

Dettagli

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo

F10101 Autovetture Compresi ricambi e materiali di consumo. F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) Compresi ricambi e materiali di consumo BARRARE CATEGORIA DI INTERESSE CATEGORIA ISCRIZIONE DESCRIZIONE NOTE VEICOLI F10101 Autovetture F10201 Veicoli Commerciali Pesanti (autotelaio) F10301 Veicoli Commerciali Leggeri (autotelaio) F10501 Macchine

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Tu ci metti i rifiuti La natura farà il resto CAMPAGNA DI PROMOZIONE DEL COMPOSTAGGIO DOMESTICO ndice 1 Fai come fa la Natura 2 Cosa ci metti per fare la terra? 3 Come funziona il Compostaggio 4 Le cose

Dettagli

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate AP AU nr. 11/2015 AVVISO AGLI UTENTI Data emissione 21 Gennaio 2015 Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate Si informa la Gentile Clientela che a partire

Dettagli

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO

1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO GUIDA AL CONFEZIONAMENTO 1. IMBALLAGGIO E CONFEZIONAMENTO Si devono rispettare i limiti massimi di dimensioni e peso indicati nella tabella: prodotto limite massimo di peso dimensioni massime Pacco ordinario

Dettagli

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI

1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI 1.3 IMPORTAZIONE/ESPORTAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI L analisi dettagliata del rapporto tra importazione ed esportazione di rifiuti speciali in Veneto è utile per comprendere quali tipologie di rifiuti non

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

COMPOSTAGGIO DOMESTICO

COMPOSTAGGIO DOMESTICO PROGETTO DI INCENTIVAZIONE AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO DA ATTUARSI NEI COMUNI DI ABETONE, CUTIGLIANO, MARLIANA, PESCIA, PITEGLIO SAMBUCA PISTOISE, SAN MARCELLO PISTOIESE A cura di: APRILE 2008 PREMESSA Il

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 1 - Oggetto del regolamento

TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI. Art. 1 - Oggetto del regolamento TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 - Oggetto del regolamento 1. Il presente regolamento ha per oggetto la disciplina dei servizi di raccolta, trasporto e conferimento a smaltitori finali dei rifiuti

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

STRADARIO DI ISEO: A Airone Via. Alighieri Dante Via. Bedeschi Via Beloardo Via del. Bonardi X Traversa. Bonomelli IV Traversa.

STRADARIO DI ISEO: A Airone Via. Alighieri Dante Via. Bedeschi Via Beloardo Via del. Bonardi X Traversa. Bonomelli IV Traversa. COPYRIGHT TutiicontenutidelepaginecostituentiilpresentedocumentosonoCopyright 2008.Tutiidiritiriservati. Icontenutiqualiadesempio,cartografie,testi,graficiicone,sonodiesclusivaproprietàdiGeoplans.r.l.esonoprotetidaleleggiitalianeedinternazionalisuldiritod

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI

PERCENTUALI CON LE FRAZIONI Visto che il 20% di un numero è uguale a frazionario per calcolare le percentuali. 20 100 n allora possiamo utilizzare il calcolo DATI n= numero intero p= frazione (percentuale) r= numeratore (tasso di

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Leonia Le città invisibili di Italo Calvino

Leonia Le città invisibili di Italo Calvino La città di Leonia rifà se stessa tutti i giorni: ogni mattina la popolazione si risveglia tra lenzuola fresche, si lava con saponette appena sgusciate dall'involucro, indossa vestaglie nuove fiammanti,

Dettagli

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee.

Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Requisiti minimi e criteri per il rilascio delle autorizzazioni sanitarie temporanee. Sono definite temporanee tutte quelle manifestazioni quali Sagre, Feste Campestri ecc. aperte al pubblico, in cui,

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Inaugurazione Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan 29 gennaio 2013 Venezia www.unioncamereveneto.it

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

Esperienze con l elettricità e il magnetismo

Esperienze con l elettricità e il magnetismo Esperienze con l elettricità e il magnetismo Laboratorio di scienze Le esperienze di questo laboratorio ti permettono di acquisire maggiore familiarità con l elettricità e il magnetismo e di sperimentare

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

scienza come gioco lampadine bruciate

scienza come gioco lampadine bruciate IS science centre immaginario scientifico Laboratorio dell'immaginario Scientifico - Trieste tel. 040224424 - fax 040224439 - e-mail: lis@lis.trieste.it - www.immaginarioscientifico.it indice Accendiamo

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Ne forniamo alcuni esempi.

Ne forniamo alcuni esempi. Con il termine coordinamento oculo-manuale si intende la capacità di far funzionare insieme la percezione visiva e l azione delle mani per eseguire compiti di diversa complessità. Per sviluppare questa

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

RELAZIONE SUL SISTEMA DI ALLERTA EUROPEO

RELAZIONE SUL SISTEMA DI ALLERTA EUROPEO RELAZIONE SUL SISTEMA DI ALLERTA EUROPEO M.G. PRIMO TRIMESTRE 2014 Il presente rapporto è stato realizzato dalla Direzione Generale per l'igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la Nutrizione Direttore

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

Costruire una pila in classe

Costruire una pila in classe Costruire una pila in classe Angela Turricchia, Grazia Zini e Leopoldo Benacchio Considerazioni iniziali Attualmente, numerosi giocattoli utilizzano delle pile. I bambini hanno l abitudine di acquistarle,

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

w w w. c m r i s t o r a z i o n e. i t

w w w. c m r i s t o r a z i o n e. i t BOCCALE 4 STAGIONI Senza capsula 41,5 cl Quattro stagioni bottiglia 20 CL bottiglia 40 CL SAGITTA VINO BIANCO Calice 44 cl SWING Bottiglia 25 cl Bottiglia 50 cl OFFICINA 1825 Bicchiere 30 cl ROCKBAR Bicchiere

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

Informazioni per gli spettatori

Informazioni per gli spettatori Informazioni per gli spettatori Fondazione Arena di Verona si riserva il diritto di apportare alla programmazione annunciata variazioni di data, orario e/o programma che si rendano necessarie. L acquisto

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Federica Longo Terapista Occupazionale Servizio DAT Fondazione Don Gnocchi ONLUS I.R.C.C.S. S. M. NASCENTE MILANO

Federica Longo Terapista Occupazionale Servizio DAT Fondazione Don Gnocchi ONLUS I.R.C.C.S. S. M. NASCENTE MILANO Federica Longo Terapista Occupazionale Servizio DAT Fondazione Don Gnocchi ONLUS I.R.C.C.S. S. M. NASCENTE MILANO Gli ausili per l'autonomia nella vita 1 AUTONOMIA 1,2 RECUPERO DI UN NUOVO EQUILIBRIO Relazione

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA

Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Reenactment Society www.reenactmentsociety.org COME FARE UNA BORRACCIA DI ZUCCA Acquistare una zucca fresca o già secca. Nel primo caso sarà opportuno comprarla in un periodo caldo per godere delle giornate

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

RELAZIONE SUL SISTEMA DI ALLERTA EUROPEO M.G.

RELAZIONE SUL SISTEMA DI ALLERTA EUROPEO M.G. Ministero della Salute RELAZIONE SUL SISTEMA DI ALLERTA EUROPEO M.G. ANNO 2014 2 Il presente rapporto è stato realizzato dalla Direzione Generale per l Igiene e la Sicurezza degli Alimenti e la Nutrizione

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015

Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Foglio Informativo n AF01 aggiornamento n 023 data ultimo aggiornamento 12.03.2015 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate.

Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. Tecnica ed esperienza per prestazioni elevate. INDICE La presente guida contiene suggerimenti e indicazioni di carattere generale e a scopo puramente informativo. Non si deve prescindere dal leggere attentamente

Dettagli

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5).

Oppure si lavorava l argilla con il tornio (figg. 4 5). Ceramica Nell antichità il vaso non era un semplice un semplice oggetto utile nella vita quotidiana, ma era anche merce di scambio. Il lavoro del vasaio, inizialmente era collegato alle stagioni e dunque

Dettagli

Nuova scadenza presentazione domande di contributo: martedì 30 giugno 2015, ore 12.00

Nuova scadenza presentazione domande di contributo: martedì 30 giugno 2015, ore 12.00 Bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle imprese del commercio e del turismo del Distretto ValleLambro - Distretto dell attrattività territoriale integrata turistica e commerciale per

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI E PER L IGIENE DEL SUOLO

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI E PER L IGIENE DEL SUOLO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI TORINO Consorzio Intercomunale di Servizi per l Ambiente LOGO COMUNE COMUNE di REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI E PER L IGIENE DEL SUOLO data: OTTOBRE 2012 SOMMARIO

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

"#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro

#$%&'()! *$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()! "*$!$*#+#!,)!$-%#.# Guida ad un impiego sicuro dei solventi sul lavoro "#$%&'()!"*$!$*#+#!,)!$-%#.# Cos é un solvente? Molte sostanze chimiche, usate per distruggere o diluire altre sostanze

Dettagli

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI

IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI IL PROGRAMMA NAZIONALE DI PREVENZIONE DEI RIFIUTI Con decreto direttoriale del 7 ottobre 2013, il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha adottato il Programma Nazionale di

Dettagli

Uno spettroscopio fatto in casa

Uno spettroscopio fatto in casa Uno spettroscopio fatto in casa Angela Turricchia Laboratorio per la Didattica Aula Planetario Comune di Bologna, Włochy Ariel Majcher Centro di fisica teorica, PAS Varsava, Polonia Uno spettroscopio fatto

Dettagli

Esempio di posizione dell incisione

Esempio di posizione dell incisione Grazie per avere acquistato questo orologio Citizen. Prima di usarlo le raccomandiamo di leggere con attenzione questo manuale d uso in modo da procedere nel modo corretto. Dopo la lettura del manuale

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

Parts of my Pop-in... 7 8a

Parts of my Pop-in... 7 8a A C 5 B Parts of my Pop-in... 5 6 0 D 9 7 8a 8b IT IMPORTANTE! CONSERVARE LE ISTRUZIONI PER CONSULTAZIONI FUTURE Come usare i Pop-in Precauzioni d uso Non usare ammorbidenti con i vostri Pop-in. Non usare

Dettagli

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO

COME NASCONO I TAPPI DI SUGHERO IL SUGHERO CHE COS È Il sughero è un prodotto naturale che si ricava dall estrazione della corteccia della Quercus suber L, la quercia da sughero. Questa pianta è una sempreverde, longeva, che cresce nelle

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus ESTRATTO ORARIO Validità sino al 15.06.2011 Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus E tu cosa stai aspettando? Con il nuovo tram avrai corse più frequenti e veloci e un maggior

Dettagli

BOZZA MANUALE DI AUTOCONTROLLO

BOZZA MANUALE DI AUTOCONTROLLO [PIANO DI AUTOCONTROLLO PER L IGIENE DEGLI ALIMENTI] SEZIONE 1 BOZZA MANUALE DI AUTOCONTROLLO SOMMARIO Dati aziendali...2 Manutenzione dei Locali e delle Attrezzature... 4 Procedure operative standard

Dettagli