1. Utilizzo del Sito Internet

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. Utilizzo del Sito Internet"

Transcript

1 Leggere attentamente queste Condizioni Generali di Vendita prima di utilizzare il sito di Go Volo (in seguito indicato come il Sito ) e d inoltrare una prenotazione. L effettuazione di un acquisto sul Sito, implica l accettazione piena e intera di queste Condizioni Generali di Vendita. Tutte le eventuali comunicazioni relative alle prenotazioni dovranno essere inviate a Go Volo, TSA 70031, Parigi Cedex (Francia), oppure essere trasmesse mediante cliccando qui. SOMMARIO 1. Utilizzo del Sito Internet 2. Contratto - Funzionamento del Sito 3. Condizioni di acquisto 3.1. Annullamenti e modifiche 3.2. Prezzi e pagamento 3.3. Rimborsi 3.4. Passaporti, visti ed esigenze d ordine sanitario 3.5. Biglietti elettronici (e-ticket) 3.6. Assicurazioni di viaggio 3.7. Programmi fedeltà 4. Condizioni speciali relative ai prodotti e ai servizi proposti 4.1. Voli 4.2. Voli + Hotel 4.3. Hotel e altri pernottamenti 4.4. Autonoleggi 4.5. Crociere 5. Privacy 6. Politica dei cookie 7. Diritti di proprietà industriale e intellettuale 8. Limitazioni di responsabilità 9. Link verso alti siti Internet 10. Altri termini e condizioni applicabili Diritti dei passeggeri ai sensi del Regolamento CE 261/ Domande e reclami relativi all acquisto Modifica dei termini e delle Condizioni Generali di Vendita 11. Legge applicabile e giurisdizione competente 1. Utilizzo del Sito Internet 1.1. Il Sito Internet è alla disposizione di tutti gli utilizzatori (in seguito indicati come l Utilizzatore ) ed è regolato da questi termini e Condizioni Generali di Vendita (in seguito indicate come le CGV ). Eseguendo un acquisto sul Sito o utilizzando il Sito in ogni altro modo, l Utilizzatore accetta espressamente queste CGV Il Sito appartiene a GO Voyages e alla sua marca internazionale GOVOLO, società per azioni semplificata iscritta al Registro del Commercio e delle Imprese di Parigi (Francia) con il numero di riferimento , sede sociale situata al TSA Parigi Cedex (Francia), iscritta al Registro francese dei tour operator e delle agenzie di viaggio presso Atout France, sede sociale situata al 79/81, rue de Clichy Parigi (Francia), con il numero di riferimento IM , titolare di debita autorizzazione IATA (in seguito indicata come GO Volo ). I termini Organizzatore o Agenzia di viaggi indicano, ai sensi delle presenti, GO Voyages e la sua marca internazionale GOVOLO L Utilizzatore dichiara, ai sensi delle presenti, di essere maggiorenne (18 anni compiuti come minimo) e di disporre della capacità giuridica per stipulare il presente Contratto e utilizzare il Sito in conformità con le disposizioni delle CGV, da lui perfettamente comprese e accettate. L Utilizzatore accetta di assumere la responsabilità finanziaria piena e intera, nei confronti dell Organizzatore, per ogni utilizzo del Sito. L Utilizzatore dichiara, inoltre, che tutte le informazioni da lui comunicate per accedere al Sito sono veritiere, complete ed esatte e s impegna ad aggiornarle ove ciò si renda necessario Il Sito è riservato esclusivamente a un uso personale dell Utilizzatore. È fatto divieto all Utilizzatore di modificarlo, riprodurlo, duplicarlo, copiarlo, distribuirlo, venderlo, rivenderlo o sfruttarlo a fini commerciali e non, essendo esclusa, per inciso, la possibilità di eseguire copie dell itinerario di viaggio a fini personali o l invio dello stesso a una società di gestione d itinerari che agisca in piena buona fede L Utilizzatore s impegna a non utilizzare il Sito a fini illegali o vietati. L Utilizzatore accetta, in particolare, di utilizzare il Sito a soli fini personali e certifica che i prodotti e/o servizi acquistati sul Sito saranno destinati al suo uso e/o consumo personale, o all uso e/o consumo di persone per conto delle quali è legalmente autorizzato ad agire. L Utilizzatore non deve rivendere a terzi i prodotti e/o servizi acquistati sul Sito. L Organizzatore si riserva il diritto, in ogni momento e senza preavviso, di rifiutare l accesso al Sito. Ogni comunicazione a destinazione del Servizio Clienti o comunque inerente alle prenotazioni dovrà essere inviata cliccando qui. 2. Contratto - Funzionamento del Sito 2.1. Attraverso il Sito, la società GO Voyages (di seguito l «Intermediario» offre un servizio di ricerca e confronto dei prodotti e/o servizi di viaggio disponibili sul mercato, nonché un servizio d intermediazione per l acquisto dei prodotti selezionati dall Utilizzatore. Sono considerati come acquisti sul Sito tutti gli ordini di prodotti e/o servizi inoltrati dall Utilizzatore, con relativo obbligo di pagamento, successivamente confermati dall Intermediario. Acquistando prodotti e/o servizi di viaggio sul Sito, l Utilizzatore stipula un contratto direttamente con il/i Fornitore/i di viaggi interessato/i. L Intermediario non è parte contraente ne rapporto contrattuale relativo ai prodotti e/o servizi acquistati dall Utilizzatore, salvo menzioni contrarie esplicite. Tutte le domande e gli interrogativi relativi ai prodotti e/o servizi acquistati dovranno essere rivolti direttamente al Fornitore di viaggi interessato.

2 2.2. Il termine Fornitore di viaggi ingloba, tra gli altri, le compagnie aeree, i tour operator, i fornitori di forfait turistici, gli hotel, le catene alberghiere, le compagnie assicurative, le società di autonoleggio e gli organizzatori di crociere L Intermediario esegue la prenotazione in nome e per conto dell Utilizzatore. Il contratto stipulato dall Utilizzatore sarà regolato dalle condizioni generali applicate dal Fornitore di viaggi, le quali possono limitare o escludere la responsabilità di quest ultimo (spesso ai sensi di varie convenzioni internazionali applicabili). È possibile consultare la maggior parte delle condizioni applicate dai vari Fornitori di viaggi grazie ad alcuni link presenti sul Sito. Nel caso in cui ciò non fosse possibile, i dati di contatto del Fornitore di viaggi richiesto potranno essere comunicati all Utilizzatore previa sua semplice richiesta. L Utilizzatore deve sempre leggere con attenzione le condizioni generali specifiche applicate dal Fornitore di Viaggi, in particolare per quanto concerne le spese di annullamento e altre clausole particolarmente importanti Utilizzando il Sito per prenotare prodotti e/o servizi, l Utilizzatore non solo autorizza l Intermediario a rappresentarlo durante il processo di confronto tra i vari Fornitori di viaggi e in occasione della prenotazione dei prodotti e/o servizi proposti dal Fornitore di viaggi selezionato, ma anche a procedere, in suo nome e per suo conto, al pagamento dei prodotti e/o servizi in oggetto. È per questo motivo che l Intermediario fatturerà all Utilizzatore alcune spese in funzione del prodotto prenotato. L importo di tali spese sarà comunicato all Utilizzatore prima della conferma della sua prenotazione I prezzi sono confermati durante la fase finale di prenotazione, quando l Utilizzatore clicca su Accettazione e Acquisto. I prezzi sono indicati sulla base dei tassi di cambio in vigore, aggiornati quotidianamente. I prezzi possono quindi evolvere ogni giorno, in funzione delle variazioni dei tassi di cambio in vigore. Anche l importo delle tasse può variare secondo lo stesso principio e per gli stessi motivi. Quando una prenotazione è confermata, il tasso di cambio in vigore in quel momento diventa definitivo per la prenotazione in oggetto e si applicherà, immutato, a tutte le eventuali modifiche o annullamenti relativi al prodotto e/o al servizio oggetto della prenotazione. I tassi di cambio applicabili sono decisi dall Intermediario Dopo aver inoltrato il proprio ordine, l Utilizzatore riceve un di conferma che ha valore di documento contrattuale. Questa prima di conferma contiene tutti i dettagli del prodotto e/o del servizio acquistato. In seguito, l Intermediario verifica che l acquisto sia stato correttamente registrato dal sistema del/i Fornitore/i di viaggi interessato/i e che il pagamento dell Utilizzatore possa essere correttamente trattato. L obbligo, per l Intermediario, di emettere il biglietto sarà effettivo solamente dopo l avvenuto pagamento dell integralità dell importo dovuto dall Utilizzatore. Quando tutte le suddette esigenze saranno state soddisfatte, l Utilizzatore riceverà una seconda entro un tempo massimo di un (1) giorno feriale dopo la ricezione della prima ; questa seconda conterrà la conferma dell emissione del/i biglietto/i dell Utilizzatore L Intermediario si riserva il diritto di annullare la prenotazione dell Utilizzatore nel caso in cui vi siano buoni motivi di credere al suo carattere fraudolento. In tal caso, l Intermediario proverà a mettersi in contatto con l Utilizzatore, utilizzando l indirizzo elettronico comunicato dallo stesso durante la prenotazione, oppure con la sua banca. Nel caso in cui non sia possibile mettersi in contatto né con l uno né con l altra, l Intermediario annullerà la prenotazione, senza che ciò possa in alcun modo impegnare la sua responsabilità Ai sensi dell articolo del Codice Civile francese, l Utilizzatore accetta l utilizzo del supporto elettronico come modo di stipula del contratto. Il documento elettronico utilizzato per formalizzare il contratto sarà registrato dall Intermediario. L Utilizzatore potrà accedere a tale documento elettronico in ogni momento, previa una sua richiesta in tal senso inviata all Intermediario Per quanto concerne gli elementi opzionali e le richieste speciali che l Utilizzatore potrà inviare, in alcuni casi, ai Fornitori di viaggi relativamente a un dato prodotto (per esempio: alimenti speciali, attrezzature per portatori di handicap, sedili per bambini, ecc.), l Utilizzatore accetta che l Intermediario sia unicamente responsabile della loro trasmissione ai Fornitori di viaggi interessati, ma senza poter tuttavia garantirne l esecuzione dai parte dei suddetti. È responsabilità dell Utilizzatore verificare che i Fornitori di viaggi interessati siano effettivamente in grado di soddisfare le sue richieste. 3. Condizioni di acquisto 3.1. Annullamenti e modifiche Il diritto dell Utilizzatore di annullare o di modificare un prodotto e/o una prestazione di viaggio prenotata, nonché la procedura da seguire, dipendono dalle regole tariffarie specifiche applicate dalle compagnie aeree o dalle condizioni generali dei Fornitori di viaggi interessati. È quindi possibile che l Utilizzatore non possa annullare o modificare alcuni prodotti e/o servizi ordinati oppure che l Utilizzatore sia obbligato a soddisfare alcune esigenze specifiche. In caso di modifica della prenotazione dell Utilizzatore (annullamento o modifica), l Intermediario si riserva il diritto di fatturare 50 di spese di trattamento per passeggero. Tali spese non includono quelle fatturate direttamente dal Fornitore di viaggi o dall hotel, ivi compresa ogni eventuale differenza di prezzo applicabile tra i vari biglietti aerei, i prezzi delle camere e/o il prezzo dell autonoleggio. Nel caso in cui l Utilizzatore modifichi la sua prenotazione, lo stesso accetta il principio che i prezzi in vigore indicati sul Sito al momento della modifica non potranno in nessun caso essere applicati alla sua richiesta Per quanto concerne le prenotazioni di voli, l Utilizzatore accetta che per costruire un itinerario comportante varie tratte, e, quindi, varie regole di tariffazione applicabili, saranno effettivamente applicate le regole tariffarie più restrittive. L Utilizzatore deve consultare tutte le regole tariffarie relative alla sua prenotazione. Nel caso in cui modifiche o annullamenti siano permessi, l Utilizzatore dovrà chiedere all Intermediario di eseguire tali modifiche o annullamenti. Per quanto concerne i voli, è necessario sapere che una non presentazione all imbarco di un volo (il cosiddetto no-show ) può comportare l annullamento puro e semplice del biglietto da parte della compagnia aerea e, di conseguenza, l impossibilità di ottenere un rimborso dell importo pagato per l acquisto dello stesso Per quanto concerne i Voli + Hotel, le condizioni generali specifiche dei Soggiorni per annullamenti e modifiche sono disponibili sul Sito grazie al link corrispondente e possono altresì essere ottenute mediante semplice richiesta inviata al servizio clienti dell Intermediario. Tali condizioni generali figurano inoltre sull di conferma. Nel caso in cui l Utilizzatore modifichi la propria prenotazione, sarà sua responsabilità assicurarsi che tale modifica non abbia ripercussioni su ogni

3 eventuale altro prodotto e/o servizio da lui acquistato Per quanto concerne le prenotazioni di hotel, le condizioni generali specifiche degli hotel per annullamenti e modifiche sono disponibili sul Sito grazie al link corrispondente e possono altresì essere ottenute mediante semplice richiesta inviata al servizio clienti dell Intermediario. Tali condizioni generali figurano inoltre sull di conferma. Nel caso in cui l Utilizzatore modifichi la propria prenotazione, sarà sua responsabilità assicurarsi che tale modifica non abbia ripercussioni su ogni eventuale altro prodotto e/o servizio da lui acquistato Per quanto concerne gli autonoleggi, le condizioni generali specifiche degli autonoleggi applicate dal Fornitore di viaggi per annullamenti e modifiche sono disponibili sul Sito grazie al link corrispondente e possono altresì essere ottenute mediante semplice richiesta inviata al servizio clienti dell Intermediario. È utile notare come in caso di annullamento tardivo (dopo l ora prevista per il ritiro del veicolo), di non presentazione presso l agenzia di noleggio o di non rispetto delle condizioni di ritiro (ai sensi delle condizioni generali del Fornitore di viaggi), l Intermediario si riservi il diritto, in nome e per conto del Fornitore di viaggi, di fatturare all Utilizzatore delle spese di no-show di un importo massimo pari al 100% del prezzo totale del noleggio del veicolo Per quando concerne le crociere, le condizioni generali specifiche degli organizzatori di crociere per annullamenti e modifiche sono disponibili sul Sito grazie al link corrispondente e possono altresì essere ottenute mediante semplice richiesta inviata al servizio clienti dell Intermediario. È utile notare come una non presentazione all imbarco della crociera prenotata comporterà l annullamento puro e semplice del biglietto da parte del Fornitore di viaggi e, di conseguenza, l impossibilità di ottenere un rimborso dell importo pagato per l acquisto dello stesso Prezzi e pagamento Il prezzo totale della prenotazione eseguita dall Utilizzatore gli sarà comunicato non appena avrà selezionato tutti i prodotti che desidera acquistare. Tale prezzo includerà il prezzo di tutti i prodotti selezionati, nonché la commissione riscossa dall Intermediario. L importo di tale commissione è indipendente dal prezzo dei prodotti e non è mai rimborsabile, giacché fatturata come contropartita dei servizi di ricerca, di confronto e di assistenza forniti durante la procedura di prenotazione L importo della commissione dipende dal tipo di prodotti acquistati. L Intermediario può inoltre fatturare una commissione supplementare per le prenotazioni inoltrate via telefono o in caso di richiesta di modifiche o di un rimborso. Nel caso in cui l Utilizzatore utilizzi una carta di credito con un credito insufficiente o nel caso in cui la carta di credito utilizzata sia rifiutata dalla banca per un qualsiasi altro motivo imputabile all Utilizzatore, l Intermediario fatturerà alcune spese supplementari e chiederà immediatamente all Utilizzatore di prendere tutte le disposizioni necessarie per il pagamento della prenotazione. Il successivo pagamento integrale ed effettivo della prenotazione comporterà quindi, in tal caso, l aggiunta delle spese suddette, le quali si sommeranno al prezzo finale indicato precedentemente. Finché gli acquisti non saranno stati integralmente pagati, non sarà possibile ricevere i prodotti ordinati. L Utilizzatore è inoltre informato che, a causa della natura stessa dei prodotti di viaggio, è possibile che il prezzo dei prodotti ordinati cambi tra la data di prenotazione e quella del loro pagamento effettivo; l Utilizzatore accetta quindi di pagare il prezzo in vigore al momento dell esecuzione effettiva del pagamento Per i pagamenti mediante carte di credito, il prezzo dei biglietti aerei potrà essere incassato direttamente dalla compagnia aerea. In caso di problemi con il pagamento, l Intermediario si metterà in contatto con l Utilizzatore nelle 48 ore successive alla prenotazione (o entro 24 ore nel caso in cui il viaggio sia previsto nelle 48 ore successive). L Intermediario non sarà responsabile di ogni eventuale aumento di prezzo dovuto al mancato pagamento. L Utilizzatore dovrà, in tal caso, pagare il prezzo aumentato per confermare la propria prenotazione. Il pagamento del trasporto aereo e quello delle spese di servizio fatturate dall Intermediario possono eventualmente essere indicati come operazioni distinte sull estratto conto dell Utilizzatore I pagamenti possono essere eseguiti per mezzo delle principali carte di debito e di credito in circolazione (le carte accettate sono indicate sul Sito). I mezzi di pagamento diversi da quelli indicati sul Sito non sono accettati. L Intermediario declina quindi ogni responsabilità nel caso in cui pagamenti in contanti o mediante assegno gli siano inviati via posta. Per saperne di più sui mezzi di pagamento proposti sul Sito è possibile consultare gli Allegati 1, 2 e Al fine di garantire una migliore sicurezza, l Intermediario chiede all Utilizzatore d inserire tutte le informazioni indicate sulla carta di credito utilizzata e ciò per ogni acquisto eseguito sul Sito, giacché tali informazioni sono conservate solamente per il tempo necessario per l effettuazione del pagamento di ogni prenotazione o per il recupero delle tasse indicate dal successivo paragrafo 3.3. L Intermediario ha l obbligo di trasmettere al Fornitore di viaggi interessato le informazioni indicate sulla carta di credito dell Utilizzatore per confermare la prenotazione. L accettazione di queste CGV autorizza l Intermediario a trasmettere le suddette informazioni. Tali informazioni sono cifrate durante la loro trasmissione grazie al nostro server di sicurezza. L Intermediario è autorizzato a utilizzare le informazioni indicate sulla carta di credito per: (i) procedere all acquisto dei servizi richiesti e trattare le relative commissioni; (ii) pagare, se necessario, i premi assicurativi e l assistenza turistica; (iii) procedere ai rimborsi autorizzati; (iv) fatturare le spese e commissioni relative (a) all utilizzo della carta di credito in oggetto o (b) alla modifica della prenotazione dell Utilizzatore o (c) al rimborso delle tasse indicate dal successivo articolo Oltre alla commissione generica, l Intermediario fatturerà all Utilizzatore una commissione supplementare per le prenotazioni pagate mediante carta di credito. L Utilizzatore sarà informato dell importo di tale commissione supplementare prima di decidere se confermare o meno la propria prenotazione. L Intermediario si riserva il diritto di fatturare le spese relative al rifiuto di un pagamento mediante carta di credito. Nel caso in cui la prenotazione sia pagata utilizzando la carta di credito di una terza persona, l Intermediario potrà esigere un autorizzazione scritta firmata dal titolare della carta di credito utilizzata. L Intermediario e/o il Fornitore di viaggi si riservano il diritto d inviare i biglietti elettronici (e-ticket), le conferme, le ricevute elettroniche e ogni altro documento di viaggio esclusivamente all indirizzo comunicato, oppure, nel caso in cui il titolare della carta di credito utilizzata ne faccia esplicita richiesta, all indirizzo di fatturazione corrispondente. Tutti gli indirizzi comunicati devono essere validi al momento della prenotazione Al fine di limitare gli effetti degli utilizzi fraudolenti delle carte di credito, l Intermediario si riserva il diritto di eseguire

4 controlli casuali e di chiedere eventualmente all Utilizzatore di trasmettergli, via fax o via posta, un documento giustificativo del suo indirizzo postale di residenza, nonché una copia della carta di credito utilizzata e dei documenti a essa afferenti. È utile sapere che tali verifiche sono eseguite solamente durante i normali orari di apertura degli uffici dell Intermediario. Di conseguenza, tutti i biglietti acquistati in occasione di prenotazioni inoltrate al di fuori degli orari suddetti potranno essere emessi solamente il giorno feriale successivo. L Intermediario non è in nessun caso responsabile delle eventuali spese causate da tali controlli. 3.3 Rimborsi Gli eventuali rimborsi saranno eseguiti utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato per l acquisto e a beneficio della persona che ha eseguito il pagamento iniziale. È utile notare come alcuni degli elementi che costituiscono il prezzo di un biglietto aereo non siano rimborsabili. Tutti i rimborsi, benché richiesti per tramite dell Intermediario, sono eseguiti ai sensi della politica di rimborso applicata dal/i Fornitore/i di viaggi interessato/i In alcuni casi, quando l Utilizzatore non è in grado d imbarcare sul volo prenotato e se il suo biglietto non è rimborsabile, è tuttavia possibile richiedere il rimborso di alcune spese fatturate al momento dell acquisto: (a) In caso di biglietti emessi da compagnie aeree omologate IATA, le compagnie succitate esigono che la richiesta di rimborso sia presentata e gestita dall agenzia di viaggi che ha emesso i biglietti. Nel caso in cui l Utilizzatore desideri formulare una richiesta di rimborso delle tasse rimborsabili, dovrà inviare la sua richiesta al seguente indirizzo: GO Volo - TSA Parigi Cedex (Francia). Ai sensi delle presenti, l Utilizzatore autorizza in tal caso l Intermediario a espletare tutte le formalità necessarie per l ottenimento del rimborso, importo dal quale saranno dedotte le eventuali spese di gestione applicate dall Intermediario. L Utilizzatore riconosce di disporre di un tempo massimo di 12 mesi, a decorrere dalla data di emissione del/i biglietto/i oggetto della richiesta di rimborso, per inviare quest ultima all Intermediario. Trascorso questo lasso di tempo massimo, l Utilizzatore accetta di rinunciare a tutti i diritti di rimborso delle tasse succitate. (b) In caso di biglietti emessi da compagnie aeree non omologate IATA o quando l importo dei biglietti acquistati è stato prelevato direttamente dalla compagnia aerea, la richiesta di rimborso deve essere inviata direttamente alla compagnia aerea interessata, con alcune spese di gestione che saranno in ogni caso dovute all Intermediario. Con l accettazione delle presenti, l Utilizzatore autorizza l Intermediario ad addebitare la carta di credito utilizzata per il pagamento dell importo della commissione applicabile Passaporti, visti ed esigenze d ordine sanitario Per conoscere la legislazione applicabile in materia di passaporti e visti, l Utilizzatore dovrà consultare l ambasciata interessata prima di partire in viaggio. È responsabilità dell Utilizzatore essere in possesso di un passaporto valido e, ove necessario, di un visto. L Intermediario non è in nessun caso responsabile delle conseguenze causate dal fatto di non possedere documenti di viaggio validi. Per maggiori dettagli, consultare l Allegato Ogni destinazione ha condizioni peculiari per quanto concerne le formalità d ingresso, di vaccinazione e simili, che possono altresì variare secondo la nazionalità del passeggero. È fortemente consigliato all Utilizzatore d informarsi presso i servizi competenti prima di prenotare il proprio viaggio. L Intermediario non è in alcun caso responsabile degli incidenti eventualmente causati dal non rispetto delle disposizioni ufficiali applicabili Biglietti elettronici (e-ticket) Tutti i biglietti venduti sul Sito sono elettronici (i cosiddetti e-ticket ). L emissione di biglietti elettronici è una forma immateriale che permette la prenotazione dei voli aerei. L Intermediario invierà all Utilizzatore un di conferma che comporterà il suo numero di prenotazione, utilizzabile come ricevuta per ottenere i biglietti elettronici. L Utilizzatore non riceverà in alcun caso biglietti cartacei da presentare all aeroporto I Fornitori di viaggi possono richiedere all Utilizzatore il suo numero di prenotazione e/o l di conferma ricevuta come giustificativo della prenotazione. È quindi vivamente consigliato all Utilizzatore di stampare sempre l di conferma e di portarla con sé all aeroporto, anche se non tutte le compagnie aeree la richiedono. Ogni compagnia aerea ha regole proprie in materia di biglietti elettronici L Intermediario considera che le informazioni comunicate dall Utilizzatore sono esatte e la sua responsabilità non può quindi essere impegnata nel caso in cui il biglietto elettronico non pervenga al suo destinatario a causa di un indirizzo non corretto o di parametri di posta elettronica non correttamente regolati (posta indesiderata). In caso di modifica del proprio indirizzo e/o del proprio numero di telefono, l Utilizzatore dovrà informarne immediatamente l Intermediario. L Utilizzatore ha inoltre il dovere di verificare che il nome indicato sul proprio passaporto corrisponda al nome indicato sul biglietto elettronico e/o sulla conferma di prenotazione ricevuti. L Intermediario non potrà essere considerato come responsabile nel caso in cui l Utilizzatore abbia trasmesso dati o informazioni errate in occasione del suo ordine. Le eventuali negligenze dell Utilizzatore non potranno mai essere imputate all Intermediario In circostanze eccezionali, a causa di restrizioni di biglietteria indipendenti dalla sua volontà, l Intermediario può ritrovarsi nell incapacità di trasmettere le informazioni relative alle prenotazioni confermate alla compagnia aerea interessata per eseguire la prenotazione del volo. Nel caso in cui ciò si produca, l Intermediario tenterà d informarne l Utilizzatore nelle 48 ore successive alla conferma della prenotazione e procederà al rimborso completo della pratica o alla proposta di una soluzione alternativa. Se l Utilizzatore dovesse optare per la soluzione alternativa proposta, e nel caso in cui l importo della stessa sia più elevato rispetto a quello della prenotazione iniziale, la differenza di prezzo sarà a carico dell Utilizzatore Assicurazioni di viaggio L Intermediario consiglia vivamente all Utilizzatore di sottoscrivere un assicurazione di viaggio, tano più che, in determinate circostanze, la responsabilità del Fornitore di viaggi non potrà essere impegnata. Nel caso in cui l Utilizzatore decida di acquistare un assicurazione di viaggio sul Sito, il contratto sarà direttamente stipulato con la compagnia assicurativa e regolato dalle condizioni generali di quest ultima. Tali condizioni generali sono consultabili durante l acquisto.

5 3.7. Programmi fedeltà Durante la prenotazione di biglietti aerei e/o di camere d hotel, l Utilizzatore ha la possibilità d inserire dati relativi al/i proprio/i programma/i fedeltà sottoscritto con le compagnie aeree e/o le catene alberghiere selezionate. L Utilizzatore è informato del fatto che ognuno dei suddetti programmi fedeltà è regolato da condizioni generali proprie alla compagnia aerea o alla catena alberghiera corrispondente. Tali condizioni generali possono limitare i benefici accordati su alcune tariffe o alcune classi. In caso di dubbio, l Utilizzatore dovrà mettersi in contatto direttamente con la compagnia o la catena alberghiera che gestisce il programma fedeltà interessato. L Utilizzatore è inoltre pregato di notare che ogni Fornitore di viaggi applica regole proprie per quanto concerne le varie carte fedeltà. In caso di dubbi, l Utilizzatore dovrà mettersi in contatto direttamente con il Fornitore di viaggi interessato. Le compagnie aeree propongono vari programmi fedeltà, i cui vantaggi variano da una compagnia e all altra ma anche in seno a una stessa compagnia, talvolta persino per una stessa tratta e/o per una stessa classe. Per esempio, un biglietto Londra-Sidney in classe Economy a bordo dello stesso velivolo, lo stesso giorno e alla stessa ora, può dar luogo a vantaggi diversi in funzione della classe di prenotazione tariffaria in classe Economy (W, V, X, ecc.). L Intermediario non è in nessun caso responsabile di tali variazioni; nel caso in cui l Utilizzatore desiderasse conoscere la quantità di Miglia accumulata, dovrà mettersi in contatto con il servizio clienti della compagnie aerea interessata prima di prenotare il proprio biglietto. 4. Condizioni speciali relative ai prodotti e ai servizi proposti 4.1. Voli Per quanto concerne i voli, si applicheranno le condizioni enunciate dall Allegato 1 delle presenti, salvo disposizioni contrarie stipulate nelle condizioni generali del Fornitore di viaggi Voli + Hotel Per quanto concerne i Voli + Hotel, si applicheranno (i) le condizioni enunciate dall Allegato 1 delle presenti per i voli o (ii) le le condizioni enunciate dall Allegato 2 delle presenti per gli Hotel, salvo disposizioni contrarie stipulate nelle condizioni generali del Fornitore di viaggi Hotel e altri pernottamenti Per quanto concerne gli hotel e gli altri pernottamenti, si applicheranno le condizioni enunciate dall Allegato 2 delle presenti, salvo disposizioni contrarie stipulate nelle condizioni generali del Fornitore di viaggi Autonoleggi Per quanto concerne gli autonoleggi, si applicheranno le condizioni enunciate dall Allegato 3 delle presenti, salvo disposizioni contrarie stipulate nelle condizioni generali del Fornitore di viaggi Crociere Per quanto concerne le crociere, si applicheranno le condizioni enunciate dall Allegato 4 delle presenti, salvo disposizioni contrarie stipulate nelle condizioni generali del Fornitore di viaggi. 5. Privacy 5.1. Tutti i dati a carattere personale dell Utilizzatore raccolti dall Intermediario sono registrati e trattati in modo tale da permettere la proposta e la fornitura dei servizi, la gestione delle prenotazioni e dei pagamenti, la comunicazione delle offerte, delle promozioni e dei consigli suscettibili d interessare l Utilizzatore, l effettuazione di studi, statistiche e analisi di mercato. L Intermediario utilizzerà inoltre i dati personali dell Utilizzatore per stilare una lista dei suoi interessi, in modo tale da proporgli le offerte e le informazioni più pertinenti in occasione delle sue successive visite del Sito. I dati a carattere personale dell Utilizzatore non saranno mai utilizzati a fini di marketing diretto, salvo sua previa autorizzazione esplicita Ai sensi della legge francese nr.78-17, detta Informatica e Libertà, l Utilizzatore è informato che il suo ordine è oggetto di un trattamento nominativo informatico. Le informazioni comunicate dall Utilizzatore permettono all Intermediario e ai suoi prestatori di servizio di trattare ed eseguire l ordine. L Utilizzatore è informato e accetta, ai sensi delle disposizioni dell articolo 69 della legge francese detta Informatica e Libertà, che i suoi dati siano trasmessi a fornitori e subappaltanti nell ambito dell esecuzione dei servizi richiesti, senza restrizioni geografiche, ivi compreso in paesi che non sono in grado di garantire un livello di protezione dei dati personali equivalente a quello offerto dalla legge francese detta Informatica e Libertà. L Intermediario dispone di un Incaricato Informatica e Libertà, il quale recensisce l insieme di tali trattamenti. Il diritto di accesso e rettifica garantito, per legge, all Utilizzatore, dovrà essere esercitato inviando una lettera all Intermediario, accompagnata da documenti comprovanti la propria identità, al seguente indirizzo: TSA Parigi Cedex (Francia). Nell ambito della raccolta dei dati personali mirata alla lotta contro gli utilizzi fraudolenti delle carte di credito, e ai sensi della legge francese detta Informatica e Libertà del 6 gennaio 1978, l Utilizzatore dispone, in ogni momento, di un diritto di accesso, rettifica e opposizione per la totalità dei propri dati personali; tale diritto può essere esercitato, inviando una lettera, accompagnata da documenti comprovanti la propria identità, al seguente indirizzo: FIA-NET - Service Informatique et Libertés - Traitements n et n , rue Saint-Lazare Parigi (Francia) L Utilizzatore è informato che, ai fini degli acquisti di prodotti e/o servizi eseguiti sul Sito, l Intermediario ha l obbligo di comunicare i dati a carattere personale dell Utilizzatore: (i) ai fornitori dei prodotti e/o servizi suddetti o ai tour operator che organizzano il forfait viaggio scelto, i quali hanno la necessità di utilizzare tali dati esclusivamente per trasmettere alcune informazioni e conformarsi agli obblighi di consegna dei prodotti e/o servizi ordinati, nonché a tutte le altre disposizioni legali in

6 vigore; (ii) alle altre società del Gruppo Odigeo, al quale appartiene l Intermediario, ovvero a tutte le società che si avvalgono delle marche edreams, GO Volo, Opodo e Travellink, le quali utilizzeranno tali dati a carattere personale solamente ai fini per i quali sono stati raccolti, nonché per conformarsi alle disposizioni legali in vigore. Accettando le presenti, l Utilizzatore accetta esplicitamente anche la politica di riservatezza ivi descritta e quindi, per inciso, il trasferimento dei dati suddetti D altra parte, l accettazione della politica di riservatezza ivi descritta comporta anche l accettazione della comunicazione dei dati a carattere personale a terzi, con i quali l Intermediario è in affari, al fine di organizzare campagne di marketing diretto per prodotti e/o servizi, suscettibili, secondo l Intermediario, d interessare l Utilizzatore, di fornire informazioni su questi stessi prodotti e/o servizi, nonché di condurre operazioni di prospezione commerciale che permetteranno all Intermediario di creare profili delle attività dei vari Utilizzatori, al fine di proporre servizi sempre più attenti alle loro esigenze. L Utilizzatore può tuttavia revocare, in ogni momento, facilmente e gratuitamente, la sua autorizzazione al trasferimento dei propri dati a terzi per fini commerciali, utilizzando il link indicato in ogni comunicazione commerciale da lui ricevuta. In mancanza di tale revoca, l Utilizzatore accetta espressamente che i suoi dati a carattere personale siano, in particolare, comunicati a AON MARKETING DIRECTO, SAU (indicata in quanto segue con AON ), per essere inseriti nei file appartenenti a tale società, al fine di essere informato via telefono, SMS o delle offerte relative ad assicurazioni e prodotti finanziari. L Utilizzatore dispone, anche in questo caso, di un diritto di accesso, rettifica, annullamento e opposizione all utilizzo dei propri dati a carattere personale; potrà esercitare tale diritto scrivendo una lettera in tal senso a: Aon Marketing Directo - Att. Legal Department - c/ Rosario Pino, 14-16, 28020, Madrid (Spagna) Per finire, ai sensi dell articolo 34 della legge spagnola detta LOPD, accettando la politica di riservatezza ivi descritta, l Utilizzatore accetta altresì che i propri dati siano trasferiti a destinatari, secondo i termini e le condizioni succitate, ubicati in varie parti del mondo, ivi compreso in quei paesi che non possono garantire un livello di protezione dei dati personali equivalente a quello offerto dalla Direttiva europea sulla protezione dei dati personali. 6. Politica dei cookie 6.1. Ai sensi della Direttiva europea 2009/136/CE, l Intermediario dichiara che il Sito accetta l utilizzo dei cookie I cookie sono messaggi inviati dai server Web ai computer degli internauti ogni volta che gli stessi visitano dei siti Internet. Il navigatore utilizzato archivia ognuno di questi messaggi in un file che invia poi ai siti corrispondenti informazioni sull ultima visita degli internauti. La maggior parte dei navigatori in circolazione accetta automaticamente l utilizzo dei cookie, ma è sempre possibile modificare le impostazioni dei suddetti navigatori per controllare e limitare tale utilizzo L Intermediario utilizza, in particolare, i seguenti cookie: a) Cookie analitici. Questi cookie permettono all Intermediario di sapere quanti internauti s interessano al Sito e di registrare il tipo d informazioni consultate da ognuno di essi. Questo approccio permette all Intermediario di migliorare i servizi proposti, facendo in modo che ogni internauta trovi più facilmente le informazioni desiderate. b) Cookie sociali. Sono necessari per le varie reti sociali (Facebook, Google e Twitter). Hanno il compito di controllare l interazione con i cosiddetti widget sociali inclusi in una data pagina Web. Questi cookie sono utilizzati dai seguenti domini Internet: facebook.com, google.com e twitter.com. c) Cookie associati. Questi cookie permettono all Intermediario di tracciare le visite del proprio Sito eseguite da internauti provenienti da altri siti Internet con i quali l Intermediario ha stipulato un contratto di affiliazione. Tali cookie sono utilizzati dai seguenti domini Internet: zanox.com e tradedoubler.com. d) Cookie comportamentali/pubblicitari. Questi cookie raccolgono informazioni sulle preferenze e le scelte degli internauti sul Sito. Hanno come destinatarie le reti pubblicitarie, le quali, a loro volta, utilizzano le informazioni raccolte per costruire pubblicità fatte su misura che saranno pubblicate sugli altri siti visitati dall internauta in oggetto. Questi cookie sono utilizzati dai seguenti domini Internet: serving-sys.com, avazudsp.net, yieldmanager.com, criteo.com, neodatagroup.com, grupozeta.es, anttevenio.com, adnxs.com, anuntis.info, prisacom.com, rubiconproject.com, adtech.de, fastclick.net, dotandad.com, atdmt.com, admeld.com, doubleclick.net. e) Cookie tecnici. Rigorosamente riservati all utilizzo del Sito. f) Cookie funzionali. Espressamente destinati a fornire i servizi richiesti dall Utilizzatore sul Sito. Per avere più ampie informazioni sul tema o esprimere le proprie osservazioni sull utilizzo dei cookie, è possibile mettersi in contatto con l Intermediario cliccando qui 7. Diritti di proprietà industriale e intellettuale 7.1. Tutti i contenuti del Sito (ivi compresi, in particolare, marche, testi, grafici, logo, icone dei pulsanti, immagini, file audio e software) appartengono all Intermediario e sono protetti dalle disposizioni nazionali e internazionali sui diritti di proprietà industriale e intellettuale. La compilazione (ovvero la raccolta, la disposizione e l assemblaggio) dei contenuti del Sito è di esclusiva proprietà dell Intermediario ed è protetta dalle disposizioni nazionali e internazionali sui diritti di proprietà industriale e intellettuale. Tutti i software utilizzati dal Sito o dall Intermediario o appartenenti ai Fornitori di software sono protetti dalle disposizioni nazionali e internazionali sui diritti di proprietà industriale e intellettuale Ogni altro utilizzo dei contenuti del Sito è rigorosamente vietato, ivi compresa ogni riproduzione, modifica, distribuzione, trasmissione, ulteriore pubblicazione, esposizione e/o rappresentazione, siano esse totali o parziali. In particolare, ogni utilizzo delle immagini che appaiono sul Sito è rigorosamente vietato in assenza di previa ed esplicita autorizzazione dell Intermediario e/o dei Fornitori.

7 7.3. L Intermediario e gli altri nomi di prodotti, servizi, grafici e logo sono marche internazionali registrate. I nomi degli altri prodotti, servizi e società menzionati nelle presenti possono essere marche registrate appartenenti ai loro rispettivi proprietari. 8. Limitazioni di responsabilità 8.1. L Intermediario propone il Sito in buono stato di funzionamento e farà tutto il suo possibile per assicurarne l aggiornamento e il corretto stato di funzionamento, ma senza che ciò comporti una qualsiasi garanzia di assenza di difetti tecnici, d infallibilità del suo funzionamento o di certezza che sistema e portale saranno operazionali in qualsiasi momento L Intermediario pubblica sul Sito varie informazioni sui prodotti e servizi proposti o forniti da terzi e non è in alcun caso responsabile della sincerità, veracità, esaustività e aggiornamento, reali o supposti, dei dati contenuti in tali offerte. Alcune informazioni sono periodicamente memorizzate e verificate in diretta, ma solamente in occasione della conferma della prenotazione dell Utilizzatore Le limitazioni di responsabilità dell Intermediario sono conformi alla legislazione attualmente in vigore, in particolare con le disposizioni della regolamentazione applicabile alle agenzie di viaggio. L Intermediario declina ogni responsabilità in caso di danni risultanti, direttamente o indirettamente, dell acquisto di un prodotto o di un servizio proposto sul Sito. Se, contrariamente alle limitazioni indicate nel presente articolo 8, un tribunale competente dovesse stimare che l Intermediario è responsabile dei danni causati in seguito a un acquisto di prodotti e/o servizi sul Sito, tale responsabilità sarà comunque limitata, in ogni caso e in ogni momento, alle commissioni riscosse dall Intermediario per i servizi forniti, salvo disposizioni contrarie stipulate nelle disposizioni di applicazione locale della Direttiva relativa ai Forfait turistici Se, in seguito a un caso di forza maggiore (ivi comprese, in particolare, sommosse d ordine politico o sociale o situazioni precarie che compromettano la sicurezza di cose e/o persone), delle irregolarità dovessero essere constatate sotto il profilo di prenotazioni, conferme e/o realizzazione effettiva del viaggio o della prestazione dei servizi ordinati, e se tali irregolarità fossero riconducibili al caso di forza maggiore in oggetto, indipendente quindi dalla volontà dell Intermediario, quest ultimo e/o le società del Gruppo dell Intermediario saranno disimpegnati da tutte le loro responsabilità legali. 9. Link verso altri siti Internet 9.1. Il Sito può contenere link verso altri siti Internet non gestiti dall Intermediario, indicati solamente a fini indicativi e informativi. L Intermediario non esercita alcun controllo sui siti suddetti e non è responsabile dei loro contenuti La presenza di tali link non implica che l Intermediario promuova o consigli i relativi siti Internet né garantisca i loro contenuti. I link succitati sono pubblicati a mero fine informativo, senza valutazione del contenuto dei siti Internet corrispondenti, dei loro proprietari rispettivi o dei servizi e/o prodotti in essi proposti. 10. Altri termini e condizioni applicabili Diritti dei passeggeri ai sensi del Regolamento CE 261/2004 Le persone che viaggiano entro o fuori le frontiere dell Unione Europea o con una società di trasporto europea, beneficiano di diritti che possono far valere nei confronti delle compagnie aeree in caso di volo annullato o ritardato o di rifiuto d imbarco Domande e reclami relativi alla prenotazione Per ogni domanda o reclamo relativo a un acquisto prima della partenza prevista, mettersi in contatto con il Servizio Clienti dell Intermediario. In caso di reclamo relativo a un Fornitore di viaggi, assicurarsi di aver formalmente espresso tale reclamo ai servizi del Fornitore di viaggi interessato prima della fine del viaggio Comportamento dell Utilizzatore L Utilizzatore ha, in ogni circostanza, il dovere di evitare comportamenti inadatti, che arrechino pregiudizio o mettano in pericolo terzi o che rischino di causare danni a beni appartenenti a terzi (ivi compreso, in particolare, a causa di uno stato di ebbrezza e/o di agitazione eccessiva a bordo del velivolo). Nel caso in cui il comportamento dell Utilizzatore si riveli non consono e/o arrechi pregiudizio o nuoccia a terzi o rischi di causare danni a beni appartenenti a terzi, l Intermediario e/o il Fornitore di viaggi (ivi compreso, per esempio, il personale di bordo) possono annullare la prenotazione dell Utilizzatore; in tal caso, la responsabilità dell Intermediario e quella del Fornitore di viaggi cesseranno immediatamente e l Utilizzatore non potrà pretendere ad alcun rimborso dell ordine né ad alcun indennizzo né al rimborso delle spese sostenute a causa di tale annullamento. L Utilizzatore dovrà inoltre rimborsare all Intermediario tutte le spese eventualmente sostenute dallo stesso a causa di tale annullamento Integralità dell accordo - Clausola di divisibilità - Modifica delle Condizioni Generali di Vendita Queste CGV rappresentano l integralità degli accordi ai quali sono pervenute le Parti in merito all oggetto delle presenti Se, in un qualsiasi momento, una o più clausole di queste CGV dovessero essere dichiarate nulle o inapplicabili, quale che ne sia il motivo ma comunque ai sensi delle leggi applicabili, le clausole suddette saranno considerate come cancellate da queste CGV. La validità e l applicabilità delle altre clausole di queste CGV non saranno in alcun caso rimesse in discussione da tale soppressione L Intermediario si riserva il diritto di modificare o aggiornare periodicamente queste CGV senza preavviso. La versione delle CGV in vigore sarà pubblicata sul Sito sin dall entrata in vigore delle modifiche o degli aggiornamenti suddetti. Il fatto, per

8 l Utilizzatore, di continuare a utilizzare il Sito dopo la pubblicazione delle modifiche o degli aggiornamenti in oggetto avrà valore di tacita accettazione della nuova versione delle CGV. 11. Legge applicabile e giurisdizione competente Queste CGV sono regolate dalle leggi francesi. Ogni controversia relativa alla loro interpretazione e/o esecuzione, in mancanza di accordo consensuale tra le Parti, sarà giudicata dai tribunali francesi competenti. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA (ESTRATTI DEL CODICE DEL TURISMO FRANCESE) Ai sensi degli articoli L211-7 e L del Codice del Turismo francese, le disposizioni degli articoli R211-3 a R del Codice del Turismo francese, il cui testo è riprodotto in quanto segue, non sono applicabili alle operazioni di prenotazione o di vendita di titoli di trasporto che non siano eseguite nell ambito di un forfait turistico. La brochure elettronica, la proposta e il programma dell Intermediario costituiscono l informazione preliminare prevista dall articolo R211-8 del Codice del Turismo francese. Di conseguenza, in mancanza di disposizioni contrarie, le caratteristiche, le condizioni particolari e il prezzo del viaggio indicati sul Sito diverranno elementi con valore contrattuale dopo l accettazione delle Condizioni Generali di Vendita (CGV). La visualizzazione dei dettagli del viaggio costituisce, prima della sua accettazione da parte dell Utilizzatore, l informazione preliminare prevista dall articolo R211-8 del Codice del Turismo francese. In caso di cessione del contratto, il cedente e/o il cessionario sono innanzitutto tenuti a pagare le spese derivanti da tale cessione. Nel caso in cui tali spese oltrepassino gli importi indicati nei punti vendita e/o quelli menzionati sui documenti contrattuali, i relativi documenti giustificativi saranno forniti dall Intermediario. ESTRATTI DEL CODICE DEL TURISMO FRANCESE Articolo R211-3 Su riserva delle esclusioni previste dal terzo e quarto comma dell articolo L.211-7, tutte le offerte e tutte le vendite di prestazioni di viaggi o di soggiorni danno luogo alla consegna di documenti appropriati capaci di soddisfare le esigenze regolamentari definite dalla presente sezione. In caso di vendita di titoli di trasporto aereo o di titoli di trasporto su linea regolare non accompagnata da prestazioni legate a tali trasporti, il venditore consegna all acquirente uno o più biglietti di passaggio per l integralità del viaggio, emessi dal trasportatore o sotto la propria responsabilità. In caso di trasporto su richiesta, il nome e l indirizzo del trasportatore, per conto del quale i biglietti sono emessi, devono essere obbligatoriamente citati. La fatturazione separata di diversi elementi di uno stesso forfait turistico non elude l obbligo per il venditore di sottostare ai vincoli impostigli dalle disposizioni regolamentari della presente sezione. Articolo R Lo scambio d informazioni precontrattuali o la messa a disposizione delle condizioni contrattuali avviene in forma scritta. Può altresì avvenire mediante via elettronica, a condizione di rispettare le condizioni di validità e di esercizio previste dagli articoli a del Codice Civile francese. Devono essere menzionati nome o ragione sociale e indirizzo del venditore, nonché l indicazione della sua iscrizione al registro previsto dall articolo L o, in mancanza di tali elementi, il nome, l indirizzo e l indicazione dell iscrizione della federazione o dell unione menzionati dal secondo comma dell articolo R Articolo R211-4 Prima della stipula del contratto, il venditore deve comunicare al consumatore le informazioni sui prezzi, le date e ogni altro elemento costitutivo delle prestazioni fornite in occasione del viaggio o del soggiorno, come: 1) La destinazione, i mezzi, le caratteristiche e le categorie dei trasporti utilizzati; 2) Il modo di pernottamento, la sua ubicazione, il suo livello di confort e le sue principali caratteristiche, la sua omologazione e la sua classificazione turistica ai sensi della regolamentazione o degli usi del paese nel quale è situato; 3) Le prestazioni di ristorazione proposte; 4) La descrizione dell itinerario quando si tratta di un circuito; 5) Le formalità amministrative e sanitarie da espletare per i cittadini nazionali o i cittadini di un altro Stato membro dell Unione europea o di uno Stato appartenente allo Spazio economico europeo, in particolare in caso di attraversamento delle frontiere, nonché i tempi necessari per espletare le formalità suddette; 6) Le visite, le escursioni e gli altri servizi inclusi nel forfait o eventualmente disponibili previo pagamento di un supplemento di prezzo; 7) La dimensione minima o massima del gruppo che permetta la realizzazione del viaggio o del soggiorno, nonché, se tale realizzazione è subordinata al raggiungimento di una quantità minima di partecipanti, la data limite d informazione al consumatore in caso di annullamento del viaggio o del soggiorno; la data succitata non può essere fissata a meno di ventuno giorni prima della partenza; 8) L importo o la percentuale del prezzo da versare a titolo di acconto alla stipula del contratto, nonché la calendarizzazione del pagamento del saldo restante; 9) Le modalità di revisione dei prezzi previste dal contratto, ai sensi dell articolo R.211-8; 10) Le condizioni di annullamento di natura contrattuale; 11) Le condizioni di annullamento definite dagli articoli R.211-9, R e R ; 12) L informazione relativa alla sottoscrizione facoltativa di un contratto assicurativo che copra le conseguenze di alcuni casi di annullamento o di un contratto assicurativo che copra alcuni rischi particolari, come le spese di rimpatrio in caso d incidente o di malattia; 13) Quando il contratto comporta prestazioni di trasporto aereo, l informazione, per ogni tratta, prevista dagli articoli R a

9 R Articolo R211-5 L informazione preliminare al consumatore impegna il venditore, a meno che, nella stessa, il venditore non si sia esplicitamente riservato il diritto di modificarne alcuni elementi. In tal caso, il venditore deve chiaramente indicare in che misura tale modifica può essere eseguita e su quali elementi può vertere. In ogni caso, le modifiche apportate all informazione preliminare devono essere comunicate al consumatore prima della stipula del contratto. Articolo R211-6 Il contratto stipulato tra il venditore e l acquirente deve essere redatto in forma scritta e in due esemplari, uno dei quali deve essere consegnato all acquirente, e firmato dalle due parti. Quando il contratto è stipulato per via elettronica, si applicano le disposizioni degli articoli a del Codice Civile francese. Il contratto deve comportare le seguenti clausole: 1) Il nome e l indirizzo del venditore, del suo garante e del suo assicuratore, nonché il nome e l indirizzo dell organizzatore; 2) La destinazione o le destinazioni del viaggio e, in caso di soggiorno frazionato, i vari periodi e le date corrispondenti; 3) I mezzi, le caratteristiche e le categorie dei trasporti utilizzati, nonché le date e i luoghi di partenza e di arrivo; 4) Il modo di pernottamento, la sua ubicazione, il suo livello di confort, le sue principali caratteristiche e la sua classificazione turistica ai sensi delle regolamentazioni o degli usi del paese nel quale è ubicato; 5) Le prestazioni di ristorazione proposte; 6) L itinerario quando si tratta di un circuito; 7) Le visite, le escursioni o gli altri servizi inclusi nel prezzo totale del viaggio o del soggiorno; 8) Il prezzo totale delle prestazioni fatturate, nonché l indicazione di ogni eventuale revisione di tale fatturazione ai sensi delle disposizioni dell articolo R.211-8; 9) L indicazione, se necessario, dei canoni o tasse afferenti ad alcuni servizi, come tasse di atterraggio, di sbarco o d imbarco in porti e aeroporti, o tasse di soggiorno quando non incluse nel prezzo delle prestazioni fornite; 10) La calendarizzazione e le modalità di pagamento del prezzo; l ultimo versamento eseguito dall acquirente non può essere inferiore al 30% del prezzo del viaggio o del soggiorno e deve essere eseguito in occasione della consegna dei documenti necessari per la realizzazione del viaggio o del soggiorno; 11) Le condizioni particolari richieste dall acquirente e accettate dal venditore; 12) Le modalità secondo le quali l acquirente può inoltrare un reclamo al venditore per inadempimento o adempimento non corretto del contratto, reclamo che deve essere inviato al venditore, nel più breve tempo possibile, mediante ogni mezzo che permetta di ottenere una ricevuta di ricezione, oppure, ove necessario, segnalato in forma scritta all organizzatore del viaggio e al prestatore di servizio interessati; 13) La data limite d informazione dell acquirente in caso di annullamento del viaggio o del soggiorno da parte del venditore nel caso in cui la realizzazione del viaggio o del soggiorno sia subordinata a una quantità minima di partecipanti, ai sensi delle disposizioni del punto 7) dell articolo R.211-4; 14) Le condizioni di annullamento di natura contrattuale; 15) Le condizioni di annullamento previste dagli articoli R.211-9, R e R ; 16) Le precisioni relative ai rischi coperti e gli importi delle garanzie secondo i termini del contratto assicurativo sottoscritto dal venditore per coprire le conseguenze della sua responsabilità civile professionale; 17) Le indicazioni relative al contratto assicurativo (numero della polizza e nome dell assicuratore) sottoscritto dall acquirente per coprire le conseguenze di alcuni casi di annullamento, nonché le indicazioni relative al contratto di assistenza sottoscritto per coprire alcuni rischi particolari, come le spese di rimpatrio in caso d incidente o malattia; in tal caso, il venditore deve consegnare all acquirente un documento che dettagli, come minimo, i rischi coperti e quelli esclusi; 18) La data limite d informazione del venditore in caso di cessione del contratto da parte dell acquirente; 19) L impegno, per il venditore, di fornire all acquirente, almeno 10 giorni prima della data di partenza prevista, le seguenti informazioni: a) Nome, indirizzo e numero di telefono del corrispondente locale del venditore, oppure, nel caso in cui quest ultimo non esista, i nomi, gli indirizzi e i numeri di telefono degli enti locali suscettibili di poter aiutare l acquirente in caso di difficoltà, oppure, in mancanza dei suddetti, un numero di telefono che permetta all acquirente di entrare immediatamente in contatto con il venditore in casi di emergenza; b) Per i viaggi e i soggiorni all estero di persone minorenni, un numero di telefono e un indirizzo che permettano di entrare direttamente in contatto con il minore o con la persona responsabile in loco del suo soggiorno; 20) La clausola di rescissione e di rimborso senza penalità degli importi versati dall acquirente in caso d inadempienza all obbligo d informazione previsto dal punto 13) dell articolo R ; 21) L impegno, per il venditore, di fornire all acquirente, a tempo debito e comunque prima dell inizio del viaggio o del soggiorno, gli orari di partenza e di arrivo. Articolo R211-7 L acquirente può cedere il suo contratto a un cessionario che soddisfi le sue stesse condizioni per l effettuazione del viaggio o del soggiorno finché il contratto non ha prodotto alcuno dei suoi effetti. Salvo clausole più favorevoli al cedente, quest ultimo è tenuto a informare il venditore della sua decisione, mediante ogni mezzo che permetta di ottenere una ricevuta di ricezione, al più tardi sette giorni prima dell inizio del viaggio. In caso di crociere, il termine suddetto è portato a quindici giorni. Questa cessione non è subordinata, in alcun caso, a un autorizzazione preliminare da parte del venditore. Articolo R211-8 Quando il contratto comporta una possibilità esplicita di revisione del prezzo, nei limiti previsti dall articolo L , lo stesso deve menzionare le modalità precise di calcolo, al rialzo come al ribasso, delle variazioni dei prezzi e, in particolare, l importo delle spese di trasporto e tasse annesse, la valuta o le valute che potrebbero incidere sul prezzo del viaggio o del soggiorno, la parte del prezzo alla quale si applica la variazione, il tasso di cambio della valuta o delle valute preso come punto di riferimento in occasione del calcolo del prezzo indicato sul contratto. Articolo R211-9 Nel caso in cui, prima della partenza dell acquirente, il venditore si trovi nell obbligo di apportare una modifica a uno degli elementi essenziali del contratto, come un aumento significativo del prezzo, e nel caso in cui non rispetti l obbligo

10 d informazione menzionato dal punto 13) dell articolo R.211-4, l acquirente può, senza pregiudizio delle sue ulteriori richieste d indennizzo per i danni eventualmente subiti, dopo averne informato il venditore mediante ogni mezzo che permetta di ottenere una ricevuta di ricezione: - rescindere il contratto e ottenere, senza penalità, il rimborso immediato degli importi versati; - oppure accettare la modifica o il viaggio di sostituzione proposto dal venditore; una clausola addizionale al contratto con il dettaglio delle modifiche apportate dovrà allora essere firmata dalle parti; ogni diminuzione di prezzo sarà dedotta dagli importi ancora eventualmente dovuti dall acquirente o, se il pagamento già effettuato dallo stesso eccede il prezzo della prestazione modificata, l importo in eccesso dovrà essergli restituito prima della data della sua partenza. Articolo R Nel caso previsto dall articolo L , quando, prima della partenza dell acquirente, il venditore annulla il viaggio o il soggiorno, lo stesso deve informarne l acquirente con ogni mezzo che permetta di ottenere una ricevuta di ricezione. L acquirente, senza pregiudizio delle sue ulteriori richieste d indennizzo per i danni eventualmente subiti, ottiene allora dal venditore il rimborso immediato e senza penalità degli importi versati; l acquirente riceve, in tal caso, un indennizzo almeno equivalente alla penalità che avrebbe dovuto pagare se lui stesso avesse annullato il viaggio o il soggiorno alla stessa data. Le disposizioni del presente articolo non sono in alcun caso di ostacolo alla stipula di un accordo consensuale avente come oggetto l accettazione, da parte dell acquirente, di un viaggio o un soggiorno di sostituzione proposto dal venditore. Articolo R Nel caso in cui, dopo la partenza dell acquirente, il venditore si trovi nell impossibilità di fornire una parte preponderante dei servizi previsti dal contratto, parte rappresentante una percentuale non trascurabile del prezzo pagato dall acquirente, il venditore dovrà immediatamente adottare le seguenti disposizioni, senza pregiudizio delle ulteriori richieste d indennizzo inoltrate dall acquirente per i danni eventualmente subiti: - proporre prestazioni sostitutive delle prestazioni previste, prendendo a proprio carico ogni eventuale supplemento di prezzo e, nel caso in cui le prestazioni accettate dall acquirente siano di qualità inferiore, rimborsargli, dopo il suo ritorno, la differenza di prezzo; - oppure, nel caso non possa proporre nessuna prestazione sostitutiva o se le prestazioni sostitutive proposte fossero rifiutate dall acquirente per validi motivi, dovrà fornire all acquirente, senza supplemento di prezzo, i titoli di trasporto necessari per assicurarne il ritorno, in condizioni giudicabili come equivalenti a quelle inizialmente previste, verso il luogo di partenza oppure verso un altro luogo accettato da ambo le parti. Le disposizioni del presente articolo sono applicabili in caso di non rispetto dell obbligo previsto dal punto 13) dell articolo R ALLEGATO 1 - CONDIZIONI SPECIALI E INFORMAZIONI PER I VOLI 1.1. Informazioni generali L ordine è una richiesta tramite la quale l Acquirente chiede all Intermediario di eseguire la prestazione, senza alcun valore di conferma definitiva. L esecuzione dell ordine vale come informazione per l Acquirente della corretta registrazione della sua richiesta in vista del suo trattamento. La pratica sarà considerata come prenotata e confermata solamente dopo la convalida del relativo pagamento. I contratti relativi ai voli prenotati per mezzo del Sito saranno stipulati con i Fornitori di viaggi interessati e saranno regolati dalle rispettive condizioni generali. L Acquirente è informato che alcune condizioni supplementari peculiari, relative ai biglietti aerei, possono essere eventualmente applicate dalle compagnie aeree. È possibile informarsi su tali regole tariffarie mediante la consultazione delle condizioni generali applicate dal Fornitore di viaggi disponibili durante il processo di prenotazione. La maggior parte delle compagnie aeree si riserva inoltre il diritto di modificare gli orari e di annullare, ove necessario, le prenotazioni confermate. L Intermediario non è responsabile di tali eventuali modifiche degli orari o annullamenti. Le compagnie aeree fatturano alcuni servizi supplementari, come i bagagli registrati, il check-in all aeroporto, la scelta dei posti a sedere, gli eventuali servizi a bordo, come pasti, bevande, spuntini, ecc. Le spese afferenti a tali servizi supplementari non sono incluse nel prezzo del biglietto aereo, salvo disposizioni contrarie esplicitamente stipulate e, di conseguenza, devono essere pagate direttamente alla compagnia aerea in caso di consumo di tali servizi. L Intermediario non è responsabile delle spese eventualmente sostenute e consiglia quindi all Acquirente di mettersi direttamente in contatto con la compagnia aerea nel caso in cui desideri usufruire (o meno) di tali servizi supplementari e al fine di verificarne i costi aggiuntivi. È possibile verificare la franchigia bagagli applicata consultando il sito della compagnia aerea interessata oppure cliccando qui. L Intermediario attira l attenzione dell Acquirente sul fatto che, per i voli che comprendono più di una tratta, è possibile che siano applicate franchigie bagagli diverse tra loro; ciò può verificarsi anche in caso di viaggio in più tratte con una sola compagnia aerea, per esempio quando l Acquirente s imbarca su un volo internazionale seguito, o preceduto, da un volo nazionale. L eventuale eccedenza di bagagli sarà allora fatturata al prezzo più basso praticato per il volo comportante tali eventuali restrizioni. L Intermediario invia, tramite , all Acquirente una ricevuta di ricezione che indica che la prenotazione è in corso di trattamento. Tale ricevuta di ricezione ricorda gli elementi essenziali e il numero della pratica. L Intermediario trasmetterà inoltre all Acquirente la conferma dell ordine, contenente il riepilogo degli elementi essenziali (il servizio prenotato, il prezzo, la quantità, la data del viaggio, i nomi dei beneficiari della prestazione, ecc.). In assenza di tale documento, la prenotazione non sarà stata presa in considerazione. Ai sensi dell articolo del Codice Civile francese, l ordine e la conferma dell ordine sono considerati come ricevuti quando le parti alle quali sono indirizzati possono accedervi. L Acquirente deve assicurarsi di aver ben ricevuto l di conferma, consultando periodicamente la sua casella di posta elettronica e verificando, in particolare, le cartelle di posta indesiderabile. Nel caso in cui l Acquirente trasmetta dati errati per uno o più elementi del suo ordine, la responsabilità dell Intermediario non potrà essere impegnata. Ogni leggerezza o mancanza ascrivibili all Acquirente non potranno in alcun caso impegnare la responsabilità dell Intermediario. Le prestazioni aeree sono subordinate all accettazione tecnica da parte del relativo servizio di biglietteria, il quale può talvolta trovarsi in situazione d impossibilità di emissione dei biglietti. In effetti, alcune compagnie aeree hanno stipulato contratti

11 parziali con i sistemi aerei che permettono la prenotazione senza tuttavia rendere possibile l emissione dei titoli di trasporto, in Francia o altrove. In tal caso, l Intermediario s impegna a informarne l Acquirente entro quarantotto (48) ore dopo la conferma della registrazione dell ordine e, nei limiti del possibile, a proporgli una soluzione alternativa di trasporto aereo, accompagnata da nuove condizioni tariffarie che restano a carico dell Acquirente. Attenzione: nell ambito dell acquisto di biglietti aerei su un volo di linea, l Intermediario agisce come semplice intermediario tra il trasportatore e l Acquirente. Il trasportatore può talvolta imporre all Intermediario, su alcuni voli, a determinate date o per beneficiare di alcune tariffe, regole di emissioni particolari, come, per esempio, l emissione del biglietto entro un tempo massimo dopo la prenotazione o una restrizione di alcune tariffe alle persone residenti solamente in un dato paese. Nel caso in cui tali regole imposte dal trasportatore all Intermediario dovessero applicarsi all Acquirente, e in caso di rifiuto di quest ultimo, l Intermediario avrà il diritto di annullare senza spese la prenotazione eseguita. Attenzione: alcuni prodotti, detti solo volo, possono essere forniti da un Partner per conto dell Intermediario. In tale ambito, il relativo pagamento sarà indicato sull estratto conto dell Acquirente con la menzione Edreams on behalf of GO Volo. In caso di rifiuto di pagamento e, in particolare, in caso di superamento del massimale autorizzato per la carta di credito utilizzata, un importo di 30 euro sarà immediatamente prelevato sul conto dell Acquirente a titolo di caparra. In occasione del pagamento definitivo, tale importo sarà dedotto dal prezzo globale. Nel caso in cui l Acquirente, per un qualsiasi motivo, non dovesse pagare il prezzo convenuto il giorno della prenotazione, la caparra suddetta resterà di proprietà dell Intermediario. Il versamento di una caparra implica l accettazione delle condizioni di vendita. Attenzione: l Intermediario partecipa in modo attivo alla lotta contro i pagamenti fraudolenti mediante carta di credito; di conseguenza, l Intermediario può essere obbligato, in taluni casi, a chiedere all Acquirente di produrre una fotocopia della carta di credito utilizzata per il pagamento dell ordine, nonché del passaporto o della carta d identità del titolare della carta di credito ed eventualmente di tutti i passeggeri. In caso di mancata risposta da parte dell Acquirente o d impossibilità di mettersi in contatto con l Acquirente nei limiti delle date d opzione fissate, l Intermediario non potrà trattare l ordine e la richiesta di prenotazione dell Acquirente sarà annullata senza spese. Ai sensi dell articolo L del Codice Monetario e Finanziario francese, il pagherò concesso per mezzo di una carta di credito è irrevocabile. È possibile bloccare tale pagamento solamente in caso di smarrimento, furto o utilizzo fraudolento della carta di credito utilizzata. Al di fuori di questi casi limitativamente ammessi dal legislatore, il titolare della carta di credito si renderebbe colpevole di frode in caso di blocco non autorizzato del pagamento. Il diritto di bloccare un pagamento non può in nessun caso essere utilizzato per far fronte all assenza di diritto di recesso applicabile al settore turistico. L iscrizione è effettiva sin dalla prenotazione, ma la prenotazione è definitiva solo dopo il completo pagamento da parte dell Acquirente. Giacché il pagamento è una condizione essenziale del contratto, l ordine sarà annullato in caso di mancato pagamento. Ciò vale anche per ogni rifiuto di pagamento, quale che ne sia la causa. Prima della ricezione e dell incasso del pagamento completo, l Intermediario non è tenuto a eseguire la prestazione richiesta. In ogni caso, l Acquirente è responsabile del pagamento di tutti gli importi convenuti per i prodotti o servizi ordinati. Non sono considerati come eventi liberatori del debito: la comunicazione di un numero di carta di credito prima dell ottenimento dell autorizzazione del centro di pagamento né un bonifico bancario prima della conferma da parte della banca dell Acquirente. Allo stesso modo, non è considerato come evento liberatorio del debito il pagamento, da parte dell Acquirente e a beneficio di un agenzia di viaggi, di una prestazione dell Intermediario finché quest ultimo non avrà ricevuto il pagamento completo della prestazione ordinata da parte della suddetta agenzia di viaggi. In mancanza di pagamento da parte dell agenzia di viaggi intermediaria entro i tempi previsti, l Intermediario ha il diritto di annullare la prenotazione inoltrata dall agenzia di viaggi per conto dell Acquirente. Prima della ricezione del completo pagamento, l Intermediario non è tenuto a eseguire la prestazione oggetto del contratto, in particolare l emissione dei titoli di trasporto ordinati. Il non rispetto, da parte dell Acquirente, delle condizioni di pagamento sarà considerato dall Intermediario come un annullamento volontario. Nel caso in cui il pagamento si rivelasse irregolare, incompleto o inesistente, quale che ne sia il motivo, la vendita delle prestazioni prenotate sarà annullata e le eventuali spese afferenti saranno a carico dell Acquirente. Nel caso in cui l Acquirente abbia delle richieste speciali in merito a un prodotto (per esempio: pasti speciali, richiesta di assistenza per portatori di handicap, seggiolini per bambini, ecc.), l Intermediario non garantisce la soddisfazione di tali richieste, ma solamente la loro mera trasmissione al fornitore di viaggi interessato. Sarà compito dell Acquirente verificare, presso il fornitore di viaggi o l hotel interessato, la possibilità di soddisfare queste sue richieste speciali. Ai sensi dell articolo L del Codice del Consumo francese, il diritto di recesso non è applicabile ai contratti che hanno come oggetto la prestazione di servizi di pernottamento, trasporto, ristorazione o svaghi che devono essere forniti a una data precisa o secondo una periodicità determinata. Per l insieme delle prestazioni proposte dall Intermediario e appartenenti alle suddette categorie, l Acquirente non beneficia di alcun diritto di recesso nell ambito degli ordini inoltrati sul Sito. I pagamenti possono essere effettuati per mezzo delle principali carte di credito e di addebito esistenti indicate sul Sito. I mezzi di pagamento diversi da quelli menzionati sul Sito non sono accettati e l Intermediario declina ogni responsabilità nel caso in cui pagamenti in contanti o assegni siano inviati dall Acquirente via posta. Il pagamento completo di tutti i prodotti è richiesto al momento della prenotazione, salvo per alcune prenotazioni di alberghi o autonoleggi, che restano pagabili al momento dell arrivo in loco dell Acquirente, o per le prenotazioni di crociere, per le quali è normalmente richiesto il versamento di un semplice acconto. L Intermediario accetta il pagamento mediante buoni vacanza per l acquisto di prestazioni di servizi a destinazione della Francia, dei DOM-TOM, delle COM e degli altri paesi membri dell Unione Europea. L Acquirente può utilizzare i suoi buoni vacanza dopo aver inoltrato un ordine sul Sito o via telefono, nel modo seguente:

12 L Acquirente esegue una prenotazione per mezzo della sua carta di credito. Quando la carta di credito utilizzata sarà stata addebitata dell importo dell ordine, l Acquirente invia all Intermediario i suoi buoni vacanza, imperativamente prima della data di partenza prevista, mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, indicando il suo nome, il suo cognome e il numero dell ordine, che dovrà essere spedita al seguente indirizzo: GO Volo Département comptabilité client TSA 70031, Parigi Cedex (Francia). L Acquirente disporrà allora di un credito sul suo conto, che potrà essere utilizzato senza vincoli di date né di destinazione. L Acquirente avrà altresì la possibilità di richiedere l accredito pecuniario di tale credito, previo pagamento di 10 a titolo di spese di gestione; l Acquirente dovrà indicare tale sua scelta al momento della spedizione dei buoni vacanza. In caso di pagamento completo della pratica mediante buoni vacanza e nel caso in cui l importo dei buoni vacanza utilizzati oltrepassi quello dell ordine, non vi sarà possibilità di ottenere il versamento dell importo pagato in eccesso. In caso di successivo annullamento della pratica, solamente il valore del viaggio potrà essere rimborsato e non quello dei buoni vacanza utilizzati. L Intermediario accetta anche il pagamento mediante: - Buoni regalo Compliments - Buoni regalo Tir Groupé - Buoni regalo GO Volo/ GOVOLO L Acquirente può utilizzare tali buoni regalo a distanza, dopo aver inoltrato un ordine sul Sito o via telefono, nel modo seguente: L Acquirente esegue una prenotazione per mezzo della sua carta di credito. Quando la carta di credito utilizzata sarà stata addebitata dell importo dell ordine, l Acquirente invia all Intermediario i suoi buoni regalo, imperativamente prima della data di partenza prevista, mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, indicando il suo nome, il suo cognome e il numero dell ordine, che dovrà essere spedita al seguente indirizzo: GO Volo Département comptabilité client TSA 70031, Parigi Cedex (Francia). L Acquirente può scegliere se pagare tutto o parte del suo ordine mediante buoni regalo. Non appena l Intermediario avrà ricevuto il pagamento dei buoni regalo da parte degli enti affiliati (i tempi di trattamento richiedono normalmente un mese circa), lo stesso s impegna a rimborsare all Acquirente, mediante assegno bancario o accredito della carta di credito utilizzata per il pagamento della pratica, l importo dei buoni regalo utilizzati, dal quale saranno dedotti 15 euro di spese di trattamento per ogni pratica (salvo in caso di pagamento mediante buoni regalo GO Volo). In caso di annullamento successivo della pratica, le spese suddette non saranno rimborsabili. In caso di pagamento completo della pratica mediante buoni regalo e nel caso in cui l importo dei buoni regalo utilizzati oltrepassi quello dell ordine, non vi sarà possibilità di ottenere il versamento dell importo pagato in eccesso. In caso di successivo annullamento della pratica, solamente il valore del viaggio potrà essere rimborsato e non quello dei buoni regalo utilizzati Responsabilità per i voli di linea e i voli charter (questo paragrafo non si applica alle prenotazioni dei voli detti low cost ) Il termine Prenotazione indica ogni ordine di prodotti o servizi eseguito sul Sito dall Acquirente e successivamente confermato dall Intermediario. L effettuazione di una prenotazione sul Sito implica la tacita stipula del Contratto tra l Acquirente e il Fornitore di viaggi interessato. Nell ambito dell acquisto di biglietti aerei, l Intermediario agisce in qualità di semplice intermediario tra il trasportatore e l Acquirente. L Intermediario agisce come mandatario dell Acquirente, in nome e per conto del quale stipula il contratto di trasporto aereo. Tale contratto di trasporto è tacitamente stipulato in occasione dell emissione dei biglietti aerei ordinati dall Acquirente, ai sensi dell articolo L del Codice dell Aviazione Civile francese. La responsabilità dell Intermediario a titolo dell emissione di biglietti per i voli aerei è regolata dall articolo L del Codice del Turismo francese. La responsabilità dell Intermediario non potrà in nessun caso essere impegnata al posto di quella dei trasportatori francesi o stranieri incaricati dell effettivo trasporto o trasferimento dei passeggeri e/o dei loro bagagli. L Intermediario non potrà mai essere ritenuto responsabile nei casi detti di forza maggiore, a causa delle azioni di terzi estranei alla fornitura delle prestazioni previste o in caso di mancata, errata o incompleta esecuzione del contratto per circostanze ascrivibili all Acquirente. Le modifiche di orari, itinerari e/o scali, le modifiche d aeroporto, i ritardi, le coincidenze perse e l annullamento dei voli fanno parte delle circostanze specifiche del trasporto aereo. Tali situazioni sono, il più sovente, legate a una saturazione temporanea dello spazio aereo, al rispetto delle regole applicabili alla navigazione aerea, agli imperativi di sicurezza e di verifica dei velivoli. In caso di rispetto delle disposizioni del Regolamento CE 261/2004, che regola i diritti dei passeggeri durante un trasporto aereo, l Intermediario non potrà essere ritenuto responsabile nei casi succitati, nonché per tutti gli eventi ascrivibili a casi fortuiti, di forza maggiore (scioperi, intemperie, guerre, catastrofi naturali, epidemie, attentati, incidenti tecnici, ecc.), a cause imputabili a terzi o all Acquirente (presentazione tardiva all aeroporto, rifiuto di registrazione o d imbarco per inadempienza alle formalità di polizia, sanitarie e/o doganali, non presentazione all imbarco, ecc.). Le eventuali spese causate da tali imprevisti (taxi, hotel, parcheggio, trasferimenti pre- o post-trasporto aereo, ecc.) restano a carico del passeggero. In ogni caso, le responsabilità delle compagnie aeree, dei loro rappresentati, agenti o impiegati, sono limitate, in caso di danni, reclami o denunce, al mero trasporto aereo dei passeggeri e dei rispettivi bagagli, come indicato sulle condizioni del contratto di trasporto stipulato tra la compagnia aerea e l Acquirente. In caso di rimborso versato dalla compagnia aerea all Intermediario, quest ultimo girerà l importo ricevuto all Acquirente, dopo aver dedotto 10 per passeggero, a titolo di spese di trattamento.

13 1.3. Biglietti aerei per i voli di linea e i voli charter (questo paragrafo non si applica alle prenotazioni dei voli detti low cost ) I biglietti aerei saranno emessi dopo il pagamento integrale dell importo della pratica. I biglietti aerei devono imperativamente essere presentati alla compagnia aerea in occasione del check-in. Le agenzie di viaggi e le compagnie aeree hanno l obbligo di emettere i titoli di trasporto esclusivamente su supporto elettronico (i cosiddetti biglietti elettronici, detti anche e-ticket ). Malgrado la disponibilità indicata sul Sito di una data tratta aerea, l Intermediario può ritrovarsi nell impossibilità di onorare la prenotazione dell Acquirente. In effetti, a causa di vincoli tecnici propri ai sistemi delle compagnie aeree e in alcune situazioni particolari (bambini di meno di 2 anni di età, accordi interlinea, gruppi ), l emissione dei biglietti su supporto elettronico può rivelarsi impossibile. Tale situazione, indipendente dalla volontà dell Intermediario, non potrà in alcun caso impegnarne la responsabilità. Nei casi suddetti, l Intermediario s impegna, nelle 48 ore successive all inoltro dell ordine, a mettere tutto in atto per proporre all Acquirente una soluzione di trasporto alternativa. Tale soluzione alternativa potrà comportare il pagamento di un supplemento di 25 euro per passeggero a titolo di spese di gestione, una differenza tariffaria rispetto alla prima soluzione scelta e/o altre spese supplementari che saranno in ogni caso a carico dell Acquirente. L Intermediario può inoltre essere indotto a fatturare all Acquirente un costo supplementare, di un massimo di 40 euro, corrispondente alle spese d invio dei biglietti aerei cartacei. Tale eventuale sovraccosto rimarrà a carico dell Acquirente. L Intermediario non potrà essere considerato responsabile in caso di problemi di consegna dei biglietti aerei indipendenti dalla sua volontà. In caso di assenza di una soluzione alternativa, di rifiuto, da parte dell Acquirente, di pagare l eventuale differenza tariffaria o a causa dell impossibilità di emissione dei biglietti, l Intermediario sarà costretto a procedere all annullamento senza spese della prenotazione e al suo relativo rimborso. Una prenotazione detta multi-compagnia indica una combinazione di tratte semplici operate da compagnie aeree diverse. In caso di modifica di una o più tratte da parte di uno o più trasportatori (per esempio: annullamento del volo o modifica degli orari) e nel caso in cui l Acquirente desideri, di conseguenza, modificare una o più delle tratte restanti, è possibile che le altre compagnie aeree applichino alcune spese di modifica, spesso diverse tra loro, secondo le condizioni tariffarie di ogni biglietto Condizioni specifiche per la prenotazione di voli detti low cost Definizione delle compagnie aeree o dei voli detti low cost Compagnie aeree a basso prezzo, comunemente indicate con l espressione inglese corrispondente ( low cost ), che propongono voli a corto o medio raggio con servizi minorati rispetto alle compagnie di linea e alle compagnie charter. Sui voli detti low cost esiste una sola classe di prenotazione. Le compagnie aeree low cost utilizzano spesso terminal e/o aeroporti secondari (come, per esempio, Bergamo Orio al Serio per Milano). I servizi a bordo sono ridotti al minimo e sono generalmente proposti in opzione e su riserva del pagamento di spese supplementari che restano a carico del passeggero. Il prezzo del volo non comprende mai i pasti né gli spuntini. I posti a sedere non possono spesso essere attribuiti in anticipo. Generalmente, le compagnie low cost non permettono il trasporto degli animali domestici. I biglietti aerei per le compagnie low cost non possono essere venduti a minori di 14 anni che viaggiano da soli Mandato dell Acquirente e adesione alle condizioni di vendita dei voli detti low cost Ai sensi delle presenti, l Acquirente accetta di dare mandato all Intermediario di agire in suo nome e per suo conto al fine di eseguire la prenotazione del volo richiesto su una compagnia aerea detta low cost. Il contratto di trasporto è direttamente stipulato tra l Acquirente e la compagnia low cost. Le condizioni di vendita dell Intermediario si applicano alla transazione e quelle della compagnia low cost si applicano all esecuzione del contratto di trasporto Prenotazione dei voli detti low cost Le compagnie aeree dette low cost sono chiaramente identificate come tali nel corso della prenotazione. La prenotazione avviene direttamente tra l Acquirente e la compagnia low cost. I biglietti della compagnia low cost non sono emessi dall Intermediario, ma direttamente dalla suddetta compagnia, sola responsabile delle prestazioni e delle informazioni inviate. È compito dell Acquirente verificare l esattezza delle informazioni trasmesse durante il processo di prenotazione. Quando la prenotazione sarà conclusa e confermata, l Acquirente riceverà, come minimo, le sottostanti: - Un inviata dalla compagnia aerea low cost, comprendente il biglietto elettronico indispensabile per il viaggio prenotato, il piano di volo, la conferma degli orari e i dati di contatto della compagnia aerea; - Due inviate dall Intermediario: l una contenente il riepilogo della richiesta di prenotazione (che includerà, in particolare, il numero della pratica presso l Intermediario, l itinerario, ecc.), l altra comprensiva della ricevuta di pagamento mediante carta di credito. Attenzione: è possibile che l inviata dalla compagnia aerea low cost sia redatta in lingua inglese. Attenzione: alcuni prodotti, chiamati solo volo, possono essere forniti da un partner per conto dell Intermediario. In tal caso, l estratto conto dell Acquirente comporterà un addebito accompagnato dalla menzione Edreams on behalf of GO Volo Fatturazione e mezzi di pagamento Il pagamento della prenotazione su una compagnia aerea low cost avviene esclusivamente mediante carta di credito. Gli altri mezzi di pagamento non sono accettati. La prenotazione su una compagnia low cost comporta due diversi addebiti sull estratto conto della carta di credito utilizzata per il pagamento: - l uno corrispondente al prezzo del biglietto aereo IVA inclusa (addebito da parte della compagnia aerea low cost );

14 - l alto relativo alle spese di prenotazione e delle assicurazioni eventualmente sottoscritte (addebito da parte dell Intermediario). L importo totale addebitato corrisponderà all importo indicato sul Sito al momento della prenotazione, nonché a quello indicato sull contenente il riepilogo della prenotazione. A causa della loro politica tariffaria, le compagnie aeree dette low cost fatturano alcune spese supplementari legate all utilizzo di una carta di credito, alla registrazione dei bagagli, ecc. Tali spese saranno incluse nel prezzo del biglietto indicato sul Sito e non saranno in nessun caso rimborsabili. Attenzione: è possibile che alcune compagnie aeree fatturino l Acquirente in una valuta diversa dall euro. L importo indicato sull estratto conto della carta di credito utilizzata per il pagamento potrà quindi essere diverso da quello effettivamente fatturato (a causa della valuta espressa). Tale importo può inoltre variare in funzione delle fluttuazioni del cambio valuta. Tale differenziale non potrà in nessun caso essere oggetto di rimborso. In taluni casi, è peraltro possibile che la banca dell Acquirente gli fatturi delle spese di transazione per un addebito in una valuta diversa dall euro. Tali spese resteranno sempre a carico dell Acquirente. Attenzione: alcuni prodotti, chiamati solo volo, possono essere forniti da un partner per conto dell Intermediario. In tal caso, l estratto conto dell Acquirente comporterà un addebito accompagnato dalla menzione Edreams on behalf of GO Volo Annullamento Modifica Richieste particolari Non presentazione all imbarco (no show) Le condizioni di annullamento e modifica dei voli detti low cost sono quelle applicate dalla compagnia aerea interessata. Per ogni richiesta di annullamento o modifica, l Acquirente deve obbligatoriamente mettersi in contatto con la compagnia aerea interessata, indicando il numero di riferimento della pratica menzionato nell spedita dalla suddetta. L Intermediario non può eseguire alcun annullamento né modifica delle prenotazioni per i voli detti low cost. In caso di annullamento del volo o di modifica degli orari per cause ascrivibili alla compagnia aerea, quest ultima sarà la sola legalmente responsabile. In caso di annullamento o di non presentazione all imbarco per cause ascrivibili all Acquirente, le spese di annullamento sono generalmente pari al 100% dell importo della pratica. Per ogni richiesta particolare (età limite per i bambini non accompagnati, dimensioni e peso dei bagagli, trasporto di animali domestici, ecc.) l Acquirente dovrà mettersi direttamente in contatto con la compagnia aerea detta low cost oppure consultare le condizioni di vendita applicate dalla suddetta. L Acquirente è tenuto a informare in forma scritta l Intermediario di ogni modifica eseguita direttamente con la compagnia aerea. L Intermediario non potrà essere considerato responsabile delle conseguenze provocate dall inadempienza dell Acquirente a tale obbligo d informazione Dati personali L Acquirente consente, in modo esplicito e consapevole, al trasferimento dei suoi dati personali alla compagnia aerea interessata, al fine di concludere la transazione. Tale autorizzazione di trasferimento interviene prima della convalida definitiva della prenotazione. Il trasferimento dei dati in oggetto si svolge ai sensi delle disposizioni della legge francese detta Informatica e Libertà del 6 gennaio Donne incinte (applicabile a tutti i voli) Talvolta, le compagnie aeree possono rifiutare l imbarco alle donne incinte, in particolare quando le compagnie ritengono che, a causa del termine previsto per la gravidanza, sussista un rischio di parto prematuro durante il trasporto. È compito dell Acquirente informarsi su tali limitazioni all imbarco. L Intermediario non potrà in nessun caso essere ritenuto responsabile della decisione presa dalla compagnia aerea Neonati e bambini (applicabile a tutti i voli) I neonati (meno di 2 anni di età) non hanno posti a sedere a loro assegnati in aereo. Di conseguenza, un solo neonato è accettato per ogni passeggero adulto maggiorenne. Il prezzo del biglietto per i neonati è solitamente pari al 10% della tariffa applicata agli adulti. I bambini (dai 2 agli 11 anni di età) possono beneficiare, su alcuni voli, di sconti fino al 50% del prezzo pieno, ma spesso in quantità limitate. I neonati e i bambini sono considerati come tali se non hanno compiuto, rispettivamente il 2 e il 12 anno di età prima dell utilizzo del loro biglietto di ritorno. I bambini non accompagnati, definiti comunemente UM (per Unaccompanied Minor), non possono sempre beneficiare degli sconti succitati. Il bambino non accompagnato di un età compresa tra i 4 e i 12 anni inclusi beneficia di uno statuto di passeggero UM, ovvero di bambino non accompagnato. Al momento del check-in, il bambino che beneficia di tale statuto è assistito dal personale della compagnia aerea, senza alcun sovraccosto specifico. A partire da quel momento preciso, il bambino è posto sotto la responsabilità giuridica del trasportatore. Una persona della compagnia accompagna il bambino fino all imbarco e lo stesso è poi sorvegliato dal personale navigante durante il suo viaggio e le eventuali coincidenze con voli della stessa compagnia aerea. All atterraggio, un altra persona della compagnia assiste il bambino fino ai controlli di sicurezza. Passati tali controlli, il bambino è recuperato dalla persona indicata in precedenza dal titolare della patria potestà. Per i bambini di meno di 4 anni di età o di più di 12 anni di età, questo servizio è disponibile ma comporta il pagamento di un supplemento. L imbarco sarà rifiutato ai bambini di meno di 15 anni di età non accompagnati da una persona maggiorenne e che non viaggiano con statuto UM. Eccezion fatta del servizio succitato, le compagnie aeree non assicurano la custodia giuridica dei bambini di più di 12 anni di

15 età che viaggiano da soli, ma possono tuttavia assisterli in caso di difficoltà. Le modalità di accettazione o di rifiuto dei bambini di meno di 12 anni non accompagnati sono lasciate alla discrezione delle compagnie aeree. Attenzione: alcune compagnie aeree adottano una politica di limitazioni numeriche per quanto concerne la quantità di neonati accettati a bordo del velivolo e per ogni volo. Tali limitazioni tecniche imposte dalle compagnie aeree obbligano l Intermediario a richiedere loro, ogni volta, le relative disponibilità; il tempo necessario per la risposta è di 24 ore per compagnia e per pratica. Nel caso in cui le limitazioni indicate siano già state raggiunte per il volo richiesto, l Intermediario informerà l Acquirente di tale indisponibilità. In tali casi, la responsabilità dell Intermediario non potrà essere impegnata Richieste particolari (applicabile a tutti i voli) Per semplificare il trasporto e verificare l applicazione delle regole specifiche della compagnia aerea in termini di assistenza alle persone, l Acquirente deve imperativamente segnalare all Intermediario tutte le necessità di assistenza (handicap fisico o mentale, età, malattia, obesità, ecc.). L Acquirente è tenuto a compilare la rubrica Osservazioni o richieste particolari in occasione della sua prenotazione sul Sito o a comunicare tali peculiarità in caso di prenotazione via telefono o in agenzia Bagagli (applicabile a tutti i voli) È vietato trasportare nei bagagli gli articoli previsti dalle disposizioni internazionali IATA sui materiali pericolosi, in particolare: articoli esplosivi, infiammabili, corrosivi, ossidanti, irritanti, tossici o radioattivi, gas compressi e oggetti non autorizzati dagli Stati interessati dal volo. Per saperne di più in merito, l Intermediario invita l Acquirente a visitare il sito dell Ente Nazionale per l Aviazione Civile (ENAC), al fine di consultare le misure applicate e a scaricare tutti i documenti relativi alle restrizioni in vigore per quanto concerne i prodotti liquidi trasportabili nel bagaglio a mano. Ogni compagnia aerea adotta inoltre una politica propria in materia di articoli non autorizzati nei bagagli. L Acquirente deve quindi leggere con attenzione le condizioni del contratto di trasporto, indicate sul retro del biglietto aereo. L Intermediario non può essere considerato come responsabile in caso di rifiuto da parte della compagnia aerea d imbarcare un dato bagaglio. L Intermediario non potrà inoltre prendere a proprio carico alcuna delle spese eventualmente derivate da tale rifiuto. Bagaglio a mano (ovvero ogni bagaglio non registrato nella stiva): è utile sottolineare come ogni compagnia applichi condizioni che le sono proprie in merito ai bagagli a mano. Generalmente, il trasportatore accetta un solo bagaglio a mano per ogni passeggero, di una circonferenza massima di 115 cm e di un peso inferiore ai 5 kg. Queste limitazioni possono variare secondo il tipo di velivolo utilizzato. Il bagaglio a mano rimane sotto la responsabilità dell Acquirente durante tutta la durata del viaggio. Bagaglio nella stiva: ogni compagnia aerea applica condizioni che le sono proprie in termini di bagagli registrabili nella stiva, in particolare le compagnie dette low cost. Generalmente, il trasportatore autorizza una franchigia di 15 kg di bagaglio per passeggero sui voli charter e sui voli detti low cost e una franchigia di 20 kg di bagaglio per passeggero sui voli di linea (classe Economy). In caso di eccedenza, ove autorizzata, il passeggero dovrà pagare un supplemento tariffario direttamente all aeroporto a beneficio della compagnia aerea. Durante il processo di prenotazione, l Acquirente può informarsi presso l Intermediario sulla politica adottata dalla compagnia aerea scelta in termini di eccedenza dei bagagli. In caso di smarrimento, danneggiamento o furto degli effetti personali e/o dei bagagli dell Acquirente constatato dopo l atterraggio (volo di andata e/o di ritorno), l Acquirente dovrà imperativamente redigere il relativo modulo d irregolarità presso il servizio competente prima di uscire definitivamente dall aeroporto. Dopo aver redatto tale modulo, l Acquirente dovrà inviarlo alla compagnia aerea interessata, allegandovi gli originali di tutti i documenti giustificativi in suo possesso, entro un tempo massimo di 21 giorni a decorrere dalla data del sinistro. Dopo la scadenza di tale termine, la richiesta dell Acquirente sarà automaticamente rifiutata, ai sensi della Convenzione internazionale di Montreal. L Intermediario non potrà essere considerato come responsabile in caso di rifiuto d imbarco o di confisca di oggetti considerati come pericolosi dalla compagnia aerea o dalle autorità aeroportuali. È compito dell Acquirente informarsi sulle limitazioni applicabili agli oggetti vietati, nella stiva e/o in cabina. Per i voli internazionali, il tempo necessario per l imbarco è di 120 minuti prima del decollo, tempo ridotto a 90 minuti per i voli nazionali. Alcune compagnie aeree richiedono una conferma del volo di ritorno 72 ore prima del suo decollo. L inadempienza a tale obbligo di conferma del volo direttamente alla compagnia aerea può comportare l annullamento della relativa prenotazione. L ora limite di check-in oltre la quale i passeggeri saranno rifiutati varia secondo le compagnie aeree. Tale limitazione può inoltre variare per i passeggeri che richiedono un assistenza. L Intermediario non potrà in nessun caso essere considerato come responsabile e non potrà prendere a proprio carico alcuna delle spese corrispondenti nel caso in cui il check-in sia rifiutato a un passeggero per motivi riconducibili alla sua presentazione tardiva all aeroporto. Attenzione: le persone a mobilità ridotta, le persone che necessitano un qualsiasi tipo di assistenza, i bambini non accompagnati (UM), i passeggeri con bagagli che eccedono i limiti previsti per formato o quantità e i passeggeri che viaggiano con animali trasportati nella stiva devono informarsi direttamente presso l Intermediario o la compagnia aerea interessata per conoscere i limiti orari applicabili al check-in in tali casi particolari. I voli devono essere eseguiti nell ordine previsto. A titolo di esempio, il fatto di non utilizzare il volo di andata o la prima tratta dello stesso può comportare l annullamento completo del resto dei voli previsti. L Intermediario consiglia vivamente all Acquirente (in particolare in caso di viaggio in classe Economy) di registrarsi in anticipo nel caso in cui lo stesso desideri ottenere posti a sedere specifici. L Intermediario non ha alcun controllo sull attribuzione dei posti a sedere, anche se gli stessi sono prenotati alla compagnia aerea nella quantità richiesta, e non ha alcuna certezza sulla disponibilità di posti a sedere

16 specifici al momento del decollo. L Intermediario non è responsabile delle spese di trasferimento tra aeroporti e/o terminal eventualmente pagate dall Acquirente. I voli proposti a prezzi speciali o scontati possono non seguire l itinerario più diretto. Alcuni itinerari richiedono inoltre un cambio di velivolo. Un volo definito come diretto è un volo che non richiede un cambio di velivolo. Tuttavia, è talvolta possibile, anche per i voli diretti, che uno o più scali siano necessari per fare il pieno di carburante o per permettere ad alcuni passeggeri di salire a bordo del velivolo o di scendere. I dettagli di tali scali saranno comunicati all Acquirente al momento della prenotazione e sono chiaramente indicati sul Sito e sulla conferma dell itinerario inviata all Acquirente dopo la conferma della sua prenotazione. Le durate dei voli sono comunicate sulla base di una giornata di 24 ore. Tali durate sono approssimative e sono definite secondo l ora prevista del decollo. Esse possono variare secondo gli orari di volo effettivi, il tipo di velivolo utilizzato, le condizioni meteorologiche, ecc., e sono da considerarsi come meramente indicative delle ore effettivamente trascorse in volo (con l esclusione, quindi, del tempo trascorso a terra durante gli scali o il cambio di velivolo), su riserva di modifiche o di conferma. Ai sensi del Regolamento CE 261/2004 relativo alle regole comuni in materia d indennizzo e di assistenza ai passeggeri in caso di rifiuto d imbarco, annullamento o di ritardo importante del volo, e ad alcune condizioni, il trasportatore o l Intermediario hanno il diritto di modificare, totalmente o parzialmente, tutti gli elementi indicati in precedenza. Le condizioni applicabili variano secondo le compagnie aeree, ma alcune di essere rifiutano l imbarco di donne che saranno giunte alla 28 settimana (o più) di gravidanza in occasione del viaggio di ritorno. In caso di dubbio, verificare presso la compagnia aerea interessata e consultare il proprio medico curante. I neonati devono avere un età minima di 6 settimane per poter viaggiare in aereo e dovranno essere seduti sulle ginocchia di un adulto o su un apposito seggiolino. Mettersi in contatto con la compagnia aerea interessata per avere maggiori dettagli in merito. Generalmente, i bambini che hanno compiuto i 2 anni di età devono occupare un posto a sedere Sovraprenotazione od overbooking (applicabile a tutti i voli) In caso di sovraprenotazione (detta anche overbooking ), pratica adottata per far fronte alla non presentazione prevista di alcuni passeggeri, la compagnia aerea è tenuta a offrire un risarcimento al passeggero che ne dovesse subire le conseguenze. L Intermediario non può essere considerato come responsabile in caso di sovraprenotazione. L Intermediario non potrà prendere a proprio carico alcuna delle spese eventualmente causate dal rifiuto all imbarco dell Acquirente per motivi di sovraprenotazione. Quando una stessa persona esegue, nello stesso giorno, varie prenotazioni sullo stesso volo o su vari voli della stessa compagnia aerea per una stessa tratta, alcune compagnie aeree si riservano il diritto di annullare tutte le prenotazioni in oggetto senza preavviso e senza che ciò dia adito a un qualsivoglia rimborso Non presentazione all imbarco (no show) per voli di linea e voli charter (questo paragrafo non si applica ai voli detti low cost ) In caso di non presentazione all imbarco per i voli charter, la compagnia aerea interessata si riserva il diritto di annullare tutte le altre prestazioni, ivi compreso il biglietto per il volo di ritorno, salvo nel caso in cui una conferma sia inviata dall Acquirente al più tardi un ora dopo il decollo del volo di andata e su riserva di accettazione da parte della compagnia suddetta. In caso di non presentazione all imbarco per i voli di linea, la compagnia aerea interessata si riserva il diritto di annullare tutte le altre prestazioni, ivi compreso il biglietto per il volo di ritorno. Tutti i viaggi interrotti o decurtati o tutte le prestazioni non consumate per cause ascrivibili all Acquirente non daranno adito ad alcun rimborso, ivi compreso in caso di non presentazione all imbarco per il volo di andata e/o di ritorno. Nel caso in cui l Acquirente abbia sottoscritto un assicurazione opzionale che copra, in particolare, l interruzione di soggiorno, l Acquirente dovrà conformarsi alle modalità di annullamento previste dal suo contratto assicurativo. Tutti i biglietti acquistati, ivi compresi gli eventuali biglietti ferroviari, dovranno essere utilizzati, e nell ordine previsto. In caso contrario, la compagnia aerea si riserva il diritto di modificare la tariffa inizialmente indicata o di annullare i successivi biglietti. Tali condizioni si applicano anche agli itinerari che comprendono una o più tratte via treno. Alcune compagnie aeree non rimborsano inoltre le tasse relative ai biglietti solo parzialmente utilizzati. Nei casi di non presentazione all imbarco, l Intermediario applica delle spese di trattamento per tasse aeroportuali pari a 60 euro per passeggero Prestazioni in loco (applicabile a tutti i voli) In alcune circostanze (secondo le compagnie aeree, le destinazioni, le tariffe, ecc.), l acquisto di prestazioni a terra in loco è obbligatorio. L Intermediario non potrà prendere a proprio carico alcuna spese né procedere ad alcun rimborso nel caso in cui all Acquirente fosse rifiutato l imbarco per una sua inadempienza a questa condizione obbligatoria Animali su voli di linea e voli charter (questo paragrafo non si applica ai voli detti low cost ) Ogni compagnia aerea applica condizioni proprie per quanto concerne il trasporto di animali. Sui voli charter, gli animali sono generalmente vietati. Su alcuni voli di linea e ad alcune condizioni (regole di sicurezza, accordo preliminare della compagnia aerea, ecc.), alcune categorie di animali domestici possono essere accettate per un trasporto nella stiva o in cabina, secondo la taglia dell animale in questione. Prima di ogni prenotazione, l Acquirente deve informarsi direttamente presso la compagnia aerea interessata. Il trasporto di animali può essere a pagamento; in tal caso, il relativo supplemento dovrà generalmente essere pagato direttamente all aeroporto, presso il bancone della compagnia. Per conoscere il costo di tale prestazione,

17 l Acquirente deve mettersi direttamente in contatto con la compagnia aerea interessata. Nel caso in l Acquirente desideri viaggiare insieme a un animale, dovrà indicare, durante il suo ordine sul Sito, nella rubrica Osservazioni o richieste particolari, il peso e la razza dell animale in oggetto, nonché le dimensioni del contenitore utilizzato per il suo trasporto Pasti speciali (applicabile a tutti i voli) Generalmente, i voli charter non propongono pasti a bordo, Sui voli di linea, l Acquirente deve informarsi presso l Intermediario per conoscere la politica in materia applicata dalla compagnia aerea interessata. L Acquirente deve specificare le sue eventuali richieste nella rubrica Osservazioni o richieste particolari durante il suo ordine sul Sito Check-in (applicabile a tutti i voli) Salvo menzioni contrarie, i passeggeri sono convocati al bancone di check-in dell aeroporto tre ore prima del decollo per i voli charter e due ore prima del decollo per i voli di linea. L ora limite di check-in oltre la quale la registrazione dei passeggeri non è più possibile varia secondo le compagnie aeree. L ora limite di check-in è chiaramente indicata sulla conferma dell itinerario per i voli di linea e sulla convocazione aeroportuale per i voli charter. È utile notare come l ora limite può essere diversa per i passeggeri che richiedono un assistenza particolare. L Intermediario non può essere considerato come responsabile e non potrà prendere a proprio carico alcuna delle spese eventualmente derivate da un rifiuto all imbarco motivato da un arrivo tardivo all aeroporto da parte dell Acquirente. L ora limite di check-in è chiaramente indicata sui vari documenti, come descritto in precedenza; in caso contrario, l Intermediario la comunicherà esplicitamente all Acquirente. In caso di presentazione tardiva al check-in, l Acquirente sarà considerato in situazione di no show e non potrà in nessun caso richiedere il rimborso del biglietto inutilizzato. Attenzione: le persone a mobilità ridotta, le persone che necessitano un qualsiasi tipo di assistenza, i bambini non accompagnati (UM), i passeggeri con bagagli che eccedono i limiti previsti per formato o quantità e i passeggeri che viaggiano con animali trasportati nella stiva devono informarsi direttamente presso l Intermediario o la compagnia aerea interessata per conoscere i limiti orari applicabili al check-in in tali casi particolari Identità del trasportatore (applicabile a tutti i voli) Ai sensi degli articoli R e seguenti del Codice del Turismo francese, l Acquirente è informato dell identità dei trasportatori contrattuali o, di fatto, suscettibili di eseguire il volo acquistato. L Intermediario informerà l Acquirente dell identità della compagnia aerea che assicurerà effettivamente il volo. In caso di modifica del trasportatore previsto, l Acquirente ne sarà informato dal trasportatore contrattuale o dall Intermediario mediante ogni mezzo appropriato non appena tale informazione sarà disponibile e, al più tardi, in occasione del check-in dell Acquirente o del suo imbarco in caso di voli in coincidenza. Ai sensi dell articolo 9 del Regolamento europeo 2111/2005 del 14 dicembre 2005, la lista delle compagnie aeree vietate nello spazio aereo della Comunità Europea è consultabile cliccando sul link seguente:http://ec.europa.eu/transport/modes/air/safety/air-ban/doc/list_it.pdf Orari e tipo di velivoli (applicabile a tutti i voli) Gli orari, il tipo di velivolo, la compagnia aerea e l itinerario seguito sono comunicati a titolo indicativo e su riserva di conferma. Ai sensi del Regolamento CE 261/2004, relativo alle regole comuni in materia d indennizzo e di assistenza ai passeggeri in caso di rifiuto d imbarco, annullamento o ritardo importante di un volo, e a determinate condizioni, il trasportatore o l Intermediario hanno il diritto di modificare, in toto o in parte, questi elementi Coincidenze (applicabile a tutti i voli) Ai sensi delle convenzioni internazionali in vigore, le coincidenze non sono mai garantite. È quindi consigliato ai passeggeri di non prendere alcun impegno il giorno stesso e l indomani dei giorni previsti per l andata e il ritorno del viaggio Conferma del volo di ritorno (applicabile a tutti i voli) Per i voli charter, l Acquirente deve imperativamente confermare il suo volo di ritorno, al più tardi 72 ore prima della data prevista per lo stesso, al corrispondente locale dell Intermediario, i cui dati di contatto si trovano sul titolo di trasporto e sulla convocazione aeroportuale. Per i voli di linea, l Acquirente deve imperativamente confermare il suo volo di ritorno, al più tardi 72 ore prima della data prevista per lo stesso, alla compagnia aerea interessata. Sin dal suo arrivo a destinazione, l Acquirente può rivolgersi al bancone della compagnia aerea in oggetto per ottenerne i relativi dai di contatto Smarrimento o furto dei biglietti (applicabile a tutti i voli) In caso di cancellazione involontaria dell contenente il biglietto elettronico, l Acquirente può inoltrare una richiesta all Intermediario per ricevere una seconda contenente il biglietto cancellato per errore. In caso di smarrimento o di furto del biglietto aereo cartaceo durante il viaggio, l Acquirente deve sporgere relativa denuncia alla polizia e informarne immediatamente la compagnia aerea interessata. L Acquirente dovrà inoltre assicurare a proprie spese il suo ritorno, acquistando, per esempio, un altro biglietto sul volo inizialmente previsto. Tutte le conseguenze causate dallo smarrimento o dal furto di un biglietto restano a carico dell Acquirente. Tuttavia, un rimborso, il cui importo rimane alla discrezione della compagnia aerea, potrà eventualmente essere richiesto. La richiesta di rimborso dovrà essere

18 accompagnata da tutti i documenti originali ancora in possesso dell Acquirente (ricevuta del biglietto riacquistato, carta d imbarco, ecc.). Secondo gli usi professionali propri alle compagnie aeree, i tempi di risposta a tale richiesta di rimborso possono essere di circa un anno. Attenzione: la procedura da seguire per la richiesta di rimborso varia secondo che il biglietto cartaceo smarrito o rubato sia stato inviato via posta dalla compagnia aerea oppure recuperato dall Acquirente direttamente all aeroporto Modifica del volo di ritorno dopo il volo di andata per voli charter e di linea (questo paragrafo non si applica ai voli detti low cost ) Nel caso in cui, per i voli charter, l Acquirente, dopo aver già preso il volo di andata previsto, desiderasse modificare il suo volo di ritorno, lo stesso dovrà imperativamente mettersi in contatto con il corrispondente locale dell Intermediario. La modifica richiesta può comportare il pagamento di spese supplementari che restano a carico dell Acquirente. Per i voli di linea, nello stesso caso, l Acquirente dovrà invece mettersi direttamente in contatto con la compagnia aerea interessata, la quale potrà richiedere il pagamento di alcune spese supplementari o di un supplemento tariffario che rimarranno a carico dell Acquirente. Alcuni biglietti (eccetto gli e-ticket) sono modificabili gratuitamente dopo il volo di andata, su riserva di disponibilità di posti a sedere sul nuovo volo nella classe tariffaria indicata sul biglietto. Altri biglietti sono invece chiaramente ed espressamente non modificabili. In tal caso, l Acquirente dovrà obbligatoriamente comprarne altri nel caso in cui desideri prendere un volo di ritorno diverso da quello inizialmente previsto. L Acquirente è tenuto a informare per iscritto l Intermediario di ogni eventuale modifica richiesta direttamente al trasportatore. L Intermediario non potrà essere considerato come responsabile delle conseguenze causate dal non rispetto di tale obbligo Ritorno aperto (open) per i voli di linea e i voli charter (questo paragrafo non si applica ai voli detti low cost ) Sui voli di linea con biglietto di ritorno aperto (detto anche open ), l Acquirente è invitato a prenotare la sua data di ritorno il prima possibile, giacché la conferma della sua richiesta dipenderà anche dalle disponibilità dei posti a sedere Aeroporti per voli di linea e voli charter (questo paragrafo non si applica ai voli detti low cost ) Quando la città o il luogo di partenza e/o di arrivo comporta vari aeroporti, il trasportatore può decollare e/o atterrare indifferentemente su uno qualsiasi degli aeroporti suddetti, senza che ciò possa dar adito ad alcuna richiesta di indennizzo. Per esempio, in caso di volo con partenza e/o arrivo a Roma, il trasportatore può decollare e/o atterrare indifferentemente a Fiumicino o a Ciampino. Le spese relative ai vari trasferimenti che potrebbero rendersi necessari per l Acquirente (taxi, bus, parcheggio, ecc.) resteranno in ogni caso a suo carico Voli diretti (applicabile a tutti i voli) I voli diretti possono essere ininterrotti o comportare uno o più scali (il volo è in ogni caso considerato come uno solo, giacché il numero di volo permane lo stesso) e persino l eventuale cambio di velivolo, senza che l Intermediario ne sia preventivamente informato Pre- e post-trasporto aereo (applicabile a tutti i voli) Nel caso in cui l Acquirente organizzi personalmente i suoi trasferimenti pre- e post-trasporto aereo, l Intermediario consiglia la prenotazione di titoli di trasporto modificabili o rimborsabili, in modo da poter far fronte a ogni imprevisto. In ogni caso, la responsabilità dell Intermediario non potrà essere impegnata per tali trasferimenti Pratica comportante due voli di sola andata In alcuni casi particolari, al fine di proporre all Acquirente il prezzo più interessante per il suo volo di ritorno, l Intermediario può prenotare due voli di sola andata su compagnie aeree diverse o su voli della stessa compagnia. Ciò significa che l Acquirente disporrà di due prenotazioni distinte (una per il volo di andata e una per il volo di ritorno) e che ogni prenotazione sarà regolata da regole tariffarie distinte. Nel caso in cui l Acquirente debba annullare uno dei voli, potrà allora conservare l altro volo senza dover pagare spese supplementari di sorta. Inoltre, nel caso in cui l Acquirente non imbarchi sul volo di andata previsto, il volo di ritorno non sarà in tali circostanze annullato dalla compagnia aerea interessata. Ogni annullamento, modifica di orario o altro cambiamento apportato a uno dei voli non avrà alcun impatto sull altro volo e le regole tariffarie di quest ultimo conserveranno tutta la loro validità. Se uno dei voli è quindi annullato, la compagnia aerea interessata non ha alcun dovere di rimborsare l altro volo o di proporre all Acquirente una modifica di orario. L Acquirente dovrà supportare tutte le eventuali spese causate da una sua richiesta di modifica del secondo volo Disposizioni varie (applicabile a tutti i voli) In caso di eventi indipendenti dalla sua volontà o di vincoli tecnici, il trasportatore si riserva il diritto di convogliare i passeggeri con ogni mezzo di trasporto di sua scelta, con una diligenza ragionevole, senza che ciò dia adito ad alcuna richiesta d indennizzo. Per questo motivo, l Intermediario consiglia all Acquirente di non prendere alcun impegno il giorno stesso e l indomani delle date previste per i suoi voli di andata e ritorno Annullamenti e modifiche Condizioni generali per il trattamento di annullamenti e modifiche Ogni richiesta di annullamento o modifica dell ordine dovrà essere imperativamente essere inviata all Intermediario mediante posta elettronica al seguente indirizzo: Dopo aver ricevuto la richiesta inviata dall Acquirente, l Intermediario gli trasmetterà conferma della ricezione suddetta, ricordandogli altresì gli elementi essenziali della pratica (servizi prenotati, prezzo, quantità, data del viaggio, nome del

19 beneficiario della prestazione, ecc.). In assenza di tale documento, la richiesta dell Acquirente non sarà stata presa in considerazione. L Acquirente dovrà assicurarsi della corretta ricezione dell di conferma inviata dall Intermediario, consultando regolarmente la sua casella di posta elettronica. È inoltre compito dell Acquirente confermare via le disposizioni di tale annullamento o modifica. In caso di annullamento o modifica da parte dell Acquirente, previa deduzione degli importi dovuti all Intermediario (tasse, spese di annullamento/modifica, spese amministrative e assicurative), l Intermediario rimborserà all Acquirente, in un lasso di tempo ragionevole, tutti gli importi già versati da quest ultimo. Nessun rimborso né alcuna fattura relativa alle spese di annullamento potranno essere ottenuti se il voucher o il titolo di trasporto ricevuto dall Acquirente non è stato da lui rispedito all Intermediario. L importo corrispondente alle spese di annullamento più i 30 /passeggero relativi alle spese di trattamento non potranno mai oltrepassare l importo totale IVA inclusa della pratica. L annullamento o la modifica dell ordine, quale che ne sia la ragione, non dispensa l Acquirente dal pagamento degli importi da lui dovuti all Intermediario. A causa delle specificità delle condizioni applicate dai vari trasportatori e secondo il tipo di prenotazione inoltrata (biglietto non modificabile/non rimborsabile, tempi necessari per l emissione di un biglietto ), alcuni biglietti non possono essere oggetto dei rimborsi indicati precedentemente. È compito dell Acquirente verificare le condizioni di annullamento, modifica ed emissione applicabili ai biglietti acquistati. Sui voli di linea, tutte le tratte prenotate devono essere utilizzate e nell ordine previsto; in caso contrario, la compagnia aerea avrà il diritto di modificare la tariffa applicata ai voli restanti o di annullarli. In caso di non presentazione dell Acquirente al check-in (no show), l Intermediario si riserva il diritto di annullare tutte le altre prestazioni prenotate, ivi compreso il biglietto per il volo di ritorno, a meno che l Acquirente non abbia potuto debitamente giustificare un caso di forza maggiore che gli abbia impedito di presentarsi al check-in. Attenzione: alcuni prodotti o prestazioni non possono in alcun caso essere oggetto di annullamento o modifica. In tali casi, gli importi versati non saranno mai rimborsati. Alcune compagnie aeree non rimborsano inoltre le tasse aeroportuali sui biglietti parzialmente utilizzati. Nota: una prenotazione detta multi-compagnia indica una combinazione di tratte semplici operate da compagnie aeree diverse. In caso di modifica di una o più tratte da parte di uno o più trasportatori (per esempio: annullamento del volo o modifica degli orari) e nel caso in cui l Acquirente desideri, di conseguenza, modificare una o più delle tratte restanti, è possibile che le altre compagnie aeree applichino alcune spese di modifica, spesso diverse tra loro, in funzione delle condizioni tariffarie di ogni biglietto Tariffario delle spese di annullamento o di modifica L annullamento o la modifica di una prenotazione comporta alcune spese, calcolate secondo il tariffario sottostante: Voli charter e Pack prima dell emissione del titolo di trasporto Più di 30 giorni prima della partenza Tra 30 e 21 giorni prima della partenza Tra 20 e 8 giorni prima della partenza Tra 7 e 2 giorni prima della partenza Meno di 2 giorni prima della partenza 10% dell importo totale* + 30 di spese di trattamento per passeggero 25% dell importo totale* + 30 di spese di trattamento per passeggero 50% dell importo totale* + 30 di spese di trattamento per passeggero 75% dell importo totale* + 30 di spese di trattamento per passeggero 100% dell importo totale IVA inclusa** Voli charter con tariffa extra-light e Pack dopo l emissione del titolo di trasporto Fino a 2 giorni prima della partenza Meno di 2 giorni prima della partenza 90% dell importo totale* + 30 di spese di trattamento per passeggero 100% dell importo totale IVA inclusa** Voli di linea Prima dell emissione dei biglietti Dopo l emissione dei biglietti 10% dell importo totale* + 30 di spese di trattamento per passeggero 100% dell importo totale IVA inclusa**

20 In caso di non restituzione dei biglietti 100% dell importo totale IVA inclusa** Voli detti low cost Sin dalla prenotazione 100%*** delle spese Attenzione: secondo il prodotto venduto, possono esistere alcune eccezioni alle condizioni di annullamento e modifica succitate. In effetti, i soggiorni sono regolati dalle condizioni applicate dai vari Tour Operator; ora, in funzione del Tour Operator che organizza il soggiorno, le condizioni di annullamento e modifica possono variare. Tali specificità saranno indicate, ove necessario, nel corso del processo di vendita e menzionate esplicitamente sul buono di conferma. *Escluse tasse, spese amministrative e assicurative **Biglietti non modificabili/non rimborsabili. Richiesta possibile di rimborso di alcune tasse (accettata solamente se 100% delle spese): 1/ Rispedire i biglietti interessati dalla richiesta, ivi compresi i biglietti cartacei e i biglietti ferroviari, all Intermediario, insieme alla richiesta di rimborso redatta in forma scritta. 2/ Tempi di trattamento da parte della compagnia aerea: generalmente dai 2 ai 3 mesi. 3/ Rimborso da parte dell Intermediario dell importo ricevuto dalla compagnia aerea, dal quale saranno dedotti 30 di spese di trattamento per biglietto (per un annullamento intervenuto almeno un giorno prima della partenza prevista) o 60 di spese di trattamento per biglietto (per un annullamento richiesto il giorno della partenza o dopo la stessa, nonché per i casi di non presentazione al check-in). ***In alcuni casi, le spese di annullamento possono essere inferiori al 100% dell importo della pratica. L Intermediario invita l Acquirente a mettersi in contatto direttamente con la compagnia aerea interessata per conoscere le condizioni di annullamento applicabili ai biglietti acquistati. Attenzione: in caso di annullamento, le assicurazioni non sono mai rimborsabili e 30 di spese di trattamento per passeggero saranno fatturate. Attenzione: la maggior parte delle compagnie non rimborsa l integralità delle tasse aeroportuali. ALLEGATO 2 - CONDIZIONI SPECIALI APPLICABILI AGLI HOTEL E ALTRI PERNOTTAMENTI 2.1. Informazioni generali I contratti di prenotazione di hotel e altri pernottamenti stipulati per mezzo del Sito sono convenuti tra l Acquirente e i Fornitori di viaggi. Tali contratti sono regolati dalle condizioni generali applicate dai Fornitori di viaggi interessati Classificazione degli hotel L Intermediario propone sul Sito hotel e pernottamenti classificati in funzione della quantità di stelle corrispondente. Le norme relative alla classificazione di hotel e altri pernottamenti possono variare secondo i paesi e, talvolta, anche in seno a uno stesso paese. Un hotel o un altro pernottamento classificato come 3 stelle in un paese non corrisponde obbligatoriamente allo stesso livello qualitativo di un hotel classificato come 3 stelle in un altro paese Check-in e check-out In generale, i clienti possono presentarsi in un hotel o in un altro pernottamento alle ore 15:00 circa del giorno del loro arrivo (il cosiddetto check-in) e dovranno partire entro le ore 11:00 il giorno della partenza (check-out). Tuttavia, alcune differenze di orari possono essere applicate in funzione delle situazioni. L Acquirente può mettersi in contatto con l Intermediario per conoscere gli orari precisi di check-in e check-out Foto e illustrazioni Benché l Intermediario si sforzi di pubblicare sul Sito immagini e descrizioni dei pernottamenti il più precise possibili e regolarmente aggiornate, non è possibile garantire una precisione e un aggiornamento infallibili di tali immagini e descrizioni, poiché le stesse sono comunicate all Intermediario dai Fornitori di viaggi interessati. Le immagini e le informazioni pubblicate sul Sito hanno un mero valore informativo e il solo scopo di fornire all Acquirente una panoramica indicativa dell hotel o del pernottamento. Le foto delle camere non riflettono necessariamente la configurazione della camera che sarà effettivamente prenotata. Per esempio, una camera tripla in America Settentrionale può comprendere un letto matrimoniale e un letto singolo, mentre una camera doppia in Austria contiene generalmente due letti gemelli. Un supplemento può inoltre essere fatturato in determinati casi per ottenere la disponibilità di un letto singolo supplementare o di un lettino per neonati. L Intermediario consiglia all Acquirente di mettersi direttamente in contatto con l hotel per confermare la configurazione esatta della camera che desidera prenotare Colazioni Le colazioni non sono mai comprese nel prezzo, salvo indicazioni contrarie. Alcuni hotel e altri pernottamenti possono inoltre fatturare tasse locali supplementari Contatti e condizioni di vendita applicabili

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma)

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Il valore imponibile a fronte di bollette doganali è oggetto di numerose liti fiscali a causa della poca chiarezza

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

Effettuare il check-in con il check-in online. Effettuare il check-in con il check-in online

Effettuare il check-in con il check-in online. Effettuare il check-in con il check-in online Da casa o dal lavoro, ovunque abbia a disposizione una connessione a Internet, Lufthansa può effettuare il check-in per il suo volo. Con la massima semplicità e flessibilità, sia che viaggi da solo o in

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa standard Valida dal: 17.09.2013 Distribuzione: pubblica Indice 1. Scopo... 4 2. Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI A. DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme a) Le norme uniformi relative agli incassi, revisione 1995, pubbl.

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE)

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) Regolamento (CEE) n. 2137/85 del Consiglio del 25 luglio 1985 Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) EPC Med - GEIE Via P.pe di Villafranca 91, 90141 Palermo tel: +39(0)91.6251684

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE 1 aprile 2014 1 PREMESSA Il Consorzio camerale per il credito e la finanza, in accordo con Unioncamere Lombardia, intende individuare professionalità da

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE

CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE Un agenda digitale europea RISERVA COMPLEMENTARE Né la Commissione europea né alcuna persona operante a nome della Commissione è responsabile dell uso che possa

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari

Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari Appendice 6 Norme usi uniformi relativi ai criti documentari Sommario A Disposizioni generali e definizioni Applicazioni delle NNU Art. 1 Significato di crito «2 Criti e contratti «3 Documenti e merci/servizi/prestazioni

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014

LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014 LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014 Più tutele per i consumatori italiani ed europei: è l effetto della direttiva europea recepita dal decreto legislativo n.21 del 21 febbraio

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Art. 1 Definizioni 1.1 Ai fini del presente provvedimento si applicano le seguenti definizioni:

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Domanda di Certificazione Fairtrade

Domanda di Certificazione Fairtrade 15 it Domanda di Certificazione Fairtrade Procedura operativa Valida dal: 16/01/2015 Distribuzione: pubblica Indice 1 Scopo... 4 2 Campo di applicazione... 4 2.1 Chi deve presentare domanda di certificazione

Dettagli

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 1. SOCIETÀ PROMOTRICE 2. PERIODO 3. PRODOTTO IN PROMOZIONE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014.

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. 1. SOCIETA PROMOTRICE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via Mantova, 166-43122 Parma C.F. e iscrizione al registro

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

BUONI-ACQUISTO STUPEFACENTI

BUONI-ACQUISTO STUPEFACENTI GUIDA PRATICA PER IL FARMACISTA BUONI-ACQUISTO STUPEFACENTI La vendita o cessione, a qualsiasi titolo, anche gratuito, delle sostanze e dei medicinali compresi nelle tabelle I e II, sezioni A, B e C, è

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express.

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale delle Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit,

Dettagli

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust:

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust: DICHIARAZIONE AI SENSI E PER GLI EFFETTI DEL D. LGS. N. 231 DEL 21 NOVEMBRE 2007 IN TEMA DI ANTIRICICLAGGIO MODULO DI IDENTIFICAZIONE E DI ADEGUATA VERIFICA DELLA CLIENTELA (AI SENSI DEGLI ARTT. 18 E 19

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

Samsung People Regolamento di Accesso al Club

Samsung People Regolamento di Accesso al Club Samsung People Regolamento di Accesso al Club Cos è Samsung People Samsung People è il Club gratuito promosso da Samsung Electronics Italia S.p.A (di seguito "Samsung") a supporto dei possessori di prodotti

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Testo aggiornato a febbraio 2015 FOGLIO INFORMATIVO E DOCUMENTO DI SINTESI 10INFCHG0215 PER LE SEGUENTI CARTE DI PAGAMENTO EMESSE DA AMERICAN EXPRESS

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Il presente documento regolamenta l esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità a quanto

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA Roma 9 marzo 2015 Prot. n. 45-15 001407 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia che esercitano la r.c.

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Indirizzo sede legale McCain Alimentari Italia

Dettagli

Corte Europea dei Diritti dell Uomo. Domande e Risposte

Corte Europea dei Diritti dell Uomo. Domande e Risposte Corte Europea dei Diritti dell Uomo Domande e Risposte Domande e Risposte COS È LA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL UOMO? Queste domande e le relative risposte sono state preparate dalla cancelleria e non

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI 1. Soggetto promotore Lidl Italia srl, con sede legale e amministrativa in via Augusto Ruffo, 36, Arcole (VR).

Dettagli

Regolamento d esecuzione del Trattato di cooperazione in materia di brevetti. (testo in vigore al 1º luglio 2014)

Regolamento d esecuzione del Trattato di cooperazione in materia di brevetti. (testo in vigore al 1º luglio 2014) Regolamento d esecuzione del Trattato di cooperazione in materia di brevetti (testo in vigore al 1º luglio 2014) Nota dell editore: Per ottenere i dettagli delle modifiche del Regolamento d Esecuzione

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157. REGOLAMENTO del concorso a premi promosso dalla Società PEPSICO BEVERAGES ITALIA S.r.l. con sede legale in Via Tiziano 32, - 20145 Milano p.iva 03352740967, in associazione alle seguenti Società: - ASPIAG

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli