empower YoUR vision PUBLIC ADMINISTRATION HUMAN RESOURCE COMMUNITY

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "empower YoUR vision PUBLIC ADMINISTRATION HUMAN RESOURCE COMMUNITY"

Transcript

1 Milao Italy empower YoUR visio PUBLIC ADMINISTRATION HUMAN RESOURCE COMMUNITY La comuità di pratiche per il migliorameto della performace e la valorizzazioe del persoale La PA che vogliamo: protagoisti di ua uova stagioe di riforme PAHRC VI Edizioe 2014

2 Empower your visio sigifica allargare i propri orizzoti e acquisire solide prospettive per sviluppare ua visioe maageriale completa. Empower your visio è il ostro impego e il tuo risultato. j Cosa abbiamo fatto PAHRC iizierà el mese di maggio il suo sesto ao di attività. Alla prime cique edizioi hao aderito circa 70 ammiistrazioi (Regioi, Eti locali, Aziede saitarie e ospedaliere, Eti prevideziali, Uiocamere,ecc.), rappresetate da circa 200 partecipati. I semiari hao previsto mometi di iquadrameto da parte dei doceti SDA Boccoi, testimoiaze di esperti, cofroti co il modo privato, aalisi di casi iterazioali, codivisioe di esperieze degli eti adereti e mometi di dibattito. PAHRC ha ioltre rivestito u ruolo proattivo ei cofroti della riforme i corso a livello azioale: la Commuity ha ospitato membri di CIVIT, rappresetati del Miistero della Pubblica Ammiistrazioe e dell Iovazioe, dell ARAN e di ANCI, i quali, oltre ad illustrare i cambiameti i atto, si soo fatti portavoce delle posizioi e dei suggerimeti degli adereti a PAHRC. j Cosa faremo PAHRC VI Edizioe La Commuity per il migliorameto della performace e la valorizzazioe del persoale delle Ammiistrazioi Pubbliche. Il Govero Rezi asce co uo specifico obiettivo: attuare le riforme ecessarie al Paese. Accato alle riforme istituzioali di carattere geerale, legge elettorale e bicameralismo, tre soo le priorità idicate dal Govero: lavoro, fisco e pubblica ammiistrazioe. Il tutto si accompaga ad u programma di Spedig Review che vede ella riduzioe della spesa pubblica uo degli strumeti fodametali per il rilacio dell ecoomia ed il risaameto delle fiaze. Ua revisioe complessiva della disciplia della dirigeza, l icremeto dei tassi di mobilità volotaria ed obbligatoria, modelli orgaizzativi e processi di lavoro orietati al recupero di produttività, valutazioe e sviluppo delle competeze dei dipedeti pubblici, soo solo alcui dei temi che adrao froteggiati el corso dei prossimi mesi. La Public Admiistratio Huma Resource Commuity (PAHRC), offre ai propri adereti uo spazio di approfodimeto a supporto dei processi di riovameto ecessari ad affrotare questa uova stagioe di riforme, cogliedo le opportuità e limitado i rischi propri di tutte le fasi di grade trasformazioe. L obiettivo di PAHRC è sosteere gli eti e le aziede ell attuazioe delle riforme: discutedo e iterpretado le evoluzioi del quadro ormativo ed istituzioale; elaborado proposte; co-progettado metodologie e strumeti; accompagado ei processi di trasformazioe. Nella prossima edizioe (maggio febbraio 2015) PAHRC itede: affiacare le ammiistrazioi adereti el processo: - di iterpretazioe e attuazioe delle riforme emergeti dall azioe del uovo Govero; - di salvaguardia dei livelli e degli stadard di qualità di servizi e attività, a frote dei vicoli cresceti idotti dalle maovre di riduzioe della spesa pubblica; rappresetare u laboratorio operativo: - di cofroto, scambio di esperieze, valorizzazioe e codivisioe di quato sviluppato dalle ammiistrazioe adereti; - di aalisi di best practice maturate i altri cotesti; seza riuciare a proporre riflessioi di ampio respiro, ache i ottica iterazioale comparata: - per esercitare u ruolo attivo ei processi di riforma, mettedo a puto proposte e soluzioi da sottoporre ai decisio maker del sistema; - per ambire ad u posizioameto sempre più evoluto delle ammiistrazioi partecipati.

3 b Programma La Commuity affroterà i modo approfodito, attraverso la defiizioe di strumeti ed esemplificazioi operative, i segueti argometi: La riforma della dirigeza pubblica: liee guida e modalità applicative. Verso u uovo modello di pubblico impiego: il odo delle competeze e della mobilità. I uovi modelli orgaizzativi: il superameto della burocrazia, i uovi paradigmi della flessibilità e dell autoomia. La semplificazioe: ridisegare i processi di lavoro, valorizzare l ageda digitale, semplificare il quadro delle aziede collegate e cotrollate. L itegrità e la traspareza: l applicazioe efficace dei sistemi aticorruzioe e della redicotazioe sui risultati. Altri argometi potrao essere idividuati i accordo e su richiesta dei partecipati alla Commuity, ache alla luce dell evoluzioe del quadro ormativo. Proseguirao ioltre le attività della Commuity relative al cofroto sui temi di attualità, oltre che la sperimetazioe di strumeti presso le ammiistrazioi ed aziede adereti (aalisi di clima orgaizzativo, elaborazioe di piai e strumeti di valutazioe della performace, cofroto su dati e idicatori, ecc.). La giorata tipo della commuity sarà articolata i 4 mometi: Iquadrameto del tema e presetazioe di proposte operative; Illustrazioe di casi ed esperieze, azioali e iterazioali; Testimoiaza di uo o più iterlocutori rilevati rispetto al tema trattato; Discussioe plearia e mometi di cofroto i sotto-gruppi tra i partecipati. Ogi giorata potrà ioltre prevedere ua fiestra dedicata alla presetazioe da parte degli eti partecipati di esperieze rilevati codotte ella propria realtà. A itegrare le attività della Commuity sarà la piattaforma iformatica dedicata, dispositivo che permette l aimazioe del etwork a distaza, ello spazio tra u icotro e l altro. La spedig review i azioe: come gestire la cotrazioe delle risorse dispoibili e aumetare la produttività. Giovai La #PAvogliamo è di respiro europeo, affidabile, competitiva sui costi, sugli stadard e sui tempi, stimata e fiera, progettuale.

4 á Chi coivolge PAHRC si rivolge agli attori protagoisti (Direttori Geerali, Direttori di fuzioe, Specialisti) dell attuazioe delle riforme ei diversi comparti del settore pubblico: Ammiistrazioi cetrali e decetrate dello Stato; Regioi; Eti locali; Eti prevideziali; Authority; Agezie; Aziede saitarie; Camere di commercio. ^ Oltre la Commuity Gli esiti dei lavori di PAHRC potrao essere oggetto di pubblicazioi scietifiche i riviste specializzate e trovare diffusioe i cofereze e covegi dedicati, ache co la partecipazioe dei rappresetati degli eti adereti. 4 Cotattaci Per cooscere meglio la Commuity è possibile icotrare il coordiameto che può ioltre mettere i cotatto gli iteressati co gli Eti adereti. Ý Chi ha aderito AGCOM ALER Milao A.O. Carlo Poma di Matova A.O. G. Salvii di Garbagate A.O. L. Sacco A.O. Legao A.O. Mellii di Chiari A.O. Niguarda A.O. Sat Aa di Como ARPA Lombardia ASL Alessadria ASL Bassao del Grappa ASL Bergamo ASL Como ASL Lecco ASL Vercelli ASP IMMeS e PAT AUSL Piaceza Azieda ULSS 10 Azieda ULSS 3 CELVA Comue di Asti Comue di Bassao del Grappa Comue di Bergamo Comue di Brescia Comue di Cesea Comue di Forlì Comue di Jesolo Comue di Lecce Comue di Lecco Comue di Lodi Comue di Moza Comue di Olbia Comue di Padero Dugao Comue di Pesaro Comue di Piaceza Comue di Pioltello Comue di Pordeoe Comue di Porto Torres Comue di Sassari Comue di Siea Comue di Spoleto Comue di Veezia Cosiglio Regioale Lombardia ENAM ERSAF Lombardia INAIL Roma INAIL Sardega INPDAP Provicia Autooma di Treto Provicia di Brescia Provicia di Coseza Provicia di Ferrara Provicia di Forlì Cesea Provicia di Macerata Provicia di Milao Provicia di Napoli Provicia di Rovigo Provicia di Sassari Provicia di Torio Provicia di Treto Provicia di Trieste Provicia di Veezia Regioe Autooma della Sardega Regioe Autooma della Valle D Aosta Regioe Emilia-Romaga Regioe Liguria Regioe Lombardia Regioe Piemote Regioe Puglia Regioe Toscaa Regioe Veeto Uiocamere iinformazioni Icotri 28 ottobre ovembre febbraio aprile 2015 Giugo 2015 (data da defiirsi) Sede Via Boccoi 8, Milao Quota di adesioe L adesioe alla Commuity può avveire secodo due modalità: Iscrizioe sigola (1 partecipate) IVA se dovuta Iscrizioe di ete (3 partecipati massimo) IVA se dovuta Segreteria Roberta Aresu tel fax Direttore e Resposabile scietifico della Commuity Giovai Valotti Professore Ordiario di Ecoomia delle Aziede Pubbliche presso l Uiversità Boccoi. ProRettore Uiversità Boccoi Coordiameto Marta Barbieri SDA Professor di Public Maagemet & Policy Giorgia Girosate SDA Assistat Professor di Public Maagemet & Policy

5 si distigue ella formazioe maageriale di eccelleza da oltre 40 ai, grazie al suo cotiuo cambiameto: ell improta iterazioale, el dialogo co ogi busiess commuity, el profilo della ricerca, ella didattica. Obiettivo della Scuola è cotribuire alla crescita degli idividui, delle aziede e delle istituzioi attraverso la coosceza e l immagiazioe. A questo cocorroo programmi MBA, Master Executive e Specialistici, Programmi Executive e Progetti Formativi su Misura, Ricerche Accademiche, Mirate e Kowledge Ceters settoriali - u offerta formativa rivolta a professioisti di tutto il modo e di tutti i settori ecoomici. SDA Boccoi è leader i Italia e tra le prime 30 Busiess School el modo. È ache l uica ad avere il triplo accreditameto: EQUIS, AMBA e AACSB, che la poe ell élite delle più certificate Busiess School modiali. Dalla forte vocazioe iterazioale di SDA Boccoi è ata MISB Boccoi, la uova Busiess School iterazioale co sede a Mumbai. U iiziativa di SDA Boccoi laciata per affrotare le cresceti sfide competitive sullo sceario globale. accreditatios MeMbeRships Rakigs AACSB Iteratioal The Associatio to Advace Collegiate Schools of Busiess Europea Quality Improvemet System Europea Foudatio for Maagemet Developmet The Associatio to Advace Collegiate Schools of Busiess The Academy of Busiess i Society Fiacial Times Bloomberg Busiessweek Wall Street Joural The Ecoomist - Which MBA? Forbes Espasioe América Ecoomía Associatio of MBAs MBA provisio accredited Quality Maagemet System Certificatio ISO 9001:2008 Fiaced Projects Service Cetre Partership i Iteratioal Maagemet Commuity of Europea Maagemet Schools ad Iteratioal Compaies MBA Master i Busiess Admiistratio Accreditato via Boccoi 8, Milao, Italy tel sdaboccoi.it Follow SDA Boccoi o: The Italia Associatio for Maagemet Educatio Developmet Full-Time MBA accredited CFA program parter of CFA Istitute MCF program accredited Royal Istitutio of Chartered Surveyors MRE program accredited The Italia Associatio for Maagemet Educatio Developmet Global Busiess School Network. All rights reserved.

6 SCHEDA DI ISCRIZIONE Public Admiistratio HR Commuity PAHRC VI Edizioe o Iscrizioe sigola (1 partecipate 3.200) o Iscrizioe di ete (3 partecipati 6.000) DATI DEL PRIMO PARTECIPANTE DATI SEDE LEGALE (itestazioe fattura) Cogome e Nome Data e luogo di ascita (Città-Stato) (obbligatorio) Codice Fiscale (obbligatorio solo per i resideti i Italia) Ragioe Sociale Via. CAP Città Prov. Posizioe ricoperta Telefoo Fax Qualifica cotrattuale o Quadro itermedio o Direttore geerale o Ammiistratore o Dirigete o Segretario geerale o Altro Partita IVA Codice Fiscale (idicare ache se uguale a Partita IVA) Area di apparteeza DATI DEL SECONDO PARTECIPANTE Cogome e Nome La fattura dovrà essere iviata a: o Sede legale Ufficio/servizio o Altro idirizzo Data e luogo di ascita (Città-Stato) (obbligatorio) Codice Fiscale (obbligatorio solo per i resideti i Italia) Posizioe ricoperta Qualifica cotrattuale o Quadro itermedio o Direttore geerale o Ammiistratore o Dirigete o Segretario geerale o Altro SEDE OPERATIVA DEL PARTECIPANTE (compilare solo se diversa dalla sede legale) Area di apparteeza DATI DEL TERZO PARTECIPANTE Ragioe sociale Via. Cogome e Nome CAP Città Prov. Data e luogo di ascita (Città-Stato) (obbligatorio) Codice Fiscale (obbligatorio solo per i resideti i Italia) Persoa da cotattare per coferma iscrizioe/comuicazioi varie Cogome e Nome Posizioe ricoperta Telefoo Fax Qualifica cotrattuale o Quadro itermedio o Direttore geerale o Ammiistratore o Dirigete o Segretario geerale o Altro Area di apparteeza via Boccoi, 8 I Milao I tel I fax I I Partita IVA I Codice Fiscale /2

7 SCHEDA DI ISCRIZIONE Public Admiistratio HR Commuity PAHRC VI Edizioe CLAUSOLE CONTRATTUALI ART. 1 ISCRIZIONE 1.1 La presete domada di iscrizioe, compilata i ogi sezioe e debitamete sottoscritta, dovrà essere iviata per fax o per posta a: Area Public Maagemet ad Policy Via Boccoi, Milao - Fax L iscrizioe si itede perfezioata al mometo del ricevimeto, da parte di SDA Boccoi, della presete domada. 1.3 SDA Boccoi cofermerà all iscritto il ricevimeto della presete domada ei modi che lo stesso, sotto la propria resposabilità, idicherà alla voce persoa da cotattare scegliedo tra fax o posta elettroica. 1.4 Le domade d iscrizioe dovrao perveire etro il settimo gioro solare precedete la data di iizio del corso. Tuttavia, i casi eccezioali, SDA Boccoi avrà l isidacabile facoltà di accettare domade perveute oltre il predetto termie; i questo caso, troverà applicazioe l art Il corso si svolgerà presso la sede di Via Boccoi, 8 - Milao ovvero presso la diversa sede idicata ella coferma di cui sub art ART. 2 QUOTA DI PARTECIPAZIONE E MODALITÀ DI PAGAMENTO 2.1 La quota di partecipazioe è di... + IVA (se ed i quato dovuta). 2.2 Il pagameto, che è da itedersi effettuato i ome e per coto dell itestatario della fattura, dovrà avveire etro i 30 giori successivi l iizio del corso scegliedo fra ua delle segueti modalità: q Assego bacario o trasferibile o circolare itestato all Uiversità Boccoi q Boifico bacario da effettuarsi a favore dell Uiversità Boccoi, Baca Popolare di Sodrio Ag. 11, Via Boccoi 8, Milao, Cod. IBAN IT55E X88, Cod. BIC/SWIFT: POSO IT 22, idicado il seguete codice q Carta di credito q Eurocard/Mastercard q Visa q America Express Itestata a: Carta _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Data di scadeza _ _ / _ _ Codice di sicurezza _ _ _ _ 3.3 Nel caso di domade di iscrizioe perveute oltre il termie, di cui all art. 1.4, ed evetualmete accettate da SDA Boccoi, l iscritto o avrà é il diritto di recedere é il diritto al rimborso del versato: dovrà pagare la quota di cui all art. 2 fermo restado che potrà, etro u ao (solare) dalla data di iizio del Corso, frequetare la successiva edizioe del Corso (se prevista) ovvero altro Corso SDA Boccoi, fermo e salvo il pagameto dell evetuale coguaglio di prezzo. ART. 4 VARIAZIONI DI PROGRAMMA 4.1 SDA Boccoi si riserva l isidacabile facoltà di riviare o aullare il Corso programmato dadoe comuicazioe etro il quito gioro (solare) precedete la data di iizio del Corso al umero di fax o alla casella di posta elettroica che l iscritto, sotto la propria resposabilità, abbia idicato ella voce persoa da cotattare. Uico obbligo di SDA Boccoi ella fattispecie sarà quello di rimborsare l importo già ricevuto, co espressa esclusioe di qualsivoglia altro oere e/o obbligo. 4.2 SDA Boccoi si riserva altresì la facoltà isidacabile di modificare il programma e/o la sede del Corso e/o di sostituire i doceti. Nel caso, ulla sarà da SDA Boccoi a qualuque titolo all iscritto dovuto. ART. 5 CONTROVERSIE Ogi cotroversia comuque coessa al presete cotratto sarà devoluta alla cogizioe del foro di Milao. ART. 6 PRIVACY iformativa ai sesi dell art. 13 D.lgs ,. 196 e succ. covezioi Il trattameto dei dati persoali viee da SDA Boccoi attuato el pieo rispetto delle disposizioi del D.Lgs. 196/2003. Il trattameto dei dati, di cui viee garatita la massima riservatezza, è effettuato per fialità di gestioe ammiistrativa dei corsi (cotabilità, logistica, formazioe elechi). I dati potrao essere utilizzati per la creazioe di u archivio ai fii dell ivio (via , fax o a mezzo posta) di proposte per corsi ed iiziative di studio future di SDA Boccoi e CERGAS Boccoi. Potrete accedere alle iformazioi i ostro possesso ed esercitare i diritti di cui all art. 7 della legge (aggiorameto, rettifica, itegrazioe, cacellazioe, trasformazioe o blocco dei dati trattati i violazioe di legge, opposizioe al trattameto dei dati, ecc.) iviado ua richiesta scritta al titolare del trattameto all idirizzo idicato i calce. Qualora o desideri ricevere ulteriori iformazioi, barri la casella riportata qui a fiaco o Firma ART. 3 RECESSO - DISDETTA - RECUPERO 3.1 All'iscritto è cosetito di recedere fio all ottavo gioro solare precedete la data di iizio del corso mediate l ioltro, all idirizzo di cui all art. 1.1, di lettera via posta prioritaria da aticipare i ogi caso via fax e/o ; i tal caso, potrà richiedere la restituzioe di quato già versato. 3.2 Nel caso i cui l'iscritto, ei modi di cui all art. 3.1, maifesti l'itezioe di o partecipare i data successiva, ovvero o dia disdetta e o si preseti i aula, o avrà diritto ad alcu rimborso e dovrà pagare la quota di cui all art. 2 teedo presete che potrà alterativamete: a. etro u ao (solare) dalla data di iizio del Corso, frequetare la successiva edizioe del Corso (se prevista) ovvero altro Corso SDA Boccoi, fermo e salvo il pagameto dell evetuale coguaglio di prezzo; b. farsi sostituire da altra persoa della medesima azieda, avedo cura di forire (per iscritto) tutte le geeralità del sostituto. INFORMAZIONI GENERALI Firma per accettazioe (co aggiuta timbro se azieda/ete) (obbligatorio) Firma e timbro per specifica approvazioe, ai sesi degli artt c.c., degli artt (obbligatorio) Data ISCRIZIONE Il umero massimo dei partecipati è programmato. La priorità d iscrizioe sarà determiata sulla base della data di arrivo della richiesta d iscrizioe, compilata i ogi sua parte, sottoscritta ed iviata a: - Area Public Maagemet ad Policy - Via Boccoi Milao fax SDA Boccoi provvederà ad iviare coferma scritta via fax o di avveuta accettazioe. OSPITALITÀ ALBERGHIERA È dispoibile gratuitamete, tramite l'agezia Seeca, il servizio di preotazioe alberghiera a tariffe e codizioi di particolare favore assicurate a chi preota almeo 15 giori prima della data di iizio del corso. Oltre tale termie l'agezia farà quato possibile per trovare le soluzioi più adeguate e coveieti. Per la preotazioe telefoare al umero o visitare il sito via Boccoi, 8 I Milao I tel I fax I I Partita IVA I Codice Fiscale /2

La sicurezza sul lavoro: obblighi e responsabilità

La sicurezza sul lavoro: obblighi e responsabilità La sicurezza sul lavoro: obblighi e resposabilità Il Testo uico sulla sicurezza, Dlgs 81/08 è il pilastro della ormativa sulla sicurezza sul lavoro. I sostaza il Dlgs disciplia tutte le attività di tutti

Dettagli

8. Quale pesa di più?

8. Quale pesa di più? 8. Quale pesa di più? Negli ultimi ai hao suscitato particolare iteresse alcui problemi sulla pesatura di moete o di pallie. Il primo problema di questo tipo sembra proposto da Tartaglia el 1556. Da allora

Dettagli

PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO

PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO Mii biblioteca de Il Giorale Ipdap per rederci coto e sapere di piu Mii biblioteca de Il Giorale Ipdap per rederci coto e sapere di piu PENSIONI INPDAP COME SI CALCOLANO I tre sistemi I cique pilastri

Dettagli

EQUAZIONI ALLE RICORRENZE

EQUAZIONI ALLE RICORRENZE Esercizi di Fodameti di Iformatica 1 EQUAZIONI ALLE RICORRENZE 1.1. Metodo di ufoldig 1.1.1. Richiami di teoria Il metodo detto di ufoldig utilizza lo sviluppo dell equazioe alle ricorreze fio ad u certo

Dettagli

Sintassi dello studio di funzione

Sintassi dello studio di funzione Sitassi dello studio di fuzioe Lavoriamo a perfezioare quato sapete siora. D ora iazi pretederò che i risultati che otteete li SCRIVIATE i forma corretta dal puto di vista grammaticale. N( x) Data la fuzioe:

Dettagli

IL CALCOLO COMBINATORIO

IL CALCOLO COMBINATORIO IL CALCOLO COMBINATORIO Calcolo combiatorio è il termie che deota tradizioalmete la braca della matematica che studia i modi per raggruppare e/o ordiare secodo date regole gli elemeti di u isieme fiito

Dettagli

Il confronto tra DUE campioni indipendenti

Il confronto tra DUE campioni indipendenti Il cofroto tra DUE camioi idiedeti Il cofroto tra DUE camioi idiedeti Cofroto tra due medie I questi casi siamo iteressati a cofrotare il valore medio di due camioi i cui i le osservazioi i u camioe soo

Dettagli

Soluzione La media aritmetica dei due numeri positivi a e b è data da M

Soluzione La media aritmetica dei due numeri positivi a e b è data da M Matematica per la uova maturità scietifica A. Berardo M. Pedoe 6 Questioario Quesito Se a e b soo umeri positivi assegati quale è la loro media aritmetica? Quale la media geometrica? Quale delle due è

Dettagli

Metodi statistici per l'analisi dei dati

Metodi statistici per l'analisi dei dati Metodi statistici per l aalisi dei dati due Motivazioi Obbiettivo: Cofrotare due diverse codizioi (ache defiiti ) per cui soo stati codotti gli esperimeti. Metodi tatistici per l Aalisi dei Dati due Esempio

Dettagli

per lo Spettacolo masp CANDIDATI 2014 MASP X Sotto l Alto Patronato del Presidente della Repubblica

per lo Spettacolo masp CANDIDATI 2014 MASP X Sotto l Alto Patronato del Presidente della Repubblica Milao Italy Master i Maagemet per lo Spettacolo masp CANDIDATI 2014 MASP X Sotto l Alto Patroato del Presidete della Repubblica Lettera del Direttore Il Maestro Bertolt Brecht diceva che lo spettacolo

Dettagli

DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE

DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE DEFINIZIONE PROCESSO LOGICO E OPERATIVO MEDIANTE IL QUALE, SULLA BASE DI UN GRUPPO DI OSSERVAZIONI O DI ESPERIMENTI, SI PERVIENE A CERTE CONCLUSIONI, LA CUI VALIDITA PER UN COLLETTIVO Più AMPIO E ESPRESSA

Dettagli

Test non parametrici. sono uguali a quelle teoriche. (probabilità attesa), si calcola la. , cioè che le frequenze empiriche

Test non parametrici. sono uguali a quelle teoriche. (probabilità attesa), si calcola la. , cioè che le frequenze empiriche est o parametrici Il test di Studet per uo o per due campioi, il test F di Fisher per l'aalisi della variaza, la correlazioe, la regressioe, isieme ad altri test di statistica multivariata soo parte dei

Dettagli

Capitolo 8 Le funzioni e le successioni

Capitolo 8 Le funzioni e le successioni Capitolo 8 Le fuzioi e le successioi Prof. A. Fasao Fuzioe, domiio e codomiio Defiizioe Si chiama fuzioe o applicazioe dall isieme A all isieme B ua relazioe che fa corrispodere ad ogi elemeto di A u solo

Dettagli

L OFFERTA DI LAVORO 1

L OFFERTA DI LAVORO 1 L OFFERTA DI LAVORO 1 La famiglia come foritrice di risorse OFFERTA DI LAVORO Notazioe utile: T : dotazioe di tempo (ore totali) : ore dedicate al tempo libero l=t- : ore dedicate al lavoro : cosumo di

Dettagli

4. Metodo semiprobabilistico agli stati limite

4. Metodo semiprobabilistico agli stati limite 4. Metodo seiprobabilistico agli stati liite Tale etodo cosiste el verificare che le gradezze che ifluiscoo i seso positivo sulla, valutate i odo da avere ua piccolissia probabilità di o essere superate,

Dettagli

Indagini sui coregoni del Lago Maggiore: Analisi sui pesci catturati nel 2010

Indagini sui coregoni del Lago Maggiore: Analisi sui pesci catturati nel 2010 Idagii sui coregoi del Lago Maggiore: Aalisi sui pesci catturati el 1 Rapporto commissioato dal Dipartimeto del territorio, Ufficio della caccia e della pesca, Via Stefao Frascii 17 51 Bellizoa Aprile

Dettagli

1 Metodo della massima verosimiglianza

1 Metodo della massima verosimiglianza Metodo della massima verosimigliaza Estraedo u campioe costituito da variabili casuali X i i.i.d. da ua popolazioe X co fuzioe di probabilità/desità f(x, θ), si costruisce la fuzioe di verosimigliaza che

Dettagli

Motori maxon DC e maxon EC Le cose più importanti

Motori maxon DC e maxon EC Le cose più importanti Motori maxo DC e maxo EC Il motore come trasformatore di eergia Il motore elettrico trasforma la poteza elettrica P el (tesioe U e correte I) i poteza meccaica P mech (velocità e coppia M). Le perdite

Dettagli

LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE

LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE LA DERIVATA DI UNA FUNZIONE OBIETTIVO: Defiire lo strumeto matematico ce cosete di studiare la cresceza e la decresceza di ua fuzioe Si comicia col defiire cosa vuol dire ce ua fuzioe è crescete. Defiizioe:

Dettagli

CONCETTI BASE DI STATISTICA

CONCETTI BASE DI STATISTICA CONCETTI BASE DI STATISTICA DEFINIZIONI Probabilità U umero reale compreso tra 0 e, associato a u eveto casuale. Esso può essere correlato co la frequeza relativa o col grado di credibilità co cui u eveto

Dettagli

LEZIONI DI MATEMATICA PER I MERCATI FINANZIARI VALUTAZIONE DI TITOLI OBBLIGAZIONARI E STRUTTURA PER SCADENZA DEI TASSI DI INTERESSE

LEZIONI DI MATEMATICA PER I MERCATI FINANZIARI VALUTAZIONE DI TITOLI OBBLIGAZIONARI E STRUTTURA PER SCADENZA DEI TASSI DI INTERESSE LEZIONI DI MATEMATICA PER I MERCATI FINANZIARI Dipartimeto di Sieze Eoomihe Uiversità di Veroa VALUTAZIONE DI TITOLI OBBLIGAZIONARI E STRUTTURA PER SCADENZA DEI TASSI DI INTERESSE Lezioi di Matematia per

Dettagli

Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI

Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI Capitolo Decimo SERIE DI FUNZIONI SUCCESSIONI DI FUNZIONI I cocetti di successioe e di serie possoo essere estesi i modo molto aturale al caso delle fuzioi DEFINIZIONE Sia E u sottoisieme di  e, per ogi

Dettagli

SERIE NUMERICHE. (Cosimo De Mitri) 1. Definizione, esempi e primi risultati... pag. 1. 2. Criteri per serie a termini positivi... pag.

SERIE NUMERICHE. (Cosimo De Mitri) 1. Definizione, esempi e primi risultati... pag. 1. 2. Criteri per serie a termini positivi... pag. SERIE NUMERICHE (Cosimo De Mitri. Defiizioe, esempi e primi risultati... pag.. Criteri per serie a termii positivi... pag. 4 3. Covergeza assoluta e criteri per serie a termii di sego qualsiasi... pag.

Dettagli

Supponiamo, ad esempio, di voler risolvere il seguente problema: in quanti modi quattro persone possono sedersi l una accanto all altra?

Supponiamo, ad esempio, di voler risolvere il seguente problema: in quanti modi quattro persone possono sedersi l una accanto all altra? CALCOLO COMBINATORIO 1.1 Necessità del calcolo combiatorio Accade spesso di dover risolvere problemi dall'appareza molto semplice, ma che richiedoo calcoli lughi e oiosi per riuscire a trovare delle coclusioi

Dettagli

( ) ( ) ( ) ( ) ( ) CAPITOLO VII DERIVATE. (3) D ( x ) = 1 derivata di un monomio con a 0

( ) ( ) ( ) ( ) ( ) CAPITOLO VII DERIVATE. (3) D ( x ) = 1 derivata di un monomio con a 0 CAPITOLO VII DERIVATE. GENERALITÀ Defiizioe.) La derivata è u operatore che ad ua fuzioe f associa u altra fuzioe e che obbedisce alle segueti regole: () D a a a 0 0 0 derivata di u moomio D 6 D 0 D ()

Dettagli

Benvenuti in Ontario. Guida ai programmi e ai servizi per i nuovi arrivati in Ontario

Benvenuti in Ontario. Guida ai programmi e ai servizi per i nuovi arrivati in Ontario Beveuti i Otario Guida ai programmi e ai servizi per i uovi arrivati i Otario Idice Vivere i Otario........................................... 2 Come otteere l aiuto di cui avete bisogo.....................................

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA

MATEMATICA FINANZIARIA Capializzazioe semplice e composa MATEMATICA FINANZIARIA Immagiiamo di impiegare 4500 per ai i ua operazioe fiaziaria che frua u asso del, % auo. Quao avremo realizzao alla fie dell operazioe? I u coeso

Dettagli

AcidSoft. Le nostre soluzioni. Innovazione

AcidSoft. Le nostre soluzioni. Innovazione AiSoft AiSoft ase alla passioe per l'iformatio teology e si oretizza i ua realtà impreitoriale, ua perfetta reazioe imia tra ooseza teia e reatività per realizzare progetti i grae iovazioe. Le ostre soluzioi

Dettagli

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1,

l = 0, 1, 2, 3,,, n-1n m = 0, ±1, NUMERI QUANTICI Le autofuzioi soo caratterizzate da tre parametri chiamati NUMERI QUANTICI e soo completamete defiite dai loro valori: : umero quatico pricipale l : umero quatico secodario m : umero quatico

Dettagli

Valutazione delle prestazioni termiche di sistemi con solai termoattivi in regime non stazionario

Valutazione delle prestazioni termiche di sistemi con solai termoattivi in regime non stazionario Valutazioe delle prestazioi termiche di sistemi co solai termoattivi i regime o stazioario MICHELE DE CARLI, Ph.D., Ricercatore, Dipartimeto di Fisica Tecica, Uiversità degli Studi di Padova, Padova, Italia.

Dettagli

8) Sia Dato un mazzo di 40 carte. Supponiamo che esso sia mescolato in modo

8) Sia Dato un mazzo di 40 carte. Supponiamo che esso sia mescolato in modo ESERCIZI DI CALCOLO DELLE PROBABILITÁ ) Qual e la probabilita che laciado dadi a facce o esca essu? Studiare il comportameto asitotico di tale probabilita per grade. ) I u sacchetto vi soo 0 pallie biache;

Dettagli

I numeri complessi. Pagine tratte da Elementi della teoria delle funzioni olomorfe di una variabile complessa

I numeri complessi. Pagine tratte da Elementi della teoria delle funzioni olomorfe di una variabile complessa I umeri complessi Pagie tratte da Elemeti della teoria delle fuzioi olomorfe di ua variabile complessa di G. Vergara Caffarelli, P. Loreti, L. Giacomelli Dipartimeto di Metodi e Modelli Matematici per

Dettagli

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti Gorgo Lambert Pag. Dmostrazoe della Formula per la determazoe del umero d dvsor-test d prmaltà, d Gorgo Lambert Eugeo Amtrao aveva proposto l'dea d ua formula per calcolare l umero d dvsor d u umero, da

Dettagli

ESERCIZI DI ANALISI I. Prof. Nicola Fusco 1. Determinare l insieme in cui sono definite le seguenti funzioni:

ESERCIZI DI ANALISI I. Prof. Nicola Fusco 1. Determinare l insieme in cui sono definite le seguenti funzioni: N. Fusco ESERCIZI DI ANALISI I Prof. Nicola Fusco Determiare l isieme i cui soo defiite le segueti fuzioi: ) log/ arctg π ) 4 ) log π 6 arcse ) ) tg log π + ) 4) 4 se se se tg 5) se cos tg 6) [ 6 + 8 π

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE SUCCESSIONI E SERIE: ALCUNI ESEMPI NOTEVOLI

INTRODUZIONE ALLE SUCCESSIONI E SERIE: ALCUNI ESEMPI NOTEVOLI INTRODUZIONE ALLE SUCCESSIONI E SERIE: ALCUNI ESEMPI NOTEVOLI Mirta Debbia LS A. F. Formiggii di Sassuolo (MO) - debbia.m@libero.it Maria Cecilia Zoboli - LS A. F. Formiggii di Sassuolo (MO) - cherubii8@libero.it

Dettagli

Esame di Matematica 2 Mod.A (laurea in Matematica) prova di accertamento del 4 novembre 2005

Esame di Matematica 2 Mod.A (laurea in Matematica) prova di accertamento del 4 novembre 2005 Esame di Matematica 2 ModA (laurea i Matematica prova di accertameto del 4 ovembre 25 ESERCIZIO Si poga a 3 5 + 9 e b 2 4 6 + 6 ( (a Si determii d MCD(a, b e gli iteri m, Z tali che d ma + b co m < b ed

Dettagli

Sommario lezioni di Probabilità versione abbreviata

Sommario lezioni di Probabilità versione abbreviata Sommario lezioi di Probabilità versioe abbreviata C. Frachetti April 28, 2006 1 Lo spazio di probabilità. 1.1 Prime defiizioi I possibili risultati di u esperimeto costituiscoo lo spazio dei campioi o

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

3M Prodotti per la protezione al fuoco. Building & Commercial Services

3M Prodotti per la protezione al fuoco. Building & Commercial Services 3M Prodotti per la protezioe al fuoco Buildig & Commercial Services Idice Sviluppi e treds...4-5 3M e le soluzioi aticedio...6-7 Dispositivi di attraversameto...8-19 Giuti di costruzioe...20-21 Sistemi

Dettagli

3.4 Tecniche per valutare uno stimatore

3.4 Tecniche per valutare uno stimatore 3.4 Teciche per valutare uo stimatore 3.4. Il liguaggio delle decisioi statistiche, stimatori corretti e stimatori cosisteti La teoria delle decisioi forisce u liguaggio appropriato per discutere sulla

Dettagli

Sistemi LTI descrivibile mediante SDE (Equazioni alle Differenze Standard)

Sistemi LTI descrivibile mediante SDE (Equazioni alle Differenze Standard) Sistemi LTI descrivibile mediate SDE (Equazioi alle Differeze Stadard) Nella classe dei sistemi LTI ua sottoclasse è quella dei sistemi defiiti da Equazioi Stadard alle Differeze Fiite (SDE), dette così

Dettagli

ESERCITAZIONE L adsorbimento su carbone attivo

ESERCITAZIONE L adsorbimento su carbone attivo ESERCITAZIONE adsorbimeto su carboe attivo ezioi di riferimeto: Processi basati sul trasferimeto di materia Adsorbimeto su carboi attivi Testi di riferimeto: Water treatmet priciples ad desi, WH Pricipi

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

Appunti di Statistica Matematica Inferenza Statistica Multivariata Anno Accademico 2014/15

Appunti di Statistica Matematica Inferenza Statistica Multivariata Anno Accademico 2014/15 Apputi di Statistica Matematica Ifereza Statistica Multivariata Ao Accademico 014/15 November 19, 014 1 Campioi e modelli statistici Siao Ω, A, P uo spazio di probabilità e X = X 1,..., X u vettore aleatorio

Dettagli

DOMINI DI CURVATURA DI SEZIONI IN C.A. IN PRESSOFLESSIONE DEVIATA. PARTE II: VALUTAZIONE SEMPLIFICATA

DOMINI DI CURVATURA DI SEZIONI IN C.A. IN PRESSOFLESSIONE DEVIATA. PARTE II: VALUTAZIONE SEMPLIFICATA Valutazioe e riduzioe della vulerailità sismia di ediii esisteti i.a. Roma, 9-0 maggio 00 DOMINI DI CURVATURA DI SEZIONI IN C.A. IN PRESSOFLESSIONE DEVIATA. PARTE II: VALUTAZIONE SEMPLIFICATA Di Ludovio

Dettagli

1. MODELLO DINAMICO AD UN GRADO DI LIBERTÀ. 1 Alcune definizioni preliminari

1. MODELLO DINAMICO AD UN GRADO DI LIBERTÀ. 1 Alcune definizioni preliminari . MODELLO DINAMICO AD UN GRADO DI LIBERTÀ Alcue defiizioi prelimiari I sistemi vibrati possoo essere lieari o o lieari: el primo caso vale il pricipio di sovrapposizioe degli effetti el secodo o. I geerale

Dettagli

USUFRUTTO. 5) Quali sono le spese a carico dell usufruttuario

USUFRUTTO. 5) Quali sono le spese a carico dell usufruttuario USUFRUTTO 1) Che cos è l sfrtto e come si pò costitire? L sfrtto è il diritto di godimeto ( ovvero di possesso) di bee altri a titolo gratito ; viee chiamato sfrttario chi esercita tale diritto, metre

Dettagli

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici Stm e putual Probabltà e Statstca I - a.a. 04/05 - Stmator Vocabolaro Popolazoe: u seme d oggett sul quale s desdera avere Iformazo. Parametro: ua caratterstca umerca della popolazoe. E u Numero fssato,

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI

1. L'INSIEME DEI NUMERI REALI . L'INSIEME DEI NUMERI REALI. I pricipli isiemi di umeri Ripredimo i pricipli isiemi umerici N, l'isieme dei umeri turli 0; ; ; ; ;... L'ide ituitiv di umero turle è ssocit l prolem di cotre e ordire gli

Dettagli

Comportamento delle strutture in C.A. in Zona Sismica

Comportamento delle strutture in C.A. in Zona Sismica Comportameto delle strutture i c.a. i zoa sismica Pagia i/161 Comportameto delle strutture i C.A. i Zoa Sismica Prof. Paolo Riva Dipartimeto di Progettazioe e ecologie Facoltà di Igegeria Uiversità di

Dettagli

Esercizi Le leggi dei gas. Lo stato gassoso

Esercizi Le leggi dei gas. Lo stato gassoso Esercizi Le lei dei as Lo stato assoso Ua certa quatità di as cloro, alla pressioe di,5 atm, occupa il volume di 0,58 litri. Calcola il volume occupato dal as se la pressioe viee portata a,0 atm e se la

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Verifica d Ipotesi. Se invece che chiederci quale è il valore di una media in una popolazione (stima. o falsa? o falsa?

Verifica d Ipotesi. Se invece che chiederci quale è il valore di una media in una popolazione (stima. o falsa? o falsa? Verifica d Iotesi Se ivece che chiederci quale è il valore ua mea i ua oolazioe (stima utuale Se ivece e itervallo che chiederci cofideza) quale è il avessimo valore u idea ua mea su quello i ua che oolazioe

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE

LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE LO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE I problemi del sistema vigente Lo Sportello Unico per le attività Produttive (SUAP) non ha avuto diffusione su tutto il territorio nazionale e non ha sostituito

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Introduzione (1) Introduzione (2) Prodotti e servizi sono realizzati per mezzo di processi produttivi.

Introduzione (1) Introduzione (2) Prodotti e servizi sono realizzati per mezzo di processi produttivi. Iroduzioe () Ua defiizioe (geerale) del ermie qualià: qualià è l isieme delle caraerisiche di u eià (bee o servizio) che e deermiao la capacià di soddisfare le esigeze espresse ed implicie di chi la uilizza.

Dettagli

Dall atomo di Bohr alla costante di struttura fine

Dall atomo di Bohr alla costante di struttura fine Dall atomo di Bohr alla ostate di struttura fie. INFORMAZIONI SPETTROSCOPICHE SUGLI ATOMI E be oto he ogi sostaza opportuamete eitata emette radiazioi elettromagetihe. Co uo spettrosopio, o strumeti aaloghi,

Dettagli

Tavola 1 - Popolazione italiana residente alle date dei censimenti generali, riportata ai confini attuali - Anni 1861-2001 (migliaia di unità)

Tavola 1 - Popolazione italiana residente alle date dei censimenti generali, riportata ai confini attuali - Anni 1861-2001 (migliaia di unità) 4 Quai eravamo, quai siamo, quai saremo Che cosa si impara el capiolo 4 er cooscere le caraerisiche e l evoluzioe della popolazioe ialiaa araverso u lugo arco di empo uilizziamo il asso di icremeo medio

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

Prot. n. MIUR AOODRVE.UFF.III/10821/C21 Venezia, 20 luglio 2012. Dirigenti delle scuole statali di ogni ordine e grado

Prot. n. MIUR AOODRVE.UFF.III/10821/C21 Venezia, 20 luglio 2012. Dirigenti delle scuole statali di ogni ordine e grado MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva di Biasio Santa Croce, 1299-30135 VENEZIA Ufficio III Personale della Scuola

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

FONDAMENTI DI MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE

FONDAMENTI DI MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE DISPENSE DI: FONDAMENTI DI MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE Testo di riferieto E. Fuaioli ed altri Meccaica applicata alle acchie vol. e - Ed. Patro BOZZA Idice. INTRODUZIONE ALLA MECCANICA APPLICATA

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

La presente copia informatica, destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo Pretorio on Line, e' conforme al documento originale ai sensi del

La presente copia informatica, destinata unicamente alla pubblicazione sull'albo Pretorio on Line, e' conforme al documento originale ai sensi del COMUNE DI MILANO Dichiarazione di conformità dei documenti informatici con gli originali cartacei. Ai sensi del DPR 445/2000 attesto che il documento che precede, composto di n. 20 fogli, è copia conforme

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14 Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 19/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

Domanda di partecipazione alla Fiera:

Domanda di partecipazione alla Fiera: Domanda di partecipazione alla Fiera: ARTI & MESTIERI EXPO -Roma, Fiera di Roma, 12 15 dicembre 2013 MODULO DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO ENTRO E NON OLTRE L 11 NOVEMBRE 2013 a: FIERA ROMA SRL SEGRETERIA

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli