ADOTTA UNO SPETTACOLO: VISIONI / INCONTRI / ESPERIENZE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ADOTTA UNO SPETTACOLO: VISIONI / INCONTRI / ESPERIENZE"

Transcript

1 ADOTTA UNO SPETTACOLO: VISIONI / INCONTRI / ESPERIENZE 17 a edizione - Stagione curatrice progetto: Carla Manzon Thesis Associazione Culturale, per la 17a edizione del progetto di educazione teatrale dedicato agli studenti degli Istituti Superiori di tutta la provincia di Pordenone, rinnova i contenuti del progetto e l attenzione nei confronti del mondo della scuola. Nel corso delle 16 scorse edizioni ADOTTA UNO SPETTACOLO è diventato strumento privilegiato di accostamento al teatro: un opportunità che, attraverso la fondamentale mediazione degli insegnanti, ha consentito ai ragazzi di conoscere l arte teatrale nella varietà dei suoi linguaggi e nel suo spessore culturale, civile ed estetico. Il progetto continua a caratterizzarsi per un originale e a tutt oggi inedito approccio al mondo della scuola. L'iniziativa si segnala innanzitutto perché non si limita a dare ai ragazzi la possibilità di un episodico contatto con lo spettacolo teatrale, ma offre loro l'opportunità per conoscere in maniera più approfondita il teatro nella varietà dei suoi linguaggi e nel suo spessore culturale ed estetico. ADOTTA UNO SPETTACOLO è sostenuto da: partner del progetto: Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone in collaborazione con: Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia e i Teatri di Casarsa della Delizia, Maniago, Sacile e San Vito al Tagliamento

2 Per la stagione , ADOTTA UNO SPETTACOLO ha individuato all interno delle stagioni del Teatro Comunale di Pordenone, dei Teatri di San Vito al Tagliamento, di Maniago, di Casarsa della Delizia e di Sacile diversi ambiti tematici, che fanno riferimento ai contenuti degli spettacoli selezionati, sui quali articolare una proposta di approfondimento per gli studenti e gli insegnanti. I PERCORSI: 1: I CLASSICI al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone: - Il mercante di Venezia - Enrico IV - Gli Innamorati (produzione Teatro Franco Parenti) - R III Riccardo Terzo al Teatro Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia: - Gli Innamorati (produzione Teatro Stabile di Torino) al Teatro Verdi di Maniago: - Gli Innamorati (produzione Teatro Stabile di Torino) all Auditorium del Centro Civico di San Vito al Tagliamento: - L amor che move il sole e l altre stelle - Il ritorno di Casanova al Teatro Zancanaro di Sacile: - L importanza di chiamarsi Ernesto Autori immortali quest anno verranno rappresentati sui palcoscenici della nostra provincia: dal crudele Mercante di Venezia shakespeariano, rivisitato dalla regia di Valerio Binasco e la grande interpretazione di Silvio Orlando; Pirandello interpretato da uno degli ultimi veri istrioni contemporanei: Franco Branciaroli; la deliziosa messa in scena di Andrée Ruth Shammah con un cast d attori bravissimi e giovanissimi in una riscrittura intelligente e piuttosto singolare di Vitaliano Trevisan della commedia Goldoniana, a un altra versione più ortodossa della medesima commedia, prodotta dal Teatro Stabile di Torino; alcuni canti di Dante tratti dalla sua immensa Commedia ; il grande autore viennese dei primi del 900 coevo e ammiratore di Freud, Arthur Schnitzler, con il suo Casanova vecchio e decadente e infine un sano e intelligente divertimento attraverso la caustica scrittura di Oscar Wilde. Spunti, riflessioni emozioni sempre nuove, anche se scritte in un lontano passato, s imprimeranno nei cuori e nelle menti degli spettatori.

3 2: IL TEATRO DELLE EMOZIONI al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone: - Journal d un corps - Father and son - Morte di un commesso viaggiatore - Orfeo ed Euridice al Teatro Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia: - Tanti saluti al Teatro Verdi di Maniago: - Prigioniero della seconda strada all Auditorium del Centro Civico di San Vito al Tagliamento: - Benvenuti in casa Gori al Teatro Zancanaro di Sacile: - Il visitatore Anche quest anno, una larga sezione di spettacoli in cartellone si occuperà dei rapporti parentali e, specificatamente, del rapporto padre figli. La figura del padre ha subito una crisi profonda da parecchi anni a questa parte e, soprattutto nel bel libro di Michele Serra Gli sdraiati - dal quale è stato tratto lo spettacolo Father and son, che vedrà protagonista Claudio Bisio - diventa quasi un grido di dolore da parte di un padre che non riesce più a rapportarsi con il proprio figlio ormai subissato da super tecnologia e consumismo. Sicuramente lo spettacolo non mancherà di offrire intelligenti spunti di riflessione per adolescenti, genitori e docenti. Altrettanto forte è la provocazione di Daniel Pennac, che pone al centro del problema, il Corpo. Un corpo che non riusciamo più a vivere serenamente, che non riesce più ad essere sincero nei rapporti con i nostri simili, che dovremmo imparare nuovamente ad ascoltare nel nostro intimo, profondo, essere al mondo. Tenero, stravagante, emozionante, senza falsi pudori, questo racconto di un essere umano dai suoi 8 anni fino alla morte (altro grande tabù contemporaneo), scuoterà l anima degli spettatori, come solo il grande autore francese riesce solitamente a fare. Ancora al tabù della morte e al tanto discusso fine vita, saranno dedicati due spettacoli molto forti e poetici: Tanti saluti e Orfeo ed Euridice. Il primo è un racconto inchiesta realizzato da Giuliana Musso, dopo molte ricerche e interviste a infermieri, familiari e medici nei vari reparti di lungodegenza. Il secondo, è una rielaborazione del mito classico da parte del regista Cesar Brie, che ha realizzato una messa in scena lirica e al medesimo tempo brutale narrando, attraverso i corpi e le parole di due splendidi giovani attori, una dolorosissima storia di amore e morte. Di coppia si parlerà anche nel classico contemporaneo di Neil Simon Prigioniero della seconda strada. Tra disoccupazione, menzogne e esilaranti, tragicomiche situazioni, la riproposta di questo testo, assume una modernità che vale la pena rivalutare. Di disastri dei rapporti famigliari si parlerà anche in Benvenuti in casa Gori, testo ormai collaudato da anni, di Alessandro Benvenuti, e di uno specialissimo rapporto padre e figlia e soprattutto PADRE e figli, s incentrerà l acutissimo e provocatorio testo filosofico di Eric Emmanuel Schmitt: Il visitatore. Scenderanno in campo a darsi battaglia il Dottor Sigmund Freud e Dio Padre in persona. In mezzo a loro, a fare da arbitro involontario alla singolar tenzone ci sarà la figlia di Freud, l amatissima Anna. Varietà e ricchezza di temi, offriranno quindi grandi spunti di discussione, senza dimenticare una gran parte di divertimento.

4 3: ORATORIO PER LA GRANDE GUERRA al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone: - Al muro - Doppio fronte: oratorio per la Grande Guerra Il Teatro Comunale Giuseppe Verdi ha voluto ineccepibilmente ricordare quest anno il centenario della Grande Guerra, e ha scelto di raccontarla in modo piuttosto originale e inusuale. Non verranno spese parole retoriche su quel grande massacro di giovani e innocenti vite, bensì, attraverso le lettere, i canti, gli atti dei processi e le condanne a morte di quei ragazzi che decisero di non affrontare la battaglia, o di rifiutare degli ordini ingiusti e folli, si narrerà la faccia rimossa della prima guerra mondiale. La prima nazionale Al Muro - di questo si occuperà - sarà una rielaborazione del libro uscito nel 1968 Plotone di esecuzione da parte della stimata drammaturga Renata Molinari e per la regia di Massimiliano Speziani, attore e regista di origini udinesi, conosciuto e apprezzato in tutto il territorio nazionale. Lo spettacolo di Moni Ovadia: Doppio fronte: Oratorio per la grande guerra, invece, sarà dedicato specificatamente al Friuli, alla condizione paradossale e assurda nella quale si sono trovati i nostri nonni in occasione del primo conflitto mondiale, quando si ritrovarono a combattere per l esercito austriaco nel 1914 e l anno seguente in trincea contro l esercito italiano. La narrazione si svolgerà attraverso lettere dal fronte, memorie, tra le quali quelle di Gadda e Ungaretti, canti patriottici o contro la guerra, voci diverse nel coro di un umanità incredula e dolente. Da sottolineare la presenza del coro Free voices, costituito da giovanissimi cantanti dei licei di Monfalcone.

5 4: IL TEATRO DELLE IDEE al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone: - R III Riccardo III - Servo per due - All you need is love al Teatro Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia: - Risate sotto le bombe - Il giardiniere di Villa Manin al Teatro Verdi di Maniago: - Magazzino 18 - Le cattive strade all Auditorium del Centro Civico di San Vito al Tagliamento: - Frost /Nixon - Il mondo non mi deve nulla - Ladro di razza - Tre zovini al Teatro Zancanaro di Sacile: - Beatles Submarine - Velodimaya Il TEATRO DELLE IDEE, fin dal suo primo anno, è un percorso che si è costituito su tante suggestioni differenti e così, anche quest anno, i temi che attraversano gli spettacoli sono spunti per riflettere sul mondo e sull oggi. Il percorso di questa nuova stagione tenderà a sottolineare nuove vie della messa in scena, esperimenti sulla varietà dei linguaggi teatrali (interazioni con musiche live, video, parola poetica intersecata a quella drammaturgica, temi di economia e politica affrontati in maniera originale) per offrire agli adolescenti nuove visioni, nuove sperimentazioni, nuove opportunità di vivere il Teatro come arte viva e in pieno sviluppo d idee.

6 5: TEATRO È SOCIETÁ Al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone: - 7 Minuti - Il tempo senza lavoro - Ferite a morte - La palestra - Camillo Olivetti: alle radici di un sogno - Qui città di M Inaugureremo quest anno un nuovo capitolo intitolato: TEATRO È SOCIETÁ. Tema predominante sarà quello dell assenza, della dignità e della necessità di avere un lavoro che possa realizzare le nostre vite ( 7 Minuti, Il tempo senza lavoro, Camillo Olivetti ). Ferite a morte di Serena Dandini, affronterà il terribile tema del femminicidio, La palestra, il confronto tra genitori e insegnanti riguardo a un caso di stupro di una ragazzina da parte di un branco di compagni avvenuto all interno della scuola. Qui città di M è un interessante visione contemporanea della città di Milano, interpretata da una camaleontica Arianna Scommegna; attraverso un racconto giallo, tutte le piaghe sociali della grande città alla fine verranno alla luce In tempi di crisi è giusto e sacrosanto proporre a un pubblico di studenti, spettacoli che affrontino il quotidiano delle nostre vite. Rendere partecipi gli adolescenti dei problemi degli adulti è doveroso, perché discutere in classe dei problemi sociali è sano e costruttivo, perché i nostri ragazzi hanno bisogno di vivere il Teatro come palestra di vita, perché il teatro fin da quando è nato, si è occupato della collettività e delle difficoltà insite in essa, perché appunto, lo scopo del teatro è quello di renderli partecipi e consapevoli di far parte della società civile, e non solamente dar loro l impressione che sia un luogo dove regna la noia. Abbiamo progettato questo nuovo capitolo, proprio per rendere gli studenti un pubblico critico e pensante, e volendo citare Vittorino Andreoli, gradito ospite della passata stagione, è arrivato il tempo di occuparci del NOI e di educare i nostri giovani alla collettività, alla condivisione e alla solidarietà tra esseri umani.

7 6: LA SCENA DELLA PAROLA / DEDICA Il percorso pone al centro l opera e il pensiero dello scrittore protagonista del festival DEDICA che il prossimo anno giunge alla sua 21 a edizione. Per le scuole che aderiscono, il progetto prevede un incontro preliminare con uno studioso; successivamente vengono indicati strumenti critici (saggi, interviste, ecc.) per un approccio guidato alla lettura. Durante il festival gli studenti hanno la possibilità di partecipare a un incontro esclusivo con lo scrittore dedicatario. I RACCOMANDATI Gli spettacoli da non perdere - JOURNAL D UN CORPS - Storia di un corpo - FERITE A MORTE - DOPPIO FRONTE: ORATORIO PER LA PRIMA GUERRA MONDIALE GLI INCONTRI Dedicati agli studenti ed aperti a tutti (ingresso libero) SABATO 7 FEBBRAIO 2015 Teatro Comunale G. Verdi Pordenone IL CORPO: UNA SCUOLA PER GLI AFFETTI - Incontro con Daniel Pennac MARTEDI 31 MARZO 2015 Teatro Comunale G. Verdi Pordenone QUALE AMORE? - Incontro con Lella Costa 7/21 MARZO 2015 Incontro con il protagonista della 21 a edizione del Festival DEDICA VISTI DA VICINO Incontri organizzati negli Istituti Quest anno s inaugurerà una sezione speciale dedicata a degli incontri in classe con alcuni dei protagonisti degli spettacoli: Silvio Orlando, i giovani attori della commedia Goldoniana Gli Innamorati, Arianna Scommegna camaleontica attrice di Qui città di M e La Palestra, Laura Curino, Massimiliano Speziani regista della prima nazionale Al Muro, i due splendidi giovani interpreti di Orfeo ed Euridice. E inoltre possibile ospitare a scuola una lettura conversazione curata da Carla Manzon sulla vita di Pirandello attraverso le parole dello splendido libro di Andrea Camilleri: Biografia del figlio cambiato. Gli incontri a scuola possono essere organizzati previa richiesta dell insegnante e conferma della data degli artisti.

8 ADOTTA UNO SPETTACOLO: VISIONI / INCONTRI / ESPERIENZE 17 a edizione - Stagione MODALITÁ DI PARTECIPAZIONE Per aderire al progetto gli insegnanti devono inviare la SCHEDA DI ISCRIZIONE allegata, compilata in ogni sua parte (con indicata la scelta - prima e seconda - dello spettacolo) e firmata dal dirigente scolastico, entro e non oltre giovedì 9 ottobre 2014 a mezzo fax: o per a L Associazione Thesis, successivamente darà conferma per dell iscrizione e, compatibilmente con la disponibilità di posti dei singoli Teatri, della prenotazione dei posti per lo spettacolo scelto con la modalità del ritiro dei biglietti. Thesis inoltre fornirà per tempo agli insegnanti strumenti di approfondimento e di preparazione alla visione quali copione dello spettacolo, recensioni, curricula degli artisti, video dello spettacolo (se disponibili). BIGLIETTI Il costo del biglietto per ogni studente è di 8,00, ad esclusione dei biglietti per Servo per due e Father and son il cui costo è di 13,00. L insegnante accompagnatore (1 ogni 20 studenti) ha diritto al biglietto omaggio. L adesione al progetto prevede la partecipazione ad almeno uno degli incontri proposti e l impegno a tradurre l esperienza in scrittura o in espressione grafica, anche attraverso il forum - di prossima attivazione - sul sito Qualsiasi variazione del programma sarà tempestivamente comunicata dall Associazione Thesis, tramite mail e sul sito Tutti gli insegnanti che desiderassero partecipare con gli studenti a spettacoli che non rientrano nell ambito del progetto Adotta possono contattare gli uffici dei singoli Teatri per concordare un costo del biglietto a tariffa agevolata. Per informazioni: THESIS ASSOCIAZIONE CULTURALE Piazza della Motta 2 Pordenone Tel Fax

ADOTTA UNO SPETTACOLO: VISIONI / INCONTRI / ESPERIENZE

ADOTTA UNO SPETTACOLO: VISIONI / INCONTRI / ESPERIENZE ADOTTA UNO SPETTACOLO: VISIONI / INCONTRI / ESPERIENZE 18 a edizione - Stagione 2015-2016 Progetto a cura di Carla Manzon Thesis Associazione Culturale per la 18a edizione del progetto di educazione teatrale

Dettagli

il teatro per le scuole

il teatro per le scuole stagione teatrale 2014-2015 il teatro per le scuole STAGIONE LIRICA GUIDA ALL ASCOLTO E PROVA APERTA OPERA DOMANI XIX edizione STAGIONE TEATRALE GIORNATA DELLA MEMORIA SCUOLA DI TEATRO INCONTRI PER I PIÙ

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA L obbiettivo di questo laboratorio è quello di rielaborare ed interpretare un antica fiaba usando i significati profondi

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

UNO SGUARDO..OLTRE ASCOLTARE, COME GENESI FONDAMENTALE DELL APPROCCIO CON L UNIVERSO SONORO.

UNO SGUARDO..OLTRE ASCOLTARE, COME GENESI FONDAMENTALE DELL APPROCCIO CON L UNIVERSO SONORO. Il progetto Uno sguardo oltre si pone in continuità con il percorso didattico avviato lo scorso anno scolastico e affina i seguenti campi dell esperienza musicale: ASCOLTARE, COME GENESI FONDAMENTALE DELL

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

PROGETTO TEATRALE. finché morte non ci separi ASS. CULTURALE LIBERIPENSATORI PAUL VALERY GIORNATE CONTRO IL FEMMINICIDIO _ PIEMONTE.

PROGETTO TEATRALE. finché morte non ci separi ASS. CULTURALE LIBERIPENSATORI PAUL VALERY GIORNATE CONTRO IL FEMMINICIDIO _ PIEMONTE. PROGETTO TEATRALE finché morte non ci separi! GIORNATE CONTRO IL FEMMINICIDIO _ PIEMONTE NO F days ASS. CULTURALE LIBERIPENSATORI PAUL VALERY 5 superiori luoghi del fare istituti Il progetto Settimana

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

Il cartellone CRITICO 2013-2014

Il cartellone CRITICO 2013-2014 Il cartellone CRITICO 2013-2014 Il cartellone contiene spettacoli programmati da enti partner di Progetto del Calabrone Critico o da enti che hanno scelto di praticare prezzi convenzionati ai possessori

Dettagli

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra

Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra 1 Storia di un palloncino con la testa tra le nuvole, con i piedi per terra STILEMA / UNOTEATRO di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica Alessandra Guarnero Ogniqualvolta si utilizzino e

Dettagli

CENA A SORPRESA (The dinner party)

CENA A SORPRESA (The dinner party) STAGIONE 2011-2012 2 - da venerdì 13 a domenica 15 gennaio: Giuseppe PAMBIERI Giancarlo ZANETTI e Lia TANZI in CENA A SORPRESA (The dinner party) di Neil Simon regia di Giovanni Lombardo Radice LUX TEATRO

Dettagli

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA

FollinFestival. Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE. Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA FollinFestival Dal 14 al 23 marzo 2014 TERZA EDIZIONE Con il patrocinio di: COMUNICATO STAMPA Il FOLLINFESTIVAL (3 EDIZIONE) Festival Teatrale di Gaggiano Dopo le prime due edizione del FollinFestival

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

I: La scuola al Massimo - Aperte le prenotazioni per L'impresario teatrale 1 messaggio

I: La scuola al Massimo - Aperte le prenotazioni per L'impresario teatrale 1 messaggio Paolo Riggi I: La scuola al Massimo - Aperte le prenotazioni per L'impresario teatrale 1 messaggio SMS C. Guastella 2 ottobre 2015 10:04 A: riggi.paolo@gmail.com

Dettagli

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini per i bambini Stagione Prosa di 2008/2009 Direttore Artistico Michele Mirabella A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini Consulenza artistica: Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia-Teatro&Scuola

Dettagli

COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia. Stagione Teatrale

COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia. Stagione Teatrale COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia 2012 Stagione Teatrale Due ragazzi irresistibili, Le attese Interi: Euro 18,00; ridotti: Euro 15,00 Per informazioni: info@teatrogarage.it 010 51.14.47; 010 899.49.76

Dettagli

De senectute di Norberto Bobbio Una settimana di riflessioni, incontri, rappresentazioni Torino, lunedì 16 lunedì 23 ottobre 2006

De senectute di Norberto Bobbio Una settimana di riflessioni, incontri, rappresentazioni Torino, lunedì 16 lunedì 23 ottobre 2006 De senectute di Norberto Bobbio Una settimana di riflessioni, incontri, rappresentazioni Torino, lunedì 16 lunedì 23 ottobre 2006 un progetto promosso da Città di Torino con il sostegno di CSI-Piemonte

Dettagli

COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia. Stagione Teatrale

COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia. Stagione Teatrale COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia 2012 Stagione Teatrale Sabato 21 gennaio 2012, Palazzo del Parco, ore 21:15 Due ragazzi irresistibili, Le attese Interi: Euro 18,00; ridotti: Euro 15,00 Per informazioni:

Dettagli

PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PREMESSA La Scuola dell Infanzia offre a ciascun bambino un ambiente di vita e di cultura, un luogo di apprendimento e di crescita dalle forti connotazioni

Dettagli

Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona

Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona Che cos è una Fondazione PATRIMONIO ATTIVITA propria ORGANIZZAZIONE propri ORGANI DI GOVERNO scopi educativi, culturali, religiosi, sociali o altri SCOPI DI

Dettagli

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito TEATRO E NARRAZIONE AREABAMBINI GIALLA Via degli Armeni, 5 Tel 0573-32640 LINEE GUIDA E OBIETTIVI EDUCATIVI Tutti gli itinerari condividono il presupposto che per il bambino ogni esperienza è frutto di

Dettagli

Dipartimento di Lettere (Coordinatore: prof. Maria Elisa Tessarin)

Dipartimento di Lettere (Coordinatore: prof. Maria Elisa Tessarin) Dipartimento di Lettere (Coordinatore: prof. Maria Elisa Tessarin) PROGRAMMAZIONE GENERALE DI ITALIANO PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO 1 biennio, 2 biennio, 5 anno. Conoscenze disciplinari Conoscere le strutture

Dettagli

UNIVERSITÀ DI SIENA 1240. Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne L ANTICO FA TESTO

UNIVERSITÀ DI SIENA 1240. Dipartimento di Filologia e Critica delle Letterature Antiche e Moderne L ANTICO FA TESTO L ANTICO FA TESTO Progetto didattico per la valorizzazione del mondo antico e degli spazi museali attraverso forme di drammaturgia contemporanea a cura del Centro di Antropologia del Mondo Antico Premesse

Dettagli

ATTIVITÀ PER RAGAZZI DAI 14 ANNI IN POI. Spazio LAB LINGUE IN SCENA!

ATTIVITÀ PER RAGAZZI DAI 14 ANNI IN POI. Spazio LAB LINGUE IN SCENA! ATTIVITÀ PER RAGAZZI DAI 14 ANNI IN POI Spazio LAB LINGUE IN SCENA! Festival Studentesco Europeo di teatro promosso da: Città di Torino, Goethe Institut, Ambasciata di Francia e Alliance Francais, Teatro

Dettagli

Programma. Scuole Materne e Elementari

Programma. Scuole Materne e Elementari Programma Scuole Materne e Elementari 20 e 21 Gennaio 2016 Che si che no - Drammatico Vegetale opera per bimbi con musica originale dal vivo Spettacolo adatto ai bimbi dai 2 ai 7 anni 8 e 9 Febbraio 2016

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA

SCUOLA DELL INFANZIA IL SE E L ALTRO IL CORPO IN MOVIMENTO Prendere coscienza della propria identità Scoprire le diversità Apprendere le prime regole di vita sociale Osservare l ambiente che lo circonda Ascoltare le narrazioni

Dettagli

DIALOGHI CON CESARE PAVESE ITINERARI PAVESIANI TRA LETTERATURA, STORIA E MITO

DIALOGHI CON CESARE PAVESE ITINERARI PAVESIANI TRA LETTERATURA, STORIA E MITO COMUNE DI CREMONA Assessorato Politiche Educative, Formazione Professionale e Rapporti con l Università DIALOGHI CON CESARE PAVESE ITINERARI PAVESIANI TRA LETTERATURA, STORIA E MITO GLI OBIETTIVI L iniziativa

Dettagli

SIPARIETTO D'AUTUNNO

SIPARIETTO D'AUTUNNO FESTIVAL AMATORIALE INTERNAZIONALE DI TEATRO PER L'INFANZIA SIPARIETTO D'AUTUNNO SECONDA EDIZIONE 2015 La compagnia Teatro Estragone di San Vito al Tagliamento (PN) organizza dal 2006 una rassegna di teatro

Dettagli

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Di Dino Arru Con Dino Arru e le marionette del Dottor Bostik Regia Dino Arru e Silvano Antonelli Voce narrante Silvano Antonelli Musiche originali Silvano Antonelli

Dettagli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli

Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli GLI SPETTACOLI 1 Il filo di Arianna Performance teatrale su nove donne ribelli Il Filo di Arianna è una performance teatrale che si interroga sulla condizione femminile nella società contemporanea. Al

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

Progetto «DIRITTI NEGLI OCCHI»

Progetto «DIRITTI NEGLI OCCHI» COMUNICATO STAMPA Progetto «DIRITTI NEGLI OCCHI» Un percorso sui diritti dei bambini e dei giovani attraverso l arte e la cultura Un bambino può insegnare sempre tre cose ad un adulto: ad essere contento

Dettagli

STANZE esperienze di teatro d appartamento

STANZE esperienze di teatro d appartamento STANZE esperienze di teatro d appartamento STANZE è un progetto ideato e realizzato da Alberica Archinto e Rossella Tansini con la collaborazione di Teatro Alkaest con il patrocinio di Comune di Milano

Dettagli

ASS.INMEDIA ONLUS. Anno scolastico 2013/2014. Proponente:

ASS.INMEDIA ONLUS. Anno scolastico 2013/2014. Proponente: ASS.INMEDIA ONLUS Anno scolastico 2013/2014 Proponente: Associazione INMEDIA ONLUS Sede legale: Via Consortile, 32 - Villafranca Tirrena (ME) Tel. 3480457173 e-mail: inmediaonlus@libero.it PREMESSA E MOTIVAZIONI

Dettagli

Attività didattiche 2012-2013

Attività didattiche 2012-2013 Attività didattiche 2012-2013 VISITA TRADIZIONALE Lungo un percorso di 30 sale i ragazzi sono accompagnati a conoscere i fatti e i protagonisti che hanno portato all indipendenza e all unità d Italia.

Dettagli

1) MOTIVAZIONE SCOLASTICA: promuovere le risorse personali degli studenti per aiutarli a stare e andare bene a scuola.

1) MOTIVAZIONE SCOLASTICA: promuovere le risorse personali degli studenti per aiutarli a stare e andare bene a scuola. Passo dopo Passo Insieme supporta la motivazione scolastica dei preadolescenti, promuovendo percorsi che mettano al centro le risorse personali dei ragazzi e offrendo progetti di formazione e sensibilizzazione

Dettagli

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA.

COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. 2014 www.scuolafilmfest.it COMUNICARE CON LE IMMAGINI: AL VIA IL CONCORSO PER LA CINEMATOGRAFIA SCOLASTICA. PREMESSA Il concorso, giunto alla IV edizione, è promosso dall Associazione Lab CINECITTA Sicilia

Dettagli

Milano, gennaio 2010. Spettabile Fondazione per Leggere, Spettabile Assemblea,

Milano, gennaio 2010. Spettabile Fondazione per Leggere, Spettabile Assemblea, i rabdomanti centro italiano ricerche teatrali via turati 6 - cesano boscone (MI) Assessorato alla Cultura Cesano Boscone Milano, gennaio 2010 Oggetto: Proposta per l organizzazione di un corso teatrale,

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo

progetto di educazione al teatro e allo spettacolo A TEATRO CONSAPEVOLI progetto di educazione al teatro e allo spettacolo Il progetto di educazione al teatro e allo spettacolo rivolto al mondo della scuola mira a far conoscere l arte teatrale in tutti

Dettagli

Biancarosa e Il Paese dei Colori

Biancarosa e Il Paese dei Colori Biancarosa e Il Paese dei Colori Scuole elementari Marluna Teatro propone alla Vs. attenzione il suo nuovo spettacolo teatrale per bambini e ragazzi, BIANCAROSA E IL PAESE DEI COLORI. Lo spettacolo affronta,

Dettagli

Gli insegnanti della scuola primaria Vittorio Sereni"di Porto Valtravaglia

Gli insegnanti della scuola primaria Vittorio Serenidi Porto Valtravaglia PROGETTO LETTURA: DALL ANALISI ONIRICA E PROFONDA DEI GRANDI MITI DEL PASSATO, PASSANDO DAL MITO DI ULISSE, FINO A GIUNGERE AI MITI RACCHIUSI NELL OPERA DEI GRANDI CANTAUTORI CONTEMPORANEI Premessa L'immaginario

Dettagli

CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO

CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO CURRICOLO FORMATIVO CONTINUO E' un percorso educativo e didattico perseguito nei tre ordini di scuola che rende più organico il lavoro compiuto dai docenti; sono state condivise le mete comuni ed è in

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL CIRCOLO CULTURALE CLASSICO. Sommario

CARTA DEI SERVIZI DEL CIRCOLO CULTURALE CLASSICO. Sommario CARTA DEI SERVIZI DEL CIRCOLO CULTURALE CLASSICO Sommario Introduzione: che cos è la Carta dei Servizi pag. 2 Chi siamo pag. 3 Che cosa facciamo/principali fini istituzionali pag. 4 Principi e regole dell

Dettagli

PRESENTAZIONE. * Laboratori teatrali per bambini: Animazione teatrale Drammatizzazione della fiaba Lettura animata della fiaba

PRESENTAZIONE. * Laboratori teatrali per bambini: Animazione teatrale Drammatizzazione della fiaba Lettura animata della fiaba PRESENTAZIONE Le Acque compagnia teatrale, che svolge dal 1996 la propria attività in ambito artistico, formativo, scolastico e sociale, presenta dei progetti teatrali-educativi per la Scuola dell'infanzia.

Dettagli

Il Tempo del non tempo

Il Tempo del non tempo Il Tempo del non tempo Riflettere su quanto abbiamo cercato di fare insieme con la nostra esperienza teatrale ci costringe a ricercare una coerenza metodologica che nelle nostre intenzioni e nel nostro

Dettagli

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne

I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne I pirati sono sempre stati considerati un soggetto prettamente maschile, eppure la storia della pirateria mondiale conta famose donne pirata La storia Il personaggio della piratessa Cora, nato dalla penna

Dettagli

COMUNE DI TRIESTE - SCUOLE DELL INFANZIA

COMUNE DI TRIESTE - SCUOLE DELL INFANZIA Bolzano 13/02/2013 COMUNE DI TRIESTE - SCUOLE DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PRONTI, ATTENTI C ERA UNA VOLTA! Percorso in italiano lingua veicolare o di introduzione alla lingua italiana Rivolto

Dettagli

- NON SI SA COME di L. Pirandello MERC. 25/02 Regia di Federico Tiezzi Ingresso 8 ore 10.30

- NON SI SA COME di L. Pirandello MERC. 25/02 Regia di Federico Tiezzi Ingresso 8 ore 10.30 CIRC. N. 21 AI DOCENTI - ALLE CLASSI Oggetto: PROPOSTE TEATRALI A.S. 2014/2015 A) ) TEATRO SOCIALE - Pinerolo - NON SI SA COME di L. Pirandello MERC. 25/02 Regia di Federico Tiezzi Ingresso 8 ore 10.30.

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 49 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 12 Testata: Ottopagine Data: 22

Dettagli

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO

Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Alla cortese attenzione del Dirigente Scolastico e dei Docenti Incaricati del Settore TEATRO Gentilissimi, in allegato le nostre proposte teatrali per la Vostra scuola, con i progetti fare teatro e vedere

Dettagli

Istituto comprensivo A. Manzoni di Parabiago. Progetto Scuola Famiglia per l A. s. 2014-2015:

Istituto comprensivo A. Manzoni di Parabiago. Progetto Scuola Famiglia per l A. s. 2014-2015: Istituto comprensivo A. Manzoni di Parabiago Progetto Scuola Famiglia per l A. s. 2014-2015: INTRODUZIONE Il corpo e l anima sono ugualmente importanti: se il primo va nutrito con il cibo, come appunto

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Liceo Scientifico C. Jucci PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE Italiano Secondo biennio e V anno ITALIANO

Liceo Scientifico C. Jucci PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE Italiano Secondo biennio e V anno ITALIANO Liceo Scientifico C. Jucci PROGRAMMAZIONE PER COMPETENZE Italiano Secondo biennio e V anno ITALIANO Finalità formative generali di tipo cognitivo I docenti di Italiano e Latino del triennio riconoscono

Dettagli

PRESENTAZIONE. * Laboratori di aggiornamento per insegnanti: Comunicazione verbale e non verbale Dizione Lettura espressiva Narrazione della fiaba

PRESENTAZIONE. * Laboratori di aggiornamento per insegnanti: Comunicazione verbale e non verbale Dizione Lettura espressiva Narrazione della fiaba PRESENTAZIONE Le Acque compagnia teatrale, che svolge dal 1996 la propria attività in ambito artistico, formativo, scolastico e sociale, presenta dei progetti teatrali-educativi per la Scuola Primaria.

Dettagli

STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica

STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica 1953/2008 e presentano STORIA DI UGO ED ESTER Racconto d amore e di politica [Digitare il nome dell'autore] Liberamente tratto da Gli anni del giudizio di Giovanni Arpino 1953/2008 In un paese della campagna

Dettagli

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita KIZE teatro in collaborazione con MUSEO DELLA TAPPEZZERIA VITTORIO ZIRONI PRESENTANO LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita Spettacolo sui tesori ricamati dell industria artistica emiliana

Dettagli

PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA. Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G.

PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA. Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G. Allegato 1 PROGETTO di comunicazione ed educazione alimentare ALIMENTAZIONE E VITA Scuola dell infanzia M.Beci Istituto Comprensivo G.Binotti di Pergola motivazione Il nostro progetto si prefigge la costituzione

Dettagli

Agli insegnanti delle scuole marchigiane Ai docenti delle Università marchigiane Alle associazioni con finalità educative marchigiane

Agli insegnanti delle scuole marchigiane Ai docenti delle Università marchigiane Alle associazioni con finalità educative marchigiane Agli insegnanti delle scuole marchigiane Ai docenti delle Università marchigiane Alle associazioni con finalità educative marchigiane L'Università per la pace, costituita ai sensi della L.R n. 9 del 2002

Dettagli

Comunicato stampa PIANO D AREA RAGAZZI DEL 2006

Comunicato stampa PIANO D AREA RAGAZZI DEL 2006 Comunicato stampa PIANO D AREA RAGAZZI DEL 2006 IL SESTO CERCHIO ATTIVITÀ E LABORATORI DELLA NET GENERATION Partono le offerte formative del piano d Area Il sesto cerchio, il progetto per i giovani dell

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016 PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO Anno scolastico 2015/2016 Le recenti disposizioni in materia di alternanza scuola / lavoro sono state una preziosa opportunità per sviluppare nuovi progetti di collaborazione

Dettagli

il TEATRO A SCUOLA attraverso i

il TEATRO A SCUOLA attraverso i ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Don Mauro Costantini 60048 Serra San Quirico (AN) via Gramsci, 20 Tel/fax.0731 86023-86033 e-mail: anic80900g@istruzione.it COMUNE DI MERGO ROSORA SERRA SAN QUIRICO L ISTITUTO

Dettagli

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita

LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita in collaborazione con MUSEO DELLA TAPPEZZERIA VITTORIO ZIRONI PRESENTANO LA VIA DEL RICAMO Intrecci di fili, intrecci di vita Spettacolo sui tesori ricamati dell industria artistica emiliana Aemilia Ars

Dettagli

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia.

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia. 1. Macroarea progettuale 4 CREATIVITA ED ESPRESSIVITA 2. Coordinatore progetto DE MARCHI ANTONIETTA. 3. Obiettivi Sviluppare la creatività e la manualità. Potenziare lo sviluppo della motricità fine e

Dettagli

PRESENTAZIONE 30 Settembre 2013 tra i 18 e i 40 anni 28 Febbraio 2014 alle ore 18,00

PRESENTAZIONE 30 Settembre 2013 tra i 18 e i 40 anni 28 Febbraio 2014 alle ore 18,00 PRESENTAZIONE Dopo il successo della prima edizione, torna il concorso dedicato alla Commedia Teatrale Italiana. La Commedia d autore contemporanea è solitamente assente nei teatri, nei laboratori e nelle

Dettagli

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi.

Preso in mano uno strumento subito suonano insieme perché in gruppo è più facile imparare divertendosi. ABC ORCHESTRA: UN ORCHESTRA IN OGNI SCUOLA Le orchestre sono molto più che strutture artistiche, ma modello di vita sociale perché cantare e suonare assieme significa coesistere profondamente e intimamente

Dettagli

Il progetto YOUTH4CHANGE nasce dalla collaborazione tra: e Associazioni ferraresi

Il progetto YOUTH4CHANGE nasce dalla collaborazione tra: e Associazioni ferraresi Prima fiera interattiva del volontariato ferrarese per le classi della scuola secondaria di secondo grado e brevi precorsi di cittadinanza attiva dei giovani Il progetto YOUTH4CHANGE nasce dalla collaborazione

Dettagli

Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media

Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media Interventi di prevenzione delle situazioni di disagio a scuola Percorsi educativi Classi Prime Educazione psico-affettiva L educazione psico-affettiva,

Dettagli

Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Corso FARE CINEMA: L ATTORE CREARE FUTURO Nuove competenze culturali e creative per lo sviluppo delle imprese e dei territori dell Emilia-Romagna colpiti dal sisma Attività formativa COLTIVARE IMMAGINARI Corso FARE CINEMA: L ATTORE

Dettagli

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 26 Febbraio 2014 Pag.: 16

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 26 Febbraio 2014 Pag.: 16 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 26 Febbraio 2014 Pag.: 16 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 26 Febbraio 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 26 Febbraio 2014 Pag.: 17 Testata: Il

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA KazimirMalevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Musica, arti e creatività. Musica e poesia: una partitura nel testo parlato Relazione a due voci di ANNALISA SPADOLINI e MICHELE TORTORICI

Musica, arti e creatività. Musica e poesia: una partitura nel testo parlato Relazione a due voci di ANNALISA SPADOLINI e MICHELE TORTORICI Musica, arti e creatività Il fondamento filosofico del fare musica tutti nel sistema formativo Convegno internazionale di studi IV Edizione Roma, 31 marzo - 1 aprile 2011 Musica e poesia: una partitura

Dettagli

Lo scopo di questo concorso è di far riemergere la commedia teatrale come forma d arte virtuosa che ha radici profonde nella cultura italiana.

Lo scopo di questo concorso è di far riemergere la commedia teatrale come forma d arte virtuosa che ha radici profonde nella cultura italiana. Lo scopo di questo concorso è di far riemergere la commedia teatrale come forma d arte virtuosa che ha radici profonde nella cultura italiana. Da diversi decenni questo genere teatrale ha perso la sua

Dettagli

ORARIO. SCUOLA SECONDARIA Lunedì ISTITUTO COMPRENSIVO 8.25-13.35. Martedì 8.25-16.30. Mercoledì 8.25 13.30. Giovedì 8.25 13.30. Venerdì 8.25 16.

ORARIO. SCUOLA SECONDARIA Lunedì ISTITUTO COMPRENSIVO 8.25-13.35. Martedì 8.25-16.30. Mercoledì 8.25 13.30. Giovedì 8.25 13.30. Venerdì 8.25 16. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO All interno del Primo Ciclo, la Scuola Secondaria di 1 grado accoglie allievi nel periodo della pre-adolescenza, ne prosegue l'orientamento educativo, eleva il livello

Dettagli

Recensioni teatrali Teatro.Persinsala.it Alessio Neroni giugno 21, 2013

Recensioni teatrali Teatro.Persinsala.it Alessio Neroni giugno 21, 2013 Lunedì 17 giugno è stata presentata alla stampa la stagione 2013-2014 del Teatro Olimpico di Roma con un protagonista d eccezione: Renzo Arbore. Un cartellone entusiasmante con sedici titoli e tanti protagonisti

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese via Ciriè 52 10071 BORGARO (TO) Tel. 0114702428-0114703011 Fax 0114510084 Cod. Fiscale 92045820013 TOIC89100P@istruzione.it http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14 CURRICOLO VERTICALE

Dettagli

Le fasi del lavoro. sede: via Luzzatti, 15 47813 Igea Marina Tel. 0541 341642 zaffiria@comune.bellaria-igea-marina.rn.it - www.zaffiria.

Le fasi del lavoro. sede: via Luzzatti, 15 47813 Igea Marina Tel. 0541 341642 zaffiria@comune.bellaria-igea-marina.rn.it - www.zaffiria. Scuola Secondaria Pazzini Villa Verucchio Per l anno scolastico 2011 la scuola secondaria Pazzini di Villa Verucchio ha scelto per la classe I F il laboratorio Adolescenza a fumetti, per le classi II H,

Dettagli

L Arte della Felicità si fa Centro e diventa un servizio stabile per la città, prendendo sede a Montecalvario.

L Arte della Felicità si fa Centro e diventa un servizio stabile per la città, prendendo sede a Montecalvario. L Arte della Felicità si fa Centro e diventa un servizio stabile per la città, prendendo sede a Montecalvario. Il Centro nasce come naturale approdo de l Arte della Felicità-incontri e conversazioni, manifestazione

Dettagli

Relazione al bilancio di previsione. Antonella Ferrari Assessore alla Cultura, Tempo libero Pubblica Istruzione, Servizi informativi Comunicazione

Relazione al bilancio di previsione. Antonella Ferrari Assessore alla Cultura, Tempo libero Pubblica Istruzione, Servizi informativi Comunicazione Relazione al bilancio di previsione Antonella Ferrari Assessore alla Cultura, Tempo libero Pubblica Istruzione, Servizi informativi Comunicazione Anno 2013 Pubblica Istruzione Dimensionamento Scolastico

Dettagli

MEDIAZIONE FAMILIARE INCONTRI PROTETTI SOSTEGNO NELL AFFIDO

MEDIAZIONE FAMILIARE INCONTRI PROTETTI SOSTEGNO NELL AFFIDO Il servizio di mediazione e sostegno SMS, nei suoi diversi ambiti di applicazione ha come caratteristica la restituzione di responsabilità e di autodeterminazione alle parti del sistema famiglia che si

Dettagli

UNA SCUOLA PER AMARE

UNA SCUOLA PER AMARE UNA SCUOLA PER AMARE L iniziativa UNA SCUOLA PER AMARE vuole essere una chiave d accesso per entrare nelle scuole, ma soprattutto nella sfera affettiva dei giovani, alla quale durante il percorso scolastico

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO A SCUOLA DI REGOLE

UNITÀ DI APPRENDIMENTO A SCUOLA DI REGOLE ISTITUTO COMPRENSIVO PIETRO VANNUCCI SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA - SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO 06062 Città della Pieve (PG) Via Marconi, 18 Tel. 0578/298018 Fax 0578/2987 E-mail: pgic82100x@istruzione.it

Dettagli

La Cenerentola di Gioachino Rossini

La Cenerentola di Gioachino Rossini Metodo didattico per l apprendimento dell opera lirica Grazie al progetto didattico Scuola InCanto è possibile imparare a cantare e ad amare l opera lirica a scuola: docenti e studenti potranno scoprire

Dettagli

P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA. plesso Polo

P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA. plesso Polo P.T.O.F. 2 0 1 6 / 2 0 1 9 PROGETTI SCUOLA INFANZIA plesso Polo 1 ACCOGLIENZA Docente referente: Colomba Maristella Docenti coinvolti: Le docenti di sezione della scuola dell'infanzia. Alunni coinvolti:

Dettagli

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS Iniziative 2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS via Aldighieri, 40-44121 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com Testata: La Nuova Ferrara Edizione:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. L Associazione. LIBERE DONNE di Crotone-Calabria. presenta CONFERENZA STAMPA-TAVOLA ROTONDA

COMUNICATO STAMPA. L Associazione. LIBERE DONNE di Crotone-Calabria. presenta CONFERENZA STAMPA-TAVOLA ROTONDA COMUNICATO STAMPA L Associazione LIBERE DONNE di Crotone-Calabria presenta CONFERENZA STAMPA-TAVOLA ROTONDA RICORDANDO LEA: dibattito sul reato di violenza di identità di genere GIOVEDI, 21 novembre 2013-

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Statale Padre A.M. TANNOIA

Istituto Tecnico Commerciale Statale Padre A.M. TANNOIA Istituto Tecnico Commerciale Statale Padre A.M. TANNOIA Codice Meccanografico: BATD09000L tel. 080/8721097 fax 080/3580035 e-mail: batd09000l@istruzione.it Via XXIV Maggio, 62 70033 CORATO (BA) Codice

Dettagli

ASSOCIAZIONE. Accademia dei Poeti Erranti

ASSOCIAZIONE. Accademia dei Poeti Erranti ASSOCIAZIONE Accademia dei Poeti Erranti Est. 2010 APE Il Manifesto L umiltà consapevole è la massima espressione dell intelligenza umana. L unica verità che possediamo è che in realtà non possediamo alcuna

Dettagli

Teatro #PROGRAMMA. ProjectScuola 15/16. stagione teatrale dedicata ai ragazzi lo scenario per ogni possibile improvvisazione

Teatro #PROGRAMMA. ProjectScuola 15/16. stagione teatrale dedicata ai ragazzi lo scenario per ogni possibile improvvisazione a Teatro stagione teatrale dedicata ai ragazzi lo scenario per ogni possibile improvvisazione ProjectScuola 15/16 novembre 2015 - maggio 2016 #PROGRAMMA Il Teatro è un'esperienza autentica, dialettica,

Dettagli

GIORNATE DELLA CORALITA Percorsi attraverso l opera di Mariele Ventre educatrice e musicista Sala Museale del Baraccano Sala Conferenze del Baraccano

GIORNATE DELLA CORALITA Percorsi attraverso l opera di Mariele Ventre educatrice e musicista Sala Museale del Baraccano Sala Conferenze del Baraccano GIORNATE DELLA CORALITA Percorsi attraverso l opera di Mariele Ventre educatrice e musicista Sala Museale del Baraccano Sala Conferenze del Baraccano Quartiere Santo Stefano - Via Santo Stefano 119, Bologna

Dettagli