La responsabilità d impresa ex D.Lgs. 231/2001

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.sdabocconi.it La responsabilità d impresa ex D.Lgs. 231/2001"

Transcript

1 2009 La responsabilità d impresa ex D.Lgs. 231/2001

2 Ranking Financial Times Executive Education a in Italia 5 a in Europa 15 a al Mondo Dal 1971 SDA Bocconi School of Management è impegnata nel formare persone preparate ad agire ovunque nel mondo usando la conoscenza e l'immaginazione. Empowering lives through knowledge and imagination: la vision SDA Bocconi è viva in tutti i programmi della Scuola e nell'esperienza di chi li frequenta. SDA Bocconi. Knowledge and imagination. La responsabilità d impresa ex D.Lgs. 231/2001 Modelli e suggeriementi operativi II D.Lgs. 231/01 dell 8 giugno 2001 istituisce la responsabilità amministrativa delle società e degli enti, per reati posti in essere da amministratori, dirigenti o dipendenti, se gli stessi sono posti in essere a vantaggio o nell interesse della società o dell ente. La portata della norma e le sue conseguenze sulle dinamiche d impresa hanno fatto registrare una crescita costante nelle responsabilità per gli attori maggiormente coinvolti dal dettato. Il programma si propone come una risposta al fabbisogno di nuove e maggiori competenze derivanti dall'applicazione di una norma dalla portata assai ampia, identificandone la portata innovativa e chiarendone gli obiettivi, i soggetti interessati, i reati perseguiti e le circostanze che possono portare all'esclusione della responsabilità in capo alla società. Il programma si prefigge altresì di esaminare approfonditamente gli strumenti operativi a disposizione delle aziende per tutelarsi dai comportamenti non consoni da parte dei propri manager - adozione di efficaci modelli organizzativi di gestione e di controllo, implementazione di codici etici, istituzione di un organismo di vigilanza - attraverso un equilibrato mix tra rigore metodologico e sistematico confronto con i modelli empiricamente adottati in realtà aziendali di assoluto rilievo nel sistema economico italiano. I vantaggi Per le Aziende: favorire una migliore valutazione e comprensione della portata della norma, poter operare un benchmarking con le best practices ed i modelli di organizzazione, di gestione e controllo implementati da importanti società italiane, che saranno analizzati e discussi durante il seminario. Per i Partecipanti: favorire una migliore comprensione della norma, della sua complessità e degli aspetti maggiormente rilevanti; confrontarsi con colleghi di realtà differenti creando sinergie, informative ed operative, utili ad accrescere la professionalità in tema di legge 231/01; sviluppare attraverso lo studio e l analisi di casi pratici modelli di benchmarking da poter utilizzare nell implementazione di modelli organizzativi più efficienti. I partecipanti Il programma si rivolge alle imprese, le quali devono adottare un efficace Modello di organizzazione, di gestione e controllo e disporre di un Organismo di Vigilanza ed a tutti coloro che, nei rispettivi ruoli, partecipano alla gestione operativa e strategica dell azienda e sono coinvolti dalla portata della norma che è assieme innovativa e complessa. In particolare i corsi si rivolgono a: Internal Auditor. Organismi di vigilanza. Revisori esterni. Amministratori di società. Professionisti. Massimo Livatino [ Coordinatore del programma ]

3 Ranking Financial Times Executive Education 2008 Informazioni Sede SDA Bocconi Via Bocconi Milano L'eventuale utilizzo di altre sedi verrà comunicato ai partecipanti. I contenuti Il programma ha la durata complessiva di 2 giorni, così articolati: I Giornata Il quadro normativo e paranormativo di riferimento La responsabilità amministrativa degli enti: i presupposti normativi e giurisprudenziali. Contesto normativo e principali dubbi interpretativi. L organismo di vigilanza ex 231 nel contesto dei sistemi di governance. La predisposizione del Modello 231 La nomina dell Organismo di Vigilanza. Il sistema sanzionatorio. Il flusso informativo verso l Organismo di Vigilanza. I contenuti minimi del Modello 231. Tecniche per la realizzazione del Risk Assessment. L implementazione del Modello 231 Il piano di implementazione del Modello 231 e del sistema dei controlli. Il sistema delle segnalazioni. Il sistema di controllo nei processi aziendali (rischi inerenti, controlli-chiave, attuazione dei controlli). Compiti e responsabilità dell organismo di vigilanza nella prevenzione dei reati ex D.Lgs. 231/01 Come l'organismo di Vigilanza si inserisce nel sistema di controllo interno. Funzioni, poteri e responsabilita dell'organismo di Vigilanza. I Contenuti minimi di un Codice Etico. Focus sulla funzione dell'organismo di Vigilanza: problematiche applicative e soluzioni adottate. Il punto sulle applicazioni giudiziarie. Il modello 231 nei Gruppi di Imprese. Il monitoraggio e l aggiornamento del Modello 231. II Giornata Le implicazioni del D.Lgs. 231/01 sul sistema di controllo interno Principali reati previsti dal decreto e le sanzioni per l'azienda. L'esimente dei modelli e l'onere della prova. Come adeguare la struttura dell'azienda per prevenire gli illeciti 231 preservando gli interessi dei vari stakeholder. Il punto di vista del penalista Atteggiamento dell'azienda e conformità normativa. L'impatto sanzionatorio. Ipotesi di ampliamento del novero dei reati presupposto. I docenti Francesco Albieri Head of Internal Audit. Gruppo Parmalat S.p.A. Pier Mario Barzaghi Partner KPMG. Risk Advisory Services. Alberto Guerzoni Partner Deloitte. Enterprise Risk Services Country Leader. Massimo Livatino SDA Professor di Amministrazione, Controllo, Finanza Aziendale e Immobiliare. Mucciarelli Francesco Professore Associato di Diritto Penale presso l Università L. Bocconi. Massimiliano Pizzardi Senior Manager PWC Advisory. Governance Risk & Compliance. L iscrizione al programma consente inoltre di accedere a: osservatorio e network dell Area Amministrazione, Controllo, Finanza Aziendale e Immobiliare della SDA Bocconi, e far parte di una community che produce e condivide saperi ed iniziative. Orario di lavoro 5 marzo 2009 Mattino: Pomeriggio: marzo 2009 Mattino: Pomeriggio: Durata 2 giorni dal 5 al 6 marzo 2009 Quota di partecipazione La quota si intende al netto di IVA comprensiva del materiale didattico e dell'iscrizione a AFCnet. Crediti Formativi Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ha attribuito a questo programma, per l anno 2009, 14 crediti ai fini degli obblighi di Formazione Professionale Continua per i Dottori Commercialisti. Coordinamento Massimo Livatino Iscrizione Il numero massimo dei partecipanti è programmato. Si consiglia di effettuare una preiscrizione telefonica Per ulteriori informazioni: tel Per le pre-iscrizioni e le iscrizioni: tel

4 SDA Bocconi School of Management Via Bocconi, Milano Per informazioni e contatto con il coordinatore: Patrizia Trivellato Tel Fax Per iscrizioni e informazioni organizzative successive: Liliana Intenza Tel Fax Accreditamenti Associazioni Rankings Financial Times Wall Street Journal America Economia European Quality Improvement System Association of MBAs Certificazione di qualità ISO 9001:2000 del Centro Servizi Progetti Finanziati Forbes Business Week Espansione European Foundation for Management Development Association to Advance Collegiate Schools of Business European Academy of Business in Society European Corporate Governance Institute Partnership in International Management Community of European Management Schools and International Companies Associazione Italiana per la Formazione Manageriale SDA Bocconi School of Management - Tutti i diritti di riproduzione sono riservati.

5 RICHIESTA DI ISCRIZIONE ٢٣١/٢٠٠١.ساج.ء ظ ءس زذحةلاء Àشةجة ءسخدذس ز ءج dal 5 al 6 marzo 2009 Dati Del ParteCiPante Cognome Nome Data e luogo di nascita (Città-Stato) Nazionalità Codice Fiscale Posizione ricoperta Titolo di studio Qualifica contrattuale Impiegato Dirigente Quadro Imprenditore Funzionario Libero professionista area di appartenenza Direzione generale Strategia Marketing/Vendite Amministrazione e controllo Ricerca e sviluppo Acquisti/Logistica Dati sede legale (intestazione fattura) Ragione Sociale Information Technology Personale e organizzazione Formazione Produzione/Tecnologia Finanza Altro Via n. CAP Città Prov. Telefono Partita Iva Codice Fiscale (indicare anche se uguale a Partita Iva) la fattura dovrà essere inviata a: Sede legale Altro indirizzo Ufficio/servizio Fax sede operativa Del ParteCiPante (compilare solo se diversa dalla sede legale) Ragione sociale Clausole Contrattuali 1. iscrizione La presente richiesta di iscrizione, compilata in ogni sua parte e sottoscritta, da inviare per posta o per fax a: م مهف فح ن وكس ى كك ءءس ى ى ىء ف ه ذ م د ى فك ل م ى كم ف ىح - ٢٠١٣٦ ٨ ى كك فىض ٥٨٣٦.٦٨٣٣-٦٨٩٢ ٠٢ فء si intenderà perfezionata nel momento in cui SDA Bocconi darà conferma scritta via fax/ di avvenuta accettazione. Il corso si svolgerà presso la sede di Via Bocconi, 8 o altra sede, come da eventuale comunicazione. 2. Quota Di ParteCiPaZione e MoDalitÀ Di PaGaMento La quota di partecipazione è di IVA e comprensiva dell iscrizione a AFCnet. Il pagamento dovrà essere effettuato all atto dell iscrizione scegliendo fra una delle seguenti modalità di pagamento: Assegno bancario non trasferibile o circolare intestato all Università Bocconi Bonifico bancario da effettuarsi a favore dell Università Bocconi, Banca Popolare di Sondrio Ag. 11, Via Bocconi 8, Milano, Cod. IBAN IT55E X88, ٢٦٩٧٥٦ مكىل ك م م هم ى ل فكىل ى 22, Cod. BIC/SWIFT: POSO IT Carta di credito Visa Eurocard/Mastercard American Express Intestata a: Carta numero _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ Data di scadenza _ _ / _ _ Firma Codice di sicurezza _ _ _ _ 3. tempi e MoDalitÀ Di recesso È possibile richiedere la restituzione della quota d iscrizione versata se il recesso avviene entro 15 giorni solari precedenti l inizio del corso. Dopo tale termine non è previsto alcun rimborso e l importo dovuto verrà fatturato. È prevista comunque la facoltà di sostituire il partecipante con altro dipendente dell azienda oppure partecipare all edizione successiva o ad altro corso della SDA Bocconi. Il recupero dovrà però avvenire entro un anno dalla data di inizio del corso cui si è iscritti. Se il partecipante non ha dato disdetta e non si presenta in aula, sarà comunque dovuto l intero importo senza possibilità di recupero. La disdetta dovrà essere comunicata tramite fax o e sarà valida dopo nostra dichiarazione di ricezione. 4. VariaZioni Di ProGraMMa La SDA Bocconi si riserva la facoltà di rinviare o annullare il corso programmato dandone comunicazione via fax o ai partecipanti entro 3 giorni lavorativi prima della data di inizio corso; in tal caso suo unico obbligo è provvedere al rimborso dell importo ricevuto senza ulteriori oneri. La SDA Bocconi si riserva inoltre la facoltà di modificare il programma/sede del corso e/o sostituire i docenti indicati con altri docenti di pari livello professionale per esigenze organizzative della Scuola. 5. Foro CoMPetente Il foro esclusivo competente per l interpretazione e esecuzione del contratto è quello di Milano. 6. PriVaCY informativa ai sensi dell art. 13 D.lgs , n. 196 e succ. convenzioni Ai sensi del D.lgs n. 196/2003 le informazioni fornite verranno trattate per finalità di gestione amministrativa dei corsi (contabilità, logistica, formazione elenchi). I dati potranno essere utilizzati per la creazione di un archivio ai fini dell invio (via , fax o a mezzo posta) di proposte per corsi ed iniziative di studio future di SDA Bocconi. Potrete accedere alle informazioni in nostro possesso ed esercitare i diritti di cui all art. 7 della legge (aggiornamento, rettifica, integrazione, cancellazione, trasformazione o blocco dei dati trattati in violazione di legge, opposizione al trattamento dei dati, ecc.) inviando una richiesta scritta al titolare del trattamento all indirizzo indicato in calce. Qualora non desideri la diffusione dei dati personali (nome, qualifica, azienda e ) agli altri partecipanti al corso, barri la casella riportata qui a fianco Qualora non desideri ricevere ulteriori informazioni, barri la casella riportata qui a fianco Via n. CAP Città Prov. Persona da contattare per conferma iscrizione/comunicazioni varie Firma per accettazione (con timbro se azienda/ente) Firma e timbro per specifica approvazione delle clausole 3 (tempi e modalità di recesso), 4 (variazioni di programma) e 5 (foro competente). (art comma Codice Civile) Cognome e Nome Telefono Fax Data sda Bocconi school of Management Via Bocconi, 8 I Milano I Tel I Fax I Partita IVA I Codice Fiscale

6 informazioni generali Iscrizione Il numero massimo dei partecipanti è programmato. La priorità d iscrizione sarà determinata sulla base della data di arrivo della richiesta d iscrizione, compilata in ogni sua parte, sottoscritta ed inviata a: SDA Bocconi School of Management Executive Education Open Programs Division Via Bocconi Milano fax Si consiglia di effettuare una preiscrizione telefonica al numero La SDA Bocconi provvederà ad inviare conferma scritta via fax/ di avvenuta accettazione. Modalità di pagamento La quota di partecipazione deve essere versata all atto dell iscrizione. Modalità possibili: Assegno bancario non trasferibile o circolare intestato a Università Bocconi; Bonifico bancario, secondo le indicazioni descritte sulla richiesta di iscrizione; Carta di credito. Agevolazioni Nel caso di almeno 3 partecipanti allo stesso corso si garantisce uno sconto del 20%, per ciascuna quota di iscrizione (es. 3 iscritti, 20% su ognuna delle tre quote). La richiesta dello sconto deve essere formalizzata entro la data di inizio del corso. Le tre iscrizioni si conteggiano anche se a valere su edizioni diverse dello stesso corso, tenute nell'anno solare. Alcune iniziative di formazione rientrano in percorsi formativi. Di norma, nel caso di iscrizione immediata ai relativi corsi e fatturazione immediata del totale (con relativo pagamento anticipato), è previsto uno sconto del 15% sul totale delle quote dei corsi. Nel caso di esplicita richiesta di sconto a posteriori, una volta raggiunto il numero minimo di iniziative seguite o la durata minima necessaria (previsti dal percorso e per un periodo non superiore ad un triennio solare) da parte del singolo partecipante, è previsto di norma uno sconto del 10% del valore complessivo delle iniziative del percorso seguite, a valere sull'iscrizione all'ultimo corso effettuato. Il valore complessivo dello sconto, comunque, non potrà essere superiore al valore dell'ultimo corso seguito. Tutti gli sconti non sono cumulabili. Le agevolazioni qui indicate sono valide salvo quanto eventualmente diversamente previsto e comunicato per i singoli corsi/percorsi. servizi ai partecipanti Customer Service Informazioni sulle attività della Scuola potranno essere richieste ai numeri telefonici: Durante la permanenza presso la Scuola i partecipanti potranno essere contattati ai numeri: tel fax Tutti i partecipanti potranno usufruire di una convenzione con i principali teatri di Milano. Ospitalità alberghiera E' disponibile gratuitamente, tramite l'agenzia Seneca, il servizio di prenotazione alberghiera a tariffe e condizioni di particolare favore assicurate a chi prenota almeno 15 giorni prima della data di inizio del corso. Oltre tale termine l'agenzia farà quanto possibile per trovare le soluzioni più adeguate e convenienti. Per la prenotazione telefonare al numero o visitare il sito Biblioteca Per la durata del corso sarà possibile accedere, su richiesta, alla Biblioteca dell'università per la consultazione di volumi e pubblicazioni. La richiesta dovrà essere inoltrata alla Segreteria del corso. Per maggiori informazioni (e il catalogo in linea): Libreria EGEA Nella nostra libreria EGEA i partecipanti trovano una scelta completa di pubblicazioni e riviste a condizioni di particolare favore. Come raggiungere la sda Bocconi Dall Aeroporto di Linate Autobus 73 Dall Aeroporto di Malpensa Servizio Malpensa Shuttle fino alla fermata Stazione Centrale, Metropolitana MM3 (linea gialla) direzione S. Donato, fermata Porta Romana, Tram (9 o 29/30) - Servizio Malpensa Express fino alla Stazione Cadorna, Metropolitana MM2 (linea verde) direzione Abbiategrasso, fermata Porta Genova, Tram (9 o 29/30) Dalla Stazione Centrale F.S. Metropolitana MM3 (linea gialla) direzione S. Donato, fermata Porta Romana, Tram (9 o 29/30) Dalle Autostrade Tangenziale Ovest Milano, uscita Viale Liguria Parcheggio Presso la SDA Bocconi, in Via Bocconi 8, è disponibile un ampio parcheggio sotterraneo a pagamento. INFOCLICK è il pratico sistema gratuito d informazione, via mail, sui corsi SDA Bocconi. Ma è anche molto di più, perché ti informa solo sui corsi di tuo interesse. Sei tu, infatti, a scegliere gli argomenti dei corsi su cui essere aggiornato e a cambiare le tue scelte quando decidi di orientare diversamente il tuo profilo professionale. Infoclick è comodo perché ti dà solo informazioni utili. I corsi per il tuo profilo [ ]

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali RESPONSABILITA D IMPRESA D.lgs. 231/01 L EVOLUZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI GESTIONE 27 maggio 2014 ore 14.00 Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali Ing. Gennaro

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

CATALOGO FORMAZIONE 2015

CATALOGO FORMAZIONE 2015 CATALOGO FORMAZIONE 2015 www.cogitek.it Sommario Introduzione... 4 Area Tematica: Information & Communication Technology... 5 ITIL (ITIL is a registered trade mark of AXELOS Limited)... 6 Percorso Formativo

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Master s Certificate in Project Management

Master s Certificate in Project Management Leader mondiale nella formazione del Project Management MCPM Master s Certificate in Project Management Accelera la tua carriera grazie a una certificazione internazionale Master s Certificate in Project

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse CERVED RATING AGENCY Politica in materia di conflitti di interesse maggio 2014 1 Cerved Rating Agency S.p.A. è specializzata nella valutazione del merito creditizio di imprese non finanziarie di grandi,

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT EXECUTIVE PERCORSO DI CERTIFICAZIONE PMP PROFESSIONAL. Project Management 26 MARZO - 24 LUGLIO 2015

PROJECT MANAGEMENT EXECUTIVE PERCORSO DI CERTIFICAZIONE PMP PROFESSIONAL. Project Management 26 MARZO - 24 LUGLIO 2015 PROJECT MANAGEMENT EXECUTIVE PERCORSO DI CERTIFICAZIONE PMP PROJECT MANAGEMENT PROFESSIONAL CON LA SUPERVISIONE SCIENTIFICA DI XVIII Edizione / Formula weekend 26 MARZO - 24 LUGLIO 2015 Z1099 2015 Project

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right MASTER PART TIME FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI 2 0 1 4 TRENTESIMA EDIZIONE LIVORNO N A P O L I When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse

IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI febbraio/maggio 2008 IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse CICLO DI SEMINARI IMPORT EXPORT CAPIRE L IVA dall ABC alle operazioni complesse 26 febbraio PRESUPPOSTI

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14

Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi. Circolare n. 19/14 Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività finanziaria e dei mediatori creditizi Circolare n. 19/14 contenente disposizioni inerenti gli obblighi di formazione e di aggiornamento

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO 1. Il presente Codice di Comportamento integrativo definisce, in applicazione dell'art. 54 del DLgs. n. 165/2001 come riformulato dall'art.1, comma

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE

DOMANDA DI ISCRIZIONE 1 DATI ESPOSITORE Si prega di compilare in carattere stampatello. Rimini Fiera SpA non potrà essere ritenuta responsabile per errori dovuti a caratteri illeggibili. SETTORE MERCEOLOGICO (INDICARE MASSIMO

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

Cognome... Nome... Data di nascita...età... Maschio Femmina Altezza cm...

Cognome... Nome... Data di nascita...età... Maschio Femmina Altezza cm... MODULO D ISCRIZIONE PER I MINORENNI Vogliate compilare con attenzione questo modulo. Le parole in neretto sono obligatorie Vi consigliamo di consultare le nostre condizioni generali prima di compilare

Dettagli

PROGRAMMA. ANTICORRUZIONE E GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA. ADEMPIMENTI, PRASSI OPERATIVA E MODELLI ORGANIZZATIVI 20 gennaio 2014

PROGRAMMA. ANTICORRUZIONE E GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA. ADEMPIMENTI, PRASSI OPERATIVA E MODELLI ORGANIZZATIVI 20 gennaio 2014 PROGRAMMA ANTICORRUZIONE E GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA. ADEMPIMENTI, PRASSI OPERATIVA E MODELLI ORGANIZZATIVI 20 gennaio 2014 Avv. Renato Botrugno - Avvocato in Roma La normativa prevista dalla legge

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni

Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni Codice Etico Rev. 03 Versione del 21/01/2013 Approvato della Giunta Esecutiva del 18/02/2013 Ratificato del Consiglio Direttivo entro il

Dettagli

Gli Standard hanno lo scopo di:

Gli Standard hanno lo scopo di: STANDARD INTERNAZIONALI PER LA PRATICA PROFESSIONALE DELL INTERNAL AUDITING (STANDARD) Introduzione agli Standard L attività di Internal audit è svolta in contesti giuridici e culturali diversi, all interno

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 2.1 Principi generali Pag. 2 2.2. Principi di condotta Pag. 2 2.3 Comportamenti non etici Pag. 3 2.3. Principi di trasparenza Pag. 4 3 Relazioni can il personale

Dettagli

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Programma di Compliance Antitrust Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 19 febbraio 2015 Rev 0 del 19 febbraio

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE 1 INDICE Introduzione pag. 5 Domanda (1) Cos è il sistema regionale di accreditamento? pag. 5 Domanda (2) Cosa deve fare un Ente di formazione per

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

Attività relative al primo anno

Attività relative al primo anno PIANO OPERATIVO L obiettivo delle attività oggetto di convenzione è il perfezionamento dei sistemi software, l allineamento dei dati pregressi e il costante aggiornamento dei report delle partecipazioni

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli