IdeaImpresa D E REALTÀ VIRTUALE l utilizzo proficuo di strumenti innovativi nell attività d impresa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IdeaImpresa 2011 3D E REALTÀ VIRTUALE l utilizzo proficuo di strumenti innovativi nell attività d impresa"

Transcript

1 INFORMAZIONI GENERALI (spazio riservato agli uffici camerali) DATA DI RICEVIMENTO N. PROTOCOLLO MODULO DI DOMANDA FIRMATO SI NO DATI SQUADRA ISTITUTO Tecnico Industriale Magistri Cumacini con sede in Lazzago (CO) in via Colombo tel fax NOME SQUADRA QuintaI3 N. STUDENTI 6 STUDENTI Aramini Antonio Umberto, Balzarotti Stefano, Capelletti Mauro, Castelli Valerio, Di Gravio Simone, Livraghi Marco DOCENTI/TUTOR Liveriero Lavelli Francesca Un iniziativa di: Con la collaborazione di: Ufficio Scolastico Provinciale di Como Politecnico di Milano Polo Regionale di Como Università degli studi dell Insubria Parco Scientifico Tecnologico di Lomazzo

2 DATI DEL PROGETTO NOME PROGETTO: VPS - Virtual Parking System 1. Sintesi Il progetto Virtual Parking System realizza un sistema in grado di poter conoscere, in qualsiasi momento, la disponibilità di parcheggi in una determinata zona della città. Trovare parcheggio diventa spesso un vero problema che causa perdita di tempo, aumento dell inquinamento e del traffico. La possibilità di raccogliere informazioni utili relative ai parcheggi in real-time permette quindi all utente di dirigersi direttamente nella zona più vicina, che offra chiaramente disponibilità di posti. Alternativamente, l utente può ottenere informazioni sui trasporti pubblici più vicini. Il sistema prevede un innovazione di contesto in quanto tutta la tecnologia utilizzata è disponibile sul mercato. Il sistema prevede infatti l utilizzo di Smartphone con GPS integrato, che permetta quindi la localizzazione e l acquisizione di informazioni da un server. Inoltre viene introdotta un innovazione incrementale in quanto, pur esistendo già delle applicazioni per dispositivi mobili (cellulari e navigatori) che visualizzano su una mappa le aree destinate a parcheggio, non sono presenti dati sull effettiva disponibilità di posti liberi. È presente anche un innovazione radicale data dal riconoscimento immagine usato per determinare l occupazione di un posto. 2. Il prodotto/servizio Virtual Parking System è un sistema rivolto alle Pubbliche Amministrazioni per quanto concerne l installazione delle telecamere e dei sensori e ovviamente la gestione del server. L applicazione Smartphone è invece dedicata agli utenti automobilisti provvisti di cellulare con le caratteristiche necessarie. Il sistema prevede l utilizzo di molteplici componenti per la gestione dell intero apparato: telecamere e sensori; un server contenente il database dei parcheggi; un software per l acquisizione di segnali eterogenei (telecamere e sensori), per l elaborazione delle immagini e per l aggiornamento del database; un applicazione Smartphone Android per la localizzazione e interrogazione del database.

3 Il sistema è composto da una serie di dispositivi di rilevazione (telecamere, sensori ecc.) che inviano segnali ad un server. Il server è provvisto di un software specificatamente progettato che permette l elaborazione dei segnali eterogenei (inviati dai dispositivi di rilevazione), che andranno poi ad aggiornare il database contenente, per ogni parcheggio mappato, la capienza massima e i posti attualmente disponibili. Attraverso la rilevazione giornaliera ed oraria saranno disponibili le statistiche sull occupazione giornaliera, settimanale e mensile (anche in concomitanza con eventi particolari). L applicazione per cellulari Smartphone sfruttando le potenzialità del GPS e di Google Maps, permette di individuare un area della città e rilevare il proprio posizionamento. A questo punto viene inviata una richiesta al database server, che individua i parcheggi relativi alla zona segnalata e ne restituisce la lista con relativi posti disponibili. Inoltre è possibile richiedere statistiche sulla disponibilità di parcheggi in base a determinati giorni della settimana e in base agli orari. L applicazione finale, sarà composta da tre diversi moduli software: VIRTUAL PARKING APP: Applicazione per Smartphone Android per l interrogazione del database. VIRTUAL PARKING DB: Database contenente tutte le informazioni relative ai parcheggi cittadini e relativa gestione VIRTUAL PARKING SENSOR: Applicazione (residente sul server) che acquisisce segnali eterogenei provenienti da diversi dispositivi li elabora e aggiorna il database 3. Innovatività La prima innovazione è costituita dall applicazione Android, in quanto non esiste sul mercato un applicativo in grado di fornire ad un utente le indicazioni sulla disponibilità di un parcheggio. La realizzazione di un applicazione per Smartphone garantisce semplicità, portabilità e velocità nell accedere al servizio. Queste caratteristiche si rivelano molto importanti per l immediatezza necessaria ad un utente sul proprio veicolo. La raccolta di dati, al fine di ottenere un elaborazione statistica, consente all utente di scegliere l area di parcheggio adatta in base alle caratteristiche della zona (tempo medio di arrivo, tempo medio di permanenza, turn-over). La flessibilità dell applicazione, che gira su lato server, risiede nella sua capacità di poter ricevere dati dalle telecamere, dai sensori oppure da strutture già esistenti (parcheggi coperti). L aggiornamento automatico della disponibilità dei posti presenti nel database avviene attraverso l elaborazione dalle immagini provenienti dalle telecamere e l invio dei segnali provenienti dai sensori. Riconoscimento tramite telecamere.

4 Attraverso l utilizzo di telecamere otteniamo un flusso video, che verrà gestito da un video-server dedicato per l estrazione delle immagini in modo temporizzato. Successivamente le immagini saranno inviate ad un gateway, che si occuperà della trasmissione dei dati al server centrale tramite rete wi-fi o cablata. Il server acquisirà poi le immagini attraverso un software specifico e provvederà alla loro conversione in formato BMP a 24 bit. Infine un algoritmo di visione artificiale elaborerà le immagini per estrarre informazioni spaziali (Presenza di una vettura in un parcheggio). -Algoritmo di riconoscimento immagini: Attraverso l ausilio di una griglia predefinita, il software escluderà automaticamente le porzioni di -immagine da non analizzare. L algoritmo di riconoscimento deriva da quello di Canny, basato sull utilizzo di filtri, in particolare quello Laplaciano che permette di evidenziare i bordi di un immagine oltre che eliminare eventuali disturbi grafici. Il risultato di tale elaborazione sarà una matrice (ovvero una rappresentazione virtuale del parcheggio) adibita al conteggio delle vetture parcheggiate. Riconoscimento tramite sensori Attraverso l utilizzo di una rete di sensori magnetoresistivi wireless, installati in una area di parcheggio, si rileva la presenza dei veicoli. L utilizzo di sensori AMR a basso costo e a basso consumo energetico permette l installazione per ogni posto auto. Ogni nodo sensore rileva l'occupazione del parcheggio a lo comunica attraverso una rete wireless. 4. Finalità e risultati attesi L obiettivo del sistema è di ridurre il traffico rendendo più fluida la viabilità, diminuire l inquinamento, minimizzare il tempo impiegato per cercare parcheggio e offrire come alternativa i trasporti pubblici. In particolare, il traffico urbano è la causa del 40% di emissioni di CO2 e del 70% di emissioni di altre sostanze inquinanti che spesso generano gravi allergie. Chiaramente, il risultato del progetto sarebbe una città più pulita e tranquilla, che migliorerebbe sostanzialmente la qualità della vita dei cittadini. La possibilità di utilizzare un software che funzioni su Smartphone permette una larga diffusione del prodotto. L accessibilità dei dati del database può spingere altri sviluppatori a produrre software che svolga funzioni simili per altri dispositivi mobili. Idealmente, se tutti gli automobilisti avessero la possibilità di usufruire di questo servizio, i miglioramenti introdotti sarebbero massimizzati.

5 L idea è che, non richiedendo investimenti troppo alti né da parte delle amministrazioni comunali per quanto riguarda la gestione del sistema di rilevamento parcheggi, né da parte degli utenti per i dispositivi mobili, il sistema possa diffondersi il più possibile nelle diverse città. L elaborazione delle immagini e il riconoscimento automatico attraverso algoritmi di computer vision e l aggiornamento del database attraverso segnali letti da sensori wireless possono avere poi applicazioni in diversi settori. 5. Realizzazione L idea di un applicazione che servisse a migliorare la viabilità e al tempo stesso diminuire l emissioni inquinanti attraverso semplici dispositivi mobili sembrava all inizio utopia, ma analizzando dettagliatamente le problematiche si è visto che la realizzazione potrà effettivamente portare i benefici previsti. Il primo passo nella progettazione del sistema è stato l incontro con rappresentanti del Comune di Como per l analisi dello stato attuale nella gestione dei parcheggi. Lo studio successivo si è focalizzato nella ricerca di soluzioni esistenti e progetti realizzati. Alcune città, tra cui anche Como, possiede pannelli di comunicazioni con il pubblico in cui vengono visualizzati i posti disponibili, ma questo succede solo per alcuni parcheggi coperti e a pagamento. Inoltre vengono utilizzati dei dispositivi detti Spire per il conteggio di vetture, ma sono applicabili ai soli parcheggi che prevedono un punto di ingresso e un punto di uscita e solitamente hanno dei costi elevati. Nella fase di analisi è stata contattata anche l Università di Barcellona che ha effettuato uno studio sull utilizzo di sensori per il rilevamento della presenza auto. La sfida è stata quella di trovare soluzioni applicabili a qualsiasi tipo di parcheggio cittadino. La realizzazione prevede le competenze e la struttura organizzativa di una software house. Nella fase di progettazione e implementazione software degli algoritmi di riconoscimento automatico delle immagini si prevede di utilizzare le competenze dei centri universitari specializzati. Per quanto riguarda l utilizzo dei sensori AMR con relativa circuiteria è richiesta la competenza di elettronici per la realizzazione del circuito di invio del segnale. I costi di realizzazione dipendono dal numero di posteggi, dalla loro disposizione e dalla tipologia di parcheggio. Ipotizzando l installazione del sistema in un area da 50 posti, siamo giunti a stimare un costo di 429 nel caso di monitoraggio con telecamere, mentre nel caso di rilevamento con sensori il prezzo si aggira attorno a A questa somma va aggiunto il costo del server centrale, che ammonta a circa Le risorse umane previste per lo sviluppo software del progetto comprendono un capo progetto, che svolgerà le azioni di coordinamento del team di sviluppo, un progettista senior e da un progettista junior. Si stima il seguente impegno orario: capo progetto 30 ore, progettista senior 100 ore, progettista junior 150 ore. Il costo complessivo per il personale impiegato è quindi di circa

6 6. Materiale integrativo Icona applicazione Applicazione Android (Pannello Mappa)

7 Applicazione Android (Pannello Traffico) Esempio di installazione di telecamere Sensore AMR

8 Fasi del riconoscimento immagine

SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA

SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA SISTEMA DI TELECONTROLLO PER LA GESTIONE DELLA FLOTTA INTRODUZIONE Al fine di migliorare il servizio di trasporto pubblico è necessario dotarsi di sistemi tecnologici avanzati di supporto alla gestione

Dettagli

Sistema di monitoraggio domotico per anziani e disabili

Sistema di monitoraggio domotico per anziani e disabili Sistema di monitoraggio domotico per anziani e disabili mycmon è un sistema di monitoraggio che che aiuta gli anziani ed i disabili a vivere soli e in sicurezza, grazie al monitoraggio remoto da parte

Dettagli

Sistema sperimentale di monitoraggio e comunicazione per il miglioramento della sicurezza stradale in contesto montano

Sistema sperimentale di monitoraggio e comunicazione per il miglioramento della sicurezza stradale in contesto montano Sistema sperimentale di monitoraggio e comunicazione per il miglioramento della sicurezza stradale in contesto montano Seconda versione 3 dicembre 2012 Partner del progetto Fondazione per l Università

Dettagli

SATfinder. Il sistema intelligente per la localizzazione di persone e mezzi

SATfinder. Il sistema intelligente per la localizzazione di persone e mezzi SATfinder Il sistema intelligente per la localizzazione di persone e mezzi SATfinder è la soluzione di Tellus per le aziende che vogliono conoscere in tempo reale la posizione di persone e mezzi, consuntivare

Dettagli

Controllo accessi nei cantieri - 2016

Controllo accessi nei cantieri - 2016 Il controllo e la gestione degli accessi nei cantieri edili Monitorare e gestire l afflusso delle maestranze e dei mezzi in un area di costruzione è importante, e lo è ancora di più sapere in qualsiasi

Dettagli

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi Dite addio ai vostri vecchi terminali di bordo, alle ore passate vicino alle colonnine in attesa di una chiamata, alle polemiche con i colleghi

Dettagli

Informatica e Telecomunicazioni

Informatica e Telecomunicazioni Informatica e Telecomunicazioni IL PROFILO DEL DIPLOMATO Il Diplomato in Informatica e Telecomunicazioni : 1. Ha competenze specifiche nel campo dei sistemi informatici, dell elaborazione dell informazione,

Dettagli

Hello, Comune di Roma

Hello, Comune di Roma Hello, Comune di Roma TEAM83 snc - Presentazione progetto sviluppo applicazione ios&android 1 \\ Pronto Vigile ABSTRACT Il progetto è stato intrapreso e sviluppato nel 2010 per il nuovo servizio dell allora

Dettagli

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti

La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti La Videosorveglianza e la Salvaguardia degli ambienti 2015 Un sistema di sicurezza evoluto 01 LA VIDEOSORVEGLIANZA 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI La videosorveglianza è un evoluto sistema di

Dettagli

La Nabla Quadro s.r.l.

La Nabla Quadro s.r.l. La Nabla Quadro s.r.l. Nasce dall iniziativa di ingegneri con esperienza decennale nell ambito dello studio e controllo delle ricadute ambientali dovute alla costruzione e all esercizio di infrastrutture

Dettagli

n-joyn n-joyn. di Samuele Del Monte Samuele Del Monte tel3334369224 delmonte58gmail.com

n-joyn n-joyn. di Samuele Del Monte Samuele Del Monte tel3334369224 delmonte58gmail.com n-joyn. di Samuele Del Monte N-Joyn è un applicazione destinata a smartphone e tablet che consente di monitorare l afflusso degli utenti nei vari punti di interesse, senza doversi fisicamente recare sul

Dettagli

Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità

Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità Progetto G.i.M. Gestione informata della Mobilità 2 Avviso Programma ELISA Enti Locali Innovazione di SistemA 14 ottobre 2010 Provincia di Milano Settore Gestione Rete Stradale e Mobilità Ciclabile Servizio

Dettagli

Quanto Udiamo In Esterni Silenziosi

Quanto Udiamo In Esterni Silenziosi 3 giugno 2015 L inquinamento acustico a Torino: analisi, soluzioni e problematiche aperte CONVEGNO ARPA PIEMONTE/CITTA DI TORINO Relatori: Dott. Alessandro Falcone (WPWEB SRL) Ing. Franco Bertellino (MICROBEL

Dettagli

Smart grid e metering: il consumo intelligente di energia elettrica

Smart grid e metering: il consumo intelligente di energia elettrica Smart grid e metering: il consumo intelligente di energia elettrica Fabrizio De Nisi, IC (Integrated Circuit) Consultant Il rapido sviluppo industriale in atto in numerose parti del mondo, sta generando

Dettagli

LUM&N. LUx Management & maintainer

LUM&N. LUx Management & maintainer Il sistema di telecontrollo su onde radio per una smart city Illuminazione Pubblica Servizio pubblico che consiste nell illuminazione di spazi di libera circolazione. Generalmente è offerto dal Comune

Dettagli

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano

Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Gaia Corbetta Gaia_maria.corbetta@siemens.com Convegno 3E - ATI/ANIMP 11 luglio 2013, Milano Premesse L illuminazione rappresenta il 19% del consumo di elettricità nel mondo e il 14% nell Unione europea

Dettagli

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Powered by 1 INFORMAZIONI GENERALI AMPERYA EYES Amperya EYES è la nuova soluzione di telecontrollo creata da Amperya per la supervisione di tutti

Dettagli

ECOfinder LA SOLUZIONE SOFTWARE PER I SERVIZI DI IGIENE URBANA

ECOfinder LA SOLUZIONE SOFTWARE PER I SERVIZI DI IGIENE URBANA ECOfinder LA SOLUZIONE SOFTWARE PER I SERVIZI DI IGIENE URBANA TELLUS opera dal 1997 nel settore dei Sistemi Informativi Territoriali (Geographic Information Systems) attraverso la progettazione e lo sviluppo

Dettagli

Needius s.r.l. Via Rialto 73 Rovereto (TN) Tel: +39 0464 438191 Fax: +39 0464 400666 - PARTITA IVA: 02330700226

Needius s.r.l. Via Rialto 73 Rovereto (TN) Tel: +39 0464 438191 Fax: +39 0464 400666 - PARTITA IVA: 02330700226 PREMESSA La C.A.A. (Comunicazione Aumentativa Alternativa) ha lo scopo di migliorare la competenza comunicativa delle persone con disturbi della comunicazione affinché possano soddisfare in modo adeguato

Dettagli

Asset management per centrali di produzione da fonti rinnovabili.

Asset management per centrali di produzione da fonti rinnovabili. Asset management per centrali di produzione da fonti rinnovabili. Vantaggi dell utilizzo di sensor networks wireless M. Giannettoni, P. Pinceti, M. Caserza Magro Università di Genova E. Montanari IB Group

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO Sistema di controllo accessi per Zone a Traffico Limitato. Descrizione tecnico economica del sistema

COMUNE DI ROVIGO Sistema di controllo accessi per Zone a Traffico Limitato. Descrizione tecnico economica del sistema Sistema di controllo accessi per Zone a Traffico Limitato Descrizione tecnico economica del sistema Indice INDICE... 2 1. OBIETTIVI... 3 2. DESCRIZIONE GENERALE DEL SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI... 5 2.1.

Dettagli

UNICO 3 SYSTEM SOLUTION PEOPLE A SMART FOR SMART

UNICO 3 SYSTEM SOLUTION PEOPLE A SMART FOR SMART UNICO 3 SYSTEM A SMART SOLUTION FOR SMART PEOPLE Unicò 3 System La soluzione completa per la tua azienda Unicò 3 System è la soluzione più evoluta e completa per gestire tutti i reparti della tua azienda

Dettagli

Cronoprogramma e Quadro Economico

Cronoprogramma e Quadro Economico Tutela della Biodiversità nel parco Regionale dei Castelli Romani Cronoprogramma e Quadro Economico 1 Indice generale 1 PREMESSA... 3 2 DESCRIZIONE DELLE COMPONENTI DEL PROGETTO PER LA CONSERVAZIONE DELLA

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Orange Button. la suite di procedure e applicazioni web per la pubblica amministrazione

CARTELLA STAMPA. Orange Button. la suite di procedure e applicazioni web per la pubblica amministrazione CARTELLA STAMPA Orange Button la suite di procedure e applicazioni web per la pubblica amministrazione La Suite Orange Button Orange Button è una piattaforma di servizi integrati rivolti alla Pubblica

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale Editions Srl, azienda informatica fondata a Viterbo nel 1999, è costituita da due realtà distinte in stretta cooperazione fra loro. Editions, come azienda informatica si occupa

Dettagli

Marcello De Carli Scuola di Architettura del Politecnico di Milano Lezioni brevi IL CENTRO URBANO CONCENTRARSI O DECENTRARSI

Marcello De Carli Scuola di Architettura del Politecnico di Milano Lezioni brevi IL CENTRO URBANO CONCENTRARSI O DECENTRARSI Marcello De Carli Scuola di Architettura del Politecnico di Milano Lezioni brevi IL CENTRO URBANO CONCENTRARSI O DECENTRARSI Disegno urbano 3 Aggiornamento ottobre 2012 ACCESSIBILITÀ AI SERVIZI ED AL MERCATO

Dettagli

ALGORITMI INTELLIGENTI PER IL CALCOLO DEI PERCORSI

ALGORITMI INTELLIGENTI PER IL CALCOLO DEI PERCORSI I prodotti ExaSAT sono ingegnerizzati per soddisfare molteplici esigenze in diversi settori di mercato, dalla gestione di grandi flotte veicolari alla protezione di veicoli (auto, moto, camper, mezzi pesanti,

Dettagli

EagleMobility: sistema di monitoraggio del traffico privato tramite cellulare

EagleMobility: sistema di monitoraggio del traffico privato tramite cellulare Monitoraggio della mobilità attraverso la telefonia mobile EagleMobility: sistema di monitoraggio del traffico privato tramite cellulare in partnership con e le sue sei aree: Mobilità: pianificazione e

Dettagli

Alba Service S.p.a. Requisiti

Alba Service S.p.a. Requisiti SISTEMA DI GESTIONE E MONITORAGGIO ATTIVITA' DI LAVORAZIONE ESEGUITE SULLA RETE STRADALE PROVINCIALE E INTERVENTI DI MANUTENZIONE NELLE SCUOLE PUBBLICHE Requisiti L'idea dell'intera piattaforma in questione

Dettagli

Primo anno di applicazione della riforma e progetti per il secondo anno: aspetti tecnologici

Primo anno di applicazione della riforma e progetti per il secondo anno: aspetti tecnologici Didamatica 2011 Primo anno di applicazione della riforma e progetti per il secondo anno: aspetti tecnologici A. Barbero e F. Vaschetto IIS G. Vallauri Fossano (CN) barbero@vallauri.edu vaschetto@vallauri.edu

Dettagli

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI

L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI L ACQUISIZIONE E LA GESTIONE DEI DOCUMENTI ELETTRONICI DOCUSOFT integra una procedura software per la creazione e l'archiviazione guidata di documenti in formato elettronico (documenti Microsoft Word,

Dettagli

Proposta UNIF Progetto: Portale delle fonti di energia rinnovabile. Obiettivi

Proposta UNIF Progetto: Portale delle fonti di energia rinnovabile. Obiettivi Proposta UNIF Progetto: Portale delle fonti di energia rinnovabile Pag.1 Obiettivi Il progetto, Portale delle fonti di energia rinnovabile, ha l obiettivo di facilitare lo scambio di informazioni e notizie

Dettagli

DANCOM s.r.l. Soluzioni Video Intelligenti

DANCOM s.r.l. Soluzioni Video Intelligenti Pagina 1 di 7 Soluzioni Video Intelligenti Le soluzioni video intelligenti aggiungono ai sistemi di videosorveglianza la caratteristica di essere attivi, cioè la capacità di elaborare le immagini in tempo-reale

Dettagli

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA PREMESSA Nel settore della videosorveglianza vengono attualmente usate molte tipologie di sistemi e dispositivi per il monitoraggio e la protezione di edifici e persone. Per meglio comprendere la portata

Dettagli

ITChef Scuole Web: ristora con un clic

ITChef Scuole Web: ristora con un clic ITChef Scuole Web: ristora con un clic Sommario INTRODUZIONE...3 FUNZIONALITÀ...4 SEMPLICITÀ DI ACCESSO...4 INTERFACCIA WEB INTUITIVA...5 DUE MODALITÀ DI PRENOTAZIONE...6 PRENOTARE CON CODICI A BARRE...7

Dettagli

Utilizzo della APP IrriframeVoice. Versione 1.0 maggio 2015

Utilizzo della APP IrriframeVoice. Versione 1.0 maggio 2015 Utilizzo della APP IrriframeVoice Versione 1.0 maggio 2015 0.0 Installazione Sul telefono o sul tablet andare sullo store delle applicazioni per scaricare la APP A seconda del sistema operativo del telefono

Dettagli

OCS Open Control System

OCS Open Control System OCS Open Control System L OCS è una applicazione software innovativa di supervisione e controllo, progettata e realizzata da Strhold S.p.A. per consentire la gestione centralizzata di sottosistemi periferici.

Dettagli

SUPERVISIONE DOMOTICA KNX CON LA APP HAPPY HOME

SUPERVISIONE DOMOTICA KNX CON LA APP HAPPY HOME Serie Chorus SUPERVISIONE DOMOTICA KNX CON LA APP HAPPY HOME Approfondimento tecnico Supervisione domotica KNX con HAPPY HOME - Approfondimento tecnico Pag 1 INDICE INTRODUZIONE 3 APP HAPPY HOME : CARATTERISTICHE

Dettagli

ANALISI FORENSE. irecovery_analisi_forence.indd 1 21/01/14 17:48

ANALISI FORENSE. irecovery_analisi_forence.indd 1 21/01/14 17:48 ANALISI FORENSE irecovery_analisi_forence.indd 1 21/01/14 17:48 COSA è L informatica forense è la scienza che studia l individuazione, la conservazione, la protezione, l estrazione, la documentazione,

Dettagli

La nostra proposta per il trasporto internazionale.

La nostra proposta per il trasporto internazionale. pagina 1 di 6 La nostra proposta per il trasporto internazionale. Movendo Srl. Movendo Srl è specificamente orientata all'erogazione di servizi per la gestione delle risorse mobili (Mobile Resources Management).

Dettagli

1. Introduzione. 2. Il Progetto

1. Introduzione. 2. Il Progetto 1. Introduzione Con l espressione trasporto pubblico locale intelligente si intende l uso di tecnologie a supporto della mobilità e degli spostamenti di persone. Grazie allo sviluppo di dispositivi e strumenti

Dettagli

Lab. Programmazione Sistemi Mobili e Tablets

Lab. Programmazione Sistemi Mobili e Tablets Lab. Programmazione Sistemi Mobili e Tablets Anno Accademico : 2011-2012 Matricola Studente: De Guidi Enrico 156464 Titolo del Progetto: Let s go Data:04/09/12 Introduction: Let s go è un applicazione

Dettagli

Scheda Tecnica REV 1.0

Scheda Tecnica REV 1.0 Scheda Tecnica REV 1.0 SENTRY Energy Profiler: IL SISTEMA UNIVERSALE PER IL MONITORAGGIO ENERGETICO SENTRY Energy Profiler è il primo sistema universale e modulare per il monitoraggio energetico. Si basa

Dettagli

DIGITRONICA.IT. Photoguest Gestione Visitatori

DIGITRONICA.IT. Photoguest Gestione Visitatori DIGITRONICA.IT Photoguest Gestione Visitatori Photoguest Gestione Visitatori PhotoGuest è un prodotto specializzato per la gestione dei Visitatori che si presentano alla reception di un azienda e desiderano

Dettagli

RT VIRTUAL CARD. Manuale Utente

RT VIRTUAL CARD. Manuale Utente RT VIRTUAL CARD Manuale Utente Il progetto Grazie alla facilità di utilizzo degli attuali smartphone e al loro uso per funzioni sempre più differenti non solo telefonare o spedire messaggi, ma un vero

Dettagli

Liceo Tecnologico. Indirizzo Informatico e Comunicazione. Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati

Liceo Tecnologico. Indirizzo Informatico e Comunicazione. Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati Indirizzo Informatico e Comunicazione Indicazioni nazionali per Piani di Studi Personalizzati Indirizzo Informatico e Comunicazione Discipline con attività di laboratorio 3 4 5 Fisica 132 Gestione di progetto

Dettagli

Sistema di precisione open source per il rilevamento flussi di mobilità

Sistema di precisione open source per il rilevamento flussi di mobilità PTA Azione 6 Sistema di precisione open source per il rilevamento flussi di mobilità Luca Grimaldi Ente Regionale per i Servizi all Agricoltura e alle Foreste Struttura azioni integrate montagna e ricerca

Dettagli

NOTE LEGALI - PRIVACY

NOTE LEGALI - PRIVACY NOTE LEGALI - PRIVACY In osservanza di quanto previsto dal D.L.gs 9/04/03, n. 70 e dal DL 30 giugno 2003, n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali, il Consorzio del Prosciutto di Parma

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore C. Rosatelli - Rieti

Istituto d Istruzione Superiore C. Rosatelli - Rieti Allegato n. 7 Offerta formativa secondo gli ordinamenti preesistenti L'Istituto C. Rosatelli fornisce per gli studenti iscritti nelle classi 5 e i seguenti diplomi: Diploma di Perito industriale L ITIS

Dettagli

NFC MORE. La nuova frontiera dell'identificazione automatica

NFC MORE. La nuova frontiera dell'identificazione automatica NFC MORE La nuova frontiera dell'identificazione automatica SISTEMA INTEGRATO PER IL MONITORAGGIO DELLE ATTIVITÀ OPERATIVE DEL PERSONALE IN MOVIMENTO COS E? Smart Control - NFC è un sistema integrato di

Dettagli

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT CUSTOMER SUCCESS STORY Ottobre 2013 AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT PROFILO DEL CLIENTE Settore: Manifatturiero Azienda: AT&S Dipendenti: 7500

Dettagli

B) L utenza rappresenta il 5% degli ingressi medi giornalieri, si ipotizza un utilizzo medio del posto auto di 6 ore, per un massimo di 12 ore

B) L utenza rappresenta il 5% degli ingressi medi giornalieri, si ipotizza un utilizzo medio del posto auto di 6 ore, per un massimo di 12 ore ODG: PROGETTO MOBILITA-PARCHEGGI DI SCAMBIO-UN NUOVO MODO DI VIVERE PERUGIA Allegato 1 ANALISI DELL UTENZA Le previsioni relative alla potenziale utenza delle aree adibite a parcheggio di scambio, sono

Dettagli

registroelettronico@otto.to.it

registroelettronico@otto.to.it registroelettronico@otto.to.it Registro Elettronico L adozione di un sistema di gestione computerizzata delle attività didattiche nel loro insieme, una questione oggi rimarcata anche a livello normativo,

Dettagli

SIMULAZIONE PROVA SCRITTA ESAME DI STATO. PER LA DISCIPLINA di SISTEMI

SIMULAZIONE PROVA SCRITTA ESAME DI STATO. PER LA DISCIPLINA di SISTEMI SIMULAZIONE PROVA SCRITTA ESAME DI STATO PER LA DISCIPLINA di SISTEMI L assessorato al turismo di una provincia di medie dimensioni vuole informatizzare la gestione delle prenotazioni degli alberghi associati.

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

Mausoleo COMUNE DI NUORO PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DEL CIMITERO MULTIMEDIALE. Arch.Marco Cerina Ing.Enrico Dini

Mausoleo COMUNE DI NUORO PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DEL CIMITERO MULTIMEDIALE. Arch.Marco Cerina Ing.Enrico Dini COMUNE DI NUORO D O C U M E N T O D I S P E C I F I C A P E R I L P R O D O T T O Mausoleo PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DEL CIMITERO MULTIMEDIALE Arch.Marco Cerina Ing.Enrico Dini Descrizione introduttiva

Dettagli

PTA Azione 6 PTA Azione 6 Sistema di precisione open source per il rilevamento flussi di mobilità

PTA Azione 6 PTA Azione 6 Sistema di precisione open source per il rilevamento flussi di mobilità PTA Azione 6 PTA Azione 6 Sistema di precisione open source per il rilevamento flussi di mobilità Luca Grimaldi e Mauro Prevostini Ente Regionale per i Servizi all Agricoltura e alle Foreste Dipartimento

Dettagli

L app funziona su tutti i cellulari e tablet dotati di Android 2.3 e successivi.

L app funziona su tutti i cellulari e tablet dotati di Android 2.3 e successivi. ametanoauto sfrutta la funzione satellitare GPS del vostro SmartPhone Android per fornire una soluzione immediata, semplice e innovativa al problema del rifornimento di metano per la propria auto. Permette

Dettagli

LCMobile Restaurant. Guida su come usare il software per palmare LCMobile Restaurant.

LCMobile Restaurant. Guida su come usare il software per palmare LCMobile Restaurant. LCMobile Restaurant Guida su come usare il software per palmare LCMobile Restaurant. Per prima cosa bisogna installare il file LCMobile-Restaurant.exe sul proprio PC dove e collegata la base del palmare.

Dettagli

Servizio CLOUD - HowTo Bilanciatori di Carico (load balancers) Versione 1.0 del 2013-11-21

Servizio CLOUD - HowTo Bilanciatori di Carico (load balancers) Versione 1.0 del 2013-11-21 Servizio CLOUD - HowTo Bilanciatori di Carico (load balancers) Versione 1.0 del 2013-11-21 Indice: In questo documento vengono affrontati i seguenti temi: Cosa è un bilanciatore Costi del servizio Le regole

Dettagli

Relazione introduttiva Febbraio 2006

Relazione introduttiva Febbraio 2006 Amministrazione Provincia di Rieti Febbraio 2006 1 Progetto Sistema Informativo Territoriale Amministrazione Provincia di Rieti Premessa L aumento della qualità e quantità dei servizi che ha caratterizzato

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE MAGISTRI CUMACINI COMO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE MAGISTRI CUMACINI COMO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE MAGISTRI CUMACINI COMO Teoria e pratica dei giochi matematici Wearable computing e disabilità Laboratorio scientificotecnologico Centro sportivo scolastico Costituzione:

Dettagli

LOCALIZZAZIONE E COORDINAMENTO DEI PADRONCINI

LOCALIZZAZIONE E COORDINAMENTO DEI PADRONCINI LOCALIZZAZIONE E COORDINAMENTO DEI PADRONCINI Esigenza Numerose aziende che operano nel settore della logistica e dei trasporti in conto terzi, nonché le aziende di produzione, che hanno la necessità di

Dettagli

Soluzioni innovative nella manutenzione e nella logistica in contesti Smart City

Soluzioni innovative nella manutenzione e nella logistica in contesti Smart City Soluzioni innovative nella manutenzione e nella logistica in contesti Smart City SMART CITY- VISIONE DI UN SISTEMA DI SISTEMI Ing. Massimo Povia L importanza della Logistica e della Manutenzione nel contesto

Dettagli

5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino

5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino 5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Piero Boccardo Presidente Chi siamo 5T è una società a responsabilità limitata a totale partecipazione pubblica che progetta, realizza

Dettagli

Soluzioni di telecontrollo

Soluzioni di telecontrollo Soluzioni di telecontrollo FAST si presenta come il partner ideale per soluzioni di telegestione degli impianti distribuiti, proponendo sistemi flessibili, affidabili e dotati della massima capacità di

Dettagli

Best Practice on User Information

Best Practice on User Information Best Practice on User Information Senigallia Italy 16/07/2013 MARCHE REGION Speaker: Gabriele Frigio Marche Region ELETTRONICA E TELEMATICA NELL ORGANIZZAZIONE DEL TPL SU GOMMA Al fine di incentivare l

Dettagli

Quali informazioni posso comunicare o ricevere?

Quali informazioni posso comunicare o ricevere? I n f o W E B A cosa serve InfoWEB? InfoWEB è una soluzione completamente web che, presentandosi con l aspetto di un sito internet, permette di distribuire tutte le informazioni di presenza volute, e non

Dettagli

Scuola: nuove procedure e funzioni di monitoraggio

Scuola: nuove procedure e funzioni di monitoraggio Scuola: nuove procedure e funzioni di monitoraggio Indice 1. Introduzione 2. Le nuove procedure Obiettivi e Novità 3. Le funzioni di monitoraggio Monitoraggio contratti Monitoraggio rata Andamento spesa

Dettagli

SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS

SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS SOFTWARE CARTOGRAFICO PER LA GESTIONE DI UN SERVIZIO DI LOCALIZZAZIONE FLOTTE TRAMITE SISTEMA SATELLITARE GPS QUESTO DOCUMENTO CONTIENE UN ESEMPIO SEMPLIFICATO DEL SOFTWARE E DELLE SUE FUNZIONI. PER EVENTUALI

Dettagli

PingoTraffic - Sperimentazione Parcheggio Il Fagiolone

PingoTraffic - Sperimentazione Parcheggio Il Fagiolone 1 PingoTraffic - Sperimentazione Parcheggio Il Fagiolone Fase 1: adattamento al task e prove di classificazione 1 Specifiche del problema e scopo dell adattamento Il task proposto da SienaParcheggi S.p.A.

Dettagli

Informatica Industriale e Monitoraggio della Produzione

Informatica Industriale e Monitoraggio della Produzione Informatica Industriale e Monitoraggio della Produzione Metronomo Versione Costruzione Stampi Direzione Commerciale MecMatica Srl bollani.arnaldo@mecmatica.it MecMatica Srl Via Marconi 47 24040 Comun Nuovo

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Documento di sintesi del progetto pubblicato sul sito

Documento di sintesi del progetto pubblicato sul sito ZIGBEEfinder piattaforma per la connessione, raccolta e gestione delle informazioni provenienti da sensori e dispositivi elettronici diffusi sul territorio Documento di sintesi del progetto pubblicato

Dettagli

La ricerca delle informazioni nei siti web di Ateneo con Google Search Appliance Progetto, implementazione e sviluppi

La ricerca delle informazioni nei siti web di Ateneo con Google Search Appliance Progetto, implementazione e sviluppi La ricerca delle informazioni nei siti web di Ateneo con Google Search Appliance Progetto, implementazione e sviluppi Il progetto del sistema di ricerca delle informazioni L'esigenza del sistema di ricerca

Dettagli

COORDINAMENTO PATTUGLIE E VIGILANZA

COORDINAMENTO PATTUGLIE E VIGILANZA COORDINAMENTO PATTUGLIE E VIGILANZA Esigenza Con riferimento al Decreto Ministeriale 290 dell 1 dicembre 2010, fanno parte dei servizi svolti dagli Istituti di Vigilanza le seguenti attività: servizio

Dettagli

Google for Education. Corso introduttivo sull uso delle Google Apps. Langella 1

Google for Education. Corso introduttivo sull uso delle Google Apps. Langella 1 Google for Education Corso introduttivo sull uso delle Google Apps Langella 1 Google Apps Sicurezza e privacy Il vantaggio di appoggiarsi a Google sta nel fatto che loro possono permettersi di spendere

Dettagli

FLEET MANAGEMENT / GESTIONE FLOTTE

FLEET MANAGEMENT / GESTIONE FLOTTE FLEET MANAGEMENT / GESTIONE FLOTTE Il sistema proposto consente di erogare un insieme di servizi di logistica basati sulla capacità di stabilire comunicazioni bidirezionali tra una Centrale Operativa ed

Dettagli

BITX for Vending. Sistema di telemetria e controllo remoto per il settore della distribuzione automatica.

BITX for Vending. Sistema di telemetria e controllo remoto per il settore della distribuzione automatica. BITX for Vending Sistema di telemetria e controllo remoto per il settore della distribuzione automatica. Introduzione 1 2 3 BITX for Vending è un sistema di telemetria e controllo remoto pronto all uso,

Dettagli

WebGis - Piano Comprensoriale di Protezione Civile

WebGis - Piano Comprensoriale di Protezione Civile "S@ve - Protezione dell'ambiente per la gestione ed il controllo del territorio, valutazione e gestione emergenze per il comprensorio del Vallo di Diano" I PRODOTTI: WebGis - Piano Comprensoriale di Protezione

Dettagli

Introduzione. EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti. Si compone in due parti:

Introduzione. EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti. Si compone in due parti: Introduzione EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti Si compone in due parti: Il sistema centrale che raccoglie e convalida gli ordini e altri dati inviati dagli agenti. Il sistema client

Dettagli

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION

Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER Nuova ECDL ONLINE COLLABORATION CONCETTI FONDAMENTALI USO DI DISPOSITIVI MOBILI APPLICAZIONI SINCRONIZZAZIONE 4. COLLABORAZIONE MOBILE 4.1. Concetti fondamentali 4.1.1 Identificare

Dettagli

La costruzione di un Portale

La costruzione di un Portale La costruzione di un Portale Seminario Il controllo delle acque potabili: nuovi orizzonti Bologna, 5 Giugno 2013 Matteo Cicognani DG- Servizio Sistemi Informativi Unità Sviluppo e Gestione SW Laboratori

Dettagli

MobilityManager. La prima web application per realizzare il Piano Spostamenti Casa-Lavoro

MobilityManager. La prima web application per realizzare il Piano Spostamenti Casa-Lavoro MobilityManager La prima web application per realizzare il Piano Spostamenti Casa-Lavoro 1 SW MOBILITY MANAGER MobilityManager permette di analizzare nel dettaglio le abitudini di mobilità dei dipendenti

Dettagli

Newsletter marzo 2015

Newsletter marzo 2015 Newsletter marzo 2015 Indice novità Thinknx: - Aggiornamento dei client IOS tramite servizio Cloud Visualizzazione e gestione di grafici tramite i client Thinknx Gateway Sonos Funzione feedback per gli

Dettagli

G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S

G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S G l o b a l M o b i l e S i s t e m a d i t e l e c o n t r o l l o G P S s u G S M / G P R S Generalità dinanet-mobile è un apparato elettronico per il controllo degli autoveicoli. Inserito in un involucro

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2B. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2B. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2B DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Bollettino 5.10.2B - 47 5 CESPITI 5.1 Proiezione Ammortamento Cespiti E stata implementata la possibilità di visualizzare

Dettagli

2359 Mediegruppen 10/13_IT. Monitoraggio digitale per sistemi di tubazioni preisolate

2359 Mediegruppen 10/13_IT. Monitoraggio digitale per sistemi di tubazioni preisolate 2359 Mediegruppen 10/13_IT Monitoraggio digitale per sistemi di tubazioni preisolate 2359 Detect brochure IT.indd 3 22/10/13 12.02 - monitoraggio e soluzioni intelligenti Monitoraggio centralizzato di

Dettagli

IL SISTEMA S.I.MON. (Sistema Integrato di MONitoraggio)

IL SISTEMA S.I.MON. (Sistema Integrato di MONitoraggio) SISTEMA SISTEMAS.I.MON. S.I.MON. IL (Sistema Integrato di MONitoraggio) BUS STOP BUS STOP novembre 2010 La struttura del sistema Veicoli Depositi Rete GPRS Semafori Sistemi di Telecomunicazione (rete dedicata)

Dettagli

Needius S.r.l. Via Rialto 73 Rovereto (TN) P.IVA: 02330700226 Tel: +39 0464.438191

Needius S.r.l. Via Rialto 73 Rovereto (TN) P.IVA: 02330700226 Tel: +39 0464.438191 Needius S.r.l. Via Rialto 73 Rovereto (TN) P.IVA: 02330700226 Tel: +39 0464.438191 PREMESSA La C.A.A. (Comunicazione Aumentativa Alternativa) ha lo scopo di migliorare la competenza comunicativa delle

Dettagli

Il progetto Insieme a Scuola di Internet

Il progetto Insieme a Scuola di Internet Il progetto Insieme a Scuola di Internet Glossario Glossario > A @ (at) La @, che si pronuncia at oppure chiocciola comunemente chiamata a commerciale, è un carattere utilizzato generalmente per la posta

Dettagli

VoiceCMS. DOTVOCAL S.r.l. Via Greto di Cornigliano 6 R, 16152 Genova. Tel. +39 010 65 63 452, Fax +39 010 65 63 552. sito: http://www.dotvocal.

VoiceCMS. DOTVOCAL S.r.l. Via Greto di Cornigliano 6 R, 16152 Genova. Tel. +39 010 65 63 452, Fax +39 010 65 63 552. sito: http://www.dotvocal. VoiceCMS DOTVOCAL S.r.l. Via Greto di Cornigliano 6 R, 16152 Genova Tel. +39 010 65 63 452, Fax +39 010 65 63 552. sito: http://www.dotvocal.com INSTANT S.r.l. Via Sorio 47, 35141 Padova Tel. +39 049 87

Dettagli

QUALITÀ, ASSISTENZA, MANUTENZIONE... UNA RICETTA PER SODDISFARE AL MEGLIO LE ESIGENZE DEI CLIENTI.

QUALITÀ, ASSISTENZA, MANUTENZIONE... UNA RICETTA PER SODDISFARE AL MEGLIO LE ESIGENZE DEI CLIENTI. Sicuri e protetti. QUALITÀ, ASSISTENZA, MANUTENZIONE... UNA RICETTA PER SODDISFARE AL MEGLIO LE ESIGENZE DEI CLIENTI. SISTEMI ANTIFURTO ANTINTRUSIONE Realizzati per garantire la protezione del bene e

Dettagli

Leader di mercato nel pagamento digitale della sosta

Leader di mercato nel pagamento digitale della sosta Leader di mercato nel pagamento digitale della sosta www.easyparkitalia.it EasyPark in breve I partner EasyPark è dal 2001 leader nei servizi di pagamento per la sosta. È presente in nove paesi: Italia,

Dettagli

Procedura aperta per la fornitura biennale di ausili (comunicatori a puntatore oculare) per persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA).

Procedura aperta per la fornitura biennale di ausili (comunicatori a puntatore oculare) per persone affette da sclerosi laterale amiotrofica (SLA). LOTTO 1: COMUNICATORI VOCALI A CONTROLLO OCULARE, PUNTAMENTO BINOCULARE CON MODALITA DI DETENZIONE DELLA PUPILLA DARK E BRIGHT PUPIL CODICE CND Y214299 Y210915 Z12120111 DESCRIZIONE Ausili per comunicazione

Dettagli

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13 1 Monitoraggio Impianti Fotovoltaici e servizi relativi l energia Centro servizi per la gestione dei consumi 2 OMNI3 Il monitoraggio degli impianti Il tema della sostenibilità ambientale diventa sempre

Dettagli

VoiceSurvey. DOTVOCAL S.r.l. Via Greto di Cornigliano 6 R, 16152 Genova. Tel. +39 010 65 63 452, Fax +39 010 65 63 552. sito: http://www.dotvocal.

VoiceSurvey. DOTVOCAL S.r.l. Via Greto di Cornigliano 6 R, 16152 Genova. Tel. +39 010 65 63 452, Fax +39 010 65 63 552. sito: http://www.dotvocal. VoiceSurvey DOTVOCAL S.r.l. Via Greto di Cornigliano 6 R, 16152 Genova Tel. +39 010 65 63 452, Fax +39 010 65 63 552. sito: http://www.dotvocal.com INSTANT S.r.l. Via Sorio 47, 35141 Padova Tel. +39 049

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca. Liceo Tecnologico. Indirizzo Informatico, Grafico e Comunicazione

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca. Liceo Tecnologico. Indirizzo Informatico, Grafico e Comunicazione Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Liceo Tecnologico Indirizzo Informatico, Grafico e Comunicazione Percorso Informatico e Comunicazione Indicazioni nazionali per i Piani di Studio

Dettagli

Sistema di monitoraggio per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio per impianti fotovoltaici power of technology PUNTI di FORZA Monitoraggio esaustivo ed in tempo reale di uno o più impianti fotovoltaici per mezzo di un unica interfaccia web dedicata

Dettagli