"DOMANDA" CONDIZIONI ECONOMICHE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""DOMANDA" CONDIZIONI ECONOMICHE"

Transcript

1 S.P.A. iscritta registro delle imprese di Ferrara al n Iscriz. CCIAA Ferrara Sede Legale e Direzione Generale: C.so Giovecca, Ferrara - Cod.Fisc. e P.IVA Tel Fax Swift: CFERIT2F Cod.ABI 6155/6 Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Ferrara - Iscrizione Albo Gruppi Creditizi n Iscritta albo delle Banche a n Aderente a Fondo Interbancario Tutela dei Depositi e Fondo Nazionale di Garanzia Capitale sociale e riserve al 31/12/ Euro ,28 SERVIZI TELEMATICI CARIFE ON-LINE per ContoCard (richiesta on line) "DOMANDA" DOCUMENTO DI SINTESI AI SENSI DELLE DISPOSIZIONI DI BANCA DI ITALIA SULLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI DEL 29/7/2009 PUBBLICATE SULLA G.U. SUPPLEMENTO ORDINARIO DEL 10/09/2009 N.210) FRONTESPIZIO DEL CONTRATTO DI SERVIZI TELEMATICI CARIFE ON-LINE COSTITUISCE PARTE INTEGRANTE DEL PRESENTE CONTRATTO, PER SPECIFICO ACCORDO DELLE PARTI, IN PARTICOLARE PER QUANTO RIGUARDA LE CONDIZIONI ECONOMICHE APPLICATE AL CONTRATTO E QUI RIPORTATE IN SPECIFICA SEZIONE. CONTOCARD CONDIZIONI ECONOMICHE Prodotto Funzioni Canone Mensile /Consumo standard Bonifici Italia Pagamenti vari (F24- Canone RAI - Ricarica cell. MAV ecc ) Bonifici esteri Consultazione online comunicazioni periodiche Euro 0,00 Derogato* Spese per invio comunicazioni periodiche: Euro 0,00 (se tale opzione di invio è stata scelta dal cliente nel contratto di c/c e attivata con l'apposita funzione nell'area riservata del servizio Modalità di pagamento canone/spese Per l addebito del canone e delle spese previsti per l utilizzo dei servizi dispongo/disponiamo quanto segue: Addebito diretto (trimestrale posticipato)* in via continuativa su IBAN CONTOCARD nr. Spettabile Cassa di Risparmio di Ferrara Spa Il sottoscritto dichiara di essere: X Consumatore, ai sensi dell'art. 3, co. 1, lett a) Codice del Consumo (D.Lgs 206/2005) Dipendenza Data NDG: Intestazione # (*) Luogo di nascita (*) Data di nascita(*) Codice fiscale (*) Indirizzo (*) Località CAP Comune (*) Provincia # NON INSERIRE COINTESTAZIONI - (*) Campi obbligatori richiede di poter fruire dei servizi di Carife On-Line di codesta Banca, prodotto - ContoCard" con riferimento alla ContoCard di cui è titolare presso di Voi : Attivazione nuovo contratto Variazione di funzioni, rapporti e/o dati identificativi Indicare il numero del rapporto da variare / estinguere: 98 / / oppure Codice Utente Autorizzazione alla variazione / estinzione: Luogo e data, li Firma CELLULARE Obbligatorio per Persona di riferimento Telefono Fax Prende atto che, in caso di accoglimento della richiesta di cui sopra, i servizi saranno regolati a) dalle norme che regolano i servizi telematici qui di seguito riportate, che sottoscrivo per approvazione ed accettazione; b) dalle condizioni economiche riportate nel soprariportato prospetto "condizioni economiche" del Documento di Sintesi che forma parte integrante e sostanziale del presente contratto, che pure sottoscrivo per approvazione ed accettazione; c) dalle norme contenute nel contratto di richiesta ContoCard da me sottoscritto per accettazione e di cui ho ricevuto copia. Mod. 539 (CRFE 08/11) Servizi CARIFE ON-LINE - per richiesta on line ContoCard Pagina 1 di 5

2 PREMESSA - Significato dei termini tecnici citati nel presente contratto e nella relativa Guida al Servizio. - Carife On-Line : i servizi della Cassa di Risparmio di Ferrara S.p.A. (di seguito la Banca ), che abilitano l utente, attraverso la rete Internet o mediante collegamento ad altri circuiti telematici tramite il sistema informativo della Banca e quello del Cliente, ad ottenere informazioni, disporre operazioni ed impartire istruzioni, relativamente ai rapporti contrattuali intrattenuti con la Banca. - commercio elettronico : scambio di beni e/o servizi caratterizzato dalla mancanza di presenza fisica del venditore e dell acquirente nonché dalle modalità di effettuazione del pagamento del corrispettivo, che avviene tramite reti telematiche. - servizio ( Electronic mail o posta elettronica): messaggio creato, inviato e letto su un computer. L invio del messaggio mediante posta elettronica può avvenire tra computers e sistemi collegati via Internet tramite modem. - file : qualsiasi elemento o serie di elementi, dati, programmi, immagini o informazioni che possono essere immagazzinate su un supporto magnetico. - "File Transfer": funzione che permette il trasferimento di file attraverso la rete Internet. - hardware : insieme dei componenti meccanici ed elettronici che costituiscono un personal computer o un sistema centrale di elaborazione di dati. - trading-on-line: funzione del Servizio messa a disposizione dalla Banca alle specifiche condizioni e con le modalità indicate nel successivo art.12, nonché nelle altre disposizioni del presente contratto e, ove compatibili, degli altri contratti di cui in premessa già stipulati con la Banca stessa; - Servizio messo a disposizione dalla Banca al fine di consentire al Cliente di fruire delle prestazioni meglio indicate nel successivo art. 2. è fornito dalla società Cedacri Spa con sede in Collecchio PR (indicata come la Società fornitrice ). - Servizio messo a disposizione dalla Banca al fine di consentire al Cliente di fruire delle prestazioni meglio indicate nel successivo art Servizio messo a disposizione dalla Banca al fine di consentire al Cliente di fruire delle prestazioni meglio indicate nel successivo art. 2. è fornito dalla società Ribes Spa con sede in Collecchio PR (indicata come la Società fornitrice ) e viene messo a disposizione dalla Cassa di Risparmio di Ferrara Spa alle specifiche condizioni e con le modalità indicate nel successivo art.13, nonché nelle altre disposizioni del presente contratto e del contratto Ribes già stipulato con la Banca stessa; - Servizio messo a disposizione dalla Banca al fine di consentire al Cliente di fruire delle prestazioni meglio indicate nel successivo art Servizio messo a disposizione dalla Banca al fine di consentire al Cliente di fruire delle prestazioni meglio indicate nel successivo art società di service : soggetto, esterno alla Banca, cui quest ultima ha affidato l incarico di gestire interamente o parzialmente il sistema informativo aziendale ed il relativo trattamento dei dati. - Servizio messo a disposizione dalla Banca al fine di consentire al Cliente di fruire delle prestazioni meglio indicate nei successivi artt. 2 e trading-on-line": attività di negoziazione, ricezione e trasmissione di ordini di acquisto e di vendita,relativamente a strumenti finanziari effettuata tramite internet; - Internet : insieme di tutte le reti di computers locali, regionali, nazionali ed internazionali, interconnesse tra loro in tempo reale mediante protocolli comuni, nonché tutti i personal computers collegati alle predette reti. - Internet Provider (o I.P.): soggetto cui spetta il compito di consentire ed assicurare l accesso alla rete Internet ed agli altri servizi telematici da parte dell utente. - modem : dispositivo che consente a computers e sistemi distanti tra loro di comunicare attraverso la normale linea telefonica ; - password : parola - chiave scritta con caratteri numerici e/o alfanumerici che - conosciuta solamente dal Cliente - gli consente, mediante digitazione della stessa, di accedere ai servizi per i quali è abilitato; - P.C. (o personal computer) : qualunque unità operativa configurata per l utilizzo da parte di un solo utente per volta. - P.I.N (Personal Identification Number): codice identificativo personale segreto che consente, eventualmente insieme alla password e ad altri codici, di autorizzazione previsti, di attivare il servizio ; - "dispositivo di sicurezza": apparato fisico o informatico utile all'autorizzazione delle operazioni dispositive trasmesse online. - protocollo : una serie di parametri standard prefissati che permettono la comunicazione o il trasferimento di dati, anche sotto forma di files, tra due o più computers ; - sito : spazio accessibile sulla rete Internet individuato attraverso un apposito indirizzo, che deve essere reso noto da chi vi abbia interesse. - software : programmi applicativi, ossia l insieme di istruzioni che consentono al computer di eseguire quanto richiesto. - WWW (abbreviazione di World Wide Web ): sezione di Internet basata sull utilizzo degli ipertesti, collegati tramite links ipertestuali, consultabili mediante un software di interfaccia grafica (browser). - InfoCamere (Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane S.p.a.): società che assicura la realizzazione, la gestione e lo sviluppo delle applicazioni informatiche necessarie al funzionamento del sistema camerale italiano. - "POS" (Point of Sale): apparecchiature automatiche collocate di norma presso gli esercizi commerciali, mediante le quali i soggetti abilitati possono effettuare il pagamento dei beni acquistati o dei servizi ricevuti attraverso l utilizzo di una carta di debito (PAGOBANCOMAT) o di credito (CARTA DI CREDITO). - SMS (Short Message Service):servizio che permette di inviare o ricevere brevi messaggi di testo ad ogni telefono cellulare GSM, la cui carta SIM sia abilitata dal gestore di rete alla ricezione dei brevi messaggi. - per GSM (Global System for Mobile Communication): sistema di comunicazione per telefoni cellulari che consente di effettuare o ricevere chiamate all'estero come se si fosse in Italia ( Roaming Internazionale). - servizio che utilizza il telefono cellulare per effettuare operazioni bancarie di interrogazione e di disposizione abilitate. - "Contocard"e "Familycard": carte ricaricabili nominative emesse da Cassa di Risparmio di Ferrara Spa, dotate di codice IBAN, le cui funzioni sono utilizzabili tramite servizi telematici. Art. 1 Premesse come parte integrante del contratto. 1. Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente contratto. Art. 2 Oggetto dei servizi - Guide ai servizi. 1. I servizi di Carife On-Line (di seguito i Servizi ) della Banca abilitano il cliente, attraverso il mezzo telematico e/o telefonico, ad ottenere informazioni, disporre operazioni ed impartire istruzioni, relativamente ai rapporti sopraindicati, intrattenuti dal cliente medesimo con la Banca, nei giorni, negli orari e secondo le modalità tecniche ed operative indicate nei successivi articoli e nelle rispettive Guide ai Servizi, consultabili in linea direttamente sul sito internet della banca all indirizzo 2. La Banca potrà - a suo insindacabile giudizio consentire al cliente ulteriori funzioni, di tipo informativo e/o dispositivo, rispetto a quelle attualmente disponibili. Di tali funzioni la Banca darà tempestiva informazione al cliente, mediante lettera semplice ovvero posta elettronica ( ) ovvero mediante avviso esposto nei locali della Banca aperti al pubblico ovvero con pubblicazione nella pagina informativa di accesso alla piattaforma web. 3. In ogni caso, faranno carico alla Banca solamente la predisposizione e la messa in opera dei necessari strumenti tecnici per consentire l accesso alle varie reti informatiche, restando ad esclusivo carico del cliente la responsabilità in ordine alla gestione dei dati ed all utilizzo dei Servizi. 4. Al fine di accedere ai Servizi il cliente si impegna ad utilizzare idonee strutture hardware e software. In particolare il cliente si impegna ad utilizzare software idoneo e conforme alle prescrizioni di legge e rimane responsabile di tutti i danni che fossero arrecati al sistema informativo centrale e periferico della Banca a seguito di comprovata inadempienza a quanto sopra indicato. 5. Il Cliente dichiara di avere un'esauriente conoscenza del Servizio nonchè delle sue caratteristiche tecniche e dichiara di ritenerlo idoneo alle proprie esigenze. 6. Il cliente o, in caso di rapporto cointestato, i clienti, comunque solo congiuntamente, hanno la facoltà di richiedere alla banca che tutte le comunicazioni loro indirizzate quali ad esempio: contabili, rendicontazioni periodiche, comunicazioni, proposte di variazioni delle condizioni contrattuali ed economiche ai sensi dell art. 118 del T.U.B. ecc., siano ricevute esclusivamente in formato elettronico. Tali comunicazioni saranno accessibili per i clienti nell area protetta loro riservata sul sito della banca, previo utilizzo dei consueti codici d accesso, secondo le modalità di cui al successivo art. 4. Tali comunicazioni potranno essere stampate e salvate su supporto durevole e resteranno consultabili sul sito per i 24 mesi successivi alla pubblicazione. Le comunicazioni produrranno effetto nei confronti dei clienti decorso un giorno dalla pubblicazione sul sito anche se i clienti non ne avessero preso visione è infatti loro preciso onere procedere alla tempestiva periodica consultazione delle comunicazioni. In caso di scelta delle comunicazioni in formato solo elettronico avvenuta successivamente alla sottoscrizione del presente contratto la variazione avrà efficacia a partire dalla prima comunicazione sul sito. E comunque in facoltà del cliente richiedere in qualsiasi momento il ripristino delle comunicazioni in formato cartaceo, formato che verrà d iniziativa ripristinato dalla banca in caso di disservizi o di inutilizzabilità, anche solo temporanea, dei codici di accesso. Art Consenso al trattamento dei dati personali ai sensi dell art.13 del D.Lgs. 196/ Con la richiesta di accesso e l utilizzo dei Servizi, il cliente - nel dare atto alla Banca di avere ricevuto adeguata informativa ai sensi e per gli effetti di cui all' art. 13 del D.Lgs. nr. 196/ consente che la Banca acceda al proprio sito, direttamente o tramite propri incaricati - ivi comprese società esterne preventivamente autorizzati per iscritto, esclusivamente al fine di effettuare gli interventi hardware e software necessari per verificare le compatibilità ed idoneità necessarie per un corretto funzionamento dei Servizi. 2. Il Cliente autorizza, in particolare, la Banca a fornire ai predetti incaricati - ove fossero società esterne - i dati necessari allo svolgimento del Servizio in questione (dati anagrafici, estremi dei rapporti), con esclusione delle informazioni di natura contabile relative all entità e/o alla movimentazione dei rapporti. 3. Parimenti, il Cliente autorizza la Banca all invio, sul proprio sito, sul proprio Personal Computer e/o sulla propria casella di posta elettronica, sul proprio apparecchio telefonico mobile, dei messaggi e delle informazioni - anche di carattere pubblicitario - nonché ad inserire il proprio nome nelle mailing-list della banca stessa. Il cliente autorizza altresì la Banca a memorizzare sul proprio sito WEB contrassegnato dal nome i dati relativi ai rapporti intestati e/o cointestati al cliente, rimossa fin da ora ogni eccezione o riserva al riguardo. Nel caso di Servizio utilizzato tramite la rete Internet, il cliente è consapevole che la Banca, pur adottando le proprie misure di sicurezza, non ha la possibilità di controllare le comunicazioni effettuate tramite il predetto canale, né può escludere che tali comunicazioni vengano intercettate o manomesse. Mod. 539 (CRFE 08/11) Servizi CARIFE ON-LINE - per richiesta on line ContoCard Pagina 2 di 5

3 Art. 4- Modalità di accesso ai Servizi. Codici identificativi. 1. Il Cliente è tenuto ad accedere ai Servizi con le modalità indicate dalla Banca, in particolare digitando esclusivamente l'indirizzo per ragioni di sicurezza è sconsigliato in modo assoluto l'accesso dagli indirizzi memorizzati tra i preferiti e da link presenti in messaggi La Banca fornisce al cliente, al fine di consentirgli l utilizzo dei Servizi, i seguenti codici identificativi, costituiti da una sequenza di numeri e/o lettere, attraverso i quali il cliente può accedere ai Servizi e la Banca identifica il cliente stesso, attribuendogli l operazione richiesta o disposta: - un codice cliente ( User name ); - una password (parola-chiave) da utilizzare congiuntamente a un ulteriore codice di identificazione (P.I.N); Per il servizio il codice cliente viene comunicato al cliente per posta elettronica ( ), mentre la password viene consegnata in busta chiusa dalla Dipendenza presso la quale sono intrattenuti i rapporti del Cliente. La password dovrà essere necessariamente modificata in occasione del primo collegamento al Servizio, mediante indicazione di una nuova password liberamente scelta dal cliente. La password potrà essere variata dal cliente in qualsiasi momento. Se richiesto dal Cliente che intenda svolgere funzioni dispositive, la Banca consegna un dispositivo di sicurezza che dovrà essere utilizzato dal Cliente per confermare le operazioni dispositive. Il cliente prende atto che, la mancata richiesta di utilizzo del dispositivo di sicurezza, quale precauzione atta a presidiare la sua sicurezza, può esporlo al rischio di pregiudizi conseguenti ad episodi di frode informatica. La Banca garantisce la massima riservatezza nella predisposizione dei codici ed è tenuta a non rivelarli a terzi. Per la funzione la Banca fornisce al cliente un codice P.I.N. costituito da una sequenza di numeri attraverso i quali il cliente può accedere al servizio. Tale codice permette alla Banca di identificare il cliente e concedere l'utilizzo del servizio. Per la funzione Il Cliente potrà accedere al servizio telefonando dal proprio telefono cellulare alla Banca. Il numero di telefono della Banca da utilizzare verrà reso noto al Cliente ad attivazione avvenuta in via riservata. Il Cliente dovrà utilizzare il proprio apparecchio telefonico cellulare GSM abilitato alla funzione SMS, il cui numero di utenza telefonica dovrà essere indicato nel presente contratto. L identificazione del Cliente avverrà tramite riscontro del numero di utenza depositato con quello dell apparecchio telefonico chiamante. 3. Il Cliente è tenuto ad usare il "codice cliente", la password, il dispositivo di sicurezza e gli altri codici identificativi di accesso ai Servizi con la dovuta diligenza e non può in nessun caso darli in uso o cederli a terzi. Il Cliente è tenuto a mantenere segreti i codici identificativi, i quali, nell interesse del Cliente, non devono essere conservati insieme, né annotati in unico documento. In particolare il dispositivo di sicurezza viene concesso in comodato con obbligo di custodia diligente, avendo cura di non manomettere, smontare, aprire o esporre a fonti di calore o di umidità o a solventi o prodotti non idonei, al fine di garantirne l'idoneo funzionamento, e con obbligo di restituzione al recesso dal contratto. 4. Qualunque uso improprio dei sopra indicati codici identificativi e del dispositivo di sicurezza, da chiunque e in qualsiasi modo effettuato, rimane ad esclusivo rischio del cliente, il quale riconosce fin d ora valide le operazioni di addebito e di accredito operate dalla Banca in relazione ai servizi prestati. Le spese sostenute dalla Banca per la sostituzione del dispositivo di sicurezza rimangono a carico del Cliente, nei casi di smarrimento e distruzione. 5. Il Cliente è tenuto ad accedere ai Servizi con le modalità di identificazione e verifica indicate nella rispettiva Guida al Servizio. 6. La Banca si riserva la facoltà di inibire i Servizi, anche senza preventivo preavviso, qualora riscontri un utilizzo improprio o difforme dalle istruzioni indicate nelle Guide ai Servizi e/o per altri motivi di sicurezza. 7. In caso di smarrimento, sottrazione o uso abusivo o illecito dei codici identificativi il Cliente è tenuto a rivolgersi immediatamente all apposito servizio telefonico (Numero Verde ), comunicando le informazioni indispensabili per procedere al blocco dei codici. Il Cliente dovrà inoltre farne immediata denuncia alla competente Autorità, indicando il giorno e l ora in cui si è verificato o ha avuto conoscenza dell evento. Entro i due giorni lavorativi bancari successivi alla comunicazione telefonica al numero verde, il Cliente deve confermare l avvenuta segnalazione di blocco dei codici identificativi allo sportello bancario presso cui è aperto il conto corrente collegato, con lettera raccomandata ovvero a mezzo telegramma o telefax, o personalmente per iscritto allo sportello della banca presso cui è instaurato il rapporto di conto fornendo, non appena possibile, copia della denuncia presentata all Autorità Giudiziaria o di Polizia. La banca - una volta ricevuta la denuncia - verifica l'avvenuto blocco dei codici ovvero provvede direttamente. La denuncia di smarrimento o di sottrazione è opponibile alla banca come segue : a) in caso di segnalazione al Numero verde, a decorrere dal momento dell accettazione della segnalazione telefonica; b) in caso di segnalazione effettuata personalmente presso gli sportelli della Banca, dalla data ed ora di presentazione della segnalazione stessa. Va precisato che, nel caso in cui la comunicazione venga effettuata solamente presso la Banca, la denuncia di smarrimento/sottrazione dei codici identificativi è opponibile alla banca trascorsi 30 minuti calcolati a decorrere dalla ricezione della comunicazione di blocco da parte degli uffici competenti; c) in caso di segnalazione effettuata alla banca mediante lettera raccomandata, telegramma o fax, decorso il primo giorno lavorativo successivo a quello del ricevimento della relativa comunicazione, salvi i casi di forza maggiore, ivi compresi gli scioperi, anche del proprio personale e dei suoi corrispondenti, anche non bancari. Il Cliente non subirà alcuna perdita economica derivante dall'utilizzo dei codici identificativi smarriti, sottratti o utilizzati indebitamente se l'utilizzo è successivo alla comunicazione di blocco, salvo il caso in cui abbia agito in modo fraudolento. Il Cliente subisce una perdita massima di Euro 150, derivante dall'utilizzo indebito dei codici identificativi conseguente alla sottrazione o smarrimento, nel caso in cui abbia tenuto una condotta negligente. Esempi di condotta negligente sono: - il mancato rispetto dei tempi e delle modalità per la comunicazione di blocco; - la mancata fornitura della documentazione richiesta. Il Cliente subisce tutte le perdite derivanti da operazioni di pagamento non autorizzate se ha agito con dolo o colpa grave o non ha rispettato le misure idonee a garantire la sicurezza dei codici identificativi. Il Cliente deve comunque pagare tutti gli importi relativi alle operazioni effettuate e/o autorizzate tramite servizi telematici, prima dell'evento che ha dato origine al blocco. Il blocco dei codici identificativi non comporta il recesso da questo contratto. Il Cliente può richiedere alla Banca nuovi codici identificativi in sostuituzione di quelli bloccati. 8. La Banca non assume nessuna responsabilità per qualunque danno provocato da qualsiasi tipo di accesso ai servizi da parte di soggetti non titolari dello stesso. 9. Per la funzione i dati verranno trasmessi utilizzando il protocollo di sicurezza insito nella tecnologia GSM. Art. 5 - Modalità di svolgimento dei Servizi. Sospensione o abolizione dei Servizi. 1. Il cliente è tenuto ad utilizzare i Servizi con le modalità indicate nelle rispettive Guide ai Servizi. I Servizi possono comportare la necessità di integrare la disposizione telematica e/o la sua esecuzione, in applicazione delle vigenti norme di legge e/o di regolamento, con preventiva o successiva documentazione scritta da produrre a cura di una o di entrambe le parti contrattuali. 2. Le informazioni fornite possono essere riferite a situazioni non consolidate alla data indicata all'interno dello specifico servizio selezionato e quindi passibili di modifica. L unica e probante conferma dei saldi e dei movimenti forniti è costituita dai rendiconti che, nei tempi e modi concordati, vengono periodicamente resi disponibili dalla Banca. 3. La Banca si riserva la facoltà di sospendere o abolire, in tutto o in parte, i Servizi in qualunque momento nei casi e con le modalità indicate nelle rispettive Guide ai Servizi, dandone comunicazione al cliente. 4. Il cliente ha facoltà di richiedere in ogni momento alla Banca, con comunicazione scritta da inviare alla dipendenza presso cui sono radicati i rapporti bancari, l esclusione dai Servizi. 5. La Banca non assume responsabilità per eventuali temporanee interruzioni e/o rallentamenti dei Servizi da qualsiasi causa dipendenti, quali, ad esempio, il fermo periodico di elaboratori elettronici per manutenzione e controlli, l'impossibilità di effettuare comunicazioni o di allacciarsi con la rete telefonica e/o telematica, l interruzione dell'erogazione di energia elettrica o delle linee telefoniche, gli scioperi del personale, proprio e/o in attività presso gli altri soggetti coinvolti nel processo di erogazione dei servizi, quali gli Internet Providers, le società di service, ecc., anche se non comunicate all'utente. 6 Il Cliente assicura che i dati e le informazioni inseriti nell utilizzazione dei servizi sono veri e reali, nella sua legittima disponibilità e non in contrasto con disposizioni di legge. Il Cliente, pertanto, si obbliga a tenere indenne e manlevata la Banca da tutte le perdite, oneri, responsabilità e spese, ivi comprese le spese legali, che dovessero essere subite o sostenute dalla Banca quale conseguenza di qualsiasi inadempimento da parte del Cliente delle obbligazioni previste dal presente contratto. La Banca non assume nessuna responsabilità per qualunque tipo di danno provocato da qualsiasi tipo di accesso ai Servizi da parte di soggetti non titolari dello stesso. La Banca, ad eccezione dei casi dovuti a comprovato dolo o colpa grave, non sarà responsabile per la perdita, alterazione o diffusione di informazioni o disposizioni trasmesse attraverso i Servizi di cui al presente contratto, che siano ascrivibili a difetti di funzionamento dei Servizi stessi o ad eventi al di fuori del suo controllo diretto, salvo quanto stabilito dall'art. 4, comma 7. Il Cliente sopporta tutte le perdite derivanti da operazioni di pagamento non autorizzate e non ha diritto di ottenere dalla Banca il rimborso dell importo di tali operazioni se ha agito fraudolentemente e non ha adempiuto con dolo o colpa grave agli obblighi previsti dal Contratto Quadro dei Servizi di Pagamento (utilizzo dello strumento di pagamento in base ai termini e alle condizioni del relativo contratto con adozione delle misure di sicurezza idonee e comunicazione immediata in caso di furto, smarrimento, appropriazione indebita o uso non autorizzato). 7. L'utilizzo dei Servizi e è consentito ogni giorno, Sabato e Domenica inclusi. I Servizi potranno essere sospesi o interrotti, per motivi tecnici o di forza maggiore, senza che possa la Banca essere tenuta responsabile delle conseguenze di eventuali interruzioni. 8. Le Parti si danno reciprocamente atto che la prova delle operazioni eseguite in modalità telematica nonché di ogni comunicazione effettuata per via telematica sarà validamente fornita per mezzo delle scritture contabili della Banca. Per ci si avvarrà inoltre delle registrazioni telefoniche e per Internet Banking delle registrazione dei dati effettuati dalla Banca. Art. 6 - Modalità di esecuzione di operazioni di carattere dispositivo. 1. Le operazioni di tipo dispositivo si intendono prese in carico dalla Banca nel momento in cui l utente riceve conferma dei relativi dati attraverso apposito messaggio telematico. 2. In relazione alle operazioni di carattere dispositivo il cliente è tenuto ad operare, in ogni caso, entro i limiti fissati dalla Banca e a fronte del saldo disponibile sul proprio conto corrente: tali limiti, stabiliti dalla Banca per ragioni di sicurezza, si quantificano in Euro 5000 giorno/mese per il prodotto base e trading, Euro giorno/mese per il prodotto avanzato. Detti limiti possono essere modificati su richiesta scritta del cliente, assoggettata all'approvazione del Responsabile della filiale di competenza. 3. La Banca ha facoltà di eseguire o meno le disposizioni conferite dal cliente ed in caso negativo ne darà tempestiva comunicazione all'interessato. 4. Le disposizioni di Conto Corrente e Portafoglio Elettronico si intendono irrevocabili e verranno eseguite dalla Filiale presso la quale il Cliente intrattiene i rapporti, nel rispetto di quanto previsto nel Contratto Quadro per i Servizi di Pagamento. Le disposizioni di compra-vendita titoli sono eseguite, di regola, in tempo reale durante l'orario di Borsa, salva diversa disposizione del cliente. Tuttavia, qualora siano impartite alla Banca in circostanze di indisponibilità del sistema, scioperi del personale o altre cause di forza maggiore, esse potranno essere accolte come prenotazioni e prontamente eseguite al ripristino della normale funzionalità. Le operazioni invece non eseguibili in tempo reale, anche a causa di limiti di orario, sono effettuate dalla Banca trascorso il tempo strettamente necessario per provvedere. Mod. 539 (CRFE 08/11) Servizi CARIFE ON-LINE - per richiesta on line ContoCard Pagina 3 di 5

4 Art.7 - Modalità di utilizzo dei Servizi. Sottoscrizione elettronica. 1. Le comunicazioni telematiche con la Banca intrattenute dal cliente e le operazioni dal medesimo disposte verranno registrate da apposite apparecchiature elettroniche. 2. Le comunicazioni telefoniche intrattenute dal Cliente con la Banca possono essere registrate. In questo caso le eventuali registrazioni contabili della Banca nonché tutte le comunicazioni effettuate in relazione ai Servizi prestati, oltre alle scritturazioni contabili, costituiscono piena prova delle operazioni eseguite. 3. Gli atti, i dati, i documenti, le comunicazioni e quant altro posto in essere dal cliente mediante l utilizzo dei codici identificativi hanno valore di sottoscrizione elettronica equiparata a quella cartacea e sono validi e rilevanti a tutti gli effetti di legge, con particolare riguardo a quanto disposto dall art. 21 del D. Lgs. 7 marzo 2005 n Le comunicazioni e le scritturazioni contabili operate dalla Banca in relazione ai Servizi costituiscono piena prova delle operazioni eseguite. Il cliente accetta sin da ora gli addebiti registrati dalla Banca e derivanti da operazioni disposte mediante i Servizi, senza bisogno di alcun preavviso o conferma delle disposizioni impartite. Art. 8. Rapporti cointestati e con delega ad operare. 1. I Servizi non sono utilizzabili in relazione a rapporti cointestati a firme congiunte. 2. Nei rapporti cointestati a firme disgiunte i Servizi sono utilizzabili soltanto con il consenso scritto di tutti i cointestatari. In tali casi le operazioni svolte da ciascuno dei cointestatari tramite i Servizi si intendono sempre e comunque effettuate con effetto nei confronti di tutti i cointestatari, con piena liberazione della Banca. 3. In caso di rapporti cointestati con firme disgiunte, la Banca rilascia gli specifici codici identificativi ad ogni persona fisica abilitata ad operare, che ne abbia fatto richiesta. Il Cliente è tenuto a dare tempestiva comunicazione relativamente a ogni variazione o revoca della cointestazione. 4. In caso di conferimento di delega piena ad operare su rapporto di conto corrente e/o dossier titoli, i Servizi possono essere richiesti ed utilizzati dal delegato soltanto con il consenso scritto dell'intestario o di tutti gli intestatari in caso di rapporto cointestato; in tali casi le operazioni svolte dal delegato tramite i Servizi si intendono sempre e comunque effettuate con effetto nei confronti dell'intestatario o di tutti i cointestatari, con piena liberazione della Banca. 5. Nei rapporti intestati a società od enti, la Banca rilascia un unico USER-ID ed una unica PASSWORD al legale rappresentate pro termpore firmatario del presente atto. Art. 9. Normativa applicabile. 1. Il cliente prende espressamente atto, per quanto possa occorrere, che i rapporti con la Banca sopraindicati continuano ad essere disciplinati - per gli aspetti diversi dalla loro esecuzione in via telematica, regolata dal presente accordo - dai relativi contratti stipulati con la Banca stessa e dalle norme di legge e di regolamento ad essi applicabili. Art. 10. Condizioni economiche di svolgimento dei Servizi. 1. I Servizi di cui al presente contratto vengono forniti dalla Banca alle condizioni indicate nel prospetto "Condizioni Economiche", parte integrante del contratto stesso, fermo restando il diritto della Banca al rimborso delle spese ed alla corresponsione delle commissioni connesse all'esecuzione delle disposizioni impartite e, più in generale, ai rapporti sopra indicati, in relazione ai quali i Servizi sono utilizzabili. 2. Sono a carico del cliente i canoni dovuti per l'utilizzo delle linee telefoniche e telematiche nonché tutte le spese che il cliente dovesse sostenere per apparati tecnici necessari per il collegamento, l utilizzo dei servizi, le spese per eventuali software personalizzati, a seconda delle esigenze volta a volta manifestate, gli importi dei canoni periodici volta a volta stabiliti dalla Banca per la prestazione dei Servizi, tutte le spese di trasmissione degli eventuali fax da parte della Banca. 3. E' inoltre a carico del Cliente il canone periodico relativo all'utilizzo della funzione "Trading on-line". Art. 11. Modifica delle condizioni normative ed economiche dei Servizi. 1. La Banca si riserva altresì la facoltà di modificare in qualsiasi momento le condizioni contrattuali applicate al presente rapporto (ivi comprese le Guide ai Servizi),nel rispetto delle disposizioni relative alla trasparenza di cui al decreto legislativo 1 settembre 1993 n.385 e successive modifiche e integrazioni e relative disposizioni di attuazione. 2. Le comunicazioni alla clientela saranno validamente fatte dalla Banca mediante lettera semplice all ultimo indirizzo indicato dal Cliente oppure mediante invio per posta elettronica all'indirizzo indicato dal Cliente nel presente contratto. Art Disposizioni particolari relative alla funzione "Trading on-line". 1. Il Cliente si impegna ad utilizzare la funzione "Trading-on-line e/o i dati contenuti nel servizio stesso solamente nell ambito dello svolgimento della propria ordinaria attività. Egli non potrà avvalersi della funzione "Trading-on-line e/o dei dati per altre finalità, né potrà commercializzare la funzione "Trading-on-line e/o i dati in qualsiasi modo. A tal fine si obbliga a prendere ogni misura ritenuta necessaria e/o utile affinché i dati stessi non siano diffusi o pubblicati in alcun modo, restando responsabile dell eventuale uso illecito degli stessi. 2. Il Cliente si obbliga a mantenere, per tutta la durata del contratto, la dotazione software e materiale messagli a disposizione, con la diligenza richiesta. 3. La funzione "Trading-on-line messa a disposizione dalla Banca è di esclusiva proprietà della società fornitrice. Di conseguenza, il Cliente non potrà consentirne l uso da parte di terzi, né renderlo disponibile per questi ultimi, sia a titolo oneroso che a titolo gratuito. Il Cliente si obbliga a non distruggere, alterare o asportare i marchi, i segni distintivi e le denominazioni relativi ai servizi. 4. Il Cliente prende atto che i dati, le informazioni, le elaborazioni ed i commenti forniti nell ambito della funzione di trading on line hanno valore meramente indicativo e non impegnano in alcun modo la Banca né la società fornitrice, né costituiscono servizio di consulenza finanziaria o offerta o sollecitazione all acquisto di strumenti finanziari o derivati. Art. 13 Disposizioni particolari relative al servizio 1. Il servizio mette a disposizione del cliente l accesso in via telematica ai servizi ed alle banche dati gestiti dalla società Infocamere S.p.A. 2. permette alle Pubbliche Amministrazioni, aziende e cittadini, di accedere in tempo reale ad atti, documenti ed informazioni sulle imprese iscritte nei registri, albi, ruoli, elenchi e repertori detenuti dalle Camere di Commercio italiane. Art Disposizioni particolari relative ai servizi e 1. Il Servizio consente al Cliente di effettuare, a valere sui rapporti individuati nel presente modulo, operazioni di interrogazione ed informative, tramite qualsiasi apparecchio telefonico adatto alla ricezione di SMS. L'accesso avviene collegandosi all'indirizzo http: mobile. 2. Il Servizio è il servizio che permette di accedere alle principali funzioni dell internet banking direttamente dal telefono cellulare, utilizzando i codici utilizzati nell internet banking, ossia: codice utente, password accesso e p.i.n..: permette di consultare i movimenti e i saldi dei propri conti correnti e del dossier titoli ed effettuare giroconti e bonifici, ricarica carte prepagate e funzionalità di trading sul mercato Italia. Il costo della connessione ad Internet dal cellulare dipende invece dal contratto che il cliente ha sottoscritto con la compagnia telefonica. 3. Resta inteso che le informazioni acquisibili con l'utilizzo dei Servizi relative a saldi, movimenti e conferme di operazioni trovano unica e probante conferma nell'estratto conto. Ogni diritto sulle informazioni e sui servizi forniti nell'ambito del presente contratto spetta esclusivamente ai rispettivi titolari. Il Cliente esonera sin d'ora la Banca da ogni e qualsiasi responsabilità derivante da violazione dei suddetti diritti. 4. Il Cliente è responsabile della custodia e del corretto utilizzo del proprio telefono e del numero di utenza telefonica comunicato alla Banca e risponde del loro indebito uso, comunque avvenuto, anche se in conseguenza di smarrimento o furto. Il Cliente è tenuto a comunicare alla Banca ogni variazione del proprio numero di utenza telefonica e pertanto esonera la Banca da ogni e qualsiasi responsabilità in caso di trasmissione di dati e informazioni al numero di utenza telefonica indicato nel presente modulo. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei rischi insiti nella messa a disposizione e trasmissione dei dati via etere, rischi che pertanto non potranno gravare sulla Banca. Art. 15 Recesso dai Servizi. 1. Il presente contratto è a tempo indeterminato; il Cliente ha il diritto di recedere dal presente Contratto in qualsiasi momento mediante comunicazione scritta, senza che siano applicabili penalità o spese di chiusura. La Banca ha il diritto di recedere dal presente Contratto con un preavviso di almeno 2 mesi, senza alcun onere per il Cliente. Il preavviso deve essere comunicato al Cliente per iscritto su supporto cartaceo o altro Supporto Durevole. Se sussiste un giustificato motivo, la Banca può recedere dal presente Contratto senza preavviso e con effetto immediato, dandone pronta comunicazione al Cliente. 2. Nel caso di recesso dal presente contratto di una delle parti, così come in caso di sospensione o abolizione dei Servizi, i rapporti contrattuali collegati ai Servizi continueranno a rimanere in vigore secondo le rispettive normative, salva diversa disposizione del cliente. Il cliente può anche recedere da singoli rapporti, fermo restando il Servizio per gli altri rapporti. 3. I Servizi e verranno disattivati se non vengono utilizzati per un periodo superiore ai dodici mesi, fermo restando che ciascuna delle parti può recedervi con un preavviso scritto di almeno 1 (uno) giorno. Art Reclami. 1. Il Cliente può presentare un reclamo all'ufficio Reclami della Cassa di Risparmio di Ferrara, anche per lettera raccomandata A/R (Cassa di Risparmio di Ferrara - UFFICIO RECLAMI - Corso Giovecca Ferrara) o per via telematica La banca deve rispondere entro 30 giorni. Se il Cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta e prima di ricorrere al giudice ordinario, può rivolgersi all'arbitro Bancario Finanziario (ABF). Per sapere come rivolgersi all Arbitro si può chiedere presso le Filiali della Cassa di Risparmio di Ferrara ritirando la "Guida pratica per l'accesso all'arbitro Bancario Finanziario", chiedere presso le Filiali della Banca d'italia oppure consultare il sito Art. 17. Divieto di cessione del contratto. 1. Il cliente non può, in nessun caso, cedere il presente contratto a terzi. Art. 18. Trasmissione dei dati via etere. 1. Il Cliente dichiara di essere a conoscenza dei rischi insiti nella messa a disposizione e trasmissione dei dati via etere, rischi che pertanto non potranno gravare sulla Banca. Art. 19. Legge applicabile. Foro competente. 1. I rapporti con il Cliente utente dei servizi di "Carife On-Line sono regolati dalla legge italiana. 2. Per qualsiasi controversia dovesse sorgere in dipendenza dei Servizi, il foro competente qualora il Cliente non rivesta la qualifica di Consumatore, è quello di Ferrara. 3. Qualora il Cliente rivesta la qualifica di Consumatore il foro competente sarà quello previsto dalle vigenti disposizioni di legge. Mod. 539 (CRFE 08/11) Servizi CARIFE ON-LINE - per richiesta on line ContoCard Pagina 4 di 5

5 Luogo e data, lì Il sottoscritto dichiara, ai sensi e per gli effetti di cui all art comma 2 cod.civ., di approvare specificamente le seguenti clausole: - art. 2 co. 1 (modalità tecniche dei servizi); - art. 3 co. 3 (utilizzo dati); - art. 4 co. 4 (responsabilità del cliente per l uso dei codici identificativi); - art. 4 co. 6 (facoltà della Banca di inibire i servizi anche senza preventivo preavviso); - art. 5 co. 3 (modalità di svolgimento dei servizi - facoltà della banca di sospendere o abolire i servizi); - art. 5, co. 6 (esonero di responsabilità della banca); - art. 6 co. 2 (limiti su operazioni dispositive); - art. 7, co. 1 e 2 (registrazione delle comunicazioni ed operazioni); - art. 7, co. 3 (sottoscrizione elettronica); - art. 7, co. 4 (prova delle operazioni eseguite; validità degli addebiti); - art. 11 (modifica delle condizioni normative ed economiche dei Servizi); - art. 15, (recesso); - art. 17 (incedibilità del contratto); - art. 19 (Foro competente). Il sottoscritto dichiara inoltre che il presente contratto oggi sottoscritto è composto di una Premessa (Significato dei termini tecnici citati nel presente contratto e nella relativa Guida al Servizio) e di n.19 articoli aventi il seguente oggetto: Art.1 Premesse come parte integrante del contratto; Art.2 Oggetto dei servizi Guide ai servizi; Art.3 Consenso al trattamento dei dati personali ai sensi dell art.13 del D.Lgs. 196/2003; Art.4 Modalità di accesso ai Servizi. Codici identificativi; Art.5 Modalità di svolgimento dei Servizi. Sospensione o abolizione dei Servizi; Art.6 Modalità di esecuzione di operazioni di carattere dispositivo; Art.7 Modalità di utilizzo dei Servizi. Sottoscrizione elettronica; Art.8 Rapporti cointestati e con delega ad operare; Art.9 Normativa applicabile; Art.10 Condizioni economiche di svolgimento dei Servizi; Art.11 Modifica delle condizioni normative ed economiche dei Servizi; Art.12 Disposizioni particolari relative alla funzione "Trading on-line"; Art.13 Disposizioni particolari relative al servizio Art.14 Disposizioni particolari relative ai servizi e Art.15 Recesso dai Servizi; Art.16 Reclami; Art.17 Divieto di cessione del contratto; Art.18 Trasmissione dei dati via etere; Art.19 Legge applicabile. Foro competente. Dichiaro di aver ricevuto, in ottemperanza alla Normativa sulla Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari, copia del presente contratto, debitamente firmato dal Direttore della Dipendenza, comprensivo di Documento di Sintesi/Condizioni Economiche e Norme, che consta di n. 6 pagine su 3 fogli separati e firmato in calce al Documento di Sintesi/Condizioni Economiche e in calce all'ultima pagina; dichiaro inoltre di aver ricevuto, prima della conclusione di questo contratto, copia della documentazione precontrattuale (copia del testo contrattuale idoneo per la stipula). CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA SPA per convalida delle firme Mod. 539 (CRFE 08/11) Servizi CARIFE ON-LINE - per richiesta on line ContoCard Pagina 5 di 5

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca Centro Emilia-Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Statale.

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04.

BANCO DI SARDEGNA S.p.A. - FOGLIO INFORMATIVO (D. LGS. 385/93 ART. 116) Sezione 1.130.10 P.O.S. (POINT OF SALE) - AGGIORNAMENTO AL 23.04. P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa, Domicilio Fiscale e Direzione Generale in

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

Servizio POS - contratto esercenti

Servizio POS - contratto esercenti 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio POS - contratto

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso.

Deutsche Bank Easy. db contocarta. Guida all uso. Deutsche Bank Easy. Guida all uso. . Le caratteristiche. è il prodotto di Deutsche Bank che si adatta al tuo stile di vita: ti permette di accedere con facilità all operatività tipica di un conto, con

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard.

Di seguito due profili carta realizzabili combinando le diverse modalità di addebito, esemplificativi della versatilità che caratterizza YouCard. YouCard, la prima carta in Italia che consente di personalizzare il codice PIN, è anche l unica carta al mondo che unisce la sicurezza delle carte prepagate, la semplicità delle carte di debito e la flessibilità

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI (Conto corrente di corrispondenza per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale)

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14

INDICE. 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3. 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10. 3. Come acquistare on line Pag. 14 INDICE Carte Prepagate istruzioni per l uso 1. Cos è la carta prepagata Pag. 3 2. Sito carteprepagate.cc Pag. 10 3. Come acquistare on line Pag. 14 4. Come creare il 3D security Pag. 16 5. Collegamento

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Distinti saluti Il responsabile

Distinti saluti Il responsabile ENTI PUBBLICI Roma, 15/05/2013 Spett.le COMUNE DI MONTAGNAREALE Posizione 000000000000001686 Rif. 2166 del 30/04/2013 Oggetto: Anticipazione di liquidità, ai sensi dell'art. 1, comma 13 del D. L. 8 aprile

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express.

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale delle Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS Data decorrenza 15/06/2009 FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL SERVIZIO POS Sezione 1 Informazioni sulla Banca Popolare Sant Angelo S.c.p.a. La Banca Popolare Sant Angelo è un istituto di credito con forma

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Testo aggiornato a febbraio 2015 FOGLIO INFORMATIVO E DOCUMENTO DI SINTESI 10INFCHG0215 PER LE SEGUENTI CARTE DI PAGAMENTO EMESSE DA AMERICAN EXPRESS

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015

1 di 8. Poste Italiane S.p.A. - Società con socio unico Patrimonio BancoPosta. Mifid Condizioni Generali Ed. Giugno 2015 CONDIZIONI GENERALI CHE REGOLANO IL CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEI SERVIZI E DELLE ATTIVITÀ DI INVESTIMENTO E DEL SERVIZIO DI CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI PER CONTO DEI CLIENTI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI SCUOLA SECONDARIA STATALE DI PRIMO GRADO IGNAZIO VIAN Via Stampini 25-10148 TORINO - Tel 011/2266565 Fax 011/2261406 Succursale: via Destefanis 20 10148 TORINO Tel/Fax 011-2260982 E-mail: TOMM073006@istruzione.it

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Soc. Coop. Piazza Roma, 17-25016 - GHEDI (BS) Tel. : 03090441 - Fax: 0309058501 Email:

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Il presente documento regolamenta l esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità a quanto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PESCIA-CREDITO COOPERATIVO SOC.COOP. Via Alberghi n. 26-51012 - PESCIA (PT) Tel. : 0572-45941 - Fax: 0572-451621 Email:

Dettagli

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash.

Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Foglio informativo n. 272/027. Carta Prepagata. Carta Superflash. Informazioni sulla Banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

Regolamento per l'accesso agli atti amministrativi

Regolamento per l'accesso agli atti amministrativi MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO GINNASIO STATALE "M. T. CICERONE" RMPC29000G Via Fontana Vecchia, 2 00044 FRASCATI tel. 06.9416530 fax 06.9417120 Cod.

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche

Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Proposta di adesione al servizio Telemaco per l accesso alla consultazione ed alla trasmissione di pratiche Il/la sottoscritto/a Cognome e Nome Codice Fiscale Partita IVA Data di nascita Comune di nascita

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA

OPERATIVITA' ESTERO E ORDINARI IN DIVISA Foglio N. 6.07.0 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI.

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI. REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI. Foglio notizie: APPROVATO con deliberazione di Consiglio Comunale n. 23 del 05.05.2009 MODIFICATO PUBBLICATO All Albo Pretorio per 15 giorni: - all adozione

Dettagli

CONDIZIONI DI CONTRATTO

CONDIZIONI DI CONTRATTO CONDIZIONI DI CONTRATTO 1. Oggetto del Contratto 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, (di seguito Wind ), offre Servizi di comunicazione al pubblico e

Dettagli

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali

Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 relativo alla protezione dei dati personali DATAMATIC S.p.A DOCUMENTO PROGRAMMATICO SULLA SICUREZZA DEI DATI Allegato 5 - Informativa Clienti e Fornitori Oggetto: Informativa ai sensi e per gli effetti dell articolo 13 del D. Lgs. n. 196 del 30

Dettagli

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua richiesta di variazione di categoria di contratto di abbonamento telefonico (di seguito Declassazione ), La invitiamo ad individuare tra i due casi sottoindicati

Dettagli

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo La modulistica nella

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A.

CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. CARTA DEI SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS S.p.A. Indice INTRODUZIONE 1- PRINCIPI FONDAMENTALI... 1 2- IMPEGNI... 3 3- I SERVIZI DI UNO COMMUNICATIONS... 3 4- STANDARD DI QUALITÀ... 5 5- RAPPORTO CONTRATTUALE

Dettagli