Fit for credit products - clientela privata

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fit for credit products - clientela privata"

Transcript

1 Fit for credit products - clientela privata III Edizione 2015 Presentazione I crediti nel sistema bancario elvetico rappresentano un importante fonte di finanziamento di capitale di terzi. A fine ottobre 2014 (fonte BNS) le banche in Svizzera ascrivevano nei loro bilanci un volume di crediti concessi pari a miliardi di CHF, di cui miliardi concessi in Svizzera e 161 miliardi all estero. La principale tipologia di finanziamento bancario in Svizzera è rappresentata dai crediti ipotecari con 900 miliardi di CHF, volume questo che copre ben il 74% di tutte le operazioni creditizie. I beneficiari sono costituiti per la maggior parte da clienti privati, seguiti dalla clientela commerciale e dagli enti pubblici. Il percorso formativo proposto, caratterizzato da un taglio prettamente pratico, è rivolto a tutti coloro che sono confrontati con problematiche creditizie per la clientela privata. Dopo aver illustrato i concetti di base delle operazioni di credito lo studio si focalizzerà in modo particolare nell analisi del finanziamento della proprietà immobiliare privata, anche attraverso gli elementi per una sua valutazione. Esso vuole rispondere alle diverse esigenze della materia e più in generale fornire agli analisti e ai consulenti i concetti e gli strumenti necessari per un analisi e una consulenza in ambito creditizio indipendente e professionale. Destinatari Credit office/recovery, Consulenza clientela retail banking, Fiduciario immobiliare Obiettivi Per quanto attiene alla conoscenza, al termine della formazione il partecipante: - conosce l entità e la struttura del sistema creditizio in Svizzera - è consapevole delle esigenze creditizie della clientela privata - sa descrivere le caratteristiche tecniche delle principali forme di credito disponibili - conosce il mercato ipotecario e i principali prodotti ipotecari offerti alla clientela Per quel che concerne la comprensione, al termine della formazione il partecipante: - è in grado di identificare e saper gestire le diverse tipologie di rischio creditizio - è in grado di identificare e analizzare le variabili di una proposta di finanziamento - sa risolvere alcuni esempi pratici di finanziamento a clientela privata Per quanto riguarda l applicazione, al termine della formazione il partecipante: - sa offrire alla clientela spiegazioni chiare ed esaurienti in merito alle varie tipologie di credito identificando le necessità di finanziamento, i potenziali rischi, le tecniche di valutazione del merito e della capacità creditizia sia di un cliente privato - è in grado di effettuare una valutazione immobiliare di un abitazione privata - è in grado di analizzare ed offrire al cliente una proposta di finanziamento ipotecaria in merito alle sue aspettative e necessità. Contenuti Il percorso formativo sulla clientela privata è suddiviso in 4 corsi per complessive 36 ore distribuite su un periodo di due mesi. In uno spirito di massima flessibilità, e per permettere ai fruitori di scegliere le tematiche da approfondire in funzione dei propri bisogni, è data la possibilità di seguire uno o più corsi a scelta. 1

2 Il percorso formativo si caratterizza per una metodologia didattica che alterna momenti di self-study a sessioni in aula. I partecipanti ricevono in anticipo quattro quaderni propedeutici che consentono di accelerare il processo di apprendimento e di ridurre al minimo l assenza dal lavoro. Tale documentazione è un esclusiva del Centro di Studi Bancari riservata agli iscritti del corso. In aula le lezioni saranno caratterizzate da un taglio pratico che privilegerà approfondimenti e numerose esercitazioni; verrà inoltre distribuita un ulteriore documentazione di supporto sottoforma di slide. La didattica si ispira ai collaudati principi utilizzati a livello federale da AKAD Banking + Finance - Scuola Specializzata Superiore di Banca e Finanza (SSSBF) in cui si adotta un approccio formativo che, combinando lo studio individuale preparatorio con le lezioni di approfondimento in aula, garantisce la massima efficacia. Il percorso formativo sulla clientela privata comprende i seguenti corsi: Fit for credit products - clientela privata In dettaglio: - C1) Il credito bancario: tipologie e modalità di trattamento - C2) Finanziamento della proprietà fondiaria e tecniche di valutazione - C3) Finanziamenti ipotecari a clienti privati - C4) Crediti lombard, contro fideiussione e al consumo C1) Il credito bancario: tipologie e modalità di trattamento (4 ore) 1. Aspetti bancari e di economia politica del credito bancario 1.1. Aspetti economico-bancari 1.2. Aspetti politico-economici 2. Generi di credito e nozioni creditizie 2.1. Sistematicità delle nozione creditizie 2.2. Generi di credito secondo mutuatari 2.3. Generi di credito secondo forma 2.4. Generi di credito rilevanti per il bilancio e la garanzia 2.5. Generi di credito secondo importo 2.6. Generi di credito secondo numero di mutuanti o mutuatari 2.7. Generi di credito secondo finalità e durata del credito 2.8. Generi di credito secondo domicilio del mutuatario 2.9. Generi di credito secondo definizione dell interesse 3. Trattamento dei crediti 3.1. Gestione dei rischi di credito 3.2. Fasi del trattamento dei crediti 3.3. Esame del credito 3.4. Strutturazione del credito 3.5. Autorizzazione del credito 3.6. Sorveglianza del credito 3.7. Risk Adjusted Pricing (RAP) 4. Esercitazione pratica relativa alla materia del corso 2

3 C2) Finanziamento della proprietà fondiaria e le tecniche di valutazione (12 ore) 1. La proprietà fondiaria (immobiliare) 1.1. I generi di proprietà immobiliare 1.2. Il registro fondiario 1.3. I fondi 1.4. L acquisizione di una proprietà immobiliare 2. I diritti di pegno immobiliare 2.1. Scopo e carattere 2.2. Estensione 2.3. I diritti di pegno contrattuali 2.4. I diritti di pegno legali 2.5. La gerarchia dei diritti di pegno immobiliare 2.6. Cambiamento di debitore e creditore 3. Proprietà abitativa e sua valutazione 3.1. Cifre e fatti 3.2. Rischi e opportunità 3.3. Valutazione di case unifamiliari 3.4. Valutazione di appartamenti in condominio 4. Esercitazione pratica C3) Finanziamenti ipotecari a clienti privati (12 ore) 1. Acquisto e finanziamento della proprietà abitativa 1.1. Le regole di finanziamento 1.2. Prelievo anticipato e costituzione in pegno di fondi della previdenza 1.3. Modelli ipotecari 1.4. Tasso ipotecario 1.5. Garanzia del prestito 1.6. Contratto di prestito 2. Costruzione e finanziamento di una casa 2.1. Casa progettata da un architetto, casa tipizzata, casa prefabbricata 2.2. Progettazione ed esecuzione 2.3. Finanziamento 3. Finanziamenti speciali 3.1. Il contratto d appalto con imprenditori totali 3.2. Lavori di riattazione e di ampliamento 3.3. Finanziamenti estranei all oggetto 4 Esercitazione pratica C4) Crediti lombard, contro fideiussione e al consumo (8 ore) 1. Credito lombard 1.1. Classificazione sistematica 1.2. Nozione 1.3. Costituzione in pegno, anticipo e sorveglianza 1.4. Aspetti particolari del credito finanziario 2. Credito contro fideiussione e credito cauzionale 2.1. Classificazione sistematica 3

4 2.2. Credito contro fideiussione 2.3. Credito cauzionale 3. Credito al consumo e leasing di beni di consumo 3.1. Fondamenti 3.2. Credito al consumo 3.3. Leasing di beni di consumo 4. Esercitazione pratica Didattica Documentazione Responsabile scientifico Project manager Docenti Durata Date e orari Lezione frontale in aula con esercitazioni, studio preliminare del materiale didattico, case studies Materiale didattico AKAD Banking+Finance, materiale didattico del Centro di Studi Bancari - Nadir Rodoni, Dipl. fed. in economia bancaria, Project Manager e docente al Centro di Studi Bancari, Vezia Nadir Rodoni Telefono : Pascal Brülhart, MRICS, Vicepresidente RICS Switzerland, membro comitato SVIT- SEK, Titolare dello studio Brülhart & Partners Sagl, Ponte Tresa - Nadir Rodoni, Dipl. fed. in economia bancaria, Project Manager e docente al Centro di Studi Bancari, Vezia - Paolo Zaniol, Responsabile CRM Mortgage Businnes Ticino, Credit Suisse SA, Paradiso 36 ore dal 2 settembre al 14 ottobre 2015,(v. calendario allegato) Esame L'esame, in formato multiple choice, si terrà il 6 novembre Quote Membri ABT Altri Percorso completo (36 ore) CHF CHF Esame CHF CHF C1 Il credito bancario: tipologie e modalità di trattamento (4 ore) CHF CHF C2 Finanziamento della proprietà fondiaria e tecniche di valutazione (12 ore) CHF CHF C3 Finanziamenti ipotecari a clienti privati (12 ore) CHF CHF C4 Crediti lombard, contro fideiussione e al consumo (8 ore) CHF CHF Iscrizione Entro il 12/08/2015 Informazioni Stefania Orlandino, Telefono :

5 Fit for credit products - clientela privata 2015 SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE Giorno Orario Corso Giorno Orario Corso Giorno Orario Corso 1 mar 1 gio 1 dom Ognissanti 2 mer m/p C1/C2 2 ven 2 lun 3 gio 3 sab 3 mar 4 ven 4 dom 4 mer 5 sab 5 lun 5 gio 6 dom 6 mar 6 ven E 7 lun 7 mer 7 sab 8 mar 8 gio 8 dom 9 mer 9 ven 9 lun 10 gio 10 sab 10 mar 11 ven 11 dom 11 mer 12 sab 12 lun 12 gio 13 dom 13 mar 13 ven 14 lun 14 mer m/p C4 14 sab 15 mar 15 gio 15 dom 16 mer m/p C2 16 ven 16 lun 17 gio 17 sab 17 mar 18 ven 18 dom 18 mer 19 sab 19 lun 19 gio 20 dom 20 mar 20 ven 21 lun 21 mer 21 sab 22 mar 22 gio 22 dom 23 mer 23 ven 23 lun 24 gio 24 sab 24 mar 25 ven 25 dom 25 mer 26 sab 26 lun 26 gio 27 dom 27 mar 27 ven 28 lun 28 mer 28 sab 29 mar p C3 29 gio 29 dom 30 mer m/p C3 30 ven 30 lun 31 sab Corsi Orari delle lezioni C1 Il credito bancario: tipologie e modalità di trattamento m = C2 Finanziamento della proprietà fondiaria e tecniche di valutazione p = C3 Finanziamenti ipotecari a clienti privati m/p = C4 Crediti lombard, contro fideiussone e al consumo E Esame N.B. Il calendario potrà subire delle modifiche che saranno comunicate ai partecipanti in tempo utile

Fit for Retail Banking

Fit for Retail Banking Fit for Retail Banking I Edizione 2014 Presentazione Con il termine retail banking si indicano generalmente tutte le operazioni bancarie compiute con una vasta clientela attraverso una gamma di prodotti

Dettagli

Fit for project management Lavorare per progetti: fasi, strumenti e competenze manageriali

Fit for project management Lavorare per progetti: fasi, strumenti e competenze manageriali Fit for project management Lavorare per progetti: fasi, strumenti e competenze manageriali II Edizione Presentazione Da strumento limitato alla gestione dell innovazione in azienda, il project management

Dettagli

Fit for financial products

Fit for financial products Fit for financial products V Edizione Presentazione Obiettivi Nel contesto attuale, caratterizzato da una diffusa crisi di fiducia nei confronti degli intermediari finanziari, da una riallocazione dei

Dettagli

Diploma in Banking+Finance for IT Specialist III Edizione 2013

Diploma in Banking+Finance for IT Specialist III Edizione 2013 Diploma in Banking+Finance for IT Specialist III Edizione 2013 Presentazione Obiettivi Ogni istituto bancario, grande o piccolo che sia, dispone, per la propria gestione, di complessi sistemi informatici

Dettagli

Diploma di approfondimento. Fiscalità svizzera. Strumenti di pianificazione. Edizione V

Diploma di approfondimento. Fiscalità svizzera. Strumenti di pianificazione. Edizione V Diploma di approfondimento Fiscalità svizzera. Strumenti di pianificazione Edizione V Presentazione Il radicale mutamento che il contesto economico - finanziario sta vivendo comporta conseguenze rilevanti

Dettagli

Diploma di approfondimento La fiscalità svizzera

Diploma di approfondimento La fiscalità svizzera Diploma di approfondimento La fiscalità svizzera Edizione II Presentazione Alla luce del successo della prima edizione, il diploma "La fiscalità svizzera" viene riproposto in un formato aggiornato e conforme

Dettagli

Diploma di approfondimento. Successione e trasmissione aziendale in Svizzera. I Edizione, 2015

Diploma di approfondimento. Successione e trasmissione aziendale in Svizzera. I Edizione, 2015 Diploma di approfondimento Successione e trasmissione aziendale in Svizzera I Edizione, 2015 Presentazione Obiettivi Per il mondo fiduciario e bancario l attività di consulenza in ambito di pianificazione

Dettagli

CATALOGO 2012. Corsi e certificazioni di base e di approfondimento

CATALOGO 2012. Corsi e certificazioni di base e di approfondimento CATALOGO 2012 Corsi e certificazioni di base e di approfondimento Edizione giugno 2012 1 1. Indice 1. Indice... 3 2. Introduzione... 5 3. Elenco corsi di base e di approfondimento... 7 4. Elenco certificati

Dettagli

Swiss Cross-Border Wealth Management Certification per assistenti II Edizione

Swiss Cross-Border Wealth Management Certification per assistenti II Edizione Swiss Cross-Border Wealth Management Certification per assistenti II Edizione Presentazione Il 22 ottobre 2010 la FINMA scriveva nella sua "Posizione sui Rischi giuridici e di reputazione nelle operazioni

Dettagli

IL CENTRO DI STUDI BANCARI. Certificazioni CATALOGO 2014

IL CENTRO DI STUDI BANCARI. Certificazioni CATALOGO 2014 IL CENTRO DI STUDI BANCARI Certificazioni CATALOGO 2014 INDICE 5 Il Centro di Studi Bancari in breve CERTIFICATI DI BASE 9 Basics in Banking+Finance 10 Basics in Banking+Finance and It Governance 11 Consulente

Dettagli

Il lancio, la gestione e la distribuzione di fondi alternativi

Il lancio, la gestione e la distribuzione di fondi alternativi Il lancio, la gestione e la distribuzione di fondi alternativi Hedge funds, fondi di private equity e fondi commodities: aspetti tecnici, regolamentari e fiscali I Edizione Presentazione Pur differenziandosi

Dettagli

Compliance management

Compliance management Compliance management Presentazione I requisiti postulati dalla sorveglianza prudenziale, l orientamento ai rischi e l affermarsi progressivo di una cultura della trasparenza, hanno contribuito a valorizzare

Dettagli

Cassa pensioni PANVICA Avvaloramento del prelievo anticipato/pignoramento

Cassa pensioni PANVICA Avvaloramento del prelievo anticipato/pignoramento Cassa pensioni PANVICA Avvaloramento del prelievo anticipato/pignoramento Modulo da inviare firmato alla Cassa pensioni PANVICA casella postale 514, 3053 Münchenbuchsee Cantone: Assicurato Cognome e nome

Dettagli

Analisi tecnica applicata Uso professionale dell analisi tecnica per le decisioni di investimento e per il trading (Certified Financial Technician )

Analisi tecnica applicata Uso professionale dell analisi tecnica per le decisioni di investimento e per il trading (Certified Financial Technician ) Analisi tecnica applicata Uso professionale dell analisi tecnica per le decisioni di investimento e per il trading (Certified Financial Technician ) XII Edizione Presentazione Obiettivi Il percorso formativo

Dettagli

Guida modello Banca Profilo E/B Glossario

Guida modello Banca Profilo E/B Glossario Elemento 7 Glossario Questo elemento è composto da tre parti: 1. Indice delle abbreviazioni usate nel glossario Pagina 1 2. Concetti generali della nuova formazione commerciale di base Pagina 2 3. Glossario

Dettagli

1. Ramo e azienda (conoscenze del ramo banca)

1. Ramo e azienda (conoscenze del ramo banca) Guida modello Profilo E / Profilo B Catalogo degli obiettivi di formazione (conoscenze del ramo banca) Competenze chiave Sistema bancario 1.7.1 Legge sulle banche 1.7.2 Convenzione relativa all obbligo

Dettagli

EXPORT PROGRAM. Recupero crediti e contrattualistica internazionale

EXPORT PROGRAM. Recupero crediti e contrattualistica internazionale EXPORT PROGRAM Recupero crediti e contrattualistica internazionale 2 PUNTI DI FORZA Fattori distintivi dell'executive Export Program 1 TEAM DI ANALISTI ESPERTI 2 CONOSCENZA DEL MERCATO executive export

Dettagli

Scuola Specializzata Superiore di Banca e Finanza, SSSBF

Scuola Specializzata Superiore di Banca e Finanza, SSSBF Scuola Specializzata Superiore di Banca e Finanza, SSSBF Domande e risposte Complemento alla Factsheet SSSBF del 29.10.05 A. SSSBF un ciclo di formazione nel settore terziario secondo la strategia dell

Dettagli

Master in Human Capital Management

Master in Human Capital Management Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento scienze aziendali e sociali Master in Human Capital Management Certificate of Advanced Studies Certificate Master of Advanced Studies

Dettagli

E x e c u t i v e M a s t e r i n L e g a l B a n k i n g

E x e c u t i v e M a s t e r i n L e g a l B a n k i n g E x e c u t i v e M a s t e r i n L e g a l B a n k i n g OBIETTIVI I partecipanti otterranno una visione a 360 gradi delle implicazioni legali legate al mondo bancario e finanziario. Grazie ai Docenti,

Dettagli

Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione

Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione Risk Management Basilea 3: aspetti operativi per i diversi profili professionali VII Edizione Presentazione Negli ultimi anni il settore finanziario ha compreso come la gestione del rischio costituisca

Dettagli

Centro di Studi Bancari. Certificazioni Catalogo 2015

Centro di Studi Bancari. Certificazioni Catalogo 2015 Centro di Studi Bancari Certificazioni Catalogo 2015 indice 5 Centro di Studi Bancari in breve 7 Introduzione Certificati di base 10 Basics in Banking+Finance 11 Basics in Banking+Finance and It Governance

Dettagli

Ipoteche. Finanziamenti su misura

Ipoteche. Finanziamenti su misura Ipoteche Finanziamenti su misura Verso l acquisto di una casa di proprietà? Il sogno di una casa tutta propria ha inizio con la ricerca di un immobile adeguato. Un analisi accurata delle vostre esigenze

Dettagli

UD6. Focus le garanzie accessorie concedibili con i mutui

UD6. Focus le garanzie accessorie concedibili con i mutui Focus le garanzie accessorie concedibili con i mutui Le ulteriori garanzie: l assicurazione furto e incendio del contenuto La polizza che tutela i beni del proprietario dell immobile ha la duplice funzione

Dettagli

EXPORT PROGRAM. Risk management

EXPORT PROGRAM. Risk management EXPORT PROGRAM Risk management 2 PUNTI DI FORZA Fattori distintivi dell'executive Export Program 1 TEAM DI ANALISTI ESPERTI 2 CONOSCENZA DEL MERCATO executive export program L'Executive Export Program

Dettagli

Compliance management

Compliance management Compliance management Presentazione I requisiti postulati dalla sorveglianza prudenziale, l orientamento ai rischi e l affermarsi progressivo di una cultura della trasparenza, hanno contribuito a valorizzare

Dettagli

EXPORT PROGRAM. Merito di credito dei debitori esteri

EXPORT PROGRAM. Merito di credito dei debitori esteri EXPORT PROGRAM Merito di credito dei debitori esteri 2 PUNTI DI FORZA Fattori distintivi dell'executive Export Program 1 TEAM DI ANALISTI ESPERTI 2 CONOSCENZA DEL MERCATO executive export program L'Executive

Dettagli

EXPORT PROGRAM. Cauzioni e rischi della costruzione

EXPORT PROGRAM. Cauzioni e rischi della costruzione EXPORT PROGRAM Cauzioni e rischi della costruzione 2 PUNTI DI FORZA Fattori distintivi dell'executive Export Program 1 TEAM DI ANALISTI ESPERTI 2 CONOSCENZA DEL MERCATO executive export program L'Executive

Dettagli

In collaborazione con

In collaborazione con Certified International Wealth Manager (CIWM ) Diploma federale di esperto in finanza ed investimenti 2014/15 XV Edizione - Formazione con cadenza biennale Presentazione Nel contesto attuale emerge l importanza

Dettagli

VALUTAZIONE FINANZIARIA

VALUTAZIONE FINANZIARIA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

EXPORT PROGRAM. Project & structured finance

EXPORT PROGRAM. Project & structured finance EXPORT PROGRAM Project & structured finance 2 PUNTI DI FORZA Fattori distintivi dell'executive Export Program 1 TEAM DI ANALISTI ESPERTI 2 CONOSCENZA DEL MERCATO executive export program L'Executive Export

Dettagli

del 30 novembre 2012 (Stato 1 gennaio 2013)

del 30 novembre 2012 (Stato 1 gennaio 2013) Ordinanza sulla liquidità delle banche (Ordinanza sulla liquidità, OLiq) 952.06 del 30 novembre 2012 (Stato 1 gennaio 2013) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 4 capoverso 2, 10 capoverso

Dettagli

Master in Private Banking

Master in Private Banking Master in Private Banking 2 Premessa Di fronte ai cambiamenti e alle evoluzioni del mercato che si susseguono con sempre maggiore forza, il private banker riveste un ruolo insostituibile fondato su una

Dettagli

Andamento affari e occupazione nel settore bancario

Andamento affari e occupazione nel settore bancario Andamento affari e occupazione nel settore bancario Franco Citterio Direttore ABT Vezia, 15 febbraio 2007 Swiss Market Index (Fonte: UBS) 15.02.2007 2 Massa patrimoniale gestita dalle banche in Svizzera

Dettagli

EXPORT PROGRAM. Accesso al credito

EXPORT PROGRAM. Accesso al credito EXPORT PROGRAM Accesso al credito 2 PUNTI DI FORZA Fattori distintivi dell'executive Export Program 1 TEAM DI ANALISTI ESPERTI 2 CONOSCENZA DEL MERCATO executive export program L'Executive Export Program

Dettagli

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA La banca per la clientela privata e commerciale PANORAMICA AVVERTENZE GENERALI La banca si riserva di apportare eventuali modifiche a prezzi e servizi in qualsiasi

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli

Master Bancario in Credit Restructuring

Master Bancario in Credit Restructuring Master Bancario in Credit Restructuring Sa - REA: MI1807105 Certificazione ISO Settore EA:37. Cert-DNV 17328-2006-AQ-MIL-SINCER - www.trainermkt.it info@trainermkt.it mod. ALT rev. 1 2 Premessa La difficoltà

Dettagli

CORSO PER AGENTI IN ATTIVITÁ FINANZIARIA E MEDIATORI CREDITIZI

CORSO PER AGENTI IN ATTIVITÁ FINANZIARIA E MEDIATORI CREDITIZI in partnership con CORSO PER AGENTI IN ATTIVITÁ FINANZIARIA E MEDIATORI CREDITIZI (AI SENSI DEL D.LGS. 13 AGOSTO 2010 N. 141) PREPARAZIONE PROVA D'ESAME PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEGLI AGENTI IN ATTIVITÀ

Dettagli

Incontro ABT con i politici ticinesi

Incontro ABT con i politici ticinesi 1 Incontro ABT con i politici ticinesi C. Genasci, Membro della Direzione generale Vezia, 15 febbraio 2007 2006 in generale 2 Congiuntura! PIL (crescita reale 2006) Mondo: +5% (tasso di crescita superiore

Dettagli

CORSO PER AGENTI IN ATTIVITÁ FINANZIARIA MEDIATORI CREDITIZI PREPARAZIONE PROVA D'ESAME

CORSO PER AGENTI IN ATTIVITÁ FINANZIARIA MEDIATORI CREDITIZI PREPARAZIONE PROVA D'ESAME in partnership con CORSO PER AGENTI IN ATTIVITÁ FINANZIARIA E MEDIATORI CREDITIZI (AI SENSI DEL D.LGS. 13 AGOSTO 2010 N. 141 E CIRCOLARE N.6/12 DELL OAM ) PREPARAZIONE PROVA D'ESAME PER L'ISCRIZIONE NEGLI

Dettagli

SCUOLA SPECIALIZZATA SUPERIORE DI BANCA E FINANZA SSSBF

SCUOLA SPECIALIZZATA SUPERIORE DI BANCA E FINANZA SSSBF AKAD Scuola Specializzata Superiore di Banca e Finanza SA Scuola specializzata superiore riconosciuta a livello federale SCUOLA SPECIALIZZATA SUPERIORE DI BANCA E FINANZA SSSBF Il corso di studi per il

Dettagli

Regolamento per la promozione della proprietà dell abitazione

Regolamento per la promozione della proprietà dell abitazione Regolamento per la promozione della proprietà dell abitazione Fondazione SEF Konsumstrasse 22A 3000 Berna 14 www.eev.ch Promozione della proprietà dell abitazione mediante i fondi della previdenza professionale

Dettagli

Il credito lombard La soluzione per una maggiore flessibilità finanziaria

Il credito lombard La soluzione per una maggiore flessibilità finanziaria Il credito lombard La soluzione per una maggiore flessibilità finanziaria Private Banking Investment Banking Asset Management Il credito lombard. Un interessante e flessibile possibilità di finanziamento

Dettagli

LA COPERTURA DEI RISCHI

LA COPERTURA DEI RISCHI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

com Plan Informazione Promozione della proprietà d abitazione 1.1 Limiti temporali / periodi di blocco

com Plan Informazione Promozione della proprietà d abitazione 1.1 Limiti temporali / periodi di blocco Informazione Promozione della proprietà d abitazione com Plan La Legge federale sulla previdenza professionale per la vecchiaia, i superstiti e l invalidità (LPP) vi consente di utilizzare il vostro denaro

Dettagli

Cassa pensione e proprietà abitativa/

Cassa pensione e proprietà abitativa/ Promozione della proprietà abitativa (PPA) Cassa pensione e proprietà abitativa/ Prelievo anticipato e costituzione in pegno di fondi del 2 pilastro Sommario Reperimento di capitale per l acquisto di un

Dettagli

A. Garanzia dei depositi privilegiati mediante gli attivi della banca (art. 37a cpv. 6 della Legge sulle banche [LBCR; RS 952.0])

A. Garanzia dei depositi privilegiati mediante gli attivi della banca (art. 37a cpv. 6 della Legge sulle banche [LBCR; RS 952.0]) Le domande più frequenti (FAQ) Garanzie dei depositi Applicazione delle disposizioni legali e normative (Aggiornato al 27 luglio 2012) A. Garanzia dei depositi privilegiati mediante gli attivi della banca

Dettagli

Domanda di prelievo anticipato Promozione della proprietà d abitazioni (PPA) mediante i fondi della previdenza professionale

Domanda di prelievo anticipato Promozione della proprietà d abitazioni (PPA) mediante i fondi della previdenza professionale Promozione della proprietà d abitazioni (PPA) mediante i fondi della previdenza professionale Tutte le definizioni relative al sesso si riferiscono sia al sesso femminile, sia a quello maschile. 1. Persona

Dettagli

Leadership & Empowerment

Leadership & Empowerment Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento scienze aziendali e sociali Leadership & Empowerment Corso valido per il conseguimento del Master of Advanced Studies in Human Capital

Dettagli

Finanziamento Immobiliare Finanziamenti strutturati, leasing, mezzanine e NPL

Finanziamento Immobiliare Finanziamenti strutturati, leasing, mezzanine e NPL Finanziamento Immobiliare Finanziamenti strutturati, leasing, mezzanine e NPL Giacomo Morri Antonio Mazza Capitolo 2 Il finanziamento immobiliare strutturato Il finanziamento immobiliare strutturato Finanziare

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MATERIA DIRITTO CLASSE 3 INDIRIZZO RIM DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: STATO E ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI VALUTARE FATTI E ORIENTARE I PROPRI COMPORTAMENTI IN BASE AD UN SISTEMA

Dettagli

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA La banca per la clientela privata e commerciale PANORAMICA CONDIZIONI GENERALI 4 Spese di gestione del rapporto Tassi d interesse Spese postali Spese di terzi

Dettagli

CATALOGO 2016 CENTRO DI STUDI BANCARI VILLA NEGRONI ASSOCIAZIONE BANCARIA TICINESE

CATALOGO 2016 CENTRO DI STUDI BANCARI VILLA NEGRONI ASSOCIAZIONE BANCARIA TICINESE CATALOGO 2016 CH 6943 VEZIA tel. + 41 091 967 42 64 fax +41091 967 42 63 info@csfiduciari.ch www.csfiduciari.ch Certificazioni CATALOGO 2016 CERTIFICATI DI BASE INDICE Basics in Audit Pagina 5 Basics

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Nuovi indici immobiliari ticinesi CAEX e APEX

COMUNICATO STAMPA. Nuovi indici immobiliari ticinesi CAEX e APEX Nuovi indici immobiliari ticinesi CAEX e APEX La Banca dello Stato del Cantone Ticino lancia, in collaborazione con CIFI SA, due nuovi indici immobiliari ticinesi: CAEX per le case unifamiliari e APEX

Dettagli

una (potenziale) realtà

una (potenziale) realtà Analisi IL DISTRETTO TICINESE DI SERVIZI FINANZIARI una (potenziale) realtà René Chopard Centro di Studi Bancari 75 Non potevamo mancare al consueto appuntamento di settembre con dati, statistiche e società

Dettagli

email: segreteria@cfssicilia.it Sito:www.cfssicilia.it ANNO 2013

email: segreteria@cfssicilia.it Sito:www.cfssicilia.it ANNO 2013 Via Rosario da Partanna, 22 90146 PALERMO Tel. 0916710220 Fax. 0916710401 www.cfssicilia.it email: segreteria@cfssicilia.it CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER DIRIGENTI DI STRUTTURA COMPLESSA IN SANITA

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

Corso di Perfezionamento Il trust. Problematiche di validità ed efficacia

Corso di Perfezionamento Il trust. Problematiche di validità ed efficacia Corso di Perfezionamento Il trust. Problematiche di validità ed efficacia Edizione IV - 2013 Presentazione Per il quarto anno consecutivo il Centro di Studi Bancari organizza una serie di corsi di specializzazione

Dettagli

Promozione della proprietà d abitazioni

Promozione della proprietà d abitazioni Promozione della proprietà d abitazioni Chi vuole realizzare il sogno di una casa propria, può utilizzare per il relativo finanziamento anche i fondi risparmiati con la previdenza professionale. Di seguito

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIRITTO CIVILE CLASSE 3 INDIRIZZO AFM UdA n. 1 Titolo: INTRODUZIONE AL DIRITTO CIVILE Conoscere il diverso ambito di applicazione del diritto pubblico e nel diritto privato. Distinguere il diritto soggettivo

Dettagli

Servizi di formazione linguistica tra la inlingua school snc e l Ordine dei Dottori Commercialisti di Avellino e provincia valevole fino al 31.12.

Servizi di formazione linguistica tra la inlingua school snc e l Ordine dei Dottori Commercialisti di Avellino e provincia valevole fino al 31.12. Servizi di formazione linguistica tra la inlingua school snc e l Ordine dei Dottori Commercialisti di Avellino e provincia valevole fino al 31.12.2015 Indice: premessa..1 Corsi per i professionisti e loro

Dettagli

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento scienze aziendali e sociali Centro competenze tributarie SUPSI Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime 1

Dettagli

Advantage. Skills. European. Program. Financial Advisor

Advantage. Skills. European. Program. Financial Advisor Advantage Skills Advantage Skills European Financial Advisor Program Il Corso Advantage Skills (European Financial Advisor Program) è un corso di alta qualificazione professionale, rivolto a chi opera

Dettagli

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime 1 Informazioni tecniche Ammissione

Dettagli

Executive Master Ges e t s io i n o e n e d e d l e l l e l e R is i o s r o se s e U ma m n a e

Executive Master Ges e t s io i n o e n e d e d l e l l e l e R is i o s r o se s e U ma m n a e Executive Master in Gestione delle Risorse Umane Le persone, a tutti i livelli, costituiscono l'essenza dell'organizzazione, ed il loro pieno coinvolgimento consente di mettere le loro abilità al servizio

Dettagli

CALENDARIO DEFINITIVO Campionato: Under 17 Maschile Fase : 2 fase - Italiana Girone : VA SILVER 1 Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora

CALENDARIO DEFINITIVO Campionato: Under 17 Maschile Fase : 2 fase - Italiana Girone : VA SILVER 1 Gara N Squadra A Squadra B Giorno Data Ora FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO CR LOMBARDIA COMUNICATO UFFICIALE N. 298 DEL 11/01/2015 UFFICIO GARE N. 241 1 Giornata di andata 2514 Basket 2000 Ponte Tresa Pall. Verbano Luino A.S.D. Sab 10/01/2015

Dettagli

Fai spiccare le tue potenzialità. Master Sida. Proposta formativa 2010

Fai spiccare le tue potenzialità. Master Sida. Proposta formativa 2010 Fai spiccare le tue potenzialità Master Sida Proposta formativa 2010 Chi è Sida... dal 1985 siamo 140 professionisti per: 1800 aziende 40 istituti bancari 80 enti pubblici 60 studi professionali 24000

Dettagli

Promemoria sulla promozione della proprietà di abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale

Promemoria sulla promozione della proprietà di abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale Promemoria sulla promozione della proprietà di abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale La legge federale sulla promozione della proprietà di abitazioni (LPPA) consente agli assicurati

Dettagli

Generalità del/della proponente

Generalità del/della proponente KFH Kreditanstalt für Hypotheken AG Casella Postale 1816 8027 Zurigo Tel. 044 562 10 88 Fax 044 562 10 89 Domanda per un prestito ipotecario Generalità del/della proponente Proponente A Proponente B Cognome

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER DIRETTORE SANITARIO ED AMMINISTRATIVO DI AZIENDA SANITARIA ai sensi del D.D.G. n. 3245/09 e s.m.i.

CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER DIRETTORE SANITARIO ED AMMINISTRATIVO DI AZIENDA SANITARIA ai sensi del D.D.G. n. 3245/09 e s.m.i. Via Padre Rosario da Partanna, 22 90146 PALERMO Tel. 0916710220 Fax. 0916710401 www.cfssicilia.it email: segreteria@cfssicilia.it CORSO DI FORMAZIONE MANAGERIALE PER DIRETTORE SANITARIO ED AMMINISTRATIVO

Dettagli

Master of Advanced Studies in Tax Law

Master of Advanced Studies in Tax Law Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento scienze aziendali e sociali Centro di competenze tributarie Master of Advanced Studies in Tax Law Centro di competenze tributarie

Dettagli

6 L'ITALIA,IL MONDO E LO SVILUPPO ECONOMICO, SVILUPPO E IMPRESE

6 L'ITALIA,IL MONDO E LO SVILUPPO ECONOMICO, SVILUPPO E IMPRESE INDICE DELLE UFC N. DENOMINAZIONE 1 PRINCIPALI CONTRATTI TIPICI 2 PRINCIPALI CONTRATTI COMMERCIALI 3 CONTRATTI COMMERCIALI ATIPICI 4 TITOLI DI CREDITO 5 BANCHE E BORSE 6 L'ITALIA,IL MONDO E LO SVILUPPO

Dettagli

Promozione della proprietà di abitazione e previdenza professionale. Edizione 2013 Consigli e suggerimenti

Promozione della proprietà di abitazione e previdenza professionale. Edizione 2013 Consigli e suggerimenti Promozione della proprietà di abitazione e previdenza professionale Edizione 2013 Consigli e suggerimenti 2 Promozione della proprietà di abitazione e previdenza professionale Informazioni generali Informazioni

Dettagli

Sei giorni full time di formazione operativa per fornire nuovi servizi di consulenza alle aziende con il supporto di Consultique

Sei giorni full time di formazione operativa per fornire nuovi servizi di consulenza alle aziende con il supporto di Consultique Master CORPORATE Sei giorni full time di formazione operativa per fornire nuovi servizi di consulenza alle aziende con il supporto di Consultique Verona - 4, 5 e 6 dicembre / 15, 16 e 17 gennaio CHI SIAMO

Dettagli

European Financial Advisor Program certificato EDIZIONE MILANO 2014

European Financial Advisor Program certificato EDIZIONE MILANO 2014 European Financial Advisor Program certificato EDIZIONE MILANO 2014 TESEO, da oltre dieci anni, opera quale ente di ricerca e sviluppo di didattica applicata e quale centro di cultura finanziaria indipendente,

Dettagli

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 1 Domande e risposte sul tema banche

CHE COS'È UNA BANCA? PARTE 1 Domande e risposte sul tema banche Le banche come intermediari finanziari Che cos'è una banca? La banca è un'impresa la cui attività principale consiste nel raccogliere risparmi, concedere crediti e fornire altri servizi finanziari. Quali

Dettagli

ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE DELLO SPETTACOLO. Prof. Alberto Pasquale

ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE DELLO SPETTACOLO. Prof. Alberto Pasquale ECONOMIA E ORGANIZZAZIONE DELLO SPETTACOLO Prof. Alberto Pasquale Programma 1. Elementi di economia e organizzazione aziendale 2. Contabilità e bilancio 3. Finanza aziendale 4. Sistemi di programmazione

Dettagli

La polizza di libero passaggio della Basilese

La polizza di libero passaggio della Basilese La polizza di libero passaggio della Basilese Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2012 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione sul prodotto Informazione sul prodotto

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - - CASTEL VOLTURNO (CE) 1A 1B 1C 1D 1E 1F 1G 1H 1I 2A 2B LABORATORIO CUC/SALA LABORATORIO STORIA BIOLOGIA -

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - - CASTEL VOLTURNO (CE) 1A 1B 1C 1D 1E 1F 1G 1H 1I 2A 2B LABORATORIO CUC/SALA LABORATORIO STORIA BIOLOGIA - Lun 11.30 Mar 11.30 Mer 11.30 Gio 11.30 1A 1B 1C 1D 1E 1F 1G 1H 1I 2A 2B ITALIANO - DIRITTO ED BIOLOGIA - DIRITTO ED Lun 11.30 Mar 11.30 Mer 11.30 Gio 11.30 2C 2D 2E 2F 2G 2H 2I 2L 3A 3B 3C LAB. SERVIZI

Dettagli

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito I servizi di finanziamento Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito I servizi di finanziamento e di hedging I prestiti sono concessi nell ambito di un predefinito rapporto di fido o di affidamento

Dettagli

Un approccio sistemico al distretto ticinese di servizi finanziari

Un approccio sistemico al distretto ticinese di servizi finanziari Banche: struttura ed evoluzione Un approccio sistemico al distretto ticinese di servizi finanziari foto Ti-Press / Davide Agosta René Chopard, Centro di Studi Bancari Alcuni elementi introduttivi Metodologia,

Dettagli

CAS Foundation in General Management

CAS Foundation in General Management DSAS 3.GMA.FG CAS Foundation in General Management Il Certificate of Advanced Studies (CAS) Foundation in General Management è il primo dei 4 CAS che compongono l (EMBA) e il primo dei due CAS in cui è

Dettagli

GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA PROCEDURE CONCORSUALI

GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA PROCEDURE CONCORSUALI UNIPROF CONSORZIO Università degli Studi di Roma Tor Vergata O.D.C.E.C. di Roma Università di Roma Tor Vergata e Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha attivato, nell ambito

Dettagli

Regolamento della previdenza della Tellco fondazione di libero passaggio

Regolamento della previdenza della Tellco fondazione di libero passaggio Regolamento della previdenza della Tellco fondazione di libero passaggio valevoli dal 06.06.2011 Tellco fondazione di libero passaggio Bahnhofstrasse 4 Casella postale 713 CH-6413 Svitto t + 41 41 817

Dettagli

Proposta per un mutuo ipotecario

Proposta per un mutuo ipotecario Helvetia Società svizzera di assicurazioni sulla vita, Basilea Helvetia Compagnia Svizzera d Assicurazioni, San Glo Proposta per un mutuo ipotecario Mutuatario 1 (Debitore/Debitrice) Generità Cognome Via

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO TECNICO CLASSE TERZA

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO TECNICO CLASSE TERZA 1 di 5 04/12/2013 100 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO TECNICO PER IL TURISMO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 SECONDO BIENNIO DISCIPLINA DIRITTO E LEGISLAZIONE TURISTICA MODINA DOCENTI

Dettagli

La costituzione dei gruppi di partecipanti terrà conto della composizione delle classi che non saranno quindi suddivise.

La costituzione dei gruppi di partecipanti terrà conto della composizione delle classi che non saranno quindi suddivise. Intervento SUPPORTO NELLA RICERCA DEL LAVORO OBIETTIVI Offrire una panoramica sul mondo del lavoro e supportare gli studenti nelle attività propedeutiche alla ricerca del lavoro oltre che in costanza di

Dettagli

CORSO DI REVISORE CONDOMINIALE

CORSO DI REVISORE CONDOMINIALE ORGANISMO DI MEDIAZIONE ISCRIZIONE MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N.549 ENTE DI FORMAZIONE ISCRIZIONE MINISTERO DELLA GIUSTIZIA N.294 CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 Certificato n.1134 Via Copernico 30

Dettagli

Dati per l esame del rischio Assicurazione di responsabilità civile professionale per consulenti, fiduciari, revisori e altri fornitori di servizi

Dati per l esame del rischio Assicurazione di responsabilità civile professionale per consulenti, fiduciari, revisori e altri fornitori di servizi Dati per l esame del rischio Assicurazione di responsabilità civile professionale per consulenti, fiduciari, revisori e altri fornitori di servizi Persona referente Telefono E-mail DR 00 DE 000 BP1

Dettagli

Pronti per il futuro. Tra le proprie quattro mura. Come realizzare il sogno dell abitazione propria: istruzioni per l uso

Pronti per il futuro. Tra le proprie quattro mura. Come realizzare il sogno dell abitazione propria: istruzioni per l uso Pronti per il futuro. Tra le proprie quattro mura. Come realizzare il sogno dell abitazione propria: istruzioni per l uso Pronti per il futuro. Il sogno delle proprie quattro mura risale agli albori dell

Dettagli

Regolamento concernente la promozione della proprietà di un abitazione della Tellco Pensinvest

Regolamento concernente la promozione della proprietà di un abitazione della Tellco Pensinvest Regolamento concernente la promozione della proprietà di un abitazione della Tellco Pensinvest valevoli dal 24.07.2012 Tellco Pensinvest Bahnhofstrasse 4 Casella postale 434 CH-6431 Svitto t + 41 41 817

Dettagli

Bellinzona, venerdì 14 marzo 2014. Risultati finanziari 2013

Bellinzona, venerdì 14 marzo 2014. Risultati finanziari 2013 Bellinzona, venerdì 14 marzo 2014 Risultati finanziari 2013 Presentazione dei risultati finanziari 2013 Rispetto al 2012 la Banca dello Stato del Cantone Ticino registra una buona progressione dell utile

Dettagli

REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA

REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA INTRODUZIONE 3 PROCEDURA DI QUALIFICAZIONE 3 1 TEST DI LIVELLO 3 1.1 Ammissione al TEST DI LIVELLO 3 1.2 Forma 3 1.3 Supporti esterni 3 1.4 Correzione e valutazione

Dettagli

REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA

REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA (Versione 01.01.2012) INTRODUZIONE 3 PROCEDURA DI QUALIFICAZIONE 3 TEST DI LIVELLO 3 AMMISSIONE AL TEST DI LIVELLO 3 FORMA 3 SUPPORTI ESTERNI 3 CORREZIONE E VALUTAZIONE

Dettagli

Executive Master in Logistica e Supply Chain

Executive Master in Logistica e Supply Chain Executive Master in Logistica e Supply Chain Management Governa l'insieme delle attività organizzative, gestionali e strategiche che governano nell'azienda i flussi di materiali e delle relative informazioni

Dettagli

CORPORATE. Sei giorni full time di formazione operativa per fornire nuovi servizi di consulenza alle aziende. www.consultique.com

CORPORATE. Sei giorni full time di formazione operativa per fornire nuovi servizi di consulenza alle aziende. www.consultique.com ASTER CORPORATE Sei giorni full time di formazione operativa per fornire nuovi servizi di consulenza alle aziende www.consultique.com Chi siamo Consultique è leader in Italia nell analisi e consulenza

Dettagli

I.T.I.S. A. ROSSI - Dipartimento di discipline giuridiche ed economiche DIPARTIMENTO DI DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMICHE

I.T.I.S. A. ROSSI - Dipartimento di discipline giuridiche ed economiche DIPARTIMENTO DI DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMICHE ANNO SCOLASTICO 2014/15 DIPARTIMENTO DI DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMICHE MATERIA : DIRITTO ED ECONOMIA CLASSE TERZA ALL INDIRIZZO: LOGISTICA PROGETTO DIDATTICO DELLA DISCIPLINA In relazione a quanto

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE All. A Docente: LORA DOMENICA Disciplina: DEA Classe 5 a AE A. S. 2013-2014 1. LIBRO DI TESTO UTILIZZATO: Percorsi di diritto ed economia per l azienda 3- Tramontana OBIETTIVI

Dettagli

BANCA CENTROPADANA - CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa

BANCA CENTROPADANA - CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa BANCA CENTROPADANA - CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa Norme per la trasparenza delle operazioni dei servizi bancari e finanziari (di cui al D. Lgs. N. 385/93) FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO A FINANZIAMENTI

Dettagli