Uno sguardo da vicino all export delle PMI europee Commerciare all interno e all esterno dell Europa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Uno sguardo da vicino all export delle PMI europee Commerciare all interno e all esterno dell Europa"

Transcript

1 Uno sguardo da vicino all export delle PMI europee Commerciare all interno e all esterno dell Europa Documento di consultazione di UPS sulle attività di esportazione delle PMI europee settembre 2014

2 Introduzione pagina 3 Metodologia 4 Ricerca quantitativa 4 Ricerca qualitativa 4 Definizioni delle dimensioni delle imprese 5 Definizioni dei settori 5 Interpretazione dei dati 5 Riepilogo esecutivo 6 Risultati pagina 7 Opportunità di esportazione 7 Opportunità in Europa 8 Opportunità fuori dall Europa 10 Opportunità di e-commerce 14 Identificazione degli ostacoli nell UE 17 Preoccupazioni per Paese 18 Preoccupazioni per settore 19 Superare gli ostacoli nell UE 20 dei trasporti 20 dell e-commerce 21 Identificazione degli ostacoli negli Stati Uniti 22 Preoccupazioni per Paese 23 Preoccupazioni per settore 24 TTIP 25 Superare gli ostacoli negli Stati Uniti 26 Snellire la burocrazia 26 Riduzione dei costi di spedizione 27 Conclusione pagina 28 Informazioni su UPS 29 Chiavi di lettura: Risultati Aspetto rilevante Sfida per le aziende Suggerimenti 2

3 Introduzione Le piccole e medie imprese (PMI) sono il motore dell economia europea. Le PMI rappresentano oltre il 99% di tutte le aziende dell Unione Europea (UE) e generano i due terzi dei posti di lavoro dell intero settore privato. Nel 2012, le PMI hanno generato 3,39 trilioni di euro, quasi il 30% del PIL dell UE. Lo studio sulle esportazioni delle PMI europee condotto da UPS è stato ispirato dal desiderio di contribuire alla crescita delle PMI in concomitanza con la ripresa dell Europa dalla crisi finanziaria globale. Grazie alla disponibilità di servizi e tecnologie di logistica e comunicazione ai quali un ventennio fa le PMI non avevano accesso, è giunto il momento che queste aziende sfruttino appieno l opportunità di competere a livello internazionale. Ambito della ricerca PMI 7 Paesi 5 settori Imprese di 3 dimensioni Hanno partecipato all indagine migliaia di proprietari e direttori di piccole e medie imprese dell UE (in Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia e Regno Unito). La finalità era quella di individuare tendenze e opportunità nell ambito dell export e di scoprire gli ostacoli che frenano le PMI dall esportare i propri prodotti, in modo da poterli superare. Le PMI hanno un vantaggio rispetto alle aziende concorrenti più grandi, poiché l innata agilità che le contraddistingue consente loro di reagire più rapidamente alle esigenze del mercato, in continua evoluzione, e di cogliere le opportunità nel momento in cui emergono. UPS mira ad aiutare le PMI a sfruttare le numerose opportunità che si presentano, certa che la crescita delle PMI sia fondamentale per la crescita economica dell Europa. 1 A recovery on the horizon? Annual report on European SMEs 2012/

4 Metodologia > Ricerca quantitativa Metodologia Ricerca quantitativa Ricerca qualitativa La ricerca ha coinvolto proprietari o direttori di PMI, compresi amministratori delegati, direttori commerciali e responsabili dello sviluppo aziendale o commerciale. L indagine si è svolta dal 1 al 10 novembre 2013 e dal 7 al 9 maggio Le indagini sono state condotte in: Belgio (613), Francia (1.265), Germania (2.281), Italia (613), Paesi Bassi (604), Polonia (400) e Regno Unito (2.368). Il campione di studio è stato selezionato da Dun & Bradstreet. Hanno partecipato aziende dei settori automotive (666), healthcare (1.690), high tech (1.009), della produzione industriale (1.949) e retail (2.830). Le indagini sono state condotte da Jigsaw, un azienda con una grande esperienza nelle ricerche di mercato sulle PMI europee in ambiti quali servizi finanziari, IT, consulenza e servizi postali. Ai fini di questo studio, sono stati esclusi, insieme a settori primari come quello agricolo, minerario ed edile, anche sottosettori, quali produttori tessili, caseari, chimici, e caffè, bar e ristoranti. Tutte le aziende avevano tra uno e 250 dipendenti ed effettuavano spedizioni nazionali o internazionali. Lo studio ha selezionato 200 aziende per ciascun mercato, in Belgio, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Polonia e Regno Unito, per sottoporle a un indagine approfondita. La ricerca qualitativa ha assunto la forma di otto workshop, quattro in Germania e quattro nel Regno Unito. In Germania, i workshop si sono tenuti a Berlino, Francoforte e Amburgo. Il workshop di Berlino era focalizzato sulle microimprese, mentre i due di Francoforte rispettivamente sulle piccole e sulle medie imprese. Il workshop di Amburgo era dedicato alle medie imprese. Nel Regno Unito, i workshop si sono tenuti a Londra e Manchester. Uno dei workshop di Manchester era focalizzato sulle microimprese e l altro sulle piccole imprese. Uno dei workshop di Londra era dedicato alle piccole imprese e l altro alle medie imprese. I workshop erano presieduti da Jigsaw. Nei settori di attività selezionati, sono stati individuati due partecipanti: un mentore (soggetto con maggiore esperienza) e un mentee (soggetto con minore esperienza). Tutti i partecipanti esportavano già o prevedevano di esportare nell UE, negli Stati Uniti o in Asia. La ricerca mirava ad apprendere in che modo le PMI avessero iniziato ad esportare e ad individuare gli eventuali ostacoli che potrebbero impedire ad aziende simili di raggiungere lo stesso successo. Le interviste sono state condotte in: Percentuale sul campione totale (8.144) 7.5% 7.5% 7.4% 4.9% (N 613) (N 613) (N 604) (N 400) 15.5% (N 1.265) 28% 28% 29% (N 2.281) (N 2.368) Le quote sono state stabilite basandosi sulle dimensioni e il settore d attività delle imprese, quindi i dati dell indagine sono stati pesati in modo da essere rappresentativi della popolazione di tali variabili. 4

5 Metodologia > Definizioni delle dimensioni delle imprese Definizioni delle dimensioni delle imprese I dati dell indagine sono stati raggruppati in base alla definizione dell UE di microimprese, piccole imprese e medie imprese in funzione del loro organico e del loro fatturato, ovvero del loro bilancio complessivo. Una microimpresa è definita come un impresa il cui organico sia inferiore a 10 persone e il cui fatturato e/o il totale di bilancio annuale non superi 2 milioni di euro. Una piccola impresa è definita come un impresa il cui organico sia inferiore a 50 persone e il cui fatturato e/o il totale di bilancio annuale non superi 10 milioni di euro. Una media impresa è definita come un impresa il cui organico sia inferiore a 250 persone e il cui fatturato non superi 50 milioni di euro o il cui totale di bilancio annuale non sia superiore a 43 milioni di euro. Definizioni dei settori Ai fini dell indagine, sono stati selezionati cinque settori. È stato ideato un apposito sistema di classificazione, basato sui codici internazionali SIC (Standard Industrial Classification, Sistema di classificazione dei settori industriali). Il settore automotive comprende i commercianti di natanti e veicoli a motore, nuovi e usati, nonché i dettaglianti, i grossisti e i produttori di veicoli a motore, motocicli, cicli, componenti, pneumatici e motori. Il settore healthcare comprende una vasta gamma di produttori di apparecchi medicali, protesi e preparati farmaceutici, nonché operatori sanitari quali optometristi e chiropratici. Il settore high tech comprende i produttori di apparecchiature di comunicazione e telecomunicazione, computer e semiconduttori, nonché sviluppatori di software e programmatori informatici. Il settore industriale include produttori di beni con applicazioni industriali, quali gru ed estrusori, e domestiche, quali cucine, sanitari e attrezzature per il giardinaggio. Il settore retail comprende tutti i rivenditori, dai fioristi ai cartolai, nonché i grossisti e i produttori di beni di consumo, quali articoli d abbigliamento e arredamento, elettrodomestici e alimenti. Interpretazione dei dati Le figure mostrate in questo documento di consultazione sono unicamente a scopo illustrativo e, come tali, riassumono gli aspetti principali dei risultati globali dell indagine. Le cifre totali possono essere inferiori al 100% nel caso in cui vengano mostrati solo dati parziali o superiori al 100% nel caso in cui fosse possibile fornire più di una risposta. I dati relativi a ciascun settore di attività sono stati estratti equamente dai sette Paesi europei. 5

6 Riepilogo esecutivo Sulla base di uno studio condotto su proprietari e direttori in 7 Paesi, le PMI europee stanno cogliendo le opportunità di esportazione sia verso altri Paesi dell Unione Europea (UE) sia all esterno della stessa. Imprese di tutte le dimensioni (microimprese, piccole imprese, medie imprese) hanno scoperto che le esportazioni possono costituire, in presenza di contesti economici difficili, una sorta di cuscinetto in grado di mantenere costante, o addirittura incrementare, il giro d affari e di differenziarle da altre aziende che, invece, vedono il loro fatturato contrarsi o sono costrette a ritirarsi dal mercato. La grande maggioranza delle spedizioni delle PMI oggetto d indagine è destinata a clienti nazionali e ad altri Paesi dell UE; i risultati suggeriscono che tali aziende debbano essere aiutate a esplorare mercati più lontani. Il desiderio di esportare in altri Paesi è frenato dalla preoccupazione che le merci possano essere smarrite o danneggiate e dalla carenza di informazioni su come gestire le procedure e le normative in materia di esportazioni. Quando le PMI si avventurano oltre i confini dell Europa, tendono a privilegiare le esportazioni verso gli Stati Uniti. Altre destinazioni in testa alle preferenze delle PMI europee sono Cina e Canada. Tuttavia, esistono opportunità in molti altri mercati e per tutti i settori, da quello high tech a quello healthcare. Le PMI hanno un grande potenziale legato all esportazione al di fuori dell Unione Europea: possono ampliare la propria clientela all estero, aumentare le entrate e creare una crescita sostenuta. Scegliere le modalità di trasporto più adatte ed esplorare soluzioni logistiche innovative possono aiutare le PMI a superare gli ostacoli all esportazione, ad esempio le spese di spedizione. L accesso a servizi professionali di sdoganamento aiuta le PMI ad affrontare le preoccupazioni in merito a procedure amministrative e difficoltà burocratiche. In un clima economico caratterizzato da una concorrenza a livello mondiale, le PMI devono sfruttare le opportunità globali. Cindy Miller, presidente di UPS Europa Le PMI di tutte le dimensioni e con attività in qualunque settore stanno aumentando le loro vendite online. I servizi antivirus e di autenticazione contribuiscono alla protezione delle transazioni, riducendo i timori delle PMI in merito al pericolo di frode e al tema della sicurezza di Internet. 6

7 Risultati > Opportunità di esportazione Risultati Opportunità di esportazione Le imprese di tutta Europa esportano per ottenere nuovi clienti, aumentare le entrate e rafforzare il proprio marchio. Le vendite online e l accesso a soluzioni logistiche innovative hanno aperto nuovi mercati per le microimprese, le piccole imprese e le medie imprese. Dall interesse per le esportazioni delle PMI europee sono emerse cinque tendenze principali: 1. La scomparsa della distanza Sebbene le esportazioni all interno dell Europa siano il naturale primo passo per le PMI che mirano a vendere all estero, le aziende che sfruttano le opportunità nei Paesi lontani sono diventate più ingegnose, più aperte al mondo esterno, più sicure di sé e ambiziose, poiché generano nuove idee, adottano nuove tecnologie e colgono le opportunità offerte dai nuovi mercati. Stati Uniti, Cina e Canada si sono contraddistinti come principali destinazioni delle esportazioni delle PMI. 2. Focus sui settori Le aziende di tutti i settori, da quello healthcare a quello retail, hanno colto l opportunità di sviluppare il proprio mercato oltre i confini europei. Il settore industriale ha la maggiore incidenza di esportatori, anche se i settori automotive e high tech lo stanno raggiungendo. 3. Pensare in grande Le microimprese, le piccole imprese e le medie imprese stano approfittando dell opportunità di vendere all estero. Man mano che le aziende crescono, diventano più inclini a iniziare a esportare. Esiste una buona probabilità che, prima di aver raggiunto i 50 dipendenti, inizino a spedire ordini all estero. 4. Le opportunità online Le PMI hanno scoperto che dalle vendite online emergono opportunità per esportare e stanno adottando soluzioni logistiche innovative che consentano di raggiungere i clienti di tutto il mondo. Molte PMI considerano l Europa come nuovo mercato nazionale e ora sono alla ricerca di mercati più lontani. 5. Internet ed esportazioni Si stima che attualmente un terzo della popolazione mondiale sia online: ciò apre opportunità illimitate per vendere online ed esportare in tutti i settori di attività. I settori automotive, high tech e retail sono in testa. L accesso ai servizi e alle tecnologie di comunicazione e logistica consente alle imprese più piccole di pensare in grande e di competere in grande, senza dover creare un infrastruttura globale per essere fisicamente grandi. Per loro, la strategia di sviluppo del mercato ha quasi assimilato la strategia di esportazione. 7

8 Risultati > Opportunità di esportazione > Opportunità in Europa Opportunità in Europa Le esportazioni delle PMI sono state prevalentemente intraeuropee, ma le società più intraprendenti stanno sfruttando le opportunità di raggiungere mercati più lontani. Il 13% delle PMI europee esporta. Il maggior numero di PMI esportatrici si rileva in Germania e in Italia, mentre il minor numero è in Belgio. Tuttavia, il Belgio ha la percentuale più alta di PMI che esportano, superando la media europea di oltre il 3%. Le ottime performance delle PMI del Belgio sono in parte attribuibili alle esportazioni del settore industriale, forte anche in Germania e in Italia. La Polonia, il Paese con la più bassa percentuale di PMI esportatrici, ha dimostrato performance straordinarie nel settore automotive. Panorama delle esportazioni delle PMI Percentuale di PMI che esportano e stima del numero di PMI esportatrici in ciascun Paese oggetto d indagine. 16% 12% Le imprese che desiderano vendere a livello internazionale devono avere conoscenze e capacità operative per poter avere successo. Esportare impatta su tutti gli aspetti dell attività economica e una strategia di esportazione di successo ha bisogno di abilità e risorse di tipo finanziario, operativo e a livello di risorse umane e marketing. Le PMI hanno quell agilità che consente loro di rispondere al mercato con maggiore immediatezza rispetto alle organizzazioni più grandi, nelle quali spesso le decisioni devono passare per diversi livelli gerarchici prima di essere messe in pratica. Questo vantaggio permette loro di cogliere velocemente le opportunità non appena si presentano nel mercato. 14% 14% 11% % Il 97% delle PMI del Regno Unito oggetto d indagine ritiene che la qualità dei propri prodotti e servizi sia il principale fattore determinante del successo delle esportazioni. Altri importanti fattori che influenzano il successo sono la solidità dei rapporti con i clienti (94%), la logistica (92%) e i prezzi (91%). Tra i fattori determinanti del successo delle esportazioni, le PMI del Regno Unito hanno citato anche innovazione (86%), capacità di reagire ai cambiamenti nei mercati (84%) e design dei prodotti (81%). Più della metà delle PMI coinvolte nell indagine nel Regno Unito e in Germania ritiene che, per avere successo, sia importante avere costi inferiori rispetto ai concorrenti. 12%

9 Risultati > Opportunità di esportazione > Opportunità in Europa Panorama delle esportazioni delle PMI Percentuale di PMI che esportano per dimensione. Il numero di aziende è inversamente proporzionale all incidenza delle esportazioni per quanto riguarda microimprese, piccole imprese e medie imprese. La maggior parte delle PMI è rappresentata da microimprese, che sono tuttavia le meno inclini a esportare (in media, solo il 10%). Tuttavia, il valore totale delle esportazioni delle microimprese è il più elevato, proprio per il loro numero. Il Belgio detiene il record europeo di microimprese che esportano, il 15%. La Polonia, invece, ha la percentuale più bassa, il 5%. Le piccole imprese hanno il doppio delle probabilità di esportare rispetto alle microimprese, ma tale probabilità è inferiore rispetto alle medie imprese. Fra il 19 e il 30% di tutte le piccole imprese oggetto d indagine esporta: la percentuale più bassa si calcola nel Regno Unito, mentre quella più alta in Polonia. Le medie imprese hanno una probabilità di esportare tre volte superiore rispetto alle microimprese. In Germania il 43% delle medie imprese esporta, mentre nei Paesi Bassi sono il 36% e il 29% nel Regno Unito. Microimprese Piccole imprese Medie imprese 13% 24% 25% 76,386 14,118 2,005 11% 22% 43% 45,414 17,612 8,390 11% 25% 25% 50,420 9,551 2,442 9% 19% 29% 21,216 10,221 2,459 5% 30% 31% 12,029 12,540 3,231 10% 23% 36% 21,861 3,885 1,063 Sono tre i vantaggi percepiti alla base della scelta di iniziare a esportare: sviluppo del mercato, ritorno finanziario e rafforzamento del marchio. Lo sviluppo del mercato può essere reattivo, per il soddisfacimento della domanda, o proattivo, nell esplorazione di opportunità in mercati più grandi; l accesso a servizi di logistica affidabili può incoraggiare tale esplorazione. 15% 20% 24% 23,614 1, Il desiderio di sfruttare il proprio successo nel mercato nazionale può essere un elemento che induce le aziende a ad esportare. Una visione pessimistica delle prospettive economiche e commerciali nel mercato nazionale talvolta innesca le esportazioni come strategia difensiva. Occasionalmente, tuttavia, le PMI iniziano a esportare passivamente, come naturale conseguenza delle vendite online o delle richieste ricevute tramite il sito Web. 9

10 Risultati > Opportunità di esportazione > Opportunità fuori dall Europa Modelli di esportazione regionali Percentuale di PMI che hanno spedito verso ciascuna destinazione negli ultimi 12 mesi. (Sulla base di quelle che hanno effettuato spedizioni). Spedizioni nazionali Nell UE Fuori dall UE Opportunità fuori dall Europa I Paesi dell UE sono la prima destinazione scelta dalle PMI europee che desiderano esportare. Le PMI che esportano in altri Paesi membri dell UE sono tra l 87 e il 100%. Sono destinazioni apprezzate anche altri Paesi europei che non fanno parte dell UE, quali Svizzera, Turchia, Russia e Bielorussia. Le PMI tedesche inviano il maggior numero di spedizioni complessive, sebbene le PMI di Belgio, Regno Unito e Paesi Bassi inviino il maggior numero di spedizioni al di fuori dell UE. Per le PMI che esportano oltre i confini dell UE, le destinazioni preferite, che comprendono mercati emergenti quali Brasile e India, sono le regioni di Nord America (52%), Asia (47%), Africa (21%), Medio Oriente (21%), Sud America (20%), Australasia (19%) e America Centrale/Caraibi (14%). Mentre il mondo si riprendeva dalla crisi finanziaria del 2007/8, negli anni dal 2010 al 2012 le PMI che esportavano in Paesi non membri dell UE mantenevano o aumentavano il proprio fatturato. Esportare fuori dall UE ha sostenuto il fatturato delle PMI in Francia (98%), Germania (95%), Regno Unito (94%), Belgio (84%), Polonia (81%), Paesi Bassi (81%) e Italia (51%) Complessivamente, una percentuale media pari all 80% delle PMI dei sette Paesi che esportavano fuori dall UE ha aumentato considerevolmente o mantenuto costante il fatturato negli anni successivi alla crisi finanziaria globale. Spedizioni nazionali Nell UE Fuori dall UE TOTALE L esportazione, offrendo opportunità aggiuntive di vendita in mercati esterni ai confini nazionali, può rappresentare una sorta di cuscinetto in presenza di condizioni commerciali difficili. Quando si verificano situazioni di incertezza a livello nazionale o regionale, è più facile conservare le proprie capacità se si è in grado di approfittare rapidamente di opportunità di mercato più interessanti che emergono nei Paesi lontani. Investire nella costruzione di capacità di esportazione in diversi mercati è la chiave per essere in grado di rifocalizzare rapidamente i propri sforzi di vendita su nuovi obiettivi. Essere in grado di conservare la capacità operativa protegge i margini di profitto, i posti di lavoro e i dividendi Numero medio di spedizioni effettuate negli ultimi 12 mesi dalle PMI dei cinque settori selezionati. 10

11 Risultati > Opportunità di esportazione > Opportunità fuori dall Europa Gli Stati Uniti sono la destinazione più probabile delle esportazioni delle PMI al di fuori dell Europa. Tra le PMI che esportano fuori dall Europa, il 53% esporta negli Stati Uniti, il 49% in Paesi europei non membri dell UE e il 47% in Asia. Gli Stati Uniti sono la principale destinazione extraeuropea delle esportazioni delle PMI di Regno Unito (54%), Belgio (40%) e Italia (40%). La Cina è la principale destinazione extraeuropea delle esportazioni delle PMI di Paesi Bassi (60%) e Polonia (26%). Il Canada è la principale destinazione extraeuropea delle esportazioni delle PMI di Francia (57%) e Germania (51%). Principali destinazioni di esportazione Percentuale di PMI che esportano verso le tre principali destinazioni extraeuropee. 54% 40% 40% 60% 26% 57% 51% STATI UNITI CINA CANADA 11

12 Risultati > Opportunità di esportazione > Opportunità fuori dall Europa Esistono opportunità di esportazione oltre i confini dell Europa per tutti i settori, e gli Stati Uniti sono la principale destinazione extraeuropea. Esistono opportunità di esportazione per le imprese che operano in tutti i settori. PMI dei settori selezionati di tutti e sette i Paesi oggetto d indagine esportano fuori dall UE: fra le PMI che esportano, quelle del settore industriale (67%), retail (59%), high tech (59%), automotive (40%) e healthcare (58%). Le PMI che operano nei settori industriale e retail hanno il maggior volume di esportazioni fuori dall UE. Gli Stati Uniti sono la principale destinazione delle esportazioni extraeuropee di tutti i settori: high tech (66%), industriale (56%), healthcare (55%), retail (46%) e automotive (27%). Anche le esportazioni per settore verso i Paesi europei non membri dell UE sono rilevanti: retail (55%), high tech (53%) healthcare (48%), industriale (47%) e automotive (33%). Esportazioni verso gli Stati Uniti per settore Esportazioni per settore verso gli Stati Uniti come percentuale combinata di tutte le PMI esportatrici oggetto d indagine. Automotive Healthcare High tech Industriale Retail Stati Uniti 27% 55% 66% 56% 46% 12

13 Risultati > Opportunità di esportazione > Opportunità fuori dall Europa > Tendenza per dimensioni delle imprese Tendenza per dimensioni delle imprese Le esportazioni non riguardano soltanto le organizzazioni di grandi dimensioni. Le microimprese, le piccole imprese e le medie imprese di tutta Europa stanno cogliendo l opportunità di vendere all estero. Le medie imprese sono quelle più inclini a effettuare spedizioni all estero e fanno il maggior numero di consegne all estero. Tra le spedizioni all estero delle PMI, il 60% viene effettuato da medie imprese, il 30% da piccole imprese e il 10% da microimprese. In Germania, le spedizioni all estero sono distribuite più uniformemente tra microimprese (35%), piccole imprese (35%) e medie imprese (30%). Esportazioni per dimensioni delle imprese Percentuale di esportazioni effettuate da microimprese, piccole imprese e medie imprese dei sette Paesi oggetto d indagine. 2% 24% 74% 35% 35% 30% La percentuale più alta di microimprese che spediscono all estero spetta alla Germania (35%), che si contrappone a una percentuale inferiore al 20% negli altri mercati. 10% 48% 42% Le piccole imprese della Polonia effettuano il 50% delle esportazioni totali delle PMI, mentre quelle della Francia il 48%. Le spedizioni delle piccole imprese sono notevoli anche in Germania (35%) e in Belgio (37%). Le medie imprese sono responsabili della percentuale più elevata di esportazioni in tutti i sette Paesi oggetto d indagine a eccezione della Germania, dove effettuano solo il 30% delle spedizioni. 8% 22% 70% 2% 50% 48% 10% 24% 66% 19% 37% 44% Le spedizioni all estero riguardano nella stragrande maggioranza pacchi di peso inferiore a 32 kg in Paesi Bassi (87%), Germania (85%), Polonia (84%), Francia (79%), Regno Unito (75%), Belgio (71%) e Italia (69%). Inoltre, è più probabile che le spedizioni all estero comprendano pacchi di peso inferiore a 32 kg in tutti i settori: healthcare (91%), high tech (85%), retail (81%), automotive (72%) e industriale (68%). Microimprese Piccole imprese Medie imprese Le spedizioni domestiche delle PMI dei paesi europei sono effettuate principalmente verso altre aziende: Belgio (84%), Italia (82%), Polonia (73%), Germania (63%), Regno Unito (62%), Paesi Bassi (60%) e Francia (60%). La stessa tendenza si applica a tutti i settori: industriale (84%), high tech (81%), healthcare (76%), automotive (72%) e retail (71%). 13

14 Risultati > Opportunità di esportazione > Opportunità di e-commerce Esportazioni derivanti dalle vendite online Percentuale di PMI che vendono online nel mercato nazionale, nell UE e fuori dall UE. Opportunità di e-commerce Le PMI hanno scoperto che dalle vendite online emergono opportunità per esportare e stanno adottando soluzioni logistiche innovative che consentano di effettuare spedizioni a lungo raggio. Le vendite online riguardano prevalentemente i mercati nazionali, ma le PMI vendono sia all interno sia all esterno dell UE. I Paesi Bassi vantano la percentuale più alta di aziende che vendono online a livello nazionale e all interno dell UE, mentre il Regno Unito ha la percentuale maggiore di aziende che vendono online al di fuori dell UE. Nei Paesi Bassi le vendite online riguardano il mercato nazionale per il 30%, l UE per il 24% e Paesi non membri dell UE per il 5%. La percentuale inferiore di vendite online si calcola in Belgio, dove solo il 7% delle PMI vende online nel mercato nazionale, il 3% nell UE e l 1% fuori dall UE. 3% 1% 3% 3% 7% 7% 7% 11% 11% 14% 13% 11% 24% 24% In genere, le PMI che vendono online organizzano il ritiro degli ordini destinati all esportazione presso proprie sedi aziendali in Belgio (90%), Germania (62%), Italia (50%) e Polonia (53%). Anche portare gli ordini online all ufficio postale per la spedizione ai clienti è comune in Francia e nei Paesi Bassi. Nel Regno Unito, non si rileva un metodo principale di invio degli ordini: il 23% delle PMI ne organizza il ritiro presso le proprie sedi, il 23% li porta all ufficio postale, il 25% li trasporta in altre località e il 27% utilizza altre soluzioni di consegna. 3% 5% 24% 30% 30% 26% Quando si effettuano vendite online all estero, è essenziale contenere i costi di consegna per essere competitivi con i prodotti locali. Gli esperti sono alla ricerca di soluzioni per la supply chain che possano sfruttare economie di scala e ridurre contemporaneamente il tempo che intercorre tra ordine e consegna. Queste soluzioni potrebbero includere l utilizzo di una soluzione che preveda punti di ritiro al fine di velocizzare le consegne ai privati. Il trasporto di volumi elevati di prodotti presso un magazzino all estero può ridurre i costi di spedizione per singolo articolo. Successivamente, ogni articolo viene spedito dal magazzino al cliente nel momento in cui viene effttuato l ordine; in questo modo si riduce il tempo per la consegna. Il consumatore pagherà meno, e questo favorirà l aumento del volume degli ordini. 26% 14% 8% 27% 26% 14% 13% Totale Spedizioni nazionali Nell UE Fuori dall UE 14

15 Risultati > Opportunità di esportazione > Opportunità di e-commerce > Tendenza per settore Tendenza per settore Si stima che attualmente un terzo della popolazione mondiale sia online: ciò apre opportunità considerevoli per vendere online ed esportare in tutti i settori economici. Le PMI di tutti i cinque settori oggetto d indagine vendono prodotti online. Circa un quarto di tutte le aziende dei settori automotive, high tech e retail vende online nel mercato nazionale. Queste imprese sono quelle che hanno più probabilità di vendere online a clienti di altri Paesi membri dell UE o al di fuori dell UE. Le PMI del settore healthcare sono quelle che hanno meno probabilità di vendere online rispetto alle altre. Vendite online per settore Percentuale di PMI di ciascun settore che vendono online nel mercato nazionale, nell UE e fuori dall UE Automotive Healthcare High tech Industriale Retail Totale Spedizioni nazionali Nell UE Fuori dall UE 15

16 Risultati > Opportunità di esportazione > Opportunità di e-commerce > Caso di studio Caso di studio La sorpresa delle esportazioni per un negozio online Per Material Life, negozio online di arredamento, le esportazioni sono aumentate in risposta a un opportunità inattesa. L ordine a sorpresa giunto dall Australia di un container di mobili ha spinto i proprietari dell azienda, Stephen Baldwin e Brian Reinker, ad acquisire rapidamente le conoscenze in materia di esportazione per poter effettuare con professionalità la spedizione. Era importante trovare i codici tariffari armonizzati per ciascun articolo d arredamento spedito, in modo tale da stabilire i costi applicati al momento dell ingresso in Australia. Tali costi sono a carico del consumatore, ma è importante sapere a quanto ammontino qualora l acquirente desideri un preventivo comprensivo di tutti i costi di consegna. Ci ha davvero sorpreso ricevere un ordine di divani e tavoli, perché presumevamo che simili prodotti fossero disponibili in Australia, afferma Stephen. Tuttavia, l elevato valore del dollaro australiano rendeva più conveniente acquistare i mobili da noi, anche tenendo conto dell aggiunta del costo del trasporto. Lezioni strategiche Strategia di ingresso nel mercato: reattiva Strategia della supply chain: esportazioni dirette al consumatore Strategia logistica: spedizioni cargo o di pacchi a seconda degli ordini Sebbene la maggior parte delle vendite di Material Life riguardi il mercato nazionale, piccoli pacchi contenenti oggetti quali orologi o vasi sono stati spediti in Malesia, Hong Kong e Sudafrica. Articoli più grandi vengono trasportati via mare in container. Stephen dà un consiglio a chi desideri cominciare ad esportare: È importante scegliere una società di logistica affidabile, in particolare una che disponga di una buona tecnologia di ricerca di pacchi, per rimanere sempre informati su come procedono le consegne. È un aspetto fondamentale per tutelarsi e per soddisfare i clienti!. È importante scegliere una società di logistica affidabile, in particolare una che disponga di una buona tecnologia di ricerca di pacchi, per rimanere sempre informati su come procedono le consegne. Stephen Baldwin, Material Life 16

SCHEDA PAESE: ITALIA PICCOLE E MEDIE IMPRESE RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: PICCOLE E MEDIE IMPRESE:

SCHEDA PAESE: ITALIA PICCOLE E MEDIE IMPRESE RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: PICCOLE E MEDIE IMPRESE: PICCOLE E MEDIE IMPRESE SCHEDA PAESE: ITALIA PICCOLE E MEDIE IMPRESE: RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: IN COLLABORAZIONE CON: L indagine Nel mese di ottobre 2010,

Dettagli

SCHEDA PAESE: CINA PICCOLE E MEDIE IMPRESE RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: PICCOLE E MEDIE IMPRESE:

SCHEDA PAESE: CINA PICCOLE E MEDIE IMPRESE RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: PICCOLE E MEDIE IMPRESE: PICCOLE E MEDIE IMPRESE SCHEDA PAESE: CINA PICCOLE E MEDIE IMPRESE: RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: IN COLLABORAZIONE CON: L indagine Nel mese di ottobre 2010, Forbes

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

Introduzione. Si prevede che Internet of Everything generi almeno 613 miliardi di dollari di profitti aziendali globali nell'arco del 2013.

Introduzione. Si prevede che Internet of Everything generi almeno 613 miliardi di dollari di profitti aziendali globali nell'arco del 2013. Internet of Everything (IoE) I 10 risultati principali del sondaggio IoE Value Index di Cisco, condotto su un campione di 7.500 responsabili aziendali in 12 paesi Joseph Bradley Jeff Loucks Andy Noronha

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

Marketing & Sales: le reazioni alla crisi

Marketing & Sales: le reazioni alla crisi Marketing & Sales: le reazioni alla crisi I risultati di un indagine empirica 1 1. IL CAMPIONE ESAMINATO 2 Le imprese intervistate Numero imprese intervistate: 14 Imprese familiari. Ruolo centrale dell

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL Utilizzare la Location Intelligence come vantaggio competitivo L O C AT I O N L O C AT I O N L O C AT I O N! MapInfo fornisce soluzioni per l analisi spaziale e la visualizzazione

Dettagli

Attrezzature e componenti di arredo per retail e GDO

Attrezzature e componenti di arredo per retail e GDO marketing highlights Attrezzature e componenti di arredo per retail e GDO A cura di: Marino Serafino Identificazione del settore Produzione e distribuzione di attrezzature, soluzioni e componenti di arredo

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli

I SERVIZI UPS. I servizi UPS 2009 1

I SERVIZI UPS. I servizi UPS 2009 1 I SERVIZI UPS 2009 I servizi UPS 2009 1 IL PORTAFOGLIO DEI SERVIZI UPS UPS vi offre una gamma completa di servizi che vi consente di scegliere tra diverse opzioni, sia in termini di velocità di consegna

Dettagli

10 domande e 10 risposte

10 domande e 10 risposte 10 domande e 10 risposte Lo sapevate che... Il factoring è uno strumento per gestire professionalmente i crediti ed è un complemento ideale del finanziamento bancario. Il factoring è utile per tutte le

Dettagli

HEMPACORE. Protezione antincendio passiva

HEMPACORE. Protezione antincendio passiva HEMPACORE Protezione antincendio passiva Durabilità La robustezza dei nostri rivestimenti riduce al minimo i danni connessi al trasporto e alla movimentazione. Potete contare sulla qualità per una lunga

Dettagli

Trade in Counterfeit and Pirated Goods MaPPinG The economic impact Contents Trade in Counterfeit Commercio di merci contraffatte

Trade in Counterfeit and Pirated Goods MaPPinG The economic impact Contents Trade in Counterfeit Commercio di merci contraffatte Trade Commercio in Counterfeit di merci contraffatte and e di merci Pirated usurpative: Goods MaPPinG UNA MAPPA The DELL IMPATTO economic ECONOMICO impact Aprile 2016 SINTESI Questo studio analizza l impatto

Dettagli

dottor grandine e torna il sereno

dottor grandine e torna il sereno dottor grandine e torna il sereno Un azienda tecnologicamente avanzata che crea valore. La capacità di assicurare valore nel tempo. E TORNA IL SERENO Il massimo delle vostre performance al vostro servizio.

Dettagli

LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI

LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI LE SOLUZIONI PER L'INDUSTRIA AMMINISTRARE I PROCESSI (ERP) Le soluzioni Axioma per l'industria Le soluzioni di Axioma per l'industria rispondono alle esigenze di tutte le aree funzionali dell azienda industriale.

Dettagli

IL SETTORE DEI BENI STRUMENTALI NEL 2014

IL SETTORE DEI BENI STRUMENTALI NEL 2014 FEDERAZIONE NAZIONALE DELLE ASSOCIAZIONI DEI PRODUTTORI DI BENI STRUMENTALI E LORO ACCESSORI DESTINATI ALLO SVOLGIMENTO DI PROCESSI MANIFATTURIERI DELL INDUSTRIA E DELL ARTIGIANATO IL SETTORE DEI BENI

Dettagli

L ESPORTAZIONE DI VINO 1

L ESPORTAZIONE DI VINO 1 L ESPORTAZIONE DI VINO 1 Premessa L Italia, come è noto, è uno dei principali produttori di vino, contendendo di anno in anno alla Francia, a seconda dell andamento delle vendemmie, la leadership mondiale.

Dettagli

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua

PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua PIÙ ENERGIA PER LA LOGISTICA. SOLARE, OVVIAMENTE. Continua CONTENUTO Conosciamo CONOSCIAMO IL VOSTRO SETTORE Conosciamo Nell ultimo decennio il settore dell energia solare ha registrato una crescita senza

Dettagli

Il noleggio crea ricchezza ed aiuta le vendite. Il noleggio dei beni strumentali.

Il noleggio crea ricchezza ed aiuta le vendite. Il noleggio dei beni strumentali. Il noleggio crea ricchezza ed aiuta le vendite. Il noleggio dei beni strumentali. Franco De Michelis - Direttore Generale Assodimi Assonolo Il noleggio dei beni strumentali. Una nuova opportunità di business,

Dettagli

IL PROGETTO BIELORUSSIA

IL PROGETTO BIELORUSSIA IL PROGETTO BIELORUSSIA PRESENTAZIONE Lanza & Thompson nasce dall esperienza maturata da alcuni professionisti in società internazionali specializzate in assistenza alle imprese per servizi globali (fiscali,

Dettagli

Capitolo 13. La distribuzione al dettaglio e all ingrosso. Capitolo 13- slide 1

Capitolo 13. La distribuzione al dettaglio e all ingrosso. Capitolo 13- slide 1 Capitolo 13 La distribuzione al dettaglio e all ingrosso Capitolo 13- slide 1 e all ingrosso Obiettivi di di apprendimento La distribuzione al dettaglio. Le decisioni di marketing dell impresa al dettaglio.

Dettagli

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa

INDICE. 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa INDICE 1. Agenzia di viaggi leader nel Sud Europa 2. Una storia di successo 3. Valori che fanno la differenza Prezzo Servizio clienti Sicurezza degli acquisti Facilità e flessibilità Innovazione e tecnologia

Dettagli

TecAlliance: il successo di essere indipendenti!

TecAlliance: il successo di essere indipendenti! TecAlliance: il successo di essere indipendenti! Soluzioni consolidate e standard per il libero mercato degli autoricambi Evoluzione Processi integrati Sviluppo Sfida del mercato Sostenibilità Esperienza

Dettagli

TNT SWISS POST AG HEALTHCARE: CLINICAL EXPRESS. Affidabile Internazionale Efficace THE PEOPLE NETWORK. tntswisspost.com +41 800 55 55 55 2015-06-01

TNT SWISS POST AG HEALTHCARE: CLINICAL EXPRESS. Affidabile Internazionale Efficace THE PEOPLE NETWORK. tntswisspost.com +41 800 55 55 55 2015-06-01 tntswisspost.com +41 800 55 55 55 2015-06-01 TNT SWISS POST AG HEALTHCARE: CLINICAL EXPRESS Affidabile Internazionale Efficace THE PEOPLE NETWORK 1/12 TNT SWISS POST AG HEALTHCARE I CLINICAL EXPRESS CLINICAL

Dettagli

Ricerca globale Zurich Rischi per le piccole e medie imprese

Ricerca globale Zurich Rischi per le piccole e medie imprese Ricerca globale Zurich Rischi per le piccole e medie imprese 2 novembre 20 Indice Introduzione Metodologia pag. Dimensioni del campione pag. 4 Struttura del campione pag. Risultati Sintesi pag. Risultati

Dettagli

MOLTEPLICE. COMPETENTE. AFFIDABILE. LE VOSTRE ESIGENZE. IL NOSTRO STILE.

MOLTEPLICE. COMPETENTE. AFFIDABILE. LE VOSTRE ESIGENZE. IL NOSTRO STILE. MOLTEPLICE. COMPETENTE. AFFIDABILE. LE VOSTRE ESIGENZE. IL NOSTRO STILE. ESPERIENZA IN VARI CAMPI. Negli ultimi 60 anni il Gruppo VIA MAT si è specializzato in soluzioni logistiche e di trasporto di prima

Dettagli

Italia: opinioni sulle commissioni interbancarie

Italia: opinioni sulle commissioni interbancarie Giugno 2014 Italia: opinioni sulle commissioni interbancarie Per i commercianti italiani American Express e Diners Club dovrebbero essere equiparate a Visa, MasterCard e circuiti nazionali nella proposta

Dettagli

American Express B2B Industry Partnerships

American Express B2B Industry Partnerships American Express B2B Industry Partnerships Un opportunità per la sua azienda di: Migliorare il cashflow Generare fidelizzazione Ridurre il rischio di pagamento Semplificare i processi di pagamento Quali

Dettagli

Capitolo quindici. Produzione globale, outsourcing e logistica. Caso di apertura

Capitolo quindici. Produzione globale, outsourcing e logistica. Caso di apertura EDITORE ULRICO HOEPLI MILANO Capitolo quindici Produzione globale, outsourcing e logistica Caso di apertura 15-3 Quando ha introdotto la console video-ludica X-Box, Microsoft dovette decidere se produrre

Dettagli

Rimettere le scarpe ai sogni

Rimettere le scarpe ai sogni www.pwc.com Rimettere le scarpe ai sogni 25 ottobre 2013 Erika Andreetta Retail & Consumer Goods Consulting Leader PwC Agenda Il contesto economico Gli scenari evolutivi del mondo Consumer & Retail: Global

Dettagli

Le imprese Web Active in Italia

Le imprese Web Active in Italia Le imprese Web Active in Italia per settore di attività Introduzione p. 2 Obiettivo e variabili utilizzate p. 2 La classifica p. 4 Analizziamo i dati p. 5 Metodologia p. 9 1 Le imprese Web Active in Italia

Dettagli

Innovazione e Competenza. Tecnologia = Conrad. Online 24 ore su 24. Più di 3.900 collaboratori nel mondo

Innovazione e Competenza. Tecnologia = Conrad. Online 24 ore su 24. Più di 3.900 collaboratori nel mondo Tecnologia = Conrad Online 24 ore su 24 Più di 3.900 collaboratori nel mondo Filiali in 17 Paesi, spedizioni in 150 Nazioni Innovazione e Competenza Il giusto valore alla tua professionalità Tecnologia

Dettagli

Alcune osservazioni in merito alla promozione all estero dei prodotti alimentari di qualità della Regione.

Alcune osservazioni in merito alla promozione all estero dei prodotti alimentari di qualità della Regione. Alcune osservazioni in merito alla promozione all estero dei prodotti alimentari di qualità della Regione. Scegliere i settori su cui sia opportuno investire fondi pubblici a fini promozionali, non è sempre

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Comunicato Stampa. Cresce nel mondo il piacere e la voglia di Cucinare. Una ricerca GfK in occasione di Expo.

Comunicato Stampa. Cresce nel mondo il piacere e la voglia di Cucinare. Una ricerca GfK in occasione di Expo. Comunicato Stampa Milano, 20 Maggio 2015 Ufficio Stampa GfK Italia: Vitalba Paesano GfK Italia via Tortona, 33 20144 Milano M +39 338 93.83.436 vitalba.paesano@gfk.com Cresce nel mondo il piacere e la

Dettagli

Nastri trasportatori per aeroporti. Il vostro business è il nostro business! Ci prendiamo cura dei bagagli dal banco del check-in fino al ritiro!

Nastri trasportatori per aeroporti. Il vostro business è il nostro business! Ci prendiamo cura dei bagagli dal banco del check-in fino al ritiro! IT Il vostro business è il nostro business! Nastri trasportatori per aeroporti Ci prendiamo cura dei bagagli dal banco del check-in fino al ritiro! Vi aiutiamo a raggiungere gli obiettivi di Tempo Minimo

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

Pianificazione e ottimizzazione delle risorse per il settore della Sanità

Pianificazione e ottimizzazione delle risorse per il settore della Sanità Pianificazione e ottimizzazione delle risorse per il settore della Sanità ORTEC consente alle aziende ospedaliere, alle strutture sanitarie e alle case di cura/ricovero di fornire di migliorare la qualità

Dettagli

5. 5. I NDIVI V DUAR A E L E OPP P O P RTU T NITA T A : ST S R T UMENTI T P E P R L A N A AL A ISI S DEI M ERCA C T A I T Fabio Cassia

5. 5. I NDIVI V DUAR A E L E OPP P O P RTU T NITA T A : ST S R T UMENTI T P E P R L A N A AL A ISI S DEI M ERCA C T A I T Fabio Cassia 5. INDIVIDUARE LE OPPORTUNITA : STRUMENTI PER L ANALISI DEI MERCATI Fabio Cassia Introduzione Analisi dei mercati per: 1) individuare opportunità di mercato Da circa 150 mercati emergenti A una o più opportunità

Dettagli

Una gamma di soluzioni IT per il fashion

Una gamma di soluzioni IT per il fashion Una gamma di soluzioni IT per il fashion Modasystem propone una piattaforma software in grado di supportare in maniera rapida ed efficace ogni necessità di gestione delle aziende che trattano prodotti

Dettagli

Soluzioni per l'industria farmaceutica

Soluzioni per l'industria farmaceutica Soluzioni per l'industria farmaceutica Ci prendiamo cura dei vostri prodotti Un trasporto affidabile può salvare la vita. DB Schenker prende seriamente questa responsabilità. Abbiamo sviluppato specifiche

Dettagli

PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA

PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI Il rapporto diretto con aziende leader del settore ci permette di offrire una gamma completa di prodotti e soluzioni per l identificazione

Dettagli

DHL EUROCONNECT. IL COLLEGAMENTO PIÙ FACILE CON L EUROPA E OLTRE

DHL EUROCONNECT. IL COLLEGAMENTO PIÙ FACILE CON L EUROPA E OLTRE DHL EUROCONNECT. IL COLLEGAMENTO PIÙ FACILE CON L EUROPA E OLTRE continua a leggere Il prodotto groupage di DHL Freight di qualità superiore. Per movimentare merci di ogni dimensione in tutta Europa avete

Dettagli

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto Marco Cantamessa Emilio Paolucci Politecnico di Torino e Istituto Superiore Mario Boella Torino,

Dettagli

La potenza di Ariba per i clienti SAP. I vantaggi del Collaborative Commerce

La potenza di Ariba per i clienti SAP. I vantaggi del Collaborative Commerce La potenza di Ariba per i clienti SAP I vantaggi del Collaborative Commerce Contenuti 4 9 10 12 14 18 20 22 24 Potenziare il Networked Business Una combinazione efficace Collaborative Commerce con Ariba

Dettagli

L ATLANTE DEL MADE IN ITALY LE ROTTE DELL EXPORT ITALIANO PRIMA E DURANTE LA CRISI

L ATLANTE DEL MADE IN ITALY LE ROTTE DELL EXPORT ITALIANO PRIMA E DURANTE LA CRISI L ATLANTE DEL MADE IN ITALY LE ROTTE DELL EXPORT ITALIANO PRIMA E DURANTE LA CRISI Ottobre 2012 1 L ATLANTE DEL MADE IN ITALY Le rotte dell export italiano prima e durante la crisi La crisi dell economia

Dettagli

Autodesk Soluzioni BIM per l architettura. Costruire un mondo migliore.

Autodesk Soluzioni BIM per l architettura. Costruire un mondo migliore. Autodesk Soluzioni BIM per l architettura Costruire un mondo migliore. I motivi di un successo Le soluzioni Autodesk per l architettura permettono di ridurre i costi e migliorare la programmazione e il

Dettagli

La vostra azienda è pronta per un server?

La vostra azienda è pronta per un server? La vostra azienda è pronta per un server? Guida per le aziende che utilizzano da 2 a 50 computer La vostra azienda è pronta per un server? Sommario La vostra azienda è pronta per un server? 2 Panoramica

Dettagli

Usato Smile e l automobilista ti sorride

Usato Smile e l automobilista ti sorride Usato Smile e l automobilista ti sorride Proponi anche tu Usato Smile e otterrai: Nasce un nuovo servizio che ti offre nuove opportunità L accesso a una flotta potenziale di 2,5 milioni di veicoli questo

Dettagli

Top quality logistic services

Top quality logistic services Top quality logistic services L Azienda Alen Group, fondata nel 2002, è una società specializzata nell attività di logistica inbound/outbound, trasporto e freight forwarding. E un azienda in costante crescita

Dettagli

XIV Convention Nazionale

XIV Convention Nazionale XIV Convention Nazionale LA LOGISTICA ITALIANA, LEVA STRATEGICA PER L ECONOMIA INTERNAZIONALE Riccardo Fuochi, Presidente The International Propeller Club Port of Milan Milano, 23 ottobre 2015 Benvenuti

Dettagli

Trasformate la vostra visione aziendale in realtà con Microsoft Dynamics NAV

Trasformate la vostra visione aziendale in realtà con Microsoft Dynamics NAV Trasformate la vostra visione aziendale in realtà con Microsoft Dynamics NAV Avete lavorato molto per costruire una visione per la vostra azienda. Con Microsoft Dynamics NAV potrete trasformare questa

Dettagli

IL NUOVO CENTRO DISTRIBUTIVO DEL GRUPPO CAMST

IL NUOVO CENTRO DISTRIBUTIVO DEL GRUPPO CAMST Bologna 27/10/2010 IL NUOVO CENTRO DISTRIBUTIVO DEL GRUPPO CAMST Ventitremila mq la struttura, venticinque milioni di euro l investimento, trecento i fornitori accreditati, quattromila referenze di cui

Dettagli

COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS?

COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS? COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS? Le soluzioni INNOVA CRM sono la risposta L ESIGENZA DI UN NUOVO SISTEMA GESTIONALE E tipico e auspicabile per un Azienda, nel corso degli anni, avere un processo di

Dettagli

MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI

MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI Il mantenimento delle relazioni con i clienti finali e il processo mediante il quale il fornitore soddisfa nel tempo le esigenze del cliente definite di comune

Dettagli

Capitolo 2. Commercio. uno sguardo. adattamento italiano di Novella Bottini (ulteriore adattamento di Giovanni Anania) [a.a.

Capitolo 2. Commercio. uno sguardo. adattamento italiano di Novella Bottini (ulteriore adattamento di Giovanni Anania) [a.a. Capitolo 2 Commercio internazionale: uno sguardo d insieme [a.a. 2012/13 ] adattamento italiano di Novella Bottini (ulteriore adattamento di Giovanni Anania) Struttura della Presentazione Il commercio

Dettagli

Klako Group. Incorporazione, Contabilità E Consulenza Fiscale. Ottimizzazione e Controllo di Qualità

Klako Group. Incorporazione, Contabilità E Consulenza Fiscale. Ottimizzazione e Controllo di Qualità Klako Group Incorporazione, Contabilità E Consulenza Fiscale Ottimizzazione e Controllo di Qualità Beijing Hong Kong Shanghai Shenzhen Visitate il nostro sito http://www.klakogroup.com La nostra Società

Dettagli

Le strategie internazionali

Le strategie internazionali Le strategie internazionali Le strategie internazionali costituiscono alternative di fondo seguite nella costruzione e/o nel rafforzamento del vantaggio competitivo in ambito internazionale (Valdani &

Dettagli

1. PREMESSA. Politecnico Innovazione 1

1. PREMESSA. Politecnico Innovazione 1 E-BUSINESS IN CIFRE 1. PREMESSA Valutare il grado di penetrazione dell e-business nelle Pmi significa analizzare qual è il ruolo che le tecnologie sono chiamate a svolgere all interno delle aziende: nelle

Dettagli

Perché si compra nei paesi a basso costo

Perché si compra nei paesi a basso costo Perché si compra nei paesi a basso costo I grafici seguenti sono basati su una ricerca condotta da Accenture presso 3 responsabili degli acquisti in una vasta gamma di settori industriali in Europa e Stati

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

TNT SWISS POST SA PANORAMICA DEI SERVIZI AGGIUNTIVI. Ritiro e consegna Handling, assicurazioni THE PEOPLE NETWORK. tntswisspost.com +41 800 55 55 55

TNT SWISS POST SA PANORAMICA DEI SERVIZI AGGIUNTIVI. Ritiro e consegna Handling, assicurazioni THE PEOPLE NETWORK. tntswisspost.com +41 800 55 55 55 tntswisspost.com +41 800 55 55 55 2015-05-26 TNT SWISS POST SA Ritiro e consegna Handling, assicurazioni THE PEOPLE NETWORK 1/8 TNT SWISS POST SA SERVIZI AGGIUNTIVI: PER TUTTO QUANTO MERITA UN TRATTAMENTO

Dettagli

Comunicazione di Servizio

Comunicazione di Servizio Comunicazione di Servizio Onestamente acquistare i prodotti senza glutine, mese per mese, è diventato un impegno quasi noioso. Normalmente ho piacere a fare la spesa in negozio, viceversa da celiaco ho

Dettagli

Arredoufficio On line S.a.s.

Arredoufficio On line S.a.s. ARREDOUFFICIO ON LINE S.A.S. 1. PROFILO DELLA SOCIETÀ La società nasce nel 1999 da un idea imprenditoriale di Gianfranco Comelli, che, forte di una lunga esperienza nel settore dell arredamento d interni,

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

Tecnologia + Servizi = Conrad

Tecnologia + Servizi = Conrad Tecnologia + Servizi = Conrad Online 24 ore su 24 Più di 3.900 collaboratori nel mondo Filiali in 17 Paesi, spedizioni in 150 Nazioni Innovazione e Competenza Il giusto valore alla tua professionalità

Dettagli

VERSIONE NON UFFICIALE

VERSIONE NON UFFICIALE VERSIONE NON UFFICIALE DICHIARAZIONE CONGIUNTA DEI MINISTRI DELL ENERGIA, DEL COMMISSARIO EUROPEO E DEI MINISTRI DELL ENERGIA DI ALGERIA, AUSTRALIA, BRASILE, CINA, EGITTO, INDIA, INDONESIA, COREA, LIBIA,

Dettagli

DVA PRESS EXPRESS COURIER SERVICE FACILE. VELOCE. AFFIDABILE.

DVA PRESS EXPRESS COURIER SERVICE FACILE. VELOCE. AFFIDABILE. DVA EX COURIER SERVICE FACILE. VELOCE. AFFIDABILE. DVA DVA EX è un fornitore di Soluzioni Logistiche Espresse per il mercato Business e retail che, grazie ai rapporti di partnership instaurati con i riconosciuti

Dettagli

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Accordi verticali e pratiche concordate SVILUPPO PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Il progetto nasce da una valutazione strategica circa l esigenza di approfondire la tematica

Dettagli

Denominazione/Ragione sociale impresa:..

Denominazione/Ragione sociale impresa:.. ALLEGATO 3 PROJECT PLAN (La domanda di agevolazione non corredata del presente Allegato non sarà presa in considerazione. Il presente Allegato deve essere compilato in ogni sua parte) 1. Beneficiario Denominazione/Ragione

Dettagli

Risultati del sondaggio condotto tra i rivenditori SONDAGGIO SUI RIVENDITORI

Risultati del sondaggio condotto tra i rivenditori SONDAGGIO SUI RIVENDITORI Risultati del sondaggio condotto tra i rivenditori SONDAGGIO SUI RIVENDITORI 2 KROLL ONTRACK INTRODUZIONE Kroll Ontrack ha condotto un sondaggio tra 700 rivenditori in tutto il mondo per identificare i

Dettagli

Petizione relativa al prossimo negoziato sul commercio internazionale dei prodotti del tessile-abbigliamento

Petizione relativa al prossimo negoziato sul commercio internazionale dei prodotti del tessile-abbigliamento Petizione relativa al prossimo negoziato sul commercio internazionale dei prodotti del tessile-abbigliamento Da dieci anni, ACTE, Associazione delle Comunità Tessili Europee, ha operato per la difesa e

Dettagli

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy INTRODUZIONE Un economia sempre più internazionalizzata: l export è il principale volano per la crescita dell economia italiana,

Dettagli

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Servizi di connessione Prodotti a supporto del business Per sfruttare al meglio una rete di ricarica per veicoli

Dettagli

LOGISTICA PER IL COMMERCIO ELETTRONICO

LOGISTICA PER IL COMMERCIO ELETTRONICO LGISTICA PER IL CMMERCI ELETTRNIC Il commercio elettronico come tutte le attività economiche presenta sia dei benefici che delle criticità, è importante esserne consapevoli per poterlo sfruttare appieno.

Dettagli

TOD S S.p.A. continua lo sviluppo internazionale del Gruppo. Rafforzata la posizione finanziaria.

TOD S S.p.A. continua lo sviluppo internazionale del Gruppo. Rafforzata la posizione finanziaria. Milano, 14 maggio TOD S S.p.A. continua lo sviluppo internazionale del Gruppo. Rafforzata la posizione finanziaria. Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del

Dettagli

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!!

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! MISSION La mission di CSR Solution è quella di supportare soluzioni software avanzate nei settori della progettazione e della produzione industriale per le aziende

Dettagli

Requisiti di riferimento per il successo

Requisiti di riferimento per il successo Requisiti di riferimento per il successo In questa seconda parte della nostra newsletter in cui si parla del recente report di Aberdeen sui fattori chiave di successo per la logistica di magazzino, si

Dettagli

PMI: il punto sull attività negli ultimi 12 mesi Ricerca Zurich sulle PMI - 2014

PMI: il punto sull attività negli ultimi 12 mesi Ricerca Zurich sulle PMI - 2014 PMI: il punto sull attività negli ultimi mesi Ricerca Zurich sulle PMI - 20 1 settembre 20 Indice Introduzione Metodologia pag. 3 Struttura del campione pag. Risultati Sintesi pag. Risultati per regione

Dettagli

sommario l approccio nebri-tech l innovazione

sommario l approccio nebri-tech l innovazione RFID SYSTEMS sommario 4 OUR company 6 8 l approccio nebri-tech 10 12 14 RFID: cos è LA TRACCIABiLITà L ANTICONTRAFFAZIONE SETTORI DI APPLICAZIONE 16 PRODOTTI e servizi 18 l innovazione 4 5 OUR COMPANY

Dettagli

La logistica nella gestione d impresa

La logistica nella gestione d impresa La logistica nella gestione d impresa Introduzione alla logistica Definizioni e obiettivi Sistema logistico e suoi sottosistemi Costi logistici Livello di servizio Evoluzione della logistica Prof. Luigi

Dettagli

INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE

INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE Novembre 2010 Report realizzato dalla Indo-Italian Chamber of Commerce & Industry Introduzione L industria della trasformazione alimentare in India è una

Dettagli

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Solution Brief SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Business One è una soluzione semplice ed efficace, che soddisfa le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese.

Dettagli

Load Building. Riduzione dei costi grazie a un sistema intelligente di carico

Load Building. Riduzione dei costi grazie a un sistema intelligente di carico Load Building Riduzione dei costi grazie a un sistema intelligente di carico Un uso più economico delle unità di imballaggio e trasporto... Avete a disposizione opportunità di ottimizzazione che aspettano

Dettagli

tntswisspost.com +41 800 55 55 55 2016-01-25 TNT SWISS POST AG SERVIZI Su misura per le vostre esigenze THE PEOPLE NETWORK 1/12

tntswisspost.com +41 800 55 55 55 2016-01-25 TNT SWISS POST AG SERVIZI Su misura per le vostre esigenze THE PEOPLE NETWORK 1/12 tntswisspost.com +41 800 55 55 55 2016-01-25 TNT SWISS POST AG Su misura per le vostre esigenze THE PEOPLE NETWORK 1/12 TNT SWISS POST AG AFFIDABILITÀ DEI Tra il 2014 e il 2017, in quanto a puntualità,

Dettagli

Perché SAP IL CASO DELL AZIENDA. www.softwarebusiness.it

Perché SAP IL CASO DELL AZIENDA. www.softwarebusiness.it LA LA SOLUZIONE SAP SAP MILL NELLE CARTIERE Perché SAP Ciò di cui l'azienda aveva bisogno era un sistema unico ed integrato come SAP che andasse a sostituire i diversi applicativi gestionali. In questo

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

DESIDERO ESPANDERE E ASSICURARE IL MIO FUTURO CON LA STAMPA DIGITALE

DESIDERO ESPANDERE E ASSICURARE IL MIO FUTURO CON LA STAMPA DIGITALE DESIDERO ESPANDERE E ASSICURARE IL MIO FUTURO CON LA STAMPA DIGITALE CENTRO STAMPA DI COMUNICAZIONE GRAFICA PRODUCTION PRINTING UN FUTURO BRILLANTE CON LA STAMPA DIGITALE Nel 2004 Konica Minolta è entrata

Dettagli

Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione

Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione I sistemi gestionali e le Piccole Medie Imprese A cura di Fabrizio Amarilli Docente di Impianti di Elaborazione presso il Politecnico di Milano e ricercatore di Politecnico Innovazione Articoli Sono noti

Dettagli

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_

METODO_ SOLUZIONI_ DIALOGO_ MANAGEMENT_ COMPETENZE_ ASSISTENZA_ SERVIZI_ MISSION_ TECNOLOGIE_ DIALOGO_ METODO_ SOLUZIONI_ COMPETENZE_ MISSION_ TECNOLOGIE_ ASSISTENZA_ MANAGEMENT_ SERVIZI_ GEWIN La combinazione di professionalità e know how tecnologico per la gestione aziendale_ L efficienza per

Dettagli

Aiutandovi a raggiungere obiettivi globali. Aiutando lo sviluppo PRECISE. PROVEN. PERFORMANCE.

Aiutandovi a raggiungere obiettivi globali. Aiutando lo sviluppo PRECISE. PROVEN. PERFORMANCE. Aiutandovi a raggiungere obiettivi globali Aiutando lo sviluppo PRECISE. PROVEN. PERFORMANCE. Cosa ci rende differenti? Moore Stephens International è un associazione multinazionale di società professionali

Dettagli

Spedizioni internazionali: guida alla compilazione della fattura commerciale

Spedizioni internazionali: guida alla compilazione della fattura commerciale Spedizioni internazionali: guida alla compilazione della fattura commerciale Grazie alla nostra esperienza nelle operazioni doganali e alla logistica di UPS, l export non avrà più segreti per voi. Compilare

Dettagli

1. Orientamento al prodotto 2. Orientamento alle vendite 3. Orientamento al mercato 4. Orientamento al marketing

1. Orientamento al prodotto 2. Orientamento alle vendite 3. Orientamento al mercato 4. Orientamento al marketing L ATTIVITA COMMERCIALE DELL AZIENDA: MARKETING Attività e processi mediante i quali l azienda è presente sul mercato reale su cui colloca i propri prodotti. Solitamente il marketing segue un preciso percorso,

Dettagli

PERCHÉ SCEGLIERE C.S.I. LOGISTICS?

PERCHÉ SCEGLIERE C.S.I. LOGISTICS? CHI SIAMO Centro Spedizioni Internazionali oggi C.S.I. LOGISTICS nasce nel Veneto nel 1976 come spedizioniere specializzato nel settore dell alta moda divenendo in breve tempo uno dei più importanti spedizionieri

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Roma 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO INSTALLAZIONI IMPIANTI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II

Dettagli

Consumi Energetici nelle aziende: Conoscenza Razionalizzazione Interventi di Efficientamento Monitoraggio Continuo

Consumi Energetici nelle aziende: Conoscenza Razionalizzazione Interventi di Efficientamento Monitoraggio Continuo Consumi Energetici nelle aziende: Conoscenza Razionalizzazione Interventi di Efficientamento Monitoraggio Continuo GREEN ENERGY PLUS S.R.L. Via della Ricerca Scientifica snc c/o Parco Scientifico Romano

Dettagli

6 IL RUOLO DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO

6 IL RUOLO DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO 6 IL RUOLO DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO Nel comprendere le strategie formative adottate dalle grandi imprese assume una particolare rilevanza esaminare come si distribuiscano le spese complessivamente sostenute

Dettagli

Web Communication Strategies

Web Communication Strategies Web Communication Strategies The internet is becoming the town square for the global village of tomorrow. Bill Gates 1 ottobre 2013 Camera di Commercio di Torino Barbara Monacelli barbara.monacelli@polito.it

Dettagli