Track & Trace - Workshop

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Track & Trace - Workshop"

Transcript

1 Perchè partecipare Pharma Education Center Serializzazione e Tracciabilità dei Farmaci Focus sugli impatti della Direttiva 2011/62/UE, Pilota EDQM, Macchine, Sistemi ed Applicazioni Operative Milano AtaHotel Executive 30 Novembre 2011 La Direttiva 2011/62/UE dell' che modifica la Direttiva 2011/83/CE, recante un codice comunitario relativo ai medicinali per uso umano, al fine di impedire l ingresso di medicinali falsificati nella catena di fornitura legale, pubblicata in GU dell'unione Europea con entrata in vigore il , richiederà obbligatoriamente ai Produttori dei Medicinali di adeguare i propri sistemi logistici e produttivi ai requisiti richiesti di Tracciabilità ed Anticontraffazione ed assicurare di conseguenza che le confezioni dei prodotti immessi sul mercato a partire dal Gennaio 2015 siano conformi alle prescrizioni della Direttiva. Alla luce di queste importanti novità, diventa utile e prezioso, per le aziende farmaceutiche, prendere parte a questa giornata di workshop, per conoscere in anteprima, dai principali esponenti istituzionali italiani ed europei, quali saranno i requisiti e gli impatti collegati al processo di tracciatura e serializzazione delle confezioni. In assoluta anteprima in Italia, verranno illustrati i risultati del PILOTA EDQM (avviatosi il ) che ha appena concluso la sua Phase II (Live Demo) ed è pronto per la successiva Phase III (Service Development). A chi è rivolto La partecipazione è rivolta a TUTTI gli operatori del settore farmaceutico con particolare attenzione a chi opera nelle aree di Produzione/Confezionamento, Ingegneria/Manutenzione, Regulatory Affairs, Logistica.

2 Temi Affrontati Pharma Education Center Pharma Education Center, ha organizzato questa interessante giornata di approfondimento, unica nel settore, con l obiettivo di illustrare ai partecipanti: i risultati del progetto pilota EDQM le aspettative delle Norme appena pubblicate in GU dell Unione Europea ed i tempi previsti di applicazione la posizione delle Autorità Sanitarie Italiane (AIFA e Ministero della Salute) la disponibilità di macchine e sistemi le esperienze già maturate dalle Aziende Farmaceutiche nell ottica di dimostrare che i progetti di Tracciatura e Serializzazione delle confezioni dei medicinali, elementi cardine nell ambito delle azioni programmate per combattere la contraffazione dei farmaci, possono trovare un applicazione operativa. Ciò non rappresenta un processo rivoluzionario per le nostre Aziende e relative Officine Farmaceutiche, ma un evoluzione intrinseca all interno delle stesse, attraverso quel dinamismo che anima gli operatori del settore, sempre alla ricerca di soluzioni innovative e di sistemi idonei a mantenere allo stato dell arte i processi produttivi. Il panel dei relatori è di grande pregio, poiché coinvolge speaker nazionali ed internazionali provenienti dai diversi ambiti coinvolti in questo processo: Enti Regolatori (EDQM, AIFA, Ministero della Salute) Produttori di Macchine Produttori di Sistemi Operatori di Officine Farmaceutiche che già producono confezioni di medicinali in accordo ai requisiti Track & Trace disposti dalle Nazioni che già ne richiedono l utilizzo (es. Turchia, Francia) Organizzazione del corso PHARMA EDUCATION CENTER è una Società che ha come missione l'organizzazione di Corsi in house e pubblici di elevato livello culturale nel settore Life Science, con lo scopo di incoraggiare lo scambio culturale tra Industria, Università, Enti regolatori ed Operatori sanitari. Si avvale di docenti provenienti dall'accademia, da Istituzioni, da aziende farmaceutiche nazionali ed internazionali, da strutture sanitarie. Nell organizzazione di PEC, un ruolo chiave per la realizzazione della missione è affidato ai Working Group; essi costituiscono una comunità scientifica in divenire, che offre agli iscritti opportunità di nuovi contatti, aggiornamento, scambio e condivisione di informazioni e conoscenze tecnico/scientifiche. Ogni W.G. ha il suo settore di competenza (Affari Regolatori, Quality & Process, Dispositivi Medici, Farmacovigilanza, Microbiologia), l iscrizione è gratuita e facile da attuare; per maggiori informazioni contattare il sito PEC alla voce working group. Per essere regolarmente informati sulle attività formative di PEC è sufficiente iscriversi compilando il modulo di registrazione sul sito L'iscrizione è gratuita.

3 Agenda 08:30 Registrazione partecipanti 08:50 Presentazione e finalità dell'incontro Chairman: Corrado Giovinazzo, Freelance Consultant, Lecturer, Pharmaceutical Technology and Legislation Pharmacy School, University of Messina, Italy Corrado Giovinazzo Laureato in Farmacia ha iniziato la sua attività nel 1968 presso la "Farmaceutici Procemsa" di Torino. A partire dall Aprile 1970 opera ininterrottamente presso l Officina Farmaceutica di Catania occupandosi principalmente di Produzione, Sviluppo Farmaceutico (inclusivo dei materiali di confezionamento primari e secondari), Technical Regulatory ed infine Regulatory Affairs & Conformance. Fino a Gennaio 2011, all interno di Wyeth Lederle SpA ha ricoperto il ruolo di Associate Director Regulatory Affairs & Conformance dell Officina Farmaceutica di Catania (già Cyanamid Italia). Docente a contratto di Tecnologia e Legislazione Farmaceutica presso la Facoltà di Farmacia dell Università di Messina, corso di Laurea in ISF, è coautore, unitamente a Docenti delle Facoltà di Farmacia delle Università di Catania e Messina, di pubblicazioni scientifiche nel campo dello Sviluppo Farmaceutico. Ad oggi svolge attività di consulenza per le aziende farmaceutiche Update from EDQM on the progress of the etact project for an anti- counterfeiting traceability service for medicines Dr. François-Xavier Lery from EDQM will give an update on this project, that has reached its phase 2 with workshops held at the EDQM premises in Strasbourg to demonstrate the system and its functionalities and open up the discussion with authorities and business operators on its future use, technical implementation, cost and governance. François-Xavier Lery, Scientific Officer EDQM - Department for Biological Standardisation,OMCL Network and HealthCare (DBO) Degree in pharmacy from the Paris University and specialised in medicinal chemistry obtained his PhD in January In 1999 and 2000 he worked in the French Health Products Safety Agency in St Denis near Paris as a pharmaceutical assessor for chemical products. In 2001 he joined the European Directorate for the Quality of Medicines (EDQM) in Strasbourg, France as a scientific officer dealing with Certificates of suitability. His responsibilities there included applications overall processing, dossiers assessment and organisation and coordination of the EDQM inspection programme. In 2005 he took up responsibilities within the EDQM Department for OMCL Network and Biological Standardisation in the coordination of the sampling and testing programme under the responsibility of the European Medicines Agency (EMEA). From June 2006 to June 2009 he was seconded from the EDQM to the EMEA in London as a scientific administrator in charge of the coordination of GMP inspections and quality defects related to centrally authorised products. In he was managing the international project to collaborate on GMP inspection activities with US FDA and Australian TGA. Since June 2009 has joined back the EDQM with responsibilities for anti-counterfeiting projects i.e. a traceability service for medicines called etact and API fingerprinting. 09:30 Tracciabilità: la funzione abilitante degli standard di identificazione e di comunicazione. Il sistema GS1. Senza standard, cioè un linguaggio comune a tutti gli attori della filiera, la tracciabilità è impossibile oppure è possibile ma a costi esorbitanti. Se la filiera è globale, gli standard devono essere globali. Questa è la funzione degli standard di identificazione e di comunicazione GS1 che incrociano la tendenza in atto ad avere anche una regolamentazione (public policy) sovranazionale. Stefano Bergamin,Membership Development Director Indicod-Ecr (Member of GS1) Direttore Sviluppo, 46 anni, Laurea in Economia e Commercio (Bocconi). Una lunga esperienza in Unilever ( ) in cui ricopre ruoli di responsabilità a livello nazionale ed internazionale negli ambiti Logistica, Sistemi Informativi, Ricerca, Business Development. Dal 2002 in Indicod-Ecr (GS Italy) si è occupato di tracciabilità e sicurezza alimentare, efficienza logistica e dal 2004 guida l'applicazione degli standard GS1 nel settore Healthcare. 10:00 The building blocks of a serialization system (A-Z): important considerations in implementing a successful serialization system. John Hartwig will present a brief review of the tasks associated with planning, designing and implementing a flexible packaging serialization system, along with suggestions to help ensure a successful project. John will also give explanation for the importance of using global serialization standards within the pharmaceutical industry. John Hartwig Pfizer Inc., PGE Engineering Technology Team, Sr. Project Manager John Hartwig s background spans over 20 years in the pharmaceutical, biotech and consumer product industries. His experience in life sciences span from new facility design and construction, process optimizations, packaging line integrations, printing and inspection and manufacturing intelligence systems. John has been the program manager for a new drug platform at the phase II tech transfer through process optimization and commercial launch. He has experience with all facets of the drug development life-cycle relating to clinical and commercial manufacturing along with the associated labeling, regulatory and supply chain requirements. John has a Bachelor of Science degree in Electrical Engineering and is currently working on the Engineering Technology Team in Pfizer s Global Engineering group. John is currently focused on Pfizer s global serialization initiatives working with operations and technical support functions around the globe. 10:30 Coffee break 11:00 La risposta Neri (Marchesini Group) alla serializzazione ed anticontraffazione del farmaco. Neri, del gruppo Marchesini, vanta un esperienza pluriennale nella costruzione di etichettatrici a trasporto positivo già dotate di sistemi di stampa e controllo di dati serializzati e garantisce la massima affidabilità e sicurezza della tracciabilità del singolo astuccio, ponendosi come interlocutore altamente referenziato ad offrire le migliori soluzioni tecnologiche al problema della contraffazione. Fabrizio Gabbanini, Marchesini Group S.p.A., Neri S.p.A.

4 Pharma Education Center Project Si è diplomato in Elettronica Industriale nel 1979 ed ha lavorato fino al 1987 presso la attuale Gilbarco, del gruppo General Motors, occupandosi di automazione industriale. In Axis, grande azienda produttrice di linee complete per l assemblaggio di motori elettrici, ha lavorato nell ambito della progettazione HW fino al 1991 Nel 1992 si è laureato presso la Facoltà di Scienze matematiche, Fisiche e Naturali dell Università di Firenze. Dall aprile del 1992 lavora presso Neri, del gruppo Marchesini, leader mondiale nella progettazione e costruzione di macchine automatiche per l industria farmaceutica. Ha svolto attività di progettazione, convalida e coordinamento delle attività correlate ai progetti per le maggiori multinazionali farmaceutiche. Negli ultimi due anni si è occupato attivamente delle problematiche connesse alle soluzioni tecniche dedicate al tema della serializzazione e tracciabilità nel secondary packaging. Ha collaborato alla rivista NCF e Pharmaceutical Engineering, è membro ISPE dal :30 Serialization in pharma production: a Holistic Technology concern. The presentation is centered around the real life experience of the 250+ serialization deployments Systech did at the global level. This session will focus on serialization lessons learned and factors to be considered when rolling out serialization across multiple locations with different regulatory requirements and business drivers. What is the impact of serialization on a packaging operation? What are the key points to take in account when starting a serialization initiative and why is serialization a Holistic Technology concern. Frederic Menardo General Manager Europe, Systech Frederic Menardo, General Manager Europe for Systech International since 4 years, holding responsibility for the company's European operations. Frederic is an executive member of the Systech serialization deployment steering committee for our global customers. Prior to joining Systech, Frederic served in various management function at the European level with Esko-Graphics and Johnson & Johnson. 12:00 Contraffazione farmaceutica e crimini correlati: le attività di contrasto e gli sviluppi normativi La Direttiva UE 2011/62 e la Convenzione MEDICRIME del Consiglio d Europa contrasteranno i crimini di ambito farmaceutico che toccano anche USA ed Europa. L Italia è all avanguardia in questa lotta, grazie al bollino e alla task-force IMPACT Italia, che oggi concentra le azioni sulla diffusione illegale di farmaci via Internet. Domenico Di Giorgio, Ph. D. Director of Counterfeit Prevention Unit, Agenzia Italiana del Farmaco Laureato in Chimica, ha conseguito il Dottorato di ricerca in Biochimica e la Certificazione da GMP Investigator della Food & Drug Administration USA. Dirigente chimico presso il Ministero della Salute ( ) e dal 2004 presso l Agenzia Italiana del Farmaco. Team Leader in oltre 140 ispezioni per GMP. Prima dell attuale incarico ha svolto diverse attività tra cui quella di coordinatore di progetti di addestramento dei NAS e di membro del comitato organizzatore di diverse conferenze internazionali del Council of Europe. Membro fondatore e componente della segreteria operativa della task-force nazionale di contrasto alla contraffazione farmaceutica IMPACT Italia, Portavoce e membro del Planning group della task force IMPACT del WHO, che si occupa di lotta alla contraffazione a livello internazionale, componente del gruppo di lavoro Prodotti contraffatti e aste on line presso l Alto Commissario per la lotta alla contraffazione, membro italiano dei comitati farmaceutici del Council of Europe/EDQM e Presidente ( ) di due dei quattro comitati, tra i quali quello sui farmaci contraffatti. Consulente del Senato della Repubblica per l indagine conoscitiva su e-commerce e contraffazione farmaceutica. 12:30 Serializzazione e Tracciatura dei medicinali: gli elementi irrinunciabili per un sistema efficace. A sei anni dall avvio del progetto di tracciabilità del farmaco è possibile valutarne concretamente risultati, punti di forza. L intervento illustrerà alcuni elementi irrinunciabili per realizzare un efficace sistema di tracciatura dei medicinali quali il monitoraggio ligth della intera filiera, l identificazione di tutti i medicinali e l utilizzo di un vettore che consenta la cattura automatica dei dati dei medicinali. Claudia Biffoli Ministero della Salute, Direttore Ufficio IV- Sistema Informativo del Ministero Laureatasi in Matematica presso l Università degli Studi di Roma "La Sapienza" nell Ottobre 1986, da Marzo 1987 ha iniziato la sua attività lavorativa presso Italsiel S.p.A. (poi Finsiel S.p.A) occupandosi di progetti del sistema informativo sanitario con diversi livelli di responsabilità. Da febbraio 2003 lavora presso la Direzione Generale del sistema informativo del Ministero della Salute in qualità di Direttore dell Ufficio IV. Tra l altro, ha in carico il coordinamento, la pianificazione, il controllo e la gestione del progetto Tracciabilità del Farmaco di cui al DM 15 luglio 2004 e degli altri sistemi informativi collegati al monitoraggio dell uso dei medicinali e della relativa spesa. 13:00 Pranzo 14:30 Serialization A Worldwide Requirement and how Seidenader provides your required solution. Britta Rackebrandt and Roger Landolt will present an overview of thetrack & Trace regulations worldwide followed by the Seidenader Track & Trace solution, Implementation and Roll out and Lessons learned through multiple projects. Britta Rackebrandt, Seidenader Vision GmbH, Area Sales Manager Born on 1980 in Germany, obtained her degree in Betriebswirt (BA) awarded from the University for Cooperate Education Bad Mergentheim and Bachelor of Arts with Honours in Business Administration, awarded by the Open University of London, UK. From 2003 until 2007 was employed by a German manufacturer of street lighting poles, as area Sales Manager for Scandinavia. Since 2008 is Area Sales Manager at Seidenader Vision GmbH in Markt Schwaben for Vision applications and T&T solutions. Her area responsibilities are Italy, Spain, Switzerland, Scandinavia and the USA.

5 Roger Landolt, Seidenader Vision GmbH, Product Manager Born on 1977 in Switzerland, obtained his degree in Electrical Engineering at University of Applied Sciences of Eastern Switzerland and Busines Administration (MBA) at Technical University of Munich. From 2001 until 2009 was involved in Software Development in Pharmaceutical Industries. Roger is currently focused on Product Management for T&T Solutions at Seidenader Vision in Markt Schwaben. 15:00 Authenticity, identification and tamper evidence of packs: the Pilot Italia proposal in agreement with the Directive 2011/62/UE requirements. Andrea Dellepiane will present an overview of the Pilot Italia proposal in terms of a tamper evident label, developed as per Directive 2011/62/EU (that amended Directive 2001/83/EC) in order to allow verification of the authenticity and identification of individual packs, and provide evidence of tampering. Andrea Dellepiane, Quality Assurance, Pilot Italia SpA Andrea Dellepiane since 1998 consultant for quality management systems. Since 2004 Quality Assurance Manager in Pilot Italia SpA with special reference to the pharmaceutical industry requirements and the field of security labels. Pilot Italia SpA, leader since 1968 in the production of quality self-adhesive labels, is fiduciaria of the IPZS ( Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato) for printing the Bollino, and holder of several patents in the field of labels with a special performance techniques to include "Hanger Label" for IV Vials and Bottles, Anti-counterfeiting Label as tamper evident device and Multilayer Label to allow a wide product information text. 15:15 Il Progetto Tracciatura nell applicazione in un Officina Farmaceutica Breve descrizione del sistema sviluppato in un Officina Farmaceutica, con cenni sull architettura del sistema, sulla numerosità e sulla tipologia delle linee. Verrà presentato un quadro d'insieme delle fasi del progetto, con cenni sui tempi di implementazione, start-up delle linee, difficoltà tecniche e pratiche della messa in marcia. Stefano Rocchetti, Abbott S.r.l., Pharmaceutical Process Engineer Stefano Rocchetti, laureato presso la Facoltà di Ingegneria Chimica della Sapienza, Università di Roma. È impegnato su tutta l'area farmaceutica come supporto ingegneristico ai processi e alle tecnologie. 15:30 Visione e tracciatura del farmaco: dall esperienza maturata in ambito internazionale, le soluzioni SEA Vision per il mercato italiano. Luigi Carrioli introduce le soluzioni SEA Vision in risposta alle esigenze di tracciabilità del mercato farmaceutico. Forte di una collaborazione decennale con i principali costruttori di macchine confezionatrici italiani ed internazionali, SEA Vision vanta una solida esperienza nella gestione delle problematiche legate all ispezione e all integrazione di sistemi di tracciatura su linee di confezionamento di nuova generazione. Luigi Carrioli, SEA Vision SRL, CEO Luigi Carrioli si laurea in ingegneria elettronica nel Ricercatore presso l Istituto di Analisi Numerica del CNR dal ( ) svolge attività di ricerca nel campo della visione artificiale (3D, pattern recognition, parallel architectures) e della robotica (path-planning) pubblicando su riviste e convegni internazionali. Parallelamente ricopre l incarico di insegnamento del corso di Fondamenti di Informatica presso la facoltà di Ingegneria di Pavia. Nel 1995 fonda SEA Vision insieme a Michele Cei all interno della quale svolge attività professionale sviluppando applicazioni per i comparti meccanico e farmaceutico. Autore di numerosi algoritmi di image processing, ha progettato l innovativa apparecchiatura MODULO che integra robotica e visione artificiale 3D, presentata a Interpack Attualmente coordina il team di sviluppo software di SEA Vision. 15:45 Coffee break 16:15 Introducing Track&Trace in the largest production and distribution plants in Turkey The presentation will describe the design, production, installation, and deployment activities to fulfill the 1th January 2012 deadline imposed by the Turkish regulations (phase 2). Encompassing over 35 production and distribution lines, this project is the perfect synthesis of the Antares Vision experience acquired on over 250 serialization and aggregation lines, from Turkey to all main European countries. The presentation will span from the global design to fulfill the needs of plants located in different countries, down to the integration into single production lines, each with different layouts, functions, and other peculiar characteristics. Emidio Zorzella, Antares Vision, Managing Director and co-founder Emidio Zorzella, Managing Director and co-founder, Antares Vision, graduated in Electronic Engineering at the University of Brescia, Italy. Research activity at the University of Brescia in the field of 2D and 3D vision systems achievement of an international patent for the optical measurement of surface roughness. Owner of a Spin-off company from the University of Brescia, specialized in image processing for industrial applications.branch manager of one of the most important European manufacturers of vision systems. Cooperation with IMA Group and Brevetti CEA for the development of innovative inspection systems. Cooperation with the Italian Ministry of Health for the study of a track&trace system to be implemented on the whole pharmaceutical supply chain. Adriano Fusco, Antares Vision, Marketing Manager Adriano Fusco, Marketing Manager for Antares Vision. Holds a University Degree in Electronic Engineering and an MBA-Master in Business Administration. Adriano has the responsibility for global marketing activities of Antares and is part of steering committees of the most important Antares Vision strategic customers and partners. Prior to joining Antares, Adriano had various management and consulting functions in high tech industries and research centers. 16:30 Case Study - Print Quality Grade of 2D Code (Datamatrix) on Recycled Material Cartons This case study will focus on the Print Quality Grade of the 2D Code Datamatrix: in particular, the evaluation of results obtained from foldboxes produced with recycled material will be presented and discussed. Giovanni Gramegna, M.S.D. Italia S.p.A. (Merck & Co., Inc.) Giovanni Gramegna obtained his degree in Biology in 1984 at University of Pavia. He works for MSD Italia S.p.A (Merck & Co. Group) since 1990: currently he is Process Scientist in the Global Technical Operations Dept. at Pavia site: his main responsibilities include the product and cleaning validation activities, as well the manufacturing and packaging process changes. In the last two years, he was involved in the site team project for the installation of new labeling machines, focusing in particular on the 2D Datamatrix Print Quality. 16:45 Domande e discussione 17:30 Conclusione lavori

6 Pharma Education Center QUOTA D ISCRIZIONE 1 persona persona (Iscrizione entro il giorno Novembre 2011) 2 persone persone 1200 Ogni ulteriore persona 400 MODALITÀ DI PAGAMENTO Il pagamento è richiesto prima della data di inizio dell evento. Copia della fattura verrà inviata via all indirizzo di posta elettronica da voi fornito. La quota deve essere versata a: Pharma Education Center s.r.l. - Via dei Pratoni, Scandicci (FI) - Partita IVA secondo le modalità di seguito indicate: - Assegno bancario - Assegno circolare - Bonifico bancario Banca popolare di Milano Agenzia n.323 Firenze I.B.A.N IT85J i prezzi sono da intendersi IVA esclusa Offerta non cumulabile con altre promozioni in corso LA QUOTA D'ISCRIZIONE COMPRENDE - Partecipazione al corso - Documentazione del corso ed attestato - Lunch - Coffee Break Compilare la scheda d'iscrizione e inviarla a: TUTELA DEI DATI PERSONALI - INFORMATIVA Ai sensi del decreto legislativo 196/2003 le informazioni fornite verranno trattate per finalità di gestione amministrativa dei corsi (contabilità, logistica, formazione elenchi). I dati potranno essere utilizzati per la creazione di un archivio ai fini dell'invio di proposte per corsi e iniziative di studio futuri. Qualora non si desideri la diffusione dei dati personali barrare la casella a fianco. Fax: Alla ricezione della scheda sarà inviata, tramite , la conferma di avvenuta iscrizione. Per informazioni CONTATTARE: Cod PDS Scheda d'iscrizione Pharma D&S ai seguenti numeri telefonici: Tel Referente Dr. Andrea Pieri Cel PHARMA EDUCATION CENTER ai seguenti numeri telefonici: Tel Referente Dr.ssa Lucia Costanzo Cel AZIENDA VIA CAP CITTA' PROV. PARTITA IVA CODICE FISCALE Sede Del Corso: AtaHotel Executive**** Viale Luigi Sturzo Milano Tel Fax COGNOME TITOLO DI STUDIO FUNZIONE AZIENDALE TEL. FAX NOME per invio fattura:

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

CONVEGNO ENERGY MANAGEMENT IDEE E STRUMENTI PER L IMPRESA DEL DOMANI. GIOVEDI 2 Ottobre 2014 Ore 10.00 presso la sede legale

CONVEGNO ENERGY MANAGEMENT IDEE E STRUMENTI PER L IMPRESA DEL DOMANI. GIOVEDI 2 Ottobre 2014 Ore 10.00 presso la sede legale CONVEGNO ENERGY MANAGEMENT IDEE E STRUMENTI PER L IMPRESA DEL DOMANI GIOVEDI 2 Ottobre 2014 Ore 10.00 presso la sede legale In collaborazione con: AEPI INDUSTRIE SRL Via Enrico Fermi n.28 40026 Imola (BO)

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

FARMACI DI IMPORTAZIONE PARALLELA

FARMACI DI IMPORTAZIONE PARALLELA FARMACI DI IMPORTAZIONE PARALLELA Anna Rosa Marra, Ugo Santonastaso (Ufficio Valutazione e Autorizzazione, Agenzia Italiana del Farmaco) Cosa significa farmaco di importazione parallela Il farmaco, come

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Michele Fanello F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. michele.fanello@sanitanova.it

Michele Fanello F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. michele.fanello@sanitanova.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Michele Fanello Indirizzo ITALIA Venezia - 30123 - Dorsoduro 3257, Telefono +39 3355995449 Fax E-mail michele.fanello@sanitanova.it

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali

Tiziano Bettati, Maria Teresa Pacchioli Centro Ricerche Produzioni Animali Il Divulgatore n.10/2002 Sicurezza alimentare PARTENDO DALLA DOP Tr@ce.pig è un progetto di tracciabilità della filiera del suino pesante utilizzato come materia prima per i Prosciutti di Parma a Denominazione

Dettagli

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI

STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI INVITO Associazione Italiana Private Banking 17 APRILE 2008 STRUMENTI FINANZIARI ALTERNATIVI E DECORRELATI PER LA GESTIONE DEGLI ATTIVI UNIVERSITA CATTOLICA LARGO GEMELLI, 1 DEL SACRO CUORE Ore 09.00 Ore

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Gestire l innovazione nelle PMI. Il Project Management come competenza manageriale

Gestire l innovazione nelle PMI. Il Project Management come competenza manageriale Gestire l innovazione nelle PMI Il Project Management come competenza manageriale Indice Presentazione Pag. Gli autori» Introduzione» 1. Il contesto di riferimento del Project Management nei progetti di

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici

Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli edifici http://www.globalnetworking group.com/ Page 1 of 2 Global Networking Group Efficienza Energetica Industriale e degli Edifici Speakers

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei rapporti business to business. I settori di azione spaziano

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 1 EDIZIONE Digital Pharma Confrontati con le migliori Best Practices per rafforzare l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 Ascolta le aziende che stanno vivendo il

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO

UNITA DI MISURA E TIPO DI IMBALLO Poste ALL. 15 Informazioni relative a FDA (Food and Drug Administration) FDA: e un ente che regolamenta, esamina, e autorizza l importazione negli Stati Uniti d America d articoli che possono avere effetti

Dettagli