COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMANDO POLIZIA MUNICIPALE"

Transcript

1 Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art Esercitazioni di guida. TITOLO IV - GUIDA DEI VEICOLI E CONDUZIONE DEGLI ANIMALI

2 Per sostenere l'esame per la patente di guida o per l'estensione di validità della patente ad altre categorie di veicoli, bisogna munirsi di un'autorizzazione per esercitarsi alla guida che ha validità di sei mesi. Entro tale termine, non sono consentite più di due prove di idoneità tecnica che si consegue superando una prova di verifica delle capacità e dei comportamenti ed una prova di controllo delle cognizioni. Con l autorizzazione, ci si può esercitare alla guida su veicoli delle categorie per le quali è stata richiesta la patente o l'estensione di validità della stessa, purché al suo fianco si trovi una persona in funzione di istruttore.

3 Se il veicolo non è munito di doppi comandi a pedale almeno per il freno di servizio e per l'innesto a frizione, l istruttore non può avere età superiore a sessanta anni, deve essere munito di patente valida per la stessa categoria, conseguita da almeno dieci anni o valida per la categoria superiore; negli altri casi deve avere una età non superiore a sessantacinque anni. L'istruttore deve assistere l allievo nella tecnica di guida e nel comportamento, improntato al rispetto delle norme del codice della strada e dell ordinaria prudenza, vigilare sulla marcia del veicolo, intervenendo tempestivamente ed efficacemente in caso di necessità. E consentita l esercitazione di guida su motocicli o ciclomotori a due ruote a condizione di possedere l autorizzazione e che questa avvenga in luoghi poco frequentati.

4 Durante l esercitazione, l aspirante può circolare liberamente senza necessità di istruttore e può farlo sulla pubblica via dallo stesso giorno dell autorizzazione. Se la carta o il certificato di circolazione del veicolo lo consente, l aspirante può trasportare un altra persona che non assume la veste di istruttore e che quindi può anche essere sprovvista di patente. Gli autoveicoli per le esercitazioni e gli esami di guida, devono essere muniti di appositi contrassegni recanti la lettera alfabetica P maiuscola, di colore nero su fondo bianco retroriflettente; il contrassegno va posto sia davanti al veicolo che dietro, ben visibile e non deve ostacolare la visibilità del conducente.

5 Il contrassegno deve avere le dimensioni previste dall art. 334 del regolamento di attuazione del Codice della Strada. Per i veicoli delle autoscuole il contrassegno è sostituito con la scritta "scuola guida". Le caratteristiche di tali contrassegni e le modalità di applicazione saranno determinate nel regolamento. Le esercitazioni sono consentite in luoghi poco frequentati, sui veicoli possono prendere posto anche altre persone oltre al conducente e all istruttore che però deve trovarsi a fianco del conducente.

6 L'aspirante al conseguimento della patente di guida di categoria B deve effettuare esercitazioni in autostrada o su strade extraurbane e in condizione di visione notturna, presso un'autoscuola con istruttore abilitato e autorizzato; se effettuata al di fuori di un autoscuola, sul veicolo non può prendere posto altra persona che non sia l accompagnatore in funzione di istruttore I limiti massimi di velocità sono 100 km/h sulle autostrade e 90 km/h sulle strade extraurbane principali. Sanzioni Chiunque guida senza l'autorizzazione per l'esercitazione, ma avendo a fianco, in funzione di istruttore, persona provvista di patente di guida è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 422 a euro La stessa sanzione si applica alla persona che funge da istruttore. Chiunque, autorizzato per l'esercitazione, guida senza avere a fianco, in funzione di istruttore, persona provvista di patente valida è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 422 a euro Alla violazione consegue la sanzione accessoria del fermo amministrativo del veicolo per tre mesi, Esercitazione di guida con veicoli monoposto in luoghi frequentati sanzione da euro 85 a euro 338 Contrassegno irregolare o mancanza di contrassegno sul veicolo sanzione da euro 85 a euro 338 Esercitazione in strade extraurbane o in visione notturna con passeggeri a bordo sanzione da euro 81 a euro 331

120. Requisiti morali per ottenere il rilascio della patente di guida.

120. Requisiti morali per ottenere il rilascio della patente di guida. 120. Requisiti morali per ottenere il rilascio della patente di guida. 1. La patente di guida è revocata dal prefetto ai delinquenti abituali, professionali o per tendenza e a coloro che sono o sono stati

Dettagli

Queste le novità introdotte nell articolo 115 del codice della strada, nella versione attuale rispetto a quella modificata.

Queste le novità introdotte nell articolo 115 del codice della strada, nella versione attuale rispetto a quella modificata. Queste le novità introdotte nell articolo 115 del codice della strada, nella versione attuale rispetto a quella modificata. Articolo 115 Requisiti per la guida dei veicoli e la conduzione di animali Prima

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI DIREZIONE GENERALE PER LA MOTORIZZAZIONE

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI DIREZIONE GENERALE PER LA MOTORIZZAZIONE MODULARIO TRASPORTI 29OTT010046 TT 2112 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI DIREZIONE GENERALE PER LA MOTORIZZAZIONE DOMANDA PER IL RILASCIO DELLA PATENTE

Dettagli

Excursus normativo nell ultimo decennio

Excursus normativo nell ultimo decennio Excursus normativo nell ultimo decennio 01/07/2003 Patente a punti 01/07/2004 CIG ciclomotore per minorenni 01/10/2005 CIG ciclomotore per maggiorenni 10/09/2008 CQC per trasporto persone 10/09/2009 CQC

Dettagli

all'alli evo l'attestato di frequenza corredato degli originali del libretto delle lezioni di guida.

all'alli evo l'attestato di frequenza corredato degli originali del libretto delle lezioni di guida. Il decreto ministeriale 11 novembre 2011 n.213 definisce le modalità applicative della "guida accompagnata", una novità introdotta nell'articolo 115 del Codice della strada dalla Legge 120 del 2010. Il

Dettagli

LIMITAZIONI NELLA GUIDA PER NEOPATENTATI Per i neopatentati sono previste particolari limitazioni di guida per condurre:

LIMITAZIONI NELLA GUIDA PER NEOPATENTATI Per i neopatentati sono previste particolari limitazioni di guida per condurre: LIMITAZIONI NELLA GUIDA PER NEOPATENTATI Per i neopatentati sono previste particolari limitazioni di guida per condurre: autoveicoli : con la patente italiana di categoria B: - per i primi 3 anni dal conseguimento

Dettagli

GUIDA DE L MOTOVE ICOLO

GUIDA DE L MOTOVE ICOLO GUIDA DE L MOTOVE ICOLO Se tutti i motocicli sono motoveicoli, non tutti i motoveicoli sono motocicli: da questo scioglilingua è necessario partire per avere chiaro la categoria di patente necessaria al

Dettagli

Guida accompagnata: decreto ministero delle infrastrutture e dei trasporti 11 novembre 2011, n. 123.

Guida accompagnata: decreto ministero delle infrastrutture e dei trasporti 11 novembre 2011, n. 123. Guida accompagnata: decreto ministero delle infrastrutture e dei trasporti 11 novembre 2011, n. 123. Nella gazzetta ufficiale del 23 dicembre 2011 n. 298, è stato pubblicato il decreto del ministero delle

Dettagli

Prova di verifica delle capacità e dei comportamenti per il conseguimento della patente di categoria B con codice 96 - Istruzioni operative.

Prova di verifica delle capacità e dei comportamenti per il conseguimento della patente di categoria B con codice 96 - Istruzioni operative. Prova di verifica delle capacità e dei comportamenti per il conseguimento della patente di categoria B con codice 96 - Istruzioni operative. Il 19 gennaio 2013 saranno integralmente applicabili le disposizioni

Dettagli

Comando Polizia Municipale Ufficio Informazioni Istituzionali

Comando Polizia Municipale Ufficio Informazioni Istituzionali Comando Polizia Municipale Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione Ripassiamo il Codice della Strada Art. 142. Limiti di velocità. La velocità massima consentita è: 130 km/h per

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art. 97. Formalità necessarie per

Dettagli

Manuale di. teoria. 20: Patenti e documenti

Manuale di. teoria. 20: Patenti e documenti o p s t a l o u c s o t u A Manuale di teoria 20: Patenti e documenti USO DELLE LENTI In sede di rilascio (o di rinnovo) della patente di guida ci si deve sottoporre a una visita medica durante la quale

Dettagli

La guida accompagnata

La guida accompagnata La guida accompagnata (TRATTO DAL SITO WWW.POLIZIAMUNICIPALE.IT) L'istituto della " guida accompagnata" (DM 11.11.2011 n. 213, in vigore dal 21.4.2012) consente a chi abbia compiuto 17 anni, sia titolare

Dettagli

CIRCOLAZIONE DEI CICLOMOTORI CON TARGA ESTERA Normativa e procedura operativa di controllo di Marco Massavelli*

CIRCOLAZIONE DEI CICLOMOTORI CON TARGA ESTERA Normativa e procedura operativa di controllo di Marco Massavelli* CIRCOLAZIONE DEI CICLOMOTORI CON TARGA ESTERA Normativa e procedura operativa di controllo di Marco Massavelli* Articolo 116 codice della strada Patente, certificato di abilitazione professionale per la

Dettagli

D.Lgs. Governo n 285 del 30/04/1992 Nuovo codice della strada.

D.Lgs. Governo n 285 del 30/04/1992 Nuovo codice della strada. D.Lgs. Governo n 285 del 30/04/1992 Nuovo codice della strada. Doc. 392B0285.901 di Origine Nazionale emanato/a da: Presidente della Repubblica e pubblicato/a su: Gazz. Uff. Suppl. Ordin. n 114 del 18/05/1992

Dettagli

Si ritiene comunque utile ricordare requisiti di età e categorie di patenti di guida

Si ritiene comunque utile ricordare requisiti di età e categorie di patenti di guida LA SITUAZIONE FINO AL gennaio 2013 IL CONDUCENTE I REQUISITI DI ETA E LA PATENTE DI GUIDA In quest opera si è data acquisita la conoscenza: Delle regole e normative inerenti l immatricolazione dei veicoli

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art. 172. Uso delle cinture di sicurezza

Dettagli

GUIDA ACCOMPAGNATA 1^ FASE - ISTANZA PER RICHIEDERE LA GUIDA ACCOMPAGNATA 2^ FASE CORSO DI FORMAZIONE ALLA GUIDA

GUIDA ACCOMPAGNATA 1^ FASE - ISTANZA PER RICHIEDERE LA GUIDA ACCOMPAGNATA 2^ FASE CORSO DI FORMAZIONE ALLA GUIDA decreto ministeriale 11/11/2011 n. 213 circolare del 19/04/2012 GUIDA ACCOMPAGNATA IN VIGORE DAL 22 APRILE 2012 la guida accompagnata è rivolta ai minori che hanno compiuto 17 anni e sono in possesso di

Dettagli

Segreteria Regione Lombardia via Pergine, Milano tel fax Telefono Mobile

Segreteria Regione Lombardia via Pergine, Milano tel fax Telefono Mobile Attuazione della direttiva n. 2003/59/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 15 luglio 2003, sulla qualificazione iniziale e formazione periodica dei conducenti di taluni veicoli stradali adibiti

Dettagli

Autoscuola Marche - http://www.autoscuolamarche.com/

Autoscuola Marche - http://www.autoscuolamarche.com/ MINISTERO DELLE INFRSTRUTTURE E DEI TRSPORTI DIPRTIMENTO PER I TRSPORTI, L NVIGZIONE ED I SISTEMI INFORMTIVI E STTISTICI Direzione generale per la motorizzazione Divisione 5 Prot. n. 1403 Roma, 16 gennaio

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI ESAMI DI CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE ALL ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI INSEGNANTE DI TEORIA E ISTRUTTORI DI GUIDA

REGOLAMENTO PER GLI ESAMI DI CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE ALL ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI INSEGNANTE DI TEORIA E ISTRUTTORI DI GUIDA REGOLAMENTO PER GLI ESAMI DI CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE ALL ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI INSEGNANTE DI TEORIA E ISTRUTTORI DI GUIDA DELLE AUTOSCUOLE PER CONDUCENTI DI VEICOLI A MOTORE REGOLAMENTO

Dettagli

Circolazione e sicurezza stradale

Circolazione e sicurezza stradale Circolazione e sicurezza stradale A.C. 2480-A/R Testo a fronte fra il codice della strada e le modifiche recate dall AC 2480-A/R D.Lgs. 30 aprile 1992 n. 285 Nuovo codice della strada. Testo vigente D.Lgs.

Dettagli

Comando Polizia Municipale

Comando Polizia Municipale Comando Polizia Municipale Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada NORME DI COMPORTAMENTO Art. 143. Posizione dei veicoli sulla carreggiata. - I veicoli devono circolare sulla parte destra

Dettagli

PRESCRIZIONI E NUOVA SCADENZA DELLA CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE di Franco MEDRI *

PRESCRIZIONI E NUOVA SCADENZA DELLA CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE di Franco MEDRI * PRESCRIZIONI E NUOVA SCADENZA DELLA CARTA DI QUALIFICAZIONE DEL CONDUCENTE di Franco MEDRI * Con la modifica del Decreto Legislativo 21 novembre 2005, n. 286 (vedasi D. Lgs. 16 gennaio 2013, n. 2) sono

Dettagli

Pagina 1 di 11. Articolo CDS Infrazione Sanzione Punti Sanzioni accessorie NOVITA'

Pagina 1 di 11. Articolo CDS Infrazione Sanzione Punti Sanzioni accessorie NOVITA' Pagina 1 di 11 Art. 40 - c. 5 e 6 e art. 146 - c. 2 2 Superare la strisce trasversali continue e discontinue Art. 40 - c. 8 e art. 146 - c. 2 Superare la striscia longitudinale continua Art. 40 - c. 9

Dettagli

2 Le esercitazioni con i ciclomotori per conseguire il CIG (certificato di idoneità alla guida)

2 Le esercitazioni con i ciclomotori per conseguire il CIG (certificato di idoneità alla guida) LE ESERCITAZIONI DI GUIDA DEI MINORI DI ANNI DICIOTTO : ciclomotori e guida accompagnata a diciassette anni 1 - Premessa Quello delle esercitazioni di guida è un argomento che negli ultimi anni e, soprattutto,

Dettagli

LEGGE 29 luglio 2015, n. 115

LEGGE 29 luglio 2015, n. 115 LEGGE 29 luglio 2015, n. 115 Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'italia all'unione europea - Legge europea 2014. (15G00129) (GU Serie Generale n.178 del 3-8-2015)

Dettagli

CITTA' DI TORINO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE AMMINISTRAZIONE E COMANDO Ufficio Studi e Formazione

CITTA' DI TORINO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE AMMINISTRAZIONE E COMANDO Ufficio Studi e Formazione CITTA' DI TORINO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE AMMINISTRAZIONE E COMANDO Ufficio Studi e Formazione CIRCOLARE N. 1 Operativa OGGETTO: Circolazione stradale. Procedura Sanzionatoria. Aggiornamento

Dettagli

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà ` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà Dipartimento per i trasporti la navigazione ed i sistemi informativi e statistici Direzione Generale Motorizzazione Divisione 5 Prot. n. 635 del 9.1.2013 Class.

Dettagli

La patente B è il documento, obbligatorio, che certifica l'idoneità alla guida di determinati autoveicoli

La patente B è il documento, obbligatorio, che certifica l'idoneità alla guida di determinati autoveicoli Patente B La patente B è il documento, obbligatorio, che certifica l'idoneità alla guida di determinati autoveicoli motoveicoli (tricicli, quadricicli e motocicli, questi ultimi solo fino a 125 cm 3 e

Dettagli

IL TITOLO IV GUIDA DEI VEICOLI

IL TITOLO IV GUIDA DEI VEICOLI IL TITOLO IV IL TITOLO IV GUIDA DEI VEICOLI SONO VEICOLI TUTTE LE MACCHINE GUIDATE DALL UOMO, ESCLUSE QUELLE AL SERVIZIO DEGLI INVALIDI E DEI BAMBINI CHE NON SUPERANO I LIMITI DELL ARTICOLO 196 DEL REGOLAMENTO

Dettagli

Progetto Ustica. Formazione della cittadinanza usticese alle attività di soccorso sanitario

Progetto Ustica. Formazione della cittadinanza usticese alle attività di soccorso sanitario Progetto Ustica Formazione della cittadinanza usticese alle attività di soccorso sanitario La conduzione dei mezzi di soccorso Per la guida dei veicoli adibiti ai servizi di soccorso in passato era necessario

Dettagli

MODIFICHE APPORTATE AL CODICE DELLA STRADA DAL DECRETO LEGISLATIVO 18 APRILE 2011, N. 59

MODIFICHE APPORTATE AL CODICE DELLA STRADA DAL DECRETO LEGISLATIVO 18 APRILE 2011, N. 59 MODIFICHE APPORTATE AL CODICE DELLA STRADA DAL DECRETO LEGISLATIVO 18 APRILE 2011, N. 59 Articolo 47 (Classificazione dei veicoli) 1. I veicoli si classificano, ai fini del presente codice, come segue:

Dettagli

SPECIALE PATENTI DI GUIDA appunti per la formazione professionale per l entrata in vigore il D. Lgs. 18 aprile 2011, n. 59

SPECIALE PATENTI DI GUIDA appunti per la formazione professionale per l entrata in vigore il D. Lgs. 18 aprile 2011, n. 59 REGIONE PIEMONTE SEGRETERIA PROVINCIALE ALESSANDRIA e_mail: alessandria@sulpm.net SULPL ALESSANDRIA NEWS Periodico di informazione tecnica, giuridica, sindacale e di attualità per gli operatori della polizia

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- - Art. 126 bis. Patente a punti -

Dettagli

Art. 1 Requisiti per il conseguimento dell'abilitazione di insegnante Art. 2 Corso di formazione iniziale per insegnante

Art. 1 Requisiti per il conseguimento dell'abilitazione di insegnante Art. 2 Corso di formazione iniziale per insegnante Regolamento recante la disciplina dei corsi di formazione e procedure per l'abilitazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola - Decreto Ministero delle infrastrutture e dei trasporti 26/1/2011 n.

Dettagli

Autoscuola Marche -

Autoscuola Marche - DECRETO 11 novembre 2011, n. 213 Regolamento recante disciplina del rilascio dell'autorizzazione a minore ai fini della guida accompagnata e relativa modalità di esercizio. (11G0250) (GU n. 298 del 23-12-2011)

Dettagli

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione CIRCOLARE N. 16 Informativa OGGETTO: Circolazione stradale. Procedura Sanzionatoria.

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1127

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1127 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 1127 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del senatore CUTRUFO COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 16 OTTOBRE 2008 Istituzione della guida accompagnata a sedici anni ed altre

Dettagli

Vista la preliminare deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 24 novembre 2005;

Vista la preliminare deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella riunione del 24 novembre 2005; SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO RECANTE ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 2003/20/CE CHE MODIFICA LA DIRETTIVA 911671/CEE RELATIVA ALL'USO OBBLIGATORIO DELLE CINTURE DI SICUREZZA E DEI SISTEMI DI RITENUTA PER BAMBINI

Dettagli

VEICOLO PER ESAME DI GUIDA

VEICOLO PER ESAME DI GUIDA PER DI GUIDA AM 14 Ciclomotore a due ruote Ciclomotore a tre ruote Quadricicli leggeri (minicar) L1e L2e L6e CICLOMOTORE/MINICAR Ciclomotore a due ruote; ciclomotore a tre ruote; o quadri ciclo leggero

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada RIPASSIAMO IL CODICE DELLA STRADA. ART. 167 E ART. 62 DEL CDS - SOVRACCARICO

Dettagli

Comando Polizia Municipale Ufficio Informazioni Istituzionali

Comando Polizia Municipale Ufficio Informazioni Istituzionali Comando Polizia Municipale Ufficio Informazioni Istituzionali Art. 190. Comportamento dei pedoni. I pedoni, per attraversare la carreggiata, devono servirsi degli attraversamenti pedonali, dei sottopassaggi

Dettagli

GUIDA ACCOMPAGNATA. - siano accompagnati da una delle tre persone indicate nell'autorizzazione.

GUIDA ACCOMPAGNATA. - siano accompagnati da una delle tre persone indicate nell'autorizzazione. GUIDA ACCOMPAGNATA La guida accompagnata risponde all'esigenza di far acquisire ai giovani conducenti una maggiore esperienza nella guida prima di condurre veicoli da soli. È stata introdotta dalla legge

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art. 74. Dati di identificazione.

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Decreto 11 novembre 2011, n.213

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Decreto 11 novembre 2011, n.213 Legislazione Codice della strada Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Decreto 11 novembre 2011, n.213 Regolamento recante disciplina del rilascio dell'autorizzazione a minore ai fini della

Dettagli

Entrata in vigore il

Entrata in vigore il Entrata in vigore il 22.04.2012 DECRETO 11 novembre 2011, n. 213 (GU n. 298 del 23-12-2011 ) Regolamento recante disciplina del rilascio dell'autorizzazione a minore ai fini della guida accompagnata e

Dettagli

A TUTTO IL PERSONALE di P.M. S E D E

A TUTTO IL PERSONALE di P.M. S E D E CITTÀ DI MONOPOLI (Provincia di Bari) Il Comando di Polizia Municipale INFORMA Prot.nr. /2012 Monopoli, 11 aprile 2012 Aggiornamenti professionali A TUTTO IL PERSONALE di P.M. S E D E OGGETTO: Pubblicata

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art. 154. Cambiamento di direzione

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI. DECRETO MINISTERIALE 11 novembre 2011, n. 213 (G.U. n. 298 del )

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI. DECRETO MINISTERIALE 11 novembre 2011, n. 213 (G.U. n. 298 del ) MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO MINISTERIALE 11 novembre 2011, n. 213 (G.U. n. 298 del 23.12.2011) Regolamento recante disciplina del rilascio dell'autorizzazione a minore ai fini

Dettagli

Patente AM - Norme Generali ( ex CIGC ) Lunedì 09 Ottobre :33 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Gennaio :09

Patente AM - Norme Generali ( ex CIGC ) Lunedì 09 Ottobre :33 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Gennaio :09 Dal 19/01/2013 non si rilasceranno più CIGC senza esame (maggiorenni al 01/10/2005) e in fase di duplicato a qualsiasi titolo ( furto, distruzione,smarrimento,deterioramento) o rinnovo sarà rilasciata

Dettagli

Ecco l occasione giusta per valutare la tua preparazione!

Ecco l occasione giusta per valutare la tua preparazione! Stai per affrontare una prova di concorso Agente di Polizia Municipale? Ecco l occasione giusta per valutare la tua preparazione! Qui di seguito trovi 20 quiz estratti da recenti concorsi per Agente di

Dettagli

Articolo CdS. Art. 116

Articolo CdS. Art. 116 Articolo 116 - CdS Art. 116 Patente, certificato di abilitazione professionale per la guida di motoveicoli e autoveicoli e certificato di idoneità alla guida di ciclomotori 1. Non si possono guidare autoveicoli

Dettagli

LA C.D. III DIRETTIVA PATENTI: SCHEMA OPERATIVO DELLE SANZIONI

LA C.D. III DIRETTIVA PATENTI: SCHEMA OPERATIVO DELLE SANZIONI LA C.D. III DIRETTIVA PATENTI: SCHEMA OPERATIVO DELLE SANZIONI di M. MASSAVELLI V. Com. Polizia Municipale Druento (TO) Per rispondere ad esigenze imprescindibili di sicurezza della circolazione, l Unione

Dettagli

Dal 21 aprile 2012 minorenni al volante

Dal 21 aprile 2012 minorenni al volante Dal 21 aprile 2012 minorenni al volante Chi ha compiuto 17 anni potrà esercitarsi alla guida con a fianco un istruttore. I paletti posti dal decreto del ministro delle infrastrutture e dei trasporti Tra

Dettagli

Prot. n Roma, 22 luglio 2016

Prot. n Roma, 22 luglio 2016 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione generale per la motorizzazione Divisione 5 Prot. n.16729 OGGETTO:

Dettagli

NUOVE PATENTI DI GUIDA. D. LGS. 18/04/2011 nr. 59

NUOVE PATENTI DI GUIDA. D. LGS. 18/04/2011 nr. 59 NUOVE PATENTI DI GUIDA D. LGS. 18/04/2011 nr. 59 In base al Decreto Legislativo 59/2011 Note Età Abilita alla guida di: Esame pratico con: AM Sostituisce il Certificato alla Guida dei Ciclomotori C.I.G.C.

Dettagli

PRONTUARIO DEL CODICE DELLA STRADA E DELLE LEGGI COMPLEMENTARI ERRATA CORRIGE

PRONTUARIO DEL CODICE DELLA STRADA E DELLE LEGGI COMPLEMENTARI ERRATA CORRIGE PRONTUARIO DEL CODICE DELLA STRADA E DELLE LEGGI COMPLEMENTARI ERRATA CORRIGE Pagina 248 - Articolo 94, comma 4, leggasi Euro 335,00 Pagina 335 - Articolo 117, commi 2-bis e 5, al 3 rigo della voce leggasi

Dettagli

422 - ESERCITAZIONI DI GUIDA

422 - ESERCITAZIONI DI GUIDA Archivio inpratica 422 - ESERCITAZIONI DI GUIDA Goffredo dott. Felice - funzionario amministrativo DTT Protospataro dott. Giandomenico - funzionario di Polizia stradale Garlisi dott. Alfonso - dirigente

Dettagli

CITTA' DI TORINO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE COMANDO Ufficio Studi

CITTA' DI TORINO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE COMANDO Ufficio Studi CITTA' DI TORINO CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SETTORE COMANDO Ufficio Studi CIRCOLARE N. 95 OGGETTO: Circolazione stradale. Certificato di idoneità alla guida di ciclomotori (art. 116 C.d.S.). Circolazione

Dettagli

D.LGS. 30 APRILE 1992, N. 285

D.LGS. 30 APRILE 1992, N. 285 D.LGS. 30 APRILE 1992, N. 285 ESTRATTO NUOVO CODICE DELLA STRADA (Aggiornato con le modifiche più recenti) (Pubblicato nella Gazz. Uff. 18 maggio 1992, n. 114, S.O.) (Omissis) TITOLO IV - Guida dei veicoli

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice.- Con l avvento della primavera, si incrementa l

Dettagli

PROVINCIA DI FOGGIA SERVIZIO TRASPORTI UFFICIO AUTOSCUOLE

PROVINCIA DI FOGGIA SERVIZIO TRASPORTI UFFICIO AUTOSCUOLE SERVIZIO TRASPORTI UFFICIO AUTOSCUOLE AVVISO PER L AMMISSIONE ALL ESAME PER L ABILITAZIONE DEGLI INSEGNANTI DI TEORIA E DEGLI ISTRUTTORI DI GUIDA DI AUTOSCUOLA SESSIONE 2016 IL DIRIGENTE DEL SETTORE TRASPORTI

Dettagli

Caratteristiche principali del nuovo sistema di targatura del ciclomotore e cosa deve fare il cittadino

Caratteristiche principali del nuovo sistema di targatura del ciclomotore e cosa deve fare il cittadino Dal 14 luglio sono entrate in vigore importanti novità, tra queste, la più significativa riguarda la possibilità da parte dei conducenti maggiorenni di trasportare sul ciclomotore un. Il trasporto del

Dettagli

8) Quale sanzione accessoria è prevista dall art. 116 del codice della strada in caso di recidiva nel reato di guida senza patente? a. La sanzione acc

8) Quale sanzione accessoria è prevista dall art. 116 del codice della strada in caso di recidiva nel reato di guida senza patente? a. La sanzione acc 1) Un atto amministrativo è nullo se adottato a. Da un organo della pubblica amministrazione costrettovi da violenza fisica b. Con un vizio di merito c. Da un organo non di vertice dell amministrazione

Dettagli

Decreto Legge 117/07. Guida senza patente (ART. 116 del C.d.S.)

Decreto Legge 117/07. Guida senza patente (ART. 116 del C.d.S.) Decreto Legge 117/07 Il 4/8/2007 è entrato in vigore il Decreto Legge n. 117/07 emanato dal Governo contenente nuove norme per la sicurezza stradale che prevedono sanzioni più dure per diverse tipologie

Dettagli

MI ISTERO DELLE I FRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

MI ISTERO DELLE I FRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI MI ISTERO DELLE I FRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DECRETO 11 novembre 2011, n. 213 Regolamento recante disciplina del rilascio dell'autorizzazione a minore ai fini della guida accompagnata e relativa modalita'

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art. 193. Obbligo dell'assicurazione

Dettagli

- Circolazione stradale - Patenti di guida - Attuazione delle direttive 2006/126/CE e 2009/113/CE - Nuova disciplina

- Circolazione stradale - Patenti di guida - Attuazione delle direttive 2006/126/CE e 2009/113/CE - Nuova disciplina www.lex24.ilsole24ore.com Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Circolare 9 gennaio 2013, n.636 Nuova disciplina in materia di patenti di guida, di cui al decreto legislativo 18 aprile 2011, n.

Dettagli

FITA Unione Nazionale Imprese di Trasporto Sede Nazionale 00161 Roma Via G. A. Guattani 13 Tel (06) 441881 Fax (06) 44249506 E Mail : fita@cna.

FITA Unione Nazionale Imprese di Trasporto Sede Nazionale 00161 Roma Via G. A. Guattani 13 Tel (06) 441881 Fax (06) 44249506 E Mail : fita@cna. Prot. n. 197/07/ML/mf Roma, 6 settembre 2007 Presidenza Nazionale Cna Fita Unioni Regionali Cna Fita Oggetto: Decreto Legge 3 Agosto 2007, n. 117 Disposizioni urgenti modificative del codice della strada

Dettagli

SEZIONE VENTESIMA TEST DI VALUTAZIONE: CODICE DELLA STRADA

SEZIONE VENTESIMA TEST DI VALUTAZIONE: CODICE DELLA STRADA SEZIONE VENTESIMA TEST DI VALUTAZIONE: CODICE DELLA STRADA 20 20 TEST DI VALUTAZIONE CODICE DELLA STRADA 1) Nei centri abitati chi emette l ordinanza con cui viene stabilita la precedenza su determinate

Dettagli

LE NUOVE PATENTI DI GUIDA (dal 19 gennaio 2013)

LE NUOVE PATENTI DI GUIDA (dal 19 gennaio 2013) LE NUOVE PATENTI DI GUIDA (dal 19 gennaio 2013) N.B. LA PATENTE AM E RICOMPRESA IN OGNI ALTRA CATEGORIA CATEGORIA (Età minima) VEICOLI AM (14 anni) ciclomotori a due ruote (cat. L1e) con velocità massima

Dettagli

Regolamento recante la disciplina dei corsi di formazione e procedure per l'abilitazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola.

Regolamento recante la disciplina dei corsi di formazione e procedure per l'abilitazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola. D.M. 26 gennaio 2011, n. 17 (1). Regolamento recante la disciplina dei corsi di formazione e procedure per l'abilitazione di insegnanti ed istruttori di autoscuola. (2) (1) Pubblicato nella Gazz. Uff.

Dettagli

Prot. n /8.7.3 Roma, 6 dicembre 2016

Prot. n /8.7.3 Roma, 6 dicembre 2016 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione generale per la motorizzazione Divisione 5 Prot. n. 27540/8.7.3

Dettagli

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione CIRCOLARE N. 8 Informativa OGGETTO: Circolazione stradale. Certificato di formazione

Dettagli

Il D.lgs n. 59 del 18 aprile 2011

Il D.lgs n. 59 del 18 aprile 2011 aprile 2013 Corpo Polizia Municipale Messina Il D.lgs n. 59 del 18 aprile 2011 Tabella comparativa e coordinata tra gli artt. 47,115,116 e 125 1 a cura della Sezione Ricerche, Formazione e Statistica aprile

Dettagli

D.Lgs. 15 gennaio 2002, n. 9).

D.Lgs. 15 gennaio 2002, n. 9). Art. 116. Patente, certificato di abilitazione professionale per la guida di motoveicoli e autoveicoli e certificato di idoneità alla guida di ciclomotori (Rubrica così sostituitadall'art. 6, D.Lgs. 15

Dettagli

Allegato A. Art. 1 FINALITA. Art. 2 SOGGETTI

Allegato A. Art. 1 FINALITA. Art. 2 SOGGETTI Allegato A REGOLAMENTO PER L'ESPLETAMENTO DEGLI ESAMI PER IL RICONOSCIMENTO DELL'IDONEITÀ DEGLI INSEGNANTI DI TEORIA E DEGLI ISTRUTTORI DI GUIDA DELLE AUTOSCUOLE. Art. 1 FINALITA 1. Il presente regolamento

Dettagli

DOPPI COMANDI OBBLIGATORI

DOPPI COMANDI OBBLIGATORI CATEGORIA PATENTE VEICOLO DOPPI COMANDI OBBLIGATORI PROPRIETARIO DISPONIBILITA DI TERZI DISPONIBILITA DI ALTRI CONSORZI AM Ciclomotore a due ruote, oppure ciclomotore a tre ruote oppure quadriciclo leggero,

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO REPUBBLICA DI SAN MARINO DECRETO DELEGATO 24 ottobre 2013 n.137 (Ratifica Decreto Delegato 22 agosto 2013 n.119) Noi Capitani Reggenti la Serenissima Repubblica di San Marino Visto il Decreto Delegato

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo 1 - Organizzazione delle strade e della segnaletica

SOMMARIO. Capitolo 1 - Organizzazione delle strade e della segnaletica SOMMARIO Presentazione... V Capitolo 1 - Organizzazione delle strade e della segnaletica 1. Decoro delle strade, pubblicità sulle strade e sui veicoli e pertinenze delle strade... 3 1.1. Atti vietati (artt.

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII Costituzione... 3 Tavola di confronto tra il nuovo e il vecchio codice della strada... 41

SOMMARIO. Prefazione... XVII Costituzione... 3 Tavola di confronto tra il nuovo e il vecchio codice della strada... 41 SOMMARIO Prefazione... XVII Costituzione... 3 Tavola di confronto tra il nuovo e il vecchio codice della strada... 41 NUOVO CODICE DELLA STRADA D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 Titolo I Disposizioni generali

Dettagli

Parte seconda Prontuario delle violazioni amministrative e dei reati previsti nel codice della strada

Parte seconda Prontuario delle violazioni amministrative e dei reati previsti nel codice della strada Parte seconda Prontuario delle violazioni amministrative e dei reati previsti nel codice della strada Parte seconda - Prontuario delle violazioni amministrative 6 6 Regolamentazione della circolazione

Dettagli

Provincia di Treviso TEL 0422.871162 FAX 0422.871116 UFFICIO POLIZIA LOCALE. Le patenti di guida

Provincia di Treviso TEL 0422.871162 FAX 0422.871116 UFFICIO POLIZIA LOCALE. Le patenti di guida COMUNE DI POVEGLIANO Provincia di Treviso Borgo San Daniele n. 26 cap 31050 C.F. 80008450266 P. IVA 00254880263 E-MAIL: vigilanza@comune.povegliano.tv.it TEL 0422.871162 FAX 0422.871116 UFFICIO POLIZIA

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI DIREZIONE GENERALE PER LA MOTORIZZAZIONE

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI DIREZIONE GENERALE PER LA MOTORIZZAZIONE MODULARIO TRASPORTI 29OTT010046 MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI DIREZIONE GENERALE PER LA MOTORIZZAZIONE DOMANDA PER IL RILASCIO DELLA PATENTE DI GUIDA

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti VISTO il decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, come da ultimo modificato dal decreto legislativo 18 aprile 2011, n. 59, recante Attuazione delle direttive

Dettagli

Insegnante di autoscuola

Insegnante di autoscuola Standard formativo relativo alla formazione iniziale propedeutica per il conseguimento dell abilitazione e formazione periodica Insegnante di autoscuola ai sensi Decreto ministeriale 26 gennaio 2011, n.

Dettagli

2 Giorno: MODULO B - SEGNALI DI DIVIETO-SEGNALI DI OBBLIGO-PANNELLI INTEGRATIVI

2 Giorno: MODULO B - SEGNALI DI DIVIETO-SEGNALI DI OBBLIGO-PANNELLI INTEGRATIVI Scheda n. 1 Il segnale n. 54 1) vieta il transito a tutti i veicoli V F 2) indica che la circolazione è a senso unico V F 3) vieta la circolazione nei due sensi V F Il segnale n. 55 1) è posto su una strada

Dettagli

COMUNE DI PONNA. Provincia di Como (telefono fax P. IVA ) REGOLAMENTO PER LA CIRCOLAZIONE DELLE MOTOSLITTE

COMUNE DI PONNA. Provincia di Como (telefono fax P. IVA ) REGOLAMENTO PER LA CIRCOLAZIONE DELLE MOTOSLITTE COMUNE DI PONNA Provincia di Como (telefono 031-844937 fax 031-844700 P. IVA 00527720130) REGOLAMENTO PER LA CIRCOLAZIONE DELLE MOTOSLITTE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 32 del 28.11.2009

Dettagli

In base al Decreto Legislativo 59/2011 con allegati. Note. Età. Modifiche e novità del Codice della Strada - Patenti Domenica 20 Gennaio 2013 22:32

In base al Decreto Legislativo 59/2011 con allegati. Note. Età. Modifiche e novità del Codice della Strada - Patenti Domenica 20 Gennaio 2013 22:32 Il 19 gennaio 2013 entra in vigore il decreto legislativo 59/2011 che recepisce per intero la direttiva europea sulle patenti 2006/126/CE. Questo vuol dire che vengono introdotte nuove patenti e cambiano

Dettagli

Conseguimento della Patente di Guida di Categoria A1, A2, A Mercoledì 16 Marzo :00 - Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Gennaio :30

Conseguimento della Patente di Guida di Categoria A1, A2, A Mercoledì 16 Marzo :00 - Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Gennaio :30 Il 19 gennaio 2013 saranno integralmente applicabili le disposizioni del decreto legislativo 18 aprile 2011, n. 59 con cui è stata recepita la direttiva 2006/126/CE in materia di patenti di guida. Oltre

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Ripassiamo il Codice della Strada.- Art. 43. Segnalazioni degli agenti

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE PER IL RICONOSCIMENTO DELL'IDONEITA DEGLI INSEGNANTI ED ISTRUTTORI DI AUTOSCUOLA

REGOLAMENTO PROVINCIALE PER IL RICONOSCIMENTO DELL'IDONEITA DEGLI INSEGNANTI ED ISTRUTTORI DI AUTOSCUOLA REGOLAMENTO PROVINCIALE PER IL RICONOSCIMENTO DELL'IDONEITA DEGLI INSEGNANTI ED ISTRUTTORI DI AUTOSCUOLA Riferimenti Normativi Decreto Legislativo 31 marzo 1998 n. 112 art. 105 comma 3, lettera c; Decreto

Dettagli

Segnale di divieto: VIA LIBERA -Indica la fine di tutte le prescrizioni precedentemente imposte. -Indica la fine dei divieti precedentemente imposti

Segnale di divieto: VIA LIBERA -Indica la fine di tutte le prescrizioni precedentemente imposte. -Indica la fine dei divieti precedentemente imposti DIVIETO DI TRANSITO -vieta la circolazione nei due sensi -vieta il transito a tutti i veicoli -vieta la circolazione anche ai ciclomotori -é posto su entrambi gli accessi della strada -può avere validità

Dettagli

PROGRAMMA PER L ESAME DI GUIDA PER IL CONSEGUIMENTO PATENTE AM

PROGRAMMA PER L ESAME DI GUIDA PER IL CONSEGUIMENTO PATENTE AM PROGRAMMA PER L ESAME DI GUIDA PER IL CONSEGUIMENTO PATENTE AM L'esame si può svolgere su: a) ciclomotori a due ruote (categoria L1e); b) ciclomotori a tre ruote (categoria L2e) e quadricicli leggeri (categoria

Dettagli

Riforma del Codice della Strada

Riforma del Codice della Strada Riforma del Codice della Strada Dopo le prime modifiche alle regole della circolazione stradale già operative dal 30 Luglio, tra qualche giorno, il 13 Agosto, saranno operative la maggior parte delle novità,

Dettagli

La formazione alla guida

La formazione alla guida La formazione alla guida Aspetti normativi Maurizio VITELLI Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione ed i Sistemi informativi e Statistici Direzione Generale

Dettagli

le seguenti modificazioni:

le seguenti modificazioni: Riforma delle norme sulla patente di guida 1. D.L.vo 18 aprile 2011, n. 59. Attuazione delle direttive 2006/126/CE e 2009/113/CE concernenti la patente di guida (Gazzetta Ufficiale Serie gen. - n. 99 del

Dettagli

MODIFICHE AL CODICE DELLA STRADA IN VIGORE DAL

MODIFICHE AL CODICE DELLA STRADA IN VIGORE DAL MODIFICHE AL CODICE DELLA STRADA IN VIGORE DAL 30.07.2010 ART. CO. VIOLAZIONE SANZIONE PUNTI SANZ. ACC. NOTE 97 5 Chiunque fabbrica, produce, pone in commercio o vende ciclomotori che sviluppino una velocità

Dettagli

Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti

Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Visto l articolo 17, comma 3, della legge 23 agosto 1988, n. 400; Visto il decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, recante Nuovo codice della strada,

Dettagli