mappatura processi Coordinamento Amministrativo Area Territoriale.xls

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "mappatura processi Coordinamento Amministrativo Area Territoriale.xls"

Transcript

1 mappatura processi Coordinamento Amministrativo Area Territoriale.xls Deminazione proc. (1) Ufficio addetto (2) Responsabile del procedimento (3) Responsabile del provvedimento (4) Presenza di una Commissione (5) Input (6) Output (7) Tempi procedimentali (8) Obblighi di pubblicità (9) Liquidazione competenze mensili medici Assistenza Primaria APMMG titolare p.o. Salvatore Ganci Responsabile UOS Applicazioni Contrattuali e Gestione Convenzioni Dott.ssa Giuseppa Sardo Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec 30 giorni (tempo medio) Pubblicazione deliberazione liquidazione competenze mensili medici Pediatri di libera scelta APMMG titolare p.o. Salvatore Ganci Responsabile UOS Applicazioni Contrattuali e Gestione Convenzioni Dott.ssa Giuseppa Sardo Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec 30 giorni (tempo medio) Pubblicazione deliberazione Liquidazione competenze mensili medici Continuità Assistenziale e Guardia Medica Turistica Coordinamento Amministrativo Area Territoriale ( S. Tallarita Coll. Amm. Prof.le) Responsabile UOS Applicazioni Contrattuali e Gestione Convenzioni Dott.ssa Giuseppa Sardo Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec 30 giorni (tempo medio) Pubblicazione deliberazione Convocazioni per conferimento incarichi di sostituzione c.a. E GMT Coordinamento Amministrativo Area Territoriale (Palma Catanzaro titolare p.o. E S. Tallarita Coll. Amm. Prof.le) Responsabile UOS Applicazioni Contrattuali e Gestione Convenzioni Dott.ssa Giuseppa Sardo Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec In media ogni 30 giorni Pubblicazione avviso di convocazione su sito web aziendale Liquidazione competenze mensili medici specialisti ambulatoriali interni Coordinamento Amministrativo Area Territoriale ( G.Gevese Assistente Amm.vo) Responsabile UOS Applicazioni Contrattuali e Gestione Convenzioni Dott.ssa Giuseppa Sardo Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec 30 giorni (tempo medio) Pubblicazione deliberazione Gestione contenzioso specialisti ambulatoriali convenzionati esterni Coordinamento Amministrativo Area Territoriale dott.ssa Francesca Incandela Titolare p.o. Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec Altro ufficio e/o rilascio soggetto pareri e/o ester relazioni dipendenti dai tempi previsti dalla rmativa vigente ovvero dallo specifico ACN e/o contratto di convenzionamento CN MMG, PLS e Specialisti ambulatoriali interni Coordinamento Amministrativo Area Territoriale dott.ssa Francesca Incandela Titolare p.o. Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec Altro ufficio e/o rilascio soggetto pareri e/o ester relazioni dipendenti dai tempi previsti dalla rmativa vigente ovvero dallo specifico ACN e/o contratto di convenzionamento liquidazione competenze mensili medici medicina dei servizi Coordinamento Amministrativo Area Territoriale ( G. Gevese Assistente Amm.vo) Responsabile UOS Applicazioni Contrattuali e Gestione Convenzioni Dott.ssa Giuseppa Sardo Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec 30 giorni (tempo medio) Pubblicazione deliberazione Zone carenti di Assistenza Primaria e continuità assistenziale Coordinamento Amministrativo Area Territoriale titolare p.o Palma Catanzaro Responsabile UOS Applicazioni Contrattuali e Gestione Convenzioni Dott.ssa Giuseppa Sardo Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec Comitato Aziendale MMG Assessor ato individuazi regionale one zone Salute carenti 2 mesi Pubblicazione deliberazione Zone carenti di Pediatria Coordinamento Amministrativo Area Territoriale Palma Catanzaro titolare p.o. Responsabile UOS Applicazioni Contrattuali e Gestione Convenzioni Dott.ssa Giuseppa Sardo Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec Comitato consultivo Aziendale di Pediatria Assessor ato individuazi regionale one zone Salute carenti 2 mesi Pubblicazione deliberazione

2 mappatura processi Coordinamento Amministrativo Area Territoriale.xls Rilevazione presenze specialisti ambulatoriali interni, relativo conteggio per liquidazione Coordinamento Amministrativo Area Territoriale (Oddo Andrea, Michele Alastra e Giovanni Gevese Assistenti Amministrativi) Responsabile UOS Applicazioni Contrattuali e Gestione Convenzioni Dott.ssa Giuseppa Sardo Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec d'ufficio consegna schede rilevazione 30 giorni Liquidazione competenze mensili strutture convenzionate esterne, a seguito di verifiche dei Direttori dei competenti distretti sanitari Coordinamento Amministrativo Area Territoriale Gestione contrattazione budgetcon le strutture private accredidate per specialistica ambulatoriale esterna, ivi compresa Coordinamento Amministrativo Area dialisi Territoriale Anna Di Gaeta titolare p.o. Anna Di Gaeta titolare p.o. Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec 30 giorni (tempo medio) Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec Decreti Assessor Contratti di tempi stabiliti da decreto in iali budget media 20/30 giorni Pubblicazione deliberazione Monitoraggio attività comparto convenzionamento ester Coordinamento Amministrativo Area Territoriale Anna Di Gaeta titolare p.o. Responsabile UOC dott.ssa Rosalba Zagarella, tel. n. 0923/ pec Assessor raccolta ed ato invio dati regionale relativi Salute all'attività in media 30 giorni (1) Indicare la deminazione del procedimento, es. assunzione, progressione di carriera, affidamento appalto, concessione licenze o autorizzazioni, ec (2) Indicare l'ufficio addetto all'istruttoria del procedimento (3) Indicare il responsabile del procedimento, es. dirigente U.O.S., titolare di posizione organizzativa o funzione di coordinamento, ec (4) Indicare il soggetto responsabile all'emanazione del provvedimento conclusivo del procediment (5) Indicare se qualche fase della procedura sia demandata ad una commissione (esaminatrice, tecnica, ecc..) e se la composizione della stessa sia interna o esterna all'azienda, ovvero mist (6) Indicare se l'avvio del procedimento sia determinato da una richiesta di un soggetto ester oppure n (7) Indicare l'atto conclusivo del procedimento (es. stipula di contratto, rilascio di autorizzazione, ecc (8) indicare se vi so termini di legge ovvero i tempi medi di emanazione del provvediment (9) Indicare se vi so obblighi di pubblicità ai sensi della D. Lgs. n. 33/2013 ed i soggetti tenuti alle relative comunicazion

3 mappatura processi Coordinamento Sanitario Area Territoriale.xls Deminazione proc. Ufficio Addetto Responsabile procedimento Responsabile provvedimento Presenza commissione input Output Tempi proced. Obblighi di pubblicità Liquidazione Associazioni Onlus erogatrici di "Cure Palliative" Staff Coordinamento Sanitario A.T. Estensore: Dott. Giancarlo Calò Responsabile: Dott. Dott. Luca Fazio Dott. Luca Fazio tel. n. 0923/ e mail: ptrapani.it Ricezione fatture da parte delle Ass. ONLUS Proposta di deliberazione 30 GG ope legis Liquidazione RSA "S.Anna Onlus" di Trapani (Attività espletata per il Distretto Sanitario di Trapani) Costituzione UCAD (Ufficio di Coordinamento delle Attività Distrettuali) e membri di diritto Consolidamento flussi FAR (Attività espletata per l'uoc "Geriatria, Servizio Anziani ed ADI") Consolidamento flussi ADI SIAD (Attività espletata per l'uoc "Geriatria, Servizio Anziani ed ADI") Gestione atti amministrativi del Coordinamento Sanitario A.T. Rapporti con l'assessorato Regionale Salute Progetti Obiettivo di Pia Sanitario Nazionale, di Pia Sanitario Regionale e di Pia Attuativo Aziendale Staff Coordinamento Sanitario A.T. Staff Coordinamento Sanitario A.T. Staff Coordinamento Sanitario A.T. Staff Coordinamento Sanitario A.T. Staff Coordinamento Sanitario A.T. Staff Coordinamento Sanitario A.T. Staff Coordinamento Sanitario A.T. Estensore: Dott. Giancarlo Calò Responsabile: Dott. Vittoria Di Simone Dott. Luca Fazio tel. n. 0923/ e mail: Responsabile U.O.C. Assistenza anziani e ADI Dott. Tommaso Di Bella, tel. n. 0923/ Responsabile U.O.C. Assistenza anziani e ADI Dott. Tommaso Di Bella, tel. n. 0923/ responsabile U.O.S. Collegamento con le Strutture di Ricovero e Cura e collegamento Distrettuale e Territoriale ed Enti Locali Dott. G.B. Galia responsabile U.O.S. Collegamento con le Strutture di Ricovero e Cura e collegamento Distrettuale e Territoriale ed Enti Locali Dott. G.B. Galia Estensore: Dott. Giancarlo Calò Responsabile: Dott. Dott. Luca Fazio Dott. Vittoria Di Simone tel. n. 0923/ Ricezione fatture da parte della struttura RSA Dott. Luca Fazio tel. n. 0923/ e mail: ptrapani.it Si rmativa regionale Responsabile U.O.C. Assistenza anziani e ADI Dott. Tommaso Di Bella, tel. n. 0923/ rmativa regionale Responsabile U.O.C. Assistenza anziani e ADI Dott. Tommaso Di Bella, tel. n. 0923/ rmativa regionale Dott. Luca Fazio tel. n. 0923/ e mail: ptrapani.it Direzione Strategica Aziendale Dott. Luca Fazio tel. n. 0923/ e mail: ptrapani.it rmativa regionale Dott. Luca Fazio tel. n. 0923/ e mail: ptrapani.it Direzione Strategica Aziendale Proposta di deliberazione 30 GG ope legis Proposta di deliberazione per la costituzione UCAD 30 GG ope legis Flusso dati (TXT e XML) da inviare all'uos SIL Flusso dati (TXT e XML) da inviare all'uos SIL entro il g. 5 di ogni mese successivo a quello di riferimento entro il g. 10 di ogni mese successivo a quello di riferimento ope legis ope legis te inviate alle UU.OO. competenti 3 GG ope legis Dati trasmessi ai competenti uffici dell'assessorato Regionale 7 GG ope legis Proposta di deliberazione e gestione del progetto de quo 30 GG ope legis

4 DIPARTIMENTO DEL FARMACO SCHEDA RIASSUNTIVA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E SANITARI DEMINAZIONE PROCEDIMENTO UFFICIO ADDETTO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO COMMISsiONE INPUT OUTPUT TEMPI PROCEDI MENTALI PUB BLICITA' SPESA FARMACEUTICA CONVENZ. U.O. PRESTAZIONI FARMACEUTICHE Prestazioni Farmaceutiche Dott.ssa Bianca Gandolfo, e mail pani.it DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si LIQUIDAZIONE * SPESA 20 giorni RICOSCIMENTO TITOLARITA' FARMACIE U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si AUTORIZZAZIONE ALL'ESERCIZIO 60 giorni TRASFERIMENTO LOCALI FARMACIA U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si AUTORIZZAZIONE TRASFERIMENTO 60 giorni si FERIE E TURNI FARMACIE U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si AUTORIZZAZIONE TURNI FERIE FARMACIE 60 giorni AUTORIZZAZIONE DEPOSITI INGROSSO FARMACI U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si a composiz ione mista si AUTORIZZAZIONE ALL'ESERCIZIO 60 giorni RICOSCIMENTO INDENNITA' E LIQUIDAZIONE DISAGIATA RESIDENZA FARMACIE U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si RICOSCIMENTO DEL DIRITTO E LIQUIDAZIONE SPESA*

5 DIPARTIMENTO DEL FARMACO SCHEDA RIASSUNTIVA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E SANITARI DEMINAZIONE PROCEDIMENTO UFFICIO ADDETTO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO COMMISsiONE INPUT OUTPUT TEMPI PROCEDI MENTALI PUB BLICITA' SOSTITUZIONE TITOLARE DI FARMACIA U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si PRESA D'ATTO 60 GIORNI MODIFICHE PATTI SOCIALI FARMACIA U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si PRESA D'ATTO 60 GIORNI CERTIFICAZIONI SERVIZIO FARMACISTI U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio Direttore Dipartimento del Farmaco Dott.ssa M.G. Scrofani, tel. N. 0923/28700 pec pec.asptrapani.it si RILASCIO CERTIFICAZIONE 10 GIORNI GESTIONE EREDITARIA FARMACIE U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si RICOSCIMENTO DELLA GESTIONE EREDITARIA 60 giorni CHIUSURA TEMPORANEA FARMACIE U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si/ si/ PROVVEDIMENTO DI CHIUSURA FARMACIA 60 GIORNI DECADENZA AUTORIZZAZIONE ESERCIZIO FARMACIA U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si/ si/ Decadenza autorizzazione alla titolarità di una farmacia 60 giorni

6 DIPARTIMENTO DEL FARMACO SCHEDA RIASSUNTIVA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E SANITARI DEMINAZIONE PROCEDIMENTO UFFICIO ADDETTO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO COMMISsiONE INPUT OUTPUT TEMPI PROCEDI MENTALI PUB BLICITA' CERTIFICAZIONI RURALITA' FARMACIE U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio Direttore Dipartimento del Farmaco Dott.ssa M.G. Scrofani, tel. N. 0923/28700 pec pec.asptrapani.it si RILASCIO CERTIFICAZIONE 10 GIORNI PARERI obbligatorio e n vincolante SEDI FARMACEUTICHE U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si parere n vincolante * Esecuzione della Delibera ai fini del pagamento alle Farmacie convenzionate è di competenza del Settore Ecomico Finanziario

7 DIPARTIMENTO DEL FARMACO SCHEDA RIASSUNTIVA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E SANITARI DEMINAZIONE PROCEDIMENTO UFFICIO ADDETTO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO COMMISsiONE INPUT OUTPUT TEMPI PROCEDI MENTALI PUB BLICITA' Distruzione stupefacenti scaduti presso farmacie private e ospedaliere case di cura e depositi medicinali U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio si distruzione stupefacenti scaduti Vigilanza tenuta medicinali Stupefacenti nei SERT U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio vigilanza Ispezioni alle farmacie private, alle parafarmacie e ai depositi farmaci U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio sì a composiz ione mista vigilanza adempimenti amministrativi circa prescrizioni a seguito ispezioni U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio controllo osservanza prescrizioni adempimenti L. 689/81 relativi agli illeciti amministrativi delle farmacie U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio contestazione illeciti amministrativi 90 giorni verifica pagamento tasse CC.GG. Regionali delle farmacie U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio verifica 60 giorni adempimenti connessi alla segnalazione di eventi avversi ai farmaci(schede ADR) U.O. VIGILANZA FARMACEUTICA Vigilanza Farmaceutica Dott.ssa Carmela Casuccio si inserimento e trasmissione ai centri di farmacovigilanza da 3 a 7 giorni autorizzazione impiego medicinali off label Dipartimento del Farmaco Direttore Dipartimento del Farmaco Dott.ssa M.G. Scrofani, tel. N. 0923/28700 pec ec.asptrapani.it Direttore Sanitario Dott. Co Osvaldo Ernandez, tel. n. 0923/ pec: ec.asptrapani.it si Autorizzazione

8 DIPARTIMENTO DEL FARMACO SCHEDA RIASSUNTIVA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E SANITARI DEMINAZIONE PROCEDIMENTO UFFICIO ADDETTO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO COMMISsiONE INPUT OUTPUT TEMPI PROCEDI MENTALI PUB BLICITA' autorizzazione impiego medicinali per malattie rare Dipartimento del Farmaco Direttore Dipartimento del Farmaco Dott.ssa M.G. Scrofani, tel. N. 0923/28700 pec ec.asptrapani.it Direttore Sanitario Dott. Co Osvaldo Ernandez, tel. n. 0923/ pec: ec.asptrapani.it si Autorizzazione Ricezione mensile ricette SSN SASN UE STP ENI presentate dalle farmacie convenzionate, verifica dei relativi dati contabili U.O. PRESTAZIONI FARMACEUTICHE Prestazioni Farmaceutiche Dott.ssa Bianca Gandolfo, e mail pani.it Responsabile U.O.C. Farmaceutica Territoriale Dott.ssa M.G. Scrofani, tel. n. 0923/28700 e mail pani.it si Predisposizione Liquidazione Spesa Spesa Farmaceutica Convenzionata U.O. PRESTAZIONI FARMACEUTICHE Prestazioni Farmaceutiche Dott.ssa Bianca Gandolfo, e mail pani.it DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si LIQUIDAZIONE * SPESA Calcolo del Contributo annuale 0,15% da corrispondere all'enpaf di Roma Art. 17 comma 4 D.P.R. n /08/1998 U.O. PRESTAZIONI FARMACEUTICHE Prestazioni Farmaceutiche Dott.ssa Bianca Gandolfo, e mail pani.it DIRETTORE GENERALE Dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec ec.asptrapani.it si Predisposizione Liquidazione contributo ENPAF * Controlli tecnici sulle ricette farmaceutiche SSn e SASN e addebito contabile di quelle irregolari U.O. PRESTAZIONI FARMACEUTICHE Prestazioni Farmaceutiche Dott.ssa Bianca Gandolfo, e mail pani.it Responsabile U.O.C. Farmaceutica Territoriale Dott.ssa M.G. Scrofani, tel. n. 0923/28700 e mail pani.it si a composiz ione mista si Addebiti contabili per prescrizioni ritenute irregolari

9 DIPARTIMENTO DEL FARMACO SCHEDA RIASSUNTIVA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E SANITARI DEMINAZIONE PROCEDIMENTO UFFICIO ADDETTO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO COMMISsiONE INPUT OUTPUT TEMPI PROCEDI MENTALI PUB BLICITA' Monitoraggio del profilo prescrittivo dei medici per controlli di appropriatezza prescrittiva qualitativa e quantitativa U.O. PRESTAZIONI FARMACEUTICHE Prestazioni Farmaceutiche Dott.ssa Bianca Gandolfo, e mail pani.it Responsabile U.O.C. Farmaceutica Territoriale Dott.ssa M.G. Scrofani, tel. n. 0923/28700 e mail pani.it si Invio reportistica ai m.m.g. e p.l.s. Procedure relative all'ossigeterapia domiciliare U.O. PRESTAZIONI FARMACEUTICHE Direttore Dipartimento del Prestazioni Farmaco Dott.ssa Farmaceutiche Dott.ssa M.G. Scrofani, tel. N. Bianca Gandolfo, e mail 0923/28700 pec pani.it pec.asptrapani.it si Ossigeterapia domiciliare Predisposizione e aggiornamento Prontuario Terapeutico Aziendale Dipartimento del Farmaco Direttore Dipartimento del Farmaco Dott.ssa M.G. Scrofani, tel. N. 0923/28700 pec ec.asptrapani.it Direttore Sanitario Dott. Co Osvaldo Ernandez, tel. n. 0923/ pec: ec.asptrapani.it sì a composiz ione interna Distribuzione diretta farmaci di classe A appartenenti al Prontuario della continuità assistenziale ospedaleterritorio (PHT) UOC Farmacia del PO di Erice. UUOOSS Farmacia dei PP.OO. di Alcamo, Castelvetra, Marsala, Mazara D/V. Servizi di Farmacia dei PP.OO. di Pantelleria e di Salemi. UO Prestazioni farmaceutiche. Dirigenti farmacisti delle Unità operative e dei Servizi si Erogazione medicinali ai cittadini 5 15 minuti Distribuzione diretta farmaci di classe H, farmaci di classe C nelle malattie rare, farmaci off label UOC Farmacia del PO di Erice. UUOOSS Farmacia dei PP.OO. di Alcamo, Castelvetra, Marsala, Mazara D/V. Servizi di Farmacia dei PP.OO. di Pantelleria e di Salemi. UO Prestazioni farmaceutiche. Dirigenti farmacisti delle Unità operative e dei Servizi si Erogazione medicinali ai cittadini minuti Distribuzione diretta farmaci primo ciclo terapeutico alle dimissioni da ricovero e in occasione delle visite specialistiche ospedaliere UOC Farmacia del PO di Erice. UUOOSS Farmacia dei PP.OO. di Alcamo, Castelvetra, Marsala, Mazara D/V. Servizi di Farmacia dei PP.OO. di Pantelleria e di Salemi Dirigenti farmacisti delle Unità operative e dei Servizi si Erogazione medicinali ai cittadini 5 20 minuti

10 DIPARTIMENTO DEL FARMACO SCHEDA RIASSUNTIVA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E SANITARI DEMINAZIONE PROCEDIMENTO UFFICIO ADDETTO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO COMMISsiONE INPUT OUTPUT TEMPI PROCEDI MENTALI PUB BLICITA' Distribuzione diretta farmaci e materiale sanitario per la fibrosi cistica UOC Farmacia del PO di Erice. UUOOSS Farmacia dei PP.OO. di Alcamo, Castelvetra, Marsala, Mazara D/V. Servizi di Farmacia dei PP.OO. di Pantelleria e di Salemi Dirigenti farmacisti delle Unità operative e dei Servizi si Erogazione medicinali ai cittadini minuti Distribuzione diretta farmaci e materiale sanitario per i cittadini in assistenza domiciliare integrata (ADI) e in assistenza residenziale (RSA) UOC Farmacia del PO di Erice. UUOOSS Farmacia dei PP.OO. di Alcamo, Castelvetra, Marsala, Mazara D/V. Servizi di Farmacia dei PP.OO. di Pantelleria e di Salemi Dirigenti farmacisti delle Unità operative e dei Servizi si Erogazione medicinali ai cittadini minuti Programmazione dei fabbisogni di medicinali, dispositivi medici e altro materiale sanitario per i fabbisogni delle strutture sanitarie dell'asp e della distribuzione diretta ai cittadini Programmazione dei fabbisogni di medicinali, dispositivi medici e altro materiale sanitario per i fabbisogni delle strutture sanitarie dell'asp e della distribuzione diretta ai cittadini Formulazione degli ordinativi alle Ditte fornitrici in esecuzione delle deliberazioni autorizzative di acquisto UOC Assistenza farmaceutica ospedaliera, UOC Assistenza farmaceutica territoriale. UOC Farmacia del PO di Erice. UUOOSS Farmacia dei PP.OO. di Alcamo, Castelvetra, Marsala, Mazara D/V. Servizi di Farmacia dei PP.OO. di Pantelleria e di Salemi UOC Assistenza farmaceutica ospedaliera, UOC Assistenza farmaceutica territoriale. UOC Farmacia del PO di Erice. UUOOSS Farmacia dei PP.OO. di Alcamo, Castelvetra, Marsala, Mazara D/V. Servizi di Farmacia dei PP.OO. di Pantelleria e di Salemi. UOC Farmacia del PO di Erice. UUOOSS Farmacia dei PP.OO. di Alcamo, Castelvetra, Marsala, Mazara D/V. Servizi di Farmacia dei PP.OO. di Pantelleria e di Salemi. UOS Prestazioni farmaceutiche Responsabili delle Unità operative e dei Servizi Responsabili delle Unità operative e dei Servizi Responsabili delle Unità operative e dei Servizi Capitolato tecnico per procedure di Asp; determinazione fabbisogni nei capitolati tecnici delle procedure regionali e di baci Capitolati tecnici e determinazione fabbisogni presunti beni sanitari Ordinazione alla ditta fornitrice Continuativo Continuativo Continuativo Dispensazione medicinali, dispositivi medici e altro materiale sanitario alle strutture sanitarie ospedaliere e territoriale dell'asp UOC Farmacia del PO di Erice. UUOOSS Farmacia dei PP.OO. di Alcamo, Castelvetra, Marsala, Mazara D/V. Servizi di Farmacia dei PP.OO. di Pantelleria e di Salemi. Dirigenti farmacisti Dispensazione medicinali a struttura sanitaria 10 min 60 min

11 DIPARTIMENTO DEL FARMACO SCHEDA RIASSUNTIVA DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI E SANITARI DEMINAZIONE PROCEDIMENTO UFFICIO ADDETTO RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO COMMISsiONE INPUT OUTPUT TEMPI PROCEDI MENTALI PUB BLICITA' Tenuta ed aggiornamento della banca dati dei beni sanitari afferente al sistema informatico di gestione dei magazzini farmaceutici UOC Assistenza farmaceutica ospedaliera Dirigenti farmacisti UOC Assistenza farmaceutica ospedaliera si Tenuta banca dati beni sanitari Continuativo

12 DIPARTIMENTO PREVENZIONE VETERINARIA AREA SANITA' ANIMALE Deminazione Proc. Uff. addetto Resp. Proc. Resp. Provv. Pres. Comm. Registrazione azienda zootecnica e rilascio codice aziendale Profilassi obbligatorie zoosi attribuzione qualifiche sanitarie Sequestro sanitario all. infetto e disposizione abbattimento animali Liquidazione indennità abbattimento Piani di sorveglianza di eradicazione sanità animale (riscontro irregolarità) U.O.S. Terr. Sanità animale U.O.S. Terr. Sanità animale U.O.S. Terr. Sanità animale U.O.S. Terr. Sanità animale U.O.S.Terr. Sanità animale Dirigente Veterinario Dirigente Veterinario Dirigente Veterinario Resp. U.O.S. Terr. Sanità animale Dirigente Veterinario Resp. U.O.S. Terr. Sanità animale Dir. Veterinario Resp. U.O. Terr. Resp. U.O.S. Sanità animale su delega D.G. Direttore Generale Dott. Fabrizio De Nicola Resp. U.O.S. Terr. Sanità Animale Input Output Tempi proc. Obbl. pubbl. Utente Codice Aziendale Di legge Ufficio Di legge Ufficio tifica Provvedime nto all'allevator e Utente Indennità Abbattimen to Ufficio tifica Verbale di Illecito amministrat ivo o Penale minativi Responsabili: U.O.C. Servizio di Sanità Animale, Dirigente Responsabile: Dott. Diego Todaro, tel UU.OO.SS. Territoriali: - Servizio Territoriale Sanità Animale Trapani-Pantelleria (U.O.S.) - Responsabile Dott.ssa Cascio Silvana - Servizio Territoriale Sanità Animale Marsala-Mazara (U.O.S.) - Responsabile Dott. Baiata Maria - Servizio Territoriale Sanità Animale Alcamo-Castelvetra (U.O.S.) - Responsabile Dott. Internicola Giuseppe BDN 2 gg. lavorativi 90 gg dall'abbattimento Di legge Si

13 DIPARTIMENTO PREVENZIONE VETERINARIA AREA IGIENE ALIMENTI O.A. Deminazione proc. Uff. addetto Resp. Proc. Resp. Provv. Pres. Comm. Input Output Tempi proc. Obbl. pubbl. Registrazioni SCIA U.O.S. Terr. Igiene alimenti O.A. Dirigente Veterinario Resp. U.O.S. Terr. Igiene Alinmenti O.A. Utente Attribuzione codice registrazione Di legge Ricoscimento Stabilimenti Alimenti O.A. U.O.S. Terr. Igiene alimenti O.A. Resp. U.O.S. Terr. e U.O.C. Igiene Alimenti O.A. Assessorato Reg.le Salute Utente Attribuzione Numero ricoscimento Di legge Si Audit esterni Stabilimenti U.O.S. Terr. Igiene alimenti O.A. Resp. U.O.S. Terr. e U.O.C. Igiene Alimenti O.A. Lead Auditor Ass. Salute e Dipart mento Verbale Audit Di legge Controlli ufficiali U.O.S. Terr. Igiene alimenti O.A. Dir. Veterinario e Tecnici della Prev. Dir. Veterinario e Tecnici della Prev. P.Q.D.C.* Piani di Preven zione Verbale C.U. Di legge Piani di Campionamento alimenti O.A. U.O.S. Igiene Terr. alimenti O.A. Resp. U.O.S. Terr. e U.O.C. Igiene Alimenti O.A. Resp. U.O.S. Terr. e U.O.C. Igiene Alimenti O.A. Ufficio Ass. Reg. Salute e Min. Salute Rendicontazione Annuale Semestral e e Annuale Macellazione animali U.O.S. Terr. Igiene alimenti O.A. Resp. U.O.S. Terr. Igiene Alimenti O.A. Veterinario Ufficiale - Dirigente Utente Certificazione Di legge * Per quanto di competenza

14 minativi Responsabili: U.O.S. Controllo degli Alimenti di Origine Animale e ispezione dei prodotti della Pesca - Responsabile Dott. De Michele Francesco UU.OO.SS. Territoriali: - Servizio Territoriale Sanità Animale Trapani-Pantelleria (U.O.S.) - Responsabile Dott. Cipponeri Matteo - Servizio Territoriale Sanità Animale Marsala-Mazara (U.O.S.) - Responsabile Dott.Lo Curto Francesco - Servizio Territoriale Sanità Animale Alcamo-Castelvetra (U.O.S.) - Dott. Pellicane Vincenzo tel. 0923/ DIPARTIMENTO PREVENZIONE VETERINARIA AREA IGIENE ALL. E PROD. ZOOTECNICHE Deminazione proc. Autorizzazione rifugi sanitari e ricoveri Uff. addetto Resp. Proc. Resp. Provv. Pres. Comm. U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana Resp. U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana Sindaco su delega dell'assessorato Reg.le Salute Input Output Tempi proc. Utente/ P.A. Decreto Di legge Si Obbl. pubbl. Autorizzazione deposito ingrosso farmaci veterinari Autorizzazione anagrafe canina U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana U.O.C. Igiene All. e prod zootecnica Resp. U.O.S. Terr. e U.O.C. Igiene all. e Igiene urbana Resp. U.O.C. Igiene All. e prod zootecnica Dott. Angelo Giudice tel D.G. dell'asp Dott. Fabrizio De Nicola, tel. N. 0923/ pec D.G. dell'asp Dott. Fabrizio De Nicola, tel. N. 0923/ pec Utente Autorizzazione Sanitaria Di legge Veterin ari Liberi Profess ionisti Autorizzazione Di legge

15 Registrazione trasportatori animali U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana Resp. U.O.C. Igiene all. e Igiene urbana D.G. dell'asp Dott. Fabrizio De Nicola, tel. N. 0923/ pec Utente Codice registrazione/ Autorizzazione Di legge Banca Dati Sinvisa Registrazione operatori mangimi U.O.S. Terr. giene all. e Igiene urbana Resp. U.O.S. Terr. e U.O.C. Igiene all. e Igiene urbana Resp. U.O.C. Igiene All. e prod zootecnica Dott. Angelo Giudice tel asltrapani.it Utente Codice registrazione Di legge Banca Dati Sinvisa Registrazione utilizzo scotta per alimentazione animale U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana Resp. U.O.S. Terr. e U.O.C. Igiene all. e Igiene urbana Resp. U.O.C. Igiene All. e prod zootecnica Dott. Angelo Giudice tel asltrapani.it Utente Codice registrazione Di legge Autorizzazione trasporto rifiuti speciali U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana Resp. U.O.S. Terr. e U.O.C. Igiene all. e Igiene urbana Resp. U.O.C. Igiene All. e prod zootecnica Dott. Angelo Giudice tel asltrapani.it Utente Codice registrazione Di legge Ricoscimento stabilimenti prod. mangimi U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana Resp. U.O.S. Terr. e U.O.C. Igiene all. e Assessorato Reg.le Salute Utente Ricoscimento Ass. Reg. Salute Di legge Si

16 Igiene urbana Esecuzione Campionamenti Pia Nazionale Residui e Pia Nazionale Alimentaz. Animale U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana Resp. U.O.C. Igiene All. e prod zootecnica Dott. Angelo Giudice tel asltrapani.it Piani Min. Salute e Ass. Salute Rendicontazione Annuale Di legge Registrazione Scia Ambulatori e Studi Veterinari U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana U.O.S. Terr. Igiene all. e Igiene urbana Utente Registrazione Di legge minativi Responsabili: U.O.S. Igiene degli Allevamenti e Igiene Urbana - Responsabile Dott. Mulè Francesco UU.OO.SS. Territoriali: - Servizio Territoriale Sanità Animale Trapani-Marsala-Pantelleria (U.O.S.) - Responsabile Dott. Messineo Roberto - Servizio Territoriale Sanità Animale Alcamo-Castelvetra-Mazara (U.O.S.) Responsabile Dott. Luigi Mauceri tel. 0923/714365

17 mappatura processi U.O.C. Facility Management.xlsx U.O.S SERVIZI GENERALI Deminazione procedim. Gestione del protocollo Servizi postali Gestione albo pretorio cartaceo Gestione sito web Ufficio addetto Ufficio Protocollo Generale Ufficio Protocollo Generale Ufficio Protocollo Generale Ufficio gestione atti deliberativi, sito web aziendale ed archivio documentale Responsabile del procedim. Colombo Maria Antonia Colombo Maria Antonia Colombo Maria Antonia Longo Maria Lina Barraco Francesca Responsabile del provvedim. Barraco Francesca Pirrone Andrea Barraco Francesca Pirrone Andrea Barraco Francesca Pirrone Andrea Barraco Francesca Pirrone Andrea Presenza di Commissione Input Output Tempi procedim. Obblighi pubblicità d'ufficio / \\\ tempestivo da sogg. est. delib. di tempestivo d'ufficio liquidazione trimestralm d'ufficio / certificato di tempestivo SI da sogg. est. pubblicaz. d'ufficio / pubblicazione tempestivo SI da sogg. est. Attività propedeutica all'attività deliberativa Ufficio ricezione delibere Milana Maria Barraco Francesca Pirrone Andrea d'ufficio adozione 30 gg. SI Pubblicazione delibere Ufficio gestione atti deliberativi, sito web aziendale ed archivio documentale Torre Franca Barraco Francesca Pirrone Andrea d'ufficio pubblicazione 7 gg. SI Assegnazioni auto Ufficio logistica spazi interni ed esterni, Gestione dotazione informatica, parco macchine e telefonia mobile Longo Maria Lina Barraco Francesca Barraco Francesca Pirrone Andrea d'ufficio \\\ 7 gg. Erogazione buoni carburante e fuel card Ufficio logistica spazi interni ed esterni, Gestione dotazione informatica, parco macchine e telefonia mobile Longo Maria Lina Barraco Francesca Barraco Francesca Pirrone Andrea d'ufficio consegna tempestivo

18 Autorizzazione manutenzione auto parte meccanica ed elettrica Gestione sinistri auto Monitoraggio parco macchine Gestione dotazione informatica Gestione telefonia mobile Ufficio logistica spazi interni ed esterni, Gestione dotazione informatica, parco macchine e telefonia mobile Ufficio logistica spazi interni ed esterni, Gestione dotazione informatica, parco macchine e telefonia mobile Ufficio logistica spazi interni ed esterni, Gestione dotazione informatica, parco macchine e telefonia mobile Ufficio logistica spazi interni ed esterni, Gestione dotazione informatica, parco macchine e telefonia mobile Ufficio logistica spazi interni ed esterni, Gestione dotazione informatica, parco macchine e telefonia mobile mappatura processi U.O.C. Facility Management.xlsx Longo Maria Lina Barraco Francesca Longo Maria Lina Barraco Francesca Longo Maria Lina Barraco Francesca Barraco Francesca Pirrone Andrea Longo Maria Lina Barraco Francesca Pirrone Andrea Barraco Francesca Pirrone Andrea Barraco Francesca Pirrone Andrea Barraco Francesca Pirrone Andrea Barraco Francesca Pirrone Andrea rilascio d'ufficio 30 gg. autorizzaz. d'ufficio relazione tempestivo d'ufficio / da sogg. est. report periodico e annuale su richiesta autorizzaz. / 30 gg. interna consegna su richiesta assegnaz. 30 gg. interna /liquid.fatt. contatti: Sig.ra Maria Antonia Colombo - tel. n. 0923/ Sig.ra Torre Franca - tel. n. 0923/ Dott.ssa Maria Lina Longo - tel. n. 0923/ Dott.ssa Maria Milana - tel. n. 0923/ Dott.ssa Barraco Francesca - tel. n. 0923/805303, pec: Dott. Andrea Pirrone - tel. n. 0923/805226, pec:

19 mappatura processi U.O.C. Gestione Tecnica.xlsx Deminazione proc. (1) Ufficio addetto (2) Responsabile del procedimento (3) Responsabile del provvedimento (4) Presenza di una Commissione (5) Input (6) Output (7) Tempi procedimentali (8) Obblighi di pubblicità (9) Affidamento appalto di lavori o servizi Settore Gestione Tecnica Dirigente U.O.S. Gestione Tecnica Ing. Francesco Costa, tel. n. 0923/ pec. Aziendale: Dirigente U.O.S. Gestione Tecnica Ing. Francesco Costa, tel. n. 0923/ pec. Aziendale: Gli appalti aggiudicati secondo il criterio del prezzo ecomicamente più vantaggioso prevedo la presenza di una Commissione giudicatrice composta in parte da dipendenti dell'asp ed in parte da componenti individuati dall'urega Aggiudica zione definitiva e stipula contratto d'appalto Si Responsabile unico del procedimento (1) Indicare la deminazione del procedimento, es. assunzione, progressione di carriera, affidamento appalto, concessione licenze o autorizzazioni, ecc. (2) Indicare l'ufficio addetto all'istruttoria del procedimento (3) Indicare il responsabile del procedimento, es. dirigente U.O.S., titolare di posizione organizzativa o funzione di coordinamento, ecc. (4) Indicare il soggetto responsabile all'emanazione del provvedimento conclusivo del procedimento (5) Indicare se qualche fase della procedura sia demandata ad una commissione (esaminatrice, tecnica, ecc..) e se la composizione della stessa sia interna o esterna all'azienda, ovvero mista (6) Indicare se l'avvio del procedimento sia determinato da una richiesta di un soggetto ester oppure (7) Indicare l'atto conclusivo del procedimento (es. stipula di contratto, rilascio di autorizzazione, ecc.) (8) indicare se vi so termini di legge ovvero i tempi medi di emanazione del provvedimento (9) Indicare se vi so obblighi di pubblicità ai sensi della D. Lgs. n. 33/2013 ed i soggetti tenuti alle relative comunicazioni

20 mappatura processi U.O.C. Provveditorato.xlsx Deminazione proc. (1) Ufficio addetto (2) Responsabile del procedimento (3) Responsabile del provvedimento (4) Presenza di una Commissione (5) Input (6) Output (7) Tempi procedimentali (8) Obblighi di pubblicità (9) Procedure aperte per fornitura di beni sanitari e n sanitari ai sensi del D.Lgs. 163/06 con aggidicazione al prezzo più basso Provveditorato ed Ecomato per il Dirigenti di U.O.S. e U.O. C. tramite dei funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Sì, interne o miste Tempi medi e tempi Si, da altre Stipula procedimentali previsti per UU.OO. Aziendali contratto legge Sì, RUP Procedure aperte per fornitura di servizi sanitari e n sanitari ai sensi del D.Lgs. 163/06 con criterio di agguidicazione al prezzo più basso Provveditorato ed Ecomato per il Dirigenti di U.O.S. e U.O. C. tramite dei funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Sì, interne o miste Tempi medi e tempi Si, da altre Stipula procedimentali previsti per UU.OO. Aziendali contratto legge Sì, RUP Procedure aperte per fornitura di beni sanitari e n sanitari ai sensi del D.Lgs. 163/06 con aggidicazione col criterio dell'offerta ecomicamente più vantaggiosaf Provveditorato ed Ecomato per il Dirigenti di U.O.S. e U.O. C. tramite dei funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Sì, interne o miste Tempi medi e tempi Si, da altre Stipula procedimentali previsti per UU.OO. Aziendali contratto legge Sì, RUP Procedure aperte per fornitura di servizi sanitari e n sanitari ai sensi del D.Lgs. 163/06 con il criterio di agguidicazione dell'offerta ecomicamente più vantaggiosa Provveditorato ed Ecomato per il Dirigenti di U.O.S. e U.O. C. tramite dei funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Sì, interne o miste Tempi medi e tempi Si, da altre Stipula procedimentali previsti per UU.OO. Aziendali contratto legge Sì, RUP Procedure aperte sotto soglia per fornitura di beni e servizi sanitari e n sanitari ai sensi del D.Lgs. 163/06 Provveditorato ed Ecomato per il Dirigenti di U.O.S. e U.O. C. tramite dei funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Direttore Generale Tempi medi e tempi Si, da altre Stipula procedimentali previsti per UU.OO. Aziendali contratto legge Sì, RUP procedure negoziate per fornitura di beni sanitari e n ai sensi dell'art.57 del D.Lgs. 163/06 Provveditorato ed Ecomato per il Dirigenti di U.O.S. e U.O. C. tramite dei funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Sì, interne o miste Tempi medi e tempi Si, da altre Stipula procedimentali previsti per UU.OO. Aziendali contratto legge Sì, RUP procedure negoziate per fornitura di beni sanitari e n ai sensi dell'art. 125 del D.Lgs. 163/06 Provveditorato ed Ecomato per il Dirigenti di U.O.S. e U.O. C. tramite dei funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Sì, interne o miste Tempi medi e tempi Si, da altre Stipula procedimentali previsti per UU.OO. Aziendali contratto legge Sì, RUP

21 mappatura processi U.O.C. Provveditorato.xlsx Gare consorziate fra aziende del SSR con ruolo di capofila Provveditorato ed Ecomato per il Dirigenti di U.O.S. e U.O. C. tramite dei funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Sì, interne o miste Sì, dall'assessorato come modalità di acquisto Tempi medi e tempi Stipula procedimentali previsti per contratto legge Sì, RUP Gare di baci occidentale fra le aziende del baci occidentale aziende del SSR con ruolo di capofila Provveditorato ed Ecomato per il Dirigenti di U.O.S. e U.O. C. tramite dei funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Sì, interne o miste Si, dall'assessorato Tempi medi e tempi Stipula procedimentali previsti per contratto legge Sì, RUP gare di baci o Provveditorato ed consorziate con adesione a Ecomato per il Dirigenti della struttura Capofila gare indette da altre tramite dei aziende sanitarie funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Si, dall'assessorato Tempi medi e tempi Stipula procedimentali previsti per contratto legge Liquidazioni fatture Provveditorato ed Ecomato per il Dirigenti di U.O.S. e U.O. C. tramite dei funzionari istruttori Direttore Generale pro tempore - dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale Si, da altre UU.OO. Aziendali Tempi medi e tempi procedimentali previsti per legge (1) Deminazione del procedimento, es. affidamento appalto, concessione licenze o autorizzazioni, ecc. (2) Ufficio addetto all'istruttoria del procedimento (3) Responsabile del procedimento: Dirigente U.O.C. Provveditorato Ecomato Dott.ssa Annarita Rappa, tel. n. 0923/ pec Dirigente U.O.S. Acquisto beni e servizi sanitari Dott.ssa Bice Malato, Tel. 0923/ Dirigente U.O.S. Acquisto beni e servizi n sanitari Dott.ssa Maria Luigia Comparato, Tel. 0923/ Dirigente (ad interim) U.O.S. Ecomato Dott.ssa Anna Rita Rappa, Tel. 0923/ (4) Indica il responsabile dell'emanazione del provvedimento conclusivo del procedimento (5) Indica se qualche fase della procedura sia demandata ad una commissione (esaminatrice, tecnica, ecc..) e se la composizione della stessa sia interna o esterna all'azienda, ovvero mista (6) Indica se l'avvio del procedimento sia determinato da una richiesta di un soggetto ester oppure (7) Indica l'atto conclusivo del procedimento (es. stipula di contratto, rilascio di autorizzazione, ecc.) (8) indica se vi so termini di legge ovvero i tempi medi di emanazione del provvedimento (9) Indica se vi so obblighi di pubblicità ai sensi della D. Lgs. n. 33/2013 ed i soggetti tenuti alle relative comunicazioni

22 Deminazione proc. (1) Ufficio addetto (2) Responsabile del procedimento (3) CONVENZIONI CON ENTI PRIVATI ESTERNI CONVENZIONI CO.CO.CO INCARICHI LIBERI PROF.LI LIQUIDAZIONE POLIZZE ASSICURATIVE CONTRATTI APPALTO UFFICIO CONVENZIONI UFFICIO CONVENZIONI UFFICIO GESTIONE INCARICHI LIBERO PROF.LI E COLLABORAZIONI UFFICIO GESTIONE INCARICHI LIBERO PROF.LI E COLLABORAZIONI UFFICIO CONTRATTI E ASSICURAZIONI UFFICIO CONTRATTI E ASSICURAZIONI Scheda Mappatura Processi U.O.S. Contratti e Convenzioni DIRIGENTE U.O.S. CONTRATTI E CONVENZIONI DIRIGENTE U.O.S. CONTRATTI E CONVENZIONI DIRIGENTE U.O.S. CONTRATTI E CONVENZIONI DIRIGENTE U.O.S. CONTRATTI E CONVENZIONI DIRIGENTE U.O.S. CONTRATTI E CONVENZIONI DIRIGENTE U.O.S. CONTRATTI E CONVENZIONI Responsabile del provvedimento (4) COMMISSARIO STRAORDINARIO COMMISSARIO STRAORDINARIO COMMISSARIO STRAORDINARIO COMMISSARIO STRAORDINARIO COMMISSARIO STRAORDINARIO COMMISSARIO STRAORDINARIO Presenza di una Commissione (5) Input (6) Output (7) Tempi procedimentali (8) Obblighi di pubblicità (9) SI CONVENZIONE 30 gg SI SI CONVENZIONE 30 gg SI, INTERNA CONTRATTO 60 gg SI SI, INTERNA ATTO DELIBERATIVO 60 gg SI CONTRATTO 60 gg CONTRATTO 60 gg 1) Deminazione del procedimento 2) Ufficio addetto all istruttoria del procedimento. 3) Responsabile del procedimento dirigente Contratti e Convenzioni: Dott.ssa Giuseppa Messina, tel. 0923/ pec 4) Responsabile dell emanazione del provvedimento conclusivo del procedimento: Commissario Straordinario Dott. Fabrizio De Nicola, tel. 0923/ pec istituzionale: 5) Indica se qualche fase della procedura sia demandata ad una commissione (esaminatrice, tecnica, ecc) e se la composizione della stessa sia interna o esterna all Azienda, ovvero mista 6) Indica se l avvio del procedimento sia determinato da una richiesta di un soggetto ester oppure 7) Indica l atto conclusivo del procedimento (es. stipula di contratto, rilascio di autorizzazione, ecc.) 8) Indica se vi so termini di legge ovvero i tempi medi di emanazione del provvedimento 9) Indica se vi so obblighi di pubblicità ai sensi della D.lgs n. 33/2013 ed i soggetti tenuti alle relative comunicazioni

23 Mappatura processi U.O.S. Stato Giuridico Deminazione Ufficio addetto Responsabile del procedimento Responsabile del provvedimento Presenza di una Commissione Procedimento UPD Dirigente UOC Direzione Si, disciplinare composizione interna Contenzioso del lavoro Autorizzazioni ex art. 53 D.lgs. 165/01 Assunzioni a t.d. Assunzioni a tempo indeterminato e applicazioni contrattuali Assunzioni L.68/99 Dotazione organica Valutazione del personale Attività Libero Prof.le intramoenia Ufficio contenzioso del lavoro UOS Stato Giuridico Ufficio assunzioni a tempo determinato Uff. Assunzioni a tempo ind. e applicaz. Contratt. Ufficio procedure concorsuali Ufficio Dotazione Organica Ufficio valutazione permanente del personale Ufficio A.L.P.I. 1) Deminazione del procedimento 2) Ufficio addetto all istruttoria del procedimento. Dirigente UOS Dirigente UOC ester Costituzione in giudizio Dirigente UOS Dirigente UOS Dirigente UOS Dirigente UOS Dirigente UOS Dirigente UOS Dirigente UOS Responsabile U.O.C. Direzione Generale Direzione Generale Direttore Generale Direttore Generale Collegio Tecnico Direttore Generale Input Output Tempi Obblighi di procedimentali pubblicità Inter sanzione 60/120 gg Ester Atto amm.vo autorizz. 10gg prima ud.(ric. Lav.) Ud. (TAR) 30gg prima incarico Si/ Inter contratto si si Interna contratto sei mesi Si (interna) inter contratto Termini legge 60gg si inter Provv. Sei mesi si si inter Valutazione comunicazione esito Interna/esterna Autorizzazione all espletamento a.l.p.i. Annuale (valutaz. I^ istanza)scadenza ex CCNL 30gg/60gg Si Si (esiti Collegio Tecnico finali) Sito web aziendale

24 3) Responsabile del procedimento: dirigente U.O.S. Stato Giuridico: Dott.ssa Maria Scarpitta, tel. 0923/ pec dirigente U.O.C. Personale, contratti e convenzioni: Dott.ssa Rosanna Oliva, tel. 0923/ pec 4) Responsabile all emanazione del provvedimento conclusivo del procedimento: Commissario Straordinario Dott. Fabrizio De Nicola, tel. 0923/ pec istituzionale: dirigente U.O.C. Personale, contratti e convenzioni: Dott.ssa Rosanna Oliva, tel. 0923/ pec 5) Indica se qualche fase della procedura sia demandata ad una commissione (esaminatrice, tecnica, ecc) e se la composizione della stessa sia interna o esterna all Azienda, ovvero mista 6) Indica se l avvio del procedimento sia determinato da una richiesta di un soggetto ester oppure 7) Indica l atto conclusivo del procedimento (es. stipula di contratto, rilascio di autorizzazione, ecc.) 8) Indica se vi so termini di legge ovvero i tempi medi di emanazione del provvedimento 9) Indica se vi so obblighi di pubblicità ai sensi della D.lgs n. 33/2013 ed i soggetti tenuti alle relative comunicazioni 2

25 mappatura processi U.O.S. Trattamento Ecomico.xlsx Deminazione proc. (1) Ufficio addetto (2) Responsabile del procedimento (3) Responsabile del provvedimento (4) Presenza di una Commissione Input (6) Output (7) Tempi procedimentali (8) Obblighi di pubblicità (9) Liquidazione somme a titolo di rimborso trasferte Ufficio Gestione trattamento accessorio, monitoraggio e controllo costo del personale dipendente Gestione flussi ecomici. Dirigente U.O.S. Trattamento ecomico dott.ssa Margherita Figuccio, tel. n. 0923/ pec Commissario Straordinario dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale: Su richiesta del dipendente Ai sensi del Regolamento Delibera aziendale i rimborsi so di del rma attribuiti unitamente Commissar alle competenze stipendiali io del secondo mese successivo Straordina alla presentazione delle rio richieste di rimborso da parte dei dipendenti. Monitoraggio costo del personale dipendente (CE trimestrali, monitoraggio trimestrale Conto annuale, Tabella D. 1.2 prevista dal Programma operativo 2010/2012) Ufficio Gestione trattamento accessorio, monitoraggio e controllo costo del personale dipendente Gestione flussi ecomici. Dirigente U.O.S. Trattamento ecomico dott.ssa Margherita Figuccio, tel. n. 0923/ pec Dirigente Responsabile U.O.C. Settore Personale, Contratti e Convenzioni dott.ssa Rosanna Oliva, tel. n. 0923/ pec Ministero Ecomia e Finanze, Assessorato regionale Salute te di trasmissio ne Entro i termini indicati dagli Enti richiedenti Elaborazione Conto annuale relativamente alle tabelle di competenza dell'u.o. Trattamento ecomico Gestione trattamento fondamentale Dirigente U.O.S. Trattamento ecomico dott.ssa Margherita Figuccio, tel. n. 0923/ pec Dirigente Responsabile U.O.C. Settore Personale, Contratti e Convenzioni dott.ssa Rosanna Oliva, tel. n. 0923/ pec Ministero Ecomia e Finanze te di trasmissio ne Entro i termini indicati dagli Enti richiedenti sì Elaborazione Conto annuale relativamente alle tabelle di competenza dell'u.o. Trattamento ecomico Gestione trattamento accessorio Dirigente U.O.S. Trattamento ecomico dott.ssa Margherita Figuccio, tel. n. 0923/ pec Dirigente Responsabile U.O.C. Settore Personale, Contratti e Convenzioni dott.ssa Rosanna Oliva, tel. n. 0923/ pec Ministero Ecomia e Finanze te di trasmissio ne Entro i termini indicati dagli Enti richiedenti sì Liquidazione e pagamento dei compensi al personale dipendente di varie indennità Gestione trattamento accessorio Dirigente U.O.S. Trattamento ecomico dott.ssa Margherita Figuccio, tel. n. 0923/ pec Commissario Straordinario dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale: Talvolta anche da soggetti esterni DELIBERA DEL COMMISS ARIO STRAORDI NARIO CC.CC.NN.LL. E CC.II.AA. Liquidazione competenze varie (Es. Prestazioni aggiuntive, guardie tturne, indennità di cassa) UFFICIO GESTIONE CONTRIBUTI, GESIONE SISTEMA PREMIANTE, GESTIONE ECOMICA ALPI Dirigente U.O.S. Trattamento ecomico dott.ssa Margherita Figuccio, tel. n. 0923/ pec Commissario Straordinario dott. Fabrizio De Nicola, tel. n. 0923/ pec istituzionale: Talvolta anche da soggetti esterni DELIBERA DEL COMMISS ARIO STRAORDI NARIO CC.CC.NN.LL. E CC.II.AA. / A SEGUITO DI ACQUISIZIONE DATI DA PARTE DEGLI ALTRI UFFICI

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO. N 336 del 12 GIUGNO 2015 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N 336 del 12 GIUGNO 2015 Struttura proponente: Servizio Provveditorato ed Economato Oggetto: Fornitura, articolata in lotti, di dispositivi dedicati ai Reni

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013

STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA. Aggiornamento dicembre 2013 STRANIERI TEMPORANEAMENTE PRESENTI STP PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE IN STRUTTURE PRIVATE ACCREDITATE PROCEDURA OPERATIVA Aggiornamento dicembre 2013 1 ASPETTI DI SISTEMA 2 PRESTAZIONI DI RICOVERO RESE

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

Azienda Sanitaria Provinciale Trapani

Azienda Sanitaria Provinciale Trapani \ Regione Siciliana Azienda Sanitaria Provinciale Trapani Documento di Organizzazione Direzione Amministrativa Direzione Generale Direzione Sanitaria Staff Direzionale TP 1 Distretto Ospedaliero TP 2 Distretto

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI. Art. 1 - Fonti

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI. Art. 1 - Fonti REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI Art. 1 - Fonti 1. Il presente Regolamento disciplina la composizione, la durata e le modalità di funzionamento del Collegio dei Revisori

Dettagli

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Allegato alla Deliberazione n. 1576 del 19/11/2012 REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Art. 1 OGGETTO E DESTINATARI Il presente regolamento

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE AUSL DI FROSINONE

ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE AUSL DI FROSINONE ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE AUSL DI FROSINONE Esito monitoraggioal 30/09/2013 (ai sensi dell'art. 14, comma 4, lettera a ), del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n.150) 1 30.09.2013 PREMESSA

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA: STRUTTURA SEMPLICE Gestione

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

C O M U N E DI M O L I T E R N O

C O M U N E DI M O L I T E R N O C O M U N E DI M O L I T E R N O (Provincia di Potenza) REGOLAMENTO SUI CONTROLLI INTERNI Approvato con delibera consiliare n.05 del 6/02/2013 modificato con delibera consiliare n. 54 del 30/11/2013 Indice

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte.

N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte. N. 00244/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte (Sezione Seconda) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 DETERMINAZIONE

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI 20027 RESCALDINA (Milano) Via Matteotti, 2 - (0331) 57.61.34 - Fax (0331) 57.91.63 - E-MAIL ic.alighieri@libero.it - Sito Web : www.alighierirescaldina.it Regolamento

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

COMMISSIONE AZIENDALE DEL FARMACO PROCEDURA SULLA PRESCRIZIONE DI FARMACI PER INDICAZIONI NON AUTORIZZATE DALL AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO

COMMISSIONE AZIENDALE DEL FARMACO PROCEDURA SULLA PRESCRIZIONE DI FARMACI PER INDICAZIONI NON AUTORIZZATE DALL AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO COMMISONE AZIENDALE DEL FAMACO POCEDUA SULLA PESCIZIONE DI FAMACI PE INDICAZIONI N AUTOIZZATE DALL AGENZIA ITALIANA DEL FAMACO 1. SCOPO/OBIETTIVO Informare il Personale Medico dell Aziende Sanitarie della

Dettagli

DECRETO N. 20 del 09.07.2013

DECRETO N. 20 del 09.07.2013 L Assessore DECRETO N. 20 del 09.07.2013 Oggetto: Modifiche al Decreto attuativo del Piano straordinario di eradicazione della Peste Suina Africana. Anni 2012 e 2013. VISTO lo Statuto Speciale della Regione

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Sottoscritto definitivamente in data 20 dicembre 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO Autorizzazione al funzionamento e Accreditamento delle strutture, Accreditamento Soggetti erogatori Servizi Sociali

REGOLAMENTO Autorizzazione al funzionamento e Accreditamento delle strutture, Accreditamento Soggetti erogatori Servizi Sociali AMBITO TERRITORIALE DI AGNONE AGNONE BELMONTE DEL SANNIO CAPRACOTTA CAROVILLI CASTEL DEL GIUDICE CASTELVERRINO PESCOPENNATARO PIETRABBONDANTE POGGIO SANNITA SAN PIETRO AVELLANA SANT ANGELO DEL PESCO VASTOGIRARDI

Dettagli

- - - - - - - - - - - - 1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AFM S.p.A. Sede Legale in Bologna, Via del Commercio Associato n. 22/28 MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

REGOLAMENTO SUL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO E SUL DIRITTO D'ACCESSO AGLI ATTI

REGOLAMENTO SUL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO E SUL DIRITTO D'ACCESSO AGLI ATTI COMUNE DI TREMEZZINA REGOLAMENTO SUL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO E SUL DIRITTO D'ACCESSO AGLI ATTI Approvato con deliberazione del Commissario prefettizio assunta con i poteri di Consiglio n. 19 del 02/04/2014

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE Approvato con deliberazione del Direttore Generale n. 500 del 9.6.2011 INDICE Art. 1 Oggetto Art. 2 Albo Pretorio on line Art. 3 Modalità di pubblicazione e accesso Art.

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 DEL 24.10.2013 OGGETTO: Recepimento verbale commissione trattante aziendale del 15.10.2013. L anno Duemilatredici, il giorno ventiquatto del mese di

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

Gabinetto dell On. le Ministro. Organismo Indipendente di Valutazione. Presidente del Consiglio Superiore dei LL.PP.

Gabinetto dell On. le Ministro. Organismo Indipendente di Valutazione. Presidente del Consiglio Superiore dei LL.PP. Dipartimento per le Infrastrutture, gli affari generali ed il personale Direzione generale del personale e degli affari generali Divisione 4 Ufficio Ispettivo e Disciplina Via Nomentana, 2 00161 Roma tel.06.4412.3285

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI ISTITUTO di ISRUZIONE SUPERIORE - Luigi Einaudi Sede Legale ed Amministrativa Porto Sant Elpidio (FM) - Via Legnano C. F. 81012440442 E-mail: apis00200g@istruzione.it Pec: apis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2011 Sottoscritto definitivamente in data 5 settembre 2012 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

Linee di indirizzo per l attività libero professionale intramuraria

Linee di indirizzo per l attività libero professionale intramuraria Linee di indirizzo per l attività libero professionale intramuraria 1/24 NORMATIVA DI RIFERIMENTO Decreto Legislativo 30.12.1992, n. 502 (e successive modificazioni ed integrazioni); Legge 23 dicembre

Dettagli

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE

DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DELL ORGANISMO DI VIGILANZA D.LGS 231/01 DI GALA S.P.A. DOCUMENTO APPROVATO DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 12 DICEMBRE 2013 INDICE ARTICOLO 1 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE..3

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 623 del 15/12/2014

Delibera della Giunta Regionale n. 623 del 15/12/2014 Delibera della Giunta Regionale n. 623 del 15/12/2014 Dipartimento 52 - Dipartimento della Salute e delle Risorse Naturali Direzione Generale 4 - Direzione Generale Tutela salute e coor.to del Sistema

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. A.N.A.AM. Scuola. Associazione Nazionale Assistenti Amministrativi

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. A.N.A.AM. Scuola. Associazione Nazionale Assistenti Amministrativi A tutti i Colleghi Assistenti Amministrativi delle Segreterie Scolastiche Italiane RIVENDICHIAMO LA QUALIFICA DI VIDEOTERMINALISTA CON UNA PETIZIONE ON LINE AL MINISTERO. Lavoriamo con il computer ma non

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO 1. Il presente Codice di Comportamento integrativo definisce, in applicazione dell'art. 54 del DLgs. n. 165/2001 come riformulato dall'art.1, comma

Dettagli

1. Premessa. Il contesto generale.

1. Premessa. Il contesto generale. Linee di indirizzo del Comitato interministeriale (d.p.c.m. 16 gennaio 2013) per la predisposizione, da parte del Dipartimento della funzione pubblica, del PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE di cui alla legge

Dettagli

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza

COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza COPIA COMUNE DI ALTISSIMO Provincia di Vicenza N. 64 del Reg. Delib. N. 6258 di Prot. Verbale letto approvato e sottoscritto. IL PRESIDENTE f.to Antecini IL SEGRETARIO COMUNALE f.to Scarpari N. 433 REP.

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 569 DEL 28-08-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Canone per utilizzo Pos gsm della Cassa di Risparmio del

Dettagli

ART. 1 Ente appaltante

ART. 1 Ente appaltante La Scuola è sede di progetti Istituto Omnicomprensivo Statale San Demetrio Corone (CS) Dirigenza ed Uffici Amministrativi Via Dante Alighieri, n. 146 87069 San Demetrio Corone (CS) Tel. +39 0984 956086

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE = = = = = = REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE Adottato con deliberazioni consiliari n. 56 dell 08.11.95 e n. 6 del 24.01.96 INDICE Art. 1 Oggetto e finalità

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione)

LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE COMPARTO RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. ART. 1 ( Definizione) 1 REPUBBLICA ITALIANA Regione Siciliana Assessorato Regionale della Sanità Dipartimento regionale per la pianificazione strategica ********** Servizio 1 Personale dipendente S.S.R. LINEE DI INDIRIZZO PERSONALE

Dettagli

1 - AREA INTERDIPARTIMENTALE PER IL COORDINAMENTO E GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI E NAZIONALI

1 - AREA INTERDIPARTIMENTALE PER IL COORDINAMENTO E GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI E NAZIONALI 1 - AREA INTERDIPARTIMENTALE PER IL COORDINAMENTO E GESTIONE DEI FONDI COMUNITARI E NAZIONALI Responsabile: Dott.ssa Anna Greco Tel.: 0917076283 E-mail: agri1.areagestionefondi@regione.sicilia.it - Assegnazione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

Anno 2014. Anno 2014 Individuati nel sub obiettivo. Anno 2015. Individuati nel sub obiettivo. Anno 2014 Numero operatori della Struttura partecipanti

Anno 2014. Anno 2014 Individuati nel sub obiettivo. Anno 2015. Individuati nel sub obiettivo. Anno 2014 Numero operatori della Struttura partecipanti A.S.L. TO4 Piano della performance ed obiettivi - S.C. Affari Generali Direttore: Dott.ssa Carla CIAMPORCERO FOR Sviluppare le attività di formazione su appropriatez prescrittiva farmaci e prestazioni

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.77 del 17.04.2015 OGGETTO: DELIBERA G.M. 68 DEL 10.04.2015 - APPROVAZIONE PROPOSTA RENDICONTO 2014 E RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra-

BANDO DI GARA D'APPALTO. Economiche - Direzione per la gestione dei procedimenti connessi alle Entrate Extra- . ROMA CAPITALE BANDO DI GARA D'APPALTO SEZIONE I) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. 1.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Roma Capitale - Dipartimento Risorse Economiche - Direzione per la

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza Dipartimento di Sanità Pubblica S a l u t e è S a p e r e Azioni di Prevenzione n. 2 28 Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Indice Presentazione Strutture Sanitarie Introduzione Contesto Risultati

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI.

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI. REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL PART - TIME, DELLE INCOMPATIBILITÀ E DEI SERVIZI ISPETTIVI. APPROVATO CON DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 244 IN DATA 28 OTTOBRE 1997. MODIFICATO CON DELIBERAZIONI

Dettagli

DECRETO n. 375 del 11/07/2014

DECRETO n. 375 del 11/07/2014 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 116 del 20/02/2013 OGGETTO: Autorizzazione preventivo per il trasloco dell'oevr - CIG Z49089DEFB L'anno

Dettagli

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t 1

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t 1 1 LEGGE REGIONALE Norme in materia sanitaria 2 LEGGE REGIONALE Norme in materia sanitaria Il Consiglio regionale ha approvato la seguente legge: Art. 1 (Integrazione del comma 40 dell articolo 3 della

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale 1. I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati, a richiesta, nei

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Il presente documento regolamenta l esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità a quanto

Dettagli

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Conferenza Stampa Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Lunedì 6/07/2015 ore 11.00 Sala Riunioni - Direzione Generale AUSL Strada del Quartiere 2/A - Parma Alla Conferenza Stampa

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98 e s.m.i.; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.Lgs.

VISTI gli articoli 4 e 5 della L.R. n. 7/97; VISTA la Deliberazione G.R. n. 3261 del 28/7/98 e s.m.i.; VISTI gli artt. 4 e 16 del D.Lgs. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 19 del 05 02 2015 4275 Di notificare il presente provvedimento: Sindaco del Comune di Mola di Bari (BA); Al Sindaco del Comune di Rutigliano (BA); Al Sindaco

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli