Direttori G. SANTILLI - M. CASASCO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Direttori G. SANTILLI - M. CASASCO"

Transcript

1 MEDICINA DELLO SPORT Rivista trimestrale della Federazione Medico-Sportiva Italiana. Continuazione di: Studi di Medicina e Chirurgia dello Sport, Medicina Sportiva Direttori G. SANTILLI - M. CASASCO Comitato Editoriale N. BACHL (Vienna) - F. BENAZZO (Pavia) - A. BIFFI (Roma) - M. BONIFAZI (Siena) - F. BOTRÈ (Roma) E. CASTELLACCI (Lucca) - P. CERRETELLI (Milano) - G. CERULLI (Perugia) - L. COIANA (Cagliari) D. CORRADO (Padova) - J. M. CUMMISKEY (Dublino) - A. DAL MONTE (Roma) - F. DE FERRARI (Brescia) E. H. DE ROSE (Porto Alegre) - H. H. DICKHUTH (Freiburg) - L. DI LUIGI (Roma) - P. E. DI PRAMPERO (Udine) M. FAINA (Roma) - G. FANÒ (Chieti) - C. FOTI (Roma) - S. GIANNINI (Roma) - C. G. GRIBAUDO (Torino) G. LETIZIA MAURO (Palermo) - L. MAGAUDDA (Messina) - P. P. MARIANI (Roma) - G. MASSAZZA (Torino) - L. MICHELI (Boston) - P. PARISI (Roma) - A. PELLICCIA (Roma) - F. PIGOZZI (Roma) - C. G. ROLF (Sheffield) E. ROVELLI (Milano) - F. SCHENA (Verona) - A. TODARO (Roma) - G. C. TOPI (Roma) - C. TRANQUILLI (Roma) A. VEICSTEINAS (Milano) - A. VIRU (Tartu) - P. VOLPI (Milano) - P. ZEPPILLI (Roma) Comitato di Redazione A. BONETTI - E. DRAGO - S. DRAGONI - G. FRANCAVILLA Direttore Responsabile A. OLIARO This journal is PEER REVIEWED and is quoted in: Focus On: Sports Science & Medicine (ISI) - SPORT Database, SPORT Discus - BIOSIS La Rivista è citata nel Journal Citation Reports (ISI) con Impact Factor Direzione e Redazione: Federazione Medico-Sportiva Italiana - Viale Tiziano Roma. Ufficio grafico, ufficio pubblicità, fotocomposizione, amministrazione - Edizioni Minerva Medica - Corso Bramante Torino - Tel. (011) Fax (011) Web Site: Stampa - Edizioni Minerva Medica - Tipografia di Saluzzo - Corso IV Novembre Saluzzo (CN) - Tel. (0175) Fax (0175) Abbonamento annuo: Italia - Individuale: Cartaceo 82,00, Cartaceo+Online 82,00; Istituzionale: Cartaceo 115,00, Online (Small 216,00, Medium 247,00, Large 288,00), Cartaceo+Online (Small 227,00, Medium 272,00, Large 317,00); il fascicolo 30,00. Unione Europea - Individuale: Cartaceo 140,00, Cartaceo+Online 140,00; Istituzionale: Cartaceo 215,00, Online (Small 216,00, Medium 247,00, Large 288,00), Cartaceo+Online (Small 227,00, Medium 272,00, Large 317,00); il fascicolo 55,00. Paesi extraeuropei - Individuale: Cartaceo 153,00, Cartaceo+Online 153,00; Istituzionale: Cartaceo 237,00, Online (Small 238,00, Medium 272,00, Large 317,00), Cartaceo+Online (Small 249,00, Medium 299,00, Large 349,00); il fascicolo 60,00. Per il pagamento: 1) gli abbonati possono utilizzare le seguenti forme a) conto corrente postale intestato a Edizioni Minerva Medica, Corso Bramante 83-85, Torino; b) assegno bancario; c) carte di credito Diners Club International, Master Card, VISA, American Express; 2) i soci devono contattare direttamente la Segreteria della Federazione I cambi di indirizzo vanno segnalati tempestivamente inviando nuovo e vecchio indirizzo e una targhetta di spedizione I reclami per i fascicoli mancanti devono pervenire entro 6 mesi - I fascicoli e le annate arretrati vengono maggiorati del 50% Edizioni Minerva Medica - Torino 2008 Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa e memorizzata in qualsiasi forma e con qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo Pubblicazione trimestrale. Autorizzazione del Tribunale di Torino n del Iscrizione nel registro nazionale della stampa di cui alla legge n. 416 art. 11 con il numero vol. 2 foglio 377 in data Pubblicazione periodica trimestrale - Poste Italiane S.p.A. - Sped. in a.p. - D. L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 N 46) art. 1, comma 1, DCB/CN

2 MEDICINA DELLO SPORT Vol. 61 Dicembre 2008 Numero 4 INDICE 411 EDITORIALE Noi, i nuovi medici dello sport. Le nostre radici e il nostro futuro Bonetti A., Anedda A. 467 Effetti della supplementazione a breve termine di piruvato sulla composizione corporea e sulla performance di esercizio fisico in giovani atleti di sesso maschile Ostojic S. M., Ahmetovic Z. 429 AREA FISIOLOGICA Valutazione del dispendio energetico del ballo amatoriale nel soggetto anziano Vivarelli C., Chiarandini G., Zadro I., Antonutto G., Tuniz D. 477 Utilità della dispersione del QT in Medicina dello sport Francavilla V. C., Abrignani M., Braschi A., Francavilla G. 443 La modulazione del carico motorio in età avanzata: effetti di differenti protocolli di training sui valori di forza, flessibilità ed endurance Sannicandro I., Colella D., Rosa R. A., Manno R. 455 AREA MEDICA Esercizio fisico per il management pressorio: i parametri da considerare sono solo l intensità e la durata? Ripari P., Di Blasio A., Civino P., Sablone A., Gallina S. 487 Valutazione del bilancio ossidativo in canottieri di elite prima e dopo test da sforzo in rapporto all assunzione di una bevanda a base di principi attivi antiossidanti Bertone M., Rizzo M., Assorgi R., Muscatello A., Crisostomi S., De Blasis E., Di Giacinto B., Spataro A., Iorio E. L. 497 AREA ORTOPEDICA Alluce valgo: compensi posturali statici e dinamici nella popolazione anziana sportiva Nerozzi E., Tentoni C. Vol. 61, N. 4 MEDICINA DELLO SPORT IX

3 INDICE 507 LA MEDICINA DELLO SPORT... PER SPORT La ginnastica ritmica Berlutti G., Piazza M. 519 FORUM Sottocodice della medicina e linguaggio giornalistico: verso un adeguata interazione in ambito sportivo Villosio M. 529 CONGRESSI 531 NOTIZIARIO FEDERALE 534 RINGRAZIAMENTI X MEDICINA DELLO SPORT Dicembre 2008

4 MEDICINA DELLO SPORT Vol. 61 December 2008 No. 4 CONTENTS 411 EDITORIAL Our past and future: the new sports medicine physicians Bonetti A., Anedda A. 467 The effects of short-term pyruvate supplementation on body composition and exercise performance in young male athletes Ostojic S. M., Ahmetovic Z. 429 PHYSIOLOGICAL AREA Estimated energy expenditure in elderly subjects during ballroom dancing Vivarelli C., Chiarandini G., Zadro I., Antonutto G., Tuniz D. 443 Modulation of motor load in old people: effect of different exercise training protocols on power flexibility Sannicandro I., Colella D., Rosa R. A., Manno R. 477 Utility of QT dispersion in sports medicine Francavilla V. C., Abrignani M., Braschi A., Francavilla G. 487 Plasma oxidant and antioxidant capacity at rest, after exercise-induced dehydration, and after rehydration with an antioxidant drink in elite rowers Bertone M., Rizzo M., Assorgi R., Muscatello A., Crisostomi S., De Blasis E., Di Giacinto B., Spataro A., Iorio E. L. 455 MEDICAL AREA Physical exercise for blood pressure management: are intensity and length the only parameters to consider? Ripari P., Di Blasio A., Civino P., Sablone A., Gallina S. 497 ORTHOPEDIC AREA Hallux valgus and static and dynamic postural compensation in elderly active population Nerozzi E., Tentoni C. Vol. 61, N. 4 MEDICINA DELLO SPORT XV

5 CONTENTS 507 SPORT MEDICINE... FOR SPORT Rhythmic gymnastics Berlutti G., Piazza M. 519 FORUM Medical subcode and journalistic language: towards an appropriate interaction in sport Villosio M. 529 CONGRESSES 531 NEWS 534 ACKNOWLEDGMENTS XVI MEDICINA DELLO SPORT Dicembre 2008

6 Editorial Editoriale MED SPORT 2008;61: Our past and future: the new in sports medicine physicians Noi, i nuovi medici dello sport. Le nostre radici e il nostro futuro A. BONETTI 1, A. ANEDDA 2 1 Department of Clinical Sciences, University of Parma, Parma, Italy 2 Sports Medicine Division, AUSL-Parma, Regional Commitee FMSI Emilia Romagna, Parma, Italy Far less prevalent than a century ago, today s main causes of disability and mortality are chronic degenerative and neoplastic diseases. Yet over 70% can be prevented with appropriate lifestyle changes, 1 and a sedentary lifestyle is a known independent risk factor for their occurrence. 2 Nearly 23 million Italians lead a sedentary lifestyle. Obesity and aging of the population have become epidemic, placing an increased burden on social and medical services. In the UK alone 18 million workdays are lost because of obesity-related health problems and the annual number of associated deaths is now , with a cost of some euros. It is estimated that increasing physical activity in the population by just 1% could save 5.3 million euros in health care costs for coronary heart disease, type 2 diabetes and colon cancer. 3, 4 A potential remedy for this situation may be sought in the principles of Hippocratic medicine (450 B.C.) which advocated a healthy lifestyle based on correct diet and physical activity. Exercise-induced physical adaptation and sports exert a beneficial effect on the body s endocrinemetabolic and cardiovascular systems, making them an integral part of treatment and rehabilitation for common chronic and degenerative illnesses (hypertension, diabetes, coronary heart disease, hyperlipidemia, obesity, heart failure, chronic obstructive pulmonary disease, senile dementia and some types of cancer). Besides being an effective non-pharmacologic therapy Adifferenza di quanto accadeva agli inizi del secolo scorso, oggi le cause prevalenti di disabilità e di morte sono costituite dalle malattie cronico-degenerative e neoplastiche, ma più del 70% di tali patologie sono potenzialmente prevenibili attraverso modificazioni dello stile di vita 1. Esistono documentate evidenze che la sedentarietà (in Italia sono circa 23 milioni le persone sedentarie) costituisca, in tal senso, un fattore di rischio indipendente 2. Obesità e invecchiamento della popolazione sono diventate le nuove epidemie dei giorni nostri, con un continuo aumento della domanda di salute e dei costi della spesa sanitaria. Nel solo Regno Unito l obesità provoca 18 milioni di giorni di assenza dal lavoro per malattia e morti all anno, con un costo che si aggira sui miliardi di euro. Si stima che un aumento dell 1% di attività fisica della popolazione possa comportare un risparmio di 5,3 milioni di euro sulla spesa relativa a malattie quali cardiopatia coronaria, diabete di tipo 2 e cancro del colon 3, 4. Tornano quindi prepotentemente attuali i principi della Medicina Ippocratica (450 a.c.), incentrati su uno stile di vita salutare, fondato prevalentemente sull alimentazione e sull esercizio fisico. Gli adattamenti fisiologici indotti dall esercizio e dalla pratica sportiva esplicano, infatti, effetti favorevoli a livello endocrino-metabolico e cardiocircolatorio, che ne fanno uno strumento indispensabile nella cura e nella riabilitazione delle principali malattie cronico-degenerative (ipertensione, diabete, malattia coronaria, iperlipemia, obesità, scompenso cardiaco, broncopneumopatia cronica ostruttiva, osteoporosi, involuzione cerebrale senile, alcu- Vol. 61, N. 4 MEDICINA DELLO SPORT 411

7 BONETTI OUR PAST AND FUTURE Figure 2. First page of Cordero and Guareschi s article. Figura 2. Prima pagina dell articolo di Cordero e Guareschi. Figure 1. Front cover of Controllo Medico dello Sport by U. Cassinis. Figura 1. Copertina del volume di U. Cassinis, Controllo medico dello sport. (behavioral), regular physical activity plays a key role in psychophysical development in childhood and adolescence, reduces stress and depression, delays cognitive-motor decline in advanced age, thus contributing to a healthy lifestyle and promoting healthy aging. Sports and physical activity are essential components in primary and secondary prevention strategies, and are of social and clinical importance for public health. This has implications for the professional and educational objectives of sports medicine. 5, 6 The basic task of the physician and the general practitioner is to aid their patients in maintaining a good health status into old age and in preventing the occurrence of clinical events (primary prevention) or relapses (secondary prevention) where possible; sports medicine can make a significant change in this direction. 7 Sports medicine and physical education make up part of the core curriculum or elective courses in medical education in a growing number of ni tipi di neoplasie). Oltre che un efficace strumento di terapia non farmacologia (comportamentale), una regolare attività fisica svolge anche un ruolo determinante nello sviluppo psico-fisico durante l infanzia e l adolescenza, riduce lo stress e la depressione, limita il deterioramento cognitivomotorio nella tarda età, correlandosi quindi con uno stile di vita igienico e salutare e promuovendo un invecchiamento in buona salute. Sport ed esercizio sono componenti fondamentali della strategia di prevenzione primaria e secondaria. Tutto ciò ha posto in evidenza l importanza sociale e clinica dell attività fisica e la rilevanza della Medicina dello Sport sul piano professionale e formativo 5, 6. Obiettivo realistico del medico, e soprattutto del medico di medicina generale, è quello di accompagnare il suo assistito ad invecchiare in salute, evitando il più possibile eventi clinici (prevenzione primaria) o il loro recidivare (prevenzione secondaria) e per questo non può prescindere dai contributi culturali della Medicina dello Sport 7. La Medicina dello sport e dell esercizio fisico è presente nel core curriculum o in moduli di attività elettiva di un numero sempre maggiore di facoltà Mediche in molti paesi dell Unione Europea ed extracomunitari, non solo come indice di argomenti che debbano essere trattati e imparati, ma anche come acquisizione di competenze che debbono essere adeguatamente sviluppate e valutate MEDICINA DELLO SPORT Dicembre 2008

8 OUR PAST AND FUTURE BONETTI medical schools in Europe and elsewhere not only as theoretical subjects but as skills-based courses with practice application and assessment. 8 In Italy, under the provisions of Ministerial Decrees (16/03/2007) pertinent to degree courses and teachers degree courses, the decree regulating education in clinical medicine and surgery defines an entire area regarding the medicine of motor activity and well-being. This has subsequently triggered a lively international debate on how such an area and the competences of sports medicine are to be defined. In general, sports medicine focuses on mid-tohigh level athletes, maintaining their health status and enhancing their performance. In cases of disease or injury, treatment centers on rapid return to activity (musculoskeletal injury in orthopedics and medical problems associated with physical exercise). In Italy, sports physicians are chiefly responsible for physical fitness certification for professional sports. Nonetheless, according to the International Federation of Sports Medicine (IFSM), the professional profile of the sports physician is defined as follows: Sports Medicine consists of theoretical and practical medicine that examines the influence of exercise, training, as well as a lack thereof, on healthy and ill persons of all ages, that produce results that contribute to prevention, therapy and rehabilitation and that are beneficial to the athletes. What society demands is a specialist that can prescribe exercise to young people and adults, both healthy and ill, that is personalized and applicable to the general population. In Italy, school time dedicated to physical education (2 hours a week) is the lowest of all European countries. So if the goal is to overcome the barriers to physical activity, concerted interventions are clearly needed. Treatment of injury, while important, is of secondary concern. Moreover, sports injuries are generally attended to by general practitioners or emergency services. This situation also implies a paradigm shift in sports medicine from illness to health, and from sports in a narrow sense to physical exercise within a broader scope. Physical exercise comprises any action that involves movement and physical activity, whereas sports refers to structured exercises, formal training, technical skills development, and competition. And since the objective of physical activity is not to win an Olympic medal, but rather to prevent death and disease, new perspectives open in view of health care alongside the tradi- Figure 3. First page of Del Guerra s article. Figura 3. Prima pagina dell articolo di Del Guerra. In Italia, nei Decreti Ministeriali del 16 Marzo 2007, che disciplinano i corsi di laurea e i corsi di laurea magistrale, il decreto relativo alle classi di laurea magistrale, per quanto riguarda Medicina e Chirurgia, istituisce, a livello clinico, un intero ambito definito Medicina delle attività motorie e del benessere. Tutto quanto sopra ha innescato un ampio dibattito a livello internazionale sulla definizione stessa e sui compiti della Medicina dello Sport. Sino ad oggi essa si è occupata prevalentemente della cura di atleti di medio-alto livello, con lo scopo di mantenerli in buona efficienza, di massimizzare il loro rendimento e, in caso di malattia o infortunio, consentire loro una rapida ripresa dell attività (traumatologia muscoloscheletrica in ambito ortopedico e problemi medici legati all esercizio fisico sono i suoi campi tradizionali). Nel nostro Paese, inoltre, l attività certificatoria dell idoneità sportiva agonistica costituisce il principale ambito di occupazione per la maggior parte dei medici dello sport. Ma nella stessa definizione data dalla Federazione Internazionale di Medicina dello Sport (FIMS) emerge una figura professionale Vol. 61, N. 4 MEDICINA DELLO SPORT 413

9 BONETTI OUR PAST AND FUTURE TABLE I. Federation presidents since TABELLA I. Presidenti della Federazione dal Italian Federation of Sports Physicians Italian Federation of Sports Medicine Augusto Turati Giuseppe La Cava (CONI Commissioner) Hon. Ermanno Fioretti Giuseppe La Cava Ugo Cassinis (Commissioner) Virgilio Tommasi (Commissioner) Ugo Cassinis Antonio Venerando Antonio Venerando (Commissioner) Michele Montanaro Gustavo Tuccimei (died in office) Giorgio Santilli Mauro Checcoli (Commissioner) Giorgio Odaglia Giorgio Santilli Maurizio Casasco 2005-present tional focus on sports and high-level performance. In brief, there is an urgent call for encouraging people of all ages to engage in appropriate physical activity. But to do this, functional ability assessment needs to be underpinned by a holistic clinical approach. Prescribing physical activity is essentially a medical act much like prescribing a medication or a diet. Based on the individual s abilities (functional ability assessment), the most appropriate exercise matched to his needs (clinical diagnosis) will be established, defining the type, intensity and duration of work, the caloric output per session, the structure of daily workout sessions, the daily and weekly energy expenditure, and the number of weekly sessions. This is the job of a specialist with a solid basic training and broad clinical experience. Sports medicine does not deal with a dysfunctional organ or apparatus or a specific disease; instead, it takes a multidisciplinary approach (anatomy, physiology, biochemistry, orthopedics, rheumatology, emergency medicine, rehabilitation, cardiology, internal medicine, neurology, occupational medicine, hygiene, public health) in order to develop a professional who can interact with colleagues from these areas, learning something from them and perhaps also teaching them something as well. The new sports physician should be a reliable reference for the general practitioner and an expert for public health agencies. Within this perspective, the current reform of postgraduate specialization in Italy has established that sports medicine, as a subspecialty of clinical medicine, shall train specialists not only in the treatment of athletes but in the application of exercise as radicalmente diversa: La Medicina dello Sport è costituita da quella medicina teorica e pratica che esamina l influenza dell esercizio, dell allenamento e dello sport, così come della mancanza di esercizio, sui soggetti sani e sugli ammalati di ogni età, nel produrre risultati che contribuiscano alla prevenzione, terapia e riabilitazione e che apportino benefici agli atleti stessi. La pressante richiesta che viene dalla società è quella di uno specialista in grado di prescrivere esercizio ai giovani e agli adulti, sia sani che malati, a livello di singoli e di popolazione. In Italia l attività fisica scolastica (2 ore) si colloca ai livelli più bassi in ambito comunitario. Se si vuole ovviare ai guasti determinati dall inattività, intervenire su questo terreno diviene un obbligo, non un opzione. Il trattamento degli infortuni quindi, pur importante, diventa secondario. Del resto l infortunistica sportiva viene oggi trattata prevalentemente dai medici di base o presso i pronto soccorsi. Il campo d impiego si sposta pertanto dalla malattia alla salute, dallo sport all esercizio. L esercizio è costituito da qualsiasi azione che comporti movimento e attività fisica, mentre lo sport comprende aspetti quali l esercizio strutturato, l allenamento formale, l abilità, l agonismo e la competizione. L obiettivo non è come vincere una medaglia olimpica, ma come prevenire morte e malattia. Si disegnano quindi nuove prospettive nel campo della salute, piuttosto che in quello, pur sempre importante e attuale, dello sport e delle prestazioni di alto livello. Ancorché organizzare lo sport bisogna incoraggiare l esercizio fisico, indirizzando verso attività che si possano fare dalla culla alla tomba. Per fare questo non si può prescindere da un inquadramento funzionale completo e da un approccio clinico olistico. La prescrizione di esercizio è sino in fondo un atto medico, tanto quanto la prescrizione di un farmaco o la strutturazione di una dieta. Bisogna stabilire, in 414 MEDICINA DELLO SPORT Dicembre 2008

10 OUR PAST AND FUTURE BONETTI prevention and therapy (sports therapy or exercise therapy) in the general population by means of approaches that may lead to behavioral change. 7 To accomplish this, dedicated medical school facilities, still generally lacking, will need to be set up. The four major areas of sports medicine are: 1. treatment of medical problems associated with physical activity and sports and safeguarding of athletes health; 2. improvement of athletes performance; prescription of physical exercise as a means of prevention, care, and rehabilitation; 3. promotion of public health. While the first two areas have been traditionally covered by sports medicine, the third can be viewed in a short-to-mid-term perspective and the fourth as a future development. The prospects for a role of sports medicine in improving general public health and reducing health care costs are promising. In his recent Warm Up in the British Journal of Sports Medicine, 9 P. McCrory concluded long live the revolution. But is this really a revolution or rather an evolution of past practices and theories? Our roots Several years ago, at the Archives of the Public Health Office in Picerno (Potenza), an interesting discovery was made: Controllo Medico dello Sport (Medical Examination in Sports) written by Prof. Ugo Cassinis (Rome: Enzo Pinci Edizioni, 1934). 10 The sports physicians of the Region of Basilicata had the book reprinted in a historic facsimile edition, with a dedication to Maurizio Casasco, the president of the Italian Federation of Sports Medicine, who edited the re-edition and had it distributed to all heads of the Federation. In his preface, Casasco wrote that [ ] sports medicine in our country has deep and solid roots, a glorious history, and a current situation that is unique in the international world of sports. Our curiosity was piqued by the discovery of two works listed in the bibliography, both published in Parma in Arduous searching was rewarded when one copy was found in the Palatine Library and the other in the library of the Parma University Medical School. The articles give a fascinating account of a situation barely imaginable for that period. base alle capacità del singolo soggetto (valutazione funzionale), l esercizio più adatto alle sue necessità (inquadramento clinico), definendo il tipo, l intensità, la durata del lavoro, il costo calorico per seduta, le sedute giornaliere, la spesa energetica quotidiana e settimanale e la frequenza per settimana. Serve quindi uno specialista con una solida formazione di base e ampia visione clinica. La Medicina dello Sport non è una disciplina legata ad una patologia d organo o d apparato o ad una specifica malattia, ma richiede competenze di molte aree (anatomia, fisiologia, biochimica, ortopedia, reumatologia, medicina d urgenza, riabilitazione, cardiologia, medicina interna, neurologia, medicina del lavoro, igiene, sanità pubblica [.]), in modo da creare un professionista in grado di interagire con tutte queste, dalle quali ha molto da imparare, ma che possono imparare molto da Lei. Il nuovo medico dello sport deve essere un sicuro punto di riferimento per i medici di base ed un esperto a disposizione di tutti gli organismi che abbiano responsabilità nell ambito della salute pubblica. In questa ottica, nel riordino delle Scuole di Specializzazione in atto nel nostro Paese, è stato stabilito che la Medicina dello Sport, ricompressa nell ambito della Medicina Clinica, debba formare specialisti in grado, non solo di occuparsi degli sportivi ai diversi livelli, ma anche di applicare l esercizio come prevenzione e terapia (sport terapia o esercizio terapia) nella popolazione generale, con approcci comportamentali 7. Per fare questo è evidente tuttavia come siano indispensabili, in tutte le Facoltà mediche, strutture specifiche dedicate, tuttora assenti quasi ovunque. Riassumendo la Medicina dello Sport si occupa: 1) del trattamento dei problemi medici relativi all attività fisica e allo sport e della tutela della salute dello sportivo; 2) dell ottimizzazione della performance degli atleti; 3) della prescrizione dell esercizio fisico come prevenzione, cura e riabilitazione; 4) della promozione della Salute Pubblica. Se i primi due punti rappresentano i campi tradizionali, il punto 3 costituisce l evoluzione a breve e medio termine e il punto 4 l obiettivo a lungo termine. Si aprono quindi nuovi orizzonti su un terreno nel quale si possono ottenere risultati fondamentali sullo stato di salute della collettività e sui costi della spesa sanitaria. P. Mc Crory, su un recente numero del British Journal of Sports Medicine 9, conclude uno dei suoi Warm Up con la frase viva la revolution. Ma si tratta realmente di una rivoluzione, nel senso di una novità assoluta, o non ci sono invece precedenti nella nostra storia e nella nostra tradizione? Vol. 61, N. 4 MEDICINA DELLO SPORT 415

11 BONETTI OUR PAST AND FUTURE Ugo Cassinis Controllo Medico dello Sport In 1925 Ugo Cassinis headed the first laboratory of applied sports physiology at the Military Academy of the Farnesina (Scuola Militare della Farnesina) and collaborated on the journal La Ricerca Scientifica published by the National Research Council (Consiglio nazionale della Ricerca). In October 1929 he was nominated a member of the Medical Association of Physical Culture (Associazione Medica di Cultura Fisica) and worked to have the physical fitness examination of professional athletes conducted by specialist physicians. In November 1929, the Italian National Olympic Committee (CONI) received his recommendation and instituted the Italian Federation of Sports Physicians (FIMS), with Cassinis as president. The first course for sports physicians was held in Rome on 15 December 1929; in January 1930 a dedicated facility for treating sports-related injuries (Rifugio Sanitario Sportivo) was set up. On 24 February 1930, the CONI approved the Federation s first statute. Between October 1941 and 1945, the Federation was transformed into a medical service of the CONI. On 1 November 1945, the CONI commissioner reconstituted the Federation as the Italian Federation of Sports Medicine (FMSI). During the Fascist period, the regime organized public society into a variety of associations (Opera Nazionale Balilla [Fascist Youth Organization], later renamed Gioventù Italiana del Littorio, which subsumed the pre-existing Figli della lupa, the Balilla, the Avanguardisti, the Giovani fascisti, the Piccole italiane, the Giovani italiane, the Giovani fasciste, and the Opera Nazionale Dopolavoro [Fascist Recreation Organization]) where ideological indoctrination and dedication to productive free time were instilled, besides providing ample occasion for physical education. Behind the inevitable party rhetoric and racial references are traces of several concepts the first part of this article describes as being innovative or revolutionary. The introduction to Controllo states that [...] This new branch of medicine essentially preventive in approach will have a promising future ; the preface states, There is no better way to defend one s health, strengthen one s resistance, or keep a fit constitution than by practicing physical exercise and sports. Particular attention is directed at young people: [...] Physical education planning will take into account the person s age and specific aspects of growth dur- Le nostre radici Alcuni anni fa presso un deposito dell Ufficio Sanitario di Picerno (Potenza), tra vecchie scartoffie dello stesso periodo, è stato rinvenuto un volume dal titolo Controllo Medico Dello Sport del prof. Ugo Cassinis, stampato a Roma da Enzo Pinci Edizioni nel I Medici dello Sport della Basilicata ne hanno fatto omaggio al Presidente della Federazione Medico Sportiva Italiana, Maurizio Casasco, che ne ha curato la ristampa anastatica e che ne ha distribuito copia a tutti dirigenti periferici della Federazione stessa. Nella prefazione della ristampa Maurizio Casasco afferma che [.] la Medicina dello Sport, nel nostro Paese, ha radici profonde e solide, una grande storia ed è una realtà attualmente unica e inimitabile nel panorama sportivo mondiale. La nostra curiosità è stata poi solleticata dalla scoperta della presenza, nella bibliografia, di due lavori pubblicati entrambi a Parma nel Abbiamo fatto, non senza difficoltà, ricerche all archivio storico dell Università di Parma, rintracciando una pubblicazione presso la Biblioteca Palatina e l altra presso la Biblioteca della Facoltà di Medicina e Chirurgia dello stesso Ateneo. Si è così aperto con sorpresa di fronte a noi uno squarcio su una realtà impensabile per l epoca. Ugo Cassinis Controllo Medico dello Sport Ugo Cassinis, direttore nel 1925 del primo laboratorio di fisiologia applicata allo sport, presso la Scuola Militare della Farnesina, collaboratore della rivista La Ricerca Scientifica, periodico del Consiglio nazionale della Ricerca, nell ottobre 1929 venne nominato membro dell Associazione Medica di Cultura Fisica e si adoperò perché venisse approvata l obbligatorietà di una visita per gli atleti agonisti da parte di medici specializzati; nel novembre di quello stesso anno il CONI accolse la raccomandazione, istituendo la Federazione Italiana Medici degli Sportivi (FIMS) di cui Cassinis divenne il presidente. Il primo corso per medici sportivi si svolse a Roma il 15 dicembre 1929; nel gennaio 1930, sempre a Roma, venne creato il Rifugio Sanitario Sportivo per la cura degli infortunati per cause sportive. Il 24 febbraio 1930 il CONI approvò il primo statuto della Federazione. Tra l ottobre1941 e il 1945 la FIMS venne trasformata in servizio medico del CONI. Il 1 novembre 1945 il Commissario del CONI ricostituì l organismo in Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI). Durante il ventennio fascista, la presenza totalizzante del regime inquadra la società in associazioni (Opera Nazionale Balilla, trasformata poi in 416 MEDICINA DELLO SPORT Dicembre 2008

12 OUR PAST AND FUTURE BONETTI ing adolescence, and will be structured into graded programs for both sexes in which physical education will be gradually integrated with preathletic activities and some forms of sports. This approach could lead to great satisfaction or delusion unless it meets the requisites [ ] of the scientific organization common to all types of work. It has been a grave error to allow young people to engage indiscriminately in sports without knowing whether their body could withstand the muscular workload and without knowing whether it brought benefit or harm. Cassinis goes on to distinguish between physical exercise and sport, [...] Sports is composed of exercises whose purpose is [ ] characterized by competition. To outdo oneself or to outdo others, with supporters of the one ( [...] Only physical education [ ] is sufficient for preparing youth for life s challenges.) or opponents of the other and vice versa. The accent is placed on The study of the method of physical education [ ] appropriate graduated loading [ ] exercises that [ ] regulate individual physical and psychological qualities and the distinction between athleticism and elitism.[...] The aim is not to make champions but rather athletes, humans [ ] whose physical fitness has reached the maximum capability, without exceeding its limits, compatible with its organic structure, which differs from person to person. [ ] The style is an economy of interaction between muscles and nerves and the expression of technique prepared through practice. Herein resides the concept of personalized preparation. [ ] To each subject shall be applied a technique appropriate for his capability [ ] in quality of movement [ ] in intensity and duration of work. And [ ] The science of the individual [ ] every individual is different [ ]. Alongside the physical education instructor there should be a sports physician to ensure that medicine of physical education and sports assumes the place it merits in preventive medicine. The physician will guide the instructor on how to conduct physical assessment of each participant, what are the limits beyond which individual organs cannot be expected to adapt to [ ] with [...] harm to the one or other organ if not to the entire organism. While the concept of prescribing exercise for rehabilitation has not yet fully emerged, its role in prevention is well outlined. In fact, the discussion is not only of sports medicine but of medicine of physical education (physical exercise) and sports. Gioventù Italiana del Littorio con i figli della lupa, i balilla, gli avanguardisti, i giovani fascisti, le piccole italiane, le giovani italiane, le giovani fasciste e L Opera Nazionale Dopolavoro) dove, accanto all indottrinamento ideologico e all impiego del tempo libero, ampio spazio viene dato all educazione fisica. Nel Controllo Medico dello Sport, sfrondato dagli ovvi e ridondanti aspetti retorici e dai riferimenti razziali, sono già adombrati o chiaramente enunciati alcuni degli aspetti e dei concetti che abbiamo trattato e considerato nella prima parte come profondamente innovatori e rivoluzionari. Nell introduzione si parla di [.] questa nuova branca della medicina a carattere essenzialmente preventivo cui non potrà mancare un sicuro avvenire e nella premessa si afferma: Se vi è un mezzo per ottenere che la salute sia più saldamente difesa, che la resistenza organica si accresca e la robustezza sia raggiunta [.] da ogni soggetto, questo è soltanto rappresentato dall educazione fisica e dagli sport. Particolare attenzione e cura è riservata alla gioventù: [.] essa è preparata, tenuto conto dell età e del periodo di crescenza particolarmente delicato rappresentato dall adolescenza, con programmi adatti ad ambo i sessi nei quali l educazione fisica va lentamente integrandosi alla cultura preatletica ed a qualche sport. Quest opera potrà dare [.] grandi soddisfazioni o grandi amarezze se [.] non risponderà alle esigenze [.] dell organizzazione scientifica di qualunque lavoro. Siamo incorsi sino ad oggi in un grave errore lasciando che i giovani si gettino [.] nello sport, senza sapere fin dove il loro organismo possa sopportare il lavoro muscolare imposto ricevendone il bene e quando incominci a riceverne il male. Viene già fatta la distinzione fra esercizio fisico e sport [.] lo sport è composto di esercizi, il fine dei quali è [.] caratterizzato dalla competizione. Superare se stesso, superare gli altri, con fautori dell uno ( [.] solo l educazione fisica [.] è sufficiente a preparare la gioventù a tutte le vicende della vita ) nei confronti dell altro e viceversa. Viene posto l accento sullo studio del metodo di preparazione fisica [.] dosaggio appropriato [.] esercizi che [.] regolino le qualità fisiche e psichiche individuali e sulla distinzione fra atletismo e campionismo [.] non la formazione del campione si deve tenere di mira, ma dell atleta, dell uomo [.] la cui efficienza fisica abbia raggiunto, senza mai sorpassarlo, il massimo di capacità compatibile con la struttura organica, diversa da individuo a individuo. [.] Lo stile è economia di lavoro muscolare e nervoso ed è l espressione della tecnica seguita nella preparazione. Nasce il concetto di preparazione individualizzata. [.] ad ogni soggetto dovrebbe essere appli- Vol. 61, N. 4 MEDICINA DELLO SPORT 417

13 BONETTI OUR PAST AND FUTURE Prefigured are several scientific concepts that are now common currency. The principles of physiology and sports medicine Cassinis wanted to disseminate among the nearly 2000 physician members of the Federation were based on the doctrine of the Italian constitutional school laid out by Achille De Giovanni ( ), professor of clinical medicine at Padua, and later developed by Giacinto Viola and Nicola Pende. Constitutionalism drew on the principles of the Hippocratic school and the holistic approach. In the first chapter, entitled The Anthropomorphologic-constitutional Factor, many of the parameters for morphologic analysis and the methods for measuring them are still used today: height, weight, circumference (waist circumference), and body-mass index, although not as accurately determined as with today s formula. Already, morphofunctional assessment is clearly recognized as providing the criteria for selecting a certain activity over another and as a precondition for instituting a training program with the goal of [ ] increasing the functional ability of each organ ; [ ] participants should not be allowed to engage in sports or practice physical education until the instructor has an exact idea of the adaptive capabilities to workload that the individual participant may have [ ]. This should be the exclusive responsibility of the physician [ ] who has assessed the physical and [ ] psychological qualities of each participant. This is done in order [...] to prevent as far as possible the participant from entering a borderline area between normal and abnormal organ status and function. The science of the individual is once again underscored. Constitution is given by the sum of the functional attributes of [ ] the organism [ ] and is the resulting morphologic-physiologic and psychological variable that makes individuals different from one another. Therefore, the concept of constitution is included in that of personality. [ ] Constitution and personality combine to make up the individual. Capacity refers to the ability [ ] to react and adapt the entire organism and each of its parts to environmental stimuli. Perhaps for the first time kinematics appears as a method of assessing functional ability. The concepts of strength, resistance, dexterity and velocity are clearly defined. The second chapter, entitled The Respiratory Factor, deals with respiration and spirometry, a method first developed by Hutchinson 11 in 1846 but still not widely accepted even today. cata una tecnica adatta alle sue capacità [.] per la qualità dei movimenti [.] per l intensità e la durata. È [.] la scienza dell individuale [.] ogni individuo differisce da un altro [.] A fianco dell istruttore deve esserci il medico, dando alla medicina dell educazione fisica e dello sport il posto che gli compete nel campo della medicina preventiva. E necessario che all istruttore il medico dica come si può giudicare il valore fisico di ogni soggetto, quali sono i limiti oltre i quali i suoi singoli organi non saprebbero adattarsi[.] con [.] danno all uno o all altro organo se non all intero organismo. Non siamo ancora alla prescrizione dell esercizio come cura e riabilitazione, ma il suo ruolo preventivo è perfettamente delineato e sottolineato. Non si parla solo di Medicina dello sport, ma di Medicina dell educazione fisica (esercizio fisico) e dello sport. Il lavoro presenta anche sul piano scientifico alcuni aspetti anticipatori, ancora del tutto attuali. La fisiologia e la medicina dello sport che Cassinis tentava di diffondere tra i circa 2000 medici della sua federazione si inspirava alla dottrina della scuola costituzionalista italiana, elaborata verso la fine dell ottocento da Achille De Giovanni ( ), professore di Clinica Medica a Padova, e successivamente sviluppata da Giacinto Viola e Nicola Pende. Il costituzionalismo si rifaceva ai principi della scuola ippocratica e all approccio olistico. Nel primo capitolo, che riguarda Il fattore atropo-morfologico-costituzionale i parametri utilizzati per la valutazione morfologica e i metodi per rilevarli sono, in buona parte, quelli ancor oggi impiegati: statura, peso, circonferenze (circonferenza addominale), indice di massa corporea (anche se non precisamente nell attuale formulazione). Viene qui già chiaramente affermato come l inquadramento morfo-funzionale sia indispensabile prima di indirizzare verso una determinata attività piuttosto che un altra e prima di iniziare un programma di lavoro, inteso ad [.] aumentare la capacità funzionale di ogni organo[.];[.] non si deve ammettere che sia possibile gettarsi negli sport, come praticare l educazione fisica, senza che l istruttore abbia un concetto, il più esatto, delle capacità di adattamento allo sforzo dell organismo di ogni allievo [.] questo deve essere opera esclusiva del medico [.].per mezzo della valutazione delle qualità fisiche e [.] psichiche di ogni soggetto. E ciò per far sì da [.] non raggiungere mai, o il meno possibile, quella zona grigia che sta al confine fra lo stato fisiologico e patologico di ogni organo, di ogni funzione. Viene di nuovo ribadita la scienza dell individuale. La costituzione è data dalla somma degli attributi funzionali dell[.] organismo 418 MEDICINA DELLO SPORT Dicembre 2008

14 OUR PAST AND FUTURE BONETTI According to Cassinis, One cannot conduct a physical examination without [ ] determining vital capacity, which changes because of the effect of physical exercise and pulmonary ventilation. Already, the concepts of oxygen debit or excess post-exercise oxygen consumption (EPOC) and oxygen consumption are outlined as the measurement of work intensity, as measured by the respiratory rate to reveal energy substrates used during work. This concept is taken up again in chapter 4 where, on the subject of diet, Cassinis states [...] Prolonged and strenuous work is accompanied and followed by a low respiratory rate, and an expression of the greater use of lipids as an energy source. While Cassinis has a clear idea of the role of spirometry in functional ability assessment, today its primary importance is in prevention. According to a consensus conference with international experts, spirometry should be performed in smokers and former smokers over age 45 years and in those with exertion dyspnea, chronic cough, mucosal hypersecretion or breathlessness, and should be performed as a routine examination as it can aid in the diagnosis of misrecognized obstructive and restrictive respiratory disease; 12, 13 vital capacity and forced expiratory volume per second (FEV 1 ) should be considered just as important a predictor of dysfunction as blood pressure. 13 However, very few doctor s offices have a spirometers and the device s utility has recently been contested. Some have advocated eliminating it from the examination for sports fitness certification, just when two other screening events induction and school examinations have been abolished. Ample space in the third chapter, The Cardiocirculatory Factor is given to the heart because, as Cassinis states, The most important organ in physical activity is the heart [ ] which adapts its volume and growth to the growth of skeletal muscle mass. Persons practicing regular physical activity are noted to have a slightly larger heart, especially of the left ventricle. Despite the lack of today s sophisticated equipment (semiotics and radiography) the attempt is made to distinguish between increases in cavity volume and increases in wall thickness. Descriptions are given of correlations between morphologic alterations and type of sport practiced, with the accent on resistance sports ( [ ] Those producing longterm growth are cross-country skiing, marathon running, cross-country competitions, rowing competitions, long-distance cycling ) and postulat- [.] ed è la risultante morfologica-fisiologica e psicologica, variabile da individuo a individuo. Nel concetto di costituzione è quindi incluso quello di personalità [.]. L assieme della costituzione e della personalità danno l individualità. Si parla anche di capacità [.] di reagire e di adattamento di tutto l organismo e di ogni sua parte agli stimoli dell ambiente e compare, forse per la prima volta la cinematica come metodo di valutazione funzionale. Vengono infine chiaramente definiti i concetti di forza, resistenza, destrezza e velocità. Il secondo capitolo tratta de Il fattore respiratorio e della spirometria, ideata da Hutchinson nel , ma ancor oggi non del tutto decollata. Secondo Cassinis non si può prescindere nell esame fisico di un soggetto dalla [.] determinazione della capacità vitale [.] che si modifica per effetto degli esercizi fisici e della ventilazione polmonare. Sono già ben delineati i concetti di debito di ossigeno e del consumo di ossigeno quale misura dell intensità del lavoro compiuto, così come l utilizzo del quoziente respiratorio per risalire ai substrati energetici utilizzati durante il lavoro; concetto questo ripreso nel IV capitolo, dove, parlando di alimentazione, si sottolinea che [.] a lavori protratti e faticosi si accompagna e segue un basso quoziente respiratorio, espressione di prevalente utilizzo lipidico, quale fonte energetica. Se all autore è ben chiaro il ruolo della spirometria nella valutazione funzionale, oggi ne viene autorevolmente sottolineata l importanza a livello di prevenzione. I massimi esperti internazionali, in sede di Consensus Conference, affermano che essa dovrebbe essere eseguita in tutti i fumatori ed ex fumatori di età superiore ai 45 anni e in tutti coloro che presentano dispnea da sforzo, tosse cronica, ipersecrezione mucosa o affanno e dovrebbe costituire un esame di routine, in quanto in grado di diagnosticare patologie respiratorie, sia di tipo ostruttivo, sia di tipo restrittivo, misconosciute 12, 13 ; capacità vitale e volume espiratorio forzato in un secondo (FEV 1 ) dovrebbero emergere dal sommerso e diventare altrettanto importanti quanto la pressione arteriosa 13. Viceversa lo spirometro è presente in una piccola percentuale degli ambulatori dei medici di medicina generale e del tutto recentemente è stata messa in dubbio l utilità dell indagine e ne è stata proposta l abolizione nell ambito della visita medica per l idoneità sportiva agonistica, proprio quando sono venuti meno altri momenti filtro, quali potevano essere la visita di leva e la medicina scolastica. Ampio è lo spazio occupato dal terzo capitolo (Il fattore cardiocircolatorio), perché, dice Cassinis, [.] l organo più importante nel lavoro [.] è il cuore, [.] che adatta il suo volume e lo sviluppo della sua massa muscolare allo sviluppo delle mas- Vol. 61, N. 4 MEDICINA DELLO SPORT 419

15 BONETTI OUR PAST AND FUTURE ing an [ ] increase in heart volume proportional to the exercise. A widely held belief was that [ ] The normal reaction of the heart to work is reduction [ ] so-called hypocardial volume or hypocardia. Furthermore [ ] This means that there should be no difference in volume [ ] in healthy athletes unless [ ] such subjects present with a defect or have been poorly trained [ ] and the increase is considered as [ ] a sign of insufficient adaptation of the heart to work[ ]. Cassinis remains skeptical about this concept, although he underlines it as the prevalent idea at the time and speaks of a [ ]transient increase of the heart and adaptation to the increase in circulating blood, interpreting this as [ ] myocardial hypertrophy as an expression of failure that is transient and reversible ( [ ] Heart volume increases with exercise and decreases when discontinued.), which he calls seasonal heart. The adage that organ follows function [ ] is applicable also to the myocardium [ ] because it is governed by the physiologic principles of the muscles [ ]. Therefore it is incorrect to call seasonal increase a cardiac dilatation. Dilatation cannot persist for months without causing damage to the entire circulation. The chapter goes on to discuss heart rate as an index of conditioning and variations thereof with work. A faster pulse [ ] is a sign of lower capacity of the myocardium to adapt promptly to work more efficiently and limits the increase in heart rate due to the effect of work [ ]. Bradycardia (58-60 bpm), when not expressing a state of complete fitness, expresses [ ] an economy of work [ ] that is reflected in physical exercise with a smaller increase in heart rate compared with others [ ]. It may be stated that a slow pulse at rest is a sign of training [ ]. Due to work, the rate [ ] increases slightly [ ] and returns more quickly to rest rates. The study of the [ ] reaction of pulse rates to a stress test will yield the index of variation, which is still used today to determine the Rapid Fitness Index. The author recognized the importance of neurovegetative control and sympathetovagal balance. Vagus and sympathetic nerves may exert an influence during work, modifying myocardial and vessel wall tone, promoting an overall adaptation of the myocardium to the workload [ ]. After exertion, a healthy heart [ ]will only show an increased rate [ ]; a heart with latent damage of the excitatory conduction pathways or of the myocardium may present se muscolari scheletriche. Nei soggetti abituati a fare esercizi fisici si nota un leggero aumento del cuore, specialmente del ventricolo sinistro. Pur con gli scarsi mezzi a disposizione ( semeiotica fisica e tele-radiografia), si tenta di discriminare fra l aumento delle cavità e l aumento delle pareti. Vengono descritte correlazioni fra incremento e disciplina praticata, ponendo l accento soprattutto sugli sport di resistenza ( [.] producono ingrandimento durevole la corsa di fondo, la maratona, le gare di fondo in sci, il canottaggio di gara, il ciclismo di gara sul lungo percorso ) e postulando un [.] aumento del volume del cuore proporzionale all esercizio. L opinione prevalente tuttavia è [.] che la reazione normale del cuore al lavoro è rappresentata dalla riduzione [.] chiamata ipocardio volume o ipocardia. Si pensa [.] non doversi trovare alcuna variazione del volume[.] negli atleti se sani; in caso contrario [.] vuol dire che i soggetti presentano qualche tara o che sono preparati male [.] e l aumento è considerato [.] indice di minor adattamento del cuore al lavoro [.] Cassinis tuttavia si dimostra critico con questa, che pur sottolinea essere l opinione prevalente, e parla di [.] ingrandimento transitorio del cuore come adattamento all aumento della massa sanguigna circolante, interpretando [.] l ipertrofia miocardia come fenomeno di compenso transitorio e reversibile ( [.] il cuore aumenta di volume durante l allenamento per diminuire dopo cessato questo ), tanto che li chiama cuori stagionali. Il vecchio aforisma la funzione fa l organo [.] è applicabile anche al miocardio, [.] perché soggiace a tutte le leggi fisiologiche dei muscoli [.]. Non è quindi giusto parlare di dilatazione cardiaca negli aumenti di volume stagionali. La dilatazione non può persistere dei mesi senza danni per tutto il circolo. Si passa poi alla trattazione della frequenza cardiaca, quale indice di condizionamento, e del suo variare col lavoro. Il polso più frequente [.] indica [.] minor capacità del miocardio di adattarsi in breve tempo a lavorare più economicamente col limitare l aumento della frequenza per effetto del lavoro [.]. I polsi lenti [.] battute, quando già non esprimano uno stato di completo allenamento, esprimono [.] una economia di lavoro [.] che dovrà risentirsi nell esercizio fisico con un minor aumento di frequenza rispetto agli altri [.]. Si può asserire che sia segno di allenamento il polso lento nel riposo [.]. Per effetto del lavoro la frequenza [.] si eleva meno [.] e ritorna più presto ai valori di riposo. Con lo studio della [.] reazione dei vari polsi ad una prova di lavoro si avrà l indice di variazione, ancor oggi utilizzato per determinare l Indice Rapido di Idoneità. L autore ha già intuito l importanza del controllo neurovegetativo e della 420 MEDICINA DELLO SPORT Dicembre 2008

16 OUR PAST AND FUTURE BONETTI irregularities, arrhythmias [ ]. At this point the author underlines the importance of ECG monitoring and its limitations when performed at rest: [ ] There are instances in which the test at rest produces a completely normal tracing [ ]. But the latent dysfunction is revealed when physical activity is slightly increased. Although this was 50 years before the advent of cardiologic protocols for professional sports activities, the idea began to emerge that physical fitness testing based on post-exertion ECG can reveal alterations. [ ] As long as they are present [ ], it would be wiser to advise against intense sports activity. A distinction is made between [ ] extrasystoles [ ] which appear after exertion and [ ] those which are present at rest and disappear due to greater activity [ ]. Less significant are extrasystoles that disappear with increasing workload. Blood pressure variation during exercise assumes [ ] primary importance in assessment [ ]. Chronic hypotension is a firm criterion for exclusion from sports activities [ ] because [ ] it is a manifestation of myocardial defects. In hypertension, on the other hand, [ ] one may encounter [ ] high blood pressure that returns to normal values some time after sports activities. In athletes, [ ] systolic arterial pressure tends to decrease at rest and to rise less at exertion. Chapter 4 ( The Defense Factors ) deals with fatigue, training and diet. Fatigue [ ] initially affects only the muscles before other organs and tissues [ ]. Here, one can speak of partial or localized fatigue and generalized fatigue. Despite the limited scientific knowledge at the time, a description is given of the factors contributing to oxygen supply, lactic acid production, accumulation of exercise-induced toxic catabolites, and carbohydrate availability as an energy substrate. Creatine, creatinine, and elimination of uric nitrogen are considered the parameters that demonstrate the [ ] degradation of the protein structure of the tissues. Active recovery is recommended because [ ] moving sore muscles is a form of active massage that promotes blood flow [ ] and more complete recovery. Anaerobic threshold was unknown at the time, but the author mentions that [ ] the faster the rhythm, the less the oxygen availability [ ] thus permitting acid to accumulate. As regards involvement of the central nervous system, the author highlights that boredom constitutes a fundamental factor in the onset of a senbilancia simpatovagale. Vago e simpatico potranno influire durante il lavoro modificando il tono miocardico ed il tono delle pareti dei vasi favorendo con ciò più o meno l adattamento del miocardio alle esigenze del lavoro [.]. Un cuore sano [.] dopo il lavoro dimostrerà solo un aumento di frequenza [.] un cuore che abbia delle lesioni latenti delle vie di conduzione dell eccitamento o del miocardio potrà presentare delle irregolarità, aritmie [.]. A questo punto viene sottolineata l importanza del controllo elettrocardiografico, ma anche i suoi limiti se effettuato a riposo: [.] vi sono casi nei quali l esame di riposo dà un tracciato [.] perfettamente normale [.]. Basta una modica attività fisica per mettere in evidenza un disturbo della funzione che era latente. Mancano più di 50 anni alla stesura dei protocolli cardiologici per l attività sportiva agonistica e si parla già di giudizio sull idoneità all atletismo basato anche sull ECG dopo sforzo, in grado di rilevare alterazioni tali che [...] finché siano presenti [.] sarà sempre prudente sconsigliare [.] pratiche sportive intense. Diversa è considerata l importanza di [.] extrasistoli [.] che compaiono dopo il lavoro da quella di [.] extrasistoli che esistono a riposo e scompaiono per effetto della maggior attività [.]. Meno importanti sono i fenomeni extrasistolici che scompaiono con l aumento del lavoro. Anche il variare della pressione arteriosa durante l esercizio assume [.] un posto di prim ordine nella valutazione [.]. Gli ipotesi abituali sono sempre da escludere dall attività sportiva [.] poiché [.] l ipotensione è spesso espressione di tare miocarditiche. Per quanto riguarda gli ipertesi invece [.] può accadere di vedere [.] l alta pressione, dopo qualche tempo di pratica sportiva, ridiscendere a valori normali. Negli allenati [.] la pressione arteriosa sistolica tende a diminuire a riposo e ad elevarsi meno per effetto dell esercizio. Il capitolo IV (I fattori difensivi) tratta di fatica, allenamento e alimentazione. La fatica [.] da principio colpisce i soli muscoli, poi gli altri organi e tessuti [.] ; si parla quindi di fatica parziale o localizzata e di fatica generalizzata. Anche se con i limiti legati alle conoscenze scientifiche dell epoca, vengono identificati e discussi quali fattori determinanti l apporto di ossigeno, la formazione dell acido lattico, l accumulo dei cataboliti tossici prodotti dal lavoro, la disponibilità di carboidrati quale substrato energetico. Creatina, creatinina, eliminazione urinaria di azoto sono considerati i parametri che dimostrano il [.] logorio dell impalcatura proteica dei tessuti. Viene suggerito il recupero attivo perché [.] il movimento dei muscoli dolenti è un massaggio attivo che favorisce, con l afflusso di sangue [.] il più completo ripristino. Vol. 61, N. 4 MEDICINA DELLO SPORT 421

17 BONETTI OUR PAST AND FUTURE sation of fatigue [ ]. The author then goes on to describe the involvement of various organs and apparatuses. In matters of internal secretory glands it is noted that the administration of testicular extracts intensifies work, although the reason for this remains obscure, whereas persons with adrenal diseases tend to tire easily, which may be partially corrected with the administration of adrenalin. Leukocytosis and reduced glycemia values of the blood are described. A remarkable increase in respiratory rate is a sign of respiratory fatigue. Signs of exercise-induced fatigue at the level of the kidney include albuminuria and cylindruria. Recovery time may be used as a measure of fatigue; when workload is kept constant, there is a decline in muscle strength, which is termed overfatigue or today s overtraining. Training is classified as general or specific. The former tends to increase the resistance threshold to fatigue in a broad sense, while the latter [ ] prepares the organism for performing a specific type of exercise [ ]. Champions are born, athletes are made, even if the morphologic type determines the type of athlete. In fact, there are muscles that contract slowly and are able to remain contracted longer, whereas others contract rapidly and are unable to remain contracted for long periods. The points on warm-up and the utility of massage, both before and after workouts, are still part and parcel of training and physical education. Diet should be so structured as to maintain a balance between output and intake [ ], furnishing the organism with the fuel that [ ] can promote maximum performance [ ]. Taken together, a diet of approximately 4700 calories (60% carbohydrates, 20% fats, 20% proteins) would cover the needs of anyone engaged in heavy work, underlining the importance of variety and preferably fresh food. This differs little from today s nutritional principles. Based on personal research, Cassinis discusses the role of carbohydrates in the diet of athletes and their significance as an energy substrate. In this connection he states that muscular glucose differs from hepatic glucose which differs again from glucose that is ingested, whose contribution can take place only long after ingestion. He holds it useless to administer them [ ] before or during moderately long physical exercise [ ], whereas administering them during prolonged exercise [ ] may be an optimal choice. When training is intensive, the addition [ ] of carbohydrates Non si parla ancora di soglia anaerobica, ma si afferma che [.] non appena il ritmo aumenti l ossigeno diviene insufficiente [.] e le sostanze acide saranno così libere di accumularsi. Per quanto riguarda la partecipazione del SNC viene posto l accento sulla noia come fattore fondamentale dell insorgenza del senso di fatica [.]. Si passa quindi in rassegna il coinvolgimento dei vari organi e apparati. In merito alle ghiandole a secrezione interna si nota che la somministrazione di estratti di testicolo intensifica il lavoro, anche se non se ne conoscono i motivi, mentre soggetti con malattie surrenali vanno facilmente incontro a fatica, parzialmente corretta dalla somministrazione di adrenalina. A livello ematico, nella fatica, sono descritte leucocitosi e riduzione dei valori glicemici. L aumento notevole della respirazione è indice della fatica del respiro. Espressione della fatica a livello renale sono considerate l albuminuria e la cilindruria, determinate dall esercizio. Il tempo di recupero può essere usato come misura della fatica raggiunta; quando, mantenendo invariato il carico di lavoro, si abbia una diminuzione della forza muscolare, si deve parlare di sovraffaticamento, l odierno overtraining. L allenamento viene distinto in generale e particolare. Il primo tende ad aumentare la soglia della resistenza alla fatica in senso lato, il secondo.prepara l organismo al compimento di un solo esercizio [.]. Campioni si nasce, atleti si diventa, anche se il tipo morfologico determina la tendenza sportiva dei singoli soggetti. Esistono infatti muscoli che si contraggono lentamente e sono capaci di durare più a lungo in contrazione, mentre altri si contraggono più rapidamente e non sono capaci di mantenere lo stato di contrazione a lungo. Le considerazioni in merito al riscaldamento e all utilità del massaggio, sia prima che dopo il lavoro, sono quelle rimaste nel patrimonio di tutti gli allenatori e preparatori sino ai tempi nostri. L alimentazione deve essere tale da mantenere l equilibrio fra le uscite e le entrate [.], dando all organismo quei materiali che [.] possano favorire il massimo rendimento [.]. In complesso con una dieta di circa 4700 calorie, costituite per il 60% da carboidrati, per il 20% da lipidi e per il 20% da proteine si coprirebbe il fabbisogno per qualsiasi soggetto costretto a lavoro pesante, sottolineando l importanza della varietà degli alimenti, da usarsi preferibilmente freschi. Non siamo poi così distanti dagli attuali principi nutrizionali. Anche sulla scorta di ricerche personali, Cassinis tratta del ruolo dei carboidrati nell alimentazione dello sportivo e del loro significato quale substrato energetico. Sotto questo profilo ritiene che il glucosio dei muscoli sia diverso da quel- 422 MEDICINA DELLO SPORT Dicembre 2008

18 OUR PAST AND FUTURE BONETTI and proteins to the routine diet may be a way to store [ ] energy resources. Chapter 5 ( The Psychological Factor ) emphasizes willingness, character and self-esteem ( A strong-willed person [ ] feels certain of himself [ ].) are essential elements for achieving maximal performance. He opposes the widely held notion of a psychological difference between healthy and unhealthy types of sports [ ]. All types of sports are as healthy as they are unhealthy: it depends on how they are practiced in relation to an individual s physical and psychological abilities. When workload is appropriately graded to an individual s abilities, [ ] damage [ ] is null and benefit [ ] is great. Emotions, by contrast, play a negative role. Fear, shyness, anxious expectation, with increased pulse and respiratory rate [ ], sensation of fainting, lead to reduced [ ] mechanical and psychological performance. That sports build character and the image of the champion serves as an example and stimulus are two other clearly outlined concepts. The brief final chapter ( The Hygienic Factor ) deals with the importance of: environmental conditions (temperature, humidity, solar exposure, ventilation, etc.) and the working environment in particular; proper clothing that protects against heat and cold; the presence of endemics or epidemics since also mild fatigue [ ] may permit the transmission [ ] of infectious diseases [ ], anticipating the concept of the open window; lifestyle (adequate rest, balanced diet and the avoidance of stimulants and depressants [ ]. The Conclusions clearly shows the timeliness of Cassinis approach and work [ ] Collaboration between the physician and the instructor will give physical education and sports medicine the place it merits in preventive medicine. By including it as a subspecialty of clinical medicine, Cassinis reminds the CONI physicians of their capacity to assess the physical and psychological qualities of young people, to know the capacity for physical resistance in order to grade the workload the organism can tolerate [ ], to gradually improve performance [ ] through a knowledge of sports and the relationship between environment and muscular activity. He underlines the social role of the sports physician and hopes that physical fitness will be organized lo epatico e questo da quello che si ingerisce, il cui contributo non può avvenire che dopo un tempo piuttosto lungo dalla ingestione. Ritiene quindi inutile somministrarne [.] prima o durante esercizi fisici di non grande durata [.], mentre darne [.] durante lavori protratti [.] può essere ottima cosa. Quando poi l allenamento è intensivo l aggiunta [.] di idrati e di proteine all alimentazione ordinaria, può rappresentare un mezzo per accumulare [.] materiali energetici. Nel V capitolo (Il fattore psichico) l autore punta l attenzione sulla forza di volontà, sul carattere e sull autostima ( L uomo di volontà sente potentemente se stesso [.] ), elementi indispensabili per ottenere il massimo rendimento. Contesta poi un concetto da tanti allora sostenuto: l esistenza cioè, anche sotto il profilo psichico, di sport sani ed insani [.]. Tutti gli sport sono sani come tutti [.] sono insani: dipende dal modo di eseguirli in rapporto alle capacità fisiche e psichiche di ogni soggetto. Quando la quantità di lavoro sia dosata alle possibilità [.] i danni [.] divengono nulli e il beneficio [.] immenso. L emotività gioca viceversa un ruolo negativo. Paura, timore, l ansia dell attesa, con l aumento della frequenza del polso e del respiro [.], il senso di sfinimento, portano ad un ridotto [.] rendimento meccanico e psichico dell individuo. Sport come strumento fondamentale nella formazione del carattere e l immagine del campione come esempio e stimolo sono altri due concetti delineati con chiarezza. L ultimo breve capitolo, che riguarda Il fattore igienico, tocca aspetti sempre importanti: le condizioni ambientali (temperatura, umidità, irraggiamento, ventilazione) e il lavoro in ambienti particolari; il vestiario adeguato a tutelare l incolumità dell atleta (congelamento, assideramento, colpo di calore ); la presenza di endemie o epidemie, poiché anche lievi gradi di fatica possono favorire l insorgenza [.] di malattie infettive [.], anticipando il concetto dell open window ; lo stile di vita (adeguati periodi di riposo, alimentazione regolare ed evitare [.] l ingestione frequente di eccitanti o deprimenti [.] ). Ma è nelle Conclusioni che emerge tutta l attualità di Cassinis e della sua opera: [.] il medico a lato dell istruttore dà alla medicina dell educazione fisica e dello sport il posto che le compete nel campo della medicina preventiva. Ponendo la disciplina nell ambito delle materie cliniche, rivendica ai medici del CONI la capacità di vagliare le qualità fisiche e psichiche dei giovani, di conoscere la capacità di resistenza fisica per rego- Vol. 61, N. 4 MEDICINA DELLO SPORT 423

19 BONETTI OUR PAST AND FUTURE more scientifically and with surprising foresight, he precoins the term personal profile where all examinations and remarks on the athlete s psychophysical status are recorded. Over 70 years were needed before his recommendations found support and his hopes started to become reality. Giorgio Del Guerra La medicine sportive sui Campi del Littorio Insofar as Cassinis s book is not the expression of an illuminated mind, it accurately illustrates the ideas circulating in sports and medicine at the time. So too, Giorgio Del Guerra s article published in the Archivio Fascista di Medicina Politica (Fascist Archives of Medical Policies) (Parma, 1931) 14 is veined with regime rhetoric and hails party ideals. Yet it contains several subjects of topical interest. A representative of the Gruppi Universitari Fascisti ([GUF] Fascist University Groups) in the Italian Federation of Sports Physicians, and directly working under Cassinis, Del Guerra stresses the importance [ ] of having sports physicians at the Littorio championships, because until then the instructor [ ] had imposed nearly the same workload on all men: so much the better for those who endured, so much the worse for those who could not [ ] and fell to the ground before the spectators and did not get up again. Since then, the sports physician has done everything possible, especially to [ ] treat injuries and conduct physical examinations, although neither is his responsibility. The former is an accident event that occurs and which we need to deal with; but we dealt with accidents [ ] even before there were sports physicians. The latter is a need that is anything but sufficient; it is useful only if it provides a basis for what is built upon it. Two other basic responsibilities of the sports physician are physical fitness assessment and physiologic training. This raises the question as to what constraints these newfangled notions will place on sports. The answer is that [ ] these theories will neither ruin sports nor render it arcane. Instead, if we want to be closer to reality than those who just talk about it, we invite anyone interested in discussing these matters to come and visit the playing field. This is the only, if not at least the best, way to show that as concerns the needs of the human machine, the healthy human being, the only one competent is the sports physician. lare la quantità del lavoro che l organismo può tollerare. per migliorare progressivamente il rendimento [.]., conoscendo gli sport ed i rapporti fra ambiente e lavoro muscolare. Rimarca il ruolo sociale del medico dello sport, auspica un organizzazione sempre più scientifica della preparazione fisica e, con sorprendente preveggenza, preconizza il libretto personale degli sportivi, dove siano annotati tutti gli esami e le considerazioni fatte precedentemente sul loro stato fisiopsichico. Debbono passare più di 70 anni prima che il suo auspicio trovi proseliti e la sua speranza inizi a realizzarsi. Giorgio Del Guerra La Medicina sportiva sui Campi del Littorio Quanto presente nel volume di Cassinis non è espressione della visione di una mente illuminata, ma riflette idee che circolano in quegli anni nel mondo dello sport e della medicina. Anche l articolo di Giorgio Del Guerra, pubblicato a Parma nel 1931 sull Archivio Fascista di Medicina Politica (14), pur pervaso dalla retorica del Regime e tutto teso ad esaltarne i meriti, contiene alcuni di questi concetti estremamente attuali. Del Guerra rappresentante dei GUF (Gruppi Universitari Fascisti) nella Federazione Italiana dei Medici Sportivi, diretto collaboratore di Cassinis, sottolinea l importanza che [.] sui Campi del Littorio siano presenti i Medici Sportivi, perché sino ad allora l allenatore [.] aveva sottoposto gli uomini a un lavoro intenso pressoché uguale per tutti: chi ce la faceva, bene; chi non ce la faceva un bel giorno, sotto gli occhi del pubblico, stramazzava al suolo: talora senza più rialzarsi. Il Medico Sportivo fino ad ora si è dato da fare soprattutto per [.] l infortunio sportivo e la prima visita medica, ma né l una né l altra sono l essenza della Medicina Sportiva. Il primo è un accidente che capita, che dobbiamo affrontare: ma si affrontava anche [.] quando i Medici Sportivi non esistevano. La seconda è una necessità tutt altro che sufficiente; essa ha valore solo in quanto è la base sulla quale si deve costruire. Due altri elementi invece rappresentano l essenza della Medicina degli Sport: la valutazione sportiva e l allenamento fisiologico. Qualcuno si domanda a che cosa ridurranno mai lo sport questi novelli teoretici. Bisognerebbe rispondere [.] che né roviniamo gli sport, né vogliamo fare della teoria. Ma, tanto per essere più pratici di chi vuol la pratica discutendo, noi preghiamo gli interlocutori di passare con noi sui Campi di Gioco. Sarà l unico mezzo, o almeno il migliore, per dimostrare che di fronte alla macchina umana dell uomo sano c è un unico competente: il medico sportivo. 424 MEDICINA DELLO SPORT Dicembre 2008

20 OUR PAST AND FUTURE BONETTI C. Cordero, G. Guareschi. Ricerche elettrocardiografiche in rapporto all esercizio muscolare This work 15 is the result of the doctoral thesis of G. Guareschi, under the guidance of C. Cordero, a volunteer assistant at the Institute of Physiology of the Royal University of Parma, directed by Prof. M. Camis. What strikes us immediately is that the study was published in The cord galvanometer, which used only three derivations, had been invented by Einthoven in Later machines were very delicate and expensive, weighed some 300 kg, and required 5 persons to operate them. More than 30 years would pass before an ECG suitable for clinical use became available. This was Wilson s machine, invented in 1934 and, with the introduction of precordials leads, had 12 derivations as used today. 16 In 1942, Master published the test that carries his name; 17 and the first VO 2max tables (nomograms) were developed by Astrand in 1960; in 1966 Mason invented the first treadmill; two years later Meerkam proposed the use of the exercise bicycle. Let us try to imagine the two young doctors at the Institute of Physiology where they enrolled 65 subjects, including students and amateur athletes, to study the modifications to ECG tracings induced by muscular activity. To do this, they used a machine [ ] built by the engineers Allocchio and Bacchini of Milan. Derivation I was applied (electrodes placed on both arms) [ ] to the subject seated on a stool, with his arms immersed in two basins filled with a 20% NaC solution. Two [ ] electrodes were hung into the basins. It is known [say the authors in the introduction] that the ECG method is employed to study functional modifications of the heart following physical exercise. Following on Cassinis s work ( [ ] that an immediate effect of highly intense exercise can be observed as [ ] arrhythmias [ ] which are difficult to record [ ], after an in-depth review of the literature, which was certainly not as easy as it is with today s database retrieval, they bring the subject into focus. A detailed account of the methods is given, along with a description of a stress test consisting of 3 minutes of Swedish gymnastics or boxing (shadow boxing) or punch ball or fast running. They measured the degree of fatigue by observing the intense dyspnea and the marked increase in the number of heart beats (up to bpm). C. Cordero, G. Guareschi. Ricerche Elettocardiografiche in rapporto all esercizio muscolare Il lavoro 15 è frutto della tesi di laurea di G. Guareschi, sotto la guida di C. Cordero, assistente volontario presso l Istituto di Fisiologia della Reale Università di Parma, diretta dal prof. M. Camis. La cosa che colpisce immediatamente è la data in cui questa ricerca è stata pubblicata: il Il galvanometro a corda, che utilizzava solo tre derivazioni, era stato ideato da Einthoven nel 1903, ma gli apparecchi costruiti successivamente erano molto delicati e costosi, pesavano circa 300 kg e richiedevano l intervento di 5 persone per il loro funzionamento. Dovevano passare più di 30 anni perché fosse disponibile un elettrocardiografo di uso clinico corrente, quale quello creato da Wilson nel 1934, che, con l introduzione delle precordiali, utilizzava le attuali 12 derivazioni classiche 16. Master pubblica nel 1942 il test che da lui prende il nome 17 e le prime tabelle del test da sforzo sono messe a punto da Astrand nel Nel 1966 Mason crea il primo nastro ruotante e due anni dopo Meerkamm propone l uso del cicloergometro. Proviamo allora ad immaginare questi due giovani medici dell Istituto di Fisiologia che arruolano 65 soggetti fra studenti e sportivi non professionisti e studiano le modificazioni che un lavoro muscolare [.] apporta sulle curve dell elettrocardiogramma. Per far questo utilizzano l apparecchio [.] degli ingegneri Allocchio e Bacchini di Milano. La derivazione usata era la I (elettrodi alle due braccia) [.], disponendo il soggetto [.] a sedere su uno sgabello, con le braccia immerse in due vasi pieni di una soluzione al 20% di NaC. In questi vasi pescavano i due [.] Elettrodi [.]. È noto dicono gli autori nell introduzione come del metodo elettrocardiografico già ci si sia valsi per lo studio delle modificazioni funzionali del cuore conseguenti all esercizio fisico. Partendo dalle considerazioni di Cassinis ( [...] come effetto immediato di esercizi molto intensi si possono osservare aritmie difficili da registrare [.] ), dopo una disamina veramente ampia ed accurata della letteratura nazionale e internazionale, sicuramente impegnativa senza i mezzi informatici oggi a nostra disposizione, fanno il punto sull argomento. Descrivono quindi dettagliatamente le metodiche applicate e codificano un test da sforzo, costituito da 3 min o di ginnastica svedese, o di boxe (a vuoto), o di punching-ball, o corsa veloce. Giudicano lo stato di affaticamento dalla dispnea intensa e notevole aumento del numero delle pulsazioni (fino a al min). Pur senza l ausilio dell analisi statistica, illustrano dettagliata- Vol. 61, N. 4 MEDICINA DELLO SPORT 425

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

Can virtual reality help losing weight?

Can virtual reality help losing weight? Can virtual reality help losing weight? Can an avatar in a virtual environment contribute to weight loss in the real world? Virtual reality is a powerful computer simulation of real situations in which

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Eventi climatici estremi in area urbana ed effetti sulla salute umana: le ondate di calore estive

Eventi climatici estremi in area urbana ed effetti sulla salute umana: le ondate di calore estive Eventi climatici estremi in area urbana ed effetti sulla salute umana: le ondate di calore estive Marina Baldi (m.baldi@ibimet.cnr.it) Istituto di Biometeorologia, CNR-Ibimet, Roma Dicembre 2013 Pathways

Dettagli

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma Domanda L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze Perché è necessario un approccio interprofessionale in sanità? Giorgio Bedogni Unità di Epidemiologia Clinica Centro Studi Fegato

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE CERA, CIOCCHETTI, PISACANE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE CERA, CIOCCHETTI, PISACANE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2290 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI CERA, CIOCCHETTI, PISACANE Istituzione delle figure professionali di esperto in scienze delle

Dettagli

Web 2.0 per guadagnare salute

Web 2.0 per guadagnare salute Web 2.0 per guadagnare salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Il web 2.0 - La definizione forse più corretta

Dettagli

ESERCIZIO FISICO - DECLINAZIONI

ESERCIZIO FISICO - DECLINAZIONI ESERCIZIO FISICO - DECLINAZIONI Si definisce capacità aerobica la capacità dell individuo di svolgere un lavoro di intensità moderata utilizzando il meccanismo aerobico, che sfrutta i grassi e i carboidrati

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

IL PERCORSO DI AMD PER LA MEDICINA DI GENERE: dalle differenze di genere alle pari opportunità

IL PERCORSO DI AMD PER LA MEDICINA DI GENERE: dalle differenze di genere alle pari opportunità 1 Giornata Nazionale del Gruppo Donna IL PERCORSO DI AMD PER LA MEDICINA DI GENERE: dalle differenze di genere alle pari opportunità Olbia, 16 e 17 marzo 2012 Mercure Olbia Hermaea Il Gruppo Donna di AMD:

Dettagli

Italian Journal Of Legal Medicine

Italian Journal Of Legal Medicine Versione On Line: ISSN 2281-8987 Italian Journal Of Legal Medicine Volume 1, Number 1. December 2012 Editore: Centro Medico Legale SRL - Sede Legale: Viale Brigata Bisagno 14/21 sc D 16121 GENOVA C.F./P.IVA/n.

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA 22 novembre VERSO LA STRATEGIA NAZIONALE DI ADATTAMENTO Responsabilità di Governo e competenze dei territori Sala Palazzo Bologna Senato della Repubblica Via di S.

Dettagli

Il training fisico nel paziente scompensato

Il training fisico nel paziente scompensato Il training fisico nel paziente scompensato Il training nel paziente con scompenso cardiaco stabile: Migliora la funzione vascolare periferica, muscolare e metabolica Migliora la funzione respiratoria

Dettagli

Myerburg RJ, Castellanos A 1980; Task-force on SD of ESC. Eur Heart J 2001; 22: 1374-1450

Myerburg RJ, Castellanos A 1980; Task-force on SD of ESC. Eur Heart J 2001; 22: 1374-1450 Morte naturale, preceduta da improvvisa perdita della conoscenza, che si verifica entro un ora dall inizio dei sintomi, in soggetti con o senza cardiopatia nota preesistente, ma in cui l epoca e la modalità

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA

GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA e&p GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA Linfomi: linfomi di Hodgkin e linfomi non Hodgkin Lymphomas: Hodgkin and non-hodgkin Lymphomas Massimo Federico, 1 Ettore M. S. Conti (

Dettagli

Palliative Care in Older Patients

Palliative Care in Older Patients Palliative Care in Older Patients Perchèla cura palliativa degli anziani sta diventando una prioritàsanitaria mondiale? 1) Population Ageing Chi cura chi Proiezioni in % 2) Polipatologie croniche Cause

Dettagli

CHE COSA SI INTENDE PER "ATTIVITÀ FISICA"?

CHE COSA SI INTENDE PER ATTIVITÀ FISICA? LA SALUTE La salute viene definita dall'o.m.s. come "uno stato di equilibrio bio-chimico, psico-fisico ed affettivo-relazionale". Quando tutte queste componenti sono in equilibrio, allora si può affermare

Dettagli

Il Grande Salone della Pasta. The Great Pasta Exhibition. Shanghai, China, 11-14 September 2010 PASTATREND W WW. PAS TATREND.COM

Il Grande Salone della Pasta. The Great Pasta Exhibition. Shanghai, China, 11-14 September 2010 PASTATREND W WW. PAS TATREND.COM The Great Pasta Exhibition. Shanghai, China, 11-14 September 2010 PASTATREND Il Grande Salone della Pasta. W WW. PAS TATREND.COM Workshop Internazionale L ALIMENTAZIONE E LO STILE DI VITA ITALIANI INCONTRANO

Dettagli

L emergenza e la terapia intensiva pediatrica in Italia: punti di forza e criticità. RUOLO DELL INFERMIERE

L emergenza e la terapia intensiva pediatrica in Italia: punti di forza e criticità. RUOLO DELL INFERMIERE AMIETIP- FIRENZE, 1 DICEMBRE 2011 L emergenza e la terapia intensiva pediatrica in Italia: punti di forza e criticità. RUOLO DELL INFERMIERE ACCADEMIA MEDICA INFERMIERISTICA DI EMERGENZA E TERAPIA INTENSIVA

Dettagli

IL NODULO ALLA MAMMELLA

IL NODULO ALLA MAMMELLA IL NODULO ALLA MAMMELLA SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE 18.04.2012 Giancarlo Bisagni Dipartimento di Oncologia SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci

MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci Choice of Initial Anticoagulant Regimen in Patients With Proximal DVT In patients with acute DVT of the leg, we

Dettagli

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Prof. Alberto Portioli Staudacher www.lean-excellence.it Dipartimento Ing. Gestionale Politecnico di Milano alberto.portioli@polimi.it Lean

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente

Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente Auditorium dell'assessorato Regionale Territorio e Ambiente Università degli Studi di Palermo Prof. Gianfranco Rizzo Energy Manager dell Ateneo di Palermo Plan Do Check Act (PDCA) process. This cyclic

Dettagli

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it Gruppo di Studio SIGG La cura nella fase terminale della vita sostenuto da un contributo non condizionato della Fondazione Alitti SOSTENIBILITA DELLE CURE DI FINE VITA TRA CULTURA E ORGANIZZAZIONE Bologna

Dettagli

GstarCAD 2010 Features

GstarCAD 2010 Features GstarCAD 2010 Features Unrivaled Compatibility with AutoCAD-Without data loss&re-learning cost Support AutoCAD R2.5~2010 GstarCAD 2010 uses the latest ODA library and can open AutoCAD R2.5~2010 DWG file.

Dettagli

ABCDE ULTRASOUND RESUSCITATION

ABCDE ULTRASOUND RESUSCITATION CUSLS BL1 ~ PROVIDER CANINE ULTRASOUND LIFE SUPPORT 'USCMC LEVEL 1 CERTIFICATION SKILL SET ENTRY COURSE FOR USLS BL1-P [ULTRASOUND LIFE SUPPORT - BASIC LEVEL 1 - PROVIDER] ABCDE ULTRASOUND RESUSCITATION

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

SCHEDA 4. Quarto Congresso Internazionale su Attività fisica, Invecchiamento e Sport Heidelberg, Germania, agosto 1996

SCHEDA 4. Quarto Congresso Internazionale su Attività fisica, Invecchiamento e Sport Heidelberg, Germania, agosto 1996 SCHEDA 4 Le Linee guida di Heidelberg per la promozione dell attività fisica per le persone anziane (The Heidelberg Guidelines for promoting physical activity among older persons) Quarto Congresso Internazionale

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

Gestione dell insufficienza respiratoria acuta in autoambulanza: la CPAP pre-ospedaliera

Gestione dell insufficienza respiratoria acuta in autoambulanza: la CPAP pre-ospedaliera L INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA DAL TERRITORIO ALLA MEDICINA D URGENZA Nola 28 SETTEMBRE 2010 Gestione dell insufficienza respiratoria acuta in autoambulanza: la CPAP pre-ospedaliera Pietro Di Cicco

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese ELTeach Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese Porta a risultati quantificabili e genera dati non ricavabili dalle sessioni di formazione faccia a faccia

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

Università Politecnica delle Marche

Università Politecnica delle Marche SCHEMA DA UTILIZZARE PER LA COMPILAZIONE DEI PROGRAMMI DI INSEGNAMENTO IN LINGUA ITALIANA E IN LINGUA INGLESE A.A.2015 / 2016 CORSO DI STUDIO: C.D.L. in Infermieristica CORSO INTEGRATO: Infermieristica

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Benessere. Area benessere. Wellness Area

Benessere. Area benessere. Wellness Area Benessere Area benessere Wellness Area Disponibili in tre versioni: Three versions available: Pali zincati e verniciati (RAL 2003) Galvanized and painted poles (RAL 2003) Gli attrezzi rispettano le norme

Dettagli

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives Dr Mila Milani Comparatives and Superlatives Comparatives are particular forms of some adjectives and adverbs, used when making a comparison between two elements: Learning Spanish is easier than learning

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Consegue la Maturità Scientifica nell anno 1989 presso il Liceo Scientifico L. Da Vinci di Crema.

CURRICULUM VITAE. Consegue la Maturità Scientifica nell anno 1989 presso il Liceo Scientifico L. Da Vinci di Crema. CURRICULUM VITAE ELIANA ROVEDA Ricercatore Confermato in Scienze Tecniche Mediche Applicate - MED 50 Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute Facoltà di Scienze Motorie Università degli Studi di

Dettagli

La qualità vista dal monitor

La qualità vista dal monitor La qualità vista dal monitor F. Paolo Alesi - V Corso di aggiornamento sui farmaci - Qualità e competenza Roma, 4 ottobre 2012 Monitoraggio La supervisione dell'andamento di uno studio clinico per garantire

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making)

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making) consenso informato (informed consent) scelta informata (informed choice) processo decisionale condiviso (shared-decision making) Schloendorff. v. Society of NY Hospital 105 NE 92 (NY 1914) Every human

Dettagli

HTA e screening. Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia

HTA e screening. Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia HTA e screening Paolo Giorgi Rossi AUSL Reggio Emilia L Aquila 20 Giugno 2012 Perchè? Obiettivi di un Sistema Sanitario Dare una risposta alle aspettative dei cittadini fornendo servizi di altà qualità

Dettagli

Famiglie di tabelle fatti

Famiglie di tabelle fatti aprile 2012 1 Finora ci siamo concentrati soprattutto sulla costruzione di semplici schemi dimensionali costituiti da una singola tabella fatti circondata da un insieme di tabelle dimensione In realtà,

Dettagli

LAVORO E SUICIDIO punti di fragilità e punti di forza nella risposta alla crisi

LAVORO E SUICIDIO punti di fragilità e punti di forza nella risposta alla crisi LAVORO E SUICIDIO punti di fragilità e punti di forza nella risposta alla crisi Franco Garonna "Lo Sportello della Crisi" Camera di Commercio di Padova - 3 dicembre 2010 PSIOP ULSS 12 Veneziana impatto

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

PROGETTO parte di Programma Strategico

PROGETTO parte di Programma Strategico ALLEGATO B1 PROGETTO parte di Programma Strategico FORM 1 FORM 1 General information about the project INSTITUTION PRESENTING THE STRATEGIC PROGRAM (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE): TITLE OF THE

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs.

Liberi di... Immediately takes care of the client, creating a special feeling since the first meeting aimed to investigate the customer needs. Liberi di... Il rapporto tra la Immediately ed i propri clienti nasce dal feeling, dalla complicità che si crea in una prima fase di analisi e d individuazione dei risultati da raggiungere. La libertà

Dettagli

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 E UR OPEAN GLU PO TE N FREE EX BRESCIA 15-18 BRIXIA EXPO NOVEMBRE 2013 FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 th th IL PRIMO EXPO EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO AI PRODOTTI E ALL ALIMENTAZIONE SENZA GLUTINE

Dettagli

Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie

Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie Milano, 27 maggio 2012 Apre domani il media center per i giornalisti accreditati al VII Incontro mondiale delle famiglie Apre domani, lunedì 28 maggio, dalle ore 12, alla Fieramilanocity (via Gattamelata,

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

Corso di ricerca bibliografica

Corso di ricerca bibliografica Corso di ricerca bibliografica Trieste, 11 marzo 2015 Partiamo dai motori di ricerca Un motore di ricerca è un software composto da tre parti: 1.Un programma detto ragno (spider) che indicizza il Web:

Dettagli

le mostre che arrivarono in Europa ci furono Twelve Contemporary American Painters and Sculptors (1953), Modern Art in the USA

le mostre che arrivarono in Europa ci furono Twelve Contemporary American Painters and Sculptors (1953), Modern Art in the USA 1 MoMA E GLI AMERICANI MoMA AND AMERICANS Sin dall inizio il MoMA (Museo d Arte Moderna) di New York era considerato, da tutti gli appassionati d arte specialmente in America, un museo quasi interamente

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

Riproduzione del registro degli esami di ammissione al ginnasio di Camerino sostenuti da Leopoldo Sabbatini nell'anno scolastico 1873-74

Riproduzione del registro degli esami di ammissione al ginnasio di Camerino sostenuti da Leopoldo Sabbatini nell'anno scolastico 1873-74 Riproduzione del registro degli esami di ammissione al ginnasio di Camerino sostenuti da Leopoldo Sabbatini nell'anno scolastico 1873-74 / A reproduction of the register for the gymnasium admissions exam

Dettagli

Studio Re.mo.te "A randomized clinical trial on home telemonitoring for the management of metabolic and cardiovascular risk in individuals with type

Studio Re.mo.te A randomized clinical trial on home telemonitoring for the management of metabolic and cardiovascular risk in individuals with type Studio Re.mo.te "A randomized clinical trial on home telemonitoring for the management of metabolic and cardiovascular risk in individuals with type 2 diabetes" Protocollo di Studio:durata e campione La

Dettagli

L Infermiere della Riabilitazione

L Infermiere della Riabilitazione L Infermiere della Riabilitazione 5 marzo 2008 dott. Marco Martinelli RIABILITAZIONE: oggetto misterioso? La riabilitazione è tutto quanto consente un recupero - anche parziale - della funzione compromessa

Dettagli

Rapporto sui risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2009

Rapporto sui risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2009 Rapporto sui risultati del Questionario sulla soddisfazione degli utenti di Technology Innovation - 2009 User satisfaction survey Technology Innovation 2009 summary of results Rapporto sui risultati del

Dettagli

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA

INIZIATIVA PATROCINATA DALLA CONFINDUSTRIA BULGARIA EVENT SUPPORTED BY CONFINDUSTRIA BULGARIA COLLABORAZIONE TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO E IL LICEO 105 ATANAS DALCHEV COLLABORATION BETWEEN UNIVERSITY OF URBINO CARLO BO AND LYCEUM 105 ATANAS DALCHEV INIZIATIVA PATROCINATA DALLA

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

Customer satisfaction and the development of commercial services

Customer satisfaction and the development of commercial services Customer satisfaction and the development of commercial services Survey 2014 Federica Crudeli San Donato Milanese, 27 May 2014 snamretegas.it Shippers day Snam Rete Gas meets the market 2 Agenda Customer

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO Azienda Speciale della Camera di commercio di Torino clelia.lombardi@lab-to.camcom.it Criteri microbiologici nei processi produttivi della ristorazione: verifica

Dettagli

Nuovi scenari della ricerca clinica in Europa. Giuseppe Banfi Direttore Generale Fondazione Centro San Raffaele Università Vita e Salute San Raffaele

Nuovi scenari della ricerca clinica in Europa. Giuseppe Banfi Direttore Generale Fondazione Centro San Raffaele Università Vita e Salute San Raffaele Nuovi scenari della ricerca clinica in Europa Giuseppe Banfi Direttore Generale Fondazione Centro San Raffaele Università Vita e Salute San Raffaele 1 Riduzione del numero di clinical trials in Europa

Dettagli

Collaborazione e Service Management

Collaborazione e Service Management Collaborazione e Service Management L opportunità del web 2.0 per Clienti e Fornitori dei servizi IT Equivale a livello regionale al Parlamento nazionale E composto da 65 consiglieri Svolge il compito

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

Roma, 23 aprile 2009 Alcol e marketing sociale Tiziana Codenotti Contesto della discussione sul marketing sociale Forum Alcol e Salute Organismo individuato all interno della Strategia Europea sull alcol,

Dettagli

Le urgenze in età pediatrica. Introduzione al PBLSD

Le urgenze in età pediatrica. Introduzione al PBLSD Le urgenze in età pediatrica Roma - 24 gennaio 2015 Introduzione al PBLSD Fabio Carlucci Pietro Gallegra BLS-D / PBLS-D ILCOR EPILS / EPLS P-ALS PTC / ETC BLS / PBLS AHA ILS PEARS ERC International Liaison

Dettagli

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info HEALTH FOR ALL HEALTH FOR SOME HEALTH FOR SOME UNIVERSAL HEALTH COVERAGE World

Dettagli

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world MercedesRoadster.IT New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world Newspaper supplement Emmegi Magazine Independent unaffiliated / funded by Daimler

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

BMS. Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA. Scuola bilingue secondaria di primo grado. Bilingual Middle School Brescia

BMS. Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA. Scuola bilingue secondaria di primo grado. Bilingual Middle School Brescia BMS B Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA Scuola bilingue secondaria di primo grado The partnership between the Marco Polo Institute and Little England Bilingual School has given birth to

Dettagli

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news news n. 04 10/2011 VICO MAGISTRETTI KITCHEN ISPIRATION VIVO MAGIsTReTTI KITCHen IsPIRATIOn news Il nostro rapporto con il "Vico" è durato per più di quarant anni. era iniziato verso la metà degli anni

Dettagli

software & consulting

software & consulting software & consulting Chi siamo Nimius è un azienda con una forte specializzazione nella comunicazione on-line che opera nel settore dell IT e che intende porsi, mediante la propria offerta di servizi

Dettagli

Spett.le Segreteria SIN. Via Del Cavallerizzo 1. 53100 Siena. Cari Colleghi e soci della Società Italiana di Neurologia,

Spett.le Segreteria SIN. Via Del Cavallerizzo 1. 53100 Siena. Cari Colleghi e soci della Società Italiana di Neurologia, Spett.le Segreteria SIN Via Del Cavallerizzo 1 53100 Siena Cari Colleghi e soci della Società Italiana di Neurologia, con la presente propongo la mia candidatura in qualità di consigliere della nostra

Dettagli

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity SALUTE: definizione Nel 1948, la World Health Assembly ha definito la salute come a state of complete physical, mental, and social well-being and not merely the absence of disease or infirmity. Nel1986

Dettagli

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello

RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT. Compilare in stampatello RAPPORTO DEL MEDICO DI FAMIGLIA PRIVATE MEDICAL ATTENDANT S REPORT Si prega il medico di famiglia di rispondere con accuratezza ad ogni singola domanda The Medical Attendant is requested to take particular

Dettagli

HarNoBaWi Udine, 09/03/2015

HarNoBaWi Udine, 09/03/2015 HarNoBaWi Udine, 09/03/2015 Armonizzazione del processo di notifica nell ambito dell economia dello smaltimento e recupero dei rifiuti nell Euroregione Carinzia FVG Veneto Interreg IV Italia Austria Programma

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

CIG 4824064F88. Risposte ai quesiti pervenuti

CIG 4824064F88. Risposte ai quesiti pervenuti Bando di gara a procedura aperta per l affidamento del Servizio di assistenza tecnica finalizzata al supporto alle attività di gestione, monitoraggio, valorizzazione e diffusione dei risultati del Programma

Dettagli

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione To: Agenti che partecipano al BSP Italia Date: 28 Ottobre 2015 Explore Our Products Subject: Addebito diretto SEPA B2B Informazione importante sulla procedura Gentili Agenti, Con riferimento alla procedura

Dettagli

E.S.C PERFORMANCE TEAM EXTREME STRENGHT & CONDITIONING

E.S.C PERFORMANCE TEAM EXTREME STRENGHT & CONDITIONING E.S.C PERFORMANCE TEAM EXTREME STRENGHT & CONDITIONING Healt and Fitness Professionals School and Formation Solution to your Problems Guarateed! CHI SIAMO La PERFROMANCE TEAM E.S.C è una scuola di Alta

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

Comunicazione della diagnosi e continuità assistenziale in età adulta: quale ruolo per il pediatra?

Comunicazione della diagnosi e continuità assistenziale in età adulta: quale ruolo per il pediatra? Strumenti per la sorveglianza e la presa in carico dei soggetti autistici: il ruolo dei pediatri 27 29 novembre 2013 Comunicazione della diagnosi e continuità assistenziale in età adulta: quale ruolo per

Dettagli