Programma. 6 Sezione: Paesaggi razionali, paesaggi sensoriali e psicologia ambientale: nuove frontiere e nuovi approcci Chairperson: G.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma. 6 Sezione: Paesaggi razionali, paesaggi sensoriali e psicologia ambientale: nuove frontiere e nuovi approcci Chairperson: G."

Transcript

1

2 Programma Venerdì 4 settembre 2009 ore 9.30 Apertura dei lavori e saluto delle autorità ore Relazione introduttiva P. Persi ore (a sessioni parallele) 1 Sezione: Immagini del territorio: arte, fotografia e cinema Chairperson: C. Barilaro 1.1. Il territorio nell arte 1.2. Il territorio nella fotografia e nel cinema 2 Sezione: Rappresentazioni del territorio Chairperson: A. Melelli 2.1. Il territorio nella cartografia e nelle fonti di archivio 2.2. Il territorio tra rappresentazioni e sensazioni ore (a sessioni parallele) 3 Sezione: Scritture del territorio e cultura popolare Chairperson: M.C. Giuliani 3.1. L apporto della narrativa e della poesia 3.2. Microstorie territoriali: emozioni, codificazioni, comunicazioni 4 Sezione: Territori, paesaggi e manufatti tra identità e memoria Chairperson: M. Fumagalli 4.1. Dinamiche e processi identitari 4.2. Memoria e oblio Sabato 5 settembre 2009 ore (a sessioni parallele) 5 Sezione: Progetti del territorio: modelli, strumenti, aspettative Riflessioni e casi di studio Chairperson: C. Pongetti 6 Sezione: Paesaggi razionali, paesaggi sensoriali e psicologia ambientale: nuove frontiere e nuovi approcci Chairperson: G. Andreotti Sabato 5 settembre 2009 ore (Chiesa di San Michele) 7 Sezione: Territorio e dimensione pedagogica: tra cognizioni, emozioni e apprendimento Chairperson: M. Ugolini ore Visita della Città di Fano ore Visita della Pinacoteca di San Domenico Domenica 6 settembre 2009 ore Nelle Terre del Duca. Urbino, patrimonio dell Umanità. Conclusione dei lavori

3 RELAZIONI SEZIONE 1 IMMAGINI DEL TERRITORIO: ARTE, FOTOGRAFIA E CINEMA (Chairperson: C. Barilaro, Univ. di Messina) 1.1 Il territorio nell arte 1. Ballo Alagna Simonetta (Dipart. di Scienze Econom. Finanz. Soc., Univ. di Messina), Immaginare il territorio. Gauguin, Matisse e la Polinesia 2. Bologna Lorenza (Fac. di Architettura Univ. di Firenze), Identità storico culturali del golfo di La Spezia nelle opere futuriste 3. Borchia Rosetta Nesci Olivia (Dipart. di Sc. dell Uomo, dell Ambiente e della Natura, Univ. di Urbino), Itinerari geomorfologici alla scoperta dei paesaggi di Piero della Francesca 4. Costa Mas José (Depart. de Geografia Humana Università di Alicante Spagna), El imaginario urbano y suburbano de Norteamérica en la pintura de Hopper y en los pintores y cineastas hopperianos 5. De Felice Pierluigi (Univ. di Cassino), Paesaggi voluti, immaginati, non del tutto reali: le vedute portuali di Hackert 6. Ercolani Lucia (Dipart. Psicologia e del Territorio, Univ. di Urbino), Il territorio urbinate nelle opere di Castellani e Bruscaglia 7. Fuschi Marina Massimi Tiziana Meda Alejandra (Dipart. Economia e Storia del Territorio, Univ di Chieti Pescara), Il paesaggio in Abruzzo: dalle suggestioni pittoriche alle rappresentazioni (geo)cartografiche 8. Gregori Lucilia (Dipart. di Sc. della Terra, Univ. di Perugia), Paesaggio emozionale: comunicazione della suggestione geologica dei luoghi 1.2 Il territorio nella fotografia e nel cinema 1. Barilaro Caterina (Dipart. di Sc. Cognitive e della Formazione, Univ. di Messina), Per una geografia dell anima. Immagini della Calabria nell interpretazione filmica 2. Castagnoli Donata (Dipart. Uomo & Territorio, Università di Perugia), I mercati rionali nel cinema, motivo espressivo di forti contenuti emotivi 3. Fiori Maria Desiati Antonella (Univ. di Bari, Dipart. di Sc. Geografiche e Merceologiche), Il linguaggio iconico per la rappresentazione dell ambiente vissuto. L esperienza del portale atterrainpuglia 4. Melelli Alberto Fabbri Elena (Dipart. Uomo & Territorio, Univ. di Perugia), Il sisma del 1997: fotografie della montagna folignate 5. Morazzoni Monica (Univ. IULM di Milano), Leggere la montagna attraverso la fotografia. Simone Magnolini e i paesaggi dell Altipiano di Borno (Valle Camonica) 6. Pistocchi Filippo (Dipart. di Sc. Economiche, Univ. di Bologna), La geografia per immagini. La campagna emiliano romagnola nel giacimento fotografico della Fondazione Istituto Gramsci Emilia Romagna SEZIONE 2 RAPPRESENTAZIONI DEL TERRITORIO (Chairperson: A. Melelli, Univ. di Perugia) 2.1 Il territorio nella cartografia e nelle fonti di archivio 1. Caroli Paola Assini Alfonso (Archivio di Stato di Genova), Potere, uomini e territorio. Il progetto di digitalizzazione e riordinamento del patrimonio cartografico dell Archivio di Stato di Genova

4 2. Ciccozzi Erminia (Archivio Centrale dello Stato, Roma), La trasformazione territoriale e sociale dell Agro Pontino attraverso l attività bonificatrice e urbanistica dell Opera Nazionale Combattenti 3. Delli Santi Maurizio (IBAM CNR, Tito Scalo PZ), Un Sistema Informativo Territoriale per la valorizzazione del patrimonio culturale: le Masserie del Salento in Puglia 4. Di Lisio A. Russo Filippo Sisto Michele (Dipart. di Studi Geologici e Ambientali, Univ. del Sannio), Storia geocartografica di un monumento naturale dell Appennino Sannita: il geosito della Mefite in Valle di Ansanto (Campania) 5. Osaci Costache Gabriela (Università di Bucarest, Facoltà di Geografia), Vie e luoghi nello spazio subcarpatico romeno tra la Dâmbovița e l Olt: impressioni cartografiche dei secoli passati 6. Sagù Maria Letizia (Archivio Centrale dello Stato, Roma), Le Antichità e Belle Arti, un patrimonio da difendere: danni di guerra e ricostruzione nell immediato dopoguerra 2.2 Il territorio tra rappresentazioni e sensazioni 1. Borellini Gian Carlo (MiBAC Lombardia), Intervista sul paesaggio: perché è necessario eliminare i giardini storici. Incontro con la scuola antiriduzionista milanese di architettura del paesaggio 2. Bottini Massimo (Italia Nostra), Paesaggi di frontiera 3. Cozzani de Palmada Maria Rosa (Univ. de Cuyo, Mendoza Argentina), Migración y Representaciones sociales 4. Galvani Adriana (Univ. di Bologna), Le montagne viola 5. Gisotti Maria Rita (Dipart. di Urbanistica, Univ. di Firenze), L invenzione del paesaggio toscano: il ruolo della descrizione e della rappresentazione nella formazione di un immagine 6. Gizzi Fabrizio Terenzio (IBAM CNR Tito Scalo PZ), Historical Landscapes created by earthquakes in southern Italy: A journey through time by iconographic sources 7. Mazzè Angela (Univ. di Palermo), Le fonti del paesaggio antropico della Sicilia 8. Minervino Mauro F. Cilurzo Antonio (Accademia di Belle Arti di Catanzaro), L anima dei luoghi. La Calabria dopo il Grand Tour. Mito e immagine di una regione di confine dell Occidente contemporaneo 9. Plutino Antonina (Univ. di Salerno), Paesaggi emotivi nell immaginario degli studenti universitari campani SEZIONE 3 SCRITTURE DEL TERRITORIO E CULTURA POPOLARE (Chairperson: M.C. Giuliani Balestrino, Univ. di Genova) 3.1 L apporto della narrativa e della poesia 1. Brancato Maria (Dipart. di Studi sulla civiltà moderna e la tradizione classica, Univ. di Messina), Paesaggio e poesia. Antologia di luoghi in Calabria 2. Bruschi Viola Maria Cendrero Antonio, (Depart. Ciencias de la Tierra y Fisica de la Materia Condensada Univ. de Cantabria España), La geologia di Peñas Arriba : proposta per un itineraio geologico letterario 3. Coratza Paola Panizza Mario (Dipart. di Sc. della Terra, Univ. di Modena e Reggio Emilia), Rivisitazione del viaggio di Goethe in Italia: riflessioni geologiche 4. Cristaldi Flavia (Univ. di Roma La Sapienza), Per una poetica dello spazio geografico: poesia e migrazioni 5. Di Benedetto Elisabetta (Univ. di Siena), Metanopoli da spazio virtuale a territorio reale: andate e ritorni narrativi 6. Festa Elena (Dottorato in Culture e Letterature Comparate, Univ. di Roma Tre), La geografia emozionale dei romanzieri irlandesi a Londra: esilio e nevrosi

5 7. Giuliani Balestrino Maria Clotilde (Dipart. di Geografia, Univ. di Genova), Territorio ed emozioni oggettive soggettive: una microstoria nella Bassa Parmense di Giovannino Guareschi 8. Lucarno Guido (DISAM, Univ. di Genova), Caratteri paesaggistici della Fraschetta (provincia di Alessandria) nel confronto diacronico tra realtà attuale e descrizioni antropiche e geografiche di un romanzo storico 9. Marazzini Paola (Univ. di Verona), Il deserto del Niger e i Tuareg nelle pagine di Mano Dayak 10. Palomba Maria Paola Moriconi Monica (Dipart. Uomo & Territorio, Univ. di Perugia), Rilettura delle ottave della Battaglia del Pian Perduto, un poemetto tra leggenda e storia 11. Pascetta Concettina (Univ. dell Aquila), Il paesaggio della Valle del Sagittario: suggestioni della letteratura odeporica per il Parco Letterario G. D Annunzio 12. Sorbello Maria (Univ. di Catania), I territori del Parco Letterario La Terra impareggiabile di Salvatore Quasimodo. Recupero della memoria e valorizzazione sostenibile 3.2 Microstorie territoriali: emozioni, codificazioni, comunicazioni 1. Colombo Davide (Università IULM di Milano), Coney Island (USA): arena culturale e ludica 2. Fatichenti Fabio (Dipartimento Uomo & Territorio, Università di Perugia), Luoghi magici e infernali dei Monti Sibillini: una ricognizione attraverso la toponomastica 3. Guarneri Roberto (Fac. di Economia, Univ. di Messina), Cultura popolare e microstorie territoriali: il caso di Montalbano Elicona (ME) 4. Massarelli Matteo (Univ. di Firenze, Dipart. di Urbanistica e Pianificazione del Territorio), La Personalità dei luoghi. Descrizione della Toscana mezzadrile 5. Melelli Alberto Cicioni Angela (Dipart. Uomo & Territorio, Univ. di Perugia), Paesaggi che emozionano: il caso della Valle Umbra 6. Sarno Emilia (ANSAS Molise, Univ. del Molise), Paesaggi molisani e canti popolari 7. Spinetti Valentina (Dipart. di Sc. dell Uomo e del Territorio, Univ. di Pisa), Storie quotidiane nella Bolivia di alta quota SEZIONE 4 TERRITORI, PAESAGGI E MANUFATTI TRA IDENTITÀ E MEMORIA (Chairperson: M. Fumagalli, Politecnico di Milano) 4.1 Dinamiche e processi identitari 1. Accardi Aldo Renato Daniele (Dipart. di Progetto e Costruzione Edilizia, Univ. di Palermo), Natura, territorio e sentimenti dell uomo: una questione d identità 2. Buoncompagni Francesco (Dipart. di Psicol. e del Terrtitorio, Univ. di Urbino), L alta valle del Marecchia dalle Marche alla Romagna: geografia di una secessione all insegna dell identità 3. Coccia Maurizio (Dipart. Uomo & Territorio, Univ. di Perugia), Carro, ferro, farro: Monteleone di Spoleto tra possibilità di sviluppo e difesa della propria identità. 4. Fumagalli Mario (Politecnico di Milano), Grandi agglomerazioni, periferie e identità locale. Alcuni casi a Milano 5. Luni Mario Mei Oscar (Univ. di Urbino), L intervento determinante della civiltà romana nella Vallata del Metauro 6. Mangani Giorgio (Univ. Politecnica delle Marche), Le Marche giardino e la costruzione dell identità 7. Marengo Marina (Univ. di Siena), Il ruolo delle riconversioni agricolo industriali nei processi di ridefinizione delle identità territoriali locali. Il caso della Valdichiana toscana 8. Mazzeo Paolo (Dipart. Studi Civ. Mod e Trad. Classiche, Univ. di Messina), Le spadare icone del territorio dello Stretto 9. Percoco Annalisa (Fac. di Lettere, Univ. della Basilicata) Frammenti d identità: i paesaggi di riforma in Basilicata

6 10. Rovati Paolo (Fac. Economia, Univ. di Macerata), La Vía de la Plata nella Penisola Iberica: tra antica memoria e nuove emozioni 11. Tantillo Maria Daniela (Dipart. di Progetto e Costruzione Edilizia, Univ. di Palermo), Identità del territorio e segni della memoria 12. Tricoli Alessandro (Dipart. di Progetto e Costruzione Edilizia, Univ. di Palermo), L archeologia come spazio pubblico 4.2 Memoria e oblio 1. Badiali Federica (Dipart. di Scienze della Terra Univ. di Modena e Reggio Emilia), Sulle tracce del Lago Bracciano (Appennino modenese): alla ricerca di testimonianze di una storia dimenticata 2. Cacia Carmela (Univ. di Messina), Nuove scoperte archeologiche nella Locride: la memoria storica per rafforzare l identità di un territorio 3. Gerace Rachele (Dipart. di Sc. degli Alimenti e dell Ambiente Univ. di Messina), Geografia emozionale delle città scomparse. I beni architettonici religiosi della Messina presismica tra memoria e oblio 4. Lisi Raissa Athena (Osservatorio Aretino per lo Studio dello Svil. Sosten., Univ. di Siena), La Svizzera tra memoria e oblio: traiettorie di un emigrante di ritorno 5. Magnani Elisa (Dipart. di Sc. Economiche, Univ. di Bologna), Turismo nei luoghi della tratta umana tra memoria e oblio 6. Marchi Marzia (Dipart. di Discip. Storiche, Univ. di Bologna), Memoria e oblio, nei nuovi paesaggi urbani dell Europa centro orientale 7. Menzani Annalisa (Dipart. di Scienze Giuridiche, Univ. di Udine), Pluralità di identità culturali ed Unione Europea: quali prospettive? 8. Pappalardo Maria Laura (Dipart. Discipline Storiche e Geografiche, Univ. di Verona), Memoria e oblio: il quartiere di San Zeno a Verona 9. Ruggieri Tricoli Maria Clara (Dipart. di Progetto e Costruzione Edilizia, Univ. di Palermo), I luoghi dell assenza: memoria e memoriali delle sinagoghe in Germania e nei Paesi dell Est 10. Vernazza Silvana (Soprintendenza Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Liguria), Recupero della memoria storica del territorio della preistoria al secolo XX da parte della comunità di Castiglione Chiavarese in Val Petronio (GE) 11. Zito Rosa Maria (Dipart. di Progetto e Costruzione Edilizia, Univ. di Palermo), Immagini dell Olocausto e paesaggi urbani. L architettura della memoria negli Stati Uniti d America SEZIONE 5 PROGETTI DEL TERRITORIO: MODELLI, STRUMENTI, ASPETTATIVE RIFLESSIONI E CASI DI STUDIO (Chairperson: C. Pongetti, Univ. di Macerata) 1. Albolino Ornella (Dipart. di Scienze Sociali, Univ. di Napoli L Orientale ), Tradizioni culturali e ospitalità autentica : la suggestione dell albergo diffuso / Borgo Albergo 2. Bernardi Roberto Gamberoni Emanuela Marazzini Paola (Univ. di Verona), Dalle azioni ai significati: le valenze di un progetto di sviluppo nella città di Bissau 3. Cesaroni Antonella (Architetto, libero professionista), Il territorio del Piceno a cavallo del ventesimo secolo: lʹottica dellʹartista e del tecnico 4. Clerici Maria Antonietta (Dipart. di Architettura e Pianificazione, Politecnico di Milano), Ricostruire identità ai margini urbani: scenari per il Nord Ovest di Milano 5. Cociancich Maurizio (Lorenzo de Medici International School), The Global Value Chain of Coffee and the Regional Upgrading of Ivory Coast: Governance, Power Relations and Development 6. Delle Donne Barbara (DADAT, Univ. di Napoli Federico II ), La progettualità territoriale guidata dalla geografia del cuore

7 7. Figone Fausto (Comune di Castiglione Chiavarese GE), Il paesaggio culturale nella pianificazione del territorio: Castiglione Chiavarese Un caso emblematico nell entroterra ligure 8. Guglielmini Rosalia Salemi Barbara (Dipart. di Progetto e Costrz. Edilizia, Univ. di Palermo), Architettura, Storia, Natura. Le cave tra itinerario nel paesaggio e progetto di paesaggio 9. Lemmi Enrica Siena Tangheroni Monica (Dipart. di Scienze dell Uomo e dell Ambiente, Univ. di Pisa), Le Book Towns : un progetto di sviluppo. Il caso di Hey on Wye e di Montereggio 10. Mazzanti Riccardo (Dipart. di Scienze dell Uomo e dell Ambiente, Univ. di Pisa), Per un recupero delle sedi temporanee delle Alpi 11. Pioletti Anna Maria (Univ. della Valle d Aosta), La città di Aosta: avvio di un progetto per la costruzione di una nuova identità 12. Piskunova Natalia (Moscow State Institute of International Relations MGIMO University), Territorial Challenge to Sovereignty in Post Westphalia era: a case study on non recognized territorial subjects in underdeveloped States 13. Popescu Marius Prefac Zoia Cracu George Marius (Department of Geography, Ovidius University of Constantia, Romania), The influence of geomorphological process upon landscape in Baragan Plain, Romania 14. Remotti Renzo (Archivio di Stato di Asti), Cultura territorio cittadinanza: un modello di organizzazione ecologica per la fruizione dei beni culturali 15. Seri Elisa (Fac. Economia, Univ. di Macerata), Le acque termali a Penna San Giovanni: tra memoria storica e suggestione identitarie 16. Tabarretti Sara (Dipart. di Psicol. e del Terrtitorio, Univ. di Urbino), Fano: beni monumentali tra identità territoriale e nuova fruizione SEZIONE 6 PAESAGGI RAZIONALI, PAESAGGI SENSORIALI E PSICOLOGIA AMBIENTALE: NUOVE FRONTIERE E NUOVI APPROCCI (Chairperson: G. Andreotti, Univ. di Trento) 1. Aragona Stefano (Dipart. di Sc. Ambientali e Territoriali, Univ. Mediterranea di Reggio Calabria), Energia, forma, territorio: costruzione dello spazio come riconoscimento dei motivi del luogo 2. Candura Anna Rosa (Dipart. di Sc. Storiche e Geografiche, Univ. di Pavia), Immaginare il territorio: gli USA fra stereotipo e realtà 3. Canosci Doretta (Dipart. Uomo & Territorio, Univ. di Perugia), La caduta delle Marmore: quali emozioni per l uomo del 21 secolo? 4. De Giovanni Giuseppe (Dipart. di Progetto e Costruzione Edilizia, Univ. di Palermo), Geometrie: natura e artificio 5. De Ponti Patrizia (Univ. IULM di Milano), Luogo, paesaggio e viaggio nei videogiochi 6. Lazzarin Gianmarco (Dipart. Discipl. Storiche, Artist., Archeol. e Geografiche, Univ. di Verona), Paesaggi, luoghi e emozioni: il Parco Naturale Germano Lussemburghese 7. Napoleone Antonietta Porfiria (Fac. di Ingegneria, Univ. di Catania), Dialogicità nella struttura dello spazio cittadino, sensorialità della percezione 17. Poli Daniela (Dipart. di Urbanistica e pianificazione del Territorio, Univ. di Firenze), Letture sensibili di paesaggio 8. Scarin Maria Luisa (Univ. di Bologna), Aspetti dell ambiente. Osservatorio di fenomeni naturali nella loro acquisizione (razionale, sensibile, letteraria, immaginaria) 9. Sforna Carlo (Comunità Montana Trasimeno Medio Tevere ), La terapia e il benessere nel giardino 10. Zarrilli Luca (Univ. di Chieti Pescara), Pipescape. Il paesaggio sonoro di Scapoli (IS), fra retaggio popolare ed evento culturale

8 SEZIONE 7 TERRITORIO E DIMENSIONE PEDAGOGICA: TRA COGNIZIONI, EMOZIONI E APPRENDIMENTO (Chairperson: M. Ugolini, Univ. di Urbino) 1. Balareanu Patricia Antoaneta (Accademia di Studi Economici Univ. di Bucarest), Educazione e istruzione al tempo di Vittorino da Feltre 2. Brunelli Catia (MIUR Univ. di Urbino), La mia geografia. Empatie e antipatie geografiche nel percepito di alunni del primo ciclo d istruzione 3. Cancelli Susanna (Fac. Sc. Formaz. Primaria Univ. Cattolica di Brescia) Amarelli Paola (Dirigente Scuola Primaria, Adro BS), Lo sguardo competente tra profumo di mosto e narrazioni 4. De Meo Francesca (Dipart. Uomo & Territorio, Univ. di Perugia), Venezia e la sua laguna: paesaggi emozioni educazione 5. Giorda Cristiano (Dipart. Interateneo Territorio Politecnico di Torino, Univ. di Torino), La geografia della propria vita come strumento per l educazione interculturale 6. Lavagna Elvio (DISAM, Univ. di Genova), La costa tra Savona e Albissola Marina, teatro di un conflitto tra razionalità e sentimento. Una proposta didattica in tema di pianificazione territoriale 7. Malvasi Marisa (Univ. Cattolica del Sacro Cuore, Milano), Esplorare il parco con la fantasia. Alcune proposte del Parco Nord Milano 8. Nicolini Anna Maria (Univ. di Parma), La Via Francigena tra Emilia e Toscana (da Fidenza a S. Quirico d Orcia) 9. Scafidi Enrico (Scuola Media Descalzo, Sestri Levante), Il paesaggio osservato nelle trasformazioni antropiche e naturali, da uno sguardo originale dal mare, da alunni di ogni età e di diversa provenienza geografica 10. Silenzi Serenella (Fac. di Scienze della Formazione, Univ. di Macerata), In situ: dalle risorse del territorio alle esperienze sensoriali della cucina maceratese 11. Spinelli Giovanna (Dipart. di Sc. Geografiche e Merceologiche, Univ. di Bari), Una didattica della Geografia per comprendere e sviluppare l immaginazione eidetica 12. Terminiello Monica Barbicinti Paola (Scuola Statale Sperim. Second. di Primo Grado don Milani, Genova), Il tempo, patrimonio della vita : il chiostro dei canonici di San Lorenzo, sede del Museo Diocesano di Genova 13. Valente Alessio (Dipart. di Studi Geologici e Ambientali Univ. del Sannio), Viaggio lungo la costa laziale meridionale tra sentimenti ancestrali ed emozioni del presente

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015 Comunicato Stampa Salone del Consiglio Nazionale, via del Collegio Romano 27 (presso la sede del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) - ROMA 28 aprile 2015 Ore 9.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede

A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP. A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede Altra Classe di Sede e A012 PORRECA Patrizia A058-A060-A074 Pisticci 101 95 95 DOP A016 COLLETTA Olga Ren. A072- Sostegno Policoro 46 40 Senza sede A017 GAUDIANO Domenico A039 ITC"Ol."MT 299 Matera 305

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

Progetti POF 2013-2014

Progetti POF 2013-2014 Infanzia PITEGLIO Apolito Teresa Pellegrineschi Marzia Zini Miriam Rappresentiamo le feste I frutti del bosco Il girotondo della salute Infanzia CUTIGLIANO Ferrari Sandra Infanzia S.MARCELLO Lori Melani

Dettagli

All roads are long that lead toward one s heart s desire. Convegno interdisciplinare. Firenze, 18 marzo 2016

All roads are long that lead toward one s heart s desire. Convegno interdisciplinare. Firenze, 18 marzo 2016 decima edizione In collaborazione con Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Dipartimento di Scienze linguistiche e letterature straniere

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13.

D I S P O N E. GF\D:\Documents and Settings\All Users\Documenti\Documenti\NOMINE 2012-2013\GRADUATORIA DEFIN UTILIZZ E ASS PROVV 2012-13. Prot. n. 6028 C2CU, 05.09.2012 IL DIRIGENTE VISTO il CCNI sulle utilizzazioni ed assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo ed ATA sottoscritto per l anno scolastico 20122013 in data 2382012;

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale Docente Scuola Primaria CNIC841005 Data Produzione Graduatoria Provvisoria: 19/08/2014 Tipo Posto Cod. Tipo Posto Posto Cognome Nome Punteggio COMUNE AN 1 VICARI

Dettagli

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Coordinator i lavori di progr.ne. Fiduciar i di plesso. Referent i ai progetti POF

Coordinator i lavori di progr.ne. Fiduciar i di plesso. Referent i ai progetti POF ATTIVITA' NOMINATIVO QUALIFICA DOCENTE ORE VALIDATE Collabor atori del Dirigente Fiduciar i di plesso Referent i ai progetti POF Coordinator i lavori di progr.ne Staff. Laboratorio musica e teatro Staff

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio

XVI COPPA 4 STILI CITTA' DI TRENTO - pomeriggio Trento dal 27/05/2012 al 27/05/2012 RIEPILOGO 100 Dorso Esordienti A Femminile - Serie 1) DONINI Valentina 00 RARI NANTES TRENTO 1'125 2) BAZZANELLA Chiara 00 2001 TEAM ASD - ROVER 1'153 3) CRISTOFALETTI

Dettagli

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane

Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Pensionati e pensioni nelle regioni italiane Adam Asmundo POLITICHE PUBBLICHE Attraverso confronti interregionali si presenta una analisi sulle diverse tipologie di trattamenti pensionistici e sul possibile

Dettagli

Le interfacce aptiche per i beni culturali

Le interfacce aptiche per i beni culturali Le interfacce aptiche per i beni culturali Massimo Bergamasco 1, Carlo Alberto Avizzano 1, Fiammetta Ghedini 1, Marcello Carrozzino 1,2 1PERCRO Scuola Superiore Sant Anna, Pisa 2IMT Institude for Advanced

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014

Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della scuola statale A.S. 2013/2014 Focus Sedi, alunni, classi e dotazioni organiche del personale docente della statale A.S. 2013/2014 Premessa In questo Focus viene fornita un anticipazione dei dati relativi all a.s. 2013/2014 relativamente

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC.

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC. 1 A016 NUCIFORA LAURA 24/06/1962 205,00 ITG JUVARA SIRACUSA 1 A018 LASAGNA GIORGIO 11/09/1956 DOP 200,00 LIC.ART. NOTO 2 A018 GULINO MARIA TERESA 06/08/1961 DOP 118,00 LIC.ART. LENTINI 3 A018 INTERLANDI

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA DPARTIMENTO DI SCIENZE COGNITIVE, DELLA FORMAZIONE E DEGLI STUDI CULTURALI. Scuola dell Infanzia

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA DPARTIMENTO DI SCIENZE COGNITIVE, DELLA FORMAZIONE E DEGLI STUDI CULTURALI. Scuola dell Infanzia ALLEGATO N.1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA DPARTIMENTO DI SCIENZE COGNITIVE, DELLA FORMAZIONE E DEGLI STUDI CULTURALI Scuola dell Infanzia Didattica delle Educazioni (M-PED/03) Vento Francesca 6 0

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Prot. n. 4582/1 Foggia, 20.8.2013 IL DIRIGENTE

Prot. n. 4582/1 Foggia, 20.8.2013 IL DIRIGENTE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la PUGLIA Direzione Generale Ufficio IX Ambito Territoriale Foggia Prot. n. 4582/1 Foggia, 20.8.2013 IL DIRIGENTE

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011

Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale. Miriam Tagliavia Marzo 2011 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Marzo 2011 2 Il Dipartimento per le Comunicazioni: uno studio dell età del personale Il Dipartimento per le Comunicazioni, uno dei

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME

CLASSE DI CONCORSO:A019 DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMIC. CLASSE DI CONCORSO:A024 DISEGNO E STORIA DEL COSTUME CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI BARONI SILVANA 06/03/1962 VV 262,00 C D DI VITO GREGORIO 12/09/1957 VV 193,00 C D DRAMISSINO ROSALBA 07/06/1960 CS 176,00 C D ** FIAMINGO ANTONIA

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A

F.I.N. Delegazione di Piacenza. 6^ Manifestazione Provinciale Propaganda. Pavia 19 Maggio 2013 P R O G R A M M A Staffette 4 x 25 Stile Libero 1 F SPORT VILLAGE (Azzoni-Mazzeo-Caravaggi-Costa) 2 F VOGHERESE N (Guida-Prizzon-Guagnini-Dragoti) 3 F CENTRO FIN PAVIA (Rossi-Beretta-.-Balduzzi)) 1 F/M MELEGNANO (Marchesoni-Gigli-Turazza-Benussi)

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Omegna.doc. Laboratorio Fotografico. missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL. a cura di FRANCESCO LILLO

Omegna.doc. Laboratorio Fotografico. missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL. a cura di FRANCESCO LILLO Laboratorio Fotografico Omegna.doc missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL a cura di FRANCESCO LILLO Associazione Culturale Mastronauta progetto PER FARE UN ALBERO Laboratorio Fotografico Omegna.doc

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore presenta E. Romano, Studio per Demetra e Kore, inchiostro su carta, 2015 La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore 26-28 giugno 2015 Masseria Bannata C.da Bannata, SS 117 bis, km 41 Enna www.pubblicazione.net

Dettagli

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita

Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Festival Fin da Piccoli Nutrire le menti: incontri e dialoghi sui primi tre anni di vita Trieste, 4-6 settembre 2015 Il Comune di Trieste, il Centro per la Salute del Bambino Onlus (CSB) e il Gruppo Nazionale

Dettagli

CODICE DELL URBANISTICA E DELL EDILIZIA

CODICE DELL URBANISTICA E DELL EDILIZIA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Assessorato all Urbanistica, enti locali e personale CODICE DELL URBANISTICA E DELL EDILIZIA SETTEMBRE 2010 Dipartimento Urbanistica e ambiente Servizio Urbanistica e tutela

Dettagli

Cà Dotta Le Vie del Fumo

Cà Dotta Le Vie del Fumo Cà Dotta Le Vie del Fumo Laboratorio di didattica multimediale per la Promozione della Salute Esperienze Sensazioni Conoscenze - Emozioni L ULSS n 4 Alto Vicentino, in collaborazione con la Regione Veneto

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 S Corso: AGRARIA, AGROLIMENTARE AGROINDUSTRIA - BIENNIO

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 S Corso: AGRARIA, AGROLIMENTARE AGROINDUSTRIA - BIENNIO Classe: 1 S RELIGIONE 9788805070725 TRENTI ZELINDO / MAURIZIO LUCILLO / ROMIO ROBERTO OSPITE INATTESO (L') / CON NULLA OSTA CEI U SEI 15,00 Si Si No ITALIANO GRAMMATICA 9788805073542 DEGANI ANNA / MANDELLI

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA

ATTIVITA DELLA REGIONE LIGURIA NELL AMBITO DEGLI STUDI E INDAGINI SULLA MICROZONAZIONE SISMICA STUDI DI MICROZONAZIONE SISMICA: TEORIA ED APPLICAZIONI AOSTA, Loc. Amérique Quart (AO), 18-19 Ottobre 2011 Assessorato OO.PP., Difesa Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica - Servizio Geologico ATTIVITA

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli