TAYLOR JAMES. Mozart Requiem 25/27/28. Le ultime parole di Mozart APRILE 2015 AUDITORIUM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TAYLOR JAMES. Mozart Requiem 25/27/28. Le ultime parole di Mozart APRILE 2015 AUDITORIUM"

Transcript

1 SAB 11, LUN 13, MAR 14 YURI TEMIRKANOV MARTHA ARGERICH VEN 17 THE KING S SINGERS VOLARE SAB 18, LUN 20, MAR 21 GIANANDREA NOSEDA RAVEL DAPHNIS ET CHLOÉ Le ultime parole di Mozart Mozart Requiem 25/27/28 APRILE 2015 AUDITORIUM JAMES TAYLOR GIO 2 EQUILIBRIO FESTIVAL DELLA NUOVA DANZA SYLVIE GUILLEM LIFE IN PROGRESS MER 15 ANGELO BRANDUARDI CAMMINANDO CAMMINANDO TRE TOUR 2015 SAB 25 LIBERTÀ UNA MARATONA DI STORIA, LETTERATURA, CINEMA E

2 APRILE 2015 Consiglio di amministrazione Presidente Aurelio Regina Amministratore delegato Carlo Fuortes Consiglieri Francesco Gaetano Caltagirone Vicepresidente Luigi Abete Franco Bernabè Bruno Cagli Innocenzo Cipolletta Aurelio De Laurentiis Adriano De Micheli Guido Fabiani Andrea Guerra Gianni Letta Giovanni Malagò Mario Marazziti Paola Santarelli Renato Viola Collegio dei revisori dei conti Presidente Pietro Pennacchi Valter Pastena Leonardo Quagliata Michele dall Ongaro Presidente - Sovrintendente Antonio Pappano Direttore Musicale Ciro Visco Maestro del Coro e del Coro di Voci Bianche Bruno Cagli Presidente Onorario Consiglio di amministrazione Michele dall Ongaro Presidente Consiglieri Luigi Abete Paolo Astaldi Giorgio Battistelli Giuseppe Cornetto Bourlot Matteo d Amico Vittorio Di Paola Gianni Letta Giovanna Marinelli Fornitore ufficiale degli strumenti per Fondazione Musica per Roma all Auditorium Parco della Musica GIOVEDÌ 2 DANZA Sala Santa Cecilia ore 21 Equilibrio. Festival della nuova danza Sylvie Guillem Life in Progress pag 12 Sala Petrassi ore 21 Musica Nuda Petra Magoni e Ferruccio Spinetti Little Wonder pag 16 Teatro Studio Borgna ore 21 Ad.Agio Concerti a corpo libero Schubert, l'intimità e i canti del Monte Athos Concerto. Età consigliata: da 18 anni pag 4 VENERDÌ 3 Sala Petrassi ore 21 Annalisa Splende pag 16 GIOVEDÌ 9 /TEATRO Sala Sinopoli ore 21 Stasera parlo...con l orchestra con Remo Girone, Laura Morante, Teresa Mannino Mind & Art Youth Symphony Orchestra Michelangelo Galeati, direttore pag 17 EXTRA Sala Petrassi ore 21 Lezioni di rock Frank Sinatra pag 25 VENERDÌ 10 Sala Sinopoli ore Coro dell'accademia Nazionale di Santa Cecilia Alexander Lonquich, pianoforte e direzione Ciro Visco, maestro del coro Cristina Barbuti, pianoforte Schubertiade pag 4 Sala Petrassi ore Fanteim Musiche e testi di Ciro Gerardo Petraroli - Yeros pag 31 SABATO 11 Sala Santa Cecilia ore 18 Orchestra dell'accademia Yuri Temirkanov, direttore Martha Argerich, pianoforte Giuliano Sommerhalder, tromba Haydn, Sinfonia n. 94 Sorpresa Shostakovich, Concerto per pianoforte e tromba n. 1 Dvořák, Sinfonia n. 8 pag 5 Sala Sinopoli ore 21 Paolo Fresu, tromba, flicorno, effetti Daniele Di Bonaventura, bandoneón pag 17 Teatro Studio Borgna ore 21 Fedeltà Pop & Mamavegas pag 22 DOMENICA 12 Sala Santa Cecilia ore 11 introduzione ore 12 concerto Domenica in musica Orchestra dell'accademia Yuri Temirkanov, direttore Dvořák, Sinfonia n. 8 pag 5 PER ROMA Sala Sinopoli ore 11 Lezioni di Musica La Prima Sinfonia di Beethoven Antonio Rostagno pag 26 Sala Santa Cecilia ore 16 Biancaneve e i sette suoni Giochi musicali tra fiaba e realtà Spettacolo. Età consigliata: 4-10 anni pag 11 Teatro Studio Borgna ore 21 Hailey Tuck pag 22 LUNEDÌ 13 Sala Santa Cecilia ore Biancaneve e i sette suoni Giochi musicali tra fiaba e realtà Spettacolo. Età consigliata: 4-10 anni pag 11 Museo degli Strumenti Musicali ore 19 Spirito Classico - Aperitivo Musicale Dmitri Shostakovich pag 5 Sala Santa Cecilia ore Orchestra dell'accademia Yuri Temirkanov, direttore Martha Argerich, pianoforte Giuliano Sommerhalder, tromba Haydn, Sinfonia n. 94 "Sorpresa" Shostakovich, Concerto per pianoforte e tromba n. 1 Dvořák, Sinfonia n. 8 pag 5 MARTEDÌ 14 Sala Santa Cecilia ore Biancaneve e i sette suoni Giochi musicali tra fiaba e realtà Spettacolo. Età consigliata: 4-10 anni pag 11 Sala Santa Cecilia ore Orchestra dell'accademia Yuri Temirkanov, direttore Martha Argerich, pianoforte Giuliano Sommerhalder, tromba Haydn, Sinfonia n. 94 "Sorpresa" Shostakovich, Concerto per pianoforte e tromba n. 1 Dvořák, Sinfonia n. 8 pag 5 Teatro Studio Borgna ore 21 Extempora Daniele Tittarelli con la New Talents Jazz Orchestra Mario Corvini, direttore pag 22 MERCOLEDÌ 15 Sala Santa Cecilia ore 21 Angelo Branduardi Camminando Camminando Tre Tour 2015 pag 13 Sala Petrassi ore 21 Diodato A Ritrovar Bellezza pag 18 Teatro Studio Borgna ore 21 Rosario Giuliani, sassofoni Roberto Gatto, batteria pag 23 GIOVEDÌ 16 Teatro Studio Borgna ore 10 e ore #Flauto Magico Lezione - concerto Età consigliata: Scuola Primaria (ore 10) e Scuola Secondaria (ore 11.30) pag 11 2 Il calendario potrebbe subire delle variazioni

3 EXTRA Sala Petrassi ore 21 Lezioni di rock Brazil pag 25 VENERDÌ 17 Sala Santa Cecilia ore 9.15 Mettiamoci alla prova Laboratorio (riservato alle scuole) Età consigliata: Scuola Secondaria pag 11 Sala Sinopoli ore The King's Singers musiche di Petrassi, Mendelssohn, Palestrina, Gabrieli e Folksongs da tutto il mondo pag 6 Teatro Studio Borgna ore 21 BandAdriatica Fanfara per processioni a mare, dal Salento all oltremare Babilonia pag 25 SABATO 18 Sala Santa Cecilia ore Prove d ascolto Laboratorio (riservato alle scuole) - Età consigliata: Scuola Secondaria pag 11 Sala Santa Cecilia ore 18 Orchestra e Coro dell'accademia Gianandrea Noseda, direttore Ravel, Daphnis et Chloé: Suite n. 1 e n. 2 Casella, Sinfonia n. 2 pag 7 Sala Sinopoli ore 21 Operation Smile Fai la nota giusta Luca Barbarossa, Neri Marcorè, La Social Band special guest Francesco De Gregori pag 31 DOMENICA 19 EXTRA Sala Sinopoli ore 11 Lezioni di storia Corrado Augias La vita. Stravinskij, dalla Russia a New York, passando per Parigi pag 26 EXTRA Teatro Studio Borgna ore 11 Lezioni di jazz Viaggio nel capolavoro Scocca la mezzanotte: genesi ed evoluzione di Round Midnight pag 26 Sala Santa Cecilia ore 11 introduzione ore 12 concerto Domenica in musica Orchestra e Coro dell'accademia Gianandrea Noseda, direttore Ravel, Daphnis et Chloé: Suite n. 1 e n. 2 pag 7 Sala Santa Cecilia ore 21 James Taylor and Band pag 14 Sala Petrassi ore 21 Takadum Orchestra pag 18 LUNEDÌ 20 Sala Santa Cecilia ore Orchestra e Coro dell'accademia Gianandrea Noseda, direttore Ravel, Daphnis et Chloé: Suite n. 1 e n. 2 Casella, Sinfonia n. 2 pag 7 Sala Sinopoli ore 21 Joshua Redman Trio pag 19 LETTERATURA Teatro Studio ore 21 Vi racconto un romanzo Conversazioni e letture a cura di Valerio Magrelli Valentina Cenni legge Rayuela / Il gioco del mondo di Julio Cortázar introduce Ernesto Franco pag 28 MARTEDÌ 21 Sala Santa Cecilia ore Scuola Concert Le avventure di Daphnis et Chloé dipinte dai magici suoni di Ravel Lezione - concerto. Età consigliata: anni pag 11 Sala Santa Cecilia ore Orchestra e Coro dell'accademia Gianandrea Noseda, direttore Ravel, Daphnis et Chloé: Suite n. 1 e n. 2 Casella, Sinfonia n. 2 pag 7 Sala Sinopoli ore 21 Brad Mehldau Trio pag 19 EXTRA Spazio Ascolto ore 21 Lezioni di ascolto Il ripping dei CD e dei vinili. Modalità e possibilità operative pag 27 MERCOLEDÌ 22 Sala Santa Cecilia ore Rafal Blechacz, pianoforte Bach, Concerto Italiano BWV 971 Beethoven, Sonata op. 13 Patetica Chopin, Notturno op. 62 n. 2 Chopin, 3 Valzer op. 64 Chopin, 3 Mazurke op. 56 Chopin, Polacca op. 44 pag 8 GIOVEDÌ 23 Studio 2 ore 21.In My Life. PMCE Parco della Musica Contemporanea Ensemble Musiche di Donatoni, De Simone, Sebastiani, Schnittke, Panni pag 24 VENERDÌ 24 Teatro Studio Borgna ore 21 POP-olare & Simone Avincola pag 23 SABATO 25 Sala Santa Cecilia ore 18 Orchestra e Coro dell'accademia Andrés Orozco-Estrada, direttore Rachel Harnisch, soprano Marianna Pizzolato, contralto David Ferri Durà, tenore Luca Tittoto, basso Schubert, Sinfonia n. 1 Mozart, Requiem pag 10 EXTRA/ Sala Sinopoli ore 16 e ore 21 Libertà! Una maratona di storia, letteratura, cinema e musica pag 20 Teatro Studio Borgna ore 21 Cinzia Tedesco Verdi s Mood pag 23 DOMENICA 26 EXTRA Sala Sinopoli ore 11 Roma. La storia dell arte Piazze di Roma Anna Ottani Cavina Piazza del Popolo pag 27 Sala Coro ore 11 Conferenza Amici di Santa Cecilia Il Requiem di Mozart. Storia di un capolavoro incompiuto. A cura di Giovanni Bietti ingresso libero Teatro Studio Borgna ore 11 Il violino e il fagiolo magico Giochi musicali tra fiaba e realtà Spettacolo. Età consigliata: 3-7 anni pag 11 Spazio Risonanze ore 12 Matinée invito Musica da Camera Concerto. Età consigliata: dai 10 anni - ingresso libero pag 11 Teatro Studio Borgna ore Il violino e il fagiolo magico Giochi musicali tra fiaba e realtà Spettacolo. Età consigliata: 3-7 anni pag 11 Teatro Studio Borgna ore 16 Che orecchie grandi che ho! Spettacolo - età 0-2 anni pag 11 Teatro Studio Borgna ore Musica in-attesa Spettacolo per donne in gravidanza pag 11 Sala Santa Cecilia ore 21 Fiorella Mannoia Fiorella Live pag 15 Sala Petrassi ore 21 Capobanda Ritratto Impersonale pag 21 LUNEDÌ 27 Teatro Studio Borgna ore Un Concerto tutto matto Spettacolo - età 3-5 anni pag 11 Museo degli Strumenti Musicali ore 19 Spirito Classico Aperitivo musicale Wolfgang Amadeus Mozart pag 10 Sala Santa Cecilia ore Orchestra e Coro dell'accademia Andrés Orozco-Estrada, direttore Rachel Harnisch, soprano Marianna Pizzolato, contralto David Ferri Dura, tenore Luca Tittoto, basso Schubert, Sinfonia n. 1 Mozart, Requiem pag 10 EXTRA Sala Petrassi ore 21 Lezioni di giallo Crime Time. Le immagini (dedicata all immaginario cinematografico noir) A cura di Giancarlo De Cataldo e Mario Sesti Lucio Perotti, pianoforte pag 27 MARTEDÌ 28 Sala Santa Cecilia ore Orchestra e Coro dell'accademia Andrés Orozco-Estrada, direttore Rachel Harnisch, soprano Marianna Pizzolato, contralto David Ferri Dura, tenore Luca Tittoto, basso Schubert, Sinfonia n. 1 Mozart, Requiem pag 10 Sala Petrassi ore 21 Jack Savoretti Written in Scars opening act Bussoletti pag 21 Teatro Studio Borgna ore 21 Stefano Battaglia Musica Salva pag 24 MERCOLEDÌ 29 Teatro Studio Borgna ore 10 e ore Il violino e il fagiolo magico Giochi musicali tra fiaba e realtà Spettacolo. Età consigliata: 3-7 anni pag 11 Sala Santa Cecilia ore Grigory Sokolov, pianoforte Bach, Partita n. 1 BWV 825 Beethoven, Sonata n. 7, op. 10 n. 3 Schubert, Sonata op. 143 D 784 Schubert, Sei Momenti Musicali op. 94 D 780 pag 9 EXTRA Sala Petrassi ore 21 Lezioni di rock Crosby, Nash, Still e Young pag 25 DOMENICA 12 E 19 Giardini Pensili dalle ore 10 Il mercato di Campagna Amica pag 31 3

4 NAZIONALE L atmosfera è quella dei primi decenni dell Ottocento: siamo a Vienna, in piena Restaurazione. Ogni forma espressiva artistica viene posta sotto un rigido controllo, mentre un nuovo ceto sociale, affermatosi in seguito alla Rivoluzione francese, prende sempre più piede con l intenzione di appropriarsi di ciò che per secoli è stato solo di pochi. Il primo musicista capace di parlare al pubblico borghese, comunicando nello stesso tempo rigore e cambiamento, era stato Beethoven, ma per almeno un decennio, dal 1816 al 1827, in città si fa notare anche un giovane compositore, Franz Schubert. I due, Beethoven e Schubert, avevano 27 anni di differenza e incredibilmente non si incontrarono mai, ma più che l età li divisero le frequentazioni (Beethoven pur rivolgendosi a un vasto pubblico aveva un forte legame con il mondo aristocratico) e il diverso stile delle loro composizioni. L intensità dei Lieder per pianoforte e canto di Schubert e delle composizioni pianistiche rivivrà in questo concerto grazie a uno dei suoi massimi interpreti, il pianista Alexander Lonquich che, insieme al Coro Schubertiade dell Accademia di Santa Cecilia istruito da Ciro Visco, ci farà ascoltare brani corali alternati a pagine pianistiche di grande intensità emotiva come i Tre Klavierstücke composti da Schubert nella primavera del Alexander Lonquich Coro dell Accademia Ma che cos erano le Schubertiadi? Venerdì 10 Sala Sinopoli ore Alexander Lonquich pianoforte e direzione Coro dell Accademia Ciro Visco maestro del coro Cristina Barbuti pianoforte Negli anni dell affermazione borghese, lo studio della musica e di alcuni strumenti musicali - come il pianoforte e la chitarra - diventarono uno status symbol. Nei salotti borghesi ci si riuniva per fare musica insieme e per consolidare nuove alleanze culturali, leggere poesie e danzare. In queste serate informali, non mancava occasione per ascoltare le nuove composizioni al pianoforte del giovane Franz Schubert. I brani di Schubert del resto si prestavano a esecuzioni casalinghe, in spazi di dimensioni ridotte. Una nota raffigurazione di una Schubertiade è documentata e celebrata in un dipinto del pittore austriaco Moritz von Schwind, amico del compositore, raffigurato allo strumento. 4 SCHUBERT Tre pezzi per pianoforte D 946 Chiarore notturno D 892 Serenata D 920 Dio nel temporale D 985 Divertimento all'ungherese D 818 Kantate per Irene Kiesewetter D 936 Giovedì 2 Teatro Studio Borgna ore 21 Schubert, l'intimità e i canti del Monte Athos a cura di Andrea Apostoli con Ivano Fortuna percussioni Mauro Tiberi e i solisti del gruppo vocale Kairos letture di Giuseppe Cederna Solisti dell Accademia di Santa Cecilia Ad.Agio Concerti a corpo libero Gli splendidi temi di questo grande autore romantico, che ha un posto speciale nel cuore di molti amanti di musica e le cui melodie animavano le serate musicali fra pochi intimi note come " Schubertiadi", verranno accostati ai suggestivi canti dei Monaci del Monte Athos, montagna sacra dell'antica liturgia cristiana d'oriente, cantati dalla voce straordinaria di Mauro Tiberi e dai solisti del gruppo Kairos da lui diretti.

5 NAZIONALE Sabato 11 ore 18 lunedì 13 ore martedì 14 ore Sala Santa Cecilia Orchestra dell Accademia Yuri Temirkanov direttore Martha Argerich pianoforte Giuliano Sommerhalder tromba HAYDN Sinfonia n. 94 La sorpresa SCHOSTAKOVICH Concerto n. 1 per pianoforte, tromba e orchestra DVOŘÁK Sinfonia n. 8 Partner ufficiale del concerto Temirkanov Argerich Di lei si è scritto molto, intere generazioni di giovani pianisti l hanno eletta loro icona, il pubblico la segue adorante, l enorme talento la fa appartenere alla rosa dei più grandi pianisti di tutti i tempi. E volendo aggiungere un ulteriore nota di merito, non possiamo che apprezzare il costante impegno nella valorizzazione dei giovani musicisti. Di lui è impossibile non notare l energia sul podio e il forte carisma. Martha Argerich e Yuri Temirkanov, due interpreti da tempo entrati nell aura del mito, insieme per eseguire con l Orchestra di Santa Cecilia il Concerto n. 1 per pianoforte e tromba di Schostakovich pagina dalla scrittura originalissima e di travolgente musicalità, ricca di virtuosismo e colori, nonché cavallo di battaglia della pianista argentina, affezionata presenza delle stagioni ceciliane. Tromba solista Giuliano Sommerhalder, anche lui grande virtuoso. Il direttore russo dirige nella stessa sera la Sinfonia n. 94 La sorpresa di Haydn, e la Sinfonia n. 8 di Dvořák. Domenica in musica Domenica 12 Sala Santa Cecilia ore 11 introduzione all ascolto ore 12 concerto Orchestra dell Accademia Yuri Temirkanov direttore DVOŘÁK Sinfonia n. 8 Spirito classico Lunedì 13 MUSA Museo degli strumenti musicali ore 19 Introduzione all ascolto con aperitivo DIMITRJ SCHOSTAKOVICH 5

6 NAZIONALE The King s Singers Volare Venerdì 17 Sala Sinopoli ore The King s Singers Trionfo di Dori ALESSANDRO STRIGGIO Eran ninfe e pastori PHILIPPE DE MONTE Lungo le chiare linfe GIOVANNI GABRIELI Se cantano gl'augelli GASPARO ZERTO L'inargentato lido GIOVANNI DA PALESTRINA Quando dal terzo cielo MENDELSSOHN Der erste Frühlingstag PETRASSI Nonsense Cartoline da tutto il mondo TRADIZIONALE CANADA Feller from Fortune TRADIZIONALE GALLES Suo Gan TRAD. SCOZIA O my love is like a red, red rose A postcard from Italy American Songbook CY COLEMAN AND CAROLYN LEIGH The best is yet to come ARTHUR HAMILTON Cry me a river CHARLES TRENET AND JACK LAWRENCE Beyond the sea VICTOR YOUNG AND EDWARD HEYMAN When I fall in love RICHARD RODGERS AND LORENZ HART The lady is a tramp Un gruppo vocale tutto maschile, fondato da studenti del King s College di Cambridge. La formazione originaria si è smembrata più volte, ricomponendosi con interessanti new entry che hanno scandito gli anni e i decenni trascorsi dalla prima esibizione nel 1968 a Londra con la prestigiosa Academy of St. Martin in the fields. I concerti dei King s Singers sono viaggi nel tempo e nello spazio sonoro con esplorazioni di autori e generi distanti tra loro, che hanno l intenzione di guidare il pubblico in percorsi di ascolto inusuali. Nel programma proposto a Roma si parte dai Maestri della vocalità cinquecentesca, Pierluigi da Palestrina, Giovanni Gabrieli, Giovanni Striggio, con brani in cui la voce costruisce ardite architetture. Si prosegue con Mendelssohn e il Nonsense di Petrassi (capolavoro di virtuosismo), fino a collezionare cartoline dal mondo pop, folk e jazz con trascrizioni di grandi capolavori come When I fall in love o The lady is a tramp, che fanno parte di un repertorio immortale. 6

7 NAZIONALE Sabato 18 ore 18 lunedì 20 ore martedì 21 ore Sala Santa Cecilia Orchestra e Coro dell Accademia Gianandrea Noseda direttore RAVEL Daphnis et Chloé: suite n. 1 e 2 CASELLA Sinfonia n. 2 Domenica in musica Domenica 19 Sala Santa Cecilia ore 11 introduzione all ascolto ore 12 concerto Orchestra e Coro dell Accademia Gianandrea Noseda direttore RAVEL Daphnis et Chloé: suite n. 1 e 2 Tutti i colori della musica Ravel Daphnis et Chloé Casella Sinfonia n. 2 Parigi, la ville lumière, all inizio del secolo scorso era ricca di fermento, di nuove tendenze, di energia creativa. Un atmosfera che rivive in un concerto di raffinati rimandi, omaggio a un epoca che è stata fondamentale per l affermazione della musica moderna. Sul podio uno specialista di questo repertorio, Gianandrea Noseda, che dirigerà l Orchestra e il Coro dell Accademia di Santa Cecilia in un programma ricco di sfumature, dedicato a Maurice Ravel e Alfredo Casella. Tutti i colori della musica. Le mille sfumature che Ravel coglieva nell aria, mescolate agli stimoli basco-spagnoli ricevuti nell infanzia e agli echi esotici colti negli anni della formazione parigina. Fu il famoso impresario e coreografo russo Diaghilev a commissionare il balletto Daphnis et Chloé per la stagione dei Ballets Russes. L ambientazione è bucolica e si rifà a un testo greco, le suggestioni musicali sono raffinate e intense. Più o meno negli stessi anni, Casella frequentava Ravel e l ambiente parigino, dove si era formato con Fauré, senza tuttavia disdegnare il mondo tedesco. Tutto questo confluiva nella sua musica e nel 1910 presentò a Parigi la première della Seconda Sinfonia, sulla quale si affacciano imperiose le ombre di Mahler e Strauss. Nel 1915 Casella si trasferì a Roma e nello stesso anno diresse l Orchestra dell Accademia di Santa Cecilia in un programma che prevedeva, tra l altro, la Suite n. 2 di Daphnis et Chloé. Il 17 aprile, presso il Bookshop dell Auditorium Parco della Musica, alla presenza di Gianandrea Noseda e di Michele dall Ongaro, Presidente dell Accademia di Santa Cecilia, verrà presentato il volume La musica al tempo dell aereo e della radio a cura di Francesco Lombardi. Promosso dal CIDIM ed edito dalla EDT, il volume contiene cronache sulla vita musicale italiana scritte da Alfredo Casella tra il 1925 e il Nella stessa occasione verrà presentato anche il DVD della Seconda Sinfonia di Casella con la Filarmonica della Scala diretta da Gianandrea Noseda, in uscita per Sony Classical. Alfredo Casella Definire Alfredo Casella solo come uno dei compositori più significativi del primo Novecento è riduttivo. Uomo poliedrico, Casella è stato un pianista, un eccellente didatta (numerose le sue revisioni che riguardano la maggior parte della letteratura pianistica), un organizzatore di concerti, critico musicale e talent scout per i giovani musicisti. Torinese, si formò a Parigi dove respirò l aria delle avanguardie artistiche, portando al suo rientro in Italia questo vento di novità in veste di divulgatore e sostenitore della musica moderna. Docente presso il Conservatorio di Santa Cecilia a partire dal 1915, Casella fu un instancabile promotore di iniziative che potessero allargare il più possibile l orizzonte musicale italiano ancora fortemente legato alla tradizione del teatro d opera, non dimenticando tuttavia di riproporre la riscoperta della musica di autori del passato come Vivaldi e Bach. 7

8 NAZIONALE Mercoledì 22 Sala Santa Cecilia ore Rafal Blechacz pianoforte BACH Concerto Italiano BWV 971 BEETHOVEN Sonata op. 13 "Patetica" CHOPIN Notturno op. 62 n. 2 3 Valzer op Mazurke op. 56 Polacca op. 44 Vincitore del Premio Chopin di Varsavia del 2005, il premio per intenderci che, intitolato al sommo polacco, ha incoronato negli anni pianisti di fama mondiale (come Pollini, Martha Argerich e Krystian Zimerman), Rafal Blechacz è un gradito habitué delle stagioni ceciliane e uno dei pianisti più applauditi nel mondo. Il suo segreto? A suo dire la naturalezza, come stile di vita e come filosofia nel suonare. Tradotto in termini pratici vuol dire esecuzioni piene di equilibrio e sobrietà, gusto raffinato e ricchezza di sfumature. Non poco, se si considera che questi sono elementi imprescindibili per l esecuzione di tre grandi autori come Bach, Beethoven e Chopin. Un percorso attraverso diversi stili musicali, iniziando dal Concerto Italiano in cui Bach espresse l ammirazione per lo stile barocco perfezionato da Vivaldi e Albinoni. Un omaggio al genio beethoveniano con la Sonata op. 13 Patetica e in conclusione grande spazio a Chopin, con il Notturno op. 62 n.2, tre Valzer op. 64, tre Mazurke op. 56 e la Polacca op. 44. Rafal Blechacz Valzer, mazurche, polacche 8

9 NAZIONALE Grigory Sokolov Momenti musicali Vincitore a sedici anni nel 1966 del premio Ciajkovskij, Grigory Sokolov è un antidivo, un musicista che ha percorso la sua lunga carriera in maniera concentrata e schiva. Le caratteristiche che lo rendono inconfondibile tra gli altri sono la varietà timbrica, che gli consente una tavolozza di colori ricchissima, e la lucidità interpretativa che rende ogni sua esecuzione unica. Quello che incanta di questo grande pianista russo è il gesto asciutto, il controllo totale del fraseggio e delle dinamiche, che dal rigore vengono esaltate in maniera sublime. Ascoltarlo in concerto è un'esperienza indimenticabile, un sentire dell'anima. Le note si materializzano sotto le sue dita con una limpidezza cristallina e nella mente dell'ascoltatore tutto si dipana con chiarezza estrema. Non potrebbe essere che così, ogni brano è stilisticamente centrato, sia che si tratti di un autore lontano dal repertorio pianistico come Bach, di cui ascolteremo la Partita n. 1 o un figlio del romanticismo, come Schubert, di cui Sokolov eseguirà la Sonata op. 143, opera della maturità artistica in cui il compositore espresse il cambiamento avvenuto nella sua poetica pianistica, ormai lontana dalla leggerezza delle Sonate giovanili. Tra i due autori verrà eseguita la Sonata n. 7 op. 10 di Beethoven pubblicata nel 1798, con cui il compositore si fece notare e apprezzare per l'originalità con cui si rapportava ai tradizionali schemi della forma sonata. Mercoledì 29 Sala Santa Cecilia ore Grigory Sokolov pianoforte BACH Partita n. 1 BWV 825 BEETHOVEN Sonata n. 7 op. 10 n. 3 PROSSIMI CONCERTI DI PIANOFORTE ARCADI VOLODOS 13 Maggio KRYSTIAN ZIMERMAN 13/15/16 Giugno SCHUBERT Sonata op. 143 D 784 Sei Momenti Musicali op. 94 D 780 9

10 NAZIONALE Mozart Requiem Sabato 25 ore 18 lunedì 27 ore martedì 28 ore Sala Santa Cecilia Orchestra e Coro dell Accademia Andrés Orozco-Estrada direttore Rachel Harnisch soprano Marianna Pizzolato contralto David Ferri Durà tenore Luca Tittoto basso SCHUBERT Sinfonia n. 1 MOZART Requiem Il Coro e l Orchestra dell Accademia di Santa Cecilia, per il Requiem, la composizione più enigmatica dell intera produzione di Wolfgang Amadeus Mozart. Rimasto incompiuto alla morte del compositore nel dicembre del 1791, fu completato da suoi devoti allievi (tra cui Franz Süssmayr), prontamente convocati dalla moglie Constanze che, lucidamente, non voleva perdere la lauta posta in gioco spacciando tutto il lavoro come opera del defunto Wolfgang. Una bugia che non sfigurava con quella imbastita dal committente, il conte Walsegg, musicista dilettante che avrebbe voluto far passare la Messa come opera del suo ingegno in ricordo della moglie prematuramente scomparsa. La leggenda e il mistero sui motivi che spinsero Mozart ad accettare di scrivere una Messa da Requiem pochi mesi prima di morire, sono figli dell epoca Romantica e sono stati alimentati da numerosi dettagli rimasti poco chiari perché ciascuno dei protagonisti, in fondo, aveva interesse che non si venisse a conoscere tutta la verità. Questo argomento ha ispirato molti autori, da Stendhal a Puškin e Rimsky-Korsakov (che scrisse l opera Mozart e Salieri dal testo di Puškin) sino, più recentemente, a Peter Schaffer autore di una pièce teatrale alla quale si è ispirato il regista Miloš Forman per il suo pluripremiato Amadeus. Sul podio Andrés Orozco-Estrada che nella stessa serata dirigerà la Sinfonia n. 1 di Schubert. Spirito classico Lunedì 27 MUSA Museo degli strumenti musicali ore 19 Introduzione all ascolto con aperitivo WOLFGANG AMADEUS MOZART Andrés Orozco-Estrada Colombiano di origine, inizialmente dedito allo studio del violino, Andrés Orozco-Estrada ha una formazione tutta viennese e dunque è perfettamente a suo agio con repertori che attingono a quella tradizione. Tra i direttori più richiesti della nuova generazione attualmente ricopre il ruolo di Direttore principale della Sinfonieorchester Frankfurt e di Direttore musicale della Houston Symphony, mentre dal prossimo settembre inizierà la collaborazione con la London Philharmonic Orchestra in qualità di direttore ospite Principale. 10

11 NAZIONALE Matinée Invito ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili Domenica 26 Spazio Risonanze Ore introduzione, ore 12 concerto Romantico da Camera Concerto degli Allievi del corso di perfezionamento di Musica da Camera Docente Carlo Fabiano RACHMANINOFF Trio elegiaco n. 1 MAHLER Klavierquartettsatz BRAHMS Quintetto op. 34 Gli allievi della classe di Carlo Fabiano presentano celebri pagine della musica da camera di fine Ottocento. Il concerto sarà registrato per Euroclassical Mostra Roberto Leydi e il Sentite buona gente 15 aprile 15 maggio MUSA Museo degli Strumenti musicali Ingresso libero Mostra multimediale a cura di Squilibri editore, con la collaborazione dell Accademia Nazionale di Santa Cecilia. Promossa da Roberto Leydi per la stagione del Piccolo Teatro - con la consulenza di Diego Carpitella e la regia di Alberto Negrin, sul palcoscenico del Lirico di Milano - agli inizi del 1967, andava in scena la prima rappresentazione di canti e balli popolari italiani, affidata interamente alla viva voce dei suoi protagonisti, dai musici-terapeuti del Salento ai tenores di Orgosolo. A cinquant anni di distanza, la mostra ripercorre le diverse fasi di realizzazione dello spettacolo, dalle preliminari ricognizioni sul campo fino alla sua messa in scena, attraverso le rilevazioni sonore e fotografiche di Diego Carpitella, Roberto Leydi e Alberto Negrin e le foto di scena di Luigi Ciminaghi, grazie alla disponibilità del Centro di dialettologia e di etnografia di Bellinzona, del Piccolo Teatro di Milano e della Rai. Per tutta la durata della mostra sarà proiettata la riduzione televisiva dello spettacolo e sono previsti numerosi incontri in musica sui repertori popolari: il programma dettagliato su e museo.santacecilia.it NAZIONALE I musici-terapeuti del Salento, foto di scena di Luigi Ciminaghi, Archivio fotografico del Piccolo Teatro di Milano Con il contributo di MUSA. Museo degli strumenti musicali Ingresso libero Lezioni-concerto a cura dell'accademia Lezioni di storia a cura della Fondazione Istituto Gramsci Mercoledì 1 ore Gianni Toniolo Il collasso della belle époque economica Mercoledì 15 ore Marcello Piras Il jazz e i nuovi ritmi Alessandro Bonanno pianoforte Musiche di Di Capua, De Sabata, Moleti, Casella, Burnetti, Castelnuovo-Tedesco, Fantini, Boone, Joplin, Handy, Morton Mercoledì 22 ore Emilio Gentile La guerra come apogeo e apocalisse della modernità Mercoledì 29 ore Martin Baumeister Rappresentazioni e memorie della Grande guerra NAZIONALE Il Tabarro di Giacomo Puccini - Tito Gobbi interpreta e racconta Michele Venerdì 17 MUSA Museo degli Strumenti musicali ore 18 Ingresso libero Anteprima del DVD video dagli archivi della BBC, recuperato e restaurato per le celebrazioni del centenario della nascita di Gobbi, in collaborazione con l'associazione musicale Tito Gobbi. NAZIONALE Tutti a Santa Cecilia Domenica 12 ore 16 Lunedì 13 e martedì 14 ore Sala Santa Cecilia BIANCANEVE E I SETTE SUONI (MusiFavole) Giochi musicali tra fiaba e realtà Spettacolo. Età consigliata: 4-10 anni A cura del Settore Education dell Accademia ; Artisti del Coro dell Accademia Nazionale di Santa Cecilia; Componenti della JuniOrchestra Kids e Young dell Accademia Avete mai provato ad immaginare cosa sarebbe successo se Biancaneve avesse avuto, come amici, sette piccoli suoni? Venite allora, e lo scoprirete. Anzi, lo Ascolterete! Giovedì 16 Teatro Studio Borgna ore 10 e #FLAUTO MAGICO Quante arie i cantanti d Opera! Lezione - concerto Età consigliata: Scuola Primaria (ore 10) e Scuola Secondaria (ore 11.30) A cura del Settore Education dell Accademia Con la partecipazione degli Artisti del Coro dell Accademia Lezione - concerto interattiva del ciclo La Musica da vicino dedicata al Canto. Le arie del Flauto magico, la celebre Opera di W. A. Mozart, alternate alla narrazione della vicenda, saranno lo spunto per conoscere i personaggi e le caratteristiche delle voci, spiegate in modo semplice e divertente. Sabato 18 Sala Santa Cecilia ore 9.15 introduzione all ascolto ore 10 inizio prova PROVE D ASCOLTO Prova aperta (riservato alle scuole). Età consigliata: Scuola Secondaria A cura del Settore Education dell Accademia direttore Gianandrea Noseda Ravel, Daphnis et Chloé suite 1 e 2, Casella, Sinfonia n. 2 Martedì 21 Sala Santa Cecilia ore SCUOLA CONCERT Le avventure di Daphnis et Chloé dipinte dai magici suoni di Ravel Lezione - concerto. Età consigliata: anni Orchestra e Coro dell'accademia Nazionale di Santa Cecilia; Direttore Gianandrea Noseda. M. Ravel, Daphnis et Chloé: Suite n. 1 e n. 2 L Orchestra dell Accademia Nazionale di Santa Cecilia dedica ai ragazzi questa straordinaria lezioneconcerto. Il Maestro Noseda condurrà il pubblico nel favoloso mondo di Daphnis et Chloé e nei suggestivi suoni che descrivono la loro storia. Domenica 26 ore 11 e Mercoledì 29 ore 10 e Teatro Studio Borgna IL VIOLINO E IL FAGIOLO MAGICO (MusiFavole) Giochi musicali tra fiaba e realtà Spettacolo. Età consigliata: 3-7 anni a cura del Settore Education dell Accademia Componenti della JuniOrchestra Baby Riuscirà il piccolo Violino a ritrovare l Arpa d oro e riportare la Musica a Musilandia? A cura di Andrea Apostoli; in collaborazione con Aigam Professori d Orchestra dell Accademia Domenica 26 Teatro Studio Borgna ore 16 Che orecchie grandi che ho! Spettacolo. Età: 0-2 anni Domenica 26 Teatro Studio Borgna ore Musica in-attesa Spettacolo per future mamme Concerto dedicato alle signore in gravidanza, ma anche ai futuri papà, ai nascituri e a chi vorrà condividere con loro un esperienza musicale speciale. In un atmosfera di piacevole rilassamento le partecipanti, comodamente sedute, sdraiate o sistemate come meglio desiderano su un caldo tappeto rosso, verranno guidate ad interagire attraverso il movimento e la voce in risposta alla musica eseguita dal vivo. Lunedì 27 Teatro Studio Borgna ore Un Concerto Tutto Matto! Spettacolo. Età: 3-5 anni 11

12 DANZA Lesley Leslie - Spinks 12 Giovedì 2 aprile Sala Santa Cecilia ore 21 Sylvie Guillem Life in Progress Coreografie di Mats Ek William Forsythe Akram Khan Russell Maliphant Una Sadler's Wells Production in coproduzione con Les Nuits de Fourvière e Sylvie Guillem Biglietti: da 30 a 50 euro. Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e cral convenzionati, Interclub, Arion Card SYLVIE GUILLEM Life in Progress Dopo 35 anni di impareggiabile carriera nel balletto e nella danza contemporanea, Sylvie Guillem presenta il suo ultimo spettacolo. Danzatrice di fama mondiale, con una carriera impressionante che l ha vista étoile al Ballet de l Opéra de Paris, nonché Principal Guest Artist al Royal Ballet e al Tokyo Ballet, Guillem ha interpretato ruoli emblematici nei balletti di Kenneth MacMillan, Maurice Béjart, Frederick Ashton, William Forsythe e Mats Ek. Artista Associata del Sadler s Wells dal 2006, si è diversificata nella sua arte forgiandosi un incontestabile reputazione di danzatrice di prim ordine nel panorama contemporaneo. Per questo programma davvero speciale, dal titolo Life in Progress, interpreterà due nuovi lavori. Il primo è un assolo accompagnato da musica dal vivo, firmato da Akram Khan. Il secondo sarà un pas de deux con la danzatrice italiana del Teatro alla Scala Emanuela Montanari, realizzato da Russell Maliphant, già creatore insieme a Guillem del pluripremiato PUSH. Quest ultima occasione di vederla sulle scene prevede anche il toccante e coinvolgente Bye di Mats Ek, creato appositamente per lei e parte del programma 6000 Miles Away, e il Duo di William Forsythe, danzato da Brigel Gjoka e Riley Watts.

13 ANGELO BRANDUARDI Camminando Camminando Tre Camminando Camminando Tre, protagonistrta Angelo Branduardi. Un concerto di grande coinvolgimento e trasporto nel quale il suono diventa magia e irrompe nella vita di ogni giorno. Dopo il suo ultimo lavoro, Il Rovo e la Rosa Ballate d amore e di morte, in cui ha attinto a piene mani dalla tradizione del periodo elisabettiano, coniugando produzione pop e lavoro di ricerca, il menestrello d oltre Po riapre il grande libro delle Child Ballads, la monumentale antologia che il musicologo Francis J. Child raccolse nell 800 compendiando il patrimonio culturale del folk inglese, scozzese e irlandese poi trasmigrato anche in America e si sofferma sulle arie dell età elisabettiana in voga tra 500 e 600. Il Rovo e la Rosa costituirà filo rosso di un antologia che proporrà, tra gli altri, i sempreverdi La Luna, Confessioni di un malandrino, Il dono del cervo. In questo concerto Branduardi lavora per sottrazione, cercando essenzialità e pulizia; punta a lasciare i giusti silenzi, con l obiettivo di permettere alle frasi musicali di respirare e di manifestarsi pienamente. L artista invita così il pubblico a entrare in una sorta di giardino segreto da frequentare all alba, in punta di piedi, costruito su suoni che sono allo stesso tempo antichi e moderni, cogliendone le suggestioni e gli umori, ascoltando l eco senza tempo di antichi racconti popolari di amore e di morte, di incanti e avventure, tramandati per secoli e tutt ora presenti nella memoria collettiva delle genti al di qua e al di là dell Atlantico. Mercoledì 15 Sala Santa Cecilia ore 21 Camminando Camminando Tre TOUR 2015 Angelo Branduardi Angelo Branduardi voce Michele Ascolese chitarra elettrica e acustica Stefano Olivato contrabbasso, basso, armonica a bocca Leonardo Pieri tastiere, fisarmonica Davide Ragazzoni batteria e percussioni 12 Biglietti: da 25 a 46 euro. Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e cral convenzionati, Interclub, Arion Card 13

14 Domenica 19 Sala Santa Cecilia ore 21 James Taylor and Band Biglietti: da 46 a 92 euro James Taylor torna all Auditorium Parco della Musica per una delle tappe del suo tour italiano, in occasione dell uscita del suo nuovo album di inediti dopo ben tredici anni dall ultimo album, October Road. La musica di Taylor incorpora l'arte della scrittura nelle sue più personali e universali forme. Il cantautore americano è un maestro nel descrivere situazioni specifiche che coinvolgono le persone, sempre e dovunque. Taylor, che ha venduto più di 100 milioni di album in tutto il mondo, è stato inserito sia nella Rock and Roll Hall of Fame sia nella Songwriter's Hall of Fame. L Italia è uno dei paesi in cui è molto amato e seguito. Il pubblico italiano - ha spiegato Taylor - è il mio preferito al mondo. In questo paese la cosa più bella sono le persone, l energia che sento, che mi arriva da ogni incontro. Ma di questo paese mi piace anche il modo in cui ogni città mantiene la sua personalità, in un mondo che sembra ogni giorno più omologato, credo che questa sia una peculiarità molto importante. Infatti cerco di venire in Italia ogni volta che posso. Con i suoi dischi e i suoi concerti Taylor per oltre 40 anni ha toccato i sentimenti delle persone grazie alla sua voce calda e al suono originale della sua chitarra, creando un precedente artistico che è stato di ispirazione per una moltitudine di giovani musicisti. 14

15 Fiorella Mannoia torna all Auditorium Parco della Musica per un unico concerto a pochi mesi dall uscita del disco Fiorella, un antologia musicale cui hanno preso parte numerosi amici e colleghi dell artista romana, che hanno voluto dare il loro contributo a un progetto che celebra in modo speciale i 60 anni di età e i 46 anni di carriera della cantante. Ancora una volta la Mannoia incanterà il pubblico con le mille sfumature della sua voce e con canzoni senza tempo, scritte per lei dai più grandi autori italiani. Fiorella Mannoia è una delle voci più amate della canzone d autore italiana; camaleontica e appassionata, tra le pochissime artiste ad essere riuscite a combinare il fascino della discrezione e della misura con un intensità interpretativa coraggiosa e policroma imponendosi come la voce e il controcanto femminile di una canzone d'autore storicamente declinata al maschile. Erede della grande tradizione delle interpreti, ha realizzato la sua carriera cambiando pelle a ogni nuovo disco, traendo sempre nuovi stimoli dalle collaborazioni più disparate, da quella storica con Ivano Fossati a quella più recente con Frankie Hi-NRG. Domenica 26 Sala Santa Cecilia ore 21 Fiorella Mannoia Fiorella Live Biglietti: da 35 a 65 euro. Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e cral convenzionati, Interclub, Arion Card FIORELLA MANNOIA Ph Ottavio Celestino 15

16 Giovedì 2 Sala Petrassi ore 21 Musica Nuda Petra Magoni voce Ferruccio Spinetti contrabbasso Little Wonder Biglietti: 20 euro. Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e cral convenzionati, Interclub, Arion Card MAGONI SPINETTI NUDA Petra Magoni e Ferruccio Spinetti tornano sulla scena internazionale con Little Wonder, il nuovo progetto che pone un sigillo su una carriera lunga dodici anni e costellata di successi. Il titolo è la sintesi di Musica Nuda, ovvero, piccola meraviglia. Non è la presunzione che ci ha fatto scegliere questo titolo dichiarano Petra e Ferruccio bensì la riscoperta della nostra unicità con lo stesso entusiasmo che oggi, come all inizio del nostro percorso artistico, contraddistingue quello che facciamo. Little Wonder è anche e soprattutto un regalo che abbiamo fatto a noi stessi. Il progetto nasce, infatti, come risposta naturale al desiderio di riappropriarsi di quella dimensione intima che è l essenza del loro duo: Petra e Ferruccio, voce e contrabbasso. Il concerto celebra il loro inossidabile connubio artistico, confermando all ascolto la freschezza di sempre. Little Wonder Pasquale Modica Annalisa, in gara al 65 Festival di Sanremo con il brano Una finestra tra le stelle, presenta il nuovo album di inediti Splende. Una finestra tra le stelle è esemplificativo di un percorso, della mia crescita personale come artista e come donna, un urgenza di comunicare...un'esortazione all'amore - racconta Annalisa - l'amore universale che non ha confini né età e che tutti, se lo vorranno, potranno condividere. Una finestra tra le stelle arriva dopo i successi di Sento solo il presente (disco d oro) e L ultimo addio (tra i brani più trasmessi dalle radio italiane) e segna un percorso che ha visto Annalisa protagonista di una crescita artistica e professionale. Splende è il risultato di un lavoro di équipe tra diversi autori e la stessa Annalisa che si presenta come autrice e non solo come interprete. Il progetto vanta l intera produzione artistica di Kekko Silvestre, leader dei Modà, affiancato da Diego Calvetti. 16 Venerdì 3 Sala Petrassi ore 21 Annalisa Splende Biglietti: da 29a 39 euro. Splende ANNALISA

17 TERESA MANNINO LAURA MORANTE REMO GIRONE Giovedì 9 Sala Sinopoli ore 21 Stasera parlo...con l'orchestra con Remo Girone, Laura Morante, Teresa Mannino Mind & Art Youth Symphony Orchestra diretta da Michelangelo Galeati Direzione artistica Gabriele Guidi Biglietti: da 37 a 52 euro. Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e cral convenzionati, Interclub, Arion Card Stasera parlo...con l orchestra Tre grandi interpreti danno voce a tre grandi opere, accompagnati da una grande orchestra di 52 elementi, la Mind & Art Youth Symphony Orchestra, diretta da Michelangelo Galeati. La particolarità del "matrimonio artistico" tra voce e musica consiste nell'unione di due registri espressivi: l'attore - la cui recitazione è libera - e l'orchestra - che segue invece un'architettura ritmica ben precisa con l'obiettivo di offrire risalto alla narrazione. Inizia Teresa Mannino con Guida del Giovane all'orchestra di Benjamin Britten, introducendo le varie sezioni e strumenti dell orchestra in un giocoso scambio tra parole e note. Segue Pygmalion di Jean-Jacques Rousseau. Lo scultore protagonista, interpretato da Remo Girone, occupa il palcoscenico nell atto di condividere i suoi pensieri con la statua che ha creato, Galatea - l attrice Francesca Ceci - perfetta al punto da essere ritenuta responsabile della sua crisi creativa. Chiude Laura Morante in una versione femminile di Pierino e il Lupo di Sergej Prokofiev, un classico che da sempre appassiona grandi e piccoli. Una grande festa musicale! FRESU DI BONAVENTURA Ph Pino Ninfa Un dialogo in musica nel segno degli strumenti ad aria e di un lirismo dagli aromi mediterranei. Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura si ritrovano nella dimensione più ristretta del duo. Un incontro, quello fra il trombettista sardo e il bandoneonista marchigiano, rodato attraverso una decina di concerti, compreso quello in versione speciale dedicato a Corto Maltese, il famoso personaggio dei fumetti creato dal grande Hugo Pratt. Un concerto di grande effetto che vive di intimismo e di piccole cose che raccontano i grandi colori dell'universo musicale contemporaneo. Ecumenicamente attratti dalla musica etnica, classica ed elettronica, i due jazzisti si sono resi protagonisti, nel 2011, di un interessante progetto di contaminazione, affiancati dal celebre ensemble vocale corso A Filetta. Il risultato di questo riuscito e affascinante viaggio musicale, che tocca corde ancestrali, è il disco «Mistico Mediterraneo», pubblicato dalla prestigiosa etichetta tedesca Ecm. Questo duo è una sorta di estrazione poetica del magico interplay di quel progetto madre e che caratterizza ormai da tempo i loro sempre più frequenti incontri. Ciò li ha portati a registrare - proprio in duo - nuovo materiale musicale, che uscirà presto ancora per le nobili produzioni Ecm. Sabato 11 Sala Sinopoli ore 21 Paolo Fresu tromba, flicorno, effetti Daniele Di Bonaventura bandoneón La Strada Invisibile Biglietti: 20 euro. Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e cral convenzionati, Interclub, Arion Card 17

18 A Ritrovar Bellezza DIODATO Mercoledì 15 Sala Petrassi ore 21 Diodato A Ritrovar Bellezza Diodato voce Alessandro Pizzonia batteria e percussioni Danilo Bigioni basso Duilio Galioto piano e tastiere Daniele Fiaschi chitarre acustiche ed elettriche Gnu Quartet flauto, violoncello, viola, violino Rodrigo D'Erasmo violino Velvet Brass basso tuba, trombone, corno francese Roy Paci tromba e flicorno Biglietti: 15 euro. Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e cral convenzionati, Interclub, Arion Card Si terrà all Auditorium Parco della Musica la tappa romana di A Ritrovar Bellezza, tour in cui Diodato ricanta i grandi della musica italiana: Modugno, Gaber, Tenco, Lauzi, Endrigo, Paoli ma non solo. Un evento unico, speciale. Oltre all artista e alla sua band, sul palco ci saranno tutti coloro hanno collaborato a questo disco e quindi GnuQuartet e Rodrigo D Erasmo, Roy Paci e Velvet Brass, Manuel Agnelli e alcuni ospiti tra cui Renzo Rubino e Daniele Silvestri. Oltre ai brani dell ultimo disco ci sarà spazio per ascoltare alcuni brani di E Forse Sono Pazzo, primo lavoro di Diodato, rivisitati per l occasione con orchestra. Questo è un piccolo viaggio fatto di canzoni, un viaggio attraverso un Italia lontana, un paese che profuma ancora di irresistibile vitalità, di sentimenti apparentemente semplici, ma che solo la grande poesia sa spiegare. In questi capolavori, con meraviglia, mi sono ritrovato, nota dopo nota, parola dopo parola, ho riscoperto le mie radici dalla terra del tempo. Queste canzoni ci appartengono, ancora ci raccontano e sono in grado di ricordarci di quanta forza e bellezza siamo ancora capaci. TAKADUM di Simone Pulvano ORCHESTRAe Gabriele Gagliarini 18 La Takadum Orchestra torna dopo quasi due anni all Auditorium Parco della Musica per presentare il suo terzo lavoro discografico prodotto dalla Helikonia. La formazione guidata dai percussionisti Simone Pulvano e Gabriele Gagliarini, continua la sua ricerca tra i canti e le melodie del Mediterraneo, questa volta concentrando la propria attenzione sul tema della migrazione. I popoli nel corso dei secoli si sono sempre spostati, per motivi politici, economici, religiosi, spesso costretti e spinti dall idea di un posto migliore in cui vivere. Tra mito, storia e fantasia, i brani raccolti rappresentano diversi aspetti di un unica idea, quella del viaggio, per fuggire, per raggiungere o semplicemente per sognare. Il massiccio impianto ritmico-percussivo, cifra stilistica dell orchestra, si presenta al gran completo arricchito dalla presenza del contrabbassista Bruno Zoia. Sul tessuto melodico-armonico disegnato dal trombettista Gianpaolo Casella e dal chitarrista flamenco Alessandro Floridia, spiccano le voci di Lavinia Mancusi e Valeria Villeggia che da anni lavorano sul repertorio popolare delle diverse sponde del Mediterraneo. Il concerto è arricchito dalla presenza di Ziad Trabelsi, voce e oud dell Orchestra di Piazza Vittorio, di Alessandro D Alessandro, direttore dell Orchestra Bottoni, del produttore del disco e percussionista Paolo Modugno, del Maestro di danza orientale Saad Ismail e della danzatrice Sciahina. Domenica 19 Sala Petrassi ore 21 Takadum Orchestra di Simone Pulvano e Gabriele Gagliarini Lavinia Mancusi voce, violino Valeria Villeggia voce, arpa Alessandro Floridia chitarra, voce Gianpaolo Casella tromba, voce Bruno Zoia contrabbasso Simone Pulvano riqq, darbuka, daf, sajat, Gabriele Gagliarini darbuka, cajon, djembe, davul, daf Fabrizio Mastromartino darbuka Giovanni Squillacioti darbuka, riqq, daf Emanuela Maccioni doholla Michela La Perna doholla Gaetano Schillaci doholla Umberto Baruffaldi daf Walid Cheikh daf Antonella Milano davul Ospiti Ziad Trabelsi oud, voce Alessandro D Alessandro organetto Saad Ismail voce Paolo Modugno daf iraniano Sciahina danza Biglietti: 15 euro. Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e cral convenzionati, Feltrinelli Carta Più, Interclub

19 JOSHUA REDMAN TRIO "Redman ha ottenuto il fuoco che brucia caldo come carbone ardente: Trios live cattura l'essenza delle sue incredibili capacità come musicista e performer". Joshua Redman presenta i brani del suo ultimo album Trios Live con i suoi collaboratori di lunga data, il batterista Gregory Hutchinson e il contrabbassista Reuben Rogers. In scaletta brani originali di Redman e interpretazioni di standard. Figlio del celeberrimo sassofonista Dewey Redman, Joshua iniziò a farsi notare nel mondo del jazz nei primi anni Novanta con uno stile tutto suo, fortemente legato alla tradizione e orientato a una raffinata costruzione melodica. In seguito, un'inarrestabile ascesa artistica lo ha visto a capo di gruppi propri formati da musicisti destinati al successo: la sua prima band stabile, infatti, annoverava Brad Mehldau, Christian McBride e Brian Blade. Dopo numerosi album in studio e collaborazioni con artisti di grande calibro, oggi Redman è tra i tenorsassofonisti più ammirati del panorama internazionale ed è considerato uno dei musicisti afroamericani più influenti tra quelli emersi alla fine del Novecento. Lunedì 20 Sala Sinopoli ore 21 Joshua Redman Trio con Joshua Redman sax Reuben Rogers contrabbasso Greg Hutchinson batteria Biglietti: 25 euro. Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e cral convenzionati, Interclub, Arion Card TRIO BRADMEHLDAU Martedì 21 Sala Sinopoli ore 21 Brad Mehldau Trio Brad Mehldau pianoforte Larry Grenadier contrabbasso Jeff Ballard batteria Biglietti: 30 euro. Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, ACI, American Express, Bibliocard, Carta Giovani, Carta Per Due, CTS e cral convenzionati, Interclub, Arion Card Torna all Auditorium Parco della Musica Brad Mehldau accompagnato da una delle migliori sezioni ritmiche della storia: Larry Grenadier al contrabbasso e Jeff Ballard alla batteria. Il trio di Mehldau è una delle formazioni jazz più sorprendenti degli ultimi anni, capeggiata del pianista celebre per le sue interpretazioni di standard e di musiche di Radiohead, Beatles, Nick Drake. Brad Mehldau, una delle più poetiche e profonde personalità del pianismo jazz contemporaneo, ha forgiato uno stile unico che incarna l essenza dell esplorazione jazz, del romanticismo classico e del fascino del pop. Dall acclamazione della critica alla consacrazione come band leader, fino alla fama internazionale grazie alle collaborazioni straordinarie con Pat Metheny, Renee Fleming e Joshua Redman, Mehldau continua a raccogliere numerosi premi e l ammirazione sia dei puristi del jazz sia degli appassionati di musica..con la sua passione per la musica popolare e la formazione classica, Mehldau è ammirato universalmente come uno dei più avventurosi pianisti che si sono imposti sulla scena del jazz in questi anni (Los Angeles Times). 19

20 EXTRA / Sabato 25 Sala Sinopoli dalle ore 16 alle e dalle ore 21 Libertà! Una maratona di storia, letteratura, cinema e musica A 70 anni dalla Liberazione è necessario passare dalla retorica della commemorazione alla celebrazione della libertà. Di che cosa è fatta la nostra libertà? Della possibilità di scegliere? Di sicurezza e protezione? La libertà è requisito fondamentale perché un individuo si emancipi ed è insieme impegno per la collettività. È così oggi, come lo era il 25 aprile Ed è per questo che celebrare la Liberazione ha senso, eccome, ancora 70 anni dopo: è una festa che riguarda tutti. Dalle ore 16 alle Un incontro di storia, letteratura e cinema Lezione pomeridiana: Biglietto: intero 14 euro; ridotto gruppi e scuole: 7 euro; ridotto under 20: 2 euro (posti limitati). Concerto serale Biglietto: intero 18 euro; ridotto gruppi e scuole: 10 euro; ridotto under 20: 2 euro (posti limitati). Abbonamento ai due eventi Intero: 25 euro; ridotto gruppi e scuole: 17 euro. I biglietti ridotti a 2 euro saranno disponibili fino a 3 giorni prima dell evento soltanto alla biglietteria dell Auditorium. Sul palco due storici e un filosofo: Simona Colarizi descriverà il 25 Aprile; Emilio Gentile racconterà del mito conteso della Resistenza e della Liberazione; Giulio Giorello parlerà della libertà di ieri e di oggi. L attrice Lunetta Savino guiderà gli spettatori in un percorso di letture sul tema della libertà declinato al femminile. Alberto Crespi proporrà documentari originali e un ampia sezione di sequenze da film che hanno raccontato la Resistenza e la Liberazione o che hanno come tema fondamentale il concetto di libertà. Come L Agnese va a morire di Giuliano Montaldo, Roma città aperta e Paisà di Roberto Rossellini, L uomo che verrà di Giorgio Diritti, Nell anno del Signore di Luigi Magni. A tenere il filo della maratona Paolo Di Paolo che darà voce a scrittori di ieri e di oggi sulla Resistenza. Dalle ore 21 È di scena la musica Protagonista il Premio Oscar Nicola Piovani con la Roma Sinfonietta. Un repertorio vastissimo e caro a tutti delle sue colonne sonore per il grande schermo. Tra le quali, sul tema della libertà civile La notte di San Lorenzo di Paolo e Vittorio Taviani, su quello della libertà della tenerezza e del silenzio Ginger e Fred e La voce della Luna di Federico Fellini, sulla libertà della leggerezza il celeberrimo La vita è bella e Pinocchio di Roberto Benigni. 20

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i omaggio a leonildo marcheselli b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i I n t e r p r e t a t I d a g r a n d I f I s a r m o n I c I s t I massimo budriesi tiziano

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

Ecco prima uno schema seguito dalla illustrazione degli elementi caratteristici.

Ecco prima uno schema seguito dalla illustrazione degli elementi caratteristici. Teoria musicale - 8 ALTRI MODI E SCALE Nell iniziare questo capitolo bisogna subito premettere che questi argomenti vengono trattati con specifiche limitazioni in quanto il discorso è estremamente vasto,

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (BR) Tel.

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (BR) Tel. Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (R) Tel. 0831/845057- Fax:0831/846007 bric826002@istruzione.it bric826002@pec.istruzione.it

Dettagli

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO 1 Enrico Strobino L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO Incontro immaginario tra Steve Reich e Gianni Rodari PREMESSA L esperienza che qui presento è stata realizzata nella classe 1aG della Scuola Media S.

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Storia dell'opera lirica in pillole

Storia dell'opera lirica in pillole Storia dell'opera lirica in pillole Le origini dell opera lirica: tutto ebbe inizio così... L opera lirica non esisteva nell antichità. Esisteva il teatro fin dai tempi dell antica Grecia e c era la musica

Dettagli

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini Che cos è l Opera in musica L opera in musica (chiamata anche opera lirica o melodramma) è un genere teatrale nato a Firenze alla fine del Cinquecento.

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ

Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ Istituto di Alta Formazione Musicale - Conservatorio Niccolò Paganini - Genova DIPARTIMENTO DI NUOVE TECNOLOGIE E LINGUAGGI MUSICALI SCUOLA DI JAZZ DCPL07 - CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Catalogo delle opere di Rosario Mirigliano Composizioni Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Quartetto (1973) per violino, viola, violoncello e clavicembalo

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Gli strumenti a corda

Gli strumenti a corda P A R T E Strumenti e voci 1 SAPERE classificare gli strumenti a corda in base al mo in cui viene protto il suono; conoscere le tecniche di produzione del suono di questi strumenti; conoscere gli strumenti

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO SCUOLA INFANZIA ARCOBALENO PROGETTO DIDATTICO PREMESSA L azione del documentare necessita sempre di una fase

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale Comunicato stampa Venerdì 24 ottobre 2014 alle ore 17.30 presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna (via Castiglione, 8 Bologna) inaugura la mostra Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l

Dettagli

Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita"

Consigli di lettura alla Libreria Rinascita Consigli di lettura alla Libreria "Rinascita" Pagine d Estate: proposte di letture per l estate 2014 Quest'iniziativa vuole incentivare il gusto per la lettura e avvicinare i preadolescenti ai testi di

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Programma. da sabato 2 settembre a lunedì 2 ottobre Rocca S. Vitale Sala Baganza Mostre in Rocca Lorenzo Dalcò

Programma. da sabato 2 settembre a lunedì 2 ottobre Rocca S. Vitale Sala Baganza Mostre in Rocca Lorenzo Dalcò Programma Sabato 2 settembre Pontescodogna Corte di Giarola, alle 21.00 Doris Cuban Sound, alle 20.00 Cena Sapori in Rocca da sabato 2 settembre a lunedì 2 ottobre Mostre in Rocca Lorenzo Dalcò domenica

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!!

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!! 09/05/2011 e 16/05/2011 Fazzoletto Bandiera con i ragazzi del catechismo!! 12/05/2011 Uscita al mercato Paesano.. 18/04/2011 CINOTERAPIA!! 08/05/2011 FESTA DELLA MAMMA 03/04/2011 Canti e Balli con Rinaldo

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale Classe di concorso AB77 - CHITARRA Cognome e nome Fasc Tit. 1) MONINA MARCO (AN 11/12/69) 3 Z 71,85 36,00 14,40 2007 122,25 2) GIORDANO EUGENIO (NA 21/12/82) * 3 L 6,00 11,00 1,20 2009 18,20 * Il docente

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli