Un Castello, un Giardino e un curioso percorso nella storia del Gioco

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Un Castello, un Giardino e un curioso percorso nella storia del Gioco"

Transcript

1 Un Castello, un Giardino e un curioso percorso nella storia del Gioco PROGETTO DIDATTICO SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DI I GRADO La Rocca di Angera si erge maestosa su uno sperone di roccia che domina la sponda meridionale del Lago Maggiore. In posizione strategica per il controllo dei traffici, fu proprietà della casata dei Visconti, originaria del Verbano, e nel 1449 fu acquistata dai Borromeo, cui ancor oggi appartiene. Al suo interno, un coinvolgente percorso conduce alla scoperta delle imponenti Sale Storiche, impreziosite dal recente allestimento della Sala delle Maioliche, una straordinaria collezione composta da trecento rarissimi pezzi. Il Museo della Bambola e del Giocattolo, il più grande d'europa, stupisce con la sua esposizione che ripropone la storia della bambola e del gioco attraverso l evoluzione dei materiali, i comportamenti socio-educativi e i legami con arte, costume e moda di ieri e oggi. A fare da cornice è il ricercato Giardino Medievale, ricco di significati simbolici, realizzato a seguito di accurati studi su codici, documenti d epoca e immagini su manoscritti miniati. Le Sale Storiche della Rocca di Angera La spettacolare Rocca di Angera è il risultato, perfettamente armonico, di cinque diversi corpi di fabbrica, eretti a partire dal secolo successivo al Mille e sino al Seicento: la Torre Castellana, l Ala Scaligera, l Ala Viscontea, la Torre di Giovanni Visconti, l Ala dei Borromeo. Impossibile non farsi sorprendere dalle dimensioni e dall imponenza di questo edificio e dalla solennità delle sale del Buon Romano, della Mitologia, delle Cerimonie, di San Carlo, dei Fasti Borromeo dove grandi tele, ritratti e arredi riportano ad epoche antiche. Di grande importanza è infine la Sala di Giustizia che ospita il ciclo di affreschi realizzato nel secolo XIII da un anonimo maestro denominato Maestro di Angera. La rappresentazione narra vicende legate alla vita dell'arcivescovo Ottone Visconti ed in particolare illustra la sua vittoria sui Torriani nella battaglia di Desio nel Recente è infine l allestimento della coloratissima Collezione di Maioliche esposta nella Sala della Mitologia: trecento e più pezzi rarissimi di manifattura olandese, francese, tedesca, italiana, spagnola ma anche persiana e cinese. L allestimento si presenta come una sorta di tappezzeria fitta e variopinta e ripropone l aspetto originario della raccolta collezionata con cura e devozione da Madame Gisèle Brault-Pesché nella propria casa-museo di Tours. Un trionfo della passione per il collezionismo, del piacere della ricerca e della cura dei dettagli che non finiscono mai di stupire! Rocca di Angera Via Rocca Castello, Angera VA telefono

2 Il Museo della Bambola e del Giocattolo Fondato nel 1988 dalla principessa Bona Borromeo Arese, il Museo della Bambola e del Giocattolo espone oltre mille bambole realizzate dal XVIII secolo fino ad oggi, nei materiali tra i più noti e diffusi appartenenti alla tradizione antica: legno, cera, cartapesta, porcellana, biscuit, composizione, tessuto, riccamente abbigliate e munite di corredi in miniatura, esposte insieme ai molti giocattoli di vario tipo, accessori domestici, rari modelli di mobili, case di bambola completamente arredate, negozi in miniatura, giochi di società e didattici, libri, riviste, fotografie, raccolte di ex-libris a soggetto infantile, figurine; il tutto sempre assolutamente attinente al mondo dei piccoli. Data la grande qualità, varietà e rarità della collezione, questo Museo si colloca tra i più importanti d'europa in questo settore. L esposizione si sviluppa attraverso dodici sale collocate nell'ala Borromea e nell' oratorio, a queste sono state affiancate sezioni monotematiche separate: una dedicata alle bambole e ai giocattoli provenienti da culture extraeuropee nelle "scuderie", l'altra, nelle tre sale al primo piano, ospita la collezione del Petit Musée du Costume di Tours, raccolta da Gisele Pesché, consistente in una straordinaria collezione di automi francesi e tedeschi, vere meraviglie animate, prodotti durante il XIX secolo. Capolavori dell ingegno e della creatività di maestri orologiai, scultori e artigiani, gli automi affascinano con i loro movimenti lenti, ritmati, accompagnati da arie celebri, tratte spesso da repertori operistici e popolari. L innovativo allestimento dell esposizione si sviluppa lungo un percorso segnato da magici effetti, suoni, luci e installazioni video che permettono di vedere gli oggetti in movimento e ascoltarne la musica. Il Giardino Medievale alla Rocca di Angera La Rocca di Angera si sta progressivamente trasformando in un vero e proprio Centro d Interpretazione del Medioevo rivolto agli appassionati, alle famiglie e al pubblico scolastico. Ultimo passo di questo progressivo percorso è stato rappresentato dal progetto sulla realizzazione e sul ripristino del giardino medievale. Per far questo è stato condotto un meticoloso studio sui codici e sui documenti dell epoca che hanno portato prima alla realizzazione di una mostra temporanea su tre principali tipologie di giardini, Il Giardino dei Principi, Il Verziere e Il Giardino delle Erbe Piccole, poi alla realizzazione degli stessi nella grande spianata che si affaccia verso il Lago Maggiore. All esterno della Rocca si è dunque dato il via alla realizzazione di un progetto che, con la gradualità richiesta da un iniziativa di questa complessità, ha portato e porterà, anno dopo anno, ad aggiungere e completare quanto descritto da quegli antichi codici. A ridosso dell antica chiesetta della Rocca di Angera hanno già messo radice molte specie arbustive descritte dagli antichi maestri: piante medicamentose accanto ad altre ornamentali, coltivate secondo regole e geometrie precise, tutto per ricreare in terra come era prescritto un tempo l idea del perduto paradiso. Il progetto formativo rivolto alle Scuole Primarie e Secondarie di I Grado prevede una serie di percorsi di approfondimento condotti da vari professionisti nell ambito della didattica e della divulgazione culturale che, attraverso approcci ludici, creativi e formativi riescono a coinvolgere i bambini in interessanti attività educative.

3 Laboratori didattici DURATA DELL ATTIVITA : 2 ore e mezza ATTIVITA': L attività laboratoriale prenderà avvio con una presentazione introduttiva con dei supporti multimediali sul tema scelto (30 minuti); seguirà una visita guidata interattiva in cui i ragazzi interagiranno attivamente cercando peculiarità e dettagli che poi verranno approfonditi con l operatore (60 minuti); il percorso terminerà con una vera e propria parte laboratoriale in cui i ragazzi realizzeranno dei piccoli oggetti che potranno poi portare a casa (60 minuti). I TEMI: Il Castello come struttura di difesa: L attività andrà ad approfondire l evoluzione delle strutture difensive da semplici torri di avvistamento, ad austere costruzioni difensive ad infine prestigiose residenze signorili. I ragazzi impareranno ad identificare le varie parti del Castello e analizzeranno l'impianto architettonico della Rocca di Angera, le sue sale storiche, la corte, la torre e la tinaia evidenziandone le trasformazioni avvenute nel corso dei secoli. Attività laboratoriale a scelta: Osserva il mio stemma, scopri chi sono! Dopo un accurata osservazione dei blasoni delle casate proprietarie del Castello e attraverso l ideazione del proprio stemma personale i ragazzi applicheranno in prima persona i principi chiave dell araldica medievale. Consigliato dai 6 ai 14 anni. Tra pennini e inchiostri: la scrittura Partendo dalle testimonianze scritte presenti alla Rocca, dalle epigrafi romane alle iscrizioni tardogotiche della Sala di Giustizia, i ragazzi si potranno cimentare in una vera e propria esercitazione di scrittura antica. Con pennini e inchiostro verrà riprodotto un antico testo; il capolettera del documento verrà decorato con una lavorazione a foglia d oro. Consigliato dagli 8 ai 14 anni.

4 la vita nel castello L attività proposta andrà ad approfondire gli aspetti salienti della cultura medievale e della vita quotidiana che ha animato il Castello nel corso dei secoli. Attraverso alcune fonti documentarie medievali, codici manoscritti, affreschi, oggetti della cultura materiale e la visita alla cucina, ai magazzini e agli ambienti più prestigiosi della struttura, sarà possibile riscoprire lo spaccato della vita del Castello: la giornata del signore e della sua famiglia, la vita dei soldati e della servitù, le arti, le abitudini alimentari e le cure mediche. Attività laboratoriale a scelta: Gli animali fantastici del Castello Ispirandosi ai Bestiari, agli antichi codici medievali che raccoglievano immagini e brevi descrizioni di animali reali e immaginari, i ragazzi costruiranno il pop up del proprio animale fantastico. Consigliato dai 6 agli 11 anni. Una ceramica tutta da decorare I ragazzi verranno guidati a riprodurre a graffio e a tempera su vasetti e piattini i motivi decorativi più tipici della cosiddetta graffita padana, la ceramica più diffusa sulle tavole dei castelli dell Italia Settentrionale fra XIV e XVI secolo. Consigliato dagli 8 ai 14 anni. Il Giardino Medievale Attraverso questo percorso i ragazzi andranno ad accostarsi alla concezione del giardino quale spazio dedicato allo svago e al relax ma anche quale luogo privilegiato di osservazione, riflessione e apprendimento. Verranno analizzati i diversi tipi, gli spazi e le funzioni del Giardino Medievale imparando le varietà e le proprietà delle antiche erbe aromatiche, dei fiori e delle piante tintorie. I ragazzi entreranno dunque nell universo multisensoriale medievale grazie ad un giardino concepito ai tempi come un paradiso in terra, luogo dell amore, destinato alla delizia di tutti i sensi e particolarmente adatto all ascolto della musica, al gioco e alla danza. Attività laboratoriale a scelta Consigliato dagli 8 ai 14 anni. Le antiche ricette per la cura del Corpo I ragazzi impareranno ad utilizzare alcune erbe aromatiche e officinali realizzando originali ricette per la cura del corpo (pasta dentifricia, sali da bagno...). Riscopriamo le pagine di un profumato erbario I ragazzi verranno guidati nel riconoscimento dei profumi e delle proprietà delle erbe aromatiche, dei fiori e delle piante tintorie; avranno dunque modo di raccogliere le erbe e di realizzare un libro dei profumi nella forma di un semplice erbario.

5 L universo del Gioco: L attività proposta andrà ad avvicinare i ragazzi alla storia del gioco partendo dalle prime testimonianze archeologiche note. Sarà possibile imparare a mettere a confronto i giochi di oggi con la versione degli stessi attestata nel mondo antico e confrontare le abitudini e gli aspetti del gioco nelle diverse popolazioni del mondo come immagine riflessa della loro cultura d origine. Attività laboratoriale a scelta Consigliato dai 6 agli 11 anni: Leggero come un aquilone I ragazzi avranno modo di creare uno dei più antichi e affascinanti giochi per bambini e adulti. Gli aquiloni verranno realizzati con veline colorate e losanghe di legno e, tempo permettendo, verranno fatti volare entro le mura merlate del Castello. Sulle note del mondo I ragazzi avranno modo di creare alcuni semplici strumenti musicali ispirati alle diverse culture del mondo. una giornata con noi ore 9,30 Ore ore Ore A seguire: arrivo alla rocca di angera laboratorio didattico Pranzo al sacco in uno spazio coperto riservato attiguo alla Caffetteria della Rocca o consumazione del lunch box. Visita guidata al Castello o al Giardino Medievale della Rocca Visita libera alla struttura e al Museo della Bambola e del Giocattolo. Rientro a scuola.. La strutturazione della giornata e gli orari possono essere rivisti in relazione alle esigenze del singolo gruppo classe. L abbinamento delle attività può variare a seconda delle preferenze degli insegnanti.

6 avventure in costume DURATA DELL ATTIVITA : 2 ore ATTIVITA': I ragazzi, travestiti da valorosi eroi e personaggi leggendari e coinvolti da animatori-attori, rivivranno in prima persona straordinarie avventure a cavallo tra Storia e Leggenda dove intrighi, paure, coraggio magia e tenacia faranno da padroni! I ragazzi avranno dunque modo di avvicinarsi alla Storia e alle dinamiche che l hanno caratterizzata nel corso dei secoli attraverso un approccio esperienziale improntato sull edutainment, sull imparare divertendosi; apprenderanno sperimentando grazie ad un approfondita ricerca di costumi, musiche, danze, scenografie volte alla rievocazione dell ambiente storico in cui è collocata ogni singola animazione; giocheranno infine senza essere in competizione gli uni con gli altri, come un gruppo compatto che deve collaborare per raggiungere uno scopo. Attività consigliata dai 6 ai 14 anni. I TEMI: le animazioni fantastiche La Leggenda di Robin Hood La fantastica avventura dell arciere più famoso del mondo prenderà vita: da Little John allo Sceriffo di Nottingham, dal Principe Giovanni allo stesso Robin Hood, tutti i personaggi della leggenda del ladro buono rivivranno in un avventura senza limiti. Re Artù e i Cavalieri della Tavola Rotonda L avventura è ambientata in occasione dell incoronazione del famigerato Artù, dopo quindi l estrazione della magica spada Excalibur dalla roccia. L esercito si lancerà alla conquista del Santo Graal, custodito dalla terribile Strega Morgana, per trovarsi coinvolto in un avventura dove il bene prevale sul male e dove i soldati del valoroso Lancillotto affronteranno, una dopo l altra, le più impensabili avventure. L Odissea La città di Troia è caduta e l astuto Ulisse sta per tornare in patria ma il viaggio sarà più lungo del previsto. Ulisse ed il suo equipaggio si troveranno a combattere contro l avversione degli dei e a superare uno dopo l altro gli ostacoli che essi porranno sul suo cammino! Riuscirà Ulisse a riconquistare il trono sottratto illegalmente dai Proci? Assalto al Castello Dopo la morte del Re Alfonso il trono cade in mano di un terribile tiranno, Sir Pietrone da Cagnano: riuscirà Sir Orlando con la valorosa fanteria del regno a trovare il legittimo erede al trono, figlio di Re Alfonso, e a sconfiggere il terribile tiranno?

7 le animazioni storiche Carlo Magno e i Longobardi La straordinaria epopea del fondatore del Sacro Romano impero verrà proposta in un'avventura ricca di imprevisti e colpi di scena. Dalla battaglia di Roncisvalle all'incoronazione nella Notte di Natale; i piccoli protagonisti vivranno in prima persona la storia di uno dei più grandi Re d'europa. Giulio Cesare contro i Galli Di fronte alla minaccia di venire spodestato dalla propria carica e allontanato dai propri domini, Cesare è costretto a rientrare in Italia. Dopo aver varcato il Rubicone raggiungerà Pompeo nelle regioni orientali. Qui, dopo una prima battaglia, Cesare uscirà sconfitto rischiando di perdere la guerra, ma nel secondo e decisivo combattimento finalmente riuscirà a piegare il nemico diventando così il padrone assoluto dei territori romani. Il grande Far West Agli estremi confini occidentali degli Stati Uniti vive una comunità di industriosi pionieri. La loro vita trascorre tranquillamente finché l ufficiale in comando non li accusa di aver rubato la cassa delle tasse, esigendone di nuove e minacciando di distruggere il villaggio. Riusciranno i nostri esploratori a provare la propria innocenza e a smascherare i veri colpevoli? L avventura di Napoleone Corre l anno 1796 quando il giovane generale Napoleone viene inviato dalla repubblica francese a liberare l Italia dalle truppe austriache. Al motto di libertà, fraternità ed uguaglianza Napoleone, supportato dal proprio esercito, convincerà le truppe lombarde a liberarsi dal giogo imperiale e a combattere insieme alla Francia per far diventare il nord Italia uno stato moderno governato da leggi illuminate. In caso di brutto tempo l animazione verrà sostituita con una lezione ludico-didattica sugli usi e i costumi del medioevo. I ragazzi verranno comunque travestiti. una giornata con noi ore 10,00 Ore Ore Arrivo alla Rocca di Angera. Avventura in costume. Pranzo al sacco in uno spazio coperto riservato attiguo alla Caffetteria della Rocca o consumazione del lunch box. A seguire: Visita libera alla struttura e al Museo della Bambola e del Giocattolo. Rientro a scuola. La strutturazione della giornata e gli orari possono essere rivisti in relazione alle esigenze del singolo gruppo classe. L abbinamento delle attività può variare a seconda delle preferenze degli insegnanti.

8 VISITE-GIOCO E PERCORSI ANIMATI (NOVITA ) ATTIVITA': Le visite gioco e i laboratori animati permetteranno di conoscere gli spazi della Rocca Borromeo che sarà il grande scrigno-contenitore delle diverse esperienze. I bambini e i ragazzi saranno sempre i diretti protagonisti delle attività che vengono formulate come percorsi gioco ed esperienze di animazione, implicando, a seconda del tema scelto, le metodologie del gioco di ruolo, della drammatizzazione, della soluzione di quesiti ed enigmi. Durante questo tipo di attività i ragazzi, partendo dalle proprie competenze e conoscenze, saranno stimolati sui processi di apprendimento, le capacità espressive, le facoltà di ascolto, osservazione e rielaborazione personale. scuole primarie - DURATA DELL ATTIVITA : 2 ore Percorsi consigliati dai 6 agli 8 anni: Filastrocche all Ombra della Torre Nelle lunghe serate estive al fresco del giardino, nei pomeriggi invernali accanto alle luce e al calore dei camini: la vita nel castello dei bambini di un tempo e di oggi che scopriranno gli ambienti della Rocca imparando e ascoltando filastrocche e scioglilingua anche ispirati agli illustri personaggi che hanno vissuto e frequentato gli antichi saloni della Rocca di Angera. Costruiamo una.. fiaba Nella fiaba c è sempre un castello, o un giardino incantato, una principessa o un prode cavaliere: nella fiaba che verrà composta con i bambini si seguiranno i suggerimenti dello Schema di Propp e, lavorando con supporti multimediali, verrà data origine ad un e-book illustrato dove le immagini artistiche aiuteranno a creare un personalissimo racconto. Percorsi consigliati dai 6 agli 11 anni: Fantasmi al Castello Ogni castello ha il suo fantasma e alla Rocca ce ne saranno molti! Dopo aver indossato il classico lenzuolo i ragazzi, muniti di apposita mappa, si troveranno a risolvere quesiti ed enigmi per poter diventare a pieno titolo: Fantasmi della Rocca di Angera. Il grande Gioco dell Oca Nella straordinaria raccolta di bambole e giochi di Casa Borromeo i ragazzi scopriranno come si divertivano e si divertono i bambini di ogni epoca. Questa splendida collezione verrà visitata con curiosità e attenzione perché ogni informazione servirà per una vera e propria sfida in cui i ragazzi, divisi in squadre, si troveranno a giocare ad un grande gioco dell oca appositamente creato per la Rocca di Angera. Nella Bottega dello Speziale Gli orti e i giardini medievali sono luoghi magici; i ragazzi esploreranno il Giardino Medievale, diventeranno maestri speziali e rifletteranno sui prodotti del territorio e di stagione in un percorso di educazione ambientale e alimentare in cui verrà realizzata una personale composizione con riproduzioni di frutta e verdura d artista e spezie vere.

9 SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO: DURATA DELL ATTIVITA : 3 ore Percorsi consigliati dai 11 agli 14 anni: Dame, cavalieri, monaci e mercanti E questo un vero e proprio viaggio all interno della civiltà medievale e dei suoi protagonisti: attraverso antichi documenti, immagini d arte e gli storici ambienti della Rocca di Angera, i ragazzi, divisi in gruppo, rappresenteranno le diverse categorie sociali che dovranno sfidarsi in una grande giostra medievale a base di giochi ed enigmi da sciogliere. Al tempo dei Promessi Sposi.. storie di medici, santi e untori Saranno i documenti e le opere d arte a guidare i ragazzi nei secoli terribili delle grandi pestilenze. Tra untori, monatti e figure d eccezione, come San Carlo Borromeo o il coltissimo cugino Federico, i ragazzi drammatizzeranno alcune tra le pagine più tormentate e interessanti della storia italiana. Pronti con canovaccio e piccoli mascheramenti? Lo spettacolo sta per andare in scena! una giornata con noi Ore 9.00 secondarie Arrivo alla Rocca di Angera. Ore 10,00 primarie Ore Ore Visita gioco o percorso animato per le scuole secondarie di I grado. Ore Pranzo al sacco in uno spazio coperto riservato attiguo alla Caffetteria della Rocca o consumazione del lunch box. A seguire: Visita libera alla struttura e al Museo della Bambola e del Giocattolo. Rientro a scuola. La strutturazione della giornata e gli orari possono essere rivisti in relazione alle esigenze del singolo gruppo classe. L abbinamento delle attività può variare a seconda delle preferenze degli insegnanti.

10 laboratorio di falconeria (NOVITA ) DURATA DELL ATTIVITA : 2 ore e mezza ATTIVITA': L attività prenderà avvio con la presentazione del falconiere e dei suoi splendidi rapaci: Ares (falco di Harris Maschio), Era (falco di Harris Femmina), Roma (Gyrsacro Femmina) addestrati al contatto con il pubblico. Il falconiere introdurrà dunque i ragazzi alla conoscenza di quest antica arte e allo straordinario rapporto che ha visto cooperare falconiere e falchi dal medioevo fino ai giorni nostri: saranno dunque illustrate le pratiche degli antichi strozzieri, coloro che durante l antichità si occupavano della cura e dell addestramento dei rapaci, e le nuove tecniche di utilizzo dei falchi. I ragazzi, instaurando un rapporto empatico e indimenticabile con i rapaci, impareranno a riconoscere gli accessori e verranno coinvolti nell indossare i guanti del falconiere; avranno inoltre modo di realizzare dei geti da falconeria, importanti accessori in cuoio. Indimenticabile sarà infine partecipare a vere e proprie prove interattive di falco al pugno. Percorso consigliato dagli 8 ai 14 anni una giornata con noi Ore 9.00 Arrivo alla Rocca di Angera. Ore Laboratorio di falconeria. Ore Ore Pranzo al sacco in uno spazio coperto riservato attiguo alla Caffetteria della Rocca o consumazione del lunch box. Visita guidata al Giardino Medievale della Rocca. A seguire: Visita libera alla struttura e al Museo della Bambola e del Giocattolo. Rientro a scuola. La strutturazione della giornata e gli orari possono essere rivisti in relazione alle esigenze del singolo gruppo classe. L abbinamento delle attività può variare a seconda delle preferenze degli insegnanti.

11 LABORATORIO DI TIRO CON L ARCO DURATA DELL ATTIVITA : 2 ore e mezza ATTIVITA': Dopo una breve presentazione delle tecniche di difesa e dell evoluzione dell arco nel corso dei secoli (30 minuti) i ragazzi parteciperanno ad una breve visita interattiva alle strutture difensive della Rocca di Angera (30 minuti) per poi cimentarsi in indimenticabili prove di tiro al bersaglio (90 minuti). I ragazzi avranno dunque modo di apprendere le nozioni base sull uso dell arco, una tra le tecniche di difesa più entusiasmanti di tutti i tempi, sperimentandola in prima persona. Al termine dell attività verrà rilasciato ad ogni partecipante l attestato dell arciere. In caso di brutto tempo, l esercitazione di Tiro con l Arco sarà sostituita da un laboratorio dove verranno realizzati rudimentali archi con frecce. una giornata con noi Ore 9.30 Arrivo alla Rocca di Angera. Ore Laboratorio di tiro con l arco. Ore Ore Pranzo al sacco in uno spazio coperto riservato attiguo alla Caffetteria della Rocca o consumazione del lunch box. Visita guidata al Giardino Medievale della Rocca. A seguire: Visita libera alla struttura e al Museo della Bambola e del Giocattolo. Rientro a scuola. La strutturazione della giornata e gli orari possono essere rivisti in relazione alle esigenze del singolo gruppo classe. L abbinamento delle attività può variare a seconda delle preferenze degli insegnanti.

12 VISITE GUIDATE Le visite guidate al Castello Durante un percorso alla volta della corte Interna, della tinaia, delle sale storiche e delle mura merlate, i ragazzi avranno modo di ripercorrere le vicende costruttive del Castello e le storie delle famiglie che lo hanno abitato nel corso dei secoli. Le visite guidate al Giardino Medievale Le visite guidate al Giardino Medievale saranno invece una vera e propria chiave di lettura per apprendere le proprietà curative, officinali e tintorie delle piante al suo interno; i ragazzi, attraverso un approccio multisensoriale, avranno modo di scoprire l universo sociale, culturale e simbolico di un epoca mai tramontata. COME RAGGIUNGERCI (distanza da Milano: 60 km) In autobus: Autostrada dei Laghi Uscita Sesto Calende Seguire le indicazioni per Sesto Calende percorrendo la SS33. All altezza di Sesto Calende proseguire sulla SP69 in direzione Angera Dal centro di Angera l accesso alla Rocca è facilitato dalla segnaletica turistica. In treno: Ferrovie dello Stato, linea Milano-Sempione, fermata Arona. Con il battello si raggiunge poi il centro di Angera. La Rocca è raggiungibile con una passeggiata di circa 20 minuti dallo sbarco del battello. PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: Rocca di Angera Via Rocca Castello, Angera VA telefono

AVVENTURE IN COSTUME PER RAGAZZI DI TUTTE LE ETA

AVVENTURE IN COSTUME PER RAGAZZI DI TUTTE LE ETA Giocare con la Storia: alla Rocca Borromeo si può! AVVENTURE IN COSTUME PER RAGAZZI DI TUTTE LE ETA La ospiterà per tutto il periodo estivo una serie di divertenti avventure per Giocare con la Storia!

Dettagli

Fondazione Ugo Da Como. Un Museo. per. Percorsi didattici. casa-museo. Rocca Museo ornitologico Giochi animazioni

Fondazione Ugo Da Como. Un Museo. per. Percorsi didattici. casa-museo. Rocca Museo ornitologico Giochi animazioni Fondazione Ugo Da Como Un Museo la per Scuola Percorsi didattici casa-museo Rocca Museo ornitologico Giochi animazioni casa-museo casa-museo Tra libri, quadri e vasi antichi: alla scoperta della Casa di

Dettagli

LABORATORI DIDATTICI CONVENTO DEGLI AGOSTINIANI CERTALDO ALTO

LABORATORI DIDATTICI CONVENTO DEGLI AGOSTINIANI CERTALDO ALTO LABORATORI DIDATTICI CONVENTO DEGLI AGOSTINIANI CERTALDO ALTO I laboratori didattici previsti per le scolaresche sono cinque: - laboratorio sulla medicina - laboratorio sulla magia - laboratorio sul cibo

Dettagli

Caldarola MC LABORATORI DIDATTICI PER LE SCUOLE. Anno scolastico 2013/2014

Caldarola MC LABORATORI DIDATTICI PER LE SCUOLE. Anno scolastico 2013/2014 Castello Pallotta Caldarola MC LABORATORI DIDATTICI PER LE SCUOLE Anno scolastico 2013/2014 Il Castello Pallotta di Caldarola organizza per gli allievi delle Scuole dell infanzia, primarie e secondarie

Dettagli

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO ATTIVITÀ, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO Destinatari: scuola dell infanzia e I ciclo scuola primaria Tipologia: racconto animato e laboratorio manipolativo Attività: quante avventure

Dettagli

Associazione Culturale di Promozione Sociale Ars in Urbe

Associazione Culturale di Promozione Sociale Ars in Urbe Associazione Culturale di Promozione Sociale Ars in Urbe L Associazione Culturale di Promozione Sociale Ars in Urbe si è costituita il 2 Marzo 2011 e registrata ad Acilia (Roma) il 3 Marzo 2011, n. 1895.

Dettagli

PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE

PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE La Macchina del Tempo Il progetto ideato e realizzato da L Asino d Oro Associazione Culturale per le scuole primarie, dal titolo La Macchina del Tempo, si propone come uno strumento

Dettagli

Sezione Gioco. Costo singola sezione: 4 euro Costo sezione rurale + sezione del gioco: 6 euro

Sezione Gioco. Costo singola sezione: 4 euro Costo sezione rurale + sezione del gioco: 6 euro Il museo Raìs si struttura all interno delle sale del palazzo Cigola Martinoni in due sezioni: la sezione riguardante la cultura rurale e contadina e la sezione del gioco tradizionale e storico. Sezione

Dettagli

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO

ATTIVITÀ GRADARA, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO IN/CASTRO GRADARA INGIOCO ATTIVITÀ, ALL APERTO UN BORGO DA SCOPRIRE IL CASTELLO INCANTATO Destinatari: scuola dell infanzia e I ciclo scuola primaria Tipologia: racconto animato e laboratorio manipolativo Attività: quante avventure

Dettagli

LA CASA PIÙ GRANDE DEL MONDO SEI UN TESORO! TERRA, ACQUA E SEMI

LA CASA PIÙ GRANDE DEL MONDO SEI UN TESORO! TERRA, ACQUA E SEMI LA CASA PIÙ GRANDE DEL MONDO Dai disegni dei bambini e dal loro concetto di casa, spazio vissuto o luogo magico, inizia l esplorazione del palazzo che, così importante per dimensioni e storia, è stato

Dettagli

LABORATORI CREATIVI PER FESTE DI COMPLEANNO L Asino d Oro Associazione Culturale

LABORATORI CREATIVI PER FESTE DI COMPLEANNO L Asino d Oro Associazione Culturale LABORATORI CREATIVI PER FESTE DI COMPLEANNO L Asino d Oro Associazione Culturale Volete festeggiare il compleanno dei vostri bambini in maniera unica, originale e divertente? La nostra Associazione Culturale

Dettagli

Attività didattica a.s. 2015/2016

Attività didattica a.s. 2015/2016 MUSEO CIVICO di MANERBIO e DEL TERRITORIO Attività didattica a.s. 2015/2016 Percorsi didattici Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di I grado Scuola secondaria di II grado Museo Civico

Dettagli

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO A. CRESPELLANI di BAZZANO VALSAMOGGIA

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO A. CRESPELLANI di BAZZANO VALSAMOGGIA MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO A. CRESPELLANI di BAZZANO VALSAMOGGIA Estate 2015 LABORATORI PER I CENTRI ESTIVI OGGI FACCIO UN VASO (4 a bambino) Si mostrano alcune semplici immagini per illustrare ai bambini

Dettagli

Oh che bel castello!

Oh che bel castello! Scuola dell Infanzia di Via Repubblica PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Anno Scolastico 2012-2013 Oh che bel castello! Riteniamo che il tema del sia particolarmente coinvolgente, affascinante ricco di

Dettagli

LA CASA PIÙ GRANDE DEL MONDO SEI UN TESORO! TERRA, ACQUA E SEMI

LA CASA PIÙ GRANDE DEL MONDO SEI UN TESORO! TERRA, ACQUA E SEMI LA CASA PIÙ GRANDE DEL MONDO Dai disegni dei bambini e dal loro concetto di casa, spazio vissuto o luogo magico, inizia l esplorazione del palazzo che, così importante per dimensioni e storia, è stato

Dettagli

Terme di Montecatini OFFERTA DIDATTICA PER LE SCUOLE

Terme di Montecatini OFFERTA DIDATTICA PER LE SCUOLE Terme di Montecatini OFFERTA DIDATTICA PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 I PERCORSI IL BAGNO DI UGOLINO --------------------------------------- SCUOLA DELL INFANZIA 3-5 ANNI LA FORESTA DEI COCCODRILLI

Dettagli

TOLENTINO. Castello della Rancia. > Bimbi in movimento. > Che vinca il migliore

TOLENTINO. Castello della Rancia. > Bimbi in movimento. > Che vinca il migliore TOLENTINO Castello della Rancia Info e prenotazioni T 0733 973349 M 329 8281947 Alexandra Florescu tolentinomusei@meridiana.mc.it; www.tolentinomusei.it > Bimbi in movimento Far vivere ai bambini una giornata

Dettagli

Cod. 01. Laboratorio di Didattica Museale Museo Civico di Rieti a cura del Museo Civico di Rieti e dell Associazione Culturale ReArte

Cod. 01. Laboratorio di Didattica Museale Museo Civico di Rieti a cura del Museo Civico di Rieti e dell Associazione Culturale ReArte Cod. 01 SEZIONE ARCHEOLOGICA ARTI E MESTIERI NELL EPOCA DI VESPASIANO scavo archeologico simulato, laboratorio numismatico, la scrittura degli antichi FASCIA DI ETÀ: 5/10 anni N. BAMBINI: Da definire in

Dettagli

Caldarola MC. Laboratori didattici per le Scuole Anno scolastico 2014/2015

Caldarola MC. Laboratori didattici per le Scuole Anno scolastico 2014/2015 Castello Pallotta Caldarola MC Laboratori didattici per le Scuole Anno scolastico 2014/2015 Scuola dell Infanzia La favola del Cavaliere Errante Una strega ha fatto un incantesimo a Messer Jacopo, cavaliere

Dettagli

Narrami, o Musa dell eroe multiforme, che tanto vagò dopo che distrusse la rocca sacra di Troia: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri

Narrami, o Musa dell eroe multiforme, che tanto vagò dopo che distrusse la rocca sacra di Troia: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri C ERA UNA VOLTA ULISSE Narrami, o Musa dell eroe multiforme, che tanto vagò dopo che distrusse la rocca sacra di Troia: di molti uomini vide le città e conobbe i pensieri OMERO, ODISSEA traduzione di G.A.PRIVITERA

Dettagli

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città Genus Bononiae per le Scuole - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città I Sevizi educativi di Genus Bononiae. Musei nella Città hanno elaborato per l anno scolastico 2015-2016 una nuova offerta

Dettagli

C era una volta un Castellazzo

C era una volta un Castellazzo VILLA ARCONATI PER LE SCUOLE... DELL INFANZIA C era una volta un Castellazzo Una favola animata in cui tutto sarà possibile: fantasia e realtà per una storia d'altri tempi! Attività guidata da un operatore

Dettagli

Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte)

Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte) MUSEO CIVICO BASILIO CASCELLA PESCARA LABORATORI DIDATTICI DI APPRENDIMENTO ANNO SCOLASTICO 2006/07 Ideazione, realizzazione e cura di Irene Di Ruscio (storico dell arte) Una genealogia di artisti e le

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

ffllffl EO! ITr Guida alle attività didattiche MUSEO REGIONE TOSCANA Comune di Grosseto MUSEO ARCHEOLOGICO E D'ARTE DELLA MAREMMA

ffllffl EO! ITr Guida alle attività didattiche MUSEO REGIONE TOSCANA Comune di Grosseto MUSEO ARCHEOLOGICO E D'ARTE DELLA MAREMMA Comune di Grosseto AL EO! Guida alle attività didattiche REGIONE TOSCANA ITr,M :,; I i[ 1,1.A MAREMMA MUSEO ARCHEOLOGICO E D'ARTE DELLA MAREMMA ffllffl MUSEO ARCHEOLOGICO E D'ARTE DELLA MAREMMA Coordinamento:

Dettagli

LABORATORI DELL INFANZIA

LABORATORI DELL INFANZIA LABORATORI DELL INFANZIA Le attività rivolte ai più piccoli sono ricche di esperienze pratiche e manipolative capaci di coinvolgerli anche con l accompagnamento di un tema musicale appropriato. I bambini

Dettagli

www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande!

www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande! www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande! anima l estate con ANIMAGIOVANE e ALTRESÌ NON SOLO CENTRI... Dopo vari anni di sperimentazioni, nel 2004 nasce ANIMAGIOVANE,

Dettagli

Un Parco per la scuola Proposte di educazione ambientale e attività all aria aperta

Un Parco per la scuola Proposte di educazione ambientale e attività all aria aperta PARCO MATILDICO DI MONTALTO via Lolli, 45 43030 Vezzano sul Crostolo (RE) tel./fax. 0522-858432 info@parcomatildico.com www.parcomatildico.com Un Parco per la scuola Proposte di educazione ambientale e

Dettagli

Sofia -Società Cooperativa Sociale- Servizi socio- educativi

Sofia -Società Cooperativa Sociale- Servizi socio- educativi PREMESSA: Nel periodo estivo, quando i bambini sono più liberi, diventa necessario offrire loro adeguate iniziative che li tengano occupati in modo positivo, offrendo la possibilità di coltivare interessi

Dettagli

PROPOSTA DIDATTICA 2011/12

PROPOSTA DIDATTICA 2011/12 PROPOSTA DIDATTICA 2011/12 ATTIVITA DIDATTICHE 2011/12 SanGimignano1300 è uno spazio magico all interno del quale convivono armoniosamente Storia, Arte, Cultura e Tradizione. Un Museo particolarmente sensibile

Dettagli

QUANTI ANNI HAI? Infanzia

QUANTI ANNI HAI? Infanzia QUANTI ANNI HAI? Infanzia Portus Lab: Dal grano...al PANE, Alla scoperta delle api del Parco di Traiano, Alla scoperta dei giochi antichi Navigare tra fiabe, leggende e storie: tutti i laboratori di animazione

Dettagli

il lago insegna 2011 proposte per una giornata sul Lago di Como

il lago insegna 2011 proposte per una giornata sul Lago di Como *MUSEI E MONUMENTI MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO P. GIOVIO : contiene reperti archeologici di età preistorica, protostorica, egizia, etrusca e romana. MUSEO CIVICO STORICO G. GARIBALDI : raccoglie testimonianze

Dettagli

è arrivata l estate!

è arrivata l estate! l estate! è arrivata PANTONE 179 PC Le Associazioni di Alba e di Mondovì da anni si occupano di valorizzazione del territorio e di formazione e avvicinamento alla storia, all arte e ai beni culturali.

Dettagli

PROPOSTE DEL MATTINO PER LE SCUOLE ANNO SCOLASTICO 2015-2016

PROPOSTE DEL MATTINO PER LE SCUOLE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 CO39442 PROPOSTE DEL MATTINO PER LE SCUOLE ANNO SCOLASTICO 2015-2016 MATTINE IN GIOCO Una mattina dedicata al gioco tra le stanze dell Ambarabà scoprendo e ritrovando modi diversi di giocare ed esplorando

Dettagli

La cooperazione. Premessa. Il valore del gioco. Estate 2015

La cooperazione. Premessa. Il valore del gioco. Estate 2015 NUOVA RICERCA AGENZIA RES Estate 2015 Premessa Il presente documento vuole essere una panoramica snella e veloce sulle numerose possibilità di attività estive che NuovaRicerca. AgenziaRES può organizzare.

Dettagli

PER INFORMAZIONI: ASSOCIAZIONE SPAZIO CULTURA VIA GREGORIO XII RECANATI (MC) TEL. 071.7575698 071.75704

PER INFORMAZIONI: ASSOCIAZIONE SPAZIO CULTURA VIA GREGORIO XII RECANATI (MC) TEL. 071.7575698 071.75704 LABORATORI DIDATTICI Anno scolastico 2010/2011 Museo Civico Villa Colloredo Mels Museo Beniamino Gigli PER INFORMAZIONI: ASSOCIAZIONE SPAZIO CULTURA VIA GREGORIO XII RECANATI (MC) TEL. 071.7575698 071.75704

Dettagli

Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura

Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura GALLERIA SABAUDA Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura Si propone un'esperienza introduttiva alla realtà del museo e un approccio alle opere d arte come immagini e come prodotti materiali.

Dettagli

Percorsi didattico-museali e formazione agli insegnanti gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie

Percorsi didattico-museali e formazione agli insegnanti gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie Percorsi didattico-museali e formazione agli insegnanti gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie ANNO SCOLASTICO 2013-2014 A cura di Un iniziativa proposta alle scuole da Intesa Sanpaolo

Dettagli

(Proposta didattica per scuole dell obbligo)

(Proposta didattica per scuole dell obbligo) Percorsi e giochi intor no a Venezia (Proposta didattica per scuole dell obbligo) Sei un insegnante e hai in programma una visita a Venezia con i tuoi alunni? Affidati a macacotour! Il primo servizio pensato

Dettagli

ISTITUTO BEATA MARIA DE MATTIAS SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO A.S.2015-2016 I DONI DELLA NATURA

ISTITUTO BEATA MARIA DE MATTIAS SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO A.S.2015-2016 I DONI DELLA NATURA ISTITUTO BEATA MARIA DE MATTIAS SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO A.S.2015-2016 I DONI DELLA NATURA SCHEDA PROGETTO Indicazioni Nome Progetto Area di Riferimento Estensore/i Descrizione I DONI DI MADRE NATURA

Dettagli

Istituto Comprensivo SAN GIOVANNI BOSCO. San Salvatore Telesino. Castelvenere. Anno scolastico 2015/2016. Scuola dell infanzia. Curriculum annuale

Istituto Comprensivo SAN GIOVANNI BOSCO. San Salvatore Telesino. Castelvenere. Anno scolastico 2015/2016. Scuola dell infanzia. Curriculum annuale Istituto Comprensivo SAN GIOVANNI BOSCO San Salvatore Telesino Castelvenere Anno scolastico 2015/2016 Scuola dell infanzia Curriculum annuale Il se e l altro Contenuti Traguardi Giochi per imparare i nomi

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA KazimirMalevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Laboratori didattici di archeologia e storia per le scuole a cura dell Associazione culturale L INFO-ATTIVA di Ostia Antica 2015/2016

Laboratori didattici di archeologia e storia per le scuole a cura dell Associazione culturale L INFO-ATTIVA di Ostia Antica 2015/2016 Laboratori didattici di archeologia e storia per le scuole a cura dell Associazione culturale L INFO-ATTIVA di Ostia Antica 2015/2016 I. LA STORIA IN GIOCO: terza, quarta e quinta elementare II. LA STORIA

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

CURRICOLO di AREA o DISCIPLINARE

CURRICOLO di AREA o DISCIPLINARE Istituto Comprensivo di Buja CURRICOLO di AREA o DISCIPLINARE Scuola dell infanzia Dati identificativi Scuola primaria di Scuola secondaria di primo grado Campo/i: I DISCORSI E LE PAROLE Area: Disciplina/e:

Dettagli

PROPOSTE DIDATTICHE PER LA ROCCA DI SCANDIANO E IL CASTELLO DI ARCETO NELL AMBITO DEL TURISMO SCOLASTICO

PROPOSTE DIDATTICHE PER LA ROCCA DI SCANDIANO E IL CASTELLO DI ARCETO NELL AMBITO DEL TURISMO SCOLASTICO PROPOSTE DIDATTICHE PER LA ROCCA DI SCANDIANO E IL CASTELLO DI ARCETO NELL AMBITO DEL TURISMO SCOLASTICO Il Comune di Scandiano in collaborazione con AR/S Archeosistemi Soc. Coop., presenta un progetto

Dettagli

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza NOVARA la La e una risposta all umana ricerca di conoscenza PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO E INVESTIRE NELLA CONOSCENZA E NEL RISPETTO DELLA PROPRIA STORIA: Nuovo Spazio la Cultura PICCOLO COCCIA Nella

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN VINCENZO PALLOTTI AVELLA (AV) PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO PER L A.S. 2014/2015

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN VINCENZO PALLOTTI AVELLA (AV) PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO PER L A.S. 2014/2015 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN VINCENZO PALLOTTI AVELLA (AV) PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO PER L A.S. 2014/2015 1 Parlami del cuore, raccontami una storia una filastrocca che si impari a memoria. Scaccia

Dettagli

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO A. CRESPELLANI di BAZZANO

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO A. CRESPELLANI di BAZZANO MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO A. CRESPELLANI di BAZZANO Estate 2013 LABORATORI PER I CENTRI ESTIVI OGGI FACCIO UN VASO Ai bambini verranno mostrate alcune semplici immagini per illustrare le attività di estrazione,

Dettagli

Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori

Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori PROGETTAZIONE DIDATTICA a/s 2013-2014 Il mondo di ARCIMBOLDO gusti,sapori e colori Breve viaggio attorno al cibo e oltre Percorso di scoperta ed interazione tra il cibo e le qualità che gli alimenti nascondono:

Dettagli

AMBIENTE SCOLASTICO ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA

AMBIENTE SCOLASTICO ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA AMBIENTE SCOLASTICO La scuola dell infanzia di Montebello è situata nell omonimo quartiere della città di Perugia. Dispone di un piccolo giardino che confina con una grande area verde attrezzata ed un

Dettagli

FIABE, FAVOLE E FANTASIA

FIABE, FAVOLE E FANTASIA SCUOLA DELL INFANZIA SACRO CUORE DI NOVARA LABORATORIO DI STORIE FIABE, FAVOLE E FANTASIA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 SEZIONE COCCINELLE (BAMBINI DI 4 ANNI) INSEGNANTE: BRUGNONE MARIA Il progetto laboratoriale

Dettagli

Modi di essere. Lo spazio matematico e lo spazio scientifico

Modi di essere. Lo spazio matematico e lo spazio scientifico PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO Scuole dell Infanzia I.C. Igea Marina Anno scolastico 2014/2015 Modi di essere. Lo spazio matematico e lo spazio scientifico una scuola è uno spazio speciale in cui gli esseri

Dettagli

Avventura in costume Una Magica Storia un'esperienza attiva che coinvolge i bambini in prima persona

Avventura in costume Una Magica Storia un'esperienza attiva che coinvolge i bambini in prima persona Avventura in costume Una Magica Storia un'esperienza attiva che coinvolge i bambini in prima persona L'avventura in costume e' un nuovo modo di giocare ed imparare: un'esperienza che consente ai partecipanti

Dettagli

Nome del museo. Museion. Indirizzo. Via Dante 6, 39100 Bolzano. Tipologia di museo. Museo d arte moderna e contemporanea. Breve storia del museo

Nome del museo. Museion. Indirizzo. Via Dante 6, 39100 Bolzano. Tipologia di museo. Museo d arte moderna e contemporanea. Breve storia del museo Nome del museo Museion Indirizzo Via Dante 6, 39100 Bolzano Tipologia di museo Museo d arte moderna e contemporanea Breve storia del museo Colleziona e conserva Dal 1985 Museion ha creato una collezione

Dettagli

Il Parco di Villa Carcano

Il Parco di Villa Carcano Il Parco di Villa Carcano Punto d incontro tra Natura, Storia, Arte e Tecnologia Villa Carcano: punto d incontro tra Natura, Storia, Arte e Tecnologia Nel cuore dell Alta Brianza il Parco di Villa Carcano

Dettagli

Cari Insegnanti, i nostri Laboratori Didattici, nascono in collaborazione con l Opera della Primaziale Pisana e mirano a stimolare la capacita di

Cari Insegnanti, i nostri Laboratori Didattici, nascono in collaborazione con l Opera della Primaziale Pisana e mirano a stimolare la capacita di 1 Cari Insegnanti, i nostri Laboratori Didattici, nascono in collaborazione con l Opera della Primaziale Pisana e mirano a stimolare la capacita di ascolto e attenzione; creare affiatamento di gruppo;

Dettagli

Associazione Tavola Rotonda. Comune di Osimo. Civica Galleria. del. presenta UN NUOVO MODO

Associazione Tavola Rotonda. Comune di Osimo. Civica Galleria. del. presenta UN NUOVO MODO Comune di Osimo Civica Galleria del Figurino Storico DI OSIMO presenta Associazione Tavola Rotonda UN NUOVO MODO DI RACCONTARE LA STORIA La storia si può raccontare in molti modi. La storia è una materia

Dettagli

CENTRO DIURNO ESTIVO 2016

CENTRO DIURNO ESTIVO 2016 La Presenta CENTRO DIURNO ESTIVO 2016 Progetto per bambini dai 3 ai 5 anni IL PROGETTO 1 IL TEMA UN ESTATE ALLA CORTE DI RE ARTU è il tema dei nostri centri estivi 2016 dedicati alla scuola dell infanzia.

Dettagli

Lo scopo? imparare osservando coadiuvando l integrazione tra la conoscenza percettiva e la storia con l attività teorica e il fare pratico.

Lo scopo? imparare osservando coadiuvando l integrazione tra la conoscenza percettiva e la storia con l attività teorica e il fare pratico. PROPOSTE DI VISITE GUIDATE E LABORATORI DIDATTICI per la scuola primaria 2 ciclo (classi 4^ e 5^elementare) e secondaria di primo grado (medie) per l anno scolastico 2013/2014 Premessa L obiettivo che

Dettagli

la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana

la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana storia architettura arte I Rolli teatro Palazzo dei Rolli di Genova patrimonio UNESC0 Palazzo della Meridiana propone : visite guidate, laboratori, giochi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA CAMPO DI : I DISCORSI E LE PAROLE E il campo che permette ai bambini, opportunamente guidati, di estendere il patrimonio lessicale, le competenze

Dettagli

DENTRO E FUORI IL MUSEO INGRESSO LIBERO!

DENTRO E FUORI IL MUSEO INGRESSO LIBERO! DENTRO E FUORI IL MUSEO INGRESSO LIBERO! Attività didattica 2012-2013 del Civico Museo Luoghi e Genti dell Auser Presentazione Il Civico Museo Luoghi e Genti dell Auser si avvia a compiere il suo secondo

Dettagli

Il castello di Ferrara

Il castello di Ferrara Scuola d infanzia statale Villaggio Ina Il castello di Ferrara Un laboratorio sull arte ( Parte terza ) Premessa: il laboratorio nella scuola d infanzia dovrebbe essere il luogo privilegiato per avvicinare

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem.

MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem. MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem.it I Musei di Palazzo dei Pio si compongono di due percorsi, il

Dettagli

La domenica al Museo Aprile

La domenica al Museo Aprile Palazzina di Caccia di Stupinigi Fondazione Ordine Mauriziano La domenica al Museo Aprile IL GIARDINO Sabato 2 aprile Disegniamo l arte. Cervi&Cerbiatti, da Ladatte a Disney Domenica 10 aprile Famiglie

Dettagli

attività didattica ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

attività didattica ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO attività didattica ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO IL PERCORSO ESPOSITIVO Con i suoi 3.600 mq di superficie espositiva, il Museo del Tessuto

Dettagli

MUSEO DELLA CERAMICA DI MONTELUPO

MUSEO DELLA CERAMICA DI MONTELUPO MUSEO DELLA CERAMICA DI MONTELUPO Convergenze Tra tradizione e tecnologia Collezioni per il Merchandising Museale progetto a cura di iniziativa promossa da in collaborazione con Confederazione Nazionale

Dettagli

PROGETTO SCUOLE DELL INFANZIA Rodari Walt Disney Peter Pan/Quattroponti A.S. 2012-2013

PROGETTO SCUOLE DELL INFANZIA Rodari Walt Disney Peter Pan/Quattroponti A.S. 2012-2013 ISTITUTO COMPRENSIVO SASSUOLO 4 OVEST PROGETTO SCUOLE DELL INFANZIA Rodari Walt Disney Peter Pan/Quattroponti A.S. 2012-2013 Il linguaggio è una sorta di utensile, l utensile più avanzato che noi abbiamo,

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE L Associazione Culturale Aurea Incoming, ente gestore del Punto di Informazione Turistica della Città di Chieri, propone per il prossimo anno scolastico 2014/2015 una serie

Dettagli

Biennale Educational 2015 In fila per l arte

Biennale Educational 2015 In fila per l arte La Biennale di Venezia 56. Esposizione Internazionale d Arte All the World s Futures curata da Okwui Enwezor Biennale Educational 2015 In fila per l arte LABORATORI PRATICO-CREATIVI Percorso e laboratorio

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO Premessa NOI SIAMO PARTE DELLA TERRA ED ESSA È PARTE DI NOI INSEGNATE AI VOSTRI BAMBINI CHE LA TERRA È NOSTRA

Dettagli

LABORATORI DIDATTICI e PERCORSI DI VISITA

LABORATORI DIDATTICI e PERCORSI DI VISITA LABORATORI DIDATTICI e PERCORSI DI VISITA In pieno centro storico, tra le mura dell'antico Monastero di Santa Chiara, sorge il Museo Civico Pier Alessandro Garda, che ospita una sezione archeologica e

Dettagli

PROPOSTE FUORICLASSE per le scuole nei territori del circuito Amaparco in Emilia Romagna

PROPOSTE FUORICLASSE per le scuole nei territori del circuito Amaparco in Emilia Romagna ANNO 2015-16 PROPOSTE FUORICLASSE per le scuole nei territori del circuito Amaparco in Emilia Romagna STORIA E CULTURA DELIZIA ESTENSE DEL VERGINESE MUSEO DELLA CITTÀ DI RIMINI E DOMUS DEL CHIRURGO ROCCA

Dettagli

SERVIZIO DI COORDINAMENTO. ESTATE BAMBINI Progetto

SERVIZIO DI COORDINAMENTO. ESTATE BAMBINI Progetto SERVIZIO DI COORDINAMENTO ESTATE BAMBINI Progetto ESTATE BAMBINI Proposta ludico-educativa estiva per bambini dai 3 ai 6 anni di età A fronte delle richieste pervenute finalizzate alla organizzazione di

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA.

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. Cari insegnanti, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. dal 2011 Cinecittà si Mostra ha avviato un progetto specifico di

Dettagli

Proposte educative a.s. 2015 16

Proposte educative a.s. 2015 16 Proposte educative a.s. 2015 16 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Via Manzoni 2 Via CasƟglione 8 Via Parigi 5 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Ai Dirigenti degli Istituti Comprensivi e Circoli Didattici

Dettagli

Curricolo Scuola Infanzia

Curricolo Scuola Infanzia Curricolo Scuola Infanzia CHIAVE COMPETENZA SOCIALE E CIVICA Riconosce ed esprime le proprie emozioni, è consapevole di desideri e paure, avverte gli stati d animo propri e altrui. Acquisire consapevolezza

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

Meraviglie. Mostra Alice nel Paese delle. Ilaria Bestetti 742199 Rossella Fiorella 741852 Anna Ravera 742638 Elisa Tinè 741451 Antonia Trotta 743585

Meraviglie. Mostra Alice nel Paese delle. Ilaria Bestetti 742199 Rossella Fiorella 741852 Anna Ravera 742638 Elisa Tinè 741451 Antonia Trotta 743585 Ilaria Bestetti 742199 Rossella Fiorella 741852 Anna Ravera 742638 Elisa Tinè 741451 Antonia Trotta 743585 Mostra Alice nel Paese delle Meraviglie Luogo: sala espositiva collocata all interno di un edificio

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA CAMPI DI ESPERIENZA FINALITA' OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3-4-5 ANNI

PROGETTO ACCOGLIENZA CAMPI DI ESPERIENZA FINALITA' OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO 3-4-5 ANNI PROGETTO ACCOGLIENZA APPRENDIMENTO 3-4-5 ANNI IMMAGINI, SUONI E COLORI sviluppare il senso dell'identità personale consapevolezza delle differenze conoscere e rispettare le regole di convivenza Il bambino

Dettagli

ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO

ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO ALL.A - CURRICOLO D ISTITUTO CURRICOLO SCUOLA DELL INFANZIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA (dalle INDICAZIONI NAZIONALI) IL SE E L ALTRO: Il bambino gioca

Dettagli

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative;

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; INDICE Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; - LE LINEE DI METODO, che individuano le esperienze di apprendimento,

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

RELAZIONE FINALE DOL 2008/2009 LA MAGIA DEL NATALE

RELAZIONE FINALE DOL 2008/2009 LA MAGIA DEL NATALE RELAZIONE FINALE DOL 2008/2009 LA MAGIA DEL NATALE L arrivo del Natale porta nella Scuola dell Infanzia inevitabili suggestioni di festa, di regali e di sorprese, esercita un fascino particolare nella

Dettagli

Oh che bello! 14 15 Dicembre 2013 dalle 11.00 alle 17.00. Nuovo parco pubblico di CityLife Piazza Giulio Cesare ang. via Senofonte

Oh che bello! 14 15 Dicembre 2013 dalle 11.00 alle 17.00. Nuovo parco pubblico di CityLife Piazza Giulio Cesare ang. via Senofonte Oh che bello! 14 15 Dicembre 2013 dalle 11.00 alle 17.00 Nuovo parco pubblico di CityLife Piazza Giulio Cesare ang. via Senofonte Un tendone e due giorni di giochi, laboratori, saltimbanchi, libri e botteghe

Dettagli

nel nel giardino del gigante...

nel nel giardino del gigante... nel nel giardino del del gigante... Scuola dell infanzia Scuola dell infanzia - Scuola primaria classi 1^ 2^ 3^ Scuola primaria classi 4^ 5^ - Scuola secondaria di I grado Visita autogestita al Giardino

Dettagli

IL VIAGGIATORE SENSIBILE. tra le ville della Brianza, del Lago di Como e dintorni

IL VIAGGIATORE SENSIBILE. tra le ville della Brianza, del Lago di Como e dintorni .it IL VIAGGIATORE SENSIBILE tra le ville della Brianza, del Lago di Como e dintorni Villago S.r.l. Via Segantini, 11 22046 Merone (Co) P. IVA 03420530135 ITINERARI E TO Madame Setà e le sue ville Un tour

Dettagli

Scuola paritaria dell Infanzia Don Carlo San Martino - Villa Olginati del Pio Istituto pei Figli della Provvidenza. ATTIVITÀ a.s.

Scuola paritaria dell Infanzia Don Carlo San Martino - Villa Olginati del Pio Istituto pei Figli della Provvidenza. ATTIVITÀ a.s. Scuola paritaria dell Infanzia Don Carlo San Martino - Villa Olginati del Pio Istituto pei Figli della Provvidenza ATTIVITÀ a.s. 2013 2014 SPICCHIAMO NEL TEMPO Nel corso dell anno scolastico 2013-2014

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013 SCUOLA INFANZIA PARITARIA CALLORI-SOLERIO VIA M. PORRO N 4, 15049 VIGNALE MONFERRATO (AL) TEL e FAX: 0142/933046 Email: scuolacallori@libero.it PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013 PREMESSA

Dettagli

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti DESTINATARI: Il laboratorio è rivolto al gruppo omogeneo per età dei bambini di 5 anni (sezione B) della Scuola dell infanzia di Campitello. PERSONE COINVOLTE:

Dettagli

San Benedetto Po Museo Civico Polironiano

San Benedetto Po Museo Civico Polironiano San Benedetto Po Museo Civico Polironiano San Benedetto Po Museo Civico Polironiano Il Museo Civico Polironiano, collocato all interno del millenario complesso monastico di Polirone, è il principale museo

Dettagli

LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA

LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA Per accompagnare e approfondire l insegnamento scolastico delle antiche civiltà, si propone una serie incontri che si potranno adottare o per

Dettagli

Proposte di visita PROMOZIONI MESI SETTEMBRE OTTOBRE. Gruppi diversamente abili

Proposte di visita PROMOZIONI MESI SETTEMBRE OTTOBRE. Gruppi diversamente abili Proposte di visita PROMOZIONI MESI SETTEMBRE OTTOBRE Gruppi diversamente abili L Associazione culturale La Fabbrica dei Suoni nasce per iniziativa di due giovani musicisti, insegnanti di musica, da anni

Dettagli

La musica come passione, arte, linguaggio, emozione

La musica come passione, arte, linguaggio, emozione La musica come passione, arte, linguaggio, emozione Da una tradizione secolare nel settore della costruzione degli strumenti musicali e della lavorazione dei metalli in terra di Toscana, scaturisce: Pistoia

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA CAMPI DI ESPERIENZA

PROGETTO ACCOGLIENZA CAMPI DI ESPERIENZA PROGETTO ACCOGLIENZA sviluppare il senso dell'identità personale è consapevole delle differenze e sa averne rispetto conoscere le regole di convivenza e saperle rispettare Il bambino vive positivamente

Dettagli

Tutti i colori dell A. rpa. Percorsi didattici. tra musica, arte e natura.

Tutti i colori dell A. rpa. Percorsi didattici. tra musica, arte e natura. Tutti i colori dell A Percorsi didattici rpa tra musica, arte e natura. L arpa è uno strumento affascinante e misterioso, in cui musica, arte ed artigianato si legano in modo indissolubile fin dai tempi

Dettagli

PROPOSTA DI CORSI DI FORMAZIONE PER DOCENTI

PROPOSTA DI CORSI DI FORMAZIONE PER DOCENTI BARBARA PISCINA Animatrice pedagogica cell. 3286766227 e-mail barbara.piscina@fastwebnet.it PROPOSTA DI CORSI DI FORMAZIONE PER DOCENTI Il percorso di formazione vuole essere l occasione per riflettere

Dettagli

Agriturismo Fattoria Didattica I Campi. Campagna è Scuola"

Agriturismo Fattoria Didattica I Campi. Campagna è Scuola Agriturismo Fattoria Didattica I Campi Campagna è Scuola" LA CAMPAGNA COME RISORSA E OPPORTUNITA DI FORMAZIONE E APPRENDIMENTO 1. La filosofia de I Campi L Azienda Agricola I CAMPI fa parte del circuito

Dettagli