CAMPI NATURA BAMBINI E RAGAZZI - ESTATE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAMPI NATURA BAMBINI E RAGAZZI - ESTATE"

Transcript

1 CAMPI NATURA BAMBINI E RAGAZZI - ESTATE AL RIFUGIO DEL FREO 2 IN TENDA A PIAZZANA 3 GLI OPERATORI E LE OPERATRICI 4 SEGRETERIA DOVE al Rifugio Del Freo, località Foce di Mosceta, Stazzema (LU) a 1200 m sulle Alpi Apuane. a Piazzana, Coreglia (LU) in tenda a 950 m sull Appennino tosco-emiliano, alle pendici del Monte Giovo. COSA FACCIAMO Convivialità e condivisione unite all offerta di un alimentazione sana e genuina. Giochi, serate al fuoco, escursioni, teatro, lezioni di inglese nella natura (Wild English Summer Camp con insegnante madrelingua), con operatori preparati e competenti (guide ambientali, insegnanti yoga, attrici, educatori MCE). IN TUTTI I NOSTRI CAMPI IN RIFUGIO O IN TENDA Tentiamo di seminare l idea che possiamo vivere più felicemente e in modo più comunitario e libero, guadagnando in termini di affermazione di sé, crescita e ricchezza interiore. Tutte le settimane sono condotte da guide ambientali e/o educatori. Tutte le escursioni sono guidate da guide ambientali che vengono affiancate agli educatori. Al Rifugio Del Freo 1.) 14/20 giu VOCI SEGRETE E STORIE NASCOSTE 7 11 anni Raccogliamo, raccontiamo, disegniamo e costruiamo la Storia del nostro Archeòfono, creatura misteriosa che svela storie e leggende segrete tra Madre Pania e Corchia Il Possente. Con Elena Succhiarelli e Serena Barone 2.) 21/27 giu FORZA E MAGIA NELLA NATURA anni Alla scoperta dei rituali della magica notte di San Giovanni. Con Elena Succhiarelli e Marta Filippini 3.) 28 giu/04 lug TERRA, FUOCO, ARIA E ACQUA 7 11 anni E poi c'è anche il legno. A passeggio tra i cinque elementi della Natura con i piedi e con i sensi. Con Marta Filippini e Federica Ottanelli 4.) 05/11 lug PER FARE TUTTO CI VUOLE UN anni La scoperta della Natura con la guida naturalistica, la cera d'api, l'acquerello e le storie. Con Serena Barone e Federica Ottanelli

2 5.) 12/18 lug AL RIFUGIO CON IL VISCONTE DIMEZZATO 7 11 anni Piedi nella terra, occhi al cielo attraversiamo i contrasti della Natura accompagnati da un uomo tagliato in 2 con attività di yoga per bambini e astronomia. Con Laura Barbieri e Marta Filippini 6.) 19/25 lug I SEGRETI DEL BOSCO DEL FATO NERO anni In giro per monti a caccia di tesori e leggende. Prevista una notte in tenda. Con Bartolomeo Puccetti e Cinzia Bertuccelli 7.) 26 lug/01 ago DUE PER UNO e UNO PER TUTTI 8 12 anni Miti astrali e antichi cinesi ci accompagneranno nelle attività di contatto corporeo e studio del cielo, aldilà di buono/cattivo, giusto/sbagliato, bello/brutto. Con Laura Barbieri e Marta Filippini In tenda a Piazzana 8.) 19/25 lug WILDERNESS TRA MONTI E TORRENTI anni Bagni nei torrenti, notti al fuoco e sotto le stelle nell'appennino toscano Con Serena Barone e Federica Ottanelli 9.) 26 lug/01 ago ESSERE LUPO: IL RE DEL BOSCO 9 13 anni Un campo per giocare a essere lupo. Chi è il lupo? E, noi, chi siamo? Wild English Summer Camp con insegnante madrelingua inglese Con Elena Succhiarelli, Federica Ottanelli e Rebecca Lewis Condivisione degli tempo e degli spazi del vivere e dell'abitare. Si attua l'autogestione delle attività comuni della vita quotidiana. Nel rifugio: apparecchiare, sparecchiare, mantenere in ordine le camere, raccolta della legna; in tenda: cucina e raccolta della legna. Centralità delle relazioni (io-tu-noiambiente) Equilibrio tra mente e corpo Il rumore si dilegua e si sentono I suoni Contatto con la natura. Al rifugio si vive sempre all'aperto pur con la In ogni settimana: PAROLE CHIAVE opportunità di una struttura di appoggio sempre disponibile e utilizzata nei momenti del pasto serale, della colazione e per la notte. Al campo in tenda si tratta di un'immersione nella Natura per riscoprirla e riconoscerla ovunque, anche dentro di noi, con giochi e attività in cerca del selvatico che è in noi in una zona incontaminata ricca di vegetazione, prati e torrenti. Stimolazione dei sensi Spazio al movimento Scoperta e meraviglia, creatività e immaginazione si cammina, si dedica tempo ad attività creative diverse secondo gli operatori coinvolti, si collabora alla gestione della vita in comune, minimamente, ma significativamente. In fondo a queste pagine trovi la presentazione dettagliata degli operatori e delle operatrici che conducono le settimane in un'ottica di flessibilità e creatività. Vai qui. Il filo rosso è sempre uno: stare insieme nella natura, camminando, giocando, creando.

3 1 AL RIFUGIO DEL FREO torna su facciamo 7 campi N TITOLO DOVE DATA ANNI 1 VOCI SEGRETE E STORIE NASCOSTE RIF. DEL FREO 14/06-20/ FORZA E MAGIA NELLA NATURA RIF. DEL FREO 21/06-27/ TERRA, FUOCO, ARIA, ACQUA RIF. DEL FREO 28/06-04/ PER FARE TUTTO CI VUOLE UN... RIF. DEL FREO 05/07-11/ AL RIFUGIO CON IL VISCONTE DIMEZZATO RIF. DEL FREO 12/07-18/ I SEGRETI DEL BOSCO DEL FATO NERO RIF. DEL FREO 19/07-25/ DUE PER UNO e UNO PER TUTTI RIF. DEL FREO 26/07-01/ La cosa più bella della vita è che la nostra anima rimanga ad aleggiare nei luoghi dove una volta giocavamo. Khalil Gibram DOVE Il Rifugio Del Freo è a 1200 m tra La Pania della Croce e il Monte Corchia, sulle Alpi Apuane in località Foce di Mosceta Stazzema (LU). Il Rifugio è raggiungibile solo a piedi per comodi sentieri (da Levigliani, Pruno, Passo Croce da 1h a 2h di cammino). Il rifugio è gestito da Francesca e Stefano ormai da 17 anni. Si alimenta attraverso un gruppo elettrogeno, ci sono 48 posti letto distribuiti in camerate con letti a castello, i bagni sono in comune ed è offerto il servizio ristorante e bar. COME ARRIVARE Consigliamo di raggiungere il rifugio col sentiero 129 da Passo Croce che richiede un cammino di circa 2 ore a media andatura. Si tratta di un sentiero boscoso con saliscendi. Dislivello complessivo in salita +250m; in discesa -200m. La partenza del sentiero si raggiunge percorrendo la provinciale da Seravezza in direzione di Castelnuovo Garfagnana. Superato il paese di Terrinca prendere la prima strada a destra in salita e percorrerla per circa 6 km fino a Passo Croce. RECAPITI del Rifugio Telefono fisso 0584/778007, cell e APPUNTAMENTO L'appuntamento è al Rifugio nel primo pomeriggio di domenica tra le ore 14 e le ore 15. Dopo di che i bambini sono affidati agli operatori. L'associazione offre un servizio aggiuntivo di accompagnamento al Rifugio dei bambini e dei ragazzi con l'affidamento ad un operatore in luogo e dettagli (compreso il costo) da concordare. Consigliamo di utilizzare questo servizio in caso di effettiva necessità e impossibilità ad accompagnare i propri figli al Rifugio. FINE Il campo termina il sabato tra le ore 10 e le ore 11 dopo di che vengono riaffidati ai genitori. Il servizio di riaccompagnamento è utilizzabile anche per il rientro. COST O 310 che comprende: operatori, attività e pensione completa dalla merenda del 1 giorno alla colazione del 7 giorno con pernottamento in camerate con letti a castello dotati di materassi, cuscini e coperte, acqua calda per la doccia. Non comprende: lenzuola, federa per il cuscino, asciugamani, eventuale accompagnamento al/dal Rifugio. Sconto 10% per la 2a settimana (+ sconto per weekend intermedio in rifugio) Sconto 10% per fratelli e sorelle dopo il 1 iscritto. Gli sconti non sono cumulabili. La quota associativa è pari a 20 euro: è annuale, comprende la copertura assicurativa e consente di partecipare alle attività e alla vita associativa. La quota

4 associativa annuale è ridotta a 10 euro per chi rinuncia esplicitamente alla copertura della polizza assicurativa infortuni compilando e inviando la lettera di manleva. COSA METTERE NELLO ZAINO Lenzuola per letto singolo o sacco a pelo Tovagliolo e tovaglietta di stoffa per i con federa per il cuscino pasti Asciugamano personale Busta per l igiene personale con Biancheria intima magliette, calzini, ecc spazzolino e dentifricio Un paio di pantaloni lunghi Crema protettiva per il sole Due paia di pantaloncini corti Cerotti per vesciche K way o mantella per la pioggia o giacca Scarponi (che siano un po' collaudati) a vento che non sia imbottita Ciabatte Un maglione pesante Torcia Una maglia a maniche lunghe Sacchetto di stoffa per il pranzo al sacco Cappellino Pigiama Borraccia da 1 litro Ricorda: ogni oggetto in più, significa più peso da portare sulle spalle. IL RIFUGIO FORNISCE Coperte e cuscini, sapone per la doccia, asciugacapelli COSA LASCIARE A CASA Gli apparecchi elettrici (tipo asciugacapelli), quelli elettronici per ascoltare musica, comunicare, condividere, giocare e i telefoni mobili non sono necessari per vivere la vita del rifugio e all aria aperta, anzi possono interferire con le attività di gruppo, la ricerca di vicinanza con la natura, l'esperienza di emozioni da cui lasciarsi attraversare e da vivere a lungo prima di comunicarle. Per i ragazzi più grandi dotati di smartphone: vi invitiamo a fare, come ricercatori alla scoperta di nuove conoscenze, un esperimento: cosa accade se lascio del tutto lontano per 6 giorni il mondo dove vivo di solito per vivere invece del tutto la Natura? E, poi, dopo averla vissuta per 6 giorni, come sarà comunicare agli amici emozioni, idee, eventi trascorsi, e soprattutto vissuti, senza la distrazione del resoconto istantaneo? COMUNICAZIONI CON I PROPRI FIGLI. Sarà possibile telefonare al Rifugio nei giorni di LUNEDI e GIOVEDI la sera dalle alle al numero IN TENDA A PIAZZANA torna su facciamo 2 campi N TITOLO DOVE DATA ANNI 8 WILDERNESS TRA MONTI E TORRENTI TENDA PIAZZANA 19/07-25/ ESSERE LUPO: IL RE DEL BOSCO TENDA PIAZZANA 26/07-01/ I bambini sono fiori da non mettere nel vaso: crescono meglio stando fuori con la luce in pieno naso. Con il sole sulla fronte e i capelli ventilati: i bambini sono fiori da far crescere nei prati. Roberto Piumini DOVE Piazzana, Coreglia Antelminelli (LU) è a 950 m sull'appennino tosco-emiliano, grande

5 prato alle pendici del Monte Giovo. Raggiungibile in auto dal fondovalle (15 km di cui 1 di sterrata). COORDINATE GOOGLE , LATITUDINE DMS DM.m LONGITUDINE DMS DM.m Digitando Piastroso, LU, ci si può divertire a cercare la località. Lo si riconosce subito a monte del paese. E' il prato più grande. Siamo nell'angolo a destra (cerchio rosso) al confine tra il bosco e il prato nella proprietà di Walter e Rebecca proprietari della casa (quadrato rosso) e del terreno. Vicino c'è un paesino abbandonato Bacchionero ed un bel torrente. Il campo è attrezzato con tende, non ci sono strutture fisse, salvo la cucina che è collocata nella casa di Walter e Rebecca con corrente elettrica e acqua corrente potabile vicina al campo. Le tende e le strutture montate all'inizio del campo, vengono infine integralmente tolte. Il campo è allestito in modo attento ad un uso responsabile delle risorse naturali. Si attua il riuso dei materiali e, quando diventano rifiuti, pratichiamo attentamente la raccolta differenziata, si evitano inutili sprechi d acqua, richiediamo l'uso di saponi biodegradabili al 100%. COME ARRIVARE Consigliamo di raggiungere Piastroso dal fondovalle della Mediavalle del Serchio seguendo le indicazioni per Ghivizzano Coreglia Antelminelli Piastroso. Dopo Piastroso troverete le nostre indicazioni per gli ultimi 2 km. RECAPITI del campo Telefono cell , Federica (non usare la mail durante il campo). Meglio usare SMS perché c'è scarsissima copertura di campo. APPUNTAMENTO L'appuntamento è a Piastroso alla trattoria Da Beppe di Agostini Loretta nel primo pomeriggio di domenica tra le ore 14 e le ore 15. Dopo di che i bambini sono affidati agli operatori e raggiungono a piedi le tende del campo. Gli zaini sono trasportati in auto dagli operatori. FINE Il soggiorno termina al campo tendato il sabato tra le ore 10 e le ore 11 dopo di che vengono riaffidati ai genitori. COST O comprende: operatori, attività e pensione completa dalla merenda del 1 giorno alla colazione del 7 giorno con pernottamento in tenda. 310 WILDERNESS TRA MONTI E TORRENTI, 19/25 lug, anni 330 ESSERE LUPO: IL RE DEL BOSCO, 26 lug/01 ago, 9 13 anni Wild English Summer Camp con

6 insegnante madrelingua inglese. Sconto 10% per la 2 settimana (+ weekend intermedio gratuito in tenda con le educatrici e la cuoca dell'associazione) Sconto 10% per fratelli e sorelle dopo il 1 iscritto. Gli sconti non sono cumulabili. La quota associativa è pari a 20 euro: è annuale, comprende la copertura assicurativa e consente di partecipare alle attività e alla vita associativa. La quota associativa annuale è ridotta a 10 euro per chi rinuncia esplicitamente alla copertura della polizza assicurativa infortuni compilando e inviando la lettera di manleva. COSA METTERE NELLO ZAINO Materassino e sacco a pelo pesante Tovagliolo e tovaglietta di stoffa per i Una coperta pasti Un asciugamano grande e uno medio Busta per l igiene personale con Biancheria intima magliette, calzini, ecc spazzolino e dentifricio e prodotti per Due paia di pantaloni lunghi l igiene personale biologici e Due paia di pantaloncini corti biodegradabili al 100% K way o mantella per la pioggia o giacca Crema protettiva per il sole a vento che non sia imbottita Cerotti per vesciche Due maglioni pesanti Scarponi (che siano un po' collaudati) Due maglie a maniche lunghe Ciabatte Costume Torcia Cappellino Sacchetto di stoffa per il pranzo al sacco Borraccia da 1 litro Pigiama Ricorda: ogni oggetto in più, significa più peso da portare sulle spalle. L'ASSOCIAZIONE FORNISCE Tende Attrezzatura da cucina, stoviglie e posate COSA LASCIARE A CASA Gli apparecchi elettrici (tipo asciugacapelli), quelli elettronici per ascoltare musica, comunicare, condividere, giocare e i telefoni mobili non sono necessari per vivere la vita del rifugio e all aria aperta, anzi possono interferire con le attività di gruppo, la ricerca di vicinanza con la natura, l'esperienza di emozioni da cui lasciarsi attraversare e da vivere a lungo prima di comunicarle. Per i ragazzi più grandi dotati di smartphone: vi invitiamo a fare, come ricercatori alla scoperta di nuove conoscenze, un esperimento: cosa accade se lascio del tutto lontano per 6 giorni il mondo dove vivo di solito per vivere invece del tutto la Natura? E, poi, dopo averla vissuta per 6 giorni, come sarà comunicare agli amici emozioni, idee, eventi trascorsi, e soprattutto vissuti, senza la distrazione del resoconto istantaneo? COMUNICAZIONI CON I PROPRI FIGLI. Sarà possibile telefonare al cellulare di Federica in momenti che saranno comunicati all'arrivo. In ogni caso il Rifugio Del Freo ( ) è in costante contatto con il campo.

7 3 GLI OPERATORI E LE OPERATRICI torna su Bartolomeo Puccetti Diventa guida ambientale escursionistica quasi per caso. Di ritorno dal solito imbarco, dopo anni di navigazione, nel 2007 decide di lanciarsi in questa nuova avventura. Grande amante delle montagne e della natura in generale, mette a frutto gli studi classici per approfondire la mitologia, la storia e le tradizioni del territorio. Si appassiona in particolare alle leggende che adora raccontare a bambini e ragazzi (ma anche agli adulti) in escursione o la sera intorno al fuoco. Ogni tanto sparisce per andare in cerca di luoghi magici, di castelli abbandonati abitati solo da fantasmi e di tesori nascosti custoditi dalle creature più strane. Quando ritorna non è più lo stesso di prima. Cinzia Bertuccelli Sono una Guida Ambientale e del parco delle Alpi Apuane, da molti anni lavoro al Rifugio Del Freo. Laura Barbieri Laura lavora in una ex-scuola di un piccolo paese di provincia con un gruppo di bambini delle elementari. Ha incontrato a Casa Cenci (Amelia, Umbria) due grandi maestri Franco Lorenzoni e Nicoletta Lanciano tramite i quali ha indagato il tema del Cielo come strumento, scenario e mezzo educativo. Lavorare a contatto con la natura e costruire semplici strumenti per osservare gli astri e' diventato il suo divertimento che porta avanti sia coi bambini e con gli adulti proponendo attivita' diverse sempre alla ricerca di contesti naturali dove lo stupore possa crescere spontaneamente. Serena Barone Sono Serena, una nomade che ama cercare i luoghi della terra dove regna il canto e la bellezza della Natura. Per raccontarla, uso il gioco, il racconto, il suono, le mani, l'arte, il silenzio e tutto ciò che la Natura ci regala. La Vita mi ha portato a incontrare sulla mia strada tanti bambini e ragazzi con i quali ho giocato, raccontato, suonato, costruito, dipinto, ascoltato e ringraziato. Ora continuo a camminare... Federica Ottanelli Mi piace camminare, esplorare, giocare, scoprire, fermarmi, stupirmi. Mi piacciono la wilderness (la natura selvaggia), la preistoria, lo yoga, scrivere, le storie raccontate in tutti i modi possibili anche senza parole. Quando mi è stato possibile ho realizzato viaggi a piedi, meglio se in tenda, un po' qua e un po' là, una volta ho vissuto 45 giorni in tenda nell'appennino lavandomi nei torrenti e cucinando col fuoco. Non ero sola, molte persone e amici mi accompagnarono in quell'esperienza alternandosi settimana dopo settimana, ma fui l'unica a restare per 1 mese e mezzo. E' stata una cosa bellissima. Un cane di nome Riccio mi accompagna nelle mie avventure. Ai vostri genitori dite anche che sono una Guida Ambientale e del Parco delle Alpi Apuane, che ho gestito in passato il Rifugio Del Freo con Francesca, mia sorella, che vivo a Vicopisano (PI) che sono diplomata Operatrice familiare per l'infanzia e che ho un figlio di nome Samuele di 12 anni che parteciperà a qualche campo, si tranquillizzeranno! Sono nata nel 1969.

8 Elena Succhiarelli Che posso dirvi di me? Che quando c è la luna piena ululo di gioia verso il cielo? Ci credete? Ebbene è vero a volte l ho fatto! E poi al mattino d inverno accendo una stufa a legna e d estate, quando vivo in tenda in mezzo ad amici selvatici, corro al ruscello a lavarmi il viso. Con lo Yoga scopro di avere potenti animali nel mio corpo e col Teatro racconto al mondo la mia strana vita fatta di Poesia, di Natura, di Silenzio e di Incontri. Per voi genitori aggiungo anche le referenze istituzionali! Laureata in Psicologia Clinica e di Comunità, Attrice professionista Indipendente (porto in teatro le mie opere pubblicate nel 2012 da Tyrus Edizioni e da Rupe Mutevole), e allieva nel Teacher Training di Iyengar Yoga presso La Scuola di Ravenna diretta da Emilia Pagani. Dimenticavo sono nata nei bei boschi dell Umbria il giorno degli Angeli Custodi del 1975!!! Marta Filippini Per anni, troppi!, ho lavorato nella grande metropoli milanese, come educatrice e non solo, ora per fortuna vivo tra i monti e il mar ligure, alternando passeggiate e nuotate per rilassarmi e godere della vita e delle meraviglie della natura, tra un trattamento shiatsu e una lezione di yoga. Si, di lavoro faccio questo, ma anche per passione, cosi come stare coi bimbi e coi ragazzi che sono per me sempre fonte di grandi insegnamenti... e di saggezza. Insegno Yoga ai bimbi e agli adulti, sono insegnante e operatrice shiatsu ma son partita da Sociologia e da una formazione in ambito educativo a Milano per arrivare fin qui. Rebecca Lewis Sono nata e ho vissuto per i miei primi 20 anni in Inghilterra. Poi ho studiato italiano e sono venuta in Italia. Mi piace leggere, andare a cavallo e soprattutto scrivere! Ho studiato le lingue e le letterature, e da quando vivo in Italia, proprio a Coreglia, insegno lingua inglese agli italiani. Vi insegnerò l'inglese della natura che avremo intorno ripassando anche le competenze scolastiche e la pronuncia! 4 SEGRETERIA torna su [Federica] Per l'iscrizione. Inviare una mail a oppure compilare il modulo online. Quando hai compilato il modulo, ti confermiamo se ci sono ancora posti liberi nella settimana scelta. Quindi, per confermare l'iscrizione: 1. versa una caparra di 110 sul conto Banca Etica, intestato all'associazione Dèi Camminanti, Via Lante, 60 Vicopisano (PI) IBAN IT 46 E specifica nella causale il nome e cognome del bambino partecipante 3. invia la ricevuta a Il saldo sarà pagato all'arrivo al campo. A PRESTO, Gli Dèi Camminanti e il Rifugio Del Freo!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Trekking di più giorni

Trekking di più giorni SEZIONE DI MORTARA Trekking di più giorni Cosa portare nello zaino Escursioni di più giorni Per i trekking il discorso peso diventa ancora più importante delle escursioni di un giorno o due. Portare sulle

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione.

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione. 1. Per l entrata ed il soggiorno in campeggio è obbligatoria la registrazione di ogni singola persona. All arrivo ogni ospite è tenuto a depositare un documento d identità e controllare l esattezza delle

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA Escursioni di Educazione Ambientale per la Scuola Media Proposte per l A.S. 2014-2015 Itinerari escursionistici disponibili (eco)sistema della Diga di Gurone.

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO SCUOLA INFANZIA ARCOBALENO PROGETTO DIDATTICO PREMESSA L azione del documentare necessita sempre di una fase

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE C'era una volta un cane che non sapeva abbaiare. Non abbaiava, non miagolava, non muggiva, non nitriva, non sapeva fare nessun verso. Era un cagnetto solitario, chissà come

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

Attorno alla Rupe. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo la forza nel branco sarà (2v.)

Attorno alla Rupe. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo la forza nel branco sarà (2v.) Attorno alla Rupe Attorno alla rupe orsù lupi andiam d'akela e Baloo or le voci ascoltiam del branco la forza in ciascun lupo sta del lupo la forza del branco sarà. Rit.: uulla ullalala uullalala del lupo

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale.

Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Vite a mezz aria Ogni riferimento a fatti realmente accaduti e/o a persone realmente esistenti è da ritenersi puramente casuale. Giuseppe Marco VITE A MEZZ ARIA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright

Dettagli

seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega :

seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega : 1. Il titolo del racconto che leggerai è UNA STRANA STREGA, segna nel seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega : Avere il naso aquilino Si no Possedere un pentolone Si no Essere sempre

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO

Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO Campo d esperienza: IL SE E L ALTRO 1. Il bambino sviluppa il senso dell identità personale, è consapevole delle proprie esigenze e dei propri sentimenti, sa controllarli ed esprimerli in modo adeguato

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to Progetto educativo "Le quattro stagioni" ANNO 2011-2012 Il progetto Le stagioni al nido intende proporre ai bambini un viaggio nelle stagioni e nel tempo finalizzato

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli