famiglie a teatro 2009/10

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "famiglie a teatro 2009/10"

Transcript

1 famiglie a teatro 2009/10

2 Organizzazione Sponsor istituzionali Provincia di Lodi main sponsor sponsor Sponsor tecnici Si ringraziano: il Personale e i Collaboratori del Teatro alle Vigne, Sandra Genola e il Teatro dei Giovani di Lodi www. teatroallevigne.net

3 IL TEATRO DI DOMANI Nata quasi come una scommessa (se non come una aperta provocazione culturale, per affrancare le abitudini domenicali di tante famiglie dalla schiavitù televisiva), l iniziativa Famiglie a Teatro è ormai diventata un elemento fondamentale nel ventaglio di proposte stagionali del Teatro alle Vigne. Merito di un intuizione positiva, della qualità degli spettacoli (sempre stimolanti, oltre che divertenti, come è doveroso che siano) ma soprattutto della risposta del pubblico, di proporzioni persino inattese. Così, l appuntamento della domenica pomeriggio è diventato un punto di riferimento, un momento atteso e partecipato. Ed è sicuramente quest ultimo l aspetto più importante, la partecipazione davvero numerosa e vitale di centinaia di persone, adulti e bambini, che condividono l esperienza di assistere ad uno spettacolo teatrale, spesso per molti tra i più piccoli un vero e proprio esordio nell atmosfera suggestiva di una grande sala, in cui all improvviso si spengono le luci e si apre il sipario. Se ci può essere concesso di ricorrere ad una metafora un po ardita, si tratta quasi di una educazione al teatro, che avvalora ulteriormente il significato dell iniziativa, insieme al piacere (che chi è genitore ha sicuramente provato) di vivere con i propri figli un momento di intensa emozione. Perché il teatro non è solo alto, né esclusivo, né serioso, e tra le sue tante dimensioni ed espressioni può riservare un posto importante ai piccoli spettatori e a chi, tra gli adulti, dà loro la possibilità di accostarsi a questa magnifica esperienza. Andrea Ferrari Assessore alla cultura Lorenzo Guerini Sindaco di Lodi

4 famiglie a teatro 2009/10 età data spettacolo costo pag domenica 25 Ottobre domenica 15 Novembre domenica 29 Novembre domenica 20 Dicembre domenica 31 Gennaio domenica 14 Febbraio domenica 28 Febbraio domenica 14 Marzo Storia di un palloncino 6,00 5 Cinderella vampirella 6,00 6 Nuova Barberia Carloni Barbieri 6,00 7 Pigiami 6,00 8 La storia di Hansel e Gretel 6,00 9 Le Lac du Cygne 6,00 10 Kolòk i terribili vicini di casa... Manolibera fumetti a teatro 6, , domenica 28 Marzo domenica 18 Aprile domenica 16 Maggio BURATTINI IN CORTE!!! Pampaluga schiavo d amore 5,00 15 Biancaluna 5,00 16 L acqua miracolosa 5,00 17

5 Lodi - Teatro alle Vigne domenica 25 Ottobre - ore 17,00 25 OTTOBRE Storia di un palloncino produzione Stilema - Unoteatro regia Silvano Antonelli con Silvano Antonelli tecnica Teatro d attore durata 60 min. età 3-10 Un attore racconta la storia di un Palloncino azzurro che, a differenza degli altri palloncini sulla scena, non riesce a fare a meno di scappare verso alto. Se la mamma gli fa il bagno e si distrae un attimo per prendere l asciugamano lui vola via. Anche quando va a scuola non riesce mai a stare fermo nel banco e vola sul soffitto a parlare con il lampadario. Nello spettacolo il Palloncino azzurro incontra altri palloncini colorati che ne compongono le varie immagini: gli amici, il primo amore, la scuola,una farfalla, le nuvole, il tempo che passa L attore è accompagnato nella narrazione da una musica suonata da molti, e improbabili strumenti musicali. Attraverso il personaggio del Palloncino azzurro i bambini diventano protagonisti di una storia che parla della voglia di libertà, del senso di responsabilità e del filo che lega il proprio mondo ideale al mondo reale. 5

6 15 NOVEMBRE Lodi - Teatro alle Vigne domenica 15 Novembre - ore 17,00 Cinderella vampirella durata 60 min. età 3-10 produzione Teatro Pirata regia: Francesco Mattioni, Diego Pasquinelli, Silvano Fiordelmondo con: Francesco Mattioni e Pamela Sparapani tecnica Teatro d attore e figura Ebbene si! Anche Dracula ha i suoi problemi familiari! Sua figlia Cinderella non ne vuol proprio sapere di tenebre, pipistrelli, castelli, cripte e di imparare a bere sangue, ma sogna una vita da casalinga in una bella casa moderna arredata di tutto punto! A peggiorare la situazione, c è sua moglie: la dispotica Matrigna cattiva invidiosa di Cinderella, che vorrebbe liberarsi di lei. E ancora il gobbo Igor, zotico e fedele servitore tuttofare dal cuore tenero incapace di far del male a Cinderella come invece vorrebbe la Matrigna. Sarà lui a farla scappare verso un mondo sconosciuto popolato da mostri, dove vivrà avventure al limite dell impossibile e dove farà l incontro che le cambierà la vita: un imponente e dolce drago di nome GRILL-GRILL. Un drago particolare dall alito pestilenziale, che si innamorerà perdutamente di Cinderella, e sarà disposto per lei a fare qualunque cosa, anche ad arredare la sua grotta con elettrodomestici di ogni tipo. Questi i personaggi di una favola moderna, con musiche e canzoni originali, che fa appello a tutti gli schemi tipici della fiaba tradizionale, dove un inevitabile lieto fine concluderà la nostra divertente ed effervescente storia. 6

7 Lodi - Teatro alle Vigne domenica 29 Novembre - ore 17,00 Nuova Barberia Carloni Barbieri 29 NOVEMBRE produzione Teatro Necessario regia Mario Gumina con: Leonardo Adorni, Jacopo Maria Bianchini, Alessandro Mori tecnica: Teatro d attore, comico, musica dal vivo, clownerie, acrobazie durata 60 min. età 3-10 Dopo il grande successo dell anno scorso con lo spettacolo Clown in libertà la compagnia Teatro Necessario ritorna con il nuovo spettacolo. Nelle sparute barberie di provincia oggi rimangono specchi rettangolari appannati dal tempo e ricoperti da una ragnatela di graffi, vecchie sedie cigolanti, arnesi arrugginiti, odore di brillantina e impazienti avventori in silenziosa attesa del proprio turno. Ma soltanto mezzo secolo addietro la barberia era nientemeno che il luogo di ritrovo preferito dai signori. Un posto discreto, dove discutere liberamente dei propri affari e delle proprie idee. E c era la musica, c era il caffè e c erano gli aneddoti balzani del fidato barbiere. La barberia era, in poche parole, il punto nevralgico del paese. L idea portante dello spettacolo è ricreare l atmosfera di quei tempi non troppo lontani in cui il barbiere cantava, suonava, serviva da bere, consigliava... in una parola, intratteneva i suoi ospiti. E, naturalmente, faceva barba e capelli. Nel gioco, il palco non è altro che la barberia medesima, animata dai tre aspiranti barbieri, e la platea una grande sala d attesa. Il pubblico tutt intorno ne definisce i confini spaziali e assurge infine a parte integrante della sala medesima, cioè dello show. Lo spettacolo gioca sul tempo dell attesa. Attesa del cliente da parte dei barbieri che ingannano il tempo cimentandosi in singolari dimostrazioni di abilità. Attesa anche da parte dello spettatore, il quale, a conti fatti, non può che temere il peggio. Un attesa che mistifica una più profonda crisi di identità, giacché essere barbieri significa avere un cliente così come essere attori significa avere un pubblico. 7

8 20 DICEMBRE Lodi - Teatro alle Vigne domenica 20 Dicembre - ore 17,00 Pigiami durata 60 min. età 3-10 produzione Fondazione TRG regia: Nino D Introna e Giacomo Ravicchio con: Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci tecnica Teatro d attore Un gioco teatrale, uno spettacolo. La stanza da letto di un adulto che, nella solitudine della sera, scopre il piacere di ridiventare bambino; un posto dove può trovarsi solo a giocare con se stesso. Un letto, una sedia, un pigiama, i suoi vestiti, le sue scarpe, un attaccapanni. Poche cose per inventare e fingere situazioni. Quando cala la sera ed è ora di dormire il bambino comincia a giocare con le scarpe, i pantaloni, le calze. Viaggia con la fantasia. Fa finta. Gli oggetti diventano un vecchio, una sorella, un fratello, una montagna, due bambini, due animali... Allora può capitare che arrivi uno sconosciuto, forse un amico. I due, dapprima con cautela, poi sempre più affiatati, entrano l uno nel gioco dell altro. Curiosità reciproche, crudeltà, tenerezza si alternano in una girandola che ha il colore dominante di una nuova amicizia. Lo spettacolo è il risultato di una ricerca che prende le mosse dalle azioni dei giochi quotidiani dei bambini. La componente gestuale prevale nettamente su quella verbale. Gli oggetti di scena, volutamente pochi, sono quelli che abitualmente tutti conoscono e usano. Dopo 25 anni e più di repliche in giro per il mondo, Pigiami continua la sua avventura con nuovi compagni di viaggio, ma con la medesima carica di energia scenica e innovazione teatrale. Nato come spettacolo per il pubblico dei più piccoli, Pigiami è stato rappresentato per pubblici di tutte le età in Italia, Francia, Gran Bretagna, Spagna, Stati Uniti e Canada. 8

9 Lodi - Teatro alle Vigne domenica 31 Gennaio - ore 17,00 La storia di Hansel e Gretel 31 GENNAIO produzione Teatro Crest regia Michelangelo Campanale con: Catia Caramia, Giulio Ferretto, Paolo Gubello, Maria Pascale tecnica Teatro d attore durata 60 min. età 3-10 Nella regione tedesca dello Spessart esiste ancora una fitta foresta, difficile da attraversare con i suoi pochi e aspri sentieri, resi ancora più difficoltosi da giganteschi e ombrosi pini e faggi, i cui rami intralciano il cammino. Per i contadini della zona è il bosco della strega, per via di un rudere con i suoi quattro forni e della storia di una donna bellissima che, con i suoi dolci magici, catturava quanti, perdendosi nel bosco, arrivavano nei pressi della sua casa. Sembra essere questa l origine della fiaba di Hansel e Gretel, racconto ombroso come il bosco, reso ancora più inquietante dalla presenza di una donna che appare ai due fratellini bellissima, accogliente e materna, ma strega che inganna e mangia i bambini. Nello spettacolo, come nella fiaba, la sua presenza getta una luce mutevole su ogni passaggio della storia: il giornaliero inganno dell immagine nasconde verità opposte o semplicemente più complicate. La casa, il bosco, il sentiero illuminato dai magici sassolini, le piume lucenti del cigno, tutto gira e si trasforma, per poi ritornare con una luce nuova, come il sole ogni mattina. 9

10 14 FEBBRAIO Lodi - Teatro alle Vigne domenica 14 Febbraio - ore 17,00 Le Lac du Cygne durata 50 min. età 3-10 produzione: Envol Distratto, Theatre Le Fenouillet regia Pina Blankevoort con: Max Maccarinelli Patricia Rubinstein tecnica: Teatro comico, visuale, clownesco Una ballerina è pronta per iniziare il balletto più famoso di tutti i tempi: Il Lago dei Cigni. Un imprevisto, però, compromette il normale corso delle cose, creando un effetto a catena in cui nulla va come dovrebbe andare. La situazione diviene disperatamente comica ma lei non perde la fiducia e continua comunque... Il tutto viene complicato da un servo di scena un po tecnico e un po mago con un dubbio senso artistico. Questi due personaggi si ritrovano in situazioni sempre più deliranti, in un crescendo comico sorprendente in bilico tra stupidità, coreografie improbabili, imbarazzi, litigi, deliri di onnipotenza, momenti romantici, piccoli e grandi exploit e colpi di scena. Le lac du cygne è uno spettacolo dal ritmo serrato, fortemente clownesco, essenzialmente comico, praticamente visuale (è parlato in francese in Italia e in Italiano all estero). Lo spettacolo può essere rappresentato in strada, in teatro e in tendone da circo. 10

11 Lodi - Teatro alle Vigne domenica 28 Febbraio - ore 17,00 Kolòk I terribili vicini di casa 28 FEBBRAIO produzione Fondazione TRG regia Philip Radice con: Olivia Ferraris e Milo Scotton tecnica: Teatro d attore, arti circensi durata 60 min. età 3-10 Kolòk mette a confronto due personaggi che, unendo il circo al teatro, la poesia al divertimento, si troveranno finalmente amici, vicini di casa, senza frontiere. Lo spettacolo è ambientato tra gli appartamenti di un piccolo condominio e si basa sulle relazioni o meglio non-relazioni bizzarre. A volte sconosciuti, ancor più spesso ignorati, i coinquilini spesso si ritrovano in questa situazione solo per mancanza di un occasione di incontro. Rappresentando stralci di quotidiana realtà, si vuole dare un incentivo a non esitare a regalare un sorriso, un aiuto, o anche solo due parole a chi condivide con noi la porta d ingresso, le scale, e vede le stesse cose se dà uno sguardo fuori dalla finestra. In fin dei conti, se togliessimo la parete frontale a un qualunque condomino, scopriremmo che viviamo incredibilmente tutti sotto lo stesso tetto... Si tratta il problema più attuale della comunicazione: la paura del diverso; ma cos è infine il diverso? Chi è diverso? In fin dei conti siamo tutti diversamente uguali. 11

12 14 MARZO Lodi - Teatro alle Vigne domenica 14 Marzo - ore 17,00 ManoLibera fumetti a teatro durata 60 min. età 3-10 produzione: Luna e Gnac ScarlattineTeatro regia Michele Eynard con: Michele Cremaschi, Michele Eynard, Anna Fascendini o Federica Molteni tecnica Teatro d attore, Teatro visuale Durante una convention aziendale, l addetto a cambiare i lucidi della lavagna luminosa non resiste alla tentazione di giocare con i pennarelli e comincia a scarabocchiare sui grafici e sulle tabelle da proiettare. La voce del conferenziere sfuma mentre il disegnatore libera la sua vena creativa... e trasporta il pubblico in un mondo di disegni. Lo schermo, trasformato in una gigantesca vignetta, fa da sfondo alle imprese di due personaggi in carne ed ossa che sembrano essere usciti dalle pagine del vecchio Corriere dei piccoli e vivono sull orlo della tridimensionalità le loro storie comiche e poetiche, spesso caratterizzate dalla critica alla società dei consumi e delle multinazionali. Spettacolo artigianalmente multimediale, in bilico tra il teatro e il fumetto, con gli attori impegnati a misurarsi con la bizzarra realtà di un mondo fatto di immagini a due dimensioni, ManoLibera è un percorso di avvicinamento al linguaggio iconografico senza rinunciare al gusto del comico e del grottesco. Per questo è apprezzatissimo tanto dai bambini, che rimangono affascinati dalle figure che si disegnano sullo schermo, quanto dal pubblico adulto, per la comicità e l ironia che pervadono ogni momento dello spettacolo. E un po come quei fumetti che i grandi comprano ai bambini per poterli leggere di nascosto... 12

13 Gli Specialisti del Fresco Qualità Assortimento Freschezza Cortesia Convenienza Innovazione...ogni giorno per Voi!!! VIA EMILIA 2 MONTASASO LOMBARDO (LO) visita il nostro sito

14 BURATTINI IN CORTE!!!

15 Lodi - Teatro alle Vigne domenica 28 Marzo - ore 17,00 Pampaluga schiavo d amore 28 MARZO produzione: Teatro dei Giovani di Lodi regia Ernestina Pezzini tecnica Teatro di figura durata 60 min. età 3-99 Il Teatro dei Giovani di Lodi presenta una nuova commedia con i burattini Pampaluga e Tascone: una nuova avventura proposta con una suggestiva scenografia, ricca di effetti speciali. L orchessa Turuturu è alla ricerca di un marito. Rapisce Pampaluga e Tascone che con altri sfortunati burattini dovranno superare tre terribili prove per non essere lanciati nel vuoto dal castello tra le nuvole. Il vincitore sarà costretto a sposare l orribile creatura. Entrano in scena le coraggiose mogli Margherita e Polonia: riusciranno a salvarli? Riusciranno a trovare un più adatto compagno per l orchessa, per placare le sue brame e salvare le campagne lodigiane dai perfidi piani della sua complice, la perfida maga Marocca? Con l aiuto di animali parlanti, di servitori fedeli e soprattutto... dei bambini del pubblico, l impresa giungerà al lieto fine. 15

16 18 APRILE Lodi - Teatro alle Vigne domenica 18 Aprile - ore 17,00 Biancaluna durata 60 min. età 5-10 produzione Compagnia Roggero & Rizzi regia: Elena Gabriella Roggero e Giorgio Rizzi con: Elena Gabriella Roggero e Giorgio Rizzi tecnica Teatro di figura La storia, tratta da una fiaba popolare siciliana, narra di Biancaluna, principessa capricciosa e viziata e di Arturo, un simpatico sorcetto che vive nella sua baracca fatta di pentole e vecchi rottami. Biancaluna vuole sposarsi ad ogni costo ma è ostacolata dal padre, il Re, che vede questa sua decisione come un ennesimo capriccio. A complicare il tutto ci si mette il Diavolo, perfido e malvagio, pronto a seminare odio in famiglia. Biancaluna quindi si sposerà, ma chi sarà il fortunato marito? Uno spettacolo che unisce innovazione e tradizione, dove l uso di diverse tecniche di animazione (pupazzi, burattini a guanto e marionette bunraku ) ed un susseguirsi di colpi di scena arricchiscono la narrazione e ne aumentano la forza evocativa tipica delle fiabe antiche che, con i loro simbolismi, sono un riferimento indispensabile per la crescita di ognuno.

17 Lodi - Teatro alle Vigne domenica 16 Maggio - ore 17,00 16 MAGGIO L acqua miracolosa produzione I burattini della Commedia dell Arte regia Moreno Pigoni tecnica Teatro di figura durata 60 min. età 5-10 Sandrone e Fagiolino vengono scambiati per eminenti guaritori dal Capitano Cuerno de Cornazzon, mandato da Zulim, sovrano di Persia, a cercare chi possa guarire Zemiro, il figlio ammalato di una terribile malattia. Due finti medici nella corte di Persia! I nostri due eroi ne combinano però di tutti i colori e la guarigione può avvenire attraverso un acqua miracolosa contenuta in un misterioso pentolino appartenuto alla Strega Morgana. C è anche lo zampino del diavolo e... il mistero s infittisce. 17

18 informazioni

19 Biglietti Spettacoli Burattini 6,00 5,00 Abbonamenti È possibile abbonarsi dal 13 Ottobre Informazioni sugli abbonamento Storia di un palloncino 25/10 Cinderella vampirella 15/11 Nuova Barberia Carloni 29/11 Pigiami 20/12 La storia di Hansel e Gretel 31/01 Le Lac du Cygne 14/02 Kolòk 28/02 ManoLibera 14/03 Abbonamento Famiglie a Teatro Pampaluga schiavo d amore 28/03 Biancaluna 18/04 L acqua miracolosa 16/05 Abbonamento Burattini in Corte Famiglie a Teatro Burattini in Corte Completo Costi 19

20 Ulteriori informazioni Per informazioni più dettagliate sui contenuti degli spettacoli e possibile telefonare al numero: (Sig.ra Mirela Mijovic) Biglietteria Prenotazioni Pagamenti in biglietteria La biglietteria del teatro è aperta dal 13 ottobre 2009, nelle giornate di: martedì, giovedì dalle ore 10,00 alle 12,30 martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 15,00 alle 18,00 terzo sabato di ogni mese dalle ore 9,30 alle 12,30. Nei giorni di spettacolo i biglietti sono in vendita da un ora prima della rappresentazione. Gli abbonamenti alla stagione possono essere sottoscritti dal 13 ottobre La biglietteria, nell orario di apertura, accetta prenotazioni telefoniche o via e fax. La regolarizzazione dei posti così prenotati deve avvenire entro tre giorni, pena l annullamento della prenotazione. Non si accettano contestazioni sui posti assegnati. Non si effettuano rimborsi. Il pagamento degli abbonamenti e dei biglietti può essere effetuato tramite contanti, bancomat oppure assegno circolare non trasferibile intestato a: Comune di Lodi - Teatro. 20

21 Servizi Il Teatro è dotato di un bar a lato del foyer. È previsto un servizio di guardaroba a pagamento. È possibile introdurre ombrelli all interno della sala solo utilizzando l apposito contenitore disponibile nel foyer. Per le persone diversamente abili possono essere riservati dei posti in platea con riduzione. Informazioni generali Il teatro può apportare al programma i cambiamenti resi necessari da motivi tecnici o cause di forza maggiore. Eventuali cambiamenti saranno comunicati tempestivamente tramite l affissione di avvisi nelle bacheche del Teatro e del Comune di Lodi. Le informazioni più aggiornate su date e orari degli spettacoli sono consultabili comunque sul sito del Teatro (www.teatroallevigne.net). Il rimborso dei biglietti viene effettuato soltanto in caso di cancellazione definitiva dello spettacolo. Non è consentito l accesso in sala a spettacolo iniziato. Chi si presenta in Teatro dopo l inizio dello spettacolo potrà accedere al proprio posto solo durante l intervallo. In teatro è vietato effettuare riprese audio e video. Si prega pertanto di non introdurre in sala cineprese, macchine fotografiche e registratori. Bar Guardaroba Accesso ai diversamente abili Date spettacoli Puntualità Riprese audio e video 21

22 Cellulari Assegnazione dei posti Cambi di posto Suggerimenti e reclami Per saperne di più Per rispetto nei confronti degli artisti, il pubblico è invitato a spegnere i cellulari all interno della sala. Non è consentito occupare posti diversi da quelli assegnati senza autorizzazione della Direzione. Il Teatro può effettuare spostamenti su alcuni posti, anche in abbonamento, per inderogabili esigenze tecniche. Qualsiasi suggerimento o reclamo può essere indirizzato via fax , via a o telefono /63 negli orari di biglietteria. Per essere sempre aggiornati sulle iniziative culturali del Comune di Lodi è possibile mandare una con i propri dati a net o via fax al numero TI ASPETTIAMO!!! 22

23

24 GALEATICA-Lodi Via Cavour, Lodi Tel /63 Fax Cell

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo del Popolo

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo del Popolo Regia Gianpiero Francese Coreografie Carmen Vella, Piergianni Manca Direzione tecnica fontane Piero Moscariello Scenografie e costumi Vincenzo Pacilio Luci e suoni Vidio e Roberto Carbone Produzione e

Dettagli

Rassegna di Teatro per grandi e piccini > IV edizione

Rassegna di Teatro per grandi e piccini > IV edizione COMUNE DI CAPRIATE SAN GERVASIO Assessorato alla Cultura Teatro Stabile d'innovazione per le Nuove Generazioni TEATRO A MERENDA Rassegna di Teatro per grandi e piccini > IV edizione TEATRINO DI CRESPI

Dettagli

Biglietteria del Teatro Regio di Parma Orari di apertura Fino al 27 giugno e dal 31 agosto 2015 Dal 29 giugno al 29 agosto 2015

Biglietteria del Teatro Regio di Parma Orari di apertura Fino al 27 giugno e dal 31 agosto 2015 Dal 29 giugno al 29 agosto 2015 BIGLIETTERIA BIGLIETTERIA Biglietteria del Teatro Regio di Parma Via Garibaldi, 16/A 43121 Parma Tel. 0521 203999 - Fax 0521 504224 biglietteria@teatroregioparma.it www.teatroregioparma.it Orari di apertura

Dettagli

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio

Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Teatro del Cerchio e Teatro Aurora di Langhirano - Comunicati stampa 7 e 8 Febbraio Comunicato del 7 febbraio 2015 - Teatro del Cerchio, via Pini 16/A (Parma) In programma per sabato 7 febbraio alle ore

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini per i bambini Stagione Prosa di 2008/2009 Direttore Artistico Michele Mirabella A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini Consulenza artistica: Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia-Teatro&Scuola

Dettagli

Elena Mignani Casa di Riposo S. Giuseppe -Casnigo

Elena Mignani Casa di Riposo S. Giuseppe -Casnigo Dal progetto educativo alla creazione di reti relazionali Elena Mignani Casa di Riposo S. Giuseppe -Casnigo La forza autentica della scoperta e dell incontro con l altro può essere solamente la fede in

Dettagli

SaBATi in famiglia ateatro!

SaBATi in famiglia ateatro! Stagione 2015-2016 presenta SaBATi in famiglia ateatro! Spettacoli teatrali per bambini da 3 a 10 anni Con il patrocinio e il sostegno di Città di Arona Con il contributo di In collaborazione con Istituto

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2012/2013 ASSOCIAZIONE TEATRALE ALBERO BLU via Brodolini, 35 23900 Lecco tel/fax 0341.288460 contatto Francesca Corti info@alberobluteatro.it www.alberobluteatro.it CAPITANO,

Dettagli

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere

Dettagli

Paolo Beneventi David Conati

Paolo Beneventi David Conati Paolo Beneventi David Conati L animazione teatrale costituisce un momento molto importante della formazione di tutti, non solo dei bambini ma anche degli adulti. IMPARIAMO LE REGOLE Il teatro è soprattutto

Dettagli

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003.

Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. . 1 Aslico è soggetto riconosciuto per la formazione del personale della scuola Art. 66 del vigente C.C.N.L. e Artt. 2 e 3 della Direttiva N. 90/2003. 2 Edizione speciale dedicata ai temi di Expo 2015

Dettagli

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori

Il Principe Mezzanotte. Scheda di approfondimento. Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori Il Principe Mezzanotte Scheda di approfondimento Materiale didattico di approfondimento per insegnanti e operatori La Compagnia Teatropersona ha deciso di creare queste schede per dare l opportunità alle

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus

domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus MILO E OLIVIA KOLOK I terribili vicini di casa domenica 28 febbraio ore 16.00 TEATRO DELLE APPARIZIONI/TEATRO ACCETTELLA IL TENACE

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA INFORMAZIONI BIGLIETTERIA BIGLIETTERIA DEL TEATRO REGIO DI PARMA Biglietteria del Teatro Regio di Parma Strada Garibaldi, 16/A - 43121 Parma Tel. 0521 203999 - Fax 0521 504224 biglietteria@teatroregioparma.it

Dettagli

PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE. PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro PER LEGGERE NATI

PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE. PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro PER LEGGERE NATI PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro NATI PER LEGGERE 2013/2014 Qui trovi le indicazioni per orientarti nelle prossime pagine. LEGGIMI E COCCOLAMI: letture

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

SPETTACOLI CON RIDUZIONI

SPETTACOLI CON RIDUZIONI SPETTACOLI CON RIDUZIONI PROMESSI SPOSI OPERA MODERNA Dal 2 al 25 ottobre Dal martedì al venerdì ore 21:00 Sabato ore 16:00 e ore 21:00 Domenica ore 16:00 In occasione di EXPO 2015 grande ritorno de "I

Dettagli

Il Teatro dei Piccoli - Rassegna di Teatro di Figura

Il Teatro dei Piccoli - Rassegna di Teatro di Figura Il Teatro dei Piccoli - Rassegna di Teatro di Figura Acqualta Teatro in collaborazione con Associazione Talent Tree CHI SIAMO: Acqualta Teatro è una compagnia di Noale nata nel 2007 e composta dall unione

Dettagli

un laboratorio, tante emozioni!

un laboratorio, tante emozioni! * Metodologia ludica, interdisciplinare e creativa della musica * un laboratorio, tante emozioni! Progetti di educazione al suono e alla musica presentati da Sandro Malva Fare musica è importante. Psicologi

Dettagli

OSSERVA LA LOCANDINA, RIESCI A INTUIRE DI CHE COSA TRATTA IL FILM?

OSSERVA LA LOCANDINA, RIESCI A INTUIRE DI CHE COSA TRATTA IL FILM? OSSERVA LA LOCANDINA, RIESCI A INTUIRE DI CHE COSA TRATTA IL FILM? Attività 1 1) Leggi la breve trama del film e vedi se le tue ipotesi sono confermate Cosa vuol dire avere una mamma bellissima, vitale,

Dettagli

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri

Il Grande Spettacolo dell Acqua Gerardo Maiella il Santo amico dei poveri C è un luogo dell anima dove tutte le sere si ripete la stessa magia e gli ideali della solidarietà cristiana diventano realtà. Nell oasi naturalistica del Lago di San Pietro,, lo straordinario evento

Dettagli

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Il melo gentile IL DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Di Dino Arru Con Dino Arru e le marionette del Dottor Bostik Regia Dino Arru e Silvano Antonelli Voce narrante Silvano Antonelli Musiche originali Silvano Antonelli

Dettagli

IL GIORNALINo BIMESTRALE - ANNO 1 2 NUMERO. Ultime notizie dalla Scuola dell Infanzia San Giuseppe

IL GIORNALINo BIMESTRALE - ANNO 1 2 NUMERO. Ultime notizie dalla Scuola dell Infanzia San Giuseppe IL GIORNALINo BIMESTRALE - ANNO 1 2 NUMERO Ultime notizie dalla Scuola dell Infanzia San Giuseppe Sfogliando le sue pagine potrete cogliere gli aspetti più significativi di alcune esperienze vissute e

Dettagli

Circolo Didattico Agrate Brianza Anno scolastico 2008-2009

Circolo Didattico Agrate Brianza Anno scolastico 2008-2009 Circolo Didattico Agrate Brianza Anno scolastico 2008-2009 Progetto realizzato in collaborazione tra: Sezione Azzurri scuola dell Infanzia Via Garibaldi Classe 1B scuola Primaria Omate Classe 1C scuola

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14

CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI. Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 CLASSI 5 a A/B GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. SCUOLA PRIMARIA BISSOLATI A.S. 2013-14 GLI ALTRI SIAMO NOI Percorsi di educazione alla cittadinanza attiva. PERCORSO

Dettagli

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme!

Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera. Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Giugno 2015 Scuola dell Infanzia Maria Consolatrice di Verghera DIVERSITÀ E AMICIZIA Scuola dell Infanzia di Verghera: un anno da festeggiare insieme! Diversità e amicizia: questi i due temi della festa

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio.

Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Questo libro è scritto da me su dettatura di Gesù Cristo. Voglio raccontare la malattia di mio marito e lo voglio fare con l aiuto di Dio. Siccome il cancro è una malattia incurabile, Gesù vuole spiegare

Dettagli

www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande!

www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande! www.animagiovane.org In estate divertimento, educazione e creatività vanno alla grande! anima l estate con ANIMAGIOVANE e ALTRESÌ NON SOLO CENTRI... Dopo vari anni di sperimentazioni, nel 2004 nasce ANIMAGIOVANE,

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

SPETTACOLI CON RIDUZIONI

SPETTACOLI CON RIDUZIONI SPETTACOLI CON RIDUZIONI PROMESSI SPOSI OPERA MODERNA Dal 2 al 25 ottobre Sabato ore 16:00 e ore 21:00 Domenica ore 16:00 In occasione di EXPO 2015 grande ritorno de "I PROMESSI SPOSI" l opera musicale

Dettagli

IL BOOK DELLE FESTE. Scopri come festeggiare con noi il tuo compleanno e renderlo unico!

IL BOOK DELLE FESTE. Scopri come festeggiare con noi il tuo compleanno e renderlo unico! IL BOOK DELLE FESTE. Scopri come festeggiare con noi il tuo compleanno e renderlo unico! Novità Sei più pirata o principessa? Ami gli animali o sogni di incontrare un super eroe? Da oggi puoi festeggiare

Dettagli

PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE. PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro PER LEGGERE NATI

PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE. PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro PER LEGGERE NATI PROPOSTE DI LETTURA PER SCUOLE E BIBLIOTECHE PROGETTO CURATO DA Luna e GNAC Teatro NATI PER LEGGERE 2012/2013 Qui trovi le indicazioni per orientarti nelle prossime pagine. LEGGIMI E COCCOLAMI: letture

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente.

TECNOLOGIC@MENTE LABORATORIO-MUSEO SCHEDA TECNICA. 52 km www.museotecnologicamente.it Tel: 0125/1961160 e-mail: scuole@museotecnologicamente. LABORATORIO-MUSEO TECNOLOGIC@MENTE Tecnologic@mente, coordinato e gestito dalla Fondazione Natale Capellaro, in questi anni ha svolto un importante e fondamentale lavoro volto per la conservazione e, soprattutto,

Dettagli

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA INFORMAZIONI BIGLIETTERIA BIGLIETTERIA DEL TEATRO REGIO DI PARMA Biglietteria del Teatro Regio di Parma Strada Garibaldi, 16/A - 43121 Parma Tel. 0521 203999 - Fax 0521 504224 biglietteria@teatroregioparma.it

Dettagli

UN LAB-ORATORIO TEATRALE

UN LAB-ORATORIO TEATRALE UN LAB-ORATORIO TEATRALE IL GIALLO DELLA ZIZZANIA Dalla parabola al campo dell oratorio Come trasformare la parabola del buon grano e della zizzania l Icona evangelica di «A TUTTO CAMPO» in una parabola

Dettagli

Zona Val di Chiana Senese IL REPARTO DI PEDIATRIA. i Pediatri di Famiglia, le Biblioteche, le Scuole. partecipano al progetto.

Zona Val di Chiana Senese IL REPARTO DI PEDIATRIA. i Pediatri di Famiglia, le Biblioteche, le Scuole. partecipano al progetto. Zona Val di Chiana Senese IL REPARTO DI PEDIATRIA i Pediatri di Famiglia, le Biblioteche, le Scuole partecipano al progetto Nati per Leggere Che cos è Nati per Leggere?...... è un progetto nazionale che

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA

INFORMAZIONI BIGLIETTERIA INFORMAZIONI BIGLIETTERIA BIGLIETTERIA DEL TEATRO REGIO DI PARMA Biglietteria del Teatro Regio di Parma Strada Garibaldi, 16/A - 43121 Parma Tel. 0521 203999 - Fax 0521 504224 biglietteria@teatroregioparma.it

Dettagli

VI edizione 14-18 marzo 2016

VI edizione 14-18 marzo 2016 VI edizione 14-18 marzo 2016 2016 cos è Siamo nati per camminare è un grande progetto-gioco sul tema della mobilità sostenibile rivolto alle scuole primarie di Milano. Scuole, bambini, insegnanti, famiglie,

Dettagli

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite secondo il ritmo e la logica di un altra lingua, quella

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

PORCHIPINO. Periodo attuazione: ottobre/dicembre 2007

PORCHIPINO. Periodo attuazione: ottobre/dicembre 2007 PORCHIPINO Temi: L incontro, lo stare e il partire. La narrazione della storia di Porchipino, un piccolo riccio rimasto solo nel bosco, introduce i bambini al tema dell incontro, dell accoglienza del diverso

Dettagli

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012

spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 spettacoli ANNO SCOLASTICO 2011/2012 ASSOCIAZIONE CULTURALE "IFRATELLICAPRONI" Viale Suzzani, 295 20162 Milano tel 02/6473778 333/4791105 contatto Alessandro Larocca alelarocca@virgilio.it Andrea Ruberti

Dettagli

COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B

COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B 08/06/2015 COMPITI PER LE VACANZE ESTIVE (ITALIANO) classe 1^B - Grammatica: svolgi tutti gli esercizi da p. 3 a p. 19 (tranne l es. 6 p. 19) + leggi p. 24-25 (ripasso del verbo) e svolgi gli es. da 1

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011

laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 laboratori ANNO SCOLASTICO 2010/2011 L'ORTO DELLE ARTI Via Paolo Rembrandt, 49 20147 Milano Tel. 02 4043450 Cell. 347 4817456 enzoguardala@tiscali.it A CACCIA DI STORIE Scuola dell infanzia - Sviluppare

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

CARTELLONE SPETTACOLI

CARTELLONE SPETTACOLI 8 edizione a.s. 2014/2015 Coquelìcot Teatro in collaborazione con: Fondazione Festival Pucciniano Torre del Lago Comune di Forte dei Marmi - Assessorato alla Cultura Comune di Massarosa Ufficio Cultura

Dettagli

NANNA E PAPPA: AIUTAMI A ESSERE AUTONOMO! Dott.ssa Arianna Di Natale 17 Marzo 2015 arianna.dinatale@email.it

NANNA E PAPPA: AIUTAMI A ESSERE AUTONOMO! Dott.ssa Arianna Di Natale 17 Marzo 2015 arianna.dinatale@email.it NANNA E PAPPA: AIUTAMI A ESSERE AUTONOMO! Dott.ssa Arianna Di Natale 17 Marzo 2015 arianna.dinatale@email.it L INAPPETENZA Mio figlio NON MI MANGIA! Clima del pasto conflittuale e frustrante! Pur di farlo

Dettagli

RASSEGNA STAMPA DEL 31 MAGGIO 2014

RASSEGNA STAMPA DEL 31 MAGGIO 2014 RASSEGNA STAMPA DEL 31 MAGGIO 2014 Il 6 giugno arriva il "Gatto" Jerry Calà con uno straordinario spettacolo Sanremo - L appuntamento è per venerdì 6 giugno nel teatro dell Opera del Casinò alle ore 21.00

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

Follow us on. Ciccio Pasticcio. pepita.it

Follow us on. Ciccio Pasticcio. pepita.it Follow us on Ciccio Pasticcio pepita.it Ciao, sono Ciccio Pasticcio! Forse ci siamo incontrati già da qualche parte, per cinque anni ho girato tutta l'italia per far divertire i bambini negli spettacoli

Dettagli

la compagnia della casina Laboratorio teatrale

la compagnia della casina Laboratorio teatrale la compagnia della casina Laboratorio teatrale CASINA DEI BIMBI L Associazione Casina dei Bimbi Onlus opera nel territorio delle province di Reggio Emilia, Modena e Parma occupandosi, in convenzione con

Dettagli

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane Maggio 2014 San Vito Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane PRIMO INCONTRO In cerchio. Presentazione dell attività e delle regole Presentazione (sedute in cerchio). Mi chiamo.la favola/fiaba

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime

Accoglienza. laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Accoglienza laboratorio per l affiatamento di gruppo rivolto alle classi prime Obiettivi generali affiatare il gruppo-classe recentemente formatosi stimolare e facilitare le relazioni superare le resistenze

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

Educare con le favore

Educare con le favore Educare con le favore Come inventare e raccontare storie per aiutare i bambini a crescere felici Massimo Fancellu Gli e-book di Àgape www.agapeconsulting.it Raccontare favole ai bambini Come inventare

Dettagli

Circoli di lettura genitori. Ciliegie. Anno scolastico 2013-2014

Circoli di lettura genitori. Ciliegie. Anno scolastico 2013-2014 Circoli di lettura genitori Ciliegie Anno scolastico 2013-2014 CILIEGIE Circoli lettura genitori Istituto comprensivo di campomaggiore In questo anno scolastico 2013-2014, i genitori degli alunni sono

Dettagli

Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta

Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta Ludoteca Nueva Infancia Di Denich Sabrina Via Paolo Ricci n.26 a/b Barletta Durante il periodo estivo la Ludoteca Nueva Infancia svolgerà la sua attività, nelle ore antimeridiane, presso il Lido Mennea

Dettagli

Compagnia teatroblu CenerentolO

Compagnia teatroblu CenerentolO Compagnia teatroblu CenerentolO Di: Susanna Gabos Regia: Nicola Benussi Attori: Klaus Saccardo Marta Marchi Clara Setti Costumi: Giacomo Sega Scenografia: Andrea Coppi Luci: Luca De Martini Produzione:

Dettagli

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO

Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Ho visto il lupo DOTTOR BOSTIK/UNOTEATRO Liberamente tratto da Pierino e il lupo di Prokofiev Regia, realizzazione marionette e animazione Dino Arru Con Dino e Raffaele Arru HO VISTO IL LUPO Gli ultimi

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

OGGETTO: Il Teatro va a Scuola - Presentazione spettacoli

OGGETTO: Il Teatro va a Scuola - Presentazione spettacoli Spett.le Dirigente Scolastico Funzione Strumentale OGGETTO: Il Teatro va a Scuola - Presentazione spettacoli Spett.le Dirigente Scolastico, la Compagnia teatrale TEATRO IN TOUR ha il piacere di presentarle

Dettagli

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini CRE UGOLINI Giacomo Pulcini Giacomo Pulcini è un pasticcione nato! Piccoli errori ed equivoci lo hanno accompagnato per tutta la sua vita. Questi errori, però, chissà come, lo hanno sempre portato a ritrovarsi

Dettagli

Sezione Gioco. Costo singola sezione: 4 euro Costo sezione rurale + sezione del gioco: 6 euro

Sezione Gioco. Costo singola sezione: 4 euro Costo sezione rurale + sezione del gioco: 6 euro Il museo Raìs si struttura all interno delle sale del palazzo Cigola Martinoni in due sezioni: la sezione riguardante la cultura rurale e contadina e la sezione del gioco tradizionale e storico. Sezione

Dettagli

Natale 2015. Sogna in grande!

Natale 2015. Sogna in grande! Natale 2015 Sogna in grande! IBuon Natale! In questa brochure troverete alcune idee per gli eventi di Natale, sono solo alcune foto delle tantissime feste organizzate fin ora, purtroppo non riusciamo a

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO Premessa La Scuola Cattolica si differenzia da ogni altra scuola che si limita a formare l uomo, mentre essa si propone

Dettagli

ATELIER DEL MUSEO IN ERBA ARTE CHE PASSIONE! Programma: 20 febbraio 12 giugno 2016

ATELIER DEL MUSEO IN ERBA ARTE CHE PASSIONE! Programma: 20 febbraio 12 giugno 2016 ATELIER DEL MUSEO IN ERBA ARTE CHE PASSIONE! Programma: 20 febbraio 12 giugno 2016 Piazza Giuseppe Buffi 8 6500 Bellinzona (Svizzera) Prenotazioni: tel. + 41 91 835 52 54 www.museoinerba.com ATTIVITÀ PROPOSTE

Dettagli

Indicazioni per l insegnante

Indicazioni per l insegnante Indicazioni per l insegnante Questo quaderno per la produzione scritta è l ideale l continuazione i di ItalianoImparo 4 ma, mentre il primo quaderno di produzione costituisce un approccio essenziale e

Dettagli

UN MUSICAL DA FAVOLA. di e con Andrea Longhi nel ruolo di Giovannino Perdigiorno

UN MUSICAL DA FAVOLA. di e con Andrea Longhi nel ruolo di Giovannino Perdigiorno in UN MUSICAL DA FAVOLA di e con Andrea Longhi nel ruolo di Giovannino Perdigiorno Tratto da uno dei capolavori letterari più letti e famosi di Gianni Rodari FAVOLE AL TELEFONO, e dalle composizioni musicali

Dettagli

TITOLO. memoria collettiva, tramite la stampa del volume Ulisse es toccheddande. intensi e caratterizzanti dell intera terra di Sardegna.

TITOLO. memoria collettiva, tramite la stampa del volume Ulisse es toccheddande. intensi e caratterizzanti dell intera terra di Sardegna. Roma, 13 dicembre 2011 TITOLO Ulisse es toccheddande Le porte del vento Pietro Sotgia poeta dorgalese ESIGENZE CHE SI INTENDE AFFRONTARE: Rendere omaggio e consegnare alla memoria collettiva, tramite la

Dettagli

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti

TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti TITOLO: LABORATORIO ESPRESSIVO Favole giocanti DESTINATARI: Il laboratorio è rivolto al gruppo omogeneo per età dei bambini di 5 anni (sezione B) della Scuola dell infanzia di Campitello. PERSONE COINVOLTE:

Dettagli

Sezioni VERDE e GIALLA PROGETTO ALIMENTAZIONE COSA MANGIO OGGI?

Sezioni VERDE e GIALLA PROGETTO ALIMENTAZIONE COSA MANGIO OGGI? Sezioni VRD e GIALLA PROGTTO ALIMNTAZION COSA MANGIO OGGI? IL Bruco Maisazio, personaggio che ha accompagnato i bambini nel progetto di continuità nido-infanzia, quest anno ci porterà alla scoperta dei

Dettagli

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco

Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco Esperienza d arte presso l asilo nido comunale Collodi Piossasco. L asilo nido Collodi, gestito dalla Cooperativa Accomazzi per conto della Città di Piossasco, accoglie 45 bambini dai 6 ai 36 mesi. Aspetto

Dettagli

PEPPA PIG e la CACCIA AL TESORO SPOSTAMENTO DATA SALERNO TEATRO DELLE ARTI DOMENICA 4 MAGGIO 2014

PEPPA PIG e la CACCIA AL TESORO SPOSTAMENTO DATA SALERNO TEATRO DELLE ARTI DOMENICA 4 MAGGIO 2014 PEPPA PIG e la CACCIA AL TESORO SPOSTAMENTO DATA SALERNO TEATRO DELLE ARTI DOMENICA 4 MAGGIO 2014 Si comunica che, per esigenze logistiche, lo spettacolo Peppa Pig e la caccia al tesoro inizialmente previsto

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016.

OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per l anno scolastico 2015/2016. Allegati n 3 SPETTABILE COMITATO GENITORI E.DANDINI e ISTITUTO COMPRENSIVO FRASCATI OGGETTO: Progetto OVER THE RAINBOW doposcuola educativo didattico per attività/servizio di Dopo Scuola 13.35 16.20, per

Dettagli

PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA

PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA Scuola infanzia di PALATA PEPOLI PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA DI QUALCHE ANNO FA. Di W:A MOZART Il Flauto Magico Progetto musica e biblioteca Scuola dell Infanzia di Palata Pepoli Destinatari: Luogo: Durata:

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

VIVI DA PROTAGONISTA IL TUO FUTURO

VIVI DA PROTAGONISTA IL TUO FUTURO VIVI DA PROTAGONISTA IL TUO FUTURO ShARINGideas Con Intesa Sanpaolo e Carta Flash sei in prima fila al Festival dei Giovani 2016! CARTA FLASh: UNA CARTA, TANTe OPPORTUNITà Carta Flash al portatore ricaricabile

Dettagli

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA

GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA GIORNATA DELL'ACCOGLIENZA Mercoledì 11 dicembre abbiamo accolto gli amici delle quinte: vi raccontiamo la giornata...speciale. E' stato molto interessante ed istruttivo, a parer mio, far visitare, nel

Dettagli

COMUNE DI TRIESTE - SCUOLE DELL INFANZIA

COMUNE DI TRIESTE - SCUOLE DELL INFANZIA Bolzano 13/02/2013 COMUNE DI TRIESTE - SCUOLE DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PRONTI, ATTENTI C ERA UNA VOLTA! Percorso in italiano lingua veicolare o di introduzione alla lingua italiana Rivolto

Dettagli

Generazione 2.0. con Michele Eynard, Enzo Valeri Peruta regia Marcello Magni video Giuliano Magni

Generazione 2.0. con Michele Eynard, Enzo Valeri Peruta regia Marcello Magni video Giuliano Magni Generazione 2.0 con Michele Eynard, Enzo Valeri Peruta regia Marcello Magni video Giuliano Magni La storia attraversa situazioni di un quotidiano al confine tra possibile e futuribile: case automatizzate,

Dettagli

LA C.A.A. NEL CASTELLO DELLE FIABE CON BIANCANEVE!

LA C.A.A. NEL CASTELLO DELLE FIABE CON BIANCANEVE! LA C.A.A. NEL CASTELLO DELLE FIABE CON BIANCANEVE! Progetto realizzato in collaborazione con la Torre delle Favole Comune di Lumezzane (BS) Assessorato alla Cultura Ideazione Sonia Mangoni e Laura Staffoni

Dettagli

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini

Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti. per i bambini 20 15 16 Spettacoli, attività didattiche e laboratori, percorsi, formazione docenti per i bambini Gentili Insegnanti, per la seconda volta il nostro programma si presenta in una veste grafica snella e

Dettagli

TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI Stagione 2015/2016 www.teatroarcimboldi.it

TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI Stagione 2015/2016 www.teatroarcimboldi.it TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI Stagione 2015/2016 www.teatroarcimboldi.it MAMMA MIA! IN LINGUA ORIGINALE Sottotitoli in italiano Dal 24 novembre al 6 dicembre Dal martedì al venerdì ore 21:00 Sabato ore 16:30

Dettagli

Approda finalmente anche a Milano all Idroscalo dal 10 Maggio al 9

Approda finalmente anche a Milano all Idroscalo dal 10 Maggio al 9 ARRIVA A MILANO LO SPETTACOLO CHE HA CONQUISTATO MEZZA EUROPA!!! Comunicato Stampa Approda finalmente anche a Milano all Idroscalo dal 10 Maggio al 9 Giugno, lo spettacolo più innovativo di questi ultimi

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Inter IKEA Systems B.V. 2014. IL LIBRO DELLE FESTE. Scopri come festeggiare con noi il tuo compleanno e renderlo unico!

Inter IKEA Systems B.V. 2014. IL LIBRO DELLE FESTE. Scopri come festeggiare con noi il tuo compleanno e renderlo unico! IL LIBRO DELLE FESTE. Scopri come festeggiare con noi il tuo compleanno e renderlo unico! Sei più pirata o principessa? Ami gli animali o sogni di incontrare un super eroe? Da oggi puoi festeggiare il

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013

UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 UNITA DI APPRENDIMENTO n 2 Natale in fiore di Petrillo Roberta (bambini di 4 anni) Anno Scolastico 2013-2014 Dal 2 al 20 dicembre 2013 1. TIPOLOGIA DELL UNITA APPRENDIMENTO Il Natale è una festività molto

Dettagli