Programma Conferenze 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma Conferenze 2014"

Transcript

1 Programma Conferenze 2014 Conferenza d apertura Creare una cultura del cambiamento collaborativa Oggi, chiunque voglia trovare o mantenere un lavoro, deve generare valore e dimostrare di saperlo fare. Il ruolo della funzione HR può essere determinante nell aiutare a creare una cultura di business in cui questa nuova realtà sia chiaramente compresa e si possa esprimere al meglio. E' questa la sfida di base per un cambiamento che possa definirsi veramente tale. Ci sono due cose che un ' azienda di successo deve fare meglio dei suoi competitors: ADATTARSI velocemente e COLLABORARE istintivamente. La collaborazione è una chiave d' accesso fondamentale alla creazione di valore nel nuovo mondo social in cui viviamo e facciamo business. L importanza e l abilità di un azienda nell identificare, attrarre, retribuire e trattenere persone in grado di adattarsi e collaborare con successo è responsabilità primaria della Direzione Risorse Umane. Nel mondo di oggi il miglior consiglio che un professionista HR possa dare a chiunque è MAI SMETTERE DI IMPARARE. Questo dovrebbe essere insito nella cultura di un azienda che voglia competere e avere successo in un mondo in cui le capacità e le conoscenze di ieri possono non essere più sufficienti. La direzione HR deve aiutare la gente a smettere di focalizzarsi sulle cosiddette best practice a favore delle nextpractice : cosa c è di nuovo, cosa accadrà, cosa serve per restare competitivi? Stare fermi è una condanna: pensate e Kodak pensate a Nokia! La più grande sfida per la Direzione HR è quella di assicurare all azienda di allineare talenti e strategie per evitare che ciò accada. La Direzione HR può e deve giocare un ruolo trasformativo non solo nella cultura dell azienda, ma anche nella cultura del Paese per aiutare le persone a raggiungere un successo duraturo. In questo modo l HR stesso può sperare di avere un ruolo e un importanza duraturi. Larry Hochman, European Business Speaker of the Year, già Director of People and Culture in British Airways, e autore del best seller The Relationship Revolution. Intervento serale Olivetti: come cresce un grande imprenditore Dopo la seconda guerra mondiale, Adriano Olivetti era l erede di una grande e fiorente industria di macchine per scrivere, avuta in consegna, dopo molte battaglie, da suo padre Camillo Olivetti. La "Olivetti-macchine per scrivere di Camillo, grazie allo sguardo trasversale e innovativo di Adriano, negli anni successivi si sviluppò a tal punto da diventare, negli anni 60, leader mondiale per le macchine da calcolo, facendo mangiare polvere agli americani e aprendo le porte all era del computer. In quegli stessi anni il progetto di Adriano aveva trasformato il territorio in cui operava, il canavese, da periferia a cuore pulsante dell impero. Ho conosciuto personalmente operai, dirigenti, psicologi, formatori, che hanno lavorato con Adriano in quegli anni e in quelli immediatamente successivi. Erano tutte persone orgogliose del proprio lavoro, che quando si parlava della propria azienda tiravano su la schiena, orgogliose di aver partecipato ad un impresa che ha reso reali sogni che sembravano impossibili.

2 Ho partecipato alla creazione di uno spettacolo teatrale sulla vita di Adriano Olivetti, insieme a Laura Curino e Gabriele Vacis, autori, e Mariella Fabbris, interprete. Quello che vi proponiamo è un racconto tratto da quella esperienza. Lucilla Giagnoni, autrice e interprete teatrale Seminari Dalla gestione dei talenti alla gestione degli imprenditori aziendali Sono molte le aziende che hanno integrato le tradizionali politiche delle risorse con politiche di gestione dei talenti. Ovvero le risorse aziendali che per potenziale e aspettative possono garantire all'azienda stessa risultati superiori alla media. Le direzioni del personale hanno cosi integrato le proprie politiche di gestione delle risorse interne basate su efficienza ed efficacia con la gestione di coloro che non si adeguavano ai piani di sviluppo rispettando tempi e ruoli. Questa pianificazione ora non basta più. Occorre abolire il concetto di risorsa per tornare a quello di persona. Occorre abolire il criterio del potenziale per introdurre quello del genio e dell'intuito. Le aziende non hanno più bisogno di persone e manager con la vision. Abbiamo bisogno di aziende e di manager con le visioni. Visioni di un modo di pensare e di agire diverso rispetto al contesto che li circonda. Abbiamo bisogno di persone e manager che sviluppino competenze e strumenti di imprenditorialità e imprenditività indipendentemente da quello che gestiscono tutti i giorni. Abbiamo bisogno di integrare alla consuetudine e al problemsolving quotidiano la voglia di fuggire e di creare.le aziende hanno bisogno di Corporate Entrepreneurship. La sessione di lavoro consentirà ai partecipanti di conoscere un nuovo modello di gestione delle persone in azienda e delle persone dell'ecosistema che la circonda. Modello che ha come obiettivo quello di favorire la nascita di nuove imprese all interno di un'impresa esistente, accelerare la trasformazione delle imprese esistenti, supportare aziende esterne all azienda. Azioni attraverso le quali il coinvolgimento delle direzioni del personale è diretto. Condivideremo i suoi modelli e le principali azioni che le aziende italiane stanno mettendo in campo per riscoprire e massimizzare l imprenditorialità delle proprie persone e l imprenditorialità che è presente nel loro ecosistema di riferimento. Non solo start up. Ivan Ortenzi, Ars et Inventio Bip Jobs Act Europeo Proposte: semplificazione, sburocratizzazione e standardizzazione del costo del lavoro. Gabriele Fava, Studio Legale Fava e Associati Far Volare Assolombarda per Far Volare Milano : cambiare cultura per rilanciare l economia del Paese partendo dal Territorio Il progetto di change management, nato per realizzare concretamente la Vision della Presidenza Rocca attraverso i 50 progetti del Piano Strategico , ha come cuore pulsante le persone Assolombarda, la loro cultura, il loro engagement e il loro commitment. Per questo, a fianco del Piano Strategico Far Volare Milano, ideato per rilanciare l economia del Paese partendo da Milano anche attraverso il volano dell EXPO2015, è stato creato il Piano di Cambiamento Culturale Far Volare Assolombarda, con l obiettivo di identificare, generare e promuovere la cultura organizzativa necessaria a vincere una sfida così alta e irrinunciabile. Alla base del Piano c è il Modello Culturale, fatto di 8 Principi Guida, che permea tutta la struttura, i processi, i meccanismi gestionali, la formazione e la comunicazione dell Organizzazione, e che guida le persone Assolombarda nei comportamenti quotidiani, nei processi decisionali e nelle scelte organizzative cui ciascun professionista è chiamato.

3 Assolombarda desidera condividere l esperienza, che sarà oggetto di un intervista su Harvard Business Review, in anteprima con i Direttori HR presenti a Gubbio e confrontarsi con loro. Maria Rosaria Gioia, HR Director Assolombarda Workshop Comunicare per mettere in comune: ma come si fa a fare una buona comunicazione interna? Chi si occupa di comunicazione la considera la sorella povera, ma negli ultimi anni l importanza della comunicazione interna è cresciuta enormemente e molti brand oggi fondano la propria mission e l immagine che trasmettono al mercato partendo dai propri dipendenti. L utilizzo degli enterprise network, l incredibile sviluppo dei social media e la necessità di adeguare strumenti e contenuti a questo nuovo scenario, pone nuove sfide alle funzioni coinvolte nella gestione delle attività di comunicazione interna. Tra HR e Corporate Communication ci deve essere una collaborazione efficace per raggiungere l obiettivo comune di un elevato engagement dei dipendenti e di una cultura aziendale attrattiva e motivante. Sergio Tonfi, docente di Comunicazione Aziendale Università LIUC di Castellanza, Editor Superbrands Vedere il lavoro nelle organizzazioni C'è bisogno di riconoscere l'impegno nelle organizzazioni per evitare situazioni di malessere lavorativo. I manager, presi dalle attività di pianificazione strategica ed analisi dei risultati raggiunti, non sempre riescono a valutarne il processo alla base, soprattutto del lavoro, ossia la misura di quanto chi ottiene tali risultati mette di se stesso. È necessario riscoprire e mettere il luce il contributo vero che ciascun lavoratore dà, per evitare frustrazioni e malesseri, cioè ridare al lavoro un volto umano, un significato profondo, riconoscendo la dimensione del dono, l'impegno che va oltre ciò che è stabilito da contratto. Come possiamo rafforzare la presenza dei manager nella vita dell organizzazione? Come creare spazi riorientati alla valorizzazione del lavoro e dei lavoratori? Sabrina Bonomi, Professore aggregato di Organizzazione aziendale Università e-campus e Socio fondatore SEC, Scuola di Economia Civile Ispirare la forza lavoro per raggiungere gli obiettivi aziendali: la nuova sfida del mondo HR passa attraverso engagement e comunicazione Negli ultimi decenni le aziende hanno dovuto accogliere cambiamenti organizzativi orientati verso modelli più informali e aperti. In aggiunta a ciò, nel mondo del lavoro contemporaneo per competere in modo efficace le società non solo devono reclutare i migliori talenti, ma devono saper ispirare l intera forza lavoro. Gli elementi chiave di questo processo sono engagement e comunicazione. Il coinvolgimento delle persone, infatti, è un aspetto fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Per questo, oggi, la funzione HR deve impegnarsi a comunicare in modo continuo e trasparente, offrire opportunità di sviluppo e approfondimento, stimolare la leadership e generare occasioni di team building. Non solo, deve anche far percepire che l azienda ha a cuore la qualità della vita dei suoi dipendenti e la tutela della loro salute e incolumità fisica. Non è quindi un caso se, in Saipem, da anni salute e sicurezza costituiscono una leva importante ed efficace su cui puntare per costruire il rapporto di fiducia con i dipendenti e rafforzare partecipazione e senso di appartenenza verso l azienda. Dario Gallinari, Executive Vice President del Dipartimento Human Resources and Organisation, Saipem Davide Scotti, Behavioural Safety Manager, Saipem

4 Una nuova élite: generare capitale in Azienda attraverso le Corporate School Coltivare Talenti in azienda significa guardare in prospettiva una nuova élite la classe dirigente che ne rappresenta il futuro. La creazione di profili professionali innovativi non è pensabile se non in un sistema aperto alla formazione e all addestramento delle risorse umane. Un cambio di mentalità che deve provenire dal mondo dell istruzione, prima ancora che da quello delle aziende. Ecco perché avvicinare il sistema scuola-università alle aziende è indispensabile per l accrescimento della conoscenze, il knowledge. Ecco perché le imprese che vogliono essere competitive devono investire nel saper fare, nel knowhow. Non è un caso se uno dei parametri per misurare il livello di eccellenza delle aziende è la presenza al loro interno di scuole di formazione. Una tendenza che in Italia si sta diffondendo sempre di più importando e personalizzando il mondo anglosassone delle Academy. Un fenomeno che non si limita a un corso di aggiornamento o di formazione, ma che presuppone la continuità di un processo formativo. Una scuola, appunto. Fare scuola, in questo senso, significa innanzi tutto conoscere e pianificare i bisogni, sviluppare specifiche competenze e non ultimo orientare il placement verso la produttività. La Yamamay Academy, corporate school della Pianoforte Group, si caratterizza proprio per essere luogo di identità e innovazione: dove il sapere viene custodito, arricchito e trasmesso. E questo il nostro vero inesauribile capitale aziendale. (da Roberto Manzi, Una nuova élite in Giovani e Futuro (a cura di Ivan Rizzi), Fondazione Banca Europa, 2012). Roberto Manzi, Responsabile Y Academy, la Corporate School Yamamay Work/Life Balance Garantire sviluppo all organizzazione attraverso il clima aziendale Un organizzazione che non prende in considerazione il tipo di ambiente professionale in cui operano i propri dipendenti si rende vulnerabile a rischi di frode e sabotaggio a scapito di profittim ma anche di brand, immagine e reputazione. Il workshop di Work/Life Balance si pone tra gli obiettivi la valutazione degli aspetti etici dell organizzazione, la creazione di un dibattito sui codici di comportamento e l allineamento della cultura organizzativa ai valori etici più elevati. L interazione di tutti i partecipanti contribuirà a individuare il tipo di clima in cui i dipendenti operano, i potenziali problemi da risolvere affinché si raggiungano gli obiettivi dell organizzazione e, infine, a sviluppare una proposta sui cambiamenti da operare all interno dell organizzazione a livello culturale, professionale e personale. Gianna Detoni, Presidente, Associazione HI CARE (Human & Infrastructure, Crisis Aid & Rescue in Emergency). Abbi dubbi Provate a ripetere nella vostra mente questa filastrocca di tre parole: «Tirlo tarlo torlo tirlo tarlo torlo». Ripetetelo per un minuto d orologio. Non barate: continuate per altri 40 secondi prima di proseguire. Ora rispondete rapidamente a questa domanda: come si chiama il bianco dell uovo? Eh sì, pare un gioco da bambini. Ma sapete quanti inganni che paiono scherzi d infanti fa la propria mente anche al decisore più esperto? Le decisioni rappresentano l Uomo. Sono la voce di un uomo che, come diceva Aubenque, non è né abbastanza saggio né abbastanza ignorante, in un mondo che non è né completamente razionale né completamente assurdo. Ma di certo prevedibilmente irrazionale. E che per questo ci ostiniamo a voler comprendere e ordinare oltre ogni ragionevole dubbio. Nessuna azione umana è scevra dal rischio di comportamenti inintenzionali o irrazionali. Nella vita di tutti i giorni proviamo differenti e articolate emozioni che condizionano decisioni e comportamenti, spesso incoerenti e incongruenti. Le nostre strategie decisionali si basano più su sensazioni e intuito che su calcoli razionali e probabilistici. E ben al di là dei talenti. Massimo Bustreo, Psicologo dei consumi, docente di Psicologia del Turismo e Psicologia dei Consumi Università IULM, Milano

5 Delegate Storytelling Storie di vita vissuta Direttamente dalla bocca dei protagonisti 1. Delegate storytelling a cura di Grandi Molini, Zoomarine, Iper Mondello La formazione esperienziale per aumentare motivazione, collaborazione e senso di responsabilità Come tenere alta la motivazione e, al contempo, chiedere sacrifici alle persone in momenti congiunturali particolarmente complessi? In Grandi Molini Italiani, ho utilizzato la formazione esperienziale, una leva per far crescere le competenze facendo sentire i propri collaboratori parti integranti di un meccanismo che può funzionare solo con il contributo di tutti. A cura di Grandi molini Dall addestramento all apprendimento: imparare divertendosi in Zoomarine L idea del nostro progetto è quella di promuovere laboratori di formazione esperienziale in cui il rapporto che si instaura tra l addestratore e il delfino, animale che ha elevate capacità di discriminazione e scelta, diventa la metafora delle dinamiche lavorative che vivono le persone all interno delle organizzazioni, nota come OperantConditioning. L addestratore in Zoomarine si prende cura dei delfini, allo stesso modo coloro che sono chiamati a gestire le risorse umane nelle organizzazioni devono prendersi cura delle persone: questo vuol dire imparare a comunicare con loro e soprattutto imparare ad ascoltare i loro bisogni e le loro emozioni A cura di Zoomarine Italia Spa Progetto che ha coinvolto un ipermercato con 250 dipendenti Obiettivi: Restituire ai collaboratori la fiducia nel capo e costruzione di un leader carismatico Realizzare i loro desiderata rendendoli partecipi e facendo loro tracciare la strada per il cambiamento Meta obiettivo: scongiurare la mobilità e raggiungere i target economici A cura di Iper Montebello 2. Delegate storytelling a cura di Unilever, Lfoundry, Jhonson Control Our Talent Journey: Made By U la presentazione affronta il tema dello sviluppo del talento che abbiamo all'interno di Unilever; delineandolo all'ingresso con un Graduate Programme Specifico intitolato: Unilever Future Leaders Programme (UFLP) A cura di Unilever M&A e poi?... Il supporto dell HR al cambiamento Non essendo piu parte di una grande multinazionale che forniva pacchetti, linee guida e direttive ben definite, abbiamo tutto da reinventare, basandoci sull esperienza e sulla consapevolezza che la nuova compagnia ha obiettivi e strategie diverse, che dovra realizzare facendo leva su culture diverse. In ambito HR abbiamo davanti molte nuove sfide, dal mapping organizzativo a quello delle competenze, dalla revisione delle politiche retributive a quella del sistema di performance management. A cura di Lfoundry PERFORMANCE MANAGEMENT: un percorso di crescita per i collaboratori e per i Middle Manager I sistemi operativi come il Performance Management non devono essere visti come un adempimento annuale richiesto dalla Direzione HR, ma come una importante prerogativa dei People Manager, sopprattutto dei Middle Manager. E questo lo si può realizzare attraverso diverse azioni, sia di training e coaching che di comunicazione. Con protagonisti proprio loro: i Middle Manager! Vorreste sapere come abbiamo fatto? Ho una storia da raccontarvi... A cura di Johnson Control

6 3. Delegate storytelling a cura di Save The Children, Cassa di Risparmio di Cento SpA, Unilever Motivazione "intangibile" motivare il personale senza far leva sul remunerazione e benefit tangibili, un case story di successo "o quasi"... SAVE THE CHILDREN LA GESTIONE DELL'EMERGENZA Io e il collega Marcello Garreffa andremo a raccontare quello che è successo dopo il terremoto del 29 maggio 2012, quando la Direzione Generale della Cassa di Risparmio di Cento oltre a parte delle Filiali si è ritrovata inagibile a causa del sisma. Racconteremo quella che è stata la nostra esperienza di gestione del Personale in una situazione così estrema in cui vengono a mancare le strutture reali e rimangono solo le persone e la loro voglia di reagire. Cassa di Risparmio di Cento SpA A new recognition: Learning Dare un riconoscimento alle nostre persone dedicando loro un'attività specifica di learning. Questi, grazie alle proprie esperienze e al training effettuato, possono condividere e trasmettere i nostri valori alle nuove risorse. UNILEVER Exhibitor Corner Progettare, avviare e gestire un piano di Welfare Aziendale: opportunità, metodi, tecnologie. Il welfare aziendale rappresenta un opportunità. Molte sono però le aree che richiedono un approfondimento. Innanzitutto è utile esplicitare perché sia importante fare welfare e quali possano essere i vantaggi principali. È anche importante conoscere le modalità attraverso le quali avviare percorsi di welfare, come progettare piani efficaci e dove reperire le necessarie fonti di finanziamento. Il Testo Unico dell Imposta sui Redditi circoscrive le aree di intervento, per questo è bene conoscere con precisione come impostare un piano di welfare affinché rappresenti un vantaggio economico, per l azienda e anche per le persone. Muoversi ha sviluppato una metodologia collaborativa efficace e le testimonianze dei clienti lo dimostrano. A cura di Muoversi Srl HR Portal e Analytics: casi di miglioramento dei processi, comunicazioni e conoscenza in azienda. Fininvest, Poltrona Frau e The Space Cinema. Tre casi aziendali che dimostrano come l adozione di portali per le risorse umane e di strumenti di HR Analytics possono migliorare significativamente la gestione del personale. I primi Infatti, consentono la drastica riduzione delle attività manuali e a basso valore aggiunto con notevoli benefici in termini di efficienza dei processi. Le HR Analytics sono lo strumento più semplice e veloce per avere sempre sotto controllo tutte le informazioni sui principali fenomeni del personale (turnover, assenteismo ecc.) e, soprattutto, valutarne l andamento rispetto agli obbiettivi prefissati per prendere le giuste decisioni. A cura di Zucchetti I vantaggi che porta l innovazione in azienda: l outsourcing HR come fattore di cambiamento L intervento approfondirà benefici e rischi dell Outsourcing della funzione HR ponendo particolare attenzione agli aspetti da valutare nella scelta del fornitore e quali elementi considerare nel determinare il modello di Outsourcing più adatto alla propria azienda. A cura di DATA MANAGEMENT HRM SpA

7 Le buone relazioni fanno bene all'azienda Come relazioni empatiche, finalizzate a benessere e a buone prassi possono dare orgoglio e coesione dentro e fuori l azienda. Bill Niada, Fondazione NEAR

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane.

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane. www.beon-dp.com Operiamo in ambito di: Sviluppo Assessment e development Center Valutazione e feedback a 360 Formazione Coaching CHI SIAMO BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione

Dettagli

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M.

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M. Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

La formazione vola alto.

La formazione vola alto. ALCUNI TRA I MIGLIORI Il vostro viaggio formativo HUMANFORM, FORMAZIONE SU MISURA Humanform è una società di formazione e consulenza aziendale certificata UNI ISO 9000:2008 EA 37 e accreditata Forma.Temp,

Dettagli

LABORATORI, TESTIMONIANZE, CASE HISTORY ED ESERCITAZIONI

LABORATORI, TESTIMONIANZE, CASE HISTORY ED ESERCITAZIONI PERSONNEL ORGANIZATION HUMAN RESOURCES TOOLKIT I temi e l evoluzione delle competenze chiave nel mondo dell HR Management Percorso formativo per HR Junior, HR Assistant e Consulenti HR Junior MILANO 10

Dettagli

Risorsa Uomo S.r.l. via F. Melzi d Eril 26 20154 Milano tel. 02 3452661 fax 02 3452662 e-mail info@risorsauomo.it www.risorsauomo.

Risorsa Uomo S.r.l. via F. Melzi d Eril 26 20154 Milano tel. 02 3452661 fax 02 3452662 e-mail info@risorsauomo.it www.risorsauomo. Risorsa Uomo S.r.l. via F. Melzi d Eril 26 20154 Milano tel. 02 3452661 fax 02 3452662 e-mail info@risorsauomo.it www.risorsauomo.it IL GRUPPO RISORSA UOMO Risorsa Uomo nasce a Milano nel 1985 dall idea

Dettagli

Ciò che Pensi determina ciò che Ottieni. Napoleon Hill

Ciò che Pensi determina ciò che Ottieni. Napoleon Hill Ciò che Pensi determina ciò che Ottieni. Napoleon Hill ThinkGet S.r.l. nasce con una mission molto chiara: Sostenere gli individui e le organizzazioni nella realizzazione del successo desiderato. Costituita

Dettagli

GREAT PLACE TO WORK JOURNEY! Giftwork Training per Managers

GREAT PLACE TO WORK JOURNEY! Giftwork Training per Managers GREAT PLACE TO WORK JOURNEY! Giftwork Training per Managers Sviluppo della cultura di leadership Quanto sono efficaci i manager nel creare un great place to work? COACHING COMPRENDERE TRASFORMARE 360 Trust

Dettagli

IAMA Consulting. Costruiamo insieme a te percorsi di crescita per i tuoi Manager e i tuoi Collaboratori People Empowerment. Via Hugo, 4 20123 Milano

IAMA Consulting. Costruiamo insieme a te percorsi di crescita per i tuoi Manager e i tuoi Collaboratori People Empowerment. Via Hugo, 4 20123 Milano Costruiamo insieme a te percorsi di crescita per i tuoi Manager e i tuoi Collaboratori People Empowerment IAMA Consulting Via Hugo, 4 20123 Milano tel +39 02 72.25.31 Fax +39 02 86.46.38.09 info@iama.it

Dettagli

Posso scegliere di valorizzare i talenti delle persone, perché è con loro che voglio camminare verso nuovi traguardi.

Posso scegliere di valorizzare i talenti delle persone, perché è con loro che voglio camminare verso nuovi traguardi. Io posso... Posso scegliere di ridare slancio alla mia azienda, recuperando la capacità di sognare e di creare, per scoprire che ci sono ancora oceani blu nei quali prosperare. Posso scegliere di valorizzare

Dettagli

Hotel Federico II di Jesi,, Ancona. 06 luglio 2005

Hotel Federico II di Jesi,, Ancona. 06 luglio 2005 Hotel Federico II di Jesi,, Ancona. 06 luglio 2005 Dino Petrone Elica Group i dati del Gruppo Elica Dati Gruppo Elica > Fatturato Gruppo Elica 2004 Aggregato 413 milioni di Euro 2300 dipendenti i dati

Dettagli

MBS Business School. Un Luogo dove le Aziende crescono nonostante la crisi e le difficoltà dei mercati. La missione di MBS è aiutare le migliori

MBS Business School. Un Luogo dove le Aziende crescono nonostante la crisi e le difficoltà dei mercati. La missione di MBS è aiutare le migliori MBS Business School Un Luogo dove le Aziende crescono nonostante la crisi e le difficoltà dei mercati Come sta reagendo il Suo settore alla crisi finanziaria in corso? Quali sono le previsioni per i prossimi

Dettagli

Randstad HrUp shaping the world of work

Randstad HrUp shaping the world of work Randstad HrUp shaping the world of work Randstad HrUp striving for perfection Per migliorare la performance, la soddisfazione e la crescita delle aziende e dei loro dipendenti, sviluppiamo progetti eccellenti

Dettagli

People strategy in Azione

People strategy in Azione People strategy in Azione Gentili Colleghi, La People Strategy di Bausch + Lomb illustra il modo di operare della nostra azienda quando si stratta di selezionare, far crescere, motivare e valorizzare la

Dettagli

Comer Academy. La sede

Comer Academy. La sede Comer Academy Nata nel 2008 per sostenere il processo di cambiamento dell azienda, Comer Academy è il centro per la diffusione della cultura dell eccellenza alla base del modello di business di Comer Industries.

Dettagli

I tempi turbolenti richiedono una leadership efficace e creativa. Sviluppa il tuo potenziale.

I tempi turbolenti richiedono una leadership efficace e creativa. Sviluppa il tuo potenziale. I tempi turbolenti richiedono una leadership efficace e creativa. Sviluppa il tuo potenziale. I tempi turbolenti richiedono una leadership efficace e creativa. Sviluppa il tuo potenziale Ovunque nel mondo

Dettagli

LA NOSTRA ECCELLENZA PER LA CRESCITA PROFESSIONALE FORMAZIONE TRASVERSALE PER IL PROFESSIONISTA IL CLIENTE INTERNO AREA STUDI PROFESSIONALI

LA NOSTRA ECCELLENZA PER LA CRESCITA PROFESSIONALE FORMAZIONE TRASVERSALE PER IL PROFESSIONISTA IL CLIENTE INTERNO AREA STUDI PROFESSIONALI LA NOSTRA ECCELLENZA PER FORMAZIONE TRASVERSALE 2015 PER IL PROFESSIONISTA IL CLIENTE INTERNO LA CRESCITA PROFESSIONALE con Rosella Egione, Executive Coach certificata ICF, Formatore Manageriale AREA STUDI

Dettagli

Cos è esclusivo percorso di formazione manageriale Perché Il programma formativo è finalizzato a:

Cos è esclusivo percorso di formazione manageriale Perché Il programma formativo è finalizzato a: Cos è Un esclusivo percorso di formazione manageriale nato in risposta all attuale esigenza di innovazione e di competitività in un mercato e in un mondo in continuo cambiamento Perché La ricerca di una

Dettagli

LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO. Programma di sviluppo continuo dell innovazione

LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO. Programma di sviluppo continuo dell innovazione LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO Programma di sviluppo continuo dell innovazione LA REALTÀ CORRENTE INNOVATION & CHANGE OGGI IL CLIMA GENERALE È CARATTERIZZATO DA CONTINUI

Dettagli

Politica delle Risorse Umane del Gruppo Schindler

Politica delle Risorse Umane del Gruppo Schindler Politica delle Risorse Umane del Gruppo Schindler Introduzione La politica delle Risorse Umane del Gruppo Schindler illustra il contenuto strategico delle iniziative rivolte al personale Schindler. Si

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali

Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali FORTIA La formazione aziendale davvero World Class Le aziende camminano

Dettagli

Carlo Bartolomeo Novaro - Studio di Coaching. Executive Team & Business Coaching NPL Training

Carlo Bartolomeo Novaro - Studio di Coaching. Executive Team & Business Coaching NPL Training Carlo Bartolomeo Novaro - Studio di Coaching Executive Team & Business Coaching NPL Training Il Coaching: allenarsi a vivere meglio Chi è un Coach? Il "coach" un professionista che aiuta le persone a prendere

Dettagli

S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F.

S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F. FORMAZIONE MANAGERIALE S&A Change Srl www.sa-change.it E-mail: info@sa-change.it Via Cesare Boldrini, 24 40121 Bologna Tel. 051.240180 Fax 051.240420 Via F. Baracca, 235/E 50127 Firenze Tel. 055.3436516

Dettagli

PEOPLE STRATEGY 2014-2016 FARE LA DIFFERENZA

PEOPLE STRATEGY 2014-2016 FARE LA DIFFERENZA PEOPLE STRATEGY 2014-2016 FARE LA DIFFERENZA PEOPLE STRATEGY FARE LA DIFFERENZA 3 4 Marco Polo sta parlando della sua Venezia con il Kan Imperatore della Cina Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra.

Dettagli

@Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share. www.archittettidiapprendimento.it

@Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share. www.archittettidiapprendimento.it @Architetti di Apprendimento The meeting point to learn, experience and share www.archittettidiapprendimento.it FINALITÀ DESTINATARI ORGANIZZAZIONE L Hdemia@ArchitettidiApprendimento si colloca fra le

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Management Consulting Boutiques e mercati globali

Management Consulting Boutiques e mercati globali Management Consulting Boutiques e mercati globali Antonella Negri Clementi * 1. Un modello distintivo Affiancare l azienda nel momento in cui si trova ad affrontare cambiamenti sostanziali di una o più

Dettagli

il tuo sviluppo concreto

il tuo sviluppo concreto BROCHURE 2015 Navigare necesse est, vivere non necesse il tuo sviluppo concreto 01 Coerenza: Siamo prima di tutto imprenditori che applicano le tecniche che forniamo 02 Responsabilità: ci sentiamo e comportiamo

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE

INTERNAZIONALIZZAZIONE 1) 10 FEBBRAIO 2015 9:00 14:00 INTERNAZIONALIZZAZIONE Come aumentare il fatturato della Tua Azienda attraverso un approccio strategico ai mercati esteri Un metodo solido, strutturato, basato su una visione

Dettagli

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT

INTERNATIONAL HR MANAGEMENT MASTER IHRM INTERNATIONAL HR MANAGEMENT Gestire Persone e Culture nelle Imprese Internazionali Building Global Talents. Yours. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Facoltà di Scienze

Dettagli

Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio

Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio Media partner Con la collaborazione di Incubatore non tecnologico di imprese giovanili Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 SEMINARI DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

La gestione del personale nelle Aziende Cooperative e Non Profit 2013-Cariplo. Professor Federica Bandini. Copyright SDA Bocconi, protocollo xxxx

La gestione del personale nelle Aziende Cooperative e Non Profit 2013-Cariplo. Professor Federica Bandini. Copyright SDA Bocconi, protocollo xxxx La gestione del personale nelle Aziende Cooperative e Non Profit 2013-Cariplo Professor Federica Bandini TRACCIA RILEVANZA DELLE RISORSE UMANE NELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELLE IMPRESE COOPERATIVE E

Dettagli

Storytelling. T- Story NEWSLETTER. Giugno. Obiettivi del progetto

Storytelling. T- Story NEWSLETTER. Giugno. Obiettivi del progetto T- Story NEWSLETTER June Edition N. 1 Newsletter ufficiale del progetto europeo T-Story Storytelling applicato all educazione, sostenuto dal programma Key Activity 3 Tecnologie di Informazione e Comunicazione,

Dettagli

Talent Management Survey. Risultati

Talent Management Survey. Risultati Risultati Luglio 2012 Nell attuale scenario, per HR si pone la sfida di garantire un collegamento costante tra le strategie di business e le iniziative di gestione del Talento. I cambiamenti legati a globalizzazione

Dettagli

IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM

IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM Istituto Comprensivo di Villongo Anno scolastico 2010/2011 OGGETTO: IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM A seguito dell appuntamento telefonico con la Prof.ssa Nicoletta Vitali si è delineata

Dettagli

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA LA FORMAZIONE MANAGERIALE 1. [ GLI OBIETTIVI ] PERCHÉ PROGETTARE E REALIZZARE PERCORSI DI CRESCITA MANAGERIALE E PROFESSIONALE?

Dettagli

Indice. Parte I Strategia, organizzazione, persone

Indice. Parte I Strategia, organizzazione, persone V XI XIII XV 3 5 9 9 12 13 16 17 22 24 26 26 26 27 29 32 33 36 38 40 42 44 45 48 49 dei casi Gli autori Prefazione Parte I Strategia, organizzazione, persone Capitolo 1 Strategia d impresa, risorse umane

Dettagli

Liberare Soluzioni per lo Sviluppo del Business

Liberare Soluzioni per lo Sviluppo del Business Liberare Soluzioni per lo Sviluppo del Business Consulenza Formazione Coaching Chi siamo Kairòs Solutions è una società di consulenza, formazione e coaching, protagonista in Italia nell applicazione del

Dettagli

persone impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa

persone impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa Servizi di Consulenza Direzionale Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione di Impresa perché PersoneImpresa Persone e Impresa è il consulente direzionale cui imprenditori e direttori si rivolgono

Dettagli

DIVISIONE RISORSE UMANE

DIVISIONE RISORSE UMANE DIVISIONE RISORSE UMANE! COVECO SRL - R.I. di UD 02640890303 Cap. Soc. 15.000 i.v. - C.F. E P.I. 02640890303 PROGRAMMI E INTERVENTI PER LA CRESCITA, LO SVILUPPO E L EMPOWERMENT DI PERSONE, GRUPPI E ORGANIZZAZIONI

Dettagli

IL COACHING delle Ambasciatrici

IL COACHING delle Ambasciatrici IL COACHING delle Ambasciatrici European Commission Enterprise and Industry Coaching ambasciatrici WAI-Women Ambassadors in Italy, Ravenna, 20/05/2010 2 FASE 1 Le motivazioni e gli scopi FASE 2 L analisi

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT. noesisweb.com

BUSINESS DEVELOPMENT. noesisweb.com BUSINESS DEVELOPMENT noesisweb.com Guidiamo le persone nel diventare attori principali della propria realtà, costruendo, negli ambiti professionali e di vita privata, un mondo al quale sia piacevole appartenere

Dettagli

Intensive in. Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009

Intensive in. Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009 Intensive in Mediazione dei conflitti in azienda Le vie alternative (A.D.R.) I edizione 21-22 Aprile 2009 Codice Z3055 La maggior parte dei professionisti in azienda non ha ricevuto una formazione specifica

Dettagli

To The Board Short master per diventare Board Member

To The Board Short master per diventare Board Member Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

Team Building e Volontariato d impresa

Team Building e Volontariato d impresa Team Building e Volontariato d impresa LE MALATTIE RARE OGNI MINUT0 NEL MONDO NASCONO 10 BAMBINI COME TOMMASO, AFFETTI DA UNA MALATTIA GENETICA RARA. La Formazione di Valore produce VALORE Rebis e Zeta

Dettagli

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI OPEN YOUR MIND 2.0 Programma di formazione per lo sviluppo delle capacità manageriali e della competitività aziendale delle Piccole e Medie Imprese della Regione Autonoma della Sardegna PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XII Edizione 2014 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

Percorsi di formazione per l eccellenza commerciale

Percorsi di formazione per l eccellenza commerciale Percorsi di formazione per l eccellenza commerciale Introduzione La performance commerciale è il risultato dell unione di diversi fattori legati all azienda proponente (mission, strategie, know-how, mix

Dettagli

2015 People & Organizational Development PEOPLE MANAGEMENT. Come motivare e gestire i propri collaboratori Z3139 1 2 3 LUGLIO

2015 People & Organizational Development PEOPLE MANAGEMENT. Come motivare e gestire i propri collaboratori Z3139 1 2 3 LUGLIO PEOPLE MANAGEMENT Come motivare e gestire i propri collaboratori 2015 People & Organizational Development Z3139 1 2 3 LUGLIO REFERENTE SCIENTIFICO Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione

Dettagli

La sua azione è orientata ai risultati di business e a creare valore per i clienti attraverso le persone che collaborano in azienda.

La sua azione è orientata ai risultati di business e a creare valore per i clienti attraverso le persone che collaborano in azienda. Contesto e Obiettivo Contesto Il mestiere dell HR è in rapido cambiamento e la figura dell HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle del futuro.

Dettagli

Professional Coaching School di Marina Osnaghi

Professional Coaching School di Marina Osnaghi Professional Coaching School di Marina Osnaghi Professional Coaching School di Marina Osnaghi TM Pagina 1 Cara Amica, Caro Amico, Sono Marina Osnaghi e voglio darti il mio BENVENUTO alla Professional Coaching

Dettagli

Ogni piccolo miglioramento è un grande miglioramento

Ogni piccolo miglioramento è un grande miglioramento Nei rapporti con le persone che ami, nell essere genitore, nella comunicazione, nel lavoro, nel business e nella vendita devi avere comportamenti eccezionali, saperti distinguere e usare una comunicazione

Dettagli

Human Resources Specialist Milano

Human Resources Specialist Milano La Scuola di Formazione del Gruppo Galgano è attiva dal 1962 con formatori di notevole esperienza Percorso di Specializzazione per Human Resources Specialist Milano Percorso di base Percorsi di Approfondimento

Dettagli

Piani integrati per lo sviluppo locale. Progetti di marketing territoriale. Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali

Piani integrati per lo sviluppo locale. Progetti di marketing territoriale. Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali Piani integrati per lo sviluppo locale Progetti di marketing territoriale Progettazione e start-up di Sistemi Turistici Locali Sviluppo di prodotti turistici Strategie e piani di comunicazione Percorsi

Dettagli

blue ocean strategy in Italia

blue ocean strategy in Italia blue ocean strategy in Italia Blue Ocean Strategy Executive Seminar Milano, 25-26 ottobre 2012 Vincere senza competere: ripensare la propria strategia per la crescita profittevole. Panoramica Per la seconda

Dettagli

Human Capital. Conoscere Ideamanagement

Human Capital. Conoscere Ideamanagement Human Capital Conoscere Ideamanagement MISSION & VISION Offrire servizi e soluzioni per aumentare il valore e il rendimento del Capitale Umano. Sviluppare metodologie tra loro coerenti per supportare i

Dettagli

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT Introdurre nuove competenze e applicarle rapidamente al ruolo per ottenere risultati rapidi e tangibili sul business:

Dettagli

Camera dei Deputati X Commissione Attività produttive, commercio e turismo

Camera dei Deputati X Commissione Attività produttive, commercio e turismo Camera dei Deputati X Commissione Attività produttive, commercio e turismo RISOLUZIONE IN COMMISSIONE 7/00574 AUDIZIONE 6 maggio 2015 CONTRATTI DI RETE COME STRUMENTO DI POLITICA ECONOMICA Le organizzazioni

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO KNOWITA

CATALOGO FORMATIVO KNOWITA Il Catalogo Formativo 2015 di Knowità è composto da incontri pensati per soddisfare le esigenze di figure di responsabilità che necessitano di risposte concrete alle principali e più attuali priorità aziendali.

Dettagli

INNOVATION MANAGEMENT CREARE VALORE e battere la crisi. Il Metodo CreActivity Branding

INNOVATION MANAGEMENT CREARE VALORE e battere la crisi. Il Metodo CreActivity Branding Il Metodo CreActivity Branding Marketing Innovation Management e La Creazione di valore Qualità Project Management ALCUNE DEFINIZIONI STORICHE DEL "VALORE" Porter: Definizione: Differenza positiva tra

Dettagli

JOHN CABOT UNIVERSITY JOHN CABOT UNIVERSITY JOHN CABOT UNIVERSITY JOHN CABOT UNIVER CENTRO DI AVVIAMENTO ALLA CARRIERA

JOHN CABOT UNIVERSITY JOHN CABOT UNIVERSITY JOHN CABOT UNIVERSITY JOHN CABOT UNIVER CENTRO DI AVVIAMENTO ALLA CARRIERA JOHN CABOT UNIVERSITY JOHN CABOT UNIVERSITY JOHN CABOT UNIVERSITY JOHN CABOT UNIVER CENTRO DI AVVIAMENTO ALLA CARRIERA IL 78% DEGLI STUDENTI DI TRIENNALE CHE VA A COLLOQUIO OTTIENE UNO STAGE OLTRE 350

Dettagli

STRATEGIC CONSULTING and EXECUTIVE TRAINING

STRATEGIC CONSULTING and EXECUTIVE TRAINING STRATEGIC CONSULTING and EXECUTIVE TRAINING Guidare la Corporate Evolution In un mondo dove l incremento dell efficienza d impresa risulta il principale fattore critico di successo delle aziende, Vectoria

Dettagli

WhiteDoveBiz * Via Vannucci 1/16 Genova * www.whitedove.biz * 010.8683343 * info@whitedove.biz

WhiteDoveBiz * Via Vannucci 1/16 Genova * www.whitedove.biz * 010.8683343 * info@whitedove.biz MASTER IN COACHING RELAZIONALE PER I SERVIZI AL LAVORO OBIETTIVI DESTINATARI Il coaching è uno strumento altamente efficace che aiuta le persone a far quadrare il bilancio della propria vita privata o

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XIII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XIII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XIII Edizione 2015 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale La cultura è ciò che resta GT Cooperation Consulting Il nome GT, oltre a ricordare le iniziali dei nomi dei soci fondatori, Giulio Care e Tullio

Dettagli

Retail Technology Enhanced Learning

Retail Technology Enhanced Learning Manuela Martini Ingegnere Gestionale, manager esperto di Business Process Re-engineering, Manuela ha gestito progetti nazionali ed internazionali finalizzati all'informatizzazione dei processi organizzativi

Dettagli

Formazione, senso di appartenenza, turnover, e condizionamento sul luogo di lavoro: alcune riflessioni 23 Aprile 2013

Formazione, senso di appartenenza, turnover, e condizionamento sul luogo di lavoro: alcune riflessioni 23 Aprile 2013 SDA Bocconi School of Management Formazione, senso di appartenenza, turnover, e condizionamento sul luogo di lavoro: alcune riflessioni 23 Aprile 2013 cristina.filannino@sdabocconi.it 1 Cosa motiva le

Dettagli

Proteggere il proprio Business con BSI.

Proteggere il proprio Business con BSI. Proteggere il proprio Business con BSI. Siamo i maggiori esperti nello standard ISO/IEC 27001, nato dalla nostra norma BS 7799: è per questo che CSA ci ha coinvolto nello sviluppo della Certificazione

Dettagli

EXTERNAL HR MANAGEMENT

EXTERNAL HR MANAGEMENT EXTERNAL HR MANAGEMENT PER LO SVILUPPO CONTINUO DEI KEY PEOPLE AZIENDALI Dotarsi dei servizi di una moderna Direzione di Sviluppo delle Risorse Umane per la cura dei propri Key People abbattendo i costi

Dettagli

FACE THE CHANGE: A New Manager Connection FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE

FACE THE CHANGE: A New Manager Connection FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE: A New Manager Connection è un Master di nuova generazione per lo sviluppo delle competenze manageriali che si basa sul concetto di network. Nasce per valorizzare l enorme bacino di talento

Dettagli

Copyright Esselibri S.p.A.

Copyright Esselibri S.p.A. CAPITOLO QUARTO LA PIANIFICAZIONE DELLE RISORSE UMANE SOMMARIO: 1. La gestione delle risorse umane. - 2. La programmazione del personale. - 3. La Human Resource Scorecard. 1. LA GESTIONE DELLE RISORSE

Dettagli

Il piano formativo fornisce ai partecipanti l occasione di affrontare i temi dell innovazione

Il piano formativo fornisce ai partecipanti l occasione di affrontare i temi dell innovazione Spegea, scuola di management da più di vent anni, è lieta di presentare il piano formativo notalikes notalikes, Innovative Managers Community, progettato per i dirigenti delle aziende del territorio pugliese

Dettagli

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Think Feel Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Le nostre soluzioni verso una Social Organization Supporto nella definizione di una corretta strategia di utilizzo dei Social

Dettagli

GYM & COACHING 4 BUSINESS il luogo di incontro tra manager, coach e specialisti di competenze manageriali

GYM & COACHING 4 BUSINESS il luogo di incontro tra manager, coach e specialisti di competenze manageriali GYM & COACHING 4 BUSINESS il luogo di incontro tra manager, coach e specialisti di competenze manageriali Per sviluppare competenze manageriali... Per riflettere su alcuni temi caldi Per sentirsi meno

Dettagli

Mappatura Competenze. Analisi del Clima Aziendale

Mappatura Competenze. Analisi del Clima Aziendale 1/7 Servizi Integrati del Clima Aziendale Oggi, in molte aziende, la comunicazione verso i dipendenti rappresenta una leva gestionale attivata dal vertice aziendale, organizzata, coerente con gli obiettivi

Dettagli

Costruendo valore per il turismo in Lombardia

Costruendo valore per il turismo in Lombardia Costruendo valore per il turismo in Lombardia Chi siamo Explora S.C.p.A. ha il compito di promuovere la Lombardia e Milano sul mercato turistico nazionale ed internazionale. La società opera esattamente

Dettagli

LEADING BY COACHING TRAINING LAB

LEADING BY COACHING TRAINING LAB LEADING BY COACHING TRAINING LAB FORMULA LABORATORIO IL LEADING BY COACHING LAB è un percorso interamente basato sull esperienza. La vostra e la nostra. Dedicato ai manager che vogliono sviluppare una

Dettagli

Techint Engineering & Construction Missione, Visione e Valori. Codice: FR-MA-MNG-001-01 R02

Techint Engineering & Construction Missione, Visione e Valori. Codice: FR-MA-MNG-001-01 R02 Techint Engineering & Construction Missione, Visione e Codice: FR-MA-MNG-001-01 R02 September 18, 2013 Missione La nostra missione consiste nel dare valore ai nostri azionisti e clienti attraverso la prestazione

Dettagli

Con il patrocinio morale di:

Con il patrocinio morale di: dove siamo TReNo Dalla Stazione Termini, ogni ora (al 38 minuto) treno Roma Termini - Civitavecchia. Scendere alla stazione Roma Aurelia. Uscire dal sottopassaggio a via della Stazione Aurelia. A destra,

Dettagli

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XII Edizione GESTIONE DELLE RISORSE UMANE DIRETTORE: Prof.ssa Paula Benevene VICE DIRETTORE: Dott. Emiliano Maria Cappuccitti COORDINAMENTO

Dettagli

Nessuna strategia può essere migliore delle informazioni su cui è costruita. Company Profile

Nessuna strategia può essere migliore delle informazioni su cui è costruita. Company Profile Nessuna strategia può essere migliore delle informazioni su cui è costruita. La nostra missione Porsi al servizio di leader, manager, professionisti e privati affiancandoli nella gestione di problematiche

Dettagli

IN COACH Academy Neuro Science Linguistic Coaching

IN COACH Academy Neuro Science Linguistic Coaching modulo 1 IL COACHING / 1 È un interazione tra 2 persone, in cui una assume il ruolo di Coach [allenatore] e l altra di Coachee [allenato] Scopo dell interazione e lo sviluppo delle competenze dell allenato

Dettagli

Gruppo Helvetia. La politica di gestione delle risorse umane

Gruppo Helvetia. La politica di gestione delle risorse umane Gruppo Helvetia La politica di gestione delle risorse umane Cari colleghi Anche la nostra politica di gestione delle risorse umane è basata sulla dichiarazione contenuta nella nostra mission «Primi per

Dettagli

COORDINATE PER CRESCERE

COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CER E COORDINATE PER CRESCERE COORDINATE PER CRESCERE CHI SIAMO Consilia una societá di consulenza e formazione nata su iniziativa di Angelo Camilli. Attraverso un approccio integrato

Dettagli

INNOVARE IL PRESENTE PER GARANTIRE IL FUTURO

INNOVARE IL PRESENTE PER GARANTIRE IL FUTURO INNOVARE IL PRESENTE PER GARANTIRE IL FUTURO La flessibilità è entrata a far parte, ormai da molti anni, degli strumenti di gestione delle risorse umane, quale irrinunciabile opportunità per poter rispondere

Dettagli

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri Talent Management 2020 Scenari e prospettive futuri INTRODUZIONE Le funzioni delle Risorse Umane (Human Resources-HR) non solo forniscono molti servizi interni, come la selezione del personale, il sostegno

Dettagli

Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale. Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere

Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale. Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere Comunicazione e Marketing Organizzazione Aziendale Industria & ICT Energia Consumer Hi-Tech Cosmesi Turismo & Benessere MultiPiani si occupa dal 1994 di Comunicazione e Marketing strategico, rivolgendosi

Dettagli

LABORATORIO NEGOZIAZIONE

LABORATORIO NEGOZIAZIONE Milano, 13 aprile 2012 Professione: MANAGER LE MONOGRAFIE Professione: MANAGER LABORATORIO NEGOZIAZIONE INTERVENTO DI FORMAZIONE/COACHING PER RESPONSABILI NUOVE STRUTTURE REGIONALI 2012 2011 The European

Dettagli

FORUM ABI HR. Giuditta Alessandrini Dipartimento di Scienze della Formazione Università degli Studi Roma TRE giuditta.alessandrini@uniroma3.

FORUM ABI HR. Giuditta Alessandrini Dipartimento di Scienze della Formazione Università degli Studi Roma TRE giuditta.alessandrini@uniroma3. FORUM ABI HR Roma-Palazzo Altieri 9 Giugno 2015 Giuditta Alessandrini Dipartimento di Scienze della Formazione Università degli Studi Roma TRE giuditta.alessandrini@uniroma3.it FORUM HR 2015 Laboratorio

Dettagli

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti 10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti Nel 2013 hanno chiuso in Italia oltre 50.000 aziende, con un aumento di oltre

Dettagli

UniCredit: l'attenzione al benessere delle sue persone e la valorizzazione delle diversità. Ilaria Marchioni HR Initiatives and Change Management

UniCredit: l'attenzione al benessere delle sue persone e la valorizzazione delle diversità. Ilaria Marchioni HR Initiatives and Change Management UniCredit: l'attenzione al benessere delle sue persone e la valorizzazione delle diversità Ilaria Marchioni HR Initiatives and Change Management Bologna, 1 Ottobre 2013 Il benessere per l OMS L Organizzazione

Dettagli

IL BENESSERE ORGANIZZATIVO COME LEVA GESTIONALE E DI ENGAGEMENT Bologna, 28 Giugno 2012. Emilio Zampetti Chief of Human Resources at Elica Group

IL BENESSERE ORGANIZZATIVO COME LEVA GESTIONALE E DI ENGAGEMENT Bologna, 28 Giugno 2012. Emilio Zampetti Chief of Human Resources at Elica Group IL BENESSERE ORGANIZZATIVO COME LEVA GESTIONALE E DI ENGAGEMENT Bologna, 28 Giugno 2012 Emilio Zampetti Chief of Human Resources at Elica Group CHI SIAMO Multinazionale Leader al mondo nella Produzione

Dettagli

PARTNERSHIP CON UNIVERSITA & BUSINESS SCHOOL

PARTNERSHIP CON UNIVERSITA & BUSINESS SCHOOL PARTNERSHIP CON UNIVERSITA & BUSINESS SCHOOL Project Management Competenze, Organizzazione e Best Practice 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO Il documento si pone l obiettivo di fornire un quadro relativo alle

Dettagli

IMPARA A GESTIRE UN TEAM VINCENTE

IMPARA A GESTIRE UN TEAM VINCENTE IMPARA A GESTIRE UN TEAM VINCENTE di Claudio Belotti Self Help. Allenamenti mentali da leggere in 60 minuti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-407-9 Introduzione... 5 COME TRASFORMARE UN GRUPPO

Dettagli

The New Leadership Paradigm

The New Leadership Paradigm Leadership del XXI secolo The New Leadership Paradigm Richard Barrett A cura di Luigi Spiga I 7 stati di coscienza della leadership Servizio Fare la differenza Trasformazione Stima di se stessi Relazione

Dettagli

MASTER in BUSINESS ADMINISTRATION XIII edizione - 2016-2018

MASTER in BUSINESS ADMINISTRATION XIII edizione - 2016-2018 MASTER in BUSINESS ADMINISTRATION XIII edizione - 2016-2018 Caratteristiche dello scenario Il cambiamento non è né comodo né facile, possiamo definirlo come una faticosa opportunità ed oggi il successo

Dettagli

MARIANNA CARBONARI CHI SIAMO MISSION E VALORI

MARIANNA CARBONARI CHI SIAMO MISSION E VALORI MARIANNA CARBONARI Presidente e Amministratore Delegato di Value for Talent. Ha maturato più di dieci anni di esperienza nella gestione di progetti di Executive Search articolati e complessi. Ha condotto

Dettagli

Guida del tutor Associazione LECCO 100

Guida del tutor Associazione LECCO 100 Guida del tutor Associazione LECCO 100 Sommario INTRODUZIONE... 3 Dediche dagli allievi ai tutor... 4 GLI OBIETTIVI... 6 LE REGOLE... 7 LE ATTIVITÀ... 8 La preparazione... 8 La giornata con l'allievo...

Dettagli

Liberare soluzioni per il call center

Liberare soluzioni per il call center Liberare soluzioni per il call center Consulenza Formazione Coaching Chi siamo Kairòs Solutions è una società di consulenza, formazione e coaching, protagonista in Italia nell applicazione del Coaching

Dettagli