Programma Conferenze 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma Conferenze 2014"

Transcript

1 Programma Conferenze 2014 Conferenza d apertura Creare una cultura del cambiamento collaborativa Oggi, chiunque voglia trovare o mantenere un lavoro, deve generare valore e dimostrare di saperlo fare. Il ruolo della funzione HR può essere determinante nell aiutare a creare una cultura di business in cui questa nuova realtà sia chiaramente compresa e si possa esprimere al meglio. E' questa la sfida di base per un cambiamento che possa definirsi veramente tale. Ci sono due cose che un ' azienda di successo deve fare meglio dei suoi competitors: ADATTARSI velocemente e COLLABORARE istintivamente. La collaborazione è una chiave d' accesso fondamentale alla creazione di valore nel nuovo mondo social in cui viviamo e facciamo business. L importanza e l abilità di un azienda nell identificare, attrarre, retribuire e trattenere persone in grado di adattarsi e collaborare con successo è responsabilità primaria della Direzione Risorse Umane. Nel mondo di oggi il miglior consiglio che un professionista HR possa dare a chiunque è MAI SMETTERE DI IMPARARE. Questo dovrebbe essere insito nella cultura di un azienda che voglia competere e avere successo in un mondo in cui le capacità e le conoscenze di ieri possono non essere più sufficienti. La direzione HR deve aiutare la gente a smettere di focalizzarsi sulle cosiddette best practice a favore delle nextpractice : cosa c è di nuovo, cosa accadrà, cosa serve per restare competitivi? Stare fermi è una condanna: pensate e Kodak pensate a Nokia! La più grande sfida per la Direzione HR è quella di assicurare all azienda di allineare talenti e strategie per evitare che ciò accada. La Direzione HR può e deve giocare un ruolo trasformativo non solo nella cultura dell azienda, ma anche nella cultura del Paese per aiutare le persone a raggiungere un successo duraturo. In questo modo l HR stesso può sperare di avere un ruolo e un importanza duraturi. Larry Hochman, European Business Speaker of the Year, già Director of People and Culture in British Airways, e autore del best seller The Relationship Revolution. Intervento serale Olivetti: come cresce un grande imprenditore Dopo la seconda guerra mondiale, Adriano Olivetti era l erede di una grande e fiorente industria di macchine per scrivere, avuta in consegna, dopo molte battaglie, da suo padre Camillo Olivetti. La "Olivetti-macchine per scrivere di Camillo, grazie allo sguardo trasversale e innovativo di Adriano, negli anni successivi si sviluppò a tal punto da diventare, negli anni 60, leader mondiale per le macchine da calcolo, facendo mangiare polvere agli americani e aprendo le porte all era del computer. In quegli stessi anni il progetto di Adriano aveva trasformato il territorio in cui operava, il canavese, da periferia a cuore pulsante dell impero. Ho conosciuto personalmente operai, dirigenti, psicologi, formatori, che hanno lavorato con Adriano in quegli anni e in quelli immediatamente successivi. Erano tutte persone orgogliose del proprio lavoro, che quando si parlava della propria azienda tiravano su la schiena, orgogliose di aver partecipato ad un impresa che ha reso reali sogni che sembravano impossibili.

2 Ho partecipato alla creazione di uno spettacolo teatrale sulla vita di Adriano Olivetti, insieme a Laura Curino e Gabriele Vacis, autori, e Mariella Fabbris, interprete. Quello che vi proponiamo è un racconto tratto da quella esperienza. Lucilla Giagnoni, autrice e interprete teatrale Seminari Dalla gestione dei talenti alla gestione degli imprenditori aziendali Sono molte le aziende che hanno integrato le tradizionali politiche delle risorse con politiche di gestione dei talenti. Ovvero le risorse aziendali che per potenziale e aspettative possono garantire all'azienda stessa risultati superiori alla media. Le direzioni del personale hanno cosi integrato le proprie politiche di gestione delle risorse interne basate su efficienza ed efficacia con la gestione di coloro che non si adeguavano ai piani di sviluppo rispettando tempi e ruoli. Questa pianificazione ora non basta più. Occorre abolire il concetto di risorsa per tornare a quello di persona. Occorre abolire il criterio del potenziale per introdurre quello del genio e dell'intuito. Le aziende non hanno più bisogno di persone e manager con la vision. Abbiamo bisogno di aziende e di manager con le visioni. Visioni di un modo di pensare e di agire diverso rispetto al contesto che li circonda. Abbiamo bisogno di persone e manager che sviluppino competenze e strumenti di imprenditorialità e imprenditività indipendentemente da quello che gestiscono tutti i giorni. Abbiamo bisogno di integrare alla consuetudine e al problemsolving quotidiano la voglia di fuggire e di creare.le aziende hanno bisogno di Corporate Entrepreneurship. La sessione di lavoro consentirà ai partecipanti di conoscere un nuovo modello di gestione delle persone in azienda e delle persone dell'ecosistema che la circonda. Modello che ha come obiettivo quello di favorire la nascita di nuove imprese all interno di un'impresa esistente, accelerare la trasformazione delle imprese esistenti, supportare aziende esterne all azienda. Azioni attraverso le quali il coinvolgimento delle direzioni del personale è diretto. Condivideremo i suoi modelli e le principali azioni che le aziende italiane stanno mettendo in campo per riscoprire e massimizzare l imprenditorialità delle proprie persone e l imprenditorialità che è presente nel loro ecosistema di riferimento. Non solo start up. Ivan Ortenzi, Ars et Inventio Bip Jobs Act Europeo Proposte: semplificazione, sburocratizzazione e standardizzazione del costo del lavoro. Gabriele Fava, Studio Legale Fava e Associati Far Volare Assolombarda per Far Volare Milano : cambiare cultura per rilanciare l economia del Paese partendo dal Territorio Il progetto di change management, nato per realizzare concretamente la Vision della Presidenza Rocca attraverso i 50 progetti del Piano Strategico , ha come cuore pulsante le persone Assolombarda, la loro cultura, il loro engagement e il loro commitment. Per questo, a fianco del Piano Strategico Far Volare Milano, ideato per rilanciare l economia del Paese partendo da Milano anche attraverso il volano dell EXPO2015, è stato creato il Piano di Cambiamento Culturale Far Volare Assolombarda, con l obiettivo di identificare, generare e promuovere la cultura organizzativa necessaria a vincere una sfida così alta e irrinunciabile. Alla base del Piano c è il Modello Culturale, fatto di 8 Principi Guida, che permea tutta la struttura, i processi, i meccanismi gestionali, la formazione e la comunicazione dell Organizzazione, e che guida le persone Assolombarda nei comportamenti quotidiani, nei processi decisionali e nelle scelte organizzative cui ciascun professionista è chiamato.

3 Assolombarda desidera condividere l esperienza, che sarà oggetto di un intervista su Harvard Business Review, in anteprima con i Direttori HR presenti a Gubbio e confrontarsi con loro. Maria Rosaria Gioia, HR Director Assolombarda Workshop Comunicare per mettere in comune: ma come si fa a fare una buona comunicazione interna? Chi si occupa di comunicazione la considera la sorella povera, ma negli ultimi anni l importanza della comunicazione interna è cresciuta enormemente e molti brand oggi fondano la propria mission e l immagine che trasmettono al mercato partendo dai propri dipendenti. L utilizzo degli enterprise network, l incredibile sviluppo dei social media e la necessità di adeguare strumenti e contenuti a questo nuovo scenario, pone nuove sfide alle funzioni coinvolte nella gestione delle attività di comunicazione interna. Tra HR e Corporate Communication ci deve essere una collaborazione efficace per raggiungere l obiettivo comune di un elevato engagement dei dipendenti e di una cultura aziendale attrattiva e motivante. Sergio Tonfi, docente di Comunicazione Aziendale Università LIUC di Castellanza, Editor Superbrands Vedere il lavoro nelle organizzazioni C'è bisogno di riconoscere l'impegno nelle organizzazioni per evitare situazioni di malessere lavorativo. I manager, presi dalle attività di pianificazione strategica ed analisi dei risultati raggiunti, non sempre riescono a valutarne il processo alla base, soprattutto del lavoro, ossia la misura di quanto chi ottiene tali risultati mette di se stesso. È necessario riscoprire e mettere il luce il contributo vero che ciascun lavoratore dà, per evitare frustrazioni e malesseri, cioè ridare al lavoro un volto umano, un significato profondo, riconoscendo la dimensione del dono, l'impegno che va oltre ciò che è stabilito da contratto. Come possiamo rafforzare la presenza dei manager nella vita dell organizzazione? Come creare spazi riorientati alla valorizzazione del lavoro e dei lavoratori? Sabrina Bonomi, Professore aggregato di Organizzazione aziendale Università e-campus e Socio fondatore SEC, Scuola di Economia Civile Ispirare la forza lavoro per raggiungere gli obiettivi aziendali: la nuova sfida del mondo HR passa attraverso engagement e comunicazione Negli ultimi decenni le aziende hanno dovuto accogliere cambiamenti organizzativi orientati verso modelli più informali e aperti. In aggiunta a ciò, nel mondo del lavoro contemporaneo per competere in modo efficace le società non solo devono reclutare i migliori talenti, ma devono saper ispirare l intera forza lavoro. Gli elementi chiave di questo processo sono engagement e comunicazione. Il coinvolgimento delle persone, infatti, è un aspetto fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Per questo, oggi, la funzione HR deve impegnarsi a comunicare in modo continuo e trasparente, offrire opportunità di sviluppo e approfondimento, stimolare la leadership e generare occasioni di team building. Non solo, deve anche far percepire che l azienda ha a cuore la qualità della vita dei suoi dipendenti e la tutela della loro salute e incolumità fisica. Non è quindi un caso se, in Saipem, da anni salute e sicurezza costituiscono una leva importante ed efficace su cui puntare per costruire il rapporto di fiducia con i dipendenti e rafforzare partecipazione e senso di appartenenza verso l azienda. Dario Gallinari, Executive Vice President del Dipartimento Human Resources and Organisation, Saipem Davide Scotti, Behavioural Safety Manager, Saipem

4 Una nuova élite: generare capitale in Azienda attraverso le Corporate School Coltivare Talenti in azienda significa guardare in prospettiva una nuova élite la classe dirigente che ne rappresenta il futuro. La creazione di profili professionali innovativi non è pensabile se non in un sistema aperto alla formazione e all addestramento delle risorse umane. Un cambio di mentalità che deve provenire dal mondo dell istruzione, prima ancora che da quello delle aziende. Ecco perché avvicinare il sistema scuola-università alle aziende è indispensabile per l accrescimento della conoscenze, il knowledge. Ecco perché le imprese che vogliono essere competitive devono investire nel saper fare, nel knowhow. Non è un caso se uno dei parametri per misurare il livello di eccellenza delle aziende è la presenza al loro interno di scuole di formazione. Una tendenza che in Italia si sta diffondendo sempre di più importando e personalizzando il mondo anglosassone delle Academy. Un fenomeno che non si limita a un corso di aggiornamento o di formazione, ma che presuppone la continuità di un processo formativo. Una scuola, appunto. Fare scuola, in questo senso, significa innanzi tutto conoscere e pianificare i bisogni, sviluppare specifiche competenze e non ultimo orientare il placement verso la produttività. La Yamamay Academy, corporate school della Pianoforte Group, si caratterizza proprio per essere luogo di identità e innovazione: dove il sapere viene custodito, arricchito e trasmesso. E questo il nostro vero inesauribile capitale aziendale. (da Roberto Manzi, Una nuova élite in Giovani e Futuro (a cura di Ivan Rizzi), Fondazione Banca Europa, 2012). Roberto Manzi, Responsabile Y Academy, la Corporate School Yamamay Work/Life Balance Garantire sviluppo all organizzazione attraverso il clima aziendale Un organizzazione che non prende in considerazione il tipo di ambiente professionale in cui operano i propri dipendenti si rende vulnerabile a rischi di frode e sabotaggio a scapito di profittim ma anche di brand, immagine e reputazione. Il workshop di Work/Life Balance si pone tra gli obiettivi la valutazione degli aspetti etici dell organizzazione, la creazione di un dibattito sui codici di comportamento e l allineamento della cultura organizzativa ai valori etici più elevati. L interazione di tutti i partecipanti contribuirà a individuare il tipo di clima in cui i dipendenti operano, i potenziali problemi da risolvere affinché si raggiungano gli obiettivi dell organizzazione e, infine, a sviluppare una proposta sui cambiamenti da operare all interno dell organizzazione a livello culturale, professionale e personale. Gianna Detoni, Presidente, Associazione HI CARE (Human & Infrastructure, Crisis Aid & Rescue in Emergency). Abbi dubbi Provate a ripetere nella vostra mente questa filastrocca di tre parole: «Tirlo tarlo torlo tirlo tarlo torlo». Ripetetelo per un minuto d orologio. Non barate: continuate per altri 40 secondi prima di proseguire. Ora rispondete rapidamente a questa domanda: come si chiama il bianco dell uovo? Eh sì, pare un gioco da bambini. Ma sapete quanti inganni che paiono scherzi d infanti fa la propria mente anche al decisore più esperto? Le decisioni rappresentano l Uomo. Sono la voce di un uomo che, come diceva Aubenque, non è né abbastanza saggio né abbastanza ignorante, in un mondo che non è né completamente razionale né completamente assurdo. Ma di certo prevedibilmente irrazionale. E che per questo ci ostiniamo a voler comprendere e ordinare oltre ogni ragionevole dubbio. Nessuna azione umana è scevra dal rischio di comportamenti inintenzionali o irrazionali. Nella vita di tutti i giorni proviamo differenti e articolate emozioni che condizionano decisioni e comportamenti, spesso incoerenti e incongruenti. Le nostre strategie decisionali si basano più su sensazioni e intuito che su calcoli razionali e probabilistici. E ben al di là dei talenti. Massimo Bustreo, Psicologo dei consumi, docente di Psicologia del Turismo e Psicologia dei Consumi Università IULM, Milano

5 Delegate Storytelling Storie di vita vissuta Direttamente dalla bocca dei protagonisti 1. Delegate storytelling a cura di Grandi Molini, Zoomarine, Iper Mondello La formazione esperienziale per aumentare motivazione, collaborazione e senso di responsabilità Come tenere alta la motivazione e, al contempo, chiedere sacrifici alle persone in momenti congiunturali particolarmente complessi? In Grandi Molini Italiani, ho utilizzato la formazione esperienziale, una leva per far crescere le competenze facendo sentire i propri collaboratori parti integranti di un meccanismo che può funzionare solo con il contributo di tutti. A cura di Grandi molini Dall addestramento all apprendimento: imparare divertendosi in Zoomarine L idea del nostro progetto è quella di promuovere laboratori di formazione esperienziale in cui il rapporto che si instaura tra l addestratore e il delfino, animale che ha elevate capacità di discriminazione e scelta, diventa la metafora delle dinamiche lavorative che vivono le persone all interno delle organizzazioni, nota come OperantConditioning. L addestratore in Zoomarine si prende cura dei delfini, allo stesso modo coloro che sono chiamati a gestire le risorse umane nelle organizzazioni devono prendersi cura delle persone: questo vuol dire imparare a comunicare con loro e soprattutto imparare ad ascoltare i loro bisogni e le loro emozioni A cura di Zoomarine Italia Spa Progetto che ha coinvolto un ipermercato con 250 dipendenti Obiettivi: Restituire ai collaboratori la fiducia nel capo e costruzione di un leader carismatico Realizzare i loro desiderata rendendoli partecipi e facendo loro tracciare la strada per il cambiamento Meta obiettivo: scongiurare la mobilità e raggiungere i target economici A cura di Iper Montebello 2. Delegate storytelling a cura di Unilever, Lfoundry, Jhonson Control Our Talent Journey: Made By U la presentazione affronta il tema dello sviluppo del talento che abbiamo all'interno di Unilever; delineandolo all'ingresso con un Graduate Programme Specifico intitolato: Unilever Future Leaders Programme (UFLP) A cura di Unilever M&A e poi?... Il supporto dell HR al cambiamento Non essendo piu parte di una grande multinazionale che forniva pacchetti, linee guida e direttive ben definite, abbiamo tutto da reinventare, basandoci sull esperienza e sulla consapevolezza che la nuova compagnia ha obiettivi e strategie diverse, che dovra realizzare facendo leva su culture diverse. In ambito HR abbiamo davanti molte nuove sfide, dal mapping organizzativo a quello delle competenze, dalla revisione delle politiche retributive a quella del sistema di performance management. A cura di Lfoundry PERFORMANCE MANAGEMENT: un percorso di crescita per i collaboratori e per i Middle Manager I sistemi operativi come il Performance Management non devono essere visti come un adempimento annuale richiesto dalla Direzione HR, ma come una importante prerogativa dei People Manager, sopprattutto dei Middle Manager. E questo lo si può realizzare attraverso diverse azioni, sia di training e coaching che di comunicazione. Con protagonisti proprio loro: i Middle Manager! Vorreste sapere come abbiamo fatto? Ho una storia da raccontarvi... A cura di Johnson Control

6 3. Delegate storytelling a cura di Save The Children, Cassa di Risparmio di Cento SpA, Unilever Motivazione "intangibile" motivare il personale senza far leva sul remunerazione e benefit tangibili, un case story di successo "o quasi"... SAVE THE CHILDREN LA GESTIONE DELL'EMERGENZA Io e il collega Marcello Garreffa andremo a raccontare quello che è successo dopo il terremoto del 29 maggio 2012, quando la Direzione Generale della Cassa di Risparmio di Cento oltre a parte delle Filiali si è ritrovata inagibile a causa del sisma. Racconteremo quella che è stata la nostra esperienza di gestione del Personale in una situazione così estrema in cui vengono a mancare le strutture reali e rimangono solo le persone e la loro voglia di reagire. Cassa di Risparmio di Cento SpA A new recognition: Learning Dare un riconoscimento alle nostre persone dedicando loro un'attività specifica di learning. Questi, grazie alle proprie esperienze e al training effettuato, possono condividere e trasmettere i nostri valori alle nuove risorse. UNILEVER Exhibitor Corner Progettare, avviare e gestire un piano di Welfare Aziendale: opportunità, metodi, tecnologie. Il welfare aziendale rappresenta un opportunità. Molte sono però le aree che richiedono un approfondimento. Innanzitutto è utile esplicitare perché sia importante fare welfare e quali possano essere i vantaggi principali. È anche importante conoscere le modalità attraverso le quali avviare percorsi di welfare, come progettare piani efficaci e dove reperire le necessarie fonti di finanziamento. Il Testo Unico dell Imposta sui Redditi circoscrive le aree di intervento, per questo è bene conoscere con precisione come impostare un piano di welfare affinché rappresenti un vantaggio economico, per l azienda e anche per le persone. Muoversi ha sviluppato una metodologia collaborativa efficace e le testimonianze dei clienti lo dimostrano. A cura di Muoversi Srl HR Portal e Analytics: casi di miglioramento dei processi, comunicazioni e conoscenza in azienda. Fininvest, Poltrona Frau e The Space Cinema. Tre casi aziendali che dimostrano come l adozione di portali per le risorse umane e di strumenti di HR Analytics possono migliorare significativamente la gestione del personale. I primi Infatti, consentono la drastica riduzione delle attività manuali e a basso valore aggiunto con notevoli benefici in termini di efficienza dei processi. Le HR Analytics sono lo strumento più semplice e veloce per avere sempre sotto controllo tutte le informazioni sui principali fenomeni del personale (turnover, assenteismo ecc.) e, soprattutto, valutarne l andamento rispetto agli obbiettivi prefissati per prendere le giuste decisioni. A cura di Zucchetti I vantaggi che porta l innovazione in azienda: l outsourcing HR come fattore di cambiamento L intervento approfondirà benefici e rischi dell Outsourcing della funzione HR ponendo particolare attenzione agli aspetti da valutare nella scelta del fornitore e quali elementi considerare nel determinare il modello di Outsourcing più adatto alla propria azienda. A cura di DATA MANAGEMENT HRM SpA

7 Le buone relazioni fanno bene all'azienda Come relazioni empatiche, finalizzate a benessere e a buone prassi possono dare orgoglio e coesione dentro e fuori l azienda. Bill Niada, Fondazione NEAR

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane.

CHI SIAMO. BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione in ambito di valutazione, sviluppo e formazione delle risorse umane. www.beon-dp.com Operiamo in ambito di: Sviluppo Assessment e development Center Valutazione e feedback a 360 Formazione Coaching CHI SIAMO BeOn è una società di consulenza italiana ad alta specializzazione

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Hotel Federico II di Jesi,, Ancona. 06 luglio 2005

Hotel Federico II di Jesi,, Ancona. 06 luglio 2005 Hotel Federico II di Jesi,, Ancona. 06 luglio 2005 Dino Petrone Elica Group i dati del Gruppo Elica Dati Gruppo Elica > Fatturato Gruppo Elica 2004 Aggregato 413 milioni di Euro 2300 dipendenti i dati

Dettagli

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI

I N D I C E LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI COACHING LE PERSONE SONO L ELEMENTO CHIAVE PER RAGGIUNGERE I RISULTATI I N D I C E 1 [CHE COSA E IL COACHING] 2 [UN OPPORTUNITA DI CRESCITA PER L AZIENDA] 3 [ COME SI SVOLGE UN INTERVENTO DI COACHING ]

Dettagli

Human Capital. Conoscere Ideamanagement

Human Capital. Conoscere Ideamanagement Human Capital Conoscere Ideamanagement MISSION & VISION Offrire servizi e soluzioni per aumentare il valore e il rendimento del Capitale Umano. Sviluppare metodologie tra loro coerenti per supportare i

Dettagli

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA

DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA DISPORRE DEL CAPITALE UMANO ADEGUATO PER COGLIERE GLI OBIETTIVI DELL AZIENDA LA FORMAZIONE MANAGERIALE 1. [ GLI OBIETTIVI ] PERCHÉ PROGETTARE E REALIZZARE PERCORSI DI CRESCITA MANAGERIALE E PROFESSIONALE?

Dettagli

DIVISIONE RISORSE UMANE

DIVISIONE RISORSE UMANE DIVISIONE RISORSE UMANE! COVECO SRL - R.I. di UD 02640890303 Cap. Soc. 15.000 i.v. - C.F. E P.I. 02640890303 PROGRAMMI E INTERVENTI PER LA CRESCITA, LO SVILUPPO E L EMPOWERMENT DI PERSONE, GRUPPI E ORGANIZZAZIONI

Dettagli

METTI IN MOTO IL TALENTO

METTI IN MOTO IL TALENTO METTI IN MOTO IL TALENTO Laboratorio di sviluppo, al femminile e non solo. Progetto di valorizzazione del personale rivolto ai dipendenti dell Amministrazione Provinciale di Pesaro e Urbino Provincia di

Dettagli

IL COACHING delle Ambasciatrici

IL COACHING delle Ambasciatrici IL COACHING delle Ambasciatrici European Commission Enterprise and Industry Coaching ambasciatrici WAI-Women Ambassadors in Italy, Ravenna, 20/05/2010 2 FASE 1 Le motivazioni e gli scopi FASE 2 L analisi

Dettagli

Quando la destinazione di un viaggio è la crescita

Quando la destinazione di un viaggio è la crescita Quando la destinazione di un viaggio è la crescita destinazione sviluppo Quando la destinazione di un viaggio è la crescita, il cambiamento della propria organizzazione, anche il viaggiatore più avventuroso

Dettagli

Policy. Le nostre persone

Policy. Le nostre persone Policy Le nostre persone Approvato dal Consiglio di Amministrazione di eni spa il 28 luglio 2010 LE NOSTRE PERSONE 1. L importanza del fattore umano 3 2. La cultura della pluralità 4 3. La valorizzazione

Dettagli

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 Sintesi per le partecipanti Laboratorio LAVORO 1 e 2 Progetto Leadership femminile aprile-giugno 2013 Elena Martini Francesca Maria Casini Vanessa Moi 1 LE ATTESE E LE MOTIVAZIONI

Dettagli

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI OPEN YOUR MIND 2.0 Programma di formazione per lo sviluppo delle capacità manageriali e della competitività aziendale delle Piccole e Medie Imprese della Regione Autonoma della Sardegna PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM

IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM Istituto Comprensivo di Villongo Anno scolastico 2010/2011 OGGETTO: IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM A seguito dell appuntamento telefonico con la Prof.ssa Nicoletta Vitali si è delineata

Dettagli

LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO. Programma di sviluppo continuo dell innovazione

LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO. Programma di sviluppo continuo dell innovazione LA BANCA FORMAZIONE DEL TEAM PER L INNOVAZIONE ED IL CAMBIAMENTO Programma di sviluppo continuo dell innovazione LA REALTÀ CORRENTE INNOVATION & CHANGE OGGI IL CLIMA GENERALE È CARATTERIZZATO DA CONTINUI

Dettagli

Carlo Bartolomeo Novaro - Studio di Coaching. Executive Team & Business Coaching NPL Training

Carlo Bartolomeo Novaro - Studio di Coaching. Executive Team & Business Coaching NPL Training Carlo Bartolomeo Novaro - Studio di Coaching Executive Team & Business Coaching NPL Training Il Coaching: allenarsi a vivere meglio Chi è un Coach? Il "coach" un professionista che aiuta le persone a prendere

Dettagli

Chi Siamo motivazione partecipazione attiva prove esperienziali verificando l apprendimento

Chi Siamo motivazione partecipazione attiva prove esperienziali verificando l apprendimento Chi Siamo ADM Advanced Development of Mind svolge la sua attività nell ambito del Miglioramento Personale, della Formazione Aziendale, della Consulenza e del Coaching. Fondata nel 1997 da Andrea Di Martino,

Dettagli

law firm of the year Chambers Europe Awards

law firm of the year Chambers Europe Awards Oltre 360 avvocati 4 volte Law Firm of the Year agli IFLR Awards nell ultimo decennio (2011, 2010, 2006, 2004) 9 sedi, 5 in Italia e 4 all estero law firm of the year Chambers Europe Awards for excellence

Dettagli

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Catalogo formativo COM01 COM02 COM03 COM04 COM05 COM06 COMUNICARE Team working L arte di ascoltare - modulo 1 L arte di ascoltare

Dettagli

azioni di rigenerazione sociale

azioni di rigenerazione sociale azioni di rigenerazione sociale I contenuti di questo libro possono essere condivisi rispettando la licenza Chi siamo Indice 3 Chi siamo 5 Cos è concretamente Change Community Model? 6 Quali sono gli ingredienti

Dettagli

Team Building e Volontariato d impresa

Team Building e Volontariato d impresa Team Building e Volontariato d impresa LE MALATTIE RARE OGNI MINUT0 NEL MONDO NASCONO 10 BAMBINI COME TOMMASO, AFFETTI DA UNA MALATTIA GENETICA RARA. La Formazione di Valore produce VALORE Rebis e Zeta

Dettagli

Accedi al tuo Genio Personale [ Self-Leadership ] Tre giorni d ispirazione per apprendere ad accedere alle potenzialità della tua mente per creare

Accedi al tuo Genio Personale [ Self-Leadership ] Tre giorni d ispirazione per apprendere ad accedere alle potenzialità della tua mente per creare Accedi al tuo Genio Personale [ Self-Leadership ] Tre giorni d ispirazione per apprendere ad accedere alle potenzialità della tua mente per creare successo in qualunque area della tua vita desideri ...

Dettagli

EXTERNAL HR MANAGEMENT

EXTERNAL HR MANAGEMENT EXTERNAL HR MANAGEMENT PER LO SVILUPPO CONTINUO DEI KEY PEOPLE AZIENDALI Dotarsi dei servizi di una moderna Direzione di Sviluppo delle Risorse Umane per la cura dei propri Key People abbattendo i costi

Dettagli

nuove vie di sviluppo evolutivo persone e organizzazioni

nuove vie di sviluppo evolutivo persone e organizzazioni di Gian Luca Cacciari Via Andrea di Bonaiuto 33-50143 Firenze cell.: 380 7215399 tel. 055 6281301 fax 055 703301 email info@nuovosviluppoumano.it nuove vie di sviluppo evolutivo persone e organizzazioni

Dettagli

Risorsa Uomo S.r.l. via F. Melzi d Eril 26 20154 Milano tel. 02 3452661 fax 02 3452662 e-mail info@risorsauomo.it www.risorsauomo.

Risorsa Uomo S.r.l. via F. Melzi d Eril 26 20154 Milano tel. 02 3452661 fax 02 3452662 e-mail info@risorsauomo.it www.risorsauomo. Risorsa Uomo S.r.l. via F. Melzi d Eril 26 20154 Milano tel. 02 3452661 fax 02 3452662 e-mail info@risorsauomo.it www.risorsauomo.it IL GRUPPO RISORSA UOMO Risorsa Uomo nasce a Milano nel 1985 dall idea

Dettagli

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B Fornire ai partecipanti elementi di Marketing, applicati alla realtà Business to Business. MARKETING B2B Il corso si rivolge a tutti coloro che si occupano di vendite

Dettagli

Studio Staff R.U. S.r.l. Consulenti di Direzione REFERENZE AREA FORMAZIONE Nell ambito della propria strategia di crescita, lo Studio Staff R.U. ha da sempre riservato un ruolo importante alle attivitàdi

Dettagli

ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT

ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT Progettualità innovativa per lo sviluppo del capitale umano e del business www.ideamanagement.it www.praxi.com La value proposition della partnership Idea Management e PRAXI

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro

Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro Alternanza scuola e lavoro al Vittorio Veneto un ponte verso il futuro 1 Laboratorio della conoscenza: scuola e lavoro due culture a confronto per la formazione 14 Novembre 2015 Alternanza scuola e lavoro

Dettagli

La formazione vola alto.

La formazione vola alto. ALCUNI TRA I MIGLIORI Il vostro viaggio formativo HUMANFORM, FORMAZIONE SU MISURA Humanform è una società di formazione e consulenza aziendale certificata UNI ISO 9000:2008 EA 37 e accreditata Forma.Temp,

Dettagli

TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI

TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI Corso di Alta Formazione - Innovazione, Finanza e Management per le PMI Premessa La LUM School of Management crede fermamente

Dettagli

Randstad HrUp shaping the world of work

Randstad HrUp shaping the world of work Randstad HrUp shaping the world of work Randstad HrUp striving for perfection Per migliorare la performance, la soddisfazione e la crescita delle aziende e dei loro dipendenti, sviluppiamo progetti eccellenti

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Corso di Aggiornamento Professionale Coordinatori dei Processi di AutoValutazione PREMESSA

Dettagli

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti

10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi. Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti 10 Le Nuove Strategie Fondamentali per Crescere nel Mercato di oggi Report riservato a Manager, Imprenditori e Professionisti Nel 2013 hanno chiuso in Italia oltre 50.000 aziende, con un aumento di oltre

Dettagli

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago

dal 2007 - Kryptos LA PERSONA ECCELLENZE: Lorenzo Zago ECCELLENZE: Lorenzo Zago dal 2007 - Kryptos LA PERSONA Nel corso della storia, la libertà di scelta è stata una grande conquista da parte dell uomo. Oggi, la maggior parte di noi vive in Paesi dove è possibile

Dettagli

Il piano formativo fornisce ai partecipanti l occasione di affrontare i temi dell innovazione

Il piano formativo fornisce ai partecipanti l occasione di affrontare i temi dell innovazione Spegea, scuola di management da più di vent anni, è lieta di presentare il piano formativo notalikes notalikes, Innovative Managers Community, progettato per i dirigenti delle aziende del territorio pugliese

Dettagli

Essere Manager per creare valore

Essere Manager per creare valore FORMAZIONE E SERVIZI INNOVATIVI - RAVENNA CATALOGO CORSI www.ecipar.ra.it/som Essere Manager per creare valore Ecipar di Ravenna School of Management La School Of Management (SOM) realizzata da Ecipar

Dettagli

IL MANAGER COACH: MODA O REQUISITO DI EFFICACIA. Nelle organizzazioni la gestione e lo sviluppo dei collaboratori hanno una importanza fondamentale.

IL MANAGER COACH: MODA O REQUISITO DI EFFICACIA. Nelle organizzazioni la gestione e lo sviluppo dei collaboratori hanno una importanza fondamentale. IL MANAGER COACH: MODA O REQUISITO DI EFFICACIA Nelle organizzazioni la gestione e lo sviluppo dei collaboratori hanno una importanza fondamentale. Gestione e sviluppo richiedono oggi comportamenti diversi

Dettagli

Progetto per la valutazione dei comportamenti organizzativi del personale del comparto in Arpa Repertorio

Progetto per la valutazione dei comportamenti organizzativi del personale del comparto in Arpa Repertorio Allegato 1 REVISIONE DEL SISTEMA DI VALUTAZIONE DEL COMPARTO Progetto per la valutazione dei comportamenti organizzativi del personale del comparto in Arpa Repertorio SINTESI DEI COMPORTAMENTI ORGANIZZATIVI

Dettagli

Soluzioni per la tua crescita

Soluzioni per la tua crescita Soluzioni per la tua crescita Sviluppiamo il tuo business Una storia di successi Co.Mark nasce a Bergamo nel 1998 come studio di consulenza professionale nel campo dei servizi di temporary management per

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M.

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M. Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

Riflessioni sulla e-leadership

Riflessioni sulla e-leadership PIANO NAZIONALE PER LA CULTURA, LA FORMAZIONE E LE COMPETENZE DIGITALI Riflessioni sulla e-leadership (a cura di Franco Patini e Clementina Marinoni) Nella sua più completa espressione l e-leader è una

Dettagli

MANAGEMENT 3.0 Un nuovo manifesto per il management

MANAGEMENT 3.0 Un nuovo manifesto per il management MANAGEMENT 3.0 Un nuovo manifesto per il management Progetto di ricerca del CeRCA Centro di Ricerca sul Cambiamento e Apprendimento Organizzativo Prof. Vittorio D'Amato Direttore CeRCA 2 Indice Il CeRCA

Dettagli

GREAT PLACE TO WORK JOURNEY! Giftwork Training per Managers

GREAT PLACE TO WORK JOURNEY! Giftwork Training per Managers GREAT PLACE TO WORK JOURNEY! Giftwork Training per Managers Sviluppo della cultura di leadership Quanto sono efficaci i manager nel creare un great place to work? COACHING COMPRENDERE TRASFORMARE 360 Trust

Dettagli

MASTER IN LIFE COACHING

MASTER IN LIFE COACHING MASTER IN LIFE COACHING Master in life coaching abilities ABILITIES 2016 Brain Fitness SRL Via Abbagnano 2 Senigallia, AN +39 392 33 22 000 www.progettocrescere.it/coaching www.brain.fitness coaching@brain.fitness

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

COGENIAapprofondimenti. Il progetto di quotazione in borsa. Pagina 1 di 7

COGENIAapprofondimenti. Il progetto di quotazione in borsa. Pagina 1 di 7 Il progetto di quotazione in borsa Pagina 1 di 7 PREMESSA Il documento che segue è stato realizzato avendo quali destinatari privilegiati la Direzione Generale o il responsabile Amministrazione e Finanza.

Dettagli

JOB RECRUITMENT. www.puntoservice.org

JOB RECRUITMENT. www.puntoservice.org JOB RECRUITMENT www.puntoservice.org CHI SIAMO CERCHIAMO Punto Service è operatore leader in Italia nel settore dei servizi alla persona, dedicati in particolare alla terza età ed all infanzia, con un

Dettagli

INNOVAZIONE E RICERCA AL SERVIZIO DELLE AZIENDE E DELLE PERSONE

INNOVAZIONE E RICERCA AL SERVIZIO DELLE AZIENDE E DELLE PERSONE INNOVAZIONE E RICERCA AL SERVIZIO DELLE AZIENDE E DELLE PERSONE OD&M Consulting è una società di consulenza specializzata nella gestione e valorizzazione delle persone e nella progettazione di sistemi

Dettagli

La porta d accesso alle aziende

La porta d accesso alle aziende Laurea Magistrale Economia e Management La porta d accesso alle aziende Presidente: Prof. Maria Francesca Renzi (renzi@uniroma3.it) (lm.economia.management@uniroma3.it ) Indice Obiettivi Struttura e articolazione

Dettagli

GEPRIM Snc. Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio. www.geprim.it

GEPRIM Snc. Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio. www.geprim.it GEPRIM Snc Consulenza, Formazione e Coaching per il Settore Creditizio Geprim per il Settore Creditizio Il settore del credito e la figura del mediatore creditizio hanno subito notevoli cambiamenti nel

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli

L INTERVISIONE COME STRUMENTO E SOSTEGNO PER IL FACILITATORE:

L INTERVISIONE COME STRUMENTO E SOSTEGNO PER IL FACILITATORE: L INTERVISIONE COME STRUMENTO E SOSTEGNO PER IL FACILITATORE: CARATTERISTICHE, SIGNIFICATO E POTENZIALITA' Villa d Almè, ottobre-novembre 2015 Maria Coelli 1 La supervisione e l'intervisione -Per supervisione

Dettagli

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N.

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. 81/2008 Il Consiglio di Amministrazione della Società ha approvato le

Dettagli

IL COMPORTAMENTO DEL LEADER E LA REAZIONE DEI MEMBRI DEL GRUPPO IN TRE DIVERSI CLIMI AZIENDALI AUTORITARIO DEMOCRATICO LASSISTA. www.ergonomica.

IL COMPORTAMENTO DEL LEADER E LA REAZIONE DEI MEMBRI DEL GRUPPO IN TRE DIVERSI CLIMI AZIENDALI AUTORITARIO DEMOCRATICO LASSISTA. www.ergonomica. IL COMPORTAMENTO DEL LEADER E LA REAZIONE DEI MEMBRI DEL GRUPPO IN TRE DIVERSI CLIMI AZIENDALI AUTORITARIO DEMOCRATICO LASSISTA Ogni decisione sul da farsi viene presa dal leader. Tutte le cose da farsi

Dettagli

DIGITAL STORYTELLING. tua storia digitale perché ogni essere umano, ogni organizzazione o impresa, ha una ricchezza di storie da portare alla luce.

DIGITAL STORYTELLING. tua storia digitale perché ogni essere umano, ogni organizzazione o impresa, ha una ricchezza di storie da portare alla luce. Lo un nuovo linguaggio visivo globale per valorizzare le organizzazioni e le persone Roma via Adriano Fori 32/b 06.86325125 3292156021 www.erifo.org www.studiotredici@com C era una volta è così che iniziano

Dettagli

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo B. Munari inside INSIDE è specializzata nella trasformazione organizzativa, nello sviluppo e nella valorizzazione del capitale umano

Dettagli

Confi ndustria Modena. Gruppo Giovani Imprenditori

Confi ndustria Modena. Gruppo Giovani Imprenditori Confi ndustria Modena Gruppo Giovani Imprenditori Il Gruppo Giovani Imprenditori Modena CHI SIAMO Il Gruppo Giovani Imprenditori di Modena è elemento integrante della vita associativa di Confi ndustria

Dettagli

ACADEMY FLA 2016. Corso di Formazione Il modello dell Empowerment: migliorare il benessere e aumentare l efficacia di Persone ed Azienda

ACADEMY FLA 2016. Corso di Formazione Il modello dell Empowerment: migliorare il benessere e aumentare l efficacia di Persone ed Azienda ACADEMY FLA 2016 Corso di Formazione Il modello dell Empowerment: migliorare il benessere e aumentare l efficacia di Persone ed Azienda Ufficio Formazione Mara Lorenzini-0280604435 mara.lorenzini@federlegnoarredo.it

Dettagli

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social

Think. Feel. Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Think Feel Act... Social! Soluzioni formative per orientarsi nel mondo Social Le nostre soluzioni verso una Social Organization Supporto nella definizione di una corretta strategia di utilizzo dei Social

Dettagli

Sviluppare competenze per creare valore

Sviluppare competenze per creare valore Sviluppare competenze per creare valore QUADIR È La Scuola di Alta Formazione Cooperativa INCONTRO Quadir è la Scuola di Alta Formazione Cooperativa di Legacoop. Organizza master, seminari e corsi ed è

Dettagli

Comunicare le regole del gioco del sistema premiante

Comunicare le regole del gioco del sistema premiante Comunicare le regole del gioco del sistema premiante HR 2008 Banche e Risorse Umane I. Pinucci 8 maggio 2008 Cinque punti da ricordare Comunicare conviene a tutti Conosciamo meglio i nostri clienti: preferiscono

Dettagli

Rev. Gen. 2012. Maggio 2016. Company Profile

Rev. Gen. 2012. Maggio 2016. Company Profile Rev. Gen. 2012 Maggio 2016 Company Profile Chi siamo Finint & Wolfson Associati è una giovane e dinamica società di consulenza di Direzione, focalizzata sulla reingegnerizzazione e progettazione dei processi

Dettagli

LE PROPOSTE PER L INNOVAZIONE

LE PROPOSTE PER L INNOVAZIONE LE PROPOSTE PER L INNOVAZIONE Ricerca e innovazione in Italia. Le proposte della politica Italianieuropei intervista Maria Chiara Carrozza I ricercatori appartengono alla schiera dei potenziali innovatori.

Dettagli

Rev. Gen. 2012. Company Profile

Rev. Gen. 2012. Company Profile Rev. Gen. 2012 Company Profile Chi siamo Finint & Wolfson Associati è una giovane e dinamica società di consulenza di Direzione, focalizzata sulla reingegnerizzazione e progettazione dei processi di Innovazione,

Dettagli

METODOLOGIA DELL ASSESSMENT

METODOLOGIA DELL ASSESSMENT METODOLOGIA DELL ASSESSMENT Chi siamo HR RiPsi nasce come divisione specializzata di Studio RiPsi grazie alla collaborazione di Psicologi e Direttori del Personale che hanno maturato consolidata esperienza

Dettagli

REALIZZARE PROCESSI DI VENDITA CHE SOSTENGANO UNA CRESCITA PROFITTEVOLE

REALIZZARE PROCESSI DI VENDITA CHE SOSTENGANO UNA CRESCITA PROFITTEVOLE REALIZZARE PROCESSI DI VENDITA CHE SOSTENGANO UNA CRESCITA PROFITTEVOLE SALESFORCE EFFECTIVENESS 1. [ GLI OBIETTIVI ] PERCHÉ DISPORRE DI PROCESSI COMMERCIALI PIÙ COMPETITIVI? Realizzare nel tempo una crescita

Dettagli

la crescita è la chiave

la crescita è la chiave AREA LEADERSHIP PROFESSIONALE IL COACHING Lo strumento di manutenzione dell uomo LeadershipLab Training Gubbio (Perugia) N.Verde 800.960.318 la crescita è la chiave MARCO MERANGOLA Tel 366 37.72.330 Fax

Dettagli

100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza

100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza 100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza 1. PREMESSA Per la prima volta nella storia delle Esposizioni Universali, Milano ha ospitato un padiglione

Dettagli

PIANI DI AZIONE DI MIGLIORAMENTO

PIANI DI AZIONE DI MIGLIORAMENTO GLI OBIETTIVI LE INIZIATIVE DI RESPONSABILITÀ SOCIALE SONO INTRINSECHE ALLA MISSION DI GI GROUP E AL LAVORO SVOLTO QUOTIDIANAMENTE DALLE PERSONE CHE OPERANO ALL INTERNO DEL GRUPPO. 90 Le iniziative di

Dettagli

DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLE MISURE FINALIZZATE AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE ORGANIZZATIVO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLE MISURE FINALIZZATE AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE ORGANIZZATIVO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLE MISURE FINALIZZATE AL MIGLIORAMENTO DEL BENESSERE ORGANIZZATIVO NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI A tutti i Ministeri - Uffici di Gabinetto -Uffici del

Dettagli

QUADRO AC DI COMPETENZE Versione riveduta Giugno 2012

QUADRO AC DI COMPETENZE Versione riveduta Giugno 2012 QUADRO AC DI COMPETENZE Versione riveduta Giugno 2012 Competenze di coaching per Tutti i Coach 1. Rispettare le linee guida etiche, legali e professionali 2. Stabilire il contratto di coaching e gli obiettivi

Dettagli

WELFARE AZIENDALE. Ottimizzare il costo del lavoro migliorando il clima aziendale

WELFARE AZIENDALE. Ottimizzare il costo del lavoro migliorando il clima aziendale WELFARE AZIENDALE Ottimizzare il costo del lavoro migliorando il clima aziendale L esperienza di Muoversi nella gestione di piani benefit e work life balance: il caso concreto di BPER Milano, 15 Aprile

Dettagli

Donna Ì : un milione di no

Donna Ì : un milione di no Ì : un milione di no IL NOSTRO TEAM Siamo un trio ma siamo anche una coppia di fidanzati, due fratelli, due amici che da qualche anno convive e condivide esperienze di vita ma anche interessi sociali e

Dettagli

- Getting better all the time -

- Getting better all the time - Aviva Italy Direzione Risorse Umane Roma, 10 dicembre 2008 PROGETTO ALBA PROGETTO ALBA - Getting better all the time - Scopi e finalità Il progetto Alba condiviso con l Alta Direzione e lanciato il 4 dicembre

Dettagli

Il Piano di comunicazione

Il Piano di comunicazione Il Piano di comunicazione 23 lezione 11 novembre 2011 Cosa è un piano di comunicazione Il piano di comunicazione è uno strumento utilizzato da un organizzazione per programmare le proprie azioni di comunicazione

Dettagli

Anno scolastico 2014-2015

Anno scolastico 2014-2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 17 CIRCOLO VIA CASTIGLIONE CAGLIARI POF Anno scolastico 2014-2015 VERIFICA E VALUTAZIONE DELLE ATTIVITA Nella cornice educativa delineata si è inserita la MACROPROGETTUALITÀ

Dettagli

REGOLE DEL GRUPPO RELATIVE ALLE RISORSE UMANE

REGOLE DEL GRUPPO RELATIVE ALLE RISORSE UMANE REGOLE DEL GRUPPO RELATIVE ALLE RISORSE UMANE Sono fermamente convinto che nel nostro nuovo Gruppo Monier la performance del nostro staff sarà più importante che mai. I nostri ambiziosi obiettivi aziendali

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

Gruppo Helvetia. La politica di gestione delle risorse umane

Gruppo Helvetia. La politica di gestione delle risorse umane Gruppo Helvetia La politica di gestione delle risorse umane Cari colleghi Anche la nostra politica di gestione delle risorse umane è basata sulla dichiarazione contenuta nella nostra mission «Primi per

Dettagli

N.1292 UNI EN ISO 9001:2008. Sistema Qualità certificato per la Progettazione ed erogazione di interventi di formazione manageriale

N.1292 UNI EN ISO 9001:2008. Sistema Qualità certificato per la Progettazione ed erogazione di interventi di formazione manageriale Incrementare il valore delle persone per rendere più competitive le organizzazioni nel loro percorso di cambiamento verso il digital, contribuendo alla creazione di valore per gli stakeholders CHI SIAMO

Dettagli

LE PROPOSTE. SUMMER SCHOOL estate 2014. LEAN GAME ottobre 2014. TEAM BUILDING novembre 2014. CRM (Crew Resource Management) dicembre 2014

LE PROPOSTE. SUMMER SCHOOL estate 2014. LEAN GAME ottobre 2014. TEAM BUILDING novembre 2014. CRM (Crew Resource Management) dicembre 2014 L Api di Lecco propone alle Aziende associate alcuni percorsi di formazione manageriale con l obiettivo di valorizzare la capacità di chi in azienda svolge ruoli di responsabilità ed è quindi chiamato

Dettagli

Sfera Organizzazione, risorse, attività. Roma, 4 novembre 2009

Sfera Organizzazione, risorse, attività. Roma, 4 novembre 2009 Sfera Organizzazione, risorse, attività Roma, 4 novembre 2009 Excursus storico di Sfera Le origini Sfera nasce nel 1999 come società del Gruppo Enel con il ruolo di fornire al mercato interno ed esterno

Dettagli

L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro.

L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro. Contesto e Obiettivo Contesto L HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle Risorse Umane del futuro. Responsabile del Personale è HR Manager è

Dettagli

Techint Engineering & Construction Missione, Visione e Valori. Codice: FR-MA-MNG-001-01 R02

Techint Engineering & Construction Missione, Visione e Valori. Codice: FR-MA-MNG-001-01 R02 Techint Engineering & Construction Missione, Visione e Codice: FR-MA-MNG-001-01 R02 September 18, 2013 Missione La nostra missione consiste nel dare valore ai nostri azionisti e clienti attraverso la prestazione

Dettagli

Nessuna strategia può essere migliore delle informazioni su cui è costruita. Company Profile

Nessuna strategia può essere migliore delle informazioni su cui è costruita. Company Profile Nessuna strategia può essere migliore delle informazioni su cui è costruita. La nostra missione Porsi al servizio di leader, manager, professionisti e privati affiancandoli nella gestione di problematiche

Dettagli

CREATIVE. Newsletter Numero 04 HANDMADE THINKING. Contenuto:

CREATIVE. Newsletter Numero 04 HANDMADE THINKING. Contenuto: Newsletter Numero 04 Contenuto: È iniziata la fase di divulgazione finale Un frammento del nostro manuale L opinione degli esperti I Partner del Progetto È iniziata la fase di divulgazione finale Siamo

Dettagli

RICERCA, ISTRUZIONE E FORMAZIONE:

RICERCA, ISTRUZIONE E FORMAZIONE: RICERCA, ISTRUZIONE E FORMAZIONE: VALORI PER SOCIETÀ SICURE ED INTERCULTURALI di Giovanna Spagnuolo Ci manca la comunità perché ci manca la sicurezza Z. Bauman (Voglia di comunità, Laterza, Bari-Roma,

Dettagli

E il momento di iniziare: le fondamenta del fundraising

E il momento di iniziare: le fondamenta del fundraising ENGAGEDin propone corsi di formazione per le organizzazioni che vogliono avviare o sviluppare la propria attività di raccolta fondi attraverso la crescita delle proprie competenze, la discussione di casi

Dettagli

LE AMBIZIONI HANNO UN VOLTO. Adecco Industrial, la Business Line dedicata ai profili del settore industriale.

LE AMBIZIONI HANNO UN VOLTO. Adecco Industrial, la Business Line dedicata ai profili del settore industriale. LE AMBIZIONI HANNO UN VOLTO. Adecco Industrial, la Business Line dedicata ai profili del settore industriale. UNA BUSINESS LINE PER OGNI ESIGENZA Dare lavoro alle ambizioni significa mettere al centro

Dettagli

AZIENDA INNOVATION & CHANGE PROGRAMMA DI SVILUPPO CONTINUO DELL INNOVAZIONE

AZIENDA INNOVATION & CHANGE PROGRAMMA DI SVILUPPO CONTINUO DELL INNOVAZIONE AZIENDA INNOVATION & CHANGE PROGRAMMA DI SVILUPPO CONTINUO DELL INNOVAZIONE Per Le Nuove sfide è necessario valutare i nostri punti di forza e di debolezza per poter mettere a punto un piano d azione che

Dettagli

Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS

Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS Avviso 2015D-01 del 14/03/2015 Avviso di selezione per 3 posizioni organizzative di quadro presso la Fondazione BBS La Fondazione Bologna University Business School (di seguito BBS o Scuola ) rappresenta

Dettagli

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO

MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO MANIFATTURIERO LOMBARDO: RITORNO AL FUTURO Intervento Roberto Albonetti direttore Attività Produttive Regione Lombardia Il mondo delle imprese ha subito negli ultimi anni un accelerazione impressionante:

Dettagli

CSR nelle istituzioni finanziarie:

CSR nelle istituzioni finanziarie: ATTIVITA DI RICERCA 2014 CSR nelle istituzioni finanziarie: strategia, sostenibilità e politiche aziendali PROPOSTA DI ADESIONE in collaborazione con 1 TEMI E MOTIVAZIONI La Responsabilità Sociale di Impresa

Dettagli

Formazione manageriale in Trentino

Formazione manageriale in Trentino Formazione manageriale in Trentino Linee strategiche Dal 2002 il sistema istituzionale trentino ha avviato una serie di esperienze di alta formazione nel settore turistico che, seppure in mutati assetti

Dettagli

La Gestione delle Risorse Umane nello Studio Professionale. Dott. Simone Cavestro Sinthema Professionisti Associati

La Gestione delle Risorse Umane nello Studio Professionale. Dott. Simone Cavestro Sinthema Professionisti Associati La Gestione delle Risorse Umane nello Studio Professionale Dott. Simone Cavestro La Sfida attuale In uno scenario in continua evoluzione, dove si sviluppano con velocità crescente Organizzazione Tecnologie

Dettagli

Diversity management & Best practices aziendali. Gini Dupasquier donnalab

Diversity management & Best practices aziendali. Gini Dupasquier donnalab Diversity management & Best practices aziendali Gini Dupasquier donnalab Il contesto di riferimento esterno Le donne rappresentano almeno la metà dei talenti e valorizzarle significa sfruttare un più ampio

Dettagli