AZIMUT PENSIERO - 8 PREVISIONI O EMOZIONI? Documento ad esclusivo uso interno

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AZIMUT PENSIERO - 8 PREVISIONI O EMOZIONI? Documento ad esclusivo uso interno"

Transcript

1 AZIMUT PENSIERO - 8 Giugno 2008 PREVISIONI O EMOZIONI?

2 Indice Quanto contano psicologia e metodo nella gestione del risparmio? 2 Quali sono le scelte in condizioni di incertezza? 4 Ecco i risultati frutto delle nostre emozioni. Nel mercato azionario 6 e nel mercato obbligazionario. 7 Prendiamo coscienza delle fonti di errori! 8 Eccesso di ottimismo eccesso di pessimismo. 13 Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde: un anima divisa in due. 15 Come possiamo aiutare il Dr. Jekyll a guarire? I conti mentali 17 ed un intermediario intelligente. 19 1

3 QUANTO CONTANO PSICOLOGIA E METODO NELLA GESTIONE DEL RISPARMIO? Moltissimo, secondo i principi della finanza comportamentale, una scienza che può insegnare ai professionisti del settore ma anche agli investitori privati regole e comportamenti preziosi. La finanza comportamentale è una disciplina rigorosa che, sebbene nata negli anni 60, ha tratto alimento dalle clamorose evidenze empiriche sul comportamento dei mercati finanziari e degli investitori degli anni Lo psicologo Daniel Kahneman ha vinto un premio Nobel per l Economia nel 2002 per gli studi in questo campo mentre Robert Shiller, attuale professore di Economia Comportamentale all Università di Yale, ha scritto nel 2000 un libro intitolato Irrational Exuberance. Questa disciplina afferma in sostanza che facciamo errori sistematici di valutazione: quando prendiamo delle decisioni in condizioni di incertezza, spesso sbagliamo. Sbagliamo perché non siamo abili nei calcoli probabilistici e pertanto per decidere ci affidiamo a delle regole del pollice, delle scorciatoie mentali che non solo in molti casi ci portano alla risposta sbagliata, ma che ci fanno anche credere che sia corretta. Facciamo un esempio. Immaginiamo di dover partire per le vacanze estive in automobile e di voler tentare di fare una cosiddetta partenza intelligente, ovvero cercare di raggiungere la località di destinazione nel minor tempo possibile rispetto agli altri automobilisti. Per fare ciò dovremo attuare una strategia operativa, cioè quali strade percorrere (scegliere i mercati più adatti su cui operare) ed una strategia nel senso del timing, cioè considerare qual è il miglior momento per partire (investire). In questo contesto la finanza comportamentale afferma non solo che gli automobilisti, in condizioni di incertezza, attuano comportamenti ripetuti ma anche che il traffico stesso (inteso come la somma dei comportamenti collettivi) presenta un andamento ciclicamente ricorrente che si può prevedere e di cui si può appunto approfittare. 2

4 QUANTO CONTANO PSICOLOGIA E METODO NELLA GESTIONE DEL RISPARMIO? (Se g u e) La finanza comportamentale mette quindi a nudo gli errori che commettiamo nelle decisioni di investimento e dimostra anche che gli errori non sono casuali, bensì sono persistenti, sistematici e generali: sbagliamo tutti, allo stesso modo, nella stessa direzione. E se stiamo pensando, in questo momento, che a noi non capita diamo conferma a questa teoria. La finanza comportamentale non può quindi insegnarci a diventare razionali, ma può aiutarci a conoscere meglio noi stessi, il modo in cui ragioniamo e funzioniamo e le situazioni in cui siamo più portati a cadere in errore. Suggerisce pertanto che conviene affidarsi a un metodo se vogliamo investire e gestire il rischio razionalmente: affidare le proprie scelte di investimento a un insieme di principi, regole e criteri prestabiliti ed indipendenti dall andamento di breve termine dei mercati finanziari. L applicazione rigorosa di una metodologia di investimento offre maggiori garanzie sulla replicabilità dei risultati nel tempo. Investire con metodo significa rifiutare le previsioni per seguire, anche in questo caso, alcuni chiari principi: 1) l approccio graduale (non investire/disinvestire tutto in un solo momento); 2) la diversificazione del portafoglio; 3) l asset allocation (costruire più portafogli sulla base dei propri bisogni/orizzonti temporali, anziché sulle prospettive dei mercati). 3

5 QUALI SONO LE SCELTE IN CONDIZIONI DI INCERTEZZA? Salute e denaro ci coinvolgono emotivamente in quanto hanno in comune tre aspetti con i quali è difficile convivere serenamente: futuro, incertezza e rischio. In generale, si dimostra che siamo sistematicamente poco capaci di gestire l incertezza, di prendere decisioni corrette in condizioni di rischio. Insomma, la nostra intuizione è in generale una poco valida guida quando abbiamo a che fare con il rischio. Perché? Un errore importante segue dal modo in cui codifichiamo vincite e perdite. In particolare, le persone sono avverse al rischio per quanto riguarda le vincite e amanti del rischio per le perdite. Preferiamo cioè mettere le mani su una vincita sicura piuttosto che rischiare di vincere un po di più o non vincere nulla. Mentre preferiamo rischiare di perdere di più piuttosto che incassare una perdita certa ma di entità minore. Non solo, noi odiamo perdere. Perdere ci fa molto molto male. Numerosi esperimenti di laboratorio sulle scelte tra lotterie (in alcuni casi poi realmente giocate con denaro vero), mostrano la robustezza e la riproducibilità di questo fenomeno. E oggi lo mostra anche la neuroeconomia! Zone diverse del nostro cervello, cioè, si accendono quando riceviamo un guadagno monetario (o siamo in procinto immediato di riceverlo), anche se esso è di modesta entità, rispetto a quando subiamo una perdita monetaria, anche modesta (o siamo in immediato procinto di subirla). Abbiamo poi la tendenza a estrapolare ingenuamente i dati del passato per produrre le previsioni sul futuro. In concreto, ci attendiamo che un attività finanziaria che ha generato rendimenti molto positivi in passato continuerà a registrare rendimenti molto positivi anche in futuro, e viceversa. In questo modo è facile poter perdere di vista l imprescindibile relazione positiva tra rischio e investimento. Oppure la tendenza a credere statisticamente vero per le piccole serie quello che è solo approssimativamente vero per serie molto lunghe. Od ancora la tendenza a cercare meccanismi e relazioni di causalità anche negli eventi dominati dal caso. 4

6 QUALI SONO LE SCELTE IN CONDIZIONI DI INCERTEZZA? (Se g u e) La finanza comportamentale ci aiuta a trovare una spiegazione. Nello specifico, sono sicuramente diversi i fattori che influiscono nella tendenza dei risparmiatori a investire dopo forti rialzi e a vendere dopo forti ribassi (ottenendo il contrario dell obiettivo che tutti perseguono, comprare basso e vendere alto). Fra questi, uno dei principali è l approccio pro-ciclico dei risparmiatori, ovvero il fatto di considerare che un attività finanziaria che è salita in passato continuerà a salire anche in futuro. In realtà, i mercati finanziari sono ciclici, ovvero a periodi caratterizzati da rendimenti molto positivi, seguono periodi con rendimenti inferiori e viceversa; non è immaginabile che un titolo o un mercato salga o scenda in modo indefinito anche se l economia, nel lungo periodo, mostra un trend di crescita costante. Inoltre, il comportamento dei risparmiatori denota la loro difficoltà a considerare congiuntamente gli aspetti di rischio e rendimento; detto in altri termini, gli investitori nelle fasi di forte rialzo vedono solo il rendimento ed effettuano scelte troppo rischiose, mentre nelle fasi di forte ribasso vedono solo il rischio ed effettuano scelte troppo conservative. Perché presi da avidità e paura. Quanto all atteggiamento corretto, non si può pretendere che un investitore privato o professionale che sia si adegui a un modello di perfetta razionalità. È più importante comprendere le situazioni in cui si è portati all errore e adottare una metodologia che suoni l allarme in queste situazioni. 5

7 ECCO I RISULTATI FRUTTO DELLE NOSTRE EMOZIONI. NEL MERCATO AZIONARIO Fonte: Assoreti MoneyMate Lo studio dei dati oggettivi dimostra che l emotività costa molto in termini di mancata performance. I dati di raccolta dei fondi, rispetto agli indici dei mercati azionari ed obbligazionari, dimostrano in modo chiaro questo fenomeno. 6

8 E NEL MERCATO OBBLIGAZIONARIO. Fonte: Assoreti - MoneyMate 7

9 PRENDIAMO COSCIENZA DELLE FONTI DI ERRORI! Osserviamo l andamento del mercato azionario europeo dal 1997 ad oggi. Fonte dati Datastream Indice MSCI Euro Dividendi Reinvestiti Elaborazione docente Università di Siena 8

10 PRENDIAMO COSCIENZA DELLE FONTI DI ERRORI! (Se g u e) Per capire come abbiamo vissuto questo periodo prendiamo i dati Bankit (tav. TDEE 00070) e calcoliamo ogni mese quanto gli italiani hanno investito o disinvestito in azioni e quanto hanno guadagnato (o perso) ogni mese. È evidente che abbiamo prima guadagnato molto investendo in azioni ( ). Poi abbiamo perso molto ( ). Può succedere con mercati così difficili! Ma poi, cosa non ha funzionato (dal )? Fonte dati Datastream Indice MSCI Euro Dividendi Reinvestiti Elaborazione docente Università di Siena Siamo partiti da zero e siamo tornati a zero!! 9

11 PRENDIAMO COSCIENZA DELLE FONTI DI ERRORI! (Se g u e) La linea viola è il risultato applicando questa semplice regola Proviamo ora a prendere gli stessi dati e facciamo finta di applicare una semplice regola: tutte le volte che ci viene voglia di vendere azioni, asteniamoci dal farlo (in pratica, dai dati di Banca d Italia pongo pari a zero le vendite nette di azioni). Meglio, vero? Fonte dati Datastream Indice MSCI Euro Dividendi Reinvestiti Elaborazione docente Università di Siena 10

12 PRENDIAMO COSCIENZA DELLE FONTI DI ERRORI! (Se g u e) La linea azzurra è il risultato dell esperimento E ora facciamo un gioco provocatorio: tutte le volte che ci viene voglia di vendere compriamo! Fonte dati Datastream Indice MSCI Euro Dividendi Reinvestiti Elaborazione docente Università di Siena 11

13 PRENDIAMO COSCIENZA DELLE FONTI DI ERRORI! (Se g u e) È impossibile centrare il timing perfetto di entrata nei mercati, ecco cosa succede se perdo i migliori giorni di borsa sul mercato americano. Investimento ipotetico di $ in azioni USA (indice S&P500) in un periodo di venti anni. Fonte: Net Davis Research Il problema principale nell affrontare l investimento finanziario non sono quindi le previsioni ma le emozioni! 12

14 ECCESSO DI OTTIMISMO ECCESSO DI PESSIMISMO. Se ci chiedono il nostro profilo di rischio quando i mercati vanno bene, ci sentiamo sicuri e forti nel confermare la nostra tolleranza al rischio sebbene con un notevole sforzo di autoconvinzione. Se poi ci chiedono qual è il nostro orizzonte temporale di investimento, non dubitiamo nell affermare la nostra propensione al lungo periodo. Ma quando i mercati subiscono flessioni, improvvisamente sentiamo di aver bisogno dei soldi, li vogliamo vedere fisicamente sul conto: il nostro orizzonte temporale si accorcia e non ci interessa più il guadagno poiché vogliamo solo il capitale certo e un pur modesto tasso di interesse. Fonte dati Datastream Indice MSCI Euro Dividendi Reinvestiti Elaborazione docente Università di Siena Quanto costa questo giocare a nascondino con noi stessi? 13

15 ECCESSO DI OTTIMISMO ECCESSO DI PESSIMISMO. (Se g u e) Chi nel 1998 ha investito nei fondi specializzati in azioni bancarie, chi nel 2000 ha sottoscritto fondi tecnologici, chi nel 2002/2003 ha acquistato obbligazioni e fondi a capitale garantito, all apice del loro successo, è poi rimasto scoraggiato. Il coinvolgimento emotivo il denaro emoziona, anche se è difficile ammetterlo è stato fonte di errori nelle scelte di acquistare o vendere ed ha portato ad inseguire i prodotti finanziari di moda. Ciò, nel lungo termine, non ha dato i risultati sperati anche perché i distributori tendono a vendere tali prodotti ed i risparmiatori ad acquisirli quando ormai il settore, il tema, il Paese del momento sono già sulla cresta dell onda. Quindi, generalmente, troppo tardi. Risultato del gioco Fonte dati Datastream Indice MSCI Euro Dividendi Reinvestiti Elaborazione docente Università di Siena 14

16 LO STRANO CASO DEL DR. JEKYLL E MR. HYDE: UN ANIMA DIVISA IN DUE. Dove si andrà a posare il 2008? Tra le leggi elementari che reggono i mercati finanziari, una afferma che rendimenti e rischi sono fra loro strettamente correlati: per poter guadagnare di più si deve anche essere disposti a poter perdere, soprattutto nel breve periodo. Si pensi all investimento azionario: nel lungo termine ha sempre offerto rendimenti superiori alle obbligazioni, ma associati ad oscillazioni dei prezzi, cioè ad un rischio più elevato. Il futuro non è mai il prolungamento lineare del passato; pertanto l analisi dell andamento storico dei mercati finanziari non serve per trarre previsioni sul loro andamento futuro, ma può essere utile per comprendere le dinamiche e le leggi fondamentali. Il passato suggerisce che è possibile investire in azioni con la ragionevole certezza di guadagnare solo a patto di mantenere l investimento per un tempo lungo, sufficientemente lungo. Elaborazione docente Università di Siena Il grafico rappresenta la performance per anno dal 1926 al

17 LO STRANO CASO DEL DR. JEKYLL E MR. HYDE: UN ANIMA DIVISA IN DUE. (Se g u e) È consuetudine affermare che ogni aspettativa di rendimento è associata ad un rischio: in teoria siamo tutti d accordo e razionalmente consapevoli che questo è vero. Rendimenti elevati anormalmente in poco tempo e perdite improvvise ed inspiegabili rappresentano i due volti della volatilità mentre il rendimento ha invece una sola regola: la pazienza. Nella pratica, ci comportiamo come se nel nostro cervello abitassero due persone diverse: un interruttore nascosto tra i neuroni trasforma il Dr. Jekyll in Mr. Hyde. Il Dr. Jekyll sa infatti che la volatilità è normale e che i mercati azionari, nel breve periodo, non vanno presi troppo sul serio, né quando spingono, né quando si ritraggono. Ma Mr. Hyde, sempre in agguato, si eccita di fronte ai guadagni eccezionali e perde lucidità rispetto alle perdite: una incredibile trasformazione avviene in condizioni di stress. Fonte dati Datastream Indice MSCI Euro Dividendi Reinvestiti ADESSO DR. JEKYLL O MR. HYDE? Elaborazione docente Università di Siena 16

18 COME POSSIAMO AIUTARE IL DR. JEKYLL A GUARIRE? I CONTI MENTALI Gli effetti della prevedibile irrazionalità si possono ridurre ricorrendo ad una caratteristica tipica e scientificamente dimostrata del nostro modo di ragionare. Si tratta dei conti mentali: importanti studiosi americani come Hersh Shefrin del Santa Clara University e Richard Thaler dell Università di Chicago hanno studiato a lungo la materia ovvero la nostra tendenza a suddividere le risorse in comparti contraddistinti da valutazione separata. In teoria le nostre risorse finanziarie, cioè il nostro portafoglio di titoli, fondi, liquidità, andrebbe valutato complessivamente, in termini di rischiosità e rendimento. Azioni Obbligazioni Monetario/Liquidità In questo modo però è difficile rimanere ancorati ai nostri obiettivi ed alle nostre esigenze quando valutiamo i risultati del portafoglio. Sappiamo che dovremmo essere disciplinati ma l emotività ha campo libero non trovando confini e paletti e non tarderà a manifestare i suoi effetti in condizione di stress. 17

19 COME POSSIAMO AIUTARE IL DR. JEKYLL A GUARIRE? I CONTI MENTALI (Se g u e) Esempio I nostri bisogni finanziari sono infatti dinamici così come è dinamica la nostra vita. Può notevolmente aiutare suddividere in modo chiaro ed esplicito le nostre risorse per obiettivi di investimento da conseguire in definiti orizzonti temporali. Per ciascun obiettivo di investimento dovrà essere ricercato razionalmente un portafoglio finanziario adeguato la cui valutazione, momento emotivamente molto delicato, avverrà con specifico riferimento all obiettivo che intendiamo raggiungere. CONTO 1 CONTO 2 10% 20% 30% 40% 70% 30% PER COMPRARE CASA IL PROSSIMO ANNO PER LA MACCHINA DEL FIGLIO FRA 5 ANNI CONTO 3 80% PER UNA RENDITA AGGIUNTIVA FRA 15 ANNI 20% Azioni Obbligazioni Monetario/Liquidità 18

20 ED UN INTERMEDIARIO INTELLIGENTE. Come abbiamo visto, è difficile effettuare scelte razionali soprattutto di fronte agli stress di mercato. Se siamo soli o male accompagnati nei nostri investimenti è più facile sbagliare emotivamente. Una corretta impostazione del portafoglio per obiettivi è il primo passo che richiede uno sforzo grande e consapevole. Una sistematica attività di consulenza ci può aiutare a prendere decisioni sagge in momenti difficili ma solo se il nostro interlocutore merita la piena fiducia. 19

21 ED UN INTERMEDIARIO INTELLIGENTE. (Se g u e) Controcorrente rispetto al mercato, l offerta di Azimut è stabile nel tempo perché non punta su mode passeggere ma è lineare e completa al fine di soddisfare le esigenze di investimento di tutti i risparmiatori. I quattro team di gestione di Azimut hanno a disposizione mercati sufficientemente ampi per realizzare la necessaria diversificazione e rotazione tra settori e titoli. (Quantitative Style) Team di gestione quantitativa Team di gestione flessibile (Flexible Style) Questo approccio permette ai clienti di impostare le linee strategiche del loro portafoglio insieme a consulenti esperti che non si eccitano di fronte a guadagni eccezionali e perdono lucidità davanti alle perdite. I clienti possono scegliere i prodotti o i portafogli che meglio rispondono alle loro necessità, senza rinunciare alla diversificazione come elemento di controllo del rischio. Perché alla fine si tratta di emozioni, non di previsioni. Team di gestione hedge (Hedge Style) (Multi Style) Team di gestione multimanager 20

22 Il presente documento ha esclusivamente scopo informativo e le descrizioni di società o prodotti finanziari in esso menzionati non si propongono di essere esaustive. Esso non è, e quindi non va inteso, quale sollecitazione all investimento né quale offerta di vendita o di acquisto di valori mobiliari. Tutte le informazioni e le opinioni ivi contenute si basano su fonti ritenute, in buona fede, affidabili, tuttavia il Gruppo Azimut non fornisce alcuna garanzia, espressa o implicita circa l accuratezza, la completezza delle stesse. Pertanto né le società del Gruppo Azimut né i loro rappresentanti potranno essere ritenuti responsabili di eventuali danni derivanti dall utilizzo di tale documento. Il presente documento, a esclusivo uso interno, è riservato alla persona cui è stato indirizzato e non può essere riprodotto, distribuito o pubblicato per qualsiasi scopo. 21

Salute e Denaro hanno la IO NON CI CASCO PIU! News PREVISIONI O EMOZIONI? In questo numero. Facciamo un esempio

Salute e Denaro hanno la IO NON CI CASCO PIU! News PREVISIONI O EMOZIONI? In questo numero. Facciamo un esempio IO NON CI CASCO PIU! MENSILE DI EDUCAZIONE FINANZIARIA I GIUGNO 2009 DI PAOLO MARTINI & CO. News 1 In questo numero PREVISIONI O EMOZIONI? Quanto contano le emozioni nelle scelte di investimento? Quanto

Dettagli

OLTRE LA CONSULENZA AGLI INVESTIMENTI

OLTRE LA CONSULENZA AGLI INVESTIMENTI OLTRE LA CONSULENZA AGLI INVESTIMENTI Immagine tratta da Freud, la finanza e la follia Economist 22 gennaio 2004 L intuizione umana è una pessima guida quando abbiamo a che fare con il rischio Ruggero

Dettagli

LA VARIABILE CHE NON TI ASPETTI: LA DINAMICA DEI FLUSSI

LA VARIABILE CHE NON TI ASPETTI: LA DINAMICA DEI FLUSSI LA VARIABILE CHE NON TI ASPETTI: LA DINAMICA DEI FLUSSI In questa seconda parte affronteremo il vero problema che attanaglia tutti quei professionisti che fanno della raccolta e della relazione il loro

Dettagli

L azionario vince sempre nel lungo periodo?

L azionario vince sempre nel lungo periodo? 1 L azionario vince sempre nel lungo periodo? Redatto il 03/08/2007 Introduzione Spesso accade di ascoltare la celebre ed inflazionata massima secondo la quale l azionario vince sempre nel lungo periodo.

Dettagli

www.proiezionidiborsa.com VIX INDICATOR Come calcolare con il VIX il punto da dove inizierà un ribasso o un rialzo

www.proiezionidiborsa.com VIX INDICATOR Come calcolare con il VIX il punto da dove inizierà un ribasso o un rialzo VIX INDICATOR Come calcolare con il VIX il punto da dove inizierà un ribasso o un rialzo 2 Titolo VIX Indicator Autore www.proiezionidiborsa.com Editore www.proiezionidiborsa.com Siti internet www.proiezionidiborsa.com

Dettagli

gruppo skema consulenza d azienda skema investment srl progetti di investimento Responsabile: Franco Bulgarini

gruppo skema consulenza d azienda skema investment srl progetti di investimento Responsabile: Franco Bulgarini gruppo skema consulenza d azienda skema investment srl progetti di investimento Responsabile: Franco Bulgarini vers 17092013 Questo documento è stato utilizzato come supporto ad una presentazione orale.

Dettagli

La gestione del rischio: se i meno contano più dei più

La gestione del rischio: se i meno contano più dei più 1 La gestione del rischio: se i meno contano più dei più Aggiornato il 20/02/2008 Introduzione Quanti di noi si metterebbero al volante di un auto essendo consapevoli che i freni sono guasti? Probabilmente

Dettagli

17 maggio 2013 Roberto Russo

17 maggio 2013 Roberto Russo Comprare Italia! 17 maggio 2013 Roberto Russo www.assitecasim.it Una delle massime di Warren Buffett, riferita agli investitori, recita: Guarda avanti e non attraverso lo specchietto retrovisore. Tale

Dettagli

gestione patrimoniale Attiva, professionale e responsabile

gestione patrimoniale Attiva, professionale e responsabile gestione patrimoniale Attiva, professionale e responsabile chi siamo e da dove veniamo La Banca Migros apre i battenti nel 1958 come piccola banca senza pretese al 3 piano del palazzo Migros, sulla Limmatplatz

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Firenze, 30 maggio 2012

Firenze, 30 maggio 2012 Firenze, 30 maggio 2012 specchio Specchio, specchio delle mie brame, chi è il fondo più bello del reame? Come selezionate i fondi dei vostri clienti? Quali parametri usate per selezionare i fondi? I rendimenti

Dettagli

Money Expert Diario di Bordo 27 settembre 2012

Money Expert Diario di Bordo 27 settembre 2012 Money Expert Diario di Bordo 27 settembre 2012 Le azioni non premiano più? A proposito dell equity premium Tutti a dieta (di asset) Con buona pace dell equity premium La parola ai guru L equity premium

Dettagli

Le Performance del nostro portafoglio non le fanno i mercati le fanno i nostri comportamenti. RIFLESSIONI DI FINANZA COMPORTAMENTALE

Le Performance del nostro portafoglio non le fanno i mercati le fanno i nostri comportamenti. RIFLESSIONI DI FINANZA COMPORTAMENTALE Le Performance del nostro portafoglio non le fanno i mercati le fanno i nostri comportamenti. RIFLESSIONI DI FINANZA COMPORTAMENTALE Immagine tratta da Freud, la finanza e la follia Economist 22 gennaio

Dettagli

L altro volto del rendimento

L altro volto del rendimento L altro volto del rendimento Investimento fa rima con rendimento, ma non solo. Nella defi nizione degli obiettivi fi nanziari e dell orizzonte temporale di riferimento, c è una dimensione che non può essere

Dettagli

Investire in periodi di Financial Repression

Investire in periodi di Financial Repression 6 Smart Risk Update III/2013 Investire in periodi di Financial Repression L attuale contesto di bassi tassi d interesse spinge gli investitori ad intraprendere soluzioni di investimento innovative. Con

Dettagli

Come ottimizzare il rapporto rischio/rendimento

Come ottimizzare il rapporto rischio/rendimento Come ottimizzare il rapporto rischio/rendimento Quando si decide di investire, e non semplicemente di parcheggiare la propria liquidità, bisogna tener presente che non esistono investimenti completamente

Dettagli

Indice Banca IMI IMINext Reflex

Indice Banca IMI IMINext Reflex Indice Banca IMI Specialisti per la finanza... pag. 4 IMINext Una linea di prodotti di finanza personale... pag. 5 Reflex Un paniere ufficiale... pag. 6 I mercati a portata di mano... pag. 7 Una replica

Dettagli

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo No. 5 - Settembre 2013 2 I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo Con il mercato obbligazionario

Dettagli

Private Banker Edoardo Momini

Private Banker Edoardo Momini Private Banker Edoardo Momini Chi sono? Edoardo Momini Private Banker di Banca Fideuram I MIEI NUMERI: 31 Gli anni dedicati alla mia professione 150 Nuclei famigliari 60 Milioni di portafoglio Agricoltura

Dettagli

Schroders Manuale dell investitore consapevole. L indispensabile per i tuoi investimenti

Schroders Manuale dell investitore consapevole. L indispensabile per i tuoi investimenti Schroders Manuale dell investitore consapevole L indispensabile per i tuoi investimenti Affidarsi a un consulente capace e preparato è fondamentale per operare sui mercati finanziari. Ma potrebbe non bastare.

Dettagli

OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI

OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI OPERARE IN BORSA UTILIZZANDO LE MEDIE MOBILI, I CICLI E I CANALI www.previsioniborsa.net di Simone Fanton (trader indipendente) Disclaimer LE PAGINE DI QUESTO REPORT NON COSTITUISCONO SOLLECITAZIONE AL

Dettagli

studi e analisi finanziarie PREZZI CASE MILANO

studi e analisi finanziarie PREZZI CASE MILANO PREZZI CASE MILANO I prezzi delle case a Milano stanno aumentando: la considerazione è che la qualità degli immobili in vendita sia bassa ed i prezzi richiesti siano elevati: tutti cercano casa, ma pochi

Dettagli

Cognitive biases and heuristics. Lumsa 18 maggio 2015

Cognitive biases and heuristics. Lumsa 18 maggio 2015 Cognitive biases and heuristics Lumsa 18 maggio 2015 Homo oeconomicus Razionalità delle decisioni: massimizzazione dell utilità attesa, updating bayesiano, aspettative razionali. Psicologi (ed economisti

Dettagli

Analisi e andamenti storici delle principali classi di investimento del risparmiatore italiano (1980-2008)

Analisi e andamenti storici delle principali classi di investimento del risparmiatore italiano (1980-2008) Azione n 24 Fiat spa Analisi e andamenti storici delle principali classi di investimento del risparmiatore italiano (1980-2008) - 1 - Gli andamenti dei mercati finanziari, i dubbi sulla solidità delle

Dettagli

L ipotesi dei mercati efficienti e le sue critiche

L ipotesi dei mercati efficienti e le sue critiche L ipotesi dei mercati efficienti e le sue critiche Burton G. Melkiel(2003), The efficientmarket hypothesis and its critics, Journal of Economic Perspectives, Vol.17, No. 1, Winter 2003, p.59-82 Working

Dettagli

ANNO NUOVO, VECCHIA SFIDA: SECONDO J.P. MORGAN ASSET MANAGEMENT BILANCIAMENTO E DIVERSIFICAZIONE RIMANGONO, COME SEMPRE, LE STRATEGIE VINCENTI

ANNO NUOVO, VECCHIA SFIDA: SECONDO J.P. MORGAN ASSET MANAGEMENT BILANCIAMENTO E DIVERSIFICAZIONE RIMANGONO, COME SEMPRE, LE STRATEGIE VINCENTI 60 Victoria Embankment London EC4Y 0JP ANNO NUOVO, VECCHIA SFIDA: SECONDO J.P. MORGAN ASSET MANAGEMENT BILANCIAMENTO E DIVERSIFICAZIONE RIMANGONO, COME SEMPRE, LE STRATEGIE VINCENTI Economie divergenti

Dettagli

Trading con il Prezzo di Chiusura

Trading con il Prezzo di Chiusura Trading con il Prezzo di Chiusura Come guadagnare con il Prezzo di chiusura di ogni Time Frame su Titoli, Indici, Valute e Commodities 2 Titolo Trading con il Prezzo di Chiusura Autore www.proiezionidiborsa.com

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

Azioni: la nuova opzione sicura

Azioni: la nuova opzione sicura 6 Azioni Update II/2014 Azioni: la nuova opzione sicura In un orizzonte d investimento di lungo periodo le azioni sono più sicure rispetto alle obbligazioni governative con rating elevati. Tutto dipende

Dettagli

Cos è un Fondo Comune d Investimento/SICAV

Cos è un Fondo Comune d Investimento/SICAV Cos è un Fondo Comune d Investimento/SICAV Un Fondo Comune può essere paragonato ad una cassa collettiva dove confluiscono i risparmi di una pluralità di risparmiatori. Il denaro che confluisce in questa

Dettagli

TRADING, EMOZIONI E DECISIONI Come migliorare la performance ed evitare gli errori più comuni

TRADING, EMOZIONI E DECISIONI Come migliorare la performance ed evitare gli errori più comuni TRADING, EMOZIONI E DECISIONI Come migliorare la performance ed evitare gli errori più comuni Introduzione Parte 1 Antonio Lengua IL TRADING CONSAPEVOLE CAPITOLO 1 LA NASCITA DI UNA NUOVA PROFESSIONE 1.1

Dettagli

La validità. La validità

La validità. La validità 1. Validità interna 2. Validità di costrutto 3. Validità esterna 4. Validità statistica La validità La validità La validità di una ricerca ci permette di valutare se quello che è stato trovato nella ricerca

Dettagli

Q&A: Dachfonds Südtirol

Q&A: Dachfonds Südtirol La soluzione bilanciata flessibile prudente di Raiffeisen Capital Management Pagina 1 di 5 Nel presente documento potrà trovare le risposte alle sue domande relative al nostro fondo bilanciato flessibile

Dettagli

info Prodotto Eurizon GP Unica A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon GP Unica A chi si rivolge Eurizon Eurizon è il Servizio di Gestione di Portafogli di Eurizon Capital SGR che permette di definire personalmente, pur nel rispetto dei limiti e criteri indicati nel Contratto, la composizione del

Dettagli

Portafogli Modello Giugno 2014

Portafogli Modello Giugno 2014 Portafogli Modello Giugno 2014 Investment Advisory 10 Giugno 2014 Milano Indice Commento Generale (p. 3) Portafoglio Obbligazionario (p. 4) Portafoglio Bilanciato (p. 6) Portafoglio Azionario (p. 8) Ranking

Dettagli

GIUSEPPE ROSARIO PREGADIO SPREAD TRADING

GIUSEPPE ROSARIO PREGADIO SPREAD TRADING GIUSEPPE ROSARIO PREGADIO SPREAD TRADING Come Operare in Borsa con lo Spread Trading 2 Titolo SPREAD TRADING Autore Giuseppe Rosario Pregadio Editore Bruno Editore Sito internet www.brunoeditore.it ATTENZIONE:

Dettagli

AZIONARIA FLESSIBILE

AZIONARIA FLESSIBILE SOFIA EXPERT2014 AZIONARIA FLESSIBILE 31 OTTOBRE advisor SCF LE GESTIONI PATRIMONIALI SOFIA EXPERT INSIEME PER RAGGIUNGERE LE VETTE PIÙ ALTE SOFIA EXPERT Un onda perfetta, scavata nella roccia, che solo

Dettagli

DANTON INVESTMENT SA. Equilibrium. Il futuro non si prevede SI COSTRUISCE

DANTON INVESTMENT SA. Equilibrium. Il futuro non si prevede SI COSTRUISCE Equilibrium Il futuro non si prevede SI COSTRUISCE 2 Gestioni Patrimoniali Computerizzate Grazie ai notevoli investimenti realizzati negli anni, la DANTON INVESTMENT SA può oggi vantare di possedere uno

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

INTRODUZIONE AI CICLI

INTRODUZIONE AI CICLI www.previsioniborsa.net INTRODUZIONE AI CICLI _COSA SONO E A COSA SERVONO I CICLI DI BORSA. Partiamo dalla definizione di ciclo economico visto l argomento che andremo a trattare. Che cos è un ciclo economico?

Dettagli

Global Asset Allocation

Global Asset Allocation Global Asset Allocation L impatto dell incremento dei rendimenti obbligazionari sul ciclo economico e sulla nostra view Aprile 0 Punti chiave PROSPETTIVE Giordano Lombardo Group CIO, Pioneer Investments

Dettagli

Investimenti finanziari a confronto

Investimenti finanziari a confronto Guida pratica Investimenti finanziari a confronto Capire e scegliere i prodotti finanziari INDICE 2 INVESTIMENTI FINANZIARI A CONFRONTO Caro Cliente... 3 1. Cosa offre questa iniziativa?... 4 2. A chi

Dettagli

FONDI DI INVESTIMENTO E TUTELA DEL RISPARMIO. 5 buoni motivi per scegliere con fiducia i Fondi di Investimento

FONDI DI INVESTIMENTO E TUTELA DEL RISPARMIO. 5 buoni motivi per scegliere con fiducia i Fondi di Investimento FONDI DI INVESTIMENTO E TUTELA DEL RISPARMIO 5 buoni motivi per scegliere con fiducia i Fondi di Investimento Il risparmio gestito gioca una partita fondamentale nel campo della tutela degli investimenti,

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI Sintesi Descrizione delle caratteristiche qualitative con l indicazione di: categoria Morningstar, categoria Assogestioni, indice Fideuram. Commenti sulla gestione

Dettagli

crediti commerciali * giorni clienti + magazzino* giorni magazzino - debiti commerciali * giorni fornitori = fabbisogno * durata

crediti commerciali * giorni clienti + magazzino* giorni magazzino - debiti commerciali * giorni fornitori = fabbisogno * durata Approfondimento 1.1w 1. Congiuntura e ciclo finanziario delle imprese Per meglio comprendere la relazione tra ciclo congiunturale e dinamica finanziaria delle imprese - la quale a sua volta si riflette

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

Come investire il patrimonio nell era. dell incertezza

Come investire il patrimonio nell era. dell incertezza 18 febbraio 2011 Come investire il patrimonio nell era 2 dell incertezza Roberta Rossi (www.moneyexpert.it) consulente finanziaria indipendente B O R S A R O M A N Z O UNA SINGOLARE EREDITA O tempora o

Dettagli

skema investment srl progetti di investimento responsabile: Franco Bulgarini www.skema.it

skema investment srl progetti di investimento responsabile: Franco Bulgarini www.skema.it skema investment srl progetti di investimento responsabile: Franco Bulgarini www.skema.it vers.20042012 Questo documento è stato utilizzato come supporto ad una presentazione orale. Il contenuto non è

Dettagli

SALVARE IL CAPITALISMO di Alfred Rappaport. di Giancarlo Forestieri pag. 9. di John C. Bogle. Parte prima Le cause e le conseguenze della veduta corta

SALVARE IL CAPITALISMO di Alfred Rappaport. di Giancarlo Forestieri pag. 9. di John C. Bogle. Parte prima Le cause e le conseguenze della veduta corta Indice SALVARE IL CAPITALISMO di Alfred Rappaport Prefazione all edizione italiana di Giancarlo Forestieri pag. 9 Prefazione di John C. Bogle Ringraziamenti Introduzione» 19» 25» 27 Parte prima Le cause

Dettagli

1. acquisire piena consapevolezza dei propri bisogni finanziari prioritari e delle risorse (presenti e future) disponibili per raggiungerle;

1. acquisire piena consapevolezza dei propri bisogni finanziari prioritari e delle risorse (presenti e future) disponibili per raggiungerle; Adotta un metodo Come già detto precedentemente ancor prima di valutare la validità di un investimento si rende necessaria maturare la chiarezza degli intenti che ci prefiggiamo e la modalità da adottare

Dettagli

Nella prima parte del corso l attenzione è venuta appuntandosi sui problemi inerenti la valutazione di investimenti aziendali e di strumenti

Nella prima parte del corso l attenzione è venuta appuntandosi sui problemi inerenti la valutazione di investimenti aziendali e di strumenti Nella prima parte del corso l attenzione è venuta appuntandosi sui problemi inerenti la valutazione di investimenti aziendali e di strumenti finanziari in un contesto di flussi finanziari certi, tuttavia

Dettagli

SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE AL TRADING

SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE AL TRADING SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE AL TRADING 1. LA SCOPERTA DEL TRADING Lo scopo di questo libro...13 Nuovi mondi e nuovi orizzonti...15 Tecniche di trading a breve termine...18 Tipi di trading...19 Perché

Dettagli

1. Il metodo scientifico

1. Il metodo scientifico Psicologia generale Marialuisa Martelli Metodi di Ricerca 1. Il metodo scientifico! Il metodo scientifico: processo fondato sulla raccolta attenta delle prove attraverso descrizioni e misurazioni precise,

Dettagli

Alternative Spot. HEDGE INVEST (SUISSE) SA Via Balestra 27, 6900 Lugano (Svizzera) T +41 91 912 57 10

Alternative Spot. HEDGE INVEST (SUISSE) SA Via Balestra 27, 6900 Lugano (Svizzera) T +41 91 912 57 10 Alternative Spot Dic 2013 L outlook di Hedge Invest per il 2014 Scenario macroeconomico: la visione per il 2014 EUROZONA Prevediamo ancora pressioni al ribasso sulla crescita a breve termine, a causa di

Dettagli

OBBLIGAZIONARIA SOFIA EXPERT INSIEME PER RAGGIUNGERE LE VETTE PIÙ ALTE LE GESTIONI PATRIMONIALI SOFIA EXPERT

OBBLIGAZIONARIA SOFIA EXPERT INSIEME PER RAGGIUNGERE LE VETTE PIÙ ALTE LE GESTIONI PATRIMONIALI SOFIA EXPERT SOFIA EXPERT2014 OBBLIGAZIONARIA 31 OTTOBRE advisor SCF LE GESTIONI PATRIMONIALI SOFIA EXPERT INSIEME PER RAGGIUNGERE LE VETTE PIÙ ALTE SOFIA EXPERT OBBLIGAZIONARIA Un onda perfetta, scavata nella roccia,

Dettagli

Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia

Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia Il Rosso e il Nero Settimanale di strategia LA BOLLA TRANQUILLA 3 luglio 2014 Mercati sereni ma anche senza freni Creare una bolla è alla portata di tutti. Per produrne una in grado di contenere un ragazzino

Dettagli

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO 19 Febbraio 2004 Il presente Supplemento costituisce parte integrante del Prospetto modificato

Dettagli

Decisioni in condizioni di rischio. Roberto Cordone

Decisioni in condizioni di rischio. Roberto Cordone Decisioni in condizioni di rischio Roberto Cordone Decisioni in condizioni di rischio Rispetto ai problemi in condizioni di ignoranza, oltre all insieme Ω dei possibili scenari, è nota una funzione di

Dettagli

Strategie di gestione di una asset class azionaria

Strategie di gestione di una asset class azionaria Strategie di gestione di una asset class azionaria Premessa: Il mercato azionario rappresenta la risorsa di investimento potenzialmente più remunerativa almeno tanto quanto la sua potenziale capacità di

Dettagli

Differenze uomo donna

Differenze uomo donna Differenze uomo donna Una vastissima letteratura documenta che in numerosi domini, soprattutto nella sfera economica, donne e uomini differiscono sistematicamente. Dibattito intenso sul perché 1. Perché

Dettagli

Obbligazioni convertibili: il meglio di due mondi?

Obbligazioni convertibili: il meglio di due mondi? Obbligazioni convertibili: il meglio di due mondi? Un alternativa alle obbligazioni tradizionali Documento illustrativo di approfondimento che non costituisce offerta al pubblico di prodotti/servizi finanziari.

Dettagli

Constant Proportion Portfolio Insurance (CPPI)

Constant Proportion Portfolio Insurance (CPPI) Risk Management Constant Proportion Portfolio Insurance (CPPI) La CPPI e le strategie proprietarie di protezione offrono l opportunità di investire con maggior fiducia in asset class più redditizie. Documento

Dettagli

Il QE2 sta finendo, cosa dobbiamo aspettarci adesso?

Il QE2 sta finendo, cosa dobbiamo aspettarci adesso? Il QE2 sta finendo, cosa dobbiamo aspettarci adesso? 22 maggio, 2011 Cosa dice la Fed in merito alle possibilità future del dopo QE2? Ben Bernanke e la Federal Reserve hanno solo poco più di un mese prima

Dettagli

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Fausto Tenini - Analista Quantitativo presso Ufficio Studi MF-MilanoFinanza - Prof. presso Univ. Statale di Milano, facoltà

Dettagli

Macro Volatility. Marco Cora. settembre 2012

Macro Volatility. Marco Cora. settembre 2012 Macro Volatility Marco Cora settembre 2012 PERDITE E GUADAGNI Le crisi sono eventi con bassa probabilità e alto impatto - La loro relativa infrequenza non deve però portare a concludere che possano essere

Dettagli

_COSA SONO E A COSA SERVONO I CICLI DI BORSA.

_COSA SONO E A COSA SERVONO I CICLI DI BORSA. CAPITOLO 1 VUOI IMPARARE AD OPERARE IN BORSA CON IL METODO CICLICO? VISITA IL LINK: http://www.fsbusiness.net/metodo-ciclico/index.htm _COSA SONO E A COSA SERVONO I CICLI DI BORSA. Partiamo dalla definizione

Dettagli

EMH E FINANZA COMPORTAMENTALE

EMH E FINANZA COMPORTAMENTALE EMH E FINANZA COMPORTAMENTALE Il materiale di questa ultima parte del corso è tratto da: Inefficient Markets. An Introduction to Behavioral Finance, Andrei Shleifer, Oxford University Press (2000), cap.

Dettagli

Parte I Visione d insieme, rendimenti storici e teorie accademiche

Parte I Visione d insieme, rendimenti storici e teorie accademiche Presentazione all edizione italiana, di Mario Masini Prefazione all edizione italiana, di Luca Martinetti Osculati Prefazione, di Clifford S. Asness Ringraziamenti Abbreviazioni e acronimi pag. XIII» XVII»

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 3 marzo 15 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Dettagli

Gestione finanziaria dei beni conferiti al Trust

Gestione finanziaria dei beni conferiti al Trust Gestione finanziaria dei beni conferiti al Trust Paolo Vicentini 7 Marzo 2005 Avvertenze legali Questa presentazione ha carattere puramente informativo e non costituisce sollecitazione all investimento,

Dettagli

info Prodotto Eurizon GP Unica Facile A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon GP Unica Facile A chi si rivolge Eurizon Eurizon è il Servizio di Gestione di Portafogli di Eurizon Capital SGR dove l investitore può scegliere tra due Componenti differenziate su tre dimensioni: classi di attività finanziarie (azioni,

Dettagli

APPROFONDIMENTO IL TWIN WIN DA IL MEGLIO SUL BIGLIETTO VERDE

APPROFONDIMENTO IL TWIN WIN DA IL MEGLIO SUL BIGLIETTO VERDE APPROFONDIMENTO IL TWIN WIN DA IL MEGLIO SUL BIGLIETTO VERDE Per puntare sul recupero del dollaro, o per difendere investimenti in valuta da un ulteriore allungo dell euro, i risparmiatori italiani possono

Dettagli

studi e analisi finanziarie La Duration

studi e analisi finanziarie La Duration La Duration Cerchiamo di capire perchè le obbligazioni a tasso fisso possono oscillare di prezzo e, quindi, anche il valore di un fondo di investimento obbligazionario possa diminuire. Spesso si crede

Dettagli

L investimento immobiliare all estero: strategie per una diversificazione geografica

L investimento immobiliare all estero: strategie per una diversificazione geografica 32 L investimento immobiliare all estero: strategie per una diversificazione geografica An international diversification strategy for Italian real estate investors Maurizio Grilli, Simone Roberti, Bnp

Dettagli

L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative

L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative L investimento azionario nei portafogli istituzionali: le opportunità offerte da strategie alternative Marzio Zocca Responsabile Clienti Istituzionali Azimut Consulenza Sim Santander 2008 100.0% 100.0%

Dettagli

Analisi Settimanale 31.10.2015. sabato 31 ottobre 2015-1 -

Analisi Settimanale 31.10.2015. sabato 31 ottobre 2015-1 - Analisi Settimanale 31.10.2015 sabato 31 ottobre 2015-1 - Le pagelle delle banche centrali In questa settimanale vogliamo fare un analisi delle banche centrali, alla luce del loro operato e dei loro target.

Dettagli

Che cosa c entrano i miei soldi con uno psicologo, mica sono matto?

Che cosa c entrano i miei soldi con uno psicologo, mica sono matto? MoneyExpert.it Diario di Bordo 6 aprile 2013 Che cosa c entrano i miei soldi con uno psicologo, mica sono matto? In questo Diario di Bordo parliamo di Il senso (comune) del risparmiatore per l investimento

Dettagli

Schroders Obbligazioni convertibili: ecco le opportunità

Schroders Obbligazioni convertibili: ecco le opportunità PER CONSULENTI E INVESTITORI QUALIFICATI Schroders Obbligazioni convertibili: ecco le opportunità Dopo la bufera che ha sconvolto il mercato dei mutui sub-prime e la stretta creditizia che ne è derivata,

Dettagli

Gli strumenti di base della Finanza

Gli strumenti di base della Finanza 27 Gli strumenti di base della Finanza ECONOMIA FINANZIARIA L Economia Finanziaria studia le decisioni degli individui sulla allocazione delle risorse e la gestione del rischio VALORE ATTUALE Con il termine

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Strumenti di Valutazione di un Prodotto Finanziario

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Strumenti di Valutazione di un Prodotto Finanziario AREA FINANZA DISPENSA FINANZA Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Strumenti di Valutazione di un Prodotto Finanziario ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA Strumenti

Dettagli

Riconquistare la fiducia del risparmiatore

Riconquistare la fiducia del risparmiatore 12 Giugno 2012 WORKSHOP KPMG Riconquistare la fiducia del risparmiatore Marco Liera, Fondatore YouInvest La Scuola per Investire La migliore ricerca accademica al servizio della finanza personale La sfida

Dettagli

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale

Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale No. 4 - Giugno 2013 Tre motivi per investire in fondi alternativi nel contesto attuale Nelle ultime settimane si sono verificati importanti

Dettagli

Adrenalina, rischio e scommesse. Teoria e pratica del giocare in borsa Di Massimo Milani / 20 gennaio 2015

Adrenalina, rischio e scommesse. Teoria e pratica del giocare in borsa Di Massimo Milani / 20 gennaio 2015 Adrenalina, rischio e scommesse. Teoria e pratica del giocare in borsa Di Massimo Milani / 20 gennaio 2015 Professione: Investitore. Il blog di Massimo Milani, private banker per Banca Fideuram. La motivazione

Dettagli

Mercati finanziari e valore degli investimenti

Mercati finanziari e valore degli investimenti 7 Mercati finanziari e valore degli investimenti Problemi teorici. Nei mercati finanziari vengono vendute e acquistate attività. Attraverso tali mercati i cambiamenti nella politica del governo e le altre

Dettagli

Investimenti consapevoli e l approccio Risk Parity

Investimenti consapevoli e l approccio Risk Parity 24 Risk Parity Investimenti consapevoli e l approccio Risk Parity Se volessimo descrivere l approccio Risk Parity con una sola parola, Diversificazione sarebbe sicuramente la più indicata. In media, in

Dettagli

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Titolo SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.24option.com/it ATTENZIONE: tutti i diritti sono riservati

Dettagli

Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali

Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali Contenuti 1. Tendenze nel Settore degli Investitori Previdenziali 2. Soluzioni Assicurativo/Finanziarie

Dettagli

A cosa prestare attenzione quando si investe

A cosa prestare attenzione quando si investe Capitolo Primo A cosa prestare attenzione quando si investe Sommario 1. Emotività e mercati finanziari. 2. Comportamenti frequenti da parte dei risparmiatori. 3. Comportamenti frequenti da parte delle

Dettagli

info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 A chi si rivolge Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 info Prodotto Eurizon Cedola Attiva Più Luglio 2019 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento del

Dettagli

Le componenti dell'assertività

Le componenti dell'assertività ASSERTIVITA Il comportamento assertivo è quel comportamento attraverso il quale si affermano i propri punti di vista, senza prevaricare né essere prevaricati. Si esprime attraverso la capacità di utilizzare

Dettagli

ILR con. Posizione. attuale.

ILR con. Posizione. attuale. ILR con il gestore G. Spinola del 16/04/15 Trend vs. Msci World Dal lancio ( 15/02/93 ) al 16/04/15. Posizione attuale. 63% %* in Azioni (profilo di rischio teoricoo del portafoglio mediamente in lineaa

Dettagli

Investire in semplicità e relax. Fondi di investimento strategici

Investire in semplicità e relax. Fondi di investimento strategici Investire in semplicità e relax Fondi di investimento strategici Swisscanto: un leader nell Asset Management Swisscanto è uno dei principali emittenti di fondi di investimento e gestori patrimoniali e

Dettagli

AZIMUT SGR SpA PARTE I DEL PROSPETTO INFORMATIVO CARATTERISTICHE DEI FONDI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

AZIMUT SGR SpA PARTE I DEL PROSPETTO INFORMATIVO CARATTERISTICHE DEI FONDI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE AZIMUT SGR SpA AZIMUT GARANZIA AZIMUT REDDITO EURO AZIMUT REDDITO USA AZIMUT TREND TASSI AZIMUT SOLIDITY AZIMUT SCUDO AZIMUT BILANCIATO AZIMUT STRATEGIC TREND AZIMUT TREND AMERICA AZIMUT TREND EUROPA AZIMUT

Dettagli

UBI Pramerica Bridge Solution

UBI Pramerica Bridge Solution UBI Pramerica Bridge Solution Dopo il lavoro e prima della pensione. Adesso c è la soluzione. Il primo piano di accumulo per la Grey Zone tra il lavoro e la pensione. Grey Zone: una nuova realtà. LA GREY

Dettagli

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi No. No. 6 7 - - Dicembre Febbraio 2013 2014 No. 7 - Febbraio 2014 N. 67 Dicembre Febbraio 2014 2013 2 Il presente documento sintetizza la visione

Dettagli

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 A chi si rivolge Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 info Prodotto Eurizon Soluzione Cedola Più Ottobre 2020 è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che mira ad ottimizzare il rendimento

Dettagli

Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo

Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo Economia dei mercati mobiliari e finanziamenti di aziende Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo Gli stili di gestione Stile di gestione come espressione

Dettagli

Alla ricerca del rendimento perduto

Alla ricerca del rendimento perduto Milano, 10 aprile 2012 Alla ricerca del rendimento perduto Dalle obbligazioni alle azioni. La ricerca del rendimento perduto passa attraverso un deciso cambio di passo nella composizione dei portafogli

Dettagli