IS357_03_01 Lettera aggiornamento Anagrafe - Elettorale vers ANAGRAFE ELETTORALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IS357_03_01 Lettera aggiornamento Anagrafe - Elettorale vers. 06.09.07 ANAGRAFE ELETTORALE"

Transcript

1 ANAGRAFE ELETTORALE OGGETTO: aggiornamento della procedura ANAGRAFE-ELETTORALE dalla versione alla versione Nell inviarvi quanto in oggetto Vi ricordiamo che gli aggiornamenti vanno effettuati tempestivamente e nella sequenza di arrivo. I problemi derivanti da aggiornamenti non effettuati, effettuati in ritardo o fuori sequenza, non sono coperti dal contratto di assistenza. Confermandoci a Vostra disposizione per eventuali chiarimenti, Vi invitiamo a visitare il sito E- Procedure, raggiungibile dal menù della procedura, consultando il quale potete trovare: - il contenuto degli aggiornamenti in corso di realizzazione; - il database delle domande ricorrenti (lo stesso utilizzato dal nostro servizio di Help-Desk); - le note pratiche relative alle operazioni da svolgere in occasione di scadenze ed adempimenti (es. 770, conto consuntivo, bilancio di previsione, revisione liste elettorali, ecc.); - i video-corsi ed altre interessanti novità. Cordialmente. Matelica, lì 31/05/2011 Halley Informatica Area Demografici Pagina 1 di 31

2 ISTRUZIONI PER ESEGUIRE L AGGIORNAMENTO... 3 Cosa fare prima di effettuare l aggiornamento... 3 Cosa fare per effettuare l aggiornamento... 3 OPERAZIONI DA EFFETTUARE DOPO L AGGIORNAMENTO... 4 ERRORI CORRETTI in versione AN MIGLIORIE in versione ERRORI CORRETTI in versione MIGLIORIE in versione ERRORI CORRETTI in versione ERRORI CORRETTI in versione MIGLIORIE in versione ADEGUAMENTI DI LEGGE in versione ERRORI CORRETTI in versione MIGLIORIE SU ESTRAZIONI PER ALTRI ENTI in versione AN MIGLIORIE in versione NUOVO DATABASE ISTRUZIONI PER L AVVIO DI STATUS_CLIENTE Pagina 2 di 31

3 ISTRUZIONI PER ESEGUIRE L AGGIORNAMENTO Cosa fare prima di effettuare l aggiornamento Nota: l aggiornamento dura in media circa 10 minuti. - Accertarsi che tutte le postazioni abilitate all uso della procedura siano a fine lavoro (per esserne certi chiudere tutte le applicazioni aperte) - Accertarsi che le copie di sicurezza siano state effettuate almeno il giorno precedente l esecuzione dell aggiornamento. - Verificare che la versione della procedura ANAGRAFE ELETTORALE sia o superiore; (le operazioni che seguono vanno effettuate dall unità centrale): 1. entrare nell AMBIENTE Halley Informatica 2. selezionare la funzione GESTIONE DEL SISTEMA, quindi la funzione [7] GESTIONE PROCEDURE (è possibile scorrere l elenco delle procedure con l utilizzo delle frecce) 3. verificare che le procedure sopra elencate siano alle versioni indicate (in caso contrario sarà necessario effettuare gli aggiornamenti) 4. uscire con [/], ritornare al menù principale di gestione del sistema. - Per i Sistemi Operativi Windows, assicurarsi che durante l esecuzione dell aggiornamento non siano attivi programmi antivirus (esempio:norton Antivirus, MCAfee Virus Scan, ecc..) Cosa fare per effettuare l aggiornamento Le operazioni che seguono vanno effettuate dall Unità centrale. Per i server con sistema operativo WINDOWS - Inserire il cd-rom nel lettore - il cd si avvia in automatico. Se compaiono 2 scelte (AGGIORNAMENTI VIDEOCORSI), selezionare Aggiornamenti, verrà proposta la maschera di seguito riportata. Se nel cd-rom non sono presenti i video-corsi compare direttamente la seguente maschera. - Per eseguire l aggiornamento è necessario consultare o stampare le lettere delle procedure in elenco; una volta consultate le lettere nella colonna CONSULTATO compare SI - selezionare il tasto ESEGUI AGGIORNAMENTO - al termine dell aggiornamento di ogni procedura in basso a sinistra comparirà il messaggio Aggiornamento terminato regolarmente, selezionare il tasto [C]ontinua. Per i server con sistema operativo LINUX - Selezionare AGGIORNAMENTO PROCEDURE; - scegliere CAMBIA [D]rive; - inserire il percorso [spazio (con barra spaziatrice)/cd] come nell esempio: Pagina 3 di 31

4 facendo bene attenzione ad inserire uno spazio prima della / ; - selezionare CONTINUA. In entrambi i casi attendere che il programma segnali la fine dell aggiornamento. La versione della procedura ANAGRAFE - ELETTORALE verrà aggiornata alla versione Nel caso in cui l aggiornamento non sia andato a buon fine è necessario: - trascrivere in modo preciso eventuali messaggi visualizzati; - chiamare l assistenza Halley e comunicare il problema. Procedure in multisessione con Sistema Operativo Windows Aggiornare un ente alla volta come segue: 1. dopo aver effettuato l'aggiornamento di un ente, uscire e chiudere la finestra dell'ambiente Halley 2. aprire nuovamente la finestra dell'ambiente Halley e procedere all'aggiornamento di un altro ente 3. ripetere le stesse operazioni per tutti gli enti da aggiornare Procedure in multisessione con Sistema Operativo Linux Aggiornare un ente alla volta come segue: 1. dopo aver effettuato l'aggiornamento di un ente, selezionare "Altre Funzioni", digitare Manutenzione tecnica Halley e successivamente digitare exit (in minuscolo) 2. selezionare l altro ente da aggiornare (cliccare con [?] per avere l elenco degli enti) 3. procedere con l aggiornamento dell ente selezionato 4. ripetere per ogni ente da aggiornare NOTA: al termine dell aggiornamento potrebbe apparire una maschera vuota per alcuni minuti: si prega di aspettare la fine dell elaborazione, al termine della quale apparirà il messaggio Aggiornamento effettuato. OPERAZIONI DA EFFETTUARE DOPO L AGGIORNAMENTO 1. Controllo della versione: entrando nella procedura ANAGRAFE - ELETTORALE controllare che la versione visualizzata corrisponda a quella appena aggiornata ( ). Di seguito riportiamo l elenco delle modifiche apportate, suddivise per tipologia. Il numero riportato dopo ogni descrizione, è il numero di registrazione nel Giornale della Procedura, lo stesso che Vi viene fornito quando richiedete una modifica al programma. Pagina 4 di 31

5 Descrizione breve degli errori ERRORE FILE XXDDH [ ] ANSCE IST.X ANPNW In alcuni casi, stampando un certificato appare il messaggio di errore "HBW: file non trovato [18] file : XXDDH all'istr.xx rout.readf istr.xx rout.readl1 istr.xx rout.ansce istr.xx rout.anpnw istr.xx rout.ancert Numero G.P AN 3910 MATRIMONIO-NON RILASCIABILE PER ATTO TRASCRITTO Cercando di rilasciare dallo Sportello un certificato di matrimonio per un cittadino con l atto trascritto, in alcuni casi si viene impediti dal messaggio: "Documento non rilasciabile non è sposato nel comune è sposato in Italia no rilasciabile per trascritto" AN 3911 ERRORE #15 NUMERO TROPPO GRANDE R.ANSNW Pubblicando on-line la lista di leva, quando si apre la stampa compare il messaggio d'errore #15 numero troppo grande [ ] AN 3923 ERRORE "HBW:[ ] #310 ANPCA.HBO" Nella funzione Utilità/Funzioni amministratore/funzioni utilità, eseguendo il programma ANPACA fuori menù esce msg:"hbw: XCALL DINAMICA NON TROVATA #310 XCALL=ANPCA SIGLA=AN FILE=D/H/AN0/SUB/ANPCA.HBO ; 249 ANPACA" AN 3925 DIRITTI: ERRORI IN STAMPA ANALITICA Nella stampa del registro dei diritti analitica progressiva, solo nel totale, l'importo dei diritti risulta doppio; in quella analitica per numero o progressiva, nel caso in cui nell'ultima pagina stampata ci siano due diritti, la stampa divide i totali per ciascuno di essi AN 3932 AN 3939 UFFICIO (RIC ANXUF1) Descrizione breve delle modifiche GESTIONE PRATICA PATENTE DOPO DEFINIZIONE PRATICA Si chiede la possibilità di gestire i dati delle patenti anche dopo la definizione della relativa pratica Numero G.P AN 2041 ASL BRESCIA: CONSIDERATI DIVORZI NON RESIDENTI Nella funzione Rapporti con altri enti/creazione file/floppy/estrazione Asl Brescia, in caso di presenza di variazioni per divorzio, nel file vengono considerati anche nomi di cittadini emigrati o non residenti; inoltre, per le cancellazioni per irreperibilità, manca la codifica 9999 del Comune e della nazione ove mancante o sconosciuta AN 3914 AN 3920 ASL TO5 - MANCA INTESTATARIO FAMIGLIA Nella funzione Rapporti con altri enti/creazione file/floppy/a.s.l. TO5, nel file creato dall'estrazione mancano i campi relativi al cognome e al nome dell'intestatario della famiglia CONSORZIO CHIERESE: INTEGRAZIONI AN 3922 AN 3924 Pagina 5 di 31

6 Si richiedono ulteriori modifiche al programma che effettua l'estrazione per il Consorzio Chierese (estrarre i movimenti per data registrazione e non giuridica, abbinare un numero via al codice via ecc.) SAIA AP5: SI BLOCCA ELABORA RISPOSTE A causa di altri servizi o programmi installati nella postazione certificata, l elabora risposte nel SAIA AP5 si blocca in clessidra AN 3927 Descrizione breve dell adeguamento di legge CARTA IDENTITÀ MINORI DI ANNI 15 (DECR /05/2011) Si richiede l adeguamento della procedura Anagrafe al decreto n. 70 del 13/05/2011 riguardante le nuove direttive sul rilascio delle carte di identità anche ai minori di 15 anni Numero G.P AN 3940 In base al decreto legge del 13 maggio 2011 n. 70, entrato in vigore il 14 maggio 2011, le carte di identità possono essere rilasciate anche ai minori di 14 anni. La differenza rispetto alla normativa attuale riguarda le date di scadenza che variano in base all età del bambino. Le fasce sono: Fascia di età Per minori di 3 anni Da 3 a 18 anni Per maggiore di 18 anni Scadenza 3 anni 5 anni 10 anni Attualmente gestiamo soltanto la scadenza a 10 anni (legge attuale), oltre a questo è rimasto in piedi il problema della firma per la fascia 1 e 2. Il ministero per questa casistica non si è ancora espresso ufficialmente ma ufficiosamente ha comunicato che nei casi in cui il bambino non sia in grado di firmare, sia lasciato il campo in bianco o delle xxx. Il decreto dovrà essere convertito in legge entro 60 giorni ma per ora ha piena validità. Non possiamo non realizzare la modifica, i comuni su richiesta dei genitori sono obbligati a rilasciare la carta di identità. Modifiche da apportare nella procedura: Inserire nei dati generali una funzione che permetta l input delle fasce di età. Campi da modificare: Fascia (attualmente 3, 18, > 18) Anni scadenza Cosa proporre per la firma In fase di stampa carta di identità: Togliere blocco per minori Proporre cosa inserire nella firma Calcolare la scadenza automaticamente Sportello: Segnalare rinnovo scadenza a 10 anni solo per i maggiorenni; Modificare comunicazione per scadenza CI. Pagina 6 di 31

7 ERRORI CORRETTI in versione AN Nella pubblicazione online e nella stampa degli elenchi per l albo pretorio dei depennati, se l elenco dei maschi è negativo, compaiono i nominativi femminili. In qualche caso veniva segnalato l errore manca la grata di chiusura loop 20. Entrambi gli errori sono stati corretti. (PE 1387) Pagina 7 di 31

8 MIGLIORIE in versione INTRODUZIONE STAMPE DIRITTI NELLA FUNZIONE DI GESTIONE DEI TESTI I testi per le stampe dei diritti sono stati migliorati; inoltre è stata introdotta la possibilità di personalizzarli nella funzione Gestione testi base. ERRORI CORRETTI in versione NUOVA FUNZIONE DI CONSULTAZIONE E SISTEMAZIONE DATI ANOMALI Lanciando consecutivamente il controllo su Ultimo movimento valido e Matrimonio o Parentela potevano uscire a video delle anomalie non esistenti per un problema di visualizzazione dati. Pagina 8 di 31

9 MIGLIORIE in versione MIGLIORAMENTO FLUSSO DI LAVORO MULTIELEZIONI Oltre ai Referendum di giugno, in maggio in alcuni Comuni si terranno anche delle consultazioni elettorali amministrative, con la conseguente necessità di attivare la funzione multi-elezioni (funzione 6 Gestione Multi-Elezioni), una modalità di gestione degli adempimenti elettorali, relativi a due o più elezioni, fissate ad una distanza di tempo inferiore a 45 giorni tra l una e l altra elezione. Con questo aggiornamento è stato migliorato il flusso di lavoro per l utilizzo della funzione, che in passato ha presentato qualche ambiguità di utilizzo. In particolare si sono: - accompagnate le maschere con delle note per la gestione; - introdotte diciture, messaggi di avviso o di allerta prima della conferma delle operazioni più importanti; - inserite delle note particolareggiate per l uso della funzione, consultabili dal nuovo bottone, che si invitano a leggere prima dell attivazione della funzione. ERRORI CORRETTI in versione TEMPORANEI POPOLAMENTO INA - SCHEDE ELIMINATE Nell'estrazione Temporanei popolamento INA venivano estratti dei cittadini non residenti. (AN 3906) Pagina 9 di 31

10 ERRORI CORRETTI in versione ESTRAZIONE RESIDENTI: INDIRIZZO ERRATO Nella stampa del prospetto Residenti alla data per fasce di età per un cittadino che ha eseguito un cambio indirizzo e poi è emigrato e successivamente reimmigrato su altro indirizzo, non viene riportato l'indirizzo della famiglia ma quello dell'ultimo cambio indirizzo. (AN 3782) P3: DATI INIZIALI DIVERSI DAI DATI DI FINE ANNO PRECEDENTE Il dato finale del modello P3 dell'anno precedente non corrisponde a quello iniziale dell'anno in corso. (AN 3830) P3: CONTEGGIO FAMIGLIA CON ALMENO UNO STRANIERO Nel modello P3 il conteggio delle famiglie con almeno uno straniero non tiene in considerazione le famiglie modificate il 31 dicembre. (AN 3831) P4: NON ESTRATTO NATO, EMIGRATO ED IMMIGRATO Non viene estratto chi tra i movimenti registrati successivamente alla nascita ha una emigrazione ed una immigrazione. (AN 3832) COMUNICAZIONE QUESTURA: ERRORE #15 Stampando la comunicazione alla questura dopo una cancellazione per irreperibilità: "#15 routine anica4" (AN 3894) FORMAZIONE LISTE: NUMERO VERBALE ERRATO Nella stampa delle liste sezionali o generali, il programma chiede tra i vari parametri il numero del verbale e la data. Se non si è elaborato il verbale per la formazione liste perché si deve fare riferimento a quello della semestrale chiusura e si inserisce il riferimento a tale verbale il programma stampa il numero e data verbali proposti nella funzione di preparazione del verbale (PE 845) TAGLIANDO DI CONVALIDA: DATA ERRATA Stampando il tagliando di convalida per una singola tessera ad elettori che abbiano cambiato indirizzo senza aver cambiato la sezione, veniva stampata la data dell ultima variazione storica di ricompilazione liste invece che data del giorno. Ora il programma chiede all operatore se desidera stampare la data del giorno o dell ultima variazione elettorale. (PE 897) ERRORI #18 IN ANNULLAMENTO DELLE FASI Nel corso dell annullamenteo delle fasi appare il messaggio Nessuna fase in corso, o un errore #18; lo stesso errore può accadere in fase di estrazione di nua revisione (PE 1020) TAGLIANDO CONVALIDA MULTIELEZIONE: DATA 00/00/0000 Solo in fase di multielezione stampando un tagliando di convalida per cittadini con cambio di sezione si visualizza la data 00/00/0000 (PE 1253) Pagina 10 di 31

11 MIGLIORIE in versione P4: CIVICO NON SEPARATO DA ESPONENTE O INTERNO Dopo l'elaborazione del modello, non risultano separati il civico dall esponente o dall interno. (AN 3728) MODELLI ISTAT NON CONSIDERARE MOVIMENTI DI CAMBIO SESSO PER CITTADINI AIRE Andando a fare un cambio sesso per un Aire, questo viene erroneamente conteggiato nei modelli statistici AP10, D7B e P2. (AN 3761) AP10: ERRORE PRATICHE APR4 SE ORDINATE PER PRATICA Nel modello AP10, ordinando per numero nella funzione Elenchi, Elenchi pratiche APR4, il programma non tiene conto dell'anno. (AN 3766) P2: CALCOLO SENZA FISSA DIMORA Si chiede che vengano estratti automaticamente nel punto 12.1 i senza fissa dimora presenti nell'archivio anagrafico. (AN 3828) AGGIUNTO SESSO SU ELENCHI PRATICHE APR/4 DA AP/10 Inserire il campo sesso accanto ai nomi dei cittadini facenti parte dell'elenco delle pratiche del mese. (AN 3856) SALTO PAGINA ERRATO PER STAMPA DIRITTI Facendo la stampa dei diritti analitica il salto pagina è errato (AN 3874) P3: MODIFICANDO SOLO LA PRIMA PAGINA NON SI AGGIORNANO I TOTALI Modificando il valore 3.3 del P3 "Cancellazioni per trasferimento estero" aggiungendo un cittadino femmina e uno maschio, il totale dei cancellati non viene aggiornato. (AN3879) USI PER CERTIFICATI: "FILE NON TROVATO" Nella funzione Utilità-Tabelle anagrafe-gestione usi per certificati, Elenco-Ordine alfabetico, dopo aver impostato i parametri di stampa compare il messaggio d'errore "File non trovato" (AN 3895) DIRITTI: TOTALE GENERALE STAMPA PROGRESSIVI ERRATO Nel registro dei diritti la stampa progressiva analitica ha il totale generale che non sembra essere coerente con i dati dei diritti registrati (AN 3900) Pagina 11 di 31

12 ADEGUAMENTI DI LEGGE in versione RESIDUE PUBBLICAZIONI ELETTORALI E ANAGRAFICHE NELL ALBO ON-LINE Si aggiungono una serie di atti (manifesti, avvisi, elenchi) automaticamente pubblicabili on-line direttamente dalla procedura Anagrafe Elettorale. Anagrafe: - Manifesto per scadenza e rinnovo delle carte d'identità (5.Documenti\3.Manifesto rinnovo carte identità). Elettorale: - Manifesto avvenuto deposito liste elettorali rettificate (Mod.11), (3.Revisioni Semestrali\6.Stampa Mod.11); - Avviso Deposito Atti Revisione Dinamica Straordinaria (Mod.7/D), (5.Revisioni Straordinarie\3.Straordinaria II tornata\14.stampa Mod.7/D); - Elenco dei depennati per requisito anagrafico (5.Revisioni Straordinarie\5.Depennati\5.Elenchi per albo pretorio); - Stampe e pubblicazioni varie per le Consultazioni elettorali (Elettorale 9.Elezioni\8.Stampepubblicazioni): Convocazione Comizi elettorali, Avviso servizio trasporto su chiamata, Avviso agli elettori prima delle elezioni; - Manifesto per presentazione domande Giudici Popolari (10.Gestione Albi\3.Stampa Albo Giudici Popolari\5.Aggiornamento albi Giudici popolari); - Manifesto per pubblicazione elenchi Giudici Popolari (10.Gestione Albi\3.Stampa Albo Giudici Popolari\6.Elenchi definitivi Giudici popolari); - Manifesto per presentazione domande Presidenti di seggio (10.Gestione Albi\4.Albo Presidenti di seggio\1.domande Iscrizione-Cancellazione\bottone Stampa Documenti\Avviso per albo pretorio online); - Avviso per presentazione domande iscrizione all Albo degli Scrutatori (10.Gestione Albi\1.Albo Scrutatori \1.Domanda Iscrizione-cancellazione\bottone Albo pretorio); - Avviso di convocazione della Commissione elettorale per la nomina degli Scrutatori (9.Elezioni \4.Assegnazione scrutatori ai seggi\2.avviso nomina Scrutatori); - Avviso di convocazione della Commissione elettorale per la revisione dell albo degli Scrutatori (10.Gestione Albi\1.Albo Scrutatori \2.Revisione Albo\bottone Avviso convocazione). - Avviso deposito dell elenco degli iscritti all Albo degli Scrutatori (10.Gestione Albi\1.Albo Scrutatori \2.Revisione Albo\bottone Avviso deposito elenchi); Come operare nella procedura AN Anagrafe - Elettorale Pagina 12 di 31

13 Attenzione: la funzione di pubblicazione on-line è attiva solo per i Clienti che dispongono della procedura Halley Messi notificatori e utilizzano il sito e-government della Halley Informatica. Una volta acceduti alle funzioni, cliccando i bottoni Pubblica, dopo aver inserito le date di pubblicazione, si accederà alla maschera che consente di: 1) Cambiare il formato del documento, PDF di default; 2) Visualizzare il documento creato; 3) Inserire la firma digitale, se necessario e ove disponibile; 4) Pubblicare online il verbale; 5) Consultare i dati principali dell atto dopo la pubblicazione (date, oggetto, mittente ecc.). Premere quindi il bottone uscita (freccia nera): le operazioni da compiere nella procedura Anagrafe - Elettorale finiscono qui. Come operare nella procedura MC Messi Notificatori L operatore dell Anagrafe Elettorale non deve effettuare nessuna operazione nella procedura Messi Notificatori. Come caricare la sezione Il Comune informa nel sito delle procedure L operatore dell Anagrafe Elettorale non deve effettuare nessuna operazione per caricare le informazioni nel sito e-government del Comune. Al termine di queste operazioni sarà possibile visualizzare, nel sito comunale alla sezione Il Comune informa, l elenco dei documenti nell Albo pretorio on-line. (AN 3857) (PE 190, 1328, 1334) Pagina 13 di 31

14 ERRORI CORRETTI in versione GIACENZE INIZIALI NUOVO ANNO DIVERSE DA RIMANENZE ANNO PRECEDENTE Nel riepilogo bimestrale delle carte di identità la giacenza iniziale non corrispondeva al numero dei documenti disponibili a fine anno. (AN 3590) STORICO: AGGIUNTA VARIAZIONE INDIRIZZO FAMIGLIA Nelle funzioni Aggiornamenti/Variazioni anagrafiche/rettifica scheda individuale, richiamando il soggetto e confermando la creazione del movimento nella voce Famiglia, Storico, Tutti movimenti, Aggiunta, Variazione indirizzo famiglia, il movimento non veniva creato e non apparivano messaggi di errore. (AN 3870) MANCA CIFRA IN STAMPA DIRITTI ANALITICA + TOTALI Nella funzione Certificazioni/Diritti/Stampa registro diritti per data analitica più totali la stampa del numero progressivo arrivava al 999, dal 1000-esimo in poi il dato non veniva schiocciolato. (AN 3871) CONCLUSIONE PROCEDIMENTO: SEMPRE ESITO POSITIVO Al termine di una pratica di cambio abitazione con esito negativo la comunicazione di conclusione del procedimento riportava sempre l esito positivo della stessa. (AN 3884) ALLEGATO FLOPPY PATENTE Nella funzione Documenti/Allegato floppy patente è stato corretto l'errore: "hbw digit errato su variabile #20 istr.xx della rout. ANSTCP"; inoltre nella stampa dei nominativi estratti non veniva riportato il numero civico nell'indirizzo. (AN 3885) MIGLIORIE SU ESTRAZIONI PER ALTRI ENTI in versione AN ESTRAZIONE PER A2A: CANALE GIÀ USATO 82 ROUT.ANFL28 Andando ad estrarre il file per A2A (Rapporti con altri enti/creazione file floppy/estrazione per A2A) compariva il messaggio d'errore "HBW:canale già usato #16 n. canale 82 istr.456 rout.anfl28". (AN 3872) INDAGINE CONTINUA FORZA DI LAVORO 2011: PASSO ESTRAZIONE ERRATO Nell'estrazione Rapporti con altri enti/creazione file floppy/indagine continua forza di lavoro 2011 il passo di estrazione veniva erroneamente ottenuto dalla divisione tra il totale delle famiglie ed il numero delle quartine da estrarre, anziché dal rapporto totale famiglie/famiglie da estrarre. Scadenza: 11 marzo. Nota bene: le estrazioni eseguite finora sono comunque corrette. (AN 3876) NUOVO TRACCIATO ISTAT: ISFOL INDAGINE LONGITUDINALE SCUOLA-LAVORO L'estrazione Rapporti con altri enti/creazione file floppy/indagine sulle transizioni scuola-lavoro è stata adeguata al nuovo tracciato 2011 richiesto dall Istat per ISFOL. Scadenza 15 marzo. (AN 3887) Pagina 14 di 31

15 Pagina 15 di 31

16 MIGLIORIE in versione ANNULLAMENTO DEFINIZIONE IN RIAPERTURA PRATICA Nella funzione 9.Utilità/6.Funzioni amministratore/5.modifica pratiche dichiarazione, utile per cambiare le pratiche chiuse, sono stati aggiunti alcuni bottoni. Vecchia maschera Nuova maschera Note Funzioni rimaste invariate Modificata la dicitura del bottone ed inserita una richiesta di password: d ora in poi sarà necessario chiamare l assistenza Halley: la funzione è riservata Funzioni rimaste invariate Il bottone consente di modificare le generalità del dichiarante Consente di annullare la pratica, di ripristinare la situazione anagrafica antecedente alla sua definizione e di riaprirla AGGIUNTA VISUALIZZAZIONE NOME E COGNOME CONIUGE NEI DATI MATRIMONIO Nella scheda del cittadino, nella maschera Stato civile/matrimonio è stato aggiunta la visualizzazione del nome del coniuge. Pagina 16 di 31

17 INVERTIRE BOTTONE MODELLO 9 CON SEMESTRALE CHIUSURA A menù è stata invertita nella voce Revisioni semestrali la funzione Semestrali-Chiusura con la funzione Stampa Mod. 9, che viene stampato (dalla versione AN c è anche la possibilità di pubblicarlo nell Albo pretorio on-line) l 11 aprile / ottobre, quindi prima della fase Semestrali chiusura. (PE 1355) TOLTA PASSWORD SU MODIFICA PROGRESSIVI FASCICOLI In questa versione è stata rimossa la richiesta di password per la modifica dei progressivi di fascicolo nella funzione Utilità/Tabella elettorale/gestione progressivi: Cliccando il tasto F, sarà possibile modificare i numeri dei fascicoli senza richiedere la password telefonando alla Halley Informatica. Data invece la delicatezza della funzione, rimane invece la richiesta di password per: - la modifica dei progressivi di lista generale, sezionale; - la modifica del numero degli iscritti per sezione; - la modifica di ogni tipo di progressivo (anche dei fascicoli) per la modalità Multielezioni. Pagina 17 di 31

18 NUOVO DATABASE GESTIONE NUOVO DATABASE PER LA PROCEDURA ANAGRAFE Con l aggiornamento AN è stato popolato il nuovo Database della procedura Anagrafe per i Comuni con meno di 5000 schede anagrafiche registrate (siano essi residenti o meno). Il nuovo Database gestisce i dati del cittadino e di tutti i movimenti ad esso relativi. Si ricorda che la nuova gestione non comporta modifiche visibili all utente sulle funzioni presenti né a livello grafico né a livello funzionale. Sono state aggiunte tre nuove funzioni di menù spiegate in dettaglio di seguito, ed è stata aggiunta la scrittura del nuovo Database affinché questo si mantenga aggiornato ad ogni operazione effettuata dall operatore. Quindi unitamente alla precedente gestione, in aggiunta avviene la gestione del nuovo DB. GESTIONE RECUPERO DATI FASI RECUPERO Nel menù dell Anagrafe è presente la nuova funzione Utilità Gestione Tabelle Gestione fasi recupero. Questa funzione consente di ripetere le varie fasi dell aggiornamento in modo singolo. La funzione è più che altro dedicata agli operatori Halley che abbiano necessità di effettuare un allineamento dei dati senza necessariamente ripetere l aggiornamento. Pagina 18 di 31

19 La maschera riporta i vari tipi di dati recuperati, la data dell ultimo recupero ed in ultimo il recupero completo che avvia di nuovo tutto il caricamento dati. Si consiglia agli utenti di effettuare tali operazioni solo se richiesto dagli operatori Halley, non perché queste comportino malfunzionamenti, ma perché non necessarie a meno che indicate dagli operatori. NUOVA FUNZIONE DI CONSULTAZIONE E SISTEMAZIONE DATI ANOMALI Nel menù dell Anagrafe è presente la nuova funzione Utilità Gestione Tabelle Allineamento Dati. Questa funzione nasce dall esigenza di dover sanare delle anomalie rilevate durante le varie fasi di test per il nuovo Database, e che rappresentano per la nuova gestione una fonte di incongruenza nei dati. Al termine della fase di test, quando il nuovo Database sostituirà definitivamente quello esistente i dati anomali rilevati dovranno essere stati tutti sistemati. L interfaccia propone all utente i vari dati su cui è possibile fare il controllo. Per ognuno segnala la data in cui è stato fatto l ultimo controllo e la percentuale di allineamento rilevata. Per poter passare in futuro in maniera definitiva al nuovo DB le percentuali di allineamento dovranno essere tutte al 100%. Inizialmente devono essere eseguiti i controlli della FASE PRELIMINARE e di seguito i controlli della FASE SUCCESSIVA. Selezionando uno dei bottoni viene spiegato in alto il tipo di Pagina 19 di 31

20 anomalia che si vuole analizzare e risolvere e, se presenti, le soluzioni automatiche da noi proposte. Per alcuni tipi di anomalie infatti noi proponiamo delle soluzioni da applicare in modo automatico. Nei casi in cui questo non ci è stato possibile, l utente dovrà collaborare per la sistemazione dei dati manualmente. Riportiamo di seguito le varie anomalie trovate e le soluzioni che abbiamo proposto: FASE PRELIMINARE 1. CONTROLLO SCHEDA CITTADINO ASSOCIAZIONE CITTADINO/MOVIMENTO Nel recupero dei dati cittadino sono state riscontrate delle anomalie per cui dalla sintesi scheda di un cittadino è possibile trovare in consultazione dei movimenti che appartengono ad altri cittadini. Ad esempio dalla scheda del cittadino MARIO ROSSI si vedono i dati di cambi indirizzo del cittadino BIANCHI MARIO. Per poter allineare tali dati abbiamo pensato di adottare la seguente soluzione: S1) eliminare il movimento dal cittadino, aggiornando automaticamente la scheda con il movimento più recente per data giuridica (se presente). Oppure, se si pensa che i dati segnalati come anomali, appartengono anche al cittadino in questione bisogna aggiungere MANUALMENTE dalla procedura i movimenti. Ritornando all esempio proposto sopra, se si vuole che la variazione di indirizzo valga effettivamente anche per MARIO ROSSI sarà necessario aggiungere manualmente un movimento storico di VAR. INDIRIZZO con le caratteristiche desiderate. Nella lista di sintesi delle anomalie riscontrate sono visibili i dati relativi al cittadino e al movimento (tipo/data giuridica). 2. CONTROLLO SCHEDA CITTADINO ASSOCIAZIONE ULTIMO MOVIMENTO VALIDO Nel recupero dei dati cittadino sono state riscontrate delle anomalie per cui è possibile trovare nella visualizzazione della sintesi scheda del cittadino dei movimenti (che risultano attuali) che non sono in realtà quelli giuridicamente più recenti. Per poter allineare tali dati abbiamo pensato di adottare la seguente soluzione: Pagina 20 di 31

21 S1) agganciare alla scheda del cittadino il movimento giuridicamente più recente. Nella lista di sintesi delle anomalie riscontrate sono visibili i dati relativi al cittadino, al tipo movimento, alla data giuridica del movimento attualmente visibile sulla scheda e a quella del movimento giuridicamente più recente. FASE SUCCESSIVA 1. PATENTE Possono essere presenti nell archivio esistente Patenti per cui il numero documento non rispetta lo standard Sigla patente + Numero patente + Categoria patente. Nel nuovo Database questo tipo di anomalia causa un errore di scrittura. L unico modo per sistemarla è che l utente riscriva correttamente il numero documento corretto in quanto non è possibile dedurlo in automatico dal dato presente. Selezionando il bottone Patente si avvia il programma di controllo dati. Al termine, se presenti, verranno visualizzate le anomalie riportando le specifiche del cittadino e il tipo di dato anomalo trovato. A questo punto l utente dovrà: - richiamare la scheda del cittadino da Aggiornamenti - Rettifica scheda anagrafica ; - modificare i dati della patente con numero documento segnalato nelle anomalie. 2. CENSIMENTO Nel recupero dei dati censimento sono state riscontrate delle anomalie nel caso in cui ho dei movimenti di Variazione Censimento per un cittadino, e lo stesso cittadino nei dati attuali del censimento ha dei dati diversi da quelli dichiarati nell ultima variazione storica. Le soluzioni automatiche che proponiamo all utente sono: S1) aggiornare i dati attuali con quelli riportati nell ultima variazione storica; S2) aggiornare l ultima variazione storica con i dati attuali. Nella lista di sintesi delle anomalie riscontrate sono visibili i dati relativi al cittadino, i dati censimento (anno, sezione e foglio) dell ultima variazione storica per data giuridica e i dati attuali di censimento. Pagina 21 di 31

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Roma, 13 dicembre 2011 Ai Sigg. Sindaci dei Comuni Dirigenti dei Servizi Demografici dei Comuni Dirigenti degli Uffici di Statistica dei Comuni

Roma, 13 dicembre 2011 Ai Sigg. Sindaci dei Comuni Dirigenti dei Servizi Demografici dei Comuni Dirigenti degli Uffici di Statistica dei Comuni Dipartimento per i censimenti e gli archivi amministrativi e statistici Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali Direzione centrale delle statistiche socio-demografiche e ambientali Circolare

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Guida ai servizi online della Provincia di Milano

Guida ai servizi online della Provincia di Milano Guida ai servizi online della Provincia di Milano - 1 - Il servizio CPI On line consente a tutti gli iscritti ai Centri per l impiego della Provincia di Milano di visualizzare, modificare e stampare alcune

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Manuale Operativo Pro-net

Manuale Operativo Pro-net Manuale Operativo Pro-net Protocollo Informatico a norme CNIPA Tutti i diritti riservati. Aggiornato alla rel. 9.11 A.P.Systems. S.r.l. Versione 1.3 Pagina n. 1 Introduzione alla Procedura La procedura

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet

Lavoro Occasionale Accessorio. Manuale Utente Internet Lavoro Occasionale Accessorio Internet 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo del documento... 3 1.2 Normativa... 3 1.3 Attori del Processo... 4 1.4 Accesso Internet... 5 1.4.1 Accesso Internet da Informazioni...

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2012 Progetto Istanze On Line MOBILITÀ IN ORGANICO DI DIRITTO PRESENTAZIONE DOMANDE PER LA SCUOLA SEC. DI I GRADO ON-LINE 13 Febbraio 2012 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

nota Istat prot. 912/2014/P del 15/01/2014 Responsabile della toponomastica addetto alla toponomastica Responsabile del servizio

nota Istat prot. 912/2014/P del 15/01/2014 Responsabile della toponomastica addetto alla toponomastica Responsabile del servizio A B C delle attività iniziali per accedere alle funzioni di Gestione della toponomastica Come indicato nella nota Istat prot. 912/2014/P del 15/01/2014 per le attività legate alla gestione della toponomastica

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria MANUALE D USO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2.... 4 3. INVIO CERTIFICATO DI MALATTIA... 4 3.1 SELEZIONE...

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4

Banche Dati del Portale della Trasparenza. Manuale del sistema di gestione. Versione 2.4 Banche Dati del Portale della Trasparenza Manuale del sistema di gestione Versione 2.4 Sommario Introduzione e definizioni principali... 3 Albero dei contenuti del sistema Banche Dati Trasparenza... 3

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Fattura elettronica Vs Pa

Fattura elettronica Vs Pa Fattura elettronica Vs Pa Manuale Utente A cura di : VERS. 528 DEL 30/05/2014 11:10:00 (T. MICELI) Assist. Clienti Ft. El. Vs Pa SOMMARIO pag. I Sommario NORMATIVA... 1 Il formato della FatturaPA... 1

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

1 Configurazioni SOL per export SIBIB

1 Configurazioni SOL per export SIBIB Pag.1 di 7 1 Configurazioni SOL per export SIBIB Le configurazioni per l export dei dati verso SIBIB si trovano in: Amministrazione Sistema > Import-Export dati > Configurazioni. Tutte le configurazioni

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Accesso all Area di Lavoro

Accesso all Area di Lavoro Accesso all Area di Lavoro Una volta che l Utente ha attivato le sue credenziali d accesso Username e Password può effettuare il login e quindi avere accesso alla propria Area di Lavoro. Gli apparirà la

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

VERBALE DELLE OPERAZIONI

VERBALE DELLE OPERAZIONI MODELLO N. 15 (PARL. EUR.) Verbale delle operazioni dell ufficio elettorale di sezione per l elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all Italia ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

ISCRIZIONI ON LINE Registrazione delle famiglie. Direzione Generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica Registrazione delle famiglie Come avviene la registrazione da parte delle famiglie La registrazione alle Iscrizioni on-line è necessaria per ottenere le credenziali di accesso al servizio. La registrazione

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - MODELLO S1 TRASFERIMENTO SEDE DA ALTRA PROVINCIA ISTRUZIONI TRIVENETO PARAGRAFO 5.4 E 12.4 Si fa presente

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100 Gestione degli Ordini Indice generale Gestione degli Ordini...1 Introduzione...1 Associare una Casa Editrice ad un Distributore...1 Creazione della scheda cliente nella Rubrica Clienti...2 Inserimento

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero

Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero 1 Il programma è articolato in due parti. Nella Prima parte: cosa è il mondo NoiPA, con un focus sulla posizione dell utente all interno dell intero sistema e sui servizi a disposizione sia in qualità

Dettagli

Invio SMS via e-mail MANUALE D USO

Invio SMS via e-mail MANUALE D USO Invio SMS via e-mail MANUALE D USO FREDA Annibale 03/2006 1 Introduzione Ho deciso di implementare la possibilità di poter inviare messaggi SMS direttamente dal programma gestionale di Officina proprio

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE 1. L istanza di riconoscimento dei CFP, deve essere presentata esclusivamente al CNI mediante una compilazione online di apposito modulo disponibile sulla piattaforma della formazione

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici ALLEGATO TECNICO ALLA CIRCOLARE N. 23/05 Ai sensi del presente allegato tecnico si intende: a) per "S.S.C.E. il sistema di sicurezza del circuito di emissione dei documenti di identità elettronica; b)

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

MOVIMENTI DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE - ANNO 2013 Totale residenti

MOVIMENTI DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE - ANNO 2013 Totale residenti COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica Popolazione residente a Faenza anno 2013 Edizione 1/ST/st/03.01.2014 Supera: nessuno

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0

Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 - 1 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Protocollo Informatico Manuale Utente ver. 3.8.0 Manuale utente - 1 - Proteus PA - 2 - - Protocollo Informatico Pubblica Amministrazione Indice 1

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Partecipazione alle Gare Smaterializzate

Partecipazione alle Gare Smaterializzate Modulo 2 Partecipazione alle Gare Smaterializzate Pagina 1 di 26 INDICE 1. PREMESSA... 3 1. DIAGRAMMA DI FLUSSO... 6 3. PROCEDURA - DESCRIZIONE DI DETTAGLIO... 7 Pagina 2 di 26 1. PREMESSA Se sei un utente

Dettagli