REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA"

Transcript

1 REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA INTRODUZIONE 3 PROCEDURA DI QUALIFICAZIONE 3 1 TEST DI LIVELLO Ammissione al TEST DI LIVELLO Forma Supporti esterni Correzione e valutazione Determinazione dell ammissione al corso 4 2 ESERCIZI DI VERIFICA ONLINE Forma dell esame Supporti esterni Correzione e Valutazione 4 3 ESAME DI PROMOZIONE Ammissione all ESAME DI PROMOZIONE Forma dell esame Supporti esterni Partecipazione all esame Correzione e valutazione Presa visione Ricorso, Diritto al reclamo Correzione Esame di Promozione durante il Corso di Diploma: Conservazione d archivio degli esami 6 4 TEST D INGRESSO Ammissione al TEST D INGRESSO Forma dell esame Supporti esterni Correzione e Valutazione 6

2 4.5 Presa visione Ricorso, Diritto al reclamo Ripetizione dell esame Conservazione d archivio degli esami 6 5 ESAME PRELIMINARE INTERNO Ammissione all ESAME PRELIMINARE INTERNO Forma dell esame Supporti Esterni Partecipazione all esame Correzione, valutazione e presa visione Ricorso, Diritto al reclamo Diploma AKAD Ripetizione dell esame Conservazione d archivio degli esami Esami Ufficiali di Diploma 8 6 DIRITTO A RECLAMO/ -ISTANZA 8 7 DIRITTO ALLA RIPETIZIONE GRATUITA 8 DISPOSIZIONI FINALI 9 Seite 2 von 9

3 INTRODUZIONE Il presente regolamento d esame descrive in maniera dettagliata la procedura di qualificazione e fornisce spiegazioni precise sul diritto alla ripetizione gratuita dei corsi. Le seguenti spiegazioni sono finalizzate ad una migliore e più sicura comprensione. PROCEDURA DI QUALIFICAZIONE 1 TEST DI LIVELLO Il Test di Livello mira alla determinazione del livello di competenza linguistica e al conseguente accesso al corso di lingua più appropriato. 1.1 Ammissione al TEST DI LIVELLO Può sostenere il Test di Livello chiunque sia interessato a frequentare un corso di lingua presso AKAD Language +Culture. Il Test di Livello può essere sostenuto solo una volta per ciascuna lingua. 1.2 Forma I Test di Livello online sono disponibili in lingua tedesca, inglese, francese, italiana e spagnola. Per le altre lingue la determinazione del livello di competenza avviene attraverso un test scritto in forma cartacea oppure tramite un esame orale. 1.3 Supporti esterni Per evitare l accesso a corsi di lingua non adatti al proprio livello di competenza è vivamente sconsigliato il ricorso a strumenti di consultazione quali dizionari, lessici ortografici o all aiuto di terze persone. 1.4 Correzione e valutazione La correzione dei Test di Livello online in lingua tedesca, inglese, francese, italiana e spagnola avviene automaticamente. La determinazione del punteggio è eseguita sulla base della seguente tabella: Punti % Livello raccomandato Livello A Livello A Livello B Livello B Livello C Livello C2 Passaggio ai corsi di conversazione > 25 Livello A2/B1 > 52 Livello B2/C1 Seite 3 von 9

4 1.5 Determinazione dell ammissione al corso I risultati del test sono verificati al momento del ricevimento dell iscrizione. Se necessario può essere stabilito l accesso ad un corso dal livello di competenza inferiore a quello definito dal test, mai però ad un corso di livello superiore. Non può in nessun caso essere accolta l iscrizione ad un corso dal livello di competenza linguistica superiore a quello determinato dal test di livello. 2 ESERCIZI DI VERIFICA ONLINE Gli esercizi di verifica online mirano al controllo dell efficacia delle lezioni AKAD. 2.1 Forma dell esame Gli esercizi di verifica online si trovano sulla piattaforma virtuale AKAD e sono lì risolvibili. 2.2 Supporti esterni E possibile ricorrere ai supporto dei Quaderni AKAD così come alle dispense per le lezioni in presenza. 2.3 Correzione e Valutazione La correzione può avere la durata massima di 5 giorni lavorativi. Un rapporto sulla correzione effettuata, a disposizione sulla piattaforma di apprendimento virtuale, renderà noto il punteggio raggiunto. I partecipanti ai Corsi di Formazione in Weg 1, che abbiano superato tutti gli esercizi di verifica con un punteggio medio di almeno 4.0, riceveranno l Attestato di Corso AKAD. 3 ESAME DI PROMOZIONE Nell ambito dei corsi in Weg 2 e Weg 3, l Esame di Promozione mira alla verifica delle competenze linguistiche acquisite durante la Fase di Formazione e determina l ammissione all Esercitazione al Diploma. A chi abbia superato l Esame di Promozione verrà inoltre notificata per iscritto la raccomandazione a partecipare all Esame di Diploma Ufficiale. Questa raccomandazione è parte integrante della garanzia di successo (Vedi diritto gratuito alla ripetizione del corso). 3.1 Ammissione all ESAME DI PROMOZIONE Tutti i partecipanti ai Corsi di Diploma in Weg 2 e Weg 3 sono ammessi all Esame di Promozione. 3.2 Forma dell esame L Esame di Promozione ha luogo, in forma scritta, durante la lezione in presenza. 3.3 Supporti esterni Non è permesso il ricorso a supporti esterni. Seite 4 von 9

5 3.4 Partecipazione all esame La partecipazione all esame è obbligatoria. Nel caso di assenze involontarie (malattia o infortunio giustificate da certificato medico) è possibile ripetere l esame. La disdetta dell Esame di Promozione o l assenza al momento della prova ha come conseguenza la non ammissione all Esercitazione al Diploma. 3.5 Correzione e valutazione La correzione ha la durata di una settimana circa. Il punteggio ottenuto verrà comunicato per iscritto tramite una lettera di raccomandazione. L esame è da considerarsi superato a partire da un punteggio minimo di Presa visione Non è prevista la presa di visione dell Esame di Promozione. Nel caso in cui non si superi la prova è possibile presentare ricorso. 3.7 Ricorso, Diritto al reclamo Qualora l Esame di Promozione non sia stato superato, è possibile presentare ricorso entro i 5 giorni lavorativi successivi alla comunicazione dei risultati dell esame. Il ricorso è a pagamento (CHF 150) e prevede la correzione del test da parte di un altro insegnante. Nel caso in cui il ricorso venga accolto è previsto il risarcimento delle spese sostenute. 3.8 Correzione L esame è da considerarsi superato a partire da una votazione di Esame di Promozione durante il Corso di Diploma: Nel caso in cui non si superi l esame sono previste le seguenti possibilità : a) Non è possibile ripetere l Esame di Promozione. Tuttavia è consentito accedere all Esercitazione al Diploma superando il Test d Ingresso (ETT) online. Nel caso in cui si superi il Test d Ingresso entro 3 settimane dalla conclusione della Fase di Formazione, è possibile continuare il corso senza interruzione. Non è possibile invece evitare l interruzione del corso, qualora si superi il test dopo le tre settimane successive alla conclusione della Fase di Formazione. In questo caso le tasse di partecipazione al corso dovranno essere comunque versate. Il partecipante al corso riceverà un buono valido per una eventuale successiva partecipazione all Esercitazione al Diploma. Le tasse di corso non verranno rimborsate. b) Accesso ad un corso di Esercitazione al Diploma in un livello di competenza linguistica immediatamente inferiore al proprio (con mantenimento delle medesime tasse di corso). Seite 5 von 9

6 Agli studenti che superano l Esame di Promozione verrà rilasciato il Certificato AKAD Conservazione d archivio degli esami L esame di promozione verrà conservato nell archivio della scuola per un anno al massimo. 4 TEST D INGRESSO Il superamento del test d ingresso rende possibile l accesso all Esercitazione al Diploma. Prevede inoltre la notifica di una raccomandazione scritta per la partecipazione all Esame di Diploma Ufficiale. Questa raccomandazione è parte integrante della garanzia di successo (Vedi diritto gratuito alla ripetizione del corso). 4.1 Ammissione al TEST D INGRESSO Tutti i potenziali partecipanti all Esercitazione al Diploma sono ammessi a sostenere iltest d Ingresso. 4.2 Forma dell esame Sono disponibili test online in lingua tedesca, inglese, francese, italiana e spagnola. Per tutte le altre lingue, così come per i diplomi in lingua commerciale, è previsto un test in forma cartacea. 4.3 Supporti esterni Non è consentito l impiego di supporti esterni. 4.4 Correzione e Valutazione La correzione ha una durata di circa 5 giorni lavorativi. Il punteggio ottenuto verrà comunicato per iscritto tramite una lettera di raccomandazione. L esame è da considerarsi superato a partire da un punteggio minimo di Presa visione Il Test d Ingresso è riservato e non è quindi possibile prenderne visione. Nel caso in cui non si superi la prova è possibile, previo ricorso, prendere visione dell esame. 4.6 Ricorso, Diritto al reclamo Nel caso non si superi l esame è possibile presentare ricorso entro i 5 giorni successivi alla comunicazione dei risultati. Il ricorso è a pagamento (CHF 150) e prevede la correzione dell esame da parte di un altro insegnante. Nel caso in cui il ricorso venga accolto è previsto il risarcimento delle spese sostenute. 4.7 Ripetizione dell esame Il test d ingresso può essere ripetuto una volta previo pagamento di CHF Conservazione d archivio degli esami La versione digitale del Test d Ingresso verrà conservata al massimo per un anno. Seite 6 von 9

7 5 ESAME PRELIMINARE INTERNO L Esame Preliminare Interno è in tutto e per tutto una simulazione dell Esame di Diploma. I partecipanti al corso hanno in questo modo la possibilità di confrontarsi con l esame ufficiale, in una simulazione il più possibile vicina alla realtà. Agli studenti che supereranno l Esame Preliminare Interno verrà rilasciato il Diploma AKAD. 5.1 Ammissione all ESAME PRELIMINARE INTERNO Sono ammessi a sostenere l Esame Preliminare Interno tutti i partecipanti al corso di Esercitazione al Diploma. 5.2 Forma dell esame Le modalità dell esame riprendono quelle dei rispettivi Esami di Diploma Ufficiali e hanno luogo a conclusione dell Esercitazione al Diploma, di regola il sabato. 5.3 Supporti Esterni Non è consentito l uso di supporti esterni. 5.4 Partecipazione all esame La partecipazione all esame è obbligatoria ed è parte integrante della garanzia di successo (Vedi diritto gratuito alla ripetizione del corso). Nel caso di assenze involontarie (malattia o infortunio giustificate da certificato medico) è possibile ripetere l esame presso la sede scolastica di Zurigo in orario d ufficio. L assenza per ferie non è considerata motivazione valida per la ripetizione dell esame. 5.5 Correzione, valutazione e presa visione Gli esami sono corretti e valutati da un esperto. Il test corretto verrà consegnato ai corsisti durante la lezione in presenza. 5.6 Ricorso, Diritto al reclamo Nel caso l esame non sia stato superato è possibile presentare ricorso entro i 5 giorni successivi alla comunicazione dei risultati dell esame. Il ricorso è a pagamento (CHF 150) e prevede la correzione dell esame da parte di un altro esperto. Nel caso in cui il ricorso venga accolto è previsto il risarcimento delle spese sostenute. 5.7 Diploma AKAD Agli studenti che avranno superato l Esame Preliminare Interno verrà rilasciato il Diploma AKAD. 5.8 Ripetizione dell esame Non è possibile una ripetizione dell Esame Preliminare Interno. Seite 7 von 9

8 5.9 Conservazione d archivio degli esami L esame verrà consegnato agli studenti durante la lezione in presenza Esami Ufficiali di Diploma L iscrizione per la partecipazione all Esame Ufficiale di Diploma è responsabilità personale dei singoli partecipanti al corso. Le tasse per la partecipazione all esame ufficiale verranno accreditate direttamente all Istituzione Esaminatrice. 6 DIRITTO A RECLAMO/ -ISTANZA Tutti i partecipanti hanno il diritto a prendere visione dei propri test corretti entro 5 giorni lavorativi dalla comunicazione del punteggio ottenuto. A tal fine è necessario fissare un appuntamento con la scuola. Nel caso di mancato superamento dell esame, può essere presentato ricorso. Il ricorso, in forma scritta e provvisto di motivazione, dovrà essere presentato alla Commissione Esaminatrice entro cinque giorni lavorativi dalla data di comunicazione del punteggio e inviato al seguente indirizzo: AKAD Language+Culture AG Prüfungskommission Neunbrunnenstrasse Zürich La Commissione Esaminatrice si compone come segue: Direttore Amministrativo di AKAD Language +Culture AG Direttore Didattico di AKAD Language +Culture AG Presidente della Commissione Esaminatrice è il Direttore Amministrativo di AKAD Language +Culture Per la verifica del ricorso è previsto un contributo di CHF 150. Questo importo verrà risarcito nel caso in cui il ricorso venga accolto. Il respingimento del ricorso da parte della Commissione Esaminatrice può essere impugnato entro quindici giorni lavorativi dalla data di comunicazione del respingimento con un rinnovato ricorso da indirizzare alla Direzione Aziendale di AKAD Language +Culture. 7 DIRITTO ALLA RIPETIZIONE GRATUITA Tutti i Corsi di Diploma e i corsi di Esercitazione al Diploma prevedono la garanzia di successo. E possibile cioè ripetere l Esercitazione al Diploma nel caso in cui si verifichino tutte le seguenti condizioni: Ammissione all Esercitazione al Diploma e conseguente notifica da parte di AKAD Language +Culture della raccomandazione a sostenere l Esame Ufficiale di Diploma. Partecipazione ad almeno l 80% dell ammontare complessivo delle lezioni in presenza previste per l Esercitazione al Diploma. Partecipazione all Esame Preliminare Interno. Mancato superamento dell Esame Ufficiale di Diploma nella sessione d esame immediatamente successiva all Esame Preliminare Interno. Seite 8 von 9

9 DISPOSIZIONI FINALI Il presente regolamento entra in vigore a partire dal 1 luglio 2012 e sostituisce tutte le versioni precedenti. Eventuali modifiche al presente regolamento sono sempre possibili e non devono essere comunicate per iscritto. Seite 9 von 9

REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA

REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA REGOLAMENTO D ESAME PER I CORSI DI LINGUA (Versione 01.01.2012) INTRODUZIONE 3 PROCEDURA DI QUALIFICAZIONE 3 TEST DI LIVELLO 3 AMMISSIONE AL TEST DI LIVELLO 3 FORMA 3 SUPPORTI ESTERNI 3 CORREZIONE E VALUTAZIONE

Dettagli

414.131.51 Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo

414.131.51 Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo (Ordinanza di ammissione al PFZ) del 24 marzo 1998 (Stato 12 settembre 2000) La Direzione del Politecnico federale di Zurigo, visti

Dettagli

Regolamento d esame. Patrocinio: veb.ch, Società svizzera degli impiegati del commercio. Valido dall esame di ottobre 2016

Regolamento d esame. Patrocinio: veb.ch, Società svizzera degli impiegati del commercio. Valido dall esame di ottobre 2016 Collaboratore/collaboratrice qualificato/a della contabilità Collaboratore/collaboratrice qualificato/a fiduciario Collaboratore/collaboratrice qualificato/a fiscale edupool.ch Patrocinio: veb.ch, Società

Dettagli

Dipartimento di Psicologia e scienze cognitive LAUREE TRIENNALI

Dipartimento di Psicologia e scienze cognitive LAUREE TRIENNALI Dipartimento di Psicologia e scienze cognitive LAUREE TRIENNALI Programmazione linguistica: linee guida Centro Linguistico di Ateneo via Verdi, 8 - I piano tel. +39 0461 283460 cla@unitn.it http://www.unitn.it/cla

Dettagli

Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies)

Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies) Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies) Programmazione linguistica: linee guida Centro Linguistico di Ateneo via Verdi, 8 - I piano

Dettagli

GUIDA ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA - PROVA DI LINGUA INGLESE LIVELLO B1 - Anno accademico 2014/15

GUIDA ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA - PROVA DI LINGUA INGLESE LIVELLO B1 - Anno accademico 2014/15 GUIDA ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA - PROVA DI LINGUA INGLESE LIVELLO B1 - Anno accademico 2014/15 DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT Pagina 1 di 5 SOMMARIO 1. PROVA DI CONOSCENZA

Dettagli

CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. N. 82 DEL 24.9.2012 SCHEDA DI LETTURA. A cura della Gilda degli Insegnanti di Napoli

CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. N. 82 DEL 24.9.2012 SCHEDA DI LETTURA. A cura della Gilda degli Insegnanti di Napoli CONCORSO ORDINARIO PER TITOLI ED ESAMI D.M. N. 82 DEL 24.9.2012 SCHEDA DI LETTURA A cura della Gilda degli Insegnanti di Napoli MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE LE DOMANDE POSSONO ESSERE PRESENTATE

Dettagli

inizio corsi 28 settembre

inizio corsi 28 settembre inizio corsi 28 settembre TIPOLOGIA CORSI CORSI DI GRUPPO STANDARD ssa MATERNA PRIMI PASSI ELEMENTARI AVVIAMENTO MEDIE CONSOLIDAMENTO SUPERIORI POTENZIAMENTO scelta tra: PREPARAZIONE ESAMI DI CERTIFICAZIONE

Dettagli

l esame professionale superiore per operatore pubblicitario / operatrice pubblicitaria

l esame professionale superiore per operatore pubblicitario / operatrice pubblicitaria REGOLAMENTO D ESAME per l esame professionale superiore per operatore pubblicitario / operatrice pubblicitaria del 22 agosto 2012 Visto l articolo 28 capoverso 2 della legge federale del 13 dicembre 2002

Dettagli

BONUS 500 EURO: LE PROPOSTE DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA

BONUS 500 EURO: LE PROPOSTE DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA BONUS 500 EURO: LE PROPOSTE DELL UNIVERSITÀ PER STRANIERI DI SIENA PROPOSTE PER I DOCENTI CENTRO DITALS (Centro per la Certificazione per la Didattica dell Italiano a Stranieri) a. Corso in presenza +

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ANNO SCOLASTICO 2014-2015 CORSI DI GRUPPO A scelta tra: MATERNA PRIMI PASSI ELEMENTARI AVVIAMENTO MEDIE CONSOLIDAMENTO SUPERIORI POTENZIAMENTO SPECIALE MATERNA English Adventure SPECIALE ELEMENTARI Pomeriggio

Dettagli

Manager in Logistica con attestato professionale federale

Manager in Logistica con attestato professionale federale Esame professionale secondo il sistema modulare con esame finale DIRETTIVA AL REGOLAMENTO D'ESAME per l'esame professionale per Manager in Logistica con attestato professionale federale Specializzazione

Dettagli

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER L ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER L ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER L ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Lingua straniera 1. La lingua straniera richiesta e impartita nell ambito dei

Dettagli

Regolamento d esame. per l ottenimento del. Certificato di. Assistente del personale. Edizione 2014

Regolamento d esame. per l ottenimento del. Certificato di. Assistente del personale. Edizione 2014 Regolamento d esame per l ottenimento del Certificato di Assistente del personale Edizione 2014 Organizzatore dell esame è HRSE. Sono membri di HRSE: HR Swiss KV Schweiz Unione padronale svizzera Swissstaffing

Dettagli

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTA di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI AVVISO PUBBLICO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 POSTO DI ESECUTORE AMMINISTRATIVO

Dettagli

Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies)

Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies) Master s Degree in European and International Studies (Laurea Magistrale in European and International Studies) Programmazione linguistica: linee guida Centro Linguistico di Ateneo via Verdi, 8 - I piano

Dettagli

TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento

TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento Questa breve guida è stata realizzata dalla redazione Edises, casa editrice specializzata in formazione universitaria

Dettagli

Organo responsabile per l attestato professionale federale di redattrice di testi pubblicitari / redattore di testi pubblicitari

Organo responsabile per l attestato professionale federale di redattrice di testi pubblicitari / redattore di testi pubblicitari Organo responsabile per l attestato professionale federale di redattrice di testi pubblicitari / redattore di testi pubblicitari REGOLAMENTO D ESAME per l esame federale di professione per redattrice /

Dettagli

CORSO ORDINARIO ONLINE AVVOCATURA 2016

CORSO ORDINARIO ONLINE AVVOCATURA 2016 CORSO ORDINARIO ONLINE AVVOCATURA 2016 PROGRAMMA 1 25 FEBBRAIO 2016 LEZIONE N. 1 a) Quaderno di diritto civile n. 1; b) Quaderno di diritto penale n. 1; c) Dispensa di giurisprudenza in materia civile

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA. Linee guida per l apprendimento delle lingue

LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA. Linee guida per l apprendimento delle lingue LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA Linee guida per l apprendimento delle lingue 1 1. Prima lingua obbligatoria... 3 1.1. Prova di conoscenza B1: COME... 3 1.2. Prova di conoscenza B1: DOVE

Dettagli

Dipartimenti di Fisica, Matematica Ingegneria e Scienza dell Informazione CIBIO - Centro di Biologia Integrata

Dipartimenti di Fisica, Matematica Ingegneria e Scienza dell Informazione CIBIO - Centro di Biologia Integrata Dipartimenti di Fisica, Matematica Ingegneria e Scienza dell Informazione CIBIO - Centro di Biologia Integrata Lauree Triennali e Magistrali Linee Guida per l apprendimento delle lingue Centro Linguistico

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO COMMERCIO ESTERO

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO COMMERCIO ESTERO CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Piazza Insurrezione n. 1A - 35137 PADOVA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO COMMERCIO ESTERO Le prove scritte di selezione

Dettagli

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER L ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE

FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER L ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE FACOLTÀ DI AGRARIA REGOLAMENTO PER L ACCERTAMENTO DELLA CONOSCENZA DELLA LINGUA INGLESE Titolo I Disposizioni generali Art. 1 Lingua straniera 1. La lingua straniera richiesta e impartita nell ambito dei

Dettagli

Dipartimenti di Fisica, Matematica Ingegneria e Scienza dell Informazione CIBIO - Centro di Biologia Integrata

Dipartimenti di Fisica, Matematica Ingegneria e Scienza dell Informazione CIBIO - Centro di Biologia Integrata Dipartimenti di Fisica, Matematica Ingegneria e Scienza dell Informazione CIBIO - Centro di Biologia Integrata Lauree Triennali e Magistrali Linee Guida per l apprendimento delle lingue Centro Linguistico

Dettagli

Regolamento per il Master in Insegnamento per il livello secondario I

Regolamento per il Master in Insegnamento per il livello secondario I Regolamento per il Master in Insegnamento per il livello secondario I CAPITOLO 1: Disposizioni generali Articolo 1: Campo di applicazione 1. Il presente regolamento si applica alla formazione professionale

Dettagli

Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015

Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Corso di preparazione all esame di Avvocato 2015 Sede: Cosenza (in aula ed in videoconferenza) Destinatari Praticanti avvocati che devono sostenere le prove scritte dell esame di avvocato a dicembre 2015

Dettagli

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione annuale 100

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione annuale 100 TIPOLOGIA CORSI LINGUA GENERALE 3 moduli indipendenti per ogni anno scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione annuale

Dettagli

Il metodo ASEI SCHOOL mette al centro l allievo.

Il metodo ASEI SCHOOL mette al centro l allievo. ASEI SCHOOL è la prima Smart School di lingue certificata dal sistema ISO 900-2008 e accreditata dall Università di Cambridge per il test online BULATS. THE HIVE è l innovativo metodo didattico ideato

Dettagli

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo.

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. TIPOLOGIA CORSI LINGUA GENERALE 3 moduli indipendenti per ogni anno scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione 100

Dettagli

LINGUE TEDESCA, FRANCESE E SPAGNOLA LIVELLO B2

LINGUE TEDESCA, FRANCESE E SPAGNOLA LIVELLO B2 GUIDA ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA LINGUE TEDESCA, FRANCESE E SPAGNOLA LIVELLO B2 Anno accademico 2015/16 DIPARTIMENTI/CENTRI Facoltà di Giurisprudenza Civile, Ambientale e Meccanica

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Prove di esame e programmi del concorso per titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente della scuola dell infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado, nonché del personale

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI PREPARAZIONE AI CONCORSI PER LA CARRIERA DIPLOMATICA E PER LE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI

Dettagli

- 1 - REGOLAMENTO D ESAME. per l esame professionale di. Consulente finanziaria / Consulente finanziario. con sistema modulare ed esame finale

- 1 - REGOLAMENTO D ESAME. per l esame professionale di. Consulente finanziaria / Consulente finanziario. con sistema modulare ed esame finale - 1 - REGOLAMENTO D ESAME per l esame professionale di Consulente finanziaria / Consulente finanziario con sistema modulare ed esame finale Valido dal 9 ottobre 2008 - 2 - Visto l art. 28, cpv. 2 della

Dettagli

CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE E.D.A. DI OLGIATE E LOMAZZO. Intervento di Renato Tettamanti

CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE E.D.A. DI OLGIATE E LOMAZZO. Intervento di Renato Tettamanti CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE E.D.A. DI OLGIATE E LOMAZZO Intervento di Renato Tettamanti C.T.P.-E.D.A. DI OLGIATE E LOMAZZO il Centro Territoriale Permanente (C.T.P.) opera: ad Olgiate e Lomazzo dal

Dettagli

Titolo: Corso di lingua italiana A.A. 2015-2016

Titolo: Corso di lingua italiana A.A. 2015-2016 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE CENTRO D ATENEO PER I SERVIZI LINGUISTICI VIA PETRARCA, 80 80122 NAPOLI Proposta per la realizzazione di un intervento formativo a favore di studenti aderenti

Dettagli

GUIDA AL TEST DI ACCESSO E ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA

GUIDA AL TEST DI ACCESSO E ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA GUIDA AL TEST DI ACCESSO E ALLA PROVA DI CONOSCENZA LINGUISTICA INFORMATIZZATA DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT Anno accademico 2015/16 VECCHIO REGOLAMENTO (per gli studenti immatricolati fino all

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza Programmazione didattica a.a. 2012/2013 LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA

Facoltà di Giurisprudenza Programmazione didattica a.a. 2012/2013 LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA Facoltà di Giurisprudenza Programmazione didattica a.a. 2012/2013 LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA Prima lingua obbligatoria INGLESE /TEDESCO/FRANCESE/SPAGNOLO (a scelta) ITALIANO (obbligatoria

Dettagli

Regolamento per il Master in Insegnamento della matematica per il livello secondario I

Regolamento per il Master in Insegnamento della matematica per il livello secondario I Regolamento per il Master in Insegnamento della matematica per il livello secondario I Proposto dal Dipartimento formazione e apprendimento (DFA) e dal Dipartimento tecnologie innovative (DTI) della SUPSI

Dettagli

Dipartimento di Economia e Management

Dipartimento di Economia e Management Dipartimento di Economia e Management LAUREE TRIENNALI a.a. 2015/16 VECCHIO REGOLAMENTO (per gli studenti immatricolati fino all a.a. 2013/14 che NON sono passati al nuovo regolamento) Programmazione linguistica:

Dettagli

Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2014/15

Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2014/15 Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2014/15 La Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati bandisce un concorso per titoli ed esami per l ammissione ai seguenti corsi

Dettagli

OGGETTO:PON FSE - Obiettivo D Accrescere la diffusione, l accesso e l uso della società dell informazione nella scuola Azione D4.

OGGETTO:PON FSE - Obiettivo D Accrescere la diffusione, l accesso e l uso della società dell informazione nella scuola Azione D4. Taranto 17 ottobre 2012 Prot. 9999/C4a Albo Istituto Sito Web della Scuola Scuole di Primo e Secondo Grado della Provincia di TARANTO SEDI Centro per l impiego Provincia di Taranto USR PUGLIA di BARI -

Dettagli

- 1 - REGOLAMENTO D ESAME. per l esame professionale superiore di. Esperta finanziaria per PMI Esperto finanziario per PMI

- 1 - REGOLAMENTO D ESAME. per l esame professionale superiore di. Esperta finanziaria per PMI Esperto finanziario per PMI - 1 - REGOLAMENTO D ESAME per l esame professionale superiore di Esperta finanziaria per PMI Esperto finanziario per PMI secondo il sistema modulare con esame finale Valido dal 9 ottobre 2008 - 2 - Visto

Dettagli

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base

Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Ordinanza dell UFFT sulla formazione professionale di base Mugnaia/Mugnaio con attestato federale di capacità (AFC) del 4 novembre 2011 21005 Mugnaia AFC/Mugnaio AFC Müllerin EFZ/Müller EFZ Meunière CFC/Meunier

Dettagli

Ordinanza concernente gli esami federali per le professioni mediche

Ordinanza concernente gli esami federali per le professioni mediche Ordinanza concernente gli esami federali per le professioni mediche (Ordinanza sugli esami LPMed) 811.113.3 del 26 novembre 2008 (Stato 1 gennaio 2011) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli

Dettagli

Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale

Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi di laurea, corsi di laurea magistrale a ciclo unico e corsi di laurea magistrale Bando di selezione per l anno accademico 2013/2014 per corsi

Dettagli

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo.

scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. TIPOLOGIA CORSI LINGUA GENERALE 3 moduli indipendenti per ogni anno scolastico: autunno (settembre - dicembre), inverno (gennaio - aprile), primavera (aprile - luglio). 40 ore ogni modulo. Iscrizione 100

Dettagli

Ordinanza del PF di Zurigo sulla formazione continua al PF di Zurigo

Ordinanza del PF di Zurigo sulla formazione continua al PF di Zurigo Ordinanza del PF di Zurigo sulla formazione continua al PF di Zurigo (Ordinanza sulla formazione continua al PF di Zurigo) 414.134.1 del 26 marzo 2013 (Stato 1 ottobre 2013) La Direzione scolastica del

Dettagli

Progetti a.s. 2015-2016

Progetti a.s. 2015-2016 Progetti a.s. 2015-2016 TITOLO SETTORE/CLASSI COINVOLTE Potenziamento Arte e Immagine Un settore di scuola : secondaria 1 grado e obiettivi di progetto 1. Potenziamento delle competenze nella pratica e

Dettagli

Programma d aula e d esame Codice 20369 20375 (20419) Lingua Italiana Seconda lingua C1 Business

Programma d aula e d esame Codice 20369 20375 (20419) Lingua Italiana Seconda lingua C1 Business a.a. 2013 2014 Programma d aula e d esame Codice 20369 20375 (20419) Lingua Italiana Seconda lingua C1 Business Ordinamento Biennale Corsi di Laurea M, IM, MM, AFC, CLAPI, CLEFIN FINANCE, CLELI, ACME,

Dettagli

Capitolo I Disposizioni generali

Capitolo I Disposizioni generali Regolamento interno della Scuola Specializzata Superiore di Arte Applicata - Design SSS Design visivo, indirizzo d'approfondimento Web design - Design SSS Design visivo, indirizzo d'approfondimento Computer

Dettagli

LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA

LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA Competenza chiave europea: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE Competenza specifica: LINGUE STRANIERE LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA L apprendimento della lingua inglese e di una seconda

Dettagli

Pontificio Istituto di Musica Sacra Roma

Pontificio Istituto di Musica Sacra Roma Pontificio Istituto di Musica Sacra Roma Regolamento dei Dottorati Legenda: PIMS: Pontificio Istituto di Musica Sacra; Regolamento: Regolamento dei Dottorati; Scuola: Scuola Dottorale del Pontificio Istituto

Dettagli

Liceo linguistico REGINA MUNDI. «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe)

Liceo linguistico REGINA MUNDI. «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe) Liceo linguistico REGINA MUNDI «Chi non conosce le lingue straniere, non conosce nulla della propria» (Johann Wolfgang von Goethe) OBIETTIVI DEL LICEO LINGUISTICO Il percorso del liceo linguistico è indirizzato

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale D. Alighieri Scuola dell'infanzia/primaria/secondaria di primo grado Via per Duno, 10-21030 CUVEGLIO (VA) tel. 0332.650200/650152

Dettagli

ALLEGATO A Linee guida per lo svolgimento degli esami di qualifica in esito ai percorsi di istruzione e formazione professionale di cui alla

ALLEGATO A Linee guida per lo svolgimento degli esami di qualifica in esito ai percorsi di istruzione e formazione professionale di cui alla ALLEGATO A Linee guida per lo svolgimento degli esami di qualifica in esito ai percorsi di istruzione e formazione professionale di cui alla Legge regionale n. 30 del 23/12/2013 Le presenti Linee Guida

Dettagli

Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo

Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo Ordinanza concernente l ammissione al Politecnico federale di Zurigo (Ordinanza di ammissione al PFZ) Modifica del 10 settembre 2002 La direzione del Politecnico federale di Zurigo ordina: I L ordinanza

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE. N. Moccia

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE. N. Moccia IISS Con l Europa, investiamo nel vostro futuro. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE N. Moccia Via Bonfante 83/85-73048 NARDO' Cod. Fisc.: 82002570750 0833-871714/562865-0833/871714 e.mail: leis02300b@istruzione.it

Dettagli

Mediastaff education partner IRSAF Divisione EIRSAF Certificazioni Informatiche

Mediastaff education partner IRSAF Divisione EIRSAF Certificazioni Informatiche Mediastaff education partner IRSAF Divisione EIRSAF Certificazioni Informatiche CORSI DI FORMAZIONE PER LA FUNZIONE DOCENTE IN "LE NUOVE TECNOLOGIE DELL'INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE: Uso didattico

Dettagli

1. Disposizioni generali 3. 2. Organizzazione 4. 3. Pubblicazione, iscrizione, ammissione, costi 5. 4. Svolgimento dell esame 6

1. Disposizioni generali 3. 2. Organizzazione 4. 3. Pubblicazione, iscrizione, ammissione, costi 5. 4. Svolgimento dell esame 6 Regolamento d esame per l ottenimento del Certificato di Assistente del personale Edizione 2010 Organizzatori dell esame HR Swiss KV Schweiz Unione padronale svizzera Swissstaffing Associazione professionale

Dettagli

Regolamento. concernente. gli esami per l ottenimento del diploma cantonale di giornalista

Regolamento. concernente. gli esami per l ottenimento del diploma cantonale di giornalista Regolamento concernente gli esami per l ottenimento del diploma cantonale di giornalista In base agli articoli: 30 e 31 della Legge federale sulla formazione professionale del 13 dicembre 2002, 8, 13,

Dettagli

d e c r e t a : I. Disposizioni generali

d e c r e t a : I. Disposizioni generali 5.1.8.4.4 Regolamento concernente il riconoscimento dei diplomi delle scuole universitarie per i docenti e le docenti del livello prescolastico e del livello elementare (del 10 giugno 1999) La Conferenza

Dettagli

Mediazione Linguistica per l impresa

Mediazione Linguistica per l impresa Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Perugia Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT FACOLTÀ DI INTERPRETARIATO E TRADUZIONE e la Scuola Superiore per mediatori Linguistici di Perugia

Dettagli

Feel EMOTION CORSI DI LINGUE E INFORMATICA

Feel EMOTION CORSI DI LINGUE E INFORMATICA um.org Feel EMOTION CORSI DI LINGUE E INFORMATICA S Ogni emozione è un messaggio, il vostro compito è ascoltare (Gary Zukav) I VANTAGGI I contenuti proposti dai programmi consentono ai partecipanti di:

Dettagli

www.adformandum.org Feel EMOTIONS CORSI DI LINGUE E INFORMATICA

www.adformandum.org Feel EMOTIONS CORSI DI LINGUE E INFORMATICA www.adformandum.org Feel EMOTIONS CORSI DI LINGUE E INFORMATICA Ogni emozione è un messaggio, il vostro compito è ascoltare (Gary Zukav) I VANTAGGI I contenuti proposti dai programmi consentono ai partecipanti

Dettagli

Sezione 1: Oggetto e durata. del 4 febbraio 2014 (Stato 1 gennaio 2015)

Sezione 1: Oggetto e durata. del 4 febbraio 2014 (Stato 1 gennaio 2015) Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Autista di veicoli leggeri con certificato federale di formazione pratica (CFP) del 4 febbraio 2014 (Stato 1 gennaio 2015) 73305 Autista di

Dettagli

CORSO DI LINGUA INGLESE LIVELLO BEGINNER/ELEMENTARY (A1)

CORSO DI LINGUA INGLESE LIVELLO BEGINNER/ELEMENTARY (A1) RIEPILOGO CORSI Lingua Inglese livello beginner / elementary ( A1) Lingua Inglese livello intermediate ( B1 ) Lingua Inglese livello upper intermediate / advanced (B2/C1 ) Businnes English ( B1/B2 ) Businnes

Dettagli

Comunicazioni e informazioni

Comunicazioni e informazioni Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 249 A Edizione in lingua italiana Comunicazioni e informazioni 58 o anno 30 luglio 2015 Sommario V Avvisi PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI Ufficio europeo di selezione

Dettagli

Pistoia Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali, Turistici e Socio-Sanitari

Pistoia Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali, Turistici e Socio-Sanitari ASSE DEI LINGUAGGI Tecnico servizi socio-sanitari 1 ANNO PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTALE ITALIANO Anno Competenze (1) Abilità/Capacità/ Saper fare (2) Conoscenze/ Saperi (3) Moduli (4) 1 Padroneggiare gli

Dettagli

CORSO SPECIALE DI DIFFERENZIAZIONE DIDATTICA MONTESSORI PER INSEGNANTI DI SCUOLA DELL INFANZIA CHIARAVALLE 2011/2012

CORSO SPECIALE DI DIFFERENZIAZIONE DIDATTICA MONTESSORI PER INSEGNANTI DI SCUOLA DELL INFANZIA CHIARAVALLE 2011/2012 CORSO SPECIALE DI DIFFERENZIAZIONE DIDATTICA MONTESSORI PER INSEGNANTI DI SCUOLA DELL INFANZIA CHIARAVALLE 2011/2012 Io sottoscritto/a : D O M A N D A D I A M M I S S I O N E COGNOME... NOME... nato/a...il...

Dettagli

1. CONOSCENZE (elenco dei contenuti disciplinari) 2. COMPETENZE (sapere i contenuti disciplinari proposti)

1. CONOSCENZE (elenco dei contenuti disciplinari) 2. COMPETENZE (sapere i contenuti disciplinari proposti) 1 di 6 09/12/2013 12.23 PROGRAMMAZIONE CLASSE QUINTA TECNICO MATERIA: TEDESCO (2^Lingua straniera) ANNO SCOLASTICO:2013/2014 1. CONOSCENZE (elenco dei contenuti disciplinari) Revisione e completamento

Dettagli

Disposizioni d esecuzione generali per l esame finale di tirocinio (parte aziendale e parte scolastica)

Disposizioni d esecuzione generali per l esame finale di tirocinio (parte aziendale e parte scolastica) Disposizioni d esecuzione generali per l esame finale di tirocinio (parte aziendale e parte scolastica) Criteri di base Legge federale del 9 aprile 978 sulla formazione professionale (vlfpr) Ordinanza

Dettagli

Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Specialista in fotografia con attestato federale di capacità (AFC)

Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Specialista in fotografia con attestato federale di capacità (AFC) Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Specialista in fotografia con attestato federale di capacità (AFC) 412.101.220.01 dell 8 dicembre 2004 (Stato 1 gennaio 2013) 35210 Specialista

Dettagli

art. 2 offerta formativa pubblica

art. 2 offerta formativa pubblica Regolamento di disciplina dell offerta formativa pubblica rivolta ad apprendisti assunti con contratti di apprendistato professionalizzante, ai sensi degli articoli 4, comma 1, lettera c) e 53 della legge

Dettagli

Il corso di italiano on-line: presentazione

Il corso di italiano on-line: presentazione Il corso di italiano on-line: presentazione Indice Perché un corso di lingua on-line 1. I corsi di lingua italiana ICoNLingua 2. Come è organizzato il corso 2.1. Struttura generale del corso 2.2. Tempistica

Dettagli

REGOLAMENTO D' ESAME per l esame federale di professione di. Libraia / Libraio. (sistema modulare con esame finale)

REGOLAMENTO D' ESAME per l esame federale di professione di. Libraia / Libraio. (sistema modulare con esame finale) REGOLAMENTO D' ESAME per l esame federale di professione di Libraia / Libraio (sistema modulare con esame finale) Sommario 1 Disposizioni generali...3 1.1 Scopo dell esame...3 1.2 Organo responsabile...3

Dettagli

Esame professionale superiore per impresario costruttore diplomato/a secondo il sistema modulare con esame finale

Esame professionale superiore per impresario costruttore diplomato/a secondo il sistema modulare con esame finale Esame professionale superiore per impresario costruttore diplomato/a secondo il sistema modulare con esame finale concernente il rilascio del diploma quale Impresario costruttore diplomato/a del 6 luglio

Dettagli

COLLEGIO DI MERITO BERNARDO CLESIO

COLLEGIO DI MERITO BERNARDO CLESIO COLLEGIO DI MERITO BERNARDO CLESIO Bando di selezione per corsi di Laurea, Laurea Magistrale a ciclo unico e Laurea Magistrale Anno Accademico 2015-2016 Emanato con D.R. n. 207 del 13 aprile 2015 Sommario

Dettagli

1. La disciplina di cui al presente regolamento si informa ai seguenti principi generali: - 1 -

1. La disciplina di cui al presente regolamento si informa ai seguenti principi generali: - 1 - Regolamento di disciplina dei profili formativi dell apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale, ai sensi degli articoli 4, comma 1, lettera c) e 53 della legge regionale 16 novembre

Dettagli

Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2016/17

Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2016/17 Esami di Ammissione ai corsi di Philosophiae Doctor Anno Accademico 2016/17 La Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati bandisce un concorso per titoli ed esami per l ammissione ai seguenti corsi

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI

BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI ITS - FONDAZIONE G. CABOTO BANDO DI SELEZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ DELLE PERSONE E DELLE MERCI (5 Liv. EQF) EDIZIONE 3/2012 DI

Dettagli

Regolamento sulla Scuola superiore alberghiera e del turismo (SSAT) (del 14 dicembre 1999)

Regolamento sulla Scuola superiore alberghiera e del turismo (SSAT) (del 14 dicembre 1999) Regolamento sulla Scuola superiore alberghiera e del turismo (SSAT) (del 14 dicembre 1999) 5.3.2.3.1 IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visti la Legge della scuola del 1 febbraio 1990;

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO Registrato il 4 gennaio 2005 Reg. 3 Fog. 225 N. 1/AG POLITECNICO DI MILANO IL RETTORE VISTA la Legge 7 agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni e integrazioni; VISTO il D.Lgs. 30 marzo 2001, n.

Dettagli

Pagina 1 di 7. Art. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI

Pagina 1 di 7. Art. 1 - RIFERIMENTI NORMATIVI REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI PERFEZIONAMENTO PER L INSEGNAMENTO DI UNA DISCIPLINA NON LINGUISTICA IN LINGUA STRANIERA, SECONDO LA METODOLOGIA CLIL (CONTENT AND LANGUAGE INTEGRATED LEARNING) RIVOLTO AI

Dettagli

Regolamento dell esame di maturità della Scuola Svizzera1 di Roma del 17 gennaio 20012

Regolamento dell esame di maturità della Scuola Svizzera1 di Roma del 17 gennaio 20012 Regolamento dell esame di maturità della Scuola Svizzera1 di Roma del 17 gennaio 20012 Il Consiglio di amministrazione della Scuola Svizzera1 di Roma adotta in esecuzione dell articolo 18 dello Statuto

Dettagli

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base con attestato federale di capacità (AFC) del 25 ottobre 2006 43906 Meccanica di macchine edili AFC/Meccanico di macchine edili AFC Baumaschinenmechanikerin

Dettagli

Progetto Cl@sse 2.0. - Strumenti e Metodologie -

Progetto Cl@sse 2.0. - Strumenti e Metodologie - M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E, D E L L U N I V E R S I T A E D E L L A R I C E R C A ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE JEAN MONNET Istruzione Tecnica e Liceale Via S. Caterina 3 22066 MARIANO

Dettagli

Regolamento. dell esame professionale. di specialista in HR. Edizione 2007

Regolamento. dell esame professionale. di specialista in HR. Edizione 2007 Regolamento dell esame professionale di specialista in HR Edizione 2007 Organizzatori dell esame HR Swiss SIC Svizzera Unione padronale svizzera Swissstaffing Associazione professionale per la gestione

Dettagli

del 25 ottobre 2006 (Stato 1 gennaio 2013)

del 25 ottobre 2006 (Stato 1 gennaio 2013) Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Meccanica di macchine agricole/meccanico di macchine agricole con attestato federale di capacità (AFC) del 25 ottobre 2006 (Stato 1 gennaio

Dettagli

F A S H I O N S P E C I A L I S T A

F A S H I O N S P E C I A L I S T A Gesamtverband der Schweizerischen Textil- und Bekleidungsindustrie Schweizerische Textilfachschule Swiss Men Stores F A S H I O N S P E C I A L I S T A con attestato professionale REGOLAMENTO D ESAME per

Dettagli

Programma d aula e d esame Codice 30131 Lingua Italiana Prima Lingua, Secondo esame Modulo P1

Programma d aula e d esame Codice 30131 Lingua Italiana Prima Lingua, Secondo esame Modulo P1 a.a. 2013 2014 Programma d aula e d esame Codice 30131 Lingua Italiana Prima Lingua, Secondo esame Modulo P1 Ordinamento Corsi di Laurea Triennale BIEMF (didattica in inglese) Didattica 2 anno, corso annuale

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base Telematica/Telematico con attestato federale di capacità (AFC) del 20 dicembre 2006 47415 Telematica AFC/Telematico AFC Telematikerin EFZ/Telematiker EFZ

Dettagli

FAQ EIPASS A COSA SERVONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS?

FAQ EIPASS A COSA SERVONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS? FAQ EIPASS A COSA SERVONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS? COME SI OTTENGONO LE CERTIFICAZIONI EIPASS? COME SI ACCEDE ALLA PIATTAFORMA? CHE COSA E' AULA DIDATTICA 3.0? IN CHE COSA CONSISTE L'ESAME? La Certificazione

Dettagli

CORSI DI INGLESE 2015. Dott.ssa Natalia Bertelli 0425/1660215 349/5943047 info@traduzionibertelli.it

CORSI DI INGLESE 2015. Dott.ssa Natalia Bertelli 0425/1660215 349/5943047 info@traduzionibertelli.it CORSI DI INGLESE 2015 VANTAGGI 1. I corsi sono totalmente personalizzabili, in base alle vostre esigenze di tempo e contenuto 2. Potete proporli come progetti formativi per interventi di formazione finanziata

Dettagli

PROCEDURA CONCILIATIVA

PROCEDURA CONCILIATIVA PROCEDURA CONCILIATIVA PROTOCOLLO D INTESA tra Findomestic Banca S.p.A, con sede legale in Via J. Da Diacceto, 48 50128 Firenze (di seguito Findomestic ) e le Associazioni di Consumatori Adiconsum, Adoc

Dettagli

Programma d aula e d esame Codice 30128 Lingua Tedesca Prima lingua, Primo esame

Programma d aula e d esame Codice 30128 Lingua Tedesca Prima lingua, Primo esame a.a. 2013 2014 Programma d aula e d esame Codice 30128 Lingua Tedesca Prima lingua, Primo esame Ordinamento Corsi di Laurea Triennale BIEMF, CLEAM, CLEF, CLEACC, CLES Didattica 1 anno, corso annuale P1

Dettagli

Servizio Difesa del Suolo, Viabilità e Trasporti Ufficio Trasporti e Motorizzazione

Servizio Difesa del Suolo, Viabilità e Trasporti Ufficio Trasporti e Motorizzazione Servizio Difesa del Suolo, Viabilità e Trasporti Ufficio Trasporti e Motorizzazione AVVISO ESAMI PER IL CONSEGUIMENTO DELL ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI INSEGNANTE DI TEORIA E/O ISTRUTTORE

Dettagli

Gestione dei DSA (Disturbi Specifici di Apprendimento) 1. Principi generali

Gestione dei DSA (Disturbi Specifici di Apprendimento) 1. Principi generali 1. Principi generali Sulla base delle decisioni della 251a Delibera della Commissione federale per l Educazione scolastica all estero (BLASchA) del 17.03.2010 così come in particolare considerazione del

Dettagli