FONDAZIONE CENTRO SAN RAFFAELE DEL MONTE TABOR

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FONDAZIONE CENTRO SAN RAFFAELE DEL MONTE TABOR"

Transcript

1 FONDAZIONE CENTRO SAN RAFFAELE DEL MONTE TABOR PROFILO La Fondazione San Raffaele del Monte Tabor è una fondazione privata senza scopo di lucro nata nel 1971 per volontà di don Luigi M. Verzé. La sua missione si ispira al mandato evangelico Andate, insegnate, guarite che si realizza con iniziative di assistenza, ricerca e formazione. PRINCIPALI ATTIVITA' Oggi la Fondazione svolge attività clinica e scientifica nelle due sedi dell Istituto Scientifico San Raffaele e di San Raffaele Turro. Il San Raffaele è Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico ed è convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, ha oltre dipendenti e dispone di posti letto. Nel 2005 sono stati effettuati oltre ricoveri, oltre 6 milioni tra prestazioni ambulatoriali ed esami di laboratorio, oltre interventi chirurgici, oltre accessi al Pronto Soccorso. Dell Istituto è parte il Dipartimento di Biotecnologie (DIBIT), fondato nel 1992, che è oggi un centro di ricerca di base tra i più importanti in Europa e il più grande parco scientifico biotecnologico privato in Italia. Dispone di circa mq di laboratori dove lavorano oltre 300 ricercatori, tra interni e consulenti, e circa 100 borsisti. Nell anno 2005 sono stati pubblicati 666 lavori sulle maggiori riviste scientifiche, tra cui Science e Nature, con un impact factor totale di e un indice di produttività nel 2004 del 12,2%, il più alto tra gli istituti scientifici nazionali. La Fondazione sviluppa altre attività correlate attraverso società a vario modo collegate: check up e medicina occupazionale con i Punti Raf, medicina di laboratorio con Laboraf, gestione del parco scientifico e della proprietà intellettuale attraverso Science Park Raf, telemedicina con Telbios, medicina molecolare con MolMed. Dall alveo della Fondazione nasce nel 1996 l Università Vita-Salute San Raffaele. RUOLO NEL PROGETTO PIPS - Gestione di progetto (Project Management) - Sviluppo dei requisiti di business per i servizi alla Vita e alla Salute: il San Raffaele definirà il nuovo modello di business, analizzando, modellizzando e sviluppando i requisiti del processo. Inoltre il San Raffaele avrà l incarico di attuare la strategia di business per sfruttare il know-how creato dal progetto stesso - Il San Raffaele è coinvolto inoltre nello sviluppo e nella gestione dell'applicazione Pilota Per il professor Pierangelo Bonini, Direttore scientifico-medico del progetto e Professore ordinario di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare Clinica presso l'università Vita-Salute San Raffaele, PIPS rappresenta una straordinaria possibilità per l'istituto Scientifico San Raffaele nello sviluppo dei propri progetti strategici di medicina preventiva e predittiva. "La medicina preventiva e predittiva, su base personalizzata rappresenta un punto chiave della medicina moderna. Infatti spiega il prof. Bonini il sempre maggior numero di informazioni relative alle basi genetiche di moltissime malattie offre nuove possibilità per la prevenzione delle stesse. L'adozione di stili di vita salutari (alimentazione, esercizio fisico, etc.) e talora l'assunzione di farmaci possono infatti prevenire, in soggetti geneticamente predisposti, l'insorgenza di una malattia o di complicazioni. L'applicazione pratica di questi concetti conclude Bonini - richiede, da un lato, un sistema efficiente di comunicazione, tra operatori/istituzioni sanitarie e cittadini/pazienti e, dall'altro, sistemi efficienti di gestione delle conoscenze mediche. CONTATTI Laura Arghittu, Responsabile Rapporti Mass Media Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor tel fax

2 Atos Origin Italia PROFILO Atos Origin è un azienda internazionale leader nel mondo e terzo player in Europa dei servizi globali di Information Technology con ricavi annui di 5,5 miliardi di euro e oltre dipendenti in 40 Paesi del mondo. Le linee principali di intervento sono consulenza business e IT, systems integration e managed operations che, insieme, concorrono all aggregazione di un offerta che indirizza tutti i settori di mercato con soluzioni di servizio cross market e verticali. In Italia, Atos Origin opera con oltre 2900 professionisti in sei sedi distribuite sul territorio nazionale. Atos Origin è quotata all Eurolist Marchè di Parigi e opera come Atos Origin, AtosEuronext Market Solutions, AtosWorldline e Atos Consulting. ATTIVITA PRINCIPALI Il Portfolio dei servizi di Atos Origin copre l intero ciclo di vita dei programmi di cambiamento di un azienda con un approccio distintivo che assicura un efficace allineamento tra strategie aziendali ed IT: Design (Visione e Strategia, Modelli di Business, Organizzazione e Processi, Miglioramento Performance); Build (Sviluppo Architetture, Implementazione software, Progetti Custom, Servizi Integrazione); Operate (Gestione Applicazioni, Gestione Infrastruttura e Workplace, Outsourcing dei processi). Atos Origin è il Partner IT ufficiale, a livello mondiale, per i Giochi Olimpici. L accordo sui Giochi Olimpici è il più importante contratto IT mai concluso in ambito sportivo per un totale di sei edizioni olimpiche: Salt Lake City 2002, Atene 2004, Torino 2006, Pechino 2008, Vancouver 2010 e Londra RUOLO NEL PROGETTO PIPS Atos Origin svolge principalmente il ruolo di leader tecnico in PIPS al fine di garantire un approccio omogeneo, adozione di soluzioni tecnologiche efficienti, nonché la realizzazione di servizi robusti e affidabili. Inoltre, Atos Origin è responsabile di attività specifiche: Context Sensitive DSS (Sistema di Supporto alle Decisioni), Progettazione e Integrazione dell intera Piattaforma, Gestione Qualità. I Progetti di Ricerca internazionali come PIPS sono per Atos Origin uno strumento consolidato per potenziare la competenza su tecnologie innovative, costruire relazioni nazionali internazionali chiave e sviluppare nuove offerte per mercati strategici commenta Angelo Rondine, Direttore Ricerca e Innovazione. PIPS testimonia l attiva collaborazione tra l Ospedale San Raffaele ed Atos Origin, dopo il successo del Progetto Drive, per realizzare soluzioni d avanguardia rivolte ad operatori Istituzionali e Privati del contesto Salute e Benessere, direttamente proponibili al Mercato italiano ed europeo sottolinea Giulio D Alessio, Membro di Steering Committee PIPS, VP Divisione Consulting. CONTATTI Paola Sinigaglia, Marketing & Communications Director Atos Origin Italia tel. diretto: cellulare: fax:

3 JRC PROFILO Il Centro Comune di Ricerca è una Direzione Generale della Commissione Europea. E il punto di riferimento indipendente per quanto riguarda la ricerca scientifica e tecnologica a sostegno delle poliche europee. ATTIVITA PRINCIPALI Attività principali del CCR: Le attività del CCR si concentrano su tre assi principali: Cibo, prodotti chimici e salute; Ambiente e sostenibilità; Sicurezza e protezione nucleare. Queste assi sono supportati da competenze in: Studi tecnico-economico-politici; Materiali e misure di riferimento; Sicurezza pubblica e antifrode. Attività principali dell IPSC: L IPSC è uno dei sette istituti del CCR. Fornisce un sostegno scientifico alle poliche europee, in particolare le politiche relative alla sicurezza (rischio, antifrode). Le aree di applicazione comprendono: anti-frode, controllo di conformità alle regole comunitarie, sicurezza informatica Gestione e mitigazione del rischio Stabilità e sicurezza globale Sicurezza dei confini e dei trasporti Sicurezza della fornitura di energia Non proliferazione e sicurezza nucleare RUOLO NEL PROGETTO PIPS Gestione della sicurezza e della fiducia Riferimento scientifico Nuovi modelli di business Sistema a supporto delle decisioni CONTATTI Berta Duane, Press Officer JRC-Ispra tel

4 AstraZeneca PROFILO AstraZeneca PLC è una delle aziende leader mondiali nel settore farmaceutico, con circa dipendenti e un fatturato di 23.9 miliardi di dollari nel Nel 2005, AstraZeneca ha investito 3,3 miliardi di dollari in attività di ricerca e sviluppo, svolte grazie al lavoro di circa addetti nei centri di ricerca di 7 Paesi, tra cui UK, US, Svezia e Canada. AstraZeneca è presente in oltre 100 Paesi e può inoltre contare su 27 siti produttivi dislocati in 19 Paesi. In Italia AstraZeneca è presente con circa 2000 persone e con un fatturato di oltre 750 milioni di nel ATTIVITA PRINCIPALI AstraZeneca è leader in importanti aree terapeutiche, quali: Oncologia, Cardiovascolare, Metabolismo, Neuroscienze, Gastrointestinale, Antiinfettivi, Controllo del Dolore e Respiratoria. La Casa Madre ha sede a Londra (UK). RUOLO NEL PROGETTO PIPS Le parole del dott. Hans Sijbesma, Marketing Company President di AstraZeneca, testimoniano con efficacia il ruolo della società nel progetto PIPS: Grazie alla nostra forte esperienza in campo scientifico, intendiamo mettere a disposizione del sistema PIPS il nostro know-how e le nostre competenze per supportare le decisioni in ambito clinico di medici e pazienti, nonché fornire indicazioni utili ad integrare il trattamento terapeutico con una dieta alimentare appropriata, grazie all utilizzo di linee guida mediche, informazioni cliniche disponibili elettronicamente e indicatori di misurazione focalizzati sui processi e sugli outcomes delle cure mediche. PIPS rappresenta per AstraZeneca una continuità di impegno verso il miglioramento della qualità di vita dei pazienti. CONTATTI Elena Sala, Corporate & internal communication manger AstraZeneca

5 GlaxoSmithKline PROFILO GlaxoSmithKline (GSK) è una azienda leader a livello mondiale in ricerca e produzione farmaceutica con base nel Regno Unito. La missione di GSK è migliorare la qualità di vita affinché le persone possano fare di più, sentirsi meglio e vivere più a lungo. Il settore farmaceutico ha realizzato un fatturato di oltre 31 miliardi di euro nel 2005 e conta su dipendenti in 119 paesi. GlaxoSmithKline è presente in Italia dal 1932 con oltre addetti. Verona è la sede delle attività di ricerca, produzione, commercializzazione e direzionali dell azienda. Il Centro ricerche di Verona sovrintende la ricerca mondiale di GSK in Psichiatria e impiega oltre 700 persone, fra cui ricercatori altamente specializzati nella genetica, nella medicina sperimentale e nelle nuove tecnologie nel campo della chimica combinatoria. E uno dei 7 Centri di Eccellenza per la scoperta di nuovi farmaci (Centre of Excellence in drug discovery, CEDD) sparsi in tutto il mondo e si occupa della scoperta di nuovi farmaci per la cura di disturbi psichiatrici. ATTIVITA PRINCIPALI GSK è ai primi posti nelle più importanti aree terapeutiche: infettivologia, sistema nervoso centrale, apparato respiratorio, gastro-intestinale e disturbi metabolici. Ha inoltre un portafoglio crescente di prodotti oncologici ed è leader anche nel settore dei vaccini ed in quello di Consumer Healthcare (OTC, igiene orale, prodotti nutrizionali). RUOLO NEL PROGETTO PIPS Gianfranco Nazzi, direttore della Business Unit Metabolic Cardiovascular di GlaxoSmithkline sostiene: Sono orgoglioso della partnership sviluppata con l Istituto San Raffaele di Milano in questo progetto innovativo che mette la tecnologia al servizio dei cittadini per un più efficace monitoraggio e cura del paziente affetto da Diabete Mellito di Tipo 2. La piattaforma PIPS si integra appieno con la tradizione di GSK di porre la massima attenzione e rispetto al paziente, mettendo a sua disposizione quanto di meglio la ricerca scientifica e tecnologica è in grado di offrire per migliorare la qualità di vita. CONTATTI Gino Tomasini, Communication Specialist tel

6 Università degli Studi di Parma PROFILO Parma: sede permanente dell EFSA (European Food Safety Authority); Università di Parma: 12 facoltà, studenti iscritti, più di 1000 professori e ricercatori; Dipartimento di Sanità Pubblica: Sezioni di Fisica Sanitaria e Igiene, Unità di Alimentazione Umana, 20 persone in organico, scuola di Salute Pubblica della Facoltà di Medicina e Chirurgia. ATTIVITA PRINCIPALI Didattica (facoltà di Medicina e Chirurgia, Agraria, Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Farmacia); ricerca nei campi della sicurezza alimentare, della protezione dell ambiente, dell alimentazione umana, della virologia. RUOLO NEL PROGETTO PIPS Expertise in Nutrizione e Sicurezza Alimentare. "Con la nostra esperienza nel settore siamo i referenti del progetto per ciò che riguarda l'alimentazione e la nutrizione affermano il Prof. Furio Brighenti e il dr. Daniele del Rio del Dipartimento di Sanità Pubblica Area Nutrizione Umana dell Università degli Studi di Parma. Il nostro compito è garantire che il sistema fornisca le migliori informazioni possibili nel settore nutrizionale e sia costruito su solide basi scientifiche, al passo con le nuove osservazioni scientifiche e aggiornato con le ultime novità riconosciute dalla comunità scientifica in campo nutrizionale. Siamo convinti che PIPS migliorerà la percezione dell'utente nei confronti delle scelte nutrizionali che sono in grado di influenzare positivamente lo stato di salute e che costituirà uno strumento educativo innovativo e funzionale per aumentare il generale stato di benessere della popolazione". CONTATTI Daniele Del Rio, Ricercatore universitario, Docente di nutrizione umana Università degli Studi di Parma

7 Fundacion para la Investigacion Nutricional Founded in 1990 Nutritional epidemiological research in healthy populations;analysis of dietary& nutritional factors involved in the causality of the most prevalent diseases. Projects: Food composition databases, nutritional policies and food based dietary guidelines. Active partner in key international nutrition organizations: European Food Information Council (EUFIC) and International Life Sciences Institute (ILSI). Foundation for the Advancement of the Mediterranean Diet (FDDM) - integrated as part of GRENC. NPO founded in 1996 dedicated to scientific research, dissemination of evidence based information on health benefits, culinary and gastronomic traditions of Mediterranean Cuisines. Epidemiological nutrition research; nutrition policy, nutrition education, assessment and counseling, Mediterranean diet. Compile scientific evidence, nutrition and dietary info for data bases, business modeling and content decision support. User oriented site specific advice adapted to target population groups. External Expertise Elicitation and project dissemination. Luis Serra Majem, Joy Ngo de la Cruz Fundaciò Parc Cientific de Barcelona

8 ITACA The Institute ITACA is an R&D organization belonging to the Polytechnic University of Valencia. Its most outstanding research domain is the one that applies the ICT to health and social services. The Health & Wellbeing Technology Area (TSB) will be in charge of the work in PIPS and its main fields of research are: e-health Quality of Life E-Inclusion Information and Health Coordination of the E3OG, Business Modeling, Knowledge Management and Decision Support Systems, Mobile technologies, Pilot Supporter Sergio Guillen B., Teresa Meneu ITACA

9 Universidad Politecnica de Madrid Life Supporting Technologies (LifeSTech) is a group for research, development and innovation, that belongs to the Technical University of Madrid (Universidad Politecnica de Madrid, UPM) and is mainly dedicated to design, development and evaluation of e-health services and applications based on ICT (Information and Communication Technologies), in order to create and promote new ideas, methods and technological solutions in every aspect of organizations value chain. LifeSTech is one of the most important research and innovation european groups in e-health and keeps stable collaborations with both private and public sectors in several I+D+i areas. Main competences of LifeSTech are consultancy, design, development and evaluation of information technologies applied to health care, technological architectures, business process reengineering, applications development and integration and so on. Specifically, the professionals that integrate the work team represent a world-wide reference in Information and Communications Technologies applied to health. We are leaders in conceptualisation, development and delivery of the training strategy and training tools. Besides our main duties lie on the area of user acceptance, by creating tailored systems that are relevant to each user and, thus, individuals feel the benefits of using e-health applications to selfmanage their healthcare. We envisage to create a system that feels relevant to users and that they want to include in their daily routine in order to assist them in adopting sound habits to lead a healthy lifestyle. One of our main tasks is the creation of a usable system, both regarding the format and the content. For the Vice Rector of International Relations UPM: "PIPS is a really innovative system and feels like a unique opportunity to create a system that really matters to people and that they feel that is really relevant and usable. Moreover, I would love to have the opportunity to use PIPS so that I can manage my lifestyle in a better way!" Maria Teresa Arredondo, Eva del Hoyo Barbolla Universidad Politecnica de Madrid

10 / MMC Companies is the world's leader in Insurance and Reinsurance Broking, Consulting and Investment Management Business. The areas of operation include Risk Management and Risk Financing Services, Insurance and Reinsurance Broking, Risk Control and Crisis Management Services, P.E.M.A. (Private Equity and M&A Services), Employee Benefits Consulting, Environmental Consulting, Management Consulting, Investment Management. MMC Companies has 55,000 employees in over 100 countries with year 2005 revenues of 12 billion US$ Marsh Inc. conducts insurance broking and includes a broad range of services to identify, value, control, transfer and finance risks Marsh s involvement in PIPS is in the risk management phases of the project whereby Marsh draws upon its world-wide experience in industry best risk control practices for a wide variety of businesses, business processes and risks Sandiana Amati, Communication Team Leader Marsh S.p.A. phone: fax

11 Gdansk University of Technology Created in 1904 the biggest technical university of Northern Poland; students, 1200 staff 10 Faculties Faculty of Electronics, Telecommunications & Informatics (2700 students) Faculty of ETI Informatics, Automatics & Robotics, Electronics & Telecommunications Strong research record (the highest rank of Polish Ministry of Science) Department of Software Engineering Education Software and systems engineering Databases and applications Research Risk and trust management Knowledge and data management E-learning Experience in EU funded research In EU funded projects since 1992 Risk Management, Trust and Risk Management, Knowledge Management, System Design and Integration Janusz Gorski, Gdansk University of Technology (GUT)

12 Atena ATENA Uslugi Informatyczne i Finansowe Sp. z o. o. (www.atena.pl) is a leading Polish Information technology and consulting services vendor for financial industry. According to independent market surveys i.e. TELEINFO 500 and Computerword TOP 200, ATENA ranks as one of the biggest IT vendors of insurance and pensions funds. Internationally recognized qualifications of ATENA s employees are confirmed with competency certificates issued by numerous partners, leading global technology vendors, e.g. Cisco, IBM, HP, Microsoft, Oracle, SAP, Sybase. ATENA creates, implements and integrates the modern information technology systems. The company offer consists of a full range of services, including consulting, integration and implementation tailor-made systems, training, as well as IT safety and care. Architecture design, software implementation for an efficient management of the knowledge base, integration of heterogeneous existent knowledge sources Marek Wyszkowski Atena

13 The University of Liverpool Founded in 1881, Liverpool is one of the UK's leading research universities. The Computer Science Department is a center of both fundamental and applied research, internationally renowned particularly in the areas of agent technology, complexity theory and algorithmics, and logic and computation Multi-agent systems, ontologies and semantic web, cognitive modelling, discourse modelling Adapt and evaluate our theoretical frameworks and methodologies in a complex, large scale and usable system Floriana Grasso, Valentina Tamma The University of Liverpool

14 Health On the Net Foundation Created in 1995, International Not-for-profit organisation, Headquarters in Geneva, Switzerland Non-Governmental Organisation accredited by the Economic and Social Council of the United Nations Multilingual and multicultural (9+ languages) HON Code of Conduct and accreditation system Specialised search engine and directory based on controlled medical vocabulary Research in the area of semantic Web, Natural Language Processing and content analysis Application of HON best technologies, integration and evolution of technologies in line with PIPS overall strategy Celia Boyer Health On the Net Foundation (HON)

15 Medic4All PROFILO Il Gruppo Medic4all, che fa capo alla holding di partecipazioni Medic4all AG che ha sede in Svizzera, è leader mondiale nello sviluppo e nella fornitura di tecnologie e servizi di telemedicina. Medic4all progetta, sviluppa e distribuisce soluzioni innovative che garantiscono il monitoraggio remoto e la cura degli utenti a casa, in ufficio e in viaggio, anywhere & anytime. Medic4all fornisce servizi a valore aggiunto di telemedicina cooperando con partner strategici, sviluppando tecnologie esclusive e innovative per il monitoraggio medico a distanza e integrando le nuove piattaforme di comunicazione con i supporti tecnologici realizzati. ATTIVITA PRINCIPALI Il modello organizzativo di Medic4all è caratterizzato da una completa integrazione verticale che garantisce livelli di efficacia ed efficienza molto elevati. Infatti, attraverso le società del Gruppo Medic4all è in grado di progettare, gestire e controllare tutte le fasi del processo produttivo e di erogazione, dallo sviluppo delle tecnologie alla definizione dei servizi, dall erogazione delle prestazioni, alla formazione del personale, dall installazione dei supporti tecnologici all assistenza medica e tecnica. Tale modello organizzativo consente al Gruppo di fornire ai propri clienti tecnologie proprietarie, pensate esclusivamente per un utilizzo nel campo della telemedicina, garantendo notevoli vantaggi nella qualità. RUOLO NEL PROGETTO PIPS Il dott. Shai Misan, Amministratore Delegato di Medic4all Italia, spiega le motivazioni per cui la società svolge un ruolo centrale nel progetto Pips: Medic4all garantisce al progetto le competenze che assicurano al cittadino la dotazione di innovativi strumenti di rilevazione dei biodati (elettrocardiogramma, pressione arteriosa, glicemia, ecc.) di assai facile utilizzo (cliniche da polso, orologi, bracciali, ecc.) in grado di trasmettere wireless le infomazioni direttamente nella Cartella Medica Personale e che permettono la connettività con tutti i mezzi di comunicazione per la visione dei dati stessi da parte del medico di fiducia, di specialisti e di strutture mediche, per il supporto conseguente. CONTATTI Carlo Bianchini, Strategic marketing Medic4All cellulare:

16 University Health Network The Centre s main priority is to test and develop ehealth innovations, using the expertise of affiliated researchers who are leaders in the social sciences, technology and health knowledge management fields. Using the Centre s state-of-the-art facilities and resources (usability labs), researchers are able to engage in collaborative, transdisciplinary efforts, crossing institutional and geographic bounds. Quality management using semantic web approaches; metadata definition; testing & implementation of applications for the North-American market. UHN partecipated at the PIPS project since January 1 st 2004 to December 31 st 2005 and has been funded by the Canadian Institute for Health Research. Prof. Gunther Eysenbach, M.D., M.P.H.

17 Neusoft Neusoft Co. LtD has been founded in 1991 in Shenyang. It possesses 4 software parks and over 40 holding subsidiaries in China. It employs more than 5300 people Neusoft has experience in the Location Services and person finding fields and collaborations with many hospitals in China. It has developed navigation / location systems based on the mobile communication. It also has experience in Medical Sanitation and Social Insurance Systems Neusoft is in charge of the development of a module for the provision of e-health location based services, based on mobile communications technology. It s also in charge with the development of a pilot in China based on the developed module and the PIPS Platform Yang menghui Neusoft

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

Michele Fanello F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. michele.fanello@sanitanova.it

Michele Fanello F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI. michele.fanello@sanitanova.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Michele Fanello Indirizzo ITALIA Venezia - 30123 - Dorsoduro 3257, Telefono +39 3355995449 Fax E-mail michele.fanello@sanitanova.it

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale

Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale Un Agenda Digitale per le Alpi: favorire la Competitività e l Inclusione Sociale Milano, 8 Maggio 2014 Sala Pirelli Palazzo Pirelli Esperienze di telemedicina in Regione Lombardia e sanità elettronica

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom

Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Il Project management in IS&T L esperienza Alstom Agata Landi Convegno ANIMP 11 Aprile 2014 IL GRUPPO ALSTOM Project management in IS&T L esperienza Alstom 11/4/2014 P 2 Il gruppo Alstom Alstom Thermal

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE PROGRAMMA DI STUDIO SALUTE in AUTOGESTIONE 2013 1 This project has been funded with support from the European Commission. Indice dei contenuti 1. DESTINATARI. 3 2. CARICO DI LAVORO.3 3. ento/insegnamento

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

L Amministratore Delegato: Valeria Sandei Pag. 9. Scheda di sintesi Pag. 10

L Amministratore Delegato: Valeria Sandei Pag. 9. Scheda di sintesi Pag. 10 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA STAMPA Leader nel settore Big Data Pag. 1 Le aree di attività e le soluzioni Pag. 3 Monitoraggio dei social network Pag. 8 L Amministratore Delegato: Valeria Sandei

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro

ITIL. Introduzione. Mariosa Pietro ITIL Introduzione Contenuti ITIL IT Service Management Il Servizio Perchè ITIL ITIL Service Management life cycle ITIL ITIL (Information Technology Infrastructure Library) è una raccolta di linee guida,

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence

Lo Standard EUCIP e le competenze per la Business Intelligence Lo Stard UCIP e le competenze per la Business Intelligence Competenze per l innovazione digitale Roberto Ferreri r.ferreri@aicanet.it Genova, 20 maggio 2008 0 AICA per lo sviluppo delle competenze digitali

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology

SALARY SURVEY 2015. Technology. Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it. Technology SALARY SURVEY 2015 Specialists in technology recruitment www.michaelpage.it Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2015. Michael

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Company Profile Data centre d eccellenza. Competenze di cui fidarsi. Il maggior provider europeo di data centre carrier-independent.

Company Profile Data centre d eccellenza. Competenze di cui fidarsi. Il maggior provider europeo di data centre carrier-independent. Company Profile Data centre d eccellenza. Competenze di cui fidarsi. Il maggior provider europeo di data centre carrier-independent. Immagine copertina Verifica routing Questa pagina Visualizzazione spazio

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

Progetto BPR: Business Process Reengineering

Progetto BPR: Business Process Reengineering Progetto BPR: Business Process Reengineering Riflessioni frutto di esperienze concrete PER LA CORRETTA INTERPRETAZIONE DELLE PAGINE SEGUENTI SI DEVE TENERE CONTO DI QUANTO ILLUSTRATO ORALMENTE Obiettivo

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 Questo capitolo descrive: A. Le scelte e i passaggi per sviluppare dispositivi per la validazione dei risultati dell

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non tutti lo conoscono Marco Marchetti L Health Technology Assessment La valutazione delle tecnologie sanitarie, è la complessiva e sistematica valutazione

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso

UMB Power Day. 15-11-2012 Lugano-Paradiso UMB Power Day 15-11-2012 Lugano-Paradiso Mission Competenza e flessibilità al fianco delle imprese che necessitano di esperienza nel gestire il cambiamento. Soluzioni specifiche, studiate per migliorare

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli